Dispositivo di drenaggio - regole e sfumature di costruzione

Per drenare l'umidità in eccesso che si accumula sul terreno, è possibile scegliere uno dei metodi esistenti: piante che amano l'umidità, versare il terreno importato, alzare il livello del suolo, migliorare la porosità del terreno aggiungendo sostanze organiche ed effettuare il drenaggio.

Quest'ultimo metodo è necessario con un alto livello di acque sotterranee, terreni argillosi pesanti, la ricerca di un sito in aree pianeggianti.

Convenzionalmente, i sistemi di drenaggio sono divisi in due tipi principali:

Il sistema di drenaggio del dispositivo è aperto

Il drenaggio aperto o superficiale viene effettuato utilizzando un sistema di canali aperti che servono a drenare le precipitazioni, l'acqua da tetti e terrazze. Il sistema è costituito da canali modulari attraverso i quali l'acqua scorre all'esterno del sito in una fogna tempesta.

Il drenaggio superficiale è:

Un sistema di drenaggio puntuale devia l'acqua dai luoghi in cui è necessaria la sua raccolta locale - sotto le grondaie del tetto, i rubinetti per l'irrigazione, dai pozzi vicino alle porte. Per il bacino idrografico vengono utilizzati i bacini di acqua piovana: vasche rettangolari dotate di rami, con l'ausilio del quale il sistema di drenaggio del sito è collegato alla rete fognaria.

Il sistema di drenaggio lineare è un sistema di canali di drenaggio stretti e lunghi, vassoi, trappole di sabbia, in cui sono intrappolati piccoli detriti e sabbia. Top drenaggi e trappole di sabbia coperte con coperture reticolari.

Se il sito si trova su un pendio, viene trasportato attraverso un dispositivo di drenaggio. Intercetta l'acqua che scorre dall'alto e la reindirizza verso un singolo flusso longitudinale all'esterno del sito.

Lo svantaggio principale del drenaggio aperto è l'aspetto poco attraente di un tale sistema.

Dispositivo di drenaggio chiuso

Il sistema di drenaggio chiuso è un canale sotterraneo, la cui posizione è regolata dal progetto.

Esistono diverse tecnologie per i sistemi di drenaggio chiusi.

Il più frequentemente utilizzato è un sistema di drenaggio del rinterro, in cui i canali di drenaggio sono riempiti di sabbia o macerie. I tubi di drenaggio chiamati scarichi possono essere posati nei canali. In tali sistemi, se necessario, può essere fornita una fossa di drenaggio.

Il tipo più popolare di sistema chiuso sono gli scarichi, che sono collocati nei canali situati dalla "spina di pesce".

Il sistema costituito da tubi di plastica perforata si trova nella parte più allagata del sito. L'acqua dei tubi entra in un pozzo assorbente, che è disposto nel punto più basso del terreno. Il centro del sistema di drenaggio è un tubo con un diametro di 100 mm, la sua profondità deve essere almeno un metro sopra il fondo del pozzo di assorbimento. I tubi laterali hanno un diametro di circa 75 mm.

I canali per la posa dei tubi sono profondi circa un metro e larghi circa mezzo metro.

I canali sono riempiti di ghiaia, quindi di macerie, in cui vengono gettati gli scarichi avvolti nel filtro.

I tubi dovrebbero avere pareti permeabili:

  • L'opzione più semplice è usare tubi di plastica con pareti perforate. Tali tubi sono i più economici e facili da installare.
  • Tubi di cemento perforato o di ceramica sono impilati con lacune che consentono all'acqua di entrare nel sistema di drenaggio. Tali tubi sono difficili da installare e mantenere - sono difficili da proteggere da detriti e sedimenti.

Tubo di plastica perforata

I tubi di drenaggio in plastica sono rivestiti con geotessile, un materiale filtrante che protegge i tubi dalle particelle di argilla. I tubi possono essere acquistati già confezionati o utilizzati filtri di drenaggio volumetrico, che sono prodotti da rifiuti tessili, torba di fibre, paglia di segale, fibre di cocco o altri materiali.

Lo scopo dei filtri volumetrici non è solo quello di proteggere gli scarichi dai fanghi, ma anche di assicurare un migliore flusso d'acqua.

Le regole del drenaggio del dispositivo bene

Il luogo in cui si verificherà il rilascio di acqua è chiamato pozzo assorbente. Il suo dispositivo è necessario nelle aree in cui non ci sono torrenti o altri bacini naturali.

Il pozzo è costruito nel punto più basso del sito, il più remoto dall'edificio.

In nessun caso il drenaggio del giardino deve essere combinato con un sistema fognario domestico. In caso di maltempo, i risultati possono essere disastrosi.

Per la maggior parte dei terreni da giardino, è sufficiente installare un pozzo di assorbimento convenzionale, che è una fossa piena di ciottoli e ghiaia. Il pozzo assorbente dovrebbe essere scavato a una profondità inferiore alla profondità della falda freatica.

Le dimensioni del pozzo assorbente sono determinate dalle dimensioni dell'area. Per i giardini standard, è sufficiente un pozzo profondo 1 m e 1 m 2. Sopra il pozzo stendete uno strato di zolla capovolta, poi stuoie in fibra di vetro e poi - uno strato di terra o erba.

La creazione del sistema inizia con lo scavo di un pozzo, e quindi conducono una trincea sotto una fogna chiusa, attraverso la quale l'acqua fluirà dagli scarichi al pozzo.

Costruzione di sistemi di drenaggio: le regole per la loro posizione

Il sistema di drenaggio deve essere posizionato ad una distanza di almeno mezzo metro dalla struttura di contenimento del sito e ad un metro dall'area cieca dell'edificio.

Le regole del drenaggio, in particolare, la gamma di collocazione degli scarichi dipende dal tipo di terreno:

  • 3-6 m in terra argillosa;
  • 6-10 m in terriccio;
  • 15-18 m - in terreni sabbiosi.

Collegare gli scarichi al tubo principale con un angolo di 45 ° con raccordi speciali.

Ci sono situazioni in cui il sito si trova in una pianura o su un pendio e le prese d'acqua naturali - fossati o gole - sono sopra il territorio drenato, cioè l'acqua in esse per gravità non può essere rimossa.

Per risolvere questo problema, viene costruito un pozzo di drenaggio, la cui profondità dovrebbe raggiungere i 2-3 metri. Il pompaggio automatico dell'acqua nella presa d'acqua naturale verrà effettuato utilizzando una pompa di drenaggio. Un pozzetto di drenaggio di questo tipo deve essere rinforzato con anelli di cemento armato con un diametro di circa 1 m.

Quando il territorio è situato su un pendio o in un'area paludosa, il progetto di drenaggio profondo e superficiale dovrebbe essere realizzato nella fase di sviluppo del piano generale del sito

Schema di drenaggio intorno alla casa: le sfumature del design dei sistemi di drenaggio

La rimozione delle falde acquifere e delle acque piovane dalla fondazione aumenterà in modo significativo la durata di servizio della costruzione del capitale e della casa di campagna. Il sistema di drenaggio, semplice nel dispositivo, ragionevole al prezzo, salverà i progetti in cemento sotterraneo dal lavaggio graduale e le cantine dall'irrigazione. Ma è estremamente importante prevenire la distruzione delle fondamenta stesse della struttura, giusto?

Lo schema di drenaggio progettato correttamente intorno alla casa aiuterà a costruire un sistema efficace per la raccolta e il drenaggio dell'acqua. Ti suggeriamo di familiarizzare con informazioni accuratamente selezionate e verificate sulla base di documenti normativi e sull'esperienza reale dei costruttori di bassi piani.

L'autore dell'articolo descrive in dettaglio i tipi di sistemi di drenaggio, le caratteristiche del loro design, le specifiche di funzionamento. Spiega per aver scelto un tipo specifico di drenaggio. Le informazioni utili offerte alla tua attenzione sono integrate con foto, diagrammi e istruzioni video.

Tipi di strutture di drenaggio per i siti di drenaggio

Quando si progetta un sistema di drenaggio, prima di tutto determinano gli obiettivi che si prevede di raggiungere. Possono consistere nel drenare l'intera trama, nel proteggere la fondazione e il basamento della casa dall'umidità in eccesso.

Dai sistemi di drenaggio esistenti, si possono distinguere due tipi principali: aperto e profondo (chiuso). Il primo può essere utilizzato per le esigenze dell'agricoltura, per il drenaggio da aree coltivate. Il drenaggio chiuso viene utilizzato per drenare l'acqua nelle aree di dacia e cottage, per proteggere gli edifici dall'impatto negativo dell'alto GWL.

Vengono anche utilizzati sistemi di drenaggio combinati. Spesso sono integrati con i rami delle acque piovane, destinati all'utilizzo di acqua atmosferica. A condizione che siano progettati in modo competente, possono significativamente risparmiare sulla costruzione di ciascun sistema separatamente.

1: dispositivo di drenaggio aperto

Il drenaggio aperto è il metodo di deviazione dell'acqua più semplice ed economico che può essere utilizzato se sono soddisfatte le seguenti condizioni:

  • il terreno sottostante è argilloso, scarsamente permeabile all'acqua, motivo per cui lo strato fertile 20-30 cm dalla superficie della terra è troppo umido;
  • il sito si trova in una valle in cui l'acqua piovana scorre in modo naturale durante un periodo di precipitazioni abbondanti;
  • Non c'è pendenza naturale nel rilievo del sito che fornisce il movimento dell'acqua in eccesso verso la strada.

Il drenaggio aperto è disposto in aree con un GWL elevato, il cui segno è molto spesso dovuto alla posizione del terreno nella pianura o alla composizione argillosa di terreni che non lasciano entrare o pochissimo passano acqua negli strati sottostanti.

Pianificare il sistema fognario è meglio farlo in fase di progettazione della casa. Ciò consentirà di collegare il lavoro del sistema di drenaggio e posizionare l'ingresso sotto gli scarichi nell'area cieca.

Il drenaggio aperto è considerato il più semplice e non richiede uno schema. È una trincea larga 0,5 me profonda 0,6-0,7 m I lati della trincea sono posti ad un angolo di 30 °. Circondano l'area perimetrale e dirigono il liquame nel fossato o nella fossa, nella fogna della tempesta

I territori con un pregiudizio verso la strada sono più facili da drenare. Per fare questo, davanti alla casa, attraverso il pendio del tiri fuori un canale di drenaggio, che trattiene l'acqua dal giardino. Quindi scavare un fossato, dirigerà le fognature verso la strada, in un fosso. Se la trama ha una pendenza nella direzione opposta alla strada, viene scavato un canale di drenaggio trasversale davanti alla facciata della recinzione e un altro longitudinale viene fatto alla fine della trama.

La lunghezza delle linee per il flusso dell'acqua, il numero di pozzi e di collettori di sabbia dipende dall'area del sito, dalla sua topografia, dall'intensità delle precipitazioni in una particolare area.

Se l'area è considerata più o meno uniforme, e il livello di swampiness non è troppo alto, allora puoi cavartela con il dispositivo del sistema di drenaggio più semplice. Lungo la fondazione della recinzione, nel punto più basso del sito, scavano un fossato largo 0,5 m, lungo 2-3 m e profondo 1 m, sebbene questo sistema di drenaggio protegga dall'alta falda freatica e possa far fronte perfettamente alle precipitazioni atmosferiche.

Nel corso del tempo, questo semplice sistema di drenaggio potrebbe perdere la sua funzionalità a causa della graduale insabbiamento. Per evitare che ciò accada, può essere protetto dal geopolitico. Si stende a terra, dopo il riempimento di un fossato con una sovrapposizione, chiude lo strato di drenaggio. Dall'alto, per nascondere il fossato, è cosparso di uno strato di terreno fertile.

2: Costruire l'acqua piovana efficiente

Le acque piovane sono necessarie per l'accumulo e la rimozione di acqua che cade sotto forma di precipitazione. È dotato di dispositivi di drenaggio puntuali e lineari. Il primo tipo di raccoglitore di acqua è installato sotto i montanti di un sistema di drenaggio organizzato. Il secondo tipo di collettore d'acqua si trova sotto le pendenze dei tetti con uno scarico non organizzato.

L'acqua che entra nel bacino imbrifero si sposta verso il pozzo del collettore attraverso una tubazione aperta o chiusa. Viene deviato sia verso un pozzo-raccoglitore comune, sia verso un pozzo da collezione, dal quale si sposta verso una rete fognaria centralizzata o una grondaia.

Gli elementi del sistema di acqua piovana con punti di raccolta sono anche punti di scarico, scale e flap. Alcuni produttori prevedono la possibilità di collegare le prese dell'acqua piovana con grondaie per tetti e sistemi di drenaggio sotterraneo. Inoltre, i modelli di produzione pronti comprendono trappole di sabbia e cestini dei rifiuti per semplificare la manutenzione del sistema.

Questo è un sistema di scivoli di drenaggio in plastica o cemento, che sono installati sul sito in quei luoghi in cui l'accumulo di acqua è più probabile, ma altamente indesiderabile.

Quando si progetta un diagramma di flusso con prese d'acqua lineari, il primo passo consiste nel localizzare un pozzo o un pozzo del collettore. Quindi, determinare la posizione dei pozzetti rotativi e di revisione del dispositivo. Il loro posizionamento dipenderà dal posizionamento di grondaie e linee di fogna chiuse.

Per evitare che l'acqua della strada entri nel cortile, le grondaie sono installate lungo la linea di accesso che conduce al cortile, alle porte del garage e nella zona pedonale. Quando si scelgono gli elementi del sistema che verranno installati sulla carreggiata, prendere in considerazione il carico futuro su di essi.

Per evitare che l'umidità penetri all'interno dell'edificio, la pendenza del rivestimento nel garage è fatta in direzione della griglia di ingresso dell'acqua. Quindi l'acqua, quando si lava una macchina o si scioglie la neve su un veicolo, fluirà nello scivolo.

Per rendere il drenaggio ordinato, utilizzare vassoi speciali in calcestruzzo polimerico, in plastica, chiusi con griglie metalliche o di plastica. All'ingresso della casa utilizzando un vassoio speciale per la pulizia delle scarpe.

La griglia per la grondaia, installata vicino alla piscina, è fatta di plastica, bianca, per evitare ustioni in una calda giornata estiva.

Grondaie e punti di presa dell'acqua sono collegati al serbatoio di scarico mediante tubazioni fognarie. Nelle giunture delle grondaie e dei tubi sono previsti pozzi di controllo. Sono progettati per facilitare l'accesso al sistema e pulirlo da possibili intasamenti.

I pozzetti di revisione sono realizzati principalmente in plastica. Per ottenere la profondità richiesta, il loro design prevede la possibilità di estensione con l'aiuto di speciali elementi di estensione.

Una vasta gamma di elementi di sistema consente la progettazione più efficiente di uno schema di drenaggio intorno alla casa, che sarà ottimale dal punto di vista tecnico e finanziario.

3: costruzione di opzioni di drenaggio chiuse

Il drenaggio sotterraneo e chiuso viene utilizzato se il dispositivo di un sistema aperto occupa troppo spazio sul terreno o non si adatta assolutamente all'immagine del paesaggio del territorio. Le condizioni per la costruzione di un sistema di drenaggio chiuso sono simili ai prerequisiti per l'organizzazione di una rete di canali di drenaggio aperti e fossati.

È imperativo organizzare il drenaggio sotterraneo nel sito se:

  • si trova in una pianura, in un'area paludosa;
  • vicino agli edifici c'è un bacino naturale;

Il suo dispositivo è consigliato se la casa ha un seminterrato gestito (garage, piano terra, cantina).

Il drenaggio sotterraneo può essere diviso in due tipi:

  • drenaggio delle pareti;
  • drenaggio di trincee (bacino).

Entrambi i tipi di acque sotterranee vengono eseguite nella fase di costruzione dell'edificio. Se si è deciso di procedere con il problema dello smaltimento dell'acqua dopo che la casa è stata costruita, viene utilizzato il sistema di anelli di trincea. Ci sono restrizioni per l'uso del drenaggio delle trincee. Può essere usato se non ci sono scantinati nella casa.

Il fatto è che, dopo la posa degli scarichi, il riempimento del pozzo con sabbia o terra crea un ambiente più libero tra il substrato roccioso e la fondazione. Di conseguenza, lo strato superiore penetra in questo terreno, e quindi anche la presenza di un castello di argilla non protegge l'edificio dall'umidità. Pertanto, se la casa ha un seminterrato, per un drenaggio efficace è meglio fare il drenaggio delle pareti.

Il sistema di drenaggio delle pareti viene utilizzato per scaricare le falde acquifere direttamente dalla fondazione dell'edificio, per proteggere scantinati, cantine, scantinati. Limita l'aumento del livello dell'acqua, impedendogli di salire sopra la linea del tubo di scarico - scarichi. Si ritiene che un tubo di drenaggio con una lunghezza di 1 m sia in grado di essiccare un'area di circa 10-20 m 2.

La distanza dal tubo di drenaggio alla fondazione dipende dalla posizione dei pozzetti di ispezione. Sono posti in ogni angolo (o attraverso un angolo) dell'edificio, così come nei punti di svolta e nelle connessioni dei tubi. I pozzi di controllo si trovano anche in aree di un ampio calo del livello del sito e con una lunghezza del tubo di grandi dimensioni - la distanza tra i pozzi non dovrebbe essere superiore a 40 metri.

L'intero sistema si chiude sull'ultimo pozzo. Dovrebbe essere situato nel posto più basso. Quindi l'acqua scorre nella fogna tempesta o in mare aperto. Se non è possibile deviare l'acqua dalla casa per gravità, quindi installare l'attrezzatura di pompaggio e pomparla fuori con forza.

Per garantire il drenaggio per gravità, i tubi vengono posati con una leggera inclinazione verso il collettore di raccolta. La pendenza deve essere di due centimetri per metro di tubo di drenaggio. La profondità del tubo deve essere maggiore della profondità del congelamento del terreno.

Per risparmiare sui materiali geocompositi e impedirne la miscelazione con il suolo, utilizzare geotessili. Passa liberamente l'acqua nelle fognature e allo stesso tempo trattiene le particelle che portano all'innesto. Anche il tubo stesso prima del rinterro deve essere avvolto in materiale protettivo. Alcuni scarichi sono dotati di filtri geotessili già pronti.

Per aumentare l'efficienza del drenaggio delle pareti, è possibile utilizzare una membrana polimerica profilata, che può essere a due o tre strati. Uno dei suoi strati è un film di polietilene, con le protrusioni formate, il secondo strato della membrana è tessuto geotessile.

La membrana a tre strati è dotata di uno strato aggiuntivo di film in polietilene liscio. La membrana aiuta a filtrare l'acqua dal terreno e allo stesso tempo funge da strato impermeabilizzante per la fondazione dell'edificio.

Il drenaggio a trincea chiuso protegge la struttura da allagamenti e umidità. È uno strato filtrante che si addormenta in una fossa ad una distanza di 1,5-3 metri dal muro della casa.

È meglio che la profondità dello scarico sia di 0,5 m più profonda dalla base della fondazione - quindi l'acqua non eserciterà pressione dal basso. Tra la fossa con drenaggio e la fondazione della casa rimane uno strato di terreno argilloso, che funge da cosiddetto castello di argilla.

Come con l'installazione del sistema di drenaggio a parete, gli scarichi sono posati su uno strato di ghiaia o piccole macerie. Sia i tubi che la ghiaia sono protetti dall'intasamento da geotessili.

4: Organizzazione dei sistemi combinati

Sulla trama vicino alla casa è anche possibile organizzare un sistema di drenaggio combinato. Ad esempio, il drenaggio e il deflusso delle acque piovane possono accumularsi nello stesso pozzo del collettore. In questo caso, un collettore per la raccolta delle acque reflue dovrebbe essere costruito tenendo conto del carico di entrambi i sistemi. Inoltre, le fognature temporanee possono includere serbatoi d'acqua puntuali e lineari.

Va ricordato che gli errori commessi nel tipo misto di drenaggio possono anche portare ad un innalzamento del livello delle acque sotterranee, allagamenti di scantinati e cantine. Lo svantaggio principale è lo scarico di acqua dal sistema di drenaggio nel sistema di drenaggio sotterraneo.

Quando questi due sistemi vengono combinati, l'acqua proveniente dal tetto entra negli scarichi e penetra nel terreno. Questo è particolarmente attivo durante precipitazioni intense e prolungate. Di conseguenza, l'acqua, anziché lasciare il sistema, penetra nel terreno e la satura di umidità.

Video utile sull'argomento

Schema di drenaggio superficiale e sua installazione:

Sistema di drenaggio delle trincee intorno alla casa fai da te:

Le sfumature del design e la costruzione di sistemi di drenaggio:

Quando si progetta un sistema di drenaggio intorno a un edificio privato, è altamente consigliabile ottenere prima una consulenza da uno specialista idraulico. Il mancato rispetto delle regole e delle condizioni di diminuzione dell'acqua può portare a cedimenti di terreno, case, strade. Questo è particolarmente importante da considerare quando si installa un drenaggio profondo. Pertanto, è meglio elaborare uno schema di drenaggio intorno alla casa nella fase di elaborazione di un piano, quindi tutte le sfumature di costruzione e drenaggio saranno prese in considerazione in un unico progetto.

SNiP: drenaggio, le regole della sua costruzione, la stesura del progetto e le stime

La costruzione del sistema di drenaggio, parte integrante di qualsiasi casa privata, deve essere basata sui requisiti di SNiP: il drenaggio che soddisfa tutte le regole sarà in grado di prevenire completamente l'impatto negativo delle precipitazioni e delle acque sotterranee sugli edifici e sugli impianti del sito, poiché questo è un suo obbligo.

Discuteremo queste regole, così come le caratteristiche del design del sistema di drenaggio, in questo articolo.

SNiP regola tutti i parametri del sistema di drenaggio

Progettazione del sistema di drenaggio

Cosa dovrebbe contenere il progetto

L'inizio del dispositivo di drenaggio dovrebbe essere preceduto dal design del sistema. Un progetto di drenaggio viene creato sulla base di studi di ingegneria idrologica del sito. Il suo scopo è la definizione e la descrizione delle caratteristiche tecniche fondamentali del sistema di drenaggio.

Di norma, il progetto contiene i seguenti dati:

  • una rappresentazione schematica della posa di tubi di drenaggio (sistemi profondi e di superficie);
  • parametri di progetto degli scarichi - sezione, pendenza, assemblaggio della parte della bocca, profondità di posa nel terreno e distanza l'una rispetto all'altra;
  • dimensioni standard dei componenti del sistema di drenaggio (scarichi, pozzi, elementi di collegamento, ecc.);
  • elenco dei materiali da costruzione necessari per l'installazione.

Plot Drainage Project

Il progetto dovrebbe tenere conto dei seguenti fattori:

  • area paesaggistica;
  • volume medio di precipitazioni all'anno;
  • composizione e caratteristiche del suolo;
  • livello delle acque sotterranee;
  • posizione dei vicini corpi idrici naturali, ecc.

Se decidi tu stesso di creare un progetto, disegna uno schema semplificato

Cosa dovrebbe includere una stima

Prima della costruzione del sistema di drenaggio, viene effettuata una stima locale per un dispositivo di drenaggio, che consiste nel costo delle operazioni elencate di seguito:

  • smantellamento di fondazioni in cemento armato;
  • creare trincee nel terreno con una profondità di 2 m manualmente, installando fissaggi su tutta la larghezza e stendendo uno strato impermeabilizzante di film polimerico;
  • installazione di drenaggio incrociato, con rilascio a due lati;
  • posa di condotte fognarie da tubi in polietilene;
  • rinterro di pietrisco sotto condotte;
  • installazione di bacini, rinforzo degli strati sottostanti e nabetonok (rinforzo);
  • smantellamento di pavimentazioni di asfalto esistenti;
  • la creazione di nuovi pavimenti in asfalto;
  • installazione di ponti, transizioni, pavimenti, ecc. da un albero;
  • preparazione del terreno per la semina (riempimento dello strato di terreno fino a 20 cm di spessore);
  • impianto di vari prati e altre piantagioni manualmente.

Il costo del drenaggio dipende dalla sua lunghezza e profondità di installazione.

Per il sistema di drenaggio del dispositivo saranno necessari materiali:

  • ghiaia;
  • sabbia;
  • tubi corrugati di drenaggio rivestiti con geofabric;
  • geotessili (tessuto non tessuto agugliato usato per creare un filtro aggiuntivo, che può essere richiesto a seconda delle caratteristiche del terreno sul sito);
  • visualizzazione dei pozzi.

Costruzione di drenaggio

Regole di drenaggio

Puoi proteggere le strutture e le piantagioni dall'umidità in eccesso, conoscendo le regole del drenaggio:

  1. Un sistema di drenaggio chiuso comporta la creazione di una trincea nel terreno, la cui profondità è 70-150 cm, e la larghezza - 25-40 cm. È necessario fornire una pendenza per l'assunzione di acqua artificiale o naturale. Bias, a seguito del quale sono montati i sistemi di drenaggio - SNiP descrive come segue:
  • valore di pendenza di 2 cm per 1 metro lineare, se il terreno è argilloso;
  • 3 cm per metro lineare, se il terreno è sabbioso.

Opzione sistema di drenaggio con un angolo di inclinazione di 2 cm per 1 m (i = 0,02)

  1. Il fondo della rientranza risultante è coperto da un cuscino di macerie. Gli scarichi sono disposti su di esso, poi tutto è di nuovo pieno di macerie. Il prossimo è il riempimento del sistema con il terreno.
  2. Le acque reflue fluiscono attraverso i tubi di drenaggio, si raccolgono nella rete fognaria e alla fine finiscono nella presa d'acqua (fiume, burrone, stagno, ecc.).
  3. Il controllo del lavoro del sistema di drenaggio viene effettuato attraverso pozzi di ispezione costruiti con cemento armato o anelli polimerici.

Sistema di scavo scavato

La costruzione del sistema di drenaggio dovrebbe provenire da materiali di alta qualità e di alta qualità. I requisiti per la loro qualità sono regolati dai seguenti standard statali:

  • GOST 8411-74. Tubi di drenaggio in ceramica. Condizioni tecniche;
  • GOST 1839-80. Tubi e giunti in cemento-amianto per condotte non in pressione. Condizioni tecniche

Il metodo del sistema di drenaggio del dispositivo

Le attività sul sistema di drenaggio del dispositivo sono costituite da diverse fasi:

  1. Una fossa è scavata a circa 70 cm di profondità, circa 50 cm di larghezza e dovrebbe essere posizionata su un pendio sopra la casa per raccogliere neve sciolta e precipitazioni dal sito. L'acqua viene scaricata dal territorio attraverso tubi di drenaggio.
  2. Il fondo della trincea è pre-posato con ghiaia, è accuratamente speronato.
  3. Sul cuscino di ghiaia sono posizionati gli scarichi - tubi corrugati forati con un diametro di 100 mm. Allo stesso tempo, la pendenza è osservata (2-3 cm per lm), e le tubazioni sono avvolte con geotessile - impedisce l'ingresso nel sistema di grandi particelle di terra.

Posa di strati drenanti: tubi geotessili-argillosi

  1. Il drenaggio è ricoperto da uno strato di materiale che attraversa bene l'acqua, ad esempio argilla espansa.
  2. Riempimento con primer.

Di conseguenza, si forma un sistema di drenaggio nel sito, che raccoglie efficacemente le precipitazioni e l'acqua di fusione, altrimenti fluisce semplicemente lungo il pendio.

SNIP e altra documentazione normativa sui sistemi di drenaggio in domande e risposte

I sistemi di drenaggio nelle aree suburbane e vicine sono spesso progettati "a occhio". Questo non è corretto e spesso porta a inondazioni e altri problemi. Al fine di rendere il sistema di drenaggio corretto, è necessario essere guidato dai requisiti dei documenti normativi.

Il documento di base è la joint venture 104.13330.2012 - questa è una versione aggiornata di SNiP 2.06.15-85 "Protezione ingegneristica del territorio da inondazioni e inondazioni". Sfortunatamente, contiene poco uso in quanto si applica ai sistemi di drenaggio utilizzati per proteggere edifici bassi.

Quando è possibile organizzare un sistema di drenaggio aperto?

Secondo lo SNIP, un sistema di drenaggio aperto dai canali orizzontali può essere utilizzato per drenare le aree con edifici a uno o due piani di bassa densità, nonché per proteggere le strade e altre utilità dalle inondazioni (paragrafo 5.25). Allo stesso tempo, per rafforzare le pendenze dei canali dovrebbero essere utilizzate lastre di cemento o di cemento armato o pietra da disegno.

Ovviamente, questo oggetto è collegato ai sistemi di drenaggio generale degli insediamenti o dei quartieri umani. In relazione a una particolare casa privata sulla propria terra, la creazione di un sistema di drenaggio aperto non può essere considerata utile, poiché il fossato sul sito ha luogo e rappresenta un potenziale pericolo.

Quali materiali possono essere utilizzati come filtro e filtro nei sistemi di drenaggio chiusi?

Come filtro e filtro per spolverare nei sistemi di drenaggio, è possibile utilizzare:

  • sabbia e ghiaia;
  • scorie;
  • argilla espansa;
  • materiali polimerici;
  • altri materiali.

Quali tubi possono essere utilizzati per creare sistemi di drenaggio?

Secondo lo SNIP, è consentito l'uso per la creazione di sistemi di drenaggio:

  • tubi di ceramica;
  • tubi polimerici;
  • cemento, cemento amianto, tubi in cemento armato e filtri per tubi di cemento porosi possono essere utilizzati in terreni non aggressivi e acqua in relazione al calcestruzzo;

Come determinare la profondità massima del tubo in sistemi di drenaggio chiusi?

La profondità del tubo nei sistemi di drenaggio chiusi dipende dal materiale e dal diametro. I dati sulla profondità massima del tubo sono presentati nella tabella.

Come determinare la profondità dei filtri per tubi di calcestruzzo poroso?

La profondità massima del filtro per tubi di calcestruzzo poroso viene determinata in base al BCH 13-77 "Tubi di drenaggio di calcestruzzo a filtrazione a pori grandi con aggregati densi".

Come determinare la dimensione del foro nei tubi di drenaggio e la distanza tra loro?

La dimensione dei fori nei tubi di drenaggio e la distanza tra loro è determinata dal calcolo.

Come determinare lo spessore del filtro attorno ai tubi del sistema di drenaggio?

Il filtro attorno ai tubi del sistema di drenaggio dovrebbe essere sotto forma di materiale di riempimento o ghiaia o materiali polimerici permeabili all'acqua. Lo spessore del filtro e la composizione della polvere sono determinati dal calcolo in conformità ai requisiti di SNiP 2.06.14-85. "PROTEZIONE DELLE OPERAZIONI MINERARIE DALLE ACQUE SOTTERRANEE E SUPERFICIALI".

È possibile scaricare l'acqua di drenaggio nelle fognature temporalesche?

SNiP ha permesso lo scarico dell'acqua di drenaggio nelle fognature temporalesche, a condizione che la fognatura sia progettata per tale carico. In questo caso, non è consentito il ristagno del sistema di drenaggio nei punti di scarico nelle fogne.

Come determinare la distanza massima tra i tombini del sistema di drenaggio?

La distanza massima tra i pozzetti del sistema di drenaggio su tratti rettilinei è di 50 metri. Inoltre, i pozzetti dovrebbero essere posizionati nei punti di svolta, i cambiamenti negli angoli e le intersezioni dei tubi di drenaggio.

Di cosa dovrebbe essere fatto un drenaggio?

Secondo lo SNiP, i tombini dovrebbero essere anelli prefabbricati in calcestruzzo. Devono essere dotati di un serbatoio di sedimentazione con un fondo in cemento armato. La profondità della coppa è di almeno 50 cm

Quali dati sono necessari per creare una bozza del sistema di drenaggio?

Per la progettazione del sistema di drenaggio sono necessari:

  • conclusione tecnica sulle condizioni idrogeologiche di costruzione (in uso "idrogeologia");
  • planimetria del sito con edifici e strutture esistenti e progettati. La scala del piano è almeno 1: 500;
  • un piano con marcature del pavimento in scantinati e sotto-piani degli edifici;
  • spazzare, piani e sezioni delle fondazioni di tutti gli edifici situati sul territorio;
  • piani e sezioni di profilo delle comunicazioni sotterranee;

Cosa dovrebbe includere una conclusione idrogeologica?

La conclusione idrogeologica consiste di diverse sezioni:

La sezione "Caratteristiche delle acque sotterranee" include le seguenti informazioni:

  • fonti di approvvigionamento idrico sotterraneo;
  • cause della formazione di acque sotterranee;
  • regime delle acque sotterranee;
  • segnare il livello stimato di acque sotterranee;
  • livello della falda freatica allo stato stazionario;
  • l'altezza della zona di inumidimento capillare del terreno (se l'umidità nel seminterrato è inaccettabile);
  • i risultati dell'analisi chimica e la conclusione dell'aggressività delle acque sotterranee in relazione alle strutture dell'edificio.

La sezione geologica e litologica include informazioni generali sulla trama del terreno.

Le caratteristiche del terreno includono:

  • sezioni geologiche e colonne di terreno lungo i pozzi;
  • capacità portante del suolo;
  • composizione granulometrica di terreni sabbiosi;
  • coefficiente di filtrazione dei suoli sabbiosi e sabbiosi;
  • perdita di acqua e tassi di porosità;
  • angoli di riposo.

Ho bisogno di impermeabilizzazione della fondazione, se esiste un sistema di drenaggio?

La "gestione" di Moskomproekt richiede chiaramente l'uso di una impermeabilizzazione di intonaco o pittura delle superfici verticali delle pareti a contatto con il terreno, indipendentemente dalla presenza di un sistema di drenaggio.

Esistono altri modi per proteggere gli edifici dalle inondazioni e dalle aree di irrigazione dei terreni (oltre alla creazione di sistemi di drenaggio)?

Tali metodi esistono. La Guida di Moskoprojekt alla progettazione di sistemi di drenaggio raccomanda inoltre:

  • compattazione del suolo nella costruzione di fosse e trincee;
  • l'uso di versioni chiuse di sistemi di drenaggio che raccolgono l'acqua dai tetti degli edifici;
  • l'uso di vassoi di drenaggio aperti con rilascio aperto di sistemi di drenaggio. Dimensioni del vassoio - almeno 15 * 15 cm, pendenza longitudinale - almeno 1%;
  • area cieca del dispositivo attorno al perimetro degli edifici. L'area cieca è di almeno 1 m, la pendenza dall'edificio è almeno del 2%;
  • sigillatura di tutte le aperture situate in pareti esterne e fondazioni con le conclusioni dei sistemi ingegneristici. In poche parole, se si scarica un tubo di scarico attraverso una fondazione o un muro, i fori devono essere sigillati ermeticamente;
  • creazione del sistema di deflusso superficiale dal territorio.

SNiP: drenaggio, le regole della sua costruzione, la stesura

Per qualsiasi processo di costruzione è molto importante seguire le regole e gli standard stabiliti. In base ai requisiti di SNiP, il drenaggio deve essere posizionato a una certa distanza dall'edificio e il suo dispositivo deve soddisfare tutti gli standard tecnici.

Cos'è un SNiP?

SNiP è un'abbreviazione derivata da "Building Code". Secondo questi caveau, i requisiti di varie organizzazioni per l'implementazione di liquami, il drenaggio sono determinati, gli edifici e le altre strutture ingegneristiche sono diversi. Lo SNiP tiene conto delle specifiche tecniche ergonomiche, economiche, architettoniche che devono essere rispettate.

Progetto di drenaggio di SNiP

Perché aderire allo SNiP, se il sistema fognario, il drenaggio o qualsiasi altra comunicazione funziona così:

  1. Qualsiasi costruzione deve essere legittimata, sia che si tratti di un edificio di ampliamento vicino alla casa o di una fognatura. Se non si rispettano le regole espresse nel documento normativo, il progetto non sarà legittimo. Le organizzazioni governative possono costringerti a ricostruire il gasdotto o persino a multarefarti;
  2. SNiP non solo aiuta a costruire correttamente i sistemi di drenaggio, ma contribuisce anche a certi risparmi. Il documento identifica molte soluzioni pronte per la progettazione del drenaggio, il meno costoso per il proprietario;
  3. La comunicazione eseguita secondo determinati standard è più efficiente e duratura. È meno suscettibile agli effetti negativi delle falde acquifere, alla rottura delle guarnizioni o ad altri fattori.

Cosa dovrebbe essere nel progetto

Prima di iniziare qualsiasi costruzione, è necessario sviluppare un disegno. Secondo i requisiti di SNiP, il progetto per il drenaggio della fondazione dovrebbe includere:

  1. Schema di pozzi, posizione degli scarichi (tubi), isolamento;

Dispositivo settico in base ai requisiti di snip

  • Dati geometrici sul sistema di drenaggio: la pendenza del fosso, la dimensione delle trincee, la distanza tra le parti prefabbricate del sistema;
  • Il diametro del tubo utilizzato, la dimensione dei pozzi;
  • Materiali di fissaggio usati

    Esempio di disegno di un sistema di drenaggio di solette in calcestruzzo

  • Lo schema risultante aiuterà a calcolare i materiali spesi, a sviluppare un budget e ad approvare il progetto in alcune istituzioni pubbliche. Inoltre, secondo SNiP, il drenaggio a parete della fondazione tiene conto anche della pendenza totale del sito, della quantità di precipitazioni medie annue, del livello di congelamento della terra e delle acque sotterranee.

    Disegno di drenaggio della cantina

    Il prossimo passo è installare un sistema di drenaggio secondo lo schema. Indipendentemente dal fatto che venga utilizzato un sistema di drenaggio chiuso o aperto, prima di installare lo scarico è necessario eseguire le seguenti operazioni:

    1. Cancellare l'appezzamento di terreno su cui verrà posizionato il drenaggio. È necessario rimuovere i detriti di costruzione e le pietre che possono danneggiare i tubi, eliminare la vegetazione con grandi radici e assicurarsi che le radici degli alberi non si rompano attraverso la fossa;
    2. La profondità minima della trincea è la profondità massima del congelamento del terreno. Idealmente, un fossato dovrebbe essere fatto così in profondità che il suo fondo è leggermente al di sotto del livello di congelamento. Se ignori questa regola, nella stagione fredda le fogne si congelano e non hanno il tempo di scongelarsi in primavera. Successivamente, la funzionalità del sistema di drenaggio sarà compromessa;
    3. Le pareti dello scarico profondo sono necessariamente rafforzate e isolate. A volte gli artigiani usano i geotessili per isolare le tubature direttamente, ma nelle zone settentrionali è molto più conveniente sistemare l'isolamento in un fossato;
    4. Nel sistema di drenaggio del tipo chiuso, devono essere combinati diversi tipi di pietre frantumate, ciascuna con una frazione di dimensioni diverse. Una pietra di grande diametro viene utilizzata per riempire il livello inferiore, la sua dimensione diminuisce gradualmente man mano che si avvicina alla superficie della terra;
    5. La posa del tubo è fatta solo su un cuscino di sabbia, è necessario per la formazione di un tipo di filtro sul fondo del fosso che non consente il passaggio dell'acqua;
    6. Il drenaggio sotterraneo può essere un sistema complesso costituito da più scarichi e autostrade, o più semplice, perimetro. Il primo è utilizzato su ampie zone umide, mentre il secondo è necessario per drenare le fondamenta e si trova intorno alla casa;

    Schema di drenaggio delle pareti

  • Il livello ammissibile di drenaggio dipende dal livello delle acque sotterranee. Ma bisogna tenere presente che la grondaia dovrebbe essere situata nel punto più basso del sito;
  • Allo stesso tempo, il pozzo di drenaggio o la fossa settica è ancora al di sotto del fossato, con un angolo di almeno 20 gradi;
  • Se si dota il sistema di acque reflue in superficie, quindi la presenza di aria condizionata. È molto spesso una rete metallica che filtra la pioggia o scioglie l'acqua da foglie e altri contaminanti;
  • Dopo aver completato tutti i lavori di costruzione, è imperativo riempire la trincea per motivi di sicurezza. Se vengono utilizzati scarichi esterni e deve rimanere uno schema aperto sulla superficie, è necessario installare passerelle o altri piani. Per il sistema di drenaggio, la cui profondità è da 1 metro applicato riempimento a terra. Per questo, la terra viene setacciata e versata su un fossato in una collina;
  • SNiP consente l'installazione del drenaggio intorno alla casa ad una distanza di 1,5-2 metri dal muro estremo dell'edificio.
  • Disegno geometrico

    L'installazione del sistema di drenaggio viene eseguita anche secondo determinate regole. Il design del sistema è controllato non solo da SNiP, ma anche da GOST 1839-80. Cosa è indicato nei regolamenti:

    1. Il livello minimo di drenaggio orizzontale dipende dal livello delle acque sotterranee, ma per definizione la profondità è compresa tra 70 e 150 centimetri;
    2. La larghezza della trincea dovrebbe essere tra 25-50 cm;
    3. Il rivestimento di scarico dovrebbe essere fatto sul pendio. Si noti che la trincea ha anche una certa pendenza - 2 centimetri per metro;

    Scarica l'esempio di installazione

  • Per tenere conto della fogna differenziale e il controllo del sistema di drenaggio, è necessario installare fosse settiche. Questi sono pozzi che sono montati nel punto più basso del sistema di drenaggio. Possono essere chiusi e aperti e fatti di polipropilene, anelli di cemento, metallo, ecc.;
  • Dopo di ciò, un riscaldatore viene installato sul fondo della trincea (pellicola, tessuti, geotessili, sottobosco) e vengono montati i tubi;

    Drenaggio dell'isolamento

  • Il fosso è spruzzato sulla parte superiore, il terreno è compattato e il sistema di drenaggio è pronto per il funzionamento.
  • Durante l'installazione del drenaggio è necessario tenere conto della posizione di altre comunicazioni. Con un'altezza ammissibile di tubi di 50 mm, è necessario che la distanza tra il cavo sotterraneo della rete elettrica (se presente) o il sistema di fognatura sia di circa 150 mm.

    Drenaggio della Fondazione fai da te

    L'eccessiva quantità di acqua influisce negativamente sulla qualità e sulla durata delle strutture di supporto della fondazione, porta all'allagamento degli scantinati e crea notevoli inconvenienti nel processo di realizzazione di varie attività paesaggistiche. In considerazione di ciò, la costruzione di un sistema di drenaggio è una fase obbligatoria nella costruzione di qualsiasi sito.

    Il concetto di drenaggio e drenaggio

    Funzioni del sistema di drenaggio e la necessità della sua sistemazione

    La funzione principale del drenaggio è quella di garantire la protezione della struttura portante della struttura dagli effetti negativi creati dalle acque sotterranee. Il sistema di drenaggio riduce la probabilità di inondare il seminterrato, riduce il rischio di ristagni e allagamenti dell'area.

    Trascurando il dispositivo di drenaggio, il proprietario rischia di aumentare in modo significativo la probabilità di ridurre la durata della struttura di supporto a causa dell'eccessivo bagnamento e dell'esposizione alle forze di sollevamento del gelo.

    Acqua nel seminterrato - una conseguenza di errori nella progettazione e costruzione, l'assenza di un sistema di drenaggio

    Molti sviluppatori sono interessati a: è necessario dotare il drenaggio, se le falde acquifere sono abbastanza basse, e il terreno nella zona non è soggetto a forte innalzamento del gelo? La risposta è la seguente: ogni caso è soggetto a considerazione individuale. La necessità incondizionata di creare il drenaggio sorge nelle seguenti situazioni:

    • se il piano interrato è interrato al di sotto del livello della falda freatica o se il pavimento del seminterrato sale al di sopra della portata della falda freatica inferiore a mezzo metro;
    • se il piano interrato è sistemato in terra argillosa o limosa. Il livello di passaggio delle acque sotterranee in questo caso non ha importanza;
    • se sotterranei tecnici su un sito con terreno argilloso / argilloso sono sepolti più di 150 cm in relazione all'orizzonte. Le caratteristiche del passaggio delle acque sotterranee in questo caso non vengono prese in considerazione;
    • se l'edificio si trova nella zona di inumidimento capillare.

    La conclusione di cui sopra è la seguente:

    • un sistema di drenaggio è necessario se le acque sotterranee sono criticamente vicine alla struttura portante dell'edificio, oppure se sono così alte che il territorio del sito sembra paludoso e non vi è quasi nulla che cresce su di esso;
    • un sistema di drenaggio non è necessario se il sito è asciutto e il livello delle acque sotterranee durante la stagione delle piogge e il periodo di piena non raggiunge un livello critico.

    La variante ottimale del sistema di drenaggio

    Esistono diverse varietà di sistemi di drenaggio. In combinazione con la struttura di fondazione, è consigliabile utilizzare 2 di essi.

    In primo luogo, il drenaggio anulare.

    Drenaggio dell'anello di fondazione

    Questo sistema è progettato per proteggere la cantina da inondazioni da acque sotterranee. Al centro di esso vi sono gli scarichi tubolari disposti lungo il contorno della struttura portante.

    Il principio del drenaggio anulare si basa su una diminuzione del livello delle acque sotterranee nel circuito protetto, riducendo così il rischio di allagamento delle strutture sotterranee. Dalla profondità del tubo in relazione alle acque sotterranee dipende direttamente da quanto diminuirà il livello di quest'ultimo. La posa degli scarichi degli anelli viene effettuata ad una certa distanza dall'edificio (di solito a 1,5 - 3 m dalla fondazione), che consente di organizzare il drenaggio dopo l'erezione dell'edificio.

    Gli scarichi sono posti a una certa distanza dalla fondazione

    In secondo luogo, il drenaggio del bacino idrico. Lo svantaggio di tale sistema prima dell'opzione di cui sopra è la possibilità della sua disposizione esclusivamente nella fase di costruzione dell'edificio, dal momento che è equipaggiato sotto la base della fondazione a livello di sabbia di riempimento. L'eccesso di umidità attraverso gli scarichi perforati (tubi) entra nel pozzo dell'ospite, e da lì al luogo scelto dallo sviluppatore (fognature, acqua, qualsiasi approfondimento del rilievo del sito, o viene pompato e utilizzato nelle necessità domestiche, ad esempio per l'irrigazione degli impianti).

    Quando si organizza il drenaggio del serbatoio, viene fornita la protezione simultanea della struttura di fondazione contro l'acqua di falda e l'umidità dei capillari. Il drenaggio del serbatoio è particolarmente efficace quando si erigono edifici con scantinati su terreni di tipo a bassa permeabilità. Tale drenaggio è appropriato anche se il sito si trova in un'area con una falda acquifera potente. Il drenaggio del serbatoio richiede necessariamente, se l'edificio si trova nella zona di umidità del suolo capillare e ha un seminterrato.

    Drenaggio del serbatoio - Innovazione

    Per rendere il drenaggio della vostra casa il più efficiente possibile, vi parleremo della disposizione di entrambi i sistemi di anelli e serbatoi. Se l'edificio è già stato eretto, rimarrà accontentarsi di un solo drenaggio ad anello: nessuno distruggerà l'edificio a causa del dispositivo di drenaggio del bacino idrico.

    In cosa consiste il drenaggio?

    Modello di drenaggio della fondazione

    Gli elementi principali del sistema di drenaggio sono tubi, pozzi di ispezione e un pozzo per la raccolta dell'acqua. L'installazione di quest'ultimo viene eseguita se l'edificio si trova su una superficie piana in assenza della possibilità di deviare l'acqua al di fuori del sito.

    Tubi di drenaggio

    In precedenza, per sistemare il sistema di drenaggio venivano utilizzati prevalentemente tubi in metallo, cemento-amianto e ceramica.

    Tubo di drenaggio in cemento-amianto

    Tali prodotti sono stati utilizzati esclusivamente a causa della loro ampia disponibilità e hanno avuto una serie di svantaggi, tra cui:

    • frequente intasamento e insudiciamento;
    • durata relativamente breve;
    • la necessità di auto-preparazione di fori per l'acqua.

    I tubi di plastica sono una soluzione molto più efficiente, comoda e moderna: li consigliamo di utilizzarli nella costruzione del sistema di drenaggio.

    Tubo di drenaggio perforato

    Tubo di scarico in plastica con geotessile

    Il sistema di drenaggio è meglio raccolto da tubi forati con rinforzi, garantendo una distribuzione uniforme dei carichi sui prodotti.

    Tubi di drenaggio perforato

    I vantaggi dei tubi di plastica sono evidenti:

    • lunga durata
    • proprietà ad alta resistenza. La presenza di irrigidimenti, come notato, contribuisce ad una distribuzione uniforme dei carichi, che consente ai tubi di resistere efficacemente alla pressione risultante;
    • resistenza alla decomposizione, corrosione e vari effetti avversi;
    • facilità di trasporto e installazione. I tubi di plastica per la sistemazione del drenaggio pesano poco e si piegano bene, il che consente di montarli senza l'uso di ulteriori elementi di compensazione;
    • capacità autopulente. Le pareti interne dei tubi in esame, al contrario di quelle esterne, sono lisce, eliminando così la probabilità di accumulo di contaminanti;
    • rapporto ottimale tra costi e indicatori di qualità.

    I tubi di plastica sono la migliore combinazione di qualità e prezzo.

    I tubi di plastica possono essere posati a una profondità di 5-6 m, ad es. con il loro aiuto, sarà possibile attrezzare il drenaggio di qualsiasi fondazione.

    Buon consiglio! Sono disponibili tubi in plastica perforata con filtri preinstallati. Quando si sceglie uno, è necessario, prima di tutto, concentrarsi sulle caratteristiche del terreno sul sito. Le raccomandazioni sono indicate nella tabella.

    Tabella. Selezione dei filtri a seconda del tipo di terreno

    Drenaggio a parete intorno alla casa: funzioni, tipi, scelta della tecnologia, materiali.

    Le acque sotterranee che scorrono in prossimità della superficie della terra possono spesso causare molti danni agli edifici situati sul sito. Il sistema di drenaggio scarica l'acqua di falda dalle fondamenta e l'umidità che fuoriesce dalla superficie del sito.

    Drenaggio intorno alla casa consente di aumentare la vita dell'edificio. Di norma, il sistema è costituito da tubi, reception e passi d'uomo, oltre che da scarichi di sabbia e ghiaia. Consideriamo più in dettaglio le funzioni e il dispositivo di drenaggio intorno alla casa, come eseguirlo correttamente e quale delle opzioni scegliere.

    Funzioni di drenaggio

    La funzione principale del sistema di drenaggio è di ridurre la probabilità di allagamento situato nel cantiere ed impermeabilizzare la fondazione. Nei casi in cui l'edificio non dispone di un sistema di estrazione delle acque sotterranee, la probabilità di allagamento dello scantinato è molto più elevata. Inoltre, il sistema di drenaggio è in grado di prevenire l'impaludamento del territorio sul quale è realizzato, dal momento che l'acqua verrà prontamente rimossa nei pozzi di scarico.

    Un'altra funzione del sistema di drenaggio è quella di ridurre il "sollevamento" del suolo. Nei casi in cui il sito non porta alla rimozione di umidità in eccesso a causa dell'eccessiva umidità del terreno, le strutture montate su di esso sono sottoposte a una pressione eccessiva nel periodo invernale. Ciò è spiegato dal fatto che durante il congelamento, l'umidità nel terreno si espande.

    Pertanto, il drenaggio delle fondamenta di una casa privata, questa costruzione correttamente montata di tubi e pozzi sul sito, può ridurre significativamente la probabilità di crepe nelle strutture di supporto di case private e grattacieli.

    In quali casi è necessario fabbricare il sistema:

    • La profondità del pavimento del seminterrato è inferiore rispetto al livello del suolo che passa qui, o se non è a più di mezzo metro di distanza.
    • Nella fabbricazione del piano seminterrato e seminterrato in terreni con alto "sollevamento", ad esempio, argilla o terriccio.
    • Quando si costruisce su terreno paludoso.

    Tipi di sistemi di drenaggio

    La principale separazione dei sistemi di rimozione dell'umidità dal sito, a seconda di quanto sono installati in profondità. Di conseguenza, il drenaggio delle pareti del seminterrato può essere profondo e superficiale.

    La profondità viene montata in base al livello del passaggio delle acque sotterranee o in base a quanto profondo è necessario drenare il suolo, ma rigorosamente al di sotto della profondità di congelamento del suolo.

    La superficie è progettata per raccogliere rifiuti o acqua piovana. Il drenaggio superficiale viene molto spesso utilizzato per proteggere il supporto delle strisce e viene montato attorno al perimetro dell'area cieca. Quindi, quando piove, gocce d'acqua, che scorrono lungo il muro, e poi lungo la zona cieca, cadono nel sistema di drenaggio superficiale e vengono rimosse dal sito. Questo riduce significativamente la quantità di umidità che penetra sotto l'area cieca fino alla fondazione dell'edificio.

    Entrambe queste opzioni possono essere circolari - avere un sistema chiuso che circonda il perimetro dell'edificio. Il sistema di profondità può anche essere impilato radialmente sotto l'intero piano dell'edificio.

    Un altro tipo di sistema per rimuovere l'umidità dalla fondazione è il drenaggio della formazione della fondazione della casa. Viene utilizzato principalmente nella costruzione di edifici basati su fondamenta di soletta. Ad esempio, questo tipo può essere utilizzato nella costruzione della fondazione del tipo "Piatto svedese". Il drenaggio avviene sotto il livello di fondazione.

    Il metodo consiste nella creazione di uno speciale cuscino di ghiaia di sabbia direttamente sotto la lastra e nella posa di tubi di drenaggio. Così, muovendosi sotto la stufa, l'umidità entra nel tubo, da dove viene scaricato nel pozzetto di scarico.

    Selezione di un sistema di rimozione ottimale delle acque sotterranee dalla fondazione

    Non è difficile scegliere quale dispositivo di drenaggio sia adatto per un particolare tracciato, ma per questo è necessario conoscere e tener conto delle peculiarità del terreno. Se il terreno è secco e l'acqua freatica scorre a grande profondità e non è in grado di filtrare attraverso il terreno, per proteggere il fondale è sufficiente utilizzare il drenaggio superficiale. Altrimenti, un sistema di superficie non proteggerà abbastanza, è necessario installare anche uno profondo.

    Con la scelta delle principali caratteristiche del sistema profondo, tutto è molto più complicato, dal momento che per determinare la profondità ottimale a cui deve essere posato, è necessario prendere molte misure. Per fare questo, vengono testati i pozzi di prova, che ci permettono di scoprire la distanza a cui fluiscono le falde acquifere, e di verificare da quali strati il ​​terreno è composto, la sua umidità attorno all'intero perimetro della futura costruzione.

    Regole per la costruzione del drenaggio della fondazione

    Fare un drenaggio alle fondamenta con le proprie mani senza il coinvolgimento di aziende specializzate non è così difficile, poiché la tecnologia di posa dei tubi di drenaggio è piuttosto semplice, ad eccezione della fase iniziale delle caratteristiche di calcolo.

    Il drenaggio viene effettuato a una distanza di 1,5 - 3 metri dalla fondazione. Il drenaggio di profondità viene deposto in una fossa la cui profondità viene calcolata in anticipo. La larghezza della trincea deve essere di almeno 30 cm. Il geotessile viene posato sul fondo e sulle pareti. I geotessili svolgono il ruolo di filtro fine.

    Oltre al fondo, le macerie vengono versate sopra il tessuto. Lo spessore dello strato inferiore di macerie deve essere di almeno 5 cm. Dopo di ciò, viene posato uno speciale tubo di drenaggio, che deve essere anche avvolto in geotessile o altro materiale filtrante.

    Dopo che il tubo è stato posato, anche sopra esso è coperto da uno strato di macerie, i tessuti dai lati sono avvolti sui lati opposti della trincea. Così, si scopre che l'acqua, prima di entrare nel tubo di drenaggio, subisce diversi gradi di pulizia, il che garantisce un uso a lungo termine del sistema senza la formazione di blocchi. Successivo viene uno strato di sabbia e di riempimento.

    I pozzetti di ispezione quando si installa un sistema di drenaggio profondo anulare sono installati agli angoli dell'edificio. Nei luoghi in cui sono installati, i tubi devono avere una fessura, questo è necessario per la pulizia del sistema in caso di blocchi.

    Un corretto drenaggio della fondazione dovrebbe avere una pendenza in direzione del pozzo principale di ricezione o del luogo in cui è previsto lo scarico delle acque reflue. La pendenza inizia dall'angolo più lontano del pozzo e diverge sui lati opposti di esso.

    Elementi di base e materiali di drenaggio seminterrato

    L'elemento più basilare della struttura di drenaggio profondo è il tubo.

    tubi

    Un tubo di drenaggio può avere un diametro della sezione trasversale diverso, ma principalmente viene utilizzato un tubo con un diametro di 100-110 mm. Per distribuire uniformemente il carico ed evitare la penetrazione del terreno, il tubo presenta ulteriori rinforzi trasversali. Per ricevere l'umidità dal terreno, il tubo di drenaggio ha una perforazione, che è uniformemente distribuita attorno al suo perimetro.

    I materiali più comuni da cui provengono i tubi per la rimozione dell'umidità del terreno sono PVC e HDPE. Il materiale in PVC è noto a tutti, le sue qualità principali sono la resistenza, l'eccellente resistenza alla corrosione e le basse temperature. Gli svantaggi includono la mancanza di flessibilità. Per la formazione di curve nel sistema PVC, è necessario utilizzare una varietà di raccordi diversi.

    In considerazione di ciò, con una piccola profondità e pressione del terreno sul tubo, è più conveniente usare materiale PND, o polietilene a bassa pressione, che si piega facilmente ed è in grado di sopportare una pressione sufficientemente alta. Una volta applicato, è possibile risparmiare sui raccordi.

    Per il dispositivo di drenaggio a grande profondità si consiglia l'uso di tubi in PVC a doppio strato.

    pozzi

    Un altro elemento importante del design sono i pozzi. Sono divisi in ispezione e accoglienza. I pozzetti di ispezione sono installati agli angoli del sistema di anelli e, di regola, sono fatti di plastica. I ricevimenti sono installati all'uscita dal sito e servono a garantire che l'acqua, dopo essere entrata nel pozzo, lasci gradualmente il terreno.

    Possono essere sia di plastica che fatti di anelli di cemento. Se non è possibile organizzare un pozzo con la funzione di filtraggio e svuotamento automatico, anche il suo fondo è in cemento o un pozzetto di plastica è installato con un fondo chiuso. Pertanto, vi è la necessità di pompare periodicamente l'acqua usando una tecnica speciale.

    livnevki

    Livnevki sono elementi del sistema di drenaggio delle acque superficiali dal seminterrato della casa, hanno una forma semicircolare. Gli scarichi delle acque piovane sono installati lungo tutto il perimetro dell'area cieca o in quei punti in cui l'acqua si accumula dopo la pioggia. Gli scaffali ad aria possono essere utilizzati come elemento di arredo, in quanto la griglia di ricezione può avere un aspetto diverso.

    geotessile

    Una tela speciale realizzata con filati di polipropilene e con caratteristiche uniche che nessuna tela naturale ha. I geotessili sono utilizzati nel sistema di drenaggio come un filtro, trattenendo piccole particelle di sabbia che, una volta all'interno del tubo di drenaggio, possono ostruirlo nel tempo.

    Questi erano gli elementi principali del design del sistema di drenaggio, con il quale viene utilizzato un gran numero di adattatori e varie piccole parti, che possono variare a seconda del produttore. Per questo motivo, al momento dell'acquisto di un sistema di drenaggio, è necessario verificare che tutti gli elementi strutturali siano stati realizzati da un produttore, altrimenti potrebbero semplicemente non essere combinati.

    Video utile

    Come eseguire correttamente il lavoro di drenaggio, guarda il video: