Regole di utilizzo del sistema fognario

GOVERNO DELLA FEDERAZIONE RUSSA

(Modificato il 14 ottobre 2015)

____________________________________________________________________
Documento come modificato:
Decreto del governo della Federazione Russa dell'8 agosto 2003, N 475 (legislazione raccolta della Federazione Russa, N 33, 18 agosto 2003);
Decreto del Governo della Federazione Russa del 13 febbraio 2006 n. 83 (Raccolta di legislazione della Federazione Russa, N 8, 20 febbraio 2006);
Decreto del governo della Federazione Russa del 23 maggio 2006 N 307 (Rossiyskaya Gazeta, N 115, 1 giugno 2006).
Risoluzione del governo della Federazione russa del 25 giugno 2012 N 635 (legislazione raccolta della Federazione Russa, N 27, 02.07.2012);
Decreto del Governo della Federazione Russa del 29 luglio 2013 N 644 (portale Internet ufficiale delle informazioni legali www.pravo.gov.ru, 6 agosto 2013) (come modificato dal Decreto del Governo della Federazione Russa del 14 ottobre 2015 N 1101);
Risoluzione del governo della Federazione russa del 5 gennaio 2015 N 3 (portale ufficiale Internet delle informazioni legali www.pravo.gov.ru, 01/08/2015, N 0001201501080017).
____________________________________________________________________

Governo della Federazione Russa

Primo Ministro
Federazione Russa
Primakov

REGOLE per l'uso di acqua comunale e servizi igienico-sanitari nella Federazione Russa

APPROVATO
Decreto governativo
Federazione Russa
datata 12 febbraio 1999 N 167

(Modificato il 5 gennaio 2015)

I. Disposizioni generali

9. Per le località che dispongono di sistemi fognari pubblici, con la decisione dei governi locali, le norme locali per l'uso di tali sistemi fognari vengono sviluppate e approvate nel modo prescritto.
____________________________________________________________________
Il paragrafo 9 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature", - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo della Federazione russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

II. Rapporto contrattuale tra l'organizzazione della rete idrica e le reti fognarie e gli abbonati

III. Adesione di oggetti a sistemi di approvvigionamento idrico comunale e fognatura

IV. Contabilità per la quantità di acqua potabile rilasciata (ricevuta) e di acque di scarico ricevute (scaricate)

V. Razionamento e controllo dell'approvvigionamento (ricevimento) di acqua potabile e ricevimento (scarico) di acque reflue

61. Gli standard di smaltimento delle acque (scarico) sulla composizione delle acque reflue sono stabiliti dalle autorità governative locali o dall'organizzazione delle strutture di approvvigionamento idrico e di drenaggio da essi autorizzate, tenendo conto delle seguenti condizioni: * 61)

la capacità tecnica e tecnologica degli impianti municipali di trattamento delle acque reflue per depurare le acque reflue da specifici inquinanti;

62. Per il periodo richiesto dall'abbonato per attuare misure per l'uso razionale dell'acqua potabile e ridurre le acque reflue e gli inquinanti, concordati con l'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario, l'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario può stabilire le condizioni temporanee dell'abbonato per la ricezione delle acque reflue specificate nel contratto.
____________________________________________________________________
Il paragrafo 62 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari", - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo della Federazione russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

64. L'abbonato deve garantire il controllo di laboratorio e l'osservanza dei requisiti e degli standard stabiliti per la composizione delle acque reflue scaricate nel sistema fognario.
____________________________________________________________________
L'articolo 64 del presente Regolamento dal 1 gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi in conformità con l'Articolo 27 della Legge Federale "Approvvigionamento idrico e fognature", - vedere paragrafo 3 della Risoluzione del Governo della Federazione Russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

65. Il controllo sulla conformità dell'abbonato agli standard per la composizione delle acque reflue delle acque reflue viene effettuato dall'organizzazione delle strutture di approvvigionamento idrico e fognario effettuando analisi dei campioni di acque reflue dell'abbonato prelevati dai pozzi di controllo delle fognature.
____________________________________________________________________
L'articolo 65 del presente Regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari", - vedere paragrafo 3 della Risoluzione del Governo della Federazione Russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

67. Le analisi dei campioni di acque reflue di controllo sono effettuate dal laboratorio dell'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario oa discrezione di detta organizzazione in un organismo certificato e / o accreditato per l'esecuzione di tale lavoro da un'altra organizzazione (laboratorio).
____________________________________________________________________
Il paragrafo 67 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite le norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo della Federazione russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

VI. Pagamenti per la fornitura (ricevimento) di acqua potabile e il ricevimento (scarico) di acque reflue e inquinanti

69. Il pagamento da parte dell'abbonato dell'acqua potabile ricevuta e delle acque di scarico scaricate viene effettuato conformemente ai dati contabili, salvo diversa disposizione delle presenti Norme o del contratto, e la quantità effettiva di sostanze inquinanti scaricate nel sistema fognario è conforme ai dati contabili ottenuti basato sul controllo di laboratorio.
____________________________________________________________________
L'articolo 69 del presente Regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari", - vedere paragrafo 3 della Risoluzione del Governo della Federazione Russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

70. I calcoli degli abbonati con l'organizzazione di impianti idrici e fognari per la fornitura di acqua potabile e la ricezione (scarico) di acque reflue e inquinanti all'interno e oltre i limiti stabiliti di consumo di acqua e le norme per lo smaltimento delle acque reflue e lo scarico degli inquinanti sono effettuate secondo le modalità stabilite dal governo della Federazione Russa. * 70)
____________________________________________________________________
L'articolo 70 del presente regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature", - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo della Federazione russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

71. I calcoli e gli aggiustamenti delle dimensioni dei pagamenti per lo scarico eccessivo di acque reflue e inquinanti nel sistema fognario vengono effettuati tenendo conto delle variazioni dei pagamenti stabilite dall'approvvigionamento idrico e dagli impianti di depurazione per lo scarico di acque reflue e inquinanti nei corpi idrici da parte delle autorità esecutive delle entità costituenti della Federazione russa. * 71)
____________________________________________________________________
Il paragrafo 71 di queste regole dal 1 gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e servizi igienico-sanitari", - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo della Federazione russa Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

Alloggi e servizi comunali in Russia

Regole per l'uso di acque reflue

Sfortunatamente, alcuni proprietari continuano a violare le regole per l'uso di locali residenziali. A seguito di azioni illegali di residenti, articoli per l'igiene personale, giornali, oggetti personali e rifiuti alimentari vengono scaricati nel montante della fogna, il che provoca blocchi nel montante centrale e allagamenti del basamento tecnico della casa.

A questo proposito, ricorda le regole per l'uso delle acque reflue (clausola 5.8.7 delle norme e dei regolamenti per il funzionamento del patrimonio abitativo, approvato dal Decreto del Comitato di Stato della Federazione Russa per Edilizia e Alloggi e Complesso Comunale n. 170 del 27 settembre 2003):

Regole per l'uso di acque reflue

  1. Tenere puliti i bagni, i lavandini e i lavandini;
  2. Prevenire la rottura di apparecchi sanitari e apparecchi installati nell'appartamento "
  3. È vietato versare liquidi infiammabili e acidi nelle toilette, nei lavandini e nei lavandini;
  4. È vietato gettare sabbia, detriti di costruzione, miscele per costruzioni secche e diluite e i loro residui, stracci, articoli per l'igiene personale, eccetto carta igienica, ossa, vetro, metallo e oggetti di legno nelle scodelle;
  5. È vietato scaricare rifiuti alimentari nel sistema fognario;
  6. Impedire il consumo non produttivo di acqua di rubinetto, flusso costante durante l'utilizzo dell'acqua, perdite attraverso i raccordi dell'acqua;
  7. È vietato l'uso di lavandini, lavabi, scodelle per WC, lavastoviglie e lavatrici in caso di blocco nella rete fognaria, ad es. È vietato scaricare l'acqua nel sistema fognario fino all'eliminazione del blocco;
  8. Avvisare immediatamente il personale operativo di tutti i guasti nel sistema di approvvigionamento idrico e fognario;
  9. Proteggere i dispositivi sanitari e le condutture aperte da impatti e carichi meccanici;
  10. Proteggere i tubi di plastica (tubi di plastica per fognature e tubi dell'acqua fredda) da alte temperature, carichi meccanici, urti, graffi, non dipingere tubi di plastica e non legarli a loro;
  11. Per pulire la superficie esterna del tubo di plastica, utilizzare un panno morbido e umido; è severamente vietato l'uso di spazzole di metallo;
  12. Quando si bloccano i tubi di fognatura in polietilene è vietato utilizzare fili di acciaio, i tubi di plastica devono essere puliti con un tubo di polietilene con un diametro fino a 25 mm o un tubo di gomma rigido.

Ti chiediamo di dire ai tuoi figli quali articoli non possono essere scaricati nella toilette.

Rete fognaria, progettata per lo scarico di rifiuti e rifiuti liquidi da edifici residenziali!

Regole per l'uso di acque reflue in un condominio

Regole per l'uso di acque reflue

Sfortunatamente, alcuni proprietari continuano a violare le regole per l'uso di locali residenziali. A seguito di azioni illegali di residenti, articoli per l'igiene personale, giornali, oggetti personali e rifiuti alimentari vengono scaricati nel montante della fogna, il che provoca blocchi nel montante centrale e allagamenti del basamento tecnico della casa.

A questo proposito, ricorda le regole per l'uso delle acque reflue (clausola 5.8.7 delle norme e dei regolamenti per il funzionamento del patrimonio abitativo, approvato dal Decreto del Comitato di Stato della Federazione Russa per Edilizia e Alloggi e Complesso Comunale n. 170 del 27 settembre 2003):

Regole per l'uso di acque reflue

1. Tenere puliti i bagni, i lavandini e i lavandini;

2. Non permettere la rottura di apparecchi sanitari e apparecchi installati nell'appartamento "

3. E 'vietato versare liquidi infiammabili e acidi nelle toilette, nei lavandini e nei lavandini;

4. È vietato gettare sabbia, rifiuti di costruzione, miscele da costruzione asciutte e diluite e i loro residui, stracci, articoli per l'igiene personale, eccetto carta igienica, ossa, vetro, metallo e oggetti di legno nelle scodelle;

5. È vietato scaricare rifiuti alimentari nel sistema fognario;

6. Impedire il flusso non di produzione di acqua di rubinetto, flusso costante durante l'uso dell'acqua, perdite attraverso i raccordi dell'acqua;

7. È vietato utilizzare lavandini, lavabi, scodelle per WC, lavastoviglie e lavatrici in caso di blocco nella rete fognaria, ad es. È vietato scaricare l'acqua nel sistema fognario fino all'eliminazione del blocco;

8. Informare immediatamente il personale operativo di tutti i guasti nel sistema di approvvigionamento idrico e fognario;

9. Proteggere gli apparecchi sanitari e le condotte aperte da urti e carichi meccanici;

  1. Proteggere i tubi di plastica (tubi di plastica per fognature e tubi dell'acqua fredda) da alte temperature, carichi meccanici, urti, graffi, non dipingere tubi di plastica e non legarli a loro;
  2. Per pulire la superficie esterna del tubo di plastica, utilizzare un panno morbido e umido; è severamente vietato l'uso di spazzole di metallo;
  3. Quando si bloccano i tubi di fognatura in polietilene è vietato utilizzare fili di acciaio, i tubi di plastica devono essere puliti con un tubo di polietilene con un diametro fino a 25 mm o un tubo di gomma rigido.

Ti chiediamo di dire ai tuoi figli quali articoli non possono essere scaricati nella toilette.

Rete fognaria, progettata per lo scarico di rifiuti e rifiuti liquidi da edifici residenziali!

Ti invitiamo a rispettare te stesso, gli inquilini della tua casa e il lavoro dei dipendenti della società di gestione.

Cordiali saluti, Amministrazione di Management Company Customer Service LLC.

ULTIME NOTIZIE

Cari proprietari di locali residenziali situati in condomini № 14Б, 14В, 16B, 16Г, 16,18В, 18Г, 31,33А, 33Б, 35 sull'autostrada Kalininskoe, №2,3 su via Krasnoarmeyskaya, №4 su Mira street, №20, 42Г, 42В lungo l'autostrada Leningradskoye, che sono attualmente gestiti dalla società di gestione UK Domoupravlenie.

LLC Customer Service LLC ti informa che, sulla base delle decisioni positive prese in precedenza dalle assemblee generali dei proprietari dei condomini sopra la successione di LLC House Management, LLC in contratti di gestione, la relazione annuale per il periodo dal 01/01/2015 al 31.12.2015, in conformità con le forme di divulgazione di informazioni da parte di organizzazioni che operano nel settore della gestione di condomini, approvato dall'Ordine del Ministero delle Costruzioni della Russia in data 12.22.2014 N 882 / pr. "Approvazione delle forme di divulgazione delle informazioni organizzate Gli uffici che operano nell'ambito della gestione di case appartamento si trovano sul sito web ufficiale della LLC Management Company Domoupravlenie, al seguente indirizzo: http://www.domoprav.ru.

Per qualsiasi domanda tu possa avere, puoi contattare la società di gestione del Regno Unito "House Management".

A partire dal 01.01.2016, la società di gestione del servizio clienti LLC, in base alle decisioni dell'assemblea generale dei proprietari dei condomini n. 16 sull'autostrada Kalininskoe, casa n. 42-B sull'autostrada Leningradskoe, casa n. 4 in Mira Street, ha cessato la gestione dei suddetti edifici.

Dall'1 / 01/2016, la gestione dei suddetti edifici condominiali è svolta dalla LLC Management Company "House Management" situata all'indirizzo legale: 172007, regione di Tver, città di Torzhok, via Mira, 48 kv.41.

Indirizzo effettivo: 172007, regione di Tver, città di Toržok, autostrada Kalininskoe, 16 G.

Dal 1 ° dicembre 2015, la società di gestione del servizio clienti LLC, in base alle decisioni dell'assemblea generale dei proprietari dei locali di condominio n. 33A, 33B, 35 lungo l'autostrada Kalininskoe, n. 2, via Krasnoarmeyskaya, ha cessato la gestione dei suddetti condomini.

A partire dal 01.12.2015, la gestione dei suddetti condomini viene effettuata dalla LLC Management Company "House Management" situata all'indirizzo legale: 172007, regione di Tver, città di Torzhok, via Mira, 48 kv.41.

Indirizzo effettivo: 172007, regione di Tver, città di Toržok, autostrada Kalininskoe, 16 G.

Il sistema di fognatura del dispositivo nell'appartamento

I lavori di riparazione nell'appartamento di una casa con pannelli sono direttamente correlati alla progettazione standard dell'intero edificio, il che è indesiderabile da rompere. Soprattutto quando si tratta di comunicazioni idrauliche. Pertanto, il sistema fognario nell'appartamento merita particolare attenzione.

Per aggiornare correttamente e correttamente l'intero sistema di raccolta, sarà utile comprendere il principio di comunicazione e le regole di base per la sua installazione. Inoltre, vale sempre la pena ricordare che i proprietari di appartamenti non sono gli unici utenti di comunicazione, il che significa che ci sono alcune regole per l'utilizzo del sistema di drenaggio.

Importante: i dettagli della riparazione delle acque reflue in un condominio dovrebbero essere per un maestro privato della fondamentale affidabilità e durata del collezionista e in particolare nell'appartamento e in tutta la casa in generale.

Il principio di depurazione nella casa del pannello

Per facilità d'uso da parte dei residenti del sistema fognario, gli ingegneri hanno sviluppato uno schema di installazione standard per i collettori.

Per facilitare l'uso dei residenti del sistema fognario, gli ingegneri del secolo scorso hanno sviluppato uno schema di installazione standard per un collettore, che in ogni appartamento collega tutti i tubi in un'unica linea di trasporto e conduce a un montante comune. Al fine di utilizzare il sistema fognario per essere il più pratico possibile, nel processo di progettazione degli edifici è stato deciso di collocare tutti gli edifici ausiliari (cucina e bagno) sulla stessa linea. Pertanto, la distribuzione delle fogne dell'appartamento inizia sempre in cucina, compresi i tubi dal lavello e possibilmente la lavastoviglie. Quindi il raccoglitore viene collegato alle prese dalla tazza del water, dalla vasca da bagno, dal box doccia, dal lavandino, dalla lavatrice, ecc., Ed è anche portato al riser all'ingresso.

Il trasporto ulteriore dalla casa è fatto nel senso del raccoglitore centralizzato.

Importante: durante l'installazione del sistema fognario, nonché durante i lavori di riparazione, è necessario eseguire un'inclinazione obbligatoria dei tubi verso il riser. Poiché il sistema fognario è gravitazionale, è assolutamente necessario evitare blocchi nella condotta. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle pendenze nei luoghi in cui il cablaggio gira. Sono problematici e secondo le regole per l'utilizzo di fogne pubbliche, e dovrebbero essere assicurati contro possibili ritardi nei loro detriti fecali.

La pendenza, secondo lo SNiP, deve avere i seguenti parametri:

  • Per tubi con un diametro di 50 cm, la pendenza deve essere di 3 cm per ogni metro della condotta.
  • Per tubazioni con una sezione trasversale da 50 a 100 mm, è possibile osservare una pendenza di 1,5-2 cm per metro.
  • E per un tubo di 110 mm, la pendenza potrebbe essere di 0,8 cm al metro.

Importante: l'intero sistema di sistema multi-fognario deve necessariamente avere un tubo del ventilatore, che viene visualizzato nella mansarda o sul tetto. Questo elemento fornisce ventilazione affidabile e gas di scarico dal collettore.

Schema di depurazione standard nella casa del pannello dell'appartamento

L'intero sistema di sistema multi-fognario deve necessariamente avere un tubo di fognatura.

Se decidi di eseguire autonomamente la sostituzione e l'installazione di nuovi tubi, allora un dispositivo di comunicazione dettagliato svolgerà un buon servizio.

Importante: tutti i punti sanitari ad eccezione di un portasciugamani riscaldato e di un serbatoio per il riscaldamento dell'acqua sono combinati nel sistema di drenaggio. Prendono l'acqua, ma non la scaricano nella fogna.

Quindi, lo schema di collegamento di tutti i punti nell'appartamento è il seguente:

  • Una speciale traversa regolabile è collegata al montante comune, che consente di posare tubi da un water con un diametro di 110 mm e tubi da altri dispositivi sanitari con una sezione trasversale di 50 mm e collegarli alla pipeline pubblica dopo la sostituzione.
  • In questo caso, due linee da 50 mm ciascuna sono destinate a drenare gli scarichi dagli elettrodomestici da cucina e dagli impianti idraulici e da tutti i punti del bagno.
  • Tutti i tubi aggiuntivi nel layout sono semplicemente rami che collegano i punti situati in un determinato ordine con una tubazione comune per gli effluenti. La loro configurazione e il numero di ginocchia dipendono dalla posizione dei dispositivi nell'appartamento.

Importante: se l'appartamento è abbastanza grande e allo stesso tempo l'impanatura non è standard, è possibile utilizzare, secondo le regole, due riser di scarico.

Riparazione della rete fognaria dell'appartamento: scegliamo i tubi

Se prima per il dispositivo di sistema fognario in casa venivano utilizzati solo tubi in ghisa, oggi il mercato moderno offre il peso di altre opzioni per la sostituzione di una rete fognaria

Se prima per il dispositivo di fognatura in casa venivano utilizzati solo tubi in ghisa, oggi il mercato moderno offre molte altre opzioni per la sostituzione di una rete fognaria. Poiché i tubi sono fatti di ghisa e massicci e richiedono il massimo sforzo durante l'installazione. Inoltre, la ruvida superficie interna del tubo contribuisce alla formazione di incursioni nel serbatoio. Pertanto, dopo un certo periodo di utilizzo del sistema, possono verificarsi stagnazione e blocco nel serbatoio. Richiederà riparazioni costose.

Quindi, nell'appartamento puoi usare questi tipi di tubi migliorati:

  • Tubi in PVC Il cloruro di polivinile si comporta bene con l'influenza di mezzi aggressivi ed è durevole.
  • Tubi in HDPE. La pipeline in polietilene è caratterizzata da elasticità e la stessa resistenza alle acque reflue aggressive fecali come tubi in PVC.
  • Tubi PPRC (polipropilene). Questo tipo di tubo viene spesso utilizzato anche quando si costruisce una fogna di appartamenti. L'unico svantaggio di tali componenti è la reazione alle alte temperature. Quindi, con una frequente esposizione a scarichi superiori a una temperatura di 90 gradi, un tubo di polipropilene può scoppiare.

Raccogliamo fogne nell'appartamento

Il collettore è collegato unendo l'estremità libera del tubo e l'estremità del raccordo con un ugello di gomma

Per realizzare un nuovo layout (posa) di condotte fognarie nell'appartamento o sostituire il vecchio collettore con uno nuovo, basta osservare da vicino la comunicazione. Ciascuno degli elementi della tubazione è dotato su un lato di un giunto in gomma morbida. Questo è un tipo di guarnizione che fornisce un sistema di tenuta.

A loro volta, i raccordi hanno anche guarnizioni in gomma.

Il collegamento del collettore è realizzato unendo l'estremità libera del tubo e l'estremità del raccordo con un ugello di gomma. Allo stesso tempo, è necessario prima guidare un elemento in un altro e quindi "passare" nella direzione opposta di 1 cm, in modo che venga osservato uno spazio di smorzamento, progettato per preservare la tubazione con una possibile espansione.

Importante: se uno dei dispositivi è installato troppo lontano dal montante e non vi è alcuna possibilità di osservare la pendenza del tubo, sarà necessario utilizzare una pompa per aumentare la pressione nel sistema e spostare l'effluente in modo pressurizzato.

Regole di utilizzo del sistema fognario

Poiché il sistema fognario di un condominio è progettato per molti utenti, il funzionamento del sistema deve essere accurato.

Poiché il sistema fognario di un condominio è progettato per molti utenti, il funzionamento del sistema deve essere accurato. Altrimenti, ciò comporterà un'interruzione nel lavoro di comunicazione e un sacco di problemi per tutti i residenti della casa.

Quindi, le regole di utilizzo del sistema fognario dovrebbero essere note non solo agli adulti ma anche ai bambini:

  • Tutti i punti sanitari devono essere mantenuti puliti e mantenuti puliti senza la presenza di boli di pelo, detriti igienici, ecc.
  • Qualsiasi malfunzionamento minore deve essere riparato il prima possibile da solo e con l'assistenza di uno specialista.
  • Non versare sostanze infiammabili nel sistema fognario.
  • Non è raccomandato un consumo eccessivo di acqua senza necessità. Dovrebbe monitorare rigorosamente il consumo di risorse idriche. Per fare questo, è necessario per rendere l'appartamento un sistema di contatori per buoi caldi e freddi.
  • È severamente vietato inviare rifiuti alimentari alla rete fognaria.
  • Se viene rilevato un blocco nel sistema fognario, è necessario rimuovere l'ostruzione prima di scaricare l'acqua. Altrimenti, potrebbe causare inondazioni fecali nell'appartamento.
  • Sabbia, pietre e altri materiali di costruzione non devono cadere nel montante della fogna. Ciò minaccia di ristagnare nella comunicazione e la necessità di una successiva sostituzione di tubi o addirittura dell'intero riser.
  • Oltre alla carta igienica, nessun'altra spazzatura igienica dovrebbe essere gettata nella fogna.
  • È necessario evitare urti e forti carichi meccanici sulle tubazioni fognarie.
  • L'esterno del raccoglitore di plastica viene pulito con un panno morbido e umido senza l'uso di detergenti aggressivi e abrasivi.
  • Una pulizia indipendente del raccoglitore di plastica è fatta solo con l'uso di un tubo di gomma o di un tubo di polietilene tagliato. Il filo di acciaio in questo caso è inaccettabile.

Importante: l'implementazione di tutte le raccomandazioni e l'installazione attenta di un nuovo collettore in un appartamento consentiranno a ciascun inquilino della stanza e della casa nel suo insieme di vivere in modo confortevole e silenzioso, senza conoscere i mali della "fogna". In caso contrario, il guasto del collettore di casa è in grado di disabilitare il sistema di drenaggio per due o più giorni. D'accordo, la prospettiva di usare il vaso notturno non è piacevole.

Pertanto, utilizzare con attenzione il sistema fognario e seguire tutte le regole operative elencate.

Regole per l'uso di acque reflue, acqua e acqua piovana: tutti dovrebbero saperlo

I benefici comuni semplificano enormemente le nostre vite, ma sfortunatamente non tutti sanno come usarli saggiamente. E non si tratta nemmeno di risparmiare acqua, ma solo della conoscenza di base di ciò che si può fare e di ciò che non si dovrebbe. Le regole per l'utilizzo di sistemi pubblici di approvvigionamento idrico e fognario sono uguali per tutti, quindi è necessario conoscerle al fine di preservare la qualità delle comunicazioni a proprio vantaggio.

Come usare i liquami

Problemi con le acque reflue - la cosa più spiacevole che può accadere in un condominio o privato. L'ostruzione banale può essere il motivo per cui è necessario eseguire una pulizia importante o addirittura sostituire i tubi. Per questo motivo, le persone saranno costrette a spostarsi temporaneamente da qualche parte, perché il sistema fognario è di fondamentale importanza nella vita umana.

Alcuni sviluppatori senza scrupoli risparmiano materiale. Di conseguenza, la casa sembra attraente, ma tutte le comunicazioni sono soggette a stress meccanico. In questo caso, sarebbe ideale per raccogliere una certa quantità e cambiare i tubi di fogna nel seminterrato e su tutti i riser. SML senza condutture di drenaggio (leggi di più qui) è una comunicazione ingegneristica affidabile che durerà per molti anni e impedirà l'accesso da improvvisi guasti.

Per essere sicuri di nascondersi da tutti i tipi di problemi, non basta mettere tubi di qualità. Dovrebbe anche seguire scrupolosamente le regole per l'uso delle acque reflue in un condominio.

  • Usare con cautela apparecchi sanitari per evitare che si rompano.
  • Non versare sostanze infiammabili nella toilette.
  • Non gettare nel cesso rifiuti edili e domestici: sabbia, argilla, frammenti di mattoni e trucioli di legno, vetro, metallo, nonché articoli per l'igiene personale (assorbenti per le donne, pannolini per bambini, ecc.).
  • Riferire immediatamente al servizio appropriato al minimo malfunzionamento del sistema fognario. Si consiglia inoltre di avvisare ulteriormente i vicini sul montante.
  • Non utilizzare la toilette quando si riceve un segnale relativo a un blocco di fogna su qualsiasi pavimento fino a quando il problema non viene completamente eliminato.
  • Utilizzare periodicamente uno strumento speciale per la pulizia della toilette.
  • Non cercare di eliminare il blocco dei liquami con le tue mani, specialmente usando il filo di acciaio.

Come puoi vedere, le regole per l'utilizzo delle fogne sono sorprendentemente semplici e chiare. La cosa principale da fare è usare la toilette strettamente per lo scopo per cui è stata concepita (per liquidi e rifiuti liquidi), senza gettare assolutamente nulla in più. Non è nemmeno necessario pubblicizzare una carta igienica speciale che si dissolve in acqua: è meglio mettere un cestino vicino al bagno.

Come usare l'impianto idraulico

Le regole per l'utilizzo dell'acqua e delle acque reflue sono in qualche modo simili, poiché il principio di base è lo stesso: utilizzare l'approvvigionamento idrico solo per lo scopo previsto, ovvero:

  • nei lavandini dei lavandini e del bagno ci devono essere reti che intrappolano piccoli detriti. Devono essere puliti periodicamente;
  • devi gettare via il cibo avanzato dai piatti nel contenitore e solo dopo procedere con il lavaggio dei piatti;
  • pulire regolarmente l'impianto idraulico con uno strumento speciale per tubi: soluzione o polvere a base di alcali.

Come usare l'acqua piovana

Le regole per l'uso delle acque meteoriche dovrebbero essere note alle persone che intendono costruire una casa privata. È importante progettare correttamente un sistema di drenaggio e drenaggio per non danneggiare gli scarichi delle tempeste esistenti e impedire loro di intasarsi o allagarsi.

Il sistema fognario Storm include l'intero sistema. Questo è:

  • oleodotti;
  • pozzi di raccolta e drenaggio;
  • canali di scolo;
  • imbuto sotto il tubo di scarico.

È possibile familiarizzare con tutte le norme e le norme esatte per l'uso di scarichi di tempesta in regolamenti tecnici certificati dall'amministrazione comunale o distrettuale.

Le regole per l'utilizzo di sistemi fognari, idraulici e di acqua piovana non sono inventate dai capricci delle società di gestione. La conoscenza e l'osservanza di tutte le condizioni permettono alle persone di vivere in conforto, senza pensare alle spiacevoli conseguenze che possono comprendere la casa in violazione di certe regole.

Rete fognaria e le regole di base per il loro funzionamento

La rete fognaria è il componente principale del sistema di strutture ingegneristiche, che effettua il ricevimento e lo scarico delle acque reflue verso l'impianto di trattamento delle acque reflue.

Schema di reti fognarie a casa.

Le reti fognarie sono stabilite in base alle regole e ai metodi di installazione e funzionamento. Attraverso la posa dei sistemi fognari si dividono in:

  • aperto - i tubi sono collocati negli scantinati o sono montati in locali ausiliari, pareti, soffitti;
  • nascosto - i tubi sono installati nel soffitto, posati sotto il pavimento, nella scatola a muro.

Le acque reflue provenienti da abitazioni private vengono scaricate attraverso tubazioni autosufficienti chiuse. L'area della rete deve essere posata diritta. Per cambiare la direzione di posa della rete sono state utilizzate parti sagomate. Questi tubi dell'acqua sono tubi di ghisa posati negli scantinati delle case.

Le reti fognarie, nella maggior parte dei casi, si trovano sul pendio dei territori degli insediamenti e delle imprese industriali. A causa della gravità, i liquami fluiscono attraverso tubi e canali spontaneamente. Le acque di scarico interne sono costituite da: apparecchi sanitari, tubi di derivazione, condotte di scarico e condotte di scarico degli edifici. Le fogne all'aperto sono:

Schema di installazione di tombini di fognatura.

  • Rete fognaria sotterranea delle tubature, che riceve le acque reflue industriali;
  • rete di condotte sotterranee all'aperto che riceve acqua di scarico dagli edifici adiacenti ai quartieri più vicini;
  • i collettori di bacini che sono posati sui sentieri e ricevono le acque reflue da diversi raccoglitori;
  • il principale collezionista, che riceve le acque reflue da diverse piscine.

L'operazione delle reti fognarie può essere definita come fornitura di approvvigionamento idrico senza problemi agli edifici e drenaggio. Va notato che questi due processi dovrebbero procedere senza problemi e fallimenti. Per evitare spiacevoli incidenti con i liquami, è necessario seguire alcune regole per la manutenzione delle attrezzature: pulizia tempestiva di tubi e pozzi, eliminazione degli incidenti ed eliminazione dei blocchi accidentali. Richiede il monitoraggio continuo della quantità e della composizione delle acque reflue, monitorando il rispetto delle regole per l'uso delle reti fognarie.

Regole da seguire quando si utilizza la rete fognaria

Manutenzione della rete fognaria

Le regole di base per la manutenzione della rete fognaria sono costituite da:

Schema di installazione di sistemi fognari.

  • monitorare lo stato e l'integrità della rete, delle apparecchiature e dei dispositivi su di esso;
  • eliminare i blocchi nelle condotte;
  • prevenzione di possibili cedimenti, danni a tubazioni, pozzi e camere, seguiti dalla loro eliminazione;
  • riparazioni preventive, correnti e in conto capitale, ristrutturazione di condutture e canali;
  • supervisione sull'uso della rete e delle strutture degli abbonati nell'ambito dei contratti;
  • supervisione della costruzione della rete, reclutamento di nuove linee;
  • documentazione tecnica e di reportistica;
  • studiare la modalità della rete;
  • sviluppo di piani per lo sviluppo della rete.

Il funzionamento delle reti fognarie copre superfici e ispezioni complete di pozzi, tubi, camere di collegamento, sganci di emergenza. Gli esami esterni vengono effettuati almeno una volta al mese.

I lavoratori specializzati bypassano ogni sito, identificano cedimenti, blocchi. Ispezioni complete vengono eseguite ogni sei mesi, spesso in primavera e in autunno. Durante tali ispezioni, viene prestata particolare attenzione ai pozzi di osservazione. Allo stesso tempo, i pozzi di ispezione vengono esaminati con particolare attenzione. Tutti i dati raccolti vengono raccolti per ulteriore riparazione e risoluzione dei problemi.

Pianificazione perpendicolare e approssimativa

Poiché il sistema di drenaggio ha una modalità di gravità, quando si progetta uno schema di reti fognarie, prestano attenzione al rilievo e alla natura del suolo. Se possibile, i collettori dovrebbero trovarsi alla stessa profondità. È impossibile seguire qualsiasi consiglio universale sulla pianificazione tipica, poiché tutto dipende dall'area. Pertanto, propongo di considerare diverse opzioni in conformità con i tipi più comuni di rilievi: perpendicolare e incrociati.

Eseguendo il tracciamento perpendicolare dei serbatoi, la piscina deve essere posizionata ad angolo retto rispetto al flusso d'acqua. Questa è un'opzione ideale per la rimozione del deflusso delle precipitazioni, poiché questo tipo di liquido non richiede pulizia. Uno dei modelli comuni è intersecato. In questo schema, i collettori aggiuntivi sono installati perpendicolarmente al flusso, ma quello principale è parallelo al fiume. Un modello del genere funzionerà a condizione che parte del territorio si schivasse verso il bacino idrico. Quando si sceglie una tale opzione di operazione, la cosa principale è studiare le regole della depurazione delle acque.

Principalmente nella rete fognaria scaricata acqua come domestico, pioggia e acque reflue industriali. Si dovrebbero prendere in considerazione domande sullo scarico di queste acque, prendendo come base le norme sulla rete fognaria, la gestione delle fognature cittadine e le autorità sanitarie locali. Il ricevimento di acque reflue industriali nel sistema fognario urbano viene effettuato in conformità con i requisiti che prevedono le "Regole per la ricezione di acque reflue industriali nel sistema fognario delle aree popolate".

Acque reflue e criteri di ammissione

Durante il funzionamento, i rifiuti delle acque reflue non dovrebbero:

Schema di depurazione in una casa privata.

  • contenere un'impurità o una sostanza che ostruisce i tubi che si accumulano sul fondo o sulle pareti;
  • promuovere lo sviluppo della corrosione dei materiali dei tubi e degli elementi di costruzione delle acque reflue;
  • contenere impurità di benzina, petrolio e altre sostanze infiammabili o gassose;
  • impedire il trattamento delle acque reflue;
  • superare la temperatura di 40 ° C.

Il sistema che esegue il flusso di acqua industriale, secondo le regole, deve essere dotato di misuratori di portata e dispositivi per il conteggio della quantità di acque reflue. Ogni azienda deve avere uno stock autonomo. Nel caso di collegamento di imprese a reti di fognature stradali, vengono installati pozzi di monitoraggio (all'esterno dell'azienda). Vi sono casi di fluttuazioni nella quantità e consistenza delle acque reflue in diversi momenti della giornata o addirittura in scarichi di acqua con una forte concentrazione. In questo caso, è necessario installare un tank-averager, che assicurerà una discesa uniforme.

I rifiuti industriali contenenti sostanze che non vengono rimosse negli impianti municipali di trattamento delle acque reflue devono essere sottoposti a trattamento locale. Tali rifiuti vengono puliti fino a quando non soddisfa le norme stabilite per la protezione delle acque superficiali dall'inquinamento da acque luride, il servizio di gestione della rete.

Il dipartimento delle operazioni di rete controlla se vengono seguite le regole e i regolamenti, vale a dire:

  • effettua la contabilità quantitativa e qualitativa delle apparecchiature di rete (inventario e certificazione degli impianti);
  • organizza il lavoro della sala di controllo, che fornisce un monitoraggio continuo del lavoro delle reti;
  • effettua ispezioni tecniche di reti, esegue riparazioni di corrente e di capitale con l'eliminazione delle conseguenze di incidenti;
  • raccoglie, memorizza e sistematizza le informazioni su tutte le avarie e incidenti;
  • valuta e monitora gli indicatori di affidabilità.

In conclusione, voglio evidenziare le regole di base per il funzionamento ottimale delle reti fognarie:

  1. Evitare il sovraccarico di tutta la rete e delle singole strutture.
  2. Per monitorare la concentrazione di sostanze tossiche, che contiene acqua di scarico in entrata, poiché la concentrazione di tali sostanze supera la norma può danneggiare le strutture di pulizia.
  3. Traccia le alluvioni primaverili e autunnali, che possono portare a inondazioni di strutture.
  4. Seguire le regole di funzionamento delle strutture.
  5. In tempo utile per ispezionare l'attrezzatura ed effettuare riparazioni (se necessario).

Osservando le regole di cui sopra, le reti fognarie dureranno a lungo con un numero minimo di guasti e guasti.

Informazioni sulle regole per l'uso di acque reflue in un condominio

Cari abitanti del quartiere "Gubernsky"!

Recentemente, ci sono stati frequenti casi di blocchi nel sistema generale di drenaggio delle case per le case. I residenti individuali continuano a violare le regole per l'utilizzo degli alloggi abitativi e, a seguito delle loro azioni, gli articoli per l'igiene personale, i giornali, gli oggetti personali e i rifiuti alimentari cadono nel montante della fogna, causando l'ostruzione della torre centrale e l'allagamento della base tecnica della casa.

A questo proposito, vi ricordiamo le regole per l'uso delle acque reflue (clausola 5.8.7 delle norme e dei regolamenti per il funzionamento del patrimonio abitativo, approvato dal Decreto del Comitato di Stato della Federazione Russa per la costruzione e il complesso residenziale e comunale n. 170 del 27 settembre 2003)

I proprietari e gli inquilini dei locali nei condomini sono tenuti a:

  • Tenere puliti i bagni, i lavandini e i lavandini;
  • Non permettere guasti installati negli apparecchi sanitari e negli accessori degli appartamenti;
  • Impedire il consumo non produttivo di acqua di rubinetto, flusso costante durante l'utilizzo dell'acqua, perdite attraverso i raccordi dell'acqua;
  • Avvisare immediatamente il personale operativo di tutti i guasti nel sistema di approvvigionamento idrico e fognario;
  • Proteggere i dispositivi sanitari e le condutture aperte da impatti e carichi meccanici;
  • Proteggere i tubi di plastica (tubi di plastica per fognature e tubi dell'acqua fredda) da alte temperature, carichi meccanici, urti, graffi, non dipingere tubi di plastica e non legarli a loro;
  • Per pulire la superficie esterna del tubo di plastica, utilizzare un panno morbido e umido; è severamente vietato l'uso di spazzole di metallo;

È severamente vietato:

  • versare liquidi e acidi infiammabili in scodelle, lavandini e lavandini;
  • gettare sabbia, detriti di costruzione, miscele da costruzione asciutte e diluite e i loro residui, stracci, ossa, vetro, oggetti in metallo e legno, articoli per l'igiene personale, asciugamani monouso, salviettine umidificate, POMPE, eccetto la carta igienica nei water;
  • scaricare rifiuti alimentari nel sistema fognario;
  • utilizzare lavandini, lavabi, scodelle per WC, lavastoviglie e lavatrici in caso di blocco nella rete fognaria, ad es. È vietato scaricare l'acqua nel sistema fognario fino all'eliminazione del blocco;

Ti chiediamo di dire ai tuoi figli quali articoli non puoi scaricare nella toilette!

La rete fognaria non è un bidone della spazzatura ed è progettata per scaricare liquami e rifiuti liquidi dagli edifici residenziali!

La situazione ecologica in casa dipende da te!

consigliere

Servizi legali in diritto societario

Regole di utilizzo dei sistemi fognari nella Federazione Russa

Regole di utilizzo dei sistemi fognari nella Federazione Russa

GOVERNO DELLA FEDERAZIONE RUSSA

datata 12 febbraio 1999 N 167

In merito all'approvazione delle norme per l'uso dei sistemi comunali di approvvigionamento idrico e fognario nella Federazione russa

(Modificato il 14 ottobre 2015)

____________________________________________________________________
Documento come modificato:
Decreto del governo della Federazione Russa dell'8 agosto 2003, N 475 (legislazione raccolta della Federazione Russa, N 33, 18 agosto 2003);
Decreto del Governo della Federazione Russa del 13 febbraio 2006 n. 83 (Raccolta di legislazione della Federazione Russa, N 8, 20 febbraio 2006);
Decreto del governo della Federazione Russa del 23 maggio 2006 N 307 (Rossiyskaya Gazeta, N 115, 1 giugno 2006).
Risoluzione del governo della Federazione russa del 25 giugno 2012 N 635 (legislazione raccolta della Federazione Russa, N 27, 02.07.2012);
Decreto del Governo della Federazione Russa del 29 luglio 2013 N 644 (portale Internet ufficiale delle informazioni legali www.pravo.gov.ru, 6 agosto 2013) (come modificato dal Decreto del Governo della Federazione Russa del 14 ottobre 2015 N 1101);
Risoluzione del governo della Federazione russa del 5 gennaio 2015 N 3 (portale ufficiale Internet delle informazioni legali www.pravo.gov.ru, 01/08/2015, N 0001201501080017).
____________________________________________________________________

Governo della Federazione Russa

Approvare le Regole d'uso dei sistemi di approvvigionamento idrico comunale e della rete fognaria nella Federazione Russa.

Si stabilisce che il Comitato di Stato della Federazione Russa sulle politiche dell'edilizia, dell'architettura e dell'edilizia fornisce spiegazioni sull'applicazione di queste regole.

Primo Ministro
Federazione Russa
Primakov

REGOLE per l'uso di acqua comunale e servizi igienico-sanitari nella Federazione Russa

APPROVATO
Decreto governativo
Federazione Russa
datata 12 febbraio 1999 N 167

(Modificato il 5 gennaio 2015)

I. Disposizioni generali

9. Per le località che dispongono di sistemi fognari pubblici, con la decisione dei governi locali, le norme locali per l'uso di tali sistemi fognari vengono sviluppate e approvate nel modo prescritto.
____________________________________________________________________
Il paragrafo 9 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

II. Rapporto contrattuale tra l'organizzazione della rete idrica e le reti fognarie e gli abbonati

III. Adesione di oggetti a sistemi di approvvigionamento idrico comunale e fognatura

IV. Contabilità per la quantità di acqua potabile rilasciata (ricevuta) e di acque di scarico ricevute (scaricate)

V. Razionamento e controllo dell'approvvigionamento (ricevimento) di acqua potabile e ricevimento (scarico) di acque reflue

61. Gli standard di smaltimento delle acque (scarico) sulla composizione delle acque reflue sono stabiliti dalle autorità governative locali o dall'organizzazione delle strutture di approvvigionamento idrico e di drenaggio da essi autorizzate, tenendo conto delle seguenti condizioni: * 61)

il rispetto delle norme sugli scarichi massimi consentiti di acque reflue e inquinanti nei corpi idrici approvati dalle autorità per la protezione dell'ambiente nelle organizzazioni di approvvigionamento idrico e fognario;

assicurare i parametri di progettazione del trattamento delle acque reflue negli impianti municipali di trattamento delle acque reflue;

la capacità tecnica e tecnologica degli impianti municipali di trattamento delle acque reflue per depurare le acque reflue da specifici inquinanti;

il paragrafo è diventato invalido dal 16 gennaio 2015 - Decreto del Governo della Federazione Russa del 5 gennaio 2015 N 3.
____________________________________________________________________
L'articolo 61 del presente Regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della Risoluzione del Governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

62. Per il periodo richiesto dall'abbonato per attuare misure per l'uso razionale dell'acqua potabile e ridurre le acque reflue e gli inquinanti, concordati con l'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario, l'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario può stabilire le condizioni temporanee dell'abbonato per la ricezione delle acque reflue specificate nel contratto.
____________________________________________________________________
Il paragrafo 62 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite le norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

64. L'abbonato deve garantire il controllo di laboratorio e l'osservanza dei requisiti e degli standard stabiliti per la composizione delle acque reflue scaricate nel sistema fognario.
____________________________________________________________________
L'articolo 64 del presente Regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature", - vedere paragrafo 3 della Risoluzione del Governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

65. Il controllo sulla conformità dell'abbonato agli standard per la composizione delle acque reflue delle acque reflue viene effettuato dall'organizzazione delle strutture di approvvigionamento idrico e fognario effettuando analisi dei campioni di acque reflue dell'abbonato prelevati dai pozzi di controllo delle fognature.
____________________________________________________________________
Il paragrafo 65 delle presenti norme dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite le norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

67. Le analisi dei campioni di acque reflue di controllo sono effettuate dal laboratorio dell'organizzazione del sistema di approvvigionamento idrico e fognario oa discrezione di detta organizzazione in un organismo certificato e / o accreditato per l'esecuzione di tale lavoro da un'altra organizzazione (laboratorio).
____________________________________________________________________
L'articolo 67 del presente Regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabiliti standard per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della Risoluzione del Governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

VI. Pagamenti per la fornitura (ricevimento) di acqua potabile e il ricevimento (scarico) di acque reflue e inquinanti

69. Il pagamento da parte dell'abbonato dell'acqua potabile ricevuta e delle acque di scarico scaricate viene effettuato conformemente ai dati contabili, salvo diversa disposizione delle presenti Norme o del contratto, e la quantità effettiva di sostanze inquinanti scaricate nel sistema fognario è conforme ai dati contabili ottenuti basato sul controllo di laboratorio.
____________________________________________________________________
L'articolo 69 del presente regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite le norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

70. I calcoli degli abbonati con l'organizzazione di impianti idrici e fognari per la fornitura di acqua potabile e la ricezione (scarico) di acque reflue e inquinanti all'interno e oltre i limiti stabiliti di consumo di acqua e le norme per lo smaltimento delle acque reflue e lo scarico degli inquinanti sono effettuate secondo le modalità stabilite dal governo della Federazione Russa. * 70)
____________________________________________________________________
L'articolo 70 del presente regolamento dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite le norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature" - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

71. I calcoli e gli aggiustamenti delle dimensioni dei pagamenti per lo scarico eccessivo di acque reflue e inquinanti nel sistema fognario vengono effettuati tenendo conto delle variazioni dei pagamenti stabilite dall'approvvigionamento idrico e dagli impianti di depurazione per lo scarico di acque reflue e inquinanti nei corpi idrici da parte delle autorità esecutive delle entità costituenti della Federazione russa. * 71)
____________________________________________________________________
Il paragrafo 71 di queste regole dal 1 ° gennaio 2019 non si applica agli abbonati per i quali sono stabilite norme per gli scarichi ammissibili di inquinanti, altre sostanze e microrganismi conformemente all'articolo 27 della legge federale "Approvvigionamento idrico e fognature", - cfr. Paragrafo 3 della risoluzione del governo di Federazione del 29 luglio 2013 N 644 (come modificato dal decreto del governo della Federazione russa del 14 ottobre 2015 N 1101).
____________________________________________________________________

VII. Procedura per la cessazione o la restrizione dell'approvvigionamento di acqua potabile e / o dell'aspirazione delle acque reflue

VIII. Doveri, diritti e responsabilità dell'organizzazione delle reti idriche e delle reti fognarie e degli abbonati

Documento editoriale con
modifiche e aggiunte preparate

Risoluzione del governo della Federazione russa del 12 febbraio 1999 N 167 "Approvazione delle norme per l'uso dei sistemi comunali di approvvigionamento idrico e fognario nella Federazione Russa" (con emendamenti e integrazioni)

Risoluzione del governo della Federazione Russa del 12 febbraio 1999 N 167
"In merito all'approvazione delle norme per l'uso dei sistemi comunali di approvvigionamento idrico e fognario nella Federazione Russa"

Con modifiche e aggiunte da:

8 agosto 2003, 13 febbraio, 23 maggio 2006, 25 giugno 2012, 29 luglio 2013, 5 gennaio 2015

Il governo della Federazione russa decide:

Approvare le Regole d'uso dei sistemi di approvvigionamento idrico comunale e della rete fognaria nella Federazione Russa.

Si stabilisce che il Comitato di Stato della Federazione Russa sulle politiche dell'edilizia, dell'architettura e dell'edilizia fornisce spiegazioni sull'applicazione di queste regole.

Primo Ministro
Federazione Russa

regole
utilizzo di sistemi pubblici di approvvigionamento idrico e fognario nella Federazione Russa
MDS 40-1.2000
(approvato dalla risoluzione del governo della Federazione russa del 12 febbraio 1999 N 167)

Con modifiche e aggiunte da:

8 agosto 2003, 13 febbraio, 23 maggio 2006, 25 giugno 2012, 29 luglio 2013, 5 gennaio 2015

Il cifrario MDS 40-1.2000 è assegnato a queste Regole in conformità con il Catalogo All-Russian Building

Vedi anche le Regole per l'organizzazione della contabilità commerciale dell'acqua e delle acque reflue, approvate dal governo della Federazione Russa del 4 settembre 2013 N 776

Vedi anche le Regole per determinare e fornire le condizioni tecniche per collegare un oggetto di costruzione di capitale alle reti di ingegneria e supporto tecnico, approvato con ordinanza del governo della Federazione Russa del 13 febbraio 2006 N 83

Per l'applicazione di queste Regole, vedere le spiegazioni inviate dalla lettera del Gosstroy della Federazione Russa del 14 ottobre 1999 N LCH-3555/12

Vedi anche le Regole per l'Operazione Tecnica dei Sistemi e Strutture della Rete idrica comunale per l'approvvigionamento idrico e la fognatura MDK 3-02.2001, approvata per ordine del Gosstroy della Federazione Russa del 30 dicembre 1999 N 168