Caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene

La maggior parte dei moderni sistemi di tubazioni sono realizzati in polietilene, un materiale polimerico con proprietà uniche che lo distinguono favorevolmente dai tradizionali prodotti per tubi e tubi. Le ultime tecnologie di produzione hanno permesso di mettere le caratteristiche di resistenza dei tubi in polietilene quasi allo stesso livello dell'acciaio, e in termini di resistenza all'usura e durata anche superiore.

Proprietà di base

Tutti i tubi in polietilene sono creati da un prodotto termoplastico di polimerizzazione di un idrocarburo inferiore, etilene, che conferisce caratteristiche simili ai suoi prodotti:

  • La densità del materiale del tubo è 0,94-0,96 g / cm 3,
  • La temperatura operativa va da -60 a +90 0 C, la modalità ottimale è da 0 a 40 0 ​​C,
  • Pressione di esercizio ammissibile del contenuto - fino a 16 atm,
  • Il diametro dei tubi in polietilene può variare da 20 a 1600 mm,
  • Lo spessore delle pareti va da 2 a 60 mm.

ATTENZIONE! Questi numeri sono veri per la maggior parte dei gradi di polietilene, ma ci sono delle eccezioni. Esistono tipi di materiali in polietilene, i cui prodotti sono in grado di sopportare carichi molto più elevati - meccanici, chimici e termici.

vantaggi

I tubi in polietilene hanno una durata molto lunga - più di 60 anni in condizioni standard, il che è spiegato dalle seguenti caratteristiche di questo materiale:

  • Elasticità, grazie alla quale il tubo non si deteriora anche quando il suo contenuto si congela. In questo caso, può essere solo leggermente deformato - allungare lungo il diametro.
  • Resistenza ai comuni reagenti chimici - vari acidi, alcoli e alcali e, per alcune specie, anche ai grassi e ai prodotti benzoici. Il polietilene non resiste al contatto solo con fluoro liquido e cloro, ma queste sostanze nella sua forma pura sono estremamente rare, quindi questo contatto è improbabile.
  • Insensibilità alla biodegradazione dovuta a carie e funghi e distruzione di insetti e roditori.
  • Il periodo di decomposizione naturale è più di 100 anni.
  • L'assoluta assenza di secrezioni tossiche, che consente il loro utilizzo a diretto contatto con prodotti alimentari e li depongono senza ulteriore protezione.
  • La capacità di essere un eccellente isolante per liquidi e gas, che ti permette di non perdere nulla in più dentro o fuori.
  • La levigatezza delle pareti interne. Questo fattore determina una piccola percentuale della loro contaminazione e l'aspetto delle crescite.
  • Prodotti a basso peso Il polietilene è persino più leggero dell'acqua, grazie al quale il dispositivo dei sistemi comunicativi che coinvolgono tubi in polietilene non richiede il rinforzo di supporti, in particolare elementi di fissaggio resistenti e l'uso di una grande forza fisica.
  • Facilità di installazione. Per il collegamento di singole sezioni di tubi, è sufficiente riscaldare o fissare leggermente mediante prese e giunti.

INTERESSANTE! L'etilene polimerizzato può fungere da eccellente isolante acustico. L'uso di tubi in polietilene al posto delle loro controparti metalliche aiuta a ridurre significativamente il livello di rumore proveniente dalle comunicazioni.

carenze

Con tutta la versatilità dei tubi in PE, presentano degli inconvenienti legati alle caratteristiche strutturali del materiale:

  1. I prodotti non resistono alle alte temperature, sono destinati principalmente al trasporto di liquidi e gas freddi.
  2. Il polietilene puro diventa fragile dopo un'esposizione prolungata alla luce solare. Per proteggere dalle radiazioni ultraviolette, i tubi vengono elaborati utilizzando uno dei seguenti metodi:
    • coperto con vernice (preferibilmente acrilico),
    • ostruire i materiali protettivi
    • anche in fase di produzione, speciali sostanze protettive vengono aggiunte al polietilene.

Caratteristiche dei tubi in polietilene

Il polietilene ha molte varietà che sono il risultato di diverse tecnologie della sua fabbricazione. Insieme alle differenze nel design, otteniamo tubi con caratteristiche tecniche diverse che possono essere utilizzate per una varietà di esigenze.

materiale

Il materiale per la produzione di tubi in PE può essere:

  • LDPE - prodotto in polietilene a bassa densità fabbricato ad alta pressione,
  • PND - polimero ad alta densità, ottenuto con bassa pressione,
  • Polietilene supermolecolare o reticolato, con una densità molto elevata e forti legami intermolecolari, simili al reticolo cristallino dei solidi più resistenti.

Più è alta la densità della sostanza, più è dura, più forte e più alto è il punto di fusione che possiede. Quindi, il polietilene "cucito" si scioglie solo a una temperatura superiore a 170 ° C, e le sue tubazioni accettano facilmente pressioni fino a 25 atm. Tuttavia, questo perde proprietà quali l'elasticità del materiale e la flessibilità dei prodotti tubolari, che in alcuni casi possono persino essere più utili della forza.

disegno

A seconda della missione, i tubi in PE sono realizzati:

  1. Diametro e spessore della parete diversi. I prodotti con pareti più spesse resistono a una pressione maggiore, ovvero possono essere utilizzati per condotte di acqua in pressione o non, fogne, ecc.
  2. Singolo o multistrato, la cui produzione utilizza materiali uguali o diversi per la produzione di ogni strato. Offrono maggiore resistenza a trazione e trazione mantenendo l'elasticità e la levigatezza delle superfici interne (ad esempio, ondulato all'esterno e liscio all'interno).
  3. Rinforzato, forato e altri che hanno tassi più elevati per quelle caratteristiche che devono essere migliorate per lo scopo specifico del tubo.

Caratteristiche e classificazione dei tubi in polietilene

I tubi in polietilene sono utilizzati in campagna o in una casa di campagna per collegare vari sistemi di comunicazione, tra cui l'approvvigionamento idrico, fognature, drenaggio, piscine e pozzi artesiani.

Per la produzione del gasdotto utilizzato polietilene di vario tipo (PE 63, PE 80, PE 100). A seconda del grado di polietilene, anche le caratteristiche tecniche dei prodotti finiti sono diverse, ma le caratteristiche comuni a tutti i tipi di tubi possono ancora essere distinte.

Le principali caratteristiche della pipeline in polietilene

I tubi in polietilene possono essere a pressione e non a pressione. A seconda del tipo di condotta, le caratteristiche tecniche principali dei prodotti e l'area di utilizzo variano.

Le linee di pressione sono fabbricate in conformità con GOST 18599-2001, in base al quale questi prodotti sono progettati per trasportare acqua e altre sostanze liquide e gassose, a condizione che la loro temperatura non superi i 40 gradi.

Le principali caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene includono:

Tubi di pressione in polietilene

  • Una vasta gamma di prodotti, la scelta del diametro da 25 a 630 mm;
  • Nessuna corrosione;
  • Resistenza chimica;
  • Basso coefficiente di rugosità;
  • flessibilità;
  • Peso ridotto;
  • Elevata rigidità degli anelli;
  • Elevata resistenza ed elasticità;
  • Buona resistenza all'usura;
  • non tossico;
  • Non c'è bisogno di ulteriore isolamento;
  • Operazione facile.

I tubi a pressione sono principalmente utilizzati per l'approvvigionamento idrico, ma possono anche essere utilizzati per la posa di acque reflue, nel caso in cui la condotta sia sottoposta ad una notevole profondità. Anche le linee di pressione sono adatte per l'installazione di gasdotti di vari diametri.

I tubi tecnici non a pressione sono realizzati con materiali riciclati, il che consente diverse volte di ridurre i costi rispetto agli analoghi a pressione. Sono ampiamente utilizzati nel paese e nelle abitazioni private per la posa di reti fognarie, la costruzione di sistemi di irrigazione, la posa di cavi di comunicazione, il riscaldamento di terreni o impianti di alimentazione, nonché per l'isolamento di rete di riscaldamento.

Tubi di pressione in polietilene per gasdotto

Le caratteristiche tecniche della rete a flusso libero includono:

  • Basso coefficiente di rugosità;
  • forza;
  • Peso ridotto;
  • Elevata rigidità degli anelli;
  • Resistenza all'ambiente aggressivo;
  • Non ha bisogno di isolamento aggiuntivo;
  • Uso a lungo termine;
  • Vasto assortimento di dimensioni;
  • Possibilità di scelta tra la vasta gamma di diametri.
Ritorna al contenuto ↑

Caratteristiche di un tubo corrugato a doppio strato

Se necessario, ponendo le fogne nel paese ad una profondità considerevole, avrete bisogno di un tubo di polietilene corrugato, le cui caratteristiche consentono di utilizzarlo a una profondità di 15 metri. Dal design, tali autostrade sono a doppio strato: nero ondulato all'esterno e bianco liscio all'interno.

Tubi corrugati in polietilene

I principali vantaggi di questo tipo di pipeline includono anche:

  • Resistenza allo stress meccanico;
  • Resistenza al gelo;
  • Resistenza chimica;
  • La levigatezza della superficie interna, basso coefficiente di rugosità;
  • Peso ridotto;
  • Elevata rigidità degli anelli;
  • Vasta gamma di prodotti;
  • Prezzo basso;
  • Non ha bisogno di isolamento;
  • Il termine di utilizzo è fino a 50 anni;
  • Installazione facile e veloce.

Il tubo di polietilene ondulato è utilizzato nel paese per vari scopi. Le principali applicazioni sono:

  • Sistemi di depurazione domestici;
  • Sistemi di fognature temporalesche;
  • delle acque reflue;
  • Scarico degli effluenti industriali.

Il tubo di polietilene ondulato è fabbricato in conformità con GOST R 54475-2011. La gamma di prodotti comprende una tubazione di grosso diametro, da 110 a 1200 mm.

Pipeline in polietilene ondulato

Il tubo di polietilene corrugato per fognatura è collegato tramite un giunto e un o-ring. In presenza di un socket è anche possibile eseguire il dock con un metodo socket. I giunti di testa non hanno bisogno di usare l'isolamento.

Di norma, un tubo di polietilene corrugato di grande diametro viene fornito da 315 mm. Per l'installazione di questo tipo di pipeline, è necessario solo un anello di tenuta.

Anche per la disposizione dei sistemi fognari si possono usare tubi in polietilene a spirale, che hanno grandi dimensioni e una elevata rigidità degli anelli. Il principale vantaggio della pipeline a vite è la possibilità di collegare singoli elementi semplicemente avvitando un'estremità della linea nell'altra, senza utilizzare uno strumento aggiuntivo.

Il polietilene è utilizzato per gli impianti di riscaldamento?

Il tubo in polietilene è deformato sotto l'influenza di alte temperature, quindi, in caso di necessità di installazione dell'impianto di riscaldamento, è necessario utilizzare un altro tipo di pipeline polimerica - tubazioni in polipropilene rinforzato. Un'eccezione è la pipeline, che utilizza polietilene reticolato molecolare. Diversamente dal polietilene convenzionale, tali autostrade non temono l'esposizione ad alte temperature dell'acqua che circola nell'impianto di riscaldamento e presentano anche i seguenti vantaggi:

  • Peso ridotto;
  • Nessuna corrosione;
  • Basso coefficiente di rugosità;
  • Dimensioni diverse per qualsiasi sistema di riscaldamento;
  • Basso costo;
  • Non hanno bisogno di isolamento e colorazione;
  • Uso a lungo termine.

Tubi di polietilene per riscaldamento

Tubo in polietilene - non adatto per l'installazione del sistema di riscaldamento, perché non affronta gli effetti delle alte temperature e ha un coefficiente di dilatazione lineare insufficiente. Deve essere usato polietilene o polipropilene reticolato molecolare.

I prodotti polimerici rinforzati per il sistema di riscaldamento hanno una temperatura di lavoro da -10 ° C a + 90 ° in assenza di deformazione. I tubi rinforzati sono caratterizzati da maggiore resistenza e stabilità.

A seconda della struttura, la gamma di prodotti polimerici comprende:

  • Autostrade rinforzate con fibra di vetro;
  • Autostrade rinforzate con alluminio solido o perforato.

Per il riscaldamento, è possibile utilizzare qualsiasi conduttura, ma il processo di installazione sarà leggermente diverso. Pertanto, quando si installano autostrade rinforzate in alluminio per il riscaldamento, è necessario effettuare la pre-pulizia dei bordi uniti. Durante l'installazione di tubi rinforzati con fibra di vetro per il riscaldamento non è necessario rimuovere i pezzi e si risparmiano in modo significativo tempo e sforzo fisico.

Calcolo idraulico del tubo in polietilene

Prima di eseguire l'installazione di qualsiasi rete di ingegneria, è necessario eseguire un calcolo idraulico della tubazione. Il calcolo idraulico è una parte importante del processo di scelta della dimensione di un tubolare. L'indicatore principale incluso nel calcolo idraulico è SDR.
SDR è il rapporto standard di dimensioni o, in altre parole, il rapporto tra il diametro esterno e lo spessore della parete. La formula per calcolare l'SDR è la seguente:

dove s è lo spessore nominale della parete;
D è il diametro nominale della tubazione.

Questa formula mostra la relazione inversamente proporzionale tra SDR e spessore della parete del gasdotto. Quindi, maggiore è l'SDR, minore è la parete del tronco e viceversa, una diminuzione in SDR indica un aumento dello spessore della parete. L'SDR è un indicatore standard, il cui valore può essere visualizzato in una tabella speciale.

Inoltre, il calcolo idraulico include il calcolo della rugosità e della resistenza della condotta.

Il calcolo della forza consente di determinare lo spessore della parete richiesto della pipeline. Oggi è possibile utilizzare tubi con lo stesso diametro esterno e lo spessore di parete diverso, ed è il calcolo che aiuta a determinare con precisione i parametri dei prodotti di tubazioni per la posa della rete. Questo calcolo è calcolato sulla base della sovrapressione interna ed esterna, nonché del diametro della tubazione.

Raccordi per tubi in polietilene

I sistemi di alimentazione dell'acqua in pressione e non, così come le acque di scarico non in pressione da materiali polimerici richiedono l'uso di speciali raccordi in polietilene. Hanno tali vantaggi:

  • Peso ridotto;
  • Enorme assortimento;
  • Resistenza agli estremi di temperatura;
  • Nessuna corrosione;
  • Non c'è bisogno di ulteriore isolamento;
  • Alta pressione di esercizio;
  • Uso a lungo termine.

Raccordi per tubi in polietilene

A seconda del suo scopo, i raccordi in polietilene sono dei seguenti tipi:

  • Valvole di arresto;
  • Valvole di controllo;
  • Accessori protettivi;
  • Accessori di sicurezza

Per il sistema fognario vengono utilizzati anche raccordi corrugati privi di pressione. Il tubo in polietilene è collegato ai raccordi corrugati utilizzando un anello di tenuta in gomma. Nei punti di unione non è richiesta l'applicazione dell'isolamento, la connessione è assolutamente serrata e affidabile.

Caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene

I prodotti per tubi in polietilene sono ampiamente utilizzati per la posa di autostrade per vari scopi. Pertanto, è importante conoscere le proprietà operative dei prodotti e qual è la principale caratteristica tecnica dei tubi in polietilene. Le informazioni fornite in questo articolo aiuteranno a determinare con maggiore precisione l'uso ottimale di prodotti in plastica per l'installazione di impianti idraulici o di altri sistemi.

Tubi dell'acqua PE

Proprietà del polietilene

In misura maggiore i parametri fisici dei tubi sono determinati dalle proprietà del materiale da cui sono realizzati. Il polietilene è uno dei tipi più popolari di plastica, da cui provengono molti prodotti, compresi quelli per tubazioni. La popolarità del polietilene è dovuta a un intero arsenale di proprietà positive, grazie alle quali è meglio per il meglio dei prodotti alternativi. I principali sono:

  • resistenza alla radiazione ultravioletta solare e alta umidità dovuta all'aggiunta di modificatori speciali nella produzione;
  • non suscettibile agli acidi, alcali e componenti alcolici;
  • tubo in polietilene a bassa densità (circa 0,950 g / cm³), che conferisce leggerezza;
  • la capacità di sopportare una temperatura sufficientemente alta senza cambiare forma e struttura;
  • alta elasticità;
  • il peso ridotto del tubo in polietilene contribuisce al fatto che i prodotti non affondano nell'acqua, sono molto semplici durante il trasporto e le operazioni di carico e scarico.

A causa di queste proprietà del polietilene, ha trovato applicazione per la produzione di prodotti per tubazioni per la posa di sistemi principalmente di acqua, gas e fognature.

I principali parametri dei tubi in PE

Le più importanti e significative seguenti caratteristiche tecniche principali dei tubi in PE:

  1. Temperatura e pressione di esercizio.
  2. Il diametro del prodotto.
  3. Peso specifico
  4. Throughput (ruvidità).
  5. Margine di sicurezza
  6. Allungamento alla rottura e dopo il riscaldamento.
  7. Stabilità termica
  8. Il termine di operazione (più di 50 anni).

Temperatura di esercizio

In base ai requisiti tecnici, il produttore imposta la temperatura del fluido di lavoro trasportato attraverso tubi in polietilene a non più di 40,0 °, pertanto i prodotti di approvvigionamento idrico PE sono contrassegnati da una striscia blu (i tubi per l'alimentazione del gas sono contrassegnati da una striscia gialla). Il limite inferiore della temperatura di lavoro è 0ºС.

Tubo in PE per trasporto gas

Nonostante la gamma stabilita, il tubo in polietilene può sopportare completamente la temperatura del mezzo di lavoro fino a 80.0 ° C (ovviamente, non costantemente). Quando l'acqua in un tubo di polietilene gela durante la stagione fredda, non collassa, ma si estende solo leggermente.

Pressione di lavoro

La pressione del mezzo di lavoro, per il quale è garantito il calcolo del prodotto, dipende da fattori quali:

  1. Marchio utilizzato in polietilene. Il polietilene PE32 ha una bassa resistenza e PE 80, e ancora di più il PE 100 sono materiali ad alta resistenza.
  2. Spessore della parete (da 2,0 a 60 mm). Più spesso è il muro, il tubo resisterà a più pressione.
  3. Il diametro del tubo. Maggiore è il diametro del prodotto, minore è la forza di pressione per cm² sperimentata dal tubo.

Di conseguenza, la pressione operativa per il tubo dell'acqua PE è compresa nell'intervallo da 6,0 a 16,0 atmosfere. Questo valore è indicato nell'etichetta dopo i simboli SDR.

diametro

I tubi in PE, le cui caratteristiche corrispondono ai requisiti tecnici, sono fabbricati con diversi diametri compresi tra 10,0 mm e 1200,0 mm. Per tubature residenziali o private basta usare prodotti con un diametro di 20,0 mm. I tubi di grande diametro sono utilizzati per autostrade che forniscono acqua per grandi impianti industriali o intere aree residenziali.

Peso specifico

Il peso specifico del tubo in PE dipende dal diametro e dallo spessore della parete del prodotto. È molto facile da calcolare da soli. Per questo è necessario:

  1. Misura il raggio del tubo e calcola il metro quadro del prodotto.
  2. Moltiplicare l'area / metro lineare calcolata per lo spessore della parete del tubo e la densità del polietilene.

I valori ottenuti mostrano che i tubi in polietilene di grande diametro sono caratterizzati da un peso specifico superiore a 200 kg per metro lineare, pertanto l'installazione manuale di tali prodotti senza l'uso di attrezzature speciali è impossibile.

capacità

Il grado di scorrevolezza (rugosità) della superficie interna influisce notevolmente sul rendimento del tubo. I prodotti in PE sono caratterizzati da un piccolo coefficiente di rugosità (fino a 0,1). Questa proprietà consente l'uso di tubi di un diametro inferiore rispetto ai prodotti in acciaio.

Superficie interna dei tubi in PE

Fattore di sicurezza

Tutti i prodotti in polietilene per garantire la sicurezza di funzionamento dei tubi dell'acqua sono realizzati con un adeguato margine di sicurezza. Il fattore di sicurezza caratterizza la pesantezza dei tubi in grado di sopportare i parametri operativi indicati. È uguale ai tubi in PE da 1.250 (idraulici) e fino a 3.150 (gasdotto).

Allungamento relativo e resistenza termica

Grazie a questi parametri, viene determinato il grado di plasticità dei tubi. Le prove sui tubi in polietilene mostrano che prodotti di alta qualità sotto l'influenza di notevoli carichi meccanici non si rompono, ma si allungano. La soglia di pressione meccanica è 16,0 MPa (per PE 80) e 21,0 MPa (per PE 100).

Se esposto a temperatura elevata sul prodotto, la sua lunghezza in base alle specifiche aumenta di non più del 3%.

La caratteristica di stabilità termica determina la stabilità dei tubi contro l'ossidazione se esposti a temperature elevate per oltre 20 minuti.

La procedura per lo stoccaggio di tubi PE

Dalle condizioni di conservazione dei tubi in PE dipende dal loro ulteriore funzionamento con caratteristiche desiderate. Lo stoccaggio di tubi in polietilene può essere organizzato in un magazzino o all'aperto. Quando si immagazzinano i tubi in magazzino, vengono posati parallelamente l'uno sull'altro su una superficie pulita e piana. All'interno non sono desiderabili cambiamenti improvvisi della temperatura dell'aria.

Per la sicurezza dei prodotti all'aria aperta deve avere un baldacchino. Puoi semplicemente coprire i prodotti con un involucro di plastica o una tenda resistente.

Sono state sviluppate condizioni tecniche speciali, che devono essere rispettate per garantire la sicurezza dei tubi:

  1. La lunghezza dei tubi con un intervallo di 1 metro deve essere posata guarnizioni in legno.
  2. Quando i tubi vengono immagazzinati su pallet (consegnati direttamente dalla fabbrica), possono essere impilati l'uno sull'altro in non più di quattro livelli. Allo stesso tempo è necessario controllare in modo che la maggior parte cada sul telaio di legno.
  3. Una pila di tubi in polietilene non deve superare 1,50 metri.
  4. I prodotti devono essere dritti senza pieghe e non essere fisicamente colpiti.
  5. La distanza dai dispositivi di riscaldamento (riscaldamento) deve essere di almeno 1 metro.

Pertanto, l'articolo presenta quasi tutte le caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene. I prodotti che hanno tutti i parametri positivi necessari sono assolutamente adatti per l'uso come conduttura per l'approvvigionamento idrico o un altro sistema principale durante l'intera durata di servizio dichiarata.

Tubi in polietilene - specifiche tecniche e altre informazioni

In questo articolo, esploriamo che tipo di tubi in polietilene hanno caratteristiche tecniche e proprietà operative.

materiale

Nella massima misura, le proprietà di qualsiasi oggetto sono determinate da ciò di cui è fatto. I tubi in polietilene non fanno eccezione.

I tubi in polietilene non hanno paura né della luce né del tempo

E sono fatti di materiale che è il più comune dei plastici esistenti.

Le sue proprietà fisiche sono le seguenti:

  • Il polietilene non reagisce con acidi, alcali e alcoli. Ma può distruggere il cloro liquido e il fluoro.
    Tuttavia, di solito non minaccia il proprietario vigile di una rete idrica di plastica: la probabilità di incontrare fluoro e cloro in uno stato libero è molto inferiore alla probabilità di incontrare la regina britannica nel terminal degli autobus di Zhmerinka.
  • Il polietilene è leggermente più leggero dell'acqua. La sua densità è di circa 0,94-0,96 g / cm3. Nota: il fatto che non affondi nell'acqua non lo caratterizza dal lato cattivo.
    Questa è solo plastica leggera. Il peso di un tubo di polietilene di piccolo e medio diametro sembrerà fattibile anche a una persona lontana da un record mondiale nel triathlon di potenza.
  • Per ammorbidire e perdere la forma iniziale di polietilene inizia a una temperatura di 80 C.
  • Ha paura della luce. In condizioni naturali, l'etilene polimerizzato si trasforma in polvere in circa un anno. Non affrettarti a piangere il tuo nuovo contenitore: per evitare questo, l'industria usa speciali modificatori che rendono il polietilene quasi eterno. Gli ambientalisti piangono in questo posto.

Quanto sarebbe più pulito se tutto il polietilene si decompone in un anno...

  • Infine, il polietilene è estremamente elastico. La sua massima resistenza alla trazione a rottura raggiunge il 600 percento, e in tal caso, la presa di ghiaccio risultante non romperà il tubo in polietilene, ma lo allungherà leggermente.
    Questo, tra l'altro, rende i tubi in polietilene e il polipropilene non rinforzato la scelta ideale per l'idraulica di una casa di campagna.

Il polietilene non è minacciato

Suggerimento: entrare ancora in casa, è consigliabile approfondire al di sotto del punto di congelamento del terreno. Se l'impianto idraulico interno si riscalda, non appena la temperatura nella stanza sale sopra lo zero, è un piacere riscaldare il tubo di plastica nei cumuli di neve a -30 in strada.

Inoltre, durante l'inverno l'assenza di acqua, è auspicabile scaricare l'acqua dalle tubature per un motivo in più: il ghiaccio non è terribile per le tubature, ma farà a pezzi i miscelatori.

Caratteristiche tecniche del tubo

Le caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene derivano dalle proprietà del materiale.

Temperatura di esercizio

Per tutti, senza eccezioni, tubi in polietilene, la temperatura di lavoro è limitata a 40 gradi Celsius. Qualunque cosa al di là di questo è a vostro rischio e pericolo. Il produttore non te lo ha promesso.

Il limite inferiore della temperatura di lavoro è 0 С, il punto di congelamento dell'acqua. Questo non significa che a -10 i tubi si sbricioleranno già alla polvere: sopravviverà perfettamente al freddo cosmico, ma l'acqua non sarà in grado di circolare attraverso di essa. Si trasformerà semplicemente in ghiaccio.

La barra blu suggerisce: solo acqua fredda!

Pressione di lavoro

Per un tubo, la pressione massima di esercizio è determinata da diversi fattori:

  • Marchio di polietilene. Il polietilene PE32 a bassa densità, a parità di condizioni, è molto meno durevole del polietilene PE100 ad alta densità.
  • Spessore della parete Sembra che non ci sia bisogno di spiegare. Parete più spessa: tubo più resistente.
  • Il diametro del tubo. I tubi in polietilene di grande diametro hanno una superficie interna molto più grande per metro.
    Ogni atmosfera di sovrapressione è un chilogrammo in più per centimetro quadrato di area. Più spazio: più pressione totale. E allungare tutti questi chilogrammi stanno cercando di murare uno spessore fisso!

In generale, la pressione massima di esercizio di un tubo in polietilene varia da 6 a 16 atmosfere. Indirettamente, la pressione di esercizio è indicata dai numeri dopo le lettere "STR" nella marcatura: più questo parametro è piccolo, più il tubo è resistente alla pressione.

diametri

Diametri dei tubi in polietilene dipendono completamente da un cannocchiale. Negli impianti idraulici interni di case private e appartamenti cittadini, i tubi in polietilene per l'approvvigionamento idrico con un diametro di 20 mm sono i più popolari. Tubi di polietilene di grande diametro sono utilizzati per l'installazione di autostrade che forniscono acqua a vaste aree della città. Possono anche essere usati come muri di pozzi.

Secondo gli attuali documenti normativi, il diametro minimo del tubo di polietilene prodotto è di 10 mm, il diametro massimo è di 1200. Lo spessore della parete varia da 2 mm a 6 centimetri.

Il diametro del tubo può essere molto diverso

Peso specifico

Il peso dei tubi in polietilene è direttamente proporzionale al diametro e allo spessore della parete. È facile calcolarlo moltiplicando la superficie di un metro di tubo (è calcolato come S = 2 π rh, dove r è il raggio del tubo, h = 1 m) per lo spessore della parete e la densità del polietilene.

Pertanto, i tubi in polietilene con un diametro di 1200 millimetri e uno spessore della parete di 6 cm utilizzati per le linee di approvvigionamento idrico peseranno: 1,2 * 3,11415 * 1 * 0,06 * 960 = 217 kg per metro.

Per non lasciare alcuna ambiguità: 1.2 - due raggi di tubo in metri, 3.1415 - numero di pi, 0.06 - spessore di parete di nuovo, in metri, 960 - peso specifico di un metro cubo di polietilene ad alta densità.

Come si può vedere, nel caso di un grande diametro, il peso del tubo in polietilene rende impossibile l'installazione manuale.

Non trasportare tubi di questo diametro sotto il braccio

asperità

Quando si calcola la capacità di un tubo, è necessario tener conto della sua resistenza al flusso d'acqua. A sua volta, dipende linearmente dallo stato della superficie interna.

Si stima che il livello di rugosità dei tubi in polietilene sia di circa 0,005 mm o meno. Nel calcolo del gioco richiesto, il coefficiente di rugosità dei tubi in polietilene è considerato pari a 0,01-0,1.

Per non spaventare con formule strane e incomprensibili, diciamo così: con un diametro del tubo fino a 80 mm, un tubo di polietilene può essere messo più sottile di un tubo d'acciaio. 32 invece di 40 mm e così via. Per diametri grandi, l'attrito sulle pareti influisce in misura minore sulla portata, quindi il diametro viene preso allo stesso modo.

Fattore di sicurezza

Alla pressione di esercizio dichiarata di, diciamo, 10 atmosfere, il tubo dovrebbe effettivamente sopportare molto di più. Questo è direttamente correlato alla sicurezza delle condutture dell'acqua e del gas.

Il fattore di sicurezza dei tubi in polietilene è pari a 1,25 per l'acqua e da 2,0 a 3,15 per la rete del gas.

Per i gasdotti, il margine di sicurezza è particolarmente importante.

durabilità

La vita utile dei tubi in polietilene è stimata in "50+ anni". Dal punto di vista pratico, credetemi, le pareti della casa richiederanno riparazioni importanti molto prima di una tubazione dell'acqua in plastica opportunamente assemblata.

Consiglio: dai materiali moderni, la durabilità può essere pensata solo per tubi in acciaio non zincato.

Per tutti gli altri, è meglio confrontare le altre caratteristiche del consumatore, altrimenti puoi deprimerti: sicuramente vivranno più a lungo di te e me.

I muri della revisione della casa sono necessari più spesso dei moderni impianti idraulici

conclusione

Avendo scoperto quali tubi hanno caratteristiche tecniche di polietilene, puoi fare una scelta a loro favore o soffermarti su un altro materiale. Ad ogni modo - buona fortuna!

Caratteristiche tecniche tubi in polietilene, portata

Caratteristiche tecniche dei tubi in polietilene secondo GOST 18599-2001, progettate per tubazioni che trasportano acqua, compresa l'alimentazione di acqua potabile, a una temperatura compresa tra 0 e 40 ° C, nonché altre sostanze liquide e gassose a cui il polietilene è resistente.

I tubi in polietilene sono ampiamente utilizzati grazie alle loro proprietà: resistenza elevata e resistenza chimica, peso ridotto, assenza di corrosione, semplicità e velocità di installazione, lunga durata. I tubi in polietilene sono resistenti agli effetti delle soluzioni acquose di acidi, alcali, sali e molti solventi organici, ma non sono adatti al trasporto di acidi concentrati.

Raccomandazioni generali sulla scelta dei tubi per il trasporto di vari media

Secondo GOST 18599-2001, la selezione e il calcolo della pressione massima di esercizio dei tubi per il trasporto di vari fluidi liquidi e gassosi, ad eccezione dell'acqua, a cui il polietilene è chimicamente resistente, viene effettuata sulla base di documenti normativi per l'installazione e il funzionamento delle relative tubazioni.

Il rapporto di riduzione della pressione massima di esercizio a una temperatura dell'acqua trasportata attraverso la tubazione a 40 ° C per una vita di servizio di 50 anni è indicato nella tabella.

Temperatura dell'acqua di esercizio

Rapporto di riduzione della pressione Ct, per tubi da

Secondo GOST 15139, sezioni 5, 6, 4

Portata di fusione a 190 ° С e carico 5 kg, g / 10 min

Resistenza alla trazione, MPa, non inferiore

Stabilità termica a 200 ° С, min, non inferiore

Secondo GOST R 50838, (paragrafo 8.9)

Contenuto di fuliggine,% wt.

Frazione di massa di sostanze volatili, mg / kg, non più di

Tipo di distribuzione del nero di carbonio (nero di carbonio)

Secondo GOST 16338, paragrafo 5.18

Resistenza ai componenti del gas a 80 ° C e sollecitazione iniziale nella parete del tubo 2 MPa, h, non inferiore (su tubi con diametro di 32 mm con SDR 11)

Secondo GOST R 50838, (paragrafo 8.8)

Resistenza alla propagazione lenta di fessure a 80 ° С e sollecitazione iniziale nella parete del tubo 2 MPa, h, non inferiore (sui tubi d 110 o 160 mm con SDR11)

Secondo GOST R 50838, (paragrafo 8.11)

Le principali caratteristiche dei tubi realizzati in materiale PE80 e PE100

Valore dell'indicatore per tubi

Allungamento relativo a rottura,%, non inferiore

Secondo GOST 1 1262 e 8.4 di questo standard

Modifica della lunghezza del tubo dopo il riscaldamento,%, non di più

Secondo GOST 27078 e 8.5 di questo standard

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 9.0 MPa 100

Con uno sforzo iniziale nella parete del tubo di 12,4 MPa 100

Secondo GOST 24157 e 8.6 di questo standard

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 4.6 MPa 165

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 5,5 MPa 165

Secondo GOST 24157 e 8.6 di questo standard

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 4.0 MPa 1000

Alla sollecitazione iniziale nella parete del tubo 5.0 MPa 1000

Secondo GOST 24157 e 8.6 di questo standard

Parametri e dimensioni dei tubi

Le dimensioni dei tubi fabbricati in conformità con GOST 18599-2001 e utilizzati nella prassi internazionale sono riportati nella tabella del file allegato.

I tubi sono realizzati in sezioni diritte, bobine e bobine. Tubi con un diametro di 160 mm e oltre - solo in sezioni diritte.

Termini e definizioni

Per lavorare con tubi in polietilene è necessario conoscere i seguenti termini e definizioni (in conformità con GOST 18599-2001):

  • diametro esterno medio - dcp (mm): il quoziente dalla divisione del valore misurato del perimetro esterno del tubo per il valore π = 3.142, arrotondato a 0,1 mm;
  • diametro esterno nominale - d (mm): simbolo della dimensione corrispondente al diametro esterno medio;
  • spessore della parete nominale - e (mm): simbolo della dimensione corrispondente allo spessore minimo ammissibile della parete del tubo. Viene calcolato utilizzando la seguente formula e arrotondato con una precisione di 0,1 mm:

d è il diametro esterno nominale del tubo, mm;
Serie S - pipe,

una serie di tubi S: il valore normalizzato determinato dalla formula:

dove:
σ è lo sforzo ammissibile nella parete del tubo, uguale a MRS / C, MPa;
MRS: resistenza minima a lungo termine, MPa;
C - fattore di sicurezza pari a 1,25 per acqua;
MOR - pressione massima di esercizio, MPa.

  • Forza minimo richiesto - MRS (MPa): Sforzo determina le proprietà del materiale utilizzato per la fabbricazione di tubi, ottenuto per estrapolazione della durata di 50 anni a 20 ° prova tubo dati C per resistenza alla pressione idrostatica interna all'intervallo di confidenza inferiore del 97,5% e arrotondato al numero più basso valore più vicino R10 GOST-8032;
  • fattore di sicurezza - C. per tubi dell'acqua C = 1,25;
  • rapporto dimensionale standard - SDR: rapporto tra il diametro esterno nominale del tubo d e lo spessore nominale della parete E. Il rapporto tra SDR e S è determinato dalla seguente formula:

dove S è una serie di pipe.

  • rapporto di riduzione della pressione - Ct: rapporto di riduzione della pressione massima di esercizio dell'MPA in base alla temperatura dell'acqua trasportata;
  • pressione nominale - PN (bar): valore condizionale utilizzato per la classificazione di tubi da materiali termoplastici, numericamente uguale alla pressione di esercizio massima consentita (1 bar ≈ 0,1 MPa).

Tubi in polietilene: marcatura, diametri, caratteristiche, applicazione

Se prima durante l'installazione della rete idrica, i sistemi fognari, quando si eseguiva il gas, venivano sempre utilizzati solo tubi metallici o in ghisa. Semplicemente non c'era alternativa. Oggi, prodotti sempre più utilizzati da polimeri e, in particolare, tubi in polietilene. Stanno spostando sempre più le controparti di metallo dal mercato, e tutto grazie al prezzo basso, maneggevolezza, lunga durata. La polarità dei tubi in PE aggiunge facilità di installazione - ci sono accessori che vengono installati a mano. Questo è molto conveniente, ad esempio, quando si installano sistemi di approvvigionamento idrico o di irrigazione nel paese.

I tubi idraulici realizzati con tubi in polietilene sono facili da assemblare, facili da aggiornare, quasi esenti da manutenzione.

Proprietà, vantaggi, svantaggi

I tubi in polietilene sono utilizzati per trasportare varie sostanze liquide e gassose. In letteratura, è possibile trovare la sigla: nella versione russa è PE, nel internazionale - PE o PE-X per polietilene reticolato.

Hanno proprietà eccellenti:

  • Il materiale è chimicamente neutro, non reagisce nemmeno con l'acido cloridrico. Per questo vengono utilizzati nei processi di produzione.
  • Nello stato normale non emette alcuna sostanza, non influisce sul gusto dei liquidi trasportati. Questo ti permette di usarli quando costruisci oleodotti attraverso i quali circolano i liquidi che possono essere mangiati.
  • Le pareti interne dei tubi in polietilene sono molto lisce, nessuna sostanza indugia su di esse. Anche dopo molti anni non ci saranno depositi su di loro.

I tubi in polietilene possono essere di diversi diametri, con diversi spessori di parete

  • Le pareti lisce offrono meno resistenza al flusso dell'acqua. Minore resistenza: è necessaria una pompa meno potente per il pompaggio, meno energia viene spesa.
  • La durata di servizio in condizioni operative normali è di circa 50 anni. Ma questa cifra diminuisce bruscamente all'aumentare della temperatura o della pressione.
  • Taglia facilmente, pesa poco, facile da installare.
  • Non condurre correnti, non corrodersi.
  • È possibile collegare tubi in polietilene di diametro fino a 160 mm mediante raccordi speciali. Sono semplicemente installati senza alcuna attrezzatura, che è conveniente in "condizioni di campo", ad esempio, al cottage. I diametri grandi sono saldati con un apparecchio speciale, ma di solito sono utilizzati nell'industria.

    I raccordi a compressione per tubi in polietilene si avvitano semplicemente sul giunto

  • Il polietilene trasmette male i suoni. Quindi un simile oleodotto o impianto di riscaldamento è "silenzioso".
  • Il prezzo del gasdotto in polietilene è del 30-40% più economico di quello dell'acciaio.
  • L'impianto idraulico o di riscaldamento già finito è facile da convertire. Nel posto giusto il tubo viene tagliato, viene installato il raccordo necessario, a cui è possibile collegare un altro ramo o qualsiasi altro dispositivo.
  • Un insieme eccellente di proprietà ha portato al fatto che i tubi in polietilene stanno diventando sempre più popolari. Ma per evitare sorprese, è necessario conoscere le loro carenze. Non sono molti, ma sono piuttosto seri.

    • Ustioni di polietilene e durante la combustione emettono sostanze nocive.
    • Scarsa resistenza ai raggi UV. Sotto l'influenza del sole, il materiale diventa fragile e fragile. Ma i tubi di polietilene reticolato non sono suscettibili a questa malattia, sono diventati di recente dei bestseller.
    • Ampia espansione termica: è 10 volte più dell'acciaio. Per neutralizzare questo svantaggio, viene installato un compensatore.
    • Quando il liquido nella conduttura congela, il polietilene potrebbe rompersi. Pertanto, quando si usano tubi di polietilene per organizzare l'approvvigionamento idrico di una casa o di un cottage privato, si trova al di sotto della profondità di congelamento o isolato dall'alto, vengono utilizzati metodi di riscaldamento aggiuntivi (cavi di riscaldamento).

    Questi sono tutti difetti. Ora sulle varietà. Secondo il metodo di produzione ci sono tre tipi di tubi in polietilene:

    • alta pressione;
    • bassa pressione;
    • realizzato in polietilene reticolato (spesso rosso, come nella maggior parte dei casi utilizzato per l'installazione di impianti di riscaldamento e di fornitura di acqua calda).

    Il polietilene reticolato trasferisce il trasporto dei supporti caldi

    C'è un paradosso in questi nomi. Quando parlano di tubi in polietilene alta o bassa pressione, intendono il metodo di produzione. Ma spesso è percepito come un campo di utilizzo. In realtà, è vero il contrario. I tubi realizzati con un'alta pressione risultano meno resistenti. Possono essere utilizzati solo per sistemi non a pressione (senza pompe). Per i sistemi di alimentazione dell'acqua a pressione, sono realizzati, ma la resistenza è ottenuta a causa dello spessore delle pareti. Con il solito spessore delle pareti della loro area di utilizzo: acque reflue, sistemi di drenaggio, acqua piovana, ecc. Qui le loro qualità sono ottimali.

    Nelle condotte a pressione, dove c'è alta pressione, vengono utilizzati tubi in polietilene a bassa pressione. Sono più resistenti ma allo stesso tempo più fragili, piegandosi molto peggio. Anche questo non è molto buono. Ma possono resistere a notevoli cadute di pressione senza alcun danno. E devo anche dire che entrambi questi tipi di tubi in polietilene sono adatti solo per l'acqua fredda - non resistono all'acqua calda, possono fondersi.

    I tubi in polietilene reticolato PE-X sono utilizzati per il riscaldamento a pavimento

    Ma il terzo tipo, realizzato in polietilene reticolato, è un'opzione ad alta resistenza e flessibilità. Questi prodotti resistono a pressioni elevate (fino a 20 atm) e temperature fino a + 95 ° C, ovvero i tubi PE-X possono essere utilizzati anche per la fornitura di acqua calda, nonché per gli impianti di riscaldamento. A proposito, fanno questo tipo di tubi metallici polimerici. Tuttavia, c'è un "ma" qui - questo tipo di materiale non è saldato. All'installazione della pipeline dal polietilene cucito utilizzare un raccordo con posa. Il secondo tipo di assemblaggio è la colla, quando le giunture degli elementi che si uniscono vengono rivestite con colla.

    Marcatura e diametri

    I tubi in polietilene sono solitamente neri o blu brillante, mentre il polietilene reticolato può avere un colore rosso brillante. Sono dipinti in modo tale da essere realizzati appositamente in modo da poter essere facilmente distinti dagli altri polimeri. Le strisce blu possono essere applicate lungo il muro se è destinato all'acqua fredda, giallo se è utilizzato per un gasdotto. La forma di rilascio è in baie con lunghezza da 20 a 50 metri (di solito di piccolo diametro) e pezzi di 12 metri (o la lunghezza richiesta su accordo).

    Esempio di caratteristiche tecniche del tubo in PE

    I diametri dei tubi in polietilene variano su un ampio intervallo - da 20 mm a 1200 mm. I prodotti di piccola sezione (fino a 40 mm) sono utilizzati principalmente per l'approvvigionamento idrico e per gli impianti di riscaldamento di case private e appartamenti, più gravi (fino a 160 mm) per i sistemi di approvvigionamento idrico, riscaldamento e fognature. I diametri grandi sono già un settore industriale e manifatturiero. Per edifici privati ​​e appartamenti quasi mai usati.

    Densità di polietilene

    Per la fabbricazione di tubi utilizzati polietilene di diversa densità. Denotato dalla densità dei numeri che stanno dietro l'abbreviazione:

    • PE32 - è apparso per primo, ha la densità più bassa. Oggi per la produzione di tubi non viene praticamente utilizzato.
    • PE63 - ha una distanza abbastanza grande tra le catene di molecole, motivo per cui non tollera shock di pressione, può rompersi. Campo di applicazione - cablaggio interno in sistemi a flusso libero (sistemi di irrigazione dal barilotto, doccia estiva, ecc.), Occasionalmente messo in abitazioni private per il cablaggio del sistema di approvvigionamento idrico all'interno della casa. Dal polimero di questo tipo è possibile realizzare sistemi fognari.
    • PE80 - ha un'elevata resistenza, può essere utilizzato nei sistemi di approvvigionamento di acqua fredda all'interno della casa e all'esterno, ma con il riscaldamento obbligatorio. Con un grande spessore della parete può essere utilizzato per scopi industriali.
    • PE100. Al momento, i tubi di questo materiale sono i più resistenti, ma anche i più pesanti. È possibile applicare in qualsiasi area, per il trasporto di liquidi e gas ad alta pressione. Francobolli di polietilene reticolato con una densità di 100, possono essere utilizzati nella distribuzione di acqua calda e riscaldamento.

    Caratteristiche comparative di PE 80 e PE 100

    Cos'altro può essere interessante: i tubi in polietilene possono anche essere rinforzati. In generale, sono prodotti per estrusione - in uno stato ammorbidito, il materiale viene estruso attraverso l'ugello, quindi inviato per la calibrazione, dove viene fornita la sezione e la dimensione desiderate. Nella produzione di tubi in polietilene rinforzato, caprone, polistirolo o fibre di polivinilcloruro (PVC) sono sigillati all'interno della parete. L'attrezzatura per questo processo è molto più complicata, e quindi il prezzo dei tubi rinforzati con PE è molto più alto.

    Diametro dei tubi in polietilene e cosa è l'SDR

    C'è una differenza significativa nella marcatura dei tubi in polimero: il diametro esterno è indicato. Ma lo spessore della parete varia entro ampi limiti, in modo che il diametro interno debba essere calcolato - per ottenere il doppio dello spessore della parete rispetto a quello esterno. Lo spessore della parete nella marcatura è prescritto dopo aver specificato il diametro esterno (di solito messo * o "x"). Ad esempio: 160 x 14,6. Ciò significa che questo tubo ha un diametro esterno di 160 mm, uno spessore di parete di 14,6 mm. Il diametro interno del tubo in polietilene può anche essere calcolato: 160 mm - 14,6 mm * 2 = 130,8 mm.

    Anche nell'etichetta c'è un'abbreviazione SDR e alcuni numeri. I numeri sono il rapporto tra il diametro esterno e lo spessore della parete. Questo indicatore riflette la forza delle pareti e la loro capacità di resistere ai picchi di pressione.

    Cos'è la pipa SDR

    Più piccolo è l'SDR, più il tubo è resistente (ma anche più pesante). È vero, questo è vero all'interno di prodotti della stessa densità. Ad esempio, PE 80 SDR11 è più resistente di PE 80 SDR 17.

    Prodotti in polietilene Caratteristiche del tubo secondo GOST

    I prodotti in polietilene sono utilizzati per il dispositivo di condotte per vari scopi. Le caratteristiche tecniche e operative consentono l'utilizzo di prodotti in PE per la posa di cavi e linee elettriche, il trasporto di gas e liquidi. Le comunicazioni in polietilene sono ben consolidate nell'installazione di fognature, sistemi di drenaggio e fornitura di acqua in pressione. I parametri e le proprietà del tubo sono governati da GOST.

    I tubi in polietilene sono prodotti ampiamente utilizzati per l'installazione di acqua, gas, fognature e altre comunicazioni

    Uso di prodotti in polietilene

    Distinguere i tubi da pressioni di polietilene (P) alte (B) e basse (N) (D). I prodotti LDPE hanno un ambito limitato. Di solito, le tubazioni di acqua potabile o altri mezzi liquidi sono costruite sulla base. I tubi in LDPE possono essere posati nel terreno senza l'uso di gusci aggiuntivi per la protezione.

    Elevata durezza, densità, bassa infiammabilità, infiammabilità, proprietà dielettriche dei tubi in HDPE consentono di utilizzarli come base per sistemi fognari, condotte idriche (sia potabile che industriale), gasdotti, condotte industriali, per la posa di cavi e elementi di cablaggio elettrico.

    LDPE è prodotto a pressione elevata. Il suo punto di fusione è di circa 110 gradi. La permeabilità al gas e all'umidità dei prodotti HDPE è cinque volte inferiore a quella dell'LDPE. Sono grandi per le tubazioni esterne.

    Revisione delle specifiche standard di stato sul tubo in PE

    Esistono diversi standard (GOST) per tubi in polietilene. Ogni documento definisce le caratteristiche principali, le caratteristiche, la gamma e altre importanti proprietà dei prodotti. Quindi, è possibile distinguere GOST 18599, GOST 22689, GOST 32415, GOST 50838. Le proprietà del PE come materiale sono enunciate nello standard 16338 approvato nel 1985.

    I tubi in polietilene sono disponibili con o senza strisce colorate.

    Il documento 18599-2001 si estende ai tubi a pressione, che sono suddivisi in 3 tipi:

    1. Prodotti in PE con possibile presenza di strisce di marcatura.
    2. Tubi in PE con strati di coestrusione dello stesso livello di MRS (minimo - "minimo", richiesto - "di lunga durata", resistenza - "forza") all'interno e / o all'esterno.
    3. Prodotti in polietilene con guaina protettiva in materiale termoplastico.

    GOST 22689, approvato nel 2014, stabilisce i parametri tecnici dei raccordi e dei tubi in PE per il sistema interno di drenaggio dell'acqua e fognature. Il documento 50838 elenca i requisiti per i tubi in PE per il trasporto di gas, che viene utilizzato come combustibile e materie prime nell'industria o nell'economia domestica.

    Fai attenzione! Secondo i prodotti standard 18599 per la posa di cavi.

    GOST 32415 è stato approvato nel 2013 e si applica a prodotti di materiali termoplastici, tra cui il polietilene, il tipo di pressione per il riscaldamento, l'alimentazione dell'acqua x / g e gli elementi di collegamento (raccordi) ad essi.

    Caratteristiche del PE (GOST 16338)

    Il documento normativo 16338 regola le prestazioni tecniche dell'HDPE (alta densità), che è ottenuto mediante metodo di polimerizzazione dell'etilene in fase gas o sospensione (C2H4) a basse pressioni.

    Indica anche la composizione e il marchio PE, consentiti per la produzione di prodotti a contatto con acqua potabile, alimenti, farmaci e cosmetici e altri scopi. Tubi e film dovrebbero essere fatti di composizioni in fase gas del primo e più alto grado o sospensione - il secondo e il primo grado.

    GOST regola la composizione delle materie prime utilizzate per la produzione di un particolare tipo di tubo.

    Il documento stabilisce la concentrazione massima di sostanze nocive che possono essere rilasciate in cibo, acqua o aria. I valori corrispondenti sono indicati nella tabella.

    Tabella 1

    PND (secondo GOST 16338) è materiale combustibile. A temperatura ambiente, non emette sostanze nocive nell'ambiente. Nel processo di elaborazione, quando i valori superano 140 gradi, è possibile rilasciare prodotti volatili che contengono acidi organici.

    Produzione di tubi HDPE

    Le norme statali per i prodotti in polietilene per cavi, condotte idriche, fognature, gas, regolano non solo il processo tecnologico di produzione di prodotti semilavorati PND, ma anche i tubi. Quindi, secondo lo standard 18599, ci sono due modi per ottenere il prodotto finale:

    L'estrusione è l'estrusione di un tubo da un granulo allo stato fuso. La forma desiderata del prodotto passa attraverso la testa dell'estrusore. In questo caso, il polimero surriscaldato viene espulso da una pressa.

    Il lancio del tubo per fusione viene effettuato utilizzando una forma rotante, alle cui pareti si attacca il materiale fuso.

    Fai attenzione! Questo processo è più complicato dell'estrusione, ma è possibile ottenere tubi HDPE più precisi con deviazioni e ovalizzazioni minime.

    C'è un altro modo per ottenere un tubo: la formazione pneumatica. In questo caso, il polimero viene alimentato sotto pressione pneumatica nello stampo, a seguito del quale viene formato il prodotto HDPE.

    L'estrusione è il modo più semplice per produrre tubi in PE

    A seconda del tipo di produzione scelto e delle caratteristiche della materia prima, è possibile ottenere un prodotto finale con varie caratteristiche tecniche. Tubi in HDPE, GOST, parametri che li regolano, condizioni d'uso specifiche sono tutte questioni importanti che richiedono particolare attenzione quando è necessario predisporre una tubazione per gas, acqua, cavi, ecc.

    Dimensioni dei tubi in PE secondo il documento 32415

    GOST per tubi (polietilene) per l'approvvigionamento idrico determina le dimensioni principali dei prodotti. I valori corrispondenti dello standard sono elencati nella tabella. SDR (SRO) - rapporto dimensionale ("dimensione") standard ("standard") ("rapporto").

    Tabella 2

    Deviazioni massime delle dimensioni dei tubi in polietilene

    GOST 32415 stabilisce le deviazioni ammissibili del diametro e dell'otività dei prodotti in PE.

    Tabella 3

    Per lo spessore delle pareti del tubo in PE, lo standard GOST fornisce tali dati (in millimetri).

    Tabella 4

    Rapporti di progettazione di base

    Secondo GOST, un tubo in polietilene può funzionare per 50 anni ad una temperatura ambiente di lavoro di 20 gradi. Questi valori sono inerenti alla fornitura di acqua fredda.

    Tubazioni di piccolo diametro e piccolo spessore delle pareti sono spesso utilizzate per il trasporto di acqua fredda in condizioni domestiche.

    Per lui, la pressione nominale, la tensione di progetto e la serie di prodotti sono correlati dal seguente rapporto:

    D = 10 * N / C = 10 * MRS / C * K,

    dove K - margine di sicurezza sotto forma di coefficiente che tiene conto delle condizioni operative della condotta; Serie C - pipe; MRS: il valore minimo della forza a lungo termine, espresso in MPa; H - tensione di progetto (in MPa).

    Se la condotta trasporta acqua la cui temperatura è superiore a 20 gradi, il valore della pressione di esercizio viene regolato immettendo il coefficiente. In questo caso, il rapporto è

    dove D1 - pressione ammissibile, espressa in bar; D - pressione nominale; K1 - riduzione della pressione nella forma del coefficiente, il cui valore è indicato nella tabella.

    Tabella 5

    Requisiti tecnici secondo GOST 32415

    I tubi dovrebbero essere lisci sia all'interno che all'esterno. Soddisfare questo requisito è importante per garantire una determinata capacità della condotta. Lieve ondulazione e la presenza di strisce longitudinali è consentita.

    Fai attenzione! Sulla superficie non ci dovrebbero essere bolle, conchiglie, inclusioni e crepe straniere.

    Uno degli indicatori della qualità dei tubi in PE è l'assoluta scorrevolezza delle superfici esterne ed interne dei prodotti.

    La resistenza dei tubi (GOST 32415) alla pressione interna viene determinata durante le prove, le cui modalità sono indicate nella tabella.

    Tabella 6

    In caso di guasto della plastica per la seconda modalità, i test vengono ripetuti nelle condizioni specificate nella tabella.

    Tabella 6

    I tubi dell'acqua possono essere estesi dopo il riscaldamento con una temperatura di 110 ± 2 ºС di non più del 3%. I test durano 60 ± 2 minuti per prodotti con una parete fino a 8 mm, 120 ± 2 minuti - da 8 a 16 mm e 240 ± 2 minuti - oltre 16 mm. A rottura, l'allungamento relativo dei gradi di tubo 80, 100 non è inferiore al 350%. La variazione di MFR rispetto al basale non supera il 20%, la stabilità termica a una temperatura di 200 gradi è di almeno 20 minuti.

    I test dei tubi in PE vengono eseguiti ad alta pressione.

    Parametri di resistenza del collegamento del tubo

    Tubi in polietilene collegati da raccordi devono soddisfare i requisiti della norma. L'unione saldata dei prodotti e i suoi parametri tecnici di durata vengono verificati durante le prove con una temperatura di 80 ºС per almeno 165 ore con una tensione idrostatica (anello) di 5,4 MPa (per PE 100) e 4,5 MPa (per PE 80).

    Giunti meccanici di tubi in polietilene sono controllati nelle modalità indicate in tabella.

    Tabella 7

    I collegamenti meccanici sono anche soggetti alla verifica della resistenza al carico di trazione (a una temperatura di 20 gradi per almeno un'ora), che è calcolata dalla formula:

    dove PH è il carico di trazione, N; H - stress ammissibile: 8 MPa (per PE 80), 10 MPa (per PE 100); ND - il valore nominale del diametro esterno, mm; TC - il valore medio dello spessore della parete, mm.

    Il raggio di curvatura può essere di 15 diametri del tubo esterno (in mm) se la pressione nominale è ≤ 10 e 20 diametri esterni se superiore a 10. La pressione nominale deve essere selezionata dalla tabella.

    Tabella 8

    Se vengono utilizzati raccordi a compressione per la connessione, la pressione di prova deve corrispondere ai valori nella tabella (designazione di riferimento: ND - pressione nominale).

    Ogni metodo di unione dei tubi in PE deve soddisfare gli standard accettati.

    Tabella 9

    Dimensioni di prodotti fognari realizzati in polietilene

    I tubi per fognatura (GOST 22689) sono caratterizzati dalle dimensioni mostrate nella tabella.

    Tabella 10

    Lo standard imposta anche lo spessore delle pareti.

    Tabella 11

    Sono ammessi anche altri spessori delle pareti del prodotto in uno qualsiasi dei punti, ma non più di 1,25 del limite minimo.

    Per l'installazione di sistemi di fognatura a pressione, utilizzare tubi lisci e corrugati con pareti spesse.

    Parametri tecnici del tubo di fogna

    Il tubo in polietilene (GOST 22689) per acque luride dopo il riscaldamento può essere esteso di non più del 3%. In questo caso, la comparsa di crepe o bolle non è accettabile. Cambiare l'MFR per tubi progettati per la saldatura di testa: non più di 2 * 10 -1 g / 10 minuti.

    Se si devono collegare tubi e raccordi con un sigillante, l'impermeabilità senza perdite a una pressione interna di 0,05 MPa dovrebbe essere entro 15 minuti e la tenuta all'aria a una pressione di 0,01 MPa - entro 5 minuti. Gli indicatori di PTR per i prodotti sono conformi a GOST 11645.

    Fai attenzione! Il documento consente l'aggiunta di materiale riciclato con la stessa marca nella composizione.

    I tubi in HDPE hanno un alto grado di rigidità grazie alla loro struttura cristallina. Sono caratterizzati da elevata resistenza, densità, basso modulo di elasticità. Il documento principale sulla condotta fognaria a pressione (HDPE) - GOST 18599.

    La massa di tubi in polietilene per acque reflue

    GOST 18599 stabilisce i valori di massa di 1 metro della pipeline dai prodotti PE.

    Tabella 12

    I tubi di saldatura di testa di alta qualità non dovrebbero diventare inutilizzabili.

    Nel calcolo della massa, la densità di polietilene è 950 kg / m 3.

    Specifiche del tubo del gas

    GOST per i prodotti in polietilene destinati al gas, impostare i parametri tecnici richiesti. Alcuni degli indicatori sono comuni a entrambi i marchi di materiale (80 e 100). Pertanto, la densità stabilita dovrebbe essere superiore a 930 kg / m 3, la diffusione di MFR è ± 20%, la frazione di massa di nerofumo (nerofumo) è 2,0-2,5% e le sostanze volatili non dovrebbero superare i 350 mg / kg.

    Gli indicatori diversi per i diversi gradi di polietilene sono indicati nella tabella (simbolo: BRT - la rapida diffusione delle crepe).

    Tabella 13

    I tubi per gas di diversi gradi differiscono nel fattore di progettazione della sicurezza, che è mostrato nella tabella.

    Tabella 14

    Pressione massima di esercizio, kPa

    I tubi del gas sono selezionati in base ai parametri di resistenza, la scelta dipende dalla pressione nella futura pipeline

    Tubo HDPE per cavo

    GOST 18599 definisce le caratteristiche e i tubi tecnici che possono essere utilizzati per la posa e la protezione dei cavi.

    Fai attenzione! Nella produzione di un tale prodotto, è consentito (previo accordo con il consumatore) l'uso di materie prime secondarie, che riduce il costo base di circa il 50%.

    I tubi per cavi in ​​polietilene sono utili non solo in termini finanziari ma anche in termini pratici. Tali comunicazioni non sopportano la pressione interna, il che porta ai limiti del loro utilizzo:

    • per acque reflue a flusso libero;
    • come un caso per il cavo di alimentazione.

    I tubi tecnici vengono generalmente forniti in baie di cento o duecento metri, nonché segmenti di 12 metri ciascuno. Spessore della parete diverso determina l'assegnazione del prodotto a una delle opzioni per la rigidità (vedi tabella).

    Tabella 15

    Gamma di tubi tecnici

    I tubi tecnici hanno le caratteristiche presentate nella tabella.

    Tabella 16

    Vantaggi del PND dei tubi prima dell'acciaio

    I tubi polimerici sono molto comuni ora. L'ampiezza del loro uso è determinata da una serie di caratteristiche positive.

    Uno dei vantaggi dei tubi in PE è la resistenza alla corrosione, che consente la posa di comunicazioni sotterranee senza protezione aggiuntiva.

    I prodotti in PE sono molto più economici dei tubi in acciaio e hanno una durata operativa garantita non inferiore a cinquanta anni. Poiché i tubi HDPE (GOST 18599, 22689, 32415 e 50838) non richiedono l'uso di protezione catodica, non è necessario per la loro ulteriore manutenzione.

    Tali prodotti non temono la corrosione, l'esposizione alle sostanze chimiche. A causa del peso ridotto, il lavoro di assemblaggio è facilitato. Inoltre, l'installazione è più economica grazie alla saldatura di tubi in PE. L'acqua ghiacciata all'interno del gasdotto non la distrugge, pur mantenendo la piena integrità e integrità.

    I tubi a pressione dall'HDPE proteggono bene da microrganismi e batteri. La superficie interna liscia fornisce un rendimento eccellente. Quando si utilizzano tali tubi, viene garantita la purezza del liquido trasportato, che consente di organizzare condutture per acqua potabile a base di prodotti in polietilene.

    Caratteristiche etichettatura tubo HDPE

    Informazioni sulle caratteristiche dei prodotti, espresse in forma alfanumerica, sono disponibili sulla superficie esterna dei tubi. La possibilità di leggere tali marcature semplifica enormemente il processo di scelta della comunicazione appropriata e consente di evitare errori critici durante l'assemblaggio della pipeline.

    La marcatura dei prodotti in polietilene include il nome dell'azienda produttrice, nonché la designazione dello standard con cui vengono prodotti tali prodotti, ad esempio GOST 18599.

    Fai attenzione! Il nome del materiale del tubo ha il formato internazionale: PE 100 (o 63 o 80).

    Dopo il grado del polimero, viene indicato un gruppo di numeri corrispondente al diametro esterno. Questo valore è espresso in millimetri e corrisponde all'assortimento. Oltre alle dimensioni esterne, la marcatura include quella interna - lo spessore della parete. È anche espresso in millimetri.

    I dati tecnici sono indicati sulla superficie esterna del tubo a intervalli regolari.

    Una caratteristica importante alla quale bisogna prestare attenzione quando si sceglie un tubo in HDPE è la pressione nominale. A volte i produttori indicano anche il valore massimo di questo parametro, espresso in MPa.

    Le posizioni finali di marcatura sono il numero di lotto e la data di produzione.

    PE ha aumentato la resistenza al calore

    GOST 32415 assegna un tipo speciale di polietilene, che ha una maggiore resistenza al calore. L'intervallo è indicato nella tabella.

    Tabella 17

    Tali tubi possono essere prodotti in sezioni rettilinee, bobine, bobine. La deviazione di prodotti con una lunghezza fino a 12 metri dovrebbe essere di 10 mm nella direzione più grande (o più piccola). Limitare le deviazioni dimensionali e l'ovalizzazione sono indicati nella tabella.

    Tabella 18

    Proprietà del polietilene reticolato

    I documenti normativi (ad esempio GOST 32415) regolano le caratteristiche tecniche e le condizioni d'uso di un altro tipo di materiale polimerico - polietilene reticolato.

    Il polietilene reticolato è particolarmente resistente, pertanto i tubi utilizzati vengono utilizzati anche durante l'installazione di sistemi di riscaldamento

    Il polietilene HDPE normale è ottenuto in presenza di catalizzatori sotto l'azione della bassa pressione. La sua struttura include molecole con un numero significativo di rami, la maggior parte dei quali si trova nello spazio in uno stato libero.

    Fai attenzione! Dopo la reticolazione, vengono inoltre formati dei legami laterali, che formano una rete intermolecolare, caratterizzata da una forza speciale.

    Diverse tecniche di reticolazione portano ad un aumento o diminuzione del numero di tali legami, che influisce sulle caratteristiche del prodotto. Ad esempio, il polimero PEX-a è ottenuto con un metodo più costoso, tuttavia presenta la maggiore resistenza alla rottura, resistenza all'impatto e il punto di fusione più elevato.

    Parametri di polietilene reticolato

    Gli standard definivano tutti i parametri tecnici del materiale. Quindi, la sua densità è 940 kg / m 3, il punto di fusione è di +200 gradi, la conduttività termica è di 0,38 W / m * K. Il polietilene reticolato ha una resistenza alla trazione da 350 a 800% e un livello molto alto di flessibilità. I tubi realizzati con tale polimero hanno una maggiore capacità di produzione, che è del 20-30% superiore allo stesso indicatore per altre comunicazioni. Le connessioni Intertube si distinguono anche per l'aumento della forza.

    Le proprietà negative del materiale includono l'instabilità alle radiazioni ultraviolette, che, con esposizione prolungata, porta alla sua fragilità e alla lenta distruzione, nonché agli effetti dannosi dell'ossigeno (O2) penetrando nella struttura molecolare di una sostanza.

    Pipe PND (GOST 32415, 22689, 18599 e 50838) è un prodotto di alta qualità con una serie di qualità positive. Le caratteristiche tecniche stabilite dagli standard consentono di applicarle in molti ambiti e per diverse condotte.