Sifone per piatto doccia: struttura, scopo, caratteristiche di installazione

Non è così facile scegliere un sifone per la doccia. Si pone una serie di domande: qual è la sua funzione, quali varietà sono in vendita, qual è la differenza tra il loro design e quali parametri dovresti prestare attenzione quando acquisti.

Di seguito sono disponibili informazioni su ciascuno dei problemi e istruzioni dettagliate sull'installazione passo-passo.

Perché usare un sifone per un pallet

Non solo il piatto doccia, ma anche tutti gli altri apparecchi idraulici devono essere collegati allo scarico attraverso un sifone. Il compito di questo elemento dei raccordi di scarico è di assicurare lo scarico senza ostacoli dell'acqua dalla cabina doccia al sistema fognario.

I produttori stanno sviluppando nuovi modelli migliorati che non solo drenano l'acqua, ma contribuiscono al suo rapido drenaggio in pochi secondi.

Questo crea una presa d'acqua, che non consente agli odori della fogna di passare dal tubo nella stanza. L'hydrolock è un design speciale di un sifone. Se non si utilizza la doccia per un lungo periodo di tempo, la presa dell'acqua si può asciugare. Se ciò accade, il bagno sarà riempito con un odore sgradevole. Per risolvere la situazione è molto semplice - accendere l'acqua. Si forma una nuova valvola idraulica e il problema scompare.

Sifoni di classificazione per design

Per caratteristiche di design ci sono diversi tipi di sifoni:

  • tipo di bottiglia;
  • tubo;
  • ondulato;
  • secco;
  • con overflow.

Tutti possono essere utilizzati per collegare il box doccia. Per capire come funzionano, è necessario familiarizzare con le caratteristiche di ciascuna specie, così come i loro svantaggi e vantaggi.

Tipo di bottiglia: semplice e intuitivo

Il primo tipo di sifone - tipo di bottiglia. Con il suo design, assomiglia a una fiaschetta. Un drenaggio da una coppa di drenaggio con una griglia filtrante (uscita) è collegato ad un'estremità e un tubo di fognatura è collegato all'altra estremità. L'otturatore idraulico è formato dal fatto che l'uscita dal sifone si trova sopra il bordo del tubo di ingresso.

Il dispositivo è fatto di plastica. Sul fondo del precipitato viene raccolto, che deve essere periodicamente rimosso. Per pulire il modello della bottiglia, dobbiamo avere accesso ai raccordi di scarico dal basso, e il design dei piatti doccia standard raramente implica un'altezza confortevole. Per questo motivo, la forma classica della bottiglia non può essere utilizzata per pallet bassi.

Sifone per tubi - guarnizione ad acqua in curva

Opzione non meno comune: sifone per tubi. È un tubo curvo in plastica rigida. È necessario piegare. Molto spesso, i modelli di tubi sono realizzati nella forma della lettera "S" o della lettera "U". Questa configurazione fornisce una formazione naturale di una presa d'acqua nelle curve.

I sifoni per tubi sono compatti e si adattano facilmente sotto il box doccia. Ci sono modifiche per pallet di qualsiasi altezza, anche per quelli più bassi. A causa della superficie interna liscia della plastica da cui è costituito il dispositivo, la contaminazione non si accumula sulle pareti, ma viene inviata direttamente allo scarico. I principali vantaggi di questo tipo di raccordi di sfioratore sono la durata e non sono necessarie pulizie frequenti.

Sottopassaggio del sifone del tubo - ondulato

I sifoni più popolari per i pallet bassi sono tubi corrugati. In base al principio di funzionamento, sono identici ai normali modelli di tubi, ma la loro caratteristica principale è contenuta in una ondulazione flessibile ed elastica: il sifone può essere impostato manualmente su qualsiasi forma adatta. Tale versatilità rende i modelli ondulati adatti a tutti i box doccia.

Lo svantaggio principale di questo design è causato dalla struttura del tubo corrugato. Poiché la sua intera superficie interna è costituita da piccole pieghe, si accumula sporcizia. Inoltre, per fornire la flessibilità necessaria, lo spessore delle pareti del tubo è piuttosto basso, il che si riflette anche sulla durata del dispositivo. Sifone fallisce rapidamente e richiede la pulizia.

Sifone asciutto: un nuovo sguardo sull'installazione del pallet

Al fine di garantire la minima altezza possibile del sifone, i produttori hanno abbandonato il normale cancello dell'acqua in favore di una nuova tecnologia per proteggere dagli "odori" delle acque reflue - una membrana di silicone.

I modelli con tale sistema sono chiamati sifoni secchi, perché l'acqua non indugia in essi, ma va direttamente nello scarico. La membrana in silicone agisce come una valvola, lasciando scorrere l'acqua nella giusta direzione, ma intrappolando i gas dallo scarico. Ha la forma di un tubo polimerico saldamente piegato, che espande e lascia scorrere il flusso dell'acqua, e non appena si ferma, assume la sua posizione originale.

Questa funzione svolge un ruolo importante in ambienti riscaldati in modo non permanente, ad esempio in un bagno separato o in una sauna nel paese. In questa situazione, la presenza di un sifone, che non ha bisogno di essere "conservato" ogni volta in modo che non si rompa a causa del gelo a causa dell'acqua che rimane in esso, è un vantaggio significativo.

Questo tipo di sifone è il più costoso, ma la sua efficienza giustifica il prezzo elevato. Le valvole con otturatore a secco vengono installate anche nei vassoi più bassi dove è impossibile installare altri modelli. Oltre al costo elevato del dispositivo stesso in caso di contaminazione o danneggiamento della membrana, sarà costoso ripararlo.

Se il pallet è in overflow

Se il vassoio della cabina è dotato di troppopieno, è necessario un sifone appropriato, perché se il vassoio trabocca, l'acqua scorrerà semplicemente attraverso il foro sul pavimento. Tali raccordi possono essere una delle varietà di cui sopra. Una caratteristica distintiva è la presenza di un tubo aggiuntivo che collega la struttura del sifone e il troppo pieno.

Di norma, il foro superiore ha un diametro più piccolo - circa 4 cm. Il tubo di collegamento è flessibile - da un tubo corrugato, poiché la posizione del troppopieno può variare a seconda del tipo di box doccia e il sifone dovrebbe adattarsi alla maggior parte dei modelli.

Tipi di sifoni sul design del foro di scarico

Sifone per il pallet - parte del design dello scarico. Spesso è necessario lasciare dell'acqua nella padella. Per fare ciò, sovrapponi il rilascio del sifone. Ci sono diverse opzioni su come questo può essere fatto:

  • usando un tappo;
  • usando una leva;
  • premendo il pulsante.

Considerare tutti i metodi di gestione della dimissione, per capire come funzionano.

Sifone normale senza valvola di scarico

La variante elementare più primitiva è la costruzione con un tappo. Questa presa non è dotata di alcuna valvola, l'acqua lascia appena il pallet attraverso il foro e va dritto nel sifone. Per riempire l'acqua, il foro di scarico viene chiuso manualmente con una spina.

Questo design non rappresenta alcuna complessità. Questa tecnica è familiare a tutti, perché viene utilizzata nei bagni e nei lavandini ordinari. Nelle docce moderne le prugne ordinarie vengono utilizzate sempre meno. Il concetto di "tappo di scarico" scomparirà presto dalla vita di tutti i giorni, sarà sostituito da nuovi dispositivi automatici.

Opzione automatica: un approccio moderno

Una presa con una valvola di fondo automatica è molto più conveniente di un sistema tradizionale a "spina". Non c'è bisogno di cercare costantemente questo tappo, il foro si chiude automaticamente quando si gira la leva. Il design è abbastanza semplice, la leva, di regola, si trova nella zona del mixer. La valvola e il mixer sono venduti e installati insieme, il che non è molto conveniente.

Una valvola di scarico automatico Click-clack, un altro nome PushOpen, può essere acquistata separatamente dal mixer. La valvola è un pulsante grande che può essere premuto con un piede. Se premuto una volta, lo scarico si chiude e quando viene premuto di nuovo, si apre. L'utilizzo di un dispositivo di questo tipo è più semplice che mai e installarlo è molto più semplice e veloce di una valvola a leva automatica.

Caratteristiche della scelta dei raccordi di scarico per la doccia

Scegliere il giusto sifone per il piatto doccia non è così facile come sembra a prima vista. Fattori decisivi su cui contare quando si sceglie:

  • dimensioni geometriche: diametro e altezza del foro;
  • la qualità del materiale;
  • caratteristiche tecniche: rendimento e prestazioni;
  • complessità di installazione;
  • caratteristiche di funzionamento.

Valutando esaustivamente il tuo modello preferito sotto tutti gli aspetti, puoi finalmente decidere sulla scelta.

Caratteristiche geometriche e aspetto del dispositivo

L'altezza di montaggio viene selezionata in base al design del pallet e al metodo di installazione. Se la doccia è montata su un'altezza, la gamma di dimensioni aumenta in modo significativo. Molto spesso ci sono i sifoni con altezza da 8 a 20 cm. La cosa più difficile è trovare un'opzione adatta per i pallet bassi installati direttamente sul pavimento.

Di norma, il diametro del foro di scarico può essere:

Qui la scelta è ovvia: il diametro della griglia di ingresso dei raccordi di scarico deve coincidere con il foro nella padella. Al momento dell'acquisto, valutare la qualità dell'assemblaggio e le parti stesse. La custodia in plastica non dovrebbe presentare danni visibili: crepe, graffi, scheggiature, ammaccature. Eventuali segni di deformazione del prodotto incideranno indubbiamente sulla tenuta della valvola e vi faranno presto sapere perdite.

Parametri tecnici e caratteristiche del lavoro

La capacità del sifone indica quanti litri di acqua al secondo vanno giù per lo scarico. Questo indicatore è importante per i box doccia, perché la profondità della padella, di regola, è bassa e l'acqua viene consumata molto. Affinché la coppa non venga versata e l'acqua abbia tempo di lasciare, le valvole di sfiato dovrebbero essere selezionate in combinazione con il miscelatore e le sue prestazioni.

Il volume viene calcolato in base all'altezza del pallet stesso e al diametro dell'uscita del sifone. Il diametro del rilascio di 5.2 e 6.2 cm consente di comporre fino a 12 cm di acqua nella padella, un diametro di 9 cm - fino a 15 cm.

Prestazioni e complessità di installazione

L'installazione di modelli in plastica di sifoni viene eseguita utilizzando un minimo di utensili. La cosa principale - per osservare la tenuta di tutte le connessioni. Secondo la documentazione normativa, i raccordi di scarico devono essere facilmente smontati a mano, il che è molto importante in situazioni di emergenza quando lo scarico è intasato o rotto.

La principale difficoltà nel far funzionare i sifoni per il pallet è la pulizia. Scegliendo un sifone, analizza quanto è facile raggiungerlo e se è possibile senza smontare l'intera cabina.

Alcune opzioni di valvole con diametro di uscita da 90 mm possono essere pulite direttamente attraverso il foro di scarico. Le sue dimensioni ti consentono di disassemblare e rimuovere tutti gli elementi necessari, quindi di installarli in ordine inverso. Ci sono anche modelli autolavanti.

Come installare il sifone fai da te

L'installazione di un sifone per un box doccia con un vassoio può essere effettuata senza il coinvolgimento di un idraulico professionista. Puoi farlo da solo, perché non sono necessari strumenti speciali o abilità speciali.

Il processo di installazione può essere descritto come:

  1. Installa il pallet sulla base.
  2. Produrre misure L'altezza del foro per la doccia deve essere di diversi centimetri in più rispetto all'altezza dell'ingresso del tubo di scarico. È necessario osservare una pendenza di 2-3 gradi.
  3. Se il pallet è installato correttamente, procedere all'installazione del sifone. In primo luogo, dovrebbe essere smontato secondo le istruzioni.
  4. Tutte le connessioni devono essere sigillate per evitare perdite.
  5. Nel foro di scarico impostare la griglia e la guarnizione.
  6. Se c'è un troppopieno, installano una guarnizione conica e un dado sul tubo corrugato. Collegare un'estremità delle ondulazioni con il foro di troppo pieno e l'altra con un sifone.
  7. Avvitare il sifone raccolto al rilascio e traboccare. Una guarnizione di gomma e un dado cieco sono posti sul tubo flessibile. Strettamente contorto
  8. Un elemento con un beccuccio è inserito nel tubo della fogna.
  9. Collegare la valvola con la fogna.

Dopo l'installazione, eseguire una corsa di prova. Se è presente una valvola di fondo automatica, controllarne il funzionamento. Guadagna una padella piena e scarica l'acqua. Di norma, se si verifica una depressurizzazione, quando viene drenata una grande quantità di acqua (sotto pressione del proprio peso), una perdita viene facilmente identificata.

All'incrocio potrebbero apparire delle gocce - questo è un brutto segno. In questo caso, devi ricominciare tutto da capo e dedicare più tempo all'isolamento. Un altro consiglio importante: non esagerare con il serraggio delle viti. Il giunto non serrato può deformare la guarnizione. In questo stato, non è in grado di svolgere pienamente la sua funzione, che diventa una causa frequente di un pavimento bagnato sotto un sifone.

Cura e manutenzione dopo l'installazione

Il funzionamento del sifone è ridotto al controllo e alla pulizia, se necessario. Affinché la valvola si guasti il ​​meno possibile, si consiglia di eseguire un lavaggio preventivo ogni sei mesi. Questo viene fatto usando sostanze chimiche speciali che sono adatte per tubi di plastica.

Un altro metodo inaccettabile di pulizia sta soffiando con aria compressa ad alta pressione. Il sifone per il box doccia è composto da diversi componenti. Il suo punto debole sono le connessioni. L'alta pressione causerà quasi certamente depressurizzazione e guasto dell'intero sistema.

Video utile sull'argomento

Per non avere domande sulla struttura e sulla sequenza di installazione dei sifoni di varie modifiche, guarda le recensioni e le istruzioni video proposte.

La struttura del sifone click-click:

Costruisci il modello di bottiglia:

Guida passo-passo sullo smantellamento del vecchio sifone e sull'installazione di uno nuovo:

Sifone di drenaggio per il pallet - una parte indispensabile del box doccia. Dopo aver esaminato il suo scopo, i tipi e le caratteristiche del design, puoi facilmente fare la scelta giusta al momento dell'acquisto e installarlo da solo.

Tipi e installazione di sifoni per la doccia

Nella progettazione del sifone della doccia svolge una sorta di ruolo intermedio. Fornisce il reindirizzamento dell'acqua usata dalla padella alla fogna. Inoltre, la sua funzione è di fornire un otturatore idraulico (meglio noto come blocco dell'acqua), che non può essere sempre rilevato a causa della presenza di analoghi della membrana che proteggono l'appartamento dalla penetrazione di aria con un odore fetido proveniente dal sistema fognario. L'aria dell'effluente può essere pericolosa per l'apparato respiratorio e per la salute umana, in quanto ha tossicità.

La costruzione del sifone standard è composta da due elementi: è uno scarico e troppopieno, che non è sempre presente. Il mercato moderno offre ai consumatori un'ampia varietà e scelta dei più diversi sifoni, diversi per design, modalità di funzionamento e dimensioni.

specie

Sulla base del meccanismo d'azione, tutti i sifoni sono classificati in tre gruppi principali.

  • Ordinario: l'opzione standard e più frequente con cui la maggior parte dei consumatori ha familiarità. Lo schema di un sifone ordinario è il seguente: quando la spina è chiusa, l'acqua si raccoglie nel serbatoio; quando si apre il fango, l'acqua entra nella fognatura di scarico. Di conseguenza, è necessario gestire tali unità completamente manualmente. Questi sifoni sono considerati completamente obsoleti, anche se il più economico, il budget. Pertanto, più spesso preferiscono i modelli più moderni con un meccanismo migliorato.
  • Automatico: tali modelli sono progettati principalmente per pallet elevati. In questo design c'è una maniglia speciale per il controllo, grazie alla quale l'utente apre e chiude autonomamente il foro di scarico.
  • Con il design ClickClack, è l'opzione più moderna e conveniente. Invece di una penna, ecco un pulsante che si trova a livello del piede. Pertanto, se necessario, il proprietario può aprire o chiudere lo scarico premendo.

Quando si sceglie un sifone, prima di tutto è necessario concentrarsi sullo spazio sotto il pallet, perché è lì che la struttura verrà installata in seguito.

I modelli che raggiungono 8-20 cm sono più comuni, quindi è necessario un sifone basso per contenitori bassi.

Disegni e dimensioni

Oltre al fatto che differiscono nel meccanismo di azione, i sifoni sono anche suddivisi per esecuzione costruttiva.

  • Bottiglia: un design simile che quasi tutti incontrano nella sua casa in bagno o in cucina. Procedendo dal nome, è chiaro che un tale disegno è simile nell'aspetto a una bottiglia o una fiaschetta. Un'estremità è collegata allo scarico con una griglia filtrante nella padella, l'altra al tubo della fogna. In questa bottiglia, tutta la spazzatura che cade nel drenaggio si accumula e si accumula prima di essere smaltita nel sistema fognario. Ma anche la sua funzione include la fornitura di un sistema di tenuta idraulica. Viene creato a causa del fatto che il sifone va leggermente più in alto rispetto al bordo del tubo di ingresso.

In totale, ci sono due tipi: il primo - con un tubo immerso in acqua, il secondo - con due camere interconnesse separate da una partizione. Nonostante la leggera differenza strutturale, entrambi i tipi sono ugualmente efficaci. In generale, questo tipo di costruzione è di dimensioni impressionanti, il che rende praticamente impossibile usarli insieme a cabine doccia con un seminterrato basso (un podio speciale aiuterà qui). Sono convenienti solo in quanto è molto facile pulirli dallo sporco che si è accumulato all'interno, per farlo basta semplicemente svitare il coperchio laterale o attraverso uno speciale foro dal basso.

  • Tubo classico - sono anche modelli abbastanza comuni, visivamente sembrano un tubo, piegati a forma di lettera "U" o "S". Il blocco idraulico si trova nel segmento di curvatura del tubo naturale. Il design è affidabile e altamente resistente grazie alla sua rigidità. Questo tipo, a causa delle pareti lisce, sporco male incandescente e quindi non ha bisogno di frequenti pulizie. È possibile acquistare modelli di dimensioni diverse che sono difficili da usare con pallet bassi.
  • Corrugato: questa opzione è più comoda se lo spazio nella stanza è limitato, poiché l'ondulazione può essere assegnata a qualsiasi posizione desiderata, semplificando anche il processo di installazione. Di conseguenza, la valvola idraulica è formata alla curva, ma l'acqua deve coprire completamente l'apertura del tubo affinché la serratura idraulica funzioni correttamente. Lo svantaggio di un tubo corrugato è la sua fragilità e il rapido accumulo di sporco nelle pieghe, che richiede una frequente pulizia preventiva.
  • Scala di scarico - è caratterizzata da semplicità di progettazione e installazione. Progettato per cabine con pallet basso, senza spine e ingressi per troppo pieno. L'altezza dello scarico raggiunge 80 mm.
  • "Asciutto": questo design è stato sviluppato con l'altezza più bassa possibile, mentre i produttori hanno abbandonato il classico blocco idraulico e lo hanno sostituito con una membrana in silicone che, una volta raddrizzata, passa l'acqua, quindi riprende il suo stato originale e non rilascia gas nocivi. Visivamente, sembra un tubo polimerico saldamente piegato. Il vantaggio di un sifone asciutto è che funziona perfettamente alle basse temperature e al sistema di riscaldamento a pavimento (causa l'essiccamento della tenuta dell'acqua). Si adatta alle dimensioni anche per il pallet più basso. Tuttavia, tali raccordi sono i più costosi e, in caso di intasamento o rottura della membrana, la riparazione sarà costosa.
  • Con troppopieno - la sua installazione viene eseguita solo se prevista nella costruzione del pallet, in questo caso sarà necessario un sifone adeguato. Differisce dal fatto che un tubo aggiuntivo passa tra il sifone e il troppo pieno, tuttavia il rinforzo può essere uno qualsiasi dei precedenti. Solitamente realizzato in tubo corrugato, per cambiare, se necessario, la posizione del troppopieno. La presenza di troppopieno consente di utilizzare il vassoio alla profondità appropriata per il lavaggio delle cose o come un bagno per un bambino piccolo.
  • Con un cestino speciale che può essere rimosso. Le celle in una griglia di questo tipo sono più grandi di quelle dei sifoni autopulenti.
  • Passerelle dotate di griglia e tappo che bloccano il foro di scarico.

Prestando attenzione al tipo più comune di pallet, vale a dire basso, l'ondulazione è perfetta per questo, e ancora meglio - un drenaggio.

La scala di scarico viene inserita come un normale sifone nel foro di scarico o versata direttamente nella base del calcestruzzo (nel massetto di cemento), che svolge la funzione di un pallet. Vale la pena considerare che quanto più bassa è l'altezza della scala, tanto più efficacemente svolge la sua funzione.

Criteri di selezione

Il principio di funzionamento e design non sono gli unici criteri per selezionare un sifone. Le sue caratteristiche tecniche sono importanti, e in particolare il suo diametro.

Per l'impianto idraulico servito per lungo tempo ed eseguire in modo efficiente tutto il loro lavoro, la scelta dovrebbe tenere conto delle caratteristiche necessarie.

  • La prima cosa da considerare è lo spazio tra il pallet e il pavimento. Questo è il criterio principale e decisivo, tutte le caratteristiche successive sono prese in considerazione nel turno successivo.
  • Il valore del diametro del foro di scarico. I pallet standard hanno indicatori di diametro di 5,2 cm, 6,2 cm e 9 cm Pertanto, prima di acquistare, è necessario conoscere con certezza il diametro del foro di scarico, misurandolo. Se il sifone per il collegamento al sistema fognario va già in accordo con la cabina doccia ed è perfettamente adatto sotto tutti gli aspetti, allora è meglio usarlo.
  • Throughput. Questo determinerà la velocità con cui il serbatoio verrà svuotato dall'acqua usata, la rapidità con cui la struttura si intasa e con quale frequenza dovrà essere pulita. La portata media delle cabine doccia è di 30 l / min, un flusso d'acqua maggiore può essere solo se vi sono funzioni aggiuntive, ad esempio l'idromassaggio. La velocità di produzione viene determinata misurando lo strato di acqua sopra la superficie di scarico. Per la rimozione completa dell'acqua, il livello dello strato d'acqua dovrebbe essere: per un diametro di 5,2 e 6,2 cm - 12 cm, per un diametro di 9 cm - 15 cm Quindi, per i pallet bassi, vengono utilizzati sifoni di diametro inferiore (50 mm) e per alti, rispettivamente, di grandi dimensioni. In ogni caso, le istruzioni per la doccia devono indicare il rendimento consigliato, che deve essere considerato quando si sceglie un sifone.
  • La presenza di elementi aggiuntivi. Di tanto in tanto, anche i sifoni di massima qualità e funzionali si intasano. Al fine di evitare di dover smontare e smontare completamente il sistema in futuro, è necessario pensare in anticipo alla protezione dello scarico. Dal momento dell'acquisto, è meglio dare la preferenza a modelli autopulenti o prodotti con una griglia per fermare la spazzatura di piccole dimensioni, che non consente allo scarico di intasarsi rapidamente. Importante: in nessun caso si dovrebbe eliminare l'intasamento con aria compressa, questo può portare a depressurizzazione delle articolazioni e perdite. Un fatto interessante è che meno connessioni ha una struttura, più è forte e meno possibilità di depressurizzazione.

installazione

Nonostante alcune differenze, tutti i sifoni per la doccia hanno lo stesso ordine di installazione. Solo elementi aggiuntivi si uniscono in modi diversi, ad esempio maniglie per sifoni "asciutti", un pulsante per ClickClack e così via. Tuttavia, è meglio chiarire in anticipo l'ordine in cui l'installazione viene effettuata direttamente dal produttore, poiché le diverse marche possono avere le proprie caratteristiche.

Prima di iniziare, familiarizziamo con i componenti di costruzione del sifone.

  • Housing. Fissati con perni filettati di una lega resistente alla corrosione, possono essere da due a quattro pezzi. Il caso stesso è composto principalmente da polimeri, e il resto del ripieno è posto al suo interno.
  • Gomma da masticare Il primo set tra la superficie del pallet e l'alloggiamento, il secondo - tra la griglia e il pallet. Al momento dell'acquisto è importante guardare la superficie della gomma. I produttori esteri producono guarnizioni nervate, e questo aumenta significativamente il livello di affidabilità della tenuta, con una diminuzione della forza di serraggio. Quest'ultimo offre una maggiore durata. In contrasto con questo, i produttori nazionali producono guarnizioni assolutamente piatte, che, al contrario, influiscono negativamente sulla durata.
  • Pipe. Questo è un tubo corto che serve per collegare il sifone al tubo di fognatura esterno. Può essere sia dritto che angolato, con una versione aggiuntiva (di lunghezza).
  • Guarnizione autosigillante, dadi con rondella. Sono montati sul tubo e il dado è avvitato sui filetti di uscita nell'alloggiamento.
  • Sigillo di vetro dell'acqua. Viene inserito nell'alloggiamento per impedire che l'aria di scarico entri nella stanza e trattiene detriti di grandi dimensioni. Risolto con bulloni metallici.
  • Valvola di sicurezza Protegge il sifone durante il lavoro. La valvola può essere di cartone e plastica.
  • Blocco dell'acqua Dotato di anelli di tenuta in gomma, situati in un bicchiere.
  • Scolare la griglia. È fatto da una lega resistente alla corrosione. È dotato di ganci e si fissa sulla superficie superiore di un bicchiere. Queste serrature proteggono la griglia dal distacco spontaneo durante una doccia.

L'installazione è più pratica dopo l'installazione del pallet sulla base.

  • Puliamo la vecchia colla, che era attaccata alle piastrelle di fronte. Al momento di affrontare i lavori, la fila inferiore non viene mai completata fino alla fine, ma deve essere installata solo dopo aver terminato il lavoro con il pallet. Effettuiamo la pulizia della stanza e rimuoviamo tutti i detriti risultanti.
  • Il muro accanto al pallet è trattato con materiale impermeabilizzante. L'area trattata in altezza sarà di circa 15 - 20 cm. Come impermeabilizzazione, è possibile utilizzare il mastice seguendo tutte le raccomandazioni dei produttori. Il numero di livelli dipende dallo stato del muro.
  • Ci fissiamo sulle gambe del pallet. Per prima cosa, disponiamo i fogli di cartone in modo che la superficie non sia graffiata e appoggi il pallet su di essi. Scegli la posizione più adatta delle gambe, date le sue dimensioni e le caratteristiche della superficie di appoggio. In ogni caso, le gambe non dovrebbero entrare in contatto con il tubo della fogna. Le gambe devono essere fissate con viti autofilettanti, che dovrebbero essere complete con il pallet stesso. Sono già pensati per il calcolo del fattore di sicurezza. Non è necessario montare viti rinforzate poiché possono danneggiare il lato anteriore del pallet.
  • Mettiamo il pallet con i rack fissi sul luogo previsto e regoliamo la posizione delle viti posizionate sulle gambe. La verifica della linea orizzontale avviene in entrambe le direzioni. Inizialmente, mettiamo il livello su un pallet vicino al muro e regoliamo la posizione orizzontale. Quindi imposta il livello perpendicolare e reimposta la posizione orizzontale. Alla fine, torniamo al pallet e lo allineiamo. Dopo aver serrato i controdadi per impedire l'auto svitamento della filettatura.
  • Inserisci una matita semplice nel foro di scarico e disegna un cerchio sotto il pavimento sottostante. Disegna le linee lungo il bordo inferiore degli scaffali. Puliamo il pallet.
  • Mettiamo un righello e selezioniamo le linee più chiare. Ci saranno elementi di supporto laterali fissi.
  • Alleghiamo elementi di fissaggio ai marchi e segniamo la posizione dei tasselli. La parte superiore del dispositivo si trova chiaramente sulla linea.
  • Ora perforiamo i compartimenti di fissaggio per tasselli di circa 1 - 2 cm più profondi della lunghezza dell'ugello di plastica. È necessario un posto libero in modo che la polvere di sedimentazione non impedisca l'ingresso degli ugelli. Fissare l'intera struttura con i tasselli.
  • Incolliamo nastro impermeabilizzante sulle parti angolari del pallet, lo mettiamo su un nastro biadesivo.

Dopo aver preparato la base e fissato il pallet, è possibile installare il sifone. Le istruzioni dettagliate per collegare un sifone con le proprie mani comprendono una serie di operazioni sequenziali.

  • Disimballiamo il sifone e controlliamo l'integrità della configurazione, l'affidabilità della connessione filettata.
  • Mettiamo il dado del tubo (tubo corto) e la gomma di tenuta. L'inserto risultante nell'uscita del corpo. Al fine di evitare danni alla gomma, può essere lubrificato con olio tecnico o acqua saponata ordinaria.
  • Mettiamo il sifone sul cerchio descritto in precedenza, misuriamo la lunghezza del tubo che viene collegato e lo tagliamo. Se il tubo e il tubo sono angolati, è necessario utilizzare il ginocchio. Collegare il ginocchio Dovrebbe essere fissato nella direzione dell'ingresso della fogna. È necessario collegarlo prima di verificare la tenuta del box doccia. Non dobbiamo dimenticare che ogni giunto deve avere un sigillo di gomma. Controllare la pendenza del tubo di scarico, che non deve essere inferiore a due centimetri per metro.

Sifoni per piatto doccia

Categoria: Sifoni Doccia

  • Codice articolo: 341602
  • Dimensioni (dv): 9,5x10
  • 6
  • 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Senza sigillo d'acqua
  • Sotto l'ordine
  • Codice prodotto: 363696
  • Dimensioni (dv): 21x7,6
  • 9
  • 4
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua
  • Codice prodotto: 228528
  • Dimensioni (dv): 20,4x6,4
  • 9
  • 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Senza sigillo d'acqua
  • Codice prodotto: 228421
  • Dimensioni (dv): 7,2 x 6,5
  • Per diametro di scarico: 5,2 cm
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Senza sigillo d'acqua
  • Codice prodotto: 227368
  • Dimensioni (dv): 10x10
  • Per drenare il diametro, cm: 9
  • Diametro di connessione, cm: 4
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Codice prodotto: 227109
  • Dimensioni (dv): 20,5x8
  • Diametro di scarico: 9 cm
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Senza sigillo d'acqua
  • Codice prodotto: 341616
  • Dimensioni (dv): 13x10
  • Per drenare il diametro, cm: 9
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Codice prodotto: 227118
  • Dimensioni (dv): 6,8x8,1
  • 9
  • 4
  • Materiale: plastica / inossidabile. acciaio
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua
  • Codice prodotto: 227312
  • Dimensioni (dv): 6,9x8,4
  • 9
  • 4
  • Materiale: polipropilene
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua
  • Codice prodotto: 307795
  • Dimensioni (dv): 22,8x10,1
  • Per drenare il diametro, cm: 9
  • Diametro raccordo, cm: 43
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: diretto
  • Codice prodotto: 227108
  • Dimensioni (dv): 25,5x8
  • Per diametro di scarico: 5,2 cm
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Senza sigillo d'acqua
  • Codice prodotto: 227315
  • Dimensioni (dv): 7,1x8,4
  • 5.2
  • 4
  • Materiale: polipropilene
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua
  • Sotto l'ordine
  • Codice prodotto: 294909
  • Dimensioni (dv): 25x10,5
  • Per diametro di scarico, cm: 5
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Codice prodotto: 227314
  • Dimensioni (dv): 6,9x8,4
  • 9
  • 4
  • Materiale: polipropilene
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua
  • Codice prodotto: 227310
  • Dimensioni (dv): 7.2x7.2
  • 5.2
  • 4
  • Materiale: inossidabile. acciaio / polipropilene
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Senza sigillo d'acqua
  • Codice prodotto: 227121
  • Dimensioni (dv): 15,5x7,5
  • Per drenare il diametro, cm: 9
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Sotto l'ordine
  • Codice prodotto: 294934
  • Dimensioni (dv): 25x10,5
  • Per drenare il diametro, cm: 9
  • Diametro di connessione, cm: 5
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: con una pendenza
  • Codice prodotto: 227119
  • Dimensioni (dv): 6,8x8,1
  • 9
  • 4
  • Materiale: plastica
  • Scopo: per pallet
  • Rilascio: laterale
  • Con blocco dell'acqua

L'installazione di una cabina in bagno richiede un approccio attento e organizzato: per il normale funzionamento della struttura sono necessari diversi componenti, che spesso dimentichiamo. Ad esempio, molti non pensano ai pallet, sebbene siano parte integrante del funzionamento di qualsiasi anima. Ogni pallet, a sua volta, richiede un ulteriore acquisto di un sifone per scaricare l'acqua nel sistema fognario.

Per trovare il sifone migliore, dovresti considerare il peso dei parametri. Prima di tutto, deve essere compatibile con il modello idraulico. Chiedi aiuto ai consulenti online del nostro negozio online, ti aiuteranno nella scelta degli accessori per le docce.

Sifone per una cabina doccia con un pallet basso fai da te

Le cabine doccia oggi vengono utilizzate nella sistemazione di locali di piccole dimensioni e bagni spaziosi. Una delle condizioni per il perfetto lavoro di attrezzature idrauliche non è solo una scelta competente di un modello, ma anche la qualità della sua installazione.

Un sifone correttamente collegato per un box doccia a basso scarico è una garanzia di funzionamento affidabile del sistema di drenaggio.

Scopo dei sifoni

La funzione principale del sistema di drenaggio è di prelevare le acque reflue da un foro nella pentola e quindi dirigerlo verso la fogna. L'elemento chiave del sistema di scarico è il sifone, chiamato anche la scala.

Il sifone svolgerà due compiti: fornisce uno scarico libero di acqua sporca e previene la diffusione di cattivi odori dalla fogna.

Il principio dell'otturatore idraulico, utilizzato nei tradizionali sifoni, impedisce la penetrazione di aria satura di una grande quantità di gas nocivi nella direzione opposta.

I sifoni sono utilizzati ovunque quando si collegano dispositivi idraulici domestici, ad eccezione delle sole strutture in cui il blocco dell'acqua è già parte integrante di essi.

Tipi e varianti dei dispositivi di drenaggio

Sifone per la trappola del piatto doccia comprende due elementi principali: troppo pieno e troppo pieno. Gli overflow non possono essere installati su tutti i modelli. Sono principalmente dotati di piatti doccia profondi.

Le prugne si presentano in diverse forme:

  • Ordinario - dotato di tappi, che, una volta chiuso in modalità manuale, inizia a raccogliere l'acqua nel pozzetto. Svuotare i fori in tali dispositivi direttamente i liquami direttamente in un tubo flessibile rigido o corrugato, che può essere dotato di una curva pieghevole. I modelli convenzionali sono i più economici. Ma la maggior parte dei maestri li considera obsoleti.
  • Automatico - dotato di un'impugnatura speciale, che quando si chiude lo scarico si chiude. In tali modelli non c'è sughero nel suo design tradizionale, così come un otturatore idraulico. Sono dotati di maniglie, attraverso le quali è conveniente controllare il funzionamento del tronchetto.
  • I sistemi con la funzione click clack sono dispositivi moderni che consentono di interrompere lo scarico premendo un pulsante situato nella parte superiore del dispositivo con il piede. Quando si preme per la prima volta lo scarico si chiude, quando si riapre. La spina di questo sifone si trova direttamente nel foro di scarico.

Il foro per il montaggio del sifone per le cabine doccia con una base bassa può essere posizionato sia lungo i bordi ai lati che al centro del fondo. In base alla progettazione, i sifoni per vassoi per piatti doccia sono disponibili in diverse forme.

Modelli di tubi

Tali strutture di drenaggio sono un segmento piegato nella forma della lettera "S" o "U". Nel segmento superiore della struttura c'è un sigillo d'acqua, e nella parte inferiore c'è un foro per eliminare i blocchi.

L'estremità di ingresso di tale struttura del tubo è imbullonata al foro di drenaggio nella parte inferiore e l'altra alla fognatura del tubo.

È facile dare qualsiasi forma al tubo facilmente piegabile, fissandolo nella posizione desiderata con l'aiuto di una clip di plastica. A causa di ciò, i sifoni corrugati sono spesso usati per organizzare uno scarico da una cabina doccia, anche se l'altezza della struttura e il luogo per il suo posizionamento sono limitati.

Il vantaggio principale di tali sistemi è l'unico nodo di connessione situato all'uscita del lavandino. A causa di tale soluzione costruttiva, la probabilità di perdita è ridotta al minimo.

L'unico inconveniente dei miscelatori ondulati è la rapida contaminazione delle pieghe e la sensibilità alle temperature troppo alte e basse. Rispetto ad altri tipi di sifoni, le strutture corrugate sono meno affidabili e durature.

Sifoni per bottiglie

Dispositivi di questo tipo hanno preso il loro nome per il fatto che hanno una struttura rigida che ha la forma di una bottiglia. Un tubo è inserito nella parte superiore della struttura, la cui estremità è attaccata all'uscita di scarico. Il foro per il flusso d'acqua si trova sul lato del cilindro. A causa di ciò, un sigillo d'acqua si forma nella cavità del cilindro.

La deposizione della spazzatura con il suo successivo trasporto al sistema fognario avviene nella cavità della "bottiglia".

Se confrontiamo i sifoni del campione di flacone con le strutture del ginocchio, si distinguono favorevolmente grazie alla facilità di installazione. Inoltre, sono più facili da smontare e pulire se necessario per eliminare i blocchi.

Scarichi a pavimento

Un'opzione adatta per sistemare lo scarico dei box doccia è usare una scala speciale. È montato nel foro del pallet o svolge le sue funzioni come base di cemento.

Le scale di scarico sono anche convenienti da usare quando si organizza una diversione completa di acqua da cabine prive di pallet tradizionali. In questo caso, l'elemento idraulico viene versato nel massetto. L'altezza degli elementi di scarico di questo tipo varia da 80-200 mm.

Punti chiave di una scelta competente

Il mercato delle docce e, di conseguenza, i pallet per loro sono più che diversi. Possono avere altezze, forme e volumi diversi. Sì, e i fori di drenaggio in queste strutture possono essere posizionati in luoghi diversi. Pertanto, i sifoni per la loro connessione devono avere determinate caratteristiche di progettazione.

I sifoni per il collegamento alla rete fognaria vengono spesso completati con una doccia. Se il tipo di dispositivo offerto dal produttore è triplicato, sentitevi liberi di usarlo.

Nel caso di acquisizione di un nuovo modello, tenere presente che è necessario selezionare un sifone per la doccia, concentrandosi sulla profondità della scala, poiché la struttura è montata direttamente sotto il fondo. In genere, l'altezza del sifone varia nell'intervallo di 15-20 cm. Per semplificare il processo di installazione, è necessario dare la preferenza ai modelli bassi.

I progettisti di cabine doccia stanno sviluppando nuovi modelli di sifoni, cercando di ridurre l'altezza dei dispositivi. Grazie a questo, è possibile ridurre l'altezza del fondo del pallet rispetto al livello del pavimento, rendendo così più facile per le persone entrare nella cabina.

Quando si sceglie un sifone dovrebbe prendere in considerazione una serie di sfumature:

  • Il diametro del foro di scarico. Secondo gli standard europei, il diametro dei fori di scarico per i pallet può essere di 52 mm, 62 mm o 90 mm. La dimensione dei componenti del sifone deve corrispondere a questi parametri.
  • Angolo di piega del tubo di scarico. In media, varia tra 130-140 °. Ma in vendita ci sono modelli in cui l'angolo di rotazione è 360 °.
  • Capacità del sifone. Questo indicatore è determinato dal calcolo dello strato d'acqua raccolto sopra il foro di drenaggio. Per fori con diametro di 52 mm e 62 mm, lo spessore dello strato d'acqua non deve superare 12 cm e per drenaggio D90 mm - fino a 15 cm. La velocità di scarico deve essere di almeno 20 l / min. Ci sono dispositivi con un alto tasso di scarica, raggiungendo 30 l / min. Sono contrassegnati come "turbosliv".
  • Funzione autopulente del sistema o possibilità di pulire elementi senza smontare completamente la struttura di scarico.

Quando acquisti un sifone, prova a scegliere i sistemi di qualità. In caso contrario, si verificherà la necessità di una pulizia frequente della struttura di scarico e anche la sostituzione del sistema che ha rapidamente fallito.

Per i pallet con un piccolo foro di scarico, dovrebbe essere fornito l'accesso alle fognature. Sarà necessario per condurre una verifica e pulire il sistema in caso di contaminazione.

Indipendentemente dal tipo di costruzione scelto, è inaccettabile utilizzare l'aria compressa durante la pulizia del sistema di scarico. Conseguenze di tali azioni possono essere la depressurizzazione dei composti e il verificarsi di perdite.

Installazione del sifone fai-da-te

Dall'installazione competente dello scarico dipende direttamente dalla portata delle acque reflue e, in linea di principio, dalla capacità di far funzionare le apparecchiature idrauliche. Il lavoro di installazione può essere fatto da solo. È solo necessario seguire le istruzioni ed eseguire tutte le operazioni qualitativamente.

Prima di installare un box doccia, è importante considerare l'organizzazione del flusso d'acqua. Per fare ciò, è necessario definire due punti:

  • A quale distanza dalla fogna verrà installata la padella.
  • Come collegare la struttura per drenare l'acqua.

L'installazione del drenaggio della cabina doccia viene eseguita dopo aver preparato la base per il montaggio del pallet.

La procedura include una serie di passaggi di base:

  • Determinazione e impostazione dell'angolo per lo scarico dall'uscita nella padella all'ingresso della rete fognaria. Per questo, la struttura viene prima capovolta. Incluso con ogni prigioniero fissato alla cabina. Devono essere avvitati nei fori necessari. A questo punto, preparare i meccanismi di potenza, installandoli sui limitatori e sui fermi. Sopra di loro mettete dei bottoncini pre-esposti.
  • Assemblaggio e installazione di un sifone. Il design è solitamente associato allo schema. Quando si uniscono elementi, tutte le guarnizioni devono essere collocate in stretta conformità con lo schema allegato, bloccando i punti di connessione fino all'arresto.
  • Regolazione del frame di potenza. Questa procedura viene eseguita, essendo guidata a livello di edificio. Il telaio è montato, avendo installato 2-3 cm più in alto del fondo del sifone.
  • Struttura di potere di fissaggio. Utilizzando dadi della dimensione appropriata, stringere gli elementi di collegamento e fissare la struttura.
  • Installazione del pallet nella posizione necessaria. Il pallet è posizionato in modo tale che la parte superiore del sifone sia di 5-6 ° sopra il raccordo a T della fogna. L'altezza complessiva del pallet deve essere compresa tra 200-210 mm. L'altezza minima della scala può essere di 8 cm.
  • Collegamento delle cabine di drenaggio. Nel foro della maglia di scarico, elaborato per l'affidabilità della connessione con un sigillante speciale. Dopo aver inserito la tazza di scarico nel foro del pallet, un raccordo a T viene collegato tramite un collegamento a vite.
  • Installazione del drenaggio nel tubo di fognatura. L'installazione del sifone a ginocchio si svolge nella direzione dell'ingresso della fogna. Gli elementi di collegamento sono fissati con un manicotto e coperti con uno strato di composto sigillante.
  • Controlla le prestazioni del sistema. Dopo una corsa di prova dell'acqua, controllare tutti i nodi di collegamento. In nessun luogo dovrebbero esserci perdite minime.

In caso di cattivo drenaggio o formazione di gocce sul pavimento, il sistema dovrà essere smontato e riparato.

Il processo di assemblaggio del sifone è chiaramente rappresentato nel video:

Le tubazioni sanitarie con troppopieno per una cabina doccia sono montate sullo stesso principio di un normale sistema di scarico. L'unica differenza è che prima tramite una connessione a vite è possibile fissare il rilascio. E poi il tubo di troppo pieno è collegato alla T di scarico, utilizzando un isolamento conico.

Il nodo di collegamento del troppo pieno del pallet con il raccordo a sifone deve essere accuratamente sigillato e lubrificato con sigillante.

Per evitare irregolarità nel sistema di scarico, seguire le semplici regole per la cura del sistema. Non versare acqua nella padella con la spazzatura e la terra!

Lavare regolarmente il sistema con mezzi per prevenire la sedimentazione sulle pareti interne dei depositi di fango!

Come scegliere un sifone per il piatto doccia: una panoramica dei produttori

Da un punto di vista strutturale, un sifone per un piatto doccia è rappresentato da diversi componenti, grazie ai quali svolge chiaramente la funzione di un elemento intermedio che combina un piatto doccia con un tubo di livello.

Questo dispositivo sanitario è responsabile del drenaggio delle acque reflue e impedisce la penetrazione di un odore sgradevole nella doccia.

Sifone per la doccia

Per l'installazione in docce moderne, vengono prodotti tipi speciali di sifoni, che differiscono per alcune caratteristiche costruttive e per i materiali utilizzati nel processo di produzione. I modelli Siphon possono essere standard, automatici e clic-clic.

I principali tipi di sifoni per l'installazione in un box doccia:

  • tubi, o modelli di plastica a forma di ginocchio, rappresentati da diversi tubi che hanno una certa curvatura a forma di U o di S. Molto spesso, il design è rigido, richiede un'accurata installazione di tutti gli elementi nel processo di installazione e destinato a pallet profondi. I vantaggi delle specie sono rappresentati da una maggiore affidabilità;
  • I modelli di bottiglie sono i più adatti per l'installazione su tutti i tipi di pallet, grazie alla forma speciale e alla facilità di collegamento al sistema di fognatura. Le acque reflue vengono scaricate attraverso un tubo laterale. Il design è comodo da usare e abbastanza facile da mantenere, ma l'installazione dovrebbe essere eseguita con alcune abilità, e inoltre, le dimensioni impressionanti richiederanno l'allocazione di uno spazio considerevole;
  • I modelli corrugati sono classificati come dispositivi idraulici non molto affidabili, ma facili da installare da soli. I principali svantaggi sono il rischio di crepe nelle aree delle pieghe durante il funzionamento, la rapida contaminazione e la necessità di utilizzare morsetti speciali durante l'installazione.

I moderni dispositivi a sifone possono avere un sistema di troppopieno, un cestello protettivo rimovibile e una valvola di fondo, oltre a una griglia decorativa.

Pallet basso

Nonostante la semplicità visiva, la scelta del sifone giusto per l'installazione in dispositivi sanitari con una base bassa può essere piuttosto problematica, il che è spiegato da un gran numero di dimensioni e una varietà di forme. Quando si sceglie, si dovrebbe essere guidati da un fattore limitante come la piccola altezza di installazione del modello.

Sifone per pallet bassi

È anche molto importante ricordare che durante l'installazione di piatti doccia ultra-bassi, è necessario prestare particolare attenzione alla velocità di flusso del sifone, che è dovuta all'elevato rischio di blocchi all'interno del sistema.

Con pallet elevato

I problemi più basilari nella scelta di un sifone per un piatto doccia alto sono rappresentati dalla necessità di determinare correttamente le caratteristiche tecniche, compreso il diametro del collo, nonché la capacità del dispositivo.

Il secondo parametro è molto importante in quanto controlla la velocità di scarico delle acque reflue e riduce al minimo il rischio di intasamento del sistema di drenaggio o di riser delle fogne.

Per la disposizione dei box doccia con una padella alta, gli esperti consigliano di preferire i sifoni con un diametro di 9,0 cm.

Elementi di dimensioni più piccole contribuiscono alla conservazione nella parte interna dell'acqua di scarico che influisce negativamente sulle caratteristiche di resistenza del sifone. Inoltre, occorre prestare attenzione alla presenza di una funzione autopulente nella struttura o di una semplice maglia che impedisce la formazione di blocchi.

Con blocco dell'acqua

Un sifone forma una trappola per odori che impedisce la diffusione di odori di liquami putrefattivi nella stanza. La versione classica del sigillo ad acqua è utilizzata nella maggior parte dei dispositivi. I sifoni tradizionali autopulenti hanno ricevuto oggi un ampio riconoscimento, dovuto al minimalismo e alle peculiarità del principio di funzionamento. In tali dispositivi, la pressione dell'acqua consente di lavare l'intera parte del tubo del sifone, rimuovendo l'intasamento nel montante della fognatura.

Sifone per la pedana doccia Velplex QYD-01 con blocco idraulico D 90 mm

Il disegno della trappola è rappresentato da una sezione curva del tubo con una presa d'acqua che blocca efficacemente gli odori sgradevoli nel tubo di fogna, ma se il sistema non viene utilizzato per un lungo periodo, l'acqua ristagna con tutte le spiacevoli conseguenze che possono insorgere, quindi in alcuni casi tali modelli diventano inefficaci.

produttori

I più popolari e popolari modelli in metallo-plastica di sifoni per doccia di produttori nazionali ed esteri:

  • modello multiposizione WIRQUIN VOND JAMES di colore nero del produttore francese Wirquin. Si distingue per la presenza di una guarnizione autocentrante e un filtro rimovibile compatto;
  • modello WIRQUIN Tourbillon grigio dal produttore francese Wirquin. È caratterizzato da una griglia ABS-cromata e una tazza rimovibile facilmente lavabile;
  • Modello domestico UNICORN per pallet profondi con troppopieno cromato, drenaggio flessibile nella fognatura e tazza in acciaio inossidabile;
  • modello Temorreh Plus del produttore tedesco Viega, che ha una comoda presa orizzontale, rivestimento in cromo e alta produttività;
  • Modello Raindrain del produttore tedesco Hensgåhe, caratterizzato da un'elevata produttività (51 l / min), per un livello d'acqua di 150 mm e dalla presenza di un pannello esterno in acciaio;
  • il modello tedesco Ideal Standard, caratterizzato dal diametro del foro di scarico a 9,0 cm e un buon rendimento;
  • il modello Unitech del costruttore svizzero Geberit, che ha la capacità di smantellare il tubo di immersione e il suo fermo, con un'altezza di montaggio di 8,0 cm, e anche la mobilità del tubo di scarico entro 15 °.

Sifone per doccia IDO SHOWERAMA

I produttori producono sifoni per doccia di tipo orizzontale e verticale. La prima opzione è utilizzata con una leggera altezza o la completa assenza del piatto doccia. In questo caso, il flusso delle acque reflue è diretto verso il lato, il che riduce al minimo le dimensioni del dispositivo.

Costo di

Il costo medio dei modelli con un rapporto qualità-prezzo ottimale è abbastanza abbordabile per il consumatore medio:

  • WIRQUIN VOHD JAMES - 900-950 rubli;
  • Tourbilon WIRQUIN - 430-440 sfregamento;
  • UNICORNO - 700-990 rubli;
  • Temorror Plus - 3300-3400 sfregamento;
  • Rairindaine - 1300-4800 rubli;
  • Standard ideale: 2300 rubli;
  • Uniflex - 2400 sfregamenti.

La selezione tiene conto non solo delle caratteristiche tecniche del sifone, ma anche del suo diametro, che influisce sulla tenuta della connessione effettuata.

I sifoni si distinguono per il colore della copertura decorativa, che può essere di tonalità oro, bronzo e bianco, così come il tipo cromato.

I progettisti dei box doccia sviluppano regolarmente nuovi modelli a sifone con altezza ridotta, grazie ai quali è possibile rendere la parte inferiore installata del pallet comoda per il funzionamento, non solo per bambini e anziani, ma anche per le persone con disabilità.