Mixer ondeggiante, come rafforzare il lavello della cucina?

Miscelatore e lavello acquistati quasi contemporaneamente. Lavello in acciaio inox, ma il mixer è enorme, alto e pesante, con due rubinetti, uno per l'acqua ordinaria, l'altro per il filtro. Durante l'installazione, l'idraulico ha assicurato che aveva serrato tutto, ma il rubinetto stava pompando forte ai lati e all'accensione, e quando l'acqua è stata presa, e tutto è stato presumibilmente causato da un morbido lavello in acciaio inossidabile. Dimmi, quali sono le sfumature di installazione delle gru di grandi dimensioni, come possono essere ulteriormente rafforzate in modo che la gru non esca, è possibile farlo con le guarnizioni?

  • Postato da: niagarah
  • Data: 01/05/2014
  • Sottosezione: miscelatori
  • Risposte: 2
  • Se il tuo rubinetto non scorre e non scorre in modo arbitrario, non ci possono essere lamentele riguardo l'impianto idraulico. Ha sistemato tutto bene. Tu stesso hai scritto che il mixer è abbastanza grande e pesante. Di conseguenza, è una grande leva per il lavaggio, che di solito è più spessa di 1 mm, nessuno lo fa. Puoi provare a incollare dal basso un paio di angoli o quadrati di alluminio della dimensione desiderata per aumentare la rigidità.

    Se il lavello in acciaio inossidabile è sottile, è necessario incollarlo dal fondo, nel punto in cui il mixer sarà tagliato a fondo in compensato, praticare un foro e mettere il miscelatore in questo modo. Altrimenti, si ottiene la struttura del liquido e il miscelatore, indipendentemente dal tipo di sciolto.

    La gru sul lavandino barcolla

    La gru sul lavandino barcolla

    Maria Vlasova »30 agosto 2015, 13:52

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    Ermak »30 ago 2015, 14:26

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    acciaio tossico »30 agosto 2015, 14:28

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    romanova »02 set 2015, 08:58

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    seryozha "02 set 2015, 10:45

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    L'astronomo »02 set 2015, 13:20

    Re: Crane sul lavandino barcolla

    Irina777 "02 set 2015, 15:39

    Il mixer barcolla nel lavandino della cucina, come impostare

    Il miscelatore di sfere di Groe è appoggiato su un lavandino in acciaio ed è imbullonato. Il miscelatore ripido è un lavello ripido, ma quando si chiude-l'apertura dell'acqua con una leva (è necessario premere lateralmente a sinistra-destra) il mixer non oscilla saldamente. Un po 'piega il lavaggio dei metalli. Come farlo correttamente e come correggere la situazione?

    Set di guarnizioni in acciaio.

    Avevo Groe, non so come ora, c'erano speciali distanziatori in plastica inclusi per aumentare la rigidità del supporto quando montato su acciaio inossidabile. autolavaggio

    RaaV ha scritto:
    come risolvere la situazione?

    Rafforzare la rigidità al posto del fissaggio del mixer. Metti un distanziatore se è stato incluso. In caso contrario, prova a trovare. Se non lo trovi, immagina uno schizzo e crea o ordina da solo.
    Bene, se nessuno dei precedenti fallisce, sopporta la situazione.

    Recentemente, mi sono imbattuto in un tale shnyaga con me stesso: è stato Groe a non cambiare la situazione sul lavello in acciaio inossidabile e la guarnizione che ne è derivata, tutto era uguale per lui. mano, la dimensione massima che può essere posizionata sotto il lavandino.Tagliare un cerchio di diametro di 36mm sotto il rubinetto.Allora ho assemblato tutto, ora non oscilla, e come è stupida, costosa gru, ma non c'è soddisfazione
    Buona fortuna, tutto dovrebbe funzionare! (Non insisto sul compensato, ci sono altri materiali resistenti)

    Come installare il rubinetto sul lavandino: un'analisi dettagliata della tecnologia di installazione

    Se vuoi sostituire il rubinetto nel bagno o in cucina, e non c'è esperienza nell'esecuzione di questo tipo di lavoro, non dovresti disperare. Questo non significa che il compito sia impossibile e dovrà chiamare l'idraulico.

    Basta studiare la guida dettagliata su come installare il mixer sul lavello e completare con cura tutte le fasi di installazione, osservando le regole di sicurezza.

    Installazione del mixer: analisi della tecnologia

    Quasi ogni uomo adulto è in grado di installare il mixer a casa. Non è sempre dietro di loro che c'è un'esperienza simile, ea volte è imbarazzante chiedere a colleghi più esperti.

    Una procedura di installazione dettagliata verrà in soccorso, che eliminerà molte domande e ti darà fiducia nelle tue forze: è piuttosto semplice gestire l'installazione del mixer.

    Come prepararsi per l'installazione

    Prima di andare direttamente all'installazione, c'è una fase preparatoria. Per prima cosa è necessario esaminare attentamente il lavandino, se è già installato nel bagno. Se questo è un lavello della cucina, allora deve ancora essere studiato. Prima di tutto, il numero di fori forniti dal produttore per il futuro mixer è interessante.

    Spesso, il produttore del lavandino originale completa il mixer con tutti i dettagli necessari per l'installazione. Ma questo è possibile solo in modelli costosi, in cui tutti gli elementi idraulici sono decorati nello stesso stile.

    È importante quando si acquista un mixer per verificare se tutte le parti sono incluse. Dopo tutto, l'installazione richiederà dadi, guarnizioni, rivestimento flessibile o rigido. La presenza di tutti i componenti dovrebbe essere prestata attenzione prima di acquistare il prodotto.

    Quando viene acquisito il mixer del modello richiesto e la dimensione, l'istruzione è studiata, rimarrà per installarlo. Per fare questo, hai bisogno di strumenti che sono desiderabili per preparare anche prima dell'inizio del lavoro. Si tratta di chiavi a brugola e chiavi regolabili, nastro sigillante, nastro adesivo, chiave piccola, cacciavite, pinze, torcia elettrica, kit miscelatore idraulico con tutti gli accessori, un panno morbido.

    Potrebbe essere necessario acquistare altri 2 tubi flessibili, se la lunghezza dei tubi che vanno con il mixer è insufficiente. E un seghetto, se devi installare un modello con una valvola di fondo che ha una regolazione meccanica.

    Se il bagno era già in funzione, allora molto probabilmente dovrai rimuovere il vecchio rubinetto. È importante fare tutto con estrema cura, in modo da non danneggiare il lavandino, se non si prevede di sostituirlo. È meglio perforare un pezzo di stoffa morbida sul fondo del serbatoio per evitare scheggiature e graffi accidentali.

    Quindi è necessario chiudere le valvole di alimentazione dell'acqua al rubinetto. Se non ce ne sono, è necessario tagliare l'acqua nell'intero appartamento / casa. Quindi è necessario controllare questo aprendo il rubinetto - se non gocciola nulla, allora si può procedere allo smantellamento.

    Quando il lavello non era ancora in funzione, non è necessario smantellare nulla. Sarà sufficiente spegnere l'alimentazione idrica e sottoporre a fumigazione un panno morbido sulla parte anteriore del serbatoio per proteggerlo da danni accidentali.

    Descrizione della tecnologia di installazione

    Se il lavoro di preparazione viene eseguito correttamente, l'installazione del mixer sul lavandino in ceramica non richiederà molto tempo: in media, ci vorranno circa 30 minuti. A condizione che vengano lette le istruzioni nel kit e che il mixer stesso sia assemblato.

    È più facile installare il miscelatore su un lavello in ceramica, se non è ancora fissato sul posto di lavoro. Quando questo non è possibile, l'installazione potrebbe essere un po 'difficile e avrete bisogno di una torcia elettrica. In luoghi difficili da raggiungere, è necessario evidenziare una torcia elettrica: qui è necessario un assistente.

    Per collegare il mixer al lavandino, è necessario:

    • con una chiave 10 o 11, fissare la connessione flessibile al mixer. È possibile utilizzare un tubo flessibile in acciaio inossidabile corrugato;
    • mettere una guarnizione in gomma o silicone sulla base della gru;
    • Avvitare 2 perni a turno con una chiave o le mani. Se il modello viene fornito con una manica, non sarà necessario inserire borchie;
    • infilare i tubi flessibili nel foro nel lavandino;
    • indossare un tampone di gomma a ferro di cavallo dal basso;
    • mettere la rondella metallica sulla parte superiore della guarnizione;
    • stringere il dado a risvolto su ciascuna delle due viti prigioniere, stringendo con una chiave o una chiave per affidabilità.

    Stringendo i dadi, è importante non esagerare - la connessione potrebbe rompersi e lasciar passare l'acqua. Se giriamo i dadi senza stringere, il dispositivo di fissaggio si bloccherà e il rubinetto sul lavandino continuerà a danzare da un lato all'altro.

    Mixer ondeggiante, come rafforzare il lavello della cucina?

    Miscelatore e lavello acquistati quasi contemporaneamente. Lavello in acciaio inox, ma il mixer è enorme, alto e pesante, con due rubinetti, uno per l'acqua ordinaria, l'altro per il filtro. Durante l'installazione, l'idraulico ha assicurato che aveva serrato tutto, ma il rubinetto stava pompando forte ai lati e all'accensione, e quando l'acqua è stata presa, e tutto è stato presumibilmente causato da un morbido lavello in acciaio inossidabile. Dimmi, quali sono le sfumature di installazione delle gru di grandi dimensioni, come possono essere ulteriormente rafforzate in modo che la gru non esca, è possibile farlo con le guarnizioni?

    • Postato da: niagarah
    • Data: 01/05/2014
    • Sottosezione: miscelatori
    • Risposte: 2
    • Se il tuo rubinetto non scorre e non scorre in modo arbitrario, non ci possono essere lamentele riguardo l'impianto idraulico. Ha sistemato tutto bene. Tu stesso hai scritto che il mixer è abbastanza grande e pesante. Di conseguenza, è una grande leva per il lavaggio, che di solito è più spessa di 1 mm, nessuno lo fa. Puoi provare a incollare dal basso un paio di angoli o quadrati di alluminio della dimensione desiderata per aumentare la rigidità.

      Se il lavello in acciaio inossidabile è sottile, è necessario incollarlo dal fondo, nel punto in cui il mixer sarà tagliato a fondo in compensato, praticare un foro e mettere il miscelatore in questo modo. Altrimenti, si ottiene la struttura del liquido e il miscelatore, indipendentemente dal tipo di sciolto.

      Come riparare un miscelatore monocomando con le proprie mani

      Rubinetti per la cucina o per il bagno con agnelli, in cui, per aprire l'acqua, era necessario svitare la valvola, sono già un ricordo del passato. Al loro posto arrivano nuovi e comodi rubinetti con una leva. Su tali modelli, l'acqua viene aperta con una manopola che si muove su / giù e sinistra / destra. Su / giù - la pressione dell'acqua è regolata, la destra / sinistra è il flusso di acqua calda e fredda. Spesso, eseguendo riparazioni in cucina o in bagno, le persone si tolgono il vecchio impianto idraulico, anche se adatto, e ne installano uno nuovo, più moderno al suo posto. Questo è comprensibile: riparazione moderna - idraulica moderna.

      I rubinetti monocomando sono montati su un'apposita barra con eccentrici e sono chiamati a parete, o installati in uno speciale foro del lavello o del lavello e sono chiamati mortase.

      Il dispositivo di una tale gru è abbastanza semplice e la riparazione di un miscelatore monocomando può essere eseguita con le proprie mani.

      La parte principale del miscelatore monocomando è una cartuccia, una parte in plastica che regola il flusso dell'acqua.

      Per capire come riparare un mixer a leva singola con le tue mani, devi prima capire come funziona. Ed è organizzato in modo molto semplice. La cartuccia di plastica contiene una sfera vuota con fori per la miscelazione di acqua calda e fredda. La palla ruota circondata da speciali polsini in gomma. La rottura si verifica più spesso a causa del fatto che i polsini di gomma si consumano e devono essere sostituiti.

      Per riparare le tue mani come un rubinetto da cucina, avrai bisogno di:

      • cacciavite;
      • esagono speciale per allentare la vite di montaggio;
      • guarnizioni in gomma per sostituire quelle vecchie che sono diventate inutilizzabili.

      Riparazione del miscelatore monocomando fai-da-te. Fasi di attuazione

      Ad esempio, si consideri una riparazione rubinetto per la cucina. Prima di iniziare la riparazione, è necessario bloccare l'acqua calda e fredda che arriva al mixer. Per fare questo, girare le valvole sui tubi con acqua calda e fredda fino a quando non si fermano. Quindi è necessario sollevare la leva della gru e rilasciare l'acqua rimanente dal sistema.

      Schema del miscelatore monocomando.

      Quindi, con l'aiuto di un esagono, la vite di fissaggio sull'impugnatura viene svitata e la maniglia viene rimossa dal rubinetto facendo oscillare delicatamente a destra ea sinistra.

      Quando la maniglia del mixer viene rimossa, si ottiene l'accesso al giunto filettato che è necessario svitare. Questa azione consente l'accesso alla cartuccia. C'è una parte in plastica nella parte superiore della cartuccia. Si rimuove facilmente con un cacciavite inserito in una delle fessure o con una chiave speciale. Sotto la parte, troverai un o-ring che devi controllare per i danni. Molto spesso, si forma un raid sul compattatore, che deve essere accuratamente rimosso con un panno pulito.

      Quando si installa la cartuccia, è necessario allinearne i fori con i fori sulla sede del miscelatore.

      Quando il dado di plastica è svitato, è possibile rimuovere la sfera dalla cartuccia, vedere se i fori in esso sono intasati. Quindi le guarnizioni in gomma vengono rimosse e ne vengono installate di nuove. Questo è fatto facilmente con un cacciavite sottile, con il quale è possibile raccogliere ed estrarre vecchie guarnizioni. Con lo stesso cacciavite, puoi inserire nuovi sigilli al posto di quelli vecchi. Tutto questo è abbastanza facile da fare con le tue mani, senza ricorrere a chiamare uno specialista.

      Dopo la riparazione, la palla viene messa in posizione e un dado di plastica viene avvitato sulla parte superiore. Alla fine, la manopola del miscelatore viene posizionata e fissata con un bullone di montaggio. Tutti. Ora apri le valvole sui tubi e controlla il funzionamento della gru.

      Qualche parola in conclusione

      Va detto che le cartucce per tutti i modelli di rubinetti da cucina sono disponibili in commercio e talvolta è più facile acquistare una nuova cartuccia che riparare quella vecchia. Ma la riparazione dei miscelatori a sfera con le proprie mani non ha alcuna difficoltà. Voi stessi potete facilmente verificarlo provando a farlo da soli, in base alle raccomandazioni di cui sopra.Questo impianto idraulico è installato sia in cucina che nei bagni. Può differire nell'aspetto, ma la struttura interna di tali miscelatori a sfera è la stessa. Una cartuccia è installata ovunque, all'interno della quale si trova una palla. Naturalmente, ci sono altri design di cartucce, ma con una palla - il più comune.

      A volte il fallimento del mixer è che l'acqua del rubinetto è cattiva. In questo caso, prima di aprire il rubinetto e fare riparazioni, svitare prima la rete che copre la bocca del mixer. Può solo essere intasata dal fango e non avere molta acqua. Questo è ciò che causa la cattiva pressione. Hai solo bisogno di pulire la griglia di terra e rimetterla.

      Come smontare un miscelatore monocomando

      Rubinetti a leva singola: una nuova tendenza nella disposizione di un bagno o di una cucina moderna. La gru standard - "a spina di pesce" e miscelatori a muro perdono la loro popolarità sullo sfondo di un analogo funzionale ed elegante. Un miscelatore a leva singola (o joystick) è un alloggiamento con una piastra che miscela acqua calda e acqua fredda. La piastra funge da leva. Questo disegno può essere fatto di ceramica, metallo o plastica.

      In caso di guasto del mixer joystick, è necessario smontarlo e risolvere i problemi apparenti. Per eliminarli è necessario conoscere la varietà di mixer "con una sola mano" e i principi per lavorare con loro.

      Tipi e caratteristiche dei miscelatori a leva singola

      Esistono 2 tipi di gru monotrave:

      1. Miscelatore a sfera L'elemento principale di questo design è una piccola sfera di metallo situata nel corpo della gru. La sfera ha tre fori progettati per l'acqua fredda, calda e mista che entra nel foro del rubinetto. Ecco perché la capacità all'interno della sfera d'acciaio è chiamata camera di miscelazione. La palla è a stretto contatto con le guarnizioni in gomma (sedili). Il design è guidato da una regolazione dello stelo. Il flusso dell'acqua cambia in base alle variazioni nel movimento della palla. Maggiore è l'area dei fori di contatto, più debole è il flusso d'acqua e viceversa. Questa versione del mixer fallisce molto raramente grazie al design ben progettato.
      2. Miscelatore a cartuccia. In questo tipo di mixer, invece di una palla, viene fornita una cartuccia, che si basa su 2 piastre in ceramica. La parte inferiore della cartuccia (disco) ha 3 fori per l'acqua, e la parte superiore ha la funzione di miscelazione. Il significato di questo disegno è che quando si modifica la posizione del joystick, uno dei fori nella piastra inferiore è allineato con la camera di miscelazione della parte superiore del disco. La leva si muove dolcemente grazie a uno speciale grasso al silicone. Per evitare guasti improvvisi dovuti a parti solide che entrano nei fori della cartuccia, i produttori consigliano di installare filtri speciali.

      Vantaggi e svantaggi dei miscelatori a joystick

      I rubinetti a leva singola sono diventati popolari grazie alla praticità e alla facilità d'uso. Con l'aiuto di tali miscelatori c'è una regolazione rapida dell'acqua della temperatura desiderata a causa del movimento della leva a destra oa sinistra. Per aumentare o diminuire la pressione dell'acqua, il joystick viene regolato dall'alto verso il basso. Inoltre, le gru monocomando presentano una lunga durata. Ciò è dovuto al fatto che nella costruzione di tali miscelatori non vi sono elementi di sfregamento in metallo, così come guarnizioni in gomma tra le parti mobili della gru.

      Gli svantaggi della valvola a sfera sono le tenute in gomma a rapida usura. Pertanto, al fine di evitare rotture e blocco del mixer, si consiglia di sostituire queste parti ogni 2 anni. Il guasto di un rubinetto a leva singola può verificarsi se elementi abrasivi (ad es. Sabbia) entrano in esso con acqua. Ecco perché è così importante installare filtri speciali che impediscano l'intasamento.

      Alcuni modelli economici di maschi a cartuccia sono difficili da regolare con una temperatura confortevole compresa tra 35 e 41 gradi. Ciò è dovuto al fatto che analoghi economici di tali miscelatori hanno un piccolo angolo di impostazione della temperatura dell'acqua. Questo design non consente regolazioni precise, la precisione non è inferiore ai mixer con una scatola di rubinetti in ceramica. Ma i modelli di dischi di produzione di marca ben nota hanno un ampio angolo di messa a punto fino a 15 gradi, che consente di ottenere rapidamente e facilmente la temperatura dell'acqua richiesta. Tale funzionalità viene eseguita grazie a un design speciale e materiale di alta qualità delle parti.

      Come smontare correttamente il mixer del disco

      Se c'è una rottura delle piastre nel manicotto della gru, è necessario smontare il miscelatore. Per fare questo, avrai bisogno dei seguenti strumenti: un cacciavite e una chiave esagonale.

      istruzioni:

      1. Utilizzando un cacciavite, è necessario estrarre le spine. Sono verniciati in due colori per indicare la direzione del movimento della leva per regolare la temperatura dell'acqua.
      2. Usando una chiave esagonale, la vite è svitata, il che garantisce il collegamento del joystick e l'asta di regolazione.
      3. La maniglia viene rimossa dalla gru. La ceramica è svitata e quindi il dado di serraggio situato sulla piastra superiore. Se il dado di serraggio ha scanalature piccole, deve essere svitato con cautela in modo da non danneggiare la parte. In altri casi, il dado è svitato come al solito. La ceramica può essere facilmente svitata a mano.
      4. Un disco miscelatore viene rimosso Sostituire la cartuccia nel mix se inizia a perdere o fallisce per altri motivi.
      5. Nuova cartuccia installata al suo posto. Il dado che tiene il disco è avvitato, quindi viene inserita una leva, una vite viene montata e alla fine vengono inserite le spine.

      Suggerimento: prima di acquistare una nuova cartuccia per il mixer, è necessario portare con sé un vecchio disco che ha già fallito. Il fatto è che le cartucce possono avere diversi diametri dei fori (3 o 4 cm) e morsetti sulla piastra inferiore della cartuccia. Pertanto, vi è il rischio di acquisire un disco più grande o più piccolo. Inoltre, quando si sceglie una nuova cartuccia, è necessario prestare attenzione al disco con una guarnizione in silicone, poiché è meno sensibile all'acqua.

      Come smontare correttamente il miscelatore a sfera

      Questo tipo di gru a leva singola è facile da smontare come una gru a cartuccia. Si tenga presente che se si verifica un errore grave, è necessario sostituire l'intero mixer. Se il malfunzionamento della gru non è significativo (ad esempio, quando il miscelatore è acceso a piena capacità, il getto d'acqua è debole), è necessario smontare il miscelatore e ripararlo da soli. Il motivo di tale rottura può essere una valvola intasata con abrasivi.

      istruzioni:

      1. Rimuovere il dado dall'erogatore del rubinetto.
      2. Estrarre la rete risciacquandola con acqua.
      3. Installare il dado e reticolare nel mixer.

      Nel caso in cui la valvola fuoriesca, è necessario sostituire le guarnizioni in gomma con delle nuove. Per questo è necessario: un cacciavite e una chiave esagonale.

      Istruzioni per la sostituzione della guarnizione in gomma:

      1. La vite è svitata e la leva viene rimossa.
      2. La connessione viene rimossa dalla filettatura, quindi la vite viene svitata con un cacciavite. Di solito viene raccolto un raid su di esso che deve essere rimosso con un panno.
      3. Le guarnizioni in gomma vengono rimosse e sostituite con nuove. Anche la palla viene rimossa.
      4. Dopo aver sostituito i pad, la palla viene installata al suo posto. Le guarnizioni sono fissate con un dado di plastica.
      5. La leva è installata, la vite è fissa. Alla fine, è necessario controllare il funzionamento del sistema di miscelazione aprendo il rubinetto. Non ci dovrebbero essere perdite d'acqua.

      Prevenzione dei frullatori monocomando

      Per far funzionare le gru a joystick per lungo tempo, è necessario:

      Conoscendo lo schema e il principio di funzionamento dei miscelatori monocomando, è possibile effettuare autonomamente le riparazioni di una gru a manovella difettosa.

      Come rimuovere il rubinetto dal lavandino

      Come cambiare il mixer in cucina

      I rubinetti periodici in cucina devono essere cambiati. Sono gestiti in modalità hard, ricevono una grande quantità di detergenti, a causa di ciò che diventano inutilizzabili o semplicemente perdono il loro aspetto. Perché molti arrivano alla necessità di cambiare il rubinetto della cucina. Ma chiamare questo idraulico non è necessario. Sostituire il rubinetto in cucina è un lavoro semplice, puoi farlo da solo e chiedere una discreta quantità di denaro per questo. Salviamo e facciamo tutto da soli.

      Sostituendo il mixer in cucina - puoi gestirlo da solo

      Cosa è necessario per il lavoro

      Sostituire il mixer in cucina consiste in due fasi: prima rimuovono la vecchia, quindi si assemblano e si collegano una nuova. Oltre al nuovo mixer saranno necessarie le chiavi della giusta dimensione e alcuni materiali di supporto. Molto spesso sono necessarie le chiavi per 10 e 11, per 22 e 24. Per rimuovere il mixer dal piano di lavoro o dal lavandino sono necessarie due chiavi regolabili.

      Un'altra cosa. Molto probabilmente, avrai bisogno di nuovi tubi. Anche se la maggior parte dei rubinetti della cucina sono dotati di tubi flessibili, ma la loro lunghezza è di 30 cm. Questo è lontano da sempre. Prima di iniziare il lavoro, è necessario assicurarsi che la lunghezza dei tubi standard sia sufficiente.

      Cosa è necessario per sostituire il mixer in cucina

      Dipende da quanto lontano i tubi dell'acqua calda e fredda provengono dal miscelatore. I tubi flessibili dovrebbero abbassarsi leggermente, perché quando la gru viene accesa / spenta, vi è un drastico cambiamento nella pressione da cui i tubi scuotono. Se sono tesi, la connessione si allenterà molto rapidamente e fluirà. Quindi, se dai tubi all'ingresso del mixer 25 cm o meno, ci saranno abbastanza tubi standard. Se più - acquista più a lungo. E consiglio: comprare la qualità, ma non il più economico. Cadono rapidamente in rovina e possono inondare sia te che i vicini dal basso, se esistono. Pertanto, prendere tubi flessibili in tubi di acciaio inossidabile intrecciati o corrugati. Serviranno per molto tempo e senza lamentele.

      Per acquistare i tubi al rubinetto della cucina, avrai bisogno della misura dell '"ago" - la punta che è avvitata nel miscelatore, così come il diametro del tubo e il tipo di punta (padre-madre) - per trovare i giusti accessori.

      Per sigillare la connessione, è necessario il traino di lino con pasta sigillante o nastro adesivo. Avrai bisogno di varie guarnizioni e anelli di tenuta (devono essere inclusi, ma nel caso, trova tutto quello che hai).

      Come rimuovere il vecchio

      Prima di iniziare il lavoro, disattivare l'alimentazione idrica al rubinetto, scaricare i residui che si trovano nei tubi. Ora puoi iniziare a sostituire il mixer in cucina. Per rimuovere il vecchio rubinetto dal lavandino è necessario svitare il dado, che è avvitato sul suo corpo dal fondo del lavandino. Se il lavello è installato nell'armadio della cucina, è molto scomodo lavorare. È meglio rimuovere il lavandino. Per questo è necessario:

      • Svitare il sifone. Ci sono molte costruzioni a sifone, ma ognuna ha un dado, che deve essere svitato. È difficile confonderla - ci sono proiezioni su di essa per una migliore cattura. Svitare il dado, rimuovere il fondo del sifone.
      • Svitare i tubi dell'acqua calda e fredda che vanno al miscelatore. Di solito vengono rimossi i dadi. Per fare questo, è necessario un tasto per 22 o 24.
      • Tagliare il sigillante attorno al perimetro del lavandino, se presente.
      • Rimuovere i bulloni che fissano il lavandino al piano di lavoro. I bulloni vedranno se ti "tufferai" nel tavolo.

      Una delle opzioni di sifone e il dado che devi girare

      Ora puoi sollevare e girare il lavandino. Qui vedrai il dado che devi svitare. Per questo lavoro, avrai bisogno di due chiavi regolabili. Uno tiene il corpo sul lato "anteriore" del lavandino, il secondo svita il dado.

      A volte è molto difficile rimuovere il vecchio rubinetto in cucina: è collegato ad esso. Per questo caso, kerosene adatto o lubrificante universale in lattina WD-40. Entrambe le sostanze hanno una bassa densità e sono in grado di penetrare nelle fessure microscopiche. La composizione o il cherosene è applicato al composto, che deve essere smontato, attendere 10-15 minuti, provare a svitare. Se tutti i trucchi non sono d'aiuto, esiste un metodo semplice che è adatto se il vecchio rubinetto non verrà utilizzato da nessun'altra parte: è possibile rettificare l'involucro con un dado con una smerigliatrice. Il metodo è duro, ma dopo aver sofferto un'ora cercando di rimuovere il dado, ci ricorrono.

      Se la gru è installata sul ripiano del tavolo, devi lavorare "dall'interno", strisciare nell'armadio con una torcia elettrica, quindi svitare il dado.

      Installare un rubinetto della cucina

      Sostituire il mixer in cucina è quasi alla fine. Ora raccogliere la gru e installarla sul posto. È molto più comodo se il lavoro può essere eseguito sull'autolavaggio rimosso. Se questo non è possibile, tutte le manipolazioni dovranno essere reclinabili nell'armadio. Qualcosa come la foto.

      Non è la posizione più comoda

      Innanzitutto, fissa il rivestimento flessibile al mixer. Vengono avvitati a mano, quindi serrati un po 'con una chiave - non più di 2 giri.

      Avvitare il tubo flessibile nei fori sul corpo del miscelatore, serrare leggermente con una chiave

      Ora è necessario stringere la guarnizione in gomma sul corpo, che sigilla la giunzione del miscelatore e la superficie del lavello. Questo è un anello di gomma di diametro decente - è incluso. Viene tirato attraverso i tubi installati del rivestimento, posizionati sul corpo.

      Installare la guarnizione sul corpo

      Nei rubinetti da cucina moderni ci sono due diverse forme di attacco al lavandino. Hai visto il primo - con l'aiuto di un dado - nella parte in cui si trattava di smantellare il mixer. È solo un vecchio sistema. Il secondo riguarda la presenza di aste e morsetti di guarnizioni a forma di ferro di cavallo. Di solito la canna è una, ma potrebbero essercene due. Se ci sono tali barre, sono avvitate nell'apposita presa. Se il dado è avvitato su di esso - viene rimosso.

      Asta per fissazione aggiuntiva

      Installazione per il lavaggio

      Ora il rubinetto della cucina può essere installato sul lavandino. Inizialmente, i tubi flessibili vengono introdotti nel foro, quindi l'alloggiamento viene posizionato al centro del foro. Ulteriori azioni dipendono dal tipo di elementi di fissaggio. Se questo è un dado normale, è semplicemente stretto, cercando di non forzare troppo.

      Il dado è avvitato sul corpo

      Se questo è un modello con aste, l'aspetto è diverso, sebbene il significato sia lo stesso. In primo luogo, la guarnizione è messa (è anche nella forma di un ferro di cavallo), quindi la piastra di pressione. Ulteriore avvitato sulle aste del dado. I dadi sono leggermente serrati con la chiave. Quindi niente di complicato.

      Miscelatore di fissaggio con aste

      Girando il lavandino, tira il rubinetto. Deve stare "morto". Non ci dovrebbero essere contraccolpi. Se c'è movimento, stringere la montatura.

      Installazione di autolavaggio

      Ora il lavandino con il mixer installato su di esso viene messo nel posto preparato. In primo luogo, un sigillante siliconico viene applicato sul retro del lavandino lungo il perimetro (non acrilico - diventa rapidamente giallo). Quindi installare il lavello in posizione, serrare i bulloni di montaggio.

      Preparazione del lavello per l'installazione

      Quindi tutto è semplice: mettere in posizione, allineare con i bordi del tavolo, stringere i dispositivi di fissaggio. È fatto sotto forma di petali che attraggono il lavandino al piano del tavolo quando si stringono le viti. Lavare dovrebbe stare fermamente, senza modifiche.

      Collegamento di tubi e sifone

      Tutto è semplice con un sifone: hanno stretto il tubo corrugato all'ugello, hanno stretto il dado con le mani fino all'arresto. Tutti. I tasti non si usano - tutti in plastica.

      Collegare l'approvvigionamento idrico non è molto più difficile. Basta non confondere il luogo di connessione dell'acqua fredda. Il suo ingresso è sulla destra. Assicurandoci che ci sia una guarnizione di gomma nel dado del tubo flessibile, la portiamo al tubo, stringiamo il dado, il più lontano possibile, con le dita. Quindi prendere la chiave e serrare uno o due giri. Non tirare forte - puoi tagliare la guarnizione e poi la connessione scorrerà.

      Ma che dire di rimorchio, avvolgimento e incolla? Quando si usano tubi di qualità normale non sono necessari. Connessione e senza di loro affidabile e stretto. Sarà possibile rimboccare molto se, dopo una corsa di prova, appaiono gocce d'acqua da sotto i dadi. Ma questo non dovrebbe essere. Solo perché il traino o il nastro adesivo non sono necessari. Più tempo e più pressione sul dado del raccordo.

      Dopo il collegamento alla conduttura calda, possiamo supporre che la sostituzione indipendente del miscelatore in cucina sia finita. Resta da accendere l'acqua e controllare se tutto funziona correttamente e se le connessioni perdono. Per fare questo, pulire le articolazioni con un panno asciutto e quindi tenere premuto più volte con la mano.

      Come cambiare il mixer in cucina: smantellare la vecchia versione e l'ordine di installazione del nuovo

      La questione di come cambiare il rubinetto in cucina non è così rara come vorremmo. Per coloro che pensano che solo l'idraulica professionale possa gestire questo business, ci sono buone notizie: la sostituzione indipendente del mixer è del tutto possibile. È necessario solo fare scorta di una serie di strumenti e materiali semplici, per familiarizzare con il dispositivo del rubinetto della cucina e anche per studiare le raccomandazioni degli esperti.

      Strumenti e materiali necessari

      Molto probabilmente non saranno necessari infissi complicati per sostituire il mixer in cucina. L'attività può essere gestita utilizzando:

      • chiave regolabile (a volte può essere sostituita con successo con una chiave adatta);
      • cacciavite piatto;
      • Cacciavite a croce;
      • torcia elettrica;
      • carta vetrata.

      Suggerimento: se il mixer che deve essere sostituito è di modelli economici, è opportuno cambiare i tubi flessibili che lo collegano alle condutture dell'acqua. I modelli costosi sono dotati di tubi di alta qualità, ma possono ancora essere adatti all'uso al momento del lavoro. Tuttavia, c'è il rischio che i tubi si deteriorino prima del nuovo mixer, quindi nella maggior parte dei casi gli esperti raccomandano di sostituire completamente queste parti.

      Inoltre, è necessario rifornirsi di un piccolo serbatoio nel quale è possibile scaricare l'acqua residua nel sifone. Può anche essere utile usare un detergente per lavare contemporaneamente la costruzione che si è accumulata sotto il lavello e sotto il miscelatore. Il sigillante viene utilizzato sia durante l'installazione del lavello che per i collegamenti filettati.

      Nota: se il lavello è rimovibile e non è mortale, potrebbe essere necessario rimuoverlo per smantellare il danneggiato e installare il nuovo rubinetto in cucina più convenientemente. In questo caso, potresti aver bisogno anche di strumenti aggiuntivi, hardware necessario, sigillante, ecc.

      Quindi, per prima cosa è necessario acquistare un nuovo modello e preparare tutti gli strumenti e i materiali necessari. Quindi, armato di torcia elettrica, è necessario guardare sotto il lavandino e familiarizzare con il luogo di lavoro. L'intero processo può essere suddiviso in due fasi: smantellamento del vecchio mixer e installazione di uno nuovo.

      Come smantellare un modello rotto?

      Lo smontaggio del miscelatore viziato non inizia in cucina, ma nel bagno. Per prima cosa è necessario spegnere l'acqua in modo che la cucina non si allagga.

      Prima di smontare il miscelatore, interrompere l'alimentazione idrica. Le maniglie sui rubinetti devono essere in posizione perpendicolare al tubo dell'acqua

      Successivamente, è possibile procedere direttamente alla rimozione del mixer viziato. Per questo è necessario:

      1. Aprire il rubinetto dell'acqua per scaricare l'acqua residua nel sistema.
      2. Trova la giunzione dei tubi flessibili del miscelatore con tubi dell'acqua.
      3. Trova il luogo di fissaggio del mixer al lavandino.
      4. Se il lavaggio è una fattura, deve essere accuratamente smontato.
      5. Scollegare il tubo flessibile dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. A questo punto, puoi utilizzare un piccolo contenitore o un barattolo per drenare l'acqua rimasta nei tubi.

      I tubi flessibili devono essere scollegati dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. Prestare attenzione a non danneggiare la connessione.

      6. Scollegare la parte inferiore del sifone.
      7. Ora il lavandino può essere rimosso.

      Dopo che la parte inferiore del sifone è stata scollegata, il lavandino deve essere girato con cura e installato in una posizione che è conveniente per ulteriori lavori.

      8. Espandere il sink in modo tale da fornire l'accesso al mount del mixer.
      9. Usando una chiave, allentare il dado che si trova sul perno filettato.

      Prima di svitare i perni filettati, è necessario utilizzare una chiave regolabile e allentare il dado di fissaggio sul miscelatore

      10. Ora è necessario svitare il perno filettato stesso con un cacciavite piatto o a croce. Per evitare che il mixer cada, dovrebbe essere tenuto in basso con la mano.
      11. Rimuovere la fascetta e quindi rimuovere il miscelatore a cui sono collegati i vecchi tubi flessibili.

      Dopo aver rimosso tutti i dispositivi di fissaggio, è necessario rimuovere con attenzione il mixer. I tubi flessibili devono essere accuratamente fatti passare attraverso il foro di montaggio.

      Nota: se è stata presa la decisione di lasciare i tubi flessibili precedenti, devono essere scollegati dal mixer danneggiato in questa fase (la chiave regolabile tornerà utile). Quindi i tubi sono collegati al nuovo miscelatore, dopodiché l'installazione viene proseguita. Allo stesso tempo è necessario verificare le condizioni delle guarnizioni di ciascun tubo. Devono essere intatti, senza tracce di deformazione e situati nel luogo loro destinato.

      Dopo aver smantellato il vecchio dispositivo, è possibile iniziare a installare un nuovo mixer. Tuttavia, prima di ciò, non sarebbe male ispezionare il foro di montaggio e rimuovere lo sporco accumulato da lì, se è stato trovato.

      Installare un nuovo mixer

      Prima di installare il mixer, è necessario, ovviamente, assemblare e collegare gli elementi di collegamento alle condutture dell'acqua, ad es. tubi flessibili.

      Dopodiché, puoi installare un nuovo mixer direttamente nel lavandino:

      1. Il primo passo è mettere una guarnizione ad anello sulla base del mixer. Deve essere posizionato esattamente nella scanalatura prevista per questo. Se vengono eseguite violazioni in questa fase, l'acqua scorrerà sotto il lavandino e potrebbe danneggiare il piedistallo e gli elementi situati sotto il lavandino.

      La guarnizione dell'anello deve essere posizionata esattamente nella rientranza prevista per esso. Se questo non è fatto, è quasi impossibile evitare perdite.

      2. Ora è necessario passare i tubi flessibili attraverso il foro di montaggio del miscelatore (il lavello rimosso è ancora in posizione invertita). Il mixer deve essere tenuto nuovamente sotto la mano libera. Bisogna fare attenzione che la guarnizione dell'anello non si muova a questo punto.
      3. Installare la guarnizione in gomma, la cui forma deve corrispondere alla configurazione della piastra di pressione.

      Innanzitutto installare la guarnizione in gomma e quindi la piastra di pressione, la cui configurazione è la stessa. Il mixer deve essere tenuto in modo che non cada.

      4. Posizionare una piastra di bloccaggio sulla parte superiore della guarnizione.
      5. Avvitare i perni filettati attraverso i fori corrispondenti.

      Suggerimento: a seconda del dispositivo, il mixer può essere dotato di uno o due perni filettati. È importante assicurarsi che le spline destinate al cacciavite rimangano all'esterno e non all'interno del mixer, poiché anche questo dispositivo dovrà essere smontato una volta. Di solito su nuovi rubinetti i perni filettati sono avvitati molto facilmente, solo con le dita. È possibile utilizzare un cacciavite, ma gli esperti non consigliano di serrarli troppo strettamente.

      I perni filettati sono avvitati liberamente. Possono essere serrati con un cacciavite, ma non troppo. Successivamente, utilizzare la chiave per serrare attentamente il dado.

      6. Ora è necessario serrare i dadi di montaggio con una chiave. Qui saranno necessari ulteriori sforzi, poiché con i dadi scarsamente serrati il ​​mixer "camminerà", ruoterà attorno al proprio asse.

      Quindi, il problema di come mettere un nuovo rubinetto in cucina invece di quello vecchio può essere considerato risolto con successo. Resta solo da installare l'autolavaggio smantellato sul luogo previsto per esso. Prima di questo, è logico eseguire la pulizia: pulire i punti di attacco del lavandino alla parete, il muro stesso, l'interno del dissuasore, ecc. Dopo di ciò, il lavello viene installato, i tubi flessibili del miscelatore sono fissati al tubo dell'acqua e la parte superiore del sifone è fissata sul fondo.

      L'ultima fase è controllare il funzionamento della nuova attrezzatura. Per fare ciò, è necessario rimettere l'acqua nel sistema, riportare le valvole nella loro posizione precedente, aprire un nuovo mixer e ispezionare tutte le connessioni. Se i passaggi precedenti sono stati eseguiti correttamente, non verranno rilevate perdite. Il nuovo mixer servirà fedelmente per molti anni.

      Sostituire il rubinetto del lavandino

      • Selezione del mixer
      • Tipo di miscelatore di fissaggio
      • Miscelatori a sfera e valvola
      • Tipi di palla
      • Sostituire vecchio con nuovo

      Sostituire il rubinetto in cucina o in bagno è abbastanza semplice, la principale sfumatura di questa procedura è seguire i passaggi di sostituzione, e quindi è possibile evitare situazioni spiacevoli.

      Nel tempo, il mixer di qualsiasi tipo ha bisogno di riparazione.

      Il mixer può essere tranquillamente definito il "cuore" di un bagno o di una cucina, che dovrebbe svolgere non solo le sue funzioni produttive, ma anche quelle estetiche.

      Prima di tutto, ovviamente, devi selezionare un nuovo mixer. In questo caso, non è necessario prendersi cura del vecchio rubinetto del lavandino, è meglio spendere un po 'più di denaro, ma anche ottenere un rubinetto di qualità che possa servire fedelmente per un lungo periodo, a volte capita anche che la vita di servizio possa essere per tutta la vita.

      Selezione del mixer

      Fasi di sostituzione del mixer

      Oggi c'è una vasta selezione di rubinetterie per lavello sul mercato degli accessori: colore, forma, dispositivo, le sue opzioni di design sono presentate in una vasta gamma e scegliere quale è esattamente necessario, prestando attenzione alle seguenti principali sfumature.

      Innanzitutto, è necessario prestare attenzione ai parametri relativi allo spout. Può essere fisso, girevole, accorciato, di media lunghezza (circa 23 centimetri) e lungo (da 30 centimetri). La forma del beccuccio è anche uno degli indicatori principali, che nella scelta di prestare attenzione. Ce ne sono solo 2, è: cascata e forme tradizionali.

      Oggi, i rubinetti con la forma tradizionale dei tubi - tondi, ovali o triangolari - sono più popolari. Naturalmente, durante la selezione di una particolare variante del mixer, è necessario procedere dalle peculiarità della disposizione del bagno e dello stile di design. Diamo un semplice esempio, se il lavandino e il bagno si trovano in stretta vicinanza tra loro, quindi l'opzione migliore in questo caso sarebbe un rubinetto comune, che avrebbe dimensioni ottimali e un dispositivo adatto sia per il bagno e il lavandino, e, naturalmente, l'aspetto del rubinetto.

      Torna al sommario

      Tipo di miscelatore di fissaggio

      Alcuni dei modelli di rubinetteria sono: a - un rubinetto della cucina, b - un rubinetto della cucina con una doccia in rete e un - un rubinetto per un lavabo a rilascio controllato.

      In secondo luogo, un indicatore importante è il tipo di attacco del mixer. Oggi ci sono 4 tipi di fissaggio, è: per il lavello (in questo caso vengono assegnati altri 2 tipi - sul muro o direttamente sul lavello, e il primo tipo è molto meno comune), per il bagno, per la doccia e per il bidet.

      Per quanto riguarda i rubinetti da bagno, essi, come i rubinetti lavabo, possono essere installati sia sulla vasca da bagno che sulla parete. Nel primo caso, le manopole di controllo della fornitura d'acqua e il mixer stesso saranno sulla superficie del bagno, e nel secondo caso sono sul muro, mentre questa opzione può essere definita la più popolare, poiché la maggior parte delle persone preferisce ancora l'opzione più conservativa.

      Oggi basta trovare sia la prima che la seconda opzione sul mercato, la scelta dipende direttamente dalle tue preferenze e capacità. Tali modelli hanno un bell'aspetto e inoltre, eccellenti caratteristiche qualitative. Tali miscelatori nella maggior parte dei casi hanno un beccuccio lungo girevole, e questo a sua volta significa che sono economici, dal momento che possono essere utilizzati sia in bagno che nel lavabo situato nelle vicinanze.

      L'unico svantaggio di tali miscelatori è che a volte può esserci una perdita, che si verifica quando il miscelatore è "libero" al posto del suo attacco.

      Il prossimo tipo di rubinetti - per la doccia. Questi miscelatori differiscono dai precedenti principalmente in quanto di solito non hanno un beccuccio. Invece, il dispositivo di tali miscelatori si trova nel luogo di fissaggio del tubo dal soffione, dal soffione stesso e dalle manopole di controllo dell'acqua calda e fredda. Naturalmente, questo tipo di rubinetto può essere installato solo sul muro, non ci possono essere altre opzioni di montaggio.

      E l'ultimo tipo sono i miscelatori per bidet, che sono molto simili ai miscelatori sul lavello. La maggior parte delle loro varietà è montata su un lato speciale, con l'aiuto di speciali fori di montaggio.

      Torna al sommario

      Miscelatori a sfera e valvola

      Schema del rubinetto di tipo classico.

      Il terzo indicatore è che assolutamente tutti i miscelatori sono divisi in 2 tipi, sono la sfera e la valvola. Esaminiamo più in dettaglio ciascuno di essi. Nel nostro paese, è preferibile che i miscelatori valvolari funzionino bene anche con acqua clorata di bassa qualità.

      Oltre al fatto che sono in grado di funzionare perfettamente con tale acqua cattiva, sono facilmente riparabili, e in questo caso i lavori di riparazione non colpiranno molto il portafoglio, poiché nella maggior parte dei casi l'essenza di questo tipo di lavoro consiste esclusivamente nella sostituzione delle guarnizioni.

      Per quanto riguarda i miscelatori a sfera a leva singola, stanno guadagnando popolarità nel nostro paese. Hanno un design più accattivante e, inoltre, un principio operativo molto più semplificato.

      Per regolare la temperatura ottimale e la fornitura d'acqua, è sufficiente tirare la leva su un lato e sollevarla o abbassarla. Naturalmente anche un tale miscelatore ha il suo inconveniente, ovvero che non tollera la scarsa qualità dell'acqua che lo attraversa (la presenza di depositi di sale e una varietà di elementi solidi nella sua composizione indicano scarsa qualità).

      Guarnizioni di ricambio nella gru.

      Quindi, se la qualità del refrigerante (acqua) è bassa, il modulo di lavoro del meccanismo è semplicemente intasato, e il mixer stesso inizia a produrre un suono sgradevole, macinato o solo scricchiolii.

      Per quanto riguarda il costo della riparazione di tali mixer, saranno chiaramente molto più alti rispetto al predecessore. L'alto costo di riparazione di tali dispositivi è dovuto al fatto che in questo caso sarà necessario sostituire l'intero modulo a sfera.

      C'è una sfumatura che permetterà di evitare inutili costi di riparazione - installazione di filtri speciali per la pulizia, grazie ai quali il miscelatore verrà fornito con acqua già purificata da varie impurità.

      Torna al sommario

      Tipi di palla

      Oltre ai miscelatori a sfera a leva singola per il lavello, vi sono anche due valvole e, in aggiunta, termostati. Il dispositivo single-driver descritto sopra, è ora possibile procedere con la valvola a due valvole. Questo tipo di rubinetto ha due valvole, attraverso le quali la regolazione dell'acqua calda e fredda. In ogni maniglia sono installate le scatole della gru, grazie alle quali viene regolata l'alimentazione idrica e vengono utilizzate guarnizioni in gomma come guarnizioni.

      Tale variazione è più preferibile nel caso in cui si verifichino frequenti cadute di pressione dell'acqua. I termostati combinano i vantaggi di entrambi i dispositivi precedenti. Sono abbastanza affidabili, pratici ed ergonomici. Il dispositivo dei termostati è un piccolo pannello sul quale sono presenti 2 maniglie di alimentazione dell'acqua.

      Una volta completato il processo di scelta di un nuovo mixer, e infine si decide l'ultima opzione, è possibile procedere direttamente alla sua sostituzione. Per rimuovere e sostituire il rubinetto del lavandino, sono necessari i seguenti strumenti: il rubinetto stesso, le pinze e una chiave regolabile, i tubi, una chiave per rifiuti, una pasta a tenuta d'aria, una piccola torcia elettrica, una bacinella e un coltello.

      Torna al sommario

      Sostituire vecchio con nuovo

      Lo schema del mixer palla.

      Prima di rimuovere il mixer. è necessario prima chiudere la valvola principale per spegnere l'alimentazione idrica a casa, dopodiché è necessario aprire i rubinetti in modo che l'acqua residua nei tubi sia completamente sparita. Dopo aver completato queste semplici procedure, è possibile rimuovere il vecchio mixer, mentre si utilizza una chiave regolabile per svitarla dalla tubazione e dal tubo.

      Non bisogna dimenticare che prima di smontare è necessario prestare attenzione al dispositivo del mixer. se ha un rubinetto largo, allora prima di tutto devi smontare le maniglie della gru, poi i dadi e infine le guarnizioni. Nel caso in cui il miscelatore abbia un rubinetto stretto, i dispositivi di fissaggio vengono rimossi dal fondo del lavello, usando una pinza. Inoltre, se l'accesso viene bloccato tramite pipe, sarà necessario utilizzare una chiave rack.

      Dopo aver rimosso i dadi di fissaggio, il miscelatore può essere facilmente rimosso e non si deve dimenticare che se si è formata una contaminazione al di sotto di esso, sarebbe meglio eliminarli per evitare conseguenze negative.

      Progettazione manuale della valvola.

      Dopo aver completato le procedure sopra descritte, sarà possibile iniziare l'installazione di un nuovo mixer. La nuova gru è montata nello stesso punto in cui era posizionata la precedente, dopo di che sono state aggiunte le guarnizioni e quindi i dadi sono stati avvitati in posizione. Prima di installarlo, sarebbe meglio soffiare il posto con una pasta ermetica. Successivamente vengono installati i manici del mixer e le sovrapposizioni, che sono incluse (se presenti).

      Dopo aver installato il nuovo mixer al posto di quello precedente, è necessario rimuovere il sigillante in eccesso che è stato utilizzato prima dell'installazione. Dopodiché, arriva il momento più importante dell'intera procedura di installazione: l'acqua è collegata e il mixer è controllato per rilevare perdite, ecc. È preferibile lasciare scorrere l'acqua per alcuni minuti (se non vengono rilevate perdite) per rimuovere la polvere e lo sporco caduti nel miscelatore.

      Riassumendo, è necessario dire che il processo di sostituzione in sé non è così complicato, la cosa più importante è seguire esattamente le istruzioni sopra descritte, e anche controllare bene il mixer installato per vari problemi che potrebbero non portare ai risultati più piacevoli.. Sostituire il mixer è una procedura abbastanza semplice che può essere gestita praticamente da chiunque ne abbia bisogno senza problemi.