Installazione del bidet

Oggigiorno, l'uso di un bidet, che sembra molto simile a un water, sta diventando sempre più popolare. Bidet è progettato per mantenere l'igiene personale.

Di regola, è fatto di sanitari, è consigliabile acquistarlo in un set con una toilette, in modo che tutto si adatti bene all'interno. Se la dimensione del bagno non ti consente di installare un set completo di tubature, puoi limitare il bidet combinato. Oggi ci sono molti di questi modelli. Il più comodo e pratico, tuttavia, sarà una cover elettronica per un water. Per mezzo di un microcomputer la temperatura dell'acqua e dell'aria è controllata. Ci sono anche modelli di bidet elettronici, che hanno aggiunto la funzione di rinfrescare l'aria e filtrare l'acqua.

Se questa opzione non ti soddisfa, puoi semplicemente mettere un rubinetto con una doccia igienica vicino alla toilette. Certo, ci sono copertine, bidè e più semplici, senza "cervello" elettronico. Questa copertura viene semplicemente fornita con acqua fredda e calda, che viene regolata mediante rubinetti appositamente progettati. Molte persone usano sia la carta igienica sia un bidet combinato.

Anche se il bidet sembra più un bagno, è meglio equipararlo con un lavabo o un piccolo bagno. I servizi igienici con funzioni di bidet integrate sono perfetti per i bagni di piccole dimensioni. Non molto tempo fa, la cosiddetta toilette elettrica. Hanno una forma più allungata, e hanno un serbatoio più grande, in quanto ospita elettronica aggiuntiva. Quando si fa clic sul pulsante desiderato, viene visualizzato un tubo da cui l'acqua scorre da una data temperatura. I servizi igienici con funzione bidet sono rivestiti in plastica dura, il che rende questo dispositivo molto resistente.

Se le dimensioni del bagno consentono di installare e bidet e servizi igienici, è meglio mettere entrambi i dispositivi. Alcuni bidet sono più simili a un lavandino e hanno un mixer speciale, mentre altri possono essere riempiti con acqua se necessario. Inoltre, hanno ugelli speciali incorporati attraverso i quali l'acqua batte la fontana.

Installazione del bidet

Con l'installazione di un bidet, non ci dovrebbero essere problemi, come questo è fatto come nel caso del bagno, e le istruzioni sono allegate a ciascun dispositivo.

Quindi cosa serve per installare un bidet? Certo, devi avere qualche strumento:

  • perforatore o almeno un trapano con un pugno
  • set di chiavi aperte o chiavi a gas regolabili e
  • lino sanitario o nastro speciale
  • è preferibile acquistare il sigillante siliconico in anticipo, poiché le guarnizioni di fabbrica non sono sempre serrate.

Quindi, quando hai tutto ciò che ti serve a portata di mano, puoi procedere con l'installazione. A qualsiasi bidet, indipendentemente dal suo design, dovrebbero essere forniti l'approvvigionamento idrico e fognario. Se hai un semplice bidet, sembra più un lavandino e ha un mixer sul bordo. Per prima cosa è necessario installare questo mixer. Per un bidet, di solito usano un miscelatore con una testa fluttuante o una doccia igienica. Per venire in bundle con tubi flessibili o tubi di rame. Avvitali nel mixer, puoi farlo a mano, senza usare una chiave. Tirare forte non ne vale la pena, perché si possono danneggiare le guarnizioni di gomma che si trovano sui bordi del tubo o del tubo.

Quindi inserire il miscelatore assemblato in un foro dedicato e fissarlo lì. Ci sono i dadi svasati sull'altra estremità del tubo, ci devono essere anche guarnizioni. Il più spesso le guarnizioni di gomma, ma se sono perse, è possibile sostituirli con silicone o paranitovye. A mio parere, i pad in silicone sono più pratici.

Naturalmente, per installare un bidet è necessario uno scarico della fogna e l'ingresso dell'acqua. Meglio aggiungere ulteriori rubinetti alla rete idrica in modo che, in caso di sostituzione di un bidet o di un rubinetto, non sia necessario lasciare l'intero appartamento o la casa senza acqua. Alla connessione filettata della gru e del tubo, prima avvolgi il lino o il nastro (preferisco il lino, dato che puoi ruotare leggermente la gru avanti o indietro, se non calcoli la forza. Con un nastro, questo non funzionerà). Sigillante siliconico può essere applicato sopra il lino.

L'uscita della fognatura è solitamente realizzata da un tubo con un diametro di 50 mm. Successivamente è necessario raccogliere il sifone per il bidet. Le istruzioni dettagliate sono disponibili con un sifone. Tutte le connessioni sul sifone lubrificano meglio con silicone sigillante. È meglio usare una corrugazione per un sifone con un'uscita con un diametro di 50 mm per non ottenere ulteriori polsini di transizione per la rete fognaria. Se, tuttavia, l'ondulazione ha un diametro di 40 mm o 32 mm, inserire il bracciale desiderato nel tubo della fogna, ad esempio 50/32 mm o 50/40 mm.

Dopo tutto il lavoro preparatorio è fatto, rimane solo per risolvere il dispositivo. Se il bidet è a pavimento, segnare i fori sul pavimento con una matita e trapanarli con un punzone o un trapano a percussione. Se il bidet è su un'installazione sospesa, allora facciamo la stessa cosa sul muro. Differire solo elementi di fissaggio. Per un bidet da pavimento, i fori sono tipicamente forati con un diametro di 10 mm, mentre per un bidet sospeso da 14 e 16 mm.

Dopo aver praticato i fori, inserire dei tasselli di plastica e posizionare il dispositivo. Inserire i perni o bulloni speciali attraverso i fori del bidet nei tasselli. Vale la pena tirare finché il dispositivo non cessa di barcollare. Fortemente non vale la pena tirare, perché il dispositivo potrebbe rompersi. Successivamente, inserire la corrugazione del sifone nel tubo della fogna e avvitare i tubi del miscelatore sulle tubazioni di alimentazione dell'acqua. Per fare questo, utilizzare una chiave regolabile o aperta 22 per 24 mm. Stringere nuovamente i dadi a mano e serrare la chiave di circa 1/2 giro.

Se si installa un coperchio-bidet elettronico, è necessario portare solo acqua fredda. È meglio comprare un bidet noto produttori, alcuni dei quali dare una garanzia

Selezione e installazione di un miscelatore per bidet

Per ogni dispositivo sanitario e un bidet non fa eccezione, richiede l'approvvigionamento idrico. Per impostare una temperatura dell'acqua specifica alle estremità del rivestimento, è installato un rubinetto per bidet. Quali tipi di mixer sono attualmente prodotti? Come scegliere il mixer giusto? Continua a leggere.

Dispositivo per regolare la temperatura dell'acqua

Selezione del mixer

Quando si sceglie un rubinetto per un dispositivo sanitario come un bidet, è necessario innanzitutto determinare i seguenti fattori:

  • tipo di dispositivo;
  • metodo di controllo del mixer;
  • metodo di fissaggio;
  • materiale di produzione;
  • società di produzione.

Tipi di miscelatori per bidet

Esistono i seguenti tipi di mixer per i bidet:

  • mixer con la possibilità di cambiare la direzione dell'acqua. Un dispositivo standard, simile a un normale rubinetto della cucina. La principale caratteristica distintiva è la presenza di un aeratore mobile, con il quale è possibile cambiare la direzione del getto. Tali dispositivi sono pratici e a basso costo;

Miscelatore bidet con aeratore mobile

  • miscelatore con doccia igienica. Dispositivo più sofisticato e facile da usare. Con l'aiuto della doccia, puoi rendere l'igiene anche dei luoghi più inaccessibili. Per passare il flusso dell'acqua alla doccia, è necessario fare clic sul pulsante, situato direttamente sul dispositivo. L'unico inconveniente del modello è la necessità di tenere il dispositivo con una mano, il che non è sempre conveniente;

Miscelatore standard completo di doccia separata

  • rubinetto con termostato. Il vantaggio principale di questo modello è la possibilità di preimpostare la temperatura dell'acqua in uscita. Il termostato consente non solo di impostare la temperatura desiderata, ma anche di ricordarla per un uso successivo. Inoltre, i miscelatori termostatici sono dotati di una funzione automatica di interruzione dell'acqua in caso di interruzione dell'alimentazione idrica. Lo svantaggio principale è l'alto costo;

Rubinetto per impianto idraulico, dotato di termostato integrato

  • tocco mixer. Uno speciale sensore fotografico che risponde alle radiazioni ultraviolette è integrato nella gru del dispositivo. In altre parole, quando una persona si avvicina, l'acqua inizia automaticamente a fluire dal rubinetto. Per utilizzare il dispositivo è necessaria l'installazione di una batteria al litio convenzionale. Inoltre, il mixer può essere dotato di un termostato, una funzione che regola la durata della fornitura d'acqua e così via. Un miscelatore touch (senza contatto) è più comodo quando si usa un bidet;

Dispositivo di miscelazione dell'acqua senza contatto

  • miscelatore con riserva idrica interna. Questo dispositivo è adatto solo per un bidet in cui l'acqua non proviene dal rubinetto, ma da elementi speciali situati sotto il bordo della tazza. Il mixer è composto da due rubinetti e un elemento separato progettato per cambiare l'acqua. Il dispositivo è installato sul pavimento o sul fondo del bidet.

Un dispositivo per bidet in cui l'acqua viene pompata dall'interno della ciotola

Tipi di miscelatori che differiscono nel modo di controllo

A seconda del metodo di controllo si distinguono:

  • miscelatori a leva. La temperatura dell'acqua viene regolata ruotando la leva di comando in qualsiasi direzione. Il dispositivo è facile da usare. Tuttavia, la cartuccia installata all'interno del mixer è molto sensibile alla qualità dell'acqua e richiede una sostituzione periodica;

Dispositivo a leva singola

  • miscelatori di valvole. L'impostazione della temperatura dell'acqua avviene ruotando le valvole collegate alla fornitura di acqua calda e fredda. Il dispositivo del miscelatore della valvola è semplice. Non vengono fornite cartucce nel sistema, che consente la riparazione con il minor costo.

Dispositivo controllato da due valvole

Possibili metodi di montaggio

L'installazione di un mixer per bidet può essere fatta:

  • in un foro speciale sul dispositivo idraulico. Il miscelatore esterno-rubinetto è facile da installare e mantenere, ma rovina l'aspetto della stanza;

Bidet con mixer installato sul dispositivo stesso

  • sul muro accanto al bidet. Il miscelatore a parete è incorporato, cioè la parte principale del dispositivo è montata nella parete. I rubinetti incorporati possono essere installati su diversi modelli di bidet o sul WC con attacco per bidet.

Un dispositivo montato nel muro accanto al bidet

Materiale per la fabbricazione del dispositivo

I rubinetti per l'impianto idraulico possono essere realizzati:

  • dall'ottone;
  • dal bronzo;
  • dalla ceramica;
  • dalla plastica;
  • da silumin.

I miscelatori in bronzo o ottone sono considerati di altissima qualità e durevoli. Questi materiali sono praticamente non corrosivi.

Dispositivi realizzati con altri materiali possono essere utilizzati se un attacco per bidet relativamente economico con un rubinetto è installato su una tazza da toilette ordinaria che non richiede forza speciale e non è durevole.

Produttori popolari

Affinché il mixer installato sul bidet duri per un lungo periodo di tempo, gli esperti raccomandano l'acquisto di dispositivi fabbricati dalle seguenti società:

  • Grohe (Germania). L'azienda produce miscelatori di diversi tipi e diverse categorie di prezzo. L'alta qualità dei dispositivi prodotti è determinata dall'uso di componenti di alta qualità e dal lavoro di professionisti qualificati;
  • Hansgrohe è un'altra azienda tedesca specializzata nella produzione di attrezzature per il bagno. I prodotti dell'azienda sono fabbricati in 10 stabilimenti situati in Europa e di alta qualità;
  • Lemark (Repubblica Ceca). I prodotti di questa azienda sono molto popolari nel territorio della Federazione Russa, poiché sono di alta qualità ad un costo relativamente basso.

Installazione del miscelatore

Come installare un mixer per bidet? Le seguenti sono istruzioni dettagliate.

Installazione di un mixer esterno

Per installare il mixer esterno, è necessario:

  • tubi flessibili (solitamente forniti con il dispositivo);
  • chiave regolabile;
  • Nastro FUM o qualsiasi altro sigillo per il filo.
  1. il mixer è pre-assemblato. I tubi flessibili sono collegati al dispositivo;

Collegamento dei tubi al miscelatore

  1. Il mixer è collegato al bidet con un dado di bloccaggio. Le guarnizioni sono installate sulla parte superiore e inferiore del dispositivo sanitario;

Fissaggio del mixer su un bidet

  1. I tubi di collegamento sono collegati alle tubature dell'acqua.

Collegamento del miscelatore alla rete idrica

Installazione del mixer incorporato

Installare un bidet con un mixer incorporato è una procedura più complicata e dispendiosa in termini di tempo, che viene eseguita secondo lo schema seguente:

  1. viene preparato il posto per l'installazione del mixer. Se la stanza è stata finita prima, è necessario rimuovere con attenzione una parte del materiale del rivestimento;
  2. i tubi vengono forniti nel luogo selezionato;
  3. l'alloggiamento del miscelatore è fissato nella nicchia, che nella fase successiva è collegato ai tubi e, se necessario, con uno strato doccia;
  1. attorno al corpo del mixer è la finitura finale delle pareti;
  2. Una parte esterna è attaccata al corpo, che contiene i rubinetti per la regolazione dell'acqua.

Il processo di installazione del mixer integrato

Il diagramma di installazione del mixer integrato con una doccia è mostrato nel video.

Quindi, avendo alcune competenze e conoscendo lo schema di installazione, puoi installare qualsiasi tipo di rubinetto per bidet da solo.

strumenti

Un bidet è un oggetto da bagno piuttosto raro che sta rapidamente diventando popolare. Per non pagare i servizi di professionisti per installarlo, ti suggeriamo di familiarizzare con le istruzioni passo-passo che ti aiuteranno a installare facilmente un bidet da solo. Inoltre parleremo delle caratteristiche, dei tipi e dei vantaggi di questo accessorio.

Sommario:

Concetto generale di bidet

Bidet - chiamato un lavandino basso o una piccola vasca, che nella maggior parte dei casi è installato vicino al bagno, e in alcuni casi è una combinazione di lavabo e servizi igienici.

La funzione principale di un bidet è quella di lavare la pelle dopo il lavaggio. Inoltre, i bidet sono utilizzati per lavare i piedi o altri organi, soprattutto per gli anziani o disabili.

Le persone con ferite, bambini piccoli - usano anche un bidet, come mantenimento dell'igiene personale.

I bidet sono anche chiamati "servizi igienici senza carta". Dal momento che nella sua parte interna c'è una piccola fontana da cui scorre l'acqua. Un bidet alternativo è una doccia igienica. Ma, per non perdere tempo a fare la doccia frequente, e alla sua costante pulizia, viene utilizzato un bidet.

L'acqua calda e fredda viene fornita al dispositivo bidet. Il regolatore aiuta a regolare la temperatura. L'installazione di un bidet è fatta vicino alla toilette. La regola più importante di funzionamento di un bidet è la sua pulizia costante. Anche se è simile al bagno, ma in termini di funzionalità, è equiparato a un bagno o ad un lavandino.

I bidet hanno diverse varianti e design. Alcuni modelli sono dotati di un foro per il riempimento con acqua, e alcuni - due. Il serbatoio è sia in porcellana che in ceramica. Quando si usa un bidet, è persino possibile chiudere l'apertura con un coperchio e riempire il contenitore con acqua.

Esistono diversi tipi di miscelatori, che consentono di regolare il flusso del getto e la sua direzione. Il compito principale del mixer è quello di spingere fuori il getto d'acqua. Nuovi sviluppi hanno permesso di realizzare un bidet che asciuga la pelle dopo averla lavata.

Il principio di funzionamento e il dispositivo del bidet WC

Al fine di risparmiare spazio utilizzabile o in piccoli bagni, installare una tazza del water bidet, che è una combinazione di una tazza igienica convenzionale con una rondella interna.

L'aspetto del water è lo stesso di un normale water. Sebbene ci siano alcune differenze:

  • la forma del coperchio è più allungata e ricorda un'ellisse;
  • il serbatoio ha una dimensione più grande di quella di un water classico;
  • Nella parte interna del serbatoio ci sono elementi elettrici che sono responsabili del riscaldamento dell'acqua.

I servizi igienici con bidet a pavimento hanno più funzioni rispetto a quelli normali. Possono essere regolati tramite il telecomando, hanno le funzioni di un asciugacapelli integrato, depuratori d'aria e deodoranti. Tali dispositivi hanno un costo decente che è di circa $ 2000. I modelli più semplici costano solo poche centinaia di dollari, ma non hanno queste funzioni. Alcuni bidet non sono nemmeno in grado di riscaldare l'acqua.

Il principio di funzionamento del water è quello di impostare una temperatura confortevole usando un regolatore speciale. Se è necessario utilizzare un bidet, è necessario premere un pulsante speciale, quindi il tubo sarà esteso, da cui fluirà l'acqua per il lavaggio. Alcuni modelli presuppongono l'inclusione automatica di funzioni aggiuntive.

Vantaggi e svantaggi di un bidet integrato

Il bidet da incasso o da terra differisce in questi vantaggi:

1. La possibilità di installazione nascosta e collegamento non appariscente di parti di comunicazione. Quando si installa un tale bidet, né i tubi né i rubinetti saranno visibili, e quindi l'aspetto del bagno sarà estetico e più attraente. A causa dello stretto contatto con il muro, tutte le comunicazioni sono facilmente nascoste.

2. Questo tipo di bidet risparmia spazio. La forma della ciotola è più minimalista, quindi occupa meno spazio.

3. L'installazione semplice è un altro vantaggio di questo dispositivo. Consiste di due soli componenti, che, con il giusto approccio e lo studio delle istruzioni del bidet, sono facilmente installabili anche da un professionista.

Ulteriori vantaggi sono: affidabilità, silenziosità e senza pretese nella cura.

Il principale svantaggio di un tale bidet è il loro costo elevato, che è parecchie volte superiore a quello di un bidet da pavimento.

Raccomandazioni per la scelta di un bidet

La scelta di un bidet dovrebbe essere presa molto seriamente. Ci sono diversi parametri che vale la pena valutare questo dispositivo.

Prima di tutto, fai attenzione alle dimensioni. Abbinalo alla dimensione della stanza in cui verrà installato. Se le dimensioni non consentono di installare il bidet separatamente, si dovrebbe dare la preferenza al WC bidet.

Il prossimo parametro, il materiale da cui è fatto il bidet. Sono:

  • acciaio;
  • vetro;
  • plastica;
  • ghisa;
  • d'argento;
  • oro;
  • faience;
  • porcellana.

Le ultime due opzioni sono più comuni. Ma i bidet in porcellana sono molto più costosi della terracotta, grazie alla speciale tecnologia di produzione. Se confrontiamo questi due tipi in termini di qualità, quelli di terracotta sono leggermente inferiori in forza e durata.

È difficile distinguere questi prodotti a occhio, soprattutto se sono rivestiti con smalto di alta qualità.

La principale caratteristica con cui si differenziano è la porosità o l'igroscopicità. Pertanto, i bidet in porcellana sono meno suscettibili alla formazione di ruggine e odore sgradevole. I bidè di terracotta possono durare circa 35 anni e la porcellana - 55 e oltre. Se scegli un bidet faience, spenderai meno soldi, ma dovrai impegnarti molto nel processo di uscita e pulizia dell'elettrodomestico, con un bidet in porcellana tali problemi non si presenteranno.

Assicurati di controllare il bidet per crepe, piccole scheggiature o altre deformazioni della superficie.

Come installare un bidet di tipo elettronico

Al fine di installare un WC bidet, è necessario eseguire quasi le stesse manipolazioni come durante l'installazione di un comune water.

La principale caratteristica distintiva è l'implementazione del processo di collegamento del bidet alla rete.

Requisiti obbligatori per l'installazione del bidet di tipo elettronico:

  • la presenza di messa a terra, che impedirà il verificarsi di un eccesso di corrente elettrica e la sconfitta di una persona;
  • dispositivo di corrente residua che spegne il dispositivo quando la rete è sovraccaricata;
  • disponibilità di una linea di alimentazione separata.

Il processo di installazione dipende dal tipo di toilette per bidet. Sono sia all'aperto che a muro.

Per installare un bidet è necessario il tipo sospeso o fissato al muro per eseguire una serie di azioni:

1. Preparare un luogo in cui installare la toilette, un'opzione eccellente sarebbe quella di fissare il bidet alla nicchia in cui sono nascosti i tubi dell'acqua.

2. In assenza di una nicchia, è possibile fabbricare una costruzione a secco che la simula. Per questi scopi, utilizzare solo cartongesso resistente all'umidità.

3. Il telaio è collegato a quattro punti di supporto, due dei quali si trovano sul pavimento e due sul muro.

4. Per fissare il WC, utilizzare i bulloni di ancoraggio.

5. Possibile opzione di concreting delle gambe del telaio. Per fornire rinforzi del telaio, utilizzare i ponticelli.

6. Prima di eseguire i lavori di installazione, si consiglia di scegliere l'altezza del WC bidet, in base alla crescita di tutti i membri della famiglia.

7. Dopo l'installazione di questa struttura, è necessario controllare la sua capacità di lavoro, e solo dopo aver rinfoderato il cartongesso o il calcestruzzo.

8. Questa fase prevede anche l'installazione di borchie speciali che garantiranno l'affidabilità del design.

Dispositivo e schema del bidet a cerniera

Questo dispositivo è costituito da due componenti principali:

La parte inalatoria appare come una cornice portante. Svolge due funzioni: supporti per la tazza e il luogo in cui si trovano tutte le comunicazioni. Permette di regolare il livello del bidet in relazione al pavimento.

I disegni della ciotola sono vari. In esso è installato uno speciale frullatore, che avvicina il bidet alla funzionalità della doccia. La seconda opzione riguarda l'installazione di componenti elettrici, sotto forma di una fontana retrattile. In questo caso, la ciotola aumenta la funzionalità, in quanto diventa possibile regolare questa fontana. Alcuni modelli presuppongono la presenza di un asciugacapelli e di uno scaldabagno.

Installazione di un bidet sospeso

La prima cosa che devi fare è preparare una nicchia per l'installazione. Guarda le dimensioni dell'installazione nelle specifiche tecniche del bidet e poi prepara una nicchia.

Dopo la sua formazione, i tubi sono realizzati con acqua calda e fredda.

Il prossimo passo prevede il collegamento del bidet. Prima di ciò, viene installata l'installazione, che è fissata in quattro punti. Due ancore sono attaccate al muro e due al pavimento. Prima di fissare il telaio, verificarne l'uniformità con un livello di costruzione.

Il fissaggio è fatto con l'aiuto di elementi di fissaggio, che sono completi di un bidet. Alcuni proprietari inoltre, per aumentare la forza del fissaggio, versano la parte inferiore dell'installazione con una soluzione concreta.

Quindi, effettuare il collegamento della presa al sistema di fognatura. Sulla base di una cinghia speciale attaccare i risultati dei tubi dell'acqua. Avvitare i prigionieri su cui si terrà la ciotola. Fissare i perni con le serrature e quindi procedere alla stuccatura del cartongesso.

Lo stadio finale è il fissaggio della ciotola e il collegamento del bidet alla rete idrica.

Consigli per il collegamento di un bidet:

1. Il processo di collegamento di un bidet al sistema di alimentazione dell'acqua è piuttosto complicato, poiché i tubi del miscelatore sono già nascosti, e se il bidet è collegato male, allora è necessario effettuare uno smontaggio completo della ciotola.

2. Quando si collega il bidet al sistema fognario, è necessario un ugello su cui si trova la guarnizione in gomma. Si noti che la lunghezza dell'ugello deve essere calcolata in un centimetro, perché altrimenti sarà difficile ottenere un buon adattamento.

3. Durante il processo di fissaggio della ciotola, è necessario avere una guarnizione di gomma o silicone, che si troverà nello spazio tra la ciotola e il muro. Quando si stringono le viti non è necessario esagerare, poiché ciò comporterà la deformazione della struttura in cartongesso. Una svolta troppo debole contribuirà all'impiccagione della struttura.

Copertura del bidet: caratteristiche, principio di funzionamento e installazione

Una delle opzioni più popolari per un bidet è la sua performance sotto forma di coperchio del water. Per la loro produzione vengono utilizzate tecnologie giapponesi, che consentono di risparmiare spazio in più nel bagno e allo stesso tempo ricevono cure igieniche e procedure per l'acqua.

Il coperchio del bidet non solo lava con acqua, ma asciuga anche il suo utente. Grazie alla presenza di un microcomputer, è in grado di regolare la temperatura del sedile del water, la temperatura dell'acqua stessa, la sua pressione e il calore dell'aria.

Per controllare e regolare il bidet è disponibile uno speciale telecomando. Alcuni modelli sono in grado di filtrare l'acqua e pulire l'aria.

Il sedile del bidet è un dispositivo multifunzionale che può essere semplicemente collegato alla rete idrica e ai sistemi di alimentazione.

L'esistenza della leva scorrevole consente di scegliere varie funzioni di lavaggio, dal pulsare al massaggio. È possibile l'erogazione automatica di sapone liquido.

Le funzionalità aggiuntive includono la disponibilità:

  • asciugacapelli incorporato, che ha diverse modalità di funzionamento;
  • deodorante per ambienti;
  • sistema di riscaldamento dell'acqua o del sedile;
  • rivestimento antibatterico;
  • protezione contro la pressione di un pulsante;
  • un temporizzatore;
  • sistema di pulizia dell'ugello.

È possibile la regolazione di un sollevamento e una discesa di una copertura.

Vantaggi delle coperture per bidet:

  • notevole risparmio di spazio;
  • igiene e pulizia completa;
  • la sterilità igienica della copertura è assicurata dalla presenza di rivestimento antibatterico.

Installazione di bidet per pavimenti

Considerare le raccomandazioni per l'installazione di un bidet a pavimento in cui l'acqua viene fornita attraverso un miscelatore.

Prima di iniziare l'installazione, leggere il manuale di istruzioni del dispositivo e verificare la presenza di tutti i componenti elencati nelle specifiche tecniche del bidet.

Considera il bidet sul numero di buche, secondo lo standard ci dovrebbero essere tre. Uno è in alto e due in basso.

Nella maggior parte dei casi, l'acquisto di un frullatore viene effettuato separatamente dal bidet, in quanto non sono inclusi nella confezione.

Dalle due opzioni per i mixer, scegli quella che ti piace di più. Il primo è un classico in cui esce il rubinetto, e il secondo è moderno, dove solo la parte di cui scorre l'acqua è visibile dall'esterno.

Tipo di pavimento del bidet ha un sifone, che è progettato per drenare la fogna. La funzione principale della parte posteriore del bidet è di mantenere la tazza nella posizione desiderata. I tubi vengono alimentati nella nicchia superiore e nel foro inferiore sono installati un sifone e un tubo di scarico.

Considerare l'installazione del dislocatore sull'esempio del tipo di valvola di questo dispositivo. Tale smesiteli il più economico e comune.

Per collegare il frullatore con il tubo, sono necessari due rivestimenti, che hanno all'interno una treccia metallica. Sifone sembra un involucro e un tubo corrugato.

Per installare un frullatore, attenersi alla seguente procedura:

  • fissare le parti terminali del tubo flessibile nella fessura del miscelatore;
  • inseriscili nella parte superiore della ciotola;
  • fissare il mixer con un dado adatto.

Per evitare danni alla superficie del bidet, installare una guarnizione di gomma. Stringere il dado usando la testa della presa e le pinze.

L'installazione del sifone comporta:

  • collegare un'estremità del sifone alla zona del collo;
  • serraggio stretto dei giunti;
  • tirando il tubo di scarico da dietro.

Il prossimo passo è montare il bidet sul pavimento. Per correggerlo correttamente, è necessario effettuare un markup preliminare.

Installare il prodotto e controllare la lunghezza della rete fognaria e dell'acqua. Per fissare gli elementi di fissaggio, utilizzare un trapano a percussione o a martello. Se c'è una piastrella sul pavimento, dovrebbe essere forata a bassa velocità per evitare danni. Fissare il bidet con bulloni e tasselli, non dimenticare l'uso di guarnizioni in gomma. Sono venduti nei negozi di ferramenta. È possibile l'opzione di ulteriore elaborazione dei punti di fissaggio con silicone.

Completando i lavori di installazione collegando il bidet al sistema fognario. Collegare i tubi al sistema di alimentazione dell'acqua calda e fredda, nonché al sistema di drenaggio delle acque reflue.L'installazione viene completata controllando le prestazioni del bidet. Se segui tutti i consigli, il bidet funzionerà in modo efficiente e corretto.

Installazione di un bidet: la procedura per l'installazione e il collegamento di apparecchiature idrauliche alle comunicazioni di ingegneria

Oggi il bidet è utilizzato da un numero crescente di nostri compatrioti.

Se decidi di diventare il felice proprietario di questo dispositivo estremamente utile, non sarà superfluo imparare come installarlo - questo farà risparmiare un po '.

Vediamo come installare un bidet di vario tipo con le tue mani.

Collegamento del WC bidet

Iniziamo con le versioni più semplici da installare: water-bidet. Come suggerisce il nome, questo dispositivo combina entrambe le funzioni, che è molto conveniente per coloro che non hanno spazio libero nel bagno.

Il WC-bidet è installato nello stesso modo di un normale WC, solo per collegare acqua calda e fredda alle connessioni speciali.

Nel tubo "caldo", l'inserto viene realizzato secondo lo schema abituale, ma per il "freddo" è più comodo collegarsi nel punto in cui è già presente un inserto per l'erogazione di acqua al serbatoio: una tee viene avvitata qui, quindi le linee e un miscelatore sono collegati alle sue uscite bidet incorporato.

Collegamento di un bidet separato

Sebbene un bidet stand-alone assomigli ad una toilette, la sua installazione sembra più un lavandino. Agisci nella seguente sequenza:

  1. Il dispositivo è assemblato (un mixer e un sifone sono collegati alla ciotola).
  2. Selezionando un luogo adatto, attaccare il bidet al pavimento o al muro (modello appeso).
  3. Collegare all'acqua del miscelatore.
  4. Collegare il sifone alla fogna.

Schema di collegamento del bidet con dimensioni

Installazione del mixer e del sifone

Tre fori possono essere visti nella ciotola del bidet:

  • installare il mixer;
  • collegare il sifone;
  • per collegare il tubo di troppo pieno.

Il mixer è installato come segue:

  1. Una guarnizione è posta sui perni inferiori che ha (di solito viene fornito nel kit).
  2. Successivamente, il miscelatore viene installato in posizione, con i perni vengono fatti passare nei fori previsti per loro nella tazza.
  3. Sotto la scodella delle borchie mettere un'altra guarnizione, e dietro di essa - una rondella di metallo.
  4. I dadi sono avvitati sui prigionieri e serrati con una forza moderata. Se il design del bidet non consente il libero funzionamento della chiave di carruba, è necessario utilizzare la fine.

Mentre il bidet non è fissato, è possibile fissare il rivestimento flessibile ai raccordi del miscelatore. C'è già un rivestimento nei tubi, quindi non è necessario sigillare il giunto con il nastro di rimorchio o FUM. La forza con cui viene serrato il dado ad anello flessibile deve essere moderata, altrimenti la guarnizione potrebbe danneggiarsi.

Per garantire che la guarnizione non sia danneggiata quando il dado è serrato, appoggiarvi sopra una guarnizione di paronite.

Siphon non viene sempre con un bidet. Se è necessario acquistarlo separatamente, non dimenticare di prestare attenzione alla presenza di un ugello per il collegamento del tubo di troppo pieno.

  1. Se il bidet è dotato di una valvola di fondo (scarico) che deve essere aperta contemporaneamente al miscelatore, è necessario prima installarla secondo le istruzioni. Successivamente, la leva di questa valvola dovrà essere collegata al mixer. Se tale valvola è assente, installare una griglia di scarico su una guarnizione rivestita con silicone sigillante. Per il suo fissaggio, viene utilizzato un dado con un anello a forma di cuneo.
  2. Un sifone è collegato alla valvola di fondo o alla griglia.
  3. Il sifone è collegato all'uscita del sifone utilizzando il dado del tubo corrugato che è presente su di esso.
  4. Una griglia progettata per questo è installata nel foro di troppo pieno sulla guarnizione.

Montaggio a pavimento / parete

Il posto per il bidet dovrebbe essere scelto in modo che si trovi più vicino alla toilette, ma è stato conveniente usarlo. Ci deve essere spazio libero di almeno 0,7 m davanti al dispositivo.Dopo aver deciso sul luogo, procedere al fissaggio del bidet.

Ecco come viene installato il modello di pavimento:

  1. La suola del dispositivo in piedi sul pavimento è delineata con un pennarello e contrassegnano anche la posizione dei fori di montaggio.
  2. Quindi, appoggia il bidet sul lato e di nuovo delinea la suola su un pezzo di linoleum o di gomma premuto contro di esso. Anche in questo caso, è necessario prendere nota della posizione dei fori di montaggio.
  3. Sul contorno applicato da linoleum / la posa della gomma è tagliata.
  4. Nel pavimento, secondo la marcatura applicata, i fori sono forati con un diametro corrispondente al diametro delle bussole o speciali elementi di fissaggio per i water, a seconda di quale di essi viene utilizzato. Le piastrelle di ceramica devono passare il più accuratamente possibile, usando una punta speciale a forma di lancia e impostando una bassa velocità di rotazione del mandrino. L'impatto sull'impatto, ovviamente, è inaccettabile.
  5. Dopo aver rimosso i detriti rimasti dopo la perforazione, installare i rivestimenti per i fermi nei fori.
  6. Quindi viene inserita la guarnizione (sul pavimento, come ricorda il lettore, è stato disegnato il contorno della suola). Sigillante siliconico può essere applicato su entrambe le superfici.
  7. Resta da installare il bidet sulla guarnizione e fissarlo al pavimento con il fissaggio scelto.

Montare un bidet appeso al muro

Chiunque abbia a che fare con un impiccagione dovrebbe fare quanto segue:

  1. Assemblare il telaio (chiamato "installazione"), come indicato nelle istruzioni. In magazzino devono essere gambe regolabili.
  2. Inserire il gomito sul telaio per il tubo della fogna con il bracciale installato al suo interno.
  3. Imposta la cornice sulla posizione desiderata, controllando il livello orizzontale e verticale, rispettivamente, il piombo e il piombo. Le gambe devono essere regolate in modo che il bidet si trovi ad un'altezza di circa 40 cm.
  4. Segna la posizione dei fori di montaggio con un pennarello sul muro e sul pavimento.
  5. Mettere da parte l'installazione, praticare i fori e, dopo aver rimosso la spazzatura, inserire i tasselli in essi.
  6. Installa il telaio e fissalo.
  7. Collegare il tubo di fognatura installato nel telaio al sistema fognario generale.
  8. Fissare i collegamenti idraulici sul telaio e collegarli ad acqua calda e fredda. È necessario portare i tubi, e non il rivestimento flessibile, poiché tutte le comunicazioni dovute all'installazione nascosta dovrebbero essere il più affidabili possibile.
  9. Avvitare le valvole di intercettazione agli ugelli e, dopo aver fornito acqua all'impianto, verificare la tenuta di tutte le connessioni.
  10. Avvitare i perni nel telaio, fissandoli con i dadi. Dopo di ciò, le borchie devono indossare maniche protettive che impediscano l'intasamento del filo durante l'installazione del muro a secco.
  11. Installare un divisorio in cartongesso e passare attraverso i tubi dell'acqua e una presa di fognatura.
  12. Mettere prima una guarnizione speciale in gomma o silicone, poi il bidet assemblato. Successivamente, i dadi che fissano il dispositivo sono avvitati sui prigionieri. Stringerli con uno sforzo moderato, in modo da non deformare il muro a secco.

Collegamento dell'acqua

Per collegare il bidet al sistema di alimentazione idrica, è necessario avvitare i dadi del connettore flessibile collegato al miscelatore del bidet su tee incassati nei tubi (per il modello da pavimento) o sui tubi installati nel telaio (per quello sospeso).

Collegamento del coperchio del bidet alla rete idrica

Collegamento al sistema fognario

Il collegamento di un bidet alla rete fognaria non è diverso dal collegamento di un lavabo:

  1. Inserire il bracciale di gomma nella presa del tubo della fogna. Come crepe di gomma con il tempo, può essere lubrificato con silicone sigillante per affidabilità.
  2. L'estremità del tubo di drenaggio collegato al sifone è inoltre lubrificata con un sigillante a base di silicone.

Schema di installazione per bidet

Dopodiché, rimane solo per inserire il tubo corrugato nel manicotto della presa del tubo della fogna.

Nessuno mette in dubbio l'utilità del bidet. Copertura del bidet - scopo, vantaggi e svantaggi.

Qui vengono presentate le istruzioni per l'implementazione del soffitto del rack nel bagno.

Puoi leggere i vantaggi della decorazione murale in bagno con pannelli in PVC in questo materiale.

Lavandino bidet

Durante l'uso del bidet spesso l'acqua cade sul pavimento. Pertanto, è altamente consigliabile disporre le prugne nel pavimento proprio come fanno nelle docce pubbliche.

Lo scopo del lavoro da svolgere è considerevole:

  1. Il pavimento scende alla base di cemento.
  2. L'impermeabilizzazione è posata sulla base.
  3. La scala è installata e collegata alla fogna: un imbuto di scarico con un sifone.
  4. Fogli di polistirene espanso estruso posati sul pavimento. La scala e il tubo che si estende da esso sono allineati con loro, per cui è necessario tagliare scanalature nella schiuma.
  5. Un film viene deposto sopra la schiuma, e quindi il massetto viene posato così spesso che la scala viene versata sopra il bordo inferiore della flangia.
  6. Il pavimento è ricoperto di ruberoid. Viene tagliato un foro con diametro corrispondente al diametro interno della scala, in modo che la flangia sia coperta (è necessario tagliare i fori per le viti).

La parte superiore della scala è installata, dopo di che viene posato il massetto con una pendenza e si posa la piastrella.

Se hai usato una doccia igienica almeno una volta, hai avuto il tempo di apprezzarne i benefici. Un annaffiatoio per un'anima igienica può avere un design diverso.

Le opzioni di installazione per le piastrelle di riscaldamento a pavimento a infrarossi sono descritte in questa pubblicazione.

Come installare un rubinetto per bidet: Guida all'installazione e al collegamento

La mancanza di spazio libero nel bagno non è un motivo per rifiutare ulteriori servizi. Anche un piccolo bagno può offrire il massimo comfort ai suoi utenti inserendo un bidet nelle sue viscere.

Inoltre, l'installazione può essere eseguita in modo indipendente installando un rubinetto bidet o collegando un coperchio speciale con funzioni simili.

Bidet: hai bisogno di un mixer

Bidet è un bagno speciale, visivamente simile al water, ma che svolge le funzioni del lavandino. Questo dispositivo sanitario è utilizzato per scopi igienici e non sarà in grado di funzionare senza acqua calda. È scomodo usare solo acqua fredda o calda.

Pertanto, un bidet ha bisogno di un mixer. Inoltre, in molti modelli di questo tipo di impianto idraulico sono presenti fori corrispondenti per l'installazione. È il miscelatore in grado di fornire un regime di temperatura accettabile per il lavaggio di alcune parti del corpo.

Se non si installa un rubinetto speciale sul bidet e si utilizza il dispositivo come un bagno, versando acqua se necessario, quindi l'intera idea di un modo conveniente per eseguire procedure igieniche perderà il suo significato. Dopotutto, l'utente dovrebbe essere comodo.

Quando non c'è assolutamente posto nel bagno, e c'è il desiderio di installare un bidet, il problema si risolve comprando un coperchio speciale sul water, che ha le funzioni di un bidet. Non richiede l'installazione del mixer - l'intero sistema viene fornito assemblato. Tale dispositivo deve essere installato correttamente sul WC e collegato alla rete idrica.

Un'altra opzione è installare un miscelatore con un annaffiatoio. Si tratta di un prodotto sanitario speciale destinato al lavaggio di parti separate del corpo, quando è possibile utilizzare una tazza del water al posto di una ciotola per bidet. Ed è installato vicino alla toilette, quindi è stato conveniente avere un annaffiatoio.

L'annaffiatoio per la doccia igienica è dotato di un pratico pulsante di accensione / spegnimento dell'acqua. Le sue dimensioni sono molto più piccole, la posizione degli ugelli è eccellente anche rispetto a un soffione.

C'è un'altra versione di un bidet che non richiede l'installazione di un rubinetto: è una toilette che ha le funzioni di un bidet. Qui è sufficiente installarlo e collegarlo correttamente e tutte le funzioni di miscelazione e scaricamento dell'acqua vengono eseguite in modalità automatica.

Uno svantaggio: il costo del dispositivo è elevato. Sebbene gli utenti in una sola voce affermino che questa unità giustifica pienamente i soldi spesi.

Caratteristica dettagliata dei miscelatori

Miscelatori progettati per mantenere un bidet, in apparenza molto simile agli apparecchi per il lavello. È facile per un maestro inesperto confondersi tra la varietà di apparecchi idraulici e comprare per errore non quello che è richiesto. Per evitare questo, è necessario considerare più in dettaglio le caratteristiche di queste gru.

Caratteristiche dei rubinetti del bidet

Qualunque modello di bidet sia stato acquistato, ha un grosso inconveniente: è necessario acquistare anche un sifone e un mixer speciali. E poi questi dispositivi ancora installano e si connettono. Fai da te o fidati di un idraulico esperto - dipende dai desideri del proprietario.

Il rubinetto è leggermente diverso dal solito set sul lavandino o vasca da bagno. Le sue principali differenze sono:

  • è leggermente più piccolo;
  • in grado di regolare più accuratamente la temperatura;
  • ha uno speciale aeratore-ugello per una spruzzatura di alta qualità;
  • l'ugello è in grado di ruotare in tutte le direzioni;
  • ha un termostato, ugelli sostituibili, funzioni aggiuntive.

Questo rubinetto speciale, che è in grado di regolare chiaramente la pressione e la temperatura del getto, consente di rendere la procedura di abluzione più utile e piacevole possibile.

Tipi costruttivi di dispositivi

I miscelatori progettati per l'installazione su un bidet, differiscono nell'aspetto, in base al metodo di installazione, al principio di funzionamento, alla produzione del materiale, alla configurazione, alle funzioni e ad altre caratteristiche. Quindi, dal tipo di controllo, i tap sono:

Il primo tipo di controllo prevede la presenza di 2 valvole - per regolare il flusso di acqua calda e fredda.

Il controllo dell'alimentazione e la miscelazione dell'acqua nel tipo a leva dei miscelatori avviene tramite un meccanismo speciale: la leva. Questa regolazione è più agevole e più confortevole.

Senza contatto, o sono anche chiamati sensoriali, i mixer sono anche molto popolari. Soprattutto quando hanno un elemento termostatico. Questa è l'opzione più accettabile, che consente di specificare la temperatura desiderata per l'acqua utilizzata per il bidet. Successivamente, non è necessario spendere tempo ed energia per regolare la temperatura di comfort: il dispositivo eseguirà il comando specificato.

Secondo il metodo di installazione sono rubinetti per aprire e incasso. I primi sono montati sul lato del bidet o sul muro e tutti i componenti, incluso il rivestimento flessibile / rigido, sono nascosti dietro lo strumento.

Con il raggruppamento dei mixer sono:

  • dispositivo semplice progettato per l'installazione su un bidet;
  • con speciali ugelli aggiuntivi;
  • con beccuccio per bidet di riempimento interno;
  • con un annaffiatoio / doccia igienica;
  • copri bidet senza miscelatore.

In quest'ultima versione, il coperchio del bidet necessita solo di acqua fredda. Ha funzioni programmabili che ti permettono di impostare la temperatura dell'acqua desiderata.

Il modello del miscelatore con un annaffiatoio viene spesso installato sul lavello quando l'annaffiatoio stesso viene montato sul muro accanto al bidet / WC normale. L'approvvigionamento idrico avviene premendo un pulsante speciale sull'annaffiatoio. Questo è molto comodo - se l'acqua non è necessaria, basta premere per spegnerla.

Come scegliere il modello giusto

Per scegliere la versione giusta del mixer, ideale per il bidet acquistato, è necessario prendere in considerazione una serie di funzioni del dispositivo. In primo luogo, il luogo di installazione e le caratteristiche strutturali del bidet sono importanti - è con riempimento interno o esterno.

Con il riempimento esterno, la scelta del miscelatore non è limitata ai divieti. In caso di riempimento interno, è necessario selezionare un'opzione progettata per questo tipo di bidet.

Riempimento interno significa che l'acqua scorrerà attraverso i fori sul bordo del dispositivo stesso. I rubinetti per tutti i bidet con riempimento interno sono costituiti da 2 rubinetti e un interruttore situato tra di essi.

Per quanto riguarda il sito di installazione, potrebbe essere un muro, un bidet laterale, un lavandino laterale. Tutto dipende dalla disponibilità di spazio libero nella stanza, dal modello di attrezzature sanitarie, dalle preferenze degli utenti futuri.

In secondo luogo, è importante fare attenzione che il modello selezionato si adatti alle dimensioni del bidet. Sì, e il design dovrebbe prestare attenzione - il rubinetto non dovrebbe distinguersi dalla composizione generale del bagno.

In terzo luogo, è corretto selezionare un modello che si adatti al metodo di installazione. Dopotutto, ogni stanza ha le sue caratteristiche - alcune di loro hanno già tutte le condutture per l'acqua e le fognature per l'installazione di un bidet, altri potenziali utenti non hanno ancora niente del genere.

In quarto luogo, il mixer deve essere di alta qualità e avere un set completo completo dal produttore. Un kit per l'installazione e speciali tubi flessibili o rigidi per il collegamento alla rete idrica si trovano nella scatola con il dispositivo.

In quinto luogo, è necessario acquistare immediatamente un sifone speciale per collegare il bidet al sistema fognario.

In sesto luogo, è meglio evitare i modelli di miscelatori con parti in plastica. È meglio scegliere un pacchetto più affidabile e non dimenticare di verificare la disponibilità della scheda di garanzia dal produttore.

Installazione e collegamento del mixer

Quando il miscelatore viene scelto correttamente per il bidet e viene acquistato il sifone, è il momento di affrontare il problema di installazione. Questo può essere fatto da soli, per attrarre idraulici o artigiani da una società affidabile. Tutto dipende dal modello scelto del rubinetto e dalle caratteristiche specifiche del particolare bagno / WC.

Come installare un rubinetto sul bidet

Se gli specialisti installano il mixer, il proprietario dovrà solo verificare la qualità del lavoro al termine dell'installazione. Altrimenti, devi fare da solo il processo.

Tutto il lavoro di installazione consisterà dei seguenti passaggi:

  • preparazione di strumenti;
  • assemblaggio del miscelatore;
  • installazione e fissaggio sul posto di lavoro (bidet laterale, parete);
  • fissaggio finale del mixer;
  • sigillatura;
  • sifone;
  • installare il sifone e fissarlo sul posto di lavoro.

Quando vengono preparati gli strumenti e vengono lette le istruzioni per il mixer, è necessario considerare attentamente tutti i componenti forniti con il dispositivo. Qui puoi vedere guarnizioni in gomma, dadi, altri elementi di fissaggio e parti necessarie per l'installazione.

Quindi per assemblare un mixer. Una volta assemblato, può essere inserito in uno speciale foro fornito nel bidet.

Se i tubi rigidi vengono utilizzati per l'approvvigionamento idrico, sarà un po 'più difficile. Con l'auto-assemblaggio è più facile usare una connessione flessibile. Eyeliner duro meglio affidare esperti artigiani.

Ora puoi lanciare un dado e un'esca. Successivamente, è importante verificare se il mixer è a livello rispetto ai lati del bidet. Se tutto è in ordine, è possibile stringere i dadi con le mani o una chiave adatta a questi scopi.

Il prossimo stadio è il suggellamento. Per fare questo, è necessario prendere un sigillante siliconico e gestire con cura i punti di contatto tra gli elementi del miscelatore e il bidet. Lasciare asciugare il materiale.

Resta da ottenere da un pacchetto separato un sifone per un bidet, acquistato in precedenza. Inoltre, il diametro del prodotto deve corrispondere al diametro del foro corrispondente nel bidet.

Il sifone è costituito da una parte rigida e flessibile. Flessibile è, più spesso, una corrugazione di plastica. Per mettere un sifone in un bidet, è necessario mettere una guarnizione, una griglia protettiva sul foro di scarico e serrare accuratamente il dado di bloccaggio. Qui non dovresti tirare con tutte le tue forze - puoi interrompere involontariamente il thread. Ora è necessario applicare l'ondulazione al sifone con un dado di plastica.

Quando è richiesta l'installazione di un miscelatore con un annaffiatoio, viene spesso posizionata su un lavandino vicino. Incluso è un rifornimento flessibile, che sarà collegato al sistema di approvvigionamento idrico, così come un annaffiatoio con un tubo di lunghezza decente. Alcuni modelli di rubinetti con doccia igienica sono montati sulla parete quando non c'è vicino al lavandino del bidet o è installato molto lontano.

Collegamento del miscelatore alla rete idrica

Dopo aver installato il mixer con sifone nel tuo posto di lavoro nel bidet, dovrai solo collegarlo per verificare la qualità del lavoro svolto. Per fare questo, è necessario collegare i rivestimenti flessibili del miscelatore con i tubi corrispondenti che forniscono acqua calda e fredda alla casa / appartamento.

Dopo aver collegato l'apparecchiatura sanitaria al sistema di approvvigionamento idrico, rimarrà collegato al sistema fognario. Questo è fatto in questo modo:

  • devi prima prendere un anello di gomma e sigillarlo con un sigillante;
  • quindi fissa saldamente nella fogna;
  • Ora puoi inserire la seconda estremità delle ondulazioni sul ring.

Tutto: il mixer è installato e il bidet è collegato alla rete fognaria e alla rete idrica.

Montare una copertura speciale

Se il bagno è combinato e non si adatta in alcun modo al bidet, non arrabbiarti. Venduto uno speciale cover pad sul water per le procedure igieniche. Può essere chiamato un discendente di un classico bidet, che sta rapidamente guadagnando popolarità.

Questa copertura è chiamata la copertura del bidet. Può essere semi-automatico o completamente automatico. Molti produttori offrono ai propri modelli di coperture una serie di funzioni aggiuntive: essiccazione, deodorazione, autopulizia e altri.

Per installare la copertura del bidet, è necessario prima rimuovere il vecchio dalla toilette. Quindi, dopo aver studiato le istruzioni di installazione, fissare i dadi e i bulloni, forniti nel kit, alla toilette. Se il modello è volatile, collegarlo alla rete.

Resta solo da collegare alla rete idrica. Tutto è molto semplice qui - il set include un tee speciale che viene messo sul tubo che fornisce acqua alla cisterna. In uno dei fori del tee è avvitato l'eyeliner del serbatoio di scarico, e nel secondo foro dovresti mettere prima il filtro e poi il tubo flessibile che fornirà il dispositivo con l'acqua.

La connessione al sistema idraulico è completata. La cosa principale è che tutte le connessioni sono fatte in modo sicuro. Non è necessario collegarsi al sistema fognario perché il WC è già collegato.

Video utile sull'argomento

Un video dettagliato sul montaggio del mixer e la sua installazione sul lato del bidet, così come l'installazione del sifone:

Video sul collegamento di un bidet, situato nel bagno, e installazione del mixer:

La copertura per bidet è una versione semplificata del classico bidet. La sua installazione non è difficile - caratteristiche della connessione nella recensione del video:

Caratteristiche del design del mixer e dimostrazione del lavoro dell'annaffiatoio per il bidet nel video clip:

Video sul collegamento di un bidet alla fornitura di acqua calda e fredda e scarichi fognari:

L'installazione di un mixer e il collegamento di un bidet alla rete idrica e ai sistemi fognari possono essere nella potenza di qualsiasi artigiano domestico. L'importante è fare tutto con attenzione, concentrandosi sulle raccomandazioni del produttore per un prodotto specifico per sanitari. Alla fine del processo di installazione, è necessario ricordare di controllare la qualità del lavoro aprendo la valvola e ispezionando attentamente tutti i giunti per individuare eventuali perdite.