Come scegliere e installare il lavandino Tulip te stesso

Oggi il mercato delle apparecchiature sanitarie offre un'enorme varietà di modelli di lavelli più diversi. Solo qualche tempo fa era possibile trovare solo lavelli standard della solita forma di colore bianco: oggi, quando si ripara il bagno, non si può limitarsi a nulla e acquistare un lavandino di qualsiasi forma, colore e design.

Non solo sembra molto redditizio, ma ha anche eccellenti caratteristiche prestazionali. I lavandini Tulip erano conosciuti nel nostro paese durante l'era sovietica, ma poi non erano così eleganti, creativi e originali. Il design di quel tempo praticamente non è cambiato, ma lo sviluppo delle tecnologie ha permesso l'utilizzo di materiali diversi e l'applicazione di metodi di progettazione originali. Così, oggi il tulipano lavandino può essere un elemento interessante dell'interno.

Guscio di tulipano e sua scelta

Lavandino Tulip con un bel nome composto da due elementi: il piedistallo e il lavabo stesso. Il piedistallo è necessario per mantenere il lavandino, per assumere tutto il carico. Inoltre, il piedistallo ha una funzione estetica: nasconde i tubi di scarico, il sifone e altri dettagli non molto belli. Il tulipano renderà il bagno più compatto, darà all'abitacolo un certo prestigio e rispettabilità. Anche per le sue qualità estatiche, un tale sprofondare in una luce favorevole enfatizzerà qualsiasi layout.

Quando si sceglie un lavandino Tulip, è necessario concentrarsi sulla dimensione della stanza, cioè sul bagno. È inoltre necessario tenere conto della posizione dei tubi di fognatura e di altri dispositivi idraulici, nonché considerare la distanza dalla fornitura di condotte fognarie dal livello del pavimento e dalla larghezza del piedistallo stesso.

In alcuni casi, è anche necessario acquistare raccordi di scarico, di solito non è incluso. È molto buono se l'apparecchiatura ha un sistema "overflow", che ti proteggerà dalle situazioni di emergenza e ridurrà al minimo il rischio di inondare i vicini dal basso.

Se il piano include una revisione generale, in cui cambierai completamente la pipeline, i canali, le connessioni e così via, non ci saranno differenze significative: basta acquistare l'opzione che ti piace di più. Ma non dimenticare, prima di effettuare un acquisto, misurare tutte le distanze in modo che il lavandino Tulip si adatti alle tue dimensioni e sembri succintamente nel bagno.

Installazione del lavabo Tulip

Il design è semplice e non include elementi complessi. Pertanto, l'installazione di un lavandino a tulipano in un bagno non è difficile, non richiede conoscenze o abilità professionali particolari. Descriviamo tutto in ordine.

Prima di tutto, è necessario preparare gli strumenti di cui abbiamo bisogno. Questo è un cacciavite, chiavi, trapano e se c'è anche un trapano, un martello, un tappo, un livello e un tassello.

Dopo che tutto il necessario è pronto, procediamo a segnare il punto in cui faremo buchi nel muro. Si prega di notare che devono chiaramente adattarsi ai fori nel piedistallo. Con l'aiuto dei buchi fatti, verranno fatti i dispositivi di fissaggio per il guscio del tulipano.

Quindi, fissare il sifone sui bulloni al rack. Dal lato scucito del sifone c'è una griglia con una guarnizione speciale. È necessario raggiungere un alto grado di tenuta.

Il prossimo passo è installare la ciotola del tulipano stessa, che viene eseguita sui bulloni di accoppiamento. E poi montiamo il piedistallo al centro della ciotola. Non dimenticare l'uscita del tubo del sifone. Questo tubo corrugato viene scaricato nel tubo di scarico mediante un'apposita apertura.

Dopo aver installato la vasca e il piedistallo, procedere al fissaggio dell'intera struttura alla parete. Il fissaggio e il fissaggio finale sono fatti con rondelle e bulloni.

Per ottenere la massima aderenza del guscio del tulipano e della parete, oltre a ridurre al minimo la possibilità di perdite, è possibile trattare tutti i giunti con un sigillante siliconico trasparente.

E lo stadio finale dell'installazione è quello di collegare il mixer al sistema di fognatura.Se segui queste istruzioni e fai tutto correttamente, l'installazione non ti porterà via molto tempo.

Come smontare il lavandino Tulip

In alcuni casi è necessario cambiare i tubi o qualsiasi attrezzatura idraulica nascosta dietro il piedistallo. Per fare questo, prima bloccare l'acqua nell'appartamento. Per verificare se l'acqua è veramente bloccata, apri il mixer.

Dopo ciò, lo smantellamento della vasca si abbassa. Ma la ciotola non può essere rimossa fino al sifone, scarico. Pertanto, prima rimuovere con cura il sifone, quindi drenare e solo dopo rimuovere il lavandino. Quindi, rimuovere il piedistallo dal suo posto e già smantellato l'impianto idraulico rimanente.

Si prega di notare che anche dopo aver spento l'acqua nell'appartamento, può rimanere nel sifone. Inoltre accumula sporcizia. Pertanto, prima di rimuovere il sifone, sostituirlo con un secchio al fine di non sporcare il pavimento e le pareti.

Come potete vedere, il lavello Tulip è facile da usare e non richiede conoscenze professionali speciali per il montaggio e lo smontaggio. Inoltre, questo design è caratterizzato da eccellente aspetto, durata, affidabilità e durata.

Come installare una tulip shell da soli: istruzioni passo-passo

Un lavabo con piedistallo, che combina un aspetto attraente con la funzionalità, è una versione popolare di sanitari.

Avendo imparato come installare una conchiglia a tulipano da soli, puoi decorare il bagno con le tue mani.

Modello di differenza caratteristico

Una caratteristica distintiva del tulipano a conchiglia è un piedistallo cavo alto, grazie al quale il modello acquisisce una somiglianza con un fiore, da cui deriva il suo nome.

La colonna di supporto non solo conferisce al modello un aspetto elegante, ma svolge anche una serie di funzioni utili:

  • Il piedistallo conferisce alla struttura la necessaria rigidità, stabilità, affidabilità.
  • Durante gli impatti meccanici sulla tazza, il piede prende il carico su se stesso, proteggendo il guscio dai danni.
  • La colonna cava consente di rimuovere dal tipo di comunicazioni di ufficio (sistemi di approvvigionamento idrico e di drenaggio), rendendo la stanza un aspetto pulito e bello.

Un piedistallo, come una ciotola, può avere un diverso design decorativo, grazie al quale è possibile ottenere una grande varietà di modelli.

Varietà di lavabi con piedistallo

Esistono diverse opzioni per la classificazione delle shell di questo tipo. La base può essere basata sulle seguenti caratteristiche.

La posizione del lavandino

In base alla posizione di installazione consigliata, è possibile distinguere due gruppi di lavandini:

  • Il solito La modifica più comune della shell è un tulipano, che viene installato contro il muro. Una vasta gamma di tali modelli consente di scegliere l'opzione ideale per qualsiasi bagno.
  • Corner. Come è chiaro dal nome stesso, questi disegni sono destinati all'installazione in un angolo della stanza. Tale impianto idraulico, di solito di piccole dimensioni, consente di utilizzare in modo efficiente lo spazio abitativo, ideale per la sistemazione di bagni in miniatura.

I modelli angolari hanno un design ergonomico.

Il lavabo angolare non è strutturato strutturalmente lungo la parete, mentre il modello rettilineo è facile da inserire nell'angolo, avendo fissato lungo una delle pareti.

Caratteristiche di design dei modelli

Secondo le caratteristiche della struttura, ci sono tre gruppi principali di lavabi.

Monolith. I modelli monolitici sono un disegno olistico in cui il lavandino è inestricabilmente collegato alla gamba. Tali opzioni sono piuttosto rare nel mercato dei consumatori: sono difficili da fabbricare, il che influisce sul costo di tali prodotti.

CD. Molto più spesso in vendita è possibile trovare lavabi, costituiti da due componenti: lavelli e colonne di sostegno. I vantaggi di questi modelli includono il prezzo accessibile, la praticità e la facilità d'uso. Se il modello monolitico deve essere spostato completamente quando il sifone è ostruito, per eliminare questo problema, è abbastanza compatto da spostare semplicemente il piedistallo.

Polutyulpan. Le modifiche con una gamba che non raggiunge il pavimento hanno un aspetto più modesto, ma hanno alcuni vantaggi.

I vantaggi del terzo tipo di modelli:

  • tali prodotti possono essere montati all'altezza desiderata, che fornisce ulteriore comfort durante il loro funzionamento;
  • il lavabo a mezzo tulipano installato nel bagno facilita notevolmente la pulizia della stanza, poiché il pavimento sottostante rimane completamente libero;
  • una semicolonna, come un piedistallo completo, chiude bene tutte le comunicazioni;
  • Questa opzione è adatta per l'impianto idraulico in testa, tuttavia, in questo caso, è necessaria un'installazione aggiuntiva che consente di fissare saldamente il modello.

Un lavabo con un semi-piedistallo apparirà benissimo in un bagno compatto, ma viene anche spesso utilizzato nella progettazione di spazi per uffici negli uffici o nelle imprese.

Classificazione del prodotto

Il materiale con cui sono realizzati i lavelli influisce sulle qualità decorative e funzionali dei modelli, nonché sul loro valore.

Le opzioni più comuni includono quanto segue:

  • Terracotta. Materiale comune e conveniente, che viene spesso utilizzato per la produzione di impianti idraulici. Nonostante il prezzo di bilancio dei lavelli in faience, i tulipani, hanno buone proprietà prestazionali, sono abbastanza forti e durevoli.
  • Porcellana. Un'opzione piuttosto costosa viene spesso utilizzata per la produzione di modelli di designer. I prodotti di porcellana traslucidi al sole hanno un aspetto nobile squisito, tuttavia, in termini di qualità del consumatore, sono vicini alle strutture di faience.
  • Acrilico. Il materiale artificiale che possiede una serie di qualità utili. I disegni acrilici hanno un basso costo e un peso relativamente basso; Sono igienici e resistenti agli urti. Inoltre, questa plastica è facile da lavorare (levigatura, incisione) e colorazione, che ti consente di creare le opzioni più incredibili per conchiglie e tulipani. Tra i difetti, si nota una certa fragilità (il materiale è facilmente graffiato) e la combustibilità.
  • Stone. Materiale resistente e duraturo dal quale realizzare straordinarie opzioni di lavabi. Molto spesso vengono utilizzati granito e marmo o pietre artificiali più economiche. Oltre al costo elevato, lo svantaggio principale di tali modelli è molto pesante: non solo rende difficile eseguire le manipolazioni, ma dà anche un grande carico sul pavimento.

Oltre alle opzioni di cui sopra, ci sono gusci di tulipani fatti di vetro, vari tipi di plastica e altri materiali.

Inoltre, i gusci dei tulipani variano di dimensioni. Le varianti tipiche sono modelli con dimensioni delle ciotole di 50-70 cm, tuttavia sono presenti modifiche in miniatura e di grandi dimensioni.

Sink-tulip: i pro e i contro

I lavabi con piedistallo hanno un gran numero di importanti vantaggi:

  • Ampia gamma di modelli. In vendita ci sono una varietà di modifiche che si differenziano non solo nelle caratteristiche del design, ma anche nel design, nel colore, nelle dimensioni. Per questo motivo, puoi sempre scegliere l'opzione adatta per l'interno di un diverso orientamento stilistico.
  • Costo accessibile Il costo del "tulipano" dipende principalmente dal materiale con cui è realizzato. Tuttavia, ceteris paribus, il prezzo per un sink di questo tipo è leggermente inferiore rispetto ad altri modelli (ad esempio, "moidydr").
  • Design compatto Anche le modifiche ordinarie hanno dimensioni relativamente piccole, il che rende possibile installarle in stanze abbastanza compatte. Inoltre, ci sono modelli in miniatura - lavandini angolari, tulipani e opzioni con un semi-piedistallo. Allo stesso tempo, anche le costruzioni di piccole dimensioni consentono di rimuovere efficacemente le comunicazioni di servizio (impianti idraulici e fognari) dagli occhi.

Lavandino-tulipano praticamente privo di difetti. Alcuni inconvenienti possono essere considerati l'impossibilità di utilizzare lo spazio sotto il lavandino (ad esempio, sotto le tabelle). Tuttavia, ci sono modelli in cui sono forniti armadietti e ripiani aggiuntivi, che sono attaccati alla colonna.

Dovrebbe anche tenere conto delle caratteristiche dei modelli realizzati con diversi tipi di materiali (i disegni fatti di porcellana sono fragili, di pietra - con un peso elevato e così via).

Suggerimenti per la scelta di lavabi con piedistallo

Quando si sceglie un modello, è importante prestare attenzione ai seguenti fattori:

  • L'altezza della colonna di supporto. La sua lunghezza deve essere tale che una persona non debba chinarsi durante il lavaggio. La dimensione tipica è 70-80 cm; se non si adatta, è meglio cercare un altro modello o fermarsi al guscio semi-piedistallo.
  • La dimensione e la profondità della ciotola. L'opzione migliore è un lavello con una larghezza di 55-65 cm, una grande modifica occuperà molto spazio e da uno spray più piccolo durante il lavaggio verrà dispersa. Non è troppo comodo per lavarsi da una ciotola molto poco profonda, è meglio raccogliere un lavandino più profondo.
  • Fori per il mixer. A seconda delle preferenze, è possibile scegliere un modello che fornisca un rubinetto moderno o rubinetti separati per acqua calda e fredda.
  • La presenza di overflow. La funzione consente di evitare un'alluvione in bagno quando la presa è bloccata. Va ricordato che per l'overflow sono necessari un sifone speciale e un tubo aggiuntivo non standard.
  • Accessori. Poiché l'insieme di lavabi con piedistallo di solito non include raccordi di scarico, molto probabilmente dovrà essere acquistato di proposito. È meglio raccogliere immediatamente un lavello-tulipano, un sifone e un mixer, prodotti da una società.
  • Corrispondenza delle dimensioni del lavabo per le comunicazioni di servizio. Se il lavello-tulipano viene acquistato per installarlo nel bagno dopo una revisione generale con la sostituzione di condutture idriche e fognarie, assolutamente qualsiasi opzione andrà bene. Quando si sceglie un lavabo per sostituire l'impianto idraulico precedente, è importante che si adatti ai restanti sistemi di comunicazione.

Prima di andare al negozio, è consigliabile misurare e registrare la distanza dal pavimento alla fornitura di tubi dell'acqua e altri parametri di comunicazione. Sfortunatamente, la discrepanza tra le conclusioni fornite sul modello e il cablaggio esistente è molto difficile, e spesso impossibile, da risolvere. In questo caso, è meglio consegnare il modello che non si adattava al negozio.

Dopo l'acquisto, non dimenticare di verificare la disponibilità di tutte le parti del kit, e solo dopo esegui l'installazione del lavabo.

Installazione di un lavandino-tulipano: istruzioni dettagliate

Per lavori idraulici saranno necessari i seguenti strumenti e materiali:

  • metro a nastro;
  • trapano perforatore;
  • livellare per livellare la ciotola;
  • un martello;
  • chiave regolabile;
  • trapani per calcestruzzo e piastrelle (in presenza di piastrelle di ceramica);
  • tasselli per il montaggio;
  • sigillante adesivo;
  • matita morbida / pennarello.

Per creare una connessione sigillata si richiede il traino o il nastro "fum".

Smontaggio del vecchio lavabo

Prima di tutto, dovresti smontare e rimuovere il vecchio impianto idraulico. Per questo è necessario:

  1. Chiudere l'alimentazione idrica principale.
  2. Rimuovere i dadi sul miscelatore e scollegare il rivestimento flessibile o rigido, quindi rimuovere il miscelatore.
  3. Vai al lavandino: svita i dadi sul sifone e rimuovilo.
  4. Rimuovi il vecchio lavandino dalla montatura, facendo spazio per uno nuovo.

Successivamente, è necessario verificare o preparare nuovamente tutte le connessioni di comunicazione: prese di acqua calda e fredda, fognature. La loro posizione dovrebbe coincidere con i fori sull'impianto idraulico appena acquisito. Successivamente, puoi procedere alla fase principale del lavoro.

Il processo di installazione del lavandino con un piedistallo

L'installazione di "tulipano" viene effettuata in più fasi.

Il punto migliore per iniziare è installare le valvole di intercettazione. Per l'isolamento e la forza di collegamento sulla loro parte filettata, è consigliabile avvolgere il nastro "fum" o traino, mescolato con una piccola quantità di pittura ad olio, che garantisce una migliore protezione contro le perdite d'acqua.
Successivamente, vai direttamente all'installazione di apparecchiature sanitarie.

Per determinare la posizione degli elementi di fissaggio, installiamo una colonna di supporto sulla quale imponiamo una ciotola senza fissarla. È importante livellare la struttura con un livello, quindi con una matita o un pennarello segna il punto in cui fissare il lavandino sul muro.

Sulle punte con un trapano elettrico praticiamo dei fori, il cui diametro e profondità corrispondono ai tasselli preparati in anticipo. Se il muro è decorato con piastrelle di ceramica, la perforazione dovrebbe essere eseguita con molta attenzione utilizzando un trapano speciale.

Con l'aiuto di un martello, posizioniamo i tasselli nei fori, in cui le staffe sono accuratamente e accuratamente avvitate. È importante assicurarsi che la loro posizione sia strettamente perpendicolare al muro.

Appoggiamo la ciotola del lavabo, mentre adesciamo i dadi attraverso guarnizioni di plastica o gomma.

Dopo ciò, devi fare comunicazioni. Gofroshlang inverso foro di scarico ostruito che impedisce il flusso dell'acqua. Quindi nel foro, senza fissarlo, inserire il cilindro di scarico in metallo.

Collegare il lavandino al cablaggio. In questo caso, il fissaggio dello scarico principale è necessariamente eseguito con guarnizioni dal lato esterno e interno. Solo dopo che la connessione è girata, ma in nessun caso non stringere per evitare danni meccanici alla tazza.

Installa il mixer. È importante notare che il diametro della parte immersa nel lavandino deve corrispondere alla dimensione dell'apertura "a tulipano" destinata a questo scopo.

Montare le valvole. Teniamo conto che quando la barra viene estratta dal miscelatore, la valvola si chiude, mentre quando l'asta è bloccata contro la battuta, è aperta. La regolazione della chiusura-apertura della valvola viene effettuata utilizzando il morsetto angolare sull'asta.

Alle estremità dei tubi flessibili dell'acqua ci sono i dadi, con l'aiuto di cui il miscelatore è collegato all'acqua fredda e calda. Controlliamo il funzionamento del sistema, ispezionando la struttura per verificare la presenza di perdite.

Chiudiamo la colonna centrale di comunicazione, tutte le cuciture sono trattate con sigillante nel colore della parete, idraulico o trasparente incolore. Dopo di ciò, l'installazione di un guscio di tulipano può essere considerata completa.

Va notato che in alcuni casi è più opportuno collegare prima il mixer e solo dopo installare la tazza sulle staffe. Inoltre, a seconda delle linee di alimentazione, a volte è meglio sostituire il tubo corrugato con un diverso tipo di sifone (le informazioni specifiche sono solitamente disponibili nelle istruzioni per l'impianto idraulico acquistato).

Caratteristiche di installazione di un lavandino con semi-piedistallo

L'installazione di un modello compatto di questa modifica è simile al solito shell-tulip, ma ha alcune caratteristiche:

  1. Prima di tutto, dovresti scegliere correttamente l'altezza ottimale per il fissaggio della ciotola. Il parametro standard è 75-80 cm, ma è meglio prendere in considerazione la comodità di usare il lavabo.
  2. Secondo le istruzioni di cui sopra, i fori vengono praticati nella parete, i perni sono inseriti e le staffe fisse su cui è sospesa la ciotola.
  3. Successivamente, viene eseguita la procedura standard di collegamento del mixer e del sifone ai sistemi di comunicazione.
  4. Inoltre, viene eseguito il markup per rendere il dispositivo di fissaggio semi-piedistallo; nella parte inferiore della struttura, è inoltre necessario praticare fori, martellare i tasselli e fissare questa parte in modo che copra i tubi.

La differenza nell'installazione di un semi-tulipano risiede nell'ultimo paragrafo, poiché la gamba della conchiglia, non raggiungendo il pavimento, non può dare alla struttura la forza e la stabilità necessarie.

Per non interrompere le prestazioni dell'apparecchiatura durante l'installazione, consideriamo quali errori temere.

Errori tipici durante l'installazione

Tra i difetti che si trovano spesso nell'installazione di un guscio di tulipano ci sono i seguenti difetti:

  • La pendenza del lavandino. Se si marca sulla parete e si installano i dispositivi senza controllo di livello, la ciotola potrebbe essere appesa in modo non uniforme. Affondare su un lato del lavandino, ovviamente, non decorare troppo il bagno. È piuttosto difficile correggere questo difetto: è necessario smontare nuovamente tutte le parti e ripetere i fori, controllando attentamente il livello.
  • Lo spazio tra la ciotola e il muro. Il bordo del lavandino dovrebbe adattarsi perfettamente alla parete o alla partizione. Se anche tra loro rimane un piccolo spazio libero, l'acqua vi fluirà costantemente, cosa che prima o poi inciderà sulla sicurezza del muro. Per evitare questo, dopo aver installato la struttura, è necessario sigillare accuratamente tutte le fessure e le lacune.
  • Perdita di acqua o fogna. Perdite d'acqua o fognature possono avere gravi conseguenze, tra cui l'allagamento di un appartamento (vostro o dei vicini). Il più delle volte accade a causa di connessioni filettate poco serrate. Dopo aver eseguito tali operazioni, è necessario verificare la connessione, dando acqua ad alta pressione.
  • "Wiggle" affonda. Il motivo dell'instabilità della tazza del lavello-tulipano può essere un bullone allentato o un pavimento irregolare sotto il piedistallo. Nel primo caso, il problema può essere risolto abbastanza facilmente: è sufficiente controllare e correggere tutte le connessioni delle parti. La situazione è un po 'più complicata se viene rivelata la seconda ragione.

Temporaneamente, la situazione può essere corretta inserendo opportune guarnizioni sotto il lavandino (preferibilmente in silicone che non guardino da sotto la struttura).

Per grandi dossi, è meglio livellare il pavimento usando una miscela di cemento.

Video utile sull'argomento

Nel video qui sotto, puoi vedere chiaramente come installare il lavandino.

Come puoi vedere, avendo a portata di mano gli strumenti disponibili, l'installazione di un "tulipano" è abbastanza semplice. Un po 'di fatica e di tempo - e il tuo bagno decorerà l'elegante lavabo, simile alla testa di un bellissimo fiore.

Sifoni per lavabo: versioni, dimensioni e forme

Il sifone per i lavandini è uno dei componenti principali del drenaggio. Attualmente, i negozi idraulici hanno una vasta gamma di sifoni, ma per scegliere quello giusto, è necessario conoscere alcune delle loro caratteristiche.

Come funziona e a cosa serve?

Sifone - nel senso letterale, è una pipa che è necessaria nella vita economica per garantire lo scarico senza ostacoli delle acque reflue, ma evitando che l'odore dei liquami entri nell'atmosfera della cucina o dei bagni. Il principio di funzionamento del sifone è assicurato grazie alla sua speciale struttura sotto forma di un tubo curvo, a causa di questa curvatura si forma una presa d'acqua o un cosiddetto hydrolock, che fornisce un meccanismo per sigillare la stanza dal liquame, prevenendo l'ingresso di odori, ma fornisce liberamente il flusso di liquidi nella fogna.

Conoscere la struttura del sifone è necessario non solo per capire il suo lavoro, ma anche per la sua ulteriore auto-sostituzione, perché oltre al naturale deterioramento, ci possono essere emergenze quando sarà necessario reagire rapidamente e non ci sarà tempo per aspettare altro aiuto specializzato. In linea di principio, un tubo piegato sotto il 1800 è sufficiente a creare una barriera tra il tubo di scarico e la stanza, un modello simile è stato usato prima, prima della scoperta di nuove tecnologie e dell'emergere di idee di progettazione nel settore della progettazione sanitaria.

La struttura generalizzata del sifone è considerata di seguito, ovviamente, a seconda dei diversi modelli, ci sono alcune peculiarità.

  • Rete rimovibile (protettiva) - progettata per il filtraggio primario dei rifiuti, mentre le parti grandi rimangono e non cadono nel tubo, prevenendo l'intasamento. Si trova sopra il nodo collegato al lavandino. Se il lavandino non prevede un muro di protezione, dovresti pensare di acquistare un lavabo con un colino in grado di far fronte a questa funzione.
  • Il tubo o uscita di troppo pieno è un sistema diverso per impedire il trabocco del bagno / lavaggio con acqua, che è attaccato al tubo di scarico, proteggendolo dalle inondazioni.
  • Guarnizioni in gomma aventi uno spessore da 3 a 5 mm in colore nero o bianco, a causa delle quali è prevista una stretta connessione delle parti del sifone.
  • Tubo di diramazione - posizionato sotto il lavello / lavandino.
  • Vite di collegamento - per il fissaggio di tutti i dettagli.
  • In realtà, sifone.
  • Drenaggio delle fognature

Il mercato delle costruzioni offre molte varietà di sifoni, che differiscono per materiale, forma e dimensioni. Tutti i sifoni possono essere divisi in due grandi gruppi: sono asciutti e bagnati, ciascuno di questi gruppi è costituito da mini-sottogruppi.

A seconda del design

Le più comuni sono le seguenti opzioni.

Bottiglia: la sua funzione principale viene eseguita a causa del contenuto di acqua nel suo flacone, che impedisce il flusso di gas di scarico nella stanza. Questa è una delle opzioni più comuni che si trova in quasi ogni appartamento. I sifoni per bottiglie possono essere di varie forme e quadrati, rettangolari, rotondi.

pro:

  • può essere sia con uno che con due rubinetti, che fornisce collegamenti non solo con lavandini / lavelli, ma anche con altri dispositivi (lavatrice, lavastoviglie);
  • universale nella sua applicazione, adatto per gusci chiusi con piedistallo tipo "tulipano";
  • in caso di ingestione accidentale di gioielli e altre cose in un tale sifone, puoi trovarli rapidamente, perché si depositano sul fondo della fiaschetta, e quando si smontano, puoi facilmente ottenerli;
  • lo sporco accumulato sulle pareti del sifone è ben pulito con mezzi speciali.

Meno uno - il sifone è piuttosto voluminoso, quindi occuperà spazio sotto il lavandino.

Tubolare - un semplice sifone, che è rappresentato da un tubo curvo convenzionale, più spesso a forma di S oa forma di U, simile a un sifone corrugato, ma invece di una corrugazione c'è un tubo dritto e liscio.

pro:

  • facile da usare, se necessario, la parte curva può essere smontata e rimuovere la contaminazione;
  • il tipo di struttura a flusso diretto protegge bene dai blocchi;
  • è possibile utilizzare in una forma sospesa con lavandini aperti.

contro:

  • un blocco d'acqua si forma in una piccola depressione, se è usato raramente, quindi è possibile l'evaporazione dell'acqua con il rilascio di un odore sgradevole;
  • per la pulizia è necessario smontare completamente.

Ondulato - il tipo più semplice, presentato sotto forma di tubo corrugato flessibile sanitario. Una delle sue estremità è attaccata al lavandino e l'ondulazione è direttamente collegata al tubo della fogna, nel mezzo con l'aiuto di un morsetto si forma una piegatura necessaria, in cui l'acqua è costantemente posizionata (blocco dell'acqua), evitando così l'odore sgradevole.

pro:

  • la semplicità nella costruzione facilita l'installazione in futuro;
  • non richiede un grande spazio sotto il lavandino;
  • grazie alla sua flessibilità, è possibile posizionare il tubo in modo conveniente, per allungarlo o accorciarlo.

contro:

  • spesso sotto l'influenza di alte temperature (acqua bollente) la corrugazione è deformata;
  • Gofrosiphon ha un aspetto negativo sotto forma di accumulo nelle sue pieghe di grasso, sporco, che contribuirà alla formazione di blocchi, e ci sarà la necessità di cambiare o smantellare con le parti di pulizia.

Asciutto - inizia a guadagnare slancio nelle vendite, una caratteristica del sifone idraulico del tipo a secco è la presenza all'interno di un tubo di gomma che, una volta usato, passa acqua nella fogna. Dopo aver finito di lavare, il tubo si abbassa e non lascia l'odore, mentre forma la valvola dell'aria.

pro:

  • poiché non c'è acqua in esso, un tale sifone è adatto per l'uso in stanze non riscaldate, senza timore che esploda;
  • a causa della sua struttura, l'installazione in luoghi difficili da raggiungere sia in posizione verticale che orizzontale è possibile;
  • non ospita acqua, impedendo così la riproduzione di microrganismi patogeni.

Contro: spesso venduto in solo due taglie.

Doppio sifone: questo tipo di sifone è preferibile se una casa è dotata di un doppio lavello, che spesso aiuta a risparmiare acqua, il che è molto importante se c'è un metro. Come con altre specie, il doppio sifone ha una coppa in cui i corpi estranei possono arrivare e da dove si possono facilmente ottenere.

Sifone-tipo "clic-clic" - si riferisce al tipo automatico, in cui il coperchio è collegato direttamente al dispositivo, e semplicemente premendo, si chiude il foro nello scarico e l'acqua viene aggiunta (più spesso viene utilizzato nei bagni), con troppo pieno per evitare l'allagamento la copertura si alza indipendentemente e la fessura attraverso cui si forma l'acqua scorre.

La differenza tra il sifone dell'automa e la macchina semiautomatica è che per quest'ultimo è necessario che una persona prema un pulsante per aprire un foro e scaricare l'acqua.

Il sifone telescopico è un'invenzione ideale e compatta, costituita da diversi diametri di tubi, che vengono spesso forniti assemblati, vale a dire che chiunque non abbia competenze in lavori idraulici farà fronte all'installazione. Oltre al suo design semplice, il sifone può essere regolato in profondità e altezza, per realizzare sia una versione accorciata che estesa, questo significa che metà dello spazio sotto il lavandino o il lavandino non sarà occupato da un sifone con l'impossibilità di nascondere gli accessori necessari, e si può tranquillamente mettere se lo si desidera, mensole, armadietti scorrevoli e altro ancora.

Il sifone a parete è una soluzione ideale per combinare un aspetto estetico e un risparmio di spazio, si adatta vicino alla parete laterale. Più spesso usato quando si installa la lavatrice sotto il lavandino, mentre rimane uno stretto spazio tra la lavatrice e il muro.

Sifone angolare - utilizzato nella doccia, spesso in acciaio inossidabile.

In relazione alle aree aperte

A seconda della posizione nella stanza i sifoni sono divisi in tre tipi.

  1. Sifoni nascosti - come un sifone bottiglia, mentre il pallone stesso è nascosto nel muro. Il tipo più costoso e scomodo da usare, ma consente di risparmiare spazio sotto il lavandino.
  2. Sifoni aperti: facilità di installazione, manutenzione semplice e conveniente.
  3. Sifone piatto: il motivo principale dell'applicazione è la necessità di risparmiare spazio dove non c'è spazio sufficiente per un progetto di scarico standard. Più spesso, l'ambito della sua applicazione sono modelli aperti di lavandini, docce e bagni. Questo modello ricorda una ciotola con una base larga, che occupa l'altezza minima tra il lavandino e la struttura sottostante sotto forma di lavatrice, scaffali e altro.

pro:

  • non occupa molto spazio sotto il lavandino, a causa dello spazio rimanente è possibile installare una lavatrice, armadio;
  • è possibile installare un sifone in qualsiasi luogo difficile da raggiungere;
  • protegge bene da un cattivo odore di fogna;
  • l'acqua scorre facilmente, l'inquinamento sulle pareti del sifone non rimane praticamente a causa della sua struttura liscia a parete.

Con overflow

L'overflow è una funzionalità aggiuntiva per il sifone necessaria per prevenire l'inondazione. Previene il trabocco di lavandini / vasche da bagno / lavelli, prevenendo inondazioni. Attraverso un foro extra, l'acqua in eccesso inizia a fluire nello scarico. A seconda del collegamento con il sifone, il troppo pieno può essere interno o con valvola di fondo integrata, per cui non è necessario un foro aggiuntivo nel lavello. Spesso, se la persona interiore non la vede, non c'è nessun foro aggiuntivo sul lavandino, ma a causa di un meccanismo speciale, funziona nel momento richiesto.

Smaltimento rifiuti alimentari

Ottimo adattamento per la soluzione di una domanda con bidoni della spazzatura e la rete fognaria disseminata. Questo dispositivo eliminerà l'odore sgradevole in cucina.

Con toccare

Un sifone può essere con drenaggio dell'acqua - questo è il nome della parte attraverso cui viene effettuato il drenaggio stesso. Può essere singolo o doppio. Nella seconda variante, c'è una struttura aggiuntiva sulla ciotola stessa, alla quale è possibile collegare altre apparecchiature dove è necessario drenare.

Con valvola

Tale dettaglio del sifone come una valvola può essere:

La valvola dell'aria per le fogne deve spesso essere installata quando sono collegati diversi dispositivi, e c'è la possibilità che il blocco dell'acqua sia rotto e che l'odore dei liquami penetri nelle stanze. Il loro scopo è quello di normalizzare le perdite di carico dell'aria nei tubi. In contrasto con una valvola di ritegno dell'aria, lascia semplicemente l'acqua in una direzione, impedendole di tornare indietro, mentre non influenza la pressione all'interno dei tubi.

Sifone fatto in casa

Come opzione, un sifone self-made può essere utilizzato nelle aree suburbane dove non si rimane a lungo e non è necessario il suo lungo servizio. Anche se non puoi perdere tempo con questo, e basta comprare un lavabo.

Specifiche tecniche

La produzione di sifoni proviene da una varietà di materiali, oltre alle differenze in questo, sono diversi per forma e dimensioni.

Materiali e colori

I materiali per la produzione differiscono in una varietà. Spesso, i sifoni sono nascosti dagli occhi di una persona dietro un piedistallo o un muro, ma ci sono momenti in cui questo non può essere fatto, e vale la pena di proporre opzioni che non devono comprare ulteriori dettagli all'interno.

  • Ottone: i prodotti in ottone con rivestimento cromato sono più spesso utilizzati per i lavelli in vetro, dove è necessario preservare l'idea generale del design. Questo modello è perfettamente combinato con altri dettagli metallici interni simili. Tuttavia, richiedono cure speciali per preservare il loro aspetto.

Certo, il prezzo è molto più alto rispetto ai sifoni di plastica, ma di conseguenza, la qualità e l'aspetto giustificheranno i costi. A causa della mobilità delle parti, è possibile scegliere l'altezza dello scarico, il che rende questo sifone più versatile.

  • Di metalli non ferrosi - principalmente sul mercato ci sono i sifoni in bronzo, nichelato e rame. Prendersi cura di loro è un lavoro molto scrupoloso che richiede tempo e strumenti speciali. Più spesso sono utilizzati per preservare lo stile generale degli interni. Il rame è il materiale più costoso per la produzione di sifoni, ma in termini di durata di vita non inferiore all'acciaio inossidabile.
  • Acciaio: il vantaggio principale è la resistenza del materiale, con il passare del tempo i sifoni non colano. Fondamentalmente, sono tutti rivestiti in cromo, che garantisce la durata della struttura. Lo svantaggio quando l'acciaio per cromatura è il costo del sifone, ma la qualità è garantita se il rivestimento è stato realizzato correttamente. Per installare questo modello, sono necessarie misurazioni accurate e il lavoro di installazione da parte di un idraulico. I sifoni cromati si integrano perfettamente con rubinetteria lucida, portasciugamani e altri dettagli in bagno.
  • Ghisa - la preferenza è data a un sifone quando si installano i bagni sul pavimento.
  • Plastica - il tipo più comune di sifone, realizzato in polipropilene, grazie al quale il basso prezzo del prodotto, ma non la qualità stessa. I principali vantaggi di questo sifone, oltre al basso costo, sono la semplicità e la facilità di montaggio, la resistenza del materiale agli agenti chimici, la facilità di manutenzione e con lo sporco che può essere pulito con mezzi speciali. Va ricordato che è possibile un danno sotto l'azione di un fattore termico (acqua bollente).

A causa delle sue proprietà, i sifoni di plastica e plastica occupano uno dei primi posti nelle vendite.

  • Bronzo: sembra molto ricco, ma in assenza di cure adeguate rovina il suo aspetto.

La scelta dei colori è molto ampia, dai più comuni, come il bianco o il nero, ai tuoi desideri. Spesso i colori come oro, bronzo o metallo si combinano molto bene con lo stile.

forma

La forma del sifone deve essere selezionata, se viene utilizzato un tipo di guscio aperto, per preservare l'aspetto estetico. In questi casi, più spesso è a forma di S o di U, piatto, quadrato. In altri casi, quando il sifone è nascosto agli occhi, vale la pena pensare più alla qualità che alla forma.

dimensioni

Qui è necessario procedere dall'area che si ha sotto il lavandino. Se non si è sicuri di quali prendere, brevi o lunghi, esistono tali specie in cui è possibile regolare il sifone stesso: entrambi per allungarlo e accorciarlo.

produttori

La scelta del sifone dovrebbe consistere non solo dei costi, ma è anche necessario prestare attenzione al produttore. Accade spesso che i prodotti di aziende note non corrispondano alle aspettative e viceversa.

Di seguito sono elencate alcune opzioni che aiuteranno nella selezione.

  • Viega è lo slogan di questa azienda: "La qualità è la cosa più importante. Senza qualità, tutto perde il suo significato. " E questo è così, il loro vantaggio principale è l'alta qualità tedesca. I prodotti sono sul mercato da oltre 115 anni e da allora sono cambiati molti aspetti, ma la cosa principale rimane sempre con loro. Oggi Viega è il leader del mercato mondiale nel settore delle apparecchiature sanitarie, con più di 10 rappresentanti in diversi paesi del mondo. Uno dei rami principali del lavoro è la produzione di impianti idraulici montati, che corrisponde non solo alle ultime caratteristiche tecniche, ma ha anche un design eccezionale. Nella fabbricazione dei loro prodotti con materiali diversi sotto forma di acciaio inossidabile, rame, bronzo, plastica.
  • Alcaplast è una società con sede nella Repubblica Ceca, la sua valutazione è piuttosto elevata sul mercato dell'Europa centrale e orientale. La gamma principale, oltre alla creazione di meccanismi di aspirazione e scarico, sono sistemi di installazione nascosti, diversi tipi di sifoni per vasche da bagno, lavelli, lavelli, piatti doccia, che contribuiranno a creare comfort in casa.

Sifone A120 per tulipano, lavabo con getto 1 1/2 "(Ø 40) Ø40x40 / 50

Commercio all'ingrosso e al dettaglio di materiali e attrezzature per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico nella regione di Voronezh.

  • +7 (473) 250-22-33
  • +7 (473) 200-89-80
  • Indirizzi dei negozi

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Regole di elaborazione dei dati personali

Con la presente, in conformità ai requisiti della legge federale del 27 luglio 2009 n. 152-ФЗ "Dati personali", do il mio consenso personalmente, nella mia stessa volontà e nel mio interesse per l'elaborazione (raccolta, sistematizzazione, accumulo, conservazione, chiarimento (aggiornamento, modifica), uso, distribuzione, trasferimento (incluso il trasferimento transfrontaliero), spersonalizzazione, blocco e distruzione dei miei dati personali, incluso l'uso di strumenti di automazione.

Modi per installare conchiglie e moydodyra tipici

Installare il lavello in bagno non è difficile, anche l'impianto idraulico per questo lavoro richiede un po '- il lavoro è semplice. Ma allo stesso tempo, questa è una questione responsabile: a causa del modo in cui sei riuscito ad installare il lavello nel bagno, non solo l'aspetto della stanza e la praticità di usare l'apparecchio sanitario dipendono direttamente, ma anche la situazione igienico-sanitaria nel tuo appartamento.

Se ricordi, abbastanza recentemente nel nostro paese, il problema di scegliere un lavandino adatto per il tuo appartamento non esisteva. Prodotti dello stesso tipo erano presenti in quasi tutti i bagni. Oggigiorno, la varietà di questi prodotti ti consente di creare un interno che soddisfi appieno i tuoi gusti, ma allo stesso tempo una scelta ricca pone molte domande al proprietario dell'abitazione.

Tipi e metodi di installazione

Il metodo di installazione di questo dispositivo sanitario dipende direttamente dal suo tipo. I più comuni sono:

  • Lavabo sospeso o consolle lavabo - montato a muro sulle staffe. La forma e le dimensioni del dispositivo possono variare notevolmente, è facile da installare. Ma c'è un inconveniente significativo: le comunicazioni rimangono visibili;
  • Lavello da incasso - installato nel piano di lavoro. Il design nasconde tutte le antiestetiche comunicazioni e consente di utilizzare i mobili con un lavello integrato per riporre piccoli oggetti. È vero, questo design occupa molto spazio;
  • "Tulip" (con un piedistallo) - si distingue per un piedistallo speciale su cui è installata una ciotola, dall'aspetto attraente e che consente di nascondere le comunicazioni, che ha portato alla popolarità di questo modello;
  • Lavello nel bagno con un semi-piedistallo - per tali prodotti è fissato un piedistallo alla parete, richiede la fornitura di un tubo di fognatura ad una certa altezza.

Cosa considerare quando si acquista un lavabo

Andando dietro il lavandino è necessario essere chiari su quale tipo di lavandino è necessario. Inoltre, è necessario conoscere le dimensioni consentite del dispositivo e l'altezza di installazione del lavabo, per la quale vengono prese le misure del luogo nel bagno in cui si troverà. Praticamente qualsiasi forma della ciotola lo farà, la lunghezza ottimale dovrebbe essere di almeno 55 cm, altrimenti l'acqua spruzzerà intorno alla stanza durante l'uso. Producono questi prodotti con fori per il miscelatore e quelli non udenti, per questo motivo il metodo di installazione del miscelatore e la dimensione appropriata del lavandino del bagno devono essere calcolati in anticipo. È meglio acquistarlo contemporaneamente al lavandino per testarne immediatamente la compatibilità. Inoltre, non dimenticare la conformità degli elementi di fissaggio del dispositivo e del sistema di alimentazione idrica.

Lavori di installazione

Prima di fissare il lavabo alla parete, è necessario determinare se può supportare il peso aggiuntivo. In caso di dubbi, è preferibile utilizzare un telaio di supporto per il montaggio del dispositivo, per comodità installiamo immediatamente la gru e le istruzioni di installazione del miscelatore.

Il lavoro di installazione del lavello consiste in diverse fasi:

apparecchio per lavabo

  1. Scegli un luogo in cui verrà installato il dispositivo.
  2. Disegniamo una linea orizzontale corrispondente alla parte superiore del lavandino, assicurati di usare il livello dell'edificio, controlla la sua posizione orizzontale. I posti per gli elementi di fissaggio sono disposti nel modo seguente: il lavabo è allineato con il bordo superiore e successivamente con un segno indica i punti di fissaggio. È necessario ricordare che l'altezza di installazione del lavello deve essere tale da renderla conveniente.
  3. Controlliamo nuovamente se l'altezza del lavabo è adatta a te, se è necessario cambiare qualcosa, allora è meglio farlo in questa fase di lavoro. Nei luoghi in cui verrà montato il perforatore, creare dei fori. Dovrebbero essere leggermente più piccoli dei tasselli usati. Inserire la colla nei fori praticati, per una connessione più forte e inserire i perni in essi.
  4. Ora è necessario installare la ciotola, per questo avviamo le viti delle viti sanitarie nei fori preparati in anticipo. Controlla l'affidabilità del supporto e installa il dissipatore su di essi. Dopo di ciò, inseriamo le rondelle sulle viti e le avvitiamo lentamente. Non dovresti fare sforzi significativi, altrimenti la scodella potrebbe esplodere. Gli elementi di fissaggio sono chiusi con tappi decorativi.

Dopodiché possiamo supporre che l'installazione del lavandino sia finita. Ora è necessario accendere l'acqua e controllare se l'installazione è stata eseguita correttamente. Se da qualche parte, l'acqua scorre, quindi molto probabilmente hai solo bisogno di stringere la connessione, prima mancava il sigillante.

Gli spazi tra il fieno e il lavandino non dovrebbero essere. Il divario può far cadere l'acqua sul pavimento, rovinando la finitura. Se c'è ancora una lacuna, allora il giunto deve essere sigillato con sigillante siliconico. L'installazione del lavandino nella maggior parte dei casi non è difficile. Se fai tutto il lavoro correttamente e con attenzione, senza trascurare ciò che viene detto nelle istruzioni, il risultato sarà necessariamente positivo. Correttamente e nel posto giusto per fissare il lavandino significa che estenderà la sua vita di servizio.

Tipi di sifoni per lavello

Il tubo corrugato a forma di S è il sifone più semplice, in teoria è sufficiente per un lavabo semplice, non contiene detriti alimentari, articoli per l'igiene o carta igienica. Ma c'è un avvertimento: durante la pulizia della fogna, la corrugazione si muove con forza e si rompe dopo un breve periodo, non è possibile pulirla con un cavo. Per questo motivo, se devi pulire spesso i liquami in un appartamento, devi usare un sifone rigido, che ha un foro con un coperchio per controllarlo e pulirlo, e per un lavandino installato in bagno o in cucina è obbligatorio.

Crea due tipi di sifoni rigidi:

  • bottiglia a sifone;
  • Il culmine dell'evoluzione di questi prodotti e anche dei lavandini-tulipani è un sifone decorativo cromato con un'apertura per la revisione. Inoltre, tale dispositivo è molto funzionale e completamente igienico. Ma un tale sifone è molto più costoso del solito.

Installazione del lavabo

Installando il lavandino con le proprie mani il lavabo nel bagno è realizzato fissandolo con i tasselli alla parete su apposite staffe.

Devi sapere che imposti il ​​guscio del tulipano su un piedistallo, anche dal pavimento alla base del lavandino: non dovresti considerarlo come elemento portante del dispositivo! Le viti devono ancora essere seppellite nella superficie del muro di almeno 70 mm, per questo motivo è necessario utilizzare viti da una lunghezza di 100 mm se il muro è coperto con piastrelle sullo strato di intonaco e chiusure più lunghe per rivestimenti più spessi. I tasselli devono usare il propilene, bulloni di ancoraggio metallici ben montati. Viteria in PVC con incrinature e variazioni di umidità e temperatura, ruggine metallica e polietilene hanno bassa resistenza.

Gli spaziosi bagni utilizzano un lavandino con piedistallo. Un sacco di spazio per una tale costruzione è necessario perché, all'interno del dissuasore e sotto di esso viene raccolta la sporcizia. E il volume con l'aspetto di un grande tavolo da toilette non è troppo grande - la parte principale dello spazio è occupata da tubi e sifone

pressurizzazione

Al giorno d'oggi, tutti gli apparecchi sanitari funzionano con guarnizioni di tenuta pronte. Installandoli devi seguire alcune semplici regole:

  1. Sigilla solo su giunti asciutti. È possibile se hanno bisogno di asciugarsi prima di lavorare con l'asciugacapelli domestico.
  2. Non è consigliabile prendere le mani sulle aree in cui si trova la guarnizione. Luoghi catturati - sgrassare lavando in acqua con una composizione per lavare i piatti.
  3. Guarnizioni in paronite: tra il tubo di metallo e gli elementi in plastica si installano tenui colori giallo, grigio o rosso.
  4. I tubi di plastica sono fatti con un margine, devono essere tagliati alla misura esatta, in assenza di esperienza in tali lavori - per farlo solo con un tagliatubi speciale. Anche una distorsione minima causerà la perdita del giunto.
  5. Prima dell'installazione, le guarnizioni in gomma sono trattate con sigillante siliconico. Quest'ultimo richiede un chiarimento. Guarnizioni in silicone e gomma saranno in grado di servire 3-5 anni e, se installate insieme, avranno un tempo insolitamente lungo. La ragione è la differenza nell'espansione della temperatura di questi materiali.

Se si installa correttamente il sink, tenendo conto di questi punti, l'affidabilità delle connessioni è garantita

Altezza di installazione del lavello

A quale altezza verrà installato il lavabo, non è regolamentato da alcun documento, è consuetudine installarlo a 80-85 cm dal pavimento. Fai come sarà più conveniente per te - in una piccola famiglia puoi metterlo un po 'al di sotto delle norme generalmente accettate, e per le persone alte puoi persino aumentarlo. Tuttavia, se è necessario installare un lavandino con un piedistallo, durante l'installazione sarà necessario concentrarsi sulla sua altezza.

L'installazione video ti aiuterà a capire questo problema.