Sifone da bagno: cosa cercare

Quando acquisti un nuovo bagno nel negozio, i venditori ti chiederanno di che tipo di sifone da bagno hai bisogno, automatico o semiautomatico. E molte persone sono confuse da una tale proposta, perché in un dispositivo così semplice, a quanto pare, è impossibile automatizzare qualsiasi cosa.

E infatti, l'acqua si piega spontaneamente nella curva di un tubo o elemento di scarico di un design speciale. Ma ora non si tratta del principio del sifone, ma della comodità di gestirlo.

Nuovi disegni di sifoni

Capiamo insieme che cosa un sifone da bagno è un semi-automatico, e qual è il suo vantaggio rispetto alla solita soluzione economica di tubi di plastica.

Riciclaggio del nodo di scarico e del sughero

La prima innovazione: il rifiuto del tappo nella solita performance. Oggi nella moda:

  • Tappi integrati nel foro di scarico;
  • Gestito da gru remota;
  • Che sono spesso combinati con la griglia di scarico-troppopieno.

Metodo di installazione

La cosa più importante per i consumatori è che l'installazione del sifone non è complicata. E non dovrai preoccuparti di come installare un sifone in un bagno di un nuovo design. Tutto è come prima:

  • Il nodo di scarico assemblato (con un tappo all'interno) è avvitato sotto il bagno;
  • Overflow è anche installato al suo posto;
  • Un tubo di scarico è collegato al raccordo a sifone;
  • Un cavo di controllo è collegato all'attuatore a sifone;
  • Al posto del reticolo di scarico-troppopieno, è installata una valvola di controllo.

Differenze della macchina dal semi-automatico

Avendo capito la differenza tra il classico sifone con un lavandino e le moderne controparti per il bagno, è il momento di decidere l'opzione per il proprio appartamento. E ricorda la domanda del venditore del negozio - automatico o semi-automatico?

  • Un sifone semiautomatico è un dispositivo con un tappo incorporato, controllato tramite una gru posizionata sul beccuccio di troppo pieno;
  • Un sifone automatico è la stessa soluzione costruttiva, ma allo stesso tempo apre indipendentemente una spina con un aumento del flusso d'acqua attraverso il troppo pieno.

Strutturalmente, questi dispositivi differiscono l'uno dall'altro:

  • Altro sistema di azionamento della presa di scarico;
  • Un altro sistema di approvvigionamento idrico nella vasca da bagno.

Riferimento: sifone automatico progettato per proteggere il bagno da troppopieno. Inoltre, è possibile controllare il tappo non solo con le mani, ma anche semplicemente premendo, ad esempio, con il piede.

Cosa preferire

L'approvvigionamento idrico è anche combinato con un drenaggio eccessivo. Grazie al nodo incorporato che riconosce una pressione d'acqua, e c'è un'apertura automatica di un tappo a riempitura eccessiva di una vasca da bagno.

Inoltre, i sifoni moderni differiscono nei materiali. Aziende come:

utilizzare ottone e bronzo di alta qualità per la produzione dei migliori modelli di sifoni. Dà non solo l'aspetto nobile del bagno, ma serve anche un ordine di grandezza più lungo.

Suggerimento: se il tuo bagno è fatto di metallo o acrilico e non è grande, non dovresti pagare più del dovuto per un prodotto della classe LUXURY - un sifone semiautomatico sarà sufficiente.

Conclusioni: speriamo che chiariremo le differenze tra i sifoni da bagno offerti nel negozio. E sarai in grado di fare la scelta giusta acquistando l'apparecchio sanitario più adatto alle tue caratteristiche tecniche.

Quale trabocco della prugna è migliore - automatico o semi-automatico

L'acquisizione di un nuovo bagno è sempre accompagnata dall'acquisto di un sistema di drenaggio, in connessione con il quale molti si chiedono: quale trabocco è meglio, automatico o semiautomatico? Per dare la preferenza a questo o quel sistema, è necessario familiarizzare con le peculiarità del loro design e le differenze rispetto alla tradizionale reggia da bagno.

Come è il drenaggio

Il sistema di scarico serve per scaricare l'acqua nel sistema fognario e impedisce il trabocco del bagno. Il design tradizionale contiene:

  • Collo di scarico situato nella parte inferiore del bagno;
  • Tappo per la chiusura del foro di scarico;
  • Collo a sfioro installato sulla parete della vasca;
  • Sifone per sifoni;
  • Tubi che collegano il collo, il sifone e il sistema di drenaggio.

Qual è la differenza tra scarico automatico e scarico automatico semi-automatico

La differenza tra la migliore reggiatura del bagno e quella abituale risiede solo nel fatto che il foro di scarico non è bloccato con una spina rimovibile, ma con una valvola. Nel sistema semi-automatico, si apre e si chiude con un meccanismo speciale con cavo d'acciaio. L'unità di controllo è montata in una custodia elegante e si trova sopra il troppopieno. Permette di sollevare e abbassare comodamente la sovrapposizione della valvola ruotando l'anello cromato.
La valvola di scarico automatico ha un pulsante e una parte mobile caricata a molla con fissaggio in posizione aperta e chiusa. Per aprire la valvola, è necessario premere il pulsante, e quando viene premuto di nuovo, il foro di scarico si chiude.

Quale scarico-troppopieno è meglio - automatico o semiautomatico

Ogni sistema ha i suoi vantaggi, quindi è difficile dare una risposta univoca a questa domanda. Da un lato, il semiautomatico consente di aprire lo scarico senza bagnare le mani, e dall'altro, il sistema automatico è più conveniente grazie alla possibilità di controllare la valvola con mani e piedi. In termini di durata, è ancora possibile raccomandare un dispositivo semiautomatico, poiché la valvola automatica ha una struttura più complicata e le sue parti sono in plastica. Con qualsiasi preferenza, ti consigliamo di acquistare overflow da produttori noti - Geberit, Kaiser, Viega, ecc.

Scegliere un sifone per il bagno automatico

Un sifone da bagno automatico è un esempio di praticità e il suo utilizzo consente di ottenere le condizioni più confortevoli: l'impianto idraulico è parte integrante di ogni appartamento, perché senza il suo utilizzo è quasi impossibile immaginare l'esistenza. Qualsiasi dispositivo sanitario deve essere collegato al sistema fognario.

Di norma, questo problema può essere risolto con l'aiuto di un sifone, installato direttamente tra lo scarico e il sistema fognario. Dispositivi simili consentono di garantire in modo efficiente ed efficace il drenaggio dell'acqua, e la loro installazione non richiede molto tempo. Allo stesso tempo, anche tra questi dispositivi ci sono opzioni che permettono di universalizzare la vita di tutti i giorni e rendere la permanenza dell'anima davvero indimenticabile.

Design e caratteristiche dei prodotti

Il sifone è uno degli elementi più importanti del sistema di drenaggio dell'acqua. Il suo uso non consente al vapore acqueo di penetrare nella stanza, ma allo stesso tempo consente al fluido di defluire liberamente nei tubi. Il design dei moderni sifoni è quasi identico e consiste nell'uso di un tubo corrugato convenzionale, dotato di una valvola speciale che fornisce il drenaggio dell'acqua di apertura e chiusura.

Tuttavia, ci sono alcuni dispositivi più moderni e aumentati che hanno un'elevata efficienza e garantiscono la sicurezza durante l'utilizzo di impianti idraulici. Un sifone per il bagno automatico è un prodotto di questo tipo e le sue caratteristiche di progettazione saranno discusse ulteriormente.

Oggi, sugli scaffali dei negozi hanno presentato diverse varietà di dispositivi simili. Tutti hanno un diverso principio di funzionamento e differiscono nel loro valore. Allo stesso tempo, il segmento dei prezzi dipende direttamente dal paese di origine e dal materiale con cui viene prodotto il prodotto. A sua volta, dal principio di azione, i sifoni da bagno possono essere presentati nelle seguenti forme:

  • con un sistema click-click;
  • con braccio girevole.

I suddetti sistemi appartengono alla categoria degli automi, poiché sono dotati di una funzione di drenaggio dell'acqua, che viene attivata a seconda della quantità di fluido che è entrata nel bagno. Ciò accade a causa di una valvola speciale, che al momento del sovraccarico scarica automaticamente il liquido in eccesso nel sistema fognario. A causa di ciò, non è necessario controllare in modo indipendente il volume d'acqua che è entrato nel serbatoio e il processo di trabocco diventa impossibile.

  1. Il sifone del sistema "click-click" ha una costruzione piuttosto semplice e consiste in un foro di scarico e un tappo di limitazione speciale, fissato con una staffa speciale e molla. Allo stesso tempo, al momento di premere il coperchio, il meccanismo di bloccaggio si attiva e si blocca. A sua volta, premendo nuovamente la spina si innesca la molla, che si alza, rivelando lo scarico di fluido nel sistema fognario. L'uso di questo principio consente di evitare di bagnarsi le mani o cose che accadono quando si tenta di aprire una valvola ordinaria.

A sua volta, premendo nuovamente la maniglia si apre l'ingresso del tubo, grazie al funzionamento del meccanismo a molla e un leggero allentamento della tensione del cavo. Questa struttura consente non solo di evitare di bagnare le mani e le cose, ma anche di controllare la velocità di scarico del fluido, che è particolarmente conveniente quando si utilizza un rubinetto caldo.

Installazione automatica del sifone fai-da-te

La procedura di installazione per i sifoni automatici presenta diverse differenze rispetto all'installazione di tipi di dispositivi ordinari. Prima di tutto, stiamo parlando della presenza di alcuni dettagli aggiuntivi, che devono necessariamente essere combinati tra loro. Vale anche la pena notare che nessun altro sistema funziona su questo principio, nemmeno il famigerato sifone semiautomatico. In generale, il processo di installazione di un sifone automatico è il seguente:

  1. Inizialmente, la parte principale del sifone è assemblata in una indipendenza di costruzione. Non importa se è disponibile un tipo tubolare o a forma di bottiglia, poiché consiste solo in alcune parti che sono facilmente interconnesse.

Come si può vedere dalla suddetta struttura di lavoro, non è così difficile montare e installare un sifone automatico per il bagno con le proprie mani. Con il lavoro giusto, il risultato sarà semplicemente fantastico e renderà il tuo soggiorno in bagno molto più confortevole.

Come scegliere un sifone per il bagno: vantaggi e svantaggi

Nel mercato moderno, i sifoni del sistema automatico sono rappresentati dai seguenti materiali: metallo e plastica. Inoltre, ognuno di essi ha i suoi lati positivi e negativi.

  • I sifoni di plastica hanno molti vantaggi, ma contengono anche alcuni inconvenienti.
  • Il più grande vantaggio di questi prodotti è il loro costo relativamente basso, la loro durata e praticità, nonché l'immunità ai media aggressivi.

L'uso di tali prodotti dà l'opportunità di portare in bagno un aspetto e una concisione insuperabili.

Conclusione sull'argomento

L'installazione di un sifone per il bagno automatico offre molti vantaggi, tra cui un ruolo speciale è svolto dall'assenza della necessità di controllare l'acqua ed evitare di bagnare i vestiti. Allo stesso tempo, per garantire tali qualità positive, il design dei prodotti ha subito modifiche e aggiunte significative.

A sua volta, il processo di installazione di tali dispositivi è diventato anche molto più complicato e richiede molto tempo. Tuttavia, con una corretta connessione e installazione, un sifone automatico non solo può rendere il bagno incredibilmente comodo e accogliente, ma universalizza anche il suo aspetto.

Sifone da bagno: semiautomatico, automatico o normale?

La vasta e variegata selezione di modelli di sifoni per vasca a volte confonde il cliente medio. Dopotutto, è venuto solo per comprare un sifone da bagno, e il negozio offre una tale scelta che è difficile capire subito. Ma tutto è molto semplice.

Innanzitutto, seleziona il design del sifone per il bagno, quindi progetta

Il familiare sifone da bagno "con un tappo sulla catena" sta gradualmente scomparendo dalle nostre case, poiché i dispositivi moderni ci consentono di aprire il deflusso dell'acqua con un solo movimento e di non estrarre il tappo di gomma dalla catena. Soprattutto quando il bagno è pieno di acqua calda e il tappo è saldamente posizionato. D'accordo, è molto conveniente.
Pertanto, non prenderemo in considerazione la struttura familiare con la spina. Soffermiamoci su coloro per i quali il futuro. Naturalmente, sottolineando i pro e i contro di ogni dispositivo (dopo tutto, questo è il blog "Consigli da un idraulico esperto"). Oggi nei negozi idraulici

Puoi scegliere tra due design: automatico e semi-automatico

La macchina a sifone per il bagno è anche chiamata "Quick-blot" e il suo principio di funzionamento è simile a una penna: ha premuto il tappo sul fondo - lo scarico è stato aperto. Un'altra spinta e lo scarico si chiude. Dopo un piacevole bagno rilassante, di solito si preme con il piede, non c'è nemmeno bisogno di chinarsi. Pratico e pratico. Il tappo sullo scarico è dotato di una molla di fissaggio e regola la discesa / ritenzione dell'acqua che è stata prelevata. Lo svantaggio della macchina a sifone è la complessità del design del tubo, che porta alla sua frequente rottura. E fissare un tale sifone è quasi impossibile. È semplicemente da sostituire.
Il semiflusso del bagno è un progetto semplice: la testa girevole (in plastica o ottone con una superficie bianca o cromata) chiude l'apertura per scaricare l'acqua in eccesso sulla parete della vasca. In allegato vi è un meccanismo che trasmette lo sforzo per aprire il meccanismo di scarico sul blocco di scarico con una spina (azionamento del cavo). La spina è un perno con un tappo che chiude il foro di scarico sotto il suo peso. Ruotando di mezzo giro la testa girevole in eccesso chiude / strappa lo scarico con il tappo sul fondo del bagno. Il tappo è di nuovo in plastica o ottone con cromatura. La forza per aprire lo scarico viene trasmessa da un cavo che collega lo scarico e il troppo pieno.
I principali svantaggi del sifone semiautomatico per il bagno sono l'intasamento del cavo nel tempo, il tubo è troppo profondo nel foro di montaggio e il sedile di plastica è rotto nello scarico. Gli ultimi due punti sono facilmente correggibili: la rientranza è regolabile (vedi foto), e il sedile può, se lo si desidera, essere intagliato da solo.

Si vede chiaramente qui che il perno semplicemente non ha la lunghezza desiderata. La risoluzione dei problemi è molto semplice: basta svitarla dal sedile e regolare la lunghezza, come nella foto.

Ci sono una varietà di modelli: con un drive elettronico, con un cavo all'interno del sifone, ecc. Qui la scelta dipende dalle tue capacità finanziarie e preferenze di gusto. Si noti che il cavo esterno può essere più facilmente riparato che all'interno, il controllo elettronico comporta un sifone del bagno più costoso e qualsiasi aggiunta complicata è indesiderabile in una stanza bagnata come il bagno.
Una cosa è certa: un sifone da bagno con catena dopo una macchina semi-automatica o automatica non sarà possibile per te. Dopotutto, sei già abituato al comfort e la differenza di prezzo è insignificante.

Ti sarei grato se clicchi sui pulsanti :)))

Vasca da bagno Raccomandazioni sulla selezione e revisione dei meccanismi moderni

I sifoni da bagno hanno una struttura più complessa di quelli progettati per essere installati sotto altri impianti idraulici. Un foro aggiuntivo per il troppopieno è collegato al canale del sifone comune al livello della tenuta idraulica, che fornisce isolamento dal sistema fognario, ma allo stesso tempo, l'acqua in eccesso viene rimossa liberamente quando la bocca del canale principale è chiusa. I sifoni sanitari sono realizzati con i più svariati materiali e hanno la forma più varia. Alcuni di loro sembrano addirittura opere d'arte fantasiose. Il sifone da bagno semiautomatico mostrato nella foto mostra quanto possa essere complicata la costruzione di un moderno sistema sanitario, senza il quale è impossibile il corretto funzionamento di qualsiasi sistema fognario.

Tipi di sifoni

Ci sono diversi tipi di sifoni usati quando si installa l'attrezzatura per il bagno:

  • Sifone tubolare Un design semplice che rappresenta un tubo curvo a forma di U, sul fondo del quale è formato un cancello idraulico. Una parte del tubo è collegata al bagno, e il secondo, attraverso un gomito aggiuntivo, viene portato fuori nel sistema fognario. Un sistema semplice e affidabile offre una maggiore produttività e raramente è intasato. Per facilitare la pulizia di tale dispositivo, la parte inferiore del ginocchio è rimovibile o dotata di un foro per la pulizia, che è coperto da uno speciale tappo. Un piccolo sifone tubolare per il bagno è più spesso utilizzato nello spazio verticale;
  • Sifone Il design di un tale sifone ricorda una bottiglia montata su un tubo, vestita su un tubo di scarico con un'uscita laterale, che funge da tenuta idraulica e da un pozzetto. Il design pieghevole di tali apparecchiature facilita la pulizia del sistema senza scollegare l'apparecchiatura dal sistema fognario. L'altezza della colonna d'acqua in tali sifoni è in media 75 mm e fornisce un isolamento affidabile dalla penetrazione di odori estranei nella stanza;
  • Trappes. Sifone piatto, installato quando si montano pallet di docce, o quando si installa lo scarico nel pavimento della stanza. Ha un'altezza ridotta, ma non ha un canale aggiuntivo per l'installazione in eccesso. Ci sono progetti di scale con un cancello idraulico e "a secco".
Vari meccanismi di scarico del sifone

Tutti i sifoni elencati possono essere dotati di sistemi di automazione per l'apertura e la chiusura dei fori di scarico e sono suddivisi in:

  • Sistemi meccanici, senza l'uso dell'automazione con semplici ingorghi di gomma o plastica. Tutte le manipolazioni sono fatte manualmente. I sistemi sono semplici, affidabili e non richiedono interventi per l'intero ciclo di vita;
  • Sistemi semiautomatici in cui il controllo è effettuato mediante meccanismi a leva o cavo speciali. Le leve di comando sono installate in posizioni convenienti sopra il livello spinto nel bagno o nel lavabo;
  • Sistemi automatici in cui i sifoni per il bagno sono combinati in un unico design con l'apparecchiatura di riempimento e sono controllati mediante un microprocessore esterno o integrato.

Per vostra informazione: Il sistema non solo versa acqua alla temperatura impostata dal proprietario, ma lo mantiene anche a un livello predeterminato scaricando la quantità richiesta di acqua fredda e aggiungendo acqua calda. Il controllo viene eseguito da un pulsante multifunzione situato in un posto conveniente.

Materiali utilizzati nella fabbricazione di sifoni

I sifoni possono essere realizzati con una varietà di materiali, sia nelle caratteristiche tecniche che nei costi. Di particolare importanza nella scelta dei materiali è la semplicità del processo tecnologico della sua fabbricazione. Considerare alcune caratteristiche dei materiali utilizzati, i loro vantaggi e svantaggi:

  • Ghisa Uno dei materiali più antichi utilizzati nella produzione di dispositivi sanitari. Buone caratteristiche di fusione, alta resistenza e resistenza alla corrosione hanno guadagnato il merito del materiale meritato nella produzione di prodotti a basso costo. L'alto punto di fusione non rappresentava un ostacolo nella produzione di massa di prodotti simili, montati in un bagno standard. Un sifone in ghisa per un bagno con troppopieno è installato solo su un bagno in ghisa di costruzione standard, poiché è molto difficile regolare le dimensioni dei componenti di tale sifone. La minima discrepanza nelle dimensioni porta a una violazione della tenuta della connessione e della necessità di riparazione;

Importante: i sifoni in ghisa sono rapidamente ricoperti di sedimenti, restringendo la sezione trasversale del tubo e la superficie ruvida della ghisa è difficile da pulire. Se è necessario smantellare un sifone di questo tipo, è necessario utilizzare il riscaldamento locale ad alta temperatura o la sua completa distruzione usando un utensile da taglio, che a volte è difficile da eseguire nelle condizioni anguste sotto il bagno.

  • Plastic. Le materie plastiche sono molto diffuse nella produzione di apparecchiature sanitarie. Diversi tipi di sifoni per bagno realizzati in polietilene o polipropilene hanno resistenza sufficiente e non sono soggetti a corrosione. La fabbricazione di tali apparecchiature utilizzando la fusione di polimeri sotto pressione garantisce un'elevata precisione dimensionale e qualità superficiale. I depositi di grasso non aderiscono alla plastica, sono chimicamente inerti e consentono di utilizzare anche alte concentrazioni di acidi per la pulizia. La possibilità di una piccola deformazione plastica della plastica viene utilizzata per ottenere una buona tenuta del sifone finito con un piccolo sforzo per serrare le connessioni;

Nota: con tutte le qualità positive dei prodotti in plastica, hanno uno svantaggio principale: una durata limitata. Nel tempo, sotto l'influenza dell'ultravioletto e dell'ossigeno, la plastica perde la sua forza e non fornisce quelle caratteristiche che sono stabilite dal produttore;

  • Rame o ottone Materiale di alta qualità e resistente. Scolo sifone in ottone cromato, ha non solo buone caratteristiche tecniche, ma anche un bell'aspetto. Le parti in ottone dei sifoni sono spesso utilizzate in forma naturale quando si creano interni antichi. I materiali non temono l'alta temperatura, non sono soggetti a corrosione.

Per vostra informazione: il sifone da bagno in ottone non richiede manutenzione per lungo tempo e, se necessario, può essere facilmente smontato per la pulizia. L'unico inconveniente è l'alto costo dei prodotti e la complessità della produzione.

Caratteristiche del design di sifoni, vantaggi e svantaggi

Sifone tubolare di varie modifiche

Il design più semplice ha un sifone tubolare per il bagno, costituito da un tubo curvo e flange di collegamento, che offre la possibilità di installazione su vari tipi di impianti idraulici. L'acqua che rimane nello spazio curvo del tubo funge da valvola idraulica, che separa il bagno e la fogna dalla penetrazione di odori estranei. Parti di tale sifone possono essere fissate in modo assoluto o avere una certa mobilità, il che consente di regolare le dimensioni in ciascun caso specifico.

Il tappo di scarico è chiuso con un tappo di gomma o di plastica. Il sifone tubolare in plastica sotto la vasca consente una rapida rimozione dell'acqua sporca anche con una piccola quantità di sedimenti solidi. Alcuni modelli hanno un fondo piatto pieghevole che, se necessario, può essere facilmente smontato per la pulizia. Questa opzione ha una piccola dimensione verticale ed è preferita per l'installazione con una mancanza di altezza sotto il bagno.

Vantaggi di un sifone tubolare:

  • Semplicità del design;
  • Facilità di produzione e basso costo;
  • Ampia area di flusso e bassa suscettibilità ai blocchi;
  • Facile installazione e manutenzione.

Gli inconvenienti del dispositivo tubolare sono pochi, principalmente riguarda l'apertura e la chiusura scomode del foro di scarico con la necessità di trovare un posto dove riporre il tappo.

Sifone Bottiglia

Se è necessario installare un sifone per un lavandino in un bagno, viene utilizzata una costruzione prevalentemente a forma di bottiglia, che occupa meno spazio nel piano orizzontale e consente di avvicinare il lavandino il più vicino possibile al muro, anche con un posizionamento aperto del tubo di scarico. Un sifone è un contenitore simile a una bottiglia che ha una presa orizzontale collegata a un sistema fognario. Nella parte superiore del serbatoio è installato un tubo di scarico sul lavandino.

La differenza tra il livello del fondo del tubo di scarico e il bordo dell'uscita orizzontale è la distanza che determina la quantità di acqua nella tenuta idraulica. Molto spesso, la fiaschetta ha una parte inferiore rimovibile, che consente di pulire i canali del sifone dai detriti accumulati. Spesso nella parte superiore di tale sifone c'è un tubo aggiuntivo per il collegamento della lavatrice, chiuso con un tappo speciale. Quando la lavatrice è collegata, il tappo viene rimosso e il tubo di scarico viene installato al suo posto. Il sifone della bottiglia per il lavandino del bagno è realizzato in plastica o ottone cromato e può essere facilmente posizionato nel piedistallo per l'installazione nascosta.

Dai vantaggi del sifone della bottiglia voglio evidenziare:

  • Piccole dimensioni verticali;
  • Bellissimo aspetto nell'esecuzione di "ottone cromato";
  • Facile smontaggio per la pulizia;

Tra gli inconvenienti caratteristici di questo disegno vi è la suscettibilità ai blocchi, specialmente quando le particelle sotto forma di sabbia grossolana o di capelli colpiscono.

Sifoni semi automatici

L'affidabile costruzione tubolare del sifone è stata ulteriormente sviluppata quando era dotata di una semplice automazione per migliorare le proprietà del consumatore. Avendo installato l'azionamento in sughero installato sul foro di scarico nella zona di copertura del troppo pieno, siamo riusciti a ottenere un sifone semiautomatico.

Tali progetti hanno tre algoritmi di controllo.

  1. Nel primo tipo, il foro di scarico si chiude quando si preme il tappo e contemporaneamente si apre il foro di troppopieno, garantendo un riempimento sicuro del bagno. Per drenare, non è più necessario cercare il tappo in acqua sporca, basta premere il coperchio pulito del foro di troppopieno e il tappo sollevato rilascia l'acqua dal bagno.
  2. Un ulteriore miglioramento del design ha portato al trasferimento completo del controllo del tappo del sifone inferiore all'impugnatura rotante, che svolge simultaneamente la funzione del coperchio di troppo pieno. Ora, girando delicatamente la maniglia, è possibile chiudere o aprire il tappo di scarico per comporre o scaricare l'acqua.
  3. La terza variante dei dispositivi semiautomatici ha un tappo con un lucchetto speciale che, quando viene premuto per la prima volta, chiude l'apertura, e quando viene premuto di nuovo, solleva il tappo per la rimozione non ostruita dell'acqua. La complicazione del progetto ha portato alla comparsa di alcuni degli inconvenienti caratteristici della pulizia non di alta qualità e dell'acqua più sporca. La deposizione di calce sugli elementi strutturali riduce la loro mobilità e può portare ad un completo blocco del meccanismo.

È importante! Ulteriori fori per le parti in movimento possono causare lievi perdite. E poi il bellissimo sifone semiautomatico cromato per il bagno si trasforma in un giocattolo inutile. Soffrono soprattutto prodotti di plastica semplificata a basso costo o falsi con meccanismi di controllo di scarsa qualità.

Nota i vantaggi dei prodotti di qualità di noti produttori, nonostante il loro alto prezzo:

  • Convenienza della gestione;
  • Bella apparenza e lavorazione di alta qualità;
  • Corpo in ottone spesso fuso o fresato;
  • Meccanismo di controllo affidabile con guarnizioni di qualità.

Gli svantaggi del semi-automatico principalmente inerente ai modelli economici:

  • Meccanismo di controllo semplificato esposto all'acqua e allo sporco;
  • Materiali e guarnizioni scadenti;
  • Custodia in plastica e parti in movimento che si rompono quando il meccanismo si inceppa.

Sifoni completamente automatizzati

L'ulteriore miglioramento degli automatismi sanitari ha portato al fatto che è apparso un sifone automatico per il bagno, in cui un'ampia gamma di modalità e parametri è controllata dall'automazione del microprocessore, controllata premendo leggermente un singolo pulsante situato in un luogo comodo per l'utente. Ruotando la manopola, viene regolato il grado di apertura della valvola termostatica, che garantisce una temperatura costante dell'acqua di aspirazione.

Il materiale con cui è realizzato il sifone automatico del bagno è in ottone e di altissima qualità con un alto contenuto di rame. La superficie levigata respinge lo sporco e garantisce un funzionamento affidabile del dispositivo. Le parti anteriori del sifone sono ricoperte da uno spesso strato di cromo e sono piacevolmente in sintonia con il resto degli impianti idraulici e degli accessori. Gli automatismi Siphon memorizzano alcuni parametri preimpostati e mantengono il livello e la temperatura dell'acqua fino alla loro cancellazione.

I vantaggi di un sifone automatico possono essere elencati per un tempo molto lungo, ma non è stato senza i suoi svantaggi:

  • La necessità di una manutenzione regolare;
  • Disponibilità di alimentazione elettrica ininterrotta.

Applicazioni a sifone

Per tutta l'apparente semplicità del processo di versamento dell'acqua da un bagno o da un lavandino, viene utilizzato un piccolo dispositivo chiamato sifone per implementarlo. Il più semplice dei suoi modelli nella forma di un tubo curvo e i più moderni sifoni con controllo automatico eseguono due funzioni che si escludono a vicenda. Drenano facilmente l'acqua nel sistema fognario e chiudono ermeticamente la sezione trasversale del canale, impedendo agli odori di entrare nel bagno dal sistema fognario. La forma del sifone dovrebbe garantire una resistenza idraulica minima alla capacità stabilita e prevenire la formazione di blocchi.

Dopo aver considerato il dispositivo del sifone da bagno e le sue varietà, presentate sul mercato delle apparecchiature sanitarie, si può affermare che ciascuna di esse può essere utilizzata con successo in una varietà di opzioni di progettazione. Un semplice sifone tubolare in plastica si adatterà molto bene nel bagno di metallo di un appartamento di città e funzionerà a lungo senza fallo.

Ma il sifone per la vasca da bagno in ghisa in un design esclusivo e, a parte questo, in piedi separatamente nel mezzo della stanza, dovrebbe enfatizzare l'eleganza degli interni con il suo aspetto. Numerosi modelli di vasche in acrilico di varie dimensioni e configurazioni vengono solitamente forniti con elementi decorativi cromati, tra i quali un sifone in metallo per un bagno acrilico non assomiglia ad un corpo estraneo, e nella stanza "Smart House" saturo di apparecchiature automatiche, sarà utile la presenza di un sistema completamente automatizzato.

conclusione

Prima di acquistare il sifone che ti piace esternamente nel bagno, esaminiamo le recensioni sul design e il produttore, pesiamo, come si dice, tutti i pro ei contro e solo dopo compriamo il modello che ti piace. E non dovresti inavvertitamente inseguire la moda. Il sifone sotto il bagno è il dispositivo che deve funzionare ogni giorno e inosservato, subendo i colpi dei flussi di acqua calda e fredda, l'impatto aggressivo dei residui di detergente e ricorda la tua presenza solo durante la ristrutturazione dell'intera stanza.

Come funziona il sistema automatico di scarico-troppopieno per il bagno?

Per una questione così responsabile, come la scelta di un bagno, è necessario prenderlo con un'attenta preparazione e tenere in considerazione tutte le sfumature della prossima installazione. Oltre al bagno stesso, le gambe e le altre parti vengono acquistate per questo. Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata al sistema di scarico-troppopieno, che sarà discusso in questo articolo.

Cos'è?

Pochi dei consumatori domestici non hanno familiarità con il buon vecchio sifone e il tappo della catena. Questo, infatti, è il design di base del sistema di scarico-troppopieno. Ora questi sistemi sono sempre più automatizzati e ora c'è l'opportunità di sciacquare l'acqua senza estrarre personalmente il tappo.

Al giorno d'oggi, molti tipi di costruzioni simili sono vendute nei negozi idraulici. Il più delle volte, vengono attaccati immediatamente in bundle con il bagno, ma è meglio acquistarlo separatamente da soli.

Caratteristiche strutturali

Il sistema di scarico-troppopieno per un bagno è diviso in due tipi in base al tipo di costruzione: automatica e semi-automatica.

La macchina a sifone è abbastanza facile da usare. Ha un nome diverso - click-klyak e inizia semplicemente cliccando sul tappo situato in basso. Dopodiché, lo scarico si apre, seguito da una pressione che si chiude. La parte principale di questo meccanismo è una molla attaccata al tappo. L'intera struttura è posizionata in modo tale che è molto conveniente risciacquare sdraiandosi solo premendo le gambe dopo la procedura da bagno.

Passando al soggetto del sifone semiautomatico, è importante notare che, a differenza dell'automa, non è così suscettibile ai guasti e se sorgono problemi, è ragionevole e la riparazione tempestiva del meccanismo risolverà tutto. Il design della macchina in questo caso dovrà essere completamente cambiato in uno nuovo.

Anche l'overflow semiautomatico viene avviato manualmente. Una speciale testa girevole chiude il foro sulla parete della vasca ed è anche collegato al meccanismo di scarico. Sono collegati da un meccanismo a cavo, che consente l'apertura del meccanismo di scarico quando si svita la testa sulla parete del bagno. Il principale svantaggio di queste strutture è il meccanismo di disturbo.

La principale differenza tra questi due design è nel prezzo. Quale opzione è la migliore per te - solo una questione di gusto e comfort.

I meccanismi del dispositivo, i loro vantaggi e svantaggi

Esaminiamo il dispositivo di ciascun progetto in modo più dettagliato. Come notato in precedenza, il buon vecchio tappo nero nel bagno è in grado di sostituire un sifone automatico o un troppo pieno di scarico semiautomatico o, come viene anche chiamato, un imbracatura da bagno.

Se il principio di funzionamento del sifone dell'automa è abbastanza chiaro, allora la costruzione del dispositivo semiautomatico è un po 'più complicata. Un tappo (testa girevole) con un coperchio di plastica plastico o cromato chiude l'apertura nella parete della vasca. Un'altra presa con lo stesso tappo cromato si trova sul foro di scarico. Queste due prese sono collegate tramite un cavo.

Il tappo inferiore è un perno con un cappello che si chiude a causa della sua gravità. Il tappo inferiore si apre se si ruota la metà superiore di un giro. L'intera struttura funziona grazie a un cavo che trasmette un impulso.

A sua discrezione, i clienti possono acquistare tappi di plastica o tappi cromati per una maggiore resistenza.

Il sistema semi-automatico di scarico-troppopieno presenta notevoli inconvenienti, che spesso consistono in rotture di diverse parti del meccanismo. Con il passare del tempo, il cavo con l'unità inizia a bloccarsi, il tappo potrebbe cadere troppo in profondità nel foro di scarico, a volte capita che il perno si accorci e la sua lunghezza non sia più adatta per il suo ulteriore utilizzo.

Tutti questi piccoli difetti sono facilmente riparabili, sarà sufficiente smontare la struttura e regolarla autonomamente. Pertanto, è logico supporre che il cavo esterno sarà più facile da riparare rispetto al cavo interno.

Il sifone a controllo elettronico, oltre al fatto che sarà più costoso rispetto al semi-automatico, sarà anche difficile da riparare. Molto spesso, se si rompe, dovrà essere sostituito.

Un altro punto importante: il design con water lock è sempre preferibile ai modelli senza. Un blocco idraulico è una sezione di tubo curva speciale che accumula acqua in sé. L'acqua cambia ogni volta che si utilizza il bagno. A causa di ciò, gli odori sgradevoli del sistema fognario non passano attraverso il tubo nel bagno del soggiorno. Di regola, oggi quasi tutti i modelli sono dotati di un sigillo d'acqua con il rilascio di liquido sotto forma di un tubo stranamente piegato.

Qualunque sia la tua scelta, difficilmente vorrai tornare nel traffico su un elastico.

Materiali di produzione

Tali sistemi possono essere fatti di vari materiali. Di conseguenza, i modelli possono avere valori diversi e avere caratteristiche diverse. Molto spesso, i produttori scelgono quei materiali la cui elaborazione è stata sottoposta a debug nel corso dei secoli, evitando per lo più l'uso di nuove tecnologie. Un primo esempio di questo è la fabbricazione di questo impianto idraulico da varie leghe metalliche.

Spesso utilizzato diversi materiali tradizionali per la fabbricazione di sifoni.

  • Ottone, bronzo L'ottone è una lega di rame e zinco e il bronzo è rame e stagno. Tali modelli hanno sempre un prezzo elevato, ma sono di buona qualità. Sifone in ottone o rame è usato nel design del bagno in uno stile antico speciale.

Tali sistemi sono molto resistenti, sono senza pretese nel funzionamento, durevoli, in grado di resistere alle alte temperature. Se il cromo viene utilizzato per la spruzzatura, il design acquisisce un piacevole colore metallico e la sua durata è ulteriormente estesa.

Separatamente, vale la pena notare la differenza tra ottone e bronzo. La differenza principale è che il bronzo può essere a contatto con l'acqua per lungo tempo, ma non l'ottone, per questo avrà bisogno di un trattamento sotto forma di vari spray.

  • L'opzione più comune è la ghisa (una lega di ferro con carbonio). Questa lega è stata tradizionalmente utilizzata per diversi secoli per la fabbricazione di vari articoli sanitari. Uno dei brillanti vantaggi della ghisa è la sua forza, ma lo svantaggio è la sua estrema tendenza alla corrosione.

Nonostante il fatto che vari dispositivi idraulici siano spesso realizzati in ghisa, l'installazione di un sifone come un bagno è una rarità. Un sifone di questo tipo viene solitamente installato solo nel bagno di ghisa.

Tali strutture in ghisa acquisiscono rapidamente vari sedimenti, sono difficili da pulire e non possono essere riparate. Se si verificano tali problemi, devono essere sostituiti. Le dimensioni ingombranti della struttura e il piccolo spazio sotto il bagno possono complicare questo processo.

Scegli il miglior sistema di scarico-troppopieno del bagno

Quando si installano apparecchiature idrauliche, è importante fare la scelta giusta a favore di un particolare modello. Questo articolo si concentrerà sull'overflow del sistema per il bagno. Per capire quale sifone è meglio, dovresti esaminare attentamente i pro e i contro di ciascun tipo di sistema di drenaggio. Il modello corretto del sifone aggiungerà ancora più comfort alle procedure dell'acqua.

Sistema di scarico-troppopieno: caratteristiche tecniche

Un'imbracatura, nota anche come sistema di scarico-troppopieno, è una struttura costituita da connessioni interconnesse ermeticamente. Fornisce il drenaggio dei liquami nelle fognature e protegge anche il bagno da troppo pieno.

Il sistema di troppopieno e drenaggio è necessariamente dotato di un sifone che impedisce la comparsa di odori sgradevoli nel bagno. L'acqua dal foro di troppopieno entra nella fogna attraverso il tubo ausiliario. Il tubo corrugato più comunemente usato, che può essere allungato alla dimensione desiderata e portare allo scarico piegato in qualsiasi direzione.

Suggerimento: Quando si sceglie un sistema di drenaggio, è necessario prestare attenzione a tutte le parti esterne che incorniciano le aperture del bagno. In un prodotto di qualità, sono fatti di acciaio inossidabile.

Al momento dell'acquisto di un sistema di scarico del bagno, si dovrebbe assolutamente prestare attenzione alla qualità delle parti. È anche importante controllare la presenza di sigilli e bracciali, l'assenza di uno di essi porterà necessariamente a un'alluvione dopo il primo riempimento del bagno. Le guarnizioni sono necessarie per garantire la tenuta della struttura e per evitare perdite.

Al momento c'è una vasta selezione di cinturini. Dai semplici sifoni in plastica ai design in metallo cromato con un ornamento speciale. Le moderne tecnologie consentono di soddisfare le esigenze dei clienti più capricciosi. I sistemi di scarico in eccesso sono suddivisi in:

  • semplice sifone dotato di tappo;
  • sistema semiautomatico;
  • sistema automatico di scarico-troppopieno;
  • tipo di riempimento automatico.

Ognuno di questi sistemi ha i suoi vantaggi e svantaggi. E per decidere quale trabocco è meglio per un bagno, è necessario considerare ogni costruzione in modo più dettagliato.

Svantaggi e vantaggi del sistema automatico

Il troppopieno automatico del bagno è uno dei progetti più complessi. Nella sua struttura, non è molto diverso da qualsiasi altro. La caratteristica principale di questa reggiatura è l'equipaggiamento della sua parte di scarico con una valvola a scatto.

Il sistema è molto comodo da usare e non richiede l'utilizzo di alcun dispositivo aggiuntivo: leve o chiusure girevoli. Premendo leggermente l'utente si chiude il foro di scarico e l'azione ripetuta consentirà all'acqua di defluire nel tubo di scarico. È molto comodo, essere direttamente nella vasca da bagno per controllare il piede della valvola. Basta calpestarlo mentre si sta sotto la doccia.

Tuttavia, questo sistema ha una serie di svantaggi, occorre notare che la macchina a sifone è:

  1. Piacere costoso. Un sistema di automa di buona qualità costerà parecchie volte di più di un sifone meccanico convenzionale con un tappo da bagno. Ecco perché la scelta spesso ricade su modelli più economici.
  2. Guasti frequenti Un sistema con sovrapposizione automatica del foro di scarico, realizzato con materiali di qualità insufficiente, può rapidamente guastarsi. L'acquisizione di tale struttura dovrebbe prestare particolare attenzione alla società e al paese di origine. I produttori tedeschi si sono raccomandati meglio di tutti: monitorano attentamente la qualità del prodotto al fine di preservare il marchio.

Dovresti anche essere consapevole che quando la molla si guasta, tenendo la valvola e portandola in azione (la parte più vulnerabile del sistema automatico), l'intera struttura viene sostituita.

Sifone dispositivo semiautomatico e suoi lati migliori

Il sistema semi-automatico di scarico-troppopieno, nonostante la sua facilità d'uso, è un design piuttosto complicato. Oltre alle connessioni standard ermeticamente connesse per il drenaggio dell'acqua di scarico e il sistema di troppopieno, i modelli di questo tipo sono dotati di una valvola di intercettazione, che viene attivata da una leva montata sul foro di troppo pieno. È realizzato sotto forma di maniglia o valvola decorativa.

Gestire un simile sistema di scarico è abbastanza semplice. L'utente ruota la leva di comando di 90 ° e l'asta sovrapposta si solleva, aprendo il foro di scarico, e se si ruota la manopola nella direzione opposta, l'asta si abbassa, rendendo possibile il riempimento del bagno con acqua.

Il sistema funziona grazie al cavo ausiliario, la cui tensione consente al sughero di salire e scendere. Il design della manopola di controllo della valvola può essere variato. I modelli più popolari sono realizzati in forma:

  • pulsanti;
  • anello girevole;
  • gestire;
  • valvola decorativa

Il dispositivo di tracimazione in tali sistemi si nasconde sotto la maniglia del design di scarico. Ciò conferisce all'imbracatura un aspetto più estetico ed elegante. Anche uno dei vantaggi di un tale sistema è la facilità d'uso. Ruotando la maniglia situata nella parte superiore del bagno, l'utente non deve bagnarsi le mani o sporgersi sul fondo del bagno.

E se parliamo delle carenze di un tale sistema, allora va notato che il design è piuttosto complicato e ha molte parti mobili e in movimento, e quindi l'attenzione dovrebbe essere prestata solo ai modelli di produttori responsabili e coscienziosi che si sono già dimostrati nel mercato degli accessori sanitari.

Esiste un tipo di sistema semi-automatico di scarico-troppopieno che consente di riempire il bagno. Questa è la più complessa di tutte le reggette automatiche e semiautomatiche. Per l'installazione di una tale struttura, è necessaria una connessione dell'acqua. Con questo tipo di reggiatura, è possibile eliminare l'installazione del miscelatore per il riempimento del bagno.

Sistema economico. Economico e facile.

Il design più semplice di un sistema di scarico del bagno è un sistema meccanico di scarico-troppopieno. Non ci sono parti mobili o leve in esso e quindi è il più affidabile di tutti gli altri tipi di reggiatura.

Il sistema è composto da diverse parti principali:

  1. Scolare il collo. Si trova sul fondo del bagno, collegato al sifone.
  2. Tubo di troppo pieno Montato sul foro di troppopieno.
  3. Tubo corrugato Collega il tubo di troppo pieno e la parte principale del sistema.
  4. Sifone. Raccordo a forma di U, che funge da otturatore. Interferisce con la distribuzione di odori dalla rete fognaria.
  5. Tubo di erogazione Fornisce il trasferimento di acque reflue al sistema fognario. Un tubo corrugato o un tubo diramato può servire come un ugello: a seconda della posizione dello scarico della fogna.
  6. Il tappo che blocca un'apertura di scarico. Il più delle volte connesso da una catena con una griglia installata sull'overflow.

Questo sistema è molto facile da assemblare e installare, chiunque può gestirlo, anche se non ha una conoscenza approfondita del settore idraulico. Di regola, il guasto di un sifone di questo tipo è causato dall'usura delle connessioni di tenuta.

Suggerimento: Per aumentare la durata dei polsini e delle guarnizioni di tenuta, possono essere pre-lubrificati con grasso al silicone.

Plastica o metallo?

Molto spesso, gli acquirenti fanno la domanda: "Da quale materiale dovrebbe essere realizzato il sistema di scarico-troppopieno?". Al momento, i produttori utilizzano diversi materiali di base per la produzione di reggiatura:

  • plastica;
  • metallo ferroso con cromatura;
  • metallo non ferroso;
  • acciaio inossidabile.

I sifoni di plastica si differenziano per il costo più favorevole e per la vita di servizio piuttosto grande. Ma il loro aspetto estetico lascia molto a desiderare. Lo stesso si può dire dei sistemi di metalli ferrosi. Le aziende manifatturiere ricorrono ora sempre più all'uso di tali materie prime.

Metalli non ferrosi e acciaio inossidabile: il materiale più costoso, mentre non è praticamente suscettibile alla corrosione. I prodotti realizzati con tali materie prime hanno uno stile speciale e possono completare l'aspetto generale della decorazione del bagno. Ad esempio, se l'idea del designer era un bagno in stile retrò, un sifone in ottone trattato in un bagno di tipo aperto (senza l'uso di uno schermo decorativo) sarebbe molto organico ed elegante.

Quando acquisti cinghie per il bagno, presta sempre attenzione alla qualità e alla marca del produttore. Questi sono i fattori determinanti nella scelta del sistema di scarico. Ciò è particolarmente vero per i pannelli decorativi chiusi e gli schermi da bagno. È il desiderio dell'utente di guardare sotto il bagno il più raramente possibile, quindi è meglio installare la costruzione di massima qualità e, quindi, per evitare perdite a lungo.

Drenaggio eccessivo per il bagno: scegliere e installare correttamente

Il livello di comfort delle procedure di ricezione dell'acqua è in gran parte determinato dalla funzionalità dei dispositivi inclusi nel pacchetto di apparecchiature sanitarie.

Il troppopieno per il bagno è responsabile del livello dell'acqua, evitando il trabocco della tazza, anche in caso di riempimento incontrollato. Quale modello di sfioro è meglio scegliere per il bagno e come installare il sistema con le proprie mani, consideriamolo più in dettaglio.

Caratteristiche tecniche del sistema

Il troppopieno per il bagno è un sistema chiuso di tubi, uno dei quali è collegato allo scarico a bordo del bagno e l'altro alla rete fognaria.

Gli elementi principali dei moderni sistemi di bagno a sfioro sono:

  • Scolare il collo. È costituito da due metà: la parte superiore è un imbuto cromato che funge da "trappola" per detriti di grandi dimensioni e la parte inferiore è un ugello ad espansione, dotato di un dado inserito all'interno. L'elemento è montato nel foro di scarico sul fondo della vasca.
  • Collo overflow Ha lo stesso design del collo di scarico. L'unica differenza è che l'uscita dell'acqua non ha una posizione diretta, ma una laterale.
  • Sifone. Il tubo di derivazione facilmente rimovibile della forma curva svolge il ruolo di un blocco idraulico. Può avere una diversa configurazione e capacità.
  • Tubo di collegamento Il tubo corrugato è progettato per deviare l'acqua dal troppopieno al sifone. Con gli elementi del sistema è collegato tramite ugelli speciali senza crimpature o altro utilizzando un dado a crimpare, dotato di una guarnizione.
  • Tubo ausiliario È un tubo corrugato rigido o di facile piegatura progettato per collegare il sifone al sistema fognario. I raccordi di scarico con un ugello rigido sono più affidabili, ma non molto facili da installare.

Quando si sceglie una reggia, prestare particolare attenzione al volume della guarnizione idraulica. Se a un certo punto la ventilazione del montante della fogna non può funzionare correttamente, a causa della sovrapressione risultante, l'acqua dalla valvola inizierà a essere aspirata nello scarico.

Di conseguenza, apparirà un odore estremamente sgradevole e persistente. Un sifone con un volume di una ciotola hydrosalon da 300 cm 3 in su non consentirà all'odore di diffondersi nella stanza.

Di cosa sono fatti i dispositivi?

Negli anni precedenti, quando il mercato delle attrezzature idrauliche non differiva in particolare per la diversità, i principali elementi del sistema erano costituiti da metalli ferrosi.

Il materiale per la fabbricazione degli elementi di base dei sistemi moderni sono più spesso:

  • plastica sanitaria;
  • metalli non ferrosi.

Il polipropilene è disponibile nel prezzo. È famoso per il fatto che non arrugginisce ed è resistente all'acqua, "ricco" di contenuto salino. Ma in confronto con il metallo nella disposizione del bagno, la plastica sanitaria sembra molto economica.

E nei bagni, decorati con un design elegante - e completamente ridicoli. La reggia in plastica dovrebbe essere scelta se si prevede di installare uno schermo sotto il bagno.

Tra i metalli non ferrosi con elevata resistenza alla corrosione, i più diffusi sono rame, bronzo e ottone. Nella loro forma pura, essi, di regola, non si applicano.

Meccanismi di apertura, griglie di drenaggio e altre parti visibili sono rivestiti con nichel o cromo usando la tecnologia dell'elettroformatura.

La reggia metallica è vantaggiosa perché non rovina con il tempo, la vita di servizio di tali prodotti è più di 10 anni. Hanno bisogno di una pulizia tempestiva, che non è difficile da realizzare smontando il giunto della rondella.

Le parti cromate sono "vulnerabili" allo stress meccanico. Il minimo graffio può rovinare il film protettivo placcato in nichel, con il tempo il rivestimento semplicemente si "lava".

Parti in nichel, rinomate per la loro durata. Ma sono significativamente inferiori alla plastica rispetto alla resistenza alle sollecitazioni meccaniche. Prodotti in bronzo molto più duri e forti.

Determinare visivamente gli elementi metallici del sistema dal colore del metallo:

  • il rame è un metallo piuttosto morbido e duttile con una sfumatura rossastra;
  • il bronzo è una lega forte di rame e stagno, che si avvicina di più al marrone scuro;
  • L'ottone è una lega di zinco-rame più dura, dipinta in una tinta giallastra.

Per gli stili moderni sono più adatti i modelli nichelati con una superficie lucida.

Cosa sono i cinturini da bagno?

In tutti i sistemi di sfioro descritti di seguito, la rimozione dell'acqua in eccesso viene effettuata per gravità. L'unica differenza è nel metodo di estrazione del tappo dal foro di scarico situato nella parte inferiore della tazza.

Non dotato di meccanismi

La versione più semplice del sistema di prevenzione del trabocco è un tubo di metallo o di plastica, che a un'estremità è collegato a uno scarico del bagno.

Lo scolo per un set di acqua in tali strutture viene chiuso con un tappo regolare.

I semplici sifoni presentati in vendita possono variare in tre parametri:

  • elemento di collegamento al sistema fognario (tubo di diramazione rigido o corrugazione);
  • forma dell'ugello (rettangolare o rotondo);
  • metodo di sigillatura dei giunti (guarnizioni rettilinee o coniche).

Gli elementi visibili esterni di qualsiasi configurazione di tali sistemi hanno spesso un design elegante, quindi portano una certa proporzione di estetica.

Prugne semiautomatiche

Più convenienti nel funzionamento sono i dispositivi che funzionano secondo il principio di un dispositivo semiautomatico. La caratteristica principale della soluzione di progettazione è che l'unità di controllo si trova sulla griglia esterna del tubo di troppo pieno, che controlla la tensione del cavo ad esso collegato.

La seconda estremità del cavo è tenuta sotto il bagno ed è collegata tramite un'asta sul polsino con un tappo di scarico. Il tappo stesso è strettamente integrato nel sistema, fungendo da parte integrante.

L'unità di controllo può avere un design diverso, ma in ogni caso il foro di troppo pieno si troverà dietro di esso. L'unità di controllo può essere:

  • pulsanti;
  • anello girevole;
  • maniglie sul pad.

Per aprire lo scarico, non è necessario immergere la mano nell'acqua. Basta girare la maniglia situata sul lato del bagno. Attiverà il cavo, durante la tensione di cui il tappo cadrà, e quando allentato, salirà sopra il foro di scarico.

Uno svantaggio significativo di un sistema semi-automatico è che è facile da rompere. Ma questo vale più per i prodotti di bassa qualità dei falsi cinesi.

È più facile proteggersi da tali problemi scegliendo prodotti di produttori affermati che garantiscano l'alta qualità dei loro prodotti.

Il principio di funzionamento del sistema di overflow semiautomatico nel video è chiaramente presentato:

Sistemi "automatici"

Il tappo di scarico con un sistema automatico ha un design speciale. È completato con una molla e un fermo, che lo rende facile da aprire e chiudere quando viene premuto.

Se è necessario scaricare l'acqua, ma non sei in bagno, dovrai "immergere" la mano e premere il tappo situato nella parte inferiore della ciotola.

La scelta di un modello automatico può essere la soluzione ottimale quando si collega un bagno in cui, per qualsiasi motivo, non è possibile installare un mixer. In questo caso, i tubi di alimentazione dell'acqua sono collegati direttamente al troppo pieno: l'acqua calda scorrerà nella tazza attraverso l'apertura superiore.

Abbastanza spesso, il sistema "automatico" è dotato di vasche da bagno per i bambini: premendo la valvola a bottone è facile svuotare il contenitore senza girarlo. Quando si sceglie quale trabocco del bagno è meglio, dare la preferenza a prodotti di produttori rispettabili, come Grohe o Geberit.

Cinturini automatici economici "peccato" dal fatto che spesso rompono il tappo, che può essere riparato solo con un parsing completo della reggia.

Video: principio di funzionamento del sistema di scarico automatico

Come installare il sistema da soli?

Il principio di installare sia un semplice sifone sia un sistema semi-automatico è quasi lo stesso.

La tecnologia di montaggio include una serie di passaggi di base:

  • Rimuovere il vecchio sifone e pulire accuratamente i collegamenti e l'interno dell'ugello.
  • Installazione del troppo pieno inferiore. Alla fine del tubo del troppo pieno inferiore mettere la guarnizione e metterla nel foro di scarico. In parallelo, un altro pad viene applicato all'apertura superiore. Una vite è inserita in esso, tagliandola accuratamente. La guarnizione è rastremata sul bordo sottile del tubo e spessa sul dado. Installando una guarnizione al contrario, riceverete un sigillo fragile, fornendo voi stessi perdite. Assicurandosi che la connessione sia corretta, tenere il tubo di troppopieno inferiore con una mano e serrare la vite con l'altra con un cacciavite.
  • Installazione del troppopieno superiore. Allo stesso modo collegare il troppopieno superiore. Per facilitare il processo di installazione al collo di drenaggio, il mago raccomanda che l'ugello sia guidato non verticalmente verso il basso, ma si muova leggermente più vicino a se stesso.
  • Collegamento di scarico con troppopieno. A tale scopo, è conveniente utilizzare un tubo corrugato che si piega facilmente, prendendo la posizione desiderata. Quando si usano i dadi per sigillare i giunti, non dimenticare di installare guarnizioni su di essi, posizionando le estremità sottili sui colli.
  • Installazione di un blocco dell'acqua. Prima di attaccare alla gola del cancello d'acqua, è necessario ispezionare lo spazio per l'installazione delle guarnizioni, "pulire" il file con tutti i difetti di fusione e sbavature. Il sigillo ad acqua di tutti i modelli senza sifone, senza eccezione, è collegato al collo mediante un dado a cappuccio, integrato da una guarnizione conica o piatta.
  • Collegamento di un sifone con sistema fognario. A seconda del tipo di modello, la connessione viene effettuata direttamente nello zoccolo o attraverso il labbro di tenuta. Tutte le connessioni sono sigillate ermeticamente. Poiché le guarnizioni in gomma hanno una vita breve, per una maggiore affidabilità del sistema, tutte le connessioni devono essere ulteriormente lavorate con sigillante siliconico.

Dopo aver completato la connessione degli elementi, rimane solo per verificare la qualità dell'assemblaggio. Per fare questo, coprire con un tappo, aprire l'acqua fredda e riempire il bagno.

Quando il tappo è chiuso, ispezionano lo scarico e i punti delle articolazioni: se la perdita non viene visualizzata, il bagno può essere utilizzato in sicurezza. È più facile rilevare le perdite coprendo il pavimento con carta su cui appariranno rapidamente gocce di acqua corrente.

Se viene rilevata una perdita, provare a serrare i dadi. Collegando gli elementi, segui la regola: se qualcosa viene tirato e il filo "non va", significa che scorrerà.

Una delle cause più comuni è una distorsione derivante da un rivestimento rigido non correttamente montato, o una normale installazione è impedita dal montaggio di schiuma utilizzata per isolare il bagno.

Con l'osservanza della tecnologia, non dovrebbero sorgere difficoltà con l'installazione di cinghie idrauliche.

Durante il funzionamento, i sistemi di overflow semiautomatici e automatici richiedono manutenzione. Le parti metalliche esterne devono essere periodicamente trattate con detergenti non abrasivi o detergenti per vetri per mantenere la lucentezza originale.

Gli elementi strutturali interni dovrebbero essere ispezionati di tanto in tanto per individuare eventuali perdite. Se viene rilevata una perdita, è necessario serrare la connessione o sostituire le guarnizioni.

Video: consigli per il montaggio dei cinturini da bagno