Sifone per un lavandino: design, appuntamento, caratteristiche di installazione a mano

Uno degli elementi più importanti dei sistemi idraulici domestici è un sifone per il lavaggio. Non solo rimuove l'acqua usata, eliminando i rischi di inondazioni, ma protegge anche i residenti dagli odori dannosi delle acque reflue, impedendo loro di diffondersi all'interno.

Affinché il dispositivo possa far fronte ai suoi compiti immediati, è necessario scegliere il modello più appropriato per tutti i parametri, soppesando i pro ei contro delle variazioni presentate.

La struttura e il principio di funzionamento dei dispositivi

I sifoni, indipendentemente dalla loro varietà, hanno approssimativamente lo stesso design e un principio di funzionamento simile. Sono un sistema di tubi in metallo o plastica, costituito da tubi e un serbatoio.

Da un lato, i dispositivi sono collegati all'apertura di scarico nel lavandino, d'altro canto, sono collegati al sistema di fognatura. L'acqua usata scorre nel sifone, quindi passa attraverso il tubo e nel riser comune.

Lo schermo del filtro situato sull'apertura del lavandino protegge il sistema dall'ostruzione. La forma leggermente curva è attaccata al sifone per un motivo: un certo volume di fluido viene trattenuto nel punto di piegatura, formando un cosiddetto sigillo idraulico. Che non dia odori sgradevoli per uscire dalla rete fognaria.

L'equipaggiamento standard include i seguenti articoli:

  • griglia metallica sullo scarico - il diametro ottimale delle celle non è superiore a 10 mm;
  • ingresso / uscita;
  • vite di connessione con diametro fino a 8 mm;
  • alloggio;
  • dadi a testa;
  • rubinetti fogna;
  • anelli di tenuta per giunti di tenuta.

Se il sifone è dotato di una funzione di troppopieno, la confezione include un tubo aggiuntivo collegato al foro di troppo pieno nel lavandino.

Alcuni modelli sono dotati di raccordi laterali speciali per il collegamento di tubi di elettrodomestici (lavatrici, lavastoviglie). I prodotti per lavelli con due ciotole sono forniti con una presa doppia.

Di quali materiali sono fatti i dispositivi?

Nella produzione di sifoni sono stati utilizzati diversi tipi di materie prime. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Quando si sceglie un dispositivo adatto, è importante assicurarsi che il materiale con cui è realizzato sia abbastanza resistente, resistente alla corrosione e all'ossidazione. Da queste caratteristiche dipende dalla sua vita di servizio.

Prodotti in plastica disponibili

I sifoni di plastica sono i dispositivi più economici e comuni con un design semplice e un numero limitato di connessioni.

I dispositivi sono realizzati in PVC, polietilene, polipropilene. Quest'ultima opzione è preferibile, poiché dura più a lungo, ha una maggiore resistenza e una minore sensibilità alle alte temperature.

A causa della superficie interna liscia e liscia, le impurità contenute nell'acqua non si depositano sulle pareti. Alcuni produttori applicano rivestimenti antibatterici alla cavità per evitare la pesante sedimentazione di sporco e grasso.

I prodotti in plastica sono molto plastici. La maggior parte di essi sono dotati di prese di corrugazione di piegatura, prendendo rapidamente il modulo necessario per l'installazione.

Dispositivi metallici durevoli

Nella produzione di prodotti in metallo con ottone, bronzo, rame, finitura cromata. Si distinguono con un design elegante che si abbina perfettamente agli interni d'élite.

Va tenuto presente che i tubi in metallo richiedono una regolazione precisa delle dimensioni durante l'installazione, sono difficili da accorciare e il mantenimento dell'aspetto originale richiede molto tempo e impegno.

Tali dispositivi sono più appropriati nei bagni, dove saranno visibili, eseguendo una funzione decorativa.

Varietà di prodotti sanitari

Ci sono diversi tipi di sifoni utilizzati per l'installazione sul lavello. Quale è meglio scegliere dipende dal budget, dalle sfumature della posizione del lavandino in relazione allo scarico della fogna, i requisiti per la parte funzionale.

Semplice costruzione ondulata

Il tipo più elementare di dispositivo è un tubo di plastica corrugato piegato posizionato su una base di telaio mobile.

Per ottenere un sigillo d'acqua, tale sifone è piegato nella giusta direzione e l'area di piegatura è fissata con fascette di plastica.

Grazie al fatto che il tubo morbido cambia facilmente posizione e forma, può essere montato ovunque. L'ondulazione è facile da assemblare e ha un prezzo economico.

Il suo principale svantaggio è una costruzione monoblocco, che non prevede elementi prefabbricati separati. Ciò complica il processo di pulizia dei prodotti che sono soggetti all'accumulo di grasso. In caso di grave inquinamento, non sarà possibile fare con un tubo convenzionale: dovrai armeggiare graziosamente, prendendo tempo per completare lo smontaggio del sistema.

Quando si sceglie un sifone corrugato, va notato che non è adatto a funzionare in celle frigorifere, ad esempio nella cucina estiva, che non viene riscaldata in inverno. Inoltre, il prodotto inizia a deformarsi rapidamente dai frequenti scarichi di acqua bollente nel lavandino.

Comodi apparecchi a bottiglia

Accessori per bottiglie o fiaschi - una sorta di sifone per il lavaggio, caratterizzato da una struttura rigida. Nella loro parte inferiore c'è un vaso verticale con un tubo di scarico all'interno, che sembra una bottiglia.

Ha sempre un liquido che fornisce le funzioni di un'efficace tenuta idraulica.

Rispetto al corrugamento, i dispositivi sono molto più difficili da installare e smontare, ma sono molto più facili da pulire dai blocchi accumulati. È possibile collegare apparecchiature aggiuntive tramite splitter e raccordi.

Una caratteristica utile della struttura di alcuni modelli del sifone della bottiglia è la presenza di trabocco, grazie al quale viene controllato il livello del liquido e viene impedito il trabocco del lavandino.

Anche i sifoni piatti e compatti, ideali per l'installazione in luoghi difficili da raggiungere, appartengono alle bottiglie.

Dispositivi tubolari affidabili

Attrezzatura idraulica di tipo a tubo - modelli pieghevoli e non smontabili, realizzati sotto forma di un tubo curvo rigido.

La struttura pieghevole è costituita da sezioni di tubo collegate in un ordine specifico. Richiede il confronto più accurato dell'apertura di uscita del lavandino e della fogna di scarico. Le funzioni della trappola sono assegnate alla sezione curva del dispositivo in cui viene raccolta l'acqua.

I sifoni per tubi possono essere inoltre dotati di dispositivi di troppo pieno e prese, che consente l'installazione su lavelli a doppia cucina. Il principale vantaggio dei prodotti è l'aumento della forza. Allo stesso tempo, sono fissi e piuttosto ingombranti, e questo limita le possibilità di installazione in uno spazio limitato.

Le particelle di detriti nei sifoni dei tubi sono abbassate al punto più basso della struttura. Tipicamente, la procedura di pulizia è accompagnata da difficoltà caratteristiche, senza contare i modelli migliorati con ginocchio facilmente rimovibile.

Istruzioni di installazione fai da te

Collegare il sifone al lavandino è un compito relativamente semplice. Per farcela senza l'aiuto del maestro idraulico sicuramente tutti possono farlo. Tuttavia, questo caso dovrebbe essere affrontato in modo responsabile, poiché l'incuria porta a una serie di conseguenze negative: perdite sotto il lavandino, odore, ecc.

Smontaggio del vecchio dispositivo

Quando si pianifica di sostituire il sifone, è necessario smantellare attentamente il dispositivo, che ha funzionato da solo, prima di procedere con l'installazione di un nuovo prodotto.

Tenendolo dal basso, è necessario svitare la vite situata al centro della griglia di scarico con un cacciavite. Quindi rimarrà per scollegare il tubo dal tubo di fogna.

Nel processo di smantellamento, molte persone hanno difficoltà a staccare la vite. Nel corso del tempo, spesso si attacca al dado. Il problema si risolve rimuovendo il fondo dell'apparecchiatura e scorrendo l'ugello. Nei casi avanzati, dovrai usare potenti solventi chimici.

Per ulteriori lavori è necessario preparare la campana della fogna, avendo accuratamente pulito la sua superficie interna. È importante osservare le misure di sicurezza, indossando guanti in lattice e petali del respiratore.

Se il tubo è in ghisa, potrebbe essere necessario un piccolo martello e uno scalpello. Dopo la pulizia, è meglio coprire l'apertura della presa per il tempo delle procedure di installazione con un panno umido o un tappo adatto.

Caratteristiche di montaggio e installazione

Prima di iniziare l'installazione, si consiglia di familiarizzare con le istruzioni del prodotto acquistato, verificare la disponibilità e garantire l'integrità di tutti i componenti Non dovrebbero essere crepe, scheggiature, danni.

È inoltre necessario preparare un set di strumenti (cacciavite, sigillante siliconico, coltello, torcia) e asciugare le superfici di installazione. Il processo consiste in due fasi principali: l'assemblaggio e l'installazione del dispositivo.

Le azioni vengono eseguite nel seguente ordine:

  1. Una griglia metallica protettiva viene installata nell'apertura del lavandino e viene applicata una guarnizione piatta. Se la profondità del foro non è sufficiente, è possibile utilizzare una piccola quantità di sigillante al posto di una guarnizione.
  2. Uno spesso polsino di gomma è inserito sul lato superiore dell'uscita, a volte è incollato in fase di produzione, dopo di che viene premuto contro lo scarico dal fondo.
  3. Una lunga vite viene inserita nel foro della mesh. È fissato saldamente in modo che la flangia non ruoti con la guarnizione installata. Se il kit acquistato non ha una griglia protettiva in metallo, l'ugello è fissato sotto il lavandino con un dado di plastica.
  4. Un sifone a forma di pallone, un tubo piegato o corrugazioni è attaccato all'ugello. Alla sua estremità libera infilata verso il basso, indossare un dado svasato. Il lato largo ad esso è installato sigillo conico 2 - 3 cm dal bordo.
  5. L'ugello viene inserito nella presa alla lunghezza richiesta e il dado viene serrato accuratamente a mano.
  6. Una guarnizione a cono con un dado è attaccata al tubo di bypass, collegandolo alla porta di scarico del sifone. Il suo tubo libero viene inserito nello scarico della fognatura con uno spesso polsino di gomma. Se i diametri dei tubi non corrispondono, è possibile utilizzare adattatori speciali.

Dopo la connessione, il sifone funziona. Per fare questo, accendere l'acqua, aprendo gradualmente il rubinetto al massimo. Il prodotto è pieno di liquido e si forma un sigillo d'acqua.

La correttezza dell'installazione confermerà l'assenza di una perdita e la buona permeabilità del liquido attraverso il foro di scarico del lavello senza alcun ristagno. Se vengono individuate eventuali carenze, è necessario eliminarle urgentemente e ricontrollare.

Come prendersi cura di sifone

Qualsiasi tipo di scarico del lavandino richiede una manutenzione regolare. Consiste nell'ispezione per danni, pulizia di alta qualità del prodotto e rimozione accurata dei blocchi risultanti.

La complessità della procedura è determinata dal materiale e dal design. I sifoni corrugati vengono puliti solo dopo lo smontaggio completo, nel flacone è sufficiente svitare e sciacquare il pallone.

Alcuni dispositivi sono facilmente perforabili con un tubo speciale. Ai fini della pulizia utilizzare sostanze chimiche come "Ruff", "Phlox". Dovrebbero essere usati con attenzione, specialmente per i modelli in plastica.

Per evitare che il sifone si ostruisca, puoi versarlo periodicamente con acqua calda aggiungendo una manciata di acido citrico. Vale anche la pena prestare attenzione al fatto di guarnizioni in gomma ad usura rapida. È meglio provare a sostituirli all'incirca ogni sei mesi.

Video utile sull'argomento

Caratteristiche della struttura dei dispositivi sanitari per i lavelli:

Come sostituire te stesso sifone:

Dettagli dell'assieme del sifone per un lavandino con troppopieno:

L'autoinstallazione di semplici sifoni sul lavello è molto reale, anche per chi ha poca esperienza in impianti idraulici. La cosa principale è avere pazienza, fare attenzione e seguire rigorosamente i punti specificati nelle istruzioni del produttore. Per connettere modelli costosi, è più opportuno invitare specialisti con le competenze necessarie e un set professionale di strumenti.

Selezione, montaggio e installazione di un sifone per il lavaggio

Il lavandino in cucina è il principale prodotto sanitario, senza il quale è impossibile farlo. L'apparecchiatura è collegata al sistema fognario utilizzando un dispositivo chiamato sifone. Il sifone per il lavello della cucina è progettato per proteggere la rete fognaria dall'otturazione di grandi rifiuti che si depositano sul fondo dell'attrezzatura. Un'altra funzione del sifone è impedire la penetrazione degli odori di fogna in cucina.

Attrezzatura necessaria per collegare il lavandino e il liquame

Tipi di sifoni installati in cucina

Per lavare la cucina è possibile installare i seguenti tipi di sifoni:

  1. bottiglia. Il sifone della bottiglia per il lavaggio è una piccola fiaschetta dotata di un tubo corrugato di by-pass e un foro di scarico. I dispositivi di questo tipo sono suddivisi in:
    • sifoni standard dotati di una presa;

Dispositivo per il collegamento del lavaggio convenzionale

    • dispositivi piatti. Il sifone piatto differisce dall'attrezzatura standard nella posizione del pallone. Nei dispositivi convenzionali, la fiaschetta (bottiglia) è installata verticalmente, e in un sifone piatto - orizzontalmente;

Varietà di sifone per il lavaggio delle bottiglie

    • doppi sifoni progettati per il doppio lavaggio;

Dispositivo per il collegamento del lavaggio a due sezioni

    • sifoni per lavello da cucina con troppopieno, che svolgono non solo le funzioni di base, ma proteggono anche il lavandino dal troppo pieno d'acqua;

Il dispositivo, integrato dalla funzione di protezione contro il lavaggio in eccesso

    • dispositivi dotati di un ingresso aggiuntivo. Può essere utilizzato per collegare contemporaneamente alla lavastoviglie o alla lavatrice per fognature, situata in cucina;

Sifone per il collegamento di dispositivi aggiuntivi

  1. Pipe. Il sifone per un lavello a tubo è costituito da singoli tagli di tubi collegati da dadi al dispositivo finito. L'attrezzatura può essere a sfioro doppio o supplementare;

Un dispositivo fatto di tubi e dotato di un rubinetto aggiuntivo

  1. Ondulato. Il tipo più semplice di sifone, che non è praticamente utilizzato per i lavandini della cucina, poiché all'interno delle corrugazioni si accumulano depositi grassi, contribuendo alla diffusione di odori sgradevoli.

Sifone corrugato per un lavandino

Caratteristiche del sifone della cucina

La scelta del sifone della cucina deve essere basata sui seguenti fattori:

  • tipo di lavaggio Se il lavello della cucina è doppio, è più vantaggioso collegare un doppio sifone rispetto a due dispositivi standard. Se il lavello è dotato di un foro di troppopieno, viene selezionata l'attrezzatura con una presa di corrente;
  • la necessità di collegare dispositivi aggiuntivi;
  • Il sifone sotto il lavandino in cucina dovrebbe avere una buona capacità di carico, quindi è più preferibile acquistare dispositivi di plastica che non hanno rugosità sulla superficie interna. Anche i sifoni di plastica hanno un peso ridotto, il che contribuisce alla loro installazione su lavaggi in metallo leggero;
  • È importante scegliere il diametro corretto del sifone per il lavaggio e il diametro del tubo di scarico. La dimensione del diametro del sifone si basa sulla pressione dell'acqua che richiede la lavorazione. Il meglio è 40 mm. Il diametro del tubo di scarico deve corrispondere alle dimensioni del tubo di scarico. Altrimenti, dovrai acquistare un adattatore;
  • il costo del dispositivo, a seconda del materiale di produzione e del produttore. I più economici sono i sifoni di plastica. Gli esperti consigliano di acquistare un sifone Anya per il lavaggio, che è fatto di plastica e può avere varie funzioni aggiuntive. Il costo minimo di attrezzature dal produttore russo è di 200 rubli.

Installazione del sifone

L'installazione del sifone nel lavandino consiste nel passaggio graduale delle seguenti fasi:

  • smantellare il vecchio dispositivo;
  • gruppo sifone per il lavaggio;
  • installazione di attrezzature.

Sifone di smontaggio

Per rimuovere un sifone da cucina diventato inutilizzabile occorrerà:

  • cacciavite;
  • un secchio

La rimozione dell'attrezzatura è la seguente:

  1. un secchio o altro contenitore è inserito sotto il sifone. Questo è necessario per impedire all'acqua di fuoriuscire sul pavimento, poiché è sempre presente nella squadra più spesso;

Preparazione per lo smontaggio del dispositivo

  1. il tubo di derivazione è scollegato dal tubo di scarico e dalla tazza a sifone. Tutti i dispositivi aggiuntivi sono scollegati;
  2. il dispositivo è scollegato dal lavandino. Ciò richiede l'allentamento del dado che fissa l'apparecchiatura all'esterno del lavandino;

Il dado che si desidera svitare per lo smontaggio

  1. utilizzando un cacciavite, rimuovere la griglia metallica collegata al tubo di derivazione.

Assemblaggio del sifone

Prima di installare il sifone nel lavandino, si consiglia di familiarizzare con le istruzioni allegate al dispositivo. Il sifone standard è composto da:

  • contenitore;
  • connessioni per il lavaggio e il liquame;
  • dadi di fissaggio;
  • anelli di tenuta.

Elementi inclusi nel pacchetto del sifone

È possibile assemblare il dispositivo nel seguente ordine:

  1. andando a sifone abitazioni. Per questo, la parte inferiore del corpo è attaccata alla parte superiore. Alla giunzione, è installato un anello di tenuta aggiuntivo per garantire la tenuta del giunto;
  2. l'ugello che collega il corpo del sifone e il lavello è dotato di un dado di fissaggio e guarnizione, ed è collegato alla parte superiore del corpo del sifone;
  3. in modo simile, un tubo di derivazione è collegato che collegherà il sifone e il tubo di fogna;
  4. se necessario, sono installati rami aggiuntivi, il cui metodo di attacco coincide con l'attacco degli ugelli.

Installazione del sifone

L'installazione del sifone del lavello inizia con il montaggio del dispositivo sul lavello. Ciò richiederà:

  • reticolo per il lavandino;
  • bullone di collegamento;
  • due guarnizioni. Uno è installato al posto dell'attacco della griglia al foro di scarico e l'altro serve per sigillare la giunzione tra l'ugello e il fondo del lavandino.

Tutti gli elementi necessari sono solitamente inclusi nel sifone al momento dell'acquisto.

La procedura di connessione è la seguente:

  1. una guarnizione e una griglia protettiva in metallo con un foro al centro per il bullone di montaggio sono installate sul foro di scarico;
  2. una guarnizione è installata nel punto di fissaggio del sifone sul fondo del lavello;
  3. le due parti preparate sono imbullonate insieme;
  4. Se viene installato un sifone per il lavaggio con funzioni di overflow o aggiuntive, vengono collegati allo stesso modo.

Per collegare il sifone alla fogna, è necessario preparare una gomma da sigillare. Se il diametro dell'ugello di uscita non coincide con il diametro del tubo, è necessario un adattatore di gomma aggiuntivo.

La connessione viene effettuata nel seguente ordine:

  1. l'anello di tenuta è inserito nel tubo della fogna;
  2. L'uscita è inserita nell'anello di tenuta. Se la connessione non è sigillata, è possibile acquistare un sigillante di diametro maggiore o utilizzare un sigillante.

Punti di connessione del dispositivo

L'intero processo di smantellamento del vecchio sifone e installazione di nuove apparecchiature può essere visualizzato sul video.

La scelta e l'installazione corrette del sifone del lavello della cucina consentiranno di utilizzare il dispositivo con problemi minimi per un lungo periodo di tempo.

Doppia trappola del lavandino in cucina

Sifone per lavelli da cucina - tipi, dispositivi e installazione

L'articolo è pubblicato nella sottotitolo.

Il lavello della cucina è l'elemento più importante e indispensabile delle attrezzature per l'idraulica della cucina. Consiste di diverse parti che, una volta unite, forniscono funzionalità di lavaggio. Uno dei componenti attraverso cui viene scaricata l'acqua è un sifone per i lavelli della cucina. Indipendentemente dal suo aspetto e dalle sue dimensioni, questo elemento sanitario è progettato per assolvere alla sua funzione principale: proteggere la cucina dagli odori sgradevoli provenienti dalle tubazioni fognarie. In altre parole, davanti a noi c'è un tipico sigillo ad acqua, in cui il tubo curvo viene costantemente riempito d'acqua. Inoltre, il lavello per il lavello della cucina previene l'intasamento del liquame da particelle solide che si depositano sul fondo del sifone.

Caratteristiche del sifone per lavelli da cucina

I materiali per la fabbricazione del dispositivo di scarico della cucina sono in polietilene e polipropilene. Da loro proviene la grande maggioranza dei prodotti. Questi materiali hanno i seguenti vantaggi rispetto ai sifoni in bronzo o ottone:

  • meno peso, grazie al quale il lavandino in metallo a pareti sottili non viene caricato;
  • Grassi e altri tipi di depositi su plastica si accumulano di meno;
  • la corrosione e il decadimento dall'umidità in eccesso sono completamente assenti;
  • lunga durata dei sifoni di plastica;
  • Il costo di un dispositivo del genere è abbastanza conveniente.

Il sifone ha un tubo di diramazione a cui è collegato un tubo corrugato o rigido. È preferibile scegliere un sifone per il lavaggio con un grande foro per il drenaggio. Un diametro di 40 mm sarà abbastanza. Al contrario, lo standard si ostruisce più velocemente di 32 mm, causandone la pulizia più frequente.

Importante: per poter collegare i tubi di una lavastoviglie o di una lavatrice a uno scarico, si consiglia di scegliere un dispositivo dotato di prese aggiuntive.

Oltre al sifone in cucina, potrebbe essere necessaria anche una pompa per acque luride. In quali situazioni hai bisogno di acquistarlo, imparerai dal nostro altro articolo.

E come installare autonomamente il filtro dell'acqua sotto il lavandino. ci sono anche informazioni sul nostro sito.

Quando si sceglie, è anche consigliabile preferire uno scarico per un lavello della cucina con troppopieno. Questo ti proteggerà dal traboccare il lavandino e inondare la cucina. Se il foro di scarico del lavandino è intasato, l'acqua proveniente dal rubinetto andrà semplicemente nel foro di troppopieno e da lì alla fogna.

Nella foto sifone per lavello da cucina con troppopieno

Se la cucina utilizza un lavandino con due fori di scarico, installare un doppio sifone per lavello. La sua caratteristica è la presenza di un altro adattatore con una griglia, nonché un tubo aggiuntivo che combina entrambi i fori di scarico.

Sifone per doppio lavello da cucina

Principali varietà

In base alla progettazione, tutti i sifoni utilizzati per i lavelli da cucina possono essere suddivisi in diversi tipi:

  1. Bottiglia. Questa è una struttura rigida che può essere svitata dal basso. Grazie a ciò, il dispositivo può essere pulito rapidamente e facilmente. Nella parte inferiore rimovibile, non solo la spazzatura viene ritardata, ma anche le decorazioni o alcuni oggetti duri che sono caduti accidentalmente nel lavandino. Un tubo di scarico corrugato o rigido può essere collegato alla "bottiglia". All'interno della custodia c'è sempre acqua, che garantisce l'otturatore dell'acqua.
  2. Ondulato. In effetti, è un tubo flessibile, piegato in un certo punto e fissato da un giogo. La curva è progettata per creare un sigillo d'acqua. La parte restante del sifone può piegarsi liberamente nella direzione desiderata. Sifone corrugato per il lavaggio ha un inconveniente significativo, espresso nella ruvidità della sua superficie interna, su cui la spazzatura è intrappolata. Per questo motivo, la struttura deve essere spesso rimossa e pulita.
  3. Pipe. Questo è un tubo rigido piegato a forma di "S", che occupa un po 'di spazio.
  4. Flat. Questo è un sifone regolare, tutti gli elementi di cui si trovano in un piano orizzontale. Viene utilizzato nei casi in cui vi è una carenza di spazio libero sotto il lavandino.
  5. Nascosto. Questo può essere un dispositivo di qualsiasi disegno che è nascosto nel muro o in qualsiasi scatola.
  6. Con overflow. Un elemento aggiuntivo nel design è un tubo rigido di troppo pieno che collega la parte superiore del lavandino con un tubo di scarico.
  7. Sifone per il lavaggio con un jet break. Si differenzia dal consueto sifone per la presenza di un piccolo spazio (2-3 cm) tra l'uscita e i fori dell'acqua ricevente. Quindi, il percorso di penetrazione microbica nella direzione dal tubo di fogna al lavandino viene soppresso. Tali prodotti si possono trovare spesso negli stabilimenti di ristorazione.

Elementi costitutivi

Diversi tipi di sifoni hanno un design diverso, quindi considereremo in dettaglio il dispositivo del sifone a bottiglia, il più popolare per l'installazione sotto i lavelli della cucina.

Strutturalmente, tale dispositivo è costituito dai seguenti elementi:

  • corpo, solitamente pieghevole;
  • tubo di derivazione con anelli a sbalzo, collegabile al lavello di fondo;
  • rete protettiva con un diametro della cella non superiore a 1 cm;
  • la vite di connessione che interconnette la rete e il capezzolo;
  • un tubo corrugato o rigido per scaricare l'acqua nella fogna;
  • guarnizioni coniche progettate per garantire un contatto stretto tra gli ugelli e il corpo del sifone;
  • ampia guarnizione in gomma per il fissaggio dell'uscita al lavandino;
  • guarnizione in gomma progettata per sigillare la griglia protettiva;
  • dadi di plastica in cattività. Attaccano i tubi al dispositivo.

Componenti del sifone a bottiglia

Assemblaggio del sifone per lavelli da cucina

L'assemblaggio del dispositivo di scarico della cucina sarà analizzato utilizzando l'esempio del suo tipo di bottiglia. Sifone sotto il lavandino in cucina è assemblato nella seguente sequenza:

  • Sulla parte superiore del corpo del sifone, nella posizione della filettatura esterna, viene applicata una sottile guarnizione di grande diametro. Garantirà la tenuta della copertura inferiore rimovibile al corpo;
  • Il cappuccio inferiore è attorcigliato strettamente e ha una filettatura interna;
  • Un dado a cappello viene messo sul tubo di derivazione, che sarà collegato al lavandino;
  • Una rondella conica viene posizionata sull'ugello sul fondo del dado con un'estremità smussata. A seconda del livello in cui si troverà la rondella conica, la profondità del sifone che affonda sotto il lavandino è regolata;
  • L'estremità dell'ugello è inserita nell'apertura superiore del cono, dopo di che il dado a torsione torce;
  • Un tubo di scarico è collegato all'uscita sull'alloggiamento. Per fare questo, un dado di plastica viene messo sull'ugello del tubo, e quindi la guarnizione conica scorre con una punta smussata. L'ugello del tubo flessibile viene inserito nell'apertura dell'alloggiamento e serrato con un dado;

Installazione del sifone al lavandino

L'installazione di apparecchiature a sifone non è solitamente difficile. Può essere fatto indipendentemente. La differenza è solo nel numero di connessioni a un sifone. Quindi, se si dispone di un doppio lavabo o di un altro scarico aggiuntivo, viene installato un lavello a due vasche.

Nella fase preparatoria, viene controllato se il sifone sotto il lavandino diventerà le proprie dimensioni. Dopo di ciò, l'ingresso del tubo di scarico viene preparato per l'attracco con lo scarico del lavandino. Se il tubo è in ghisa, viene installato un tappo di gomma con un foro. I tubi di plastica sono anche collegati attraverso un anello di tenuta.

Sifone con rubinetti aggiuntivi per lavatrice e lavastoviglie

L'ulteriore installazione del sifone nel lavandino implica le seguenti azioni:

  • Nel foro del lavandino posizionare la griglia su una guarnizione speciale che entra nel kit;
  • Dal lato inferiore, un sifone è collegato al lavandino attraverso una guarnizione, il cui tubo di derivazione è collegato alla rete mediante una lunga vite metallica. Con l'aiuto di un cacciavite piatto o di una moneta convenzionale, la vite viene semplicemente avvitata nella presa, nel cui corpo è inserito un dado;
  • Tubo di scarico del sifone collegato al tubo della fogna;
  • Viene eseguito un test di tenuta. Per fare questo, l'acqua viene lasciata nel lavandino per diverse decine di secondi. Se c'è una perdita in qualche posto, il dado corrispondente è serrato. Se l'acqua scorre tra il lavello e la griglia di protezione, la guarnizione sotto la griglia viene installata con una inclinazione.

Se scegli un bagno e hai una domanda, quale vasca è meglio - acrilico o ghisa. allora il nostro articolo ti aiuterà a rispondere.

Come eliminare il blocco nel bagno da soli. leggi in un altro articolo. In esso troverai una lista di modi diversi.

Qui vengono descritte le sfumature della presentazione dei contatori dell'acqua su Internet.

Caratteristiche di installazione di un sifone con troppopieno

Nel caso in cui sia installato un sifone per un lavello con troppopieno, nella fase di assemblaggio del sifone vengono eseguite alcune altre azioni aggiuntive. Al tubo di diramazione è attaccato al bordo inferiore del tubo di troppo pieno. Il fissaggio viene eseguito secondo il modello già familiare, con l'aiuto di una rondella conica e un dado cieco. Il collegamento del tubo di troppo pieno viene effettuato durante l'installazione del dispositivo per il lavaggio.

Il bordo superiore del tubo di troppopieno viene alimentato in un foro appositamente tagliato nella parte superiore del lavandino, sul lato esterno. Il bordo superiore è fissato con una connessione a vite dal lato del lavandino. La vite è semplicemente avvitata nella presa. Ora, se viene superato un certo livello di acqua nel lavandino, l'acqua scorrerà immediatamente nel sifone, bypassando l'uscita del lavandino.

Ulteriori informazioni su come installare correttamente il sifone in cucina sono presentate nel video.

Scegliere il sifone giusto per il lavello della cucina (lavandino)

Il sistema fognario non può funzionare senza l'attributo principale: il sistema di raccolta delle acque reflue. Il rinforzo dello scarico è un insieme di ugelli piegati, interconnessi ermeticamente. Installato in cucina e in bagno. Affinché l'intero sistema funzioni correttamente, è necessario prestare attenzione a ciascuna parte di esso. Il sifone, che è correttamente selezionato per il lavello e il lavabo, garantisce il 50% del successo del sistema fognario.

Il compito principale dei raccordi di scarico

Lo scopo del sistema di scarico del troppopieno è quello di garantire lo scarico delle acque reflue dal lavandino al montante della fognatura.

Ma ci sono alcune attività aggiuntive eseguite da diverse parti di questo sistema:

  1. Protezione del sistema di acque reflue dalla contaminazione con rifiuti alimentari. La rete protettiva situata sul collo aiuta a far fronte a questo compito. Si trova direttamente nel lavandino e l'utente può rimuovere facilmente lo sporco accumulato senza smontare il sifone.
  2. Il passaggio delle acque reflue dal lavandino al sistema di drenaggio. Tubi anticorrosione in plastica o metallo, che sono disposti in modo tale che il grasso e gli altri rifiuti siano rimossi nelle acque reflue senza ritardi e non formano depositi all'interno dei raccordi di scarico, possono facilmente far fronte a questo.

È molto importante installare correttamente il sifone per evitare perdite.

  • Formazione di un sigillo d'acqua. Questa attività viene eseguita direttamente dal corpo del prodotto: sifone. A causa della differenza dell'altezza del suo fondo e dell'ugello di scarico, si forma un sigillo d'acqua, con l'aiuto del quale i gas che si accumulano nel sistema fognario non entrano nel soggiorno.
  • Selezione sifone Caratteristiche del design

    In genere, il sistema di scarico del troppo pieno è incluso nel kit con un lavello, è progettato specificamente per il modello selezionato. Ma se è successo che il prodotto non è stato completato con raccordi di scarico o il sifone installato ha fallito, sarà necessario acquistarne uno nuovo. Tra la vasta selezione di sistemi di drenaggio, ci sono diversi tipi principali di valvole in base alle caratteristiche di progettazione di ciascuno.

    1. Sifone per tubi rigidi. Consiste solo di una serie di tubi interconnessi o di un singolo tubo. Il cancello d'acqua è formato piegando la parte principale del sistema. Se il sifone non è pieghevole, la sua parte inferiore è dotata di un foro di ispezione, chiuso da un tappo. È necessario pulire il sistema e rimuovere il grasso.

    Sifone per tubi rigidi

  • Bottiglia. La parte principale è fatta sotto forma di una bottiglia, in cui si forma un sigillo d'acqua. Il tubo di scarico può essere rigido o nella forma di un tubo corrugato. La principale differenza rispetto al tipo precedente è la possibilità di un facile smontaggio del corpo del sifone. Se un piccolo oggetto è caduto nel foro di scarico del lavandino, può essere rimosso facilmente srotolando il fondo della bottiglia.

  • Sifoni ondulato. Il tipo più semplice di raccordi di scarico. È un tubo corrugato. Un'estremità collegata alla presa (la parte che si trova nel foro di scarico) e l'altra nel tubo di scarico. L'effetto del sifone si ottiene con la piegatura a S del tubo. Il più economico e facile da installare e assemblare, perché ha il minor numero di elementi costitutivi. Tuttavia, il tubo corrugato accumula molto rapidamente grasso corporeo.

  • Doppio sifone (tripla, ecc.). Viene utilizzato esclusivamente nei casi in cui il lavabo ha 2 o più ciotole. Differisce doppio collo e rilascio, che sono collegati da un sifone comune.

  • Sistema con un tocco aggiuntivo. Molto comodo collegare la lavatrice. Dotato di un tubo aggiuntivo, che si trova sul collo - tra l'uscita e la bottiglia.

    Sistema con un tocco aggiuntivo

  • Sifone con due rami aggiuntivi. Fornisce il collegamento della lavastoviglie in un set per il lavaggio.

    Sifone con due rubinetti aggiuntivi

  • Sistema di scarico-troppopieno. Molti lavelli sono dotati di un foro di troppo pieno. Per tali lavandini producono sifoni speciali con un tubo di troppopieno.

    È importante! Quando si sceglie un sifone, è meglio consultare prima un idraulico. Ti dirà esattamente quale raccordo di scarico è più adatto al tuo autolavaggio.

    Set completo di sistema di uno scarico di una modulazione

    Per assemblare il sistema di scarico è necessario conoscere tutti i suoi componenti. Ecco un elenco delle parti principali del sifone con overflow:

    • Rilascio. Parte superiore del sistema. Fissato direttamente al lavandino è costituito da 3 parti: maglia, bullone, base.
    • Il collo Ha un dado largo con il quale è avvitato al rilascio. Può essere dotato di connessioni aggiuntive per il collegamento di elettrodomestici da cucina.
    • Tubo di sfioro, avvitato all'uscita o al collo con un dado di plastica.
    • Montaggio troppopieno. Bullone di metallo avvitato sul lato della vaschetta del lavandino.
    • Sifone corpo. Una bottiglia in cui entra il collo del sifone con un sigillo a cono.

    Set completo di sistema di uno scarico di una modulazione

    • Tubo di scarico Il collegamento di chiusura del sifone che collega la valvola di scarico con il sistema di fognatura. Attaccato alla bottiglia con un largo dado di plastica.
    • Una serie di guarnizioni e polsini per il montaggio del troppo pieno del sistema di scarico.

    Ogni dettaglio si collega con il prossimo solo attraverso un sigillo in gomma. Senza pastiglie e polsini, si formano perdite nel sistema.

    È importante! Controllare l'installazione delle guarnizioni. Impedire l'integrità e gli inceppamenti.

    Utilizzando l'elenco completo delle parti componenti e delle istruzioni, è possibile assemblare il prodotto da soli.

    Installazione del sifone: istruzioni passo passo

    È preferibile affidare l'installazione di sanitari in generale e svuotare gli accessori in particolare ai professionisti. Ma nessuno ti giudicherà se decidi di farlo da solo. I sistemi di plastica non richiedono strumenti aggiuntivi, solo un cacciavite è utile per impostare il rilascio. Tutti i componenti sono mani avvitate. Armati di istruzioni fotografiche, buon umore e puoi procedere.

    La prima cosa è avvitato nella parte superiore del problema. Spesso è fatto di acciaio inossidabile. Incluso nel sistema di scarico è un anello di tenuta per la maglia decorativa. Mettilo sul foro di scarico del lavandino, premi la guarnizione in gomma dal fondo e il resto della presa. Torcere i due pezzi con una vite. Controlla se i sigilli si sono mossi.

    Schema: installazione del sifone

    Collegare il tubo di troppopieno alla presa e la rete al lavandino, serrando il bullone inossidabile allo stesso modo del sistema di scarico. Avvitare il sifone assemblato alla presa utilizzando un dado di plastica situato sul collo. Assicurati di controllare una guarnizione piatta. Stringere il dado con la mano. Non appoggiarti troppo a lei. La plastica non può sopportare la pressione e scoppiare.

    Allo stesso modo, avvitare il tubo di derivazione della presa sul corpo del sifone. Assicurati di controllare la presenza di un sigillo. Quindi collegare l'uscita al sistema di fognatura usando una guarnizione conica. Viene installato, oltre che sul collo del sifone, parte ristretta nella direzione del foro in cui è inserito l'ugello.

    Quando la differenza nei diametri del tubo e il drenaggio del sistema fognario, è possibile utilizzare riduzioni in plastica o adattatori in gomma.

    Consiglio. Per una migliore tenuta, lubrificare tutti i polsini e le guarnizioni con grasso al silicone. L'ingresso del tubo di scarico verso la rete fognaria può essere ulteriormente sigillato con silicone sanitario.

    Dopo aver installato il sistema, è necessario eseguire una corsa di prova. Per fare questo, riempire il lavandino con acqua per il troppo pieno. Prima controlla il suo lavoro. Quindi aprire lo scarico, l'acqua andrà rapidamente giù per lo scarico. Ispezionare attentamente ogni connessione a sifone. Se non ha formato una sola goccia, l'installazione ha avuto esito positivo.

    Collegamento di un sifone a doppio lavabo

    Come prolungare la durata del sistema di scarico

    Molte casalinghe stanno cercando di prolungare la vita di ciascuno dei loro assistenti di cucina. Non un'eccezione e sistema di scarico di un lavandino. La sua rottura non solo paralizza il lavoro in cucina, ma può anche causare un sacco di danni, inondando l'intera stanza.

    Per evitare perdite, è necessario controllare tutte le parti del sistema.

    La perdita di sifone si verifica, di regola, a causa dell'usura delle guarnizioni. Per poterli servire molto più a lungo, prima di installarli, assicurarsi di trattarli con un lubrificante speciale, è possibile il silicone. Un sifone può anche fuoriuscire a causa della presenza di una fessura in uno dei tubi o in una bottiglia. Questo succede se si stringono i dadi durante l'installazione.

    Suggerimento: Al momento dell'acquisto, ispezionare attentamente il prodotto per individuare eventuali crepe e schegge, che possono in seguito causare una situazione molto spiacevole: perdite.

    Affinché il sistema di scarico non si intasi, è necessario pulire il corpo del sifone dallo sporco nel tempo.

    Questo può essere fatto in diversi modi:

    • flusso di acqua calda;
    • uno stantuffo;
    • mezzi chimici per la pulizia di sistemi fognari;
    • svitando il fondo del sifone e pulendolo manualmente.

    Non dimenticare di pulire preventivamente e risparmiare. Con il loro aiuto, puoi dimenticare di riparare il sistema di scarico per un lungo periodo.

    Dispositivo di lavaggio Sifone: video

    Connessione a sifone al lavandino: foto

    Sifone per il lavello della cucina: selezione, caratteristiche e installazione

    Sifone è una delle parti più importanti di un sistema idraulico domestico. Il suo design non ammette odori sgradevoli e rumori provenienti dalle fognature nell'appartamento a causa di una sorta di spina dall'acqua. Allo stesso tempo, passa l'acqua usata nella fogna. La scelta del sifone è un punto molto importante, poiché l'affidabilità e la durata del dispositivo dipendono dal design, dal materiale e da altre caratteristiche. Sifone per il lavello della cucina è presentato in diverse versioni e modifiche, quindi la scelta può essere abbastanza difficile.

    La scelta del sifone è un aspetto molto importante, poiché l'affidabilità e la durata del dispositivo dipendono dal design, dal materiale e da altre caratteristiche.

    Tipi di sifoni e loro caratteristiche

    Per l'installazione sotto il lavello, vengono utilizzati tre tipi principali di sifoni.

    Ondulato - il più semplice di tutti. Sifone corrugato per conchiglie è un tubo di plastica piegato su una cornice curva. Su un lato del tubo c'è una presa attraverso la quale l'acqua scorre fuori dal lavandino e, dall'altro, un adattatore che si collega al sistema fognario. Questo design è molto facile da installare - non richiede abilità e strumenti speciali.

    Un altro vantaggio è la flessibilità del telaio: il sifone per lavelli con corrugazione può essere installato ovunque. Ad esempio, se un lavandino o un lavandino non sono posizionati secondo lo standard, il collegamento di un sifone corrugato non costituirà un problema. Inoltre, è molto economico. Un aspetto negativo di questo tipo è la difficoltà nella pulizia. Se un sifone è ostruito, un semplice tubo non sarà d'aiuto in questo caso: dovrai smontare l'intera struttura e impiegare molto tempo per pulirlo.

    Il sifone del tubo è un tubo curvo rigido, che può essere pieghevole o non pieghevole

    Bottiglia - l'opzione più comune. Il blocco dell'acqua si trova qui in basso, che ha la forma di una bottiglia. I pro ei contro di questo design sono opposti a un sifone corrugato. Il sifone della bottiglia è più difficile da smontare e assemblare, ma quando lo si usa, è più facile pulire gli zoccoli. Un vantaggio significativo di questo tipo è la possibilità di collegare apparecchiature aggiuntive con l'aiuto di tees o splitter. Pertanto, i sifoni delle bottiglie per i doppi lavandini in cucina sono l'ideale.

    A proposito, una caratteristica utile di questo design è la presenza di overflow. Questa caratteristica della struttura del sifone è progettata per controllare il livello dell'acqua nella tazza del lavandino. Anche se il tubo è intasato, il sifone per i lavelli con troppo pieno non consentirà all'acqua di traboccare oltre il bordo del lavandino.

    Sifone bottiglia per il lavello in cucina

    Il sifone del tubo è un tubo curvo rigido, che può essere pieghevole o non pieghevole. Lo svantaggio è che una struttura rigida richiede un preciso allineamento dell'uscita del lavandino e del drenaggio nella fogna. Nel sifone del tubo vi è sia un punto d'acqua che un troppopieno, quindi, se il vostro lavello è installato secondo lo standard, potete tranquillamente mettere un sifone per tubi su di esso.

    La scelta del tipo di costruzione dipende da molti parametri: la posizione del lavandino rispetto alle fognature, la posizione finanziaria e altri.

    Buon consiglio! C'è un quarto tipo di costruzione - nascosto. In sostanza, questo è un sifone per bottiglia, ma la bottiglia è integrata nel muro. Questa è l'opzione più costosa, che consente di risparmiare notevolmente spazio e nascondere le comunicazioni. Se hai abbastanza soldi e vuoi vantare un buon gusto, ferma la tua scelta su un sifone nascosto.

    Un set per il collegamento alla cucina. Pipa a sifone per lavello

    Ulteriori elementi del sifone

    Oltre alla struttura di base, i seguenti elementi strutturali possono essere installati sui sifoni:

    • trabocco - acquistare un sifone con troppopieno per lavelli in cucina è al fine di evitare l'allagamento della cucina. Il trabocco va dritto al rilascio della fogna. Nel lavello della cucina, è un tubo esterno che entra nel sifone;
    • ingresso laterale aggiuntivo - sono dotati di sifoni ai quali è possibile collegare varie apparecchiature, come una lavatrice. Tale ingresso si trova di solito tra il sigillo ad acqua e il collo del lavandino. Ci possono essere più di due ingressi.

    Sifone è una delle parti più importanti di un sistema idraulico domestico.

    Sifone per lavandini in cucina vale la pena acquistare con entrambe queste caratteristiche. Ciò eviterà il rischio di alluvioni accidentali se lo scarico è chiuso, ad esempio le stoviglie che si sono accumulate nel lavandino, oltre a fornire l'opportunità di collegare elettrodomestici come una lavastoviglie o una lavatrice.

    La scelta del materiale per i sifoni del lavello della cucina

    I principali materiali per la produzione di due sifoni: plastica e metallo. Ognuno di essi ha le sue caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

    I principali materiali per la produzione di due sifoni: plastica e metallo

    I sifoni di plastica sono disegni più economici, specialmente se sono fatti di polietilene. Di solito hanno un dispositivo tubing molto semplice e un numero limitato di connessioni. Più costosi sono i sifoni in polipropilene, caratterizzati da maggiore resistenza e durata. Inoltre, il polipropilene è meno sensibile alle alte temperature, quindi si consiglia di utilizzarlo se si intende collegare una lavatrice con una modalità di ebollizione. A volte un sifone di plastica può fuoriuscire. In questi casi, è sufficiente serrare le connessioni filettate.

    Un esempio di un dispositivo di un sifone per tubi senza rilascio, con un ramo, due adattatori per il drenaggio di elettrodomestici e un tubo di derivazione universale

    I sifoni di metallo per lavare la cucina sono più costosi dei polimeri, ma sono anche più durevoli. I materiali più comuni per le costruzioni metalliche sono ottone o bronzo. Sono buoni perché non si ossidano, resistono alla corrosione da molto tempo. Esistono anche varianti di sifone in acciaio inossidabile, ma non vengono utilizzate molto spesso a causa del loro alto costo. I sifoni per lavello cromati sono i più belli, ma anche i più costosi.

    Sifone trattiene parte dell'acqua - non consente all'odore sgradevole di entrare nella stanza attraverso il foro di scarico

    Sifone per il lavello della cucina. Criteri di selezione

    Prima di acquistare, dovresti considerare una serie di fattori importanti che ti aiuteranno a scegliere il modello giusto:

    • tipo di impianto idraulico a cui è collegato il sifone. È abbastanza semplice acquistare l'attrezzatura per un lavello standard, ma se il lavello è stato acquistato su ordinazione e non è stato installato secondo gli standard, allora si dovrà soffrire. L'opzione ideale in questi casi è di tipo ondulato, ma puoi anche collegare il tipo di bottiglia. Il sifone per tubi rigidi è adatto solo per tubature standard;
    • progettazione di attrezzature. I produttori moderni offrono la più ampia selezione di design e materiali. Ci sono sifoni con rivestimento per protezione, sughero incorporato, matracci in plastica o metallo. Un punto importante nella scelta è il numero di rondelle e guarnizioni. Se sono più piccoli di quanto richiesto per l'installazione, questo può essere fastidioso;

    Il sifone per lavello cromato è l'opzione più bella, ma anche più costosa.

    • la quantità di acqua che è pianificata per scorrere attraverso il lavello della cucina o il lavandino. Questo è un parametro molto importante, poiché sono necessari tubi di grandi dimensioni per drenaggi significativi. Altrimenti, corri il rischio di inondazioni piccole ma sgradevoli in cucina;

    Buon consiglio! Se si sa in anticipo che si collegherà un'attrezzatura supplementare al sifone, è meglio acquistare un sifone per bottiglia con un raccordo a T e un diametro del tubo grande.

    • la presenza di overflow. Il design overflow è un'altra assicurazione aggiuntiva contro l'allagamento della cucina;
    • il diametro del collo del lavandino e lo scarico nella fogna, la distanza tra questi due fori. Se questi parametri differiscono da quelli standard, sarà necessario acquistare anche gli adattatori;
    • costo dell'attrezzatura I sifoni per lavelli con troppopieno in plastica o metallo possono variare notevolmente nel prezzo, quindi, quando si sceglie, vale la pena concentrarsi sulle proprie capacità finanziarie.

    I sifoni in metallo sono resistenti e robusti.

    Naturalmente, è sempre possibile acquistare attrezzature più economiche e più facili, ma in questo caso, molto probabilmente, dopo un po 'dovrà essere cambiato. E non si tratta solo di notevoli spese finanziarie, ma anche di grandi spese. Pertanto, è meglio prendere in considerazione tutte le possibilità in anticipo, ad esempio collegando apparecchiature aggiuntive.

    Installazione e manutenzione del sifone

    Installare un sifone per lavelli da cucina con troppopieno o altre caratteristiche di design non è troppo difficile. Naturalmente, abbiamo bisogno di competenze minime nel settore degli impianti idraulici e di un certo insieme di strumenti, ma se tutto questo è disponibile, è possibile rimuovere il vecchio sifone e installarne uno nuovo senza troppi sforzi. Gli strumenti includono un cacciavite, una sega a mano, un metro a nastro e una carta vetrata. A volte le forbici possono essere utili per tagliare i tubi.

    Installazione di un sifone per lavello in cucina

    Sifone di smontaggio

    Prima di installare il nuovo sifone per lavello in cucina, è necessario smontare il vecchio. Questo è molto semplice: con un cacciavite, la vite al centro del foro di scarico è svitata. Dopodiché, il sifone viene semplicemente rimosso.

    Buon consiglio! Col passare del tempo, il dado e la vite si incollano l'un l'altro così tanto che diventa molto difficile svitare il sifone. In questo caso, a volte è sufficiente staccare la parte inferiore del sifone e ruotare l'ugello. Se questo non è sufficiente, è necessario utilizzare solventi speciali.

    Istruzioni passo passo per assemblare un sifone sotto il lavandino

    Prima di raccogliere il sifone, è necessario espandere tutte le parti di fronte a sé e accertarsi che tutti i collegamenti, le guarnizioni, gli ugelli e gli altri elementi siano sufficienti. Dopodiché, puoi iniziare l'assemblaggio. Di seguito discuteremo il sifone della bottiglia di plastica, come il design più comune per il lavello della cucina.

    Schema a doppio sifone per lavabo con la possibilità di collegare elettrodomestici

    Per prima cosa è necessario prendere la guarnizione piatta più grande e metterla sul foro più grande del sifone. Il tappo superiore è avvitato. Quindi un dado a cappello è fissato sul tubo di derivazione, che sarà collegato al lavandino, sul quale è tensionata la guarnizione conica. La presa è inserita nell'apertura superiore del sifone e delle torce. A volte il tubo deve essere combinato in uno con lo scarico dell'imbuto.

    Quindi il tubo corrugato viene avvitato. Il dado a risvolto viene messo sopra, quindi la guarnizione conica viene messa in tensione, quindi la corrugazione viene avvitata al sifone. I sifoni a doppio lavello sono un po 'più complicati, in quanto vi sono due uscite e due tubi, ma il principio di assemblaggio è lo stesso.

    Installare un sifone per lavello in cucina non è troppo difficile.

    Installazione del sifone

    I sifoni per il lavandino in bagno o in cucina sono uguali. Innanzitutto, un anello di tenuta corrugato viene posizionato sull'ugello del sifone con le strisce verso l'alto, quindi l'anello rimanente viene teso sotto la griglia metallica. Dopo di ciò, il sifone viene inserito sotto il lavandino, una griglia di drenaggio viene posizionata sopra, una vite viene inserita e ritorta. Tutti i sifoni installati. Resta solo per collegare la sua uscita alla fognatura di scarico.

    Dispositivo a sifone per il lavello della cucina

    È molto semplice collegare il sifone del lavello in bagno o in cucina. Se il diametro del tubo non corrisponde al diametro del foro di scarico, è necessario utilizzare adattatori speciali che è possibile acquistare in un negozio specializzato. Invece di corrugazioni, è possibile e necessario collegare un drenaggio rigido allo scarico delle fognature.

    Sifone per lavabo con troppopieno. Sottigliezze di scelta e installazione. Varietà di sifoni. Sfumature quando si sceglie un sifone per un lavandino con troppopieno. Il set completo di prodotti, le caratteristiche della corretta installazione.

    Dopo aver effettuato il collegamento a tutti gli scarichi, è necessario controllare il sifone. Per fare questo, viene riempito con acqua per formare un sigillo d'acqua. Se nulla si perde da nessuna parte, tutto è fatto correttamente e il design può essere usato.

    Buon consiglio! Torcere la connessione nel sifone di plastica richiede molto, ma non troppo, altrimenti si rischia di danneggiare i fili e le guarnizioni.

    Sono installati anche i sifoni per il lavello sotto la lavatrice o con troppo pieno, con l'eccezione che il troppo pieno deve essere raccolto separatamente. Il principio del collegamento del troppopieno con il tubo è lo stesso delle corrugazioni: inseriamo il dado, quindi la guarnizione, inseriamo il troppo pieno nella presa, serriamo il dado.

    È possibile aumentare il tempo tra la pulizia del sifone con l'aiuto di un accurato uso di un lavandino, una grata di scarico speciale o un chopper di prodotto.

    Sifone cura

    L'acquisto di un sifone per lavello in cucina, indipendentemente dal tipo di costruzione, materiale e altre caratteristiche, significa che è necessario pulirlo regolarmente e rimuovere i blocchi che si formano. È possibile aumentare il tempo tra una pulizia e l'altra con l'aiuto di un lavandino, una griglia speciale per drenare o sminuzzare i prodotti. Ma, in ogni caso, prima o poi il sifone del lavello dovrà essere pulito.

    Sifone in polipropilene, adatto per il lavello sopra la lavatrice

    La pulizia del sifone del lavello sopra la lavatrice o qualsiasi altro dipende principalmente dal suo design. Il tipo ondulato può essere pulito solo dopo che è stato completamente smontato, ma il sifone della bottiglia si rompe con un tubo speciale. Anche le sostanze chimiche speciali sono molto popolari, ma dovrebbero essere utilizzate con molta attenzione, specialmente se il sifone è di plastica. Nei sifoni per il lavandino in cucina con un grande collo, è possibile utilizzare speciali pennelli da piercing e nessuno ha cancellato il buon vecchio stantuffo.

    La pulizia del sifone del lavello dipende, prima di tutto, dal suo design.

    Se si dispone di un vecchio appartamento con una vecchia ingegneria sanitaria, è meglio cambiare immediatamente tutti i sifoni esistenti. Non ci vuole molto tempo e fatica, ma ti salverà da eventuali problemi di scarico e fognatura. Il sifone più semplice per il lavello della cucina, realizzato in plastica, è relativamente economico, viene rapidamente installato utilizzando il set minimo di strumenti e competenze, è facile da usare ed elimina una serie di problemi.