Dispositivo settico: principio di funzionamento e schemi organizzativi di base

Le case di campagna e le case di campagna, di regola, si trovano a distanza dalla rete fognaria centralizzata. Pertanto, la questione dell'organizzazione di un sistema di pulizia locale per molti proprietari di case è molto importante. La soluzione ottimale al problema è installare una fossa settica sul sito.

Il compito principale è scegliere il modello corretto dell'unità. Per fare ciò, è necessario comprendere il dispositivo della fossa settica, il suo principio di funzionamento e le possibili configurazioni di installazione.

Gli elementi principali di una fossa settica

Una fossa settica è un impianto di trattamento delle acque reflue locale progettato per creare un sistema fognario indipendente dalle reti centrali.

I compiti principali dell'elemento sono l'accumulo temporaneo di scorte e la loro successiva filtrazione. Le fosse settiche moderne sono diventate un'alternativa migliorata ai pozzi neri tradizionali.

Comprendere il dispositivo e il meccanismo di funzionamento della fossa settica faciliterà la selezione di un impianto di trattamento delle acque reflue e la sua installazione. Costruzioni di varie modifiche hanno alcuni componenti comuni. Il sistema di pulizia è un serbatoio sigillato che include uno o più scomparti.

Le camere del serbatoio settico sono divise per partizioni. Il movimento del fluido tra di loro è effettuato da tubi di troppo pieno. Un tubo di drenaggio è stato collegato al primo compartimento dal liquame interno della casa e l'acqua depurata viene scaricata dall'ultima camera nel terreno o semi-purificata al terreno dopo il trattamento.

I componenti principali di tutte le unità di trattamento sono:

  1. Serbatoi per la sistemazione degli scarichi. I serbatoi di stoccaggio sono fatti di plastica, metallo, cemento o mattoni. I modelli più preferiti di fibra di vetro e polipropilene - i materiali sono resistenti all'abrasione e garantiscono la tenuta del serbatoio durante l'intero periodo di funzionamento.
  2. Gasdotto in entrata e in uscita. I tubi di troppo pieno sono installati su un pendio, assicurando il flusso regolare del liquido tra i serbatoi.
  3. Elementi di servizio. Auditing pozzi e boccaporti. Almeno un pozzo è installato sul percorso esterno della tubazione fognaria. All'aumentare dell'estensione di una succursale oltre 25 m viene predisposta un'ulteriore verifica.
  4. Sistema di ventilazione Indipendentemente da quali batteri (anaerobici o aerobici) sono coinvolti nel trattamento delle masse di rifiuti, lo scambio d'aria è necessario per il normale funzionamento dei microrganismi, la rimozione di metano e il mantenimento della temperatura richiesta.

Lo schema più semplice di ventilazione locale delle acque reflue include un montante all'inizio del sistema e il secondo - nella sezione esterna della fossa settica. Quando si sistemano i campi di filtrazione, la pila di ventilazione viene installata su ciascun tubo di drenaggio.

Il principio generale dell'impianto di trattamento

Il funzionamento di qualsiasi fosse settiche si basa sui principi della sedimentazione gravitazionale e della filtrazione biologica mediante un metodo naturale o forzato. Forse l'uso di farmaci biofermentali e biofiltri. Convenzionalmente, la sequenza di pulizia dei liquami può essere suddivisa in diversi passaggi standard.

Fase 1. Pulizia primaria. Il tubo di scarico delle acque reflue della casa scorre nel primo serbatoio o compartimento. Ecco una pulizia approssimativa delle particelle grandi sospese. Sospensioni pesanti (granelli di sabbia e simili inclusioni insolubili di acque reflue) si depositano sul fondo della camera. Le frazioni leggere (grassi e oli) salgono in superficie e sfociano nello scomparto successivo.

Fase 2. Decomposizione di particelle pesanti. Giù al fondo della prima camera, i rifiuti iniziano a fermentare e decomporsi - il processo dura circa 3 giorni. Di conseguenza, le acque reflue si disintegrano in una massa spessa, anidride carbonica e acqua.

Fase 3. Pulizia ripetuta. Nella seconda camera, le acque reflue vengono nuovamente decomposte. In alcune fosse settiche in questa fase, a causa dell'azione di speciali batteri e droghe, prodotti chimici (rifiuti di prodotti per la cura personale) e composti organici si disintegrano.

Fase 4. Scarico del fluido. L'ulteriore percorso dell'acqua dipende dal tipo di sistema di pulizia. Il liquido purificato può fluire nel serbatoio per l'irrigazione successiva del giardino. Se il grado di purificazione è insufficiente, l'acqua deve subire un processo di post-trattamento attraverso un infiltrato, un pozzo di drenaggio, campi per la filtrazione del suolo, ecc.

Una descrizione schematica del principio tradizionale di funzionamento della fossa settica trasmette le caratteristiche generali del processo. Ogni modifica dell'impianto di trattamento presenta sfumature strutturali e operative di esecuzione.

Caratteristiche del lavoro di diversi tipi di fosse settiche

Tutti i sistemi di trattamento locali sono suddivisi in tre categorie: serbatoi di stoccaggio, modelli di vasche di decantazione con post-trattamento a terra e fosse settiche di profondo trattamento biologico delle acque reflue. Considerare come ciascuna delle fosse settiche funziona in modo più dettagliato.

Sistema di accumulo di accumulo

In effetti, il serbatoio settico cumulativo, è un analogo del pozzo nero - un serbatoio stagno a tenuta stagna, in cui entrano le impurità. Nelle strutture di tipo rifiuti, i rifiuti vengono raccolti e temporaneamente stoccati. Quando il serbatoio viene riempito, le acque reflue vengono pompate con l'ausilio di carrelli a vuoto.

Lo schema del sistema fognario è il più semplice possibile e consiste in un serbatoio di stoccaggio e una tubazione esterna. Septic può inoltre essere dotato di:

  • valvola di non ritorno - impedisce il movimento di acque reflue nella direzione opposta;
  • allarme con sensore di livello dei rifiuti - notifica ai proprietari il riempimento del serbatoio e la necessità di pompare i liquami.

Modelli popolari di fosse settiche cumulative: Bars-N, Beetle, Rodlex, Purges.

Fossa settica con sistemi di trattamento a terra

Le unità con trattamento terziario sporco appartengono alla categoria di strutture di troppo pieno. Il sistema è costituito da due o tre sezioni e un dispositivo per la filtrazione aggiuntiva delle acque reflue. Entrando nella capacità cumulativa, la massa di rifiuti viene depositata e scomposta sotto l'azione di batteri anaerobici.

Scorrendo dal serbatoio nel serbatoio, la massa di rifiuti passa attraverso diversi passaggi di separazione naturale. Tuttavia, il grado di lavorazione puramente meccanica raggiunge un massimo del 65 - 70%. Pertanto, per un'accurata pulizia, gli effluenti che escono dalle vasche di sedimentazione devono subire un ulteriore post-trattamento prima di essere smaltiti e scaricati nel rilievo o nel terreno.

Metodi di organizzazione del trattamento a terra delle acque reflue:

  • pozzo di filtrazione;
  • campo di pulizia sotterraneo;
  • trench filtro.

Filtrare bene. È installato in terreni sabbiosi di varie dimensioni e densità di composizione. Può essere utilizzato in argille sabbiose con una minima quantità di plasticità. La struttura è realizzata con elementi prefabbricati in calcestruzzo, pietra o mattoni. La costruzione non ha fondo - la base del pozzo è piena di macerie. L'altezza dello strato di drenaggio - 1 m.

Campo di filtrazione sotterraneo. Il complesso di tubi perforati che si trovano sulla piattaforma di filtraggio: rinterro di sabbia e ghiaia. L'acqua chiarificata e sistemata in una fossa settica è fornita a tubi di irrigazione con buchi. Il fluido penetra e penetra nel filtro del suolo. I tubi possono essere collegati a una presa con un ponticello di raccolta o dotati di torri di ventilazione separate.

Sistema di trincee filtranti. La costruzione viene utilizzata su terreni argillosi e in aree con la possibilità di scaricare gli effluenti trattati in un serbatoio inutilizzato. Nelle trincee preparate con una profondità di 1,5-1,7 m sono collocati in due strati del tubo: quello superiore è chiamato irrigazione, il più basso è lo scarico.

L'acqua depositata nella fossa settica entra nella tubazione superiore, filtra attraverso le perforazioni e subisce un trattamento successivo attraverso macerie e sabbia. Quindi l'effluente che è passato attraverso il filtro naturale del suolo viene raccolto dal tubo di drenaggio sottostante, il tubo di drenaggio, che viene deviato verso il sito di smaltimento.

Il principale "elemento" della depurazione e smaltimento delle acque reflue non è la struttura di drenaggio, ma il filtro multistrato del suolo stesso. È necessario raccogliere solo l'interfaccia per la distribuzione efficace del fluido nella terra.

Fossa settica con trattamento biologico

Bioseptic - stazione di pulizia profonda sulla base di microrganismi. Il sistema è un'unità singola sigillata, rinforzata con nervature e divisa in più camere. Il numero di sezioni determina l'efficienza di pulizia.

Gli effluenti, cadendo attraverso il tubo di fogna all'interno della fossa settica, sono sottoposti a diversi metodi di pulizia. L'acqua in uscita viene purificata al 90-96% o più, il che consente di utilizzarla per annaffiare le piante o scaricata in un giacimento. Non è richiesta un'ulteriore filtrazione nei sistemi del suolo.

L'ordine del "biospettico":

  1. La prima camera funge da serbatoio di sedimentazione. Qui, i liquami sono suddivisi in particelle di frazione pesante e leggera, formando un film galleggiante e sedimenti, e sono processati da anaerobi che non hanno bisogno di rifornimento di ossigeno.
  2. Nel secondo compartimento, i prodotti organici e i rifiuti inorganici sono decomposti dall'azione dei microrganismi aerobici, che richiedono un regolare apporto di ossigeno per l'elaborazione e la loro attività vitale.
  3. Nella terza camera, l'effluente filtrato viene decontaminato da componenti chimici o sottoposto a ripetuta esposizione ai batteri aerobi.

Per attivare microrganismi aerobici, l'ossigeno deve essere fornito alla fossa settica, il dispositivo viene fornito con un aeratore. Pertanto, la maggior parte delle stazioni di bio-pulizia sono volatili.

Schemi di base di modelli popolari

Nel tentativo di migliorare l'efficienza del sistema settico, i produttori stanno migliorando costantemente le unità del dispositivo. Alcuni cercano di semplificare la progettazione e rendono più comprensibile lo schema di lavoro, mentre altri aumentano il numero di cicli e la qualità della pulizia, introducendo tecnologie innovative.

Serbatoio - pulizia complessa con infiltrato

Fossa settica - sistema di pulizia con dispositivi di purificazione a terra. Il corpo in fusione solida del dispositivo è rinforzato con nervature spesse con uno spessore di 17 mm. Grazie al suo design, una fossa settica può essere installata su diversi terreni. Grazie alla struttura a blocchi modulari, se necessario, risulta "aumentare" le prestazioni del sistema.

Il ciclo di depurazione delle acque in una fossa settica è suddiviso nelle seguenti fasi:

  1. Nel ricevitore vengono precipitate pesanti sostanze inorganiche. L'acqua chiarificata scorre nel secondo compartimento.
  2. Il liquido subisce un processo anaerobico e viene diviso in composti semplici durante la fermentazione. Nella seconda camera ci sono le membrane che inibiscono la frazione grassa.
  3. Nelle fosse settiche per due scomparti, il ciclo di pulizia termina nel serbatoio di infiltrazione. Nei serbatoi a tre camere, l'acqua subisce un trattamento biologico. L'ultimo compartimento è pieno di una colonia di batteri in grado di smaltire le impurità.

All'uscita, l'acqua viene depurata del 75-80% (a seconda del numero di camere). Per un chiarimento completo, il sistema è integrato da un infiltrato: un serbatoio senza fondo, installato in una fossa su un "cuscino" di sabbia e pietrisco.

Topas - biofiltrazione multistadio

Septic Topas - sistema di depurazione profonda delle acque reflue. L'unità periferica è fondamentalmente diversa dalla progettazione di fosse settiche "orizzontali". Lo scafo orientato verticalmente è diviso in 4 sezioni, circolanti tra le quali le acque reflue vengono pulite del 98%.

Lo schema della fossa settica aerobica mostra che tutte le sezioni dell'impianto di trattamento sono interconnesse dai tubi. Airlift è un tipo di pompa per tubi che trasporta acqua purificata, fango e altre impurità da un compartimento all'altro.

Scompartimento 1. Le impurità principali entrano nella camera e, sotto l'influenza di batteri aerobici, vengono suddivise in componenti leggeri, acqua e morchia.

Scomparto 2. Le acque reflue, sgomberate del 45-50%, entrano nella camera. Nel serbatoio di aerazione, il flusso d'aria solleva piccole particelle sulla superficie dell'acqua. Lo scomparto ha una forma piramidale, che contribuisce alla rapida sedimentazione dei fanghi. Attraverso il flusso del ponte aereo fluisce nella camera successiva.

Scomparto 3. Nel chiarificatore secondario, l'effluente viene riconvertito in acqua e morchia.

Scomparto 4. L'acqua purificata si accumula nella camera. Quando il serbatoio è pieno, il sensore del livello del liquido si alza, trasmettendo un segnale alla pompa di drenaggio sul riempimento del serbatoio.

Triton - sistema di pulizia non volatile

Septic Triton esegue la filtrazione meccanica e biologica con il post-trattamento del terreno. Importanti vantaggi dei modelli Triton: design compatto e semplice. Per la zona suburbana, una piccola tenuta di campagna o uno stabilimento balneare, spesso scelgono una fossa settica Triton-Mini.

Due serbatoi sono interconnessi nei tubi superiori e nella parte inferiore. Questa soluzione aumentava lo spazio per l'accumulo di fango sul fondo comune e consentiva all'acqua semi-purificata di fluire liberamente nel compartimento adiacente.

Per il trattamento aggiuntivo delle acque reflue nel sistema di pulizia locale viene fornito l'infiltrato Triton-Mini Triton-400.

Ecopan: filtrazione in sei passaggi delle scorte

L'Ecopan settico è una stazione locale con un ciclo completo di pulizia biologica dei liquami. Il design è progettato per condizioni operative difficili: gonfiore, terreno argilloso, alto livello di acque sotterranee, grande profondità di posa della condotta di approvvigionamento.

Il serbatoio cilindrico con fondo rinforzato. La rigidità del serbatoio è aumentata dalle partizioni trasversali. All'interno della fossa settica è diviso in sei camere.

  1. Nella camera settica, la massa dei rifiuti viene depositata e le frazioni solide vengono depositate.
  2. Nel comparto anaerobico, i microrganismi riciclano le acque reflue, le puliscono e le alleggeriscono.
  3. I batteri aerobi entrano nell'aerotank. L'aeratore satura le impurità con l'ossigeno, attivando l'azione dei microrganismi e accelerando la decomposizione di sostanze organiche inorganiche.
  4. La vasca di sedimentazione secondaria accumula i residui di fango che vengono pompati nella prima camera con l'aiuto del ponte aereo per essere ripuliti.
  5. Il bioreattore post-trattamento contiene dolomite. Il minerale contribuisce a una migliore filtrazione dell'effluente.
  6. Nella terza vasca di sedimentazione c'è anche un aereo che porta i sedimenti nella prima camera.

Dopo il trattamento, l'acqua depurata viene scaricata in terreno naturale o scaricata in un serbatoio di stoccaggio per uso tecnico.

Rodlex - una fossa settica di tipo cumulativo

Il serbatoio di stoccaggio Rodlex è realizzato in polimero mediante stampaggio rotazionale. Il serbatoio solido è dotato di bocche e coperchi allungati (il diametro del boccaporto è di 80 cm). Il serbatoio settico è usato come un pozzo nero.

Se è necessario espandere il volume di lavoro, diversi serbatoi sono collegati in serie tra loro in un sistema di archiviazione integrale.

Tecnologia di riciclaggio aerobico veloce

Septic Fast è una soluzione innovativa per la pulizia delle acque reflue domestiche. L'unità è progettata in modo tale che il trattamento della massa dei rifiuti venga effettuato il più rapidamente possibile.

I liquami che entrano nel compartimento ricevente vengono immediatamente trattati con microrganismi aerobici. Con l'aiuto di un compressore e di un ventilatore, l'aria viene immessa nella fossa settica: la biomassa viene attivata e i rifiuti vengono suddivisi. Nella struttura cellulare del modulo vengono miscelati i liquami, l'aria e i microrganismi attivi - i drenaggi vengono convertiti in acqua e sedimenti.

Allo stesso tempo, il ponte aereo viene attivato per assicurare il movimento del fluido nel secondo compartimento. Qui l'acqua è depositata e chiarificata in modo naturale - i fanghi cadono sul fondo. I lavori sulla decomposizione dei liquami continuano i batteri anaerobici.

Il liquido chiarificato viene scaricato attraverso la presa. In parallelo con lo scarico sta ricevendo una nuova porzione di fogna.

Septic Fast - sistema autoregolante, adattandosi alle acque reflue con grandi frazioni o fognature con componenti chimici. A causa della struttura cellulare del modulo, i batteri sono in grado di auto-guarire. L'azione di agenti chimici aggressivi uccide i microrganismi depositati sulle pareti della fossa settica e la superficie dell'effluente. I batteri all'interno delle cellule sopravvivono e continuano a proliferare attivamente.

Video utile sull'argomento

Un'immagine completa del dispositivo e il principio dell'impianto di trattamento aiuteranno a creare video visivi.

I componenti principali del sistema fognario locale sulla base di un serbatoio settico e il principio del suo funzionamento:

Il principio del movimento del fluido nelle acque reflue autonome Topas:

L'ordine di elaborazione profonda di acque reflue sull'esempio di una fossa settica Yunilos Astra:

Comprendendo il dispositivo e il principio dell'organizzazione del processo di pulizia, si andrà a scegliere il modello più ottimale di fosse settiche. Nonostante la somiglianza esterna, ogni modifica ha le sue caratteristiche tecniche e operative che devono essere considerate durante l'installazione e la manutenzione del sistema.

Il principio di funzionamento della fossa settica Tank, Topaz

I pozzi di drenaggio sono usati come meccanismo di sedimentazione nei sistemi fognari delle case private. Il principio di funzionamento del serbatoio settico Tank, Topol, Topaz e lo schema di molti altri si basano sull'assunzione di acqua sporca, sulla sua purificazione e sulla rimozione del fluido già filtrato.

Tipi di fosse settiche e il loro dispositivo

A seconda del tipo di fosse settiche il suo principio di funzionamento varia. Esistono questi tipi:

  1. Biologia. Qui, un filtro con batteri aerobici è installato come meccanismo di filtraggio. Puliscono il liquido da varie impurità e lo fanno senza danneggiare l'ambiente;
  2. Serbatoio naturale o settico;
  3. Meccanico. È costituito da diversi serbatoi in cui l'acqua viene gradualmente pompata. Ogni serbatoio (serbatoio) è un tipo di vasca di sedimentazione ed è dotato di un filtro che corrisponde al suo scopo;
  4. Principio di funzionamento forzato del serbatoio settico elettrico o del compressore. Oltre che meccanico, è costituito da diverse sezioni, ma il fluido in ognuna di esse pompa la pompa. Ciò consente di pulire rapidamente l'acqua da contaminanti solidi e di separare il fango.
Foto - principio di funzionamento di un pozzo capacitivo

Il principio di funzionamento del dispositivo meccanico

Le fosse settiche meccaniche sono il mezzo più semplice ed economico per la pulizia degli scarichi. Il loro principio di funzionamento è basato sulla pulizia gravitazionale. Qualsiasi sostanza la cui densità sia maggiore della densità dell'acqua, mentre si deposita, affonda sul fondo del serbatoio. Ogni serbatoio è completato da un filtro attraverso il quale non passano i principali contaminanti. Tra i vantaggi vi sono la facilità d'uso e il basso costo, tra gli svantaggi: bassa purificazione dai contaminanti liquidi e lunghi tempi di assestamento.

Lavoro anassettico: le fosse settiche biologiche (come Cedar e Yunilos Astra) sono più affidabili, poiché consentono di filtrare qualsiasi tipo di rifiuto. Sono costituiti da camere, ma sono disposti in un sistema all-in, cioè non sono diversi serbatoi separati in cui l'acqua scorre da uno all'altro, ma uno, ma diviso in sezioni. L'opzione più adatta per una casa di campagna privata o cottage.

Foto - il principio di funzionamento di bioseptic

Il principio della prima sezione si basa sulla pulizia gravitazionale: le particelle solide cadono sul fondo e non passano nella seconda sezione. Dopo l'acqua attraverso la pompa o il design naturale del sistema scorre nella successiva camera batteriologica. In questa sezione ci sono i batteri anaerobici che purificano l'acqua da tracce di attività. Successivamente, il liquido praticamente purificato entra nell'ultima sezione, dove la pulizia finale viene effettuata utilizzando un sistema di filtraggio multistadio.

Vantaggi di un serbatoio settico di tipo biologico:

  1. Uso di sicurezza Alcuni sistemi fatti in casa parte dei rifiuti "rilasciati" nel terreno, che danneggia le piante e incide sulla salute degli abitanti della casa. I batteri non solo forniscono una pulizia completamente ecologica, ma saturano anche il liquido con sostanze utili, anche se si infiltrano nel terreno, sarà un fertilizzante;
  2. L'installazione vicino ai serbatoi è possibile;
  3. Facile da mantenere Nel primo anno, la pulizia è richiesta due volte l'anno, negli anni successivi è possibile ricorrere ad essa meno spesso.

Ma un tale serbatoio settico presenta alcuni svantaggi:

  1. L'alto costo del servizio. Sostituire il filtro batteriologico è la riparazione più costosa che potrebbe richiedere questa fossa settica, ma i batteri dovranno addormentarsi ogni anno. Questo è un processo piuttosto costoso che è indipendente dalla frequenza di utilizzo del sistema fognario e di drenaggio;
  2. Alto costo della fossa settica;
  3. La pulizia richiede 3 giorni, il che è piuttosto lungo, soprattutto per una casa in cui vivono più di 5 persone.

È possibile acquistare una fossa settica con un tale principio di funzionamento in qualsiasi città della CSI (Tver, Kaluga, Mosca e altri), il suo prezzo dipenderà dal volume e dal tipo di batteri, nonché dalla particolare società di vendita.

Video correlati:
[relatedYouTubeVideos max = "3"]

Come funzionano le fosse settiche industriali?

Spesso tali dispositivi vengono installati se è necessario organizzare una pulizia massiccia dei rifiuti (ad esempio, per strada o in diverse case). Il dispositivo del serbatoio settico di tipo industriale Termite e il suo principio di funzionamento sono basati su un gran numero di serbatoi e diverse stazioni di pompaggio interne.

Foto - sistema industriale

Il serbatoio settico è costituito da un infiltrato e diverse sezioni di pulizia. L'infiltrato entra nel liquido grezzo primario, che viene immediatamente filtrato da diverse griglie di uno scalino grezzo, ciò consente la prima pulizia rapida. In seguito, l'acqua viene pompata nel serbatoio secondario, dove viene pulita con filtri più piccoli. Nell'ultimo serbatoio, il liquido viene inoltre depositato e introdotto nel sistema.

Foto - design Topas

Il vantaggio più importante di una fossa settica è che il suo principio di funzionamento si basa su un risultato rapido. L'acqua è purificata quasi in un giorno, ed è tre volte più veloce che nelle semplici fosse settiche e biotettiche. Ma la sua installazione e manutenzione possono essere eseguite solo da specialisti (o con la partecipazione di specialisti), che richiede costi aggiuntivi in ​​contanti.

Settico di anelli

Il principio più semplice di operazione in una fossa settica di anelli di cemento. Consiste di un serbatoio di sedimentazione e di un serbatoio del filtro, che sono collegati da un tubo di plastica semplice. L'acqua scorre naturalmente a causa del fatto che ciascun serbatoio successivo si trova al di sotto del precedente. Il principale vantaggio del sistema è la sua semplicità.

Foto - bene dai tubi

Come fare un serbatoio settico di anelli di cemento con le tue mani:

  1. Hai bisogno di contrassegnare il sito. Dalla facciata della casa vengono misurati 6 metri, mentre la distanza minima dalla più vicina sorgente di acqua potabile è di 50 metri. La profondità del pozzo dipende dal tipo di terreno e dalle caratteristiche climatiche dell'area;
  2. I serbatoi sono posizionati in un angolo l'uno rispetto all'altro. Questo è importante, perché se il tubo che collega gli anelli non sarà inclinato, il liquido non sarà in grado di fluire nei seguenti pozzetti. Il loro numero dipende dal numero di residenti nella casa. Per tre persone, questi sono quattro pozzi, per quattro - o tre volumi aumentati, o quattro 1000 litri ciascuno;
  3. Dopo che il pozzo si è concretizzato sotto l'anello. Questo è un must, perché altrimenti l'acqua "cattiva" penetrerà nel terreno;
  4. Il pavimento in cemento è riempito con sabbia o ghiaia di piccola frazione e compattato. Dopo questo inizia l'installazione di anelli. Non è necessario che siano riempiti con la malta, ma è necessario lasciare un foro per il tubo;
  5. Resta solo da riempire ogni pozzetto con un sigillante specifico per sedimentare l'acqua e collegarli insieme. Le giunture sono ermeticamente sigillate.
Foto - progettazione del sistema di anelli di cemento

Certamente, un tale serbatoio settico differisce significativamente in efficienza da altri sistemi di assistenza professionale, ma allo stesso tempo è il dispositivo più appropriato e pratico per la pulizia dell'acqua industriale.

Il principio di funzionamento della fossa settica

Il principio di funzionamento della fossa settica - un dispositivo locale e autonomo per il trattamento delle acque reflue domestiche, è semplice e non richiede l'intervento umano nel processo di fanghi e la pulizia delle acque reflue domestiche. È sufficiente scegliere il volume richiesto del dispositivo per dimenticare di eseguire la manutenzione del serbatoio di sedimentazione per un certo periodo fino al suo rilascio dal fango accumulato.

Obiettivi e benefici delle fosse settiche

La fossa settica, o serbatoio settico, in contrasto con i pozzi neri, non serve per l'accumulo di effluenti, ma per il loro trattamento e ritiro. Poiché oltre il 90% del volume totale di tutte le acque reflue domestiche è costituito da acqua, il compito principale del dispositivo è di separarlo dalle impurità chimiche e chimiche inquinanti.

I vantaggi delle fosse settiche in questo senso sono completamente ovvi:

  • nessun odore sgradevole;
  • non vi è alcuna minaccia per l'inquinamento organico e chimico del suolo,
  • non eseguire spesso pozzi di pulizia, che alla fine si traducono in un risparmio di risorse materiali;
  • il principio di funzionamento fornisce un alto grado di autonomia;
  • indipendenza dalla potenza elettrica indipendentemente dal design utilizzato o dai principi del lavoro;
  • lunga durata - fino a 50 anni o più;
  • alto livello di purificazione - fino al 95%;
  • la possibilità di stabilirsi in regioni con differenti condizioni climatiche.

Disegno del serbatoio settico

Esistono diversi tipi di dispositivi che funzionano sulla base di processi anaerobici e aerobici. Il principio di funzionamento di qualsiasi sistema è basato sulla forza di gravità, sulla decomposizione chimica e biologica delle sostanze organiche.

A seconda dei volumi di salvo e delle scariche giornaliere, vengono utilizzati serbatoi a una, due e tre camere. La versione più comunemente utilizzata della fossa settica è un grande serbatoio ermetico, diviso in sezioni, o cosiddetti serbatoi, in ognuno dei quali i processi di pulizia sono effettuati in più fasi.

Tra le tre (due) sezioni c'è un sistema di flussi che consente il trasferimento di effluenti da un settore all'altro. Installazione meno comune di due o tre sezioni separate collegate da tubi.

Il serbatoio o il sistema di serbatoio ha un ingresso e una presa. Attraverso il tubo di ingresso ci sono canali di scolo che attraversano tutti i serbatoi, sono puliti da impurità che sono solidi e disciolti in acqua, e sono scaricati all'esterno attraverso un foro di scarico con terreno aggiuntivo o trattamento biologico.

Nel caso del trattamento aerobico delle acque reflue, di regola non è richiesto il trattamento terziario del suolo, poiché l'indice di purezza raggiunge il 95-99%. Nei pozzi deve esserci un foro di sfiato per la rimozione del gas metano formato durante la decomposizione della sostanza organica. Inoltre, il pozzetto fornisce il foro di osservazione attraverso il quale si producono sedimenti di pompaggio.

Materiali per fosse settiche

Il materiale per la produzione di contenitori può essere molto diverso: polietilene, cemento armato, polipropilene, metallo o fibra di vetro. Ognuno dei materiali ha i suoi vantaggi e svantaggi: il metallo è resistente alla corrosione, ma richiede un'ulteriore impermeabilizzazione, le strutture in cemento armato sono durevoli, ma pesanti da installare, per materiali polimerici leggeri e affidabili i roditori e le cadute di temperatura sono terribili.

In termini di facilità d'uso e installazione, la durabilità della vetroresina è considerata il materiale migliore, ma una fossa settica di tale materiale è molto più costosa di altre strutture.

Quando si considera la correlazione di parametri quali costo, durata e complessità dell'installazione, è facile per gli utenti scegliere il rapporto ottimale per condizioni specifiche. La cosa principale è prestare attenzione a tali caratteristiche dei materiali come resistenza alla corrosione, a carichi meccanici (ad esempio, pressione del terreno), nonché al volume richiesto e al principio di funzionamento.

Come funziona una fossa settica

Per il corretto funzionamento della coppa e l'acqua in uscita con gli indicatori di qualità previsti, è necessario calcolare con precisione il volume di installazione. Di norma, il numero di persone che vivono in una casa o in un villaggio viene preso come base, moltiplicato per il fabbisogno giornaliero e il prodotto risultante viene triplicato: questo numero servirà come punto di partenza per la scelta del volume della fossa settica.

  • Soprattutto, il principio di funzionamento degli impianti di trattamento delle acque reflue è chiaro dall'esempio di una struttura a tre camere, in cui l'acqua contenente vari inquinanti entra nella prima camera, o serbatoio, da un tubo di scarico. Nella prima camera vengono precipitate pesanti frazioni solide, e impurità più leggere e meno densi salgono alla superficie: oli, grassi, ecc. Il foro da cui i drenaggi dal primo serbatoio cadono nella seconda è inferiore al livello del film grasso e al di sopra del livello del fango.
  • Dopo la separazione naturale dell'effluente in frazioni dalla camera di ricezione, l'acqua con sospensioni e impurità chimiche entra nella sezione successiva. Il secondo serbatoio, o metatank, è destinato alla decomposizione anaerobica delle sospensioni organiche.

Il lavoro principale è svolto da batteri anaerobici - facoltativi e metanogeni -. La loro azione per pulire il livello medio dovrebbe durare per tre giorni. Durante questo periodo, il processo passa attraverso due fasi: la fermentazione di acido e metano.

Come risultato della fermentazione acida, grassi, proteine ​​e carboidrati si degradano per formare acidi grassi. La fermentazione del metano, a seguito dell'acido, favorisce la decomposizione degli acidi verso sostanze e gas più semplici: metano, idrogeno, anidride carbonica.

Serrature idrauliche e bloccanti utilizzati in questo serbatoio, supportano le condizioni necessarie con la mancanza di ossigeno, che influisce sul funzionamento efficiente dei batteri anaerobici, la cui presenza è necessaria sia nella fossa settica che nell'effluente.

Inoltre, per una lavorazione più rapida e di alta qualità, è opportuno mantenere la temperatura nella fossa settica non inferiore a 10-15 ° C. Il lavoro dei batteri può interferire con sostanze chimicamente aggressive, la presenza di ossigeno.

Nei casi in cui è necessario accelerare il processo di trattamento delle acque reflue, vengono utilizzati additivi - enzimi biologici che contribuiscono a una decomposizione più efficiente di sostanze inorganiche e organiche.

Il risultato di questo lavoro è la separazione di altre tre frazioni: limo, acqua non chiarificata, gas, che è un derivato dei processi naturali biologici e chimici che si verificano nella metatanka. Gli accumuli di fanghi che si formano sul fondo della camera si accumulano nel tempo e quindi devono essere rimossi a intervalli diversi.

  • Il terzo serbatoio è progettato per il chiarimento. I batteri continuano a lavorare anche qui, che finalmente si occupa di inquinanti organici, trasferendoli da uno stato dissolto a uno sospeso. Inoltre, qui possono essere applicati filtri speciali. Il risultato del terzo stadio di purificazione è la separazione in acqua e fanghi chiarificati.

L'effluente dalla terza camera può essere rimosso dalla fossa settica, ma il suo scarico nel suolo e nei corpi idrici a questo livello di lavorazione è ancora insufficiente se si tratta di norme sanitarie, pertanto vengono utilizzati vari metodi di trattamento addizionale.

Terzo trattamento terziario

Nel caso di utilizzo di dispositivi a due camere, il principio di funzionamento della fossa settica non consente il trattamento degli scarichi con un tale indicatore che l'acqua può essere scaricata in modo sicuro nel suolo o nei corpi idrici: è richiesto un trattamento terziario del suolo. A tale scopo, l'uso di campi di filtrazione, trincee e pozzi, la cui sistemazione dipende dalle caratteristiche del paesaggio, dalla profondità dell'acqua di sottosuolo, dalle caratteristiche del suolo, ecc.

La base della costruzione di una qualsiasi delle opzioni per la purificazione è l'uso di strati di macerie e sabbia, carbone e altri adsorbenti e filtrati. Se parliamo della costruzione di pozzi, viene preso in considerazione il livello di acque sotterranee, in relazione al quale il fondo del pozzo dovrebbe essere sollevato di 1 m. L'area minima del fondo del pozzo del filtro viene selezionata in base alla composizione del suolo e al numero di utenti.

Tuttavia, lo stadio della fase di purificazione del suolo può essere effettuato biologicamente - introducendo biofiltri o usando la filtrazione aerobica. Entrambi i metodi aumentano la purezza dell'effluente dal 65% al ​​95%. Dopo l'uscita dalla vasca di sedimentazione, le acque reflue trattate e trattate possono essere scaricate in bacini idrici, suolo o utilizzate per l'irrigazione di piante non fertilizzanti.

Carri armati settici aerobici

In questa versione delle vasche di sedimentazione, il principio di funzionamento è un po 'diverso: tutti i processi di ossidazione, decomposizione avvengono in presenza di batteri aerobici, che sono contenuti nel fango attivo. Installazioni simili hanno due serbatoi, il primo dei quali è quello ricevente, diviso in due settori.

Nella parte inferiore del settore ricevente si trova il fango attivo, un prodotto della sedimentazione di frazioni pesanti. Frazioni leggere di acque reflue rimangono nella parte superiore della camera di ricezione.

Il sistema di aerazione eroga forzatamente ossigeno nella parte inferiore della camera di ricezione e trasporta i prodotti ossidati nella parte superiore, da dove vengono rimossi i gas inorganici e organici formatisi durante il decadimento. Il sistema di agitatori azionati da un motore elettrico mantiene il fango in sospensione, facilitando l'accesso dell'ossigeno e stimolando il processo di lisi o auto-ossidazione.

Sulla superficie, i gas di flottazione vengono rimossi e i fanghi vengono depositati in un serbatoio di sedimentazione. Nel serbatoio secondario, l'acqua viene chiarificata e portata all'esterno con l'aiuto di un sistema di sfioratore.

Il livello di pulizia con questo metodo raggiunge il 95%, quindi l'effluente eliminato in questo modo può essere riutilizzato, ad esempio, per l'irrigazione delle piante non portanti. La pulizia aerobica funziona bene con i tensioattivi, ma il processo di elaborazione è ritardato di diversi giorni, quindi quando si sceglie questo disegno, è necessario conteggiare attentamente il volume della fossa settica.

Come funzionano le fosse settiche: dispositivo e tipi di sistemi di pulizia

Quando si costruisce una casa privata, situata lontano dal sistema fognario centrale, è necessario costruire un sistema autonomo. Un impianto di trattamento delle acque reflue sarà un'opzione adatta, e quanto sarà ben equipaggiata una fossa settica, sarà più conveniente per i residenti.

I componenti principali di una fossa settica per una casa di campagna

Schema del dispositivo e il principio di funzionamento della fossa settica

Considerando il design e il principio della coppa, si è riscontrato che tutte le strutture di trattamento hanno molto in comune.

La maggior parte dei sistemi di fognatura autonomi sono serbatoi combinati per la depurazione graduale di rifiuti e sedimenti sotto forma di particelle insolubili di inclusioni diverse.

I carri armati sono fatti di vari materiali (anelli di cemento armato, pneumatici da automobili, mattoni, ardesia piatta). E inoltre sono realizzati in diverse configurazioni.

Principio di funzionamento

Secondo lo schema tradizionale, una fossa settica è un impianto di trattamento delle acque reflue, e sembra un dispositivo di due o tre camere. Il primo serbatoio è un deposito per rifiuti direttamente dalla linea di fognatura.

Ecco la decomposizione della miscela. Nella camera, il liquame si disintegra sotto l'azione dei batteri in una sostanza limacciosa e si deposita l'acqua.

IMPORTANTE! Il primo serbatoio dovrebbe avere un volume tale da essere sufficiente per tre giorni, durante i quali la massa si decompone.

Dopo che l'acqua si è depositata e sgombrata un po ', fluisce nella seconda camera, il pozzo di filtrazione. Se il primo serbatoio è fatto ermeticamente secondo lo SNiP, allora il secondo deve essere fatto con un fondo di drenaggio (ghiaia, ghiaia o sabbia). L'acqua passa attraverso il drenaggio, viene filtrata e assorbita nel terreno, non inquinandolo.

Lo schema del serbatoio settico più semplice con trattamento terziario del suolo

I vantaggi e gli svantaggi delle fosse settiche

A seconda di come è organizzata la fossa settica, le condizioni di vita della famiglia sono drasticamente migliorate, e questo sarà il principale vantaggio di un tale impianto di depurazione. Inoltre, ha molti altri vantaggi. Considerali in dettaglio:

Lunga durata.

Sulla zona locale non ci sono odori sgradevoli.

Spesso non è necessario ordinare una macchina ashenizator.

Ridotto significativamente il rischio di contaminazione del suolo.

Semplicità e affidabilità dell'installazione. Il loro dispositivo utilizza anche fosse settiche già pronte "Termit drives" o "Tank" - stazioni per la completa decomposizione dei rifiuti.

Gli svantaggi dei serbatoi di sedimentazione includono una grande quantità di terrapieni sul dispositivo e l'alto costo delle fosse settiche dei polimeri.

Fossa settica o pozzo nero: le sfumature della scelta

In una casa moderna per uso domestico consuma una grande quantità di acqua che richiede lo smaltimento. Quando costruisci un sistema fognario, devi prima scegliere tra un semplice pozzo nero e una fossa settica. Quali problemi devono affrontare quando si sceglie? Esaminiamo più in dettaglio queste sfumature:

Regole di smaltimento. Il pozzo nero è un semplice magazzino per i rifiuti e sono conservati lì fino a quando non sovraccaricano il negozio.

Per pulire la vasca, avrai bisogno di servizi regolari di una macchina ashenizator.

Maggiore è la composizione della famiglia e dei dispositivi di distribuzione dell'acqua, maggiore è il consumo di acqua. La costruzione di una fossa settica permette di utilizzarlo non per la conservazione, ma per ripulire i rifiuti, allo stesso tempo, il trattamento delle acque reflue avviene al 70 - 80%.

Il numero di carri armati. Il pozzo nero è un unico deposito: un classico serbatoio settico comprende due o tre camere.

Servizio. È necessario pompare il contenuto da un buco in processo di riempitura. La fossa settica ha bisogno di essere pulita molto meno spesso, non più spesso di una volta all'anno.

Frequenza di utilizzo. Se l'impianto di trattamento delle acque reflue è necessario presso la dacia, dove c'è una residenza stagionale, allora probabilmente non ha senso installare un dispositivo volumetrico e, più economicamente più costoso, un serbatoio settico. Il pozzetto sarà abbastanza.

Sul nostro sito web è possibile trovare i contatti delle società di costruzione che offrono il servizio di progettazione e installazione di acque reflue e di approvvigionamento idrico. È possibile comunicare direttamente con i rappresentanti visitando la mostra di case "Low-Rise Country".

Fossa settica con trattamento terziario del suolo di rifiuti domestici

Il lavoro dell'impianto di depurazione locale dipende dalle condizioni di trattamento dei rifiuti domestici. A questo proposito, le fosse settiche possono essere suddivise in due tipi: con filtrazione a terra; con piena pulizia biologica.

Dopo la bio-pulizia l'acqua può essere drenata nel pozzetto di drenaggio.

Esaminiamo più in dettaglio qual è la differenza tra loro.

Impianto di trattamento delle acque reflue

L'operazione di una fossa settica con filtrazione naturale è basata sulla gravità. È noto che ogni rifiuto domestico è il 90-95% di acqua.

Il restante cinque percento sono impurità, che dopo la sedimentazione della miscela si depositano sul fondo. Secondo questo principio, le fosse settiche di due o tre camere funzionano.

Nel primo caso, i rifiuti vengono filtrati nella seconda camera attraverso lo strato di macerie, e in un'altra forma di realizzazione, la purificazione finale attraverso il terreno avviene nel terzo serbatoio o su un campo di filtrazione appositamente creato (se l'acqua di falda è alta).

Fossa settica con pulizia biologica completa

Tali metodi di pulizia completa consentono di ottenere il massimo effetto, poiché si basano sulla decomposizione di sostanze sotto l'influenza di enzimi biologici.

Il riciclaggio dei rifiuti in un tale impianto di depurazione dipende direttamente dal lavoro attivo dei microrganismi. Pertanto, il monitoraggio costante del processo è necessario per prevenire la morte di batteri vivi.

Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi la fossa settica per il bagno.

Progettazione e preparazione

Le richieste principali al dispositivo di fosse settiche sono indicate nello SNiP (codici di costruzione). Prima di iniziare l'installazione di un impianto di depurazione, è necessario coordinare il progetto presso la Stazione Sanitaria ed Epidemiologica (SES);

Norme che regolano il posizionamento di una fossa settica sul sito

Quando si sviluppa un progetto per una fossa settica, prima di tutto è necessario prendere in considerazione i requisiti di SNiP e SES, e informano su quanto segue:

Il più piccolo intervallo per l'edificio è di 5 m.

La distanza dalla presa d'acqua più vicina (beh, bene) - 50 m.

La distanza dall'origine fluente dell'acqua (fiume, torrente) è di 10 m.

Intervallo a una fonte con acqua stagnante - 30 m.

Per la stesura competente del progetto sulla fossa settica, è necessario provvedere autonomamente ai prezzi per i lavori di installazione e conoscere anche i prezzi approssimativi dei materiali. Oltre a questo costo, è necessario prendere in considerazione il costo delle opere di terra, che sono inevitabili per un tale impianto di depurazione.

Lavoro preparatorio

Prima di iniziare l'installazione di una fossa settica, è necessario fare formazione. Implica il lavoro a terra e il calcolo dei parametri che influenzano la corretta scelta del luogo e l'efficienza dell'impianto di trattamento delle acque reflue.

Il lavoro preparatorio comprende:

Analisi della struttura del suolo e rilievo del sito progettato per una fossa settica.

Controlla la profondità delle acque sotterranee. Da questo parametro dipende dall'approfondimento dell'installazione, nonché dal metodo di filtraggio.

Nelle acque sotterranee alte viene spesso utilizzata la progettazione di un serbatoio settico volatile con una pompa di drenaggio.

Preparazione del sito per la futura fossa settica. (Cancellare l'area di oggetti estranei).

Scavando una fossa per la costruzione e le trincee per i tubi di fogna.

Dopo che la trincea è stata scavata con le dimensioni per l'installazione, è possibile procedere all'installazione.

Installazione di fosse settiche: alcuni suggerimenti da parte dei professionisti

Considerare quali potrebbero essere le difficoltà quando si installa una fossa settica finita. Innanzitutto, è necessario scegliere una società di installazione affidabile e competente che installi un impianto di trattamento delle acque reflue.

In secondo luogo, prendere in considerazione di che materiale è fatto il serbatoio settico - propilene o polietilene, e qual è lo spessore delle pareti. In terzo luogo, è necessario informarsi non solo sul prezzo delle apparecchiature e sul costo di installazione, ma anche sul costo della manutenzione del servizio (il costo del pompaggio).

È auspicabile l'acquisto di fosse settiche di marchi noti, poiché in questo caso si può sperare che sia i pezzi di ricambio che l'azienda di servizi siano disponibili in questa regione.

Per determinare la dimensione della fossa settica, è necessario considerare, prima di tutto, il numero di raccordi dell'acqua installati nella casa, e quale scarico una tantum di acqua.

Se un piccolo numero di persone vive in casa, allora puoi considerare l'opzione di un piccolo serbatoio settico di tipo "Kid". Può essere interessante! Nell'articolo sul seguente link leggi la distanza dalla casa alla fossa settica.

Secondo le statistiche, nel nostro paese il consumo di acqua per persona è preso al ritmo di 250 litri al giorno. Ma se qualcuno della famiglia ama fare un bagno spesso o c'è un lavaggio frequente, allora questo fattore dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie il volume della fossa settica.

Affinché la fossa settica funzioni a lungo e regolarmente, è necessario fare regolarmente un'ispezione di routine. Inoltre, i sacchetti di plastica, la spazzatura, i prodotti chimici, le droghe, specialmente gli antibiotici (sono gli assassini di microrganismi viventi nella fossa settica) non devono essere autorizzati a entrare nel sistema fognario.

Come pulire i liquami nella fossa settica

Per filtrare le acque reflue utilizzando diversi schemi di pulizia.

Schema tradizionale

La fossa settica classica ha una capacità di tre camere. I primi due serbatoi sono ermetici e in essi si verifica la decomposizione anaerobica (senza aria condizionata) dell'effluente.

Purificata, l'acqua scorre gradualmente attraverso i tubi di troppo pieno nel terzo, il pozzo di filtrazione, nel quale passa attraverso uno strato di macerie e viene assorbito nel terreno.

NOTA! Poiché il gas viene rilasciato durante la decomposizione di sostanze organiche, le camere di sedimentazione sono dotate di tubi di ventilazione.

Lo schema classico della fossa settica

Schema con piattaforma di filtraggio

Questo metodo è utilizzato nel caso di acque sotterranee elevate. In questa fossa settica, la sostanza si decompone anche in frazioni più piccole, risultando in una miscela fangosa.

Ma l'acqua purificata non fluisce nel pozzo, ma viene forzata dalle pompe pompate nel campo di filtrazione, che sono trincee scavate nella parte superiore e piene di macerie.

Usare un biofiltro per filtrare i rifiuti domestici

Un biofiltro semplice è un serbatoio pieno di materiale di drenaggio. Tale filtro può essere "gorgiere" di plastica, argilla espansa, pietrisco. Ma la condizione principale per il successo della pulizia qui è una vasta area, dal momento che tale area è necessaria per il reinsediamento di colonie di microrganismi.

E con questo metodo, il trattamento delle acque reflue si verifica fino al 95% invece dell'85% nella precedente fossa settica. Qui, l'acqua precedentemente depurata entra nel biofiltro dall'alto, passa attraverso il drenaggio e contemporaneamente viene sottoposta a pulizia meccanica e biologica.

Descrizione del video

Visivamente su una fossa settica con un biofiltro, vedi nel video:

Aerazione forzata

Nel caso di un equipaggiamento di fosse settiche, una camera aerotank, viene convertito da un chiarificatore tradizionale in un impianto di trattamento biologico. Tale stazione è atta a fornire la filtrazione di massima qualità, pertanto un tale impianto di depurazione non ha bisogno né di un pozzo né di un'area di filtrazione.

La pulizia principalmente qui avviene nel serbatoio aerodinamico. La simbiosi dei batteri aerobici decompone efficacemente la materia organica dividendo composti complessi in protozoi. Questa fossa settica non è necessaria per essere pulita con una macchina per aspersione: sono dotati di pompe fecali aggiuntive per il pompaggio del limo.

È necessario effettuare la pulizia almeno una volta al trimestre, altrimenti la pompa potrebbe perdere il limo, smettere di funzionare e la stazione non funzionerà.

Descrizione del video

Visivamente su una fossa settica con un biofiltro, vedi nel video:

conclusione

Pertanto, il principio di funzionamento dell'impianto di trattamento delle acque reflue è semplice. Nelle fosse settiche i processi di trattamento delle acque reflue naturali si sono verificati in natura. A causa della progettazione competente degli impianti, le fosse settiche filtrano efficacemente l'acqua, a tale riguardo il loro uso protegge il suolo dall'inquinamento ed è sicuro dal punto di vista ambientale.

Il principio di funzionamento della fossa settica

La disposizione dei sistemi fognari nel paese o in una casa di campagna è sempre associata alla scelta del tipo di fosse settiche per questo progetto. Le specie esistenti hanno sia vantaggi che svantaggi, che devono essere considerati nella scelta. Dalla correttezza della scelta del serbatoio settico dipende dall'efficienza dell'intero sistema fognario.

Lo scopo di questo elemento del sistema è l'accumulo temporaneo di acque reflue e il suo successivo trattamento.

Principio di funzionamento del dispositivo

Comprendere il meccanismo con cui funziona questo dispositivo faciliterà notevolmente la selezione di un serbatoio settico e la sua installazione. Il design è un sistema di diverse fotocamere.

La prima camera (pozzetto) è il luogo in cui gli scarichi fluiscono direttamente dal sistema fognario. In questa fase viene effettuata la filtrazione delle acque reflue o la loro decomposizione, a seconda del tipo di costruzione. Qui i batteri sono decomposti in limo, frazione di gas e acqua chiarificata.

Dopodiché, l'acqua entra nella camera successiva, il pozzo di filtraggio e i gas vengono rimossi attraverso la bocca.

La camera successiva è un pozzo di filtrazione. È dotato in modo tale che l'acqua che entra viene assorbita nel terreno. Ciò è dovuto allo strato di drenaggio e alle pareti perforate della camera.

Questo principio di funzionamento della fossa settica consente di decomporre gli scarichi in componenti che non comportano la minaccia di inquinamento ambientale.

Il principio di funzionamento di questo tipo di fosse settiche si basa sull'uso di processi di sedimentazione meccanica e metodi di trattamento biologico. In primo luogo, le acque reflue domestiche entrano nella camera di sedimentazione, che deve essere abbastanza grande da contenere il volume di rifiuti generati nell'arco di diversi giorni. Questo è quanto tempo ci vuole per gli interruttori più pesanti per affondare nella parte inferiore della fotocamera.

Inoltre, il liquido attraverso i tubi di troppo pieno entra nel serbatoio successivo, all'interno del quale sono batteri anaerobici che decompongono composti organici complessi in frazioni più semplici, per maggiori dettagli vedere http://www.serviseseptikk.com. Come risultato della loro attività, vengono generati calore e anidride carbonica, che vengono scaricati all'esterno attraverso tubi di ventilazione.

Successivamente, le acque reflue domestiche che sono state sottoposte a trattamento biologico lasciano la fossa settica, diretta verso il filtro del suolo. Come può essere usato appositamente costruito per questo scopo bene filtro o campo di filtrazione, costituito da diversi strati di sabbia e ghiaia.

Il principio di funzionamento della fossa settica dipende dal metodo di pulizia delle acque reflue domestiche. A seconda di questo, questa apparecchiatura può essere suddivisa nei seguenti tipi:

  • con trattamento terziario del suolo;
  • con un profondo trattamento biologico.

Fossa settica con trattamento terziario del suolo di rifiuti domestici

Il principio di funzionamento di una fossa settica con trattamento terziario del suolo è basato sulla gravità. Come sapete, le acque reflue domestiche liquide sono il 99% di acqua. Il restante 1% è impurità nocive, che sono intese per filtrare strutture di trattamento locali.

Nella maggior parte dei casi, tali apparecchiature sono caratterizzate da un design semplice e da un principio di funzionamento comprensibile. Una fossa settica con trattamento terziario del suolo è costituita dai seguenti componenti:

  • un serbatoio diviso in più parti separate collegate tra loro da un sistema di condotte;
  • campo di filtrazione o pozzo di filtrazione.

Fossa settica con profondo trattamento biologico

Il principio di funzionamento delle fosse settiche con trattamento biologico profondo presenta differenze abbastanza significative. Di norma, tali strutture di trattamento sono basate sul principio "tutto incluso", vale a dire strutturalmente rappresentano una singola unità, all'interno della quale ci sono diverse telecamere, oltre a una serie di equipaggiamenti speciali.

Come nel caso precedente, la prima fase del trattamento consiste nel sostenere le acque reflue domestiche liquide, che le liberano dalle grandi impurità. Quindi l'acqua entra nella camera successiva, dove viene esposta a batteri di tipo aerobico, per la cui durata è necessario l'ossigeno fornito con aria esterna dal compressore. Questo accelera notevolmente il processo di scomposizione di composti organici in frazioni sicure. Inoltre, si forma una piccola quantità di fango attivo, che può essere utilizzato come fertilizzante.

Tuttavia, ciò che è più importante è la qualità del trattamento degli effluenti liquidi, forniti da impianti di trattamento delle acque reflue che utilizzano una filtrazione biologica profonda. La maggior parte delle attrezzature di questo tipo consente di raggiungere l'uscita dell'acqua, purificata dalle impurità al 98%. Ciò lo rende adatto per il riutilizzo a scopi commerciali e inoltre elimina la necessità di attività costose associate al dispositivo di pozzi di filtrazione o campi di filtrazione. Ciò elimina in gran parte il costo più elevato delle strutture di trattamento locali di questo tipo.

Fossa settica di produzione industriale

I produttori offrono una grande varietà di opzioni per le fosse settiche per l'organizzazione del sistema fognario. Tali disegni si confrontano favorevolmente con il trattamento di acque reflue di alta qualità fatto da sé. Questo effetto non è sorprendente, poiché la produzione industriale di fosse settiche implica un sistema di filtrazione multilivello.

Il pozzo di filtrazione in tali sistemi, di regola, sostituisce l'infiltrato. Questo dispositivo è un ampio contenitore chiuso con scanalature nel terreno, le cui acque reflue vengono assorbite nel modo più efficace.

Infiltrator ha sia punti di forza che punti deboli. La filtrazione avviene abbastanza velocemente, ma a differenza del pozzo, non è così profondo scavare. D'altra parte, il design prende un posto che non è sempre possibile trovare nelle aree suburbane.

Il montaggio e l'installazione di fosse settiche industriali è spesso effettuato da esperti. Anche se questo business è piuttosto responsabile e richiede la regolazione dell'intero sistema, è ancora possibile installare una fossa settica da sola. Gli schemi di progettazione dei sistemi proposti possono differire in modo significativo l'uno dall'altro, quindi è necessario esaminarli attentamente prima di effettuare una scelta.

Quando si installa una fossa settica in un luogo caratterizzato da livelli elevati di acque sotterranee, occorre prestare attenzione a preinstallare la lastra di cemento armato. Tale misura aiuterà a prevenire un possibile sollevamento della struttura.

Tra gli inconvenienti di un tale sistema vi è l'alto costo, che tuttavia è giustificato da un'operazione ininterrotta a lungo termine (quasi indefinita). Se l'acquisto del sistema per qualsiasi motivo è impossibile, ci sono diverse opzioni per la produzione di una fossa settica da sola.

Serbatoio settico in cemento armato

La costruzione più semplice di una fossa settica riguarda la costruzione, dove sia la coppa che il pozzo di filtrazione sono fatti di anelli di cemento. Installato come segue:

  • Per installare due telecamere, è necessario scavare la dimensione necessaria del pozzo. Le dimensioni e la profondità dipendono dai parametri degli stessi anelli di cemento;
  • quindi è necessario concretizzare il posto del presunto fondo;
  • dopo che la soluzione di cemento si è indurita, è possibile installare anelli, sigillando le giunture tra di loro e tra il fondo e la parte inferiore dell'anello inferiore;
  • per il trabocco di effluenti dalla coppa al pozzo di filtrazione, i fori sono costituiti o i tubi di scarico sono montati;
  • il fondo del pozzo di filtrazione è riempito con materiale di drenaggio (ghiaia o ciottoli);
  • inoltre la fossa settica è dotata di una lastra di cemento che copre la struttura dall'alto. Nella stufa deve essere presente un boccaporto per l'ispezione, oltre alla scatola di ventilazione.

I lavori per l'installazione di questo progetto vengono eseguiti con la partecipazione di una gru autocarrata, senza la quale il movimento di prodotti in calcestruzzo pesante è quasi impossibile.

Fossa settica biologica

C'è un modo per costruire una fossa settica, senza ricorrere all'uso dei veicoli. Questa opzione è implementata eseguendo il seguente algoritmo:

  • prima devi scavare una fossa in cui è installata la cassaforma. In questo caso, le pareti della cassaforma devono avere aperture necessarie per il filtraggio delle acque reflue;
  • i vuoti formati tra il terreno e la cassaforma, è necessario versare una soluzione di calcestruzzo mescolato con pietre rotte;
  • le camere del serbatoio settico sono separate da una partizione, in cui è previsto un foro per il troppo pieno;
  • Una coltura batterica destinata a stimolare la decomposizione delle acque reflue organiche viene versata nella camera di sedimentazione.

Questa costruzione è costruita abbastanza semplicemente, senza l'uso di attrezzature o attrezzature speciali. Se lo si desidera, e la possibilità di una tale fossa settica può essere costruita una persona. Il design funzionerà a lungo se seguirai tutte le raccomandazioni per la sua costruzione.

Pneumatico per fossa settica

Un'altra opzione, caratterizzata dalla sua creatività e economicità, è quella di costruire un serbatoio settico di pneumatici, preferibilmente veicoli pesanti. Il principio di funzionamento e progettazione di un tale sistema è simile alle versioni precedenti con una differenza nel materiale utilizzato.

Applicare un tale schema è particolarmente vantaggioso se ci sono già vecchi pneumatici non necessari nella fattoria. Nonostante l'apparente facilità, la costruzione di questo tipo di fosse settiche richiede un approccio attento. Le giunzioni sigillate male possono causare infiltrazioni di liquami e intasamento significativo del terreno adiacente.

Carro armato settico del mattone

Tale serbatoio settico richiede anche la preparazione del pozzo. Il sistema è formato da mattoni secondo il principio del "un mattone". Tali pareti a causa del materiale utilizzato non hanno sufficiente tenuta.

Per questo motivo devono essere rivestiti con malta cementizia e la superficie esterna deve essere ulteriormente rivestita con mastice. La disponibilità di materiali e il semplice processo di installazione ti permettono di costruire una tale fossa settica con le tue mani nel paese o nell'area suburbana.

Fossa settica fatta di contenitori metallici

Tali serbatoi per l'organizzazione di fosse settiche non sono una scelta molto buona. Il metallo è soggetto a corrosione, il che significa che un dispositivo basato su tale materiale non sarà in grado di funzionare a lungo. La costruzione di una fossa settica con l'uso di strutture in acciaio è una procedura molto costosa.

Serbatoio settico da materiali di scarto

Oltre ai pneumatici, altri elementi della fattoria possono fungere da base per una fossa settica. Questo è conveniente per i piccoli cottage, le cui fogne hanno un piccolo volume. Ad esempio, è possibile costruire una fossa settica utilizzando barili di plastica. Per fare questo, hai bisogno di una capacità di 200-250 litri.

Come è chiaro dagli esempi precedenti, è possibile costruire una fossa settica sia in modo indipendente che acquistando una struttura finita. In ogni caso, i lavori di installazione devono essere eseguiti con alta qualità, poiché il lavoro dell'intero sistema fognario dipende da esso.