Fai da te - Come farlo da solo

A casa, come il corpo umano, è difficile funzionare senza ispezioni regolari, prevenzione, misure per eliminare eventuali "malattie".

Non ci sono miracoli, ed è ingenuo sperare, ad esempio, che la spazzatura sotto forma di foglie, rami, ecc., Catturata nelle grondaie da sola dal respiro dei venti di primavera.

Quindi controlla il calendario degli eventi per la manutenzione della casa e procedi alla pulizia del sistema di drenaggio. A proposito, gli esperti raccomandano di farlo due volte all'anno - nel tardo autunno per rimuovere le foglie cadute da uno scarico prima delle nevicate e prepararlo per le condizioni invernali di funzionamento, e all'inizio della primavera per rimuovere la spazzatura rimanente.

È vero, se alberi vecchi con una corona larga crescono vicino alla casa, allora una profilassi due volte potrebbe non essere sufficiente.

Ci sono tre modi per pulire le grondaie: manualmente, usando vari strumenti, con un getto d'acqua.

Il primo metodo di pulizia dello scarico (manuale) - il più semplice.

È meglio fare il lavoro dopo la pioggia, quando la spazzatura nelle grondaie si bagna e sarà più facile rimuoverla. Per la pulizia si usano spazzole con setole di plastica ruvida. Le spazzole con setole metalliche non possono essere utilizzate poiché possono danneggiare lo scarico del materiale di rivestimento. La spazzatura è rastrellata in un misurino di plastica, ripetendo la forma di uno scivolo. Il paese "Ochumel" ha inventato una soluzione brillante e semplice per un simile scoop, ricavandolo da un'apposita bottiglia di plastica.

Durante la pulizia manuale, è necessario ispezionare attentamente il sistema per possibili danni.

Il secondo modo per pulire le grondaie

Il secondo metodo di pulizia delle grondaie riguarda l'uso di elettrodomestici speciali.

Uno di loro è un soffiatore. Questo è essenzialmente un aspirapolvere che può sia aspirare che rilasciare aria sotto pressione.

Quindi, il flusso d'aria espulso dal dispositivo consente di far cadere tutta la spazzatura accumulata da un tetto. A differenza del primo metodo, il secondo è meglio applicarlo con tempo asciutto. I ventilatori sono elettrici (rete elettrica e batteria) e benzina.

Le batterie ricaricabili sono più convenienti per lavorare in altezza, in quanto sono compatte, leggere e indipendenti dalla rete elettrica. Un altro ottimo dispositivo che aiuta ad affrontare in modo rapido ed efficiente la pulizia delle grondaie. - speciale aspirapolvere robot. Le sue dimensioni: lunghezza - 56 cm, larghezza - 13 cm, altezza - 8 cm Peso - poco più di 1 kg. Dopo l'accensione, la coclea a tre o quattro pale situata nell'alloggiamento del dispositivo inizia a muoversi. Ruotando ad alta velocità (500 rpm), elimina i detriti e due spazzole sul corpo portano la pulizia finale.

Non è un caso che il dispositivo appartenga a meccanismi robotici: il suo sistema intelligente consente di riconoscere e valutare il grado e il tipo di contaminazione e quindi determinare autonomamente il numero di passaggi richiesto e il grado di pulizia. L'aspirapolvere robot si muove solo in due direzioni: avanti e indietro.

Il pannello di controllo rimovibile si trova sulla maniglia del dispositivo. Il design del robot è completamente sigillato, quindi può funzionare con gli zoccoli bagnati e persino nelle grondaie, completamente riempito d'acqua. La sua capacità è di 9m di scarico per 5 minuti. lavoro. Vero, vale la pena che un tale assistente non sia a buon mercato - 15 000-16000 rubli.

E infine, il terzo metodo: scaricare gli scarichi. Per questo è necessario un tubo da giardino e gli allegati. Lo scivolo dell'acqua viene pulito efficacemente dall'inquinamento. Ma è meglio usare questo metodo non come principale, ma come seconda fase dopo la pulizia manuale. Dopotutto, se ci sono molte foglie e rami nello scivolo, con un getto d'acqua cadranno nel tubo di scarico e potrebbero ostruirlo.

Per pulire il tubo, si consiglia di chiudere la presa con una griglia o una griglia, che diventerà un ostacolo per i detriti, ma consentirà il flusso di acqua fornita sotto pressione. Dopo tale "procedura" dell'acqua, tutta la spazzatura sarà raccolta in una stanza sulla griglia e sarà facile da rimuovere.

I metodi che abbiamo descritto sono ottimali per case a uno o due piani con una semplice forma del tetto. Se stiamo parlando di un cottage di tre piani con un tetto complesso, allora è meglio ordinare il servizio di pulizia degli scarichi in aziende specializzate.

Il costo di tale servizio è di 120 rubli all'anno. Cosa fare se il sistema di drenaggio si ostruisce molto rapidamente? Forse la ragione per la pendenza sbagliata della grondaia.

Devi misurarlo con un livello.

La pendenza minima dovrebbe essere 1 mm / lineare. m, ottimale - 2-5 mm / pog. Se ci sono deviazioni da questi indicatori, la pendenza dello scivolo dovrebbe essere leggermente modificata, il che contribuirà a ridurre il grado e la frequenza degli zoccoli.

È anche necessario montare sopra le griglie visive reticolate, che limiteranno l'ingresso di foglie nella grondaia, ma consentiranno all'acqua di fluire liberamente lì.

Oltre a pulire gli scarichi e le grondaie...

Nell'effettuare la pulizia del sistema di drenaggio, non dimenticare la sua ispezione di routine per possibili danni. Prima di tutto, prestate attenzione ai luoghi delle connessioni e degli incroci: qui si verificano più spesso perdite. A volte i tubi di plastica possono rompersi a causa di sbalzi di temperatura e anche nell'area delle crepe sembra scorrere. A causa del ristagno d'acqua, lo scarico di metallo potrebbe iniziare a arrugginire.

Se il sistema di grondaia con il vento sferraglia e oscilla, significa che gli elementi di fissaggio sono deboli e richiedono una regolazione.

Ognuno di questi difetti può essere eliminato: per coprire le perdite con chiazze di nastri metallizzati speciali, che includono gomma butilica; superfici di processo toccate da ruggine, composti anti-corrosione o sostituzione di parti danneggiate con nuove.

Come pulire gli scarichi e le grondaie del tetto

I sistemi di drenaggio all'aperto richiedono pulizia e manutenzione periodiche. Nell'effettuare la profilassi stagionale, il drenaggio di edifici bassi è il più necessario.

Cause di blocchi

La causa principale degli spazi vuoti - foglie, fiori e piccoli rami di alberi che crescono strettamente. Il picco si verifica a metà autunno - il periodo di caduta delle foglie. E dal momento che si verifica alcune settimane, e spesso piove in questo momento, è possibile pulire le grondaie e gli imbuti più volte durante questo periodo.

Ma il sistema può essere ostruito da detriti non solo in autunno. In primavera, gli alberi sbocciano e i fiori volano intorno. E durante il forte caldo e la siccità estiva, lo scarico di parte della corona è una reazione protettiva che riduce l'area di evaporazione dell'umidità. Pertanto, è necessario monitorare costantemente lo stato dello scarico.

Oltre agli alberi, c'è anche polvere e sabbia, che il vento porta nelle grondaie. Le forti piogge possono lavare via questa sporcizia, ma se non è lì da molto tempo, la condensa che fuoriesce dal tetto e si forma sulla superficie dello scarico porta alla formazione di un deposito solido e leggermente solubile.

In inverno, la causa di intasamento del sistema di drenaggio è il gelo che si forma quando la neve si scioglie durante il giorno e il congelamento durante la notte.

Quando hai bisogno di pulire lo scarico

Gli scarichi dei tetti a falde devono essere puliti almeno due volte l'anno:

  • in primavera, dopo che le squame di gemme cadono dagli alberi e volano intorno ai fiori;
  • in autunno, dopo la caduta delle foglie.

Metodi di pulizia

Pulizia manuale Letteralmente le mani sono raccolte in una borsa o gettate giù grandi detriti da grondaie e imbuti. I frammenti più piccoli possono essere spazzati con una spazzola o un panno morbido. È inoltre possibile pulire manualmente il tubo di scarico attraverso il portello di ispezione.

Spurgo. In presenza di un compressore, è possibile far saltare la grondaia e il tubo, rimuovendo manualmente i detriti di grandi dimensioni.

Flushing. Viene utilizzato sia per la pulizia dei tubi di scarico e delle cavità delle grondaie, sia per la pulizia esterna a umido. Per non danneggiare la vernice o il rivestimento polimerico di una grondaia metallica, non utilizzare detergenti e detergenti contenenti abrasivi o solventi. Le stesse restrizioni si applicano agli scarichi di plastica.

Per il lavaggio interno, l'acqua viene fornita sotto pressione attraverso un normale tubo da giardino. La pulizia esterna può essere eseguita con l'aiuto di spazzole morbide o stracci.

Protezione da detriti e ghiaccio

Per evitare l'ostruzione di detriti di grandi dimensioni, è necessario utilizzare reti protettive per le grondaie e i filtri per i fori di scarico degli imbuti.

Per proteggere lo scarico dalla formazione di ghiaccio durante il periodo invernale, viene utilizzata un'intera gamma di misure preventive:

  • metti snegozaderzhateli lungo la grondaia;
  • il cavo scaldante viene posato lungo la sporgenza della grondaia, nelle grondaie, negli imbuti e nei tubi;
  • neve limpida dal tetto;
  • rimuovere manualmente il ghiaccio e grandi pezzi di ghiaccio.

Come pulire le grondaie con l'aiuto degli strumenti disponibili

Il drenaggio del lavoro è estremamente importante per l'intera casa nel suo insieme.

In caso di guasto o di pulizia prematura, l'acqua può fuoriuscire nel luogo più inatteso e nel tempo danneggiare la fondazione, i muri della casa o l'area cieca.

Per evitare le peggiori conseguenze, è necessario affrontare seriamente non solo la scelta di uno scarico, ma anche la sua prevenzione pianificata.

In questo articolo imparerai tutto sulla pulizia dello scarico con l'aiuto degli strumenti disponibili.

Tipi di grondaie del tetto

Quando costruisci una casa, prova a scegliere non solo una bella fuga, ma anche quella che sarà combinata con il tipo di materiale del tetto che si inserirà con competenza nel progetto generale della casa.

Gli scarichi sono interni ed esterni. E se l'interno è sempre più di plastica, l'esterno può essere fatto di bottiglie di plastica, metallo o plastica (fatte in casa).

Scarichi di plastica

Gli scarichi di plastica sono molto popolari, poiché sono fatti di materiale economico e possono essere utilizzati in qualsiasi clima.

Vantaggi del sistema di drenaggio in plastica:

  • resistente all'umidità;
  • pratico;
  • durevole;
  • resistente al gelo;
  • facile da installare.

Grondaie in metallo

Il più delle volte sono fatti di acciaio normale o zincato.

I vantaggi delle grondaie zincate includono:

  • durata nel tempo;
  • resistenza al gelo;
  • resistenza all'impatto;
  • non rovinare sotto l'influenza della luce solare.

Ma ci sono una serie di inconvenienti significativi:

  • montaggio complesso dello scarico alla parete della casa a causa del pesante peso della struttura;
  • l'aspetto di corrosione e ruggine su tubi metallici senza impregnazione speciale di polimeri.

Scarico di plastica fai da te

Il tipo di scarico più economico, ma non molto tecnologico. Le bottiglie di plastica sono collegate tra loro usando un sigillante e connettori di plastica. Il design sarà abbastanza economico, ma temporaneo.

A seconda della qualità delle bottiglie, questo scarico durerà da uno a diversi anni. Qualunque sia il tipo di grondaie che scegli, se non li mantieni in tempo, non pulire e riparare, anche un drenaggio d'acciaio non funzionerà nemmeno un paio di stagioni.

Il sistema di drenaggio più spesso intasato

Dopo l'inverno, i danni al drenaggio possono essere causati dal gelo o dai detriti accumulati dall'autunno.

Anche una piccola quantità di fogliame autunnale può danneggiare l'integrità dello scarico, romperlo o causare perdite.

L'intasamento può anche servire come fonte di propagazione attiva di muschio e piante attraverso un tubo di scarico, che sarà piuttosto difficile da rimuovere durante la pulizia.

In estate, in tali blocchi, si possono formare nidi di vespe e quindi si aggiunge il controllo dei parassiti alla semplice pulizia.

Per evitare blocchi, pulire regolarmente lo scarico, trattare gli scarichi dal ghiaccio e installare un cavo scaldante.

Pulizia delle grondaie con l'aiuto degli strumenti disponibili

  1. Per prima cosa seleziona una scala adatta.
  2. Poiché la maggior parte degli scarichi è installata sotto il tetto della casa, le scale devono essere sufficientemente stabili. Se l'altezza della tua casa è di due o più piani, è meglio installare impalcature o utilizzare attrezzature per l'arrampicata o utilizzare i servizi di un autotower.
  3. Pulire accuratamente tutti i tubi superiori e gli imbuti, pulire la spazzatura in una scatola o pacchetto pre-preparato, in modo da non sporcare l'area locale.
  4. Pulire i tubi su entrambi i lati del sedimento stratificato utilizzando speciali raschietti e bastoni lunghi improvvisati.
  5. La grondaia intasata può essere pulita con un cavo idraulico.
  6. Sciacquare il recipiente con acqua - da un secchio o da un tubo flessibile, dopo aver posizionato un secchio o una canna vuota sotto il foro di scarico in modo che tutti i rifiuti siano raccolti in un unico punto.

Spazzola speciale per grondaie

  • La pulizia manuale dello scarico è fatta meglio dopo che la pioggia è passata - la spazzatura si bagna e sarà meglio pulirla.
  • Non utilizzare mai un pennello con setole metalliche per evitare danni alla superficie del tubo.
  • Quando si esegue la pulizia manuale dello scarico, è possibile ispezionare completamente tutte le aree per rilevare eventuali danni e effettuare riparazioni tempestive.

Pulizia del sistema di drenaggio con aria compressa

È possibile pulire lo scarico con l'ausilio di attrezzature speciali, come condotti d'aria o aspirapolvere robot, che possono aspirare l'aria e soffiarla con grande pressione.

Una corrente d'aria sufficientemente forte può eliminare tutti i detriti accumulati dal tetto e dai tubi ed eliminare i blocchi, ma potrebbe non essere sufficiente se il blocco si trova nella profondità dei tubi.

Se lavori in altezza, puoi utilizzare un condotto dell'aria compatto e ricaricabile e non un condotto dell'aria di alimentazione del gas o dell'aria.

Un meno nella pulizia dello scarico in questo modo è che la canalizzazione dell'aria e, inoltre, l'aspirapolvere robot sarà costoso.

Questo tipo di pulizia dei tubi può essere utilizzato solo con tempo asciutto, in modo da non rovinare la tecnica e non ferirsi con uno shock.

Pulizia con acqua sotto pressione

Il terzo modo per pulire lo scarico è quello di pulire i tubi con acqua pressurizzata.

Puoi anche usare un semplice tubo da giardino, ma come metodo di pulizia dopo il lavoro manuale, poiché una pressione debole non ti permetterà di rimuovere completamente tutti i blocchi.

  • Come aumentare la pressione dell'acqua? Inserire l'estremità del tubo con un panno e iniziare ad abbassarlo nel tubo di scarico, sotto la pressione dell'acqua il tubo scenderà il più possibile, e dopo che il panno fuoriesce dal tubo, l'acqua sotto la pressione massima rimuoverà completamente il tubo di scarico.
  • Utilizzare un generatore speciale con un ugello speciale, creando una grande pressione dell'acqua. Collegare un normale tubo da giardino e pulire i tubi. Se hai tubi in plastica o plastica, questo metodo è inaccettabile, perché una forte pressione può danneggiare l'integrità del tubo.

Come pulire lo scarico dal ghiaccio

Molto spesso, i problemi con il downpipes si verificano in primavera, quando le gelate finiscono. L'acqua non può passare attraverso i tubi congelati e i blocchi formati in essi. I tubi di drenaggio diventano più pesanti e possono collassare sotto il loro peso.

  • Il modo più semplice per pulire è aspettare fino a quando non diventa caldo. Il metodo è completamente economico, ma può distruggere completamente il sistema di drenaggio durante lunghi scongelamenti o piogge.
  • Preriscaldare lo scarico con un cavo di riscaldamento o una pistola termica e eseguire un rapido trattamento dalla glaciazione. Il metodo è costoso e non sempre efficace.
  • Preriscaldare lo scarico utilizzando la fornitura di acqua calda a mano e rimuovendo nuovamente i pezzi di ghiaccio nel modo manuale.

Pulizia del sistema di drenaggio dal ghiaccio

Come prevenire i blocchi nel sistema e come evitare la formazione di ghiaccio

Come possiamo vedere, rimuovere la brina o il blocco complesso può essere tecnologicamente difficile o costoso dal punto di vista finanziario, quindi è meglio adottare preventivamente misure preventive per prevenire gravi conseguenze e proteggersi da inutili problemi.

  1. Pulire il sistema di drenaggio almeno due volte all'anno - in primavera, ad una temperatura positiva stabilita e in autunno, prima dell'inizio del primo gelo. Se la tua casa si trova vicino alla foresta o ad un grande gruppo di alberi, fai una pulizia straordinaria in estate.
  2. Controllare attentamente la tenuta dei tubi in corrispondenza delle giunzioni e dei giunti. Sigillare i giunti con nastri metallici speciali o sostituire le aree danneggiate.
  3. Controllare i punti di attacco dei tubi di scarico, non lasciarli allentare o rompere.
  4. Se sono stati installati tubi metallici, eseguire un trattamento anti-corrosione in modo tempestivo.
  5. Per evitare che foglie di frutta cadente o immondizia soffiate dal vento entrino nel tubo, è necessario "coprirle" e tutti gli imbuti installati con una griglia metallica speciale con una dimensione buco / cella di non più di due o due centimetri quando si installano i tubi di scarico. I fori più grandi non salveranno piume, polvere e piccoli detriti.

Se i blocchi nel tubo di scarico si verificano troppo spesso, controllare il livello di inclinazione dei tubi e della grondaia usando un livello dell'edificio. La pendenza consentita deve essere compresa tra due e cinque millimetri per metro lineare.

Quando si puliscono tubi da bottiglie di plastica e plastica, non usare strumenti di metallo e spazzole che possono danneggiare i tubi stessi.

Pre-trattare i tubi contro la formazione di ghiaccio:

  • all'atto di installazione di tubi effettuano la lavorazione da impregnazione speciale;
  • installare uno speciale cavo scaldante (meno costoso ma energeticamente resistente o più costoso autoregolante) attorno al perimetro dello scarico (il metodo può essere costoso, ma ti eviterà di rompere il sistema di drenaggio).
  • tempo per pulire il tetto e il tetto di neve e ghiaccio in modo che non danneggino i tubi di scarico.

La vita utile dei tubi di scarico è diversa e talvolta non è abbastanza lunga, come una plastica fatta in casa. Possiamo aumentare questo periodo: utilizzare solo materiali di alta qualità nella costruzione, curare in modo corretto e sistematico le tubazioni, rimuovere tutti i blocchi e i detriti nel tempo ed eseguire una lavorazione tempestiva di brina e ruggine.

Video utile

Ti consigliamo di guardare un video tutorial utile sulla pulizia del sistema di drenaggio con il minisink Karcher:

Risolviamo il problema di intasamento del sistema di drenaggio in una casa privata e nel paese

La durata della vita del sistema di drenaggio è dovuta non solo all'installazione professionale e alla qualità dei materiali utilizzati. La cura sistematica e corretta del sistema di drenaggio gioca un ruolo importante, poiché la spazzatura che si accumula sulla superficie del tetto della casa, sporcizia e polvere, finisce gradualmente nello scarico e porta alla formazione di ingorghi. Considerare il pericolo di blocco del drenaggio, nonché i metodi per la pulizia di grondaie e tubi.

Quanto spesso pulire lo scarico e quando

Il problema principale degli scarichi sono i depositi di fango, che si formano a causa della polvere e della sabbia portati dal vento. Sono difficili da rilevare in inverno, poiché si accumulano nella neve che giace sul tetto. Pertanto, la pulizia di primavera viene effettuata due volte a stagione.

Prima che la neve si sciolga, il ghiaccio viene rimosso dallo scarico, i rami spezzati e le foglie portate dal vento. Questo è fatto in modo che l'acqua di fusione lasci il tetto senza problemi. La pulizia dal gelo avviene manualmente: prima viene fornita acqua calda in modo che il ghiaccio inizi a sciogliersi. Dopo di ciò, i pezzi vengono rimossi dalle grondaie con le mani, dopo aver indossato i guanti.

Tappi di ghiaccio nelle grondaie

La seconda volta è necessario controllare lo scarico per verificare la presenza di detriti accumulati ed effettuare la pulizia necessaria dopo che la neve è sparita, poiché i suoi strati contengono molta sabbia, rami e detriti che cadono con acqua di fusione nei canali di drenaggio.

In estate, la pulizia non è necessaria, ma è necessaria un'ispezione periodica. È possibile trovare nella fogna mucchio di piccoli rami e materiale da costruzione per nidi di uccelli.

In autunno, la causa principale dei blocchi è un forte vento che fa cadere foglie e rami dagli alberi. Gli scarichi inquinati diventano un vero problema in inverno. Anche una piccola quantità di essi porta alla comparsa di ghiaccio, che crea un tappo per l'acqua che scorre. Di conseguenza, si accumula, e quando si congela si congela e si espande, che è irto di rottura dei tubi di drenaggio, degli scarichi stessi e persino danni alla copertura del tetto.

Se lo scarico si intasa troppo spesso

In caso di un malfunzionamento gratuito e regolare del sistema di drenaggio, il problema potrebbe risiedere nell'inclinazione errata della grondaia. Prendi il livello di costruzione e assicurati che la cifra sia da 2 a 5 mm per metro lineare. La pendenza minima consentita è 1 mm.

Esistono due modi per rimuovere i blocchi: con l'ausilio di dispositivi automatici e meccanici, nonché utilizzando gli strumenti disponibili.

Qual è il pericolo di grondaie intasate

Trascurare la pulizia delle grondaie e dei tubi di drenaggio porta a una serie di problemi che possono danneggiare il sistema di drenaggio e danneggiare l'abitazione.

Umidità delle pareti e indebolimento delle fondamenta

I detriti accumulati bloccano il deflusso delle acque piovane, l'acqua si accumula da tutto il tetto e scorre in un unico punto. Di conseguenza, si verifica un indebolimento della fondazione, così come la penetrazione dell'acqua nella casa attraverso le pareti e i soffitti. Ciò porta alla comparsa di zone umide e umidità, a seguito della quale dovrà essere eseguita una revisione generale della stanza.

Scomposizione della costruzione della grondaia

Nei tubi intasati di detriti, l'acqua si accumula e crea un carico sulle parti in plastica dello scarico, questo porterà alla loro rottura, e in qualsiasi secondo la struttura potrebbe collassare.

Grondaia interrotta a causa di un funzionamento improprio

La diffusione di malattie e parassiti

I detriti bagnati accumulati saranno un mezzo adatto per la crescita di muschio e muffa. Batteri patogeni, funghi e persino larve di insetti si moltiplicano in essa e in estate infettano le piante nel giardino.

La spazzatura può causare un incendio.

In estate, foglie e rami secchi di paglia cadono sulla copertura del tetto e il vento può trasportare pezzi di stoffa e piume di uccelli. Con il caldo, i residui di piante si asciugano molto rapidamente sul tetto e il rivestimento del sole caldo può provocare un incendio e un incendio.

Per evitare malfunzionamenti e condizioni di emergenza del sistema di drenaggio, e per garantire il suo funzionamento ininterrotto, è necessario pulire correttamente e correttamente le grondaie e le tubature.

I modi migliori per pulire le grondaie

Prima di procedere con la pulizia degli scarichi, devono essere riempiti con acqua da un tubo. Una forte pressione aiuterà a determinare in che modo il sistema affronta il flusso di acqua nella doccia, oltre a rendere più morbido il fango essiccato, e quindi sarà più facile da rimuovere.

Ispezione preliminare del sistema di drenaggio

Uso del robot per gli scarichi

Esistono dispositivi speciali che rendono la pulizia meno impegnativa e velocizzano significativamente il processo. Per maggiore praticità, utilizzare un meccanismo robotico. Ma è inteso solo per la pulizia delle grondaie.

Robot speciale per la pulizia del sistema di scarico delle grondaie

Il robot ha una lunghezza di 56 cm, una larghezza di 13 cm e un'altezza di 8 cm e pesa non più di 1 kg.

Può determinare il grado di contaminazione, che consente di determinare il numero di passaggi per la pulizia completa. Può pulire i blocchi bagnati e può anche essere usato nelle grondaie riempite d'acqua. Per 5 minuti di lavoro farai fronte a 9 metri di scarico.

Spazzole speciali con impugnatura telescopica

Per la pulizia manuale e urgente, è possibile utilizzare spazzole speciali per grondaie. Il vantaggio di questo dispositivo è che può essere pulito da terra. Lo strumento è dotato di un manico telescopico, che ha una lunghezza fino a 5 metri. Inoltre, il pennello ha un angolo di inclinazione regolabile, che consente di salire in punti difficili da raggiungere per rimuovere i detriti dalle reti protettive di drenaggio.

Spazzola con manico telescopico: una soluzione ideale per la pulizia di grondaie in edifici bassi

Può lavorare dalle scale, o dal tetto, se l'altezza della casa è più di due piani. Per lavori in altezza è necessario seguire le regole di sicurezza, utilizzare una cintura di montaggio e dispositivi di fissaggio sicuri.

Soffia tubi di scolo e grondaie

La pulizia dei tubi con le spazzole non è possibile, perché i tubi di scarico hanno molte curve. Se si ostruiscono, soffia con una potente corrente d'aria.

Questo può essere fatto con un soffiatore per pulire le foglie nel giardino. È di tre tipi: elettrico, a batteria o benzina. Utilizzare il ventilatore dovrebbe essere in tempo asciutto, in modo che la spazzatura è stata asciugata. Il dispositivo più adatto a batterie, in quanto è più facile, più conveniente e non legato ai fili. Il ventilatore crea un potente flusso direzionale di aria nel tubo, che spinge fuori la spazzatura.

Come lavare i tubi di scarico

Il soffio può essere fatto dal basso, non salendo sul tetto, ma la spazzatura dall'alto può disperdersi forte, ed è pericoloso, è necessario lavorare in un casco e occhiali, e proteggere l'area intorno da bambini e astanti. Quando si lavora dal tetto, si consiglia di installare un cestino in basso.

Per pulire le grondaie delle case basse dalle foglie secche è anche possibile utilizzare un soffiatore con un ugello speciale. La spazzatura viene semplicemente spazzata via dalla grondaia dalla pressione dell'aria. Questo metodo è molto conveniente per la rimozione rapida delle foglie cadute in autunno, ma è produttivo solo con tempo asciutto. L'aria non sarà in grado di rimuovere lo sporco aderito, quindi non è adatta per la pulizia globale delle grondaie.

Spegnere le grondaie con un soffiatore speciale

Pulizia dei sistemi di drenaggio con gli strumenti disponibili

Se non ci sono accessori necessari nelle vicinanze, è possibile eseguire una pulizia di alta qualità con l'aiuto di strumenti sempre a portata di mano. Per iniziare, prepara tutto ciò che ti serve per lavorare:

  • scala;
  • paletta o pala di legno, adatta per le dimensioni della grondaia;
  • sacco della spazzatura;
  • guanti protettivi per le mani.
Pulire lo scarico con una spatola fai da te

Per una maggiore stabilità e sicurezza dovrebbe prendere una scala pieghevole con supporti aggiuntivi e supporti. Lo scoop può essere fatto da una normale bottiglia di plastica tagliando un semicerchio che ripeterà la forma della grondaia.

Non utilizzare strumenti di metallo per la pulizia.

Non è possibile utilizzare spazzole metalliche o strumenti con bordi appuntiti, in quanto si potrebbe danneggiare il coperchio dello scarico. Si consiglia di utilizzare strumenti in plastica, gomma o silicone.

Per iniziare, rimuovere gli aghi, foglie e piccoli rami con una pala nella paletta. Raccogli fango e sporcizia con le mani prima di indossare guanti di gomma. Per comodità, fissa il sacco della spazzatura nelle vicinanze e scarica lo sporco dentro. Non provare a spingere le foglie e altri detriti nel tubo, può formare un tappo di fango.

Puliamo la spazzatura da un guanto nei guanti

Dopo che la superficie intrapresa funziona, è necessario dotarsi di un tubo da giardino e lavare gli scarichi sotto la pressione dell'acqua, questo pulirà definitivamente le grondaie e i tubi dalla sabbia e da piccole particelle di sporco. Per evitare l'intasamento delle grondaie, utilizzare visiere speciali per i sistemi di drenaggio, questo vi eviterà di procedure estenuanti per la loro pulizia. E la griglia rimovibile installata nel tubo dell'imbuto proteggerà contro l'intasamento.

Compensazione dei tubi di scarico

Gli scarichi sono progettati per deviare l'acqua lontano da casa, al fine di evitare danni causati da eccessiva umidità. Tuttavia, se le grondaie sono bloccate o danneggiate, l'acqua non sarà in grado di drenare nella direzione dietro di esso. Il conseguente accumulo di detriti nel sistema può causare perdite e causare gravi danni ai singoli elementi della struttura della vostra casa.

Le condizioni climatiche sfavorevoli registrate lo scorso inverno sono un esempio di quando i livelli di neve e ghiaccio violano i sistemi di drenaggio. Accumuli di neve e ghiaccio possono bloccare il sistema di drenaggio della tua casa, che non sarà facile da rimuovere. Questi depositi formano una trappola per altri detriti, quindi c'è una perdita attraverso siti inquinati che non conosci nemmeno.

Anche i venti degli uragani possono causare problemi. In caso di vento forte, foglie e rami degli alberi cadono spesso nello scarico con acqua piovana. La combinazione di foglie sporche, sabbia bagnata, detriti e rami può facilmente bloccare sia lo scivolo che i tubi di scarico. Grondaia affollata può accumulare una grande quantità di acqua che accumula il drenaggio dal tetto, e quindi "andare" strisce lungo le pareti della vostra casa. Una tale situazione può portare a danni non solo al sistema di drenaggio, ma anche ad altri danni causati da eccessiva umidità.

Devi sapere che il sistema di drenaggio si intasa nel tempo. Periodicamente si raccomanda di controllare e pulire il sistema di drenaggio, specialmente dopo i venti tempestosi o altre condizioni meteorologiche avverse. Più velocemente puoi identificare e neutralizzare accumuli di detriti, meno problemi avranno per te e la tua casa nel prossimo futuro.

La pulizia dei tubi di scarico può richiedere molto tempo e un processo pericoloso. Tuttavia, se fai questo lavoro in modo tempestivo, avrai meno problemi. I tubi da giardino e i soffiatori sono considerati buoni strumenti. Puoi anche assumere un detergente professionale per completare questo compito in modo rapido, corretto ed efficiente.

Se i tuoi tubi di scarico sono stati danneggiati durante una tempesta e il tetto ha iniziato a perdere, dovresti scegliere una polizza di assicurazione casa autorevole che ti protegga finanziariamente da un evento imprevisto. Tuttavia, quando gli scarichi sono ben curati, l'inconveniente di questo tipo si pone molto meno.

Speciali robot per la pulizia di scarichi e grondaie sono disponibili per le aziende che si occupano professionalmente della manutenzione e della pulizia dei sistemi di irrigazione.

Pulizia di grondaie e grondaie

EcoMIRT LLC esegue professionalmente la pulizia di grondaie, fognature, sistemi di drenaggio dell'acqua e offre i suoi servizi a Mosca, nella regione e nelle regioni della Russia. Collaboriamo su base permanente e una tantum. Lavoriamo in base al contratto con entità fisiche e giuridiche.

La durata del sistema di drenaggio dipende dalla qualità della sua installazione, dai materiali e componenti utilizzati per questo, nonché dalla cura sistematica delle strutture.

La pulizia delle grondaie è una parte obbligatoria della manutenzione di edifici e strutture residenziali, amministrativi, commerciali e industriali. L'assenza di blocchi contribuisce alla rapida deviazione di pioggia e nevischio attraverso grondaie e tubi.

Inoltre, i downpipes intasati diventano molto più pesanti, il che aumenta il carico sui fissaggi della struttura. Anche un piccolo tappo di foglie, aghi di pino e altri detriti può causare danni allo scarico.

Nelle grondaie intasate, viene mantenuto il fogliame, che in seguito funge da ambiente favorevole per lo sviluppo del muschio e del lichene. Se il tempo è asciutto per un lungo periodo, vespe, calabroni e altri insetti possono iniziare negli ingorghi del traffico durante questo periodo.

Frequenza di pulizia

Spazzatura e ogni tipo di inquinamento, riempimento di grondaie e altre parti della struttura, è difficile da vedere nel periodo invernale, perché sono sotto la neve. Per questo motivo, si consiglia di pulirlo due volte in primavera.

  • Fino a quando la neve ha iniziato a sciogliersi, ghiaccio e, se possibile, fogliame e rami dovrebbero essere rimossi dalle grondaie per garantire un'uscita libera di acqua di fusione dal tetto. I lavori sono eseguiti manualmente. Prima ha servito acqua tiepida, che scioglie il gelo. Quindi rimuovere con attenzione i pezzi di ghiaccio dalle grondaie, in modo da non danneggiare la loro superficie.
  • Dopo che la neve si scioglie, è necessario pulire lo scarico dalla sabbia rimanente e da altri contaminanti, prima che raggiungano i canali di drenaggio.
  • In estate, la pulizia viene eseguita secondo necessità, che viene giudicata dai risultati di ispezioni periodiche.
  • Forti venti nella stagione autunnale portano molte foglie e rami spezzati che si accumulano nelle fogne e nelle grondaie. Anche una piccola quantità di inquinamento è sufficiente per la formazione di ghiaccio, bloccando lo scarico dell'acqua che scorre. In tali ingorghi, si congela e si espande, il che può portare alla rottura del tubo nel sistema di drenaggio e danneggiare il rivestimento del tetto.

La rimozione di foglie, rami e detriti accumulati nelle strutture viene effettuata in autunno e in primavera. A seconda del bisogno e dell'inquinamento (ad esempio durante la caduta delle foglie), il lavoro può essere eseguito a intervalli di 2 settimane.

Metodi di pulizia

Indipendentemente dal metodo di pulizia scelto, prima di avviarlo, è necessario riempire gli scarichi con acqua, alimentandolo attraverso un tubo. Questo è necessario per due motivi:

  • per determinare l'efficienza con cui il sistema funziona durante un temporale;
  • per dissolvere e ammorbidire lo sporco secco, in futuro sarà più facile da rimuovere.

Per il lavoro sono state utilizzate attrezzature speciali, attrezzature professionali e prodotti per la pulizia. Successivamente, consideriamo i metodi più comuni.

Il robot Il dispositivo moderno riduce significativamente i costi di manodopera per la pulizia e accelera il processo. Il meccanismo relativamente compatto, a seconda del modello specifico, ha parametri: lunghezza 40-50 cm, larghezza 8-15 cm, altezza 5-8 cm, peso 1-1,5 kg. La capacità di pulizia media è di 9 m di scarico per 5 minuti. Il suo funzionamento autonomo fornisce una batteria, progettata per 30-40 minuti. La pulizia viene effettuata grazie al movimento di lame, ugelli, raschietti e un trapano con punte. Per calcolare il numero di passaggi prima che le grondaie siano completamente pulite, viene fornita una funzione per determinare il grado di contaminazione. È possibile utilizzare il robot per rimuovere i blocchi bagnati e nelle grondaie piene di tempeste o acqua di fusione.

Soffianti. Progettato per rimuovere foglie, piccoli rami e rifiuti dalle grondaie grazie al potente flusso d'aria. Il metodo è adatto anche per la pulizia di tubi di scarico con curve, dove l'uso di spazzole è impossibile.

Tuttavia, con terreno solidificato, sabbia e contaminanti simili non possono farcela.

I lavori dovrebbero essere eseguiti in tempo asciutto, quando la spazzatura accumulata nelle grondaie si è prosciugata.

Ci sono ventilatori elettrici, a batteria o benzina. La seconda opzione è più popolare a causa della sua mobilità, facilità e facilità d'uso.

Attrezzatura idraulica. In questo caso, utilizzare un dispositivo che fornisce acqua sotto forte pressione. Tende lo sporco accumulato e lo lava via.

Spazzole sul manico telescopico. Lo strumento è adatto per la pulizia urgente o manuale. Se l'edificio è basso, puoi lavorare direttamente da terra, poiché la lunghezza dell'impugnatura raggiunge i 5 m. Per rimuovere i detriti dalle griglie di drenaggio e dalle aree di grondaie difficili da raggiungere, puoi regolare l'angolo della spazzola. Quando si lavora su oggetti su 2 piani, il lavoro viene eseguito da una scala o da un tetto utilizzando un nastro di montaggio, fissaggi speciali e conformità alle norme di sicurezza.

Pulizia meccanica manuale Vengono utilizzati i seguenti dispositivi: una scala (preferibilmente con supporti aggiuntivi e fissazione), una spatola di legno o un misurino corrispondente alle dimensioni della grondaia, un pennello, un sacco della spazzatura, guanti. È importante che l'apparecchiatura di pulizia sia in silicone, plastica o gomma spessa, non in metallo, altrimenti potrebbe danneggiare la superficie. Dopo aver rimosso i detriti, gli scarichi vengono lavati da un tubo da giardino per lavare completamente i rifiuti e la sabbia.

Per la prevenzione dei blocchi, si consiglia di utilizzare visiere per sistemi di drenaggio e griglie rimovibili su imbuti di tubi. Efficace pulizia di scarichi, grondaie e strutture correlate è possibile solo con l'uso di attrezzature e strutture professionali. Il lavoro deve essere svolto da personale esperto, tanto più è necessaria un'attrezzatura speciale per il sollevamento sul tetto.

Che cosa causa blocchi nelle grondaie e nelle grondaie?

Il sistema di precipitazione serve a reindirizzare il loro surplus in acqua piovana. Quando le grondaie sono eccessivamente riempite, l'acqua si accumula al loro interno e quindi trova una via d'uscita verso i luoghi non pianificati. L'attitudine incurante alla pulizia delle strutture di drenaggio nel tempo porta a seri problemi che interrompono l'intero sistema.

  1. Smorzare le facciate, offuscare le fondamenta. Il deflusso delle acque piovane è difficile o impossibile attraverso il canale pieno di detriti, a causa del quale l'acqua accumulata scorre nel posto sbagliato. Cade sui muri dell'edificio, ne erode le fondamenta, distrugge la zona cieca, penetra all'interno dei locali. Quindi, sulla facciata ci sono zone umide, umidità, si forma un fungo. Anche se l'acqua non ha avuto il tempo di salire sui muri dell'edificio, può fuoriuscire attraverso la copertura del tetto. Quali problemi sorgono a causa del tetto che perde non vale la pena di essere spiegato.
  2. Rottura del sistema di drenaggio. Straripato con grondaie di detriti bagnati crea un carico non necessario sulla struttura e sui suoi singoli componenti, il che aumenta significativamente la probabilità del loro guasto e addirittura collassa.
  3. La diffusione di parassiti e muffe. Il fogliame smorzato, saturo di pioggia o acqua di fusione, funge da ambiente favorevole per la crescita del muschio, del lichene e dello sviluppo delle muffe. Inoltre, i batteri patogeni, i microrganismi e persino le larve dei parassiti si moltiplicheranno.
  4. Soffiati sul tetto da foglie secche, erba, piume di uccelli nella stagione calda possono causare un incendio.

Al fine di prevenire il verificarsi di malfunzionamenti nelle strutture di drenaggio e di assicurarne il funzionamento ininterrotto, dovrebbe essere ispezionato regolarmente e professionalmente pulito di grondaie e tubi.

Fai da te - Come farlo da solo

Come fare qualcosa da soli, con le tue mani - il sito del maestro di casa

Pulizia delle grondaie fai-da-te: accessori e dispositivi

Pulizia del sistema di drenaggio e grondaie - modi e mezzi

A casa, come il corpo umano, è difficile funzionare senza ispezioni regolari, prevenzione, misure per eliminare eventuali "malattie".

Non ci sono miracoli, ed è ingenuo sperare, ad esempio, che la spazzatura sotto forma di foglie, rami, ecc., Catturata nelle grondaie da sola dal respiro dei venti di primavera.

Quindi controlla il calendario degli eventi per la manutenzione della casa e procedi alla pulizia del sistema di drenaggio. A proposito, gli esperti raccomandano di farlo due volte all'anno - nel tardo autunno per rimuovere le foglie cadute da uno scarico prima delle nevicate e prepararlo per le condizioni invernali di funzionamento, e all'inizio della primavera per rimuovere la spazzatura rimanente.

È vero, se alberi vecchi con una corona larga crescono vicino alla casa, allora una profilassi due volte potrebbe non essere sufficiente.

Ci sono tre modi per pulire le grondaie: manualmente, usando vari strumenti, con un getto d'acqua.

Il primo metodo di pulizia dello scarico (manuale) - il più semplice.

È meglio fare il lavoro dopo la pioggia, quando la spazzatura nelle grondaie si bagna e sarà più facile rimuoverla. Per la pulizia si usano spazzole con setole di plastica ruvida. Le spazzole con setole metalliche non possono essere utilizzate poiché possono danneggiare lo scarico del materiale di rivestimento. La spazzatura è rastrellata in un misurino di plastica, ripetendo la forma di uno scivolo. Il paese "Ochumel" ha inventato una soluzione brillante e semplice per un simile scoop, ricavandolo da un'apposita bottiglia di plastica.

Durante la pulizia manuale, è necessario ispezionare attentamente il sistema per possibili danni.

Il secondo modo per pulire le grondaie

Il secondo metodo di pulizia delle grondaie riguarda l'uso di elettrodomestici speciali.

Uno di loro è un soffiatore. Questo è essenzialmente un aspirapolvere che può sia aspirare che rilasciare aria sotto pressione.

Quindi, il flusso d'aria espulso dal dispositivo consente di far cadere tutta la spazzatura accumulata da un tetto. A differenza del primo metodo, il secondo è meglio applicarlo con tempo asciutto. I ventilatori sono elettrici (rete elettrica e batteria) e benzina.

Le batterie ricaricabili sono più convenienti per lavorare in altezza, in quanto sono compatte, leggere e indipendenti dalla rete elettrica. Un altro ottimo dispositivo che aiuta ad affrontare in modo rapido ed efficiente la pulizia delle grondaie. - speciale aspirapolvere robot. Le sue dimensioni: lunghezza - 56 cm, larghezza - 13 cm, altezza - 8 cm Peso - poco più di 1 kg. Dopo l'accensione, la coclea a tre o quattro pale situata nell'alloggiamento del dispositivo inizia a muoversi. Ruotando ad alta velocità (500 rpm), elimina i detriti e due spazzole sul corpo portano la pulizia finale.

Non è un caso che il dispositivo appartenga a meccanismi robotici: il suo sistema intelligente consente di riconoscere e valutare il grado e il tipo di contaminazione e quindi determinare autonomamente il numero di passaggi richiesto e il grado di pulizia. L'aspirapolvere robot si muove solo in due direzioni: avanti e indietro.

Il pannello di controllo rimovibile si trova sulla maniglia del dispositivo. Il design del robot è completamente sigillato, quindi può funzionare con gli zoccoli bagnati e persino nelle grondaie, completamente riempito d'acqua. La sua capacità è di 9m di scarico per 5 minuti. lavoro. Vero, vale la pena che un tale assistente non sia a buon mercato - 15 000-16000 rubli.

E infine, il terzo metodo: scaricare gli scarichi. Per questo è necessario un tubo da giardino e gli allegati. Lo scivolo dell'acqua viene pulito efficacemente dall'inquinamento. Ma è meglio usare questo metodo non come principale, ma come seconda fase dopo la pulizia manuale. Dopotutto, se ci sono molte foglie e rami nello scivolo, con un getto d'acqua cadranno nel tubo di scarico e potrebbero ostruirlo.

Per pulire il tubo, si consiglia di chiudere la presa con una griglia o una griglia, che diventerà un ostacolo per i detriti, ma consentirà il flusso di acqua fornita sotto pressione. Dopo tale "procedura" dell'acqua, tutta la spazzatura sarà raccolta in una stanza sulla griglia e sarà facile da rimuovere.

I metodi che abbiamo descritto sono ottimali per case a uno o due piani con una semplice forma del tetto. Se stiamo parlando di un cottage di tre piani con un tetto complesso, allora è meglio ordinare il servizio di pulizia degli scarichi in aziende specializzate.

Il costo di tale servizio è di 120 rubli all'anno. Cosa fare se il sistema di drenaggio si ostruisce molto rapidamente? Forse la ragione per la pendenza sbagliata della grondaia.

Devi misurarlo con un livello.

La pendenza minima dovrebbe essere 1 mm / lineare. m, ottimale - 2-5 mm / pog. Se ci sono deviazioni da questi indicatori, la pendenza dello scivolo dovrebbe essere leggermente modificata, il che contribuirà a ridurre il grado e la frequenza degli zoccoli.

È anche necessario montare sopra le griglie visive reticolate, che limiteranno l'ingresso di foglie nella grondaia, ma consentiranno all'acqua di fluire liberamente lì.

Oltre a pulire gli scarichi e le grondaie...

Nell'effettuare la pulizia del sistema di drenaggio, non dimenticare la sua ispezione di routine per possibili danni. Prima di tutto, prestate attenzione ai luoghi delle connessioni e degli incroci: qui si verificano più spesso perdite. A volte i tubi di plastica possono rompersi a causa di sbalzi di temperatura e anche nell'area delle crepe sembra scorrere. A causa del ristagno d'acqua, lo scarico di metallo potrebbe iniziare a arrugginire.

Se il sistema di grondaia con il vento sferraglia e oscilla, significa che gli elementi di fissaggio sono deboli e richiedono una regolazione.

Ognuno di questi difetti può essere eliminato: per coprire le perdite con chiazze di nastri metallizzati speciali, che includono gomma butilica; superfici di processo toccate da ruggine, composti anti-corrosione o sostituzione di parti danneggiate con nuove.

Ripristino del drenaggio

Scalatori industriali privati ​​offrono servizi per ripristinare la pervietà dei tubi di scarico, grondaie, grondaie. Lavoriamo a qualsiasi altezza, accesso da tetti, muri. Usiamo il metodo di punzonatura e pulizia.

Il costo della pulizia degli scarichi, grondaie dai detriti, fogliame, pioppo di pioppo (ripristino della capacità di fondo) - da 120 rubli al metro. Punzonare i tubi di scarico (ripristino della capacità di fondo) - 1500 rubli per tubo.

Rimuovere foglie, lanugine di pioppo, detriti e altri blocchi.

Tecnologia di pulizia delle acque piovane: una panoramica delle tecniche popolari

I proprietari di case di campagna e case di campagna sanno in prima persona quanto sia importante dotare le fogne di temporali in modo che gli scongelamenti e le acque piovane non rovinino la finitura e inondino le fondamenta. Ma non basta organizzare un sistema di smaltimento dei rifiuti adeguato - senza una manutenzione regolare, fallirà rapidamente e "informerà" di ciò con gocciolature sui muri e pozzanghere intorno alla casa durante una pioggia pesante o un gocciolamento primaverile.

Per evitare questo, è necessario attuare misure preventive in modo tempestivo ed essere in grado di rimuovere rapidamente i blocchi. Pertanto, consideriamo in dettaglio come la tecnologia di pulizia delle acque reflue abbia a seconda del tipo di costruzione.

Varietà di fogne temporalesche

Lo scopo degli scarichi delle acque piovane è di raccogliere l'acqua dalle precipitazioni e portarla in un serbatoio speciale o appena fuori dal territorio del sito attraverso la rete o lo scivolo del gasdotto. Per far fronte a questo compito è possibile drenare il design. Ma per scegliere il modo più efficace per pulire e prevenire i blocchi di fogna, prima devi scoprire quale sistema protegge la tua casa dalla pioggia e dalla neve che si scioglie.

Aperto (superficie) - il design più economico e semplice, che equipaggia le case di campagna. È un complesso di vassoi, tubi, grondaie, che si trovano sul tetto e sulle pareti dell'edificio. Secondo loro, l'acqua entra nei punti di presa dell'acqua - fossi di drenaggio superficiali, attrezzati attorno al perimetro dell'intero sito o proprio vicino all'area locale, e in uscita nel terreno.

Chiuso - la parte superiore dell'acqua piovana è lo stesso sistema di tubi e grondaie, solo l'acqua raccolta viene raccolta nei tubi sotterranei della fognatura, che ricevono altri scarichi dalla casa, quindi nel collettore e solo dopo - vengono scaricati nel sistema di drenaggio. In alcuni casi, viene installata una pompa aggiuntiva che regola la velocità di movimento dell'effluente.

Un tale sistema si occupa della rimozione dell'umidità in eccesso dal sito senza inondare il terreno, la formazione di pozzanghere e altri difetti nel lavoro degli scarichi a cielo aperto. Tra gli svantaggi si può notare l'installazione costosa. Inoltre, per un laico può essere un compito impossibile eseguire il calcolo corretto del numero richiesto di componenti, la lunghezza e il diametro dei tubi, determinare la profondità della loro installazione, la pendenza desiderata e altre sfumature.

Pertanto, per le case di campagna e le case di campagna, progettate per un periodo di soggiorno più lungo di un paio di week-end all'anno, la maggior parte delle volte ha istituito un sistema fognario misto. In realtà, questa è una versione semplificata di un sistema di drenaggio chiuso, ma è abbastanza per servire una piccola casa di campagna o un cottage estivo.

In questo caso, invece di un complicato labirinto di liquami, l'acqua viene deviata in un serbatoio di stoccaggio o in una fossa settica, situata sul territorio, sistemata, pulita e successivamente può essere utilizzata per l'irrigazione o altri scopi tecnici. Un'altra opzione per lo smaltimento delle acque reflue è quella di portarlo nei laghi e fiumi vicini, ma per questo, l'acqua deve essere filtrata per non ostruire il serbatoio (che è irto di un'impressionante multa).

Provoca i sistemi di drenaggio intasato

In qualsiasi sistema, indipendentemente dal tipo di costruzione, vari piccoli detriti penetrano regolarmente nei semi di alberi da frutto, insetti, rami e foglie cadute, piume di uccelli e materiale di nidificazione.

Ma ci sono altre cause di blocco:

  1. Installazione errata Se la condotta non mantiene l'angolo di inclinazione richiesto verso il bacino di raccolta (o è completamente assente), l'acqua ristagna e la spazzatura si accumula più velocemente. È possibile verificare la conformità alle norme con l'aiuto di un livello di costruzione (l'indicatore ottimale è 2-5 mm / metro lineare).
  2. Posa di tubi curvi Se il sistema ha molte curve strette, i blocchi sono inevitabili. Pertanto, quando si pianifica la pipeline, provare a ridurre al minimo le piegature. Ed è utile se hai un design indipendente o l'accettazione del lavoro per i costruttori, avrai uno sguardo preliminare su SNiP 2.04.01-85.
  3. Forti piogge Dopo una doccia pesante, il sistema potrebbe essere inondato di sabbia fine, limo o fango. È difficile prevenire i disastri naturali, ma è consigliabile controllare il lavoro del sistema dopo di loro e organizzare una pulizia non programmata.
  4. Ostruzione generale Per i sistemi chiusi, in cui il sistema di acque piovane è collegato da una conduttura che scarica le acque reflue domestiche, il problema può essere risolto più spesso pulendo il tubo della casa.
  5. Lavori di costruzione Se il tetto è stato bloccato o la finitura della facciata è stata rinnovata, al termine della riparazione è necessario verificare se il vento è entrato nelle grondaie e tubi di plastica espansa, frammenti di gesso e altri materiali che diventeranno impraticabili per l'acqua nella pioggia vicina.

In alcuni casi, la causa del blocco può essere la penetrazione nel sistema dei prodotti petroliferi. È vero, questo fenomeno può essere attribuito a cause di forza maggiore, che rendono incapaci i raccolti di acqua piovana molto meno frequentemente rispetto al banale accumulo di foglie. Ma se ciò dovesse accadere, dovresti chiamare immediatamente gli specialisti che adegueranno il lavoro del sistema e impediranno la contaminazione del suolo e delle acque sotterranee.

Metodi per la pulizia degli scarichi delle acque piovane

A seconda del design del sistema di drenaggio e del tipo di elementi (le stesse grondaie possono essere completamente aperte o chiuse, ma con reti o perforazioni), è possibile scegliere il modo più conveniente per prendersi cura del sistema.

Prendi in considerazione tutti i tipi di modi in modo più dettagliato.

Meccanico utilizzando gli strumenti disponibili

Il metodo di pulizia più economico e popolare che è ottimo per tutti gli scarichi aperti. Non richiede alcuna attrezzatura speciale o abilità speciali, tranne quella cautela quando si lavora in altezza. L'essenza del lavoro: la rimozione meccanica dei detriti accumulati.

Per completare questo compito, avrete bisogno di alcune semplici attrezzature: una scala, una spazzola con una setola fatta di fibre sintetiche o di plastica, una spatola o una pala, un tubo da giardino con un collegamento dell'acqua.

Un grande strumento può anche essere fatto a mano da una normale bottiglia di plastica, tagliando un buco semicircolare lungo il diametro della grondaia. Poco prima dell'inizio della pulizia, non dimenticare di proteggere le mani con guanti spessi per proteggersi da frammenti e insetti taglienti.

Eseguire la pulizia dovrebbe essere dal punto più alto, che copre tutti gli elementi del sistema:

  • Dalle grondaie poste sul tetto, i detriti accumulati devono essere raccolti su una paletta e inviati a una borsa per il riciclaggio. Basta non spingere le foglie e gli altri rifiuti nei tubi di scarico, è meglio spazzare tutta la scopa o spazzolare e poi pulire il territorio della casa.
  • Gli imbuti - elementi di collegamento che collegano grondaie e tubi di pioggia - sono spesso dotati di grate che devono essere rimosse e risciacquate. Se non esiste tale protezione, è sufficiente pulire gli elementi sotto la pressione dell'acqua, eliminando tracce di sporco e piccoli rifiuti, e di grandi dimensioni, per pre-assemblare le mani.
  • I pluviali, lungo i quali gli scarichi sono diretti verso il basso, sono anche i più facili da risciacquare sotto una buona pressione, aiutandosi con un pennello. Se il blocco con le mani e con un pennello non viene raggiunto e non può essere esposto all'acqua, è possibile utilizzare un trapano sanitario o nastri di pulizia. Solo queste attrezzature devono essere utilizzate con cautela per non graffiare il rivestimento protettivo dei tubi, che porta alla corrosione del metallo.
  • I canali di drenaggio devono prima essere liberati dai grigliati protettivi (se installati), puliti dai detriti e sciacquati con acqua.
  • Esaminare ora il serbatoio delle acque reflue (fossa, campo di drenaggio), se necessario, rimuovere il fango e aggiornare lo strato del filtro.
  • Resta da sostituire tutte le griglie e gli altri elementi del sistema e controllarne il funzionamento con l'aiuto dello stesso tubo flessibile con la pressione dell'acqua.

Le macchine per la pulizia specializzate di tipo sezionale, a stelo oa tamburo possono facilitare il lavoro manuale, tuttavia, sono più destinate a rimuovere i blocchi nelle tubature, piuttosto che a pulire le grondaie aperte. Ma c'è anche un'opzione per coloro che non vogliono raccogliere le foglie in modo indipendente - un robot aspirapolvere.

È necessario installare questo miracolo della tecnologia sul tetto, poiché inizia a muoversi intorno al perimetro del sistema di grondaie, rimuovendo sporco e accumuli di detriti con le spazzole. Può funzionare dalla rete o dalle batterie.

Risciacquare con acqua

Un sistema chiuso o misto può anche essere pulito meccanicamente nella parte superiore (terra). Tuttavia, è necessario eseguire un addestramento preliminare - per rimuovere le reti o le grate dalle grondaie, munirsi di un pennello su un lungo bastone o soffiatore.

Ma per pulire lo scarico sotterraneo, potresti aver bisogno di attrezzature idrauliche. Un semplice tubo da giardino non è sufficiente qui, poiché la sua testa non è sufficiente a rompere il tappo da sabbia, fango e foglie bagnate. L'idraulica, d'altra parte, fornisce un potente getto d'acqua che lava perfettamente i detriti senza complicazioni dalla condotta.

E 'possibile rilevare il blocco attraverso i tombini o con l'ausilio della diagnostica video: i dispositivi moderni sono dotati di un sensore e un cavo che, passando attraverso i tubi, registra o invia immediatamente un'immagine al display, mostrando chiaramente lo stato del sistema fognario dall'interno.

Di solito, i sistemi per case estive e piccole case sono completati con elementi con un diametro di 20-22 cm. Per il lavaggio di tali liquami è sufficiente un autolavaggio domestico con una capacità di 120-150 bar. Ma per pulire i tubi larghi, che sono dotati di ampi cottage, dovrete chiamare specialisti con attrezzature idrauliche professionali, che sono dotate di una lunga boccola e una pompa potente.

Anche le macchine idrauliche professionali forniscono ugelli che possono far fronte a tipi di blocchi sia semplici che complessi.

  • Universale - sono utilizzati per il normale lavaggio dello scarico e la rimozione di rifiuti morbidi.
  • Bottom - foglie, pezzi di polietilene, terra, limo e altri accumuli vengono effettivamente rimossi dall'acqua piovana.
  • Punzonato - progettato per la frantumazione di detriti, grappoli di foglie e rami, sabbia, carta.
  • Catena a carosello - far fronte a vecchi sedimenti e detriti intasati che non possono essere nemmeno una forte pressione dell'acqua.

Per utilizzare il metodo idrodinamico di pulizia dei tubi, l'area deve essere fornitura ininterrotta di acqua ed elettricità. Altrimenti, dovrai cercare l'attrezzatura che funziona a benzina o chiamare un'auto con un serbatoio. Ma questa tecnologia, a differenza di altri metodi di pulizia del sistema fognario, garantisce assolutamente l'integrità di tutti gli elementi del sistema di drenaggio.

Metodo chimico e termico

Per i sistemi di tipo misto e chiuso, combinati con fognature pubbliche, è possibile utilizzare la tecnologia di pulizia a vapore. Qui spesso ci sono blocchi dovuti a crescite di grasso sulle pareti del gasdotto, che non sono suscettibili all'acqua fredda, ma scompaiono letteralmente sotto gli occhi sotto l'influenza del vapore caldo. Per fare questo, l'acqua viene riscaldata a una temperatura di 140 gradi e lava i tubi.

Tuttavia, si noti che il metodo termico è raccomandato come fase finale dopo la pulizia meccanica e idrodinamica. E come metodo indipendente non dovresti usarlo: il rischio di lesioni è elevato e il risultato è imprevedibile.

Nei casi in cui altre tecnologie di pulizia si sono dimostrate impotenti contro l'intasamento complesso, fanno ricorso a reagenti chimici. Tale necessità può sorgere se una grande quantità di rifiuti oleosi è penetrata nel sistema, che si è conficcata in grumi densi con la spazzatura presente, oppure il design è così complesso e sinuoso che il tappo è tecnicamente inaccessibile per i tubi con ugelli di perforazione e l'acqua non può farcela.

L'uso personale di tali prodotti chimici dovrebbe essere fatto con cautela, la maggior parte di essi sono tossici e possono penetrare nelle falde acquifere e causare gravi intossicazioni. Pertanto, è possibile pulire il sistema fognario con questo metodo solo con preparati biochimici, quindi solo a condizione che l'acqua inquinata superi il filtraggio in anticipo e non penetri nelle fonti di acqua potabile.

Cosa è pericoloso nell'intasare il sistema

Se, dopo aver studiato tutte le tecnologie per pulire il sistema fognario tempesta, hai seriamente pensato nella direzione di "dovrei averne bisogno", prendi nota ed elenca i problemi a cui può portare la mancanza di assistenza per il sistema.

  • Il ristagno di masse d'acqua in tubi e grondaie crea un carico aggiuntivo sugli elementi di fissaggio. Potrebbero semplicemente non sostenere e far cadere il sistema.
  • I detriti accumulati intasano i canali di scolo e l'acqua non solo scarica la base della casa, ma penetra anche attraverso i soffitti e le pareti - sì, le macchie umide e la finitura ammuffita possono essere una chiara indicazione dei problemi sul tetto.
  • I frutti caduti e le bacche creano condizioni favorevoli per l'insediamento di intere colonie di vespe, calabroni, formiche e sotto le foglie umide possono crescere muschio, muffe e persino funghi.
  • In un'estate secca, la spazzatura sul tetto potrebbe causare un incendio.

Come potete vedere, la pulizia regolare degli scarichi delle tempeste è una questione non solo di abitazioni confortevoli in casa, ma anche della vostra sicurezza.

Prevenzione dei blocchi

Gli esperti raccomandano di controllare l'operazione di acqua piovana aperta e di rimuovere i rifiuti accumulati almeno 2 volte all'anno. Dopo la caduta delle foglie autunnali, è necessario rimuovere tutta la spazzatura per preparare il sistema di drenaggio per l'inverno e all'inizio della primavera per garantire l'integrità degli ancoraggi dopo il gelo e il disgelo.

Ma quando l'edificio cresce alberi ad alto fusto, dovrai lasciarti cadere sul tetto molto più spesso se non vuoi sapere della necessità di pulire i lavori dall'acqua che scorre lungo le pareti e dal tetto della casa, scavalcando i tubi della pioggia. Ma se tutte le grondaie nella costruzione di un tipo chiuso - una ispezione all'anno è sufficiente.

Le seguenti misure preventive aiuteranno a prevenire la formazione di blocchi:

  1. Visiere speciali per imbuti e reti / griglie fini che coprono le grondaie contribuiranno a ridurre la quantità di immondizia che entra nel sistema di drenaggio. Se il sistema è già installato e non vi è alcun desiderio di modernizzare una parte dei suoi elementi, è possibile riempire le grondaie con schiuma porosa. Viene applicato a spruzzo, assume la forma di uno scarico e non consente l'ingresso di detriti di grandi dimensioni nei tubi (anche se tale protezione deve essere aggiornata ogni 3-5 anni).
  2. Dal momento che il sistema di acque piovane esterne è molto più facile da pulire rispetto a quello sotterraneo, è possibile dotare gli scarichi di diverse griglie di raccolta che fermano le particelle del terreno, la sabbia e le foglie. Per evitare l'intasamento, sarà sufficiente controllare regolarmente i "checkpoint" e rimuovere i rifiuti da essi.
  3. Se sul tuo sito è installato un sistema di tipo chiuso o misto, vale la pena di installare scarichi domestici e filtri antigrasso nei tubi che fuoriescono dalla casa. Ciò contribuirà ad evitare formazioni ostinate sulle pareti della fogna.
  4. Se la parte sotterranea del sistema ha svolte complesse, vale la pena installare pozzi di ispezione in potenziali punti di blocco in modo che, in caso di problemi, non sia necessario scavare i tubi.

Oltre alla protezione aggiuntiva del sistema, è necessario occuparsi del trattamento delle acque reflue. Per fare questo, dotare le fosse settiche di campi di drenaggio o divisori, separando meccanicamente l'acqua da sedimenti e altre inclusioni, oppure installare un sistema di fognatura autonomo.

Video utile sull'argomento

Dettagli sull'organizzazione del sistema di drenaggio nel sito:

E questo video spiega come installare una griglia per proteggere lo scarico dalle foglie con le tue mani:

Pulizia professionale mediante tecnologia idrodinamica - come vengono lavati i blocchi complessi:

Conformità agli standard di costruzione per l'installazione, rimozione regolare di detriti e prevenzione: tre elefanti per il buon funzionamento dell'intero sistema fognario. Ma se nessuno della tecnologia popolare di pulizia non ti ispira agli exploit di lavoro, vale la pena concordare con una società di pulizie sulla pulizia periodica delle acque meteoriche. Credimi, questo servizio costerà molto meno che eliminare blocchi incrinati e riparare una casa allagata.