Dimensioni standard e minime del bagno, la scelta della dimensione ottimale

Quando si acquista una nuova casa per le dimensioni del bagno, poche persone prestano attenzione. Ma questa stanza è una delle più utilizzate nell'appartamento / casa. Pertanto, è molto importante che il bagno sia sufficientemente ampio in modo che possa adattarsi agli elettrodomestici necessari, agli elettrodomestici, almeno a un minimo di mobili e allo stesso tempo sia comodo utilizzarli.

In questo articolo vedremo gli standard per i quali sono costruiti i bagni, le loro dimensioni minime e tipiche.

Come scegliere la dimensione del bagno futuro, la dimensione ottimale

Affinché il bagno sia funzionale e comodo da utilizzare per ogni membro della famiglia, è necessario conoscere la dimensione ottimale dei bagni negli edifici residenziali:

  • larghezza della stanza - almeno 80 cm;
  • altezza - circa 250 cm;
  • profondità - almeno 120 cm.

Rimuovendo le dimensioni del bagno combinato, è possibile utilizzare in modo efficiente la sua area quando si organizzano lavori idraulici. Il water deve essere avvicinato ad almeno 60 cm e 25 cm a sinistra ea destra di esso. Per accedere al lavabo lasciare 70 cm, un'altezza comoda della sua posizione - 80-90 cm. L'approccio libero per il bagno o la doccia è 70-120 cm.

Alla nota: secondo la regola non detta, gli oggetti usati frequentemente nel bagno dovrebbero essere alla portata della mano.

Regole di installazione dell'impianto idraulico

Le dimensioni del bagno in una casa privata, di regola, non sono così limitate come in un appartamento di città, quindi consentono di posizionare qualsiasi impianto idraulico. Ma per i piccoli bagni nei grattacieli è meglio scegliere modelli compatti.

Dimensioni standard dei bagni

Considerare le opzioni per la disposizione delle camere con bagno di dimensioni standard.

Piccole stanze di 2x2 m, così come 1.5x2 m - l'area minima di cui una persona ha bisogno. Se il bagno e i servizi igienici sono separati, viene lavato via per combinarli ed espandere lo spazio utile.

Alla nota: questo tipo di riqualificazione, che non comporta il trasferimento di tubi, è concordato in uno schema semplificato.

Esempi di progettazione di mini-bagni di 2 metri quadrati. metri e 3 m2

Bagno di 4 metri quadrati. da 6 a 6 metri quadrati. Ho già abbastanza spazio per un set completo di lavatrice, un piccolo armadietto per le cose. A seconda della posizione della porta, l'impianto idraulico può essere posizionato sul perimetro della stanza o su lati opposti.

La disposizione dei bagni di medie dimensioni nella casa del pannello

In un'area di 7 metri quadrati. m. montare l'impianto idraulico necessario e gli elettrodomestici. Se ci sono molte persone che vivono in un appartamento, è possibile installare due lavandini o una seconda vasca da bagno.

Suggerimento: è consigliabile dividere un ampio bagno in zone funzionali.

Opzioni per la pianificazione di un bagno 7 quadrati. m.

Se il bagno è stretto e lungo, la vasca da bagno è installata nella profondità della stanza. Il WC, il lavandino e il bidet devono essere installati lungo le pareti nella sequenza in cui vengono utilizzati più spesso.

Modi per pianificare un bagno stretto

Dimensioni minime del WC

I bagni e i servizi igienici in appartamenti di diverse dimensioni e case di diversi tipi si differenziano per dimensioni e configurazione. Determina la dimensione minima del WCS (nome completo "norme e norme sanitarie") per i locali residenziali.

La dimensione minima di un WC separato, completo di toilette e lavandino, dipende dal metodo di apertura della porta nella stanza. La dimensione della porta del bagno e della toilette è 75x210 cm, la larghezza della porta è di 60-70 cm.

Se la porta si apre verso l'esterno, allora per un uso conveniente ci sarà spazio sufficiente di 0,9 x 1,15 m. Se la porta si apre nella stanza, prendendo una parte della sua area, allora le dimensioni minime della toilette sono 0,9 x 1,45 m.

La dimensione minima del bagno

Il bagno di piccole dimensioni nel Khrushchev può essere dotato di lavabo, piatto doccia e servizi igienici. Le dimensioni minime di una stanza combinata di questo tipo sono 1,65x2 m, o 1,45x2,2 m. Se il bagno si trova separatamente, la dimensione del bagno può essere di 1,35x1,65 m.

La dimensione minima di un bagno in comune con doccia

Se la camera igienica è dotata di vasca da bagno, la larghezza minima del bagno, a seconda della posizione dell'impianto idraulico, è già 2,1 x 2,1 m, o 2,35 x 1,7 m (2,35 x 2,5 m).

Le dimensioni minime del bagno con vasca da bagno

Le dimensioni del bagno sono di grande importanza, soprattutto se una grande famiglia abita nella casa / appartamento. Conoscendo le dimensioni minime del bagno e come organizzare lo spazio, puoi persino rendere confortevole un piccolo bagno.

Qual è la dimensione del bagno con una cisterna e come scegliere il migliore?

Una parte integrante della casa moderna è un'unità sanitaria. Un bagno, un lavandino per il lavaggio, una doccia, un bidet e un water sono ormai diventati familiari e necessari articoli per la casa.

Spesso, l'area della toilette non consente di installare l'impianto idraulico, non concentrandosi sulle dimensioni e l'area. Sì, e nei grandi servizi igienici delle nuove case private, anche le dimensioni di tutti gli impianti idraulici installati devono essere prese in considerazione per collegare tutti i dettagli dell'interno del bagno in un unico ensemble di designer, bello e confortevole.

Dimensioni standard

Le dimensioni delle tazze del water con un serbatoio possono essere molto diverse e influenzare significativamente il design e il comfort del vostro bagno.

Bagni compatti

Nonostante la varietà di forme e disegni di dispositivi sanitari emersi recentemente, i russi preferiscono installare servizi igienici compatti nelle loro case. Dal nome stesso deriva che un oggetto compatto non occupa molto spazio. E questo è molto importante per i proprietari di piccoli appartamenti.

Inoltre, il "compatto" è facile da installare all'interno senza danneggiare fondamentalmente il pavimento o le pareti del bagno. In tale "compatto" il serbatoio e la ciotola sono piegati insieme. È molto più comodo ed estetico che fissare la ciotola al pavimento e il serbatoio alla parete, collegandoli con un tubo o tubi. Impara come installare un bagno con le tue mani, da questo materiale.

Le dimensioni di tutti i tipi di water sono regolamentate da Gosstandart n. 30493 del 1996. In Russia, "compatto" è disponibile in due tipi: con una mensola separata e con un cast. La dimensione del "compatto" con una mensola del cast è 60.5x34x37, e con una separata - 46x36x40.

Le dimensioni sono in centimetri, altezza - lunghezza - larghezza. I produttori esteri producono prodotti che non coincidono con le dimensioni secondo GOST della Federazione Russa in uno o più parametri. Alcuni produttori russi offrono anche "oversize", quindi è necessario esaminare attentamente tutte le taglie al momento dell'acquisto.

monoblocco

Tali scodelle si differenziano dal tipo "compatto" in quanto la ciotola e la cassetta di scarico sono realizzate in un unico pezzo, da un unico pezzo di ceramica. Questo design offre durata e resistenza. Mancano i meccanismi di collegamento tra il serbatoio e la ciotola, che influisce anche sul funzionamento a lungo termine di questo "monoblocco" senza riparazioni.

I valori complessivi di questo tipo di dispositivi sanitari di diversi produttori sono diversi. Questo spesso si riferisce ai produttori dall'estero, perché in Russia tutte le dimensioni di water sono regolamentate da GOST n. 30493-96.

Tenendo conto della differenza di standard, è possibile acquistare un "monoblocco" sul mercato russo con le seguenti dimensioni: 36-37,5 cm di larghezza, 68,5-70 cm di lunghezza (profondità) e 39-77,5 cm di altezza.

angolo

Di norma, vengono scelti da coloro che vogliono risparmiare spazio e amano le soluzioni di design originali. Installare un tale disegno sanitario nell'angolo reso possibile dalla forma triangolare della cisterna.

I parametri generali sono calcolati in base alla lunghezza dei lati dell'angolo in cui verrà installato l'impianto idraulico. La tazza stessa ha dimensioni ordinarie, comoda per un adulto: 34-37 cm di larghezza, 72-79 cm di lunghezza (profondità) e 37-43 cm di altezza. L'unico inconveniente del modello angolare sono alcune difficoltà durante l'installazione.

bambino

L'impianto idraulico per bambini è installato non solo nei bagni per i bambini, ma anche in quei bagni dove, secondo il piano del progettista, dovrebbe prevalere il minimalismo. Ciotole, bidet, lavabi in miniatura per bambini e adulti di bassa statura.

Le dimensioni delle scodelle per bambini, secondo lo stesso GOST n. 30493 del 1996, sono larghe 29 cm, lunghe 40,5 cm e alte 33,5 cm. Per i produttori esteri, questi parametri possono variare da 29 a 35 cm di larghezza, da 46 a 59 cm di lunghezza (profondità) e da 26 a 33,5 cm di altezza.

a cavallo

I bagni con cisterne a incasso stanno diventando sempre più popolari tra gli acquirenti. Questo design ha molti vantaggi innegabili. Innanzitutto, il serbatoio dell'acqua non occupa spazio nella stanza e il water può essere montato vicino al muro o dietro di esso.

In secondo luogo, a causa dell'isolamento acustico della parete stessa, lo scarico dell'acqua e del suo set è molto più silenzioso rispetto a un serbatoio installato direttamente sulla tazza. Inoltre, tutti i tubi sono nascosti anche nella parete stessa o dietro uno speciale pannello falso, che ha un effetto positivo sull'estetica della toilette.

Maggiori informazioni sulla scelta della toilette a parete e su come installarla in questo articolo.

Anche i parametri delle tazze del water con le cassette a filo variano a seconda del paese di origine. Nella maggior parte dei casi, la larghezza di questi modelli sarà 35-37 cm, lunghezza (profondità) - 47-58 cm e altezza - 39-42 cm.

Caratteristiche delle misure

Al momento dell'acquisto di impianti idraulici, è necessario procedere non solo dalle dimensioni della stanza da bagno e dalla dimensione desiderata della toilette, ma anche da prendere in considerazione le caratteristiche e le dimensioni della presa. Il divario tra la toilette e le pareti della stanza dipende dal tipo di connessione degli impianti sanitari al sistema fognario.

Particolarmente bizzarro in questo caso, il dispositivo con il tipo più basso di rilascio. Non possono essere rimontati con perdite minime nella decorazione di pareti e pavimenti. Sarà necessaria una seria ricostruzione. Pertanto, al momento dell'acquisto di una tazza, è necessario prendere in considerazione non solo le sue dimensioni lungo i contorni, ma anche quanto spazio occuperà in una forma completamente assemblata.

Dai materiali del nostro sito puoi anche scoprire quale toilette è meglio scegliere tenendo conto di altri parametri - materiale di fabbricazione, tipo di costruzione, ecc.

Peso approssimativo a seconda del materiale di fabbricazione

Il peso delle costruzioni sanitarie dipende direttamente dai materiali con cui è realizzato. Il corpo stesso, il meccanismo di scarico, tutto ciò che conta. Di regola, gli impianti idraulici sono realizzati da impianti idraulici e impianti idraulici. La faience è più pesante della porcellana, quindi una toilette fatta peserà circa 26-31,5 kg. La porcellana sarà leggermente più leggera: 24,5-29 kg.

Inoltre, ci sono campioni di marmo, plastica e acciaio inossidabile. Marmo - il più difficile. Peseranno da 100 a 150 kg. La costruzione in acciaio inossidabile è leggera e resistente. Il loro peso è da 12 a 19 kg. Eppure, non sono soggetti a crepe e fiches. Tali dispositivi sono buoni da installare in aree non residenziali con persone di grandi dimensioni.

La tazza del water più leggera è, ovviamente, in plastica. Un prodotto di qualsiasi parametro, fatto di plastica, non pesa più di 10,5 kg. Ma il peso del dispositivo sanitario influisce non solo sul materiale di cui è fatto.

Spesso, quando si sceglie la tazza del water più leggera, l'acquirente non prende in considerazione il peso del serbatoio. Ma la massa totale della struttura dipende anche dal suo volume e dal materiale da cui viene ricavato il meccanismo di drenaggio. Un serbatoio standard da sei litri pesa circa 11 kg. Di conseguenza, con un volume più piccolo, anche il peso totale del prodotto diminuirà.

I modelli sospesi peseranno meno pavimento, perché la loro produzione ha preso meno materiale: dopo tutto, non hanno gambe. Quindi, il peso della toilette può variare da 5 a 150 kg.

Calcolo del volume richiesto della cassetta di risciacquo

Serbatoi di scarico di diversi produttori e diversi modelli di tazze da toilette hanno un volume diverso. Quindi, per i prodotti di produzione nazionale, è solitamente da 4 a 13 litri. I vasi igienici importati sono dotati di dispositivi di drenaggio da 4 a 6 litri di volume.

L'acqua viene scaricata da un meccanismo di drenaggio o dalla cosiddetta valvola di scarico. A prescindere dalla capacità del serbatoio di scarico, queste valvole possono essere configurate per scaricare una certa quantità di acqua. Si ritiene che siano necessari 3,5-4 litri di acqua per un lavaggio "grande" e 1,5 litri per uno "piccolo".

Ci sono modelli in cui il meccanismo di scarico del dispositivo ha due pulsanti per controllare il flusso dell'acqua. Inoltre, ci sono anche impianti idraulici con due ciotole e, di conseguenza, prugne diverse. Per i rifiuti solidi e liquidi c'è un serbatoio separato e il suo scarico con il flusso d'acqua necessario.

I serbatoi Dual-mode con il rilascio di 3 e 6 litri (rispettivamente per rifiuti liquidi e solidi) possono risparmiare fino a 6.500 litri di acqua per persona all'anno, rispetto al vecchio modello, dove c'è un rilascio una tantum dell'intero volume, 10-13 litri.

Così, una famiglia di tre all'anno può risparmiare fino a 20.000 litri se installa un dispositivo di drenaggio con due modalità di discesa nella propria toilette.

Inoltre, scegliendo un serbatoio di scarico, è necessario considerare il tipo di rilascio di acqua. Attualmente, ci sono tre tipi: verticale, orizzontale e obliquo. Le nuove case sono progettate con il rilascio orizzontale o obliquo, così come le case di campagna degli edifici. Una versione verticale è tipica per vecchi edifici a uno o più piani.

Quindi, come scegliere il bagno giusto con tutta la varietà di forme, dimensioni, design e design? Oltre all'area del bagno e al tipo di comunicazione in casa, è necessario ricordare anche che l'impianto idraulico era confortevole.

Pertanto, quando si sceglie uno degli elementi principali per la casa, fare attenzione se la sua famiglia è adatta a tutti i membri della famiglia. Non esitare a sederti e sederti sopra. La scelta giusta assicura che il tuo bagno sarà veramente "con tutti i comfort"!

Quale dovrebbe essere la dimensione del bagno?

Spesso quando si acquista un appartamento o si costruisce una nuova casa, i proprietari quasi non prestano attenzione alle dimensioni del bagno. Questo è un errore: una persona trascorre molto tempo in questa stanza, anche se inosservata. Molti cercano di aumentare le altre stanze riducendo il bagno. Anche questo è sbagliato - l'area della stanza dovrebbe essere sufficiente per la posizione di tutti gli elementi dell'interno.

Norme accettate

Nel tentativo di risparmiare spazio a spese del bagno, molte persone sono troppo dipendenti da questo, non notando come hanno ridotto l'area del gabinetto a un minimo critico. Tutti dovrebbero essere consapevoli del fatto che le dimensioni minime del bagno sono generalmente accettate, sono regolate da norme statali e codici di costruzione.

I parametri principali dei servizi igienici regolati da SNiP:

  • larghezza - più di 0.8 m, lunghezza - da 1.2 m, altezza del soffitto - da 250 cm;
  • quando si posiziona la toilette in soffitta, la distanza dalla toilette alla superficie in pendenza deve essere di almeno 105 cm;
  • le porte del bagno si aprono solo verso l'esterno, l'installazione delle porte all'interno è severamente vietata;
  • l'uscita dal bagno deve essere sistemata in modo da cadere nel corridoio e non nella zona giorno o in cucina;
  • l'altezza del corridoio quando si esce dalla toilette deve essere di almeno 210 cm.

Anche in SNiP regolato e installazione di impianti idraulici.

Se, oltre alla toilette, è installato un bidet, un lavandino o una cabina doccia nel lavabo, è necessario conoscere e seguire le seguenti linee guida:

  • di fronte alla doccia o al bagno ci dovrebbe essere uno spazio di oltre 70 cm;
  • Il bidet dovrebbe essere installato a circa un quarto di metro dal water;
  • dal water sul lato sinistro e destro ci dovrebbe essere una distanza di almeno 25 cm;
  • ci dovrebbero essere più di 60 cm di spazio libero davanti al bagno;
  • di fronte al lavandino, lo spazio libero deve essere di almeno 70 cm.

Layout reali

Le dimensioni dei bagni negli edifici a più piani sono sempre state dettate dagli SNiP. Poiché gli standard di base non sono stati modificati da decenni, le dimensioni delle toilette non saranno molto diverse.

Alloggio vecchio stile

In molti appartamenti in vecchio stile, le latrine hanno una dimensione minima sotto tutti gli aspetti. Tuttavia, questo non fa male a rendere questa stanza una stanza confortevole con la disponibilità di spazio libero.

Per fare ciò, devi seguire alcune regole:

  • Crea una pianta. Quando si posiziona la toilette e altri dispositivi idraulici, è necessario capire se rimane abbastanza spazio libero intorno.
  • Disporre una nicchia nel muro. Questo renderà lo spazio di alcuni centimetri più largo, e quindi potrai nascondere i tubi o disporre gli scaffali per i dettagli necessari.
  • Scegliendo un bagno, ricorda che per un modello enorme nella "Krusciov" non ci sarà semplicemente posto. Tutti gli articoli dovrebbero essere moderatamente piccoli.

Nuovi edifici

Nelle case con pannelli moderni, le latrine hanno dimensioni superiori ai valori minimi per SNiP. In piccoli appartamenti, la dimensione del bagno è di 4 metri quadrati. m, di medie dimensioni - fino a 6 metri quadrati. Negli appartamenti di lusso il bagno può avere una superficie di fino a 9 metri quadrati. m - ti permette di attrezzare l'area con il massimo comfort.

Anche nei nuovi edifici si prendono in considerazione alcuni degli ultimi requisiti degli SNiP, che non sono soddisfatti nel "Krusciov". In abiti moderni con lo stesso layout, c'è un bagno in comune - WC, lavandino e vasca da bagno. Negli appartamenti da 2 o 3 stanze c'è un bagno separato - la toilette è separata dal bagno. Negli appartamenti di quattro stanze dovrebbero essere previsti due bagni comuni. Questi regolamenti sono creati per garantire la comodità e il benessere dei residenti.

Costruzione individuale

Quando si costruisce una grande casa privata o una piccola stanza nel paese, è necessario tener conto della presenza di un bagno. Le sue dimensioni devono essere conformi a SNiP e anche le regole di posizionamento devono essere pienamente rispettate. Nulla impedisce di posizionare il bagno nello spazio sotto le scale, se l'altezza lo consente e devi lasciare la stanza nel corridoio.

Per l'area suburbana non è necessario avere un bagno con accesso alla rete fognaria. Secondo gli SNiP RF, è sufficiente avere un bio-toilette o un portale-vestibolo.

Come calcolare l'opzione migliore?

In molti casi, è quasi impossibile cambiare le dimensioni della toilette: pochissime persone vogliono eseguire un'operazione del genere in un appartamento e il muro non vale la pena di essere rotto. Questa domanda di solito sorge quando si costruisce una casa da zero e si crea un piano per la casa futura.

Naturalmente, nel calcolare l'area, è necessario considerare se il bagno sarà separato o combinato, e cosa sarà in questa stanza. Tali decisioni non dovrebbero essere spontanee, ma richiedere un calcolo a freddo. Dopo che il piano delle stanze è stato realizzato, è possibile essere coinvolti nella pianificazione di una stanza da bagno in modo più dettagliato.

Quando si passa da un piccolo appartamento a una grande casa, molte persone sono tentate di rendere ogni stanza il più voluminosa possibile. Vale la pena notare - una grande stanza o una spaziosa camera da letto è una soluzione eccellente, ma un bagno enorme è uno spreco di spazio irragionevole.

Considerando gli standard di costruzione e le leggi dell'ergonomia, è possibile calcolare quanto spazio è necessario per il corretto posizionamento di un dispositivo sanitario:

  • per una cabina doccia sono necessari 2-2,5 metri quadrati. m;
  • bagno - da 2 a 3,5 metri quadrati. m;
  • WC - fino a 2 metri quadrati. m;
  • sink - 1 quadrato. m.

Anche per una pianificazione competente è necessario sapere:

  • dimensioni standard per un water - 440x650, 600x400, 650x360 mm;
  • bidet - 60x40 cm;
  • dimensioni del bagno - larghezza 75 o 80 cm, lunghezza 150, 160 o 170 cm;
  • le vasche ad angolo hanno dimensioni di 150x150 cm o 160x160 cm;
  • le cabine doccia hanno un'area di 80x80, 90x90 o 100x100 cm;
  • la dimensione minima del lavandino è larga 400 mm.

Idee di design

Spesso la questione degli interni non è influenzata quando si tratta di servizi igienici. Idea sbagliata secondo cui il bagno dovrebbe essere una semplice stanza senza elementi decorativi. Ci sono un gran numero di armadi, scaffali, accessori che possono decorare lo spazio interno della stanza.

In rari casi, in appartamenti o case private, le latrine non hanno forma quadrangolare. Questo di solito accade in situazioni in cui tale decisione è dettata dall'idea del designer. Tali opzioni non sono molto popolari a causa del fatto che è scomodo avere qualcosa negli angoli che non sono uguali a 90 gradi.

Tuttavia, dovresti prestare attenzione all'opzione di creare una toilette triangolare. Questa opzione è grande per decorare il cortile. La sua costruzione non richiede un enorme investimento di sforzi, tempo e denaro, ma l'effetto sarà sorprendente. Questo disegno è solitamente realizzato in legno e metallo, ma è possibile utilizzare anche diverse versioni composite.

La scelta dell'altezza, della lunghezza e della larghezza di un tale gabinetto è compito del creatore. Per comodità, è necessario misurare tutto e calcolare la quantità di materiale. I servizi igienici all'aperto saranno particolarmente apprezzati in estate, quando non vuoi tornare a casa.

Esempi illustrativi per l'ispirazione

La scelta dei colori per decorare il bagno dipende interamente dal gusto del proprietario. C'è una grande quantità di carta da parati, piastrelle per pareti, pannelli del soffitto e rivestimenti per pavimenti. Se lo si desidera, tutto può essere tenuto in colori vivaci, raccogliendo tubature bianche come la neve. Con questo colore si sposa bene con il rosso - in questo caso, risulta una stanza moderatamente luminosa.

Il bagno ha grandi pareti a rilievo. Aiutano a nascondere il fatto che la stanza è davvero piccola. Sembra interessante pavimenti scuri. Creano il contrasto necessario e la stanza cessa di essere noiosa e monotona.

Quando costruisci una casa, devi sapere esattamente cosa sarà nella stanza del bagno: questo ti permetterà di calcolare correttamente la sua area. Nei condomini, è impossibile aumentare l'area del bagno, ma è possibile modificare il design e aggiungere nuovi colori alla stanza. La disposizione del bagno è un passo molto importante, perché questa stanza è necessaria in ogni spazio abitativo.

Come sistemare l'interno in un piccolo bagno, vedere il seguente video.

Dimensioni della tabella della toilette e il suo dispositivo. Dimensioni del pavimento, sospesi, angolari, sanitari grandi e piccoli.

Sommario:

Senza dubbio, quando si pianifica un bagno, la toilette svolge un ruolo chiave. La giusta scelta di articoli sanitari, aiuta non solo a salvare lo spazio interno della stanza, ma fornisce anche il comfort durante l'esecuzione di procedure igieniche. Nel moderno mercato delle apparecchiature sanitarie, è possibile trovare servizi igienici di varie forme, dimensioni e metodi di installazione.

In precedenza abbiamo discusso i tipi e le dimensioni dei bagni qui, i tipi e le dimensioni dei lavabi qui, le caratteristiche chiave dei box doccia, così come la forma e le dimensioni delle piastrelle del bagno in questo articolo.

Dispositivo e classificazione

La forma del sistema di scarico del tubo di scarico

Ci sono i seguenti tipi di tubi:

Oblique (angolare) o "rilascio nel muro"

Dritto o orizzontale

Verticale o "rilascio al pavimento"

Digitare (forma) ciotola

I dispositivi sanitari con una coppa a forma di imbuto, tettuccio e piatto sono considerati di serie (vedi figura). Una versione a forma di piatto può essere considerata obsoleta, nonostante la presenza non frequente, ma ancora presente nei negozi di ferramenta. Imbuto e visiera hanno i loro pro e contro. Una forma è buona per tutti, ma schizza pesantemente, l'altra non ha quasi spray, ma più spesso è necessaria una spazzola e un livello più alto di rumore è quando l'acqua viene scaricata.

Serbatoio a filo

Anche gli articoli sanitari sono divisi per il metodo di installazione. Classici del genere di sanitari da terra e da parete, che si possono incontrare nella versione ad angolo ea parete. Aggrovigliato in una tale varietà è abbastanza semplice, quindi considera le dimensioni standard che puoi navigare quando scegli l'impianto idraulico.

Lo sai?

Scegli la tua taglia

Dimensioni standard della toilette del pavimento

Se parliamo della dimensione standard della toilette, i produttori nazionali cercano di aderire a queste dimensioni:

È importante capire che si tratta di dimensioni "nude", senza accessori aggiuntivi. Considerando che nella maggior parte dei casi, il bagno è completo di una cisterna, le dimensioni complessive aumentano proporzionalmente. Vale la pena notare che l'altezza del serbatoio può variare a seconda del paese di origine. Ad esempio, gli standard europei accettati sono le dimensioni 680 * 360 * 400 per profondità (lunghezza), larghezza e altezza lungo il bordo del water, rispettivamente.

Sanitari sospesi

Recentemente, questi modelli idraulici stanno guadagnando popolarità in costante crescita. I vantaggi delle vasche da bagno montate sono che l'eyeliner è nascosto nel muro, rispettivamente, il design del bagno non è disturbato. Inoltre, il design a cerniera espande visivamente lo spazio interno. Vale la pena notare che tali modelli sono molto resistenti ai carichi statici e possono resistere fino a 400 kg. Alcuni produttori offrono un doppio margine di sicurezza (fino a 800 kg).

Va notato che l'installazione di un WC sospeso semplifica notevolmente la pulizia.

L'impianto idraulico sospeso viene fornito completo di installazione, una speciale struttura di montaggio le cui dimensioni sono indicate nell'articolo seguente.

Prodotti angolari da ceramica sanitaria

Tali modelli sono spesso installati in piccoli edifici residenziali e edifici industriali. Grazie all'installazione ad angolo, la toilette non solo salva lo spazio interno, ma nasconde anche parzialmente le comunicazioni ingegneristiche. Per tali modelli sono rilevanti le seguenti dimensioni:

Altezza: 37 - 43 cm

Profondità: 72,5 - 79 cm

Larghezza: 34,5 - 37,5 cm

Quando si sceglie la dimensione, è necessario tenere conto della larghezza dell'angolo.

Dimensioni dei servizi integrati

Per tali modelli, l'installazione nascosta di una cassetta di lavaggio è tipica. Questo elemento è nascosto da un pannello falso o incorporato in un muro. A causa delle caratteristiche dell'installazione, i servizi integrati funzionano quasi senza rumore.

Quando si sceglie l'impianto idraulico può essere guidato dai seguenti parametri:

Altezza: 39 - 42 cm

Profondità: 47 - 58 cm

Larghezza: 35,5 - 37 cm

Va notato che i servizi igienici integrati si trovano sul mercato nella versione da terra e da appendere.

Installazione - Progettazione specializzata di elementi di fissaggio

Frame. Profondità: 135 - 300, altezza - 800 - 1 400, larghezza - 500 - 600 mm.

Block. Profondità: 100 - 150, altezza - fino a 1 000, larghezza - 500 - 600 mm.

WC - bidet: due in uno

L'impianto idraulico, che unisce le funzioni di toilette e bidet, è quasi impossibile da trovare negli appartamenti standard: è un ospite raro nel mercato domestico. Tuttavia, tali modelli sono molto comodi da utilizzare, pertanto, sono ampiamente utilizzati in cottage e appartamenti, costruiti su progetti individuali. Di solito, le toilette per bidet si differenziano dai prodotti standard per dimensioni maggiori e per il volume aumentato della cassetta di scarico.

Le dimensioni complessive di tali prodotti possono essere le seguenti:

Installazione a pavimento: 700/410/785 (lunghezza / larghezza / altezza). Sul bordo del bagno - 390 mm.

Sospeso (installazione nascosta): 485/355/315 (lunghezza / larghezza / altezza).

La maggior parte dei modelli di WC con bidet ha regolatori di pressione dell'acqua e termostati.

Grandi servizi igienici

Tali prodotti sono destinati a persone in sovrappeso. I bagni di grandi dimensioni si differenziano dai modelli standard e possono essere fatti per singoli ordini. Le dimensioni standard sono i seguenti parametri:

Altezza - 65 cm

Profondità - 70 cm

Larghezza - 40 cm

Il design di tali scodelle è solitamente rinforzato, quindi può sopportare carichi fino a 500 kg

I bagni più compatti

Se parliamo di dimensioni non standard, ha senso considerare i parametri dei prodotti di piccole dimensioni. Le vaschette da toilette strette e piccole sono ideali per l'installazione nei bagni di una piccola area. Qui puoi concentrarti su queste dimensioni:

Larghezza - da 33 cm

Profondità - da 59 cm

Altezza - da 47 cm (con un serbatoio)

Tra gli impianti idraulici di piccole dimensioni, i sedili sono particolarmente richiesti, le loro dimensioni sono 35 * 63 * 77 cm, ma qui tutto dipende dal sito di installazione e dalle preferenze personali. Grazie alle dimensioni compatte, queste toilette sembrano organiche, anche nei piccoli servizi igienici.

Dimensioni delle scodelle per bambini

Se le dimensioni del bagno lo consentono, è possibile installare un ulteriore mini servizio igienico per i bambini. Di solito questi sono modelli compatti che non occupano molto spazio. Quando scegli l'impianto idraulico per bambini, puoi essere guidato dalle seguenti dimensioni:

L'altezza del bagno è stata scelta in modo tale che i piedi di una persona fossero fiduciosi sul pavimento. Questo è l'unico modo per raggiungere la posizione più comoda. Per i bambini è possibile utilizzare uno stand speciale:

Dopo la selezione e l'acquisto di una tazza igienica di dimensioni ottimali, il processo è appena iniziato. Di seguito forniamo informazioni correlate utili per te.

Come prendere il coperchio e il sedile del water per il bagno

Per scegliere un sedile appropriato per il water, è necessario conoscere le dimensioni esatte dell'impianto idraulico. Si ritiene che il coperchio debba superare le dimensioni della tazza del water di circa 0,5 cm, tuttavia, questa non è affatto una condizione obbligatoria. Per effettuare misurazioni accurate, è necessario scoprire tre parametri di base:

La distanza tra i fori di montaggio.

La lunghezza dall'asse di attacco alla fine della copertina.

La distanza dall'asse di attacco al bordo esterno della toilette.

Inoltre, è necessario tenere conto di una sfumatura importante: la forma del coperchio dovrebbe coincidere con il bordo del water.

Sedile - pad con corrimano

Per le persone disabili, sono previste modifiche convenienti delle coperture con maniglie:

Cos'è questo misterioso microlift?

Per semplificare l'utilizzo dell'impianto idraulico, a volte il design della toilette include accessori aggiuntivi. Uno di questi elementi è un microlift. Per parametri tecnici, il sollevatore è simile a un chiudiporta normale ed esegue funzioni simili. Il compito del microlift è quello di garantire un abbassamento graduale del coperchio sul bordo del water, eliminando i colpi taglienti che possono danneggiare il sedile del water e la ceramica.

I bagni con microlift possono essere trovati in qualsiasi negozio idraulico, il costo del prodotto, l'installazione di questo elemento non è quasi riflessa.

Questo sarà richiesto durante l'installazione. Corrugazione e bracciale

Quando si installa la tazza del water, corrugazioni e bracciali vengono utilizzati in base alla forma dell'uscita del sistema di scarico. Ci sono anche standard generalmente accettati che dovrebbero essere considerati durante l'installazione.

Ondulazione. Utilizzato per drenare nel sistema fognario generale. La lunghezza delle corrugazioni è di solito 200-1 200 mm, diametro: 130 mm di eyeliner alla toilette, 110 mm di eyeliner alla fogna.

Cuff. L'elemento è progettato per giunti sigillati di corrugazioni e impianti idraulici. La lunghezza di tali prodotti varia nell'intervallo di 112-130 mm, il diametro è scelto in base al punto di attacco.

Schema di montaggio

Gli impianti idraulici sospesi sono un motivo per un articolo dettagliato separato. Con i modelli da pavimento tutto è molto più semplice. I bagni vengono messi su una colla speciale (ad esempio, "heavy duty" in tubi gialli) o montati su bulloni con fori di perforazione nel pavimento. Il seguente diagramma mostra questo processo.

Per stare bene con i sanitari, la distanza dalla porta del bagno deve essere di almeno 60 centimetri, lo spazio consigliato alle pareti è di 35 cm.

Elenco dei produttori verificati

Il mercato idraulico moderno è piuttosto diversificato, quindi non è facile scegliere un buon produttore che produce impianti idraulici di alta qualità. Prendi in considerazione 5 marchi collaudati che implementano articoli sanitari in un segmento di prezzo diverso:

GUSTAVSBERG. La patria del produttore è la Svezia, gli articoli sanitari di questo marchio sono famosi in tutto il mondo. L'azienda vende servizi igienici a terra e sospesi sul mercato, nel catalogo è possibile trovare modelli per persone con disabilità.

ROCA. Questa azienda spagnola è considerata una delle più antiche del mercato idraulico. Fondato nel 1917. La gamma di modelli comprende servizi igienici di tutte le dimensioni e opzioni di connessione. Tutti i prodotti sono conformi agli standard internazionali di qualità e attirano gli acquirenti con un design ergonomico.

Santek. Azienda russa in via di sviluppo dinamico che compete con fiducia con marchi noti nel mercato globale. Il marchio è noto dal 1995, offrendo ai clienti WC classici da pavimento e sospesi a prezzi accessibili.

JACOB DELAFON. Il luogo di nascita del marchio è la Francia, la società è entrata nel mercato nel 1994. Il vantaggio di questo produttore di articoli sanitari è di alta qualità europea a prezzi accessibili.

AM.PM. Questa è una società tedesca abbastanza giovane che offre ai clienti un impianto idraulico di alta qualità ed elegante. Nella gamma del produttore possono essere trovati servizi igienici di qualsiasi dimensione e forma dell'installazione.

Queste aziende aderiscono a una politica di prezzi flessibile, quindi la loro gamma di prodotti è progettata per un'ampia gamma di acquirenti.

Quali sono le dimensioni standard dei bagni e il minimo secondo SNIP

Le dimensioni, qualunque cosa si possa dire, contano... specialmente se si tratta di quello che dovrebbe essere la dimensione del bagno. Nella legislazione di tutti i paesi ci sono norme chiare che regolano le dimensioni del bagno e della toilette.

In questo articolo vi diremo quali sono le dimensioni standard del bagno, discuteremo le dimensioni minime possibili e vi mostreremo come determinare correttamente l'area del locale sanitario nella futura casa.

Dimensioni - SNiP e DIN

Le attuali norme tecniche contenute in SNiP e DIN 18022 definiscono chiaramente le dimensioni del bagno per locali residenziali:

  • altezza minima pavimento / soffitto - 2500 mm;
  • profondità - non inferiore a 1200 mm;
  • in soffitta, la distanza dal bagno alla pendenza del tetto è di 1050 mm;
  • larghezza minima del bagno - 800 mm.
Importante: le porte devono essere aperte esclusivamente all'esterno e l'accesso al corridoio e al corridoio, ai salotti e alla cucina, è vietato uscire dal bagno e dalla toilette. L'altezza del soffitto nel corridoio all'uscita non deve essere inferiore a 2100 mm.

Lo SNiP regola anche le dimensioni standard di un bagno, un WC combinato con un bagno e l'installazione di sanitari in esso:

  • ci dovrebbero essere almeno 700 mm davanti al bagno e alla doccia, 600 mm di spazio libero davanti al bagno;
  • il bidet è installato a 250 mm dal WC, se non diversamente specificato dal modello;
  • 250 mm di spazio libero dovrebbero rimanere ai lati del punto idraulico.

Memo sugli standard di collocamento di impianti idraulici

Bagni tipici negli edifici residenziali

Le dimensioni standard dei servizi igienici negli edifici condominiali standard sono 1200 * 800 mm, 1500 * 800 mm e il layout migliorato è 100 * 1500 mm, che può ospitare un lavandino o una lavatrice stretta.

La dimensione minima del bagno, consentita per la costruzione di condomini standard

Per quanto riguarda il bagno, la sua dimensione media è 1650-2000 * 1200-2500 m. La stanza combinata nel Krusciov è di 3,3 - 3,8 m 2.

Dimensioni standard con layout ergonomico (foglio 1)

Nelle nuove costruzioni in classe economica, le latrine stanno già facendo un po 'di più - da 4 mq, e nella serie migliorata di case ci sono stanze e 5-6 mq. Negli appartamenti di lusso la superficie è raramente inferiore a 7 mq. La dimensione ottimale del bagno in una casa privata di 9 metri quadrati, qui è già possibile organizzare una vera oasi di relax.

Camere standard con layout ergonomico (foglio 2)

Bagno minimale

I più piccoli servizi igienici sono 1,8-2,0 mq. M. trovato in piccoli appartamenti. Ma anche tali aree possono essere organizzate con il dovuto comfort.

Nella foto c'è un piccolo bagno di 1800 * 1200 mm con cabina doccia (prima e dopo la riparazione)

Certo, dovrai abbandonare il bagno a favore di una cabina o di un pannello economico, ma con il corretto posizionamento delle attrezzature idrauliche, puoi persino mettere una lavatrice stretta.

Mini bagno stretto, dimensioni 1700 * 1200 m, un unico materiale per il pavimento e pareti estende otticamente i confini della stanza

Nella stanza combinata di una piccola area di 2,2 mq. è già possibile posizionare un piccolo bagno di forma curvilinea. Il box doccia è buono quando i giovani vivono in casa, ma per i bambini e gli anziani il bagno è semplicemente necessario.

Foto di un piccolo bagno in comune

Come scegliere la taglia

Quando diventa possibile impostare in modo indipendente la dimensione del bagno senza alcuna restrizione sull'area, molte persone che riempiono i coni in stanze tipiche strette e anguste iniziano a sognare un grande spazio, dove non devono salvare ogni centimetro. Effettua subito una prenotazione: un bagno enorme è uno spreco completo, quindi qui è necessario cercare una via di mezzo.

Se si seguono le leggi dell'ergonomia, una cabina doccia richiede un'area di 1,7-2,5 metri quadrati, una comoda vasca da bagno di 2,7-3,5 metri quadrati e una toilette di 1,2-1,8 metri quadrati. per il lavandino a circa 1 m. Così, l'area ottimale del bagno per una famiglia di 4-6 persone 7-9 mq. È meglio se si tratta di una stanza rettangolare: la larghezza del bagno è di 2,5 m, e la lunghezza è di 3,5 m.

Per una pianificazione competente di un bagno è utile sapere:

  • l'altezza della vasca standard con gambe è di 640 mm, senza - 480-510 mm, le dimensioni dei bagni sono 750-800 × 1600 mm, 750-800 × 1700 mm, i modelli angolari sono 1500 × 1500 mm e 1600 × 1600 mm;
  • cabine doccia - 800 × 800, 900 × 900 e 1000 × 1000 mm, per piccoli ambienti si consiglia di scegliere un pannello doccia con un vassoio;
  • il portasciugamani riscaldato deve essere a 500-700 mm dal bagno o dalla doccia per raggiungerlo facilmente;
  • a seconda del modello, le dimensioni dei water possono variare: 440 × 650, 400 × 600, 360 × 650;
  • bidet - 370x540 e 400 × 600 mm;
  • la dimensione minima del lavabo è larga circa 400 mm.

Bagno confortevole in una casa privata con una superficie di 7 mq.

Importante sapere

Le dimensioni del bagno per le persone con disabilità sono calcolate in base alle dimensioni della sedia a rotelle. Quindi, la dimensione minima del bagno dovrebbe essere di almeno 2,3 metri quadrati. m, WC con lavabo da 1,6 metri quadrati, 1,2 metri quadrati sono ammessi senza un lavabo, per disabili sedie a rotelle la larghezza del bagno è 1650 mm, profondità - 1800 mm.

La scelta della dimensione ottimale per il bagno secondo SNIP

Su quale dovrebbe essere la dimensione minima del bagno, e quale area è considerata ottimale per questa stanza, probabilmente molti proprietari di appartamenti vorrebbero sapere. Devo eseguire un intervento di riqualificazione, combinando il bagno con un bagno, oppure questa operazione è facoltativa? O forse vale la pena di aggiungere alla toilette anche una parte del territorio adiacente: un corridoio o un ripostiglio?

È utile sapere quali dimensioni dovrebbe avere questa stanza e i proprietari delle aree suburbane che hanno deciso di costruire una casa.

Scegli la dimensione del bagno

Un comodo bagno non dovrebbe solo ospitare tutto l'impianto idraulico necessario, ma anche essere abbastanza spazioso per una visita confortevole.

Secondo le norme di SNiP:

  • Prima che lo spazio libero del bagno dovrebbe essere 70-110 cm.
  • Su entrambi i lati della toilette - su 25 centimetri quadrati e davanti a lui - 60 centimetri.
  • Davanti al lavandino - 70 cm.

Di fronte al bagno ci dovrebbero essere 70-75 cm di spazio funzionale.

Su questa base, è possibile calcolare la dimensione ottimale del bagno per un appartamento in città. Di solito, un lavandino con toilette in una stanza del genere si trova lungo una parete, e una vasca da bagno o box doccia è installata accanto a quella adiacente. L'area funzionale ottimale accanto alla lavatrice è di 90 cm.

Nella toilette dovrebbe fornire spazio per una lavatrice

Di conseguenza, 2x2-2.5x2.5m sono dimensioni approssimative ottimali di un bagno in una casa privata di una piccola area (combinata) e in un appartamento di città. Una comoda area per un bagno condiviso sarà:

  • bagno - 1,5x2 metri,
  • servizi igienici - 0.9x1.5 metri.

I numeri sono approssimativi. In realtà, tutto dipende da che dimensioni ha l'appartamento.

La dimensione ottimale dei bagni nelle case e negli appartamenti. Foto di una camera confortevole 6m2

Nella maggior parte dei cottage, solitamente sono disposti solo servizi igienici combinati, la cui superficie è di circa 5-9 mq.

Grande chalet di campagna

Dimensioni del lavabo

Quindi, l'area ottimale approssimativa della toilette combinata in un appartamento tipico è di 4-6 metri quadrati, divisa per 3 m2 per un bagno e 1.4m2 per un bagno. Qual è lo stato delle cose in realtà? Le dimensioni standard del bagno, se è diviso, in un piccolo appartamento sono:

  • 0.88, 1.2, 1.5, 1.7, 1.8m2 - toilette,
  • 2 metri quadrati e 2,5 metri quadrati - bagno.

La lunghezza e la larghezza del bagno in tipici appartamenti di piccole dimensioni sono generalmente tutt'altro che ottimali

Cioè, il bagno di Khrushchev alle dimensioni ottimali non è chiaramente sufficiente. Lo spazio nella toilette non è molto razionale. Pertanto, la combinazione di queste premesse in un piccolo appartamento è una questione opportuna. Completando questa procedura, è possibile aumentare l'area effettiva del bagno a causa dello spessore della partizione ed è più conveniente disporre l'impianto idraulico.

Posizionare l'impianto idraulico dopo la combinazione nella toilette può essere più razionale

In un tipico appartamento sovietico, le dimensioni standard di un bagno combinato con un bagno di solito ammontano a 3-4 mq. Naturalmente, il quadrato non è sufficiente, ma in questo caso è improbabile che cambi qualcosa.

Idea: se un armadio è collegato al bagno combinato nel Krusciov, puoi provare ad attaccarlo. A volte i proprietari di tali latrine si combinano anche con il corridoio adiacente, organizzando l'ingresso della cucina dal soggiorno.

È possibile aumentare l'area di un tipico lavabo combinandolo con il magazzino.

Le dimensioni minime del bagno

In epoca sovietica, le dimensioni minime dei bagni sono state raramente rispettate. Pertanto, molti proprietari di un piccolo appartamento con servizi igienici molto piccoli saranno certamente interessati a sapere cosa dovrebbero essere veramente. Così,

Le dimensioni del bagno SNiP (in metri) sono determinate da tali:

  • altezza del soffitto - 2,5 (in soffitta - 1,05);
  • la larghezza minima di un WC separato è 0.8;
  • lunghezza -1,2;
  • L'altezza del corridoio davanti al bagno è 1.1.

Servizi igienici tipici in Khrushchev dimensioni 1,2x0,8m2

Le porte (la cui larghezza secondo gli standard - 55-60 cm senza stipiti) dovrebbe aprirsi verso l'esterno. La dimensione minima del bagno è condivisa, così come un bagno separato, lo SNiP, purtroppo, non è ancora regolamentato.

La conclusione da tutto questo può essere fatta dopo. Scegliere la dimensione del bagno durante la stesura di una casa e quando riprogettare un appartamento dovrebbe essere guidato dagli standard esistenti, oltre che dal buon senso e dalle proprie idee sulla convenienza.

Dimensioni del bagno

L'arredamento del bagno non può essere fatto senza considerare la sua dimensione. Questi parametri influenzano direttamente la scelta del tipo di apparecchiatura sanitaria, senza la quale il normale funzionamento di questa stanza è impossibile.

Dimensioni del bagno

Progetto di design per il bagno

Quadro normativo

Le dimensioni lineari dei locali residenziali e dei servizi sono regolate da una lista impressionante di regolamenti come GOST e SNiP. In conformità con loro, la pianificazione di appartamenti standard. Qualsiasi modifica nella disposizione delle pareti e delle partizioni deve essere coordinata con le autorità competenti, la prima delle quali è l'ITV.

Schema di riqualificazione del piccolo bagno

Inserimento di tubature nel bagno di SNiP

Non sempre il proprietario di un appartamento standard ottiene il permesso di attuare la pianificazione necessaria per migliorare il comfort dei locali. Questo dovrebbe essere preso in considerazione al momento dell'acquisto di una casa e prima di tutto prestare attenzione alle dimensioni del bagno e del bagno. Si riflettono nel piano dell'appartamento, che indica anche la posizione delle comunicazioni di ingegneria.

Passaporto catastale: campione

Sulle foto del piano dell'appartamento

Secondo le normative, le dimensioni minime del bagno possono essere le seguenti:

  • altezza del soffitto di almeno 2,5 m;
  • larghezza della stanza non inferiore a 0,8 m;
  • profondità del bagno (lunghezza) non inferiore a 1,2 m.

Le dimensioni dei bagni combinati hanno la loro gradazione: piccola (198-173 cm), media (250x150 cm), grande (290x200 cm). Questi standard sono definiti per "Krusciov" e condomini. La disposizione architettonica di questi edifici potrebbe non includere bagni completi o bagni combinati con bagni installati in essi, ma bagni con docce. Le dimensioni standard di tali stanze sono 140x150 cm.

Come calcolare l'area del bagno

Progetto bagno di 3,1 mq

Progetto bagno di 3,3 mq

Con la corretta organizzazione dello spazio, la disposizione del bagno non standard è molto comoda

Bagno di progetto di 4,6 metri quadrati

Progetto bagno di 6,25 metri quadrati

Poiché le dimensioni dei bagni negli appartamenti standard lasciano molto a desiderare, non è facile creare condizioni per un funzionamento confortevole di queste stanze. Inoltre, è necessario prendere in considerazione le distanze raccomandate dagli standard tra le apparecchiature sanitarie.

Dimensioni del bagno

La dimensione ottimale per il lavaggio e la spugna

Ergonomia del bagno

Affinché il funzionamento del bagno sia confortevole e sicuro, è necessario essere in grado di posizionare correttamente i mobili e gli accessori del bagno. Non è facile da fare in stanze piccole, quindi è consigliabile eseguire tutte le misurazioni necessarie in anticipo.

Dovrai conoscere la distanza dalle pareti ai punti di connessione degli impianti sanitari e le dimensioni lineari della stanza. Tutti questi dati devono essere inseriti in un disegno improvvisato. Successivamente, scopri le dimensioni di impianti idraulici e mobili che intendono installare e trova la posizione più comoda per loro.

Il bagno entra nella categoria delle stanze ad alto rischio. Ciò è dovuto all'uso regolare di acqua, con conseguente umidità eccessiva nell'aria, pareti e pavimento. Questo dovrebbe essere preso in considerazione, e se ci sono persone con capacità limitata di muoversi in modo indipendente tra le famiglie, il bagno deve essere dotato di corrimano speciali.

La dimensione del bagno nell'appartamento

Uno dei parametri più importanti della disposizione dell'appartamento è la dimensione minima del bagno. Nonostante l'apparentemente insignificante di questo momento - e molti molto frivoli riguardano l'area delle strutture sanitarie - l'area del bagno è estremamente importante e, prima di tutto, per la possibilità di creare un interno razionale in questa stanza.

Dimensioni del bagno e disposizione dell'appartamento

Quindi, immaginiamo di avere una stanza con una finitura ruvida (o anche senza di essa). In questo caso, la prima cosa che incontreremo è il layout interno.

E non l'ultimo ruolo nella formazione del risultato finale è giocato dal bagno - le cui dimensioni determineranno:

  • Come saranno posizionati esattamente i sanitari (bagno, bidet, lavabo)
  • Come dovrebbe aprire la comunicazione
  • Quali metodi di finitura saranno ottimali (se è necessario nascondere le comunicazioni e il cablaggio sotto la pelle)

Ad esempio, se il bagno è piccolo, sarà possibile guadagnare spazio installando una vasca da bagno o un box doccia o installare un WC combinato con un bidet. In ogni caso, le dimensioni e la configurazione della stanza in cui si trova il bagno, sono molto importanti.

Fai attenzione! Le dimensioni del bagno devono essere eseguite nella fase di progettazione della riparazione, altrimenti vi è il rischio che l'attrezzatura sanitaria necessaria semplicemente non entri nella stanza e, se si adatta, sarà estremamente sconveniente utilizzarle Dimensioni normative del bagno, area minima del bagno, configurazione della stanza e altro I parametri relativi alle dimensioni lineari delle strutture sanitarie sono regolati da un intero elenco di documenti normativi. Per la Federazione Russa, questo è principalmente "norme e norme sanitarie" (SNiP), che determinano sia la dimensione dei bagni negli edifici pubblici per vari scopi, sia le dimensioni minime ammissibili dei locali di questo tipo per gli edifici residenziali, per cui, iniziando a riqualificare il vostro appartamento, è necessario studiare attentamente il quadro normativo in quest'area, altrimenti c'è il rischio che la riqualificazione venga riconosciuta come non conforme allo SNiP e di conseguenza illegale.

Fai attenzione! Per l'Ucraina, la Bielorussia e altri paesi, i regolamenti SNIP relativi alle dimensioni degli impianti sanitari possono differire da quelli adottati nella Federazione Russa. Inoltre, alcune differenze hanno le dimensioni normative del bagno per un certo numero di singole regioni e località.Una categoria separata di restrizioni riguarda il posizionamento dei bagni negli appartamenti. Come regola generale, a ITV viene negata la registrazione dei lavori di ristrutturazione, in conseguenza del quale un bagno è collocato sopra una zona giorno o in cucina. Wif_ads0 (); l'unica eccezione è un appartamento su due livelli di una vasta area, ma in ogni caso ogni riqualificazione di un bagno in una casa con pannelli deve essere considerata separatamente. il bagno o la sua riqualificazione può essere effettuato "senza guardare indietro" sulla SNIP - questa è la riqualificazione del bagno in una casa privata. Se non si collega il bagno alla fognatura e all'alzata di approvvigionamento idrico, non è necessario attenersi rigorosamente agli standard. Tuttavia, dovrebbe essere tenuto presente, ma per motivi prettamente pratici Dimensioni minime Di norma, i bagni standard e di grandi dimensioni non rappresentano una particolare difficoltà nella pianificazione. Ma il bagno è piccolo, a causa della grave penuria di spazio, richiede molta attenzione. Nei bagni piccoli è abbastanza difficile montare tutti gli apparecchi idraulici di cui una persona moderna ha bisogno - e senza violare gli standard sanitari, per non parlare del minimo livello di comfort.

Quindi, quale dovrebbe essere la dimensione minima del bagno? Le dimensioni minime del WC nel soggiorno sono:

  • La profondità minima del bagno è di 1,2 m.
  • La larghezza minima del bagno è di 0,8 m
  • Altezza del soffitto in bagno - almeno 2,5 m
  • La distanza dalla toilette al piano inclinato del tetto (se il bagno si trova in mansarda) - 1,05 - 1,1 m
  • L'altezza del soffitto nel corridoio sulla strada per il bagno è di almeno 2,1 m.

L'ultimo parametro è particolarmente importante da considerare per chi pianifica di costruire un mezzanino nel corridoio e molto spesso il corridoio tra cucina e bagno viene scelto come il posto più adatto. Per un bagno combinato, non ci sono restrizioni così rigide, quindi, quando si ripianifica, si dovrebbe essere guidati dal buon senso e considerazioni di convenienza Oltre alle dimensioni, è anche importante posizionare le porte del bagno. Secondo SNiP, le porte dei bagni dovrebbero essere aperte solo verso l'esterno. L'ingresso al bagno in nessun caso non dovrebbe essere situato in una zona residenziale o in cucina - solo nel corridoio! Restrizioni al posizionamento di tubature: restrizioni dimensionali distinte si riferiscono al posizionamento di impianti idraulici nel bagno.

E se nelle sezioni precedenti abbiamo menzionato restrizioni che potevi affrontare solo se hai un bagno molto piccolo, allora devi essere attento a tutti:

  • La distanza tra WC e bidet non è inferiore a 0,25 m (questo non si applica ai modelli combinati)
  • Prima del bagno o della doccia - almeno 0,7 m di spazio libero (preferibilmente 1 - 1,2 m)
  • Prima del bagno - almeno 0,6 m di spazio libero
  • Da ogni lato della toilette - non meno di 0,25 m
  • Prima del lavabo non meno di 0,7 m, e se il lavabo non sporge dalla parete, è incassato in una nicchia - 0,9 m.

Bagni per persone con disabilità Dopo aver menzionato l'esistenza di norme che regolano separatamente le dimensioni complessive delle strutture sanitarie negli edifici pubblici, è necessario ricordare che sono previsti requisiti speciali per le strutture sanitarie per disabili, secondo il paragrafo 4.36 di SNiP 2.08.02-89 "Edifici pubblici" in ogni bagno degli edifici pubblici ci deve essere almeno un bagno per disabili - le dimensioni di questo bagno devono essere entro i seguenti limiti:

  • Larghezza minima cabina - 1,65 m
  • Profondità minima - 1,8 m

Le porte delle cabine di questo bagno specializzato dovrebbero essere aperte solo all'esterno.

Disposizione di bagni e servizi igienici

L'attrezzatura aggiuntiva per la facilità d'uso del bagno da parte di persone con esigenze particolari non è regolata dallo SNiP, tuttavia la sua installazione è altamente auspicabile.

Naturalmente, è auspicabile disporre di un tale bagno in luoghi che sono più convenienti per l'accesso di persone con mobilità ridotta, in particolare per sedie a rotelle.Per quanto riguarda gli edifici residenziali, i seguenti requisiti sono caratteristici di questi:

  • Bagno con lavabo installato - non inferiore a 1,6х2,2 m
  • Bagno combinato - 2,2x2,2, m

Come puoi vedere, in relazione alle dimensioni generali del bagno c'è una quantità significativa di restrizioni, non solo dal lato di SNiP, ma anche dal lato dell'usabilità. E prima di iniziare la costruzione, la riqualificazione o la revisione (in particolare, se si dispone di un bagno di piccole dimensioni), è necessario esaminare attentamente tutte queste restrizioni. Quindi non ci saranno problemi con la legalizzazione, e sarà comodo usare il bagno.

13. Impianti sanitari

13.1. Requisiti generali

• La distanza dai luoghi di servizio alle latrine in aree sportive, di intrattenimento, memoriali, complessi religiosi e siti di sepoltura non deve superare i 200 m, mentre l'installazione di strutture sanitarie (edifici) è consigliata in prossimità degli ingressi principali, degli ingressi, dei nodi di comunicazione.
• Se ci sono più dispositivi identici e dispositivi di assistenza clienti (lavelli, specchi, asciugamani, ganci per asciugamani, ecc.), Il 5% del numero totale, ma non meno di uno, dovrebbe essere progettato in modo che la persona disabile possa usarlo.
• Quando si determina il numero di apparecchi sanitari per persone con disabilità nei locali sanitari, si raccomanda (secondo SP 31-102-99) di procedere dal calcolo (ma non meno di 1 per edificio):
- 5% del numero totale di scodelle per donna;
- 2% del numero totale di water bowl e orinatoi per uomo;
- Ogni quarta o quinta camera o cabina igienica devono essere adattate alle persone con disabilità.
• Si raccomanda che almeno una stanza o una cabina madre-figlio adattate per persone con mobilità ridotta siano fornite negli edifici delle stazioni.
• La larghezza del passaggio tra le file di cabine, tra la parete e una fila di cabine, tra orinatoi e la linea di porte aperte della fila opposta di cabine è di almeno 1,8 m (preferibilmente 2,1 m).
• Non posizionare latrine maschili e femminili adiacenti.
Questo non è conveniente non solo per i non vedenti, ma disorienta anche i visitatori ordinari.
• Se il gabinetto è costituito da una sola cabina, si consiglia di progettarlo in modo universale per tutte le categorie di visitatori, ovvero, in base alle dimensioni di una cabina specializzata per servizi igienici e per fornire il set necessario di attrezzature e attrezzature.
• In assenza di latrine per i visitatori, le toilette specializzate dovrebbero essere fornite con un numero stimato di visitatori di oltre 50 persone o quando un visitatore è nell'edificio per più di 1 ora.
• Negli impianti sanitari progettati per persone con disabilità, che si spostano utilizzando sedie a rotelle, ausili o apparecchi, è necessario installare corrimani, aste, trapezi sospesi o altre attrezzature e attrezzare locali per persone con disabilità con sedili fissi o pieghevoli.
• Tutti gli elementi di apparecchiature fisse destinati all'uso da parte di persone con disabilità devono essere fissati saldamente e in modo sicuro.
• Le cabine per disabili situate nei bagni pubblici dovrebbero includere l'installazione di un pulsante campanello, che può essere utilizzato dal water o dalla porta. Il campanello elettrico o la sirena dovrebbero essere collocati nella sala di servizio della toilette.
Ciò offre la possibilità di fornire assistenza tempestiva a una persona disabile in caso di necessità (caduta accidentale di una persona disabile da una sedia a rotelle, ritiro di una sedia a rotelle da una persona disabile a una distanza inaccessibile, ecc.).
• Equipaggiamento speciale per le cabine dei servizi per disabili, le docce, ecc. deve essere contrassegnato con i segni di uno standard internazionale stabilito.
A tale scopo, il segno "Disabilitato" è rinforzato sulla porta.
• Almeno una cabina attrezzata per persone con disabilità in sedia a rotelle dovrebbe essere fornita in bagni comuni. La dimensione in termini di una cabina deve essere di almeno 1,2 m per 0,9 m. Dovrebbe esserci spazio davanti all'abitacolo affinché un invalido in una sedia a rotelle lo avvicini.
• I rubinetti nella doccia devono trovarsi a un'altezza non superiore a 1,3 m.
• Le porte delle cabine e dei locali sanitari e igienici per le persone con disabilità dovrebbero essere aperte all'esterno.

13.2. Caratteristiche del design dei bagni con servizi igienici

• Nel bagno con servizi igienici pubblici, almeno uno dei lavandini deve essere installato ad un'altezza non superiore a 0,8 m dal livello del pavimento e ad una distanza dalla parete laterale di almeno 0,2 m (Fig. 13.1). Nei lavandini, si consiglia di utilizzare un rubinetto o un rubinetto a pressione, se possibile, controllato da sistemi elettronici.
• Il bordo inferiore dello specchio e il dispositivo elettrico per asciugare le mani destinato all'uso da parte di persone con disabilità dovrebbero trovarsi a un'altezza non superiore a 0,8 m dal livello del pavimento. Alla stessa altezza - asciugamano elettrico e carta igienica.
• Un gancio o portasciugamani non è superiore a 1,3 m dal pavimento.
• I corrimani devono essere forniti per supportare le persone con disabilità quando si usano i lavelli (Fig. 13.2).

13.3. Caratteristiche del design di bagni per disabili su sedia a rotelle

• Nei bagni pubblici, compresi i servizi igienici negli edifici pubblici, dovrebbe essere fornita almeno una cabina del gabinetto specializzata per le persone con disabilità che usano le sedie a rotelle quando si spostano (Fig.

13.3).
• Dimensioni di una cabina specializzata non inferiore: larghezza - 1,65 m, profondità - 1,8 m.
• La larghezza dell'anta in una toilette specializzata dovrebbe essere di almeno 900-950 mm. In assenza di fattibilità tecnica (per la ristrutturazione, ecc.), La larghezza del nastro minima consentita è di 800 mm (vedere "Porte e aperture delle porte").
• Nella cabina accanto a uno dei lati della toilette, è previsto uno spazio libero per accogliere la sedia a rotelle per consentire alla persona disabile di spostarsi dalla sedia alla toilette.
• Per le persone con mobilità ridotta, i servizi igienici devono essere posizionati ad un'altezza non inferiore a 450 mm e non superiore a 600 mm dal livello del pavimento alla parte superiore del sedile.
• Un pulsante campanello dovrebbe essere posizionato vicino al bagno o alla porta ad un'altezza di 0,85-1,1 m dal livello del pavimento.
• Nella cabina dovrebbe essere previsto l'installazione di corrimano. Il diametro dei corrimano da 3 a 5 cm (il più conveniente - 4 cm). La distanza tra i corrimani e il muro alla luce di almeno 4 cm (preferibilmente 6 cm).
Esistono vari modi per installare i corrimani.
Considera per esempio 3 opzioni.
1. Fissaggio di due parapetti orizzontali sulla parete del bagno ad un'altezza di 800-900 mm dal livello del pavimento (Fig. 13.3): uno - a lato del water dal lato più vicino alla parete del bagno, e l'altro dietro il water.
In questo caso, il WC deve essere posizionato nell'angolo. Nessuno dei corrimano impedisce l'accesso al bagno per una persona disabile in sedia a rotelle.
Se il WC non si trova nell'angolo, è possibile installare il corrimano a forma di L, montato su un rack sul lato del bagno e sul muro dietro il gabinetto.

2. Il montaggio di due corrimani appaiati orizzontali è simmetrico su entrambi i lati del water a un'altezza di 800-850 mm dalla superficie del pavimento e ad una distanza di 600 mm l'uno dall'altro (figura 13.4).
Ringhiere a sbalzo attaccate alla parete posteriore della toilette. Una caratteristica di tale disposizione dei corrimani è che uno dei corrimano blocca l'accesso ai disabili del bagno e impedisce loro di passare dalla sedia a rotelle al bagno. Ecco perché il corrimano sul lato dell'ingresso di una persona disabile su una sedia a rotelle (o su entrambi i corrimani) viene eseguito piegando su un piano verticale (su-giù) o ruotando su un piano orizzontale (verso il muro - verso il water). I corrimani pieghevoli o girevoli per la facilità d'uso dovrebbero essere fissati in ogni posizione di lavoro.
Da parte mia posso aggiungere che il disabile delle due opzioni presentate sopra preferirebbe il primo. Dal punto di vista psicologico, non sono i corrimani pieghevoli e girevoli, ma i mancorrenti fissi, montati rigidamente sulla parete o dotati di montanti che causano maggiore fiducia.

Offrono alle persone con disabilità un senso di sicurezza, sicurezza e la capacità di affrontarle senza paura da qualsiasi angolazione.
3. La ringhiera deve essere installata lungo il perimetro dell'intera toilette, escludendo l'area della porta e la zona di attacco al muro del lavabo (se previsto).

• Per la comodità delle persone disabili, è consigliabile installare il lavello direttamente in una cabina specializzata.
Dovrebbe essere posizionato in modo da non ridurre lo spazio libero necessario per accogliere la sedia a rotelle. È anche auspicabile prevedere la possibilità di utilizzare il lavandino stando seduti sul water. Di solito il lavandino si trova sul muro a lato del water (figura 13.5). Se questo non è il solito, ma un angolo d'angolo speciale, puoi installarlo un po 'più in là - nell'angolo.

Come scegliere la dimensione del bagno secondo SNIP

Molto conveniente in questa versione è che la toilette e il lavandino collegano il binario della parete.
• Se la cabina del bagno pubblico è universale per tutte le categorie di visitatori, dovrebbe includere ganci per vestiti, stampelle e altri accessori ad un'altezza non superiore a 1,3 m dal pavimento.
• Le porte di una cabina specializzata devono aprirsi verso l'esterno.
Tuttavia, questo non è sempre il caso. Nella fig. 13.6 viene presentata una soluzione per un bagno quando si posiziona una cabina alla fine di una stanza da bagno comune. Una porta in tale cabina si apre verso l'interno, poiché le dimensioni di questa cabina superano le dimensioni minime ammissibili di una cabina specializzata.
Dall'esperienza con i progetti, posso condividere il modo più semplice per trasformare una toilette singola ordinaria, composta da una cabina, in una toilette specializzata (figura 13.7):
1. Sostituire la porta anteriore con una più larga (anta - 900 mm).
2. Rimuovere la partizione tra il lavandino e il bagno.

Di norma, questo è sufficiente per fornire le dimensioni necessarie della cabina, accessibile agli utenti su sedia a rotelle. Invece del solito bagno, otteniamo un bagno combinato.
Di solito, le cabine dei bagni specializzate sono progettate simultaneamente nei camerini delle donne e degli uomini. A mio parere, non ci sarà nulla di terribile se, a causa della mancanza di capacità tecniche o di mancanza di fattibilità in alcuni luoghi pubblici, ci saranno, in casi eccezionali, uno stand comune specializzato per toilette per uomini e donne che usano sedie a rotelle. Deve essere dotato di un lucchetto interno. Questo, ovviamente, non dovrebbe essere la regola. Ma in una situazione: "o niente, o una cabina specializzata generale", preferirei "qualcosa" che "niente". Farò subito una prenotazione affinché gli architetti possano prendere questa decisione solo dopo essersi accordati con le organizzazioni pubbliche di persone con disabilità o con le persone con disabilità per le quali l'edificio è stato rinnovato.

13.4 Caratteristiche del design di bagni per persone con disabilità che utilizzano dispositivi di supporto

• Per le persone con disabilità che utilizzano stampelle o altri dispositivi mentre si spostano, una delle normali cabine pubbliche deve essere dotata di sponde laterali, nonché di ganci appendiabiti, stampelle e altri accessori (figura 13.8).
• Il diametro dei corrimano è da 3 a 5 cm (il più conveniente è 4 cm). La distanza tra la ringhiera e il muro alla luce di almeno 4 cm.
• Fissaggio dei corrimano - ad un'altezza di 800-900 mm, ganci - non oltre 1,3 m dal livello del pavimento.
Si consiglia di posizionare una cabina per le persone con disabilità che utilizzano dispositivi di supporto il più vicino possibile all'ingresso al fine di ridurre la distanza dal bagno con le stampelle per le persone con disabilità.

13.5. Caratteristiche del design dei bagni pubblici maschili

• In un bagno pubblico per uomini, almeno uno degli orinatoi deve trovarsi a un'altezza non superiore a 0,4 m dal pavimento e dotato di guide di supporto verticali su entrambi i lati (Fig. 13.9 e 13.10). La distanza tra gli assi degli orinatoi è di almeno 0,8 m.
Questi orinali sono convenienti sia per i bambini in età prescolare che per alcune categorie di persone con disabilità.
Almeno uno dei soliti orinatoi dovrebbe essere dotato anche di corrimano per persone con disabilità, camminare con le stampelle, ecc. (fig 13.9).

13.6. Direzione delle porte di apertura in una fila di baracche. Caratteristiche del design delle porte del bagno, situate nell'angolo del corridoio o della stanza

Le figure 13.11-13.13 mostrano diverse soluzioni per la direzione delle porte apribili nel caso di collocare le normali cabine e le cabine per disabili in una fila comune. Soffermiamoci sui vantaggi e gli svantaggi di ciascuna opzione.
Nella fig. 13.11 le porte si aprono alla direzione familiare alle persone - da sinistra a destra. La cabina più vicina all'uscita è per le persone con disabilità con le stampelle. L'ultimo della fila è una cabina specializzata per gli utenti di sedie a rotelle. Prestare attenzione alle caratteristiche del design delle porte situate nell'angolo della stanza. Affinché una persona disabile su una sedia a rotelle si senta a proprio agio ad aprire la porta, rimanendo sul posto, invece di tornare indietro, ha bisogno di una zona libera per accogliere la sedia a rotelle.
• Per porte situate in un angolo di un corridoio o di una stanza, la distanza tra la maniglia e la parete laterale deve essere di almeno 0,6 m.

In altre parole, la distanza dal muro alla porta deve essere di almeno 500 mm.
Va notato che sarebbe un po 'scomodo per la gente comune aprire le porte della cabina adiacente a quella specializzata, poiché si trova anche in un angolo particolare. Per comodità, è desiderabile (ma non necessario) lasciare una distanza di circa 300 mm tra la parete della cabina specializzata e la porta della cabina ordinaria adiacente.
Lo svantaggio presentato in Fig. L'opzione 13.11 è la complicata traiettoria del movimento dei visitatori. Per andare in bagno, sono costretti a bypassare la porta della cabina. Questo non solo non è conveniente, ma anche non sicuro, perché puoi farti male da una porta che si apre bruscamente. Con le persone disabili in una situazione di sedia a rotelle è ancora più difficile. Per poter girare attorno alla porta, il passaggio minimo tra la cabina e il muro deve essere di almeno 1.800 mm, di cui 900 saranno occupati dal battente aperto ei rimanenti 900 mm saranno il passaggio per il sidecar. Se la distanza dal muro è inferiore a 1700-1800 mm, la persona disabile in sedia a rotelle, in linea di principio, non sarà in grado di raggiungere il bagno a causa della mancanza di spazio.

Affinché una persona disabile abbia più libertà di manovra, è meglio cambiare la direzione di apertura delle porte (figura 13.12). Ciò consente teoricamente di ridurre la distanza dalla cabina al muro da 1800 a 1300-1400 mm (la zona di rotazione della sedia a rotelle di 90 °). In effetti, è meglio non farlo, dal momento che una persona disabile in sedia a rotelle ha bisogno di una corsia di sicurezza vicino al muro in modo che le porte del water non lo colpiscano.

Da questo possiamo formulare una piccola regola:
La porta nell'angolo del corridoio o della stanza dovrebbe aprirsi sul muro dell'angolo.
Affinché le persone con disabilità con le stampelle possano entrare nella loro cabina in un modo breve e geometricamente semplice, è necessario cambiare la direzione di aprire le porte nella loro cabina allo stesso modo (Fig. 13.12). Ma in questo caso sarà in qualche modo insolito per le persone con disabilità aprire la porta da destra a sinistra.
Nelle solite cabine toilette, la direzione di aprire le porte può anche essere cambiata (per semplificare la traiettoria di movimento) o lasciare la stessa (per consentire ai visitatori di aprire le porte nella solita direzione).
Tutti i suddetti problemi e difficoltà possono essere facilmente evitati se, in questa posizione, l'ingresso laterale della toilette della cabina si trova inizialmente sulla parete opposta (Fig. 13.13). Quindi la traiettoria del movimento sarà dritta e le porte si apriranno nella solita direzione.

Posizionamento dei bagni sull'area di vendita

La domanda è se i servizi igienici e le docce sono consentiti sopra l'area di vendita?

Siamo guidati dalla joint venture 30.13330.2012 Approvvigionamento idrico interno e fognatura.

p.8.2.9 La posa aperta o nascosta di reti fognarie interne non è consentita:

sotto il soffitto, nelle pareti e nel pavimento: salotti, cucine, dormitori per le istituzioni per bambini, alberghi, reparti ospedalieri, sale per trattamenti, sale da pranzo, sale lavoro e uffici per edifici della pubblica amministrazione, sale conferenze, auditorium, biblioteche, aule, quadri elettrici di quadri elettrici e di trasformatori, quadri di comando per l'automazione, per impianti di ventilazione d'ingresso e locali industriali che richiedono un regime sanitario speciale;

sotto il tetto di strutture di ristorazione, sale commerciali, magazzini di prodotti alimentari e beni di valore, lobby, locali con preziose decorazioni artistiche, impianti di produzione nei luoghi in cui sono installati impianti di produzione, a cui non è permessa l'umidità, locali dove vengono prodotti beni e materiali di valore, la cui qualità è ridotta dall'umidità su di loro.

Nota - Nei locali dell'attrezzatura di ventilazione in entrata è possibile saltare i tubi di scarico quando vengono posti all'esterno dell'area di aspirazione.

Concludiamo: il posizionamento dei bagni sul piano commerciale non è consentito.

È possibile considerare l'opzione di un pavimento sopraelevato per la posa di comunicazioni.

Pianificazione in base alle dimensioni del bagno

Ho incontrato tali consigli su alcuni forum. La conferma normativa non può.

La soluzione corretta al problema - per spostare il bagno o organizzare quelli. piano per accogliere le comunicazioni.

Secondo p.3.8. SaNPiN2.1.2.2645-10 e p.9.22 di SNiP 31-03-2003 | Riqualificazione bagno

Una delle opzioni più comuni per la riqualificazione del bagno e del bagno, più spesso è la riqualificazione di bagni e servizi igienici separati, vale a dire la riqualificazione con la loro unione in un'unica stanza.

Regole di pianificazione e posizionamento del bagno per dispositivi sanitari

La riqualificazione del bagno e della toilette può presentare alcune difficoltà, dal momento che questo tipo di riqualificazione è di solito considerata individualmente e presenta molte difficoltà.È necessario scegliere correttamente le regole e i regolamenti per tali locali previsti dai regolamenti edilizi e dai regolamenti della Federazione Russa.

Per capire cosa devi fare, considera gli SNiP e le norme della Federazione Russa su di esso:

1. Secondo p. 3.8. SaNPiN2.1.2.2645-10 e p.9.22 dello SNiP 31-03-2003:

"Gli appartamenti non sono autorizzati ad avere bagni e servizi igienici situati direttamente sopra i salotti e le cucine, ad eccezione degli appartamenti a due piani, in cui il bagno e il bagno (o la doccia) si trovano direttamente sopra la cucina."

Se si desidera, ad esempio, aumentare o espandere il bagno, il bagno, la toilette e altre stanze con umidità aumentata, aree bagnate, è possibile effettuare tale riqualificazione solo attraverso locali non residenziali (corridoio, dispensa, annessi, ecc.).

È vietato ampliare tali strutture a spese dei soggiorni e delle cucine. Anche se fai una buona impermeabilizzazione, secondo la legge non hai il diritto di effettuare tale riqualificazione, dal momento che peggiori le condizioni di vita dei tuoi vicini dal basso, e quindi nel caso di rivelare il lavoro di riparazione già fatto durante la riqualificazione illegale, sarai sicuramente avvisato nell'ordine di restituire tutto all'originale posizione che era prima della riparazione.

Il divieto di ampliare e ampliare il bagno, il bagno, la toilette e altre aree bagnate a scapito dei salotti viene rimosso se c'è una stanza non residenziale sotto il vostro appartamento (primo o secondo piano), perché quindi non finiscono sopra i salotti dei loro vicini.

2. Conformemente a SNiP 2.03.13-88 "Bagni", i bagni, le latrine e le altre stanze umide dopo la ristrutturazione sono necessari nella costruzione del pavimento per impermeabilizzare. Pertanto, quando si aumenta il bagno o il bagno, è necessario smantellare i vecchi pavimenti nell'area estesa e disporre al loro posto di nuovi impermeabilizzanti. La posa delle impermeabilizzazioni è emessa dall'atto sulle opere nascoste, che sono firmate dal rappresentante della supervisione architettonica e dal costruttore o dal rappresentante del DES, se si effettuano le riparazioni da soli. Va notato che il cambiamento nella progettazione dei pavimenti in conformità con l'allegato n. 1 del decreto n. 508 del governo di Mosca richiede un progetto realizzato da un'organizzazione che ha un certificato di approvazione SRO (certificato del progettista). Nella stessa applicazione si dice sull'esigenza del progetto quando si costruisce un nuovo bagno (bagno, toilette). In altre parole, l'espansione o il dispositivo durante la riprogettazione di una nuova zona umida (bagno, toilette, gabinetto, ecc.) Richiede un accordo sul progetto.

3. Un altro paragrafo 4.11 dei "Requisiti tecnici e regole per la progettazione, l'installazione, l'accettazione, l'uso e la riparazione (nello sviluppo di SNiP 2.03.13-88" Pavimenti ")" afferma:

- "Il livello del pavimento del bagno e dei bagni dovrebbe essere di 15-20 mm sotto il pavimento nelle stanze adiacenti o la stanza dovrebbe essere separata da una soglia."

- Pertanto, è necessario rendere il livello del pavimento nelle stanze umide inferiore al livello del pavimento delle altre stanze o installare una soglia all'ingresso (almeno per il tempo di arrivo della commissione di ispezione degli alloggi).

4. Il fattore che spesso diventa un ostacolo nell'attuazione di questo tipo di riqualificazione è descritto in SanPiN 3.9 2.1.2.2645-10:

- "Non è consentito sistemare l'ingresso di una camera dotata di servizi igienici, direttamente dalla cucina e dai salotti, ad eccezione dell'ingresso dalla camera da letto al bagno combinato, purché l'appartamento disponga di una seconda stanza dotata di servizi igienici e l'ingresso dal corridoio o dalla sala".

Pertanto, se si dispone di una sola stanza nel proprio appartamento, dotata di servizi igienici (bagno, toilette), non è possibile eseguire tale riqualificazione, in cui l'ingresso sarà dalla cucina o dalla stanza.

Se avete nel vostro appartamento ci sono due camere dotate di servizi igienici, quindi l'ingresso di uno di loro è permesso di essere fatto da un soggiorno (nel contesto della "camera da letto").

L'ingresso in una stanza che non è dotata di servizi igienici (doccia, vasca, lavabo, ecc.) Può essere fatto da qualsiasi stanza.

Dimensioni toilette

Molti, dopo aver iniziato le riparazioni in bagno con una sostituzione completa di impianti idraulici, sono interessati a ciò che le dimensioni delle tazze sono per pianificare con precisione lo spazio. Devo dire che non tutto è inequivocabile qui. Le taglie possono variare parecchio a seconda del tipo di vaso scelto. Diamo un'occhiata più da vicino a loro.

Forse, vale la pena iniziare con una descrizione delle dimensioni standard della tazza del water con una cassetta di risciacquo. La toilette "Gostovsky" più comunemente installata, le cui dimensioni vengono considerate come standard. È di 815 mm (altezza dalla base alla sommità del serbatoio), 650 mm (dalla parete posteriore del serbatoio allo sbalzo anteriore del water) e 350 mm (larghezza lungo la parte più larga). Ma queste dimensioni non sono sempre universali, perché probabilmente hai visto spesso che nei piccoli gabinetti può occupare la maggior parte dello spazio. La seconda opzione più comune per questa particolare situazione è una toilette di dimensioni compatte 420x320x735 mm. Una tale dimensione di una tazza da toilette divenne per molti una vera salvezza, con il suo aiuto i proprietari di tali servizi "comodi" apprendevano che non era necessario spingere le ginocchia contro la porta. Ora diamo un'occhiata al bagno ad altri progetti. Sono meno comuni e le loro dimensioni da diversi produttori di impianti idraulici possono differire, ma non di molto.

C'è un'opinione che un bagno sospeso con le sue grandi dimensioni è un capriccio di persone benestanti. In realtà, tutto è diverso, ma c'è del vero in questo, perché l'articolo più costoso nell'installazione di una tazza del water è il costo dell'installazione. Dopotutto, il dispositivo di scarico e scarico in esso è completamente diverso rispetto ai modelli presentati sopra. Se parliamo delle sue dimensioni, possono essere piuttosto impressionanti (fino a 70 centimetri di lunghezza) e compatte (lunghezza di 54 centimetri), mentre la loro larghezza è quasi sempre la stessa, variando entro 36 centimetri.

Dimensioni del bagno: quali dovrebbero essere i parametri standard

Le dimensioni dei servizi integrati possono anche essere molto diverse, sono sia grandi che piccole. Quando si sceglie una tazza da toilette di questo tipo, è necessario concentrarsi principalmente sulle dimensioni della toilette. Se lo spazio lo consente, allora puoi mettere una toilette grande (560x390x400 mm), ma se la toilette è stretta, dovrai limitarti a un piccolo bagno (403x390x400 mm). Anche l'installazione richiede molto tempo, perché il serbatoio di scarico deve essere montato nel muro, quindi il costo di tale lavoro può essere molto più costoso rispetto all'installazione di un WC convenzionale.

Coloro che amano le soluzioni non standard sono spesso interessati alle dimensioni della toilette d'angolo. Modelli di questo tipo di solito hanno un aspetto piuttosto originale. Il loro vantaggio è che salvano perfettamente lo spazio, ma non sono adatti per tutti i servizi igienici. La dimensione standard di una tazza del water è la seguente: lunghezza 47 cm e larghezza 45 cm, ma a livello visivo occupa molto meno spazio. I vantaggi di tale toilette possono essere attribuiti all'aspetto originale e ordinato e agli svantaggi: installazione che richiede tempo.

Ci sono anche servizi igienici non standard di dimensioni molto ridotte, ma sono adatti solo a persone di bassa statura a causa delle caratteristiche fisiologiche della struttura corporea. Di norma, devono essere ordinati singolarmente e l'intervallo è limitato a diverse opzioni.

Approcciare con saggezza la scelta del water. Oltre a come si inserirà nell'area del bagno, c'è un altro fattore: quanto sarà conveniente per te personalmente.

Pertanto, non è sempre necessario parlare dell'opinione pubblica e prendere una decisione in base alle proprie esigenze individuali. Non dimenticare la qualità di questo tipo di impianto idraulico, perché la toilette non è montata per un anno.

Pediluvio

Se vuoi creare un'atmosfera speciale in bagno, dai un tocco vintage, e le dimensioni della stanza ti permettono di vagare - installare il bagno sulle gambe decorative. Parleremo della scelta di tali bagni nel nostro articolo.

Bagno angolare asimmetrico

Oggi i produttori di impianti idraulici consentono ai clienti di implementare anche le idee progettuali più audaci per il design dei bagni, offrendo un bagno di qualsiasi forma e dimensione. Nel nostro articolo parleremo di bagni angolari asimmetrici.

WC con ripiano

Oggi nei negozi idraulici non così spesso si incontra il bagno con una mensola nella ciotola, la cosiddetta, padella. Perché i produttori non prestano attenzione alla produzione di tali modelli? Proviamo a capirlo.

Molte persone pensano che le vasche idromassaggio siano disponibili per bagni grandi. Tuttavia, questo non è del tutto vero, e nelle vendite puoi trovare sia modelli abbastanza compatti che enormi progetti di idromassaggio.