Installazione cabina doccia fai-da-te

Quando si installa una cabina doccia molti usano i servizi di maestri. Tuttavia, spesso la procedura di installazione non viene eseguita in base alla tecnologia, in quanto il master tenta di terminare il prima possibile e prende i soldi per tutte le azioni completate e non realizzate. La conoscenza della tecnologia di installazione consentirà di installare facilmente un box doccia in modo indipendente o di monitorare in modo competente il processo di installazione da parte del master.

Le principali sfumature quando si installa un box doccia

La cosa principale quando si installa un box doccia è scegliere il posto giusto per l'installazione. Dovrebbe essere vicino al cofano e, se il modello ha molte funzioni aggiuntive, è collegato alla rete elettrica con una messa a terra obbligatoria. Durante il montaggio del pallet, è necessario utilizzare il livello di costruzione, poiché il pallet deve essere installato rigorosamente in orizzontale. Installando la tubazione, assicurarsi di usare sigillanti, altrimenti il ​​flusso d'acqua costringerà a rifare tutto il lavoro. Quando si collega la cabina alla rete idrica, è necessario installare almeno un filtro. Tutti i tubi sono condotti lungo battiscopa o nascondersi in una scatola o un muro.

Considera un esempio dettagliato di installazione di un box doccia sull'esempio di Massimo. Questa è una cabina angolare realizzata in Cina con un pallet alto. Dimensioni - 100x100 cm. Comprato per 30 mila rubli. Per altri modelli e produttori, l'assemblaggio potrebbe essere diverso.

strumenti

Per l'installazione avremo bisogno di:

  • chiave a 19 e chiave regolabile a 45;
  • Cacciavite a croce a croce PH2;

Assemblaggio del pallet

Fare un perno sul dado di bloccaggio, avvitarli nella padella. Breve - al centro. Avvitare manualmente fino all'arresto, fissare il dado. Quando il serraggio non è necessario per fare grandi sforzi, puoi interrompere il filo. Per salvare la situazione sarà solo la saldatura a freddo.

Torcere sul secondo dado di bloccaggio su ciascun piedino.

Mettiamo il telaio sulle borchie, attiriamo e fissiamo su entrambi i lati con i dadi.

Sulle 4 borchie anteriori allacciare le staffe in plastica per la doccia dello schermo. La parte perforata dovrebbe essere appesa.

Fissiamo le gambe con i controdadi e installiamo il pallet in posizione.

Regolare l'altezza dello schermo sotto il bordo inferiore del lato del pallet. È impostato sul livello torcendo le gambe.

Il bordo inferiore delle staffe deve essere impostato con uno spazio di 20 mm dal pavimento, senza stringere fino alla fine.

Connettiti alla fogna

Per installare lo scarico e il sifone, rimuovere la pellicola protettiva attorno al foro di scarico. È meglio sostituire la guarnizione superiore in gomma con sigillante siliconico. Fissiamo il sifone. Trattiamo anche filettature e connessioni inferiori con sigillante per affidabilità.

Attraverso l'adattatore è necessario collegare il sifone alla rete fognaria. Questo composto è anche rivestito con silicone.

Installazione a parete laterale

Rimuoviamo il film protettivo dalla parte superiore del pallet, ma per il momento lasciamo il fondo protetto.

Rimuovere la partizione e applicare uno strato di silicone di 5 mm di spessore. Installare la partizione indietro e rimuovere il silicone in eccesso. Inoltre, non scriverò circa la rimozione di eccesso, rimuoverli immediatamente dopo aver premuto le parti.

Prova su una partizione trasparente fissa. Il profilo metallico tagliato obliquo dovrebbe trovarsi nella parte inferiore.

Installa il profilo superiore e inferiore. Le parti arrotondate sono dirette l'una verso l'altra, il profilo superiore è più largo di quello inferiore. Sotto il fondo applichiamo il silicone.

Montaggio a soffitto

Raccogliamo il soffitto del box doccia. Per rimuovere il film, svitare le griglie di ventilazione e l'altoparlante.
Affinché la ventola funzioni sul paraluce, fissala con la notazione.
L'annaffiatura a soffitto può essere preferibilmente trattata con un sigillante in modo che non esca.
Installare il soffitto in posizione fino a quando non è privo di silicone. È avvitato sulle 4 viti inferiori 16 mm in acciaio inossidabile.
I tubi flessibili sono collegati ad annaffiatoi usando morsetti di serraggio.
I fili sono collegati tramite capicorda a colori ed etichette. Il trasformatore è sul soffitto.

Colleghiamo e controlliamo l'acqua e l'elettricità. Non immergere il bordo superiore della padella.

Mettiamo la cabina in posizione e controlliamo la stabilità e il livello.

Dall'interno lavoriamo con silicone il perimetro inferiore e il rack centrale.

Installazione della porta

All'interno, stringere le viti 12 mm tappi in gomma per porte.
Ci fissiamo alla maniglia della porta. All'esterno, il cappuccio sulle maniglie dovrebbe essere sul fondo. Se la vite gira, inserire un inserto di plastica nel foro. Misura il taglio trasversale per la piastrella.

Dal lato delle maniglie mettiamo modanature magnetiche sulle porte. Dall'altro lato - mensola sagomata a L all'esterno.

Mettiamo i rulli sulle porte con le ruote verso l'esterno. I rulli con un pulsante sono montati nella parte inferiore della porta (il pulsante dovrebbe guardare in alto). Le viti di regolazione sui rulli superiori devono essere rivolte verso il basso.

Sospendi la porta sui rulli superiori. Per ottenere il fondo, clicca sui pulsanti.

Controllare la scorrevolezza della porta e la densità di giunzione. Le porte non devono aprirsi indipendentemente da nessuna posizione. La giunzione è regolabile con viti sui rulli superiori.

Impostazione dello schermo

Imposta lo schermo in posizione, appoggiato con le zeppe. Se i tubi non consentono di installare lo schermo, realizzare l'intaglio con un seghetto con un file fine.
Esponiamo lo schermo e cerchiamo il cerchio con una matita.

Rimuovi lo schermo e crea etichette con le parentesi opposte.
Regoliamo le parentesi con l'aiuto di un quadrato dai segni sul pavimento, meno 2 mm. Il bordo inferiore della staffa deve mostrare una distanza di 2 cm dal pavimento. Stringere i dadi.

Installa lo schermo impostando i cunei qui sotto.
Allineare e praticare i fori di fronte ai segni, allontanandosi di 5 cm dal pavimento.
Avvitare lo schermo alle staffe su viti decorative.

Verificare che il soffitto aderisca strettamente all'arco superiore. Se necessario, elaborare il composto con un sigillante e premerlo con un carico o un distanziatore.

Quando il silicone è asciutto, rovesciamo i giunti della cabina, controlliamo il funzionamento degli annaffiatoi e l'interruttore.

L'installazione di un box doccia è una procedura abbastanza semplice, soggetta al rispetto delle istruzioni e della conoscenza delle basi del lavoro idraulico. Se non hai mai avuto a che fare con la connessione delle tubature, è meglio affidare agli esperti il ​​lavoro di installazione.

Istruzioni per l'installazione di un bagno con le proprie mani. Come fissare correttamente il bagno alla parete, sigillare giunti e spazi di tenuta. Installazione di bagno in acrilico, ghisa o acciaio sulle gambe e sul podio.

Istruzioni di installazione per finestre in plastica (PVC) con video. Misurare, smontare, installare con le mani in conformità con GOST. Come riparare drenaggio e davanzale.

Istruzioni per il collegamento della cappa alla rete e l'installazione a parete. Come rendere la ventilazione in cucina.

Cabina doccia fai-da-te: istruzioni di montaggio passo-passo

Le cabine doccia oggi sostituiscono sempre più il solito bagno. Se il posto è veramente piccolo, il bagno è un lusso. È molto più semplice, economico e pratico installare una cabina doccia piuttosto che installare una vasca da bagno.

Se hai assemblato una cabina doccia con le tue mani, puoi risparmiare molto, anche se non è un lavoro facile, soprattutto se viene fatto per la prima volta.

Tipi di box doccia

Prima di procedere direttamente alla descrizione del processo di assemblaggio, consideriamo brevemente i principali tipi di docce disponibili in commercio e i criteri principali per la loro selezione.

L'angolo doccia (o una semplice cabina doccia) è un design semplice dal pallet e dai tapparelle. Invece delle pareti, che sono caratteristiche di un box doccia a tutti gli effetti, vengono utilizzate le pareti della stanza. Non c'è il soffitto all'angolo della doccia. I suoi principali vantaggi sono il basso costo e la compattezza.

I modelli più "intelligenti" hanno un tetto e delle pareti. Le costose unità multifunzionali dispongono di una ricca dotazione tecnica: un bagno turco o una doccia multigetto, una modalità di vapore aromatizzato, diversi tipi di idromassaggio, modalità aggiuntive, luci varie.

Il controllo di tali cabine viene effettuato da un sistema elettronico complesso. Prima di acquistare una cabina costosa dotata di una funzione idromassaggio, è necessario prima di tutto scoprire il livello di pressione dell'acqua nei tubi.

I box doccia combinati sono una sorta di compromesso per chi ama fare il bagno con l'idromassaggio e fare una doccia completa a casa. I modelli combinati si distinguono per un design originale ed elegante: spesso sono posizionati sul mercato come centri SPA di casa. Puoi scegliere un modello di qualsiasi forma che meglio si adatta alle dimensioni e al layout del tuo bagno: rotondo, quadrato, ovale, poligonale, ecc.

Per un piccolo bagno, una stalla d'angolo che non occupa molto spazio è la cosa migliore. Gli stand d'angolo sono molto apprezzati dai proprietari di appartamenti con una pianificazione tipica, quindi i produttori producono un gran numero di modelli in varie categorie di prezzo.

Pallet come elemento necessario di una cabina doccia

Una delle parti principali di ogni box doccia è un pallet. Il suo scopo principale è quello di raccogliere e rimuovere l'acqua sporca attraverso un sistema di drenaggio. Le caratteristiche di installazione del pallet dipendono direttamente dalla sua forma: angolare, rettangolare, rotonda, ovale.

A seconda dell'altezza dei lati, la padella può essere poco profonda (piana) o profonda, simile a un bagno.

A causa dell'altezza ridotta della tavola dei prodotti piatti, il comfort durante l'utilizzo della cabina è notevolmente aumentato, poiché non è necessario superare un ostacolo elevato. Tuttavia, tali pallet richiedono un efficace sistema di drenaggio dell'acqua, poiché non possono ospitare una grande quantità di liquido.

Bagno di pallet A differenza del modello precedente, questo pallet è abbastanza profondo, che consente di non preoccuparsi della velocità del drenaggio dell'acqua. Alcuni modelli prevedono il loro utilizzo come un piccolo bagno.

Al momento dell'acquisto di una cabina doccia, prima di tutto, è necessario prestare attenzione non al numero di funzioni e aspetto, ma al pallet del prodotto, poiché vi sono maggiori requisiti per questo elemento. Un pallet di alta qualità deve avere un carico elevato e, con il peso massimo consentito dall'utente, non rompere, piegare o deformare.

I pallet per box doccia sono realizzati con materiali diversi: costosi ed economici, di alta qualità e non molto.

Ad esempio, faience. Il noto materiale utilizzato nella produzione di water. Il vassoio in terracotta è completamente igienico, facile da pulire e resiste al peso.

La pietra artificiale è un materiale affidabile e durevole, bello e igienico, ma costoso. Ma i piatti doccia smaltati sono economici e resistenti. Tra i difetti, è necessario notare solo la fragilità dello smalto (tuttavia, il rivestimento dello smalto può essere facilmente ripristinato o sostituito con l'acrilico), così come il crash dell'acqua che cade sulla superficie metallica della padella.

I pallet acrilici sono i più popolari. La superficie acrilica non assorbe affatto lo sporco, si scalda istantaneamente, non si scurisce con il tempo.

La mancanza di pallet in acrilico - inconveniente nell'installazione, poiché richiede l'installazione di un telaio speciale. Come tale, viene utilizzata una costruzione in alluminio con viti di regolazione, con la quale è possibile selezionare l'altezza desiderata del pallet.

Quali sono le tende

Il secondo elemento più importante è la tenda della cabina, che può essere oscillante e scorrevole. Le porte a battente richiedono più spazio. Sono single-leaf e two-fold.

Per quanto riguarda le persiane scorrevoli, hanno da due a sei lembi, che sono tenuti da un nastro magnetico di gomma. I ciechi si muovono su rulli nascosti all'interno della cornice della doccia. Le tende di qualità dovrebbero aprirsi e chiudersi quasi in silenzio.

Le tende per box doccia sono realizzate in polistirene o vetro temperato di alta qualità. I prodotti in polistirolo sono abbastanza economici e hanno un peso ridotto, ma perdono rapidamente trasparenza, rimangono macchie. Le tende di vetro sono prodotti costosi di alta qualità.

L'acqua e lo sporco si lavano molto facilmente dalla superficie del vetro, poiché non assorbe nulla e non si appanna nel corso degli anni. È inoltre possibile acquistare una cabina con tende dal classico vetro trasparente, colorato, colorato e ruvido.

Installazione step-by-step di una cabina doccia

Come assemblare correttamente una cabina doccia, senza errori critici che influenzano la funzionalità della struttura? È abbastanza possibile e nemmeno molto difficile se segui rigorosamente le istruzioni e segui le regole di installazione per questo prodotto sanitario.

È difficile assemblare un box doccia da zero se è necessario lavorare in uno spazio ristretto, quindi tutte le manipolazioni devono essere eseguite lentamente, in più fasi, con il montaggio e la regolazione della struttura finita. Questo approccio ti consente di fare solo una coppia di lavoratori, mentre i professionisti lavorano quasi sempre insieme per risparmiare tempo.

Cosa ti serve per un assemblaggio di alta qualità

È necessario un set completo di accessori. Prima di acquistare, è necessario verificare attentamente la disponibilità di tutte le parti e la loro qualità. In presenza di difetti, danni e incongruenze nelle dimensioni, è necessario richiedere la sostituzione della parte o rifiutarsi di acquistare il modello selezionato.

Inoltre, per il montaggio e l'installazione della cabina doccia con le tue mani, avrai bisogno di un posto appositamente preparato e di una serie di strumenti:

  • trapano e miglior cacciavite sulla batteria;
  • punte di metallo (6 e 3 mm), punte per viti;
  • livello di costruzione (per regolare il pallet rispetto al pavimento);
  • cacciaviti figurati e piatti;
  • chiave regolabile o un set di chiavi della dimensione desiderata;
  • nastro adesivo o rimorchio;
  • sigillante per sigillare giunti.

Se non ci sono tubi flessibili per il collegamento dell'acqua calda e fredda, dovresti anche preoccupartene in anticipo.

Istruzioni per il montaggio dell'installazione di un box doccia

Nella fase preparatoria del lavoro, viene selezionata una piattaforma di lavoro, in cui, infatti, lo stand sarà assemblato. Va notato che molti modelli sono grandi, quindi è consigliabile assemblare le singole unità in un'altra stanza adiacente al bagno.

Tutti gli strumenti devono essere posizionati in modo che possano essere raggiunti liberamente nel processo. Potete assemblare la cabina da soli, ma è comunque vivamente consigliato farlo insieme, perché in alcune fasi del montaggio è necessario abbinare accuratamente alcuni dettagli.

Le pareti e il pavimento adiacenti alla cabina devono essere uniformi, senza gocce. Inizia installando uno scarico. Per i pallet realizzati in acrilico, il giunto viene lavorato con un sigillante trasparente.

Il prossimo passo è installare la struttura dal profilo in acciaio sul fondo. Questo telaio sarà installato un piccolo tacchetti per le gambe.

Successivo - borchie di montaggio. Li infiliamo nei fori destinati a questo scopo nel telaio, nelle fessure del pallet che ruotiamo il più strettamente possibile.

La parte corta del telaio ha uno speciale dado saldato rigidamente, necessario per il montaggio della gamba centrale. Dopo che la gamba è stata avvitata, il dado viene installato, dopo di esso il contro-lavatrice, poi un altro dado.

Installiamo tutte le altre gambe sui prigionieri, dopodiché il pallet può essere spostato nel luogo di installazione e fissato in modo uniforme utilizzando un livello. Per vasche da bagno profonde, sarà sufficiente un piano orizzontale più o meno piatto, ma i pallet poco profondi dovrebbero essere impostati rigorosamente secondo le istruzioni, rispettando gli angoli di inclinazione indicati.

Successivamente, è necessario controllare il sifone per perdite e senza perdite. Per fare questo, coprire il foro di scarico e raccogliere circa la metà della pentola d'acqua. Dopo mezz'ora, ispezioniamo attentamente il pallet per rilevare perdite e microfessure. Quindi, infine, stringere tutti i dadi, fissare la loro posizione. Colleghiamo il pallet al sistema di scarico con un tubo flessibile.

Ora è possibile procedere all'assemblaggio di pareti, tende e installazione di tutte le altre apparecchiature, in particolare, all'assemblaggio del telaio. Per prevenire la corrosione, i telai sono spesso realizzati in alluminio. Ogni lato del telaio, a seconda del tipo di cabina, assemblato separatamente.

Si consiglia di trattare tutti i giunti dall'esterno con un sigillante a base acrilica. Per i giunti interni, è meglio usare un sigillante sanitario incolore. Quasi tutti i supporti nei modelli a basso costo sono realizzati con viti metalliche. Per una maggiore resistenza e durata dei giunti, si consiglia di sostituire le viti con bulloni M5, dadi e rondelle.

Tutti gli elementi di fissaggio non devono essere bloccati immediatamente contro l'arresto - ciò avviene solo dopo l'installazione finale. L'apparecchio viene infine fissato dopo che tutti gli elementi della cabina doccia sono stati verificati per la funzionalità. Dopo di ciò, è possibile sigillare tutte le cuciture, i giunti e procedere all'assemblaggio dei profili del telaio.

Come potete vedere, l'installazione e il montaggio della cabina doccia possono essere eseguiti a mano. Tuttavia, prima di iniziare l'installazione, è indispensabile familiarizzare con le istruzioni e considerare l'ordine di lavoro.

Caratteristiche del montaggio di modelli aperti

Poiché la progettazione di cabine aperte è piuttosto semplice e consiste in un unico telaio in alluminio, l'assemblaggio di solito non causa particolari difficoltà. Dopo aver raccolto un telaio di alluminio, procedere immediatamente alla sua installazione su un pallet.

L'estremità del telaio in alluminio è fissata all'ala del profilo di transizione con elementi di fissaggio o fermi speciali. Tutte le cuciture delle articolazioni sono trattate con sigillante. Non appena il telaio è fissato saldamente alla parete, montare gli elementi non udenti trasparenti. Il kit deve necessariamente includere clip di montaggio speciali, necessarie per fissare gli occhiali sordi nel telaio della cabina doccia.

Il vetro è fissato, premendolo saldamente al telaio e fissandolo con le clip, ma non serrandolo troppo in modo che non si spezzi. Nei modelli a cabina aperta, le porte scorrevoli sono spesso fornite. Ci sono rulli speciali sul telaio della porta. Sono installati nelle fessure di guida inferiore e superiore. Per chiudere saldamente le porte l'una con l'altra, una copertura di plastica magnetica è posizionata sulle loro estremità esterne.

Assemblaggio di strutture chiuse

Questa opzione è quasi identica al metodo descritto sopra, ma con alcune piccole differenze.

Le pareti del box doccia sono assemblate separatamente e fissate al pallet nella forma pronta e assemblata. Prima di tutto, le pareti posteriori della cabina, in cui si trovano gli ugelli per l'idromassaggio, sono montate e solo allora viene installata la parte anteriore.

Nel processo di installazione, rispettare le norme di sicurezza e collegare i tubi flessibili della cabina con il sistema di alimentazione dell'acqua calda e fredda con la massima qualità.

Nei modelli chiusi, le parti cieche del pannello frontale sono impostate in modo diverso. Più spesso per questo scopo vengono utilizzati dettagli aggiuntivi dalla forma in alluminio. Per installare il foglio viene applicato al bordo del telaio, contrassegnare la posizione del profilo di rinforzo di montaggio, che svolge contemporaneamente il ruolo di irrigidimenti per l'intera struttura.

Quindi, con un trapano o un cacciavite, praticare fori per viti o viti autofilettanti, premere saldamente il profilo sul vetro e fissarlo al telaio. Sigillano tutte le giunture e le giunture, controllano gli elementi del box doccia per la funzionalità e quindi installano il pannello decorativo (grembiule) sul pallet. Ricorda che è necessario concentrarsi sulle istruzioni e lo schema per il montaggio della doccia.

Le sfumature di installare una cabina d'angolo

Corner: le opzioni più comuni per le docce, poiché occupano poco spazio e sono poco costose.

Prima dell'installazione, assicurarsi che la distanza tra le pareti a diverse altezze sia la stessa. Il telaio della cabina d'angolo è molto rigido, e tutte le irregolarità del muro dopo l'installazione saranno visibili sotto il telaio, inoltre, attraverso le fessure nella stanza otterrà acqua. Se si tenta di tirare il telaio più vicino al muro, può essere deformato, dopo di che sarà impossibile installare porte e parti cieche della cabina.

Video utile sull'argomento

Puoi saperne di più sul montaggio di box doccia guardando i seguenti video.

Disponibile e rapidamente su tutte le fasi dell'assemblaggio:

Sottigliezze di installazione di una cabina doccia "Liza":

Come potete vedere, l'assemblaggio del box doccia non è particolarmente complicato, con l'eccezione dell'installazione di modelli intelligenti con una ricca funzionalità. Non dimenticare di controllare tutti i dettagli sulla performance. Molto probabilmente, dovrai riavvolgere qualcosa, stringere e fissarlo, ma l'esperienza di installazione sarà molto utile se hai bisogno di cambiare o riparare il box doccia.

Schema di collegamento cabina doccia: installazione fai-da-te

Le cabine doccia, ogni giorno, conquistano sempre più il consumatore domestico. La sua popolarità può essere spiegata dal fatto che consente di risparmiare uno spazio considerevole nel bagno, soddisfacendo al tempo stesso tutti i bisogni umani rilevanti. Installare una cabina non è un compito difficile, ma richiede una certa conoscenza: una persona deve tenere conto di determinati parametri durante l'installazione: le dimensioni della stanza, lo schema di collegamento elettrico della cabina doccia, ecc.

Solo in questo caso è possibile ottenere la corretta installazione e, di conseguenza, la massima efficienza del box doccia, la scelta su cui ci si è fermati.

Prima di procedere al collegamento indipendente della cabina doccia, è necessario familiarizzare con le istruzioni e quindi eseguire tutte le azioni successive rigorosamente nella sequenza specificata.

Di norma, il montaggio di una cabina doccia standard ha la seguente sequenza:

  • installazione del pallet;
  • installazione di pannelli angolari o laterali;
  • installazione della porta;
  • installazione di sistemi di ventilazione e tetti;
  • installazione di tubi doccia, miscelatori, ecc.;
  • installazione di apparecchiature aggiuntive

Prima di montare la doccia nel luogo di utilizzo immediato, raccoglila in qualsiasi posto adatto a te (cucina, sala, stanza).

Come risultato dell'installazione preliminare di tutte le strutture della cabina in una posizione comoda, è possibile ottenere quanto segue:

  • ottenere l'abilità e la vera esperienza di assemblaggio;
  • identificare e sostituire le parti difettose;
  • controllare la compatibilità del sigillante;
  • acquistare gli elementi di fissaggio aggiuntivi necessari.

Installazione pallet

Questa operazione è uno dei passaggi più importanti nell'assemblaggio di una cabina doccia. Va ricordato che prima di installare il pallet stesso, è necessario installare un sifone e raccordi per scaricare l'acqua.

Se il pallet è dotato di piedini speciali, per livellarlo orizzontalmente e in altezza è necessario serrare le viti di bloccaggio di regolazione. Se il pallet non ha gambe, il pavimento viene livellato con un massetto di cemento.

Dopodiché è necessario effettuare il rivestimento di una piastrella dalla ceramica. Nel caso in cui il materiale del pallet sia acrilico, è necessario prestare particolare attenzione al telaio.

L'opzione migliore sarebbe quella di avere una tale cornice con un paio di traverse incrociate e una quinta gamba al centro.

Se tale struttura è assente, per una fissazione affidabile della cabina doccia è necessario rafforzare ulteriormente il fondo con uno speciale cuscinetto di cemento. Tale fondo non si affloscia sotto il carico dall'alto.

Pallet con le gambe

Installazione dei pannelli angolari e laterali

Se l'installazione della cabina doccia prevede la possibilità di montare i pannelli direttamente sul telaio stesso, è necessario procedere immediatamente dopo l'installazione del telaio.

Se manca il telaio, allora l'angolo e i pannelli laterali dovrebbero essere fissati direttamente al muro.

Suggerimento: Durante l'installazione dei pannelli si consiglia di sigillare tutti gli spazi con il sigillante.

I pannelli a parete devono essere installati rigorosamente nel piano verticale. Per fare ciò, prima di installare i pannelli, fare tutti i segni e i fori necessari in anticipo.

La deviazione massima della verticale n deve superare 5 millimetri.

Installazione della porta

Dopo aver montato l'angolo e i pannelli laterali, installare la porta. Se il progetto prevede delle cerniere, la porta viene semplicemente inserita, se esiste un altro sistema, quindi è necessario agire in conformità con le istruzioni allegate.

Abbastanza spesso, nelle docce, i sistemi a rulli vengono utilizzati per aprire / chiudere le porte.

Quando si installano porte con un meccanismo simile, è necessario che:

  1. I rulli regolabili superiori devono essere alzati il ​​più possibile e i rulli inferiori di pressione si abbassano quando installati.
  2. Di norma, la porta è in vetro, vengono applicate speciali guarnizioni in silicone e la porta viene installata al suo posto.
  3. Regolando i rulli superiori, si ottiene una posizione ottimale della porta, in cui le porte delle porte sono chiuse ermeticamente.

Installazione superiore

L'installazione del tetto non costituisce alcun lavoro speciale. La parte superiore è montata su fori speciali e fissata con dispositivi di fissaggio.

Se la cabina doccia prevede le funzioni della sauna e del bagno, è necessario installare il sistema di ventilazione.

Di norma, l'intero sistema di ventilazione è un ventilatore che rimuove il vapore dalla cabina al bagno.

Ma deve essere presente, poiché il vapore, andando nella cabina dal basso, si solleverà semplicemente, e di conseguenza, sarà freddo sotto.

Il ventilatore creerà la necessaria circolazione d'aria, creando così il massimo comfort.

Approvvigionamento idrico

Gli elementi principali della doccia

L'organizzazione della fornitura d'acqua alla cabina doccia dovrebbe essere pensata prima del montaggio. Il più delle volte, quel tanto che basta per portare un paio di angoli con i supporti e installarli sul muro.

Tuttavia, se hai bisogno di protezione e comfort aggiuntivi, puoi mettere le valvole a sfera, la cui funzione è bloccare l'alimentazione idrica alla tua cabina doccia.

È anche appropriato installare un filtro per l'acqua, questo aumenterà significativamente la durata degli elementi della cabina e manterrà l'aspetto originale il più a lungo possibile.

Collegamento dell'acqua

  1. Il collegamento della doccia alla rete idrica viene effettuato con l'aiuto di tubi flessibili in determinati luoghi appositamente designati.

Collegamento dell'acqua

  1. E 'meglio prendere i tubi con un piccolo margine di lunghezza, questo creerà la convenienza necessaria per l'installazione e l'installazione della cabina e consentirà un'ulteriore verifica del cablaggio flessibile delle guarnizioni successive nelle sue parti interne.
  2. Di solito, i punti di collegamento tra acqua calda e fredda sono indicati da punti, è lì che è necessario collegare i tubi.
  3. Se la cabina ha una funzione di idromassaggio, è necessario conoscere la forza di pressione e la pressione dell'acqua.
  4. Il collegamento della cabina al sistema fognario viene effettuato tramite un tubo di scarico, che ha un adattatore per il collegamento al tubo di scarico della cabina doccia.

Collegamento elettrico

Di norma, l'installazione della cabina doccia contiene istruzioni sufficientemente dettagliate per il collegamento della cabina a una presa elettrica domestica.

Tuttavia, vi sono alcune regole di base: la connessione richiede la presenza / posa di un cavo separato proveniente dal quadro, la presenza di un dispositivo di spegnimento automatico di protezione e una presa tripolare impermeabile.

  • Per selezionare la sezione del cavo, è necessario studiare attentamente il passaporto del dispositivo e trovare informazioni sulla potenza in esso contenuta. Conoscendo il valore della potenza, è possibile, usando la tabella, determinare la sezione trasversale ottimale.

Se la cabina doccia ha una potenza di 1 kW o 1000 watt, quindi 1000 watt / 220 volt = 4,5 Ampere, la corrente minima dell'interruttore = 10 Ampere, otteniamo una sezione di cavo di 3x1,5 mm 2.

Si prega di notare che la cabina deve essere messa a terra, molto spesso il pallet metallico funge da conduttore di messa a terra.

  • Scelta dell'interruttore. Un bagno è una stanza particolarmente pericolosa in cui la presenza di strozzatori, quadri elettrici e altre apparecchiature è inaccettabile.
    Al fine di proteggersi dall'e-mail di sconfitta. corrente e protezione contro danni all'apparecchiatura a causa di improvvisi picchi di tensione, è necessario installare un interruttore differenziale o un interruttore di circuito accoppiato con un dispositivo di sicurezza.
  • Queste prese e posizione di installazione. Nella maggior parte dei casi, la presa è installata sul lato posteriore del box doccia a circa 220-230 cm dal pavimento.
    La presa deve avere un indice IP44, che indica le sue proprietà di protezione dall'umidità e dalla polvere. La tensione e la corrente dipendono dalla potenza della cabina, il più delle volte è di 16 A e 250 W di tensione.
    Ci sono due modi per installare la presa: nascosta e aperta. Il primo metodo è considerato il più ottimale, ma se questa opzione non è possibile, dovrai installare una presa aperta. Prima dell'installazione, è necessario familiarizzare con la clausola 7.1.40 del Regolamento di installazione delle apparecchiature elettriche (EIR).

Controllo dei morsetti

Dopo aver collegato la cabina all'alimentazione elettrica e aver collegato i flessibili della doccia, controllare la tenuta dei morsetti su tutti i tubi della cabina.

Spesso, le fabbriche forniscono una connessione di elementi di scarsa qualità, che può portare alla rottura dei tubi a causa dell'elevata pressione dell'acqua. Pertanto, è meglio armarsi con una chiave inglese e controllare tutti i dadi.

la messa in opere

Avendo finalmente messo insieme il progetto, è necessario procedere ai lavori di messa in servizio. Prima di tutto, dovresti controllare la tenuta e il drenaggio della cabina.

Anche in presenza di piccoli difetti, dovresti eliminarli immediatamente, altrimenti, nel prossimo futuro, potrebbero causare gravi danni.

Dopo aver regolato questi sistemi, fornire il massimo carico della cabina e controllare tutti i sistemi.

Molti proprietari, dopo aver installato il box doccia, possono essere turbati dalla mancanza di pieno sfruttamento di tutto il potenziale.

Ad esempio, la pressione dell'acqua in un gran numero di abitazioni urbane non soddisfa i requisiti per l'idromassaggio.

È possibile eliminare questo inconveniente con l'aiuto di un serbatoio dell'acqua e una pompa aggiuntiva.

Va ricordato che il volume del serbatoio deve essere di almeno 200 litri, altrimenti il ​​suo uso non sarebbe appropriato.

Se dopo aver installato la cabina sotto i piedi inizia a scoppiettare il pallet - questo significa che le gambe non sono su un solo piano.

Per correggere questa carenza, è necessario rimuovere lo schermo e regolare le gambe. Per aumentare la resistenza, le gambe possono essere posizionate sul sigillante o attaccate con viti al pavimento.

E in conclusione dovresti verificare il corretto andamento della porta e, se necessario, allentare o stringere le viti di regolazione.

L'intero processo di assemblaggio di una cabina doccia (ci sono istruzioni video su Internet) richiede circa 5-6 ore, ma qui tutto dipende dalla cabina doccia e dal grado di preparazione delle comunicazioni per il suo assemblaggio e installazione.

Naturalmente, più la cabina è funzionale e costosa, più l'installazione sarà più difficile e costosa. Chiama gli esperti o fai il montaggio della doccia con le proprie mani, tocca a te. L'intera questione è la complessità del lavoro e del prezzo.

Schema dettagliato dell'installazione del box doccia: l'essenza della tecnologia e del video

Molti preferiscono cabine high-tech, che sono organizzate da un set multifunzionale molto attraente sotto forma di aromaterapia leggera e sana, idromassaggio e bagno di vapore, al classico bagno spazioso o all'angolo doccia compatto.

Inoltre, l'elevata densità opzionale non ostacola l'implementazione di un ciclo completo di assemblaggio da solo.

.
Cosa sarà utile per questo articolo e il suo contenuto:

Schema di installazione della doccia e specifiche di installazione

L'operazione per assemblare un box doccia con le proprie mani è convenzionalmente suddivisa in diverse fasi in cui l'installazione avviene:

  • pallet;
  • pannelli laterali;
  • porte;
  • coperta;
  • equipaggiamento supplementare che fornisce acqua ed elettricità.

Installazione pallet

Assolutamente qualsiasi installazione della cabina doccia comporta inizialmente la necessità di installare un pallet. L'operazione viene eseguita nella seguente sequenza:

  • il power frame e le borchie sono attaccati all'unità di assemblaggio, che in seguito svolge anche la funzione delle gambe;
  • il vassoio è dotato di raccordi per scarico e sifone;
  • regolando l'altezza delle gambe, la struttura è allineata con il pavimento;
  • Il sistema di perdita è controllato per le perdite.

Quando si organizza un sistema di drenaggio, si dovrebbero prendere in considerazione le seguenti raccomandazioni:

  • il pallet deve essere garantito al di sopra del livello delle tubazioni fognarie;
  • il canale che collega il sifone del pallet con il sistema fognario deve essere posato con una pendenza per consentire il movimento spontaneo del fluido;
  • nel caso di una postazione remota della cabina e il sistema di drenaggio delle acque reflue dovrebbe essere dotato di una pompa;
  • i giunti degli elementi del sistema devono essere trattati con sigillante.

Istruzioni di montaggio per pannelli laterali e porte

Tradizionalmente, i pannelli verticali sono collegati direttamente a un pallet precedentemente installato con connessioni bullonate. La pre-interfaccia è trattata con il sigillante.

È importante! La deviazione massima delle pareti della cabina dalla posizione verticale non deve essere superiore a 5 cm.

Per i pannelli fissi è montato puntone doccia multifunzione con viti.

La successiva installazione della cabina doccia secondo il video suggerito di seguito consiste nell'assemblare il telaio della porta. Quest'ultimo è un sistema di montanti verticali e, spesso, due guide orizzontali. Il telaio montato è fisso rispetto al pallet e ai pannelli verticali.

L'installazione della porta della cabina è realizzata secondo questa tecnologia:

  • i rulli superiori sono installati verticalmente nella posizione superiore massima;
  • le guarnizioni in silicone sono installate;
  • la porta è montata nel telaio - i rulli inferiori (muovendo la mossa lungo la verticale) sono infilati nella guida appropriata;
  • maniglie delle porte e altri accessori sono fissati.

Le porte sono soggette a regolazione: ruotando le viti di regolazione dei rulli superiori è necessario ottenere una chiusura ermetica delle valvole e il libero movimento degli elementi lungo le guide.

Installazione del pannello del soffitto

Il tetto del box doccia è pre-equipaggiato con parti integranti di sistemi opzionali:

L'unità di assemblaggio risultante è basata sul sigillante sul supporto formato dai pannelli laterali e dal telaio della porta e fissato.

Fornitura di comunicazioni e video di tutte le fasi di installazione di una cabina doccia con le proprie mani

Il collegamento dell'acqua è realizzato tramite connessione flessibile e valvole di arresto. Si consiglia vivamente di utilizzare un elemento filtrante nel sistema di approvvigionamento idrico.

Per vostra informazione! In presenza di opzioni nell'arsenale della funzione del massaggio dovrebbe prestare attenzione alla pressione dell'acqua richiesta all'ingresso. Di solito questo valore è di almeno 2 atm.

Viene data particolare attenzione all'alimentazione elettrica nell'installazione di varie docce. Il sistema generalizzato di requisiti per la tecnologia di connessione alla rete elettrica si basa sui seguenti principi:

  • la presa di protezione contro l'umidità è installata;
  • fornisce un potere protettivo automatico dalla cabina;
  • un cavo separato viene posato dalla scatola di distribuzione.

Prima di organizzare il sistema di alimentazione elettrica, è necessario calcolare la sezione del cavo necessaria per la potenza della cabina (di solito non inferiore a 2,5 mm²). Misure preventive per proteggere il circuito da cortocircuiti e scosse elettriche possono essere fornite mediante un interruttore automatico o un dispositivo di disconnessione accoppiato con un interruttore automatico o un interruttore differenziale.

La presa dovrebbe essere basata dietro la cabina ad una distanza di 220-230 cm dal pavimento. È consentito l'uso di prodotti con classe di protezione contro acqua non inferiore al 4 ° (IP X4). Quando scegli tra due modi per installare il prodotto (aperto o nascosto), preferisci nascosto.

Le ragioni di alcuni dei possibili errori riscontrati durante l'installazione, vedere la tabella:

Il video allegato dell'installazione di una cabina doccia convenzionale dimostra chiaramente le fasi chiave del processo di assemblaggio e installazione.

  1. Installazione di un pallet. Il design è dotato di un telaio, raccordi di scarico, sifone; è controllato per la tenuta ed è regolato per quanto riguarda un pavimento.
  2. Fissare i pannelli laterali al pallet.
  3. Installazione del pannello doccia.
  4. Assemblaggio e installazione del telaio della porta.
  5. Installazione e regolazione di porte.
  6. Assemblaggio e installazione del pannello del soffitto.
  7. Approvvigionamento idrico
  8. L'organizzazione del sistema di alimentazione elettrica.

Alla fine del lavoro, vengono eseguiti test di prova, analizzando la tenuta e la stabilità della cabina, l'efficienza del sistema di scarico.

Installazione di una cabina doccia

Solo una decina di quindici anni fa, una cabina doccia era un oggetto di lusso. Ma ora sempre più persone si liberano dei vecchi bagni di grandi dimensioni e installano invece una doccia.

Installazione di una cabina doccia

Ciò consente di aumentare lo spazio libero, che in genere non è sufficiente negli appartamenti urbani. L'attuale gamma di queste cabine è piuttosto ampia, ma la corretta selezione di un particolare modello non è sufficiente: deve ancora essere installata e connessa alle comunicazioni. Imparerai a conoscere questo e molte altre cose dopo aver letto questo articolo.

Fai attenzione! Il lavoro di installazione non è così difficile come potrebbe sembrare. Ma per evitare possibili problemi, devi prima decidere sui principali tipi di cabine.

Contenuto istruzioni dettagliate:

Sui tipi di box doccia

Il box doccia è una scatola chiusa per le procedure igieniche. Ci sono molti modelli, ma tutti possono essere divisi in due grandi gruppi.

1. Apri

Lo spazio aperto delle cabine è limitato solo dalle pareti della scatola e dal bagno. Tali disegni sono anche chiamati angoli doccia.

Tali modelli sono costosi, ma l'installazione viene eseguita rapidamente e senza problemi (dato il fatto che l'allineamento e l'impermeabilizzazione del pavimento e delle pareti saranno necessari).

Fai attenzione! Nella maggior parte dei casi, gli angoli doccia sono collocati in piccoli appartamenti, dove l'installazione di una doccia di dimensioni normali è impossibile a causa della mancanza di spazio libero. Ma se l'area del bagno è troppo piccola, allora l'angolo dovrebbe essere selezionato con una porta trasparente che si apre verso l'interno.

2. Chiuso

Doccia chiusa

In cabine chiuse c'è anche un fondo e un "soffitto" oltre alle pareti. In poche parole, sono chiusi in modo completo. Tali cabine possono essere di dimensioni molto diverse, ma di solito vanno da 0,7 x 0,7 m fino a 2 x 2,1 m. Sono anche divise in semplici e multifunzionali, con il secondo che offre una serie di opzioni aggiuntive:

  • aromaterapia;
  • idromassaggio;
  • Doccia "estiva";
  • trattamento del colore;
  • "Sauna";
  • ricevitore radio.

Installazione di una cabina doccia

È abbastanza facile gestire l'installazione e il collegamento della doccia, basta seguire le istruzioni del produttore e applicare il massimo sforzo al lavoro.

Fase 1. Scelta di un luogo per l'installazione

Scegliere un posto da installare

Il posto per il montaggio della cabina doccia deve soddisfare due requisiti:

  • è desiderabile installare una cabina vicino al cofano;
  • Molti modelli dotati di funzioni aggiuntive necessitano di alimentazione, quindi non dimenticare la messa a terra.

Requisiti per l'installazione di una cabina doccia

Fase 2. Build

Assemblare una cabina doccia con le proprie mani

Assemblare una cabina doccia con le proprie mani

Assemblare una cabina doccia con le proprie mani

L'installazione inizia con l'assemblaggio della struttura, che aiuterà a gestire tutte le sfumature di connessione e determinarne le dimensioni reali.

Fai attenzione! Per quanto riguarda la tecnologia di assemblaggio, qui non consigliamo nulla, poiché tutto dipende dalle caratteristiche di progettazione di un particolare modello. Come accennato in precedenza, solo le istruzioni del produttore possono aiutare.

Fase 3. Collegamento al sistema fognario

Scarico della doccia

Installare una doccia

Sigillatura del foro di scarico sul fondo della padella

Collegamento al sistema fognario

Collegamento al sistema fognario

La connessione dovrebbe iniziare con l'installazione di un pallet. Di seguito sono riportate le raccomandazioni relative a questa procedura.

  1. Il pallet deve essere installato rigorosamente in orizzontale, quindi nel lavoro è meglio usare un lungo edificio.
  2. Inclusi nella cabina sono sempre supporti speciali, mediante i quali viene regolata la posizione orizzontale del pallet. Se lo si desidera, è possibile fissare il supporto aggiuntivo al centro.
  3. Il pallet dovrebbe essere perpendicolare al muro.
  4. Il pavimento deve essere perfettamente orizzontale (lo stesso livello è usato). Se questo non viene raggiunto, il pallet non aderirà sufficientemente saldamente alle pareti e, di conseguenza, si verificherà una perdita.

Dopo aver assemblato il pallet, inizia la connessione stessa. Ecco una sequenza di azioni.

Passaggio 1. Rimuovere tutti gli elementi del grembiule.

Passo 2. Sollevare parte del pallet.

Fase 3. Un tubo corrugato viene posizionato sul gomito di scarico situato nella parte inferiore del pallet (è fornito un raccordo laterale speciale per il fissaggio). Questo tubo collegherà la cabina alla fogna.

Fai attenzione! Si consiglia di utilizzare un tubo flessibile di lunghezza maggiore rispetto a quanto richiesto dalle circostanze: potrebbe essere necessario spostare il design in futuro.

Passaggio 4. La seconda estremità del tubo è fissata sullo scarico situato nel pavimento.

Passaggio 5. Il pallet viene posizionato.

Fai attenzione! Un'installazione di altissima qualità può essere ottenuta solo se il pavimento nella stanza è perfettamente orizzontale e le pareti hanno un angolo di 90 °.

Prima del montaggio della struttura, viene eseguito un drenaggio "di prova". È molto più facile correggere tutti gli errori prima dell'installazione della cabina doccia.

Collegato a uno scarico della fogna comune

Regolazione del pallet

Fase 4. Approvvigionamento idrico

Il corretto collegamento della cabina al sistema di alimentazione idrica svolge un ruolo altrettanto importante. Per fare ciò, è necessario utilizzare solo tubi e raccordi di alta qualità. Inoltre, tutte le connessioni devono essere accuratamente sigillate.

Requisiti di connessione

  1. Il gasdotto viene deposto lungo lo zoccolo o si nasconde del tutto.
  2. L'acqua per l'anima viene rimossa da sotto il lavandino.
  3. Almeno un filtro dell'acqua scorre nella tubazione.

Passo dopo passo

Schema di assemblaggio e installazione di una cabina doccia

Passaggio 1. Innanzitutto, l'alimentazione dell'acqua viene bloccata, quindi i rubinetti del bagno di acqua calda / fredda vengono aperti, quindi la pressione nel sistema scende al livello richiesto.

Passo 2. Una vecchia doccia viene tolta - a questo scopo, tutti i dispositivi di fissaggio vengono allentati e rimossi con una pinza.

Passo 3. Con l'aiuto delle stesse pinze, la vecchia frizione è svitata. Ogni sezione del gasdotto è dotata di raccordi a compressione.

Passaggio 4. I raccordi sono lubrificati (preferibilmente con olio per macchine). Gli adattatori della cabina sono avvitati e serrati con una pinza.

Collegamento della doccia al sistema di approvvigionamento idrico

Passaggio 5. In conformità con le istruzioni sono allegati ancore, se necessario, i fori sono fatti un po 'di più. Quindi le viti sono avvitate.

Fai attenzione! Si consiglia di tagliare il punto di fissaggio con nastro adesivo, altrimenti c'è la possibilità di danneggiare la piastrella durante il lavoro.

Passaggio 6. I tubi flessibili sono collegati ai raccordi di transizione, i collegamenti sono bloccati.

Collegamento della doccia alla rete idrica

Collegamento della doccia alla rete idrica

Passaggio 7. Un pannello doccia si aggrappa agli ancoraggi. Il monte inizia in cima. I tubi dell'acqua sono montati sulla parte esterna del pannello, le piastre decorative sono installate.

Passaggio 8. Le prestazioni del sistema sono controllate. L'acqua viene ripristinata sul montante, tutte le connessioni sono controllate per la tenuta. Solo dopo che la maniglia è attaccata.

Resta solo da sistemare il muro. Questo dovrebbe essere fatto in accordo con le istruzioni del produttore, e dovrebbero essere usati silicone sigillante e guarnizioni di tenuta.

Cabina doccia

Colpi finali

Alla fine del montaggio, è necessario svolgere una serie di attività relative alla sistemazione finale del box doccia.

1. Elettricità

Solo i modelli in cui è presente una funzione idromassaggio o un generatore di vapore sono collegati alla rete elettrica. Viene utilizzato un filo tripolare isolato con una sezione trasversale di 3 cm².

Generatore di vapore per doccia

2. Pannello a soffitto

Di solito il soffitto è dotato di una cabina. In questo caso, un tubo flessibile con un annaffiatoio e altri componenti sono collegati al soffitto - un altoparlante, lampade e tutto ciò che è fornito dal produttore. Le giunture formate tra l'altoparlante e il pannello sono trattate con un sigillante per evitare "ronzio".

Installazione del coperchio superiore

Il soffitto è montato sui corrispondenti dispositivi di fissaggio situati nella parte superiore della struttura. Anche i giunti in questo caso sono trattati con sigillante.

3. Raccordi

Quindi è necessario eseguire le seguenti procedure.

Passo 1. I rulli sono installati nella parte superiore e inferiore della porta. I rulli posizionati in alto, per quanto possibile, risultano prima dell'installazione.

Passo 2. La porta viene tagliata attorno al perimetro con materiale di tenuta e messa in posizione.

Il processo di assemblaggio della doccia

Passaggio 3. Per determinare la posizione ottimale, i rulli superiori vengono regolati.

Passaggio 4. Le viti con cui i rulli sono fissati vengono chiusi con tappi decorativi.

Passaggio 5. Installare il resto degli accessori: specchio, manopole, ecc.

Al completamento dell'installazione, viene eseguito il test finale. Come accennato in precedenza, tutte le connessioni sono a tenuta stagna e il pallet non deve scricchiolare durante il funzionamento (in caso contrario, la posizione delle gambe sotto di essa è nuovamente regolata).

Funzionamento e pulizia del box doccia

Per tutti i modelli, indipendentemente dal tipo di regole operative sono le stesse. I mezzi per il lavaggio differiscono solo - la scelta dell'uno o dell'altro dipende dal materiale di cui è fatto l'elemento strutturale specifico.

Quando si opera è necessario ricordare alcuni requisiti.

  1. Nessuna delle parti può essere pulita con abrasivi o materiali - lasceranno micrograffi anche su piastrelle o vetro triplex.

Nessuna delle parti può essere pulita con abrasivi o materiali.

Come lavare la doccia

Vale anche la pena notare che la pulizia della cabina per frequenza è suddivisa in diversi tipi.

  1. La pulizia corrente viene eseguita dopo ogni doccia. In questo caso, tutte le superfici vengono risciacquate con acqua calda e asciugate.
  2. La pulizia principale è determinata dalla frequenza di funzionamento. Di solito tale pulizia viene effettuata una volta al mese con l'uso di prodotti per la pulizia e ulteriore pulizia della cabina.
  3. La pulizia intensiva consiste nella pulizia accurata dei singoli elementi o dell'intera cabina nel suo insieme con l'aiuto di mezzi potenti. È consigliabile con l'aspetto di depositi di sale, inquinamento pesante, nonché nei casi in cui la doccia non è stata utilizzata per un lungo periodo di tempo.

La pulizia corrente viene eseguita dopo ogni doccia

Video - Lavaggio in stalla dell'acquazzone

risultati

È piuttosto semplice installare una cabina doccia, a questo scopo sono richieste solo le competenze minime per il trattamento delle attrezzature del bagno e sono necessarie le istruzioni necessarie. In assenza del primo o del secondo, è meglio affidare l'installazione a uno specialista.

Godetevi le procedure nella doccia installata.

Assemblaggio di una cabina doccia: come eseguire autonomamente l'installazione, le istruzioni di foto e video

Effettuando riparazioni, molti preferiscono le docce e le scatole, invece dei bagni tradizionali. Assemblare una cabina doccia con le proprie mani non è un compito difficile se si conosce la sequenza di azioni (per questo, le nostre istruzioni video sono adatte) e disporre degli strumenti necessari.

Scegliere una doccia

La scelta di una cabina doccia dipende innanzitutto dalle aspettative estetiche e dal budget dell'appartamento.

Convenzionalmente, le cabine doccia possono essere divise in tre tipi:

  • angoli doccia semplici. Si tratta di normali baracche, che per la maggior parte non hanno un tetto, e le pareti del bagno fungono da pareti laterali. Eseguono solo le funzioni dell'anima e non richiedono competenze speciali per eseguire l'installazione;
  • docce semplici Più costosi, hanno 4 pareti e un tetto. Di solito equipaggiato con diversi ugelli, la cui pressione dell'acqua può essere regolata, oltre ad avere la funzione di un idromassaggio;
  • docce e cabine multifunzionali. Si tratta di cabine con ricche attrezzature tecniche: doccia Charcot, generazione di vapore, bagno turco, funzione di pioggia tropicale, ecc. Spesso, tali modelli sono dotati di una varietà di luci, radio. A causa dell'abbondanza di funzioni, sono abbastanza difficili da installare e richiedono determinate abilità.
  • Inoltre, le cabine si differenziano nel materiale per la produzione di pallet (acrilico, plastica, acciaio, ghisa), il materiale per la produzione di porte (vetro resistente agli urti, plastica), il tipo di apertura (incernierato, scorrevole, doppio, pieghevole). La dimensione e la forma della cabina devono essere scelte in base all'area del bagno.

Preparazione per l'installazione della cabina

Dopo che la cabina viene selezionata e consegnata, sorge la domanda: come collegare una cabina doccia? Devo invitare uno specialista o posso gestire questo lavoro da solo? Se c'è uno schema di assemblaggio e un insieme minimo di conoscenze, allora è del tutto possibile farlo da soli.

Strutturalmente, la cabina doccia è composta da quattro elementi principali:

  • pallet con piedini regolabili,
  • il tetto
  • porte con meccanismo a rulli
  • pannelli laterali e laterali.

Il pacchetto include uno schema dettagliato per l'assemblaggio in russo. La sua presenza deve essere verificata in fase di consegna. Prima di iniziare l'installazione di una cabina doccia con le proprie mani, è necessario verificare la presenza di tutti i componenti in conformità con le istruzioni e rilasciarli dal film di imballaggio.

In anticipo è necessario preparare tutti gli strumenti e i materiali che saranno necessari durante il processo di installazione. Questi includono:

  • utensili - chiavi, cacciaviti, cacciavite, trapano, livella, metro a nastro, vite per filettare;
  • materiali di consumo - nastro sigillante, sigillante e isolante per la doccia;
  • raccordi per fognature - sifone, raccordi, tubi e tubi.

Se è necessario collegare la cabina all'alimentazione, potrebbero essere necessari anche gli utensili elettrici e gli accessori elettrici.

È importante! I modelli a basso costo di cabine doccia non sono difficili da assemblare e collegare al sistema fognario da soli. Se la cabina prevede molte funzioni, è preferibile affidare il proprio assemblaggio a uno specialista, poiché la violazione delle regole di installazione porta alla cessazione del servizio di garanzia.

Passaggi di installazione della cabina

L'assemblaggio della cabina doccia viene eseguita in fasi:

  • installazione della base di una cabina con una fornitura di fognatura;
  • installazione di pareti, porte e tetto cabina;
  • impianti idraulici ed elettrici;
  • prova di tenuta e test di funzionamento.

Durante il montaggio nella fase iniziale, i dispositivi di fissaggio non devono essere serrati completamente. Si consiglia di assemblare per la prima volta, assicurarsi che tutti gli elementi siano posizionati e collegati correttamente, quindi solo serrare i fermi fino all'arresto.

Selezione di sigillanti

Sigillante: un materiale di consumo piuttosto importante utilizzato durante l'installazione della doccia. La sua qualità determinerà la sua ulteriore operazione. Esistono due tipi principali di sigillanti utilizzati nell'installazione:

  • acrilico. Più conveniente, è sufficientemente resistente alla temperatura e all'umidità. Ma dall'interazione costante con l'acqua può perdere le sue proprietà, quindi deve essere usato con cautela;
  • Silicone. Questo è il tipo più comune. Il costo è leggermente superiore all'acrilico, ma allo stesso tempo riempie accuratamente tutti i solchi e le giunture e previene il verificarsi di muffe. Quando si sceglie un sigillante siliconico, è necessario prestare attenzione alla composizione - non ci dovrebbero essere impurità di resine in esso. La scelta è meglio fare a favore di sigillanti più costosi.

Montaggio in cabina

L'installazione del pallet viene eseguita contemporaneamente all'installazione dello scarico. A questo stadio dovrebbe essere prestata particolare attenzione, dal momento che la violazione dell'integrità della struttura può portare a scarichi e inondazioni.

L'installazione del pallet viene eseguita nella seguente sequenza:

  • le gambe sono attaccate al pallet e sono installate su una superficie orizzontale. Con l'aiuto del livello, viene calcolata la posizione richiesta, le gambe vengono ruotate all'altezza desiderata e fissate;
  • collegamento al vassoio del sifone. Per la connessione, è preferibile utilizzare un tubo rigido, piuttosto che una corrugazione, poiché col passare del tempo il tubo potrebbe incurvarsi e intasarsi;
  • il sifone si collega alla fogna.

È necessario installare il pallet il più vicino possibile allo scarico della fognatura. Se ciò non è possibile, potrebbe essere necessario utilizzare una pompa di scarico con un'elettrovalvola.

È importante! Utilizzare un sigillante per collegare le parti della cabina doccia e delle fognature, come le guarnizioni sebbene forniscano una connessione affidabile, ma nel tempo potrebbe indebolirsi.

Installazione di pareti di cabina

Anche l'installazione delle pareti della cabina doccia deve essere eseguita nel seguente ordine:

  • le costruzioni di guida in cui verranno successivamente inseriti gli occhiali sono delicatamente rivestite con un sigillante trasparente;
  • gli occhiali sono installati e pressati da gambe speciali, su di essi è montata una guarnizione;
  • il silicone viene applicato sul bordo della padella;
  • i pannelli laterali sono fissati al pallet.

In caso di contatto con il vetro del sigillante, è necessario rimuoverlo immediatamente, dopo aver asciugato la rimozione senza lasciare traccia sarà abbastanza difficile.

La struttura assemblata deve essere lasciata per qualche tempo, fino a quando il sigillante e il silicone non sono completamente asciutti. Di solito ci vogliono fino a due giorni.

Installazione delle porte del tetto e della cabina

Prima di fissare il tetto della cabina della doccia, vengono installati un annaffiatoio, una ventola e un'illuminazione. Lo stesso design può includere la presenza di dinamiche, è anche montato in anticipo. Tutte le parti sono montate su viti e sigillante che eliminano le perdite.

Dopo aver assemblato il tetto, viene fissato con viti e sigillante.

Le porte doccia possono essere installate prima o dopo il fissaggio del tetto, a seconda del modello. Le porte scorrevoli sono fissate su rulli speciali sul telaio. Di solito sono 8 rulli (4 in alto e in basso). Dopo aver installato le porte, è possibile procedere all'installazione delle maniglie e all'installazione degli accessori. Tutti i ripiani e i supporti sono installati.

Collegamento della cabina all'alimentazione

L'installazione di una cabina doccia con le proprie mani non sempre prevede il collegamento dell'alimentazione. Questo può richiedere un modello dotato di un generatore di vapore o idromassaggio.

La connessione deve essere effettuata utilizzando un cavo in rame con una sezione trasversale di 2 mq. Se la cabina consuma più di 5 kW all'ora, sarà necessaria anche l'installazione di una macchina separata.

Collegamento della cabina alla rete idrica

Quando il montaggio della doccia è quasi finito, è necessario collegarlo alla rete idrica.

Ciò richiederà tubi e tubi metallici. Procedura di installazione:

  • prima di tutto vengono preparati tutti i materiali, le tubazioni vengono tagliate e vengono selezionati raccordi e rubinetti;
  • l'impianto idraulico nel bagno è bloccato, i rubinetti sono collegati per fornire acqua alla cabina;
  • i rubinetti sono collegati alla cabina doccia tramite tubi pre-preparati;
  • l'acqua è fornita per la prova di tenuta.

I getti idromassaggio sono spesso ostruiti da calcare. Per un funzionamento prolungato e senza problemi del box doccia, è consigliabile utilizzare filtri che puliscano l'acqua prima che entrino nell'ugello.

Se la cabina è installata ai piani superiori di edifici a più piani, quindi per garantire le sue funzioni (ad esempio, l'idromassaggio), potrebbe esserci una mancanza di pressione dell'acqua. Allora avrai bisogno di una pompa e di un serbatoio di approvvigionamento idrico. Ma è piuttosto un'eccezione alla regola: di solito basta la pressione dell'acqua per il funzionamento della doccia.

Il primo lancio della doccia

Quando l'installazione del box doccia con le sue mani è giunta al termine, rimane solo per fare il primo lancio e controllarne il funzionamento.

Prima di iniziare è necessario verificare ancora una volta l'affidabilità del fissaggio di tutti i dadi, la tenuta dei fori e dei giunti. Il pallet è meglio controllare sotto il peso del suo stesso peso - per calpestarlo. Non dovrebbe emettere suoni e barcollare.

Dopo un controllo visivo, è possibile attivare l'approvvigionamento idrico. È meglio lasciare la cabina con l'acqua per 10-15 minuti per assicurarsi che sia ben stretta. Se vengono trovate anche macchie minime, devono essere eliminate.

Seguendo la procedura descritta nell'articolo, la cabina può essere collegata nel più breve tempo possibile e senza costi finanziari.