Dimensioni delle tubazioni in PVC: come scegliere l'opzione giusta?

I tubi di scarico in PVC sono venuti a sostituire i prodotti in metallo. In diverse parti della rete fognaria servono tubi di diverse dimensioni. Una scelta adeguata può essere fatta, conoscendo la capacità e le caratteristiche della condotta fognaria.

Caratteristiche speciali

Per la sistemazione del drenaggio delle acque reflue, vengono spesso utilizzati tubi in polivinilcloruro, che spostano il ferro e l'acciaio. I tubi di plastica della fogna sono fatti di PVC ordinario e non plastificato. Il materiale include cloruro di vinile e additivi aggiuntivi. Le proprietà ad alta resistenza consentono l'uso di PVC non plastificato per l'organizzazione di una tubazione con una pressione.

I tubi di fognatura sono progettati per la rimozione delle acque reflue dall'impianto idraulico, per il dispositivo del canale di drenaggio, l'installazione di fognature interne e interne. L'uso di prodotti in PVC per dispositivi fognari è giustificato dalle caratteristiche tecniche del materiale. La lunga durata delle condotte fognarie consentirà il funzionamento del sistema fino a 50 anni. La resistenza alla trazione raggiunge i 50 MPa, quindi la sezione stradale del sistema fognario resisterà alla deposizione alla profondità del congelamento del suolo. La tubazione è in grado di funzionare sotto pressione da 6 a 16 bar.

L'uso di tubi di polivinilcloruro per acque reflue presenta i seguenti vantaggi:

  • Una varietà di dimensioni e forme di tubi e raccordi consentirà di assemblare un sistema fognario di qualsiasi complessità.
  • Le pareti interne lisce non consentono il deposito dei liquami, prevenendo la formazione di blocchi nel diametro ridotto e impedendo il passaggio del tubo dalla crescita eccessiva dei sedimenti.
  • Il peso ridotto dei prodotti e la facilità di taglio implicano un rapido e facile montaggio e smontaggio senza strumenti aggiuntivi.
  • Inerzia alle sostanze chimiche e agli effetti corrosivi.
  • Prezzo ragionevole degli elementi del gasdotto.

Intervallo di temperatura di funzionamento da -10 a +65 gradi. A -18 gradi, il cloruro di polivinile diventa fragile. Il materiale è resistente all'ammorbidimento se riscaldato brevemente a +90 gradi.

dimensioni

Gli elementi in plastica per tubi per fognatura sono prodotti secondo GOST 51613-2000. Le dimensioni dei tubi in PVC sono determinate da fattori quali lunghezza, diametro esterno, diametro interno dello zoccolo, diametro passante, spessore della parete. Il diametro esterno assume la dimensione nominale del prodotto. Il rendimento dipende dal diametro del foro.

Lo spessore della parete determina la resistenza della tubazione, che tipo di carico può sopportare la struttura del tubo.

Per classe di forza sono classificati:

  • le strutture leggere SN2 con uno spessore della parete inferiore a 2,3 mm possono sopportare carichi fino a 630 Pa;
  • SN4 moderatamente pesante con pareti da 2,5 a 12,3 mm a seconda del diametro, facendo fronte a pressioni da 600 a 800 Pa;
  • tubi pesanti SN8 con spessore della parete da 3,2 a 15,3 mm, a seconda del diametro, pressione di trasferimento da 800 a 1000 Pa.

Dimensioni dei tubi di plastica per fognatura

I tubi per le fognature vengono utilizzati per organizzare i sistemi di depurazione esterni e interni, oltre a creare una condotta per il liquame che scorre all'interno di un appartamento o di una casa privata. A seconda di dove è pianificata l'installazione, è possibile parlare dell'opportunità di utilizzare uno o un altro diametro del tubo. Vale anche la pena prendere in considerazione lo scopo di alcune parti del sistema, dal momento che per il drenaggio dei liquami dal lavello in cucina o in bagno è consentito l'uso di tubi di diametro inferiore rispetto al caso di collegamento di un gabinetto in cui sono presenti scarichi solidi.

Dimensioni dei tubi di plastica per la posa delle acque reflue nella zona

Le acque reflue domestiche, secondo SNiP 2.04.01-85, implicano un sistema di tubazioni, che è limitato da recinzioni situate all'esterno della casa sul sito della guarnizione. Quindi, tutto ciò che è dietro la recinzione è già un sistema fognario esterno. Per poter eseguire la pulizia in caso di blocco nel percorso della pipeline, devono essere posizionati pozzi intermedi. La distanza tra loro sul sito, recintato intorno alla casa, dovrebbe essere da 9 a 15 metri. Prima del primo pozzo, una parte del sistema fognario di una casa privata viene anche chiamata interna, e dopo di essa, quella esterna va già di conseguenza.

La deposizione di liquami sulla strada avviene, di norma, in trincee con una certa pendenza, la cui velocità è calcolata in modo particolare e dipende dal diametro dei tubi utilizzati nel sistema. Per resistere efficacemente a una notevole pressione fisica, che può essere periodicamente esposta alle acque reflue in strada, utilizza tubi in polivinilcloruro (PVC-U) duraturo e non plastificato.

NPVH al di fuori del tubo è solitamente arancione, e quindi la gente lo chiama "tubo rosso". Lo standard per l'organizzazione di acque reflue efficaci è la dimensione di un tubo con un diametro di 110 mm e uno spessore della parete di almeno 3 mm. La lunghezza ottimale del tubo può essere di 1 m, 2 mo 3 m e dipende dal layout di un particolare sistema. Per le lunghe file si consiglia di utilizzare tubi con una lunghezza di 3 m, e per sezioni più piccole è possibile prendere entrambe le sezioni di due metri e metri.

Allo stesso tempo, secondo SNiP, il diametro minimo del tubo che va oltre il territorio del sito o posizionato dopo il primo pozzo intermedio dovrebbe essere 150 mm. Per una condotta con queste dimensioni, la distanza tra i successivi pozzi intermedi non deve superare i 35 metri. Vale la pena dire che un tubo così grande viene usato raramente nella pratica. Nella costruzione privata, la lunghezza massima del gasdotto supera raramente i 20-30 metri e in tali sezioni sarà sufficiente un diametro del tubo di 110 mm. Gli esperti dicono che sulle autostrade più lunghe della fogna con una lunghezza di 50-60 metri, un tubo da 110 mm si adatta perfettamente alle acque di scarico di una casa privata.

[tipo di attenzione = giallo] La scelta dello spessore della parete del tubo deve essere fatta secondo gli standard, in base alla profondità della tubazione. Ci sono due marcature più comuni che indicano lo spessore delle pareti dei tubi in PVC-U: questi sono SN4 e SN8. La classe SN4 indica che lo spessore della parete è esattamente di 3 mm e che per SN8 questa cifra è di 3,2 mm. Con una profondità di posizionamento della tubazione fino a 0,8 metri, è necessario utilizzare tubi SN8 di classe più robusti e tubi della classe SN4 collocati nel sistema posizionati da 0,8 m fino a 6 m sotto terra.

Inoltre, lo spessore della parete influisce sull'isolamento acustico della condotta, che svolge anche un ruolo quando installato in una casa con due o più piani.

Caratteristiche di tubi di posa di un diametro specifico

Il tubo dovrebbe essere posato con una leggera inclinazione verso la fossa settica, in modo che le acque reflue sotto il proprio potere, sotto l'azione della gravità, fluiscano nella fossa settica o nella rete fognaria generale dell'insediamento. Per tubi di diversi diametri, l'angolo di inclinazione del tubo sarà diverso ed è descritto in pratica come la differenza di altezza tra due punti della trincea su un tratto di 1 metro di lunghezza.

In fondo alla trincea si versa uno strato superficiale di sabbia, che per dargli la densità dovrebbe essere versato con acqua e ben pigiato. Successivamente, la condotta viene posata con una pendenza, il cui valore, in base al diametro del tubo, deve essere selezionato singolarmente nello schema sopra. Per il diametro del tubo più comune Ø = 110 mm, la differenza di altezza oltre 1 metro della fossa deve essere di 20 mm.

Misura dei tubi per i liquami all'interno di una casa o appartamento

Le fognature domestiche, garantendo il passaggio efficace delle acque reflue dal lavello, dalla lavatrice o dal bagno, non richiedono l'uso di tubi con diametro superiore a 50 mm. È opportuno posizionare un tubo di collegamento di diametro maggiore solo per collegare un WC o altre fonti di rifiuti solidi.

La posa di acque reflue con un diametro di 50 mm richiede il rispetto di una pendenza di 3 cm per 1 metro di tubazione. Il rispetto di questo indicatore impedisce il successivo intasamento degli effluenti e riduce al minimo il numero richiesto di pulizia periodica del sistema.

Quale produttore è meglio scegliere? Prezzi medi

I prodotti più pregiati nel segmento delle fogne sono prodotti da Ostendorf. Il costo medio di un tubo tagliato con un diametro di 110 mm, uno spessore della parete di 3,2 mm e una lunghezza di 1 metro è di circa 170 rubli.

Per le fognature a flusso libero sul sito, ha anche senso utilizzare i prodotti delle società Solex e Nashorn. Queste aziende producono tubi di alta qualità. 1 metro di conduttura Ø Ø 110 mm con uno spessore di 3,2 mm di Solex costerà 120 rubli. Un metro di un tubo simile da Nashorn può essere acquistato ad un prezzo di 160-170 rubli.

Per il gasdotto all'interno di un gran numero di recensioni positive utilizzate tubi Rehau (Rehau). Un tubo di diametro adeguato di 50 mm e una lunghezza di 1 metro costerà circa 300 rubli. Dai produttori a basso costo è possibile scegliere un Polytec domestico con un prezzo di 45 rubli per 1 metro di tubo in polipropilene. Anche un buon prodotto del marchio Sinikon (Sinikon), per il sistema di fognatura domestica, un metro di conduttura Ø 50 mm costa 80-90 rubli.

Dimensioni del tubo di scarico

All'installazione di sistemi fognari vengono utilizzati due tipi di tubi: ghisa e plastica. Le dimensioni di questi prodotti sono regolate dalle Condizioni Tecniche (TU). La dimensione standard, vale a dire il diametro, varia da 50 a 110 mm.

Ci sono prodotti con un diametro più grande o più piccolo. In questo articolo imparerai i parametri di base che hanno prodotti in PVC e ghisa.

Sono prodotti in conformità con TU 2248-022-23208482-02, che consente di scegliere un'opzione per qualsiasi sistema.

Quali sono i tubi per i liquami

Oggi, i sistemi fognari sono fatti di due tipi di tubi: plastica e metallo. La plastica può essere di tre varietà, da:

  1. PVC - cloruro di polivinile;
  2. PP - polipropilene;
  3. PET - polietilene.

dignità

  • Resistente a sostanze chimiche come: acidi, alcali, solventi.
  • Durata: possono essere sepolti nel terreno fino a una profondità di 16 metri.
  • Superficie interna liscia che impedisce la formazione di placca all'interno.
  • Peso ridotto: il peso di un metro con un diametro di 110 mm sarà solo di 1,5 chilogrammi.

I tubi di scarico in metallo non possono vantare una vasta selezione di materiali, sono disponibili solo in ghisa.

I vantaggi dei tubi in ghisa

  • Durata: la durata dei prodotti in ghisa supera i 60 anni.
  • Durata: consentono di installare un riser di quasi tutte le lunghezze.
  • Installazione semplice: i prodotti hanno una campana che semplifica l'installazione.

Ovviamente sono molto pesanti, ma questo è compensato dalla loro enorme forza.

Dopo aver familiarizzato con le proprietà di due tipi di tubi, si può procedere alle loro dimensioni.

Dimensioni dei tubi di plastica

Come accennato in precedenza, i tubi di plastica sono disponibili in tre varietà: PVC, PP, PET. Gli uni dagli altri, differiscono per caratteristiche come base e tecniche.

E solo le dimensioni rimangono standard, indipendentemente dal tipo. Pertanto, in un sistema è consentito utilizzare diversi tipi di materiali diversi.

Dimensioni e utilizzo dei tubi in PVC

I tubi di cloruro di polivinile sono fabbricati in conformità con GOST R 51613-2000 e VSN 48-96. Le condotte di pressione sono governate da GOST e le condotte prive di pressione sono regolate da norme di costruzione (VSN).

Conformemente alle norme di costruzione, i tubi non di pressione hanno tre dimensioni di diametro - 50 mm, 90 mm, 110 mm. Lo spessore della parete è di 3,2 mm, lunghezza 0,5 - 8 m.

La pressione è significativamente diversa dalle sue controparti prive di pressione. Il numero di taglie è di 13 pezzi e il diametro varia da 63 mm a 315 mm.

Tuttavia, nonostante un così vasto assortimento di tubi di plastica, non tutti sono richiesti. Le opzioni più comunemente usate sono:

  • Se non si considerano le opzioni più popolari 100 e 110 mm, il tubo da 75 mm è molto popolare. Sono usati come rami da vasche da bagno e box doccia.
  • Tubi con un diametro di 100 e 110 mm sono utilizzati per la costruzione di colonne montanti e l'installazione di condotte esterne.
  • Il tubo da 200 e 300 mm viene utilizzato nell'installazione di liquami industriali.

Tubo per fognatura in PET

Tubi realizzati in polietilene prodotti secondo le norme GOST 22689.2-89, e hanno un totale di 4 varietà di assortimento. Il diametro è 40, 50, 90 o 110 millimetri. Se il tubo è in polietilene a bassa pressione, lo spessore delle sue pareti sarà di soli 3 mm.

I tubi in PET ad alta pressione sono prodotti con un diametro inferiore e lo spessore della parete è di 3 mm per tubi con un diametro di 40-50 mm e di 5 mm per un diametro di 90-110 mm. La lunghezza può variare da 2 a 9 metri e dipende direttamente dal diametro del prodotto. Maggiore è il diametro, maggiore è la lunghezza del segmento.

Tubo in polipropilene

I tubi interni di propilene sono prodotti in conformità con TU 4926-002-88742502-00. In base a queste condizioni, il loro diametro può essere di 50, 100 e 150 mm e lo spessore della parete da 3 a 5 mm, a seconda del diametro. I prodotti in polipropilene vengono utilizzati sia per le colonne montanti che per le linee di scarico di impianti idraulici.

Esistono anche altri analoghi in polipropilene dimensionale, che vengono utilizzati per la posa di acque reflue esterne. Ad esempio, i prodotti di noti marchi Pragma e Korsis possono avere un diametro da 110 mm a 1,2 metri.

Dimensioni delle tubazioni fognarie in ghisa

Per funzionalità sono divisi in due tipi:

  1. SMU - nessun collegamento a spina, cioè entrambe le estremità sono lisce;
  2. SME - sono dotati di una presa da un'estremità, con un'altra presa - liscia.

La dimensione è caratterizzata da un diametro interno, ad esempio: una marcatura DN 100 significa che il diametro interno è 100 mm e l'esterno sarà 110 mm. Marcature standard dei tubi in ghisa - da DN 50 a DN 400. I tubi senza prese, con estremità lisce, hanno una resistenza maggiore e sono fabbricati in lunghezze di 3 me il comune smontabile può essere di 15 cm o più.

Lo spessore delle pareti dei tubi in ghisa è quasi lo stesso della plastica ed è 4 - 5 mm. Ma nonostante le stesse dimensioni - la lunghezza, il diametro e lo spessore delle pareti, la massa di metallo e prodotti di plastica è diversa a volte. Ad esempio, 1 metro di un tubo in ghisa con un diametro di 100 mm pesa 14 kg e un analogo in plastica delle stesse dimensioni avrà una massa non superiore a 1,5 kg.

Taglie consigliate

Nella tabella seguente, è possibile visualizzare i valori consigliati del diametro dei tubi in plastica per acque interne o esterne. Tutti i dati forniti sono di natura consultiva e possono cambiare verso l'alto o verso il basso, a seconda delle caratteristiche tecniche dei dispositivi sanitari o del sistema fognario.

Tubi di scarico standard in plastica e ghisa

L'industria moderna produce molti diversi tipi e tipi di tubi, alcuni dei quali sono progettati specificamente per l'installazione di sistemi fognari. Tali prodotti possono essere fatti di ghisa ordinaria, pesante e resistente, ma piuttosto fragile con impatti puntuali, oltre a polimeri moderni, leggeri e affidabili. Le dimensioni di tali prodotti industriali da utilizzare nei sistemi fognari sono chiaramente regolate e qualsiasi deviazione dagli standard e dai GOST è gravida di grossi problemi per gli idraulici, i sostenitori e persino per il dispositivo di depurazione delle acque in case private e appartamenti. Vediamo insieme quali sono le dimensioni dei tubi in plastica per fognature e prodotti in ghisa e come determinare dove e quali opzioni sono più adatte.

Tubi di scarico: dimensioni, materiali, vantaggi e svantaggi

Quando si installa un sistema fognario nel nostro paese, indipendentemente da dove e in quale attività si trova, è comune utilizzare solo due tipi principali di tubi: ghisa e polimero (plastica). Sul mercato, è possibile trovare prodotti di diametro più grande e più piccolo, perché è molto importante capire quale prodotto deve essere acquistato per quali scopi. È impossibile non prendere in considerazione le dimensioni dei tubi di scarico in PVC, come quelli in ghisa, dal momento che potrebbero semplicemente non aderire al sistema di fognatura principale, il che è inaccettabile.

Dovrebbe essere chiaro che tutte le dimensioni dei tubi di scarico, sia di ghisa pesante che di plastica leggera, sono chiaramente regolati da un indicatore speciale - condizioni tecniche (TU). Inoltre, i prodotti fognari standard possono essere chiamati quasi tutti i tubi, il cui diametro varia da 50 a 110 millimetri. I tubi di scarico sono prodotti dai produttori, secondo TU 2248-022-23208482-02, devono essere presi in considerazione al momento dell'acquisto, quindi non funzionerà con le dimensioni.

Varietà di tubi per fognatura

Tutti sanno che i tubi per i liquami possono essere in metallo e in plastica, ma non tutti sono interessati a quali materiali sono fatti. Tuttavia, è il materiale di produzione che svolge un ruolo importante nella durabilità e nella qualità del sistema di depurazione previsto. Per la maggior parte, con eccezioni estremamente rare, si potrebbe anche dire, esclusive, tutte le pipe possono essere di soli tre tipi.

  • Ghisa
  • Cloruro di polivinile (PVC) e polipropilene (PP).
  • Polietilene (PET).

I tubi in ghisa possono essere chiamati obsoleti, poiché questo particolare metallo veniva usato prima che fossero inventati polimeri leggeri e convenienti. La loro durabilità ispira rispetto, dal momento che la dimensione media del loro servizio raggiunge i sei decenni. Sono incredibilmente resistenti, rendendo possibile montare un montante di altezza quasi arbitraria senza danneggiare i compartimenti inferiori. È chiaro che il peso della ghisa per le acque reflue non conta molto, perché è davvero fantastico. Circa venti chilogrammi peseranno un metro di ghisa, con un diametro di 100-110 millimetri. Di solito sono disponibili con un bagliore a un'estremità, il che semplifica enormemente la loro installazione.

Polivinilcloruro, polipropilene, così come tubi in polietilene, possono essere messi in fila, dal momento che tutti questi materiali, come già inteso, sono polimeri. Sono incredibilmente leggeri, quindi il tubo della fogna, di 110 mm di lunghezza e un metro di lunghezza, peserà solo un chilogrammo e mezzo, una rivoluzione rispetto al ferro. Tali prodotti non hanno paura di alcali e acidi, sono resistenti e possono essere sepolti nel terreno fino a una profondità di 16-20 metri, e le loro pareti lisce non contribuiscono alla deposizione di morchie e fanghi.

Taglie standard di condotte fognarie

Indipendentemente da quali materiali per la produzione di tubi per acque reflue saranno scelti per un determinato caso, le loro dimensioni rimarranno molto probabilmente standard, anche se è certamente possibile scegliere qualcosa di completamente esclusivo. Tuttavia, ha poco senso eccellere in queste cose, poiché ciò potrebbe complicare le riparazioni in seguito, il che non è auspicabile. Fu per questo che fu inventato lo standard generale, in modo da non essere confuso e capire in anticipo cosa, quando e come usare, quali tubi selezionare e posare come una fogna.

Consigliato per l'edilizia residenziale

L'uso di tubi in polimero sarebbe ottimale, ma tu, naturalmente, dovresti scegliere qui. I prodotti in ghisa sono un'incredibile resistenza, ma la facilità della plastica e la facilità di assemblaggio. Indipendentemente dal materiale scelto, esistono misure standard per ogni sezione del sistema di fognatura della casa.

Tabella 1 Dimensioni delle tubazioni di scarico in plastica per uso interno

Diametro e dimensioni dei tubi di scarico in PVC

Vi siete mai chiesti che cosa abbia causato l'elevata domanda di condotte per fognatura prodotte con cloruro di polivinile?

Il fatto è che sono facili da installare, facili da usare e, soprattutto, poco costosi.

Il mercato moderno offre una vasta gamma di materiali con cui l'aiuto può essere equipaggiato con acque reflue.

E per fare la scelta giusta, è necessario possedere almeno una minima conoscenza delle loro caratteristiche.

Contenuto dell'articolo:

Scopo dei tubi in PVC e caratteristiche di base

Lo scopo dell'applicazione di questo materiale dipende dalle sue proprietà fisiche. Non fa male sapere che il polivinilcloruro è uno dei rappresentanti del gruppo di termoplastici, che, dopo il trattamento termico e anche sotto stress meccanico, mantengono la loro forma e integrità. L'etilene, il cloro stabilizzato e gli additivi per migliorare le proprietà vengono utilizzati anche nel processo di fabbricazione dei tubi.

Lo scopo principale dei tubi in PVC è quello di usarli nel sistema fognario. A seconda di quale è il loro spessore è determinato dal campo di applicazione e, di conseguenza, il tipo. Potrebbe essere:

  • acque reflue interne:
  • esterna;
  • sistema di pressione;
  • scarico di gravità.

Tubi di plastica: arancione - per acque nere esterne, grigio - per interni

Questa classificazione si riferisce a quei modelli che sono stati elaborati. Il cloruro di polivinile non plastificato PVC-U ha le migliori caratteristiche tecniche.

Le proprietà delle prestazioni dipendono direttamente dalle caratteristiche tecniche. Per quanto riguarda i tubi in PVC, sono caratterizzati da tali indicatori:

  • un elevato livello di resistenza meccanica, inoltre, una tecnologia di produzione a tre strati e l'ondulazione esterna ne consentono l'installazione in profondità;
  • resistenza agli effetti negativi dell'ambiente aggressivo;
  • parete perfettamente liscia dall'interno, che impedisce la ritenzione di elementi solidi;
  • un grande valore di pressione interna, minimo 6 bar e massimo 16;
  • la temperatura più alta dell'effluente, che è consentita, è di +65 gradi Celsius e il minimo di -10 gradi. Ci sono modelli in grado di resistere a +90 gradi, ma se questo accade brevemente;
  • il peso specifico è di 2 kg per metro lineare (l'indicatore cambia a seconda dello spessore e del diametro);
  • La resistenza alla trazione è di 50 MPa e la durata è di circa 50 anni.

Caratteristiche del diametro e della dimensione del tubo di scarico

Diametro dei tubi di scarico in PVC

D è il diametro esterno del tubo; Dy è il diametro interno del tubo; Dр - diametro esterno della presa; LR è la lunghezza della presa; L - lunghezza del tubo senza presa; L1 = L + Lp

Il diametro delle condotte in PVC è il parametro principale nella loro selezione e non dipende dall'installazione del sistema di drenaggio interno o esterno. Vale la pena notare che le diverse dimensioni dei tubi significano che sono progettati per varie attività. Non dimenticare che il dispositivo del sistema fognario sarà facile e corretto se si sceglie correttamente la dimensione.

Diametro del tavolo in PVC con tubi di fognatura

Secondo i dati in tabella, per drenare il bagno occorre utilizzare un tubo con un diametro di 40 mm con una pendenza di 1,3 cm, quindi:

  • doccia - diametro 40 mm, pendenza 1,48 cm;
  • tazza del gabinetto - 100 mm / 1,2 cm;
  • lavandino - 40 mm / 1,12 cm;
  • bidet - 30-40 mm / 1,2 cm;
  • lavaggio - 30-40 mm / 1,36 cm;
  • scarico combinato - 50 mm / 1,8 cm;
  • montante centrale - 100 mm;
  • gomiti dal riser - 65-75 mm.

I parametri della pipeline includono:

  • diametro esterno;
  • diametro interno;
  • passaggio condizionale - indica la sezione interna;
  • sezione nominale.

Tabella delle dimensioni della fogna in PVC

Aiuterà a capire quali sono le dimensioni del tavolo per tubi in PVC. Puoi vederlo qui sotto:

Dimensioni dei tubi di scarico in PVC - Tabella 1

Le dimensioni dei tubi per acque di scarico esterne non sono regolate in alcun modo, l'unica raccomandazione è che il suo diametro non dovrebbe essere inferiore alla dimensione della circonferenza dell'autostrada esterna. Ad esempio, nelle case private si possono usare tubi di diametro 110-250 mm, e in sistemi di carico intensivo ancora di più (circa 400 mm).

Dimensioni dei tubi di scarico in PVC - Tabella 2

Di notevole importanza nel funzionamento è lo spessore del materiale, dipende dalla classe di rigidità a cui appartiene il tubo. Se parliamo dello spessore delle pareti, non ci sono standard specifici per l'organizzazione del sistema di fognatura interna, ma non è auspicabile utilizzare tubi più sottili di 1,8 mm nei sistemi a gravità.

Come scegliere il diametro ottimale dei tubi per fognatura?

Naturalmente, la presenza di tubi in PVC di diverse dimensioni può essere considerata un vantaggio, ma per coloro che li incontrano per la prima volta, possono sorgere alcune difficoltà. Per evitare equivoci, è importante sapere che:

  • il diametro del tubo orizzontale non può essere inferiore al montante attraverso il quale passa l'acqua di scarico. Questo può causare blocchi;
  • i giunti orizzontali sono montati solo con l'ausilio di tee e angoli obliqui, evitando così l'occlusione inutile;
  • senza errori ad ogni turno dovrebbe essere installata la revisione, che è un foro speciale per la pulizia. Nei grattacieli, sono installati ogni 3 piani. Anche se il sito è lungo (oltre 12 m) e non udenti, l'audit non farà comunque male;
  • la pendenza ottimale del tubo della fogna è di 1,2 cm;
  • è abbastanza semplice tagliare oggetti cavi non troppo larghi con un seghetto o una smerigliatrice.

Come scegliere il diametro? Se si utilizza un tubo per drenare una lavastoviglie o una lavatrice, la sua circonferenza deve essere di 25 mm, e se si tratta di un sifone o di una doccia, allora 32 mm. In media, i tubi delle acque reflue montati all'interno dell'appartamento dovrebbero essere 40-50 mm. Per la strada vengono utilizzati oggetti rotondi cavi con un diametro di 160-200 mm.

Modalità di collegamento dei tubi in PVC in base al loro diametro

Se la circonferenza della tubazione non supera 63 mm, per la loro connessione sono consentite le seguenti tecnologie di connessione:

  1. saldatura a bussola - il principio è quello di posizionare un oggetto più piccolo in uno più grande;
  2. saldatura di accoppiamento - viene utilizzato un dettaglio aggiuntivo sotto forma di giunto.

Sembra una frizione

In alcuni modelli sono forniti collegamenti filettati e il loro uso richiede raccordi con una presa.

Nel caso di tubi di diametro superiore a 63 mm, viene utilizzato un metodo di saldatura testa a testa. Qui non sono necessari accoppiamenti, tuttavia, l'affidabilità della connessione non è in alcun modo inferiore a metodi simili.

Se segui le raccomandazioni delineate, allora dovrai affrontare la selezione e l'installazione di elementi di depurazione.

Dimensioni della tabella del PVC dei tubi per fognatura

  • principale
  • Liquami domestici
    • Bath - Connetti, come scegliere, blocchi
    • Gru - Come smontare, dispositivo, riparare
    • Toilet Bowl - Smontaggio, accessori, installazione
    • vicino
  • Acque luride all'aperto
    • Cesspit - Calcolo, costruzione, pulizia
      • Pulizia - Metodi per la pulizia di pozzi neri
      • Costruzione: costruisci pozzi neri da zero
      • vicino
    • Settico: tipi, dispositivi, installazione
    • vicino
  • Acque reflue
    • Drenaggio - Tipi, SNiP, schemi
    • Scarichi - Riscaldamento, installazione
    • vicino
  • conduttura
    • Tubi di plastica - Applicazione, caratteristiche, caratteristiche
    • Installazione dei tubi - Metodi di collegamento, saldatura
    • Pulizia dei tubi - Metodi chimici e meccanici
    • vicino
    • Dimensioni dei tubi di fognatura

      Diversi tipi di comunicazioni sono prodotti per l'approvvigionamento idrico, ogni tipo ha le sue caratteristiche e parametri. Una delle caratteristiche principali sono le dimensioni dei tubi di scarico.

      Come vengono determinate le dimensioni

      Qualsiasi tubo - plastica, ghisa, ceramica e altri tipi, ha diversi parametri che ne determinano le dimensioni. Questi sono diametri (attraverso il passaggio, interno ed esterno) e spessore della parete. Il diametro è la caratteristica più importante che aiuta a determinare lo scopo della comunicazione e le sue caratteristiche.

      Tabella: dimensioni dei tubi in calcestruzzo di amianto

      Quali compiti è possibile eseguire tubi in plastica e ghisa per i liquami, in base alle dimensioni del diametro:

      1. Scolare l'acqua da servizi igienici e lavandini;
      2. Utilizzato per creare un sistema di drenaggio;
      3. Organizzare i sistemi di fognatura esterni e interni.

      Inoltre, in base a queste dimensioni, è possibile determinare lo spessore delle pareti, calcolare la capacità del tubo e determinare per quale tipo di approvvigionamento idrico viene utilizzato. Nella maggior parte dei casi, più grande è il diametro, più spesso è il tubo, ma ci sono delle eccezioni. Gli elementi sagomati sono selezionati sulla base del DN. Per l'installazione di tees e accessori sono dimensioni esterne molto importanti.

      Il principio di designazione del tubo secondo GOST

      Secondo GOST, le dimensioni nei disegni e nei calcoli sono illustrate come segue:

      1. dn - diametro esterno, considerato nominale, poiché non tiene conto del coefficiente di deformazione del tubo sotto l'influenza di alte o basse temperature;
      2. it è lo spessore del tubo, anche senza coefficienti definiti. Può essere calcolato senza sezioni, en = diametro esterno - interno;

      Diametri dei tubi

    • ON è una deviazione massima, una quantità che dimostra la deviazione massima di un determinato parametro in base alla temperatura o ad altri fattori;
    • SDR: il rapporto tra il diametro dello spessore esterno e quello della parete, il valore utilizzato per i tubi di plastica;
    • SN è la rigidità degli anelli del tubo di fogna. Questo indicatore è molto importante per i sistemi a flusso libero di liquami e drenaggi domestici. Misurato in kN / m2. In metallo e plastica, potrebbe essere assente.
    • I disegni moderni possono inoltre includere vari indicatori di resistenza del materiale. Denotato da μ, ρ e altri.

      Grandi tubi di plastica per acque luride

      Parametri standard

      Principali dimensioni standard utilizzate, determinate in base a GOST. Inoltre, se hai bisogno di tubi non standard, puoi contattare il produttore con tale richiesta. I tubi non standard possono essere più costosi al momento dell'ordine, perché per il loro sviluppo sarà necessario riconfigurare determinati meccanismi e macchine.

      Dimensioni tipiche per tubi di fognatura in plastica non a pressione Valsir:

      Tabella: dimensioni dei tubi in plastica

      Prestare attenzione ai tubi di fognatura con diametri fino a 90 mm, sono utilizzati solo per lavori interni, poiché hanno un basso rendimento.

      I tubi per fognatura in polipropilene e ghisa sono usati ugualmente bene, ma le opzioni di plastica sono più popolari nell'edilizia privata. I diametri più frequenti sono considerati:

      1. 25 mm - per il collegamento di fognature ed elettrodomestici che richiedono l'approvvigionamento idrico;
      2. 32 mm - sono utilizzati per il collegamento al sistema fognario di qualsiasi tipo di dispositivi sanitari (lavelli, vasche da bagno, scodelle);
      3. Più di 32, ma meno di 50 mm - sono necessari per la diramazione del sistema fognario intorno alla casa e l'organizzazione della fornitura di calore.

      Le dimensioni maggiori dei tubi di scarico in PVC sono 200 mm, tali comunicazioni sono utilizzate per creare sistemi fognari in edifici a più piani, la dimensione più popolare dei tubi di plastica è di 110 mm.

      I tubi di ghisa si presentano in questi tipi:

      1. Con l'estremità liscia, senza connessione, vengono creati rami a flusso libero;
      2. Un lato è liscio e sul secondo c'è un supporto per garantire una connessione staccabile.

      I parametri geometrici delle comunicazioni in ferro sono più semplici di quelli in plastica. Lo spessore dei giunti metallici è standard ed è di 10 mm indipendentemente dal diametro. Diciamo che se hai un tubo con un diametro esterno di 200, quello interno sarà 190.

      I tubi in ghisa ceramica e ghisa hanno le stesse dimensioni: da 50 e con passo da 25 mm a 450 mm (per ceramica fino a 600). Gli ultimi, più utilizzati al momento, sono necessari per connettere le grandi imprese o le fattorie petrolifere. I prezzi per tali comunicazioni sono direttamente proporzionali alla dimensione: il più - il più costoso.

      Tabella: dimensioni dei tubi di ceramica

      Allo stesso tempo, i raccordi vengono selezionati anche in base alle dimensioni standard dei tubi di scarico, ma i giunti vengono realizzati immediatamente, tenendo conto dell'errore (ad esempio, il catalogo offrirà un raccordo da 51,2 mm per un diametro di 50 mm).

      Dimensioni dei tubi di scarico in PVC: quali sono?

      Dimensioni dei tubi di scarico in PVC

      I sistemi di drenaggio da materiali polimerici moderni hanno enormi vantaggi rispetto alle costruzioni in ferro e acciaio obsolete. Oltre al fatto che sono in vendita una vasta gamma di tubi in PVC, questi prodotti si distinguono per le loro eccellenti caratteristiche tecniche. I tubi in PVC hanno un peso ridotto, è facile lavorare con essi, la plastica polimerica è resistente alle sollecitazioni meccaniche, fluidi chimicamente attivi, funghi e muffe. Naturalmente, ultimo ma non meno importante è la durata, l'affidabilità e il costo accessibile dei tubi sanitari in PVC per i liquami, le cui dimensioni consentono di creare sistemi di qualsiasi dimensione e complessità. Tuttavia, per eseguire questo lavoro in modo rapido e di alta qualità, è necessario sapere quale tipo di prestazioni è intrinseca nei tubi di plastica delle fogne.

      Scopo dei tubi in PVC

      Le dimensioni dei tubi di plastica per fognatura sono piuttosto diverse per trasportare un'ampia varietà di fluidi all'interno e all'esterno della casa fino al punto finale, che può essere un sistema generale di raccolta delle acque reflue, un collettore o una fossa settica. Nonostante il fatto che questo prodotto abbia quasi lo stesso aspetto, il suo scopo non può differire sensibilmente a seconda del modello.

      Quindi, indipendentemente dalle dimensioni, i tubi per fognatura in PVC hanno una tale classificazione per forza:

      1. Pesante. I prodotti hanno pareti spesse rinforzate in grado di sopportare la pressione più estrema, sia all'esterno che all'interno. Sono utilizzati per la posa di condotte sotto strade, sul territorio di oggetti industriali e di altro tipo con traffico intenso.
      2. Media. Mantenere un carico di terreno leggero e il movimento delle auto. Hanno una gamma piuttosto ampia di utilizzo in sistemi di pressione e non.
      3. Polmoni. Fogne domestiche, sistemi di acque piovane e di drenaggio sono create da tubi di questa classe. Sotto terra si adattano solo in luoghi con traffico pedonale, in quanto non hanno un adeguato margine di sicurezza. Per la maggior parte utilizzato per la sistemazione del tipo a flusso libero di acque reflue interne.

      Con l'aiuto di tubi di plastica di diverse dimensioni, vengono create strutture per fognature esterne e interne, sistemi di drenaggio di pressione e gravità per acque reflue, tempeste e acqua di fusione. Quando si scelgono tubi per fognatura in PVC, è necessario tenere conto del fatto che le dimensioni e il colore dei prodotti differiscono. Quindi, le sezioni e gli accessori per il lavoro interno sono grigi. I tubi in PVC per le acque reflue esterne sono più impressionanti. I prodotti di questa gamma hanno un colore arancione brillante. Indipendentemente dal tipo e dalle dimensioni, i tubi di plastica per fognatura si abbinano perfettamente a tutti gli effetti.

      Dimensioni dei tubi di plastica

      Diametro esterno e interno

      Alla nota: l'efficienza e la praticità del sistema di scarico dipende direttamente dalle dimensioni dei tubi in PVC per acque luride, che sono stati utilizzati per il loro assemblaggio.

      Questo non significa che è necessario utilizzare i prodotti più grandi. Questo approccio è sbagliato, in quanto porta a spese inutili di denaro, forza e spazio vitale nella stanza. Ovunque tu abbia bisogno di scegliere una via di mezzo.

      Le dimensioni standard dei tubi di plastica delle acque reflue sono divise dai seguenti indicatori:

      1. Lunghezza. Le sezioni più comuni sono lunghe 300 cm e sono più adatte per la riparazione e la costruzione di case con un'altezza del soffitto di 240-280 cm. Per la disposizione di locali non standard, è possibile acquistare sezioni lunghe 50, 100, 150 e 200 cm, in modo da evitare costi inutili e lavori inutili associati al taglio in spazi vuoti e alle aree di taglio pieghevoli.
      2. Diametro esterno Questo valore è indicato all'esterno dei prodotti. Viene preso in considerazione durante la progettazione dell'edificio e l'organizzazione del sistema di fognatura esterno, come i dati iniziali per la costruzione di scalpelli nelle pareti, la profondità e la larghezza della trincea. Di regola, per la disposizione di appartamenti e case vengono utilizzate parti con un diametro di 50 mm e 100 mm.
      3. Diametro interno Questo indicatore determina la larghezza di banda del sistema. Si misura in centimetri quadrati o millimetri.
      4. Spessore della parete Questo indicatore determina la forza della struttura. Dipende direttamente dalla classe di rigidità del prodotto. Lo spessore della parete varia tra 1,8-6 mm. Per i sistemi interni, i tubi più sottili sono sufficienti. Quando si organizza un'autostrada esterna, vale la pena selezionare prodotti con uno spessore massimo della parete per garantire la resistenza alla pressione al suolo.

      Al momento dell'acquisto di sezioni, è necessario acquistare accessori con i parametri appropriati. Per evitare discrepanze indesiderate nelle dimensioni, è consigliabile acquistare un set di componenti da un produttore. Il prodotto deve essere preso con un margine fino al 15% in base al pareggio e ai possibili errori.

      Video sull'installazione di tubi di diverso diametro

      Diametro e dimensioni dei tubi di scarico in PVC

      Vi siete mai chiesti che cosa abbia causato l'elevata domanda di condotte per fognatura prodotte con cloruro di polivinile?

      Il fatto è che sono facili da installare, facili da usare e, soprattutto, poco costosi.

      Il mercato moderno offre una vasta gamma di materiali con cui l'aiuto può essere equipaggiato con acque reflue.

      E per fare la scelta giusta, è necessario possedere almeno una minima conoscenza delle loro caratteristiche.

      Scopo dei tubi in PVC e caratteristiche di base

      Lo scopo dell'applicazione di questo materiale dipende dalle sue proprietà fisiche. Non fa male sapere che il polivinilcloruro è uno dei rappresentanti del gruppo di termoplastici, che, dopo il trattamento termico e anche sotto stress meccanico, mantengono la loro forma e integrità. L'etilene, il cloro stabilizzato e gli additivi per migliorare le proprietà vengono utilizzati anche nel processo di fabbricazione dei tubi.

      Lo scopo principale dei tubi in PVC è quello di usarli nel sistema fognario. A seconda di quale è il loro spessore è determinato dal campo di applicazione e, di conseguenza, il tipo. Potrebbe essere:

      • acque reflue interne:
      • esterna;
      • sistema di pressione;
      • scarico di gravità.

      Tubi di plastica: arancione - per acque nere esterne, grigio - per interni

      Questa classificazione si riferisce a quei modelli che sono stati elaborati. Il cloruro di polivinile non plastificato PVC-U ha le migliori caratteristiche tecniche.

      Le proprietà delle prestazioni dipendono direttamente dalle caratteristiche tecniche. Per quanto riguarda i tubi in PVC, sono caratterizzati da tali indicatori:

      • un elevato livello di resistenza meccanica, inoltre, una tecnologia di produzione a tre strati e l'ondulazione esterna ne consentono l'installazione in profondità;
      • resistenza agli effetti negativi dell'ambiente aggressivo;
      • parete perfettamente liscia dall'interno, che impedisce la ritenzione di elementi solidi;
      • un grande valore di pressione interna, minimo 6 bar e massimo 16;
      • la temperatura più alta dell'effluente, che è consentita, è di +65 gradi Celsius e il minimo di -10 gradi. Ci sono modelli in grado di resistere a +90 gradi, ma se questo accade brevemente;
      • il peso specifico è di 2 kg per metro lineare (l'indicatore cambia a seconda dello spessore e del diametro);
      • La resistenza alla trazione è di 50 MPa e la durata è di circa 50 anni.

      Caratteristiche del diametro e della dimensione del tubo di scarico

      Diametro dei tubi di scarico in PVC

      D è il diametro esterno del tubo; Dy è il diametro interno del tubo; Dр - diametro esterno della presa; LR è la lunghezza della presa; L - lunghezza del tubo senza presa; L1 = L + Lp

      Il diametro delle condotte in PVC è il parametro principale nella loro selezione e non dipende dall'installazione del sistema di drenaggio interno o esterno. Vale la pena notare che le diverse dimensioni dei tubi significano che sono progettati per varie attività. Non dimenticare che il dispositivo del sistema fognario sarà facile e corretto se si sceglie correttamente la dimensione.

      Diametro del tavolo in PVC con tubi di fognatura

      Secondo i dati in tabella, per drenare il bagno occorre utilizzare un tubo con un diametro di 40 mm con una pendenza di 1,3 cm, quindi:

      • doccia - diametro 40 mm, pendenza 1,48 cm;
      • tazza del gabinetto - 100 mm / 1,2 cm;
      • lavandino - 40 mm / 1,12 cm;
      • bidet - 30-40 mm / 1,2 cm;
      • lavaggio - 30-40 mm / 1,36 cm;
      • scarico combinato - 50 mm / 1,8 cm;
      • montante centrale - 100 mm;
      • gomiti dal riser - 65-75 mm.

      I parametri della pipeline includono:

      • diametro esterno;
      • diametro interno;
      • passaggio condizionale - indica la sezione interna;
      • sezione nominale.

      Tabella delle dimensioni della fogna in PVC

      Aiuterà a capire quali sono le dimensioni del tavolo per tubi in PVC. Puoi vederlo qui sotto:

      Dimensioni dei tubi di scarico in PVC - Tabella 1

      Le dimensioni dei tubi per acque di scarico esterne non sono regolate in alcun modo, l'unica raccomandazione è che il suo diametro non dovrebbe essere inferiore alla dimensione della circonferenza dell'autostrada esterna. Ad esempio, nelle case private si possono usare tubi di diametro 110-250 mm, e in sistemi di carico intensivo ancora di più (circa 400 mm).

      Dimensioni dei tubi di scarico in PVC - Tabella 2

      Di notevole importanza nel funzionamento è lo spessore del materiale, dipende dalla classe di rigidità a cui appartiene il tubo. Se parliamo dello spessore delle pareti, non ci sono standard specifici per l'organizzazione del sistema di fognatura interna, ma non è auspicabile utilizzare tubi più sottili di 1,8 mm nei sistemi a gravità.

      Come scegliere il diametro ottimale dei tubi per fognatura?

      Naturalmente, la presenza di tubi in PVC di diverse dimensioni può essere considerata un vantaggio, ma per coloro che li incontrano per la prima volta, possono sorgere alcune difficoltà. Per evitare equivoci, è importante sapere che:

      • il diametro del tubo orizzontale non può essere inferiore al montante attraverso il quale passa l'acqua di scarico. Questo può causare blocchi;
      • i giunti orizzontali sono montati solo con l'ausilio di tee e angoli obliqui, evitando così l'occlusione inutile;
      • senza errori ad ogni turno dovrebbe essere installata la revisione, che è un foro speciale per la pulizia. Nei grattacieli, sono installati ogni 3 piani. Anche se il sito è lungo (oltre 12 m) e non udenti, l'audit non farà comunque male;
      • la pendenza ottimale del tubo della fogna è di 1,2 cm;
      • è abbastanza semplice tagliare oggetti cavi non troppo larghi con un seghetto o una smerigliatrice.

      Come scegliere il diametro? Se si utilizza un tubo per drenare una lavastoviglie o una lavatrice, la sua circonferenza deve essere di 25 mm, e se si tratta di un sifone o di una doccia, allora 32 mm. In media, i tubi delle acque reflue montati all'interno dell'appartamento dovrebbero essere 40-50 mm. Per la strada vengono utilizzati oggetti rotondi cavi con un diametro di 160-200 mm.

      Modalità di collegamento dei tubi in PVC in base al loro diametro

      Se la circonferenza della tubazione non supera 63 mm, per la loro connessione sono consentite le seguenti tecnologie di connessione:

      1. saldatura a bussola - il principio è quello di posizionare un oggetto più piccolo in uno più grande;
      2. saldatura di accoppiamento - viene utilizzato un dettaglio aggiuntivo sotto forma di giunto.

      Sembra una frizione

      In alcuni modelli sono forniti collegamenti filettati e il loro uso richiede raccordi con una presa.

      Nel caso di tubi di diametro superiore a 63 mm, viene utilizzato un metodo di saldatura testa a testa. Qui non sono necessari accoppiamenti, tuttavia, l'affidabilità della connessione non è in alcun modo inferiore a metodi simili.

      Se segui le raccomandazioni delineate, allora dovrai affrontare la selezione e l'installazione di elementi di depurazione.

      Record correlati
      Tubazioni fognarie di Politek: scegli te stesso
      Tubi per fognatura Polytron: caratteristiche, prezzo, installazione
      Sistema di drenaggio ghisa SML: tipi, prezzo, caratteristiche di installazione

      Cliccando sul pulsante "Invia", accetti i termini dell'informativa sulla privacy e dai il tuo consenso al trattamento dei dati personali alle condizioni e per gli scopi specificati in esso.

      Diametro dei tubi di fognatura in PVC. Come scegliere la taglia giusta

      Per molti anni, i tubi di plastica sono stati considerati la scelta naturale in caso di sostituzione di uno vecchio o l'installazione di un nuovo sistema fognario. La produzione moderna migliora costantemente la tecnologia di produzione di prodotti di costruzione in plastica. Di conseguenza, è apparsa una vasta gamma di materiali di alta qualità di varie forme e dimensioni, che ha comportato progressi nella costruzione di condutture fognarie affidabili e durature.

      Tra questi materiali vanno segnalati i tubi in PVC fognario (cloruro di polivinile), che presentano vantaggi di qualità.

      I tubi per fognatura in PVC sono disponibili in diversi diametri, quindi questi prodotti possono essere selezionati per l'installazione di qualsiasi rete.

      Proprietà del tubo in PVC

      I tubi in PVC hanno tali qualità:

      • facilità;
      • resistenza termica (-25 o C... 70 o C);
      • mancanza di processi di corrosione;
      • ossidazione chimica;
      • durata (in condizioni normali la durata è superiore a 60 anni);
      • capacità dopo l'espansione di prendere la forma iniziale;
      • conducibilità termica minima.

      La superficie liscia all'interno dei tubi di plastica non consente allo sporco di indugiare sulle pareti, impedisce l'insudiciamento, così come la moltiplicazione dei batteri, ed è resistente all'usura dal movimento dei liquami con particelle solide (sabbia). Questa è una condizione importante per i sistemi di scarico gravitazionale dove non c'è pressione.

      I sistemi di fognatura interni ed esterni delle famiglie possono essere implementati completamente in materiale PVC. L'installazione di tale prelievo non causa difficoltà significative. Tubi leggeri, varietà di raccordi consentono di progettare qualsiasi spigolo e ramificazioni, per l'attracco (incollaggio, saldatura) non richiede costose apparecchiature che consumano energia. Tuttavia, vale la pena considerare che il sistema fognario è una struttura ingegneristica costruita con la stretta osservanza delle regole e dei regolamenti. Il corretto funzionamento di un tale sistema dipende dalla corretta selezione del materiale e dalle caratteristiche di installazione.

      Diametri dei tubi in PVC per sistemi di fognatura interni ed esterni

      La scelta del materiale per l'installazione della condotta fognaria è respinta dal suo scopo. A seconda del grado di carico, i tubi di plastica vengono selezionati per la depurazione delle dimensioni necessarie per lo scarico ininterrotto degli effluenti. I parametri di selezione decisivi sono diametro e lunghezza.

      Per le fognature esterne sono necessari prodotti più grandi rispetto a quelli interni

      • esterno, nominale o esterno (Dн) - il valore richiesto per unire parti della pipeline;
      • interno (d) - il valore più importante che determina la capacità dell'uscita, che varia in base alla dimensione dello spessore della parete;
      • condizionale (D) - il valore medio del lume del tubo;
      • lo spessore della parete (b) è una quantità che aumenta in proporzione al diametro.

      I diametri e l'eventuale spessore delle pareti dei tubi in PVC, escluso il portalampada, sono indicati nella tabella.

      Tabella 1

      È importante! Il diametro interno è uguale al diametro esterno meno il doppio dello spessore della parete. d = Dn-2b

      Il diametro dei tubi di scarico in PVC (d) per il sistema interno (tubi di drenaggio della casa) sarà ottimale entro 32-110 mm, per quello esterno (uscita di acque reflue interne al collettore di pulizia) 160-500 mm.

      Per l'installazione di uno scarico da apparecchiature sanitarie nella casa ci sono abbastanza tubi con un diametro fino a 50 mm

      Le dimensioni dei tubi di plastica per fognatura sono varie, c'è una spiegazione. Tutte le strutture dotate di sistemi fognari differiscono nel numero e nell'intensità delle acque reflue che vengono deviate, e ogni ramo della condotta svolge un compito specifico e trasporta un certo carico.

      In base ai calcoli dei regolamenti edilizi e dei regolamenti (SNiP), sono stati definiti degli standard per il rapporto tra diametro e volume del liquido da lavare in un determinato periodo di tempo. Pertanto, raccogliendo strutture di plastica per fognature, si raccomanda di osservare i seguenti parametri:

      per fognature domestiche:

      • Ø interno 25 mm - attrezzatura per lavaggio e stoviglie;
      • Ø interno 30-47 mm - bidet, lavabo in bagno;
      • Ø interno 38-50 mm - vasca da bagno, box doccia, lavandino in cucina;
      • Ø interno 50 mm - scarico comune (vasca, doccia, lavandino), rete di cablaggio all'interno della casa;
      • Ø interno 70-86 mm - prese riser;
      • Ø interno 100-118 mm - WC, cavalletto centrale;

      per acque reflue esterne:

      • Ø interno 150-190 mm - scarico scarico nei sistemi di pulizia;
      • Ø interno 200 mm - compreso bagno / sauna;
      • Ø interno 240-300 mm - compresa la piscina;
      • Ø interno 300-1100 mm - linee fognarie urbane.

      È importante! Il diametro del ramo disposto orizzontalmente dovrebbe essere equivalente (ma non di più) al diametro del riser per evitare gli intasamenti.

      Questo è importante da considerare quando si collega il WC, che è il più vicino al riser. In questo caso, è una regolarità che la fluidità dello scarico sarà uguale a quella del luogo della circonferenza più piccola del tubo. Per quanto riguarda il bagno, non ha senso aumentare la presa.

      La scelta del diametro più ampio per il risciacquo del water è dovuta anche al fatto che una grande quantità di scarichi di composizione eterogenea che passano ad una velocità non dovrebbe riempire l'intero spazio del tubo, impedendo il libero movimento dell'aria. La formazione di un vuoto nelle pieghe di plastica porterà a malfunzionamenti del sistema. La presenza del gap prevede lo spostamento delle masse d'aria sotto pressione.

      Calcolo della costruzione di riser di fognatura, tenendo conto del diametro e della lunghezza

      I materiali e gli impianti idraulici, in base ai quali sono costruiti i sistemi di fognatura in plastica, sono per lo più standard con un indicatore del flusso d'acqua consentito già calcolato. Pertanto, la preparazione della costruzione di un montante in plastica si riduce a un confronto tra diametro, angolo di attracco, lunghezza e portata.

      La lunghezza dei tubi della fogna varia da 1m a 6m. Questo parametro influisce anche sulla velocità di scarico delle acque reflue. Quindi i tubi in PVC per acque reflue con dimensioni di 1 me 5 m, con un diametro di 110 mm, installati da un montante di lavoro, hanno un rendimento di 10,6 e 3 l / s, rispettivamente. La velocità del flusso dei montanti, la cui lunghezza aumenta, diminuisce, a causa del superamento di attriti di liquidi disomogenei contro le pareti con la resistenza delle masse d'aria.

      La Tabella 2 riassume le prestazioni di produzione di componenti in plastica con un rapporto tra diametri di montante, maschi e angoli di ancoraggio per SNiP.

      Tabella 2

      alzate con diametro esterno, mm

      La dipendenza della capacità della condotta sulla lunghezza del montante è presentata nella Tabella n. 3.

      Tabella 3

      alzate con diametro esterno, mm

      e diametro esterno dei rami, mm

      Dalla tabella si può notare che maggiore è l'angolo di ancoraggio devia da 0 gradi, minore è la capacità del riser di deviare gli scarichi. Anche se il diametro è aumentato, il rendimento del tubo sarà inferiore rispetto ad un analogo del diametro più piccolo installato nel punto di vista con una piccola angolazione.

      Indipendentemente dal diametro dei tubi, devono essere posati secondo una pendenza strettamente calcolata.

      Durante il calcolo della costruzione del sistema di drenaggio, è necessario evitare angoli retti quando si collegano le prese, creando condizioni sfavorevoli nel sistema fognario. Traiettorie ripide riducono notevolmente la velocità di movimento dell'acqua, c'è una minaccia di intasamento, il tubo non ha il tempo di auto-pulirsi. In luoghi di tubazione con una velocità minima, è necessario un aumento di diametro.

      Per l'autopulizia dei sistemi di fognatura non in pressione durante la posa della rete è necessario osservare la pendenza, poiché gli scarichi fluiscono sotto l'azione della forza di forza. Il livello di inclinazione è influenzato dalle dimensioni delle curve di plastica. La migliore pendenza è:

      • Diametro di 3 cm per 1 m fino a 50 mm;
      • Diametro di 2 cm per 1 m fino a 100 mm;
      • Diametro di 1 cm per 1 m fino a 200 mm.

      Quando si crea una pendenza, è necessario tenere conto del fatto che gli scarichi contengono inclusioni di varie durezze, che si congelano quando la temperatura del liquido diminuisce (la temperatura media delle acque di scarico è di 40 ° C), quindi una piccola pendenza porterà ad ingorghi e un flusso d'acqua da grande a rapido e la sedimentazione dei rifiuti solidi.

      Le reti di fognatura a pressione sono dotate di una stazione di pompaggio con un meccanismo di taglio per la macinazione di rifiuti solidi. Fornisce il drenaggio completo senza blocchi. In questo caso, è possibile non rispettare la pendenza, utilizzando tubi in PVC non plastificati di diametro ridotto.

      La lunghezza dei tubi collegati al montante non deve essere superiore a 1,5 m per il WC e 3,5 m per altri apparecchi sanitari. L'allungamento richiede la posa di tubi di plastica di diametro maggiore utilizzando una valvola di aerazione, altrimenti si verificherà una pressione negativa durante il risciacquo, l'acqua dai dispositivi di aspirazione adiacenti al riser verrà aspirata, tutto questo è accompagnato da un odore disgustoso, suono, rottura.

      I prodotti di plastica importati hanno spesso le dimensioni specificate in pollici. L'importante è non commettere errori e installarlo correttamente. È più facile selezionare il diametro desiderato convertendolo in millimetri (1 pollice = 25,40 mm). Spesso ci sono valori frazionari, quindi 1⅜ "= 32.0 mm; 2 "= 54,0 mm.

      Qualunque siano le decisioni progettuali incarnate, ci sono delle regole sui dispositivi di scarico che dovrebbero essere seguite. Una buona soluzione quando si sceglie un materiale con la sua ulteriore installazione sarà un appello a uno specialista. L'opzione indipendente inizia sempre con lo studio del problema e calcoli accurati.

      I tubi dei diametri più grandi vengono utilizzati per la costruzione di sistemi di fognatura urbana, che riducono gli scarichi in volumi molto grandi.

      Esterno in tubo di fognatura in plastica

      A differenza dei tubi interni, esterni, in PVC, le dimensioni stanno diventando molto più impressionanti. I fattori di impatto su tali tubi sono completamente diversi: si tratta di caduta di temperatura, pressione al suolo, carichi pesanti, ambiente chimicamente aggressivo. I materiali per la realizzazione della linea stradale sono realizzati in polivinilcloruro non plastificato, resistente agli oli, ai solventi e agli acidi. Tali sistemi fognari in plastica soddisfano tutti i requisiti tecnici e pertanto possono garantire una durata di servizio di cinquanta anni.

      Le dimensioni del sistema fognario esterno non sono chiaramente normalizzate, ci sono raccomandazioni per quanto riguarda il diametro del gasdotto, che dovrebbe essere uguale all'indicatore dell'autostrada esterna.

      Le dimensioni diametrali delle tubazioni fognarie possono raggiungere fino a 1,2 m con uno spessore della parete di 37 mm. Sono posizionati in profondità nel terreno a 2 - 8 m, in base alla classe di rigidità del materiale. La capacità della rete di resistere a pressioni fino a 16 bar ha permesso alla tubazione di plastica di sostituire quella in ghisa.

      Le dimensioni dei tubi per fognatura in PVC richiesti per l'installazione esterna sono presentati nella tabella №4.