Miscelatore monocomando - dispositivo e riparazione fai-da-te

L'impianto idraulico moderno cambia costantemente aspetto, utilizza tecnologie e materiali più avanzati, quindi non è solo funzionale e conveniente, ma anche durevole. Migliaia di aziende in tutto il mondo stanno sviluppando dispositivi durevoli che sono facili da usare e facili da mantenere.

Ad esempio, per sostituire le due valvole, per regolare la temperatura confortevole in cui è problematico, sono arrivati ​​i modelli a leva singola, facilmente apribili anche con una sola mano. In questo articolo ti diremo cos'è il dispositivo e come riparare il rubinetto della vasca da bagno con le tue mani.

disegno

Miscelatore monocomando vasca strutturalmente diverso da quello a due leve. Ha una sola leva, che viene utilizzata per regolare la temperatura e la potenza dell'acqua nel rubinetto. Questo tipo di rubinetto è anche conosciuto come "bandito a un braccio", palla, cerniera, joystick. Svolge tre funzioni principali: miscelare l'acqua alla temperatura ottimale, formare un getto e cambiarne la potenza. Il meccanismo della sua azione è abbastanza semplice:

  • Ruotando la manopola in direzione orizzontale, è possibile modificare la temperatura dell'acqua da fredda a calda.

Si noti che il miscelatore monocomando è costituito dai seguenti elementi strutturali: una manopola, un coperchio del rubinetto, un beccuccio con un corpo miscelatore, una camera interna o una cartuccia, nonché diverse guarnizioni e tenute.

All'interno del mixer, come si può vedere anche dal nome di questo apparecchio sanitario, l'acqua calda e fredda viene miscelata per produrre un flusso di temperatura ottimale. Questo processo viene eseguito utilizzando una cartuccia ceramica o un meccanismo a sfera. Il dispositivo della camera interna del mixer distingue 2 tipi di dispositivi:

  1. Con meccanismo a sfera. Il dispositivo di un miscelatore a sfera a leva singola consiste nella presenza di una speciale camera di miscelazione circolare. In questa fotocamera, che assomiglia a una palla di metallo, ci sono tre fori. L'acqua fredda scorre in uno dei fori, l'acqua calda scorre nel secondo e un flusso esce dal terzo, che si ottiene mescolando questi due flussi. La leva rotante sposta questa sfera, regolando la temperatura e la potenza del getto.
  2. Con cartuccia ceramica. La cartuccia ceramica è composta da tre piastre separate, nel suo vano inferiore ci sono tre aperture, che sono anche utilizzate per fornire acqua calda e fredda, nonché per erogare un getto misto nell'erogatore del rubinetto. Tuttavia, la miscelazione dei flussi avviene, a differenza del meccanismo a sfera, nel compartimento superiore della cartuccia.

È importante! Nonostante le differenze nel dispositivo interno, i modelli con meccanismo sferico e cartuccia in ceramica hanno un aspetto e una funzione pressoché identici. Tuttavia, ci sono alcune differenze: la cartuccia è meglio protetta dall'accumulo di calcare e la "palla" è resistente alle impurità contenute nell'acqua di rubinetto.

Punti di forza e punti deboli

Molti proprietari di case prestano attenzione al miscelatore monocomando, poiché il suo dispositivo e la sua riparazione, così come l'installazione sono semplici, ma allo stesso tempo molto efficaci e funzionali. Questi dispositivi più moderni differiscono da quelli a due valvole non solo per il loro aspetto più estetico. Sono anche molto comodi da usare, ti permettono di regolare in modo più preciso e veloce la temperatura dell'acqua, riducendo il suo consumo. Ma hanno anche degli svantaggi:

  • Qualità dell'acqua esigente A causa della natura del loro dispositivo, i rubinetti a leva singola sono molto sensibili alle impurità contenute nell'acqua del rubinetto. A causa della sua scarsa qualità, spesso si intasano e quindi smettono di funzionare. Particolarmente interessati da questo problema sono i modelli con cartuccia ceramica.
  • Bassa manutenibilità. È quasi impossibile riparare un miscelatore monocomando con le proprie mani, è possibile sostituire solo alcune delle sue parti, ad esempio sigilli o cartucce.

Ricordate! Per aumentare la durata del miscelatore monocomando, è possibile migliorare la qualità dell'acqua del rubinetto installando un filtro speciale e una manutenzione preventiva tempestiva del dispositivo.

Problemi di funzionamento

Alla fine anche gli apparecchi sanitari di alta qualità falliscono. La durata del miscelatore dipende dal materiale di cui è fatto, dalla qualità dell'acqua del rubinetto e dall'intensità di utilizzo. I problemi più comuni derivanti dal funzionamento dei modelli a leva singola sono:

  1. Crepe sul corpo del dispositivo. Si verificano a causa della scarsa qualità del materiale e degli errori di installazione.
  2. Blocco aeratore. La causa di questo malfunzionamento è la scarsa qualità dell'acqua di rubinetto.
  3. Pastiglie di gomma consumate. Le guarnizioni sono consumabili, si consumano nel tempo a causa dell'elevata intensità di utilizzo del dispositivo.

È importante! Qualunque sia la qualità del mixer, ha bisogno di manutenzione preventiva. Anche se non ci sono problemi durante il funzionamento, è necessario smontare il dispositivo 1 volta in 2 anni, pulirlo e sostituire anche le guarnizioni. Dopotutto, anche un piccolo granello che si trova sotto il sigillo può causare perdite.

riparazione

Molti artigiani domestici sono interessati a come riparare un miscelatore a sfera a leva singola se ha iniziato a funzionare male. Gli idraulici esperti affermano che: se il dispositivo è diventato inutilizzabile, può solo sostituire completamente la cartuccia o pulirla, e anche sostituire le guarnizioni. Per fare ciò, procedere come segue:

  • Innanzitutto, è necessario limitare il flusso di acqua calda e fredda al miscelatore, per questo è necessario chiudere le valvole a sfera sui tubi sott'acqua.
  • Successivamente, con l'aiuto di un cacciavite, rimuovere il rivestimento decorativo sull'impugnatura del perno della gru.

Considerare che ogni dispositivo sanitario ha una sua vita, che dipende dalla sua qualità e intensità d'uso. Tuttavia, questo periodo può essere esteso migliorando la qualità dell'acqua di rubinetto utilizzando un filtro di pulizia, nonché una regolare manutenzione preventiva del dispositivo. Per un miscelatore monocomando, la manutenzione consiste in un periodico smontaggio e pulizia, oltre alla sostituzione tempestiva delle guarnizioni in gomma.

Ripariamo il miscelatore monocomando da soli

Se il rubinetto scorre, non è necessario chiamare l'idraulico e pagare per il suo lavoro. Nel nostro articolo capiremo come smontare un miscelatore monocomando ed eseguire riparazioni con le proprie mani. Per eseguire il lavoro, è necessario acquisire familiarità con il dispositivo di questo dispositivo tecnico sanitario e preparare lo strumento necessario.

Se scorre da sotto la leva

Gli esperti associano l'aspetto dell'acqua da sotto la leva del miscelatore con la rottura della cartuccia. A questo proposito, dovremo smontare il dispositivo e sostituire la cartuccia.

Smontaggio rubinetto

Nella fase iniziale del lavoro è necessario rimuovere una piccola copertura decorativa arrotondata. Di solito su questo piatto ci sono due punti di colore diverso (rosso e blu) che indicano la rotazione della leva del rubinetto per aggiungere acqua calda o fredda. Se la direzione del flusso del liquido non corrisponde, il coperchio viene girato sul lato opposto.

Miscelatore monocomando

Quando il coperchio decorativo viene rimosso, una vite sarà esposta all'interno del foro che mantiene la leva nella posizione di lavoro. Questo blocco può essere svitato con un cacciavite standard o incrociato. Ci sono casi in cui è necessario un esagono per rimuovere la gru.

Dopo aver rimosso la leva in un modo o nell'altro, rimuovere la copertura decorativa. Accade così che anche questa parte sia impossibile da rimuovere nel solito modo. L'inserto può essere allentato a mano, per migliorare l'effetto nel punto di applicazione dello sforzo, mettere un panno morbido e asciutto. Se il coperchio non può essere rimosso a mano, puoi usarlo per estrarlo:

Per proteggere la superficie della parte di lavoro dello strumento deve venire a contatto con la parte attraverso il tessuto. Dopo diverse rotazioni in direzioni diverse, è possibile rimuovere rapidamente la tazza decorativa.

Tirare o sostituire la cartuccia

Dopo aver rimosso la copertura protettiva, vediamo una cartuccia di fronte a noi. Ora è necessario srotolare la ghiera e rimuovere il meccanismo di erogazione e miscelazione dell'acqua. Dopo aver estratto questa parte, è possibile vedere le scanalature di atterraggio sul fondo, che vengono utilizzate per impostare il dispositivo nella posizione di lavoro.

Groove per l'installazione della cartuccia

Se, dopo aver rimosso la cartuccia, si è notata la produzione di corrosione del metallo, è possibile sostituire il miscelatore con uno nuovo. In alcuni casi, la perdita di acqua da sotto la leva viene eliminata stringendo il dado.

riassemblaggio

L'assemblaggio del mixer inizia con l'installazione di una nuova cartuccia. Dopo di ciò, stringere il dado circolare, impostare la coppa decorativa. Quindi, installare la leva o la bandierina e fissarne la posizione con la vite. Se il dispositivo di fissaggio era arrugginito o aveva una filettatura danneggiata, la leva deve essere saldamente montata sul supporto della cartuccia.

Se scorre dopo aver sostituito la cartuccia

La ragione principale di questo fenomeno abbastanza comune è la corrosione del metallo nel sedile. Abbiamo già detto che puoi provare a coprire queste aree con silicone, ma se questo non aiuta, allora dovrai cambiare l'intero mixer.

Se la leva stessa va giù

Un abbassamento spontaneo del braccio del miscelatore di solito ci dice della sua rottura. Quando si fa clic sulla casella, l'acqua può essere fornita con un flusso sottile o non del tutto. Molti credono che la ragione principale di questo comportamento della leva sia la rottura della cartuccia, ma non è sempre così.

Tutti i residenti di un appartamento o di una casa di campagna non usano l'attrezzatura idraulica allo stesso tempo. Alcuni aprono delicatamente i rubinetti, altri, ad esempio, i bambini, tirano forte la bandiera. In quest'ultimo caso, è possibile danneggiare l'interno della leva, che si trova sulla parte superiore della cartuccia. In caso di danno, le pareti dell'inserto quadrato divergono ai lati, il che porta ad una certa dimensione della corsa libera della parte, quando sollevando la valvola inizia a cadere.

Se scorre da sotto la maglietta

In alcuni casi, l'acqua potrebbe fuoriuscire da sotto la giacca del mixer. La causa principale di questo fenomeno è considerata il danneggiamento delle guarnizioni e il liquido potrebbe fuoriuscire sia nella parte superiore che in quella inferiore in prossimità del dado circolare.

Acqua dalla camicia Gander

A questo proposito, durante l'installazione del miscelatore monocomando, è necessario serrare adeguatamente il dado girevole. Questa parte viene spesso svitata o allentata durante il trasporto del prodotto, il che si traduce in un piccolo spazio vuoto. Una tale distanza è sufficiente per la perdita di acqua.

Se il dado è ben serrato, la causa della perdita sarà una guarnizione difettosa. Per risolvere il problema, svitare il dado, rimuovere la rondella in nylon (utilizzata per formare lo spazio di lavoro tra le parti rotanti adiacenti del corpo). Quindi, rimuovere il beccuccio del miscelatore con la camicia e controllare attentamente la posizione di installazione delle guarnizioni.

Non ci dovrebbero essere segni di corrosione, lavandini, ecc. L'unica soluzione in questo caso sarebbe quella di sostituire il gander dal vecchio rubinetto, nel peggiore dei casi, sarà necessario sostituire completamente il mixer.

La seconda ragione per la perdita di acqua dalla giacca è l'usura delle guarnizioni. Tali parti sono realizzate sotto forma di ferro di cavallo, con il loro funzionamento, la maggior parte di esse rivolte verso la camera d'acqua. La nuova guarnizione per una gru da acquistare è abbastanza difficile, ma è possibile riparare il miscelatore.

Analisi del miscelatore per eliminare le perdite da sotto la camicia

Per fare questo, diversi strati di nastro adesivo sono posti nelle sedi, il che aumenterà il diametro delle guarnizioni e ne migliorerà la tenuta. Successivamente, mettere una guarnizione, impostare le rondelle di nylon, raccogliere le parti rimanenti del mixer.

Prima di installare la gru in un luogo fisso per verificarne la tenuta. Se il lavoro di riparazione è eseguito correttamente, l'acqua non scorre, quindi il miscelatore può essere fissato al lavandino.

Riparazione del miscelatore monocomando fai-da-te: fasi di lavoro

Quando improvvisamente ci sono problemi con il mixer, non significa che dovresti chiamare immediatamente l'idraulico. Puoi fare una riparazione del miscelatore a leva singola con le tue mani. Per fare questo, devi solo capire le caratteristiche di questo dispositivo e avere a portata di mano lo strumento necessario.

Rubinetto articolato: l'opzione migliore per la cucina e il bagno

Come sapete, il mixer è progettato per miscelare acqua fredda e calda e impostare la temperatura desiderata. Uno dei modelli più popolari oggi è un design con una sola maniglia girevole. Si chiamano mono-comando, cerniere e persino joystick.

Lunga durata grazie all'assenza di parti in metallo che sfregano. Quasi tutte le parti di usura, che sono così familiari in un mixer tradizionale, vengono sostituite qui con parti in ceramica, che vengono elaborate con grande precisione. È solo gravemente colpito da particelle abrasive. Pertanto, nei nuovi modelli, un filtro viene spesso installato direttamente nel mixer stesso. Ma è ancora meglio garantire una buona pulizia proprio all'ingresso dell'acqua.

Miscelatore monocomando

Inoltre attirano con il loro design moderno. Il corpo si distingue per linee morbide e transizioni. Spesso vengono utilizzati rivestimenti cromati, nichel o colorati come "oro nero" per la loro finitura.

Con una leggera torsione, puoi regolare sia la pressione dell'acqua che la temperatura. La semplicità è completata dall'affidabilità e dalla praticità d'uso. Pertanto, conoscendo il dispositivo miscelatore a leva singola, sarà possibile ripararlo rapidamente. La parte principale è la cartuccia. Pertanto, è spesso necessario sostituire questo particolare elemento. Ma prima, devi capire cosa rappresenti direttamente questo dispositivo:

  1. manico o leva aiuta a svolgere un controllo facile;
  2. l'asta di regolazione è fissata con un dado e una rondella;
  3. All'interno dell'alloggiamento è presente una valvola a sfera o una cartuccia in ceramica con tre fori. La posizione stabile è dovuta alle selle in gomma;
  4. ci sono anche regolazioni e polsini a vapore e un anello di regolazione.

Le cause dei guasti possono essere diverse, ma se la cartuccia non è danneggiata, la riparazione del mixer non richiederà molto tempo. Questo dipenderà in parte da dove è stato installato.

Miscelatori monocomando - cause di rottura

Nonostante il fatto che tali mixer siano di due tipi, le cause di rottura sono spesso simili, anche se c'è qualche differenza:

Rubinetto da cucina girevole

  • Il meccanismo del bullone a sfera è considerato più affidabile. Tuttavia, nel tempo, la sfera d'acciaio è soggetta a corrosione. Anche le guarnizioni in teflon e le guarnizioni si consumano, e quindi l'acqua inizia a filtrare. Possono essere rapidamente sostituiti. Tuttavia, se la palla stessa si rompe, dovrai comprarne una nuova;
  • la cartuccia ceramica del disco non ha paura di ruggine e acqua dura. Un rubinetto da cucina monocomando durerà per molti anni. Il design stesso è composto da sottili lastre che sono accuratamente montate l'una sull'altra. La distanza è di un centesimo di millimetro, quindi detriti intrappolati o granelli di sabbia possono causare scheggiature e rotture. In questo caso, sarà anche necessario effettuare una sostituzione;
  • l'intasamento porta talvolta alla deformazione della sede in gomma e del bullone stesso. Pertanto, sarà necessario smontare, pulire e sostituire la gomma;
  • una leva allentata porta a perdite d'acqua. Per fermarlo, stringi semplicemente bene tutte le connessioni;
  • una piccola fessura sul corpo stesso può essere sigillata con un sigillante. Se fallisce, è meglio trovare un altro mixer.

Una causa comune di problemi risiede nell'acqua stessa, o piuttosto nella sua rigidità. Anche un normale filtro di pulizia consente al miscelatore monocomando da bagno di durare molto più a lungo e senza guasti.

Riparazione del miscelatore: procedura

Prima di iniziare i lavori, è necessario chiudere le valvole su acqua calda e fredda, dopo di che è necessario aprire il rubinetto e scaricare l'acqua esistente. Puoi anche coprire il lavandino in modo da non danneggiarlo.

L'algoritmo di azione è il seguente:

  • utilizzando un cacciavite, è possibile rimuovere il cappuccio decorativo e svitare la vite che fissa la leva di comando;
  • la leva deve essere rimossa con molta attenzione, perché per alcuni modelli sarà necessario un piccolo sforzo;
  • Ora puoi vedere la cupola della gru e l'eccentrico di plastica. Sotto c'è la cartuccia. Solo un cappuccio decorativo di questo tipo deve essere svitato. È meglio farlo a mano, perché è fatto di plastica o metallo sottile;
  • rimane solo per rimuovere la palla e assicurarsi che non sia incrinata. Per arrivare alla cartuccia ceramica, dovrai rimuovere il dado di fissaggio. Avrai bisogno di una chiave inglese per questo. Nel caso di un guasto della cartuccia dovrà comprarne uno nuovo. È molto importante non commettere errori nella scelta, altrimenti la sostituzione semplicemente non avrà successo a causa delle diverse forme e dimensioni, poiché ogni produttore fa le sue piccole modifiche;

Smontaggio del miscelatore con una valvola

Tuttavia, la riparazione di un miscelatore monocomando con le proprie mani potrebbe non essere completata. È necessario assicurarsi che la causa dell'errore non sia ancora servita da alcun fattore.

Mixer - risoluzione dei problemi

Se, dopo la riparazione principale, vengono trovati altri problemi che sono in qualche modo collegati al mixer, dovrebbero essere immediatamente eliminati. Segni di problemi:

Riparazione del miscelatore monocomando

  • un blocco nell'aeratore è facile da identificare in diversi modi la pressione dell'acqua nella cucina o nel bagno. Dovrai svitarla e risciacquare bene. Se l'aeratore è molto arrugginito, dovrebbe essere sostituito;
  • forte rumore dopo l'apertura dell'acqua può apparire a causa della vestibilità delle guarnizioni in gomma. Se necessario, dovrai ri-smontare e tagliare la gomma. L'installazione di filtri può aiutare ad eliminare il rumore;
  • la riduzione della pressione dell'acqua si verifica a causa di un blocco nel tubo dell'acqua o nel tubo stesso. In questo caso, dovrà essere ben pulito o sostituito con un nuovo polipropilene;
  • problemi frequenti possono verificarsi con un rubinetto in bagno. Se anche il tubo della doccia perde improvvisamente, è facile ripararlo cambiando la guarnizione. Tuttavia, l'abbassamento spontaneo della leva di comando, che porta alla cessazione della fornitura d'acqua attraverso la doccia, suggerisce che, molto probabilmente, si tratta di posare la bobina. Quando si sostituisce la guarnizione superiore non è nemmeno necessario rimuovere il miscelatore. È solo necessario svitare il dado e rimuovere il tubo. Avrai solo bisogno di fare una sostituzione e di nuovo mettere tutto a posto;
  • per sostituire la guarnizione inferiore dovrà bloccare nuovamente l'acqua. È necessario rimuovere non solo il tubo, ma l'adattatore insieme al beccuccio. Quindi devi estrarre l'interruttore e l'eccentrico, e solo dopo la valvola. Resta solo da cambiare la guarnizione e rimontare il miscelatore.

Se necessario, gli anelli di ricambio possono essere fatti di gomma solida con uno spessore di 3-4 mm.

Pertanto, prima di fissare il miscelatore monocomando, è necessario chiudere l'acqua, smontare questo dispositivo e accertarsi che la cartuccia o la valvola a sfera siano nello stato corretto.

Queste parti non possono essere riparate, quindi dovresti averne immediatamente di nuove. L'importante è non commettere errori con le dimensioni della cartuccia ceramica. Pertanto, è meglio portare con te al negozio vecchio, in modo da non causare un fastidioso errore

La semplicità del design della gru consente una facile riparazione. Ci vuole un minimo di tempo e non richiede competenze e conoscenze speciali. Tuttavia, non bisogna affrettarsi durante il lavoro. È importante fare tutto secondo i piani e con attenzione. Di conseguenza, il mixer durerà a lungo senza riparazioni.

Come smontare e riparare il miscelatore del rubinetto con una maniglia in cucina da soli

Il rubinetto della cucina è uno degli impianti idraulici più usati in un appartamento o in una casa, quindi non sorprende che spesso fallisca.

In questo caso, il rubinetto rotativo con una sola mano ha bisogno di una riparazione preventiva con la sostituzione delle unità, a volte il guasto non può essere riparato e il dispositivo idraulico deve essere cambiato completamente.

Praticamente ogni proprietario di casa può fare questo compito senza chiamare un idraulico pagato. Per fare questo, è necessario sapere come smontare il rubinetto in cucina con una maniglia e avere un semplice strumento di costruzione disponibile.

Miscelatore da cucina monocomando

Dispositivo monocomando per rubinetto

Nelle cucine moderne, il tipo principale di gru è costituito da una sola mano, che ha praticamente soppiantato il design a due valvole scomodo e dispositivi touch più pratici.

Il dispositivo di un rubinetto da cucina monocomando non è complicato, i componenti principali sono il corpo (ha una bassa acqua, i sedili per l'installazione nel lavandino e la fornitura di acqua) e un'unità di regolazione in linea.

In caso di guasto, la riparazione di un miscelatore monocomando nella maggior parte delle situazioni consiste in un semplice cambio di un'unità di commutazione unificata o delle sue parti.

Tipi di nodi normativi

Il produttore fornisce al mercato modelli monocomando per la miscelazione di liquidi con solo due tipi di unità di controllo: cartucce ceramiche a sfera e piastre.

Si può notare che le cartucce ceramiche, per le loro elevate caratteristiche tecniche e le loro qualità prestazionali, hanno praticamente soppiantato i modelli sferici dal mercato.

Un blocco ceramico di alta qualità può regolare l'approvvigionamento idrico per un massimo di 10 anni senza perdita di proprietà prestazionali, l'artigianato cinese a basso costo può fallire il giorno successivo e deve essere sostituito molto più spesso.

L'aspetto degli elementi di design delle cartucce ceramiche

Cartucce di ceramica

La cartuccia ceramica è un collegamento modulare di parti installate in un corpo cilindrico di plastica, nella parte superiore del quale è installata una leva su cui è montata la manopola. Nella sua parte inferiore ci sono tre fori: l'acqua scorre in due di essi, e dalla terza il liquido miscelato è diretto verso l'uscita e scorre fuori.

I componenti principali della cartuccia sono due piastre in ceramica con fessure strettamente adiacenti l'una all'altra. Quando uno di essi ruota attorno al suo asse, gli ingressi attraverso i quali entra acqua fredda e calda si sovrappongono a vari gradi - quindi, la temperatura viene regolata.

Se la piastra mobile viene spostata lungo il suo asse, vi è una sovrapposizione simultanea di entrambi gli ingressi, quindi la testa viene regolata.

Il principale vantaggio di dotare un rubinetto della cucina con una cartuccia è la facilità della sua sostituzione e l'elevata manutenibilità: il suo corpo cilindrico è facilmente smontabile.

Il principio di funzionamento del blocco ceramico

palla

Le unità di controllo della sfera sono costituite da una parte principale: una sfera di metallo con tre fori per l'acqua e uno stelo per l'installazione di una manopola. Durante il funzionamento, la sfera si trasforma in una sede del corpo sferica che ha tre fori: due per l'ingresso dell'acqua e un terzo per versare il liquido miscelato.

La regolazione della temperatura e della pressione è simile al movimento della maniglia nei modelli in ceramica, per la sigillatura nella zona degli ingressi sono inseriti anelli di gomma caricati a molla.

Il vantaggio delle valvole a sfera con una sola mano è la semplicità del design, una lunga durata e un'eccellente manutenibilità: la sfera metallica non può teoricamente fallire, quindi la riparazione del dispositivo di miscelazione è solo per installare nuove guarnizioni.

Caratteristiche dei nodi del dispositivo

Rischi nell'acquisto e nel funzionamento

Per evitare rischi durante l'acquisto e il funzionamento, è meglio acquistare apparecchiature sanitarie da produttori affermati sul mercato - questo garantisce che durerà a lungo senza guasti e malfunzionamenti.

Di solito, quando si acquista un'unità di controllo, è già installato in un apparecchio sanitario e, dato che tutti i loro modelli sono unificati, la decisione giusta sarebbe quella di acquisire esattamente un apparecchio del genere in una sola volta. Ciò consentirà di sostituirlo immediatamente con uno nuovo in caso di guasto del vecchio nodo, e se si ripete la situazione, assemblare da due dispositivi difettosi che funzionano con ulteriore uso di quello riparato.

Quando si utilizza un rubinetto da cucina, nella maggior parte dei casi l'acqua viene fornita con tubi flessibili rinforzati, che non sono sempre di alta qualità. Per evitare l'allagamento dei locali in caso di danni ai tubi dell'acqua, è possibile installarli all'uscita dei tubi della valvola Aquastop.

Si tenga presente che il principio della valvola è quello di interrompere il flusso dell'acqua ad alta pressione, cioè è efficace se il tubo dell'acqua cade dal corpo o dal tubo di miscelazione. In altre situazioni con una perdita, l'appartamento può essere allagato con successo con la protezione di Aquastop.

Cosa è necessario per la riparazione

Per le riparazioni, sarà necessario smontare il rubinetto senza rimuoverlo dal lavandino, a volte potrebbe essere necessario riparare l'erogatore della cucina, che in modelli con una sola mano può essere eseguito senza operazioni di smontaggio.

Quando si smonta la gru, è necessario rimuovere la maniglia, svitare i dadi ei tubi di fissaggio - questo richiede uno strumento adatto, materiali di consumo e componenti.

Strumenti e materiali di consumo per riparazioni di impianti idraulici

strumenti

Per effettuare riparazioni, è necessario il seguente strumento:

  • Chiave regolabile per allentare il dado dal corpo del miscelatore e lo smontaggio di connessioni flessibili.
  • Chiave inglese o chiave piatta per il fissaggio e la rimozione dei bulloni sui prigionieri di montaggio.
  • Cacciavite a croce o chiave a brugola per smontare la maniglia della gru.

Materiali richiesti

Quando si rimuove il corpo di miscelazione dal lavello della cucina, rimuovendo i tubi sott'acqua, si incontrano spesso difficoltà associate alla contaminazione delle parti da smantellare con il calcare o la loro corrosione. Prima del lavoro, è meglio trattare la loro superficie con prodotti chimici per la casa per rimuovere ruggine e calcare: ciò semplificherà lo smantellamento e l'ulteriore installazione delle attrezzature.

La presenza di guarnizioni nei tubi sottomarini e l'alloggiamento della miscela elimina l'uso di vari tipi di guarnizioni aggiuntive sotto forma di nastro sintetico e lino, anelli di gomma.

Durante i lavori di riparazione, è spesso necessario cambiare i tubi flessibili sott'acqua che sono diventati inutilizzabili, per sostituire è meglio acquistare tipi con una treccia inossidabile e un dado con raccordi in metalli non ferrosi (rame, ottone).

Disposizione interna del miscelatore a cartuccia monocomando

Riparare il mixer con cartuccia

La riparazione di un mixer con una cartuccia integrata, a seconda del suo malfunzionamento, richiede un approccio diverso. Se l'acqua nel rubinetto è mal bloccata o costantemente in movimento, nella maggior parte dei casi è necessario sostituire la cartuccia. Quando il guscio dello scafo è danneggiato o in uscita, dovrai rimuovere il dispositivo di miscelazione e acquistare un nuovo rubinetto con l'installazione successiva.

Cosa potrebbe richiedere una riparazione

I componenti principali che sono nel processo di funzionamento spesso falliscono - unità di regolazione e beccuccio. L'unità di regolazione può essere danneggiata a causa di un funzionamento a lungo termine in caso di prestazioni di scarsa qualità o da acqua contaminata con sabbia che penetra nel sistema idraulico. La ragione principale del suo malfunzionamento è la rottura delle parti in plastica incorporate e dello stelo su cui è fissata la maniglia.

La bassa marea spesso fallisce a causa dell'ostruzione degli ugelli del filtro all'uscita - in questo caso, la pressione dell'acqua rompe il tubo a parete sottile e si forma una perdita.

Ripara il filtro nell'erogatore

Come smontare

Quando si effettuano riparazioni, è spesso necessario smontare un miscelatore monocomando, il processo consiste nei seguenti passaggi:

  • Utilizzando un coltello o un cacciavite piatto, rimuovere il tappo di plastica sul lato della maniglia, la vite di fissaggio può avere un cacciavite a croce o una chiave a brugola. Svitano la vite di fissaggio con un attrezzo adatto, prima di eseguire il lavoro può essere necessario pretrarlo con prodotti chimici domestici contro il calcare e la ruggine.
  • Dopo aver rimosso la maniglia, svitare l'ugello decorativo. È progettato per la rimozione manuale, ma nel corso del lungo lavoro l'acqua penetra nel filo e la placca impedisce lo svitamento. Per facilitare la rimozione, è possibile utilizzare una chiave regolabile, avendo precedentemente messo un panno morbido sotto le sue spugne per evitare graffi sulla superficie cromata. Quando si lavora per smontare il cappuccio, è necessario evitare sforzi eccessivi, che possono portare alla deformazione del rivestimento a pareti sottili.
  • Sotto il cofano, c'è un dado di serraggio con un anello esagonale nella parte superiore - è semplicemente svitato con una chiave regolabile in senso antiorario. Rimozione della cartuccia è facile - viene rimosso dallo slot di installazione con le dita per la leva.

Smontaggio della gru con cartuccia ceramica

Come sostituire la cartuccia

Prima di sostituire la cartuccia nel miscelatore, le parti interne dell'alloggiamento del miscelatore vengono pulite dalla placca e dallo sporco utilizzando stracci e prodotti chimici domestici. Sostituire la cartuccia con una nuova è abbastanza semplice: durante l'installazione, combinano le alette della cassa con le rientranze nello slot di installazione.

Gli errori che possono essere fatti

Accade spesso che dopo l'assemblaggio apparentemente corretto, la cartuccia non funzioni correttamente. Ciò è dovuto al fatto che la guarnizione in gomma sporgente nella parte inferiore durante l'installazione impedisce alle due sporgenze di bloccaggio sulla sua custodia di entrare esattamente nelle fessure di atterraggio. La gru dovrà essere completamente smontata, posizionare l'unità nella posizione corretta e premerla più forte con la mano mentre si serra il dado di serraggio.

Durante il montaggio è importante non stringere il dado di serraggio - questo può comportare un movimento lento del joystick e la compressione della scocca, causando una rapida usura delle parti interne e in casi estremi il loro scricchiolio - se il joystick si muove, allentare immediatamente il morsetto.

Come smontare il miscelatore nel tipo di palla da cucina

Riparare il miscelatore a sfera

La riparazione di base del miscelatore a sfera in cucina con le proprie mani - sostituzione delle guarnizioni, con danni significativi al riflusso o allo scafo, che porta a perdite, l'impianto idraulico dovrà essere cambiato.

Prima di riparare la valvola a sfera, preparare i soliti utensili e materiali di consumo sotto forma di guarnizioni cilindriche in gomma e rondelle a cupola. I prodotti chimici domestici possono essere necessari per la precedente lavorazione di parti rivestite e corrugate.

Possibili errori

I principali malfunzionamenti dei tipi di palla includono:

  • indossare la guarnizione superiore della cupola;
  • difetti in una sfera metallica vuota;
  • abrasione delle valvole a sella;
  • allentando le molle.

Se ripariamo il mixer con le nostre mani, a differenza dei tipi di cartuccia, per la determinazione accurata di un pezzo difettoso, è necessario il suo smontaggio preliminare.

Smontare il mixer

Quando si smonta un miscelatore monocomando di tipo a sfera, vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Rimuovono il rivestimento decorativo sulla maniglia, svitano completamente la vite di fissaggio e rimuovono la maniglia.
  • Svitare il tappo superiore con una chiave regolabile, installandolo nelle fessure esterne.
  • Rimuovere la rondella di plastica con un anello di gomma a cupola e la sfera dal corpo, estrarre le protezioni della sella con le molle con un cacciavite.

Come smontare il miscelatore a sfera - guarnizioni di ricambio

Come riparare

Nell'auto-riparazione può aiutare a guidare la connessione della gru, avendo studiato che la soluzione sarà molto più facile.

Ma anche in sua assenza, la riparazione non è particolarmente difficile, in pratica vengono eseguite le seguenti operazioni:

  • Molto spesso cambiano le sedi delle valvole. Per fare questo, sono inseriti nelle scanalature del corpo con molle.
  • Se la palla è danneggiata, qualsiasi riparazione della palla è inefficace - viene cambiata in una nuova.
  • Indossare la rondella superiore della cupola si verifica molto raramente e l'abrasione richiede la sostituzione.

Raccomandazioni di riparazione

Per accelerare i tempi di riparazione senza effettuare un'ispezione preliminare della valvola a sfera con il suo smontaggio, è preferibile acquistare in anticipo un kit di riparazione standard nella rete di vendita.

Prima di installare la palla, è utile usare del grasso al silicone, che copre la sua superficie per sigillare meglio e ridurre l'abrasione delle parti in gomma.

conclusione

Riparare i modelli a leva singola dei rubinetti della cucina con le proprie mani è un compito abbastanza semplice anche per un proprietario di casa impreparato. I principali tipi di gru - sfera e cartuccia, hanno processi simili di smontaggio e assemblaggio utilizzando gli stessi strumenti idraulici e domestici.

Come smontare un miscelatore monocomando

Rubinetti a leva singola: una nuova tendenza nella disposizione di un bagno o di una cucina moderna. La gru standard - "a spina di pesce" e miscelatori a muro perdono la loro popolarità sullo sfondo di un analogo funzionale ed elegante. Un miscelatore a leva singola (o joystick) è un alloggiamento con una piastra che miscela acqua calda e acqua fredda. La piastra funge da leva. Questo disegno può essere fatto di ceramica, metallo o plastica.

In caso di guasto del mixer joystick, è necessario smontarlo e risolvere i problemi apparenti. Per eliminarli è necessario conoscere la varietà di mixer "con una sola mano" e i principi per lavorare con loro.

Tipi e caratteristiche dei miscelatori a leva singola

Esistono 2 tipi di gru monotrave:

  1. Miscelatore a sfera L'elemento principale di questo design è una piccola sfera di metallo situata nel corpo della gru. La sfera ha tre fori progettati per l'acqua fredda, calda e mista che entra nel foro del rubinetto. Ecco perché la capacità all'interno della sfera d'acciaio è chiamata camera di miscelazione. La palla è a stretto contatto con le guarnizioni in gomma (sedili). Il design è guidato da una regolazione dello stelo. Il flusso dell'acqua cambia in base alle variazioni nel movimento della palla. Maggiore è l'area dei fori di contatto, più debole è il flusso d'acqua e viceversa. Questa versione del mixer fallisce molto raramente grazie al design ben progettato.
  2. Miscelatore a cartuccia. In questo tipo di mixer, invece di una palla, viene fornita una cartuccia, che si basa su 2 piastre in ceramica. La parte inferiore della cartuccia (disco) ha 3 fori per l'acqua, e la parte superiore ha la funzione di miscelazione. Il significato di questo disegno è che quando si modifica la posizione del joystick, uno dei fori nella piastra inferiore è allineato con la camera di miscelazione della parte superiore del disco. La leva si muove dolcemente grazie a uno speciale grasso al silicone. Per evitare guasti improvvisi dovuti a parti solide che entrano nei fori della cartuccia, i produttori consigliano di installare filtri speciali.

Vantaggi e svantaggi dei miscelatori a joystick

I rubinetti a leva singola sono diventati popolari grazie alla praticità e alla facilità d'uso. Con l'aiuto di tali miscelatori c'è una regolazione rapida dell'acqua della temperatura desiderata a causa del movimento della leva a destra oa sinistra. Per aumentare o diminuire la pressione dell'acqua, il joystick viene regolato dall'alto verso il basso. Inoltre, le gru monocomando presentano una lunga durata. Ciò è dovuto al fatto che nella costruzione di tali miscelatori non vi sono elementi di sfregamento in metallo, così come guarnizioni in gomma tra le parti mobili della gru.

Gli svantaggi della valvola a sfera sono le tenute in gomma a rapida usura. Pertanto, al fine di evitare rotture e blocco del mixer, si consiglia di sostituire queste parti ogni 2 anni. Il guasto di un rubinetto a leva singola può verificarsi se elementi abrasivi (ad es. Sabbia) entrano in esso con acqua. Ecco perché è così importante installare filtri speciali che impediscano l'intasamento.

Alcuni modelli economici di maschi a cartuccia sono difficili da regolare con una temperatura confortevole compresa tra 35 e 41 gradi. Ciò è dovuto al fatto che analoghi economici di tali miscelatori hanno un piccolo angolo di impostazione della temperatura dell'acqua. Questo design non consente regolazioni precise, la precisione non è inferiore ai mixer con una scatola di rubinetti in ceramica. Ma i modelli di dischi di produzione di marca ben nota hanno un ampio angolo di messa a punto fino a 15 gradi, che consente di ottenere rapidamente e facilmente la temperatura dell'acqua richiesta. Tale funzionalità viene eseguita grazie a un design speciale e materiale di alta qualità delle parti.

Come smontare correttamente il mixer del disco

Se c'è una rottura delle piastre nel manicotto della gru, è necessario smontare il miscelatore. Per fare questo, avrai bisogno dei seguenti strumenti: un cacciavite e una chiave esagonale.

istruzioni:

  1. Utilizzando un cacciavite, è necessario estrarre le spine. Sono verniciati in due colori per indicare la direzione del movimento della leva per regolare la temperatura dell'acqua.
  2. Usando una chiave esagonale, la vite è svitata, il che garantisce il collegamento del joystick e l'asta di regolazione.
  3. La maniglia viene rimossa dalla gru. La ceramica è svitata e quindi il dado di serraggio situato sulla piastra superiore. Se il dado di serraggio ha scanalature piccole, deve essere svitato con cautela in modo da non danneggiare la parte. In altri casi, il dado è svitato come al solito. La ceramica può essere facilmente svitata a mano.
  4. Un disco miscelatore viene rimosso Sostituire la cartuccia nel mix se inizia a perdere o fallisce per altri motivi.
  5. Nuova cartuccia installata al suo posto. Il dado che tiene il disco è avvitato, quindi viene inserita una leva, una vite viene montata e alla fine vengono inserite le spine.

Suggerimento: prima di acquistare una nuova cartuccia per il mixer, è necessario portare con sé un vecchio disco che ha già fallito. Il fatto è che le cartucce possono avere diversi diametri dei fori (3 o 4 cm) e morsetti sulla piastra inferiore della cartuccia. Pertanto, vi è il rischio di acquisire un disco più grande o più piccolo. Inoltre, quando si sceglie una nuova cartuccia, è necessario prestare attenzione al disco con una guarnizione in silicone, poiché è meno sensibile all'acqua.

Come smontare correttamente il miscelatore a sfera

Questo tipo di gru a leva singola è facile da smontare come una gru a cartuccia. Si tenga presente che se si verifica un errore grave, è necessario sostituire l'intero mixer. Se il malfunzionamento della gru non è significativo (ad esempio, quando il miscelatore è acceso a piena capacità, il getto d'acqua è debole), è necessario smontare il miscelatore e ripararlo da soli. Il motivo di tale rottura può essere una valvola intasata con abrasivi.

istruzioni:

  1. Rimuovere il dado dall'erogatore del rubinetto.
  2. Estrarre la rete risciacquandola con acqua.
  3. Installare il dado e reticolare nel mixer.

Nel caso in cui la valvola fuoriesca, è necessario sostituire le guarnizioni in gomma con delle nuove. Per questo è necessario: un cacciavite e una chiave esagonale.

Istruzioni per la sostituzione della guarnizione in gomma:

  1. La vite è svitata e la leva viene rimossa.
  2. La connessione viene rimossa dalla filettatura, quindi la vite viene svitata con un cacciavite. Di solito viene raccolto un raid su di esso che deve essere rimosso con un panno.
  3. Le guarnizioni in gomma vengono rimosse e sostituite con nuove. Anche la palla viene rimossa.
  4. Dopo aver sostituito i pad, la palla viene installata al suo posto. Le guarnizioni sono fissate con un dado di plastica.
  5. La leva è installata, la vite è fissa. Alla fine, è necessario controllare il funzionamento del sistema di miscelazione aprendo il rubinetto. Non ci dovrebbero essere perdite d'acqua.

Prevenzione dei frullatori monocomando

Per far funzionare le gru a joystick per lungo tempo, è necessario:

Conoscendo lo schema e il principio di funzionamento dei miscelatori monocomando, è possibile effettuare autonomamente le riparazioni di una gru a manovella difettosa.

Come smontare un miscelatore monocomando - istruzioni passo passo

Essendo i rubinetti più funzionali per bagni e cucine, i rubinetti monocomando hanno guadagnato la meritata fama di rubinetti semplici ed eleganti. Nonostante la durata delle valvole di questo tipo, gli elementi strutturali alla fine si consumano e il mixer non funziona. In questo caso è necessario lo smontaggio del dispositivo e la sostituzione di parti difettose. A causa del semplice dispositivo e della disponibilità di parti di ricambio per ripristinare le prestazioni delle valvole moderne, rimandare la chiamata di un idraulico e avviare una riparazione indipendente. L'unica cosa che devi fare è capire il design di tutti i tipi di miscelatori monocomando e le caratteristiche della loro riparazione e manutenzione.

Miscelatore monocomando

La pressione e la temperatura dell'acqua all'uscita del miscelatore sono regolate dalla posizione della sua leva. Allo stesso tempo, la pressione cambia gradualmente quando la maniglia viene spostata nella direzione verticale e la temperatura - quando la posizione del joystick cambia nel piano orizzontale. La facilità di regolazione è dovuta al design originale della gru, costituito da tali parti:

  • alloggiamento del miscelatore;
  • leva (maniglia, joystick) mixer;
  • copertura dell'alloggiamento;
  • cartuccia sostituibile;
  • beccuccio con aeratore;
  • staffa di fissaggio;
  • parte inferiore per il collegamento del rivestimento flessibile. Il cuore del design del miscelatore monocomando è una cartuccia sostituibile.

Le differenze nei rubinetti con una leva sono entrambe nel design esterno e in quale design è presente una cartuccia sostituibile.

Nonostante l'enorme varietà di modelli di miscelatori monocomando, possono essere suddivisi in due tipi, a seconda della scatola della gru del dispositivo (elemento intercambiabile):

  • miscelatori di cartucce ceramiche;
  • rubinetti a sfera.

Entrambe le valvole dell'altra tipologia presentano sia vantaggi che svantaggi.

Ball Cartridge Crane

Il nome di questa cartuccia è dovuto alla forma del suo elemento principale. Il dispositivo di regolazione è realizzato sotto forma di una sfera vuota con tre fori per il flusso dell'acqua. È integrato nell'alloggiamento per mezzo di una cartuccia. La tenuta necessaria è creata da inserti in PTFE caricati a molla, un ulteriore bloccaggio a causa della pressione del fluido. Il materiale delle guarnizioni facilita lo scorrimento della sfera all'interno della manica. La pressione dell'acqua necessaria è fornita dalla sovrapposizione parziale o completa dei fori nella sfera e dall'alloggiamento e dalla regolazione della temperatura - dalle varianti della loro combinazione. A causa del fatto che la miscelazione dell'acqua si verifica all'interno della palla, la cartuccia è soggetta a ridimensionamento. Che sia uno dei motivi che può disabilitarlo. Altri svantaggi delle valvole a sfera includono:

  • bassa manutenibilità;
  • costo relativamente alto;
  • guarnizioni in gomma a rapida usura.

Ciò nonostante, le valvole con elementi sferici resistono perfettamente agli shock idraulici e alle perdite di carico e inoltre presentano una sensibilità inferiore alle inclusioni presenti nell'acqua di rubinetto.

Miscelatore a cartuccia in ceramica

Le moderne cartucce sostituibili con blocchi di piastre in ceramica sono giustamente riconosciute da molti utenti. La durata di tale soluzione e il costo relativamente basso hanno permesso di ridurre il loro prezzo, così come il costo delle riparazioni in caso di guasto.

L'affidabilità di questo tipo di design è data da due o tre dischi in ceramica trattati con l'aiuto degli ultrasuoni. L'accuratezza della rettifica meccanica di questa classe ha permesso di ottenere la levigatezza richiesta delle parti, contribuendo al perfetto collegamento delle parti di lavoro.

Il movimento regolare e silenzioso dei dischi a cartuccia in ceramica è garantito per tutta la sua durata.

I dischi si trovano uno sopra l'altro e hanno fori per il passaggio dell'acqua. La piastra superiore è fissata all'asta di controllo e la piastra inferiore è installata rigidamente nell'alloggiamento della cartuccia. Quando la manopola è girata, i dischi sono spostati l'uno rispetto all'altro, a causa del quale i loro fori coincidono parzialmente o completamente. A causa di ciò, c'è una miscelazione del liquido. La grandezza della testa varia spostando la piastra superiore.

Carri miscelatori

Nelle cartucce con tre dischi in ceramica l'elemento centrale è mobile. Tali dispositivi sono progettati specificamente per condutture dell'acqua a bassa pressione. La loro caratteristica è la miscelazione di acqua non tra le piastre, ma nel corpo valvola, che può ridurre significativamente la resistenza idraulica all'interno del dispositivo.

Le cartucce ceramiche a tre dischi sono ideali per l'uso in tubature a bassa pressione, poiché non riducono la pressione dell'acqua quando miscelate.

Lo svantaggio delle cartucce con elementi ceramici è la loro sensibilità alle inclusioni meccaniche. L'azione abrasiva di piccole particelle di sabbia o schiuma contribuisce al rapido fallimento dell'apparecchiatura. Tuttavia, è impossibile non notare la dignità di tali gru box: hanno un prezzo più basso, e la loro sostituzione non presenta difficoltà nemmeno per le persone che non hanno lavori di lavorazione dei metalli.

L'installazione di filtri meccanici per la purificazione dell'acqua aumenta significativamente la vita utile dei miscelatori a sfera e a cartuccia.

Strumenti necessari

Smontare un miscelatore monocomando per bagno o cucina è facile. L'unica difficoltà che si può incontrare è la formazione di incrostazioni sulla parte inferiore della leva e il suo incollaggio allo stelo della cartuccia. Il resto del lavoro avrà bisogno di:

  • un set di cacciaviti;
  • set di chiavi esagonali;
  • chiavi e chiavi inglesi;
  • pinze a becchi lunghi o pinze tonde;
  • un coltello

Se non si sa quale cartuccia è installata nel mixer, prima di acquistare una parte di ricambio, smontare il rubinetto e rimuovere il meccanismo difettoso. Se vai con lui al mercato o in un ipermercato, sarai sicuro di aver acquistato una cartuccia con un design simile.

Analisi del mescolatore con cartuccia ceramica

Come in altri casi di riparazione o installazione di apparecchiature idrauliche, è necessario interrompere l'approvvigionamento idrico all'ingresso dell'appartamento. Dopo questo, assicurati di controllare la chiusura dei rubinetti del montante aprendo le valvole di alimentazione in cucina o in bagno. Inoltre, preparare qualsiasi bacinella e straccio per rimuovere l'acqua che è stata versata durante lo smantellamento.

I rubinetti incorporati nel lavello hanno vulnerabilità sotto forma di una guarnizione in gomma o di una cartuccia, se il dispositivo inizia a perdere se è danneggiato o usurato. Per risolvere il problema, utilizzare le nostre istruzioni di smontaggio:

  1. Rimuovi il rubinetto. Per fare questo, utilizzare la chiave regolabile per svitare i dadi di collegamento flessibili, quindi sollevare il mixer sopra il lavandino e svitare i tubi dai sedili.

Nota: alcune gru sono dotate di un involucro decorativo, che viene rimosso nella primissima fase. Allo stesso tempo, bisogna fare attenzione, poiché gli elementi protettivi sono spesso costituiti da leghe fragili.

  • Usando un coltello o un cacciavite piatto sottile, fai leva e rimuovi il tappo.
  • Usando la chiave esagonale, svitare la vite di fissaggio.
  • Rimuovere la leva. In questo caso, il problema potrebbe essere il suo attaccamento al corpo. Per eliminare le conseguenze del funzionamento a lungo termine del miscelatore può essere annaffiato nel luogo di abbinamento con acqua bollente o trattato con olio lubrificante
  • Rimuovere la copertura protettiva, quindi svitare il dado di serraggio. Quest'ultimo è di due tipi: sotto la chiave aperta o con scanalature sui bordi. Potrebbe essere necessario utilizzare pinze con mascelle lunghe nel processo.
  • Estrarre la cartuccia dall'alloggiamento.
  • Importante: assicurarsi di ricordare o disegnare la posizione della cartuccia nell'alloggiamento del mixer in modo che quando si installa una nuova parte, assemblare il dispositivo correttamente.

    Istruzioni video sullo smontaggio del miscelatore a cartuccia

    Un ulteriore smontaggio della cartuccia in ceramica non ha senso, poiché non è riparabile e consumabile. Quando si sceglie una parte per la sostituzione, dare la preferenza agli elementi di tenuta in silicone. Sono più resistenti e non sensibili agli effetti nocivi dell'umidità.

    Smontare il miscelatore a sfera

    Preparati al lavoro nello stesso modo del caso precedente. Per iniziare, è necessario comprendere che i miscelatori con una cartuccia sferica sono meno manutenibili rispetto ai loro equivalenti in ceramica, quindi è necessario essere pronti per una sostituzione completa della gru. Se il malfunzionamento è causato da una debole testata dell'acqua all'uscita del beccuccio o da una leggera perdita del rubinetto, allora l'auto-smontaggio e la riparazione del miscelatore possono risolvere il problema.

    Un debole flusso d'acqua può indicare l'intasamento della rete di aeratore con sporco o incrostazioni. Per pulirlo, svitare il dado dal beccuccio del rubinetto, rimuovere e lavare la parte sotto un getto forte. Successivamente, raccogli l'erogatore nell'ordine inverso.

    Quando una valvola perde, sarà necessario sostituire le guarnizioni in gomma con nuovi elementi. Lavora nel seguente ordine:

    1. Rimuovere il cappuccio rosso-blu e rimuovere la vite di montaggio della leva.
    2. Rimuovere la leva. Facendo uno sforzo, non dimenticare che le penne, gli alloggiamenti e le barre delle cartucce delle gru budget hanno una resistenza estremamente bassa.
    3. Premendo il cacciavite sulle tacche del fermo, ruotare la connessione filettata in senso orario.
    4. Smontare la vela usando un paio di pinze. Quindi, rimuovere l'elemento di protezione in plastica. La perdita della valvola è più spesso associata all'usura della guarnizione, che si trova sulla parte in plastica.
    5. Tirare la palla fuori dalla manica. Se l'elemento sferico è danneggiato o deformato, deve essere sostituito.
    6. Un cacciavite piatto e sottile aiuta a rimuovere le guarnizioni a molla. Quando si sostituisce quest'ultimo, è necessario installare nuove molle, poiché con il tempo perdono la rigidità.
    7. Dopo aver sostituito gli elementi di tenuta, installare la sfera, quindi montare le parti rimanenti del mixer.
    8. Collegare l'acqua, controllare la salute del dispositivo a diversa pressione e temperatura.
    Schema parsing mixer a palla

    Video: come smontare il miscelatore a sfera

    Suggerimento: durante il montaggio del miscelatore, assicurarsi di lubrificare tutte le parti mobili con grasso al silicone.

    Lo smontaggio di miscelatori ceramici o a sfera è possibile a chiunque abbia mai avuto uno strumento in mano. La semplicità del design di questi rubinetti consente con elevata probabilità di ripristinare completamente il funzionamento dei dispositivi senza ricorrere ai servizi di idraulici esperti.