Come svitare la scatola della gru, se si è bloccata con essa - quattro metodi collaudati

Cambiare la vecchia scatola dell'asse della gru non è difficile nemmeno per un principiante. Tuttavia, cosa succede se lei ha bloccato con esso? In questo caso, i soliti metodi di riparazione potrebbero non essere d'aiuto. Esaminiamo quattro modi efficaci che ti consentiranno di trasformare le gru bloccate fuori dal mixer.

L'albero motore è diviso in due tipi: con ingranaggio a vite senza fine e ceramica. Consideriamo entrambe le opzioni, i loro vantaggi e svantaggi. Iniziamo con gli accessori worm. Ha una canna, regolabile in lunghezza, che viene chiusa con una guarnizione in gomma. L'usura graduale delle guarnizioni provoca scricchiolii e perdite quando si allenta il rubinetto in cucina o in bagno. L'albero motore con un ingranaggio a vite senza fine presenta i seguenti vantaggi:

  • basso costo;
  • facile sostituzione delle guarnizioni in gomma usurate;
  • disponibilità di raccordi nei negozi idraulici.

Insieme con i vantaggi, ci sono degli svantaggi. Le boccole di gomma del rubinetto si consumano rapidamente, è necessario fare 3-4 giri del volano per aprire l'acqua. Gradualmente, la guarnizione viene cancellata e si deve stringere la valvola più strettamente.

Layout scatola gru a vite senza fine

Quando si sostituiscono i vecchi maestri della scatola assale della gru, preferiscono le opzioni in ceramica. Entrambi i tipi sono intercambiabili, possono essere installati sul rubinetto della cucina o in bagno. Il cranbuxa di questo tipo è fatto di ceramica e ottone. Ha due inserti in ceramica con lo stesso diametro dei fori, uno è montato sull'asta, il secondo è fisso. Vantaggi della scatola della gru in ceramica:

  • lunga durata
  • elevata resistenza all'usura;
  • funzionamento silenzioso della gru con un silenziatore;
  • giro regolare della gru senza sforzo;
  • la possibilità di sostituire i kit di riparazione con nuove parti in ceramica e gomma.

Tra gli svantaggi dei raccordi ceramici vi sono il prezzo elevato, la sensibilità all'acqua con impurità della sabbia rispetto al tipo a vite senza fine, la necessità di installare un filtro di depurazione dell'acqua.

Indipendentemente dal tipo utilizzato nel tempo, la gru non funziona e deve essere sostituita. Se si verifica una perdita, assicurarsi che la fonte del problema si trovi in ​​questa parte del mixer. Potrebbe essere necessario sostituire il paraolio usurato.

Per svitare il rubinetto, i cappucci decorativi e un dado con una vite avrai bisogno di un cacciavite piatto, un coltello affilato. Spegni l'acqua prima di andare al lavoro. Sul lato della valvola estrarre un cappuccio decorativo, agganciarlo con un cacciavite o un coltello. Lo facciamo con attenzione per non danneggiare il rivestimento. Se la maniglia è intera, senza una spina, basta svitarla. Rimuovere gli anelli di plastica. Quindi, utilizzando un cacciavite piatto, svitare il bullone di fissaggio e rimuovere la valvola.

Se la maniglia è solida, senza spina, dovrebbe semplicemente essere svitata.

Se la valvola non può essere svitata, lubrificare l'interno dei raccordi con una soluzione WD-40, che viene venduta in qualsiasi negozio di ricambi auto o versare l'aceto. Lasciare agire per un paio d'ore in modo che la soluzione penetri nel giunto filettato e ammorbidisca i depositi solidi. Successivamente, il rubinetto dovrebbe essere rimosso facilmente. Nel prossimo passaggio analizzeremo come svitare la gru bloccata.

Dopo aver rimosso la valvola e le spine, è necessario svitare la scatola della gru, ma è rimasta bloccata e non è possibile rimuoverla nel solito modo con l'aiuto di una chiave regolabile. Ti offriamo quattro metodi, dal meno al più costoso.

Se non si svita il carter con l'aiuto di una chiave inglese, significa che è bloccato

Iniziamo con il metodo chimico. Qui usiamo la soluzione già familiare di WD-40, liquido sanitario Cillit o aceto da tavola. Dopo aver utilizzato uno qualsiasi dei prodotti elencati, in particolare WD-40, il miscelatore deve essere accuratamente risciacquato con acqua. Lubrificare liberamente il liquido e lasciarlo durante la notte. Il mattino seguente il filo si indebolisce, la gru viene facilmente rimossa.

Se la chimica non ha aiutato, utilizzare il metodo termico di smantellamento. Poiché il corpo del miscelatore e il carter hanno diverse estensioni, riscaldiamo la giunzione con un essiccatoio dell'edificio alla minima temperatura e distanza remota dalla parte filettata. Ci assicuriamo che il bullone e la parte superiore della scatola della gru siano svitati manualmente. Una fiamma libera, come un bruciatore a gas, accelera il processo, ma questo metodo non è sicuro a causa dell'alto rischio di ustioni e della fusione delle parti in plastica.

I maestri consigliano anche di rimuovere completamente il mixer e di farlo bollire per 20 minuti da 2 cucchiai. l. soda. Dopo asciugare asciugare la connessione filettata e svitare il carter.

Il prossimo passo è toccare il mixer attorno al thread. Se la gru è in lega leggera, questo metodo dovrebbe aiutarti. Armati di un martello, meglio di essere un martello, iniziamo a toccare la connessione filettata su tutti i lati. Eseguire questa azione deve essere almeno 15-20 volte. Rilascio di calce e ruggine indebolirà la connessione, estrarrà la gru-boccola.

Se i metodi proposti non hanno portato il risultato desiderato, utilizziamo lo smontaggio completo dei raccordi, alesando il foro. Tagliare con un seghetto per la parte sporgente in metallo della boccola della gru. Praticare o fresare il diametro desiderato, trapanare la parte rimanente nel miscelatore. Quando raggiungi i piatti di ceramica, rompili con un cacciavite per non danneggiare la punta del trapano. Ora prendiamo le pinze, le inseriamo nella scanalatura e svitiamo il bordo della scatola dell'asse della gru. Per evitare di scivolare durante il lavoro, usiamo una mano per usare le pinze e l'altra per tenere la base del mixer con una chiave grande.

Per cambiare il basamento, acquisiamo una nuova parte e avvitiamo. Dopo aver acquistato gli accessori di bloccaggio con una guarnizione in gomma a forma di vite senza fine, pre-torciamo lo stelo in modo che sia il più corto possibile. Durante l'installazione di una gru in ceramica, non serrarla eccessivamente per non danneggiare le parti in ceramica. Basta inserire l'hardware nel foro e serrarlo con un dado.

Dopo aver stretto la scatola dell'asse della gru, assembliamo le parti in ordine inverso, mettiamo anelli di plastica, ruotiamo le manopole, fissiamo i tappi in posizione.

Come smontare il rubinetto in cucina

Se il rubinetto in cucina ha iniziato a produrre strani suoni o si è fermato completamente bloccando il flusso dell'acqua, è necessario ripararlo. Naturalmente, questo lavoro può essere affidato a un idraulico professionista, ma se sai usare un cacciavite e una chiave per il gas, dovresti provare a far fronte a questo compito tu stesso. Ma come smontare il rubinetto in cucina in modo che i lavori di riparazione non durassero per diverse ore?

Quali sono i rubinetti

Prima di iniziare a smontare il rubinetto in cucina, vale la pena determinare ciò che devi affrontare:

  • miscelatore monocomando - ha una sola leva (leva), con la quale viene controllata la portata dell'acqua calda e fredda;
  • miscelatore a due valvole.

Guida introduttiva alla riparazione

Prima di iniziare a smontare il mixer in cucina o in bagno, è necessario spegnere l'acqua. In quei casi in cui anche quando le valvole sono chiuse (si trovano sui tubi dell'acqua calda e fredda) l'acqua dal rubinetto continua a fluire, dovrete chiamare l'idraulico per spegnere l'acqua usando la valvola sul montante che passa attraverso tutti i piani della casa.

Dopo aver spento l'acqua, assicurarsi di aprire il rubinetto e scaricare l'acqua rimanente. Solo allora puoi iniziare a smontare il mixer. Per questo avrai bisogno di:

  • cacciavite a testa piatta
  • chiave esagonale speciale,
  • pinze,
  • chiave a gas,
  • un piccolo pezzo di stoffa (attraverso di esso sviterai le parti cromate della gru),
  • uno straccio per pulire gli elementi di una gru smontata,
  • kit di riparazione per questo modello di mixer,
  • grasso per guarnizioni.

Potrebbe anche essere necessario qualche altro ricambio per la sostituzione.

Miscelatore monocomando

Come smontare il rubinetto in cucina, se si tratta di un miscelatore monocomando, dipende dal suo "riempimento", che è responsabile del blocco del flusso dell'acqua. Ci possono essere due opzioni: una cartuccia e una palla.

Per non torturarti indovinando il tipo di rubinetto "sistemato" nella tua cucina, puoi immediatamente dare un'occhiata alle istruzioni fornite.

Iniziamo con come smontare il rubinetto in cucina, con una cartuccia:

  1. Avvitare delicatamente il cacciavite e rimuovere il tappo di plastica bicolore sul miscelatore, indicando la direzione di apertura dell'acqua calda e fredda.
  2. Dietro la spina c'è una vite di bloccaggio, che è svitata usando una chiave esagonale speciale o un normale cacciavite.
  3. Rimuovere la maniglia del miscelatore.
  4. Giri a mano il dado decorativo.
  5. Chiave per gas speciale o ordinaria ruotare il dado a risvolto.
  6. Rimuovere la cartuccia
  7. Pulire l'interno della gru con stracci, pulendoli.
  8. Installare la nuova cartuccia, allineando le linguette sul fondo e le rientranze nella base del mixer.
  9. Prima stringiamo il dado del raccordo e poi quello decorativo.
  10. Riposizionare la maniglia del miscelatore e avvolgere la vite di bloccaggio.

video

Sostituzione della cartuccia nel miscelatore della cucina:

Se non si dispone di una cartuccia all'interno del mixer, ma di un elemento a sfera, l'analisi del rubinetto in cucina sarà simile a questa:

  1. Rimuovere la maniglia del miscelatore, dopo aver svitato la vite di bloccaggio che si nasconde sotto il tappo colorato.
  2. Mettendo il cacciavite nella rientranza, con attenzione (in senso orario), svitare l'anello di connessione filettato (il mixer stesso non deve girare).
  3. Ora è necessario rimuovere la cupola (usando una pinza) e la parte in plastica che è sotto di essa.
  4. Tiriamo fuori la palla - se la sua superficie è danneggiata, dovrà essere sostituita con una nuova.
  5. Sostituire tutti i sigilli con quelli nuovi dal kit di riparazione.
  6. Assembliamo tutti i dettagli del mixer nell'ordine inverso.

Mixer con due rubinetti

Ora come smontare il rubinetto in cucina, se ha due valvole:

  1. Rimuovere la valvola di acqua calda o fredda (svitare la vite sotto il tappo colorato).
  2. Usando una chiave, svitare la gru.
  3. Sostituire la guarnizione.
  4. Installare il carter e la valvola in posizione.

Come smontare il rubinetto (rubinetto) nel bagno e in cucina in 11 semplici passaggi

Anche se acquisti una gru di qualità, nel tempo, devi ancora ripararla e sostituire alcune parti. Quindi, come smontare un mixer come Grohe, Esko, Oute, Damixa, Swes, G Lauf, Ledeme, Molinari, Kaiser, ecc. È molto semplice con le tue mani, non è necessario contattare gli idraulici professionisti con questo problema.

Come smontare un miscelatore monocomando in bagno e in cucina - istruzioni passo passo

La leva singola (con una maniglia) è la più semplice di tutte le gru esistenti (Damixa Arc - Damix, Franke, Oras - Oras, Iddis). Il loro design è rappresentato da un beccuccio, una leva girevole, un dado di fissaggio, una guarnizione, una sfera sostituibile o una cartuccia.

Smontaggio di un miscelatore monocomando a sfera

La valvola a sfera (Gustavsberg, Haiba, Rubineta, Shruder, Varion, Flora) è un tipo di leva singola. È usato per mescolare l'acqua, due pipeline sono collegate ad esso: caldo e freddo. Il controllo della temperatura e della pressione viene eseguito utilizzando una sfera che funge anche da elemento di bloccaggio. La palla è un elemento sostituibile.

Istruzioni passo-passo con un video su come smontare una valvola a sfera a leva singola in cucina o bagno:

  1. Prima di iniziare i lavori, è necessario spegnere completamente l'acqua Altrimenti, quando si smonta da condutture di acqua, si può versare acqua bollente;
  2. Successivamente è necessario rimuovere il cappuccio decorativo, se ne hai uno;

Passaggio 2: rimuovere il cappuccio decorativo nel mixer

  • Successivamente, svitare la vite con un cacciavite, che preme la manopola. Questa vite collega la maniglia allo stelo delle valvole;

    Fase 3: svitare la vite con un cacciavite

  • Quindi la maniglia (manopola di controllo) deve essere rimossa dalla custodia. È necessario per la fornitura di acqua ed è un dettaglio normativo;

    Passaggio 4

  • Quindi, utilizzando la chiave, svitare il tappo;

    Passaggio 5: svitare il tappo

  • Tiriamo fuori una mano cam;

    Passaggio 6

  • Dopodiché puoi eliminare il meccanismo della palla. È necessario fare attenzione, spesso sotto le molle montate su sfere che aiutano a controllare il flusso e la temperatura dell'acqua. Rimuovere con attenzione il meccanismo di bloccaggio in modo da non danneggiare le molle fragili;

    Passaggio 7: rimuovere la sfera di miscelazione

  • Usando un cacciavite, raggiungere delicatamente la sede della valvola e farli scattare;

    Passaggio 8

  • Rimuovere il miscelatore del beccuccio dell'unità girevole;

    Passaggio 9

  • Qualsiasi rubinetto dell'acqua oltre al meccanismo di bloccaggio è dotato di 2 guarnizioni (anelli di tenuta), che spesso si trovano direttamente sotto di esso. Devono anche essere rimossi e puliti. Se la guarnizione è troppo presa sulla base, allora deve essere spinta con un cacciavite o un coltello piatto e sottile e sostituita;

    Fase 10: rimuovere e sostituire, se necessario, anelli di tenuta

  • Naturalmente, è desiderabile cambiare sia la palla che la guarnizione. Ma se hai bisogno di conoscere l'esatta posizione del guasto, dovresti accendere l'acqua per un breve periodo e vedere da dove verrà l'acqua.
  • Se la causa della rottura si trova nel fatto che il rubinetto si è appena intasato, ad esempio con sali di calce o altri detriti, la riparazione si muoverà molto più velocemente. È necessario attenersi alle istruzioni sopra riportate per rimuovere la custodia e pulirla con un gel speciale. A seconda del materiale del beccuccio, è necessario scegliere il detergente giusto. Per ottone, rame e acciaio sono diversi. Si prega di notare che il rubinetto spesso importato (italiano, tedesco, ecc.) È dotato di una rete speciale, che si trova direttamente sotto l'erogatore. Ha bisogno di essere pulito con un vecchio spazzolino da denti e spurgato.

    Suggerimenti per lo smontaggio e la riparazione:

    1. Molti modelli (Blanco Elipso, Hansberg Prestige, Hansgrohe, Sentosa, Mofem) sono decorati con un pannello decorativo speciale. Può essere rimosso solo con un cacciavite sottile. Il coperchio è agganciato dal basso, dal lato del case e sollevato con attenzione verso l'alto;
    2. Nel caso in cui il tuo aeratore sia sporco, puoi ridurlo in un contenitore con aceto alimentare per 1 ora per rimuovere varie chiazze di fango. Risciacquare con acqua prima dell'installazione.
    3. Idealmente, è necessario acquistare un kit di riparazione completo per il modello in anticipo;
    4. Prima di smontare, esamina prima il dispositivo del tuo tipo di mixer.

    Video: come smontare il miscelatore / miscelatore monocomando articolato in bagno

    Come smontare il mixer con la cartuccia

    Va notato che ora i miscelatori monocomando con cartucce ceramiche sono spesso installati per un lavabo o come un rubinetto da cucina. Non sono suscettibili di sostituzione, quindi in caso di rottura devono essere smontati e gettati via. Ma nella maggior parte dei casi, una gru con una cartuccia in ceramica dura a lungo, quindi la sua sostituzione è raramente necessaria.

    Foto - miscelatore monocomando con cartuccia ceramica Foto - schema di smontaggio di un miscelatore con cartuccia

    e un'altra istruzione video su come smontare un rubinetto della cucina con una cartuccia di ceramica

    Come smontare un miscelatore a due valvole - istruzioni passo passo

    È abbastanza semplice smontare un miscelatore a mezzo giro a due valvole (Hansa Stela, Vidima, Frap-Frap) con una cartuccia, poiché ogni drenaggio è collegato a una leva separata, è semplice e pratico da usare. I modelli di valvole sono spesso equipaggiati con piastre speciali che sono saldamente legate l'una all'altra.

    Girando una valvola si apre il flusso d'acqua di una certa temperatura. Per proteggere queste piastre, vengono utilizzate guarnizioni in gomma o plastica, che garantiscono la tenuta della loro giunzione e morbidezza durante lo spostamento.
    Il miscelatore da cucina con meccanismo a doppia leva è di due tipi:

    1. Spina di pesce (Wasser Kraft, SMARTsant, Swes, Zegor, Roddex, Vega);
    2. Pipa (Caraffa del Delfon di Giacobbe, Ferro Standard, Kludi O-Cean).

    La spina di pesce domestica è ancora uno dei tipi più popolari di rubinetti per la cucina e il bagno. Una caratteristica di questo design è la presenza nel caso di una sorta di tee, attraverso il quale i tubi di drenaggio sono collegati alla leva.

    Lo stesso tubo è collegato utilizzando tubi che vengono inseriti direttamente nello spout, senza utilizzare splitter aggiuntivi.

    Il dispositivo del miscelatore a due valvole a parete per lavelli

    Come smontare il mixer con due maniglie:

    1. Una moderna gru a doppia leva può essere smontata solo dopo aver svitato la vite di bloccaggio, che si trova sotto il pannello decorativo. Ma allo stesso tempo la vecchia gru sovietica ha una struttura più complessa. Qui sarà necessario rimuovere il controdado, al di sotto del quale è posizionata la valvola, che esce anche, aprendo l'accesso alle parti interne;
    2. Sotto la vite c'è una gru, che funge da valvola, deve essere accuratamente smontata e rimossa;
    3. Sotto la scatola della gru c'è una guarnizione o un anello, che sono necessari per sigillare la struttura. Deve essere controllato per integrità e purezza. Anche un piccolo granello può causare perdite nel mixer;
    4. È necessario assemblare un miscelatore a doppia leva secondo lo schema inverso, avendo preventivamente controllato il collegamento dei tubi e l'integrità del corpo.

    Se il corpo della gru dell'albero di Natale è rotto, allora è irreparabile. Molto spesso questo accade con i mixer cinesi a buon mercato, come Calorie e altri.

    Video: come smontare un miscelatore per vasca a due valvole

    Grohe mixer smontaggio

    Crane Grohe, nonostante abbia compreso regole simili come una singola leva, ho creato una sottosezione separata di questo articolo. La ragione sta nella sua popolarità e affidabilità.

    La specialità di Grohe è che i suoi collegamenti idraulici flessibili non devono essere filettati come altri mixer. Cioè, se ruotano - non li svitiamo. Sono riparati dall'interno. Ciò richiederà:

    1. Rimuovere la maniglia. Questo di solito è fatto con un esagono.
    2. Quindi rimuovere il cappuccio: può essere filettato o non filettato per Groe.
    3. Quindi rimuovere la cartuccia - di solito per questo è necessario svitare le 2 viti con un cacciavite.
    4. Spingere con cautela il distanziatore in plastica con un cacciavite;
    5. Rimuovere gli O-ring dalle connessioni flessibili;
    6. Rimuovere il fermo che tiene il rivestimento nella custodia.

    Tutto! Si ottiene l'accesso per connessioni flessibili e il mixer è smontato. Come puoi vedere, il processo di disassemblaggio è molto simile alle istruzioni che ho dato all'inizio dell'articolo. È importante capire che i rubinetti di diversi produttori sono generalmente compresi secondo uno schema simile, ma possono esserci alcune sfumature come Grohe con la stessa guarnizione, il tipo di utensile utilizzato nel lavoro, il numero di viti da svitare e così via.

    Miscelatore termostato

    Se si incasina il modello con un termostato, è necessario l'aiuto di uno specialista. Il fatto è che lo schema elettrico dell'indicatore di temperatura dipende dal produttore. Inoltre, questo dispositivo ha contatti molto delicati che possono essere facilmente danneggiati se smontati. La figura seguente mostra schematicamente i componenti principali di un miscelatore termostatico.

    Foto - modello di smontaggio con termostato

    Video: pulizia del termostato dalla bilancia nel mixer Vado

    Smontaggio del rubinetto in cucina e bagno

    Qualunque uomo dovrebbe sapere come scaricare il rubinetto in cucina o in bagno. Successivamente verrà discusso in dettaglio come farlo.

    Il mixer ha la capacità di fallire nel tempo, di acquisire piccoli danni, eliminarli, basta conoscere il dispositivo del mixer.

    Il primo passo è quello di familiarizzare con il lavoro associato alla sostituzione della vecchia gru.

    Installazione del miscelatore

    Per installare una palla o un altro rubinetto in cucina e in bagno è necessario preparare gli strumenti necessari:

    • chiave regolabile o set di chiavi;
    • livello di costruzione;
    • cacciavite;
    • ruota della roulette

    L'uso di traino o pittura ad olio per la sigillatura non è più rilevante.

    Dopo tutto, una tale gru sarà molto difficile da smontare dopo diversi anni. L'opzione migliore per questo scopo è utilizzare il nastro PTFE, che può essere trovato in qualsiasi negozio di hardware.

    Nastro sigillante utilizzato in ogni connessione con un filo. Avvolgere il nastro, è necessario assicurarsi che vada esattamente lungo il filo. Al termine dell'installazione, l'alimentazione dell'acqua viene attivata e tutte le connessioni vengono controllate per rilevare eventuali perdite.

    Oltre al filler sotto forma di nastro, nella cassetta sono presenti filettature speciali.

    Se sono state rilevate delle perdite, è necessario spegnere di nuovo l'alimentazione idrica, svitare la connessione e fare di nuovo tutto, ma con maggiore attenzione. Quando si riavvita il vecchio sigillo, di conseguenza, sarà necessario un nuovo pezzo di nastro.

    Nota. Prima di stringere, è meglio lubrificare la filettatura interna con vaselina tecnica. Ciò semplificherà notevolmente il successivo smontaggio e diventerà un ulteriore ostacolo alla corrosione.

    Diagramma delle dimensioni del mixer installato.

    Prima di iniziare l'installazione, è necessario leggere attentamente le istruzioni. Di solito contiene un diagramma di installazione. Non gettare le istruzioni dopo l'installazione, può essere utile durante le riparazioni successive.

    I rubinetti da bagno, di regola, hanno una buona aderenza, quindi devono essere presenti eccentrici per impostare la distanza di atterraggio tra i tubi dell'acqua calda e fredda.

    Il rubinetto della cucina è solitamente collegato tramite tubi flessibili, quindi non è necessario personalizzare nulla.

    Non si può essere troppo zelanti quando si stringono le viti: prima, se possibile, serrarle con le mani (i dadi dovrebbero avere una rotta facile). Dopo questo, i dadi vengono serrati con una chiave di 1,5-2 giri. Se viene rilevata una perdita, il dado può sempre essere serrato.

    La gru deve essere installata utilizzando un livello rigorosamente in posizione orizzontale, altrimenti la cassa potrebbe scoppiare, poiché i carichi meccanici vengono costantemente posizionati su di essa.

    Dopo aver installato il rubinetto sul lavandino, è necessario avvitare il tornante sotto, mettere la mezza rondella e la guarnizione su di esso e tirare il dado al lavandino. Dopodiché, l'alimentazione idrica è collegata al rubinetto.

    I miscelatori con due valvole sono dotati di un tee o di tubi. Se c'è un tee sul fondo, ci deve essere una pinza (split sleeve with thread). Il dado è avvitato su di esso, e il rubinetto è collegato al lavandino. Come riparare il mixer con tubi, descritto nel paragrafo precedente.

    Una volta che è diventato chiaro con l'installazione del rubinetto, puoi considerare di smontare il rubinetto in cucina.

    Come scatenare un rubinetto da cucina?

    Schema di costruzione del miscelatore.

    A prima vista, il rubinetto in cucina non ha una sola vite. E come smontarlo? Questo processo ha alcune sfumature.

    Per prima cosa devi familiarizzare con i tipi di gru. Spesso le persone che sono lontane dall'impianto idraulico confondono le valvole a sfera e le valvole a sfera principali. Il tronco viene utilizzato per bloccare il flusso di acqua nella linea o nei suoi rami. A proposito, oggi vengono prodotte solo valvole a sfera principali non separabili.

    Ai nostri tempi, le più comuni gru a leva singola. Il miscelatore di questo tipo può essere dotato di una cartuccia a sfera o ceramica con piastre piatte nella custodia. I vantaggi di quest'ultimo includono la facilità di smontaggio e sostituzione.

    Entrambe le varianti spesso falliscono a causa dell'ingresso di particelle solide. A questo proposito, è necessario installare i filtri di rete sulle tubazioni di alimentazione.

    I rubinetti a due valvole più familiari. Questo è un rubinetto con due manopole per regolare la pressione dell'acqua calda e fredda. Tali gru sono dotate di due valvole (scatole della gru). La sovrapposizione di acqua è realizzata con tamponi in gomma o paronite. I rubinetti moderni sono dotati di dischi in ceramica rettificati.

    L'opzione con pattini in gomma non è ancora apprezzata, perché le scatole dell'asse della gru richiedono frequenti cambi di guarnizioni. Questi tocchi nel tempo iniziano a ronzare. Oltre a questo, sono spesso "interrotti", cercando di stringere la guarnizione permeabile.

    Miscelatore a leva: sostituzione cartuccia

    Lo schema di sostituzione del vecchio mixer con uno nuovo, raccomandazioni per la sostituzione.

    Se una gru equipaggiata con una cartuccia ha iniziato a passare acqua, il problema potrebbe non essere nelle guarnizioni, ma nei solidi accumulati tra le piastre o nella cassa a raffica della cartuccia.

    In ogni caso, sarà necessario sostituire le cartucce.

    1. Sulla maniglia della leva c'è un rivestimento decorativo. È necessario otkovyrnut utilizzando un cacciavite piatto. Dietro c'è una vite che fissa la maniglia.
    2. Svitando la maniglia, questa viene rimossa. Le viti potrebbero essere diverse. Potrebbe essere necessario un cacciavite o una chiave esagonale sottile.
    3. Sotto la maniglia il dado decorativo è svitato. Dietro si trova un grande dado che fissa la cartuccia.
    4. Inizia a girare il dado che preme la cartuccia. Questo può essere fatto con una chiave inglese o una chiave esagonale della dimensione richiesta. I dadi sono piuttosto fragili, ma in vendita sono disponibili quelli rinforzati.
    5. Spostando la leva, la cartuccia viene estratta. È necessario verificare le condizioni tecniche delle piastre, ispezionare gli anelli di tenuta e l'alloggiamento. Se necessario, la cartuccia viene cambiata.
    6. Rimontare nell'ordine inverso. Prima di questo, tutte le connessioni filettate sono lubrificate con vaselina tecnica.

    Come scatenare una valvola a sfera con le proprie mani?

    Schema della valvola a sfera.

    Secondo il suo dispositivo, una valvola a sfera è simile a una gru con una cartuccia.

    Lo smantellamento della gru viene eseguito nella seguente sequenza:

    1. La vite che trattiene la maniglia si allenta. Potrebbe essere necessaria una chiave esadecimale.
    2. La maniglia decorativa viene rimossa dallo stelo.
    3. Usando un cacciavite, viene rimosso un anello che ha quattro tacche (se non c'è una chiave speciale). È necessario premere sulla rientranza con un cacciavite e battere leggermente il cacciavite con un martello. Questo anello è attorcigliato in senso antiorario. Prestare attenzione, altrimenti i tubi flessibili possono essere danneggiati (la valvola potrebbe girare).
    4. Con l'aiuto di una pinza si srotola la cupola cromata. Nota: un anello con 4 tacche viene rimosso dalla cupola. Serrando questo filo è governato dal flusso di una gru.
    5. Scudo di plastica rimosso. Si compone di due parti: una nera, che fornisce un sigillo, l'altra - l'avorio. Se la vista conica è rotta, la parte dovrà essere sostituita. Se sono presenti depositi di ruggine, devono essere rimossi (questo può essere sufficiente per la riparazione).
    6. La palla è tirata verso l'alto. La parte superiore della sfera ha un foro restrittivo che definisce il raggio di rotazione del dispositivo. La palla deve essere ispezionata per la presenza di sporco e trucioli. Se il rivestimento superficiale è rotto, la palla dovrà essere sostituita.
    7. Dietro la palla c'è un sigillo di colore scuro, sotto le molle. Devi assicurarti che funzionino.

    Il montaggio della gru è fatto nell'ordine inverso.

    Da quanto sopra si può vedere che non c'è nulla di difficile nello smontare e montare gru. Ci sarebbe tempo e desiderio.

    Come rimuovere il rubinetto in cucina

    Come cambiare il mixer in cucina

    I rubinetti periodici in cucina devono essere cambiati. Sono gestiti in modalità hard, ricevono una grande quantità di detergenti, a causa di ciò che diventano inutilizzabili o semplicemente perdono il loro aspetto. Perché molti arrivano alla necessità di cambiare il rubinetto della cucina. Ma chiamare questo idraulico non è necessario. Sostituire il rubinetto in cucina è un lavoro semplice, puoi farlo da solo e chiedere una discreta quantità di denaro per questo. Salviamo e facciamo tutto da soli.

    Sostituendo il mixer in cucina - puoi gestirlo da solo

    Cosa è necessario per il lavoro

    Sostituire il mixer in cucina consiste in due fasi: prima rimuovono la vecchia, quindi si assemblano e si collegano una nuova. Oltre al nuovo mixer saranno necessarie le chiavi della giusta dimensione e alcuni materiali di supporto. Molto spesso sono necessarie le chiavi per 10 e 11, per 22 e 24. Per rimuovere il mixer dal piano di lavoro o dal lavandino sono necessarie due chiavi regolabili.

    Un'altra cosa. Molto probabilmente, avrai bisogno di nuovi tubi. Anche se la maggior parte dei rubinetti della cucina sono dotati di tubi flessibili, ma la loro lunghezza è di 30 cm. Questo è lontano da sempre. Prima di iniziare il lavoro, è necessario assicurarsi che la lunghezza dei tubi standard sia sufficiente.

    Cosa è necessario per sostituire il mixer in cucina

    Dipende da quanto lontano i tubi dell'acqua calda e fredda provengono dal miscelatore. I tubi flessibili dovrebbero abbassarsi leggermente, perché quando la gru viene accesa / spenta, vi è un drastico cambiamento nella pressione da cui i tubi scuotono. Se sono tesi, la connessione si allenterà molto rapidamente e fluirà. Quindi, se dai tubi all'ingresso del mixer 25 cm o meno, ci saranno abbastanza tubi standard. Se più - acquista più a lungo. E consiglio: comprare la qualità, ma non il più economico. Cadono rapidamente in rovina e possono inondare sia te che i vicini dal basso, se esistono. Pertanto, prendere tubi flessibili in tubi di acciaio inossidabile intrecciati o corrugati. Serviranno per molto tempo e senza lamentele.

    Per acquistare i tubi al rubinetto della cucina, avrai bisogno della misura dell '"ago" - la punta che è avvitata nel miscelatore, così come il diametro del tubo e il tipo di punta (padre-madre) - per trovare i giusti accessori.

    Per sigillare la connessione, è necessario il traino di lino con pasta sigillante o nastro adesivo. Avrai bisogno di varie guarnizioni e anelli di tenuta (devono essere inclusi, ma nel caso, trova tutto quello che hai).

    Come rimuovere il vecchio

    Prima di iniziare il lavoro, disattivare l'alimentazione idrica al rubinetto, scaricare i residui che si trovano nei tubi. Ora puoi iniziare a sostituire il mixer in cucina. Per rimuovere il vecchio rubinetto dal lavandino è necessario svitare il dado, che è avvitato sul suo corpo dal fondo del lavandino. Se il lavello è installato nell'armadio della cucina, è molto scomodo lavorare. È meglio rimuovere il lavandino. Per questo è necessario:

    • Svitare il sifone. Ci sono molte costruzioni a sifone, ma ognuna ha un dado, che deve essere svitato. È difficile confonderla - ci sono proiezioni su di essa per una migliore cattura. Svitare il dado, rimuovere il fondo del sifone.
    • Svitare i tubi dell'acqua calda e fredda che vanno al miscelatore. Di solito vengono rimossi i dadi. Per fare questo, è necessario un tasto per 22 o 24.
    • Tagliare il sigillante attorno al perimetro del lavandino, se presente.
    • Rimuovere i bulloni che fissano il lavandino al piano di lavoro. I bulloni vedranno se ti "tufferai" nel tavolo.

    Una delle opzioni di sifone e il dado che devi girare

    Ora puoi sollevare e girare il lavandino. Qui vedrai il dado che devi svitare. Per questo lavoro, avrai bisogno di due chiavi regolabili. Uno tiene il corpo sul lato "anteriore" del lavandino, il secondo svita il dado.

    A volte è molto difficile rimuovere il vecchio rubinetto in cucina: è collegato ad esso. Per questo caso, kerosene adatto o lubrificante universale in lattina WD-40. Entrambe le sostanze hanno una bassa densità e sono in grado di penetrare nelle fessure microscopiche. La composizione o il cherosene è applicato al composto, che deve essere smontato, attendere 10-15 minuti, provare a svitare. Se tutti i trucchi non sono d'aiuto, esiste un metodo semplice che è adatto se il vecchio rubinetto non verrà utilizzato da nessun'altra parte: è possibile rettificare l'involucro con un dado con una smerigliatrice. Il metodo è duro, ma dopo aver sofferto un'ora cercando di rimuovere il dado, ci ricorrono.

    Se la gru è installata sul ripiano del tavolo, devi lavorare "dall'interno", strisciare nell'armadio con una torcia elettrica, quindi svitare il dado.

    Installare un rubinetto della cucina

    Sostituire il mixer in cucina è quasi alla fine. Ora raccogliere la gru e installarla sul posto. È molto più comodo se il lavoro può essere eseguito sull'autolavaggio rimosso. Se questo non è possibile, tutte le manipolazioni dovranno essere reclinabili nell'armadio. Qualcosa come la foto.

    Non è la posizione più comoda

    Innanzitutto, fissa il rivestimento flessibile al mixer. Vengono avvitati a mano, quindi serrati un po 'con una chiave - non più di 2 giri.

    Avvitare il tubo flessibile nei fori sul corpo del miscelatore, serrare leggermente con una chiave

    Ora è necessario stringere la guarnizione in gomma sul corpo, che sigilla la giunzione del miscelatore e la superficie del lavello. Questo è un anello di gomma di diametro decente - è incluso. Viene tirato attraverso i tubi installati del rivestimento, posizionati sul corpo.

    Installare la guarnizione sul corpo

    Nei rubinetti da cucina moderni ci sono due diverse forme di attacco al lavandino. Hai visto il primo - con l'aiuto di un dado - nella parte in cui si trattava di smantellare il mixer. È solo un vecchio sistema. Il secondo riguarda la presenza di aste e morsetti di guarnizioni a forma di ferro di cavallo. Di solito la canna è una, ma potrebbero essercene due. Se ci sono tali barre, sono avvitate nell'apposita presa. Se il dado è avvitato su di esso - viene rimosso.

    Asta per fissazione aggiuntiva

    Installazione per il lavaggio

    Ora il rubinetto della cucina può essere installato sul lavandino. Inizialmente, i tubi flessibili vengono introdotti nel foro, quindi l'alloggiamento viene posizionato al centro del foro. Ulteriori azioni dipendono dal tipo di elementi di fissaggio. Se questo è un dado normale, è semplicemente stretto, cercando di non forzare troppo.

    Il dado è avvitato sul corpo

    Se questo è un modello con aste, l'aspetto è diverso, sebbene il significato sia lo stesso. In primo luogo, la guarnizione è messa (è anche nella forma di un ferro di cavallo), quindi la piastra di pressione. Ulteriore avvitato sulle aste del dado. I dadi sono leggermente serrati con la chiave. Quindi niente di complicato.

    Miscelatore di fissaggio con aste

    Girando il lavandino, tira il rubinetto. Deve stare "morto". Non ci dovrebbero essere contraccolpi. Se c'è movimento, stringere la montatura.

    Installazione di autolavaggio

    Ora il lavandino con il mixer installato su di esso viene messo nel posto preparato. In primo luogo, un sigillante siliconico viene applicato sul retro del lavandino lungo il perimetro (non acrilico - diventa rapidamente giallo). Quindi installare il lavello in posizione, serrare i bulloni di montaggio.

    Preparazione del lavello per l'installazione

    Quindi tutto è semplice: mettere in posizione, allineare con i bordi del tavolo, stringere i dispositivi di fissaggio. È fatto sotto forma di petali che attraggono il lavandino al piano del tavolo quando si stringono le viti. Lavare dovrebbe stare fermamente, senza modifiche.

    Collegamento di tubi e sifone

    Tutto è semplice con un sifone: hanno stretto il tubo corrugato all'ugello, hanno stretto il dado con le mani fino all'arresto. Tutti. I tasti non si usano - tutti in plastica.

    Collegare l'approvvigionamento idrico non è molto più difficile. Basta non confondere il luogo di connessione dell'acqua fredda. Il suo ingresso è sulla destra. Assicurandoci che ci sia una guarnizione di gomma nel dado del tubo flessibile, la portiamo al tubo, stringiamo il dado, il più lontano possibile, con le dita. Quindi prendere la chiave e serrare uno o due giri. Non tirare forte - puoi tagliare la guarnizione e poi la connessione scorrerà.

    Ma che dire di rimorchio, avvolgimento e incolla? Quando si usano tubi di qualità normale non sono necessari. Connessione e senza di loro affidabile e stretto. Sarà possibile rimboccare molto se, dopo una corsa di prova, appaiono gocce d'acqua da sotto i dadi. Ma questo non dovrebbe essere. Solo perché il traino o il nastro adesivo non sono necessari. Più tempo e più pressione sul dado del raccordo.

    Dopo il collegamento alla conduttura calda, possiamo supporre che la sostituzione indipendente del miscelatore in cucina sia finita. Resta da accendere l'acqua e controllare se tutto funziona correttamente e se le connessioni perdono. Per fare questo, pulire le articolazioni con un panno asciutto e quindi tenere premuto più volte con la mano.

    Come cambiare il rubinetto in cucina + alcuni consigli per riparare il mixer

    A qualsiasi miscelatore installato in cucina, ci sono alcuni requisiti: la morbidezza della pressione dell'acqua, la semplice regolazione della temperatura e, soprattutto, l'assenza di perdite. Nessun dispositivo sanitario può funzionare per sempre, quindi durante l'operazione periodicamente è necessario ripararlo o sostituirlo. Se non si desidera rivolgersi all'idraulico ogni volta che si verifica un problema con il funzionamento del mixer, è necessario sapere come cambiare il rubinetto in cucina e cosa fare quando si verificano problemi standard.

    contenuto

    Oggi il mercato offre una vasta gamma di modelli di rubinetti per la cucina, che possono essere suddivisi in tre categorie:

    I classici rubinetti delle valvole, noti fin dall'epoca sovietica, hanno un design semplice e robusto. Uno speciale meccanismo è fissato nella custodia metallica: una boccola che regola il flusso dell'acqua ruotando la valvola.

    Il design del miscelatore a due valvole per il lavello della cucina

    Nei modelli più vecchi ci sono boccole elicoidali. All'interno di tali meccanismi è presente una vite senza fine che, a seconda del senso di rotazione della valvola, preme o rilascia la guarnizione di bloccaggio. Per ottenere la pressione necessaria, dovresti fare qualche giro. Da un lato, consente un uso più economico dell'acqua, e dall'altro - rende il funzionamento di un dispositivo del genere non molto conveniente. Questo è il motivo per cui le versioni "sovietiche" dei mixer stanno gradualmente diventando una cosa del passato.

    Nei modelli moderni, di regola, vengono utilizzate le cosiddette valvole semi-rotanti, il cui principio d'azione si basa sull'uso di due dischi in metallo-ceramica con fori speciali. Quando questi fori coincidono, l'acqua entra nel mixer gander, quando no, il flusso si ferma. Per aprire completamente o, al contrario, chiudere il rubinetto in cucina, basta girare la valvola di 180 ° su un lato o sull'altro (da qui il nome - semi-girevole).

    I miscelatori a leva hanno guadagnato rapidamente popolarità grazie al suo aspetto elegante e al funzionamento conveniente. Invece delle solite due valvole in questo caso, viene utilizzata una sola leva, che consente di regolare il flusso di acqua fredda e calda.

    Miscelatore monocomando per cucina

    Il principio della cartuccia è simile al lavoro di un miscelatore di valvole per rubinetteria in metallo-ceramica. Ci sono anche due piastre di ceramica qui, ma il numero di fori in questo caso è tre - due per fornire acqua fredda / calda e uno per dirigere il flusso verso l'erogatore. Se la cartuccia è in buone condizioni, la regolazione del flusso e della temperatura dell'acqua è abbastanza semplice.

    Prestare attenzione! Nei miscelatori poco costosi molto spesso ci sono problemi con la precisione della regolazione dell'alimentazione, motivo per cui tutti i vantaggi della costruzione della leva si attenuano. Per evitare ciò, si consiglia di sostituire immediatamente la cartuccia del rubinetto con una migliore.

    La presenza di rubinetti senza contatto nella cucina moderna non è molto rara, come lo era qualche anno fa. Grazie a un sensore speciale, la fornitura d'acqua inizia quando una persona porta le sue mani al rubinetto e si ferma quando le pulisce. Tale soluzione tecnologica non solo elimina la necessità di ruotare costantemente le leve e le valvole, ma consente anche un uso più economico dell'acqua.

    I componenti principali del modello sensoriale:

    • alloggio;
    • sensore di induzione;
    • elettrovalvola;
    • unità di controllo;
    • batteria ricaricabile;
    • valvola di installazione.

    Quando un oggetto viene portato al sensore, produce un segnale elettromagnetico, che tramite l'unità di controllo dà il comando di accendere l'elettrovalvola. La pressione e la temperatura dell'acqua vengono impostate utilizzando la valvola di installazione o un pannello speciale, caratteristico di dispositivi più costosi.

    Il principio di funzionamento del mixer touch

    Per cambiare il rubinetto in cucina, non avrai bisogno di una vasta gamma di strumenti, è sufficiente avere in magazzino:

    • chiave regolabile;
    • cacciavite;
    • torcia elettrica (se necessario);
    • capacità di drenare l'acqua.

    Nonostante la grande varietà di modelli di rubinetti da cucina, la tecnologia della loro installazione è quasi identica. In realtà, è diviso in due fasi: lo smantellamento della vecchia gru e l'installazione di una nuova.

    Prima di rimuovere il rubinetto dal lavandino, è necessario spegnere l'acqua in cucina. Di norma, le valvole nei condomini sono installate nei bagni. Non è necessario scollegare l'intero appartamento dalla rete idrica. Se l'idrodistribuzione viene eseguita correttamente, è possibile disattivare l'acqua solo per un lavandino specifico.

    Le restanti azioni hanno la seguente sequenza:

    1. Dopo aver spento la linea principale, apriamo i rubinetti dell'acqua calda e fredda per scaricare la pressione nel tubo.
    1. Scolleghiamo un eyeliner flessibile da un sistema di approvvigionamento idrico. L'acqua può rimanere nel tubo e deve essere scaricata in un contenitore appositamente preparato.

    Disconnettere il tubo

    1. Scollegare il sifone dalla fogna e rimuovere il lavandino. Si può fare senza rimuovere il lavaggio, ma in questo caso non è molto comodo eseguire lavori sulla sostituzione di un rubinetto dell'acqua.

    Disconnettere il sifone dalla fogna

    1. Dal retro del lavabo, svitare il fissaggio del mixer. Innanzitutto è necessario allentare il dado e quindi svitare la vite con un cacciavite.

    Svitare il fissaggio del mixer

    1. Rimuovere il rubinetto passando i tubi attraverso il foro nel lavandino.

    Se decidi di sostituire il rubinetto, allora non è consigliabile lasciare il vecchio eyeliner. Di norma vengono forniti due tubi flessibili lunghi 40 cm con il nuovo miscelatore, in caso di lunghezza insufficiente o di scarsa qualità dei tubi, visitare l'impianto idraulico e trovare una connessione affidabile.

    È importante! Affinché il collegamento della gru al tubo sia duraturo, i tubi devono essere in gomma atossica di alta qualità e la loro treccia è in acciaio inossidabile.

    L'installazione del mixer viene eseguita nella seguente sequenza:

    1. Attacciamo i tubi flessibili alla gru. Prima di questo, assicurarsi che tutti i cuscinetti di gomma siano a posto.

    Attaccare un tubo flessibile alla gru

    1. Mettiamo il sigillo dell'anello esattamente nella scanalatura. Questa guarnizione è necessaria per impedire il flusso di acqua nell'armadio attraverso il foro di installazione nel lavandino.

    Posa dell'O-ring

    1. Passare i tubi attraverso il foro di montaggio e fissare il miscelatore tramite la piastra di montaggio. Il numero di bulloni può variare. In alcuni modelli, viene fornito un punto di montaggio, nell'altro - due.

    Passare il tubo attraverso il foro di montaggio

    1. Installare il lavandino in posizione, sigillando i giunti con la parete con silicone.

    Mettendo il lavandino sul posto

    1. Colleghiamo il tubo di alimentazione ai tubi di acqua calda e fredda, dopodiché colleghiamo il sifone del lavello al sistema fognario.

    Collegamento del rivestimento ai tubi

    Qualunque sia l'acqua che usi, durante il funzionamento potrebbero esserci problemi con le sue prestazioni (sebbene i modelli contactless siano meno rilevanti). Certo, puoi cambiare il rubinetto in cucina in qualsiasi momento, ma questo non è sempre consigliabile. Esistono diversi guasti tipici che possono essere riparati senza acquistare un nuovo dispositivo.

    Spesso, quando si apre un miscelatore a due sfiati, l'acqua inizia a filtrare nel punto di attacco del beccuccio. Il motivo principale sono i cuscinetti antiusura. L'intensità dell'abrasione delle guarnizioni in gomma dipende da quanto spesso si gira il gander quando si utilizza il lavello della cucina. Per sostituire le vecchie guarnizioni con quelle nuove, è necessario svitare il dado di bloccaggio e scollegare il beccuccio dal corpo.

    Suggerimento: Dal momento che l'utilizzo di una chiave inglese è molto facile da danneggiare la finitura cromata, il dado deve essere prerivestito con uno straccio sottile. Quando si installa Gander in posizione, non applicare troppa forza per serrare il dado a causa della possibilità di danni al corpo. Questo è particolarmente vero per i prodotti a base di silumin.

    Tutti i sigilli devono essere cambiati immediatamente, anche se visivamente sembrano normali.

    Un difetto nella boccola è una perdita da sotto la valvola o l'incapacità di chiudere completamente l'acqua. Se il primo problema può essere eliminato ripristinando le guarnizioni in gomma, la risoluzione del secondo malfunzionamento richiederà la sostituzione dell'intero meccanismo: in ognuna di queste situazioni, sarà necessario svitare completamente la boccola.

    Prima di smontare il rubinetto, chiudere l'acqua in cucina, altrimenti, dopo aver smontato la boccola, il flusso uscirà rapidamente dal foro aperto. Quindi, effettuare le seguenti operazioni:

    1. Rimuoviamo da un volano un tappo al di sotto del quale c'è una vite.
    2. Svitiamo la vite e rimuoviamo l'agnello.
    3. In presenza di accessori decorativi, svitarla.
    4. Usando una chiave stringitubo o una chiave inglese, svitiamo la boccola dal corpo della gru.
    5. Sostituiamo la guarnizione in gomma o installiamo un nuovo meccanismo.

    Suggerimento: Se a seguito di un'esposizione prolungata a raccordi filettati di umidità sono coperti da corrosione, questi devono essere trattati con uno speciale lubrificante penetrante come WD-40, che semplifica notevolmente lo smontaggio del meccanismo.

    Circuito di sostituzione della scatola

    I problemi con i miscelatori a leva si verificano meno frequentemente rispetto ai miscelatori di valvole. Tuttavia, è necessario essere preparati per il fatto che qui si dovrà sostituire la cartuccia a causa della sua usura o guasto meccanico. Questo lavoro viene eseguito come segue:

    1. Spegnere l'approvvigionamento idrico.
    2. Rimuovere la maniglia (leva), per la quale si svita il perno situato dietro il cappuccio decorativo.
    3. Svitare l'alloggiamento della cartuccia.
    4. Spegnere il fermo in rame (o ottone) con una chiave.
    5. Prendiamo la vecchia cartuccia dalla custodia e la sostituiamo con una nuova.
    6. Montiamo la gru nell'ordine inverso.

    Suggerimento: Le cartucce del miscelatore possono variare nel design. Pertanto, non è consigliabile acquistare questo articolo prima di smontare la gru.

    Schema di smontaggio del miscelatore a leva singola

    Come puoi vedere, cambiare il rubinetto in cucina o ripararlo non è troppo difficile se hai almeno un'esperienza idraulica. L'importante è prestare attenzione e attenzione in ogni fase, specialmente quando si collega il dispositivo alla rete idrica. Se non sei sicuro delle tue capacità, puoi sempre rivolgerti ai professionisti.

    Come cambiare il mixer in cucina: smantellare la vecchia versione e l'ordine di installazione del nuovo

    Strumenti e materiali necessari

    Molto probabilmente non saranno necessari infissi complicati per sostituire il mixer in cucina. L'attività può essere gestita utilizzando:

    • chiave regolabile (a volte può essere sostituita con successo con una chiave adatta);
    • cacciavite piatto;
    • Cacciavite a croce;
    • torcia elettrica;
    • carta vetrata.

    Suggerimento: se il mixer che deve essere sostituito è di modelli economici, è opportuno cambiare i tubi flessibili che lo collegano alle condutture dell'acqua. I modelli costosi sono dotati di tubi di alta qualità, ma possono ancora essere adatti all'uso al momento del lavoro. Tuttavia, c'è il rischio che i tubi si deteriorino prima del nuovo mixer, quindi nella maggior parte dei casi gli esperti raccomandano di sostituire completamente queste parti.

    Inoltre, è necessario rifornirsi di un piccolo serbatoio nel quale è possibile scaricare l'acqua residua nel sifone. Può anche essere utile usare un detergente per lavare contemporaneamente la costruzione che si è accumulata sotto il lavello e sotto il miscelatore. Il sigillante viene utilizzato sia durante l'installazione del lavello che per i collegamenti filettati.

    Nota: se il lavello è rimovibile e non è mortale, potrebbe essere necessario rimuoverlo per smantellare il danneggiato e installare il nuovo rubinetto in cucina più convenientemente. In questo caso, potresti aver bisogno anche di strumenti aggiuntivi, hardware necessario, sigillante, ecc.

    Quindi, per prima cosa è necessario acquistare un nuovo modello e preparare tutti gli strumenti e i materiali necessari. Quindi, armato di torcia elettrica, è necessario guardare sotto il lavandino e familiarizzare con il luogo di lavoro. L'intero processo può essere suddiviso in due fasi: smantellamento del vecchio mixer e installazione di uno nuovo.

    Come smantellare un modello rotto?

    Lo smontaggio del miscelatore viziato non inizia in cucina, ma nel bagno. Per prima cosa è necessario spegnere l'acqua in modo che la cucina non si allagga.

    Prima di smontare il miscelatore, interrompere l'alimentazione idrica. Le maniglie sui rubinetti devono essere in posizione perpendicolare al tubo dell'acqua

    Successivamente, è possibile procedere direttamente alla rimozione del mixer viziato. Per questo è necessario:

    1. Aprire il rubinetto dell'acqua per scaricare l'acqua residua nel sistema.
    2. Trova la giunzione dei tubi flessibili del miscelatore con tubi dell'acqua.
    3. Trova il luogo di fissaggio del mixer al lavandino.
    4. Se il lavaggio è una fattura, deve essere accuratamente smontato.
    5. Scollegare il tubo flessibile dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. A questo punto, puoi utilizzare un piccolo contenitore o un barattolo per drenare l'acqua rimasta nei tubi.

    I tubi flessibili devono essere scollegati dal tubo dell'acqua utilizzando una chiave regolabile. Prestare attenzione a non danneggiare la connessione.

    6. Scollegare la parte inferiore del sifone.
    7. Ora il lavandino può essere rimosso.

    Dopo che la parte inferiore del sifone è stata scollegata, il lavandino deve essere girato con cura e installato in una posizione che è conveniente per ulteriori lavori.

    8. Espandere il sink in modo tale da fornire l'accesso al mount del mixer.
    9. Usando una chiave, allentare il dado che si trova sul perno filettato.

    Prima di svitare i perni filettati, è necessario utilizzare una chiave regolabile e allentare il dado di fissaggio sul miscelatore

    10. Ora è necessario svitare il perno filettato stesso con un cacciavite piatto o a croce. Per evitare che il mixer cada, dovrebbe essere tenuto in basso con la mano.
    11. Rimuovere la fascetta e quindi rimuovere il miscelatore a cui sono collegati i vecchi tubi flessibili.

    Dopo aver rimosso tutti i dispositivi di fissaggio, è necessario rimuovere con attenzione il mixer. I tubi flessibili devono essere accuratamente fatti passare attraverso il foro di montaggio.

    Nota: se è stata presa la decisione di lasciare i tubi flessibili precedenti, devono essere scollegati dal mixer danneggiato in questa fase (la chiave regolabile tornerà utile). Quindi i tubi sono collegati al nuovo miscelatore, dopodiché l'installazione viene proseguita. Allo stesso tempo è necessario verificare le condizioni delle guarnizioni di ciascun tubo. Devono essere intatti, senza tracce di deformazione e situati nel luogo loro destinato.

    Dopo aver smantellato il vecchio dispositivo, è possibile iniziare a installare un nuovo mixer. Tuttavia, prima di ciò, non sarebbe male ispezionare il foro di montaggio e rimuovere lo sporco accumulato da lì, se è stato trovato.

    Installare un nuovo mixer

    Prima di installare il mixer, è necessario, ovviamente, assemblare e collegare gli elementi di collegamento alle condutture dell'acqua, ad es. tubi flessibili.

    Dopodiché, puoi installare un nuovo mixer direttamente nel lavandino:

    1. Il primo passo è mettere una guarnizione ad anello sulla base del mixer. Deve essere posizionato esattamente nella scanalatura prevista per questo. Se vengono eseguite violazioni in questa fase, l'acqua scorrerà sotto il lavandino e potrebbe danneggiare il piedistallo e gli elementi situati sotto il lavandino.

    La guarnizione dell'anello deve essere posizionata esattamente nella rientranza prevista per esso. Se questo non è fatto, è quasi impossibile evitare perdite.

    2. Ora è necessario passare i tubi flessibili attraverso il foro di montaggio del miscelatore (il lavello rimosso è ancora in posizione invertita). Il mixer deve essere tenuto nuovamente sotto la mano libera. Bisogna fare attenzione che la guarnizione dell'anello non si muova a questo punto.
    3. Installare la guarnizione in gomma, la cui forma deve corrispondere alla configurazione della piastra di pressione.

    Innanzitutto installare la guarnizione in gomma e quindi la piastra di pressione, la cui configurazione è la stessa. Il mixer deve essere tenuto in modo che non cada.

    4. Posizionare una piastra di bloccaggio sulla parte superiore della guarnizione.
    5. Avvitare i perni filettati attraverso i fori corrispondenti.

    Suggerimento: a seconda del dispositivo, il mixer può essere dotato di uno o due perni filettati. È importante assicurarsi che le spline destinate al cacciavite rimangano all'esterno e non all'interno del mixer, poiché anche questo dispositivo dovrà essere smontato una volta. Di solito su nuovi rubinetti i perni filettati sono avvitati molto facilmente, solo con le dita. È possibile utilizzare un cacciavite, ma gli esperti non consigliano di serrarli troppo strettamente.

    I perni filettati sono avvitati liberamente. Possono essere serrati con un cacciavite, ma non troppo. Successivamente, utilizzare la chiave per serrare attentamente il dado.

    6. Ora è necessario serrare i dadi di montaggio con una chiave. Qui saranno necessari ulteriori sforzi, poiché con i dadi scarsamente serrati il ​​mixer "camminerà", ruoterà attorno al proprio asse.

    Quindi, il problema di come mettere un nuovo rubinetto in cucina invece di quello vecchio può essere considerato risolto con successo. Resta solo da installare l'autolavaggio smantellato sul luogo previsto per esso. Prima di questo, è logico eseguire la pulizia: pulire i punti di attacco del lavandino alla parete, il muro stesso, l'interno del dissuasore, ecc. Dopo di ciò, il lavello viene installato, i tubi flessibili del miscelatore sono fissati al tubo dell'acqua e la parte superiore del sifone è fissata sul fondo.

    L'ultima fase è controllare il funzionamento della nuova attrezzatura. Per fare ciò, è necessario rimettere l'acqua nel sistema, riportare le valvole nella loro posizione precedente, aprire un nuovo mixer e ispezionare tutte le connessioni. Se i passaggi precedenti sono stati eseguiti correttamente, non verranno rilevate perdite. Il nuovo mixer servirà fedelmente per molti anni.