Come organizzare un campo di filtrazione per una fossa settica: schemi tipici + regole di progettazione

Il sistema fognario suburbano ha alcune caratteristiche che influenzano lo stato sanitario dell'intero territorio. L'efficienza di filtrazione degli effluenti delle acque reflue dipende dal progetto dell'impianto di trattamento autonomo.

Come fase finale di pulizia, viene spesso usato un campo di filtrazione per una fossa settica, che è necessario per la purificazione di un liquido. Scopri come eseguire calcoli e costruire un campo con le tue mani.

Campo di filtrazione come parte dei liquami

Senza una parte principale, che esegue il trattamento iniziale dei rifiuti delle acque reflue, cioè una fossa settica, il campo di filtrazione non viene utilizzato, poiché il suo scopo è la purificazione del liquido già pulito. Per chiarire meglio, considera come funziona VOC.

Il processo di pulizia inizia nel serbatoio, dove le acque reflue vengono separate in diverse frazioni: i rifiuti solidi minerali cadono come fango, il grasso galleggia e forma un film, alcune delle sostanze rimangono nell'acqua come una sospensione. Se non viene fornita l'alimentazione d'aria, il processo di decomposizione di una determinata parte dei rifiuti avviene a causa dell'attività vitale dei batteri anaerobici.

Quindi il liquido scorre nel compartimento successivo, dotato di ventilazione, dove i microrganismi aerobici sono impegnati nel trattamento delle acque reflue. Formano il fango attivo, che può essere successivamente utilizzato come fertilizzante. Il risultato di una pulizia a due stadi è un liquido leggermente torbido, non ancora adatto all'uso.

Si trasforma in acqua tecnica, o semplicemente entra nel terreno (fosso, serbatoio) dopo aver passato la purificazione, che viene eseguita nel modo seguente:

  • sul campo filtro;
  • nell'unità di infiltrazione;
  • direttamente nel terreno;
  • nel filtro bene.

Un tipico sistema a più stadi, che ha dozzine di varianti, è buono perché pulisce efficacemente i rifiuti delle acque reflue, minimizza la cooperazione con le pompe di rifiuti e preserva l'ecologia pulita del terreno sul retro. E ora diamo un'occhiata più da vicino al design del campo filtro.

Caratteristiche strutturali del PF

Il campo di filtrazione è un'area di terreno relativamente ampia su cui avviene la pulizia secondaria del fluido.

Questo metodo di pulizia è di natura puramente biologica, naturale e il suo valore è in termini di risparmio (non è necessario acquistare dispositivi o filtri aggiuntivi).

Un tipico dispositivo di campo di filtrazione è un sistema di tubi di drenaggio disposti in parallelo (scarichi), che si estendono dal collettore e sono collocati a intervalli uguali in canali con uno spesso strato di ghiaia di sabbia.

In precedenza, venivano utilizzati tubi di cemento-amianto, ora esiste un'opzione più affidabile ed economica: gli scarichi di plastica. Un prerequisito è la presenza di ventilazione (riser installati verticalmente che forniscono l'accesso all'ossigeno ai tubi).

Il design del sistema è volto a garantire che il liquido sia distribuito uniformemente sull'area selezionata e abbia il massimo grado di purificazione, quindi ci sono diversi punti importanti:

  • distanza tra gli scarichi - 1,5 m;
  • lunghezza dei tubi di drenaggio - non più di 20 m;
  • diametro del tubo - 0,11 m;
  • intervalli tra le bretelle di ventilazione - non più di 4 m;
  • altezza dei montanti sopra il livello del suolo - non meno di 0,5 m.

Per realizzare il movimento naturale del fluido, i tubi hanno una pendenza di 2 cm / m. Ogni drenaggio è circondato da un "cuscino" filtrante di sabbia e ciottoli (macerie, ghiaia), ed è anche protetto dall'ingresso di geo-web dalla terra.

C'è una condizione, senza la quale l'installazione di una fossa settica con un campo di filtrazione è impraticabile. Proprietà speciali richieste del terreno, cioè su terreni sciolti grossolani e a grana fine che non hanno alcuna connessione tra le particelle, è possibile costruire un sistema di post-trattamento, e terreni argillosi densi, le cui particelle sono collegate in modo consolidato, non funzioneranno.

Layout tipico del dispositivo

Qualunque sia la dimensione complessiva del campo filtro, il suo design è costituito dalle seguenti parti:

  • collezionista (pozzo di controllo, distribuzione bene);
  • reti di scarico in plastica (tubi di drenaggio con fori);
  • riser di ventilazione;
  • filtraggio "cuscini".

Tradizionalmente, lo strato di drenaggio viene versato da sabbia e ghiaia (macerie, ciottoli). Per proteggere gli scarichi usare geotessili. Il sistema fognario con PF si presenta così:

Quando si costruisce un campo di filtrazione con le proprie mani, non è necessario costruire un collettore da soli: in vendita è possibile trovare serbatoi di plastica per le acque reflue del volume richiesto.

Spesso si fa a meno del pozzo di distribuzione, collegandosi direttamente alla fossa settica e al sistema di tubazioni, ma questo è conveniente per il PF di piccole dimensioni.

A volte invece di PF usano dispositivi di plastica già pronti - infiltrati. Aiutano quando c'è carenza di spazio libero, e il suolo non ha strati di terriccio con terriccio sabbioso e ha una capacità di carico sufficiente. Se lo si desidera, è possibile installare più unità di infiltrazione collegate da tubi in serie.

Successivamente, consideriamo come progettare e installare correttamente il PF.

Progetto del campo filtro

Progetto di redazione: una tappa obbligatoria prima di qualsiasi costruzione importante. È necessario fare accuratamente il markup, fare calcoli, allineare un preventivo, preparare materiali, tenere conto di tutte le sfumature.

Il progetto elaborato professionalmente salverà dagli errori che sono peculiari ai principianti inesperti.

Come scegliere uno schema e scegliere un posto

La scelta dello schema dipende da tre fattori:

  • tipo di fossa settica;
  • disponibilità di territorio libero;
  • requisiti di pulizia.

Il fatto è che il grado di purificazione è diverso per le diverse fosse settiche. Ad esempio, le stazioni di trattamento biologico (Topas, Astra, Eurobion) non hanno bisogno di un campo di filtrazione: il 98% dell'acqua depurata entra immediatamente nella fossa di drenaggio o nel bacino idrico.

Le fosse settiche costruite indipendentemente da anelli, mattoni o pneumatici in calcestruzzo, al contrario, non sono di per sé efficaci impianti di depurazione, quindi il fluido che li lascia richiede una purificazione aggiuntiva.

Di regola, tutti gli elementi del sistema fognario si trovano in una linea, cioè sono disposti alternativamente in una direzione dalla casa: prima una fossa settica, quindi un campo di filtrazione. Ciò significa che quando si installa una fossa settica, si deve tenere presente che una parte del territorio libero dietro di essa sarà richiesta per la costruzione del PF (o, almeno, l'installazione di un infiltrato).

Quando lo scarico volumetrico delle acque reflue, il principio funziona: la "ramificazione" e più a lungo la rete di tubi di drenaggio, più efficiente è la pulizia.

Calcoli delle dimensioni e definizione del budget

Per calcolare correttamente la dimensione del campo, è necessario prendere in considerazione la quantità giornaliera di acque reflue e la composizione del suolo. Se conosci esattamente le caratteristiche del terreno, puoi allontanarti dal volume della fossa settica. Nei calcoli del campo filtro aiuterà la tabella:

Ma questi sono calcoli approssimativi. Esistono tabelle che consentono di determinare con maggiore precisione la dimensione dell'area "di lavoro". Si basano sulla considerazione di qualità come la permeabilità dei terreni. Ecco una variante di tale tabella, che può essere utile per i proprietari di siti di paesi con terreni argillosi o sabbiosi:

Gli indicatori di torba corrispondono ai dati sulla sabbia di limo e ghiaia e ghiaia hanno la massima permeabilità all'acqua: il loro coefficiente di filtrazione è 100-200 m / giorno. Per loro, non ci sono norme di carico ammissibili, dal momento che una composizione così sciolta è in grado di saltare qualsiasi volume di liquido.

Dopo aver determinato la dimensione del campo, è possibile calcolare il numero di tubi, riser di ventilazione (1-2 in media per ogni scarico), riempimento (ghiaia, ciottoli, detriti, sabbia), geotessili e quindi ricavare il costo approssimativo di tutti i materiali.

Istruzioni per l'installazione PF

Oltre ai materiali elencati, sarà necessario uno strumento per lo scavo (pale, secchi, carriole). Le trincee progettate per gli scarichi non sono profonde quanto un pozzo per una fossa settica, pertanto è possibile evitare attrezzature da costruzione. Tuttavia, diverse coppie di lavoratori accelereranno il processo.

Sterri - dispositivo di scavo

Al primo stadio è necessario preparare un posto per la posa dei tubi perforati. Ci sono due modi: puoi scavare uno scavo di grandi dimensioni, e quindi sarà più conveniente organizzare il drenaggio e raccogliere la costruzione di tubi, e puoi realizzare diverse trincee (in base al numero di scarichi), che riduce significativamente i tempi di costruzione.

La profondità della fossa deve essere tale che il liquido nei tubi non si congeli durante la stagione fredda, ovvero l'ampio sistema di tubazioni deve essere posizionato al di sotto del livello di congelamento a terra. Quando si costruiscono i fossati, si dovrebbe ricordare di una piccola pendenza che consente al fluido di muoversi naturalmente - per gravità. La pendenza è 1,5-2 cm / metro di tubo.

Alla costruzione PF aderire alla geometria rigorosa. Il pozzo, di regola, ha una forma quadrata o rettangolare e le trincee sono uguali in lunghezza. Supponete di aver bisogno di una lunghezza totale di tubi di 60 m - potete creare 4 rami di 15 me 6 rami di 10 m. La lunghezza di uno scarico corrisponde alla distanza dal tubo di ingresso (o collettore) all'ultimo "fungo" di ventilazione.

La parte inferiore delle trincee è coperta da sabbia grossa (da 10 cm a 1 m), poi da ghiaia 0,4-0,5 m (macerie, ciottoli). Se sono necessari canali di raccolta, si trovano nel terreno sotto la sabbia, ma non meno di 1 m sopra le acque sotterranee.

I tubi di drenaggio portano ad un serbatoio di stoccaggio situato sul lato opposto della fossa settica.

Posa di tubi forati

I tubi di drenaggio in plastica sono posati sulla base preparata. Il processo stesso è abbastanza semplice, la cosa principale: scegliere il tubo giusto.

È possibile acquistare prodotti già pronti, lisci o ondulati, con perforazioni e uno strato di tessuto, e si possono prendere fogne ordinarie e praticare fori. Il diametro consigliato degli scarichi è 100-110 mm.

Insieme ai tubi, è necessario acquistare un set di raccordi per collegare elementi diversi. Ci vorranno angoli e tee.

Come stabilire correttamente la ventilazione

Il sistema di ventilazione è necessario affinché l'ossigeno entri nei tubi, senza il quale i batteri aerobici perdono la loro vitalità. Per i riser di ventilazione, è possibile utilizzare normali tubi per fognatura grigi, coprendoli dall'alto con coperchi per proteggerli dai detriti.

L'altezza minima dei tubi di ventilazione sopra il terreno è di 0,5 metri, di solito si cerca di renderli più accurati o decorati al fine di preservare l'estetica del paesaggio del giardino.

Riempimento e ulteriore manutenzione

Dopo aver posato i tubi perforati, è necessario il riempimento. Dai lati e dall'alto, ogni ramo è ricoperto di detriti (lo strato superiore è di circa 50 mm), quindi è ricoperto da uno strato di geotessile e uno strato di finitura del terreno. I geotessili sono usati per prevenire l'insilamento dei tubi. Il terreno sopra gli scarichi dovrebbe essere compattato, ma non danneggiare i tubi.

Il campo di filtrazione è incluso nel lavoro con la fossa settica. Non sono previste azioni speciali per la manutenzione degli scarichi. Si ritiene che il PF funzioni in modo affidabile per 6-7 anni, dopo di che è necessario smontare la struttura e sostituire il filtro ghiaia. Per aumentare la durata del filtro, i geotessili vengono posati sotto lo strato di ghiaia (pietrisco).

Ci sono altre soluzioni?

Non tutti possono utilizzare il campo di filtraggio come metodo per purificare i liquami. Cosa fare a chi possiede un pezzo di argilla o ha costruito una casa in un'area con un alto livello di acque sotterranee?

Il modo più efficace è acquistare un SBO che non richieda un'ulteriore elaborazione del liquido.

La seconda soluzione è creare un sistema fognario con un pozzo filtrante, ma per la sua installazione sono necessarie anche alcune condizioni (ad esempio, il terreno non argilloso e la posizione delle acque sotterranee è un metro sotto il fondo condizionale del pozzo). Se si installa una fossa settica senza un ulteriore trattamento, l'acqua non sufficientemente chiarificata e disinfettata fluirà nel terreno e potrebbe apparire un odore sgradevole.

Video utile sull'argomento

Video con informazioni utili sulle strutture di trattamento del dispositivo.

Septic Rostock con PF:

Teoria nelle immagini:

È possibile creare un campo filtraggio con le proprie mani, se si eseguono calcoli correttamente e si rispettano tutte le condizioni di installazione. Per determinare il tipo di terreno o scegliere una fossa settica, è possibile contattare gli esperti. Un sistema completo di trattamento delle acque reflue è garanzia di pulizia ambientale e, di conseguenza, comfort.

Che cos'è un campo filtro e come organizzarlo correttamente

Anche nella fase di pianificazione dell'acquisizione e installazione di una fossa settica, vale la pena pensare a creare un sistema di trattamento delle acque reflue, uno dei quali è il campo di filtrazione.

Cos'è un campo filtro?

Il campo di filtrazione (drenaggio sotterraneo, campo di dispersione) è un tipo di impianto di trattamento delle acque, un pezzo di terra appositamente designato e attrezzato su cui viene effettuato il trattamento biologico delle acque reflue filtrandolo attraverso uno strato di terreno. Ecco una foto che illustra questo serbatoio settico del cottage di drenaggio.

Se per descrivere in poche parole, un tale infiltrato per una fossa settica di dacia è un sistema di tubi di irrigazione - irroratori e canali di drenaggio, che si trovano sottoterra. Ecco un diagramma del campo di filtrazione: tubo a 1 ingresso, serbatoio a 2 settici, tubo a 3 canali, dispersione a 4 tubi.

Requisiti di base per l'organizzazione del sistema di drenaggio

Per il funzionamento efficace dell'infiltrato per una fossa settica, è necessario conoscere e considerare le seguenti sfumature:

  • Livello acque sotterranee (GWL): alto (0,5 metri dal livello del suolo), basso (3 metri dal livello del suolo) o variabile, che varia in base alla stagione.
  • Inoltre, quando si sceglie un sistema di filtrazione, viene determinata la composizione del terreno: sabbia, argilla, terriccio o torba.

La combinazione di questi due fattori per Mosca e la regione di Mosca dà sostanzialmente il seguente risultato: un alto GWL (80% del territorio) e vari tipi di terreno. In questo caso, così come con terreni GWL bassi e terreni argillosi o argillosi, la soluzione migliore, come dimostra la pratica, è diventata un campo di filtrazione chiuso.

  • Con un volume giornaliero di acque reflue fino a 0,3 metri cubi, di solito vengono utilizzati pozzi filtranti, in altri casi, un campo di filtrazione.
  • La zona di protezione sanitaria raccomandata dalla casa ai campi della filtrazione sotterranea è di 5-10 metri.
  • La dimensione del campo di filtrazione è determinata dividendo il volume giornaliero di acqua chiarificata per l'assorbimento d'acqua di 1 m² di terreno.
  • Il tubo di irrigazione è posizionato leggermente al di sopra del livello della falda freatica, secondo il paragrafo 3.4.4 MDS 40-2.2000, la distanza tra il terreno e la parte superiore della condotta è di 0,3-0,6 m.
  • Il tubo di scarico Ø100 mm è riempito con fori Ø 5 mm, che sono forati in uno schema sfalsato con un angolo di 60 ° rispetto alla verticale ogni 50 mm. (p.3.36 MDS 40-2.2000)

Tipi di infiltrati per settico

Ci sono molte opzioni per la pulizia dei sistemi idrici chiarificati:

Per il terreno sabbioso o torboso, nonché per la tabella delle falde acquifere variabile - pozzo di plastica di 400 mm, con l'aiuto del quale verrà effettuato il drenaggio delle acque reflue,

Con GWL alto e variabile, sabbia, torba o terriccio - un pozzo di anelli di cemento,

Per bassi GWL e tipi di suolo come sabbia e torba - drenaggio profondo sotto la fossa settica,

Nelle stesse condizioni, è possibile utilizzare il drenaggio per gravità in un pozzetto di plastica da 400 mm.

Con GWL basso, variabile, sabbia, argilla o torba - un pozzo di anelli di cemento per drenaggio per gravità.

Organizzazione di fossa settica di filtrazione e drenaggio

Poiché i più popolari sono il campo di filtrazione e il drenaggio sotto la fossa settica, impariamo a conoscere la loro installazione.

Campo di filtrazione (esempio per terriccio)

Viene scavata una trincea, che viene riempita con uno strato filtrante di ghiaia o argilla espansa.

Successivamente, viene posato il tessuto in polipropilene - vengono inseriti tubi con fori (la profondità di posizionamento non supera i 60 cm),

I tubi di drenaggio sono impilati ad una pendenza di 1-2 ° dal tubo di distribuzione

Uno strato di ghiaia (o meglio argillite, che protegge i tubi dal congelamento e non viene premuto) è avvolto con un panno di polipropilene, protegge il sistema dall'ostruzione e impedisce al claydite di mescolarsi con il terreno.

Il campo finito è pieno di terra, precedentemente scavata nella fossa.

Spesso, l'installazione di drenaggio implica anche la presenza di una pompa per scaricare il fluido all'esterno del sito.

Drenaggio ad incasso sotto la fossa settica

Un ulteriore 300 mm viene scavato nella profondità principale del pozzo sotto la fossa settica,

Il fondo del pozzo ha le pareti foderate di geotessile,

Il tubo di scarico collegato al tee è posto sul fondo e ricoperto di detriti o argilla espansa.

Da sopra il tubo viene avvolto con geotessile, dopo di che un tubo di ventilazione è collegato al tee.

Il campo di filtrazione è un filtro di drenaggio naturale in grado di trattare grandi volumi di acque reflue e non impegnativo per l'ambiente. Inoltre, quando tale trattamento delle acque reflue non richiede l'uso di prodotti chimici domestici, ma per un funzionamento efficace si raccomanda di sostituire gli strati filtranti ogni 10-15 anni (la frequenza dipende dall'intensità di utilizzo).

Campo di assorbimento e filtrazione. Come equipaggiare le proprie mani un ulteriore sistema di pulizia per una fossa settica

Il campo del drenaggio delle acque reflue e della filtrazione è un utile miglioramento del sistema settico nelle case di campagna e nei cottage, dove non esiste un drenaggio centralizzato. Non si adatta ad ogni sito, perché richiede molto spazio e ha un numero di altri requisiti che non sono facili da soddisfare. Un campo del genere può essere assemblato con le tue mani. L'articolo dirà e mostrerà con l'aiuto del video l'aspetto del layout e dell'installazione, oltre a come eseguire il calcolo e ad equipaggiare questa costruzione con le proprie risorse.

Il principio di funzionamento e progettazione del campo di filtrazione

Quando una fossa settica è installata in una casa privata per il trattamento delle acque reflue, quindi in aggiunta ad essa, è desiderabile assemblare un campo di dispersione nell'area. Questo progetto di trattamento delle acque è progettato per eseguire il trattamento biologico delle acque reflue mediante filtrazione naturale attraverso strati di terreno. La fossa settica raccoglie una frazione consistente dell'acqua sporca che vi entra. Tuttavia, non è in grado di cancellare completamente il sedimento, solo circa la metà.

Il camion del servizio agitatore subirà una solida sospensione dalla fossa settica. Le acque reflue con residui di rifiuti entreranno nel terreno. Il campo di filtrazione funziona per la purificazione di un tale liquido. In questa configurazione, il sistema di fognatura autonomo funzionerà in modo ottimale e sicuro.

Il filtro è solitamente uno strato di sabbia e ghiaia. Aree di piccole e medie dimensioni adatte al metodo di localizzazione sotterraneo. Per fare questo, è necessario mettere da parte e dotare un posto speciale sul territorio:

  • scavare una fossa con un numero di trincee;
  • posare gli strati di filtrazione;
  • posizionare il sistema di tubazioni.

Ogni fase comporta il suo algoritmo di azioni rigorosamente verificato. Se il sistema di filtraggio aggiuntivo viene assemblato correttamente, per alcuni anni puoi dimenticarlo e utilizzarlo a tuo piacimento.

Lo schema e il principio di disposizione del campo filtro

Le acque reflue con un sistema sotterraneo di dispersione dei liquami, di norma, funzionano secondo il seguente schema:

  1. Le acque reflue fluiscono attraverso il tubo di ingresso nella fossa settica.
  2. Lasciando parte dei rifiuti nella fossa settica, l'effluente scorre attraverso il tubo di scarico nel tubo di distribuzione.
  3. Attraverso i tubi di diffusione, il liquido viene distribuito uniformemente attraverso il campo, passando attraverso lo strato di pulizia.
  4. I rifiuti gassosi vengono scaricati attraverso i tubi di ventilazione, che vengono installati sul sistema di dispersione.

Attenzione! Il materiale e il metodo di produzione della fossa settica non hanno significato. La cosa principale - ritirare adeguatamente da esso e spruzzare le acque reflue.

I diffusori sono impilati in 3-4 trincee. È meglio usare il drenaggio o tubi di fognatura perforati. Prima di posizionare sul fondo, versare una miscela di sabbia e ghiaia con uno spessore di 1 mo più. Questo è il design del filtro principale.

Sopra è posizionato un altro strato, dalla frazione di pietrisco di 20-40 mm. I tubi devono essere situati nel suo spessore: sotto di essi - 30 cm, sopra di essi - da 10 cm di materiale. Oltre ai "riempimenti" è necessario disporre i geotessili. Proteggerà la struttura dalla caduta di rifiuti dall'esterno.

Caratteristiche di selezionare la posizione del campo filtro

Prima di andare al lavoro, seleziona la posizione del campo. Deve soddisfare i seguenti criteri:

  1. Grande profondità delle acque sotterranee: almeno 1,5 m dalla superficie. In nessuno dei periodi dell'anno la trama non dovrebbe essere riscaldata.
  2. Le proprietà del suolo dovrebbero consentire un buon filtraggio dell'acqua. Sandy è più adatto per questo scopo, il peggio è argilloso.
  3. Secondo gli standard sanitari, il campo di drenaggio dovrebbe essere ad almeno 3 m di distanza dalla casa e dalle grandi piante, a 2 m dai confini del sito.
  4. Il campo deve essere posizionato a una distanza di sicurezza dal pozzo o dal pozzo:
  • a monte della falda freatica - almeno 30 m;
  • a valle - 15 m;
  • perpendicolare al flusso - circa 19 m.

Attenzione! Quando si calcolano i dati, tenere conto della distanza del campo e da tutti i punti di presa dell'acqua adiacenti.

Come attrezzare un campo di filtrazione nel terreno argilloso e argilloso

Il suolo di questo tipo non lascia passare il liquido e, di conseguenza, lo filtra. Sarebbe possibile scavare una buca sullo strato sabbioso, ma questo è un esercizio costoso. Tuttavia, il campo di filtrazione è disponibile anche per i proprietari di aree con terra argillosa o terriccio. Per questo, è solo necessario prendere ulteriori misure durante il lavoro:

  • i tubi di spruzzatura devono essere più sottili e più lunghi per poter caricare meno su uno specifico quadrato di terreno;
  • nella parte inferiore del pozzo di fondazione, è necessario riempire un tampone di sabbia o di terriccio sabbioso di 70 cm di spessore per stabilizzare le proprietà detergenti del terreno;
  • La ghiaia sotto i tubi dovrebbe essere più spessa del 30% rispetto a quella del terreno permeabile.

Attenzione! Il livello di carico di base per il terreno sabbioso è di 30 l / giorno. su 1 m di un tubo. Per terreno argilloso - circa 10 volte meno.

Un'alternativa alla dispersione sotterranea può fungere da trincea di filtrazione:

  1. Scava un fosso e riempilo di macerie o argilla espansa.
  2. Posare il panno in polipropilene. Proteggerà il tubo da intasamenti e congelamenti.
  3. All'interno, posizionare i tubi con i fori. Profondità di posizionamento - fino a 0,6 m Il tubo di scarico deve avere una pendenza fino a 2 ° dal distributore di tubi.
  4. Coprire con terra.

Campo di filtrazione con alto livello di acque sotterranee e rischio di allagamento

Se le acque sotterranee della tua zona sono inaccettabilmente alte, è possibile creare un campo di filtrazione utilizzando un terrapieno. La sua altezza finale deve essere tale che non si raggiungano almeno 1,5 m prima dell'acqua Altre caratteristiche della formazione di un terrapieno per un campo di assorbimento:

  • sopra il tubo dovrebbe essere posto uno strato di terreno con uno spessore di 0,4 m;
  • la protezione dal congelamento è necessaria;
  • dall'alto è utile piantare le piante con un letto poco profondo del sistema radicale.

Il campo di filtrazione sarà situato al di sopra del livello del tubo che fuoriesce dalla fossa settica, pertanto, per il pompaggio dovrà essere installata un'ulteriore pompa elettrica. A causa di tali eventi, il costo dell'apparecchiatura del sistema sarà notevolmente più classico.

Il campo di assorbimento è un'aggiunta utile a una fossa settica, ma ha molti lati negativi. Prenderà parte della casa accanto ad essa, mentre non sarà in grado di crescere qualcosa di grande su di esso. Inoltre, una volta ogni 5-10 anni, sarà necessario rimuovere completamente il sistema da terra e cambiare lo strato del filtro. Tuttavia, con l'aiuto di un campo di filtrazione, proteggi la tua terra dai prodotti di trattamento delle acque reflue tossiche.

Fognature su terreni argillosi

Tecnologia del dispositivo di una fossa settica in terreno argilloso

Quasi la prima cosa che dovrebbe essere curata all'inizio della costruzione di una casa o dare è una fossa settica. Sarà più difficile per quei proprietari di terreni su cui il terreno è argilloso montare un sistema di drenaggio delle acque reflue perfettamente funzionante. Ma con la dovuta diligenza e la disponibilità di conoscenze su come organizzare una fossa settica in argilla, è del tutto possibile. In tale terreno, è possibile installare sia un impianto di trattamento delle acque reflue autonomo di fabbrica, sia un serbatoio improvvisato con o senza fondo.

Diagramma del serbatoio settico del dispositivo nel terreno argilloso.

Il padrone di casa dovrebbe sapere che per alcuni aspetti è stato fortunato: l'argilla è il miglior filtro del suolo.

La capacità di passare l'acqua e pulirla - cose diverse. Pertanto, in tale terreno è possibile installare in sicurezza una fossa settica senza fondo. Tutte le acque reflue in uscita saranno pulite efficacemente, ma questo processo è piuttosto lento. Pertanto, il sistema di fognatura del dispositivo in queste condizioni ha le sue caratteristiche, impedendo la capacità di overflow.

Tipi per l'installazione in argilla

Serbatoi di stoccaggio

Molto spesso vengono utilizzati contenitori di plastica per la loro qualità, in particolare eurocubes di varie dimensioni. Ma possono essere installati barili e cubi saldati in acciaio inossidabile fatti in casa. La capacità cumulativa può essere fatta di mattoni o cemento. Tali fosse settiche si trovano spesso nei villaggi e nelle città. Sono disposti semplicemente: è sufficiente scavare un fossato delle dimensioni necessarie, dopo di che il suo fondo e le pareti dovrebbero essere disposti con mattoni. O installare anelli di cemento con un diametro di 1 me calcestrare il fondo del pozzo.

Per il trattamento biologico

Il principio di funzionamento di una fossa settica con trattamento di acque reflue biologico.

Sono i più affidabili e moderni. Questi prodotti sono impianti biologici autonomi per il trattamento delle acque di scarico in grado di produrre tale acqua all'uscita che può essere utilizzata per l'irrigazione di un orto o deviata in un laghetto con pesci. Il principio di funzionamento di tali fosse settiche è la separazione delle frazioni in pesanti e leggeri. Questo è facilitato dal design della stazione.

Il lavoro principale sul trattamento delle acque reflue viene eseguito da batteri aerobi o anaerobici. L'attività vitale del primo è possibile solo nella condizione di un costante pompaggio d'aria. Questi ultimi vivono nel limo o nel terreno e non hanno bisogno di ulteriori stimoli. Queste stazioni possono essere installate su terreni pesanti, compresa l'argilla.

Con trattamento terziario del suolo

Schema di settico di pulizia del suolo.

Questi sono i serbatoi più semplici nel dispositivo per l'accumulo di acque reflue. Sono disposti per analogia con i serbatoi cumulativi, ma senza concrezionare il fondo. Cioè, puoi usare tutti gli stessi materiali: mattoni, cemento, plastica o ferro, ma nella parte inferiore devi disporre uno strato di drenaggio. È fatto di sabbia e macerie. Qui c'è una filtrazione di grandi frazioni, dopo di che gli scarichi penetrano nell'argilla e ottengono una migliore pulizia.

Tali fosse settiche sono buone perché hanno bisogno di chiamare la macchina di aspenselling meno spesso che nel caso di serbatoi accumulativi. Tuttavia, nel terreno argilloso il processo di filtrazione e smaltimento delle acque reflue sarà difficilmente percettibile. Pertanto, le acque reflue verranno pompate con la stessa regolarità della presenza di un serbatoio con un fondo in cemento. Una tale fossa settica con le proprie mani è costruita abbastanza rapidamente.

Tecnologia di montaggio

Lo schema di installazione di un serbatoio settico in argilla.

  1. È necessario decidere cosa verrà utilizzato per la capacità di archiviazione del dispositivo. Per accelerare la pulizia e renderla più efficiente, si consiglia di costruire un design a due camere con un campo di filtrazione. Ciò eviterà di traboccare il serbatoio principale e ottenere l'effluente più purificato in uscita.
  2. 2 ° passo - posizione dei ricevitori di liquami. Qui è necessario concentrarsi non solo sulla comodità di collocarli sul sito, ma anche su standard sanitari e igienici. Poiché l'argilla non consente il passaggio dell'acqua, il rischio di infiltrazione del deflusso in un pozzo o in un pozzo è piccolo. Pertanto, è possibile installare una fossa settica con le proprie mani alle distanze minime dai punti di presa d'acqua e locali residenziali - 7 m.
  3. Quando verrà determinata la posizione dei serbatoi, procedere ai lavori di sterro. In anticipo, sarebbe bello chiedere ai vicini la profondità alla quale passa il confine argilla / suolo. Se si trova a meno di 3 m dalla superficie del terreno, il lavoro sarà complicato dalla necessità di costruire un sistema di drenaggio a una profondità piuttosto grande. Quando si scavano trincee si tiene conto che un contenitore deve essere separato da un altro a una distanza non superiore a 2 m.
  4. Dopo aver installato anelli di cemento, cubetti di plastica o mattoni sulle pareti dei box, iniziano a costruire uno strato di drenaggio direttamente nei serbatoi stessi. Per fare questo, fai levigatura e macerie. Per il primo è sufficiente uno strato di 10-15 cm, per il secondo di 25-30 cm, se si usano botti di plastica come serbatoi, durante la loro installazione si consiglia di rinforzarli con catene o altro. Ciò è necessario a causa del fatto che durante le inondazioni e durante il congelamento del terreno, il contenitore può essere schiacciato fuori dalla fossa.
  5. Entrambi i serbatoi devono essere collegati con un tubo in modo che colpisca 40-50 cm sotto il tubo di scarico che va dalla casa al serbatoio principale delle acque luride. Un tale dispositivo consente il trabocco di effluenti nella seconda camera e contribuisce alla separazione delle frazioni. Quelli più pesanti si sistemano nel 1 ° serbatoio.
  6. Inoltre, se i contenitori separati sono stati utilizzati come contenitori, devono essere isolati. Questo può essere fatto usando la schiuma. Una tale fossa settica, riscaldata con le sue stesse mani, non si congelerà nelle gelate più gravi.

Campo filtro

L'uso di un pozzo del filtro e del serbatoio settico.

In condizioni di argilla, se il livello della falda freatica (GWL) è inferiore a 1,5 m, sono montati filtri semi-interrati o cartucce filtranti. Con un GWL elevato, è razionale organizzare la filtrazione della superficie con cuscini di ghiaia.

Le dimensioni del campo di post-trattamento dipendono dal consumo giornaliero di acqua in casa. Se il volume delle acque reflue non supera 0,5 m³, secondo le norme stabilite, sarà sufficiente una superficie filtrante di 1 m². Se il volume giornaliero di acque reflue è superiore a 1 m³, è richiesto un campo di 1,5-2 m². In vendita ci sono disegni pronti dei pozzetti filtranti. Il prezzo di questi prodotti è basso e l'installazione è semplice. Il ruolo del filtro principale in essi è svolto da geotessili. Ma se acquisti una struttura già pronta non c'è desiderio o opportunità, il campo del post-trattamento può essere fatto con le tue mani.

Dopo aver rimosso il terreno, viene posato il tubo che collega il secondo contenitore al campo di filtrazione. In genere, la profondità del segnalibro è di 0,7-1,2 m dalla superficie del suolo, ma non meno di 1 m dalla tabella delle acque sotterranee. Il fondo del pozzo viene livellato, su di esso viene installata una griglia di drenaggio. Dopo che la sabbia e le macerie vengono scaricate. L'altezza del cuscino deve essere tale che la sua parte superiore superi il tubo di ingresso di almeno 5 cm. Non dobbiamo dimenticare che i tubi sono installati con il dovuto rispetto per la pendenza richiesta. Deve essere almeno 1 * 1 m. I tubi devono essere isolati con una scatola di legno e plastica espansa.

Dispositivo di drenaggio

Schema di installazione del sistema di drenaggio.

Dal momento che un tale terreno non è in grado di far defluire un fluido, sarà necessario un sistema di drenaggio, che scaricherà l'acqua piovana e l'acqua inondata dai serbatoi per ricevere i liquami. Per fare questo, non murare e drenare anulare. Per l'installazione della condotta saranno necessari gli scarichi. È possibile utilizzare tubi forati acquistati o realizzarli da tubi in plastica fognaria con un diametro di 110 mm. La perforazione viene eseguita con un trapano dello spessore di 1,5-2 mm ad una distanza di 2-2,5 cm l'un l'altro. I fori devono essere sfalsati.

Una fossa è formata attorno alla fossa settica in modo che il suo fondo si trovi 20-30 cm sotto il punto di congelamento del terreno, quindi il fondo è livellato con una pendenza che deve essere di almeno 1 cm per 1 m in direzione del pozzetto di stoccaggio. Dopo di ciò, la levigatura viene eseguita per 5-7 cm e la ghiaia per 10-15 cm, quindi i geotessili vengono posati sul fondo della trincea, una tubazione viene installata all'interno del fossato e i tubi vengono avvolti con materiale precedentemente posato. Quindi procedere al backfill.

Caratteristica del dispositivo

Installazione dei punti di cucitura con fascette metalliche.

L'argilla appartiene al terreno solido. Questa sua proprietà si manifesta con particolare evidenza, se è bagnata e non secca. Durante il congelamento e lo scongelamento stagionale, un tale terreno può facilmente spingere fuori una plastica o un altro contenitore installato al suo interno. Pertanto, durante l'installazione di serbatoi per gli effluenti delle acque reflue, è necessario provvedere al loro montaggio nella fossa.

Questo può essere fatto con l'aiuto di barre di metallo, in cui possono essere utilizzati angoli di qualità o tubi di piccolo diametro. Lo scopo delle aste è di fissare la posizione del contenitore e impedire che si muova durante il sollevamento del terreno. A tale scopo, è possibile utilizzare catene in acciaio, una delle quali è saldamente fissata nel terreno.

Per un trattamento delle acque reflue più profondo, è possibile realizzare trincee a due stadi per il campo di filtrazione. Nella parte superiore di questa fossa sono collocati dei tubi lungo i quali gli scarichi sono deviati, e nella parte inferiore - una lastra di ghiaia di sabbia spessa fino a 30 cm. Con tali trincee, è possibile costruire un sistema di filtraggio completo e scaricare gli scarichi dal sito.

La profondità delle fosse dovrebbe essere tale che il liquido nei tubi non si congeli in inverno, cioè al di sotto del punto di congelamento del terreno. Ogni tubo dovrà essere perforato per analogia con il tubo di drenaggio, ma i fori dovrebbero essere più grandi, poiché il liquido sarà con l'inclusione di piccole frazioni. Per evitare l'intasamento dei fori con il terreno, ogni elemento della pipeline è avvolto con geotessile.

Serbatoio settico in argilla - il dispositivo giusto nel terreno argilloso

La scelta di una fossa settica per l'installazione su terreno argilloso è un compito serio, perché il progetto deve svolgere le sue funzioni in modo efficiente ed essere in grado di pulire le acque reflue dalla contaminazione. Inoltre, alcuni disegni consentono l'uso di acqua depurata nel secondo ciclo. Circa l'attuazione di tale progetto e sarà discusso in questo articolo.

Caratteristiche di argilla e terriccio

Una fossa settica per terreno argilloso dovrebbe avere alcune differenze strutturali rispetto ai dispositivi convenzionali. Per capire come funziona una fossa settica in argilla, è necessario ricordare come funzionano gli impianti di trattamento delle acque reflue ordinarie: prima gli effluenti entrano nella fossa settica dividendola in frazioni leggere e pesanti e poi l'acqua depurata entra nel terreno, dove avviene la purificazione finale. Per l'organizzazione della pulizia del terreno vengono utilizzati pozzi filtranti, il cui design comprende pareti perforate e fondo di drenaggio. Ma le prestazioni di un tale sistema dipendono da diversi fattori: la profondità della posa, l'area delle pareti, il livello dell'acqua del suolo e il tipo di suolo prevalente sul sito.

L'ultimo indicatore deve essere considerato in maggiore dettaglio, poiché l'efficienza dell'intera struttura dipende da esso. Ad esempio, un metro quadrato di terreno sabbioso può assorbire circa 90 litri di liquido al giorno.

Nei terreni sabbiosi, questo volume è ridotto a 50 litri, i terreni limosi non possono lavorare più di 25 litri. Nel caso del terreno argilloso denso, la situazione è ancora peggiore: il terreno può assorbire meno di 5 litri di acqua al giorno. Ecco perché la fossa settica su argilla viene eseguita in modo leggermente diverso rispetto alle strutture convenzionali.

Varianti del serbatoio settico del dispositivo in argilla

Nonostante il compito sembra essere irrisolvibile, ci sono ancora metodi per la sua soluzione, e per la loro implementazione non sarà necessario scavare il solito pozzo nero, che poi dovrà essere pulito regolarmente. Indipendentemente dal tipo di terreno predominante sul sito, è possibile creare un impianto di depurazione locale di alta qualità se tutti i fattori che influenzano la sua capacità lavorativa vengono presi adeguatamente in considerazione. Successivamente verranno descritte le possibili soluzioni che consentono l'utilizzo di una fossa settica in argilla.

Filtrazione nel terreno argilloso

Di norma, uno strato di terra argillosa è raramente più di 2-3 metri di spessore. Questo può essere visto nella costruzione del pozzo: sotto gli strati superiori della superficie terrestre si possono trovare terreni sabbiosi o addirittura sabbia pura, che ha un eccellente indice di assorbimento d'acqua. In questo caso, il pozzo funzionerà molto meglio di quanto potrebbe funzionare su un terreno omogeneo: una colonna d'acqua creerà alta pressione.

Scegliendo la soluzione giusta, dovresti innanzitutto esaminare in dettaglio i tipi di terreno sul sito. Puoi scoprire dai veterani di quest'area, i vicini che hanno recentemente completato i lavori di costruzione o ordinare l'esplorazione geologica. L'ultima opzione avrà la massima accuratezza, e c'è un senso nello studio della geologia del sito: è molto più facile ed economico costruire una fossa settica in argilla piuttosto che acquistare una stazione di trattamento biologico già pronta che funzioni bene solo nelle situazioni più difficili.

Strutturalmente, una fossa settica su terreno argilloso può essere fatta come ti pare: puoi montare un sistema di plastica, mattoni, cemento armato o calcestruzzo. Il terreno argilloso non influisce affatto sulla scelta del materiale, pertanto, questo problema è interamente a carico del proprietario e dipende dalle preferenze personali e dalla quantità di fondi stanziati per la costruzione.

In presenza di un buon terreno nero fertile sul sito, è possibile utilizzare l'acqua settica purificata una seconda volta per garantire l'irrigazione delle piante. Per implementare tale progetto, sarà necessario realizzare la seguente costruzione: il pozzo filtrante deve essere sostituito con un serbatoio ermetico a cui è collegata la pompa di drenaggio. Questa pompa fornirà il liquido purificato al sistema di irrigazione.

Un tale dispositivo di fosse settiche è adatto per i cottage estivi, ma è inutile usarlo nelle case di campagna dove le persone vivono permanentemente. Un altro svantaggio è il basso grado di purificazione, in conseguenza del quale il liquame trattato ha un caratteristico odore di liquame. Per evitare questo problema, è necessario utilizzare una fossa settica con aerazione.

Campo filtro

A volte anche i terreni più densi mostrano buone qualità assorbenti. Naturalmente, questo non si manifesta sempre, ma se l'analisi del suolo ha dimostrato che può assorbire almeno una piccola quantità di acqua, allora puoi approfittarne e aumentare l'area di assorbimento. Per implementare questa idea, vengono utilizzati i campi filtro.

Il design è preparato come segue:

  • prima, tutta l'area libera assegnata alla struttura è piena di ghiaia;
  • quindi gli scarichi sono disposti su di esso, avendo aperture di almeno 2 cm di diametro. La lunghezza della condotta in questo caso dipende dal numero di residenti permanenti: per una persona ci vogliono circa 10 metri di tubo;
  • inoltre, il gasdotto è riempito con almeno uno strato di 10 centimetri di pietrisco;
  • Dall'alto, viene posato uno strato di chernozem su cui possono essere piantate piante che amano l'umidità.

Una soluzione del genere è abbastanza comoda: in questo caso, poco dipende dal grado di trattamento delle acque reflue, perché l'odore non può uscire. Inoltre, se la profondità di posa dei tubi è superiore a 40 cm, il sistema fognario può essere utilizzato anche in inverno, poiché il gasdotto non si congela. Lo svantaggio del design risiede nell'impossibilità del suo utilizzo su terreni che non lasciano entrare l'acqua.

Scarica nel fosso

Nel caso di terreni assolutamente non assorbenti l'umidità, è possibile scaricare gli scarichi direttamente sul sito o in un fosso speciale. Naturalmente, un tale sistema implica il massimo trattamento delle acque reflue (95%) e nessun odore. Per implementare il design è meglio utilizzare serbatoi settici volatili mediante aerazione.

Strutture di trattamento simili operano secondo principi simili:

  • nel primo serbatoio c'è sempre aria che sostiene l'attività vitale dei batteri aerobici, che decompongono la materia organica che entra nella fossa settica;
  • Superata la fase di aerazione, l'acqua di scarico entra nel compartimento successivo, dove il fango scende verso il basso e viene trasferito al primo serbatoio con l'aiuto di un compressore;
  • la pulizia finale viene effettuata nella terza camera, da cui l'acqua depurata viene pompata dalla pompa e cade in un fosso o in una vasta area da cui sarà in grado di evaporare.

Come si può vedere da questo articolo, una fossa settica nel terreno argilloso non è un grosso problema. La cosa principale è capire correttamente le caratteristiche del sito e selezionare il design più appropriato che meglio si adatta alla situazione specifica.

Disposizione di fosse settiche su terreno argilloso

Molti proprietari di case di campagna sono interessati a sapere se sia possibile costruire una fossa settica su argilla. Il problema principale con le strutture di trattamento dei dispositivi su questo tipo di terreno è che le acque reflue pretrattate dopo il passaggio della fossa settica vengono scaricate nel terreno e l'argilla non passa e filtra l'acqua in modo insufficiente. Tuttavia, anche nel terreno argilloso, un impianto di trattamento autonomo può funzionare in modo efficiente e per un lungo periodo, a condizione che il dispositivo sia installato correttamente. Nel nostro articolo considereremo diversi tipi di fosse settiche che possono essere prodotte su terreno argilloso, così come le caratteristiche del loro design e scelta.

Caratteristiche dei terreni argillosi

Per rendere più facile capire che tipo di fosse settiche è necessario per i terreni argillosi, è necessario studiare le caratteristiche di questo terreno.

Per rendere più facile capire che tipo di fosse settiche è necessario per i terreni argillosi, è necessario studiare le caratteristiche di questo terreno. Per dotare un sistema fognario efficace, l'acqua di scarico dopo la pulizia nella fossa settica viene scaricata nel terreno. La caratteristica principale dei terreni argillosi è la scarsa capacità di assorbimento. La terra non assorbe il liquido. Ciò porta al fatto che le acque reflue rimangono più a lungo nell'impianto di trattamento.

È importante sapere: il terreno sabbioso assorbe 90 litri di acqua al giorno, la capacità di assorbimento dei terreni argillosi è di 25 litri al giorno. E l'argilla pura assorbe anche meno acqua - 20 l.

Ecco perché, dotando una fossa settica di anelli di cemento, serbatoi di plastica o metallo, è necessario organizzare un drenaggio efficace. Questo può essere un pozzo di drenaggio di anelli di cemento senza un fondo con uno strato filtrante o un campo di filtrazione.

Quali fosse settiche possono essere utilizzate in argilla?

Se il tuo cottage o casa di campagna si trova su un sito con terreno argilloso, quindi molti tipi di strutture di trattamento possono essere utilizzate per il trattamento delle acque reflue

Se il tuo cottage o casa di campagna si trova in un sito con terreno argilloso, i seguenti tipi di impianti di trattamento possono essere utilizzati per trattare le acque reflue che entrano nel sistema fognario dalla casa:

  • Serbatoi di stoccaggio A tal fine, è possibile utilizzare contenitori sigillati in plastica o Eurocubes. Tuttavia, i serbatoi di acciaio inossidabile sono adatti per terreni argillosi. È anche possibile realizzare un pozzetto sigillato di anelli di cemento, se il livello delle acque sotterranee nel territorio del sito è elevato. Per una piccola casa privata, i pozzi di drenaggio in mattoni possono essere realizzati con una tecnologia adeguata.
  • Impianti di trattamento delle acque reflue con post-trattamento del suolo. Si tratta di un'opzione abbastanza efficiente, economica e facile per una piccola casa di campagna costruita su terra argillosa. Il pozzo di un tale impianto di trattamento delle acque reflue può essere fatto di anelli di cemento, mattoni o metallo, cioè qualsiasi materiale può essere usato per un tale terreno.
  • Le unità con trattamento biologico rappresentano l'opzione più affidabile ed efficace per i terreni argillosi, adatti a una casa privata di qualsiasi dimensione. Tuttavia, un tale serbatoio settico su argilla avrà la struttura più complessa, quindi la sua scelta dovrebbe essere fatta se ci sono soldi e tempo per eseguirlo.

Importante: le acque reflue di una casa di campagna su terreno argilloso possono essere dirottate verso una fossa settica di qualsiasi tipo. È importante progettare e installare correttamente un impianto di trattamento delle acque reflue su tale terreno. In questo caso, la scelta dovrebbe essere presa tenendo conto delle prestazioni della struttura, del grado richiesto di trattamento delle acque reflue e delle falde acquifere.

Serbatoi di stoccaggio

Se si decide di dotare le acque reflue di una casa privata con una capacità cumulativa, è necessario acquistare una struttura ermetica

Se si decide di dotare le acque reflue di una casa privata utilizzando una capacità cumulativa, è necessario creare una struttura sigillata. A tal fine, è possibile utilizzare contenitori di plastica, eurocubes, botti di acciaio o cubi saldati, strutture fatte di anelli di cemento o mattoni.

È abbastanza facile eseguire un tale impianto di pulizia. Basta scavare una fossa di fondazione, cementare il fondo e montare i serbatoi o gli anelli di cemento. Tuttavia, se c'è un pozzo nella tua area di alto GWL o in prossimità della capacità cumulativa, non è consigliabile utilizzare questo disegno.

Costruzioni con trattamento terziario del suolo

Questi semplici impianti di depurazione sono molto simili ai serbatoi di stoccaggio, ma solo senza fondo.

Questi semplici impianti di depurazione sono molto simili ai serbatoi di stoccaggio, ma solo senza un fondo. La costruzione del pozzo stesso può essere fatta di anelli di cemento, mattoni o figlia senza fondo. Nella parte inferiore dello strato di drenaggio di sedimentazione della costruzione.

Per realizzare un filtro di drenaggio è necessario utilizzare geotessili, sabbia e pietrisco. Lo spessore dello strato filtrante è di 30-40 cm. Passando attraverso questo filtro, gli scarichi vengono puliti da grandi frazioni e penetrano nel terreno.

Se c'è un pozzo nelle vicinanze del tuo sito, quindi una tale costruzione di un impianto di depurazione non è adatta. Quando si organizza questa fossa settica, è necessario conoscere la falda freatica, perché il fondo dello strato filtrante non può avvicinarsi alla falda acquifera più vicina di 1 m.

Unità con post-trattamento biologico

Questi sono gli impianti di trattamento più affidabili ed efficienti, che possono essere installati indipendentemente dal livello delle acque sotterranee sul sito

Questi sono gli impianti di trattamento più affidabili ed efficienti, che possono essere installati indipendentemente dal livello della falda freatica sul sito. Queste stazioni di trattamento biologico autonomo puliscono le acque reflue in modo così efficace che l'acqua può quindi essere utilizzata per innaffiare l'orto, essere scaricata in corpi idrici aperti o essere presa per esigenze tecniche.

Di solito, si tratta di prodotti a più camere, in cui gli scarichi dei liquami vengono immediatamente suddivisi in frazioni pesanti e leggere. Quindi l'acqua chiarificata subisce il processo di purificazione biologica utilizzando batteri (anaerobici o aerobici).

Caratteristiche del design

Dal momento che qualsiasi costruzione di una fossa settica può essere utilizzata su terreno argilloso per le acque reflue di una casa di campagna, lo schema di costruzione sarà standard

Dal momento che qualsiasi costruzione di una fossa settica può essere utilizzata su terreno argilloso per le acque reflue di una casa di campagna, lo schema di costruzione sarà standard. Tuttavia, la caratteristica principale dei terreni argillosi è che si tratta di un terreno mobile. Pertanto è necessario fornire alcune caratteristiche del design del serbatoio settico.

Il fatto è che quando dopo il freddo invernale il terreno inizia a scongelarsi, le caratteristiche di questi terreni cambiano leggermente e possono spingere la fossa settica in superficie. Soprattutto si tratta di terreni con alto GWL e fosse settiche da materiali leggeri. Ecco perché, installando una fossa settica nell'argilla, è necessario fornire ulteriori morsetti nel terreno. Se il pozzo dell'impianto di trattamento delle acque reflue è fatto di anelli di cemento, è sufficiente addormentarsi nel pozzo senza fissarlo.

La scelta del metodo di fissaggio della fossa settica nella fossa dipende dal design dell'alloggiamento. Se non ci sono sporgenze sulla superficie del serbatoio, i cavi di acciaio sono più adatti. Se il caso ha anse o protrusioni, allora possono essere legate alle questioni di rinforzo, che saranno deposte in un blocco di cemento sul fondo della fossa.

Inoltre, il sistema di filtrazione per settico su terreno argilloso ha alcune peculiarità. Montando la fossa settica in argilla, è meglio dotare il doppio drenaggio, cioè due campi di filtrazione. In questo caso, il drenaggio dovrebbe essere nella forma di una fossa a due stadi, nella parte superiore della quale verranno posati i tubi, e nella parte inferiore, uno strato di drenaggio con un'altezza di 300 mm in ghiaia.

Caratteristiche di installazione

Una volta deciso il materiale delle telecamere, puoi iniziare a scavare nella fossa e continuare a lavorare.

Per eseguire un disegno del serbatoio settico più efficiente, si consiglia di utilizzare due camere e un campo di filtrazione. In tal modo è possibile evitare un eccessivo trabocco del serbatoio e ottenere l'acqua più depurata all'uscita dell'impianto di trattamento delle acque reflue. Una volta deciso il materiale delle telecamere, puoi iniziare a scavare la fossa e continuare a lavorare in questo ordine:

  1. Quando si sceglie un posto sotto la fossa settica, è possibile osservare le interruzioni minime raccomandate dal condominio e le fonti di acqua potabile (7 m), poiché l'argilla non passa bene l'acqua. La dimensione della fossa per l'impianto di trattamento dovrebbe essere 20 cm più grande della fossa settica stessa.
  2. Quando scavi la fossa, devi sapere quanto è profondo lo strato di argilla. Se è più di tre metri, il lavoro sarà complicato dal fatto che lo strato di drenaggio dovrà essere eseguito ad una profondità considerevole. Inoltre, è necessario tenere conto del fatto che le capacità delle fosse settiche sono interconnesse da troppo pieno, pertanto devono essere collocate a una distanza di 15-20 cm l'una dall'altra.
  3. Insieme al pozzo di fondazione scavano una fossa per posare un tubo di scarico dalla casa all'impianto di trattamento. Allo stesso tempo osserva la pendenza del fondo della trincea dalla casa alla fossa settica, tenendo conto che per ogni metro di lunghezza una diminuzione è di 2 cm.
  4. A seconda dei contenitori utilizzati, il fondo dello scavo può essere cementato prima o dopo l'installazione. Se si utilizzano serbatoi ermetici di plastica, il fondo viene cementato e rinforzato prima della loro installazione. E dopo l'installazione, questi carri armati sono attaccati dalle collinette al rilascio delle valvole. Quando si usano anelli di cemento, il fondo può essere cementato dopo la loro installazione nello scavo.
  5. Per eseguire lo strato filtrante nella parte inferiore della seconda camera usando sabbia e ghiaia. In primo luogo, la sabbia viene versata e coperta con uno strato di 10-15 cm, quindi riempire di detriti da 25-30 cm di altezza Se si utilizza il campo di filtrazione, anche il fondo della seconda camera viene cementato e gli scarichi vengono scaricati nei campi di filtrazione.
  6. Quindi, installare il tubo di troppo pieno che collega i due contenitori. Dovrebbe lasciare la prima camera a 40-50 cm sotto il punto di entrata del tubo di fogna. A causa di ciò, i componenti pesanti dell'effluente si depositano sul fondo della prima camera e le acque precedentemente pulite e chiarificate cadranno nel secondo serbatoio.
  7. Tubi di ventilazione montati dalle camere.
  8. Dopo di ciò, i contenitori di plastica sono isolati con schiuma. Per gli anelli di cemento non è richiesto l'isolamento.
  9. La capacità copre i coperchi con i boccaporti per la pulizia.
  10. Ora eseguire manualmente il riempimento della fossa. Ogni 15-20 cm il terreno deve essere speronato. Il coperchio del boccaporto deve rimanere fuori terra.

La filtrazione sul campo viene effettuata in base al livello della falda freatica nell'area:

Ad alta GWL, la filtrazione di superficie viene applicata su cuscinetti di sabbia e ghiaia.

  • a basso GWL, vengono utilizzati cartucce o filtri per filtri semi sepolti;
  • con un GWL elevato, la filtrazione superficiale viene applicata su cuscinetti di sabbia e ghiaia.

Importante: la dimensione del campo di filtrazione è direttamente correlata al volume giornaliero di acque reflue della casa.

Un metro quadrato di campo di filtrazione è in grado di servire 0,5 metri cubi di rifiuti. È possibile acquistare pozzi filtranti già pronti basati su geotessili o eseguire personalmente il campo:

  1. Dopo aver scavato il terreno dal campo, la pipeline viene posata dall'ultima camera della fossa settica al campo di filtrazione. La profondità della guarnizione è 70-120 cm dalla superficie della terra, ma non meno di 1 m dalla falda freatica.
  2. In fondo al campo viene posta la rete di drenaggio. Quindi viene eseguito uno strato di sabbia e ghiaia. L'altezza dello strato deve essere tale da non superare 50 mm al di sopra del tubo di ingresso. Tutti i tubi con fori sono impilati con una pendenza di 1 cm per metro di lunghezza.
  3. Il tubo di drenaggio è isolato con plastica espansa o scatola di legno.