Indice SDR in polietilene

Acquistando tubi in polietilene per i sistemi di comunicazione dei dispositivi per uso domestico o industriale, è possibile vedere i segni su di essi con una serie di dati diversi su un particolare prodotto. Contiene:

  • informazioni sul produttore del tubo,
  • numero di standard GOST, in base al quale è stato realizzato,
  • abbreviazione "PE", nel senso che i tubi sono fatti di polietilene - un polimero termoplastico dell'idrocarburo "etilene", e il suo marchio (PE-100, PE-80, ecc.),
  • il diametro del prodotto e lo spessore del materiale delle sue pareti,
  • così come l'abbreviazione SDR con un indice specifico.

In questo caso, l'SDR dei tubi in polietilene è il valore di resistenza grazie al quale è possibile determinare con maggiore precisione le capacità dei prodotti per tubi.

Cos'è l'SDR

L'SDR (dall'inglese Standard Dimension Ratio - coefficiente dimensionale standard) è una caratteristica dimensionale di un tubo in polimero, che è il risultato del rapporto tra il diametro esterno e lo spessore della parete in polietilene. Questo valore è inversamente proporzionale allo spessore delle pareti del tubo, ovvero i prodotti con un indice SDR di grandi dimensioni hanno pareti più sottili e viceversa: un tubo con pareti spesse è indicato da un SDR più piccolo.

Tubi dello stesso diametro con pareti più spesse possono sopportare carichi molto maggiori, che sono causati durante il funzionamento dai seguenti fattori tecnici e naturali:

  • pressione interna dei contenuti
  • compressioni esterne, ad esempio quando il tubo è pieno di terra,
  • influenze meccaniche esterne, come movimenti di terra stagionali, ecc.

Cioè, SDR simultaneamente con lo spessore dello strato di polietilene indica il carico o la pressione (interna ed esterna) per questo tubo.

Qual è la differenza tra i tubi con indice SDR diverso

Differenze generali

Attualmente vengono prodotti tubi in polietilene con SDR da 6 a 41, per i quali sono possibili i carichi, come mostrato nella seguente tabella per "classi di pressione":

Pertanto, il coefficiente dimensionale standard può essere utilizzato per determinare lo scopo del tubo per sistemi specifici - pressione e senza pressione, vale a dire:

  • Tubi con un indice SDR 26-41 sono usati per fognature a flusso libero (a gravità);
  • Con gli indicatori 21-26, possono già essere utilizzati per l'approvvigionamento idrico interno a bassa pressione di edifici bassi;
  • I prodotti indicizzati da 11 a 17 possono servire per la costruzione di sistemi di irrigazione e di approvvigionamento idrico a bassa pressione;
  • I tubi con un SDR superiore a 9 sono adatti per sistemi a pressione progettati per l'approvvigionamento idrico, l'installazione di fognature a pressione e persino gasdotti.

esempi

Tubi in polietilene della stessa marca con SDR diversi possono presentare differenze significative. Quindi, per la marca più popolare di polietilene PE-80 è:

  1. PE 80 SDR 13.6 - molto durevole, può essere utilizzato per costruire sistemi di approvvigionamento idrico a lungo termine;
  2. PE 80 SDR 17 sono considerati prodotti con indicatori medi e sono raccomandati per l'installazione in sistemi di alimentazione idrica di rete, dove la loro resistenza è sufficiente, e il peso ridotto e il basso costo fanno risparmiare sui lavori di installazione;
  3. PE 80 SDR 21 non è raccomandato per sistemi a pressione, instillazione nel terreno e dispositivi per gasdotti, poiché hanno bassa resistenza alla compressione e pressione interna.

IMPORTANTE! Quando si sceglie una pipa con SDR, assicurarsi di considerare la marca di polietilene da cui è composta. Anche per gli stessi coefficienti dimensionali, un tubo di qualità superiore sarà più resistente e più resistente alle sollecitazioni meccaniche. Ad esempio, PE 100 SDR 17, a differenza del PE 80 con lo stesso indice, può essere utilizzato per condotte di acqua e gas a pressione.

Marcatura: cos'è un tubo di plastica SDR e PE

I tubi in polietilene, come tutti gli altri, hanno un sistema di marcatura. Potrebbe essere difficile per i costruttori inesperti capire che cos'è un tubo in polietilene SDR 11 o che cosa è codificato nell'etichetta "PE 80 SDR 21".

Il nostro articolo spiegherà il significato dei parametri necessari, inoltre, presenta una breve descrizione tecnologica e le principali aree di applicazione dei tipi più popolari di tubi in polietilene.

Tubi diversi hanno usi diversi.

Che cos'è SDR e PE?

SDR è il rapporto tra il diametro esterno di un tubo in polietilene (o qualsiasi altro) rispetto allo spessore della parete. Pertanto, con un aumento dell'indice SDR, la parete del tubo diventa più sottile, e viceversa, lo spessore del muro aumenta con una diminuzione dell'indicatore.

La relazione tra SDR e spessore della parete del tubo

Dopo il prefisso PE ("polietilene"), i produttori indicano la marca di polietilene. Ai nostri tempi, PE-80 e PE-100 sono i più comuni.

I materiali hanno alcune differenze:

  1. PE 100 ha una struttura reticolare più ordinata, grazie alla quale, dopo la saldatura, è possibile ottenere una saldatura più duratura e uniforme.
  2. Tuttavia, a causa della prima differenza, è necessaria una temperatura inferiore per la giunzione di polietilene PE 80.
  3. Il materiale di grado PE 100 nel suo insieme è più denso e resistente e pertanto può essere utilizzato in condizioni più severe.
  4. La produzione di tubi del diametro richiesto richiederà una maggiore quantità di polietilene PE 80 (rispetto all'equivalente), che aumenta il costo del prodotto finale, così come il prezzo della sua consegna al cantiere

Nell'articolo "I diametri dei tubi in polietilene e altre caratteristiche" si possono trovare con questi indicatori più in dettaglio.

Caratteristiche dei prodotti da PE 80

PE 80 SDR 21

Marcatura di tubi da PE-80

Si tratta di tubi a bassa pressione, destinati all'uso nell'installazione di flusso libero e di fognature a bassa pressione create in piccoli condomini. È possibile creare un approvvigionamento idrico pressurizzato per piccole aree aperte. Questo tipo di tubo è completamente certificato per l'uso di condutture che forniscono acqua fredda e sistemi fognari. Gli esperti non raccomandano l'uso di tali tubi in questi casi:

  • installazione di gasdotti a causa di spessore della parete del tubo insufficiente,
  • posa di condutture, in quanto una spremitura eccessiva può portare alla distruzione fisica del tubo.

PE 80 SDR 17

Il tubo in polietilene SDR 17 si differenzia nel valore medio del rapporto tra il diametro esterno dei tubi prodotti oggi e lo spessore della loro parete. I tubi in PE 80 SDR 17 sono consigliati per l'uso in una gamma molto ampia. Sono usati da:

  • per impianti idraulici per acqua potabile;
  • per l'approvvigionamento idrico domestico dalle strutture in cui viene effettuato il trattamento delle acque al consumatore;
  • per il montaggio di sistemi di irrigazione.

La scelta di questi tubi per l'installazione di comunicazioni di edifici bassi è considerata ottimale, dal momento che la loro installazione fornirà un'elevata resistenza e facilità di condutture, e il costo di acquisizione del materiale sarà relativamente basso.

PE 80 SDR 13.6

I tubi PE 80 SDR 13,6 sono tubi a bassa pressione e sono consigliati per l'uso durante l'installazione di tubazioni che trasportano acqua potabile fredda.

Le condutture dell'acqua possono essere blu o nere con strisce blu.

Le elevate qualità tecniche e le caratteristiche di consumo di questo tipo di tubi sono dovute all'uso di un grado di polietilene (PE80) migliorato e all'uso di un nuovo metodo nel processo di pulizia delle materie prime.

Caratteristiche dei prodotti realizzati in PE 100

PE 100 SDR 26

I vantaggi di PE 100

Sono tubi per il trasporto di acqua potabile e domestica in condizioni urbane e fuori città. Per la loro produzione viene utilizzato il polietilene PE100, le cui qualità distintive sono l'alta densità, grazie alla quale i tubi realizzati con questo materiale superano i prodotti PE80 per resistenza a lungo termine e resistenza alle fessurazioni.

Inoltre, gli indicatori di qualità del materiale hanno permesso di ridurre significativamente lo spessore delle pareti del prodotto, cosa che ha facilitato il suo peso. I tubi PE100 sono consigliati per l'uso diffuso in questi casi:

  • per l'installazione di tubi dell'acqua;
  • per condotte destinate al trasporto di prodotti alimentari liquidi, ad esempio nella produzione di latte, succhi, nella produzione di birra e nella vinificazione.

PE 100 SDR 21

Le tubazioni PE 100 SDR 21 vengono utilizzate per la costruzione di tubi dell'acqua. Passando attraverso i tubi di questo tipo, l'acqua mantiene il suo sapore ed è caratterizzata dall'assenza di odori estranei.

Questo tipo di tubo può essere utilizzato con successo quando è necessario utilizzarlo con tubi in acciaio, poiché speciali adattatori rimovibili e monoblocco, che equipaggiano le estremità di ciascun tubo di questo tipo (plastica su un'estremità, metallo sull'altro), rendono possibile il collegamento sia con la plastica e con tubi di acciaio. I processi di corrosione, altri tipi di distruzione e blocchi a tali tubi non sono terribili.

Lo scopo del tubo può essere determinato dal colore delle fasce: blu o blu per l'acqua, giallo per il gas

PE 100 SDR 17

I prodotti con il marchio PE 100 SDR 17 sono tubi di una nuova generazione grazie all'utilizzo di tecnologie avanzate utilizzate nella produzione di polietilene PE100. La particolarità di questi prodotti è la loro eccezionale resistenza, che ha un impatto significativo sul miglioramento delle caratteristiche prestazionali dei tubi in polietilene.

Aspetto di tubi SDR 17

Tubi di questo tipo sono consigliati per l'uso in sistemi di approvvigionamento idrico e gasdotti pressurizzati. Inoltre, tali tubi sono considerati ideali per l'installazione di tubazioni con una grande sezione trasversale. Nella produzione di tubi di questo tipo è molto significativo il risparmio di materiali grazie alla possibilità di ridurre lo spessore delle pareti mantenendo l'elevata resistenza del prodotto. Le caratteristiche tecniche di tali tubi ne consentono l'uso diffuso nella costruzione di condotte di grande lunghezza.

PE 100 SDR 11

Il tubo in polietilene SDR 11 è realizzato in polietilene, ottenuto con bassa pressione. Allo stesso tempo, l'alta densità del materiale dei tubi in PE 100 SDR 11 consente loro di essere utilizzati per tubazioni dell'acqua ad alta pressione. Il materiale utilizzato per la fabbricazione dei tubi garantisce un'elevata qualità e sicurezza ambientale dell'acqua potabile.

Tubi di questo tipo sono adatti per il funzionamento di sistemi con capacità avanzate di approvvigionamento idrico. È possibile utilizzare tali tubi per l'installazione di fognature: la resistenza chimica del materiale utilizzato nel processo di produzione garantisce un'elevata resistenza e durata dei tubi. La posa di tali tubi è possibile con qualsiasi tipo di terreno.

La variazione dello spessore della parete del tubo dipende dal suo diametro

Questa è la caratteristica dei tipi più usati di prodotti in polietilene per condotte. Va notato che la qualità del prodotto finito è largamente influenzata dalla marca di tubi in polietilene, e questo fattore deve essere preso in considerazione al momento dell'acquisto.

Cos'è la sdr pipe?

Ogni tubo ha uno specifico sistema di marcatura. Proponiamo di considerare quali tubi SDR sono, cosa servono e cosa rende speciale l'uso di questi materiali da costruzione.

Marcatura di tubi in polietilene

SDR è un sistema esclusivo di designazione del tubo che definisce il rapporto tra la dimensione esterna della comunicazione e lo spessore della parete. Di conseguenza, più piccolo è questo indicatore, più spesso è il tubo e viceversa. In questo caso, molto spesso la designazione SDR viene utilizzata in relazione ai tubi in polietilene. In questo caso, la combinazione di lettere PE viene aggiunta al contrassegno. Ad esempio, un tubo PE 100 SDR 11 è un tubo in polietilene realizzato in polietilene 100 con un lato esterno con uno spessore di parete di 11 mm. Schematicamente sembra così:

Ora i più comuni tubi in plastica SDR, realizzati in plastica tipo 80 e 100. Ciascuno dei marchi ha le sue caratteristiche:

  1. Il polietilene di grado 100 è considerato di qualità superiore, poiché ha una struttura cristallina raggruppata, grazie alla quale è meglio suscettibile alla saldatura;
  2. I tubi di tipo SDR PE 80 sono più facili da fondere con le proprie mani: è necessaria una temperatura inferiore per la diffusione delle molecole;
  3. Il 100esimo polietilene è spesso installato in condizioni estreme, è più rigido;
  4. Uno qualsiasi di questi polietilene viene utilizzato per l'approvvigionamento di acqua fredda, ma il PE 100 può essere utilizzato anche per il riscaldamento, la fognatura a pressione e il collegamento di una caldaia.

L'installazione dei tubi della serie SDR viene eseguita allo stesso modo dei normali materiali in polietilene - utilizzando una saldatrice o una elettrofusione, ma a causa della densità delle molecole, la giunzione è più densa e ermetica.

Saldatrice per tubi SDR

Caratteristiche speciali

Per poter navigare meglio in prodotti come SDR, è necessario studiarne le caratteristiche principali. Discutiamo i tubi più popolari della serie SDR.

PE 63 SDR 11 è un tubo in polietilene realizzato in plastica appositamente trattata. Fondamentalmente i tubi di questa serie sono utilizzati per l'approvvigionamento di acqua fredda di una casa privata. Non tollerano le fluttuazioni di temperatura, possono rompersi a causa del fatto che ci sono 63 distanze più lunghe tra i cristalli di polietilene rispetto alle molecole di PE 100. Pertanto, i maestri consigliano di utilizzarli solo per il lavoro interno. Il principale vantaggio del materiale è il prezzo basso, il costo per metro lineare di 25 rubli.

HDPE PE-63 SDR 17.6 realizzato secondo GOST 18599-2001 (2003) sono tubi di alimentazione idrica che vengono utilizzati in sistemi con una pressione non superiore a 10 atmosfere. Tali comunicazioni sono adatte per fornire acqua fredda alla pompa o alla caldaia. Si sconsiglia di utilizzare questo materiale per la fornitura di acqua calda o il riscaldamento, poiché i tubi hanno un coefficiente di deformazione piuttosto elevato - può essere deformato a causa delle alte temperature.

PE 80 SDR 13.6 - l'opzione migliore per organizzare l'impianto idraulico domestico. Non tollerano i cambiamenti di temperatura, vengono utilizzati a casa. Se necessario, è possibile organizzare le comunicazioni e la fornitura di acqua esterna, ma in questo caso sarà necessario riscaldare ulteriormente i materiali.

PE 80 SDR 17 ha un rapporto ottimale tra costo e qualità. Lo spessore delle pareti consente l'uso di materiali in una varietà di rami, che vanno dalla produzione domestica alla fornitura di acqua industriale.

PE 100 SDR 11 sono i tubi più densi di questa serie, realizzati in polietilene di grado 100. Sono perfettamente compatibili con qualsiasi carico dell'impianto di riscaldamento, delle fognature o del drenaggio. Il loro svantaggio è il peso elevato dovuto alla densità e alla resistenza delle pareti. Per l'installazione del sistema sarà necessario l'uso di meccanismi di sollevamento aggiuntivi. La comunicazione viene utilizzata principalmente nei processi di riscaldamento o per fornire acqua a un piccolo edificio residenziale, ad esempio una casa di campagna o un cottage.

Il tubo PE 100 SDR 17 è realizzato in conformità con GOST 18599-2001 del polietilene 100 di marca, principalmente per le comunicazioni domestiche necessarie per la fornitura di acqua residenziale a edifici residenziali a più piani o cottage privati. Questo tipo di materiale è durevole e resistente. La vita media dei tubi è di 50 anni, sono spesso utilizzati in condizioni di funzionamento estremo.

Foto: tubo PE 100 SDR 17

A causa delle pareti relativamente sottili, è necessario notare la facilità di queste comunicazioni. Ciò consente loro di essere installati a casa senza l'uso di vari meccanismi di sollevamento. Portata dei tubi della serie PE 100 SDR 17:

  1. Approvvigionamento idrico;
  2. Produzione privata;
  3. Drenaggio.

PE 100 SDR 21 è particolarmente apprezzato da molti artigiani di casa: tubi in polietilene unici che non trasmettono il liquido che li attraversa, il caratteristico odore della plastica. Per questo motivo vengono spesso utilizzati per organizzare l'approvvigionamento idrico di una casa residenziale con acqua potabile e irrigazione di colture delicate (fragole, cetrioli, uva).

La densità di adesione delle molecole di polietilene e il rapporto ottimale dei diametri con lo spessore della parete, consente di assicurare con queste comunicazioni un fissaggio duraturo e stretto anche quando si utilizzano tubi di diverso tipo. Gli idraulici professionisti consigliano questo marchio di combinare con le comunicazioni in acciaio.

Ambito di applicazione:

  1. Fornitura di calore di una casa di abitazione;
  2. Fornire l'irrigazione;
  3. Sistemi di fognatura e drenaggio a pressione.

PE 100 SDR 26 è un materiale di comunicazione affidabile e durevole. Pareti sottili ti permetteranno di usare con successo i tubi per garantire l'approvvigionamento idrico di ogni casa. Inoltre, sono ampiamente utilizzati nella vinificazione. Le pareti sottili hanno un effetto positivo sulla flessibilità dei tubi, mentre non puoi preoccuparti della loro forza. Il marchio SDR 26 è realizzato in polietilene a bassa pressione, che lo rende resistente alle variazioni di temperatura e pressione all'interno del sistema di drenaggio o dell'impianto di riscaldamento.

SDR 26 Area di utilizzo:

  1. Vino e altre produzioni domestiche;
  2. Fornitura di acqua calda e fredda;
  3. Il riscaldamento alla temperatura del liquido di raffreddamento non supera i 75 gradi.

Naturalmente, il polietilene 100 è un materiale abbastanza durevole e interessante, ma il suo prezzo è piuttosto alto, rispetto ad altre marche. Il costo del tubo SDR PE 100:

Cos'è la pipa SDR?

L'etichettatura dei tubi in polietilene include sempre il parametro SDR. Questo è un requisito GOST. Esempio di marcatura di tubi secondo GOST:

GOST 18599-2001 ci dice:

3.7 Rapporto dimensionale standard SDR: il rapporto tra il diametro nominale del tubo esterno d e lo spessore nominale della parete e.

Cos'è l'SDR?

SDR (dall'inglese Standard Dimension Ratio - coefficiente dimensionale standard) è una caratteristica di un tubo in polimero, che è il risultato del rapporto tra il diametro esterno del tubo e lo spessore della parete.

Questo valore è inversamente proporzionale allo spessore delle pareti del tubo, ovvero i prodotti con pareti sottili hanno un indice SDR più alto e viceversa - un tubo con una parete spessa presenta un SDR più piccolo.

Tubi con lo stesso diametro esterno ma diversi SDR avranno spessori di parete diversi. SDR indica non solo lo spessore del muro, ma anche le possibilità di questo tubo. I tubi con un SDR inferiore possono sopportare carichi pesanti e pressioni.

Ad oggi vengono prodotte pipe con SDR da 6 a 41.

Cos'è questo indicatore - SDR per tubi?

Rapporto dimensionale standard o Rapporto dimensionale standard, una combinazione che ha dato origine a questa abbreviazione. Stiamo parlando di SDR per tubi in polietilene, e la formula più semplice, per definizione, è:

Dove dn è il diametro esterno, en è lo spessore della parete del tubo. Quindi, comprendiamo che più sottile è il tubo, più grande è l'SDR e viceversa. Infatti, è possibile calcolare lo spessore della parete specificato nell'etichetta SDR, poiché questo indicatore standard è 41, 33, 26, 21, 17.6 e inferiore, fino a 9 - tutti sono SDR di diverso spessore di tubi. Inoltre, il rapporto dimensionale standard dipende da un altro indicatore, vale a dire la serie di tubi:

dove S è la serie.

Cos'è una serie?

Per fabbricato in conformità con GOST 8032 domestico e corrispondenti a lui tubi esteri S è il valore normalizzato e dipende dalla dimensione del prodotto. Aiuterà a determinare quante volte la sollecitazione nella parete del tubo dalla pressione di esercizio applicata MOR supera questa pressione di esercizio. Ad esempio, una serie di 2,5 dice: due volte e mezzo la tensione consentita sopra l'MPA.

La massima pressione di esercizio vera e propria, alla quale (a un valore costante) la durata utile di un tubo raggiunge i 50 o 100 anni dichiarati dal costruttore, è calcolata come:

Dove MRS è la resistenza minima di PE in funzionamento a lungo termine, e C è il fattore di sicurezza. Abbiamo già familiarità con l'SDR. C può essere 1,25 (per tubi freddi), 2 o 3,15 per tubi caldi o per il trasporto di gas esplosivi. Su una serie di attenzioni quando si sceglie di non pagare in modo particolare. È sufficiente selezionare i tubi per MRS e SDR, se le condizioni operative sono già note.

Che cos'è la pipa SDR e tutto su di essa

Cosa significa SDR nella marcatura dei tubi?

SDR è una relazione dimensionale standard.

SDR si riferisce al rapporto tra il diametro esterno del tubo nominale e lo spessore nominale della parete. Fa parte dell'etichettatura dei tubi in polietilene.

GOST 18599-2001 per condotte di pressione in PE 63, PE 80 e PE 100 definisce le seguenti relazioni dimensionali standard:

L'indice SDR è inversamente proporzionale. Ciò significa che i prodotti con un numero maggiore di SDR hanno pareti piuttosto sottili e le condotte con un indice SDR inferiore hanno pareti più spesse.

Perché hai bisogno di SDR?

Per selezionare il tubo polimerico desiderato per scopi specifici, è necessario conoscere le sue caratteristiche. Questo aiuterà a capire come si comporterà il tubo in condizioni specifiche. Ad esempio, cos'è l'SDR, quanta pressione può sopportare all'interno o all'esterno, come si comporta quando il terreno cambia e la temperatura scende. Se il tubo ha pareti spesse, può essere più resistente alle influenze interne ed esterne. L'indice SDR consente di conoscere lo spessore delle pareti e tenere conto di quanta pressione può sopportare.

I tubi in polimero con SDR 6 sono in grado di resistere alla pressione più elevata. La pressione ammissibile per i tubi di questo tipo è di 25 atmosfere,

SDR 13,6 - 10 atm

I tubi con gli indici SDR 33 e SDR 41 sono in grado di resistere a pressioni fino a 4 atmosfere.

Sulla base di questi dati, è necessario prendere in considerazione i tubi con cui l'indicatore SDR può essere utilizzato nelle condizioni richieste. Ad esempio, i prodotti con un indice SDR da 6 a 9 sono utilizzati in sistemi di pressione in cui vi è alta pressione: fognature, condutture di gas e acqua.

I tubi SDR da 11 a 17.6 possono essere utilizzati in sistemi di irrigazione o sistemi di approvvigionamento idrico con meno pressione. I prodotti con SDR da 21 a 26 possono essere installati in edifici bassi per l'approvvigionamento idrico. I tubi con un indice di SDR 33 e SDR 41 sono generalmente utilizzati per sistemi senza pressione dell'acqua (fognature).

Quando si scelgono tubi in polimero, oltre all'indicatore SDR, si dovrebbe tenere conto anche della marca di polietilene utilizzata nella produzione. I tubi di un grado più elevato di polietilene, a parità di condizioni, saranno più forti e quindi potrebbero essere più resistenti alle influenze esterne e interne.

Ad esempio, un tubo in polietilene a bassa pressione (HDPE) in PE 100 sarà più resistente del PE 80, con indici SDR uguali. Indicatore SDR 17 tubi in PE 100 significa che un tale prodotto può essere utilizzato per sistemi di approvvigionamento idrico o in tubi del gas con una pressione sufficientemente alta. Al contrario, le stesse tubazioni, ma da PE 80, con l'indice SDR 17, possono essere utilizzate solo in case "low-rise" e private, dove la loro forza è abbastanza, e la convenienza comparativa consentirà di ridurre leggermente il costo del lavoro di riparazione.

Informazioni sui tubi. SDR di tubi in polipropilene. Cos'è?

Acquistando tubi in polipropilene nella società Plumbing UM, per i sistemi di comunicazione del dispositivo per uso domestico o industriale, è possibile vedere i segni su di essi con una serie di dati diversi su un particolare prodotto. Contiene:

  • informazioni sul produttore del tubo,
  • numero di standard GOST, in base al quale è stato realizzato,
  • l'abbreviazione "PPR", nel senso che i tubi sono fatti di polipropilene - un polimero idrocarburico termoplastico "polipropilene".
  • il diametro del prodotto e lo spessore del materiale delle sue pareti,
  • così come l'abbreviazione SDR con un indice specifico.

In questo caso, l'SDR dei tubi in polipropilene è un valore di resistenza grazie al quale è possibile determinare con maggiore precisione le capacità dei prodotti tubolari.

Cos'è l'SDR

L'SDR (con il rapporto dimensionale standard inglese - Fattore di dimensione standard) è una caratteristica dimensionale di un tubo in polimero, che è il risultato del rapporto tra il diametro esterno e lo spessore della parete in polipropilene. Questo valore è inversamente proporzionale allo spessore delle pareti del tubo, ovvero i prodotti con un indice SDR di grandi dimensioni hanno pareti più sottili e viceversa: un tubo con pareti spesse è indicato da un SDR più piccolo.

Tubi dello stesso diametro con pareti più spesse possono sopportare carichi molto maggiori, che sono causati durante il funzionamento dai seguenti fattori tecnici e naturali:

  • pressione interna dei contenuti
  • compressioni esterne, ad esempio quando il tubo è pieno di terra,
  • influenze meccaniche esterne, come movimenti di terra stagionali, ecc.

Cioè, l'indicatore SDR insieme allo spessore dello strato di polipropilene indica il carico o la pressione (interna ed esterna) per questo tubo.

Qual è la differenza tra i tubi con indice SDR diverso

Differenze generali

Attualmente sono disponibili tubi in polipropilene con SDR da 6 a 41, per i quali sono possibili carichi, presentati nella seguente tabella per "classi di pressione":

Pertanto, il coefficiente dimensionale standard può essere utilizzato per determinare lo scopo del tubo per sistemi specifici - pressione e senza pressione, vale a dire:

  • Tubi con un indice SDR 26-41 sono usati per fognature a flusso libero (a gravità);
  • Con gli indicatori 21-26, possono già essere utilizzati per l'approvvigionamento idrico interno a bassa pressione di edifici bassi;
  • I prodotti indicizzati da 11 a 17 possono servire per la costruzione di sistemi di irrigazione e di approvvigionamento idrico a bassa pressione;
  • I tubi con un SDR superiore a 9 sono adatti per sistemi a pressione progettati per l'approvvigionamento idrico, l'installazione di fognature a pressione e persino gasdotti.

esempi

Tubi in polipropilene della stessa marca con SDR diversi possono presentare differenze significative. Quindi, per la marca più popolare di polipropilene SDR 11 (PN 10) VALFEX

  1. Tubo in polipropilene SDR 11 (PN 10) VALFEX- Tubo in polipropilene PPR-C SDR 11 (PN 10) conforme a GOST 32415-2013, idoneo per impianti di acqua potabile e di acqua fredda, sistemi di approvvigionamento di acqua calda e tubazioni tecnologiche per il trasporto di liquidi e gas non corrosivi per i materiali dei tubi. I tubi hanno buone proprietà di isolamento termico, resistenza chimica a più di 300 sostanze e soluzioni, nonché proprietà di assorbimento del rumore. Temperatura massima di esercizio: +60 ° C. Tecnologia di installazione delle tubazioni - saldatura polifusione;

Tubo in polipropilene SDR 6 (PN 20) VALFEX - Tubo in polipropilene PPR-C SDR 6 (PN 20) conforme a GOST 32415-2013, idoneo per acqua potabile e impianti di approvvigionamento idrico, approvvigionamento di acqua calda e condutture tecnologiche per il trasporto di liquidi e gas non corrosivi per i materiali dei tubi. I tubi hanno buone proprietà di isolamento termico, resistenza chimica a più di 300 sostanze e soluzioni, nonché proprietà di assorbimento del rumore. Temperatura massima di esercizio: +95 ° C, per breve tempo fino a +100 ° C. Tecnologia di installazione delle tubazioni - saldatura polifusione;

Tubo polipropilene VALFEX rinforzato con fibra di polipropilene SDR 7.4 (PN 20) - Tubo PP-R polipropilene rinforzato polipropilene SDR 7.4 (PN 20), conforme a GOST 32415-2013 e serve per impianti di riscaldamento a radiatori, acqua calda e fredda, condizionamento, industriale reti di condotte. Il tubo ha una maggiore durata in impianti di riscaldamento e raffreddamento, da allora uno strato di fibra di vetro garantisce la resistenza dei tubi con uno spessore della parete più piccolo, mentre la conduttività della portante aumenta del 20%. Tecnologia di installazione della tubazione - saldatura polifusione. Temperatura massima di esercizio: + 95 ° C.

Tubo in polipropilene rinforzato con fibra di vetro SDR 6 (PN 25) VALFEX - Tubo in polipropilene PP-R, rinforzato con fibra di vetro, SDR 6 (PN 25), conforme a GOST 32415-2013 e serve per impianti di riscaldamento a radiatori, sistemi di acqua calda e fredda, aria condizionata, industriale reti di condotte. Il tubo ha una maggiore durata in impianti di riscaldamento e raffreddamento, da allora uno strato di fibra di vetro garantisce la resistenza dei tubi con uno spessore della parete più piccolo, mentre la conduttività della portante aumenta del 20%. Tecnologia di installazione della tubazione - saldatura polifusione. Temperatura massima di esercizio: + 95 ° C.

Tubo in polipropilene rinforzato con alluminio SDR 6 (PN 25) VALFEX - Tubo in polipropilene rinforzato con alluminio PP-R PN 25 SDR 6 (PN 25) corrisponde a GOST 32415-2013. Viene utilizzato nella fornitura di acqua calda e fredda, riscaldamento a bassa temperatura e alta temperatura, durante la posa di linee pneumatiche, tubazioni di processo, in sistemi integrati di approvvigionamento idrico antincendio. Lo strato interno di alluminio ha una tenuta assoluta all'ossigeno, riduce l'allungamento della temperatura della tubazione e aumenta anche la resistenza del tubo, grazie alla presenza di una saldatura longitudinale continua. Lo speciale design dei tubi non richiede la rimozione prima della saldatura. Pressione nominale (trasporto acqua fredda) - 25 bar. La temperatura massima di esercizio è 90 ° C. La gamma di diametri esterni dei tubi proposti in polipropilene è di 20-110 mm.

IMPORTANTE! Quando si sceglie una pipa con SDR, assicurarsi di considerare la marca di polipropilene da cui è prodotta. Anche per gli stessi coefficienti dimensionali, un tubo di qualità superiore sarà più resistente e più resistente alle sollecitazioni meccaniche. Ad esempio, SDR 6 (PN 25) VALFEX, a differenza di SDR 6 (PN 20) VALFEX con lo stesso indice, può essere utilizzato per condotte di acqua e gas a pressione.

SDR 6

3.20 composizione: miscela granulare omogenea di base polimero (PE), che include additivi (antiossidanti, pigmenti, stabilizzanti, ecc.), Introdotti nella fase di produzione della composizione, in concentrazioni necessarie per garantire la produzione e l'uso di tubi che soddisfano i requisiti di questo standard. "

Clausola 4.1. Il primo paragrafo per dichiarare nella nuova edizione:

"4.1 Le dimensioni dei tubi costituiti da composizioni di polietilene PE 32 sono riportate nella tabella 1, delle composizioni di polietilene in PE 63, PE 80, PE 100 nelle tabelle 2 e 3";

tabella 1. Nome. Sostituire le parole: "da polietilene 32" con "da polietilene 32 composizioni";

testa. Sostituire i valori della pressione massima di esercizio dell'acqua a 20 ° С: da 0,25 a 2,5; Da 0,4 a 4; Da 0,6 a 6; Da 1 a 10;

Tabelle 2 e 3 per specificare nella nuova edizione:

Tabella 2 - Diametro esterno medio e ovalizzazione di tubi realizzati con composizioni di polietilene PE 63, PE 80, PE 100

Dimensione nominale DN / OD

Diametro esterno medio dem

Ovalità dopo estrusione ***, non di più

** La deviazione massima viene aumentata a 0,4 mm rispetto a quella specificata in GOST ISO 11922-1.

*** Conforme a GOST ISO 11922-1, grado N, determinato dal produttore dopo l'estrusione.

Nota - Le dimensioni tra parentesi non sono raccomandate.

Tabella 3 - Spessore della parete e pressione nominale dei tubi dalle composizioni di polietilene PE 63, PE 80, PE 100

Pressione nominale, 10 5 Pa (bar)

Dimensione nominale DN / OD

Spessore della parete e

Continuazione della tabella 3

Pressione nominale, 10 5 Pa (bar)

Dimensione nominale DN / OD

Spessore della parete e

Continuazione della tabella 3

Pressione nominale, 10 5 Pa (bar)

Dimensione nominale DN / OD

Spessore della parete e

* Lo spessore nominale della parete del tubo viene aumentato in base alle condizioni di utilizzo rispetto a quello specificato in GOST ISO 4065 per questo SDR.

Le pressioni nominali PN indicate tra parentesi sono selezionate dalla gamma R40 secondo GOST 8032.

2 Polietilene PE 63 non è raccomandato per la fabbricazione di tubi con diametro superiore a 250 mm.

Clausola 4.1. Cancellare le parole: "In questo caso, è consentito produrre tubi con le deviazioni massime indicate tra parentesi".

Clausola 4.2. Primo paragrafo Sostituisci il valore: "più 1%" di "± 1%";

secondo paragrafo Sostituisci i valori: "più 3%" con "± 3%" e "più 1,5%" con "± 1,5%".

Il paragrafo 4.4 è cancellato.

Clausola 5.1 per indicare nella nuova edizione:

"5.1 I tubi provengono da composizioni di polietilene (vedi 3.20) con una resistenza minima a lungo termine di 3.2 MPa (PE 32), MRS 6.3 MPa (PE 63), MRS 8.0 MPa (PE 80), MRS 10.0 MPa (PE 100) (Appendice D) per la documentazione tecnologica approvata nel modo prescritto. L'introduzione di additivi nella fase di estrusione di tubi non è consentita. È consentito fabbricare tubi da composizioni di polietilene utilizzando polietilene granulato riciclato PE 32, PE 63, PE 80 o PE 100, ottenuto da tubi di produzione propria.

La classificazione della composizione di polietilene secondo il livello della resistenza minima a lungo termine dell'MRS secondo la tabella 4a (eccetto PE 32) deve essere stabilita dal produttore della composizione in conformità con GOST ISO 12162.

Tabella 4a - Classificazione delle composizioni di polietilene

Designazione della composizione in polietilene

Minima resistenza a lungo termine MRS, MPa

Design Stress σs,MPa

Il valore di MRS e la classificazione della composizione di polietilene sono stabiliti in base al valore del limite di confidenza inferiore della forza idrostatica prevista σLPL, in conformità con GOST ISO 12162. Il valore di σLPL deve essere determinato sulla base dell'analisi dei dati delle prove idrostatiche a lungo termine dei campioni di tubi realizzati secondo GOST 24157. Quando si determina la resistenza idrostatica a lungo termine delle composizioni di polietilene di PE 100, la linea retta che descrive la dipendenza temporale della resistenza a 80 ° C non deve essere piegata prima di 5000 ore. "

La sezione 5 deve essere integrata con la clausola 5.1a:

"5.1a I tubi devono soddisfare i requisiti igienico-epidemiologici e igienici unificati per le merci soggette a controllo sanitario-epidemiologico e igienico (supervisione)."

Clausola 5.2. Tabella 5. La colonna "Valore dell'indicatore per tubi da". Per l'indicatore 1, sostituire le parole: "con strisce longitudinali blu di almeno quattro" con "con strisce longitudinali blu di almeno tre";

dopo le parole "non regolato" aggiungi le parole: "Il colore del guscio protettivo è blu";

Gli indicatori 2, 3 e 4 devono essere indicati nella nuova edizione, l'indicatore 5 deve essere completato con una nota in calce "*"; aggiungi con l'indicatore 7 e la nota "**":

Valore di un indicatore per tubi da

2 Allungamento relativo a rottura,%, non inferiore

GOST 11262 e 8.4 di questo standard

3 Variazione della lunghezza dopo il riscaldamento (per tubi con uno spessore nominale di 16 mm e inferiore),%, non di più

Secondo GOST 27078 e 8.5 di questo standard

4 Solidità con pressione interna costante a 20 ° С, h, non inferiore

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 6,5 MPa 100

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 8.0 MPa 100

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 9.0 MPa 100

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 12,0 MPa 100

Secondo GOST 24157 e 8.6 di questo standard

7 Stabilità termica a 200 ° С **, min, non inferiore

Nell'appendice F

* In caso di guasto della plastica prima della scadenza di 165 ore - vedere la tabella 5a.

** È consentito effettuare il test a 210 ° C oa 220 ° C. In caso di disaccordo, il test viene eseguito ad una temperatura di 200 ° C.

Clausola 5.3.1. Elimina il terzo paragrafo;

aggiungi paragrafi e note:

"La marcatura non dovrebbe portare al verificarsi di cricche e altri danni che deteriorano le caratteristiche di resistenza del tubo.

Quando si applica il metodo di marcatura della stampa, la marcatura del colore dovrebbe essere diversa dal colore primario della pipa. La dimensione del carattere e la qualità della marcatura dovrebbero garantire la sua intelligibilità senza l'uso di dispositivi di ingrandimento.

Nota - Il produttore non è responsabile della marcatura che è diventata illeggibile a seguito delle seguenti azioni durante l'installazione e il funzionamento: verniciatura, rimozione dello strato superiore, utilizzo di un rivestimento o uso di detergenti, ad eccezione di quelli concordati o stabiliti dal produttore.

Marcatura di tubi con strati di coestrusione e tubi con guaina protettiva - in conformità con B.2.3 e B.3.4 (Appendice B). "

Clausola 5.4.1. Primo paragrafo Sostituisci il valore: "fino a 1 tonnellata" di "fino a 3 tonnellate"; aggiungere con le parole: "D'accordo con il consumatore, dai pacchetti è consentito formare un blocco-pacchi fino a 5 tonnellate";

primo e quarto paragrafo. Sostituisci le parole: "e aree remote" con "e località identificate" (2 volte);

terzo paragrafo Sostituisci valore: 20 per 16.

Clausola 6.1. Primo paragrafo Sostituire le parole: "Tubi in polietilene" con "Polietilene, da cui sono realizzate le tubazioni"; sostituire il link: GOST 12.1.005 con GOST 12.1.007.

Clausola 6.2. Il secondo paragrafo dopo le parole "conforme a GOST 12.3.030" deve essere indicato nella nuova edizione: "Le concentrazioni massime ammissibili dei principali prodotti di distruzione termico-ossidativa nell'aria dell'area di lavoro e della classe di pericolo sono riportate nella tabella 6";

tabella 6 per indicare nella nuova edizione:

Concentrazione massima ammissibile (MPC) nell'aria della zona di lavoro secondo GOST 12.1.005 *, mg / m 3

Classe di pericolo secondo GOST 12.1.007

Azione sul corpo

Pronunciata irritante sensibilizzante

Acidi organici (in termini di acido acetico)

* Nella Federazione Russa GOST 29325 è valido,

b) come valore calcolato da più misurazioni del diametro (secondo la tabella 7a), situate in modo uniforme nella sezione trasversale selezionata.

Tabella 7a - Numero di misure del diametro per una determinata dimensione nominale

Misura del tubo nominale DN / OD

Numero di misure del diametro in una determinata sezione trasversale

Le misurazioni vengono eseguite con un errore secondo la tabella 7b.

Tabella 7b - Errore di misurazione del diametro

Misura del tubo nominale DN / OD

Errore di misura singolo consentito

La media aritmetica è arrotondata a *

* L'arrotondamento della media è effettuato in grande stile

Nel caso della quotazione b), calcolare la media aritmetica delle misure ottenute, arrotondare secondo la tabella 7b e registrare il risultato come il diametro esterno medio dem".

Clausola 8.3.4. Secondo paragrafo Sostituisci le parole: "nelle tabelle 1-4" con "nelle tabelle 1, 3".

Punto 8.3.5. Sostituire le parole: "definite secondo GOST 29325" con "misurabili".

Clausola 8.3.6. Il secondo paragrafo per aggiungere le parole: "nel processo di produzione".

Clausola 8.4 da precisare nella nuova edizione:

"8.4 L'allungamento relativo a rottura è determinato secondo GOST 11262 * su campioni-lame e lo spessore del campione deve essere uguale allo spessore della parete del tubo. La lunghezza del tubo ricavato dal campione prelevato in 7.2 è divisa in un numero uguale di settori, le strisce vengono tagliate, che si trovano approssimativamente uniformemente attorno alla circonferenza del tubo, nella quantità indicata nella Tabella 7c.

Tabella 7c - Numero di campioni

Diametro nominale esterno, dn, mm

Lavorazione secondo GOST 26277

Lavorazione secondo GOST 26277

Figura 1 - Tipo di campione 3

Tabella 9 - Dimensioni del tipo di campione 3

Lunghezza totale l1, non meno

La distanza iniziale tra i centri dei bulloni del cuscinetto l2

La lunghezza della parte operativa (parte parallela) l3

Larghezza della parte lavorante (parte parallela) b2,

Corrisponde allo spessore della parete del tubo

Raggio r

Diametro del foro d

Nella fabbricazione dell'asse campione dovrebbe essere parallelo all'asse del tubo e essere posizionato al centro della striscia, con il gruppo fustellato sul lato interno della striscia.

Prima del test, i campioni sono condizionati secondo GOST 12423 ad una temperatura di prova di (23 ± 2) ° C allo spessore nominale del campione, mm:

Dizionario inglese-russo di terminologia tecnica. academic.ru. 2015.

Guarda cosa è "SDR 6" in altri dizionari:

SDR 3 - Allgemeine Informationen Empfang analog terrestre, Kabel, Satellit... Deutsch Wikipedia

Sdr + - GmbH Co. KG Rechtsform GmbH Co. KG Sitz Köln Branche Möbelherstellung, Industriedesign Sito web www.sdr plus.com... Deutsch Wikipedia

SDR 1 - ("Das Herz des Südens") war bis zur Fr vs SDR e SWF zum SWR 1998 das erste Hörfunkprogramm des Süddeutschen Rundfunks. Der Sender hatte seinen Sitz a Stoccarda. Versorgungsgebiet war das nördliche Baden Württemberg in Grenzen des bis...... Deutsch Wikipedia

SDR - può significare: Luoghi * Santander, Cantabria * Aeroporto di Santander, IATA, precedentemente noto come Stati Uniti * Snailbeach...... Wikipedia

SDR - Saltar a navegación, búsqueda SDR puede referirse a: La ciudad de Santander, Cantabria. El Aeropuerto de Santander, chiamato anche Parayas, el municipio de Camargo, Cantabria (código de IATA: SDR). La SDRAM, RAM memoria dinámica de acceso...... Wikipedia Español

SDR - Süddeutscher Rundfunk * * * SDR, Abkürzung für: 1) [esdiː ɑː], Diritti speciali di prelievo, die Sonderziehungsrechte; 2) Süddeutscher R... Universal-Lexikon

SDR - steht für: City Airline, Schwedische Fluggesellschaft (codice ICAO) Flughafen Santander (codice IATA)

SDR - Abreviatura de síndrome de dificultad respiratoria. Véase síndrome de dificultad respiratoria recién nacido. Diccionario Mosby Medicina, Enfermeria y Ciencias de la Salud, Ediciones Hancourt, S.A. 1999... Diccionario medico

SDR - abbr. dal disegno speciale diritti speciali di prelievo (unità monetarie stimate del Fondo monetario internazionale) Dizionario dei termini commerciali. Akademik.ru. 2001... Dizionario delle imprese

SDR è il rapporto dimensionale standard del diametro esterno nominale del tubo rispetto allo spessore nominale della parete; Fonte... Termini di riferimento del vocabolario della documentazione normativa e tecnica

sdr - Definizione: per organizzare, mettere in ordine. 1. Seder, dall'ebraico sder, ordine, arrangiamento, Seder, affine a Mishnaic Ebraico sādar, per organizzare, ordinare. 2. siddur, da siddûr ebraico mishnaico, da siddēr... a...

Qual è il tubo SDR e PE: caratteristiche di marcatura

I tubi in polietilene stanno rapidamente conquistando il mercato e spostando le controparti di metallo ingombranti da lì. Per scegliere i tubi che possono far fronte ai carichi imposti su di essi, è necessario comprendere l'etichettatura dei prodotti Qual è la differenza tra l'etichettatura di PE e SDR?

Il produttore applica i contrassegni su ogni tubo con le sue caratteristiche.

Che cosa significa etichettatura PE?

I tubi in polietilene sono abbreviati in PE. Ciò indica che il polietilene è servito come materia prima per la loro produzione. Questo prodotto plastico e hot melt è ottenuto per polimerizzazione dell'etilene, che ha un elevato isolamento termico e proprietà dielettriche.

I tubi in PE sono flessibili, resistenti e non tossici.

Tra i vantaggi del materiale ci sono i seguenti:
• il polietilene non reagisce ai preparati alcalini, all'acido cloridrico, alla benzina, all'alcool, ai vari oli
• i tubi sono resistenti agli urti, non si sbriciolano a temperature sotto lo zero
• le pareti del tubo sono a prova di vapore
• Il polietilene non è un materiale tossico, quindi i tubi da esso vengono utilizzati durante il condotto
• installazione semplice e semplice con punte calde
• con un funzionamento competente può funzionare per diversi decenni
• la superficie liscia non si corrode disciolta in sali d'acqua, solventi organici, batteri e microbi
• Oltre a tutto quanto sopra, i tubi in PE non hanno accumulo di calcare a causa delle superfici interne ed esterne lisce
• la capacità produttiva dei tubi in PE è molto più alta di quella dei prodotti in metallo
• l'alto coefficiente di dilatazione lineare del polietilene consente alle pareti del tubo di allungarsi nel caso in cui l'acqua si congela in inverno
• i tubi in polietilene non hanno bisogno di isolamento termico

Cosa significa etichettatura SDR?

Precedentemente, un indicatore delle caratteristiche prestazionali dei tubi in polietilene era rappresentato dalle specifiche MRS (Minimum Required Strength), che mostrano il carico minimo a cui i tubi rimarranno intatti e intatti. Marcatura di PE significa che i tubi saranno in grado di sopportare una pressione costante di 6,3-11,2 MPa. Questa è una designazione internazionale riconosciuta dallo standard di qualità europeo ISO 4427. Tuttavia, la MRS non fornisce un quadro completo delle possibilità dei tubi in PE.
Un altro indicatore della qualità del tubo è il coefficiente SDR (rapporto dimensionale standard), che dipende dal diametro del tubo. Più alto è il valore SDR, più sottile è il tubo.

La dipendenza di SDR sul diametro e lo spessore del tubo

Che cosa significa l'etichetta PE-80

I tubi PE-80 sono realizzati in polietilene a media pressione.

Hanno le seguenti qualità:
• elevata resistenza all'usura
• peso ridotto
• funzionamento duraturo
• compatibilità ambientale e sicurezza durante il funzionamento

Sono spesso usati quando si effettua la fornitura di acqua negli edifici residenziali, ma per il sistema idrico principale non sono applicabili, perché lo spessore della parete non può sopportare la pressione di un grande flusso d'acqua.

Che cosa significa l'etichetta PE-100

I tubi PE-100 sono classificati come tubi a bassa pressione e hanno un'elevata resistenza.

Elenchiamo i loro vantaggi:
• resistono con successo all'alta pressione all'interno del tubo
• I tubi sono incredibilmente resistenti, resistono a qualsiasi impatto
• sono facilmente montati e trasportati a causa del peso ridotto

Qual è la differenza tra tubi di marcature diverse?

I tubi PE-100 e PE-80 sono ottenuti da etilene polimerizzato. Tuttavia, le differenze tra loro sono previste nel processo di fabbricazione. I tubi PE-80 sono considerati a bassa densità, sono polimerizzati sotto pressione di 150-300 MPa e una temperatura di 200-2600С. Ma è necessario ridurre la pressione di sole 2 unità e ridurre la temperatura a 1100С, poiché abbiamo già tubi in PE-100 appartenenti alla categoria di polietilene ad alta densità. Sono considerati più resistenti rispetto agli analoghi con la marcatura 80, quindi sono utilizzati per la gassificazione e l'approvvigionamento idrico.

Tubi in polietilene di diverse dimensioni

Tubi PE 80

Tubi PE 80 SDR 21

Sono spesso usati in abitazioni private quando si eseguono scarichi fognari a flusso libero in una piccola struttura a un piano, così come l'approvvigionamento di acqua potabile. Non sono adatti per la creazione di sistemi di acqua a pressione in grattacieli, perché le pareti sottili non sopportano un carico così grande. Inoltre, non possono essere sepolti nel terreno, la pressione del terreno è piena di incidenti.

La marcatura SDR 21 indica che con un carico costante di 6 atmosfere e una temperatura dell'acqua di 20 ° C, le tubazioni dureranno fino a 50 anni ininterrottamente. Iniziano a deformarsi quando la temperatura dell'acqua è superiore a + 400 ° C.

Tubi PE 80 SDR 17

Si tratta di tubi utilizzati in vari campi a causa dell'elevata resistenza del muro rispetto a SDR 21. Questo indicatore consente l'uso di tubi per creare fognature a pressione in un edificio residenziale, sistemi di irrigazione e irrigazione. I tubi in PE 80 SDR 17 possono essere sepolti nel terreno e resistono a questo carico.

A una temperatura dell'acqua di 200 ° C, i tubi resistono ad un carico di 8 atmosfere. È buono nell'edilizia privata, ma tali tubi non sono adatti per grattacieli.

Tubi PE-80 SDR 17

Tubi PE 80 SDR 13,6

Appartengono alla categoria dei prodotti in polietilene a bassa pressione, che li rende i più durevoli tra i marchi PE-80. Dopo tutto, la sua pressione di lavoro può essere considerata 10 atmosfere. Le pareti del tubo possono resistere ad una gamma di temperature da -400C a + 600C, quindi, possono funzionare alle latitudini settentrionali.

Produzione di tubi in polietilene

La sfera principale della loro applicazione è il trasporto di acqua fredda per varie necessità nelle case di campagna, e anche i tubi consentono di spostare prodotti alimentari liquidi (vino, succo di frutta, latte). Rispetto ai tubi in ghisa o acciaio, gli analoghi in polietilene sono molto più resistenti, mentre sono leggeri e montati con punte calde.

Tubi PE 100

Tubi PE 100 SDR 26

Sono superiori ai tubi PE-80 sotto molti aspetti. Hanno pareti più sottili, ma il loro volume è superiore del 10-15%. La pressione di esercizio può essere considerata 6.3 atmosfere.
Questo tipo di tubi può essere tranquillamente utilizzato in sistemi di approvvigionamento idrico o fognario, durante i pozzi artesiani, creando un sistema di miglioramento della terra. Nelle fabbriche e nei mulini, serviranno per servire latte, succo o vino.

Tubi PE 100 SDR 21

Questi tubi hanno un'eccellente durata e sono ideali per l'acqua corrente. Sono compatibili con tubi metallici utilizzando adattatori speciali. A una temperatura dell'acqua costante di +200 ° C, i tubi possono resistere a una pressione di 8 atmosfere.

Un esempio di calcolo dei parametri del tubo PE-100

Sono spesso utilizzati non solo nella costruzione suburbana, per creare sistemi di bonifica e irrigazione durante l'approvvigionamento idrico suburbano. Il polietilene ad alta resistenza è in grado di resistere all'alta pressione e i tubi PE 100 SDR 21 possono essere utilizzati come elemento del sistema di approvvigionamento di acqua fredda nei grattacieli.

Tubi PE 100 SDR 17

Tollera una pressione costante di 10 atmosfere. Le tubazioni di questa marcatura mostreranno perfettamente le loro proprietà di lavoro durante la posa di una tubazione con una grande sezione trasversale. Sono spesso usati per condurre l'acqua in edifici residenziali a molti piani, perché sono adatti per sistemi di approvvigionamento idrico a lunga distanza.

Tubi PE 100 SDR 11

Affidabili e robusti, sono in grado di sopportare una pressione costante di 16 atmosfere per 50 anni. Tale affidabilità e tolleranza ai media aggressivi rende possibile l'uso di questi tubi per la gassificazione degli insediamenti. Non hanno paura delle correnti vaganti, sopportano facilmente carichi di terra variabili. I tubi di questo marchio possono essere posati tirando il terreno. La densità del polietilene consente di utilizzarli come fogna.

I tubi di polietilene possono essere utilizzati nella fogna principale