Galleggiante per toilette: dispositivo, regole di regolazione + esempio di sostituzione

Nel tempo, gli elettrodomestici obsoleti vengono sostituiti da nuovi, più confortevoli e funzionali, ma alcuni dettagli rimangono gli stessi, quasi senza cambiare il loro scopo.

Ad esempio, uno degli elementi più importanti della cisterna - il galleggiante per il bagno - continua a svolgere la sua funzione principale di regolazione del livello dell'acqua, sebbene abbia subito anche modifiche esterne.

Posizionare il galleggiante nel design del serbatoio di scarico

Di per sé, il meccanismo di galleggiamento è solo un piccolo dettaglio con un semplice dispositivo, ma completo con le altre parti dei raccordi serbatoio, svolge una missione significativa - è responsabile per il lavaggio. Più precisamente, è un intermediario tra i due sistemi interni: il bulk e il drain.

Per capire quale ruolo è assegnato a questo semplice dispositivo, esaminiamo come è sistemata la cassetta della toilette. Non considereremo gli elementi dell'installazione integrata o dei modelli retrò appesi al muro, ma ci soffermeremo sulle soluzioni più popolari - le cisterne che fanno parte delle toilette compatte e sono installate sul ripiano posteriore della ciotola.

Esternamente, questo è un serbatoio di ceramica (porcellana, plastica), che è chiuso superiormente da un coperchio con un foro per la leva di comando, che viene sempre più sostituito da un pulsante (singolo o doppio). Oltre a questo foro, ce ne sono altri due: per il flusso dell'acqua dal sistema dell'acqua fredda e per il drenaggio del liquido dal serbatoio nella tazza del water.

Un'armatura è installata all'interno del serbatoio - un sistema pieghevole di parti in plastica, metallo e gomma. La configurazione, le dimensioni, la produzione materiale di elementi di diversi produttori differiscono. Inoltre, ci sono diversi tipi di meccanismi.

Tuttavia, tutti sono accomunati dal principio generale di funzionamento: l'acqua scorre attraverso l'apertura di ingresso nel serbatoio (attraverso un tubo flessibile collegato al tubo dell'acqua fredda) nel volume richiesto (4,5-6 litri in media).

Insieme al livello di acqua che riempie il serbatoio, il galleggiante si alza. Quando il livello del fluido raggiunge il livello desiderato, il dispositivo galleggiante blocca il flusso dell'acqua. Questo stato persiste fino al colore.

Nel processo di irrigazione vengono attivati ​​altri elementi del sistema. Un pulsante (o leva) guida una barra, alla cui estremità è attaccata una membrana (o guarnizione). La valvola di scarico si apre e l'acqua scorre nel bagno.

La funzione del galleggiante è ovvia: regolare la quantità di acqua che entra nel serbatoio. Se il meccanismo fallisce, l'acqua scorrerà continuamente, e un altro elemento importante del sistema salverà l'appartamento da un'alluvione - troppo pieno.

Tipi di dispositivi mobili

Il tipo di galleggiante nella tazza igienica compatta dipende dal design dei raccordi: nei dispositivi vecchio modello ci sono sfere di plastica o cilindri che galleggiano sulla superficie dell'acqua, nelle nuove modifiche si muovono elementi che scivolano verticalmente e che assomigliano a un vetro.

Il galleggiante a forma di palla è anche chiamato "raggio". Infatti, il cordolo spesso su cui è attaccata la palla assomiglia a un oggetto usato che è diventato raro. Il principio di funzionamento di un primitivo, infatti, è molto semplice: quando si lava, affonda sul fondo del serbatoio e apre la valvola di ingresso attraverso lo stelo (lo stesso filo).

L'acqua entra, riempie il serbatoio e il galleggiante sale. Ad un certo momento raggiunge il segno richiesto (la regolazione del volume del liquido può essere eseguita manualmente) e blocca il flusso dell'acqua. La valvola di ingresso si chiude finché non si verifica nuovamente il lavaggio e il galleggiante scende verso il basso.

L'aspetto moderno del dispositivo float assomiglia a un modello sferico. Questa è una parte in plastica fissata su un'asta verticale, che, come un ascensore, si muove su e giù ed è anche responsabile del blocco tempestivo della valvola di aspirazione.

Il vantaggio del modello migliorato in una regolazione più accurata del livello di acqua che entra nel serbatoio. L'asta su cui si muove il galleggiante è simile a un righello con graduazioni, dove vengono eseguite incisioni per facilitare la regolazione.

Si ritiene che il design con un galleggiante sferico sia più rumoroso. In effetti, il livello di rumore non dipende dal tipo di meccanismo a galleggiante, ma dal metodo di alimentazione dell'acqua. Con il collegamento laterale superiore, viene versato dall'alto (il tubo flessibile viene alimentato al foro nella parte superiore), pertanto viene creato rumore. Nei serbatoi con una connessione inferiore, l'acqua scorre silenziosamente, e se si crea rumore, è solo a causa di un guasto nei raccordi.

Istruzioni per l'installazione rapida

A volte è necessario riparare, sostituire o semplicemente installare un nuovo modello di galleggiante - separatamente o come parte di un blocco di rinforzo. Considerare tutte le soluzioni in ordine. L'installazione di nuove parti è la più facile da produrre, poiché non è necessario smontare i vecchi meccanismi e il serbatoio e le parti stesse sono in perfette condizioni.

Opzione n. 1: installazione di un modello sferico

Allo stesso tempo faremo una prenotazione che è necessario montare un nuovo dispositivo di tipo sferico nell'unico caso - se il vecchio elemento ha fallito. È improbabile che il nuovo modello della toilette sia dotato di un sistema di riempimento / lavaggio con questo tipo di galleggiante.

Una pallina di plastica o altra parte sagomata può essere acquistata separatamente, poiché il vantaggio del meccanismo obsoleto è che il "giogo" è facile da installare o cambiare senza sostituire il sistema di rilascio dell'acqua a forma di barra.

Il galleggiante viene solitamente venduto insieme a un supporto in metallo e una valvola di riempimento. Quest'ultima viene inserita nell'apertura di ingresso dell'acqua (situata nella parte superiore del serbatoio, a sinistra oa destra) e fissa, il "bilanciere" è posizionato orizzontalmente. Approssimativamente nella parte centrale, è attaccato alla "pera" - una valvola di scarico tipo asta. Quando si versa del liquido nel serbatoio, la sfera di plastica dovrebbe giacere piatta sulla superficie dell'acqua.

Opzione n. 2: impostazione di una vista impilata

I kit progettati per i contenitori con rivestimento inferiore vengono solitamente fissati nel serbatoio anche prima che venga installato nel posto giusto: il water. Ciò è necessario, poiché entrambe le valvole - scarico e aspirazione - si trovano sul fondo del serbatoio e durante l'installazione le parti devono essere serrate e attorcigliate su entrambi i lati. Se il serbatoio è già installato, sarà difficile da gestire.

Innanzitutto, installare un meccanismo di drenaggio più volumetrico, assicurarsi di utilizzare le guarnizioni e le rondelle incluse. Allineare il dispositivo assialmente e serrare il dado dall'esterno. È importante che l'anello di tenuta sia a filo con il foro.

Quindi, secondo lo stesso schema, fissare la valvola di ingresso con un dispositivo galleggiante. Di solito è permesso che le parti si tocchino tra loro o le pareti del serbatoio, ma è meglio provare a fissarle verticalmente.

Prestare particolare attenzione alla sigillatura della giunzione dei dispositivi alle aperture. È necessario utilizzare tutti i sigilli, rondelle e guarnizioni, che sono raccomandati dal produttore e forniti nella configurazione, ad eccezione dei pezzi di ricambio. Se sorgono difficoltà, guarda le istruzioni di installazione.

Secondo lo stesso schema, il dispositivo galleggiante viene sostituito, solo prima di installarne uno nuovo, è necessario smontare il vecchio.

Galleggiante autoregolante

Ci rivolgiamo a informazioni che riguardano spesso i proprietari di vecchi modelli e nuove unità. Cercheremo di capire come regolare in modo indipendente il galleggiante nella toilette per alzare / abbassare il livello dell'acqua nel serbatoio. È necessario un volume maggiore di acqua se la capacità nel serbatoio non è sufficiente per un flusso completo, ma riduce la quantità di acqua che viene raccolta, se si desidera salvare.

Il processo di regolazione varia da modello a modello. Il "rocker" obsoleto può essere regolato in modo molto semplice, anche senza spegnere l'acqua. Rimuovere il coperchio del serbatoio, trovare il galleggiante del portafilo e piegarlo. A causa della curva, il dispositivo di bloccaggio della valvola di aspirazione viene attivato in anticipo, pertanto anche il volume di acqua che entra nel serbatoio diminuisce.

Se la leva non è metallica, ma di plastica, non puoi piegarla: rompila. Tali dispositivi sono solitamente dotati di una vite o di un "cricchetto" per cambiare la forma della leva. Hai solo bisogno di ruotare la vite o spostare l'elemento sul "cricchetto".

La regolazione dei raccordi in vetro di plastica richiederà più tempo. Il compito è di spostare il galleggiante sui "cursori" (elementi verticali di plastica che lo supportano) su o giù, a seconda del previsto aumento / diminuzione del volume di scarico.

Molto spesso uno dei "cursori" (o entrambi) è dotato di una scala con la quale è possibile determinare l'altezza esatta del livello dell'acqua. I produttori nel manuale stampano le tabelle di corrispondenza, in base alle quali puoi vedere quanto sarà alto il livello dell'acqua quando sceglierai una o più divisioni sulla scala.

Per semplificare la procedura di regolazione, alcuni produttori equipaggiano il design con una vite speciale. Come usarlo, considera l'utilizzo della galleria fotografica.

Allo stesso modo, se necessario, è possibile aumentare la quantità di acqua che entra nel serbatoio. Come puoi vedere, la procedura è molto semplice e non richiede conoscenze particolari.

Riparazione di difetti delle valvole

I problemi di solito si verificano in modo imprevisto, quando non è possibile chiamare uno specialista o chiedere aiuto a persone più competenti, quindi è necessario essere sempre pronti per un'azione indipendente.

Le rotture del meccanismo del galleggiante possono danneggiare il funzionamento della cisterna e lavarlo via con secchi d'acqua ogni volta non è interessante. Capiremo come cambiare o riparare rapidamente il galleggiante nella toilette, se è diventato inutilizzabile.

Perdita di sfere di plastica

Quando si indossa la vecchia crepa galleggiante si può verificare, che alla fine si trasformerà in un buco. Un liquido inizierà a fluire attraverso il foro nella sfera di plastica e non sarà in grado di galleggiare e bloccare la valvola di ingresso. C'è un problema: il flusso costante di acqua nella toilette. Le perdite d'acqua si trasformano rapidamente in perdite finanziarie, quindi scopriremo come evitarlo:

  • spegnere l'acqua;
  • rimuovere il galleggiante;
  • asciugarlo;
  • lucentezza sulla fessura con sigillante impermeabile;
  • essere essiccati;
  • fissare il galleggiante nel serbatoio;
  • credi al suo lavoro.

Riparare un galleggiante con un grande buco o una plastica completamente fuoriuscente non ha senso, in questo caso ci precipitiamo al negozio e acquistiamo una nuova parte per la sostituzione.

Inclina design galleggiante

A causa del deterioramento delle guarnizioni in gomma (silicone) o della scarsa qualità dell'acqua, può verificarsi un galleggiante del tipo float.

Il galleggiante di plastica "si attacca" ad ogni discesa di acqua, o smette di muoversi su e giù rispetto ai "cursori". A seconda della sua posizione, l'erogazione d'acqua al serbatoio si arresta o, al contrario, versa costantemente, fluendo direttamente nella fogna.

Per iniziare, prova a pulire il meccanismo senza smontare l'intera struttura. Forse il movimento del galleggiante inibisce i detriti nell'acqua. Se questo non aiuta, dovrai chiudere l'acqua, smontare il serbatoio e poi il blocco galleggiante. Il dispositivo di drenaggio non può toccare.

Quindi eseguiamo la diagnostica e agiamo sui risultati: correggiamo la posizione del galleggiante e lo installiamo sul posto o cambiamo completamente l'unità responsabile per l'ingresso dell'acqua.

Molto spesso, i guasti associati a un cambiamento nella posizione della struttura vengono corretti rapidamente, mentre i dispositivi logori non devono essere riparati, ma sostituiti con altri nuovi.

Video utile sull'argomento

Alcuni suggerimenti utili ti aiuteranno a gestire rapidamente la sostituzione, l'installazione o la regolazione del nuovo galleggiante.

Brevemente sul dispositivo della toilette e della cisterna:

Regolazione del livello dell'acqua:

Il meccanismo flottante non è un dispositivo così complicato che quando viene sostituito, regolato o installato, invita ogni volta uno specialista. Le procedure più semplici possono essere eseguite in modo indipendente, utilizzando semplici istruzioni. Per riparare e sostituire il galleggiante dovevano essere il più rari possibile, è necessario monitorare la qualità dell'acqua - ad esempio, installare i filtri.

Scegli e acquista una valvola galleggiante per un serbatoio o un serbatoio

Utilizzando le soluzioni moderne e le attrezzature necessarie è possibile automatizzare vari processi dell'attività di vita del paese. Accendendo e spegnendo la pompa del pozzo per l'approvvigionamento idrico, il risparmio energetico, il riscaldamento sono tutti elementi importanti della vita suburbana. Un fattore importante è l'irrigazione del giardino e l'acqua riscaldata nel serbatoio è la chiave per la salute delle vostre piante. Per mantenere il controllo automatico del livello dell'acqua nel serbatoio, è necessario un galleggiante per il serbatoio e diversi raccordi per installarlo. Considera i diversi tipi di questi dispositivi.

Prima di acquistare una valvola galleggiante di tipo meccanico o elettrico per il serbatoio, pensa all'implementazione dei tuoi compiti. È necessario tenere conto di quanta acqua verrà prelevata dal serbatoio, nonché del volume del serbatoio di irrigazione stesso. Se i volumi non sono grandi e l'acqua sarà consumata piuttosto rapidamente, allora è meglio comprare una valvola elettrica galleggiante. Installandolo sul serbatoio in combinazione con l'elettrovalvola e il filtro di pulizia meccanica, è possibile, senza restringere il diametro del tubo di alimentazione, assicurare il rabbocco del serbatoio con i parametri di prestazione massimi della propria condotta. In questo caso, il serbatoio si riempirà rapidamente e si scalderà, il che significa che il tempo tra i cicli di irrigazione sarà significativamente ridotto.

Tale valvola galleggiante per un serbatoio ha una custodia impermeabile e un filo di 3 o 6 metri. Può anche essere usato per accendere e spegnere l'automazione della pompa a secco impostando il galleggiante sul punto più basso del livello dell'acqua. In questo caso, non è necessario accendere costantemente la pompa con le mani quando il funzionamento automatico viene attivato a secco. Questa soluzione è molto comoda se si visita raramente il sito e l'acqua nella condotta idrica degli insediamenti funziona piuttosto lentamente. La volatilità del sistema da una fonte di energia permanente, forse, è l'unico aspetto negativo. Se questo è assente, considerare la valvola a galleggiante meccanico 1 ".

Una valvola galleggiante in plastica per un serbatoio con galleggiante regolabile è la soluzione più conveniente per monitorare il livello dell'acqua in un serbatoio con una pressione di linea fino a 5 bar e senza tensione. La progettazione e l'installazione di tale valvola è abbastanza semplice. Nel serbatoio dopo la fornitura di un tubo di rabbocco, viene realizzato un foro da 1 "o 25 mm. È inserito nella valvola stessa con dado a crimpare e guarnizione in gomma. All'uscita otteniamo un tubo filettato per il collegamento del tubo che si riempie con un raccordo. Effettuiamo la regolazione del galleggiante in plastica della valvola fino al livello massimo dell'acqua, allentando o serrando il dado sulla leva mobile del galleggiante. Tutto è pronto! Apriamo la valvola principale per fornire acqua al serbatoio, poiché è pieno, il galleggiante prenderà il segno di livello superiore e il meccanismo della valvola bloccherà l'accesso dell'acqua al serbatoio.

In pratica, per una protezione più affidabile contro il trabocco e le perdite, le valvole di controllo del livello dell'acqua elettrico e meccanico sono utilizzate in combinazione, installandole in serie. Pertanto, il controllo principale del livello dell'acqua nel serbatoio fornisce una valvola a galleggiante elettrico per il serbatoio e la valvola ausiliaria è una valvola a galleggiante meccanica per il serbatoio. In caso di avaria del riempimento della valvola a solenoide (blocco della membrana, vecchiaia, perdite, ecc.), La valvola meccanica chiuderà il rabbocco dell'acqua nel serbatoio per raggiungere il livello massimo. Questo metodo proteggerà il contenitore da overflow e il verificarsi di conseguenze impreviste per il suo proprietario.

Valvole a galleggiante per serbatoi d'acqua e serbatoi

La valvola galleggiante è un dispositivo che consente di regolare il livello del liquido nel serbatoio. Nonostante la semplicità del design, i dispositivi sono strumenti affidabili che garantiscono la fornitura e il mantenimento di acqua ad un certo livello nel serbatoio. Usarli consente di automatizzare il processo di riempimento del serbatoio e la regolazione di un determinato volume di liquido.

Scopo e principio di funzionamento

Quando si spende acqua, olio o miscela di carburante galleggiano abbassati, mentre c'è una spinta verso il basso, e la leva smette di premere sul pistone. Questo, a sua volta, porta al cap stop. Sotto pressione dall'acqua, il pistone si allontana e il liquido entra nel serbatoio fino a quando la pressione non viene ripristinata.

L'utilizzo del dispositivo ha raggiunto obiettivi quali:

  • Mantenimento di un dato livello d'acqua nell'intervallo dei limiti superiore e inferiore.
  • Mantenere un volume costante di liquido nel serbatoio.

Modelli moderni prodotti: qualità e silenziosità, indipendentemente dal campo di applicazione, nella vita di tutti i giorni o per esigenze professionali.

Le modifiche della valvola sono diverse:

  • disegni con regolazione flessibile del livello richiesto;
  • modelli per superfici in schiuma;
  • dispositivi per miscelare contenitori;
  • in acciaio.

Quest'ultimo tipo è necessario quando si lavora con condizioni igieniche migliorate o in ambienti aggressivi. Allo stesso tempo è poco impegnativo da controllare, funziona stabilmente, è facile da pulire e ha un design ben congegnato con diversi modi di connessione.

Esistono due tipi principali di prodotti:

La valvola meccanica per l'acqua è spesso utilizzata nella vita di tutti i giorni, ad esempio, è un galleggiante nel serbatoio del bagno.

Il secondo tipo funge da dispositivo di segnalazione e viene utilizzato per accendere o spegnere le elettropompe quando il livello di un mezzo liquido cambia. È meglio usarlo a consumo frequente con un piccolo volume di capacità. Una valvola galleggiante per serbatoi d'acqua può essere utilizzata insieme a un'elettrovalvola, assicurando il funzionamento automatico della pompa e proteggendola dal funzionamento durante il funzionamento a vuoto senza acqua.

Caratteristiche della scelta del dispositivo

Il design del float prevede diversi metodi di installazione:

  • All'interno del serbatoio
  • Fuori dal serbatoio
  • All'interno della pipeline.

Allo stesso tempo, le valvole possono chiudersi o aprirsi quando il livello dell'acqua o altro mezzo liquido nel serbatoio diminuisce.

La selezione della valvola è determinata da tre parametri:

  • perdita di carico;
  • consumo basato sul livello massimo;
  • temperatura ambiente

Possibili malfunzionamenti del meccanismo

Nonostante la semplicità del dispositivo, possibile guasto dei singoli componenti del meccanismo. La prova di un malfunzionamento è che:

  1. Il serbatoio interrompe il flusso di liquido.
  2. Il liquido entra, ma non si ferma, il che porta a traboccare.
  3. Il fluido scorre, ma estremamente lentamente.

Tutti questi segnali indicano che la membrana è guasta o la valvola di controllo del flusso è intasata.

È anche possibile la violazione dell'integrità dell'emendamento stesso, e l'acqua viene versata all'interno, non lasciandola fluttuare in superficie. In questo caso, il meccanismo di riparazione non ha senso e richiede la sostituzione dell'intera struttura.

Applicazione nella vita quotidiana

La valvola galleggiante di un livello d'acqua in un serbatoio per l'irrigazione o una doccia di strada nella dacia era molto popolare. Il design più semplice è collegato a un barile per la raccolta dell'acqua piovana e collegato con un tubo flessibile, deviando l'eccesso al canale di drenaggio. Durante il riempimento della canna, al fine di evitare il trabocco, il galleggiante blocca l'accesso alla canna e l'acqua in eccesso viene scaricata dall'abitazione.

Nelle pompe di fango e fango, la presenza di un galleggiante consente di liberare i proprietari dal monitoraggio costante del livello di deflusso nelle fosse settiche e nei pozzi di drenaggio. Quando viene raggiunto un limite di scarto, il galleggiante gira sulla pompa e il liquido viene rimosso per un'ulteriore purificazione in modo naturale nel campo di filtrazione.

In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alla corretta installazione della pompa. Poiché il galleggiante si trova all'esterno del dispositivo, quando viene immerso in un pozzetto di scarico o in una fossa settica, è necessario controllare attentamente che la leva non si impigli sulle pareti del contenitore e possa muoversi liberamente. In caso contrario, la valvola galleggiante nel serbatoio o nel serbatoio non sarà in grado di regolare il livello di acque reflue, il che porterà a un rapido guasto delle parti della pompa o al suo esaurimento.

Non utilizzare apparecchi con valvole a galleggiante a basse temperature, in quanto il fluido congelato causerà un guasto. Per evitare ciò, è necessario installare il riscaldamento nella stanza in cui si trova il contenitore, oppure asciugare il serbatoio e la valvola galleggiante stessa per non danneggiare le parti in plastica e la membrana.

La valvola galleggiante nella canna

valvola galleggiante per serbatoio dell'acqua 0? hotKeyText.join (''): '' ">

Accettiamo il tuo uso dei cookie (vedi più sulla nostra Informativa sulla privacy). Puoi modificare le Preferenze dei cookie nel menu di sinistra.

  • Migliore corrispondenza
  • Prezzo (crescente)
  • Prezzo (decrescente)
  • Numero di ordini
  • Valutazione del venditore
  • Data aggiunta (dal nuovo al vecchio)

Nessun prodotto trovato

Nessun prodotto disponibile per la query "valvola galleggiante per serbatoio dell'acqua".

Nessun prodotto trovato

Nessun prodotto disponibile per la query "valvola galleggiante per serbatoio dell'acqua".

Come fare una valvola galleggiante con le proprie mani? Valvola galleggiante autoportante

Mostra i controlli del giocatore

Commenti • 11

E qual è il problema allora, non versare acqua direttamente nel lavabo?

Se il distributore d'acqua è pieno e termina rapidamente, il serbatoio e la valvola supplementari forniranno il riempimento automatico.

Ho comprato una pompa sommergibile senza saperlo, ma ho bisogno di una esterna, ma visto che i costi esterni sono troppo costosi, così ho cambiato il fondo nella vecchia cantina marcia. che deve essere prodotta e come si fa, con un soprannome umido, quindi il pensiero è venuto a comprare una pompa economica per un acquario, come posso sapere cosa è sommergibile ed esterno, il proprietario del negozio ha dimostrato come funziona. mettere un tubo di drenaggio. In breve, non lo sono syvaet.Remont cantina rimase più soldi

+I proprietari di cucina mi consiglia di imballare tutto e provare a consegnare la pompa al negozio. Dici che non ci hanno pensato immediatamente e hanno bisogno di uno esterno. Se la presentazione del prodotto viene salvata, è necessario restituire il denaro o scambiarlo con un altro prodotto. Puoi provare a ordinare per aliexpress, ma non so esattamente quale sia la gamma di prezzi in questa categoria di prodotti. Ma ovviamente ci vorrà molto tempo per aspettare. C'è anche un'opzione per farlo da soli. Buona fortuna!

una domanda del genere: ho comprato una pompa per acquario, ho voluto pompare fuori l'acqua dalle cantine con l'aiuto di un tubo da 15 cm che entra nel foro di scarico, quindi la pompa non aspira l'acqua

+i proprietari di cucine io, francamente, non mi sono imbattuto in questo. Riesco a malapena a immaginare come appare. Forse qualcosa entra nel tubo e impedisce il passaggio dell'acqua? La capacità della pompa è sufficiente per tale compito? La pompa funziona in condizioni normali?

Installazione, sostituzione e riparazione di galleggianti per il bagno

Quando si verificano malfunzionamenti nei sistemi di alimentazione, nelle apparecchiature elettriche o nelle apparecchiature idrauliche a casa, la maggior parte delle persone si rivolge a professionisti con istruzione e competenze pertinenti.

Questo è fatto, molto spesso, a causa dell'ignoranza del dispositivo e della paura di rovinare qualcosa con l'auto riparazione. In effetti, molti guasti possono essere risolti con le tue mani. Ciò riguarda, ad esempio, i problemi associati al galleggiante del WC. L'articolo parlerà di cosa è, come funziona e come agire in caso di malfunzionamento.

Com'è?

Questo dettaglio è uno degli elementi principali del sistema di approvvigionamento idrico nel serbatoio di scarico. Il suo obiettivo principale è quello di regolare la quantità richiesta di approvvigionamento idrico e prevenire il suo trabocco.

Questo elemento può essere definito nel sistema di normale approvvigionamento idrico del water. Anzi, molto spesso, se si verifica una situazione che per qualche motivo l'acqua smetta di fluire nel serbatoio di scarico, il problema risiede esattamente nello stato della valvola.

In precedenza, le tazze da toilette erano dotate di un galleggiante sferico. Ma il tempo ha dimostrato che una tale costruzione è imperfetta, il dispositivo è stato rapidamente riempito d'acqua e fallito.

Per realizzare la sua missione, il galleggiante è inestricabilmente collegato con i seguenti meccanismi:

  • leva o ruota di plastica;
  • il pistone;
  • valvola a diaframma;

Principio di funzionamento

Il meccanismo generale di lavoro è il seguente:

  1. Quando si preme il pulsante di scarico, il livello dell'acqua nel serbatoio di scarico diminuisce naturalmente. Di conseguenza, il galleggiante scende.
  2. Cadendo, il dispositivo tira la leva, che a sua volta agisce sul pistone.
  3. Sotto pressione dalla leva, il pistone apre la valvola per consentire all'acqua di entrare all'interno del serbatoio di scarico.
  4. Nel processo di reclutamento dell'acqua, si verifica la situazione opposta: il galleggiante si solleva, tira la leva, smette di premere sul pistone, che, alzandosi, blocca l'accesso all'acqua.

Il meccanismo flottante consente di regolare il livello del flusso del fluido. Per fare questo, è necessario controllare la leva o una ruota di plastica (a seconda del modello della toilette) per sollevare il dispositivo al livello desiderato. Più è alto il galleggiante, più l'acqua fluirà nel serbatoio di scarico e viceversa.

I modelli Float sono di due tipi:

Palla attaccata alla leva

Questo design si trova nella parte superiore della cisterna.

Questo tipo di dispositivo si attenua gradualmente sullo sfondo a causa di due significativi inconvenienti:

  1. A causa della natura del dispositivo, la palla inizia a riempirsi d'acqua, impedendo così un ulteriore normale funzionamento.
  2. Nel processo, il sistema produce un rumore considerevole.

Galleggiante di vetro

Muovendosi su un asse verticale, agendo sul pistone tramite una leva, ma senza spinta.

Di solito, questo disegno si trova nella parte inferiore della tazza del water. Gli utenti trovano più conveniente regolare il volume della fornitura d'acqua, oltre che meno rumoroso.

Possibili errori e le loro cause

Le seguenti situazioni parlano della rottura del sistema di approvvigionamento idrico:

  1. Nessuna acqua entra nel serbatoio.
  2. Il fluido entra, ma la sua raccolta non si ferma neanche quando viene raggiunto il livello massimo. La ragione di tali problemi potrebbe essere il float stesso.
  3. Il guasto della valvola del canale di scarico della membrana. La qualità del materiale gioca un ruolo cruciale. Più è alto, più durerà il dispositivo.
  4. Alesaggio della valvola intasato. Durante il funzionamento, i contaminanti si accumulano naturalmente nei fori. La qualità dell'acqua svolge un ruolo importante in questo processo. Di conseguenza, può verificarsi il blocco, impedendo all'acqua di entrare nel serbatoio di scarico.

Come accennato in precedenza, il suo design può essere di un campione più vecchio (sferico) o nuovo (simile a un bicchiere in forma). Nel caso di una parte malfunzionante del primo tipo, il problema più spesso sta nel riempirlo di acqua dall'interno. Il secondo tipo di galleggiante è resistente al liquido, ma può essere contaminato, il che influirà sulle sue prestazioni.

Come regolare:

  1. Il dispositivo del primo tipo (nella forma di una palla o una pera) è attaccato alla leva. Girando la leva, è necessario portare il galleggiante al livello selezionato.
  2. Dispositivi più moderni si trovano sull'asse verticale, che può essere spostato usando una ruota speciale.

Ripara e compra nuovo

Quindi, se questa parte si rompe, per prima cosa è necessario capire quale componente del dispositivo ha cessato di funzionare normalmente:

  1. Se il problema sta nel fatto che l'acqua è entrata nel galleggiante (questo vale solo per i dispositivi sferici), sfortunatamente, riparare in questa situazione è impossibile, il galleggiante dovrà essere sostituito.
  2. Quando un nuovo tipo di costruzione è contaminato, per tornare allo stato di lavoro, è sufficiente pulirlo semplicemente di sporcizia accumulata.
  3. Guasto della membrana della valvola di flusso. La riparazione di una parte così piccola non è solo inopportuna, ma, più spesso, impossibile. È più facile acquistarne uno nuovo. La cosa principale è prestare attenzione al materiale da cui è composto. La qualità della membrana dipende dalla sua qualità.
  4. Alesaggio della valvola intasato. Il problema è risolto facilmente - è sufficiente pulire i tubuli e la valvola eseguirà nuovamente la sua funzione.

Succede e una tale situazione che il dispositivo esistente non è soggetto a riparazione. In questo caso, gli utenti hanno una domanda, dove ottenere un nuovo float, come scegliere la migliore qualità e quanto costerà.

La scelta di dove acquistare la parte necessaria è ampia. Può essere acquistato nei negozi di articoli per la casa, così come nei negozi specializzati in impianti idraulici. Se non hai il tempo e il desiderio di cercare, puoi ottenere la cosa giusta senza uscire di casa: questo aiuterà lo shopping online.

Per non confondersi con l'acquisto di una nuova parte, l'opzione più semplice è quella di disconnettere il dispositivo guasto e portarlo con sé nel negozio. Ma va ricordato che se si utilizza la struttura conduttrice di acqua del vecchio modello nel serbatoio di scarico, allora il galleggiante deve essere acquisito rigorosamente idoneo per esso. Per i sistemi più moderni, vale la stessa regola.

In media, il prezzo degli accessori per le cassette di scarico varia da 80 a 150 rubli.

Come installare?

Dopo aver acquistato una nuova parte per sostituire una fallita, sorge la domanda sulla sua corretta installazione.

L'algoritmo per la modifica è il seguente:

  1. Chiudere la valvola responsabile dell'accesso dell'acqua alla vasca di scarico.
  2. Scaricare l'acqua rimanente nel serbatoio.
  3. Rimuovere il tubo di alimentazione dell'acqua (è necessaria una chiave regolabile).
  4. Al posto del vecchio per installare un nuovo dispositivo mobile.
  5. Regolando la posizione desiderata della parte.
  6. Torna al punto della tubatura dell'acqua.
  7. La valvola è installata nella posizione di ammissione dell'acqua nel serbatoio di scarico.

raccomandazioni

Quindi, in caso di problemi con l'approvvigionamento idrico della cisterna, ricorda quanto segue:

  1. Molto spesso, la ragione di ciò è il malfunzionamento del galleggiante, la membrana della valvola permeabile o le sue aperture.
  2. Avendo compreso il motivo, puoi provare a riparare le parti difettose. In alcuni casi, la riparazione non è possibile, la sostituzione è necessaria.
  3. Quando acquisti una nuova struttura galleggiante, devi avere un'idea del tipo di sistema di drenaggio nella tua toilette. Che tipo di dettaglio è necessario dipende da questo.
  4. Installare un nuovo galleggiante completamente in grado di ciascuno. La cosa principale è non dimenticare di bloccare per un po 'il sistema di approvvigionamento idrico, smontare correttamente la parte rotta e installarne una nuova al livello richiesto.
  5. Se non vi è la certezza che sarà possibile eseguire con successo le manipolazioni idrauliche richieste, la soluzione migliore sarebbe contattare uno specialista.

Rotoli di carta igienica: componenti principali e loro difetti tipici

Nell'articolo considereremo la struttura del water: i suoi componenti principali e i loro problemi tipici. Certo, influenzeremo e ripareremo in ogni caso.

Oggi proveremo a guardare nell'ignoto. Nel profondo della cisterna.

Quindi, il dispositivo del water comprende i seguenti componenti principali:

  • Valvola galleggiante Questo meccanismo è responsabile dell'insieme dell'acqua e del suo dosaggio. La sua funzione è di riempire il serbatoio vuoto e di spegnere l'acqua in tempo.
  • Il meccanismo di scarico. Lui è responsabile, come puoi immaginare, del rossore. Il suo compito è quello di fornire la tenuta fino al momento necessario e per evitare perdite, e quando si preme un pulsante o si gira una leva, consentire a tutta l'acqua del serbatoio di entrare nella tazza del water.

Fai attenzione: ci sono anche sistemi di scarico dosato che risparmiano acqua. Sono entrambi pulsanti separati per utilizzare l'intero volume di acqua o metà di esso o un pulsante con un sistema di avvio / arresto. Lo scarico si interrompe quando viene premuto di nuovo.

Qui vediamo una parte del meccanismo usando i due pulsanti di scarico.

  • Mensola e, a volte, pastiglie e polsini. Il serbatoio è montato su di esso; la mensola può essere parte di una tazza del water o un elemento separato di un design.

In questo ordine studieremo le parti del serbatoio.

Valvola galleggiante

dispositivo

La valvola per il water non ha cambiato il principio del suo lavoro dal momento in cui ha iniziato ad essere utilizzato:

  • Un livello d'acqua in aumento fa galleggiare il galleggiante;
  • Quello attraverso il sistema di leve e trasmette la forza alla valvola con una guarnizione in gomma;
  • La valvola blocca l'acqua.

Quando il livello dell'acqua scende, il galleggiante scende per aprire la valvola.

Ma l'implementazione specifica è cambiata in modo abbastanza evidente nel tempo:

  • Le vecchie valvole a galleggiante erano un bilanciere, a forma di una S latina e diviso da un punto di fissaggio mobile in due parti disuguali. Il lungo braccio della leva è dotato di un galleggiante, uno corto mette in movimento la valvola stessa con una guarnizione. Quando il galleggiante galleggia, la valvola si avvicina all'ugello di erogazione dell'acqua e gradualmente lo chiude.

Di fronte a noi c'è la versione classica, che è cambiata poco da diversi decenni.

  • I progetti successivi nei primi anni '90 differivano solo dal fatto che il giogo diventava plastica. Per regolare il livello del galleggiante sono stati utilizzati giunti con viti della stessa plastica.
  • Quindi è stato risolto uno dei problemi della valvola a galleggiante: la distribuzione irregolare della presa d'acqua. Più alto è il galleggiante, più vicino alla guarnizione dell'ugello, meno acqua entra nel serbatoio ogni minuto.

Ma è necessario rendere il montaggio del galleggiante mobile e spostare il punto di attacco - e quando raggiunge una certa posizione si capovolgerà in un unico movimento veloce, bloccando l'acqua immediatamente e completamente.

  • Negli ultimi gruppi di valvole, il galleggiante ha imparato a muoversi lungo una guida verticale lungo la valvola montata sul fondo del serbatoio. L'acqua arriva dal basso. Un tale schema ha reso possibile rendere la tazza del water più compatta.

Ci sono anche valvole compatte per il collegamento laterale.

Problemi e soluzioni

Vecchi kit

I bidoni della toilette prodotti un paio di decenni fa erano dotati di un galleggiante in polietilene ermetico e di una valvola galleggiante in ottone con un bilanciere in ottone.

L'elenco dei problemi era relativamente piccolo e veniva risolto senza problemi:

  • Il galleggiante stava iniziando a affondare. La fistola conteneva semplicemente un coltello riscaldato a gas. Come opzione - il galleggiante è stato cambiato in uno nuovo (la benedizione dei pezzi di ricambio per un barile di una tazza del gabinetto di produzione domestica non è mai stata un deficit) o ​​solo una barra di plastica espansa.
  • Il perno che conteneva il bilanciere nella valvola o il bilanciere stesso si consumò. La loro sostituzione è questione di cinque minuti.

Suggerimento: il perno può essere sostituito con un filo di rame spesso. Ma è meglio non usare fili d'acciaio o un ago: acciaio e acqua si combinano molto male.

  • L'ugello della valvola è ostruito. La pulizia è stata ridotta alla necessità di colpire un ago nel suo centro, dopo aver estratto il perno, il giogo e la valvola stessa con la guarnizione.

La riparazione della cassetta del WC aiuterà a risolvere i problemi domestici.

Quando l'ugello nel corpo valvola (n. 1 nel diagramma) è intasato, è sufficiente pulirlo con un ago, dopo aver rimosso le parti 8,6,5 e 4.

Nuovi kit

Da un lato, i raccordi con cui sono forniti i moderni barili sono molto più tolleranti ai guasti. D'altra parte, non puoi più ripararlo sul tuo ginocchio.

  • Prima di tutto, non è la valvola stessa che è intasata, ma una sottile rete di plastica, che molti produttori mettono all'esterno del serbatoio subito dopo la connessione flessibile. È meglio rimuovere e scartare la rete, e invece di mettere un filtro grossolano semplice ed economico PRIMA del rivestimento flessibile.
  • Se la valvola galleggiante nel serbatoio moderno ha cessato di chiudere l'acqua - nella maggior parte dei casi questo significa la distruzione di elementi in plastica. La valvola cambia semplicemente completamente, le dimensioni del beneficio sono unificate con altri set. Lo schema di montaggio della tazza del WC viene solitamente applicato al set di valvole.

Per le tazze da bagno di marca, si consiglia di utilizzare parti native, ma tutte le altre saranno adatte: dimensioni dei fori standard.

Meccanismo di scarico

Il dispositivo di scarico per il water è cambiato nel corso degli anni. Lasciamo fuori dalla nostra considerazione le costruzioni irrimediabilmente superate - la corrugazione e la campana - e tocchiamo solo quelle relativamente moderne.

Cisterne domestiche di design tradizionale

L'acqua in essi è bloccata dalla cosiddetta pera - una valvola vuota fatta di gomma elastica. È sollevato da una leva o da un'asta che fuoriesce dal coperchio del serbatoio. Nel primo caso, il coperchio per il water è monopezzo, senza fori, nel secondo caso è avvitato alla guida dello stelo attraverso un foro rotondo nel mezzo.

Problemi e soluzioni

Il problema principale di questo disegno è la deformazione della pera. Cessa di aggrapparsi saldamente alla sella e garantire la tenuta. Un bagno con una canna comincia a fluire attraverso lo scarico.

La soluzione è sostituire la pera. Si appoggia sul calcio della solita filettatura destra. Una soluzione temporanea può essere un carico in cima a una pera - un dado pesante.

Suggerimento: un altro problema con i vecchi kit è il bullone d'acciaio arrugginito. In questi casi, è più facile sostituire il set completo di valvole. L'assemblaggio del water è eseguito secondo lo schema allegato alla valvola. Nota: i bulloni gemelli sono distribuiti in modo uniforme e uniforme senza distorsioni. Grandi sforzi sono inaccettabili: faience - materiale fragile.

Se si decide di salvare e modificare solo i bulloni, selezionare l'ottone. L'acciaio di nuovo dovrà cambiare dopo poco tempo.

Carri armati moderni importati

Il loro biglietto da visita è un meccanismo di drenaggio compatto che combina lo scarico effettivo e il trabocco - un meccanismo di assicurazione contro il tracimare del serbatoio.

La tenuta è fornita, di regola, da una guarnizione anulare tra la parte mobile del meccanismo di scarico e la base fissata rigidamente sul fondo del serbatoio.

Problemi e soluzioni

E qui il problema principale - la gomma, che fornisce tenuta. La guarnizione dell'O-ring per diversi anni diventa rigida e deformata.

Per sostituirlo, rimuovere il meccanismo di scarico. Nella maggior parte dei casi, il dispositivo toilette - una canna e i suoi accessori - consente di farlo semplicemente ruotando di alcuni gradi.

Se necessario, è possibile sostituire l'intero meccanismo di scarico. Può essere acquistato sia separatamente che come parte di un set di accessori.

Collegamento serbatoio e servizi igienici con ripiano

I design moderni con una mensola in fusione solida sono resi estremamente semplici: il serbatoio è posizionato sullo scaffale sopra la guarnizione dell'anello ed è attratto da una coppia di bulloni. Questo schema è assolutamente affidabile e non ha problemi.

Ma il fissaggio della canna al water tramite uno scaffale separato ha due posti vulnerabili.

  1. Il polsino tra la mensola e il gabinetto a forma di cono troncato ha una vita utile molto limitata. Quando appaiono crepe e perdite, viene sostituito. È preferibile scegliere come sostituto il prodotto più elastico: è messo sul rilascio della sporgenza e la presa della tazza del gabinetto con sforzo.
  2. Tra il serbatoio e il muro è richiesto supporto aggiuntivo. Il peso di una cisterna piena che cade sulle orecchie della tazza del water, al minimo sobbalzo, spezza le orecchie o parte della mensola.

Le conclusioni sono ovvie: quando si acquista una toilette con una cisterna di questo design dovrebbe essere evitato.

Valvola galleggiante del serbatoio

Scopo: la valvola galleggiante per il serbatoio è progettata per controllare il riempimento del serbatoio. Quando viene raggiunto il livello massimo del livello dell'acqua nel serbatoio, la valvola chiude automaticamente l'alimentazione idrica.

Descrizione:
Una valvola galleggiante per un serbatoio di plastica con una porta filettata esterna. Galleggiante regolabile La pressione minima nel tubo per l'apertura è di 0,2 bar. La pressione massima è di 4,5 bar.
Flusso dell'acqua attraverso la valvola 1 "alla pressione dell'acqua nella tubazione:


Diametro valvola: 1 pollice (32 mm esterno)

Max. pressione: 8 bar

Luogo di utilizzo: valvola galleggiante

Pressione di esercizio: 0,2-6 bar

Temperatura di funzionamento: da 0 a + 50 С

Installazione: la valvola è montata da un meccanismo galleggiante all'interno del serbatoio. I sigilli, che sono inclusi nel kit, sono installati tra la parete del serbatoio e le parti di montaggio. Non utilizzato per carburanti e lubrificanti. Opzionale: esiste un meccanismo per la regolazione della forza di bloccaggio

Irrigazione automatica "chiavi in ​​mano" a Voronezh.
Vendita dell'attrezzatura

Autowatering per 2 giorni

5 anni di garanzia su attrezzatura e installazione

Ricevi una consulenza ingegnere in 2 minuti

Valvola a galleggiante da 1 pollice rinforzata

Diametro dell'entrata, mm 25

Diametro dell'ingresso, in 1

La valvola galleggiante è progettata per automatizzare il monitoraggio del livello di riempimento del serbatoio. Quando l'acqua raggiunge il livello impostato, il galleggiante della valvola sale e chiude l'alimentazione idrica. La decisione ideale per le dacie stagionali in cui viene data l'acqua secondo il programma.

Interruttore a galleggiante

I sistemi il cui funzionamento e durata sono determinati dal livello e dalla pressione dell'acqua devono installare elementi ausiliari che rendano il loro utilizzo automatico e sicuro. I più comuni sono interruttori a galleggiante e valvole, che oggi hanno trovato impiego non solo nell'industria e nell'agricoltura, ma anche nella vita di tutti i giorni. A causa della rilevanza di questo argomento, consideriamo le caratteristiche della loro struttura, lavoro e installazione.

A cosa serve un interruttore a galleggiante?


Un interruttore a galleggiante viene utilizzato per avviare e arrestare i dispositivi il cui funzionamento dipende dal livello del fluido di lavoro in cui viene abbassato il galleggiante. In vista della sua performance costruttiva, è in grado di risolvere molti problemi:

  • controllo automatico dell'unità di pompaggio dell'acqua principale e ausiliaria;
  • monitoraggio del livello del liquido in caso di situazioni di emergenza;
  • allarme di troppo pieno;
  • protezione contro il funzionamento a secco e il surriscaldamento degli avvolgimenti del motore;
  • regolazione del livello di fogna.

La loro peculiarità è che possono esserci diversi interruttori a galleggiante per un serbatoio, che hanno vari scopi strutturali e funzionali.

Il liquido indicatore del livello del galleggiante del dispositivo


Esternamente, l'interruttore a galleggiante assomiglia a un prodotto in plastica di piccole dimensioni con un corpo liscio e sigillato, che fornisce le sue buone proprietà di galleggiamento. È privo di pori, grazie ai quali praticamente non inquina e si autopulisce rapidamente dalle impurità meccaniche.

Al suo interno contiene i seguenti elementi:

  • interruttore elettrico;
  • leva per mantenere il suo lavoro;
  • sfera d'acciaio - controlla la posizione della leva e la regola quando il galleggiante è spostato;
  • Cavo elettrico a 3-drive - uno chiuso, gli altri due sono aggregati con contatti opposti dell'interruttore a levetta.

Gli interruttori a galleggiante per la pompa sono:

  • polmoni - progettati per acqua potabile pulita;
  • pesante - adattato per aggregati fecali e drenanti.

Indipendentemente dal tipo di costruzione, il circuito è lo stesso. Per questo sono fili blu e neri.

Buone proprietà di isolamento della struttura sono fornite da una tenuta meccanica che elimina la tensione elettrica all'interno del corpo dell'interruttore. Per conferirgli un carattere sigillato e idrorepellente, la resina viene versata nell'uscita del cavo.

Un ruolo importante per il funzionamento dell'interruttore in diverse condizioni ambientali è giocato dal design del materiale delle parti in contatto con il mezzo di lavoro. Ecco perché la maggior parte delle ultime modifiche dei sensori a galleggiante sono realizzate in gomma termoplastica, resistente agli effetti di alcoli, prodotti petroliferi, metaboliti della vita umana e animale, sostanze tensioattive.

Il principio di funzionamento degli interruttori a galleggiante


Esistono molti modi di funzionamento degli interruttori a galleggiante per serbatoi d'acqua, che sono dettati dalla diversità dei loro progetti. Esistono diverse opzioni classiche quando:

  • l'interruttore blocca il motore elettrico della pompa quando galleggia sulla superficie del serbatoio quando è pieno, e riprende il suo funzionamento quando il serbatoio è vuoto;
  • l'interruttore a galleggiante del livello dell'acqua per la pompa avvia la stazione automatica di pompaggio dell'acqua quando il serbatoio è pieno e lo spegne quando l'acqua si esaurisce;
  • un galleggiante che sale in cima al serbatoio invia un segnale per chiudere la valvola o il servo e, una volta sul fondo del serbatoio, li riapre;
  • l'interruttore segnala all'operatore o al dispatcher che l'accumulatore è pieno (nel momento in cui si trova al livello richiesto) o alla mancanza di liquido quando affonda sul fondo in un serbatoio vuoto;
  • il galleggiante installato nella fogna include una pompa fecale per distillare l'acqua di scarico quando viene riempita. Quando il pozzetto viene svuotato, il galleggiante spegne la pompa fino alla volta successiva;
  • un interruttore a due livelli è progettato per due pompe contemporaneamente: una pompa acqua quando il galleggiante occupa la posizione più bassa e l'altra nella posizione superiore. Inoltre, quando una pompa è in funzione, il secondo è inattivo.

Come installare l'interruttore a galleggiante nel serbatoio?


La sequenza dei lavori è la seguente:

  • fissare il sinker dal kit all'interruttore, avendo precedentemente determinato il livello e predisposto il cavo elettrico;
  • colleghiamo il cavo dall'interruttore galleggiante alla pompa, tenendo conto che devono essere collegati strettamente al di sopra dell'acqua;
  • mettere l'interruttore a galleggiante nel serbatoio pieno d'acqua. Allo stesso tempo tra il peso e il corpo del relè è formato dal livello di funzionamento.


Quando è necessario montare più interruttori a galleggiante contemporaneamente, l'installazione di un'asta speciale è obbligatoria. Puoi farlo da solo, dopo aver preso un tubo di plastica o una guida di legno, la cui lunghezza deve superare il diametro del contenitore. I galleggianti sono appesi all'asta e regolati in modo che non interferiscano l'uno con l'altro.

Di seguito sono riportati gli schemi di cablaggio tipici per i dispositivi a pressione:

Valore e funzione della valvola a galleggiante


Valvola a galleggiante - un modo affidabile per mantenere un livello d'acqua stabile nei sistemi di riscaldamento e negli impianti idraulici. Nei circuiti di riscaldamento viene introdotta una tale valvola per assicurare un flusso costante di fluido nella direzione desiderata. Dopo la sua installazione, il refrigerante scorre liberamente solo in una direzione e nella direzione opposta il suo movimento è impossibile.

Tali valvole sono adattate non solo a sistemi di riscaldamento con pompe di circolazione, ma senza di esse, dove il flusso di fluido è fornito dalla forza gravitazionale. Una valvola di ritegno installata nella cisterna del WC mantiene costante il livello dell'acqua. Considerare i singoli tipi di azione inversa delle valvole.

Classificazione delle valvole di non ritorno


Le valvole a galleggiante per il bagno sono:

  • pistone - il loro elemento principale è il pistone, che si muove su un piano orizzontale. Funzionano a causa del fatto che l'asse è sempre in movimento. Quando viene creata una pressione massima tra il pistone e il sedile, il flusso dell'acqua si arresta;
  • membrana - in loro nel ruolo dell'otturatore agisce membrana gommata. Quando il serbatoio è pieno, la valvola galleggiante sull'asse della leva si sposta verso il cono e chiude gradualmente il suo lume, arrestando in tal modo il flusso dell'acqua. Al momento del drenaggio, gli elementi di bloccaggio della valvola non impediscono il deflusso dell'acqua e la sua iniezione nel serbatoio. Considerato il design più affidabile possibile;
  • Le valvole di Croydon sono le versioni più obsolete che si trovano solo sull'impianto idraulico sovietico.

Un tipo separato di valvola a galleggiante è una valvola a galleggiante utilizzata per riempire i serbatoi di liquido con una reazione chimica neutra al livello richiesto in modalità automatica. È costituito da un galleggiante e un meccanismo di bloccaggio. Quando il livello del liquido diminuisce, il galleggiante e la leva che apre la valvola di alimentazione dell'acqua vengono abbassati. Quando c'è abbastanza liquido nel serbatoio, il galleggiante si solleva e agisce sulla leva che chiude la valvola.

Come scegliere la giusta valvola galleggiante?


Al fine di acquistare una valvola con un meccanismo di galleggiamento ha avuto successo e portare solo beneficio, quando si acquista questo dispositivo, è necessario prestare attenzione a:

  • condizioni d'uso - dove sarà installato: in un serbatoio aperto o chiuso o in un circuito chiuso del gasdotto. Per acqua fredda o calda, la valvola potrebbe essere di plastica. Per l'acqua calda nel bere o nel riscaldamento dell'acqua è meglio comprare opzioni inossidabili. A causa della loro resistenza alla corrosione, dureranno molto più a lungo dei normali meccanismi metallici;
  • La dimensione stimata del serbatoio in cui verrà posizionata - la valvola meccanica è considerata l'opzione più semplice e più versatile. Ha una struttura semplice, comoda per l'installazione a mano. Tali valvole non dipendono dalla fonte di energia elettrica e non richiedono alta pressione nel serbatoio. Le loro controparti più avanzate sono valvole a galleggiante elettrico, adattate a serbatoi medi e grandi con una pressione ottimale. Caratterizzato da una maggiore durata.

Come sostituire la valvola galleggiante per il serbatoio?


La valvola a galleggiante è una delle parti più vulnerabili della cisterna e dei sistemi di irrigazione. Per sostituirlo è necessario:

  1. svuotare il serbatoio;
  2. scollegare l'impianto idraulico e la valvola con una chiave;
  3. smontare la valvola usurata e sostituirla con una nuova;
  4. assemblare la struttura;
  5. riempire il contenitore con acqua.

Successivamente, procedere alla fase di regolazione. Per fare ciò, regolare il flusso dell'acqua e controllare attentamente che il livello dell'acqua non superi il massimo consentito. Spostando il galleggiante verso l'alto o verso il basso si trova la posizione ottimale per evitare l'overflow o il riempimento insufficiente.