Calcolo e calcolatori

Garantire la direzione del deflusso dal tetto e il suo drenaggio nel terreno è la funzione principale dello scarico. L'installazione di un tale sistema proteggerà la facciata e il basamento dell'edificio dagli effetti negativi dell'acqua e dalla distruzione prematura.

Il numero di elementi necessari del sistema di drenaggio dipende dalla geometria del tetto.

Scegli un materiale per la facciata della casa

Sistema di drenaggio 125x90 - il sistema ottimale per la costruzione di cottage a pochi piani.

Il sistema di drenaggio dell'acqua 150x100 è ideale per la costruzione di cottage di medie e grandi dimensioni. Aiuta a ridurre i costi utilizzando un minor numero di canalizzazioni.

Sistema di drenaggio 125/90

Sistema di drenaggio 150/100

Calcolo del drenaggio per qualsiasi tipo di tetto

Raccomandiamo un approccio responsabile alla scelta del sistema di drenaggio. Il nostro calcolatore di scarico facile da usare ti permetterà di calcolare online il costo del materiale, scoprire i tipi e il numero di elementi che saranno necessari per organizzare il flusso della pioggia.

Se si è in perdita nell'effettuare pagamenti o si desidera chiarire i prezzi, ordinare una richiamata. I manager esperti della Grand Line forniranno consulenza professionale su tutte le questioni di interesse.

Il programma calcola inoltre automaticamente lo schema delle grondaie di taglio attorno al perimetro del tetto. Una vasta gamma di colori ti permetterà di scegliere il colore perfetto per il tuo scarico.

Prima di lavorare con una calcolatrice, misurare il tetto (specificare la larghezza della pendenza, l'altezza dal terreno alla grondaia, la lunghezza della sporgenza della grondaia). Qualsiasi misura (indipendentemente dalla complessità della geometria) dovrebbe essere effettuata da uno specialista altamente qualificato.

La geometria del tetto influisce sul numero di elementi dello scarico. Grand Line vende scarichi affidabili e di alta qualità per:

  • tetto spiovente (timpano singolo / doppio, anca, tenda, mansarda);
  • tetto piano.

Il sistema di tempesta nel tetto piano, come nel tetto inclinato, è dotato di tubi di scarico, elementi di collegamento e imbuti. In case private, cottage, edifici a più piani, è installato uno scarico esterno (lungo un lato della facciata o un punto).

Per le case vacanza, i piccoli cottage sono grondaie adatti 125x90. Per case medie e grandi utilizzare sistemi di scarico 150x100.

Il calcolo viene effettuato tenendo conto di scorciatoie o senza di esse.

Calcolo delle acque reflue

Il primo calcolatore online al mondo per il calcolo delle acque reflue è disponibile sul nostro sito web. Il calcolatore si basa su SNIP 2.04.03-85 del 01/01/1986 - "NORME E REGOLE DI COSTRUZIONE. Rete fognaria. Reti esterne e strutture.
Grazie ai nostri specialisti che automatizzano il processo di calcolo delle acque reflue, i progettisti e i responsabili della fornitura possono risparmiare tempo prezioso nel calcolo del volume dell'acqua piovana e del deflusso superficiale annuale.
Inoltre, la calcolatrice seleziona automaticamente un impianto di trattamento delle acque reflue di superficie idoneo dal catalogo dei prodotti OZON!

È possibile utilizzare il calcolatore per il calcolo delle acque reflue in qualsiasi pagina del nostro sito.

Calcolo del deflusso superficiale

Il calcolo del deflusso superficiale consente di ottenere i dati esatti necessari per ordinare agli impianti di trattamento la prestazione corretta. Grazie al nostro algoritmo per il calcolo del volume delle acque reflue, il calcolo viene eseguito in pochi secondi.

Programma di drenaggio delle superfici

Sul mercato ci sono analoghi del nostro programma. Sfortunatamente, i concorrenti preferiscono pagare per l'installazione del loro software, mentre il nostro programma di calcolo del flusso di superficie è completamente gratuito e accessibile da qualsiasi dispositivo.

Scarica SNIP 2.04.03-85

Per comodità dei nostri utenti, forniamo anche il testo completo di SNIP 2.04.03-85 dal 01/01/1986 - "NORME E REGOLE DI COSTRUZIONE. Rete fognaria. Reti esterne e strutture "!
Scarica SNIP 2.04.03-85

Il mondo della fornitura di acqua e servizi igienico-sanitari

tutto per il design

Calcolo della rete fognaria esterna

Un esempio del calcolo delle fogne temporalesche (regione di Mosca, distretto di Noginsky). Il calcolo viene eseguito secondo SP 32.13330.2012.

Volume medio annuo di acque reflue superficiali Wg, determinato da:

Dove: Wd,Wt, Wm - il volume medio annuo di pioggia, fusione e acque di irrigazione, rispettivamente, m 3

Wd = 10 oredΨdF = 10 * 465 * 0,261 * 7,75 = 9.406,95 m 3 (formula 5, punto 7.2.2, joint venture 32.13330.2012)

Wt = 10 oretΨtKaF = 10 * 225 * 0,5 * 1 * 7,75 = 8 718,75 m 3 (formula 6, punto 7.2.2, joint venture 32.13330.2012)

Wm = 10mkΨmFm= 10 * 0,5 * 150 * 0,5 * 7,75 = 521,25 m 3 (formula 7, paragrafo 7.2.6, joint venture 32.13330.2012)

Wg= 9 406,95 +8 718,75 +521,25 = 18,646,95 m 3

Dove: area di flusso del collettore F, ha;

Ka - coefficiente tenendo conto della rimozione della neve (vedi 7.3.5, SP 32.13330.2012), nel calcolo adottato = 1;

hd- strato di sedimento, mm, per il periodo caldo dell'anno, è determinato secondo SP131.13330 (per Mosca = 465mm);

ht -strato di sedimento, mm, per il periodo freddo dell'anno (determina la quantità totale annua di acqua di fusione) o la quantità di acqua nel manto nevoso all'inizio dello scioglimento della neve, è determinata da SP131.13330; (per Mosca = 225mm)

Ψd, Ψt - il coefficiente totale del flusso di pioggia e acque di fusione, rispettivamente

Coefficiente di scarico totale Ψd per l'area di deflusso totale, viene calcolata come media ponderata di valori particolari per le aree di deflusso con diversi tipi di superficie in base alla Tabella 7.

Tabella 7 SP 32.13330.2012: - I valori del coefficiente di flusso per diversi tipi di superfici

Nel determinare il volume medio annuo di acqua di fusione, il coefficiente di scarico totale Ψt da aree residenziali e siti di imprese, tenendo conto della rimozione della neve e delle perdite d'acqua dovute all'assorbimento parziale da parte di superfici permeabili durante il periodo di disgelo, può essere presa nell'intervallo 0,5-0,7 (0,5 è preso in considerazione).

m- consumo specifico di acqua per il lavaggio di pavimenti (0,5 per manuale e 1,2-1,5 l / m per lavello meccanizzato);

K - il numero medio di lavaggi all'anno (per la parte centrale della Russia è 100-150); Fm- area di rivestimenti duri sottoposti a lavaggio, ha;

Ψm- coefficiente di flusso per l'acqua di irrigazione (supposto essere 0,5)

La quantità di pioggia dalla pioggia stimata per essere scaricata nell'impianto di trattamento:

Wpts = 10 oreunΨmedioF = 10 * 10.0 * 0.349 * 7.75 = 270.7 m 3 (formula 8, SP32.13330.2012)

- hun - la massima pioggia per la pioggia, il cui scarico è sottoposto a pulizia per intero, mm (preso da 5-10 mm, vedi Vodgeo);

- Ψmedio - coefficiente di scarica medio per la pioggia stimata (definita come valore medio ponderato in base ai valori costanti del coefficiente Ψio scarico per diversi tipi di superfici secondo la tabella 14, SP 32.13330.2012:

Tabella 14 SP 32.13330.2012:

Il volume massimo giornaliero di acqua di fusione a metà del periodo di scioglimento della neve, scaricato nell'impianto di trattamento:

Wt, cyt = 10hconFaΨtKy= 10 * 25 * 7.75 * 0.8 * 0.5 * 0.9 = 697.5 m 3 (formula 9, SP 32.13330.2012)

Dove: 10 - fattore di conversione;

hcon- uno strato di acqua di fusione per 10 ore al giorno a una determinata sicurezza, preso 25 mm (vedi Appendice 1, formula 10, Vodgeo);

F- area di deflusso, ha;

a - coefficiente che tiene conto dell'irregolarità dello scioglimento della neve, autorizzato a prendere lo 0,8;

Ψt- il coefficiente totale del flusso di acqua di fusione (preso 0,5-0,8), nel calcolo adottato 0,5;

Ka- coefficiente che tiene conto della rimozione e rimozione parziale della neve, determinata dalla formula:

Ka= 1 - Fy / F = 1-0.775 / 7.75 = 0.9 (formula 10, SP 32.13330.2012)

Fy = 0,15 * F = 0,1 * 7,75 = 0,775

Il consumo di acqua piovana nelle fognature, l / s, sarà:

Qr= (Ψmedio* A * F) / t n r = 0,349 * 384,32 * 7,75 / (12,1) 0,59 = 327,3 l / s (formula 1, sezione 7.4, SP 32.13330.2012)

Dove A, n sono i parametri che caratterizzano rispettivamente l'intensità e la durata della pioggia per un'area specifica. Ed è determinato dalla formula 13, SP 32.13330.2012. n - è determinato dalla tabella 9 SP 32.13330.2012.

Ψmedio - coefficiente di scarica medio (calcolato in precedenza)

t n r- la durata stimata della pioggia è determinata dalla formula:

tr = tcontro + tcimurro + tp = 3 + 0 + 4.1 = 7.1 min (formula 14, sezione 7.4.5, SP 32.13330.2012)

dove tcontro - la durata del flusso di acqua piovana verso il bacino di raccolta (tempo di concentrazione superficiale), (determinata secondo SP 32.13330.2012 clausola 7.4.6: il tempo di concentrazione superficiale delle precipitazioni deve essere calcolato o prelevato in insediamenti senza reti di pioggia interne chiuse pari a 5-10 minuti, e, se disponibile, pari a 3-5 minuti Nel calcolo della rete intra-fognaria, il tempo di concentrazione della superficie dovrebbe essere pari a 2-3 minuti). Nel calcolo adottato tcontro= 3 minuti;

tcimurro - lo stesso, sui vassoi stradali all'ingresso dell'acqua piovana (in assenza di questi entro il trimestre), determinato dalla formula (15) SP 32.13330.2012. Nel calcolo si presume che sia 0, poiché niente vassoi all'aperto;

tp - lo stesso, attraverso i tubi alla sezione calcolata, determinato da:

= 0,017 * 410 / 1,7 = 7,1, min (formula 16, sezione 7.4.6, SP 32.13330.2012).

Dove: lp- la lunghezza delle sezioni stimate del collettore, m (secondo il piano generale);

Vp - portata stimata al sito, m / s.

= 80 * 20 0,59 * (1 + lg (0,5) / lg (150)) 1,33 = 384,32 (formula 13, SP 32.13330.2012)

Dove: q20- intensità della pioggia, l / s per 1 ettaro, per una data area con una durata di 20 minuti a Р = 1 anno (determinata secondo la figura B.1 SP 32.13330.2012). Dalla figura B.1 q20= 80;

mr- il numero medio di pioggia all'anno (in base alla tabella 9, SP 32.13330.2012). Per la regione pianeggiante dell'ovest e centro della parte europea della Russia mr= 150.;

Periodo P di un singolo superamento dell'intensità della pioggia calcolata (determinata in base al paragrafo 7.4.3., Tabella 10,11,12, SP32.13330.2012). Nel calcolo di P = 0,5;

γ-esponente (determinato dalla tabella 9, SP 32.13330.2012). Per la regione piatta dell'ovest e centro della parte europea della Russia, γ = 1,33.

Consumo di acqua piovana per il calcolo idraulico delle reti di acqua piovana:

Qсal = βQr = 0,71 * 327,3 = 232,38 l / s

Il flusso di scarico diretto alla pulizia è determinato dalla formula 167, la tolleranza a SNiP 2.04.03-85:

Dove: valori K1, e K2 a seconda della grandezza di C e p per le diverse condizioni di calcolo degli impianti di depurazione e della rete fognaria delle acque meteoriche sono riportati in Tabella. 55 e 56 manuale per SNiP 2.04.0-85), e i valori del parametro "n" e il coefficiente "C" di fig. 26, 27 (assegno per SNiP 2.04.0-85). Per Mosca: C = 0,85, n = 0,65. Accetta ppts= 0,1. Dalla tabella 55 (manuale per SNiP 2.04.0-85): K1= 0,26.

P = 0,5, C = 0,85. Dalla tabella 56 (indennità per SNiP 2.04.0-85): K2= 1,51

Calcolo di scarichi di tempesta online

Calcolo dell'acqua piovana 1.0

  • descrizione
  • scaricare
  • screenshot
  • Recensioni

Calcolo delle acque piovane - un programma progettato per calcolare lo scarico delle acque piovane tramite SNiP2.04.03-85 "Rete fognaria. Vengono presi in considerazione tutti i requisiti di SNiP2.04.03-85, le norme e i fattori di correzione necessari sono indicati nelle note e vengono selezionati automaticamente - l'utente deve solo inserire i dati più necessari.

Tutti i calcoli hanno una vista dettagliata, che indica i valori numerici dei parametri coinvolti nelle formule di calcolo. È possibile emettere i calcoli nella forma più dettagliata e comprensibile su fogli A4.

Come calcolare il deflusso delle acque piovane dal tetto?

Ogni anno piove e nevica cadono sui tetti delle case. A volte più abbondante, a volte meno. In diverse regioni, a seconda della loro posizione geografica, cadono diverse quantità di precipitazioni. È possibile calcolare la quantità di rifiuti dal tetto e perché è necessario?

Le precipitazioni in diverse regioni, differiscono nel loro volume e nella frequenza di deposizione.

Calcolo degli scarichi delle tempeste

L'acqua piovana è acqua piovana e l'acqua di fusione entra nelle brecce di drenaggio.

Il calcolo dell'acqua piovana che scorre dalla superficie dell'edificio è necessario per determinare la capacità di produzione
caratteristiche del tubo durante l'installazione di fognature temporalesche. Il calcolo è importante per determinare il volume della nave che riceve il liquido (per fognature autonome).

Il calcolo corretto è regolato da SNiP 2.04.01-85 * sezione "Grondaie interne" (nuovo documento SP 30.13330.2011) e SNiP 2.04.03-85 in termini di flusso di acqua piovana (nuovo documento SP 32.13330.2011).

È affidabile che il calcolo della spesa di acqua piovana dai tetti delle case può essere calcolato utilizzando due diverse formule: la prima è esposta in SNiP 2.04.01-85 * (interno), la seconda in SNiP 2.04.03-85 (esterna). Allo stesso tempo, in condizioni uguali, secondo la prima formula, il consumo si ottiene molto di più.

Il calcolo mediante la formula interna determina la portata come il prodotto del volume di precipitazione dell'area del tetto. La formula esterna è più complicata. Ci sono molti fattori che riducono la portata stimata.

È meglio calcolare l'acqua piovana necessaria per la rimozione, secondo le formule indicate in SNiP 2.04.01-85:

Con un sistema di fognatura autonomo, è più opportuno raccogliere l'acqua per le necessità domestiche in un contenitore separato.

  • per tetti con pendenza fino all'1,5% compreso - Q = Fq20 / 10000;
  • per tetti con pendenza superiore a 1,5% - Q = F5 / 10000;

F - bacino di utenza, mq.;

q20 - intensità della pioggia, l / s per 1 ettaro (per una determinata area), della durata di 20 minuti con un periodo di una volta superiore all'intensità calcolata pari a 1 anno (secondo SNiP 2.04.03-85);

q5 è l'intensità della pioggia, l / s per 1 ha (per una determinata area), con una durata di 5 minuti con un periodo di una volta superiore all'intensità calcolata pari a 1 anno, è determinata dalla formula:

dove n è il parametro utilizzato secondo SNiP 2.04.03-85.

Nel calcolare il bacino, è necessario considerare il 30% della superficie totale delle pareti verticali adiacenti al tetto e le pareti che si ergono sopra di esso.

Dopo aver calcolato la pioggia e l'acqua di fusione e ottenuto un risultato, viene selezionato il diametro del tubo richiesto. Ciò è necessario per garantire che la capacità della tubazione non risulti inferiore a quella richiesta. La portata del fluido per colonna montante di drenaggio non deve superare i dati indicati nella tabella.

Metodi di smaltimento dei rifiuti di base

Schema del sistema di drenaggio. Nel calcolare il bacino, è necessario considerare il 30% della superficie totale delle pareti verticali adiacenti al tetto e le pareti che si ergono sopra di esso.

Per la rimozione delle precipitazioni dalla superficie degli edifici utilizzando due metodi principali.

Il primo metodo è il punto di riferimento. Questo metodo si basa sul drenaggio delle masse d'acqua dalla superficie dell'edificio creando distorsioni verso gli imbuti riceventi. Accanto al sistema di drenaggio.

Il secondo metodo è il piombo lineare. Secondo questo metodo, tutta l'acqua dalla superficie del tetto scorre verso lo scivolo di presa dell'acqua (tali grondaie sono fatte con una pendenza verso il tubo di scarico) e vengono scaricate nel sistema di drenaggio. L'acqua entra nella rete esterna di drenaggio delle acque meteoriche. In assenza di tali fognature sono accettati nei vassoi aperti vicino all'edificio.

Con un sistema di fognatura autonomo, è più opportuno raccogliere l'acqua per le necessità domestiche in un contenitore separato. Il serbatoio deve essere dotato di un sistema di troppopieno.

Quale metodo usare?

Lo scarico dei punti delle acque reflue viene applicato su tetti piani. I tetti piani sono generalmente progettati con grondaie interne situate al centro della lastra. Gli aerei del tetto di tali tetti sono fatti con una pendenza. L'acqua si muove lungo le superfici del tetto e i vassoi fino al tubo di ricezione dello scarico interno. Sull'aereo dovrebbero essere installate almeno due canalizzazioni.

Lo scarico lineare dei rifiuti viene proiettato su tetti a falda. I tetti sono odnoskatnymi, timpano, chetyrehskatnymi e anche più complesso. Questo tipo di tetto è più spesso progettato con tubi di scarico esterni. Puoi incontrare lo scarico interno. Il fondo del tetto, che si estende oltre le mura esterne, è chiamato "strapiombo". Il bordo inferiore è chiamato la flebo. Su tipi complessi di tetti, alle giunzioni delle due superfici, si forma una grondaia, lungo la quale l'acqua piovana scorre verso gli scarichi. Questa grondaia è chiamata "Endova".

Per qualsiasi tipo di tetto, la distanza tra i crateri non deve superare i 48 m.

Dopo aver calcolato il flusso di acqua sull'intero tetto e determinato il metodo di scarico degli scarichi, vengono selezionate le dimensioni degli scarichi e il numero di crateri. Il consumo totale è diviso per il consumo dell'imbuto sul passaporto (per diversi produttori, questa cifra è di circa 7-10 l / s).

Un esempio del calcolo dell'acqua piovana dal tetto

Per calcolare prendiamo una casa a Saratov con un tetto a capanna. L'area del tetto è di 200 mq La pendenza del tetto è dell'1,5%.

Calcola la quantità di pioggia e l'acqua di fusione necessarie per l'astrazione.

Utilizziamo la prima formula Q = Fq20 / 10000. Questa formula viene utilizzata quando la pendenza del tetto è compresa fino all'1,5%.

Per prima cosa, definiamo l'area richiesta F. Nell'esempio, un semplice tetto a capanna senza pareti verticali adiacenti e pareti che si ergono sopra di esso. L'indicatore sarà pari a 200 mq

Nel determinare q20, ci rivolgiamo a SNiP 2.04.03-85. I valori dell'intensità della pioggia.

L'intensità della pioggia, l / s per 1 ettaro, per Saratov con una durata di 20 minuti è 80.

Da qui il calcolo:

Per lo scarico delle precipitazioni dal tetto metodo lineare adatto. Il calcolo ha dimostrato che per un tetto di 200 metri quadrati, secondo la tabella, è sufficiente un singolo tubo di scarico da 85 mm. Dato che il tetto è a capanna, servono 2 imbuti.

I sistemi di drenaggio sono necessari per la progettazione ingegneristica di edifici e strutture. Col tempo, la pioggia e le acque di fusione che non vengono assegnate distruggono le fondamenta. Il calcolo corretto del deflusso delle acque piovane è la certezza che l'acqua non si precipiterà oltre il bordo del tetto, e lunghi ghiaccioli non lo distruggeranno.

Calcolo del drenaggio

Il calcolo del deflusso della tempesta (pioggia) viene eseguito per determinare il secondo flusso e il calcolo idraulico delle acque di scolo in base alle aree e alle caratteristiche dei bacini idrografici.

Gli specialisti della società della regione LLC hanno una notevole esperienza nel calcolo e nella progettazione di entrambi i sistemi di acque piovane e di trattamento delle acque piovane.

Esempio di calcolo

I costi dell'acqua piovana qr, l / s, dovrebbero essere determinati dal metodo di limitazione delle intensità (SP 32.13330.2012 Versione aggiornata di SNiP 2.04.03-85) secondo la formula:

dove zmid è il valore medio del coefficiente che caratterizza la superficie del bacino di drenaggio, determinato conformemente al punto 7.3.1, zmid = 0.291;

A, n - parametri determinati in base a 7.4.2

A = q20 * 20 n * (1+ lgР / (lgmr) y = 207,7

dove q20 = 70 è l'intensità della pioggia, l / s per 1 ha, per una data area della durata di 20 minuti a P = 1 anno, determinata secondo la figura B.1

n = 0,48 - esponente, determinato dalla tabella. 9

mr = 120 - la quantità media di pioggia all'anno, presa in base alla tabella. 9;

Р = 0,33 - il periodo di eccesso una tantum dell'intensità della pioggia calcolata, presa dalla Tabella 10;

γ = 1,33 - l'esponente prelevato dalla tabella. 9.

F = 6,91 - area calcolata del flusso, ha;

tr è la durata stimata della pioggia, pari alla durata del flusso di acque superficiali lungo la superficie e dei tubi alla sezione di insediamento, min, e determinata in accordo con il paragrafo 7.4.5.

Il flusso stimato di acqua piovana per il calcolo idraulico delle reti di acqua piovana qcal, l / s, dovrebbe essere determinato dalla formula (14)

tr = tcon + tcan + tp = 11,7 min

tcon è la durata del flusso di acqua piovana verso lo scivolo stradale o in presenza di entrate d'acqua all'interno del quartiere rispetto al collettore stradale (tempo di concentrazione superficiale), 5 min, determinato in conformità al paragrafo 7.4.6

Il tempo di concentrazione superficiale delle precipitazioni deve essere determinato mediante calcolo o prelevato in aree popolate in assenza di reti di pioggia intrusive chiuse pari a 5-10 minuti o se equivalgono a 3-5 minuti.

sì - lo stesso, per i vassoi di strada verso l'ingresso di acqua piovana (in assenza di essi entro un quarto), definito dalla formula (15)

dove lcan = 0 è la lunghezza delle sezioni dei vassoi, m;

tp - lo stesso, attraverso i tubi alla sezione trasversale calcolata, determinata dalla formula-le (16)

La durata del flusso di acqua piovana attraverso i tubi fino alla sezione calcolata tp, min, deve essere determinata dalla formula:

dove Lp è la lunghezza delle sezioni stimate del collettore, 400 m;

Vp - la velocità stimata del flusso sul sito, 1,0 m / s

Il valore medio del coefficiente di drain zmid deve essere determinato come valore medio ponderato in base ai coefficienti z, che caratterizzano la superficie e sono presi dalla tabella. 14 e 15.

Progettazione di impianti di trattamento delle acque piovane

1. Soluzione tipica che utilizza la modalità flusso

Calcolo delle spese

Il flusso stimato di acqua piovana fornita all'impianto di trattamento è determinato dalla formula:

  • Kdiv - coefficiente che mostra la parte dello scarico dell'acqua piovana utilizzata per il trattamento
  • qr è la portata dell'acqua piovana adatta alla camera di separazione, determinata dal metodo di limitazione delle intensità senza tenere conto del coefficiente tenendo conto del riempimento della rete libera al momento del verificarsi della modalità di pressione

Principio di funzionamento

Il principio di funzionamento è quello di controllare il flusso di flusso dovuto al dispositivo sui collettori delle camere di separazione delle acque piovane fognarie attraverso il quale l'intero flusso del flusso successivo dalle piogge a bassa intensità e parte del flusso da piogge intense.

Esempio di calcolo

  • Lunghezza della rete L = 500 m
  • Velocità v = 1 m / s
  • F bacino d'utenza = 2,0 ha
  • F rivestimento duro = 1,5 ha
  • F prati = 0,5 ha

Conclusione: come impianto di trattamento delle acque reflue, è ammesso un impianto per il trattamento di acque reflue, scongelate e -prodotti di acque reflue Vexa-25-M, con una capacità di 25 l / s (l'eccedenza di consumo del 10% secondo TU 4859-001-98116734-2007).

osservazione

2. Soluzione tipica con capacità cumulativa

Principio di funzionamento

Il principio di funzionamento consiste nell'accumulo e nel successivo scarico alla purificazione del volume di acqua piovana che parte dall'inizio del deflusso fino all'accumulo nel serbatoio di accumulo (di regolazione) di un certo volume.

Esempio di calcolo per uno schema di serbatoio

  • F bacino d'utenza = 2,0 ha
  • F rivestimento duro = 1,5 ha
  • F prati = 0,5 ha
  • Prendi in considerazione la rimozione della neve
  • Il volume del flusso di pioggia: 147,50 cu. m.
  • Produttività: 1,71 l / s
  • Volume giornaliero di acqua di fusione: 56,00 cu. m.
  • Produttività: 0,77 l / s
  • Prestazioni di installazione risultanti: 1,71 l / s
  • Capacità di stoccaggio idraulico: 191,75 cu. m.

conclusione:
Si accetta un volume maggiore di 147,5 metri cubi. Come un impianto di trattamento delle acque reflue, un impianto per il trattamento di acque reflue Tempesta, scongelate e industriali Veksa-2-M, con una capacità di 2 litri / sec.

Calcolo del volume del serbatoio

La quantità di pioggia scorre dalla pioggia stimata (Wpts) è calcolato dalla formula seguente. Contemporaneamente viene eseguito un calcolo di verifica (Wt max giorno) dalla condizione di ammissione al serbatoio di accumulo del volume giornaliero di deflusso scongelato formatosi durante il periodo dell'intenso scioglimento della neve. Il massimo di due valori è assunto per la progettazione.

  • 10 - fattore di conversione
  • ha - lo strato massimo di precipitazione durante la pioggia, mm, da cui lo scarico è sottoposto a pulizia completa. In assenza di dati di osservazioni a lungo termine, il valore di ha per le aree residenziali e le imprese industriali del primo gruppo può essere prelevato entro 5-10 mm come fornitura per la pulizia di almeno il 70% del volume annuale di deflusso superficiale per la maggior parte dei territori della Federazione Russa
  • Ψmedio - coefficiente di scarico medio per la pioggia stimata (definito come valore medio ponderato in base ai valori costanti del coefficiente di scarico Ψio per diversi tipi di superfici)
  • F - area totale del flusso, ha

Il volume massimo giornaliero di acqua di fusione a metà del periodo di scioglimento della neve, scaricato nell'impianto di trattamento dalle zone residenziali e dalle imprese industriali, è determinato dalla formula:

  • 10 - fattore di conversione
  • Ψt - il coefficiente totale del flusso di acqua di fusione (preso 0,5-0,8)
  • F - area totale di deflusso, ha
  • Ka - coefficiente che tiene conto della rimozione e rimozione parziale della neve, è determinato dalla formula:a = 1 - Fa / F dove fa - l'area pulita dalla neve (compresa l'area dei tetti dotata di drenaggio interno)
  • hTP - strato di sedimenti di una determinata frequenza
  • a - coefficiente che tiene conto dell'irregolarità dello scioglimento della neve, a = 0.8

Come calcolare il deflusso delle acque piovane dal tetto?

Ogni anno piove e nevica cadono sui tetti delle case. A volte più abbondante, a volte meno. In diverse regioni, a seconda della loro posizione geografica, cadono diverse quantità di precipitazioni. È possibile calcolare la quantità di rifiuti dal tetto e perché è necessario?

Le precipitazioni in diverse regioni, differiscono nel loro volume e nella frequenza di deposizione.

Calcolo degli scarichi delle tempeste

L'acqua piovana è acqua piovana e l'acqua di fusione entra nelle brecce di drenaggio.

Il calcolo dell'acqua piovana che scorre dalla superficie dell'edificio è necessario per determinare la capacità di produzione
caratteristiche del tubo durante l'installazione di fognature temporalesche. Il calcolo è importante per determinare il volume della nave che riceve il liquido (per fognature autonome).

Il calcolo corretto è regolato da SNiP 2.04.01-85 * sezione "Grondaie interne" (nuovo documento SP 30.13330.2011) e SNiP 2.04.03-85 in termini di flusso di acqua piovana (nuovo documento SP 32.13330.2011).

È affidabile che il calcolo della spesa di acqua piovana dai tetti delle case può essere calcolato utilizzando due diverse formule: la prima è esposta in SNiP 2.04.01-85 * (interno), la seconda in SNiP 2.04.03-85 (esterna). Allo stesso tempo, in condizioni uguali, secondo la prima formula, il consumo si ottiene molto di più.

Il calcolo mediante la formula interna determina la portata come il prodotto del volume di precipitazione dell'area del tetto. La formula esterna è più complicata. Ci sono molti fattori che riducono la portata stimata.

È meglio calcolare l'acqua piovana necessaria per la rimozione, secondo le formule indicate in SNiP 2.04.01-85:

Con un sistema di fognatura autonomo, è più opportuno raccogliere l'acqua per le necessità domestiche in un contenitore separato.

  • per tetti con pendenza fino all'1,5% compreso - Q = Fq20 / 10000;
  • per tetti con pendenza superiore a 1,5% - Q = F5 / 10000;

F - bacino di utenza, mq.;

q20 - intensità della pioggia, l / s per 1 ettaro (per una determinata area), della durata di 20 minuti con un periodo di una volta superiore all'intensità calcolata pari a 1 anno (secondo SNiP 2.04.03-85);

q5 è l'intensità della pioggia, l / s per 1 ha (per una determinata area), con una durata di 5 minuti con un periodo di una volta superiore all'intensità calcolata pari a 1 anno, è determinata dalla formula:

dove n è il parametro utilizzato secondo SNiP 2.04.03-85.

Nel calcolare il bacino, è necessario considerare il 30% della superficie totale delle pareti verticali adiacenti al tetto e le pareti che si ergono sopra di esso.

Dopo aver calcolato la pioggia e l'acqua di fusione e ottenuto un risultato, viene selezionato il diametro del tubo richiesto. Ciò è necessario per garantire che la capacità della tubazione non risulti inferiore a quella richiesta. La portata del fluido per colonna montante di drenaggio non deve superare i dati indicati nella tabella.

Metodi di smaltimento dei rifiuti di base

Schema del sistema di drenaggio. Nel calcolare il bacino, è necessario considerare il 30% della superficie totale delle pareti verticali adiacenti al tetto e le pareti che si ergono sopra di esso.

Per la rimozione delle precipitazioni dalla superficie degli edifici utilizzando due metodi principali.

Il primo metodo è il punto di riferimento. Questo metodo si basa sul drenaggio delle masse d'acqua dalla superficie dell'edificio creando distorsioni verso gli imbuti riceventi. Accanto al sistema di drenaggio.

Il secondo metodo è il piombo lineare. Secondo questo metodo, tutta l'acqua dalla superficie del tetto scorre verso lo scivolo di presa dell'acqua (tali grondaie sono fatte con una pendenza verso il tubo di scarico) e vengono scaricate nel sistema di drenaggio. L'acqua entra nella rete esterna di drenaggio delle acque meteoriche. In assenza di tali fognature sono accettati nei vassoi aperti vicino all'edificio.

Con un sistema di fognatura autonomo, è più opportuno raccogliere l'acqua per le necessità domestiche in un contenitore separato. Il serbatoio deve essere dotato di un sistema di troppopieno.

Quale metodo usare?

Lo scarico dei punti delle acque reflue viene applicato su tetti piani. I tetti piani sono generalmente progettati con grondaie interne situate al centro della lastra. Gli aerei del tetto di tali tetti sono fatti con una pendenza. L'acqua si muove lungo le superfici del tetto e i vassoi fino al tubo di ricezione dello scarico interno. Sull'aereo dovrebbero essere installate almeno due canalizzazioni.

Lo scarico lineare dei rifiuti viene proiettato su tetti a falda. I tetti sono odnoskatnymi, timpano, chetyrehskatnymi e anche più complesso. Questo tipo di tetto è più spesso progettato con tubi di scarico esterni. Puoi incontrare lo scarico interno. Il fondo del tetto, che si estende oltre le mura esterne, è chiamato "strapiombo". Il bordo inferiore è chiamato la flebo. Su tipi complessi di tetti, alle giunzioni delle due superfici, si forma una grondaia, lungo la quale l'acqua piovana scorre verso gli scarichi. Questa grondaia è chiamata "Endova".

Per qualsiasi tipo di tetto, la distanza tra i crateri non deve superare i 48 m.

Dopo aver calcolato il flusso di acqua sull'intero tetto e determinato il metodo di scarico degli scarichi, vengono selezionate le dimensioni degli scarichi e il numero di crateri. Il consumo totale è diviso per il consumo dell'imbuto sul passaporto (per diversi produttori, questa cifra è di circa 7-10 l / s).

Un esempio del calcolo dell'acqua piovana dal tetto

Per calcolare prendiamo una casa a Saratov con un tetto a capanna. L'area del tetto è di 200 mq La pendenza del tetto è dell'1,5%.

Calcola la quantità di pioggia e l'acqua di fusione necessarie per l'astrazione.

Utilizziamo la prima formula Q = Fq20 / 10000. Questa formula viene utilizzata quando la pendenza del tetto è compresa fino all'1,5%.

Per prima cosa, definiamo l'area richiesta F. Nell'esempio, un semplice tetto a capanna senza pareti verticali adiacenti e pareti che si ergono sopra di esso. L'indicatore sarà pari a 200 mq

Nel determinare q20, ci rivolgiamo a SNiP 2.04.03-85. I valori dell'intensità della pioggia.

L'intensità della pioggia, l / s per 1 ettaro, per Saratov con una durata di 20 minuti è 80.

Da qui il calcolo:

Per lo scarico delle precipitazioni dal tetto metodo lineare adatto. Il calcolo ha dimostrato che per un tetto di 200 metri quadrati, secondo la tabella, è sufficiente un singolo tubo di scarico da 85 mm. Dato che il tetto è a capanna, servono 2 imbuti.

I sistemi di drenaggio sono necessari per la progettazione ingegneristica di edifici e strutture. Col tempo, la pioggia e le acque di fusione che non vengono assegnate distruggono le fondamenta. Il calcolo corretto del deflusso delle acque piovane è la certezza che l'acqua non si precipiterà oltre il bordo del tetto, e lunghi ghiaccioli non lo distruggeranno.