Come pulire bene il drenaggio e l'intero sistema di drenaggio di una casa di campagna

Senza un efficiente sistema di drenaggio funzionante, il sito adiacente alla casa e le fondamenta della casa sono in serio pericolo, con l'inondazione che le battute sono cattive. Inoltre, non è sufficiente attrezzare correttamente il drenaggio. Il drenaggio dovrebbe essere regolarmente mantenuto, prontamente pulito e lavato. Per capire come pulire il drenaggio, è necessario conoscere la sua struttura e possibili luoghi di blocco.

contenuto

Sistema di drenaggio: cosa dovrà essere pulito ↑

Il sistema di drenaggio (raccolta e rimozione dell'acqua dal sito) è un'estesa rete di tubi e pozzi. Il primo consente di raccogliere e trasportare l'umidità e questi ultimi sono necessari per mantenere il sistema.

Lo schema generale del sistema di drenaggio di una casa privata e la trama

Il drenaggio consiste di quattro tipi di elementi:

  1. Tubi-fogna con perforazioni per raccogliere l'acqua dal terreno.
  2. Tubi di acqua piovana.
  3. Pozzi di ispezione per il monitoraggio del sistema.
  4. Pozzi di drenaggio o di accumulo.

Le zone più problematiche in termini di intasamento sono i tubi forati posati nel terreno. Se quando li si posa non per avvolgere con geotessile, i fori si limiteranno rapidamente e smetteranno di svolgere le loro funzioni. Assicurarsi di dover scaricare lo scarico per pulire le perforazioni.

I depositi silenti sono una delle principali cause di blocchi nelle condotte. Se non si eliminano queste escrescenze, l'acqua cesserà di essere rimossa lungo gli scarichi dal sito drenato. Tutto è più facile con i pozzi. Intasarli fino a uno stato di completa cessazione del lavoro è difficile Ma anche in essi, il limo si sta ancora gradualmente accumulando, prima o poi sarà necessario liberarsene.

Modello di drenaggio della fondazione

La ridotta capacità di drenaggio è dovuta a:

  • danno alle fognature;
  • interramento o intasamento delle condotte;
  • prelievi su singole sezioni di tubi di drenaggio;
  • blocco di perforazione e filtri geotessili.

In alcuni casi, poco sarà eliminato o il drenaggio lavato, dovrà essere riparato.

Metodi per la pulizia del drenaggio ↑

In contrasto con il sistema fognario, non vi è alcun grasso nel sistema di drenaggio negli scarichi, anche se questo problema non dovrà preoccupare. Per pulire il drenaggio, è possibile utilizzare un metodo meccanico o idraulico. Se si dispone dell'attrezzatura, è possibile far fronte al lavoro da soli, ma in caso di blocchi gravi è meglio invitare professionisti.

Flusso idrodinamico degli scarichi ↑

Nel caso più semplice, un tubo da giardino standard è sufficiente per scaricare lo scarico. È collegato alla rete idrica e gradualmente spinto nelle fognature. Il getto d'acqua pulisce le pareti del tubo dal fango, lavandolo nel pozzo.

Tuttavia, questo metodo è applicabile solo se l'acqua viene fornita al sistema di drenaggio sotto pressione, altrimenti non ci sarà molto senso da tale "fuoriuscita".

Suggerimento: Per ottenere il massimo effetto durante il lavaggio, gli scarichi devono essere trattati alternativamente con acqua su entrambi i lati.

Ugello idrodinamico in grado di adattarsi a quasi tutti gli strati nei tubi

Più efficace è l'uso di un compressore a cui è collegato un tubo flessibile con un ugello speciale. L'acqua ne esce sotto una pressione di 60-120 bar. La maggior parte dei depositi morbidi e duri sono soggetti a tale pressione.

Pulizia meccanica dei tubi ↑

In caso di forte inquinamento, il lavaggio non è sufficiente, l'acqua non è in grado di far fronte a tutti i depositi di limo e gli ingorghi. È necessario ricorrere a un metodo meccanico per la pulizia del drenaggio. Alcuni blocchi saranno distrutti solo dalla forza bruta.

Come strumento di lavoro per la pulizia meccanica può essere utilizzato:

  1. Cavo idraulico con una spirale all'estremità.
  2. Palla schiarente
  3. Pistone (pezzo di tubo di plastica).

La prima opzione è più intesa per l'interno del sistema fognario della casa, ma anche per il sistema di drenaggio esterno è abbastanza adatto. Il cavo idraulico dovrebbe essere spinto delicatamente nello scarico finché non si arresta, quindi ruotare in senso orario finché il gancio all'estremità non distrugge il blocco nel tubo.

Cavo sanitario - estremamente economico e facile da usare

Altre due opzioni sono utilizzate quando si puliscono le pareti dei tubi da strati solidi. Entrambi i dispositivi hanno un diametro leggermente inferiore rispetto agli scarichi. Quando tirano, interrompono l'accumulo di argilla e calcare all'interno.

È importante! L'uso di ruff e raschietti di metallo duro durante la pulizia dei tubi di drenaggio è inaccettabile. Questi strumenti possono danneggiare le perforazioni e le pareti dei tubi di plastica.

Dopo aver applicato la pulizia meccanica, il drenaggio deve essere sciacquato con acqua per rimuovere tutte le particelle solide che rimangono all'interno dei tubi.

Se il fango o l'argilla fuoriescono dagli scarichi con acqua in un corso d'acqua, ciò indica problemi con i geotessili. Il filtro protettivo perdeva o era semplicemente marcio. Per pulire i tubi in questa situazione è inutile, devi scavarli e trasferirli nuovamente.

Pulizia del drenaggio e dei tombini ↑

Oltre a pulire le condutture, è necessario anche occuparsi delle strutture dei pozzi. Alla fine tutti i fanghi finiscono in essi e non ha nessun altro posto dove andare. È necessario pulirli regolarmente, altrimenti si verificherà l'insabbiamento.

Il pozzo di drenaggio deve essere pulito e senza strappi.

Puoi pulire bene il sistema di drenaggio:

  • manualmente usando un secchio;
  • utilizzando la pompa di drenaggio;
  • ventose a vuoto (devi invitare i carrelli a vuoto).

I primi due metodi ti consentono di pulire i pozzetti con le tue mani. Se hai bisogno della massima velocità ed efficienza del lavoro, è meglio invitare i professionisti con attrezzature specializzate.

Dopo la pulizia e il risciacquo, la costruzione del pozzo deve essere ispezionata per le lacrime. Devono essere riparati, altrimenti i pozzi di pulizia e di drenaggio dovranno essere puliti ogni mese.

Prevenzione dei blocchi nel sistema di drenaggio ↑

Tutte le comunicazioni di ingegneria necessitano di manutenzione e riparazione. L'area di drenaggio dovrebbe essere ispezionata dopo ogni alluvione e pioggia pesante. Ciò permetterà al tempo di notare i problemi ed eliminarli.

L'ispezione periodica e il risciacquo del sistema di drenaggio vengono effettuati in primavera, in modo che l'inondazione non sorprenda. E si raccomanda di pulire l'intero drenaggio almeno una volta ogni tre anni.

Suggerimento: L'interruzione dei tubi di drenaggio può essere ridotta installando filtri speciali (accumulatori di sabbia) su di essi.

Occasionalmente, devono essere chiamati camion aspirapolvere professionali per pulire l'intero drenaggio ogni pochi anni.

È importante capire che il terreno attorno agli scarichi deve essere allentato, altrimenti il ​​processo di drenaggio rallenterà. Guidare attorno al sito su macchinari pesanti è consentito solo in casi estremi e non deve essere lasciato in nessun caso per parcheggiare sopra i tubi.

Video: pulizia del drenaggio del basamento ↑

Affinché il sistema di drenaggio funzioni a lungo e correttamente, è necessario non solo progettarlo e assemblarlo in modo competente, ma anche mantenerlo regolarmente. La pulizia periodica e il risciacquo del drenaggio dopo l'inverno possono essere effettuati con le proprie mani. Ma con gravi blocchi e per prevenzione, vale la pena chiamare professionisti ogni tre anni. Il denaro e il tempo speso per la prevenzione saranno rimborsati per decenni di funzionamento senza problemi del sistema di drenaggio.

Metodi per la pulizia e il risciacquo del sistema di drenaggio

Nel corso del tempo, i tubi di drenaggio possono intasarsi e otturarsi. Quindi le loro prestazioni e il loro throughput saranno influenzati.

Per ripristinare le condizioni di funzionamento di questo sistema, è necessario lavarlo e pulirlo.

Contenuto dell'articolo:

Blocco di drenaggio

Come viene eseguito il sistema di drenaggio a filo

Al fine di lavare i tubi di drenaggio nel modo più efficiente possibile, sarà necessario scegliere un metodo che può essere il più efficace possibile in un caso particolare.

Ci sono diversi metodi in totale. Differiscono nel tipo di attrezzatura utilizzata:

  • un normale tubo da giardino - alimenta un getto d'acqua nel tubo sotto pressione, permettendo di eliminare tutti i tipi di depositi dalla sua parte interna. Data la flessibilità del tubo, non abbastanza pressione dell'acqua, si dovrebbe notare che questo metodo può essere utilizzato con una minore contaminazione nella pulizia dei tubi corti;

Tubo di pulizia per scarico giardino

Compressore per la pulizia dello scarico

Metodo di pulizia idrodinamica

L'accesso deve essere su entrambi i lati

È importante! Il lavaggio viene eseguito alternativamente su ciascun lato del tubo. Ciò consentirà di ottenere un risultato migliore.

Se i tubi di drenaggio sono posati in profondità per evitare lunghi lavori di manutenzione, è possibile utilizzare l'aiuto di specialisti che dispongono di attrezzature professionali.

Metodi per la pulizia del sistema di drenaggio

Se la contaminazione è sufficientemente forte, il sistema di drenaggio fa passare l'acqua molto male, quindi i tubi di drenaggio dovrebbero essere puliti inizialmente, e dopo ciò il lavaggio dovrebbe essere fatto.

Questo problema può anche essere risolto in diversi modi:

  • cavo metallico: il metodo più semplice e conveniente. Puoi comprarlo in un normale negozio di ferramenta. Alla fine del cavo sarà necessario indossare un pozzo largo per il suo diametro era vicino al diametro interno del tubo. Successivamente è necessario spostare il cavo attraverso il tubo, quando raggiunge l'inquinamento, iniziare a ruotare in senso orario. Se l'altro lato - solo rilassarsi;

Cavo metallico per la pulizia del drenaggio

Unità di pulizia pneumatica per il drenaggio

Agisce come misura preventiva per prevenire la formazione di grossi blocchi.

Come pulire il drenaggio

È importante! Quando si esegue la manutenzione del sistema di drenaggio sul sito, non dimenticare il drenaggio stesso, la cui pulizia dovrebbe essere effettuata anche su base obbligatoria.

Nel tempo, diventa anche inquinato e richiede la pulizia. Tutto sarà molto semplice.

Dovrai eseguire diverse azioni:

Schema di pulizia del drenaggio

  • rimuovere lo strato superiore di zolla dal drenaggio;
  • cospargere il salnitro sulla superficie delle macerie;
  • versare il sistema con molta acqua;
  • mettere la zolla sul posto.

Purificazione con nitrato di ammonio

Se si puliscono i tubi del sistema di drenaggio, ma si dimentica del drenaggio, il loro silaggio si verificherà molto più rapidamente di quanto si sarebbe potuto prevedere.

Dispositivo di raccolta della sabbia e dei rifiuti

Si noti inoltre che l'intasamento del sistema di drenaggio può essere prevenuto o ridotto con l'aiuto di filtri speciali e raccogli-sabbia installati all'ingresso di ciascun tubo.

Metodi per la pulizia delle acque piovane dall'arsenale dei professionisti

Il sistema di drenaggio e gli scarichi fognari forniscono condizioni favorevoli sul sito. Deviano l'acqua dal seminterrato, impediscono la comparsa di pozzanghere e sporcizia. Che il sistema funzioni bene, è necessario sgomberare stagionalmente il drenaggio dell'acqua piovana. Senza manutenzione tempestiva, i sistemi di drenaggio e drenaggio falliranno. Il lavoro viene svolto da solo o si fidano di team specializzati.

Fogna tempesta intasata

Fogna e drenaggio delle acque reflue

Viene creato un sistema di acque piovane per organizzare una rapida rimozione dal territorio delle precipitazioni e dell'acqua di fusione. È montato su trame personali, strade cittadine, impianti industriali. I componenti del sistema sono:

  • scarico del tetto;
  • punti di ingresso;
  • vassoi di plastica o cemento con griglia (spazi lineari);
  • tubi;
  • pozzo fognario per la raccolta e il successivo utilizzo o rimozione dell'acqua;
  • pozzi di ispezione per la pulizia dei tubi.

Uno dei problemi che si presentano durante il funzionamento del sistema è il blocco del sistema fognario esterno. Per evitare una situazione del genere, vengono installati elementi speciali: raccogli sabbia.

Il sistema di drenaggio è disposto parallelamente alla rete fognaria. Questa è una rete di canali sotterranei con canali di scolo, progettati per drenare l'umidità dalle falde acquifere. Il drenaggio è disposto attorno all'edificio, impedendo la comparsa di acqua e umidità nel seminterrato e nel seminterrato. L'acqua raccolta entra nel pozzo, costruita nel punto più basso. Viene eseguita un'ulteriore scarica al corpo idrico più vicino. Il sistema di drenaggio comprende non solo i tubi, ma anche i tombini progettati per pulire i blocchi.

Eliminazione dei sistemi di drenaggio

Durante il funzionamento, il sistema di drenaggio sotterraneo viene gradualmente disseccato, riducendo la produttività. Per ripristinare le prestazioni a livelli normali, è necessario risciacquare e pulire lo scarico. La pulizia del capitale viene effettuata ogni 5-6 anni, comporta la rimozione di tutti i sedimenti accumulati. La procedura viene eseguita in vari modi, che descriviamo di seguito.

Pulizia meccanica

La pulizia dei fori di drenaggio avviene manualmente, se l'inquinamento è forte, sarà necessario un cavo metallico. Questo dispositivo è progettato per combattere i blocchi nelle condotte fognarie. Alla fine del cavo metallico viene inserito l'ugello, che coincide in termini di dimensioni con il diametro degli scarichi. Il dispositivo si muove attraverso il tubo, trovando un blocco, inizia a ruotare in senso orario.

Per casi complessi, avrete bisogno di attrezzature speciali che vengono utilizzate da società specializzate. Questa è un'installazione pneumatica, con un albero e uno strumento di pulizia. La punta dello strumento fende depositi e schiaccia detriti di grandi dimensioni.

Attrezzature per la pulizia

Scolare il lavaggio

La pulizia meccanica del drenaggio è il primo passo. Per ottenere un buon risultato, lavare il sistema. Tra i metodi semplici e convenienti - l'uso di un tubo da giardino. Un'estremità del prodotto viene posta sul rubinetto dell'acqua e l'altra viene abbassata nel tubo di scarico. La purificazione avviene con l'azione di un getto d'acqua. Svantaggi del metodo:

  • il tubo flessibile è difficile da utilizzare in un sistema di grandi dimensioni;
  • la pressione dell'acqua è limitata, quindi lava via solo un debole inquinamento.

L'uso di un compressore è un'opzione più efficiente. Questa apparecchiatura fornisce una miscela di aria e liquido all'interno del sistema di drenaggio sotto notevole pressione. La possibilità di regolare la testa rende l'unità versatile per il drenaggio del flussaggio.

L'attrezzatura idrodinamica funziona anche con acqua e pressione. La base di questo metodo è l'uso di un ugello speciale sul tubo del compressore. Il dispositivo crea diversi piccoli getti d'acqua, battendo in direzioni diverse. L'impatto e la grande presa all'interno dei tubi rendono la pulizia rapida ed efficace. Dopo aver lavato la sporcizia dalle pareti, si consiglia di inserire una grande quantità di acqua nel sistema.

Macchina per la depurazione delle acque reflue

Consiglio. Per garantire un'efficace pulizia del sistema di drenaggio, è necessario accedere alle due estremità del tubo e inviare alternativamente le apparecchiature.

Rimozione silenziante

I tubi perforati lavati possono ostruirsi con particelle fini di fango, se non si libera il terrapieno di drenaggio. Per fare questo, rimuovere lo strato superiore di zolle e terra per arrivare alle macerie. La rimozione di depositi limosi avviene sotto l'azione del nitro sparpagliato sulle macerie. Dopo di che, una grande quantità di acqua viene versata sul drenaggio in modo che il nitrato fuoriesca dall'argine. La zolla rimossa si adatta al suo posto.

Eliminazione degli scarichi

Gli scarichi e le grondaie del tetto vengono utilizzati per raccogliere e organizzare lo scarico delle precipitazioni nel sistema di acque piovane. Il loro normale funzionamento è impedito dall'ostruzione con vari detriti: rami, foglie, sporcizia accumulata. I lavori sul trattamento delle acque reflue sono raccomandati due volte l'anno. In autunno dopo una caduta delle foglie e all'inizio della primavera. Questa volta non è scelto per caso, nella caduta prima della nevicata, la maggior parte della spazzatura viene rimossa, e all'inizio della nuova stagione, i preparativi finali sono fatti per le prime piogge. Il drenaggio viene eseguito in vari modi:

  1. Spazzolatura meccanica È meglio fare il lavoro dopo la pioggia, lo sporco bagnato è più facile da pulire. L'uso di una speciale spazzola telescopica facilita il processo.
    Pulizia manuale dello scarico

Consiglio. Pulire la spazzatura con una spazzola di plastica, le setole di metallo possono danneggiare il materiale dello scarico.

  • Blower che funge da aspirapolvere. Il flusso d'aria soffia via le foglie dalla grondaia.
  • Lavarsi con un tubo da giardino. Una forte pressione dell'acqua lava via lo sporco e le foglie.
  • Rifiuti di scarico dallo scarico

    Consiglio. Quando si esegue la pulizia, ispezionare le giunzioni e le giunzioni, dove il metallo si verifica più frequentemente.

    Compensazione dei pozzi di fogna

    La pulizia regolare dei pozzetti costituisce una parte significativa del funzionamento del sistema di fognatura esterno. Viene prodotto secondo necessità, ma almeno due volte l'anno. Tra i modi comuni:

    • Pulizia delle scarpe L'opzione migliore in termini di costi ed efficienza, che implica il pompaggio di pozzi e serbatoi per il trattamento delle acque reflue e accumuli di fanghi e liquidi. L'attrezzatura è portata da un camion, include un serbatoio e una pompa.
      Pulire il pozzo con ilosos
    • Pompaggio del vuoto Il modo moderno per rimuovere rapidamente e accuratamente dal pozzo i rifiuti accumulati. Il metodo è sicuro e rispettoso dell'ambiente, l'unico aspetto negativo è l'alto costo.
    • Metodo idrodinamico L'intasamento dei pozzi delle fogne viene eliminato con un tubo flessibile con un ugello. L'acqua è diretta alle pareti della struttura sotto alta pressione, consentendo di pulire eventuali depositi e blocchi.

    Metodi per la pulizia di vari tipi di acque piovane

    Il sistema di astrazione dell'acqua piovana è diviso in due tipi:

    • aperto - raccolto da vassoi e grondaie situati sulla superficie della terra;
    • chiuso - si svolge in profondità nel sottosuolo.

    Un sistema di tipo aperto è soggetto a frequenti blocchi. Durante le forti piogge, una grande quantità di sporco e detriti viene applicata attraverso la griglia. I vassoi vengono puliti dopo aver rimosso le griglie. Una spazzola o una pala viene utilizzata per rimuovere il fango. Dopo aver rimosso i detriti, i canali vengono risciacquati con acqua da un tubo flessibile, quindi i reticoli vengono restituiti al loro posto.

    La pulizia del tipo chiuso della fognatura esterna viene eseguita meno frequentemente. Per prevenire gravi blocchi, vengono prese misure preventive. Si consiglia di controllare le prestazioni delle condutture temporalesche all'inizio della primavera. Questo drenerà efficacemente una grande quantità di acqua di inondazione.

    Attenzione. Nelle aree in cui vengono posate lastre di pavimentazione, la probabilità di intasamento è molto più elevata. La sabbia su cui è posato il pavimento viene gradualmente lavata via e scende nello scarico.

    Esistono diversi modi per pulire la rete fognaria:

    1. Meccanico. Il metodo utilizza l'effetto di vari dispositivi sul sito di blocco. Lo farà un modello migliorato di un cavo sanitario con un tamburo invece di una maniglia. Gli apparecchi manuali possono essere utilizzati per pulire gli scarichi del tetto. Alla fine del cavo viene messo l'ugello sotto forma di una spirale, che distrugge il blocco quando il tamburo ruota. Oltre alle macchine manuali usate, disposte secondo lo stesso principio, ma lavorando sull'elettricità. Tali dispositivi sono progettati per pulire fino a 30 m di autostrada, mentre quelli manuali sono per 7-9 m.
      Cavo con bobina

    Attenzione. Esistono macchine fondamentali per eliminare i blocchi di fogna che funzionano a benzina. Sono mobili, possono essere utilizzati in qualsiasi condizione.

  • Chemical. Le acque piovane nei luoghi di ingresso di prodotti petroliferi, grassi e altre sostanze sono trattate con un reagente chimico. I farmaci sono contaminati in un nodulo che è facile da lavare con acqua.
  • Termica. Il collettore viene pulito con acqua riscaldata a una temperatura di +110 ° C. A causa dell'alta temperatura, la placca, il grasso e le altre impurità possono essere facilmente rimossi dalle pareti.
  • Idrodinamica. La pulizia del sistema di tempesta con unità ad alta pressione è uno dei modi più efficaci. Potenti getti d'acqua eliminano i blocchi che si sono accumulati per diversi anni. Ugelli-ugelli di varie configurazioni e dimensioni sono usati per migliorare l'effetto. Il tubo flessibile con un ugello viene inserito nel pozzetto di ispezione del sistema di fognatura stradale ed è collegato all'unità idrodinamica.
  • Pulizia degli ugelli

    Quale dei metodi sopra descritti per pulire le fogne intasate da usare sul loro sito è scelto dal proprietario. Il consiglio principale è di condurre i lavori di revisione e manutenzione in tempo. La manutenzione competente delle acque di scarico esterne prolunga significativamente la sua durata.

    Come pulire il tubo di scarico con le proprie mani?

    Cancellare il drenaggio con un cavo metallico è efficace nei casi con un piccolo blocco.

    Ciao La questione di come pulire i tubi di drenaggio è abbastanza comune. Le cause del set. Nella maggior parte dei casi, la causa dell'ostruzione è un'installazione non corretta, eseguita con violazioni della tecnologia. Molto spesso la causa del ristagno idrico nel sito è erroneamente considerata come l'inquinamento del tubo di drenaggio. Sebbene in effetti la causa sia un'inclinazione del tubo insufficiente. In questo caso, la ricostruzione dell'intero sistema di drenaggio è indispensabile.

    Possono esserci blocchi dovuti a depositi di calcare e calcare sulle pareti. La pulizia dei tubi di drenaggio dipende dalle loro caratteristiche strutturali. Se gli scarichi si trovano fuori terra, puoi pulirli manualmente.

    Una delle opzioni più comuni è la pulizia con un cavo d'acciaio.

    Equipaggia un'estremità con una maniglia, e dall'altra, crea qualche attaccamento in modo che l'area di penetrazione e impatto sul blocco sia maggiore. Tale cavo può essere acquistato presso qualsiasi negozio di ferramenta o negozio di impianti idraulici. Abbassare il cavo fino a raggiungere un blocco, quindi iniziare a ruotarlo. Ruotarlo in senso orario, altrimenti la molla del cavo si sfilaccia.

    Se il drenaggio è di tipo profondo, il cavo di acciaio sarà inefficace, quindi non è possibile fare a meno di una chiamata da parte degli esperti. L'uso di un'installazione pneumatica con un albero, in combinazione con uno strumento per la pulizia, aiuterà ad eliminare i blocchi più persistenti e pulire il tubo di drenaggio. Al momento ci sono un gran numero di attrezzature professionali per la pulizia del sistema di drenaggio.

    Pulizia del drenaggio

    Scolare il tubo nella sabbia

    Che la palude non è mai tornata

    I sistemi di drenaggio sono utilizzati ovunque sia il compito di abbassare il livello delle acque sotterranee e proteggere le fondamenta di edifici e strutture dalla loro influenza. Fanno tranquillamente il loro importante lavoro per decenni, e ricordiamo la loro esistenza solo quando non sono più in grado di gestire le loro funzioni.

    Case di campagna individuali e insediamenti di cottage, quartieri di nuovi edifici e imprese industriali - qualsiasi oggetto costruito su zone umide richiede la pulizia del drenaggio. Altrimenti, le acque sotterranee salgono al suo livello naturale - con tutte le conseguenze spiacevoli che ne derivano, causando danni e distruzione a chi ha trascurato le regole di funzionamento e manutenzione dei gasdotti di drenaggio.

    Come funziona?

    I sistemi di drenaggio profondo sono costruiti sulla base di una vasta rete di tubi perforati (scarichi) con un diametro di 110 mm. Sono posti sotto un leggero pregiudizio verso i pozzi di drenaggio ad una profondità di 0,7-1,6 m (a seconda del tipo di terreno), e solitamente sotto il piede delle fondamenta delle strutture adiacenti. I tubi in ceramica, amianto-cemento o plastica con prese dell'acqua di 4-7 mm di diametro sono più spesso usati come scarichi. Dall'alto sono ricoperti di ghiaia o sabbia grossa.

    I sistemi complessi e ramificati sono completati da pozzi rotanti e di ispezione, che vengono installati nei punti di svolta dei tubi di drenaggio a una distanza di non più di 40-50 metri l'uno dall'altro.

    Il principio di funzionamento di tale sistema è estremamente semplice: l'acqua penetra negli scarichi attraverso le prese dell'acqua e fluisce attraverso speciali sistemi di tubazioni in serbatoi speciali o nelle pianure e nelle gravine.

    Minaccia da terra

    L'altezza delle acque sotterranee varia a seconda della stagione e della quantità di precipitazioni. Le stagioni più intense per il sistema di drenaggio sono l'inizio della primavera e le piogge autunnali prolungate, quando c'è un aumento massimo delle falde acquifere. Nei mesi estivi e invernali, il loro livello di solito diminuisce.

    Man mano che lo sfruttamento continua, tubi di drenaggio, collettori e pozzi si intasano e si insudiano, il che riduce il loro rendimento, e quindi l'efficienza dell'intero sistema di drenaggio. Le conseguenze dell'aumento dei livelli delle acque sotterranee sono pericolose perché appaiono gradualmente. In ordine crescente di danno, i segni di drenaggio difettoso possono essere disposti come segue:

    - accumulo di acqua sulla terra dopo lo scioglimento della neve e le piogge prolungate;

    - putrefazione delle radici di alberi da frutto e arbusti;

    - cantine e cantine sotto pavimento;

    - "ascesa" di carri armati vuoti sepolti nel terreno;

    - cedimento irregolare del basamento dovuto alla perdita della capacità portante del terreno e alla formazione di fessurazioni nelle strutture capitali.

    Ognuno di questi segni è sufficiente per iniziare a suonare l'allarme, perché significa che la terra sta rapidamente tornando allo stato originario, e tutti gli edifici capitali su di esso sono in pericolo.

    Cosa fare con esso?

    La regola generale è questa: più vecchio è il sistema di drenaggio e più sporco è il terreno, più spesso deve essere pulito. Secondo gli esperti della ditta Trubny Doctor, il drenaggio deve essere pulito almeno una volta ogni 3-4 anni, ma ciò dipende molto dall'età del sistema, dal materiale dei tubi e dalla composizione dei terreni locali. Quindi, i moderni tubi polimerici con guaine filtranti geotessili sono intasati molto più lentamente dei vecchi analoghi di cemento-amianto e quindi hanno meno probabilità di essere puliti. I collettori combinati in cui scorre l'acqua di drenaggio da una vasta area dovrebbero essere puliti ogni 2-3 anni, in quanto sono interrati più velocemente.

    La pulizia dei tubi di drenaggio può avvenire in diversi modi. Il più semplice e il più comune è il lavaggio con grandi volumi d'acqua. Sfortunatamente, in questo modo puoi eliminare solo gli strati più freschi di limo e argilla. I vecchi sedimenti non possono essere sopraffatti.

    Secondo gli specialisti di Trubny Doctor, il metodo più efficace per la pulizia del drenaggio è l'utilizzo di una macchina per la pulizia idrodinamica. Getti d'acqua sotto pressione fino a 200 atmosfere spingono la testa attraverso il tubo e lavano anche i più fangosi ei depositi di argilla dalle pareti. Tutto lo sporco e i detriti sono stati lavati dagli scarichi con acqua pulita. Inoltre, vengono puliti anche i fori di drenaggio degli scarichi, aumentando le prestazioni del sistema.

    "Il nostro team di pulizia ha una vasta esperienza nella pulizia dei sistemi di drenaggio nei singoli siti, nelle comunità di cottage e cottage, nei centri commerciali, nei magazzini e nelle fabbriche", afferma il tecnico di pulizia Trubny Doctor. - L'unica cosa che ci aspettiamo da un cliente è quella di fornire l'accesso ai pozzi di drenaggio. Avere un piano di rete di drenaggio rende il lavoro più facile, ma anche la sua assenza per il nostro lavoro non è un ostacolo - non abbiamo risolto questi enigmi ".

    Anche una sola pulizia del drenaggio letteralmente traspirerà nuova vita in un sistema di drenaggio fatiscente e trascurato e costringerà la falda acquifera a ritirarsi. E la manutenzione regolare con l'aiuto di attrezzature professionali non lascerà alla palude la possibilità di tornare.

    Pulizia del drenaggio

    Per pulire il drenaggio è necessario fare quanto segue:

    • rimuovere lo strato superiore di zolla da esso;
    • versare il salnitro sulle macerie;
    • lavare i tubi con abbondante acqua;
    • rimettila a posto.

    Queste azioni consentiranno al drenaggio di funzionare senza intoppi.

    Lavare il sistema di drenaggio non dovrebbe dimenticare il drenaggio stesso, altrimenti tutti gli sforzi saranno inutili.

    Come prendersi cura adeguatamente dei sistemi di drenaggio

    Drenaggio - una serie di attività volte a deviare l'acqua dal sito. La base della maggior parte dei sistemi di drenaggio sono i tubi perforati, attraverso le aperture di cui l'acqua penetra nel sistema, dopo di che viene scaricata in serbatoi speciali. In alcuni casi, un tubo extra viene posato senza fori. Il suo scopo principale è quello di trasportare le acque reflue da sentieri, marciapiedi, tetti. Questa separazione tra acque sotterranee e acque superficiali aiuta a prevenire la linea di drenaggio intasata. Tuttavia, anche questa versione del dispositivo di drenaggio richiede una manutenzione competente degli scarichi.

    Se il sistema di drenaggio è intasato, non è in grado di svolgere pienamente le sue funzioni di base. Inoltre, non dimenticare l'aumento stagionale della quantità di acqua. La modalità di fluttuazione delle acque sotterranee è ciclica. In primavera c'è un aumento del loro livello - questo è il periodo più stressante per il sistema di drenaggio. Nel periodo estivo c'è una recessione, in autunno durante il periodo di piogge prolungate l'acqua risale di nuovo, in inverno - diminuisce. A causa dell'abbassamento delle falde acquifere e del congelamento del suolo nel periodo invernale, manca l'acqua di drenaggio installata correttamente nel sistema. Il sistema di drenaggio funziona, di regola, solo nei campi di torba durante tutto l'anno.

    In un drenaggio con un diametro di 110 mm, l'acqua si muove in uno strato di 5-10 mm, il volume rimanente riempie l'aria, che è in grado di prevenire rotture dei tubi quando si verifica il gelo. Pertanto, in inverno, il drenaggio non ha bisogno di conservazione. L'unica cosa che dovrebbe essere fatta alla vigilia del gelo è rimuovere la pompa dal pozzetto, se non è isolata. Alla fine di marzo, le attrezzature di pompaggio dovrebbero essere installate.

    Modi di base per la cura dei sistemi di drenaggio

    Chiunque desideri che il sistema dreni l'acqua dal sito per funzionare nel modo più efficiente e lungo possibile dovrebbe prestare la dovuta attenzione alla sua manutenzione e riparazione.

    I principali metodi di manutenzione dei sistemi di drenaggio e drenaggio:

    - pulizia drenaggio (metodo meccanico). Può essere eseguito con metodi diversi. La scelta di ognuno di essi dipende esattamente da dove si trovano i tubi, dalle caratteristiche del progetto. Se lo scarico è in superficie, è meglio scegliere il metodo di pulizia manuale. Può essere fatto indipendentemente, senza il coinvolgimento di professionisti qualificati. Quando si tratta di drenaggio profondo, sono necessari metodi più efficienti che possono essere associati ai lavori di scavo. In questo caso, è necessaria un'installazione pneumatica con un attrezzo di pulizia e un albero. La seconda opzione prevede l'uso di un ugello speciale che eliminerà i depositi sulle pareti dei tubi e macinerà grandi inclusioni. Pulire il sistema dovrebbe essere almeno 1 volta in 3-4 anni.

    - drenaggio di flussaggio (metodo idrodinamico). Di norma, il sistema viene pulito in sezioni utilizzando un tubo e una pompa. La pulizia globale del sistema dovrebbe essere eseguita 1 volta in 10-15 anni. Per fare ciò, è necessario fornire accesso a ogni scarico da entrambe le estremità. Da un lato, il tubo entra nel pozzo di drenaggio e l'altra estremità viene portata in superficie. Per questo, nella fase di posa vengono realizzati i punti di prelievo del sistema e con l'aiuto dei raccordi il tubo viene esteso e portato in un posto specifico. Nel processo di lavaggio, l'apparecchiatura di pompaggio è collegata a un'estremità del tubo, quindi all'altra estremità del tubo e una corrente d'acqua viene fatta passare sotto pressione. Questo utilizza un compressore che fornirà aria compressa al tubo. Il sistema viene pulito dal flusso di una miscela di aria e acqua. Il metodo idrodinamico si distingue per la sua alta efficienza: sotto tale influenza, i depositi e i detriti vengono frantumati, dopodiché vengono lavati dagli scarichi con acqua pulita.

    Inoltre, non dobbiamo dimenticare l'insabbiamento delle trincee. Può essere prevenuto usando il geofabric. Tuttavia, se la trincea è ancora interrata, puoi pulirla con il salnitro. Per fare questo, è necessario rimuovere lo strato superficiale della zolla e cospargere uniformemente il salnitro sulle macerie. Successivamente, è necessario versare abbondantemente la struttura con acqua e riportare il tappeto erboso al luogo. Questo metodo consente di estendere significativamente la durata del drenaggio profondo. Ma è meglio usarlo in caso di emergenza, dal momento che nel cortile di casa l'uso del salnitro può influire negativamente sulla qualità del suolo.

    Affinché il sistema di scarico degli scarichi funzionasse "come un orologio" e non necessitasse di frequenti interventi di manutenzione, lo strato superiore di terreno fertile dovrebbe essere allentato e assorbire bene l'umidità. Pertanto, non è consigliabile spostarsi all'interno del sito su macchinari pesanti, incluso nell'area della rete di chiusura. Inoltre, dovresti pulire regolarmente il raccoglitore (1 volta in 2-3 anni).

    Prendersi cura degli scarichi, compresi i metodi sopra, consente di aumentare significativamente la capacità del sistema, per garantire il deflusso più efficiente delle acque reflue.

    Il metodo di pulizia della condotta di drenaggio dall'isolamento

    L'invenzione riguarda il funzionamento di sistemi di drenaggio, ovvero drenaggio orizzontale chiuso. Il metodo di pulizia della tubazione di drenaggio dall'isolamento include l'alimentazione di acqua di lavaggio alla sorgente dello scarico sotto pressione e prima che l'acqua venga alimentata nello scarico, una sonda di lavoro viene inserita sul cavo, che viene fatto avanzare lungo la tubazione di drenaggio sotto l'azione della pressione dell'acqua. Come uno di lavoro, una sonda spazzolata viene utilizzata per allentare i sedimenti compattati. Nelle zone di accumulo intensiva di sedimenti, determinato da una riduzione della velocità di avanzamento della sonda, invertire il movimento della sonda tramite un tamburo su cui è avvolto un cavo alla sonda alla fine, e quando si interrompe la sonda è fissato lungo la lunghezza di srotolamento localizzazione dei guasti cavo del tubo di scarico o un terreno diga per la successiva riduzione con superficie della terra. Questo metodo fornisce un aumento dell'efficienza di pulizia della condotta di drenaggio. 2 il.

    L'invenzione riguarda il funzionamento di sistemi di drenaggio, in particolare, drenaggio orizzontale chiuso.

    Un metodo noto per pulire il tubo di drenaggio con l'aiuto di dispositivi, che includono una pompa e un tubo flessibile, che termina con una punta speciale con un ugello e un ugello. L'ugello è progettato in modo che il getto d'acqua è diretto in avanti, eroso sedimenti, ma diversi getti colpendo indietro ad angolo acuto, creando un effetto di getto, che ha provocato l'ugello con tubo progredito con una certa velocità di avanzamento (vedi. Sistemi di drenaggio tubolare J. Rzhiga. Funzionamento - M.: Kolos, 1968, p.108).

    Lo svantaggio di questo metodo è la necessità di creare per spostare la punta con un tubo flessibile una pressione molto elevata dell'acqua nei tubi.

    È noto un dispositivo per lo scarico dall'isolamento (edito St. 1469014, E 02 B 11/00, E 03 F 9/0, BI 12, 1989), costituito da un tubo di mandata, un tubo flessibile con ugelli a getto e apparecchiature a pompa, ma questa soluzione è costosa e la complessità del dispositivo.

    È anche noto un dispositivo per la pulizia degli scarichi (edito St. 293093, E 02 V 11/00, BI 5, 1971), che comprende uno scarificatore di sedimenti meccanici con un azionamento.

    Gli svantaggi del dispositivo sono la complessità del dispositivo e la necessità di utilizzare un'unità del vuoto.

    La soluzione tecnica più vicino è un metodo di pulizia di un tubo di scarico da insabbiamento, comprendente l'alimentazione in pressione dell'acqua di lavaggio nella fonte degli scarichi, l'elemento pulitore sul cavo, che si muove lungo il tubo di scarico sotto l'azione della pressione dell'acqua iniettata prima di alimentare acqua agli scarichi migliora la qualità di pulizia (vedi Auth. St. URSS 795593, classe B 08 B 9/04). Lo svantaggio di questo metodo è la bassa efficienza di pulizia quando si erodono i sedimenti compattati.

    L'obiettivo dell'invenzione è aumentare l'efficienza di pulizia della tubazione di drenaggio.

    Questo obiettivo viene raggiunto mediante l'ulteriore allentamento meccanico del sedimento con l'ausilio di una sonda di lavoro introdotta nella tubazione prima di risciacquare sotto forma di gorgiera che si muove sotto l'azione della pressione idrostatica dell'acqua fornita allo scarico.

    Il metodo proposto per pulire la condotta di drenaggio è illustrato dalle figure 1 e 2.

    Schema di lavaggio e fissaggio dei danni alla tubazione di drenaggio è presentato in figura 1 e consiste in un pozzo sorgente 1, situato sul tubo di drenaggio 2 con un tamburo 3 montato su di esso, che è avvolto con cavo 4 con una sonda di lavoro grezza 5 alla fine, e pompa 6 irrigatrice, collegato da un tubo speciale 7 attraverso il connettore 8 con un tubo di drenaggio.

    La figura 2 mostra lo schema di pulizia degli scarichi con accumulo intensivo di sedimento, che consiste in un tubo di drenaggio 2, una sonda di lavoro 5 a forma di ruber, strutturalmente realizzata sotto forma di ripper flessibili 9, e un cavo 4.

    L'essenza del metodo proposto per pulire il tubo di drenaggio è la seguente.

    Al pozzetto di sorgente 1 del tubo di drenaggio 2 è installato un tamburo 3 con un cavo 4. Alla fine del cavo 4, vi è una sonda di lavoro 5 a forma di ruber, che viene inserita nel tubo di scarico 2 immediatamente prima dell'inizio del lavaggio. Quindi, utilizzando la pompa 6 Macchina irrigazione, un tubo speciale 7 e il connettore 8 in una linea di drenaggio 2 distribuzione d'acqua a creare una pressione idrostatica, sotto l'azione di cui ersheobrazny sonda 5 di lavoro avente ripper flessibili 9, con il cavo 4 viene spostato nella bocca del tubo di drenaggio 2, producendo allentamento meccanico dei sedimenti compressi. I sedimenti sciolti sotto forma di polpa vengono rimossi dallo scarico. Nelle zone di accumulo intensiva di sedimenti, determinata da una promozione riduzione di velocità ersheobraznogo punta 5 di lavoro, viene eseguito il movimento all'indietro della sonda attraverso il tamburo 3 su cui è avvolto l'ersheobraznym cavo 4 punta 5 in funzione alla fine, e quando l'arresto ersheobraznogo punta 5 di lavoro è fissato lungo la lunghezza di svolgimento del cavo 4 il luogo di danneggiamento della condotta di drenaggio 2 o il suo blocco con terreno per il successivo recupero dalla superficie della terra.

    L'implementazione del metodo proposto per la pulizia della condotta di drenaggio prende in considerazione un esempio specifico.

    Prima dell'inizio della pulizia (Fig. 1), una sonda di lavoro 5 a forma di spazzolino viene lanciata nel pozzo di sorgente 1 della tubazione di drenaggio 2, a cui un tubo 7 viene montato mediante un connettore 8 per alimentare acqua dalla pompa 6. In pratica, i sistemi di drenaggio utilizzano l'irrigatore per fornire acqua. Quando l'acqua viene alimentata alla tubazione di drenaggio 2, viene creata una pressione idrostatica, che promuove l'avanzamento della sonda rotante di lavoro 5 lungo la tubazione di drenaggio 2 e allentando il sedimento compattato. Nelle aree di accumulo intensivo di sedimento, determinate dalla diminuzione della velocità di avanzamento della sonda di lavoro 5 a forma di ruber, il movimento alternativo della sonda di lavoro 5 a forma di volata viene eseguito utilizzando un tamburo 3 con un cavo 4. In questo caso (Fig. 2) a causa della deflessione dei ripper flessibili 9 della sonda di lavoro simile a pelliccia 5 il suo coefficiente di entanglement con sedimenti, che migliora in modo significativo e accelera la pulizia. Quando si ferma la sonda di lavoro a forma di rotazione 5 lungo la lunghezza dello svolgimento del cavo 4 del tamburo 3, essi fissano il sito di danneggiamento della tubazione di drenaggio 2, che viene ripristinata dalla superficie del terreno.

    Va notato che il metodo proposto è estremamente semplice, tecnologico e non richiede attrezzature e specialisti speciali.

    Il metodo di pulizia della condotta di drenaggio dalla sedimentazione, compreso il flusso sotto la pressione dell'acqua di lavaggio nella sorgente dello scarico, e prima di immettere acqua nello scarico, viene inserita una sonda di lavoro sul cavo, che viene fatta avanzare lungo la tubazione di drenaggio sotto l'azione della pressione dell'acqua, caratterizzata da una sonda a taglio allentamento del sedimento compattato, mentre nei luoghi di accumulo intensivo di sedimento, determinato da una diminuzione della velocità della sonda, invertire il movimento della sonda con l'aiuto di un tamburo su cui è avvolto il cavo con una sonda all'estremità e quando la sonda viene arrestata, il sito di danno della tubazione di drenaggio o il suo blocco da terra viene fissato lungo la lunghezza dello svolgimento del cavo, per il successivo recupero dalla superficie del terreno.

    Svuotamento di condotte fognarie in appartamenti, case, caffè e uffici

    La nostra azienda svolge lavori per l'eliminazione di blocchi e la pulizia di condotte fognarie in appartamenti, uffici, case private, ristoranti, cottage di Voronezh e nella regione di Voronezh.

    Hai avuto un blocco di fogna? Al vostro servizio specialisti della nostra azienda! Lavoreremo per eliminare i blocchi di sistemi fognari, pozzi di scarico, tubi di scarico e tubazioni. Inoltre, se necessario, la nostra azienda effettuerà il pompaggio di pozzi fecali e fosse settiche.

    La nostra azienda offre servizi di pulizia di sistemi fognari - sia in modalità di servizio di emergenza che nella manutenzione ordinaria di sistemi fognari, utilizzando moderne attrezzature provenienti dagli Stati Uniti.

    Se la tua pipa è intasata, il WC è intasato, il WC è intasato o il tubo è intasato, verremo in tuo aiuto tutto il giorno. Faremo tutto il lavoro necessario, saremo in grado di eliminare il sistema fognario, rompere il blocco, eliminare il blocco, smaltire la spazzatura.

    Nei motori di ricerca possiamo essere trovati dalle indagini - perforare il blocco del prezzo e perforare il blocco del prezzo Voronezh, pulire i tubi nell'appartamento, pulire le fogne, bloccare le fogne nell'appartamento.

    Le chiamate di emergenza per pulire le fogne ed eliminare i blocchi vengono eseguite immediatamente dopo una telefonata ai numeri specificati.

    Servizi aziendali

    Attrezzature e tecnologie che utilizziamo:

    Dispositivo elettromeccanico T-3 (Krot-T3) Apparecchio che occupa una posizione intermedia tra MR (Mole-Mini) e PS92 (Mole-Speed). Può essere definito un dispositivo per i pigri. Il dispositivo compatto e potente è dotato di un alimentatore automatico, posizionato su un comodo carrello a mano, con una rotella sulla maniglia per un facile caricamento in macchina e molte altre "piccole cose" piacevoli. Il design pratico con un tamburo a spirale rende piacevole qualsiasi lavoro sporco. Per una vasta gamma di consumatori, dai proprietari di case alle abitazioni e ai servizi comunali, agli hotel, alle stazioni di servizio, alle imprese industriali.

    Dispositivo elettromeccanico Mole-DR (Art. DR, PH-DR) Pulizia di reti fognarie e idriche domestiche (tubi di livello, vasche da bagno, lavelli, water, tubi di scarico, ecc.) Il dispositivo viene avviato con un pedale. La velocità di rotazione dell'azionamento è regolata dallo sforzo sul pedale. La spirale cambia in secondi, perché È possibile sostituire la cartuccia dell'elica senza rimuovere l'elica.

    General Pipe Cleaners (USA). Tecnica per la pulizia e la teleispezione delle acque reflue e di altri gasdotti Il sistema VIBRA-PULSE (Vibra Pulse) riduce l'attrito tra il tubo e il tubo e consente di effettuare il doppio delle curve, aumentando la distanza massima di pulizia fino a 120 metri! Le macchine consentono inoltre di pulire efficacemente qualsiasi superficie: veicoli, facciate di edifici, attrezzature per l'edilizia, negozi aziendali, ecc. Le prestazioni su ruote facilitano il carico, lo scarico e lo spostamento delle macchine. Non è necessario tenere un trailer speciale per questa macchina. Per la piena autonomia della macchina sono dotati di serbatoi per la capacità di acqua di 200 - 1000l. Il sistema è basato sul motore Honda 20 hp. con elettrostart e pompa a stantuffo con il dispositivo "Vibra-Pulse"

    I principali metodi di pulizia delle acque reflue:

    I sistemi di fognatura, stranamente, sono periodicamente ostruiti. Per garantire che la loro pulizia fosse efficace e completa, è necessario utilizzare il pompaggio. E non importa in linea di principio che sarà data preferenza alla sua forma di vuoto o ilosos, la cosa principale è che il risultato sia soddisfacente.

    Il pompaggio di sistemi fognari, a seconda della posizione territoriale e delle condizioni naturali, può essere effettuato una volta all'anno, e forse tre o quattro. Nella stagione delle piogge, ad esempio, o all'inizio della primavera, quando la neve si scioglie, il serbatoio delle acque reflue viene riempito più velocemente e, poiché il terreno è già saturo d'acqua, non aspira il liquido accumulato.

    Dovrebbe essere chiaro che i detriti accumulati non solo inquinano il sistema di drenaggio, ma possono anche ostruirlo completamente, dopodiché il pompaggio dei sistemi fognari sarà solo una misura necessaria. Ci sono un gran numero di aziende coinvolte in questi processi, devi solo cercare aiuto in maniera tempestiva e usare abilmente i servizi forniti.

    Quindi, solo il pompaggio tempestivo dei sistemi fognari consentirà di evitare l'accumulo di microbi, così come l'aspetto di muffe e batteri infettivi.

    Il fatto che i tubi di fogna debbano essere puliti è stato a lungo provato e testato. Tuttavia, è necessario selezionare abilmente i modi per eseguire tale lavoro. Il più rilevante, anche se non sempre conveniente, è il metodo meccanico.

    Con il suo utilizzo, la pulizia del sistema fognario sarà una soluzione efficace ai problemi di intasamento e putrefazione degli oligoelementi, nonché alla rimozione dei depositi solidi che si sono accumulati a lungo all'interno delle tubature. La pulizia delle acque di scarico con il metodo sopra indicato può essere utilizzata per le superfici interne ed esterne dei tubi, purché il loro diametro non superi i 350 mm. E applicando questa moderna attrezzatura con diversi ugelli, puoi facilmente raggiungere gli angoli e le curve dei tubi, eliminando lo sporco anche nei luoghi più difficili.

    Le spirali presenti nelle strutture di pulizia svolgono con cura il loro lavoro e non lasciano assolutamente graffi e, ancor più, crepe. La distruzione meccanica dei depositi che si sono accumulati all'interno del tubo è un'eccellente opzione di pulizia che impedisce a batteri, infezioni e, di conseguenza, malattie di essere utilizzati da chiunque.

    Studi pratici hanno dimostrato che il metodo descritto per pulire i dispositivi di depurazione è perfettamente combinato con il tipo di pompaggio idrodinamico.

    Pulire i tubi delle fognature, come dimostra la pratica, non è sempre conveniente. Ma, in base alle caratteristiche della posizione e al livello della loro contaminazione, è possibile scegliere il metodo ottimale di pulizia, che attualmente è chiamato pulizia idrodinamica delle fogne.

    Questa opzione comporta la distruzione di sedimenti accumulati alimentando un forte flusso d'acqua. A scapito dell'acqua che viene versata sotto pressione, non solo viene rimosso lo sporco stesso, ma anche muffe e microbi raccolti da molto tempo.

    La pulizia idrodinamica delle acque reflue comporta l'uso di una pompa appropriata e gli accessori indossati su di essa. A seconda dei casi, l'intervallo coperto dal flusso d'acqua può variare. Cosa principalmente in questo metodo di pulizia? Quindi questo è al cento per cento la mancanza di danni alle tubature, così come la conservazione della loro integrità e integrità originale. E se consideriamo anche che non vi è alcun danno per gli esecutori dei lavori di pulizia, allora non puoi preoccuparti delle conseguenze.

    Quindi, urgente necessità di pulire le strutture fognarie e non so come meglio farlo? Quindi rivolgersi a specialisti che faranno tutto idrodinamicamente ad un livello professionale di alta qualità.

    Flussaggio dei sistemi di drenaggio

    Drenaggio è una rete di ingegneria che prevede lo scarico di acqua da un terreno. L'aspetto generale del giardino, del cortile o del parco dipende in gran parte dalle sue condizioni e dalle sue prestazioni. Il funzionamento improprio, la mancanza di una pulizia programmata tempestiva o lo scarico improprio dei rifiuti possono provocare l'intasamento e quindi sarà necessaria una pulizia di emergenza del sistema di drenaggio.

    Come viene eliminato il sistema di drenaggio?

    Esistono due metodi principali con cui è possibile rimuovere depositi di detriti, strati dalle pareti, ecc. Da scarichi e scarichi.

    • Meccanico - cioè, in effetti, pulizia.
      Qui, molto è determinato dalle caratteristiche di un particolare design e posizione dei tubi. Se lo scarico si trova sulla superficie della terra, è possibile farlo con il lavoro manuale - da solo, senza il coinvolgimento di un aiuto professionale, rimuovere le foglie e altri elementi di intasamento.
      Ma per pulire meccanicamente il drenaggio profondo, è necessaria un'installazione pneumatica con un albero dell'utensile di pulizia. Utilizzando ugelli speciali, è possibile rimuovere i depositi dalle pareti dei tubi e macinare inclusioni dense.
    • Lavaggio idrodinamico, per il quale viene utilizzato un apparecchio speciale ad alta pressione.
      Per svuotare, è necessario l'accesso a ciascun drenaggio dall'una all'altra estremità. In questo caso, un bordo del tubo viene in superficie, e il secondo - in un pozzo speciale.
      Con l'aiuto dell'attrezzatura, viene pompato un getto d'acqua ad alta pressione e vengono lavati anche i tappi più intasati, i depositi e gli accumuli sulle pareti dei tubi.

    Fase finale

    In conclusione, è anche necessario rimuovere definitivamente dal sistema di drenaggio tutte le inclusioni estranee, il limo, la sabbia, le radici sminuzzate e i rami degli alberi, che si accumulano nei pozzetti. Per fare questo, utilizzare una potente attrezzatura specializzata, dotata di serbatoi di carico.

    Si raccomanda una pulizia preventiva generale dell'intero sistema di drenaggio almeno una volta ogni dieci anni.

    Tutte le opere descritte sono ad alta intensità di lavoro, richiedono qualifiche speciali, quindi è preferibile affidare il team di pulizia del sistema di drenaggio a un team di professionisti. I prezzi per tali servizi dipendono dalla posizione del sito e da altri fattori. Kom-engineering opera a Ufa e nei suoi sobborghi e offre alcuni dei prezzi più convenienti nella regione. Sono possibili sia chiamate una tantum al team di emergenza sia servizi di abbonamento complessi.

    Il nostro compito è risolvere i tuoi problemi di fogna!

    Come pulire il tubo di scarico o come lavare l'intasamento dei liquami a casa

    menù:

    L'intasamento dei tubi, di regola, si verifica esattamente quando si ha fretta di lavorare o quando si entra in un box doccia. Succede che il tappo si sia formato durante la preparazione della colazione o della cena. E se in breve, il blocco delle fogne si verifica nel momento sbagliato per te. Pertanto, tutti dovrebbero sapere come pulire in modo rapido ed efficiente il blocco nel tubo di scarico senza particolari costi finanziari e sforzi fisici.

    1. Tipi di possibili blocchi

    Per prendere la giusta decisione nel tempo ed eliminare il possibile blocco, è necessario scoprire quale tipo di tappo potrebbe causare l'ostruzione dell'acqua. Pertanto, prima di eliminare il blocco nel tubo di scarico, è necessario verificare se l'acqua nel bagno o nel box doccia, nella toilette, nella cucina è esaurita. Solo allora è possibile determinare il tipo di ostruzione e, di conseguenza, i metodi e i mezzi per la loro rimozione.

    Esistono diversi tipi di blocchi.

    1.1. operativo

    Questo è un blocco di origine grassa, che è più spesso formata nelle fognature della cucina durante la cottura o durante il lavaggio delle stoviglie, poiché varie miscele di grasso liquido vengono versate nel foro di scarico. Inoltre, questi depositi di grasso sulla superficie interna del gasdotto iniziano ad attrarre i resti di capelli, rifiuti alimentari e altro sporco. Come lavare il tubo di scarico in questi casi? Meglio di tutti - reagenti chimici.

    1.2. meccanico

    I tappi di origine meccanica appaiono più spesso per colpa dei residenti dell'appartamento o della casa. Dopotutto, non è un segreto che la maggior parte di noi getta carta igienica nella toilette (e anche i bambini possono strappare alcuni pezzi di grandi dimensioni!) Pertanto, non tutta la carta viene mangiata dall'acqua, il che porta a frequenti intasamenti.

    Per evitare questo tipo di ingorghi, molte famiglie si esercitano a gettare carta igienica e altri oggetti igienici usati nella pattumiera accanto al lavandino.

    Come pulire il tubo di scarico in questi casi? L'opzione ideale è quella di prevenire tale blocco, ma se ciò accade, è possibile risolvere questo problema con uno stantuffo o un cavo sanitario.

    1.3. Man-made

    Succede che se il sistema fognario non è progettato correttamente, si forma un blocco della tubatura. Questo tipo di intasamento è il più difficile. Sì, e dal punto di vista finanziario - non del tutto gradevole, perché l'appartamento è stato messo in funzione e tutti i problemi che sono sorti - decidete voi stessi. Allo stesso tempo, è impossibile eliminare l'ostruzione con un cavo idraulico o uno stantuffo o con preparati chimici. Pertanto, è spesso necessario anche smontare una parte del sistema fognario per fissare i difetti dei costruttori.

    1.4 Sifone intasato

    Il componente più importante della struttura, attraverso il quale l'acqua utilizzata viene scaricata nel sistema fognario, è un sifone. Tale dispositivo funge da collegamento tra il lavandino di un lavello della cucina o il bagno, con fogna.

    Grazie a questo dispositivo, non sentiamo odori sgradevoli.

    Anche se, nel tempo, la capacità del sifone è piena di depositi di grasso, che ogni giorno diventano sempre di più. È molto facile sbarazzarsi del sifone guidando con le proprie mani.

    Per fare questo, è necessario rimuovere il fondo del sifone, prendere l'acqua calda, aggiungere un po 'di detersivo per piatti e lavare accuratamente il sedimento.

    2. Sappiamo come eliminare correttamente gli ingorghi?

    Non tutti sanno come pulire il tubo di scarico a casa, in modo che sia di alta qualità e poco costoso. Questa procedura può essere eseguita in diversi modi.

    L'autopulizia delle acque reflue dallo sporco può rendere ogni proprietario che sa come utilizzare gli strumenti di base, i materiali a portata di mano oi reagenti chimici. E questa è la forza di ogni contadino che si rispetti.

    Se il giusto approccio per risolvere il problema degli ingorghi stradali, allora non è necessario l'aiuto di un idraulico qualificato. Quindi, pulire il tubo di scarico a casa può essere diverso.

    2.1. Uso delle risorse domestiche

    2.1.1. soda

    L'efficacia del sistema di fognatura autopulente si ottiene aderendo a uno specifico schema di lavoro:

    • togliere tutta la spazzatura dal lavandino e dal foro di scarico, quindi versare 1-2 litri di acqua bollente e attendere 12-15 minuti;
    • usando uno stantuffo, "sanguinare" il tubo;
    • prendere 250 g di carbonato di sodio (soda), versare nel foro del lavello, versare 750-800 ml di acqua bollente.

    Se necessario, la procedura viene ripetuta 2-3 volte, dopodiché si otterrà un risultato positivo. Il fatto è che sotto l'azione della soda all'interno dei tubi si forma un mezzo alcalino, che assicura una facile rimozione degli ingorghi. Oltre a pulire i tubi dall'interno, sono completamente disinfettati e con essi il lavandino.

    2.1.2. Soda e aceto

    L'impatto di questi ingredienti fornisce un risultato eccellente: dopo la procedura, i tubi diventano quasi perfettamente puliti.

    • soda (150 g) versata nel foro di scarico (150 g) deve essere versata con aceto ordinario (rapporto 1: 1);
    • prendere il tappo, chiudere il foro, attendere 100-120 minuti;
    • Versare nel tubo 1-1,5 litri di acqua bollente.

    A causa della violenta reazione chimica, il sistema fognario è sottoposto a una pulizia potente. Pertanto, se non sai come pulire il tubo di scarico del box doccia o della cucina, allora questa composizione è una soluzione eccellente. Provalo e sarai soddisfatto del risultato.

    2.1.3. Sale e soda

    Anche i tubi per le fognature possono essere puliti efficacemente con l'aiuto di questi 2 prodotti utilizzati in cucina.

    La seguente procedura dovrebbe essere seguita:

    • in proporzioni uguali versare gli ingredienti nel tubo (circa 125-150 g);
    • Versare una miscela di 1,5-2 litri di acqua bollente, tenere per 9-10 ore. Durante questo periodo di tempo, aggiungere la stessa quantità di acqua bollente al tubo circa 3-4 volte.

    2.1.4. Sale, tartaro, soda

    Lo schema di preparazione e uso della composizione:

    • mescolare sale, soda, crema di tartaro in un rapporto di 4: 4: 1. Versare la composizione risultante in un pacchetto di vetro e mescolare accuratamente;
    • A poco a poco, versare il composto nel foro di scarico e versarvi sopra dell'acqua bollente;
    • Dopo 2-3 minuti, sciacquare il sistema con abbondante acqua fredda.

    2.2. Reagenti chimici

    Quando puliamo attrezzature sanitarie, prima o poi ricorreremo all'impiego di sostanze chimiche di origine chimica. I moderni prodotti chimici non sono meno efficaci nella pulizia dei sistemi fognari rispetto alle miscele preparate da loro stessi. Pertanto, il problema di come pulire il tubo di scarico a casa oggi è risolto molto semplicemente. Gli scaffali dei prodotti chimici per la casa si piegano letteralmente dai mezzi chimici per la pulizia dei tubi di scarico.

    Accanto alle preparazioni domestiche, le istituzioni commerciali hanno una vasta gamma di prodotti per la pulizia sotto forma di polveri, liquidi, granuli, gel di produttori stranieri. La scelta dei reagenti chimici, la loro applicazione pratica, il tempo di azione dipende dal tipo di intasamento del sistema fognario e di tutti i suoi elementi. Pertanto, la questione di come pulire il tubo di fogna in una casa o in un appartamento privato può essere risolta che non vi è alcuna differenza in cui il sistema si trova: la cosa principale è che prima di pulire i tubi si può conoscere la causa esatta del blocco. Tutto il resto è una questione di reagenti chimici.

    2.2.1 Preparazioni alcaline

    I principali vantaggi di origine chimica:

    • pulizia di alta qualità;
    • per la procedura ci vorrà un breve periodo di tempo;
    • la capacità di svolgere il lavoro per sbarazzarsi degli ingorghi da soli, senza l'aiuto di idraulici professionisti, che contribuisce al risparmio del bilancio familiare;
    • vasta gamma di reagenti;
    • la convenienza relativa delle droghe;
    • oltre alla pulizia, questi fondi agiscono da disinfettanti.

    Poiché le macchie di sapone oi depositi di grasso sono le cause principali dei blocchi, l'uso di reagenti alcalini è semplicemente necessario in questi casi.

    Il processo di formazione del sughero inizia con l'accumulo graduale sulle pareti del tubo, sapone e grasso.

    Col passare del tempo, un film così appiccicoso inizia gradualmente ad attaccare detriti, l'acqua diventa più lenta e più lenta.
    Attraverso l'uso di sostanze alcaline può facilmente sbarazzarsi di un tale raid.

    Alcali è una grande opzione per combattere il grasso. Pertanto, la domanda "come pulire i tubi delle fognature dai grassi" può essere riformulata in "come pulire il tubo di scarico in lavastoviglie o in cucina", perché il grasso è una conseguenza del lavoro di cottura in corso.

    Il modo migliore per sbarazzarsi del grasso corporeo rispetto agli alcali è difficile da trovare. Con il suo aiuto, il grasso si dissolve facilmente e i pezzi di immondizia iniziano a muoversi gradualmente lungo il tubo. Sebbene ci sia la percezione che l'alcali porti solo danni alla costruzione delle fogne. Questo non è vero, dal momento che il suo effetto sul tubo è minimo. Inoltre, i riser in PVC sono abbastanza resistenti ai farmaci alcalini e acidi. Pertanto, con totale sicurezza, tali strumenti possono essere utilizzati per pulire il sistema dalla sporcizia. Inoltre, dopo l'uso di tali prodotti chimici, il sistema viene necessariamente lavato con una grande quantità d'acqua, assicurando così il completo lavaggio della chimica.

    2.2.2. Miscele acide

    È chiaro che con l'aiuto di acidi carta, capelli, per non parlare dello spreco alimentare e dei prodotti finali dell'attività umana, si dissolvono facilmente. Se non sai come pulire il tubo di scarico della tazza del water o nella vasca da bagno (nel bagno), allora non c'è soluzione migliore delle preparazioni acide.

    Gli acidi sono anche usati per controllare gli ingorghi stradali di origine grassa, sebbene i preparati alcalini in tali casi siano un'opzione più accettabile.

    In caso di gravi blocchi, il metodo acido di pulizia dei tubi viene praticato in combinazione con quello meccanico. Per fare ciò, utilizzare prima i reagenti chimici che aiuteranno a rimuovere lo sporco dalle aree più contaminate del sistema. Successivamente, per la pulizia viene utilizzato un cavo idraulico, che completa la procedura di pulizia.

    3. Misure preventive per prevenire i blocchi

    Quasi sempre i tubi di drenaggio dello Styralok sono ostruiti in modo naturale. Il fatto è che non possono essere intasati con oggetti estranei (spille, monete, bottoni, fiammiferi, ecc.), Poiché tali corpi non possono mancare un filtro di scarico o una pompa.

    Pertanto, si verifica un grave intasamento durante il lavaggio. Per ridurre l'ingresso di piccole fibre capillari, filo, capelli, consigliamo:

    • utilizzare una borsa speciale per il lavaggio, che dovrebbe essere il lavaggio;
    • utilizzare regolarmente addolcitori d'acqua;
    • eseguire misure preventive per pulire la lavatrice dal ridimensionamento;
    • utilizzare polveri progettate per macchine automatiche;
    • sempre, prima della procedura di lavaggio, rimuovere vari tipi di piccoli oggetti, carta, ecc. dalle tasche dei vestiti.

    Attaccando a questi suggerimenti, il tubo nella "macchina" non verrà bloccato e durerà a lungo.

    4. Qual è il modo migliore per pulire le fogne?

    4.1. Gel e liquidi

    Non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché tutto dipende dalle condizioni specifiche dello smaltimento delle acque reflue, dalle condizioni delle tubature e dal grado di ostruzione, nonché dalle capacità, dalle competenze e dalle risorse finanziarie del proprietario.

    Quando si sceglie un gel, sono possibili alcuni risparmi, poiché questa sostanza è piuttosto efficace, può diffondersi bene attraverso il tubo. Dopo il suo impatto, lo sporco si dissolverà lungo tutto il tubo.

    Se non sai come pulire il tubo di scarico in cucina, quindi, come evidenziato da numerose recensioni, è meglio utilizzare liquidi che aiuteranno a sbarazzarsi di depositi di grasso.

    La facilità d'uso dei farmaci è che possono essere versati durante la notte e al mattino lavare il sistema con acqua tiepida.

    Si raccomanda inoltre di utilizzare i rimedi universali, che sono "Mr. Muscle", "Tofiks", "Tiret". Un ottimo risultato può essere ottenuto applicando la "Mole" domestica, che è efficace nella lotta all'inquinamento da sistemi di fognatura sia metallici che di plastica.

    4.2. Reagenti di massa

    I mezzi sotto forma di granuli hanno spesso un'origine alcalina. Il fatto è che gli alcali rispondono bene all'acqua, quindi fare questi preparativi sotto forma di liquido è piuttosto difficile.

    Il vantaggio di tali sostanze:

    • alta efficienza di impatto;
    • confezionato in piccole borse, che è progettato per uso singolo;
    • Imballaggio conveniente, poiché lo scaffale occupa pochissimo spazio.

    5. O forse il metodo meccanico è migliore?

    Oggi, nelle zone rurali, è anche sempre più possibile trovare case con fogne. È chiaro che un pozzo nero viene utilizzato per scaricare la miscela di acque reflue, che è meglio costruita con il drenaggio. Perché, chiedi? E affinché, a causa del drenaggio, la fossa possa funzionare a lungo senza pompare sistematicamente l'ambiente di lavoro. Ma i tubi per le fognature devono ancora essere puliti.

    E come pulire il tubo di scarico in una casa privata, se i reagenti chimici non riescono a far fronte al problema della guida dei tubi? Sì, e questo accade, anche se raramente. Quindi, in questi casi, ricorrono sempre alla pulizia meccanica.

    A tal fine, utilizzare un'elica, una corda d'acciaio o un cavo idraulico ordinario con una maniglia all'estremità.

    Per eseguire la pulizia, è necessario spingere uno di questi dispositivi nel tubo e ruotare l'impugnatura in modo metodico.
    Va notato che passerà molto tempo prima della completa pulizia del riser, ci metterà molto impegno, ma il risultato sarà positivo al 100%!

    Un metodo così vecchio e provato è stato e rimane il più efficace.

    Tale tubo è una molla metallica coperta con involucro in PVC. Il set include un set di ugelli. Si ritiene che l'ugello più efficace sia un ugello speciale, dal quale colpisce 5 getti: uno è diretto in avanti, e quattro, posti ad angoli di 30 ° rispetto al tubo, sono indietro. La sua universalità sta nel fatto che con il suo aiuto non solo il tappo viene eliminato qualitativamente, ma anche il tubo viene completamente ripulito da qualsiasi sporco, perché i getti battono sotto alta pressione.

    6. Pulizia del tubo di scarico nella lavatrice

    La lavatrice è l'assistente insostituibile di ogni hostess. Ma di tanto in tanto bisogna fare la pulizia della scopa di scolo, all'interno della quale si accumulano un sacco di sporco e schiuma. Se più o meno tutto è chiaro con la pulizia delle fognature, non tutti sanno come pulire il tubo di scarico della lavatrice. A prima vista, può sembrare che tutto sia semplice: rimuovi il tubo, sciacqua con acqua e il gioco è fatto. Ma prima, non tutto è così semplice. E in secondo luogo, la lavatrice automatica è equipaggiata non con un semplice tubo di plastica, ma con un tubo speciale. Pertanto, su queste e altre cose - in modo più dettagliato.

    6.1. Disconnessione del tubo

    Anche diversi modelli scaricano il tubo in modi diversi. Considerando il design della macchina, è necessario arrivare al tubo in diverse unità in modi diversi. Per prima cosa devi svolgere il lavoro preparatorio.

    • scollegare la macchina dalla rete elettrica e chiudere la valvola attraverso la quale scorre l'acqua;
    • il resto dell'acqua viene drenato attraverso il filtro di scarico;
    • scollegare l'estremità del tubo di scarico dal sifone, dalla fogna.

    Dopo di ciò, è necessario fare scorta di un set di cacciaviti, pinze e iniziare a smontare la struttura di lavaggio.

    Se disponi di modelli di Ardo, Samsung, LG, Beko, Ariston, Whirpool, Indesit, la disconnessione segue questo algoritmo:

    • posizionare l'unità orizzontalmente, per la quale un cartone o uno straccio spessi deve essere steso e posato sul pannello laterale. In questa posizione sarà più comodo lavorare con la struttura;
    • rimuovere il pannello inferiore;
    • rimuovere il filtro, per il quale svitare 2 o più bulloni;
    • pinze aprire la clip sul tubo e scollegarlo completamente dalla pompa e dalla lavatrice.

    Per estrarre il tubo di scarico nelle lavatrici tedesche Bosch, Siemens o AEG, è necessario smontare il pannello anteriore.

    6.2. Pulizia

    Dopo aver scollegato il tubo, è necessario ispezionarlo bene e se risulta che presenta alcuni difetti (ad esempio, crepe), è meglio sostituirlo per evitare possibili problemi.

    Per la pulizia utilizzare un sottile cavo di Kevlar (non metallico) con una piccola spazzola, con cui si può facilmente far fronte alla fioritura del sapone all'interno del tubo. Dopo aver posizionato il cavo all'interno del tubo flessibile, con movimenti progressivi in ​​una o nell'altra direzione, accertarsi della sua pulizia graduale. Se necessario, questa procedura può essere eseguita più volte. Quindi è necessario sciacquarlo accuratamente con acqua tiepida e mettere delicatamente il tubo lavato in posizione, quindi assemblare la macchina.