Informazioni interessanti e necessarie sui materiali da costruzione e le tecnologie

E lo svedese, il mietitore e i dudu igret.

Ciao cari amici!

Oggi voglio parlare ancora dei mixer. Qui c'era già una conversazione a riguardo.

Riguardava come estendere la validità dei rubinetti dell'acqua calda e fredda.

Ma c'è di più. Se non si utilizzano queste gru per un lungo periodo, sembrano essere inceppate. Ma non è niente. Puoi girarli di volta in volta.

La cosa è diversa. Questi miscelatori, a bassa pressione, emettono pochissima acqua. Nelle mie condizioni, il bagno è stato raccolto in circa un'ora. E nonostante il fatto che consideriamo normale pressione.

Ma ci sono case private in cui l'acqua calda è nel serbatoio sopra la stufa e viene riscaldata dalla stessa stufa con l'aiuto di una bobina. Come capisci, in questo caso l'approvvigionamento idrico può essere paragonato al chiaro di luna.

Pertanto, ho deciso di creare un mixer fatto in casa, che dovrebbe essere universale.

Penso di esserci riuscito. Ora faccio il bagno in 7 minuti. Inoltre, per rendere questo mixer facile. È più economico L'affidabilità non è paragonabile.

Certo, l'aspetto non è così bello. Ma puoi ancora pensarci. Ma la convenienza è ovvia.

Quindi vedi cosa devi comprare e cosa fare.

Dovrai acquistare tre di questi tap. Come si può vedere dalla figura, questo rubinetto ha, da un lato, un filo interno da mezzo pollice, e dall'altro un filo esterno è anche mezzo pollice. La maniglia deve essere della forma mostrata nella figura.

Avrai anche bisogno di una croce con quattro fili interni. Come si può vedere dalla figura, i due fili sono da mezzo pollice e due da tre quarti di pollice.

Compriamo due adattatori, da tre quarti di pollice, a un tubo di metallo e plastica da mezzo pollice.

Devi anche acquistare un altro rubinetto di una forma diversa, chiamiamolo una valvola. A proposito, in cucina invece del mixer, puoi inserire due di queste valvole.

E infine, acquisiamo tre di questi angoli.

Iniziamo l'assemblea. Innanzitutto, rimuovi il mixer, ma non completamente. Lascia questo bar qui.

E poi iniziamo a montare il nostro mixer, secondo questo schema. Mi scuso per la qualità. Ho disegnato questo schema con l'aiuto di un programma per disegnare circuiti stampati. Ma penso che sarà chiaro.

Innanzitutto, avvitare il rubinetto negli angoli della striscia. Questi rubinetti sono progettati per regolare il flusso di acqua calda e fredda. Inutile dire che è necessario applicare l'avvolgimento, che viene venduto in qualsiasi negozio. Questo è un tale nastro bianco. Non rimpiangere l'avvolgimento. Dovrebbe essere distorto con lo sforzo.

Quindi prendi la traversa, avvita gli adattatori, la valvola e il rubinetto, quindi l'angolo nel rubinetto. La valvola servirà per fornire acqua al bagno e il rubinetto per fornire acqua all'imbuto della doccia.

Quindi inserire i pezzi di tubo di plastica nell'adattatore. La lunghezza dei pezzi dovrebbe essere tale da essere sufficiente per il collegamento con gli angoli (vedere lo schema). Morsetti questi pezzi.

Quindi allentare il fissaggio della tavola dal muro, allargare leggermente gli angoli con i bordi, montare i tubi e bloccarli.

L'imbuto della doccia è installato sopra il bagno. L'acqua viene fornita ad esso, utilizzando un tubo di metallo-plastica.

Qui, forse, questo è tutto. Come puoi vedere tutto è semplice. Ho trascorso molto più tempo su questo articolo. Questo perché l'articolo è progettato per tutti. Anche su quelli che non hanno mai incontrato una cosa del genere.

E un'altra cosa che voglio dire. Se hai ideato invece di un bagno per mettere una cabina, come ora è di moda. Quindi prenditi il ​​tuo tempo! Perché hai bisogno di costi aggiuntivi. Fai una tenda, come mostrato nella figura all'inizio dell'articolo e avrai una cabina spaziosa e il bagno rimarrà.

Arrivederci. Vi auguro successo.

E lui applaude, e rotola, e tratti, e rotola.

Idee interessanti per una vita comoda

La stessa vita in campagna è un sogno. Ma quando il sogno diventa realtà, quasi immediatamente iniziamo a pensare al suo miglioramento.

Aria fresca, amaca e un letto di fragole? Sarebbe bello anche a loro una doccia con acqua tiepida. E per una lunga permanenza nel paese serve solo una lavatrice. Ma come collegarlo se non c'è l'acqua?

Le mani d'oro e le teste brillanti degli utenti di FORUMHOUSE hanno inventato e implementato molte idee per una vita comoda. Offriamo alla vostra attenzione una selezione di interessanti novità estive.

Lavare senza tubature

La stagione estiva nel cottage estivo è buona per tutti, ma l'approvvigionamento idrico instabile rovina sia il lavoro che il riposo. Soprattutto quando le mani raggiungono il lavaggio. L'utente di FORUMHOUUSE Terristor ha trovato un modo per collegare una lavatrice automatica senza acqua corrente. Tutto ciò di cui hai bisogno è un serbatoio dell'acqua che soddisfi le esigenze della macchina, una pompa elettrica e un piccolo aggiornamento della lavatrice stessa. Il relè elettromagnetico è collegato da un lato all'elettrovalvola della macchina, dall'altra alla pompa. Il principio è semplice: parallelamente all'impulso del programmatore della lavatrice di aprire la valvola, il relè si attiva, la pompa si accende e riempie la macchina.

Lo sviluppo di questa idea e gli usi alternativi della lavatrice senza acqua corrente possono essere trovati in questo argomento.

Paese di doccia

Organizzare una doccia in un cottage estivo non è più una questione di lusso, ma un'opzione comune. Che una doccia è necessaria è chiaro a tutti. Il vero problema per le famiglie oggi è come renderlo il più confortevole possibile e non molto costoso.

L'utente di FORUMHOUSE Foxic aveva i seguenti requisiti per una nuova dacia di campagna:

  • la doccia deve avere uno spogliatoio completo (quello vecchio aveva una tenda);
  • la doccia deve essere calda;
  • Nella doccia dovrebbe essere l'acqua calda.

Per fornire una doccia di campagna con acqua calda, e anche in assenza di un sistema di approvvigionamento idrico, la ragazza ha deciso di utilizzare una colonna di riscaldamento ad acqua tipo legno o KVL. Secondo le istruzioni, tale colonna dovrebbe essere collegata alla rete idrica. Il sistema di approvvigionamento idrico imitava un barile d'acqua, installato sul tetto e creato così la pressione dell'acqua.

Dimensioni cabina doccia 2,5x1,6x2,5m Costruzione in legno e rivestimento fasulli.

La ragazza è stata ispirata dall'idea di un baule sulla struttura del tetto (il tronco piatto è fissato sopra il tetto inclinato): sopra il tetto inclinato inclinato, ha realizzato una piattaforma piatta dalla barra, sulla quale è stato installato un barilotto da 250 litri. Tenendo conto dell'altezza dei pilastri e dei blocchi del seminterrato, la canna viene sollevata da terra di tre metri, quindi la pressione nella doccia è decente.

Secondo i membri del forum, questa doccia diventerà una costruzione ideale dopo le seguenti modifiche:

  • un miscelatore a valvola a sfera fatto in casa aumenterà il flusso d'acqua;
  • posa della linea dalla pompa, rifornimento idrico, ecc. nella canna ancora una volta non salirà sul tetto;
  • l'installazione del sensore ti consentirà di controllare il livello dell'acqua nella canna.

Cavalli per sega innovativi per legna da ardere

Ci sono due modi per tagliare il legno, senza sforzare nessuno a tenere un tronco: buone vecchie capre di legno e un innovativo supporto di tronchi dal profilo. La seconda opzione è più comoda, più pratica e più produttiva. Queste capre non standard ti permettono di tagliare tronchi ad un'altezza conveniente, e l'albero, grazie al suo forte attaccamento, non scorre quando viene tagliato. La base di questo design è stata l'idea degli inventori svedesi, migliorata dagli utenti del nostro portale.

Aveva anche bisogno di strisce di acciaio per i montanti e dei denti e di alcuni bulloni con i dadi. Il design ti consente di lavorare da solo, tagliando comodamente. È possibile non spendere soldi per l'acquisto di un profilo - la struttura può essere assemblata da rottami metallici a portata di mano. Il supporto può essere pesante e puoi montare una ruota per muoverla.

Ventilatore automatico per serre

Non tutti hanno l'opportunità di vivere in estate nel cottage estivo, e così che le piantine nella serra non "bollono", è necessaria una regolare aerazione. L'apriporta automatico aiuterà a risolvere questo problema.

I progetti acquistati sono numerosi, ma molte persone preferiscono realizzare ventilatori automatici con le proprie mani.

Un'opzione disponibile è quella di prendere la bombola del gas dal bagagliaio dei modelli Zhiguli 04, 08, 09 o Niva e perfezionarla, come ha fatto Rognarek.

Viene praticato un foro sul fondo, il gas viene rilasciato e una filettatura 10x1,25 viene tagliata lì per il fissaggio del tubo: è possibile utilizzare il tubo del freno anteriore per Niva (lungo), in qualsiasi officina automatica. È fissato con un bullone, lo stesso del freno per gli "Zhiguli", ma con un perno M6 sulla testa (come quello sul fondo del cilindro), per fissare la testa della cerniera alla sua posizione originale. Dovrà ordinare dal tornitore.

Per la fabbricazione del ricevitore è necessario eseguire la tornitura e la saldatura, è necessario sigillare saldamente - un gas migliore. Il volume del ricevitore è 600 ml, ad esempio un tubo con un diametro di 40 mm e una lunghezza di 400 mm. È molto importante raccogliere tutto saldamente, perché si verificano perdite quando l'olio esce. È possibile verificare la tenuta dell'aria, da una normale pompa a pedale per le ruote, con una pressione di 6-7 atm.

Una descrizione dettagliata di questo e altri disegni sta cercando in questo argomento.

Asciuga scarpe

Forum vet24 vet24 vecchio radiatore olio trasformato in un comodo ed estetico asciugascarponi. Il design semplice è semplicemente indispensabile nel corridoio di una casa di campagna. Bonus allegato corridoio di riscaldamento supplementare.

Privare il riscaldatore degli accessori non necessari. Noi raccogliamo il box-based. Nel progetto dell'autore, il radiatore è inserito tra due telai tagliati per forma e dimensione del riscaldatore. L'alimentatore con un cavo e l'indicatore è meglio lasciare all'esterno del corpo dell'essiccatore. Ciò impedisce l'ingresso di umidità dalle scarpe sui componenti elettrici. Elemento obbligatorio - gambe. Senza di loro, solo sul pavimento, l'essiccatore si riscalda da solo e riscalda il pavimento.

Dopo aver verificato il design, posizioniamo le pietre sul radiatore, riempiendo completamente lo spazio libero.

Secondo lo sviluppatore, dopo diversi mesi di funzionamento, l'essiccatore si è dimostrato benissimo. La disposizione orizzontale del radiatore non ha influito sul suo lavoro. Inoltre, il proprietario ha impostato un timer sulla presa: in base alla stagione, il dispositivo funziona quasi tutto il giorno, con una pausa di un'ora ogni tre ore.

C'è, tuttavia, l'opinione che l'asciugatura ad alta temperatura non sia molto utile per le scarpe. Forse è meglio realizzare un dispositivo per asciugare a temperatura ambiente con flusso d'aria? Un essiccatore silenzioso e sicuro uscirà da una ventola del computer, frammenti di guaine corrugate di plastica per la posa dei cavi e una scatola di giunzione di plastica.

Dalla scatola estraiamo due tappi e allarghiamo i fori per inserire due manicotti di rifinitura. Dall'alto tagliamo una finestra rotonda per la ventola e la fissiamo con viti autofilettanti. Ovviamente, dobbiamo assicurarci che la ventola spinga l'aria all'interno della scatola, e non viceversa. Le estremità libere delle maniche sono soppresse, e sulla superficie laterale delle estremità dei tubi facciamo una serie di fori - perforazioni. Nella scatola installiamo il connettore e saldiamo i contatti della ventola dall'interno. Colleghiamo al connettore qualsiasi adattatore a 12V e lo accendiamo in rete. Inseriamo le estremità delle maniche all'interno della scarpa: il processo di asciugatura sicura è iniziato! Secondo l'autore dell'innovazione S.A. Shasharina, le scarpe bagnate si asciugano da due a quattro ore. Allo stesso tempo, il dispositivo ha un consumo energetico estremamente basso - inferiore a 2W ed è completamente sicuro.

Cornicioni automatici

Per le sue tende automatiche razdvigatel, il forumchanin Vlaus usava una grondaia standard sulla trave di supporto. Rullo di trazione sul piccolo motore - dal tergicristallo posteriore dell'auto. I carrelli (dettagli del designer per bambini) tirano la corda del bucato. Il motore è controllato da un pulsante, come un alzacristalli elettrici in un'automobile, e un telecomando da un dispositivo antifurto.

Come hai vissuto senza un dispositivo del genere? Al mattino, a letto, premi il pulsante sul telecomando e le tende si allontanano. Beauty!

Secondo un principio simile, l'utente del forum Karapett ha adattato il motore e il cambio dal vecchio tritacarne per aprire automaticamente i cancelli scorrevoli: la potenza del motore era abbastanza sufficiente. Per il controllo remoto, utilizzare il telecomando dall'allarme dell'automobile.

In generale, il tema del controllo remoto di tutto e tutti è molto popolare tra i residenti estivi. L'utente Aleksandr7577, ad esempio, ha assemblato un'unità di controllo radio per una pompa da giardino collegando un portachiavi con un pulsante radio all'avviamento della pompa tramite un relè. Ora può controllare la pompa da qualsiasi parte del giardino.

Paese Internet

Internet è diventato così saldamente stabilito nelle nostre vite che non vogliamo separarcene, anche lontano dall'ufficio del lavoro e dall'appartamento della città. Fortunatamente, gli operatori di telefonia mobile offrono oggi una velocità sufficiente per utilizzare comodamente la rete globale. Ma cosa succede se la torre dell'operatore mobile si trova ad una distanza considerevole da casa tua, il segnale è troppo debole e la connessione scompare regolarmente?

L'utente di petrOvich, dopo aver spalato un sacco di idee e soluzioni dalla stessa Internet, ha trovato un modo semplice e poco costoso, e ora comunica e guarda video online senza problemi.

Ho due torri nelle vicinanze, Megaphone - due km, MTS - tre km. Né spostare la torre, né spostarsi più vicino è irrealistico, ma è possibile aumentare il segnale dalla torre con l'aiuto di antenne. Per aumentare la velocità in due o tre volte, avevo bisogno di una piccola antenna fatta in casa diretta alla torre e rimossa dalla stanza.

E se la torre non fosse tre, ma tutti i 30 chilometri? Una parabola satellitare viene aggiunta allo schema e puoi avere Internet 3G di alta qualità fuori dalla città. Lo sviluppo dell'argomento e l'esperienza degli altri membri del forum - in questo e in questo thread.

Moltissime idee di residenti estivi riguardano la creazione e il miglioramento di strumenti per la costruzione e il giardinaggio. Questo argomento è così ricco di innovazione che è degno di raccolte separate. Il vecchio slogan "Crea! Trucco! Provalo! "È ancora popolare tra i proprietari di case di campagna. È così desiderabile che la vita e il lavoro siano ancora migliori, più confortevoli.

I materiali per la produzione e l'ammodernamento di macchine, attrezzature, utensili, apparecchi che facilitano il lavoro in casa, sul sito, durante la costruzione, sono raccolti in questa sezione del forum. La guida alla sezione innovazione è qui. In questo video sono descritti interessanti fatti in casa per facilitare la fatica.

Rubinetto doccia fatto in casa

Tuttavia, quando il loro peso viene talvolta installato in cucina o in bagno con acqua calda e fredda centralizzata, sorge la domanda perché aggiungere un paio di valvole se si dispone già di una valvola per ciascun "grado" di acqua all'ingresso dell'appartamento o della casa. Purtroppo, senza valvole, formando il miscelatore più semplice (figura 68), è impossibile. L'assenza di questi causerà il cosiddetto "pompaggio": l'acqua calda cadrà nel freddo. Appartamenti vicini, le casette più vicine avranno acqua tiepida anziché calda.

Fig. 68. Rubinetto doccia fatto in casa con tubo doccia fisso e rete: 1 - tubo; 2 - valvola; 3 - sgon o keg; 4 - tee; 5 - rete doccia; b - tubo doccia

Nel complicato miscelatore (figura 69) la valvola inferiore che apre l'acqua nella vasca da bagno o nel lavello è completamente sostituibile con un rubinetto (figura 73). Tuttavia, è necessario un dettaglio intermedio, un angolo in cui torceremo la valvola (Fig. 74).

Prestare particolare attenzione alla differenza tra la valvola e la valvola (Fig. 75). La gru ha una sola filettatura esterna per il collegamento attraverso un manicotto o un quadrato al tubo. Nel corpo della valvola ci sono due filetti interni per avvitare i tubi. Quando si avvita un tubo, le funzioni della valvola e della valvola sono le stesse. Ma solo il krap trasforma il flusso dell'acqua, e solo la valvola viene posizionata tra i due tubi.

I numeri e le frecce sono espressi su ciascun corpo valvola. La figura 20, ad esempio, indica il diametro dello spazio libero, che rimane per il passaggio dell'acqua dopo aver avvitato il tubo nel corpo. La freccia sul corpo deve "guardare" nella direzione del movimento dell'acqua. Se la valvola è montata su tubi contrariamente alla direzione della freccia, si verificano grandi resistenze idrauliche. Sono molto inquietanti, riducendo la pressione dell'acqua. Questo è abbastanza evidente nei piani superiori delle case durante le analisi delle acque di picco, e nel terreno del giardino durante l'irrigazione, ecc.

Tuttavia, a volte "dimenticano" di lanciare la freccia sul corpo della valvola. Cosa fare Esaminano le estremità del corpo valvola, dove i tubi verranno avvitati più tardi. L'acqua dovrebbe entrare attraverso il tubo verso l'estremità in cui la valvola, la guarnizione in gomma e il dado non sono visibili. Per rendere queste parti più visibili, alcuni volani vengono avvitati o ruotati dall'asta.

Il diffusore per annaffiare il giardino è adatto come doccia per il miscelatore. La mancanza di irrigazione del giardino - non importa. Il diffusore è ricavato dalla lattina di lattine di grandi dimensioni, i suoi dettagli (Fig. 70a) sono uniti con una speciale cucitura, chiamata "reclinata". La cucitura è saldata o macchiata con vernice ad olio, che previene le perdite e fornisce una pressione sufficiente in numerosi fori. I gocciolamenti dell'acqua dalla cucitura, che colpiscono la fontana nel soffitto con una forte pressione d'acqua, non provocheranno gioia in nessun proprietario di doccia.

Fig. 70. reti doccia fatte in casa:

a - secondo il tipo di irrigazione per il giardinaggio: 1 - morsetto; 2 - tubo doccia; Diffusore a 3 tubi; 4 - rete diffusore; 5 - cono; b - dado; 7 - rondella; 8 - bullone; 9 - gomma lucidata

b- Da lattine o una lattina: 1 - un tubo della doccia; 2 - controdado; 3 - rondella; 4 - guarnizione di gomma; 5 - barattolo inferiore di scommessa; 6 - fondo forato

c - dalla parte sega del tubo flessibile della fabbrica: 1 - un tubo della doccia; 2 - accoppiamento; 3 - tubo;

Due o tre tacche sul tubo del diffusore prima della coagulazione sono realizzate dal lato non sottoposto a saldatura. È preferibile fare incisioni con forbici per tetti o, in casi estremi, con grandi sarti. L'uso di altri tipi di forbici porterà al loro blunting. Lo scalpello taglia perfettamente la latta sul pannello, ma questa è una tecnologia di produzione dell'obiettivo troppo dispendiosa in termini di tempo.

La fine del tubo della doccia è avvolta con una striscia di gomma sottile. Il tubo del diffusore è messo sui tagli sull'estremità preparata del tubo della doccia. Il colletto stringe i tagli, fissando il diffusore sul tubo della doccia. La pressione dell'acqua ora non rompere il diffusore.

Due lattine sono anche un "prodotto iniziale" per la rete doccia (Fig. 70b). Anche se la rete doccia da una lattina ha un aspetto più attraente: la saldatura è meno evidente.

La progettazione della rete doccia inizia con il taglio del coperchio quando si apre la lattina. Il foro al centro del coperchio viene tagliato in modo che la fine del tubo della doccia entri con qualche difficoltà. Questo buco non è facile da tagliare. Numerosi fori lungo il contorno marcato "punzonati con un chiodo, un cacciavite con manico in metallo o uno scalpello, accelereranno il lavoro. È chiaro che i ponti tra i fori dei chiodi vengono rimossi con uno scalpello o una lama di cacciavite.

Rondelle, guarnizioni e controdadi fissano il coperchio all'estremità del tubo della doccia. I fori che formano la rete sono punzonati sul fondo della parte rimanente della lattina con le pareti o nella seconda lattina. Le operazioni di "organizzazione" della griglia saranno più convenienti se si può mettere un barattolo di latta sul barattolo. Chiodo e martello quindi svuotano l'esterno del fondo.

La mancanza di design della maglia doccia da lattine è che per collegare le sue parti è necessario svitare il tubo doccia dal miscelatore. Non effettuare la stessa saldatura su peso e altezza?

Non è necessario "reinventare" una rete per doccia se ci sono parti di un tubo flessibile della vecchia fabbrica (figura 70B) più un tubo di diramazione e un dado a risvolto di un miscelatore standard. È importante che le filettature della presa e del giunto coincidano e che il dado a risvolto sia avvitato sulla filettatura corrispondente del dado speciale. Se ciò non accade, allora entrambi cercano un tubo e un dado con filettatura "correlata", oppure producono parti con la filettatura richiesta su un tornio.

La Figura 71 mostra uno dei più semplici miscelatori domestici prodotti negli anni precedenti. "Incontro" e miscelazione di acqua calda e fredda avviene in un tubo di ottone cromato. Il flusso della miscela attraverso il capezzolo saldato. Le estremità del miscelatore attraverso tubi di gomma rapidamente a contatto con gru, varie forme alla rinfusa, ecc. Un tale miscelatore può essere convenientemente montato, supponiamo, tra un rubinetto su un tubo con acqua calda di uno scaldabagno a gas scorrevole e un rubinetto su un tubo con acqua fredda.

Questo rubinetto, sospeso sopra il lavandino, non "chiede" alcuna aggiunta. Ma sopra il lavandino sulla sua tensione di capezzolo un tubo di gomma adatto, che viene spostato se necessario. Quando un lavandino a due camere, senza un tubo di gomma aggiuntivo, non può fare, perché il capezzolo è fermo. Questo ha fornito ai designer. Ci sono lavaggi per auto, i cui ripiani sono montati sul mixer e sulla spazzola su un tubo flessibile. L'acqua calda scorre attraverso il tubo nella spazzola. Un tubo simile con una rete per doccia e un supporto è incluso nel kit del miscelatore descritto (figura 71). Questo tubo è particolarmente adatto quando il rubinetto si trova sopra una vasca, un piatto doccia e simili.

Fig. 71. Il più semplice mixer di fabbrica scopo universale: 1 - rubinetto; 2 - tubo di gomma; 3 - mixer; 4 - dado speciale in plastica; 5 - rondella di gomma; 6 - corpo; 7 - mesh; 8 - corona; 9 - scheletro "; 10 - tubo flessibile; 11 - dado speciale in metallo; 12 - capezzolo

A causa della semplicità del design, il miscelatore presenta degli inconvenienti e pertanto le crepe non compaiono su un tubo a parete sottile, viene sostituito con "tubo di gomma con rinforzo del filo" o "tubo di gomma per la saldatura a gas e il taglio dei metalli". In modo che i tubi di gomma non salti fuori dalle estremità del miscelatore quando è sotto pressione dall'acqua, sono serrati con morsetti o legati con filo di rame sottile o fili forti. Un mixer simile è facile da fare. Sostituire il tubo di ottone può essere un tubo di gomma con un foro nel mezzo. È vero, il tubo della doccia o il tubo flessibile saranno più difficili da "cementare".

Un titolare di fabbrica abilmente creato. La rondella di gomma viene inserita nella custodia di plastica con filettatura interna. Questa rondella è bloccata da un dado speciale in plastica con un esagono al centro per l'avvitamento e l'estrazione (Fig. 71, pos.4). Il supporto è fissato sul nipplo del miscelatore a causa del foro nella rondella di gomma con uno spessore di 5-8 mm. Il diametro del foro nella rondella è due millimetri più piccolo del diametro esterno del capezzolo. Il vantaggio principale del titolare - 4 velocità di rimozione e messa in atto, e in generale connessioni di un tubo.

Il titolare stesso è acceso al tornio. L'esagono interno sul dado speciale non è necessario. Sarà completamente sostituito da una sporgenza con due piatti sotto una normale chiave inglese (figura 71, pos 11). Anche la variante senza un titolare è del tutto possibile. Sarà sostituito da un tee tubolare, saldato da tubi di metallo o saldato da plastica. I diametri dei tubi a T sono selezionati sui tubi di gomma esistenti.

Fare miscelatori fatti in casa

Fare miscelatori fatti in casa

Per creare rubinetti fatti in casa occorrono valvole, tubi di rifilatura, sgorbia, rete doccia. Se confrontiamo i miscelatori fatti in casa (riso, 68, 69), con standard di fabbrica, quindi il primo, ovviamente, più grande e più grezzo. Il rivestimento su di loro è colorato. Se i tubi zincati, in generale, non è necessario uno strato anti-corrosione. Tali rubinetti fatti in casa - non per i bagni con comodità.

Fig. 68. Rubinetto per doccia fatto in casa con tubo doccia fisso e rete:

1 - tubo; 2 - valvola; 3 - sgon o keg; 4 - tee; 5 - rete doccia; 6 - tubo doccia

Fig. 69. Vasca da bagno e doccia fatta in casa con tubo doccia fisso e bocca di erogazione:

1 - tubo doccia; 2 - valvola; 3 - sgon o keg; 4 - croce; 5 - beccuccio

Fig. 70. reti doccia fatte in casa:

a - secondo il tipo di irrigatore da giardino: 1 - colletto; 2 - tubo doccia; Diffusore a 3 tubi; 4 - rete diffusore; 5 - cono; 6 - noce; 7 - rondella; 8 - bullone; 9 - striscia di gomma

b - da lattine o una lattina: 1 - tubo doccia; 2 - dado di bloccaggio; 3 - rondella; 4 - guarnizione di gomma; 5 - banca senza fondo; 6 - fondo forato

c - dalla parte sega del tubo flessibile della fabbrica: 1 - tubo doccia; 2 - accoppiamento; 3 tubi.

Tuttavia, quando a volte vengono installati in cucina o in bagno con acqua calda e fredda centralizzata, sorge la domanda, perché aggiungere un altro paio di valvole se si dispone già di una valvola per ogni "grado" di acqua all'ingresso dell'appartamento o della casa. Purtroppo, senza valvole, formando il miscelatore più semplice (figura 68), è impossibile. L'assenza di questi causerà il cosiddetto "pompaggio": l'acqua calda cadrà nel freddo. Appartamenti vicini, le casette più vicine avranno acqua tiepida anziché calda.

In un miscelatore sofisticato (figura 69), la valvola inferiore, che separa l'acqua nella vasca da bagno o nel lavandino, è completamente sostituibile con un rubinetto (figura 73).

Tuttavia, è necessario un dettaglio intermedio, un angolo in cui torceremo la valvola (Fig. 74).

Prestare particolare attenzione alla differenza tra la valvola e la valvola (Fig. 75).

La gru ha una sola filettatura esterna per il collegamento attraverso un manicotto o un quadrato al tubo. Nel corpo della valvola ci sono due filetti interni per avvitare i tubi. Quando si avvita un tubo, le funzioni della valvola e della valvola sono le stesse. Ma solo il rubinetto trasforma il flusso dell'acqua, e solo la valvola viene posizionata tra i due tubi.

I numeri e le frecce sono espressi su ciascun corpo valvola. La figura 20, ad esempio, indica il diametro dello spazio libero, che rimane per il passaggio dell'acqua dopo aver avvitato il tubo nel corpo.

La freccia sul corpo deve "guardare" nella direzione del movimento dell'acqua. Se la valvola è montata su tubi contrariamente alla direzione della freccia, si verificano grandi resistenze idrauliche. Sono molto inquietanti, riducendo la pressione dell'acqua. Questo è molto evidente ai piani superiori delle case durante le analisi delle acque di picco, e sul terreno del giardino durante l'irrigazione, ecc.

Tuttavia, a volte "dimenticano" di lanciare la freccia sul corpo della valvola. Cosa fare Esaminano le estremità del corpo valvola, dove i tubi verranno avvitati più tardi. L'acqua dovrebbe entrare attraverso il tubo verso l'estremità in cui la valvola, la guarnizione in gomma e il dado non sono visibili. Per rendere queste parti più visibili, alcuni volani vengono avvitati o ruotati dall'asta.

L'irrigatore da giardino è adatto come doccia per la doccia nel miscelatore. La mancanza di irrigazione del giardino - non importa. Diffusore ricavato dalla lattina di grandi lattine. I suoi dettagli (Fig. 70a) sono collegati da una speciale cucitura, chiamata nel settore delle coperture una "piega reclinata". La cucitura è saldata o macchiata con vernice ad olio, che previene le perdite e fornisce una pressione sufficiente in numerosi fori.

I gocciolamenti dell'acqua dalla cucitura, che colpiscono la fontana nel soffitto con una forte pressione dell'acqua, non provocheranno gioia in nessun proprietario di doccia.

Due o tre tacche sul tubo del diffusore prima della coagulazione sono realizzate dal lato non sottoposto a saldatura. È preferibile fare incisioni con forbici per tetti o, in casi estremi, con grandi sarti. L'uso di altri tipi di forbici porterà al loro blunting. Lo scalpello taglia perfettamente la latta sul pannello, ma questa è una tecnologia di produzione dell'obiettivo troppo dispendiosa in termini di tempo.

La fine del tubo della doccia è avvolta con una striscia di gomma sottile. Il tubo del deviatore viene inserito sui tagli sull'estremità preparata del tubo doccia. Il collare stringe i tagli, fissando lo spargitore sul tubo della doccia. La pressione dell'acqua ora non farà deragliare il diffusore.

Due lattine sono anche un "prodotto iniziale" per la rete doccia (Fig. 70b). Anche se la rete doccia da una lattina ha un aspetto più attraente: la saldatura è meno evidente.

La progettazione della rete doccia inizia con il taglio del coperchio quando si apre la lattina. Il foro al centro del coperchio viene tagliato in modo che la fine del tubo della doccia entri con qualche difficoltà. Questo buco non è facile da tagliare. Numerosi buchi lungo il contorno segnato trafitto da un chiodo, un cacciavite con manico in metallo o uno scalpello, velocizzeranno il lavoro. È chiaro che i ponti tra i fori dei chiodi vengono rimossi con uno scalpello o una lama di cacciavite.

Rondelle, guarnizioni e controdadi fissano il coperchio all'estremità del tubo della doccia. I fori che formano la rete sono punzonati sul fondo del colore rimanente del barattolo di latta con le pareti o nel secondo barattolo di latta. Le operazioni sull'organizzazione della rete saranno più convenienti se il barattolo di latta viene piantato su un tronco. Chiodo e martello quindi svuotano l'esterno del fondo.

La mancanza di design della maglia doccia da lattine è che per collegare le sue parti è necessario svitare il tubo doccia dal miscelatore. Non effettuare la stessa saldatura su peso e altezza?

Non è necessario "reinventare" una rete per doccia se ci sono parti di un tubo flessibile della vecchia fabbrica (figura 70c) più un rubinetto e un dado da un miscelatore standard. È importante che le filettature della presa e del giunto coincidano e che il dado a risvolto sia avvitato sulla filettatura corrispondente del dado speciale. Se ciò non accade, allora cercano una pipa e un dado con filettatura "correlata", oppure ritagliano parti con la filettatura richiesta su un tornio.

La Figura 71 mostra uno dei più semplici miscelatori domestici prodotti negli anni precedenti. "Incontro" e miscelazione di acqua calda e fredda avviene in un tubo di ottone cromato. Il flusso della miscela attraverso il capezzolo saldato. Le estremità del miscelatore attraverso tubi di gomma rapidamente a contatto con gru, varie forme alla rinfusa, e così via. Un tale miscelatore può essere convenientemente montato, supponiamo, tra un rubinetto su un tubo con acqua calda di uno scaldabagno a gas scorrevole e un rubinetto su un tubo con acqua fredda.

Questo rubinetto, sospeso sopra il lavandino, non "chiede" alcuna aggiunta. Ma sopra il lavandino sulla sua tensione di capezzolo un tubo di gomma adatto, che viene spostato se necessario. Quando un lavandino a due camere, senza un tubo di gomma aggiuntivo, non può fare, perché il capezzolo è fermo. Questo ha fornito ai designer. Ci sono lavelli sui ripiani di cui sono montati sul mixer e sulla spazzola su un tubo flessibile. L'acqua calda scorre attraverso il tubo nella spazzola. Un tubo simile con una rete per doccia e un supporto è incluso nel kit del miscelatore descritto (figura 71). Questo tubo è particolarmente adatto al luogo in cui il rubinetto è sopra la vasca da bagno, il pallet è n p.

Il mixer a causa della semplicità del design ha degli svantaggi. Per evitare fessure su un tubo a parete sottile, viene sostituito con "tubo di gomma con rinforzo del filo..." o "tubo di gomma per saldatura a gas e taglio di metallo".

Fig. 71. Il più semplice mixer di fabbrica scopo universale:

1 - bordo; 2 - tubo di gomma; 3 - mixer; 4 - dado speciale in plastica; 5 - rondella di gomma; 6 - caso; 7 - mesh; 8 - corona; 9 - scheletro; 10 - tubo flessibile; 11 - dado speciale in metallo; 12 - capezzolo

In modo che i tubi di gomma non salti fuori dalle estremità del miscelatore quando è sotto pressione dall'acqua, sono serrati con morsetti o legati con filo di rame sottile o fili forti. Un mixer simile è facile da fare. Sostituire il tubo di ottone può essere un tubo di gomma con un foro nel mezzo. È vero, il tubo della doccia o il tubo flessibile saranno più difficili da "cementare".

Un titolare di fabbrica abilmente creato. La rondella di gomma viene inserita nella custodia di plastica con filettatura interna. Questa rondella è bloccata da un dado speciale in plastica con un esagono al centro per l'avvitamento e l'estrazione (Fig. 71, pos.4). Il supporto è fissato sul nipplo del miscelatore a causa del foro nella rondella di gomma spessa 5-8 mm. Il diametro del foro nella rondella è due millimetri più piccolo del diametro esterno del capezzolo. Il vantaggio principale del titolare: la velocità di rimozione e indossamento e, in generale, il collegamento del tubo.

Il titolare stesso è acceso al tornio. Non è necessario l'esagono sullo snegket. Sarà completamente sostituito da una sporgenza con due piatti sotto una normale chiave inglese (figura 71, pos 11). Anche la variante senza un titolare è del tutto possibile. Sarà sostituito da un tee tubolare, saldato da tubi di metallo o saldato da plastica. I diametri dei tubi a T sono selezionati sui tubi di gomma esistenti.

Riparazione di gru da tavolo

Alle gru da carico pieghevoli per acqua (GOST 20275-74) è inclusa una gru da tavolo per servizi igienici KTN15 ZhD con un beccuccio fisso (Fig. 72a). La parte inferiore dell'ugello del corpo ha quattro sporgenze distanziate uniformemente attorno alla circonferenza appena sopra la filettatura. Queste sporgenze fissano la valvola dal girare nel foro quadrangolare del lavandino o del lavabo.

Fig. 72. Rubinetteria da tavolo:

a - KTN15ZHD; b - KVN15D;

1 - sgon; 2 - dado di bloccaggio; 3 - sigillo; 4 - frizione corta; 5 - barile; 6 - pochette lunga; 7 - rondella metallica; 8 - un dado; 9 - rondella di gomma; 10 - mensola per lavabo; 11 - corpo della gru; 12 - testa della valvola; 13 - beccuccio; 14 - dado a cappello; 15 - anello di plastica; 16 - anello di gomma

I lavelli non sono applicabili qui, perché non c'è un ripiano per l'installazione di una gru.

Lo spazio tra il foro quadrangolare nella mensola e il corpo della gru non è facile da chiudere. Se ciò non avviene, l'acqua durante l'utilizzo della gru si scaricherà attraverso il tubo di alimentazione. Il problema non riguarderà solo la presenza di ruggine sul gasdotto e le pozzanghere sul pavimento.

Un oleodotto umido di un ospite inesperto susciterà sospetti. Avendo bloccato l'accesso dell'acqua alla conduttura, alcuni iniziano a svitarlo.

Questa è una tecnologia errata per trovare la causa principale delle perdite d'acqua. Quando si installa quest'ultimo, due rondelle di gomma 9, incluse nel set di gru, sono installate in modo da eliminare gli spazi tra il corpo della gru e l'apertura quadrangolare del ripiano 10. Se le rondelle standard non bloccano gli spazi vuoti dopo il serraggio, allora le rondelle devono essere tagliate dal foglio di gomma dello spessore e dell'elasticità desiderati.

Gli spazi si verificano durante il funzionamento della gru per diversi motivi: asciugatura della gomma, deriva della tubazione, debole serraggio iniziale del controdado. L'uso di stucco, argilla su superfici asciutte è la più rapida eliminazione delle lacune. Anche il cemento è adatto. Dopo l'essiccazione, è coperto con pittura ad olio.

Lo scaffale stesso assume raramente una posizione orizzontale. Qui stiamo parlando di una mensola senza lavandino, perché quest'ultima può essere con un po 'di matrimonio. Rullo sui bordi degli scaffali non deve passare l'acqua sotto il lavandino. In caso contrario, è possibile applicare mastice per finestre per ingrassare il divario tra il lato posteriore verticale del ripiano e il muro a cui è collegato il lavabo.

L'acqua entra nella mensola del lavabo in diversi modi: spruzzi, perdite da sotto le boccole della ghiera e, infine, goccioline da sotto il dado del tappo del beccuccio sui rubinetti di altre modifiche. La causa della perdita viene stabilita dopo aver asciugato il rubinetto e aver aperto la testa della valvola dietro il volantino.

Avvitando il manicotto del premistoppa di solito si rimuove un rivolo da sotto. Gli anelli di gomma consumati 16 becco 13 sostituiscono. In assenza di nuovi anelli di gomma sui vecchi fili di avvolgimento della tenuta del filo 17, serrare il dado svasato 14. Dopo questa riparazione, il beccuccio non può essere ruotato, poiché il sigillo si romperà.

Spesso i lavabi in ceramica realizzati esternamente non presentano fori o buchi negli scaffali. Di conseguenza, il mixer o la gru da tavolo non possono essere inseriti nello scaffale. Uscita: utilizzo di un miscelatore o rubinetto a parete. Ma puoi pestare con molta attenzione il foro desiderato nello scaffale. Per fare questo, gira il lavandino e mettilo su un piano in modo che non si muova. È prevista la forma del foro sul retro dello scaffale. Un forte scalpello stretto dapprima colpisce delicatamente un sottile strato di smalto. Quindi gradualmente fare una pausa. Punta in metallo duro con un trapano elettrico e puoi praticare fori. È chiaro che il secondo e il terzo foro devono essere perforati con più precisione rispetto al primo.

I fori indeboliscono la resistenza della mensola. Prima di iniziare questo lavoro, prova a farlo su un pezzo di ceramica, sulla rottura di un lavandino rotto, sul vecchio serbatoio della cisterna, ecc. Anche gli idraulici esperti ottengono a volte un foro grande con bordi molto frastagliati. La faience è di diversa durezza e plasticità. Le guarnizioni fornite con la valvola e le rondelle di questo foro non saranno bloccate. Pertanto, è desiderabile tagliare piastre con fori e, rispettivamente, guarnizioni di gomma da un foglio di alluminio o acciaio inossidabile (una piastra e una guarnizione su ciascun lato del ripiano). Il foro sarà completamente bloccato stringendo le piastre e le guarnizioni con un controdado che si trova sul corpo della gru.

L'installazione o la sostituzione del corpo 11 della gru, di regola, viene eseguita quando il lavabo viene rimosso dalle staffe. Per fare ciò, il connettore del tubo di alimentazione deve essere posizionato sotto il fondo del lavandino o del lavandino. In caso contrario, l'angolo di rotazione della leva o della chiave sarà limitato dalla parete verticale del dispositivo e dalla parete della stanza.

Per il connettore, vengono utilizzati come morsetto 1, ovvero una sezione corta di tubo con un diametro interno di 15 mm e una lunghezza di 110 mm. Entrambe le estremità del braccio sono filettate GI / 2. Da un lato la lunghezza del filo è più lunga. Su di esso stringere completamente la frizione 4 e il controdado 2.

Ci sono ancora alcune modifiche alle gru da tavolo: per KTN10D, un tubo di alimentazione del diametro di 3/8 "è avvitato direttamente nella cassa;

È attaccato al corpo con un dado. La tenuta è assicurata da un anello di gomma tra il beccuccio e il collo del corpo. L'anello entra parzialmente in una scanalatura circolare nella parte inferiore del beccuccio. Il secondo solco si trova sopra. Include un anello di plastica espandibile 15 che protegge il beccuccio dallo scivolamento del dado 14 del tappo ad alta pressione dell'acqua. Se l'anello di plastica è rotto, può essere fatto di filo di rame. Vendita di anelli di gomma. È possibile tagliare questi da un tubo di gomma adatto.

Le gru KVN15D e KTN15AD hanno aeratori sulla parte in uscita. Sono periodicamente ostruiti da particelle estranee nell'acqua. Il getto si indebolisce completamente. Quindi svitare l'anello esterno dell'aeratore. Tira fuori la rete. Soffiare e lavarlo nella direzione opposta al flusso del getto nell'erogatore.

Riparazione di gru a muro

Questi includono crepe in ottone КВ15 (figura 73) e КВ20, installate attraverso l'accoppiamento 2 su tubi con un diametro interno nominale di 15 o 20 mm, cioè su tubi da 1/2 "e 3/4". Crane КВ15СД ha una piastra e un rivestimento protettivo-decorativo. È più costoso della gru KV15 due volte e la gru KV15AD ha un aeratore e un rivestimento protettivo e decorativo.

Fig. 73. Muro pieghevole per l'acqua della gru КВ15:

1 - tubo; 2 - accoppiamento; 3 - sigillo; 4 - affondare; 5 - corpo della gru; 6 - guarnizione; 7 - testa della gru

Le gru possono essere installate ovunque. Soprattutto sono convenienti su un giardino o una trama personale. In assenza di una spina o di una presa, si può anche usare un rubinetto.

Soprattutto per queste gru vengono prodotti gusci di tipo PC: PC-1 - con un foro nella parte posteriore, PC-2 - con due fori. In generale, il retro del lavello e il guscio stesso con un rilascio saldato sono inclusi nel set del dissipatore. Il kit spesso non ha viti con teste zincate per il fissaggio del retro alla parete. Viti zincate - una rarità. Utilizzare viti regolari, ma prima dell'installazione, ingrassare le teste con olio bianco e lasciarle asciugare.

Per questo tipo di lavello è necessaria una revisione del sifone in ghisa, poiché qui non si adatterà un sifone in plastica a forma di bottiglia. Le coperture del PC non hanno un grande foro nella parte inferiore per installare una presa di plastica del sifone. Una presa metallica saldata sul fondo del lavello viene inserita direttamente nella serratura idraulica della revisione del sifone in ghisa. Tra di loro c'è uno spazio attraverso il quale l'acqua può scorrere quando il tubo della fogna è bloccato. Pertanto, sull'uscita metallica del lavello, prima di abbassarla nella trappola idraulica del sifone, avvitare il filo di tenuta. Assicurati di immergere questo filo con resina o pittura ad olio, che impedirà la decomposizione del sigillo.

Dopo aver stretto saldamente la presa e il raccordo del sifone, rivestirlo con cemento. Per evitare il crumble di cemento, avvolgerlo in una forma umida con una striscia di garza o una benda e coprire con cemento liquido. Ciò garantirà la tenuta del giunto per molti anni.

Le shell PCB-1 e PCB-2 sono diverse dalle shell del PC in quanto installano sifoni per bottiglie di plastica. L'uso di rubinetti a muro con lavelli e lavelli non è molto utile. Il fatto è che più il "beccuccio" della gru si avvicina, meno schizzi.

Il rilascio del guscio si trova a una distanza di 150 mm dalla parete e il beccuccio del rubinetto si trova a una distanza di 90-105 mm. In lavelli e lavandini, le prese sono 180-255 mm dal muro. Posizionare il lavello sul fondo del lavandino o del lavello per ridurre gli schizzi. È possibile mettere un tubo di gomma su un naso della gru.

Alcuni spingono il tubo di alimentazione insieme alla valvola più vicino al rilascio. Quindi utilizzare un tubo zincato per questo, che illuminerà leggermente la differenza apparente tra il rubinetto cromato e il colore esterno del tubo.

Il rubinetto della parete del bagno KT15D (Fig. 74) ha subito una serie di modifiche. In passato, il beccuccio era avvitato direttamente nel corpo, cioè il deflusso aveva una posizione stazionaria. Quando si prova a girare il beccuccio fuori dalla connessione filettata con il corpo, inizia a gocciolare. Avendo versato è stato necessario tirare fuori, su un filo per avvolgere il filo di consolidamento e ancora con difficoltà per girarlo nel caso.

Fig. 74. Rubinetto per lavabo a muro КТ15Д:

1 - tubo; 2 - accoppiamento; 3, 6 - sigillo; 4 tubi; 5 - corpo della gru; 7 - testa della gru; 8 - anello di gomma; 9 - anello di plastica espandibile; 10 - dado a cappuccio; 11 - beccuccio

Ora il beccuccio è fissato al corpo della gru con un dado a cappello 10. Grazie all'anello in gomma 8 e all'anello espandibile in plastica 9, è possibile ruotare il beccuccio. L'anello di gomma impedisce perdite all'erogatore e l'anello di espansione impedisce al beccuccio di cadere da sotto il dado a cappello. L'anello di plastica è a volte rotto. Sostituirlo con un anello di filo di rame, che può essere ricotto per "ammorbidire". Sotto l'anello di gomma durante l'usura, avvolgitelo, supponetelo, infilatelo o acquistatene uno nuovo nel negozio di Plumbing. Da un tubo di gomma adatto, puoi tagliare tu stesso gli anelli necessari, ma in termini di qualità e durata, saranno peggiori di quelli di marca.

Un tubo di alimentazione dell'acqua 1 con un diametro interno di 15 mm (1/2 ") è collegato al corpo della gru 5 (Cr67e) attraverso l'accoppiamento 2. In precedenza, un tubo di derivazione 4 è avvitato nel corpo per non danneggiare la filettatura, quando l'ugello non viene tagliato dal tubo Dopo aver separato l'ugello, le bave vengono pulite su di esso, avvitate e sigillate con una piastra di acciaio nel corpo della gru. piastra noy.

Nella gru KT15D, la connessione dell'alloggiamento con il tubo di ingresso è semplificata. La presa e l'alloggiamento sono combinati, con solo un accoppiamento per l'accoppiamento.

Come fare una doccia in bagno

Se qualcuno pensa che sia sufficiente appendere due tubi con un mixer sul muro per sistemare il lavabo, allora si sbaglia profondamente. È necessario pensare alla sistemazione nel bagno di una stanza di lavaggio separata durante la progettazione dell'edificio. Allo stesso tempo, dovresti scegliere la versione finale della doccia e pensare alla fornitura di acqua calda e fredda. A vostra discrezione, presenteremo diverse opzioni per l'organizzazione del flushing, speriamo che questa conoscenza faciliti la scelta finale. Più avanti nell'articolo forniremo istruzioni dettagliate sul tipo più usato di impianti di lavaggio e consigli pratici da parte dei professionisti.

Come fare una doccia in bagno

Opzioni di alloggio

La posizione ottimale della doccia - stanza adiacente con un bagno turco.

Doccia nella vasca da bagno - foto

La stanza non dovrebbe essere una passeggiata, se viene proposto l'uso tutto l'anno, quindi il riscaldamento deve essere fatto. È possibile riscaldare sia durante il riscaldamento del bagno con l'aiuto dello scambiatore di calore incorporato nella caldaia, sia in modo indipendente.

Per il riscaldamento autonomo è meglio utilizzare normali riscaldatori elettrici sicuri (in modo rapido ed economico) o per riscaldare l'acqua di tutte le stanze aggiuntive del bagno.

Se lo desideri, puoi mettere un box doccia in un angolo della stanza o semplicemente bloccare il luogo in cui le procedure dell'acqua sono accettate da una tenda scorrevole. L'opzione specifica e le dimensioni della vasca da bagno dipendono dalle dimensioni del bagno e dalle risorse finanziarie degli sviluppatori.

Opzioni per organizzare lo stabilimento balneare nella vasca da bagno

Pavimenti e drenaggio dell'acqua

Il drenaggio dell'acqua dovrebbe essere fatto durante la costruzione dell'edificio. Di norma, l'acqua viene scaricata in appositi accumulatori con tubi di plastica o di metallo. Vi consigliamo di realizzare pavimenti in legno massello, il drenaggio con fessure non è raccomandato. Il sistema di drenaggio e i pavimenti dovrebbero essere realizzati secondo i regolamenti edilizi e regolamenti, altrimenti potrebbero non essere funzionali e la durata di servizio sarà significativamente ridotta.

Il dispositivo scarica nel pavimento del bagno

Comunicazioni di ingegneria

Ci sono due opzioni per la posa di utilità: chiuso sotto i pannelli a muro e aperto. Entrambi hanno vantaggi e svantaggi.

Durante l'installazione di reti di ingegneria è necessario eseguire diverse condizioni obbligatorie.

  1. Il primo I tubi dell'acqua calda devono essere sempre sopra il freddo. Altrimenti, l'aria calda, salendo, può creare condensa sulla superficie dei tubi freddi, le gocce d'acqua cadranno sui muri e lasceranno loro brutte tracce. I pannelli di legno in questi luoghi non solo si scuriscono, ma iniziano anche a marcire molto più velocemente.

Schemi di cablaggio delle tubazioni

Isolamento di tubi dell'acqua

Installazione di tubi dell'acqua con isolamento

Modi per riscaldare l'acqua per la doccia

Molto importante e una delle domande più difficili dal punto di vista tecnico. Molto dipende dalla frequenza di utilizzo del bagno o della doccia e dalle caratteristiche tecniche delle utenze. Offriamo tre soluzioni al problema.

  1. L'acqua è riscaldata in una caldaia a vapore. Piuttosto un modo comune. Nell'implementazione c'è una selezione abbastanza ampia di caldaie già pronte con scaldabagni. Se sono troppo costosi per te o non soddisfano le caratteristiche, puoi creare tu stesso le unità. Vantaggi: il costo minimo e la facilità di installazione. Svantaggi - una doccia può essere presa solo contemporaneamente con le procedure del bagno. E se c'è bisogno di lavarsi sotto la doccia? Abbastanza scomodo, è necessario riscaldare l'intero bagno, ci vuole tempo e legna da ardere.

Caldaia per bagno - foto

Scaldabagno nella vasca da bagno

Il riscaldamento combinato dell'acqua nella doccia è il più ottimale

Questa parte teorica e preparatoria può essere considerata completa, puoi andare alle istruzioni di installazione.

Materiali per decorare la doccia

Non dovremmo parlare di miscelatori, nonostante l'enorme varietà di modelli, non c'è molta differenza tra loro, ma è opportuno ricordare di tubi.

Consigli pratici I tubi rinforzati da una lamina mantengono la notevole temperatura di riscaldamento, deformazione o rottura della tubazione è completamente escluso. Tuttavia, i tubi in polipropilene e senza rinforzo con foglio non perdono le loro caratteristiche originali di resistenza quando riscaldati sopra + 100 ° C. Non un solo professionista ha ancora visto condutture deformate nella stazione di lavaggio. E il prezzo delle pipe rinforzate supera di circa un terzo il costo di quelle ordinarie.

Tubature dell'acqua in metallo

Istruzioni per l'installazione passo dopo passo

Tra tutte le opzioni per organizzare il bagno, sceglieremo quello più frequentemente usato. A nostro parere, può davvero soddisfare la maggior parte dei proprietari di bagni.

Dati di base L'impianto idraulico sarà montato sull'involucro, utilizzando tubi di polipropilene.

Tubi e raccordi in polipropilene

Dimensioni dei tubi in polipropilene

La fornitura di tubi alla stanza di lavaggio è già stata effettuata, le valvole di arresto per acqua calda e fredda sono installate.

Valvola di intercettazione standard per impianto idraulico

I tubi possono essere montati sotto il soffitto o vicino al pavimento. Non c'è differenza, ogni metodo ha lati positivi e negativi uguali.

Passo 1. Sulla carta, disegna uno schema del sistema di alimentazione dell'acqua che indica la posizione del mixer. Non correre, provare diverse opzioni. Considerare l'altezza di montaggio del miscelatore per quanto riguarda il metodo di fornitura di acqua calda. Se viene fornito sotto pressione - il miscelatore può essere posizionato in alto, quando l'acqua scorre per gravità dal serbatoio di stoccaggio, allora la sua posizione dovrebbe essere presa in considerazione.

Lo schema dell'acqua calda e fredda

Schema per la fornitura di acqua calda dallo scaldacqua

Passaggio 2. Trasferisci il tuo circuito al muro. Delicatamente con una matita disegnare una linea che pone i tubi, determinare la distanza tra loro. Contare il numero di raccordi, elementi aggiuntivi, elementi di fissaggio e valvole. Se il bagno non viene utilizzato in inverno, è necessario preparare una prugna.

Passaggio 3. Misurare la lunghezza dei tubi. Ancora una volta, calcola tutto e vai al negozio per i materiali. Per la connessione, è necessario un apposito saldatore, è relativamente economico e sarà sempre utile in azienda. Completo di un saldatore sono le forbici per il taglio dei tubi.

Saldatore per tubi in polipropilene

Nella foto - forbici per tagliare tubi in polipropilene

Tutto è pronto: puoi iniziare l'installazione. Il lavoro inizia con l'installazione sulla parete di supporti in plastica. A seconda della distanza tra i tubi, è possibile utilizzare singoli o doppi, i supporti sono fissati con viti autofilettanti. La distanza tra loro è nell'intervallo di 30 ÷ 35 cm, non è necessario aumentarla - nel tempo i tubi di plastica si afflosciano.

Portatubo

Consigli pratici Acquista alcuni accoppiamenti ordinari, possono essere utilizzati per correggere gli errori commessi durante la rimozione delle taglie.

Transizione di accoppiamento PP

Giunti di accoppiamento in PP

È importante Tutti i raccordi filettati metallici sono realizzati in leghe di acciaio inossidabile a bassa resistenza fisica. Durante il serraggio non dovrebbe fare grandi sforzi, la parte filettata può facilmente staccarsi.

Un altro problema è associato a bassa resistenza. Se il tuo rubinetto è piuttosto pesante, allora le articolazioni alla fine appariranno delle crepe dovute all'affaticamento fisico del metallo, derivanti dall'azione prolungata di sforzi insignificanti. Suggerimento: scegli modelli più leggeri di mixer.

Rubinetti doccia

Queste perdite, a proposito, sono molto invisibili agli occhi. L'acqua non gocciola, ma gocciola, sembra che la sigillatura della connessione filettata sia mal fatta. Gli artigiani inesperti iniziano a rimuovere rapidamente il miscelatore e interrompono l'estremità della connessione filettata, rimangono nel raccordo o nel rubinetto (a seconda del modello del miscelatore). È abbastanza difficile svitare un pezzo di fili spezzati, devi avere o preparare utensili speciali da solo.

Cosa fare se l'eccentrico si interrompe

Il miscelatore sarà collegato al giunto combinato con una filettatura esterna, il raccordo alla parete è fissato con viti.

Come saldare tubi in polipropilene

Tutto sembra semplice, se hai esperienza, e la prima volta che fai la saldatura è spaventoso.

È necessario contrassegnare i tubi prima della saldatura (vedere le informazioni di seguito)

Passo 1. Avvitare l'attacco sulla parte anteriore del saldatore per riscaldare le superfici interne o esterne dei tubi e dei raccordi. Per le docce, consigliamo di utilizzare tubi Ø ¾ ". Il tubo si riscalda su superfici esterne, collegando elementi (giunti, triangoli, quadrati, ecc.) Su quelli interni.

Preparazione di un saldatore per il lavoro

Passaggio 2. Accendere il saldatore su una rete da 220 V. Il dispositivo è dotato di un regolatore della temperatura di riscaldamento e due spie luminose. Il verde indica che il saldatore è pronto per il funzionamento, il rosso indica che la temperatura di riscaldamento è insufficiente.

Accendere il saldatore e attendere fino all'accensione della luce verde

Passaggio 3. Impostare la temperatura del controller + 250 ° C. I valori specifici non giocano un ruolo importante, il grado di riscaldamento del tubo è regolato dal tempo di esposizione.

Passaggio 4. Prendere i due elementi collegati e inserirli ciascuno al suo posto nel saldatore. Riscaldare circa 5 ÷ 9 secondi. Le estremità dovrebbero entrare negli scaldabagni fino alla fermata.

Inserire gli elementi riscaldati

I giunti sono riscaldati sulla superficie interna

Consigli pratici Le istruzioni per il saldatore hanno una tabella che indica il tempo di riscaldamento del tubo, a seconda del diametro. Non prestare attenzione ad esso, guarda solo il grado di ammorbidimento della plastica. Non riscaldare l'intero tubo di spessore, ma solo lo strato superiore di 1 mm di spessore. Qual è il raggio del tubo - non importa, e quindi il tempo di riscaldamento rimane quasi invariato.

Questo spiega anche il fatto che non si dovrebbe usare la tabella delle temperature di riscaldamento del saldatore. Consigliamo di impostarlo sempre al massimo: la tubatura si scalda molto più velocemente.

Tabella di riscaldamento del tubo

Passaggio 5. La superficie del tubo di plastica riscaldata dovrebbe assomigliare alla crema acida spessa. Al raggiungimento di tale ammorbidimento, rimuovere gli elementi contemporaneamente da due lati del saldatore.

È importante È necessario da entrambi i lati allo stesso tempo, altrimenti ci sono grossi problemi: il saldatore non ha un fermo laterale.

Passaggio 6. Non appena possibile, collegare tra loro i due piani riscaldati, tenerli il più uniforme possibile. Nello stato bloccato, è necessario tenere premuto 10 ÷ 15 secondi, il tempo esatto dipende dalla temperatura di riscaldamento della plastica. Come potete vedere, quasi tutti i parametri e le modalità di saldatura dei tubi sono determinati non dalle istruzioni, ma dall'esperienza del maestro. L'esperienza apparirà sul secondo e terzo incollaggio, acquisendo abilità su segmenti non necessari.

Tubo di collegamento in PP nel taglio

Colleghiamo gli elementi riscaldati

Come prendere misure e tagliare tubi in polipropilene

Passo 1. Dopo aver segnato la posizione dei tubi sul muro e fissato i fermi in plastica, è possibile iniziare a installare i tubi.

Clip sul muro

Le dimensioni scatti con la massima precisione. Tenere presente che le connessioni non sono separabili e non sono regolamentate.

Segna gli elementi da saldare

Come marcare e saldare tubi con le proprie mani

Passaggio 2. Avviare il gruppo tubo dal punto di ingresso. Avvitare i rubinetti con un raccordo filettato femmina. Per sigillare i collegamenti filettati, utilizzare il nastro FUM, che tiene perfettamente la connessione e non richiede molto sforzo per sigillare completamente.

Passaggio 3. Prima, posizionare un tubo nel punto di connessione con il mixer, quindi iniziare a lavorare con il secondo. Per realizzare giunti con la parete, sollevare il saldatore riscaldato dal supporto, inserire un elemento riscaldante nel foro del giunto vicino alla parete e nel secondo tappare un pezzo di tubo della lunghezza desiderata. Mantenere il livello del dispositivo, l'asse degli elementi riscaldanti deve coincidere con l'asse del tubo.

Passo 4. Dopo 5 ÷ 8 secondi allo stesso tempo rimuovere gli elementi riscaldanti dal giunto e dal tubo, installarlo sul supporto e inserire rapidamente l'estremità riscaldata del tubo nel giunto.

Tubi per l'approvvigionamento idrico

Molto importante Durante il raffreddamento, è severamente vietato spostare il tubo e l'accoppiamento tra di essi. Se ottieni una connessione disallineata, lasciala in questo modo.

Con l'ulteriore installazione di tubo di plastica può essere un po 'piegare e quindi correggere l'errore. Se si inizia a ruotare la connessione mentre si raffredda, la tenuta si interromperà sicuramente. Sarà possibile informarlo solo dopo aver riempito d'acqua il sistema di approvvigionamento idrico. Ed è molto difficile da risolvere, è necessario ritagliare completamente le vecchie connessioni e montarne di nuove. Per tali scopi, abbiamo già consigliato in precedenza di tenere in magazzino alcuni accoppiamenti aggiuntivi.

È importante La lunghezza del punto di saldatura del tubo e del raccordo di ciascun elemento è di 15 mm, che deve essere sempre presa in considerazione durante la rimozione delle dimensioni. Se, ad esempio, la distanza dal tubo all'angolo è di 20 centimetri, è necessario tagliare il tubo lungo 23 cm (1,5 cm su ciascun lato per la saldatura).

Taglia tuba può essere forbici speciali, che sono complete di un saldatore, seghetto o smerigliatrice. Effettuare il taglio come perpendicolare all'asse del tubo. Se ci sono delle sbavature, rimuovile con qualsiasi strumento che hai a portata di mano.

Consigli pratici Si consiglia vivamente di porre segni sul tubo a una distanza di 15 mm dal calcio con una matita o un pennarello, è consentito segnare 14 mm, ma 16 mm è vietato.

Ciò consentirà di evitare due problemi:

  • se riscaldate le estremità ad una distanza maggiore, il polipropilene fuso durante la connessione ridurrà significativamente il passaggio condizionale del tubo;
  • tutte le articolazioni avranno la stessa lunghezza, riducendo al minimo il rischio di problemi durante l'unione dei seguenti elementi.

Se lavori con tubi rinforzati con foglio di alluminio, devi monitorare attentamente che durante il collegamento rimanga intatto per l'intera lunghezza della sezione riscaldata.

Continuare a saldare l'impianto idraulico al punto di fissaggio del miscelatore. Finito di fare un tubo freddo, procedere a caldo. Potrebbero esserci problemi durante il passaggio dei turni. Se non rispetti le dimensioni, allora la distanza tra i tubi dopo aver superato il turno non sarà la stessa. Questo è considerato un matrimonio, soprattutto quando hai usato supporti gemelli per fissare i tubi sul muro. Come prevenire una simile situazione? Gli ultimi segmenti prima della svolta dovrebbero avere una differenza di lunghezza uguale alla distanza tra i supporti accoppiati. Ricorda sempre questa regola.

Come aggiustare il mixer

Nastri e chiave regolabile per l'installazione

Una delle operazioni più difficili, è necessario osservare contemporaneamente diversi parametri: la posizione orizzontale degli angoli con una filettatura esterna e la distanza tra loro. Il mixer è fissato alle ginocchia della parete e deve essere in una posizione rigorosamente orizzontale. Come eseguire il lavoro dalla prima volta? Iniziare il controllo preciso della posizione dopo l'ultima svolta con entrambe le valvole.

Installazione della gru con l'uso di manicotti di adattamento eccentrici

Passaggio 1. Individuare la distanza tra le estremità delle ginocchia e il luogo esatto di installazione del mixer. Non dimenticare di aggiungere 15 mm su ciascun lato per la lunghezza della saldatura.

È importante La distanza tra le due sezioni verticali dei tubi deve essere uguale alla distanza tra gli adattatori del miscelatore installati nella posizione superiore estrema. Gli adattatori dispongono di centri di offset, che consentono loro di regolare la posizione esatta di alcuni millimetri. Impostandoli nella posizione centrale, si ha la possibilità di effettuare regolazioni sia verticalmente che orizzontalmente. Questa proprietà consente di correggere piccoli errori dopo aver saldato i tubi senza problemi.

Passaggio 2. Saldare le estremità superiori dei tubi, quindi applicare alle estremità i quadrati di estremità con filettature interne.

Passaggio 3. Fissare temporaneamente il mixer ai raccordi, appoggiarlo contro il muro e contrassegnare con precisione la posizione dei fori di montaggio.

Passo 4. Rimuovere il mixer e fare a turno il fissaggio di ciascuna delle due estremità con il filo a turno con le viti.

Passaggio 5. Utilizzando un nastro sigillante, avvitare il miscelatore.

Girando entrambi gli eccentrici, assicurati che finiscano allo stesso livello.