Foro di scarico

Il foro di scarico nei lavelli è standard in due dimensioni: 1,5 pollici (o quasi 40 mm) e 3,5 pollici (90 mm). Le dimensioni più ridotte dello scarico sono principalmente utilizzate solo in piccoli lavandini, tutti gli altri hanno solitamente uno / due diametri da 3,5 ", il che rende facile collegare il distributore e rendere l'uso più efficiente del lavandino. la dimensione è specificata in pollici e le dimensioni in pollici nell'Europa continentale si trovano solo nella designazione del diametro dei tubi, in particolare nei parametri dei raccordi di scarico dei lavelli della cucina.

Nella foto in basso, il design del lavello da cucina mortasa. 1 - due fori di drenaggio d3.5 ", 2 - troppo pieno per evitare allagamenti, 3, 4 e 5 - elementi dei raccordi di scarico.

Si prega di notare che queste informazioni sono destinate esclusivamente alla formazione di nuovi dipendenti. I termini e la loro decodifica sono dati solo a scopo informativo. A seconda della regione di presenza, alcuni prodotti descritti potrebbero non essere disponibili per l'ordine.

Scarico lavandino: montaggio e installazione di uno scarico con troppopieno

Uno scarico del lavandino, come qualsiasi altro impianto idraulico, è vulnerabile alla rottura. La sua installazione è una procedura semplice, per il quale non ha senso invitare un idraulico professionista.

Come è il lavabo per il lavandino e quali sono le sfumature da considerare quando si installa il dispositivo, diamo uno sguardo più da vicino.

Scopo e caratteristiche del design

Lo scarico per il lavandino in bagno o in cucina con troppopieno è un design curvo, il cui scopo principale è quello di reindirizzare l'acqua in eccesso al sistema fognario, evitando così che la vasca del lavandino trabocchi.

Il design del sistema di drenaggio è quasi identico sia per il lavello che per il bagno.

Strutturalmente, il troppopieno di scarico per il lavaggio o il lavello è costituito dai seguenti elementi:

  • sifone con guarnizione ad acqua - è un elemento a forma di "U" che svolge un duplice compito: impedisce lo scarico di un odore fetido dalla fogna e protegge il tubo di scarico situato sotto l'intasamento.
  • tubo di scarico - realizzato in tubo di plastica corrugato o rigido e destinato a reindirizzare i liquami nel sistema fognario.

Il segreto principale della funzionalità del sifone nel suo design. A causa della curva, l'acqua non lascia completamente il tubo. Formata un sigillo d'acqua e funge da ostacolo alla penetrazione della fogna "ambra" nel foro di scarico.

Tali costruzioni sono convenienti perché in caso di intasamento non saranno difficili da rimuovere e pulire meccanicamente o chimicamente.

Vuoi installare un dispositivo più durevole che non sia un cattivo intasamento? In questo caso, è meglio acquistare una struttura sotto forma di un overflow del lavandino per il lavandino. Si differenzia dai modelli di esecuzione tradizionale in quanto è dotato di un tubo aggiuntivo.

Questo dispositivo collega il foro praticato nella parte superiore del lato della tazza, con elementi del sistema di scarico situati di fronte al sifone. A causa di ciò, il troppopieno preleva il liquido dal lavandino, evitando così il trabocco della tazza.

Dall'esterno, il foro di scarico copre la griglia. Svolge una funzione protettiva, ritardando piccoli detriti e capelli, proteggendo così il sistema dall'ostruzione.

I principali tipi di dispositivi di drenaggio

Esistono diversi tipi di sistemi di drenaggio. Una delle opzioni più comuni è il design, il cui scarico è fissato mediante un grande dado di bloccaggio. Questo metodo di attaccamento può essere trovato anche nei bagni di case costruite più di due decenni fa.

Classificazione del dispositivo

I sistemi di scarico del sifone utilizzati per collegare i lavelli sono di tre tipi: a forma di bolla, a forma di ginocchio e combinati. Differiscono per tipo di costruzione:

  1. Bottiglia o fiaschetta. Gli elementi strutturali principali sono due cilindri immersi l'uno nell'altro. All'interno della beuta del dispositivo, viene installata una tee che distribuisce il liquido e forma un hydromashon.
  2. Tube. L'elemento principale del design a due giri è la curva a forma di "S" o "U" del tubo, che forma la fascia idraulica.
  3. Dispositivi del tipo misto. Oltre agli elementi strutturali del design della bottiglia, integrati da due partizioni, sono dotati di un tubo corrugato.

Nei dispositivi di tipo a bottiglia, gli scarichi, entrando nel sifone, si spostano verso il basso nella camera d'aria di diametro inferiore. Raggiungendo il fondo, gli scarichi salgono attraverso la cavità tra il cilindro interno ed esterno e vengono scaricati nel tubo di scarico.

I sifoni per bottiglie sono vantaggiosi in quanto, anche con l'uso raro di un apparecchio sanitario, il sigillo d'acqua nel sistema non si asciuga per un periodo piuttosto lungo. Questo effetto è ottenuto grazie al fatto che l'uscita dal sifone è posizionata approssimativamente nel mezzo del pallone.

Molti proprietari preferiscono i sifoni per bottiglie per il motivo che, se necessario, è sempre possibile collegare diverse prugne a loro. Per fare ciò, la struttura deve solo essere dotata di un elemento aggiuntivo.

Ben provato nel lavoro di sifoni di tipo misto. Gofrosiphon, coinvolto nella costruzione di una struttura di scarico di tipo misto, è una versione modificata di un tubo curvo convenzionale.

A differenza delle versioni di bottiglia e tubo tra le versioni combinate, non ci sono modelli con prese, e quindi è impossibile collegare loro sistemi di overflow e elettrodomestici.

Divisione di produzione

I lavelli disponibili in commercio per i lavelli, a seconda del materiale utilizzato, sono di due tipi: quelli fatti di polimeri e quelli fatti di leghe metalliche.

I prodotti Polymer sono famosi per il loro basso prezzo e la facilità di installazione. Le costruzioni dotate di un tubo corrugato, è conveniente regolare in lunghezza.

Ma la vita di servizio delle strutture in PVC è relativamente breve. E le proprietà di tenuta delle strutture assemblate lasciano molto a desiderare. Pertanto, tutti gli elementi di giunzione devono essere dotati di guarnizioni in gomma durante il montaggio.

In termini di affidabilità e durata, gli elementi metallici dei sistemi di drenaggio sono più vantaggiosi. I modelli di metalli non ferrosi: ottone e bronzo sono più richiesti nell'uso domestico. Un'imbracatura realizzata con tali materiali spesso ha un rivestimento cromato, grazie al quale acquista un aspetto piuttosto presentabile.

Per impedire l'accumulo di depositi di fango sulla superficie interna delle pareti durante il processo di fabbricazione, i produttori coprono i prodotti in metallo con una pellicola protettiva di cromo.

L'installazione di strutture metalliche non presenta particolari difficoltà. L'intoppo può verificarsi solo sul palco, se è necessario accorciare il tubo di scarico.

Sifoni per equipaggiamento non standard

Per i modelli non standard di lavelli "doppi" gemelli, vengono utilizzati sifoni, dotati di due edizioni. Tali dispositivi a sifone sono collegati ai lavandini di entrambi i lavelli e, un po 'più in basso nel corso del flusso di acque reflue, sono riuniti in un matraccio comune.

È necessario connettersi al lavandino delle comunicazioni, situato su uno scaffale aperto? Quindi scegli un modello che implica l'installazione nascosta. Sì, per il prezzo sarà un po 'più costoso rispetto alle opzioni tradizionali, ma nasconderà completamente elementi di comunicazione poco estetici.

I sistemi di drenaggio di tali strutture non saranno difficili da nascondere in una nicchia, coperti da uno schermo decorativo. Ma vale la pena ricordare che se la curva del tubo di scarico risulta troppo corta, c'è un grande rischio di comparsa di uno "odore" di liquame sgradevole.

Scarico dell'installazione della tecnologia con troppopieno

Non c'è nulla di difficile nell'installare un overflow di prugne da solo. Incluse con ogni dispositivo sono in genere le istruzioni allegate. Contiene informazioni sulla sequenza in cui la struttura deve essere assemblata.

Passo 1. Preparazione di materiali e strumenti necessari

Con tutta la varietà di modelli di attrezzature per il drenaggio, la loro tecnologia di installazione è quasi identica. Pertanto, anche se sul tuo impianto idraulico è stato installato un sistema di drenaggio, ad esempio di un tipo di bottiglia, puoi facilmente sostituirlo con la stessa versione combinata.

I seguenti elementi sono inclusi nel pacchetto sifone standard:

  • custodia del dispositivo;
  • tubo di derivazione;
  • rivestimento decorativo per prugne;
  • polsini in plastica e gomma;
  • dadi e viti di collegamento;
  • pastiglie piatte in gomma.

Per comprendere meglio la sequenza in cui la struttura deve essere assemblata, posizionare tutti gli elementi del sifone su un tavolo o un pavimento.

L'installazione del sistema non sarà possibile senza gli strumenti necessari. Per lavorare occorrerà:

  • cacciavite piatto;
  • chiave regolabile;
  • Nastro FUM;
  • sigillante;
  • serbatoio per la raccolta dell'acqua;
  • tessuto di cotone

Se durante il lavoro è necessario tagliare i tubi e il corrugato alla dimensione desiderata, preparare in anticipo un metro a nastro e un seghetto. Per levigare i bordi del tubo - carta vetrata.

Passo 2. Smantellare il vecchio sifone

Per rimuovere un dispositivo a sifone che è servito il suo tempo, è necessario svitare il set di viti al centro nella griglia situata nel foro di scarico.

Spesso, la vite e il dado della griglia di scarico si "attaccano" l'un l'altro durante il funzionamento. Se non riesci a svitarli, smonta prima la parte inferiore del sifone, lasciando intatto il tubo del ramo superiore. Ruotando questa parte, aiuterai a liberare il dado tozzo e la vite.

Dal momento di smantellare il vecchio sifone all'inizio del collegamento della nuova apparecchiatura, è meglio "tappare" la campana della fogna con uno straccio o un tappo della misura appropriata.

Passaggio n. 3 Assemblaggio di elementi strutturali

Durante l'installazione di un sistema di drenaggio, l'assemblaggio della struttura può essere eseguito durante il processo di installazione inserendo successivamente tutti gli elementi. Se devi lavorare con un sistema di fiaschi, prima di poter raccogliere un lavandino per un lavandino, devi eseguire una serie di lavori preparatori.

Prima di tutto, il dispositivo viene posizionato sotto la ciotola ed esegue un montaggio preliminare per assicurarsi che le dimensioni corrispondano. Successivamente, verificare l'affidabilità del fissaggio del tubo inferiore. Per fare questo, svitare il tappo attraverso la filettatura e controllare se ci sono scheggiature e altri difetti nella guarnizione in gomma. Non dovresti trascurare questo stadio, dato che il tappo inferiore riprende costantemente la pressione del sistema.

In caso di rilevamento di bave sulla superficie, possono essere tagliate con un coltello ben affilato. Se non vengono rimossi, possono danneggiare l'O-ring durante l'installazione.

Dopo aver accertato la qualità delle guarnizioni installate e il collegamento filettato, procedere al montaggio del pallone. Il lavoro viene eseguito in più fasi:

  1. Indossando una guarnizione di gomma sulla filettatura del dispositivo, avvitare il fondo.
  2. Alle estremità del tubo-beccuccio mettere la guarnizione e sopra il dado di serraggio.
  3. Dopo aver inserito l'estremità del tubo del beccuccio nel foro nella parte superiore dell'alloggiamento del sifone, fissarlo in una posizione predeterminata serrando il dado.
  4. Dopo aver montato il coperchio del dispositivo con una guarnizione in gomma, il drenaggio viene avvitato al corpo con un dado.

Per migliorare l'affidabilità della connessione, la guarnizione dell'anello inserita nella scanalatura deve essere coperta con un composto sigillante. Dovrebbero anche coprire la parte inferiore della connessione filettata.

Successivamente, il lavello viene installato sul sedile e procede all'installazione del dispositivo di scarico.

Passaggio 4. Caratteristiche del gruppo di troppo pieno

Quando si tratta di modelli dotati di overflow, prima di raccogliere questo elemento, è necessario determinare l'altezza del tubo. Questo parametro dovrebbe corrispondere alla profondità della ciotola. Se tutto è uguale, il tubo è collegato a una determinata altezza con il tubo principale.

Se il tubo di troppopieno è una struttura prefabbricata, la sua altezza può essere facilmente regolata secondo il principio della retrazione telescopica. Il tubo corrugato viene semplicemente allungato alla lunghezza desiderata e piegato nel punto giusto.

Quando si fissa il tubo di troppo pieno al lavandino, non dimenticare di posare la guarnizione di gomma fornita tra le superfici. Il punto di attacco dell'uscita con il tubo di troppo pieno è fissato con un dado di serraggio. Per non danneggiare la connessione, serrare il dado a mano senza particolari sforzi.

Passaggio n. 5. Installazione del dispositivo di scarico

Prima di collegare la struttura assemblata al sistema di drenaggio, la superficie del lavandino nella zona del foro di scarico viene accuratamente sgrassata e pulita. Nel processo di installazione, la prima cosa da fare con il foro di scarico della ciotola è una griglia protettiva dotata di 5-6 divisioni.

L'estremità superiore del tubo di diramazione è dotata di una guarnizione in gomma e di un foro con un foro nel lavandino. Premendo con forza il lato superiore dell'ugello verso lo scarico, fissarlo con una vite D6 mm, inserita nella griglia di protezione.

Il filo nel quale deve essere seppellito viene premuto nel corpo dell'ugello stesso. Quando si stringe la vite con un cacciavite piatto, è importante ottenere il massimo accoppiamento, evitando la rotazione della flangia e della guarnizione.

Dall'estremità inferiore dello smusso dell'ugello. Questo è necessario per garantire la fine della pianta libera dell'ugello nella cavità del sifone. Sul tubo del ramo "stringa" un dado di accoppiamento in plastica, posizionandolo con una filettatura sul fondo e una guarnizione conica, disponendo il lato largo sul dado. Quindi agganciarlo con il tubo di scarico, senza dimenticare di sigillare la connessione.

Per unire il tubo di scarico con un tubo di scarico, il cui diametro è tradizionalmente uguale a 50 mm, applicare il manicotto di gomma per l'installazione. In modo che copra strettamente il tubo, impedendo così la diffusione di "odori" di fogna, utilizzare un prodotto il cui diametro interno sia leggermente più piccolo del diametro esterno del tubo di scarico.

Suggerimento: se il diametro della presa non corrisponde alla dimensione del tubo della fogna, utilizzare l'adattatore di plastica finito.

Il sifone corrugato più facile da collegare. È dotato di due connessioni rigide su entrambe le estremità. Per collegarlo, è sufficiente collegarlo alla presa, quindi allungare leggermente e dare la piega desiderata. Dopo di ciò, il secondo tubo da portare in fogna.

Passaggio n. 6. Controllo delle prestazioni del sistema

Nella fase finale, resta solo da verificare la tenuta delle connessioni e l'operabilità del sistema. Per fare ciò, una sezione del pavimento sotto il sifone è coperta con un tovagliolo di cotone o un foglio di carta. Alcuni maestri per questo scopo sostituiscono la capacità del sifone.

Aprono il rubinetto e osservano come l'acqua entra nel foro di scarico e, passando attraverso il sifone, scende nello scarico.

Se non ci sono perdite nelle giunture e non ci sono gocce sul tovagliolo, il lavoro è fatto qualitativamente. In caso di rilevamento di quelli, stringere le viti più strettamente, e la connessione è ulteriormente sigillata.

La tecnologia di montaggio dei sifoni ramificati, che consente di collegare le lavatrici a uno scarico comune, non è praticamente diversa. L'unica differenza è che i tubi flessibili degli elettrodomestici vengono ulteriormente avvitati ai rami della struttura.

Video utile sull'argomento

Recensione video, come raccogliere il sifone:

Installazione del lavandino e collegamento dello scarico:

I moderni modelli di lavello per il lavello non sono così difficili da installare. La cosa principale è selezionare correttamente un modello che è più adatto per condizioni specifiche e seguire scrupolosamente le istruzioni di installazione.

Lavandini della cucina con dimensioni di scarico 3 1/2 "

Il diametro dello scarico, pari a 3 1/2 ", ha quasi tutti i moderni lavandini domestici e stranieri, che consentono di scaricare rapidamente l'acqua dal lavandino ed è anche facile installare un dissipatore di rifiuti alimentari (dispenser) sul lavello.

Lavandini da cucina in ceramica, pietra e polimeri

  • Commenti: 2
  • Voto: +55

Lavelli da cucina in acciaio inox Blanco. Categorie di modelli Standard, Comfort e Premium

  • Voto: +9

Blanco affonda da Silgranit

  • Commenti: 1
  • Voto: +4

Lavelli da cucina categorie in acciaio inox Blanco di fascia alta ed esclusiva. Modelli in ceramica

Come scegliere il sifone giusto per il lavello e il lavandino

Un sifone (tubo o pompa in greco) è un elemento obbligatorio di qualsiasi impianto idraulico, garantendo lo scarico dei liquami e impedendo la penetrazione dei gas di scarico nella stanza. Funziona sul principio di un otturatore idraulico, cioè, è un canale piegato verso il basso nel mezzo verso il basso, riempito con un liquido nel punto di deflessione. Il blocco dell'acqua isola l'ambiente dell'aria della stanza dalle acque reflue, ma non impedisce il libero flusso del fluido. Sifone per lavello differisce da dispositivi simili per un bagno e un piatto doccia solo perché l'alta posizione del lavabo consente di scegliere liberamente le dimensioni del dispositivo e il volume d'acqua nella trappola d'acqua può essere abbastanza grande.

contenuto

Tipi di sifoni ↑

A seconda del design e della forma dei sifoni per il lavabo è possibile suddividere i seguenti tipi:

  • Pipe. È un tubo curvo a forma di U o a U, pieghevole o non separabile. Alcuni modelli hanno un'apertura in sughero sul fondo per una facile pulizia. Il tubo richiede un allineamento abbastanza preciso del foro di scarico del lavello e l'ingresso della fogna.
  • Il sifone della bottiglia per un lavabo, come suggerisce il nome, ha la forma di una bottiglia nella parte in cui si trova il blocco idraulico. La connessione al sistema fognario può essere realizzata con un tubo dritto o flessibile. Rispetto al tubo, il design della bottiglia ha notevoli vantaggi: occupa meno spazio; facile da smontare; gli oggetti che cadono accidentalmente nel lavandino non vengono persi, rimanendo sul fondo della fiaschetta. Tra le carenze, vi è una grande tendenza ad accumulare inquinamento nel punto in cui la corrente esce dal vetro in una sezione rettilinea. Il tipo di bottiglia è più comune a causa della facilità di manutenzione.
  • Ondulato - design universale, è solo un tubo flessibile. Può essere piegato in qualsiasi configurazione, che consente di collegare i lavandini alle prese del sistema di fognatura che non sono posizionate secondo lo standard. Inoltre, i sifoni corrugati sono economici e molto facili da installare. La pendenza per creare una presa d'acqua è formata manualmente piegando il tubo. Svantaggi: la superficie ondulata irregolare ha la tendenza ad accumulare depositi, il tubo non è pieghevole. D'altra parte, non ci sono intermedi - meno probabilità di perdita.
  • I sifoni nascosti sono una versione del design della bottiglia, dove solo un tubo orizzontale si trova all'esterno e la bottiglia (vetro) stessa è incassata nel muro. Tipo raramente usato e costoso.

Funzioni aggiuntive ↑

Le prugne possono essere integrate con le seguenti funzioni ed elementi:

  • Sul lavello con una seconda versione superiore, viene installato un sifone per il lavello con troppopieno. Un tale sistema previene alluvioni accidentali. Nelle conchiglie, il trabocco si trova di solito in una struttura ceramica e va dritto nella presa; nei lavelli della cucina c'è un tubo esterno nel sifone.
  • L'ingresso laterale aggiuntivo è completato con i sifoni progettati per il drenaggio sia dal lavello che dalla lavatrice. Il rubinetto è installato tra la bocca del lavandino e il sigillo d'acqua.

Sia il troppopieno che l'ingresso per la lavatrice sono integrati solo in sifoni per bottiglie.

Sifone per il lavaggio ↑

Strutturalmente simile al lavandino del lavello, tranne per il fatto che la bocca del lavandino ha un diametro maggiore e anche la distanza dal centro al muro è molto più grande. Inoltre, i lavelli hanno spesso due, a volte tre sezioni. Di questi, uno sarà piatto, per le verdure e due - di profondità a pieno titolo, con un trabocco (troppo pieno). Plus un ulteriore scarico per la lavastoviglie. Pertanto, il sifone del lavello della cucina può essere molto semplice, singolo o molto complesso, combinando fino a sei flussi di scarico.

Rilascio: completo o separato ↑

L'uscita, che è posizionata sul collo di scarico ed è collegata alla parte principale del sifone, può essere inclusa nel kit. Le edizioni regolari sono semplici clip di budget con griglie. Più estetici e costosi sono acquistati separatamente. I rilasci con una valvola regolabile che chiude il foro di scarico, di norma, sono inclusi nel set completo del mixer. I lavelli da cucina di qualità sono sempre venduti insieme alle versioni.

Materiali: plastica o metallo ↑

I sifoni, a seconda del materiale con cui sono realizzati, sono divisi in due tipi: plastica e metallo.

  • Plastic. I sifoni più economici sono in polietilene, di solito hanno un design semplice, principalmente tubi, un piccolo numero di connessioni. Ma più spesso si usa il polipropilene, le parti realizzate sono più rigide, mantengono la loro forma migliore, sono più affidabili delle connessioni. Sifoni polimerici di configurazione complessa sono fatti di questa plastica. Per collegare le lavatrici, il cui drenaggio potrebbe avere una temperatura elevata, si raccomanda anche l'uso di polipropilene, che è meno suscettibile all'espansione termica. Dopo l'avvio del funzionamento della lavatrice in modalità di ebollizione, il sifone inizia spesso a perdere, è necessario serrare tutte le connessioni filettate.
  • Sifoni in metallo per lavelli e lavandini. Sono più costosi dei polimeri, la loro durata è più alta. Le leghe di rame sono più comunemente usate: ottone e bronzo. Le leghe non si corrodono, ma sono ossidate, sono placcate all'esterno. Producono sifoni e acciaio inossidabile, ma il costo di tali prodotti è piuttosto elevato, quindi non sono ampiamente utilizzati.

Tutti i collegamenti, filettati o crimpati, sono sigillati con guarnizioni in gomma morbida o gomma-polimero.

Come scegliere il sifone giusto ↑

Quando si sceglie un sifone, considerare i seguenti fattori:

  • Il diametro del collo. Nei lavandini e nei lavandini è diverso.
  • La presenza di overflow.
  • La necessità di avere uno scarico supplementare per una lavatrice o una lavastoviglie.
  • La distanza dal collo all'uscita della fogna dal muro in proiezione orizzontale. Di norma, un segmento di tubo diritto è abbastanza lungo, ma ci sono delle eccezioni.
  • La presenza di rilascio, spesso sono inclusi nel set di lavelli e rubinetti.
  • La presa della fogna si trova di fronte al sifone? Se è spostato di più di 2-4 cm, è meglio preferire un sifone per bottiglia con un tubo flessibile o un tubo corrugato.
  • Il diametro dell'ingresso alla fogna. Può essere diverso: 35, 40 e 50 mm. È desiderabile che il diametro del tubo di ingresso del sifone corrisponda a questo valore. Potrebbe essere inferiore, in questo caso, avrai bisogno di un adattatore. Ma non di più.
  • Preferenze estetiche Nel lavandino con un piedistallo, il sifone è quasi invisibile e il suo aspetto non gioca alcun ruolo. Sarebbe più appropriato sifone cromato per il lavello senza piedistallo. Per l'idraulica di design, dovrai sborsare i raccordi corrispondenti ad esso.
  • Prezzo. In tutta onestà, non vi è alcuna differenza particolare tra sifoni economici e costosi in termini di sfruttamento. Stoke verrà implementato in modo efficiente sia attraverso sifoni Orio-plastica economici e Ani-layer, sia attraverso dispositivi elite del valore di centinaia di euro. Certo, il metallo durerà più a lungo, ma per la plastica parliamo di diversi decenni. Se avete bisogno di un cromo, ma un lavandino relativamente economico, dovreste prestare attenzione ai sifoni Viega tedeschi, nel catalogo della società ci sono modelli di bilancio abbastanza decenti. La facilità d'uso dipende maggiormente dal design (è più facile mantenere la bottiglia) e rilascia (la presenza di una valvola, se necessario).

Istruzioni video per il montaggio di un sifone per lavabo ↑

Installare un sifone è una questione semplice. Avere abilità sanitarie di base, è facile da assemblare. Se il "padrone di casa" non è la tua chiamata, sarebbe più corretto affidare tutte le opere speciali ai professionisti.

Sifoni per lavabo: versioni, dimensioni e forme

Il sifone per i lavandini è uno dei componenti principali del drenaggio. Attualmente, i negozi idraulici hanno una vasta gamma di sifoni, ma per scegliere quello giusto, è necessario conoscere alcune delle loro caratteristiche.

Come funziona e a cosa serve?

Sifone - nel senso letterale, è una pipa che è necessaria nella vita economica per garantire lo scarico senza ostacoli delle acque reflue, ma evitando che l'odore dei liquami entri nell'atmosfera della cucina o dei bagni. Il principio di funzionamento del sifone è assicurato grazie alla sua speciale struttura sotto forma di un tubo curvo, a causa di questa curvatura si forma una presa d'acqua o un cosiddetto hydrolock, che fornisce un meccanismo per sigillare la stanza dal liquame, prevenendo l'ingresso di odori, ma fornisce liberamente il flusso di liquidi nella fogna.

Conoscere la struttura del sifone è necessario non solo per capire il suo lavoro, ma anche per la sua ulteriore auto-sostituzione, perché oltre al naturale deterioramento, ci possono essere emergenze quando sarà necessario reagire rapidamente e non ci sarà tempo per aspettare altro aiuto specializzato. In linea di principio, un tubo piegato sotto il 1800 è sufficiente a creare una barriera tra il tubo di scarico e la stanza, un modello simile è stato usato prima, prima della scoperta di nuove tecnologie e dell'emergere di idee di progettazione nel settore della progettazione sanitaria.

La struttura generalizzata del sifone è considerata di seguito, ovviamente, a seconda dei diversi modelli, ci sono alcune peculiarità.

  • Rete rimovibile (protettiva) - progettata per il filtraggio primario dei rifiuti, mentre le parti grandi rimangono e non cadono nel tubo, prevenendo l'intasamento. Si trova sopra il nodo collegato al lavandino. Se il lavandino non prevede un muro di protezione, dovresti pensare di acquistare un lavabo con un colino in grado di far fronte a questa funzione.
  • Il tubo o uscita di troppo pieno è un sistema diverso per impedire il trabocco del bagno / lavaggio con acqua, che è attaccato al tubo di scarico, proteggendolo dalle inondazioni.
  • Guarnizioni in gomma aventi uno spessore da 3 a 5 mm in colore nero o bianco, a causa delle quali è prevista una stretta connessione delle parti del sifone.
  • Tubo di diramazione - posizionato sotto il lavello / lavandino.
  • Vite di collegamento - per il fissaggio di tutti i dettagli.
  • In realtà, sifone.
  • Drenaggio delle fognature

Il mercato delle costruzioni offre molte varietà di sifoni, che differiscono per materiale, forma e dimensioni. Tutti i sifoni possono essere divisi in due grandi gruppi: sono asciutti e bagnati, ciascuno di questi gruppi è costituito da mini-sottogruppi.

A seconda del design

Le più comuni sono le seguenti opzioni.

Bottiglia: la sua funzione principale viene eseguita a causa del contenuto di acqua nel suo flacone, che impedisce il flusso di gas di scarico nella stanza. Questa è una delle opzioni più comuni che si trova in quasi ogni appartamento. I sifoni per bottiglie possono essere di varie forme e quadrati, rettangolari, rotondi.

pro:

  • può essere sia con uno che con due rubinetti, che fornisce collegamenti non solo con lavandini / lavelli, ma anche con altri dispositivi (lavatrice, lavastoviglie);
  • universale nella sua applicazione, adatto per gusci chiusi con piedistallo tipo "tulipano";
  • in caso di ingestione accidentale di gioielli e altre cose in un tale sifone, puoi trovarli rapidamente, perché si depositano sul fondo della fiaschetta, e quando si smontano, puoi facilmente ottenerli;
  • lo sporco accumulato sulle pareti del sifone è ben pulito con mezzi speciali.

Meno uno - il sifone è piuttosto voluminoso, quindi occuperà spazio sotto il lavandino.

Tubolare - un semplice sifone, che è rappresentato da un tubo curvo convenzionale, più spesso a forma di S oa forma di U, simile a un sifone corrugato, ma invece di una corrugazione c'è un tubo dritto e liscio.

pro:

  • facile da usare, se necessario, la parte curva può essere smontata e rimuovere la contaminazione;
  • il tipo di struttura a flusso diretto protegge bene dai blocchi;
  • è possibile utilizzare in una forma sospesa con lavandini aperti.

contro:

  • un blocco d'acqua si forma in una piccola depressione, se è usato raramente, quindi è possibile l'evaporazione dell'acqua con il rilascio di un odore sgradevole;
  • per la pulizia è necessario smontare completamente.

Ondulato - il tipo più semplice, presentato sotto forma di tubo corrugato flessibile sanitario. Una delle sue estremità è attaccata al lavandino e l'ondulazione è direttamente collegata al tubo della fogna, nel mezzo con l'aiuto di un morsetto si forma una piegatura necessaria, in cui l'acqua è costantemente posizionata (blocco dell'acqua), evitando così l'odore sgradevole.

pro:

  • la semplicità nella costruzione facilita l'installazione in futuro;
  • non richiede un grande spazio sotto il lavandino;
  • grazie alla sua flessibilità, è possibile posizionare il tubo in modo conveniente, per allungarlo o accorciarlo.

contro:

  • spesso sotto l'influenza di alte temperature (acqua bollente) la corrugazione è deformata;
  • Gofrosiphon ha un aspetto negativo sotto forma di accumulo nelle sue pieghe di grasso, sporco, che contribuirà alla formazione di blocchi, e ci sarà la necessità di cambiare o smantellare con le parti di pulizia.

Asciutto - inizia a guadagnare slancio nelle vendite, una caratteristica del sifone idraulico del tipo a secco è la presenza all'interno di un tubo di gomma che, una volta usato, passa acqua nella fogna. Dopo aver finito di lavare, il tubo si abbassa e non lascia l'odore, mentre forma la valvola dell'aria.

pro:

  • poiché non c'è acqua in esso, un tale sifone è adatto per l'uso in stanze non riscaldate, senza timore che esploda;
  • a causa della sua struttura, l'installazione in luoghi difficili da raggiungere sia in posizione verticale che orizzontale è possibile;
  • non ospita acqua, impedendo così la riproduzione di microrganismi patogeni.

Contro: spesso venduto in solo due taglie.

Doppio sifone: questo tipo di sifone è preferibile se una casa è dotata di un doppio lavello, che spesso aiuta a risparmiare acqua, il che è molto importante se c'è un metro. Come con altre specie, il doppio sifone ha una coppa in cui i corpi estranei possono arrivare e da dove si possono facilmente ottenere.

Sifone-tipo "clic-clic" - si riferisce al tipo automatico, in cui il coperchio è collegato direttamente al dispositivo, e semplicemente premendo, si chiude il foro nello scarico e l'acqua viene aggiunta (più spesso viene utilizzato nei bagni), con troppo pieno per evitare l'allagamento la copertura si alza indipendentemente e la fessura attraverso cui si forma l'acqua scorre.

La differenza tra il sifone dell'automa e la macchina semiautomatica è che per quest'ultimo è necessario che una persona prema un pulsante per aprire un foro e scaricare l'acqua.

Il sifone telescopico è un'invenzione ideale e compatta, costituita da diversi diametri di tubi, che vengono spesso forniti assemblati, vale a dire che chiunque non abbia competenze in lavori idraulici farà fronte all'installazione. Oltre al suo design semplice, il sifone può essere regolato in profondità e altezza, per realizzare sia una versione accorciata che estesa, questo significa che metà dello spazio sotto il lavandino o il lavandino non sarà occupato da un sifone con l'impossibilità di nascondere gli accessori necessari, e si può tranquillamente mettere se lo si desidera, mensole, armadietti scorrevoli e altro ancora.

Il sifone a parete è una soluzione ideale per combinare un aspetto estetico e un risparmio di spazio, si adatta vicino alla parete laterale. Più spesso usato quando si installa la lavatrice sotto il lavandino, mentre rimane uno stretto spazio tra la lavatrice e il muro.

Sifone angolare - utilizzato nella doccia, spesso in acciaio inossidabile.

In relazione alle aree aperte

A seconda della posizione nella stanza i sifoni sono divisi in tre tipi.

  1. Sifoni nascosti - come un sifone bottiglia, mentre il pallone stesso è nascosto nel muro. Il tipo più costoso e scomodo da usare, ma consente di risparmiare spazio sotto il lavandino.
  2. Sifoni aperti: facilità di installazione, manutenzione semplice e conveniente.
  3. Sifone piatto: il motivo principale dell'applicazione è la necessità di risparmiare spazio dove non c'è spazio sufficiente per un progetto di scarico standard. Più spesso, l'ambito della sua applicazione sono modelli aperti di lavandini, docce e bagni. Questo modello ricorda una ciotola con una base larga, che occupa l'altezza minima tra il lavandino e la struttura sottostante sotto forma di lavatrice, scaffali e altro.

pro:

  • non occupa molto spazio sotto il lavandino, a causa dello spazio rimanente è possibile installare una lavatrice, armadio;
  • è possibile installare un sifone in qualsiasi luogo difficile da raggiungere;
  • protegge bene da un cattivo odore di fogna;
  • l'acqua scorre facilmente, l'inquinamento sulle pareti del sifone non rimane praticamente a causa della sua struttura liscia a parete.

Con overflow

L'overflow è una funzionalità aggiuntiva per il sifone necessaria per prevenire l'inondazione. Previene il trabocco di lavandini / vasche da bagno / lavelli, prevenendo inondazioni. Attraverso un foro extra, l'acqua in eccesso inizia a fluire nello scarico. A seconda del collegamento con il sifone, il troppo pieno può essere interno o con valvola di fondo integrata, per cui non è necessario un foro aggiuntivo nel lavello. Spesso, se la persona interiore non la vede, non c'è nessun foro aggiuntivo sul lavandino, ma a causa di un meccanismo speciale, funziona nel momento richiesto.

Smaltimento rifiuti alimentari

Ottimo adattamento per la soluzione di una domanda con bidoni della spazzatura e la rete fognaria disseminata. Questo dispositivo eliminerà l'odore sgradevole in cucina.

Con toccare

Un sifone può essere con drenaggio dell'acqua - questo è il nome della parte attraverso cui viene effettuato il drenaggio stesso. Può essere singolo o doppio. Nella seconda variante, c'è una struttura aggiuntiva sulla ciotola stessa, alla quale è possibile collegare altre apparecchiature dove è necessario drenare.

Con valvola

Tale dettaglio del sifone come una valvola può essere:

La valvola dell'aria per le fogne deve spesso essere installata quando sono collegati diversi dispositivi, e c'è la possibilità che il blocco dell'acqua sia rotto e che l'odore dei liquami penetri nelle stanze. Il loro scopo è quello di normalizzare le perdite di carico dell'aria nei tubi. In contrasto con una valvola di ritegno dell'aria, lascia semplicemente l'acqua in una direzione, impedendole di tornare indietro, mentre non influenza la pressione all'interno dei tubi.

Sifone fatto in casa

Come opzione, un sifone self-made può essere utilizzato nelle aree suburbane dove non si rimane a lungo e non è necessario il suo lungo servizio. Anche se non puoi perdere tempo con questo, e basta comprare un lavabo.

Specifiche tecniche

La produzione di sifoni proviene da una varietà di materiali, oltre alle differenze in questo, sono diversi per forma e dimensioni.

Materiali e colori

I materiali per la produzione differiscono in una varietà. Spesso, i sifoni sono nascosti dagli occhi di una persona dietro un piedistallo o un muro, ma ci sono momenti in cui questo non può essere fatto, e vale la pena di proporre opzioni che non devono comprare ulteriori dettagli all'interno.

  • Ottone: i prodotti in ottone con rivestimento cromato sono più spesso utilizzati per i lavelli in vetro, dove è necessario preservare l'idea generale del design. Questo modello è perfettamente combinato con altri dettagli metallici interni simili. Tuttavia, richiedono cure speciali per preservare il loro aspetto.

Certo, il prezzo è molto più alto rispetto ai sifoni di plastica, ma di conseguenza, la qualità e l'aspetto giustificheranno i costi. A causa della mobilità delle parti, è possibile scegliere l'altezza dello scarico, il che rende questo sifone più versatile.

  • Di metalli non ferrosi - principalmente sul mercato ci sono i sifoni in bronzo, nichelato e rame. Prendersi cura di loro è un lavoro molto scrupoloso che richiede tempo e strumenti speciali. Più spesso sono utilizzati per preservare lo stile generale degli interni. Il rame è il materiale più costoso per la produzione di sifoni, ma in termini di durata di vita non inferiore all'acciaio inossidabile.
  • Acciaio: il vantaggio principale è la resistenza del materiale, con il passare del tempo i sifoni non colano. Fondamentalmente, sono tutti rivestiti in cromo, che garantisce la durata della struttura. Lo svantaggio quando l'acciaio per cromatura è il costo del sifone, ma la qualità è garantita se il rivestimento è stato realizzato correttamente. Per installare questo modello, sono necessarie misurazioni accurate e il lavoro di installazione da parte di un idraulico. I sifoni cromati si integrano perfettamente con rubinetteria lucida, portasciugamani e altri dettagli in bagno.
  • Ghisa - la preferenza è data a un sifone quando si installano i bagni sul pavimento.
  • Plastica - il tipo più comune di sifone, realizzato in polipropilene, grazie al quale il basso prezzo del prodotto, ma non la qualità stessa. I principali vantaggi di questo sifone, oltre al basso costo, sono la semplicità e la facilità di montaggio, la resistenza del materiale agli agenti chimici, la facilità di manutenzione e con lo sporco che può essere pulito con mezzi speciali. Va ricordato che è possibile un danno sotto l'azione di un fattore termico (acqua bollente).

A causa delle sue proprietà, i sifoni di plastica e plastica occupano uno dei primi posti nelle vendite.

  • Bronzo: sembra molto ricco, ma in assenza di cure adeguate rovina il suo aspetto.

La scelta dei colori è molto ampia, dai più comuni, come il bianco o il nero, ai tuoi desideri. Spesso i colori come oro, bronzo o metallo si combinano molto bene con lo stile.

forma

La forma del sifone deve essere selezionata, se viene utilizzato un tipo di guscio aperto, per preservare l'aspetto estetico. In questi casi, più spesso è a forma di S o di U, piatto, quadrato. In altri casi, quando il sifone è nascosto agli occhi, vale la pena pensare più alla qualità che alla forma.

dimensioni

Qui è necessario procedere dall'area che si ha sotto il lavandino. Se non si è sicuri di quali prendere, brevi o lunghi, esistono tali specie in cui è possibile regolare il sifone stesso: entrambi per allungarlo e accorciarlo.

produttori

La scelta del sifone dovrebbe consistere non solo dei costi, ma è anche necessario prestare attenzione al produttore. Accade spesso che i prodotti di aziende note non corrispondano alle aspettative e viceversa.

Di seguito sono elencate alcune opzioni che aiuteranno nella selezione.

  • Viega è lo slogan di questa azienda: "La qualità è la cosa più importante. Senza qualità, tutto perde il suo significato. " E questo è così, il loro vantaggio principale è l'alta qualità tedesca. I prodotti sono sul mercato da oltre 115 anni e da allora sono cambiati molti aspetti, ma la cosa principale rimane sempre con loro. Oggi Viega è il leader del mercato mondiale nel settore delle apparecchiature sanitarie, con più di 10 rappresentanti in diversi paesi del mondo. Uno dei rami principali del lavoro è la produzione di impianti idraulici montati, che corrisponde non solo alle ultime caratteristiche tecniche, ma ha anche un design eccezionale. Nella fabbricazione dei loro prodotti con materiali diversi sotto forma di acciaio inossidabile, rame, bronzo, plastica.
  • Alcaplast è una società con sede nella Repubblica Ceca, la sua valutazione è piuttosto elevata sul mercato dell'Europa centrale e orientale. La gamma principale, oltre alla creazione di meccanismi di aspirazione e scarico, sono sistemi di installazione nascosti, diversi tipi di sifoni per vasche da bagno, lavelli, lavelli, piatti doccia, che contribuiranno a creare comfort in casa.

Come scegliere un lavello della cucina?

Il lavello della cucina è quello senza il quale nessuna cucina può fare. Questo elemento degli interni dovrebbe essere non solo il più funzionale e comodo da usare, ma anche un aspetto piacevole.

Scegliere un lavandino per una nuova cucina è un compito responsabile. È necessario non solo scegliere la giusta taglia e indovinare il colore, ma anche acquistare il modello che durerà il più a lungo possibile e non causerà particolari problemi durante la pulizia.

Nella prossima sezione, parleremo di tutte le importanti caratteristiche tecniche dei lavelli da cucina, quindi vi offriremo di prestare attenzione a dieci diversi modelli che possono essere acquistati nei negozi del nostro catalogo. Va notato che queste raccomandazioni non dovrebbero essere prese come obbligatorie. La cosa più importante sono le raccomandazioni di produttori specifici, e il lavello per ogni cucina è selezionato separatamente.

Caratteristiche chiave a cui prestare attenzione

Tipo di installazione

Per tipo di installazione, tutti i lavelli possono essere suddivisi in tre categorie: mortasa, integrata e aerea.

I modelli di mortasa sono i più popolari sul mercato. Sono inseriti nel piano del tavolo, in cui viene tagliato un foro della dimensione desiderata appositamente per loro. Grazie a questa installazione le opzioni sono molte. Inoltre, questi lavelli possono essere installati sullo stesso livello con il piano del tavolo, sotto o sopra di esso, a seconda del modello specifico.

I lavelli integrati sono simili a quelli della mortasa, ma richiedono un'installazione più rigorosa, in modo che sia meglio ancorare con la superficie del piano del tavolo. Di solito sono più costosi, ma molto resistenti e si mostrano meglio durante la pulizia.

I lavelli sopraelevati sono montati su piedistalli speciali e vengono solitamente utilizzati nei mobili da cucina indipendenti. La loro installazione è la più semplice, ma un simile sink non sembrerà così pulito.

materiale

Il più delle volte, i lavelli da cucina sono fatti di acciaio inossidabile. È un materiale molto forte, durevole e relativamente economico. Il suo principale svantaggio è il rumore, a causa del quale è necessario utilizzare l'isolamento acustico (o per sopportare il rumore dell'acqua e dei piatti). Inoltre, tracce di gocce d'acqua e macchie sono molto evidenti sulla superficie.

Il secondo tipo più popolare di lavandini è composto. Il granito di seta, i materiali fragranti e altri materiali simili utilizzano una piccola quantità di acrilico, che funge da collegamento e schegge di pietra - granito o marmo. Tali lavandini sono molto resistenti e sembrano belli, ma sono molto più costosi.

Lavelli in ceramica (porcellana e terracotta) sono ora raramente trovati. Sono molto fragili e anche per i modelli di faience è necessaria molta attenzione.

A volte trovato in vendita e affondamento di rame. Si adattano perfettamente ad alcuni interni e sono facili da pulire, ma richiedono anche un'attenta cura, altrimenti il ​​rame si ossiderà e si scurirà. Inoltre, i graffi appaiono facilmente sulla superficie di rame.

Numero di ciotole

Molto spesso, i lavelli hanno solo una ciotola principale, che è abbastanza grande per lavare i piatti. I lavelli doppi vengono spesso utilizzati in condizioni professionali, ma a volte vengono installati in semplici cucine domestiche. La posizione delle due ciotole principali dipende dal modello e dai desideri dell'acquirente.

A volte i lavandini sono dotati di tazze ausiliarie di piccole dimensioni, in cui è conveniente lavare frutta e verdura e anche per risciacquare i piatti. Tali modelli possono essere utilizzati in piccole cucine che non consentono di installare un lavello con due ciotole principali.

forma

Come quasi tutti i parassiti interni, i lavelli da cucina variano notevolmente non solo per colore e dimensioni, ma anche per forma. Può essere quasi chiunque, ma molto spesso è un rettangolo o un cerchio tradizionale (ha guadagnato popolarità negli ultimi anni). Tutto dipende dai vostri desideri e dal design generale della cucina - quasi nessuna differenza nel funzionamento e nell'installazione di diverse forme di lavelli.

ala

La presenza di un'ala (un'area aggiuntiva accanto alla ciotola) consente di raccogliere su di essa piatti che richiedono il lavaggio, oltre a verdure, carne e altri prodotti. Più spesso, l'ala ha un rivestimento in rilievo, che contribuisce al drenaggio dell'acqua nel lavandino. A volte una superficie liscia e nervata è combinata. Sul liscio, è conveniente immagazzinare, per esempio, vari prodotti chimici in bottiglie e bottiglie.

Valvola automatica

Tutti i lavelli da cucina sono dotati di filtri reticolari speciali nel foro di scarico, che non consentono l'ingresso di grandi quantità di rifiuti alimentari nelle tubazioni. Per una discesa rapida dell'acqua, di solito è necessario sollevare manualmente questo filtro, ma alcuni (più costosi) modelli di lavelli sono dotati di valvole automatiche che consentono lo scarico con la semplice pressione di un pulsante o di una levetta.

colino

In alcuni modelli di lavandini è possibile utilizzare speciali scolapasta, che vengono fornite e chiamate colapasta. Possono essere in metallo o in plastica e sono ottimi per asciugare verdure, frutta, erbe e altri prodotti. Molto spesso le colapasta sono progettate per l'installazione in una ciotola aggiuntiva.

Diametro del foro di scarico

Attualmente sul mercato è possibile trovare lavelli con due diversi diametri standard di fori di scarico: 1 1/2 "e 3 1/2". I primi sono molto meno comuni - sono inerenti ai prodotti vecchio stile e ai lavandini molto compatti. La dimensione di 3 1/2 "è molto più comoda (specialmente se c'è un distributore) e consente di scaricare l'acqua molto più velocemente.

Prima di acquistare, assicurarsi che il diametro del foro di scarico coincida con il diametro del tubo situato in cucina.

Top 10 lavelli da cucina

Blanco Metra 6S Compact

Abbastanza costoso, ma ergonomico e lavello di alta qualità con due ciotole, che non teme né le alte temperature né gli shock.

Caratteristiche:

  • installazione: mortasa
  • materiale: granito artificiale
  • numero di ciotole: 1 principale, 1 aggiuntivo
  • forma: rettangolare
  • l'ala
  • valvola automatica
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Polygran F-05

Opzione economica da marmo artificiale per piccola cucina. Non ha paura di graffi e acqua calda.

Caratteristiche:

  • installazione: mortasa
  • materiale: marmo artificiale
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: non standard
  • sottotitolatore
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Zorg INOX X-5151 GX

Lavello in acciaio di un produttore affermato con un design minimalista che è molto facile da lavare.

Caratteristiche:

  • installazione: mortasa
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • foro del miscelatore

Blanco Tipo 45S Mini

Lavello in acciaio economico e compatto, resistente alla corrosione e agli agenti chimici aggressivi.

Caratteristiche:

  • installazione: mortasa
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • l'ala
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Blanco Modex-M 60

Lavaggio premium ampio ed elegante con una comoda tavola razdezderochnoy.

Caratteristiche:

  • installazione: fattura
  • materiale: granito artificiale
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • l'ala
  • tagliere
  • valvola automatica
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Ukinox Standart STD 600.600 --- 5C

Lavandino di spedizione piccolo e non troppo costoso per pollici da 60 cm.

Caratteristiche:

  • installazione: fattura
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • l'ala
  • diametro del foro di scarico: 1 1/2 "

Blanco Zerox 400/550-T-U

Un modello elite, ampio e rilassato che si inserisce perfettamente in una cucina high-tech.

Caratteristiche:

  • installazione: fattura
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 2 principali
  • forma: quadrata
  • l'ala
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Blanco Dalago 45-F Silgranit PuraDur

Modello compatto per pollici da 45 cm di silgranita molto resistente e contrattuale.

Caratteristiche:

  • installazione: integrata
  • materiale: granito artificiale
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • foro del miscelatore
  • valvola automatica
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Blanco Dana-IF

Il modello budget Blanco, facile da pulire.

Caratteristiche:

  • installazione: integrata
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: rettangolare
  • foro del miscelatore
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

TEKA Classic 1B 1D

Lavello da cucina economico con un'ala confortevole e una ciotola abbastanza grande.

Caratteristiche:

  • installazione: mortasa
  • materiale: acciaio inossidabile
  • numero di ciotole: 1 principale
  • forma: quadrata
  • l'ala
  • diametro del foro di scarico: 3 1/2 "

Lavello e sifone: il diametro del foro di scarico

Messaggi in primo piano

Per pubblicare messaggi, creare un account o accedere

Devi essere un utente registrato per lasciare un commento.

Crea un account

Iscriviti nella nostra comunità. È molto facile!

Accedi

Hai già un account? Accedi al sistema.

Oppure accedi con uno di questi servizi.

Google consiglia

I nostri consigli

Trapano a percussione a batteria TE 30-A36

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 29 aprile 2013, articolo

Testare le seghe SCW 22-A e SCM 22-A

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, 24 dicembre 2012, articolo

Installazione a soffitto in cartongesso

andral ha pubblicato un argomento in Plasterboard Ceilings, 17 gennaio 2005, argomento

Cottage nella foresta: come artista, Igor Shubin ha trasformato la trama della foresta. Layfkhaki per i residenti estivi

Il KGB ha pubblicato un articolo su Country House, Dacha, martedì alle 08:49, articolo

Involucro fatto in casa sulla smerigliatrice per una tazza di diamante o pennello

FugenFührer ha pubblicato un post sul blog FugenFührer, 13 febbraio 2017, post di blog

Pistola per montaggio a gas HILTI GX 120

Sano ha pubblicato un articolo su Instrument and Equipment, l'11 marzo 2012, articolo

Come tagliare le cerniere nelle porte interne.

Sano ha pubblicato un articolo su School of Repair, 15 giugno 2007, articolo

Il modo migliore per realizzare una partizione in cartongesso

Sander ha pubblicato un argomento su Work with Drywall, 3 marzo 2005, argomento