Meteo nel villaggio di Voronki

temperatura dell'aria
un uomo vestito per la stagione "> si sente come

  • Simferopol + 27 °
  • Razdolnoye + 29 °
  • Vorontsovka + 29 °
  • Est + 29 °
  • Sunrise + 30 °
  • Sunrise + 27 °
  • Vulcanico + 30 °
  • Pascolo + 28 °
  • Pascolo + 30 °
  • Alpine + 27 °
  • Alto + 27 °
  • Vyaznikovo + 26 °
  • Garshino + 31 °
  • Gaspra + 27 °
  • Guardie + 30 °

Vuoi vedere il tempo sul tuo sito
negli imbuti?

Figlio in giovane età si trascina nell'imbuto con acqua sporca

Il sogno del Figlio in giovane età si stringe in un imbuto con acqua sporca, sognato, cosa fa il sogno in un sogno del Figlio in giovane età si disegna in un imbuto con acqua sporca? Per scegliere un'interpretazione dei sogni, inserisci una parola chiave dal tuo sogno nel modulo di ricerca o fai clic sulla lettera iniziale dell'immagine che caratterizza il sogno (se vuoi ottenere un'interpretazione online dei sogni per lettera in ordine alfabetico).

Ora puoi scoprire cosa significa vedere il Figlio in un sogno in giovane età attingendo a un imbuto con acqua sporca, leggendo sotto la libera interpretazione dei sogni dei migliori libri onirici online della Casa del Sole!

Scrivere in un imbuto

Dall'uscita dell'ultima serie di "Sliders" (sono Sliders, sono anche "Travels to parallel worlds"), sono passati 18 anni, ma questa serie, che è stata rilasciata dal 1995 al 2000, ha una propria base di fan, che continua a essere rivista, almeno Le prime tre stagioni.

Per rendere ogni serie unica, per mostrare lo sviluppo dei personaggi in tutta la serie, è logico costruire l'intera trama attorno all'idea principale - questo è un evento raro ai nostri tempi, e nel 1995 sembrava una svolta.

Come spesso accade con i serial, Slither aveva diversi registi, tra cui Adam Nimoy (Babylon 5, Star Trek: The Next Generation, The Big Bang Theory), Paris Barclay (Figli di Anarchia, Legge e ordine "," The Mentalist ") e Richard Compton (" La polizia di Miami: Dipartimento della morale "," I soccorritori di Malibu "," Gli X-Files "). Ciò ha permesso alla serie di non ristagnare: ha utilizzato diverse tecniche di ripresa e mosse registiche, il che ha permesso di mantenere vivo l'interesse per la storia. Sullo sfondo delle soap opera degli anni Novanta, era, se non una svolta, un fenomeno degno di nota.

Nella serie pilota, la fisica studentesca Queen Malory ha inventato un dispositivo portatile che consente di spostarsi ("scivolare") in mondi paralleli. La regina, insieme al suo insegnante, al professor Arturo, alla fidanzata Wade Wells e al cantante blues Rembrandt Brown, che per sbaglio si è imbattuto nell'imbuto del portale, ha intrapreso una "avventura di 20 minuti" in un mondo parallelo.

Naturalmente, le cose non sono andate secondo i piani: durante il viaggio, le impostazioni del dispositivo che controlla lo "scivolone" sono decollate. Per questo motivo, gli eroi hanno perso la capacità di controllare i loro movimenti intorno ai mondi. In questo caso, fino al prossimo salto possono essere sia due minuti sia diversi mesi.

In ogni episodio, una tale trama ci ha permesso di cambiare radicalmente il mondo che ci circonda e persino il genere della serie. Potrebbe essere un film d'avventura o un film d'azione, una commedia o un melodramma, e persino un film di zombi, western e anti-utopia nello scenario più inaspettato. Come ti piace il mondo in cui i comunisti sono saliti al potere negli Stati Uniti? E un mondo in cui gli antibiotici non sono ancora stati inventati e l'umanità è sull'orlo dell'estinzione a causa di malattie che sono innocue nella nostra realtà? O misurazione, dove Albert Einstein ha detto che l'invenzione della bomba atomica è impossibile, ma ora è necessario, perché un meteorite sta volando sulla Terra, che in pochi giorni lo distruggerà? Realtà, dove uomini e donne hanno cambiato ruoli sociali? Il luogo in cui il movimento hippie è diventato ancora più popolare rispetto agli anni Sessanta?

La serie solleva costantemente questioni sociali acute come il culto del consumo, il controllo totale del governo, la permissività delle società, il pericolo e la necessità delle armi di consumo di massa, l'importante ruolo della scienza nella vita dell'umanità. Ma lo fa non in uno stile noioso-istruttivo, ma ironicamente.

In generale, la scelta degli eroi, dove i due leader del gruppo sono uno studente di fisica di talento e un saggio professore, e i loro compagni sono una commessa di un negozio di elettronica e un artista blues - anche ora sembra audace e sperimentale. Dove sono gli oscuri agenti dell'FBI? Bravi ragazzi muscolosi, capaci di tirare una pistola da mezza testa da 50 metri, sparando a rovescio? Ragazze ipersessuali senza un'attività specifica? Nessun superpotere, nessuna abilità di combattimento, "scorrevolezza", persino incapace di correre veloce per molto tempo. Solo una mente acuta, prontezza per mosse non convenzionali, erudizione, erudizione, senso dell'umorismo e carattere! Non è trascendentale per la serie, che il mese scorso ha celebrato i suoi ventitré anni?

Inoltre, la "chimica" tra i personaggi è incredibile. Ascoltare le liti intellettuali e argute della giovane regina Malory e del professor Maximilian Arturo, che è stato saggio nel corso degli anni, è un vero piacere. Oltre a guardare la tensione d'amore tra Queen e Wade. O guarda come Rembrandt da un viaggio casuale partecipante diventa il cuore della squadra. Qui devi immediatamente effettuare una prenotazione che "Slip", come un buon anime, devi cercare nell'originale con i sottotitoli. In linea di principio, ci sono tre buone doppiaggi russi e anche le voci in una di esse sono abbastanza buone, ma gli attori non provano in alcuni posti, le ripetono in posti e sembra che semplicemente non abbiano visto ciò che stavano esprimendo.

È anche interessante sostenere la tecnologia del viaggio verso mondi paralleli. Come è noto, la teoria di Albert Einstein e Nathan Rosen è che l'invalicabile wormhole di Lorentz o Einstein-Rosen Bridge è una connessione tra aree dello spazio che possono essere modellate come una soluzione di vuoto delle equazioni di Einstein. Ciò significa che ci sono due regioni esterne separate, a volte chiamate due diversi "universi", la presenza di un secondo universo consente di estrapolare alcune traiettorie di particelle possibili in due regioni interne.

Teoricamente, l'osservatore può vedere il wormhole di Lorentz che attraversa l'orizzonte degli eventi, che è un ponte tra due universi. L'osservatore e l'altro universo diventano visibili al centro dell'ombra del tunnel spaziale quando l'orizzonte degli eventi si interseca. L'osservatore vede la luce che è caduta in un buco nero di un altro universo. Tuttavia, l'altro universo è inaccessibile nel caso del tunnel spaziale di Lorentz, dal momento che il ponte collassa più velocemente di quanto l'osservatore lo attraversi, e tutto ciò che è caduto oltre l'orizzonte degli eventi da qualsiasi Universo sarà schiacciato in una singolarità. Quindi, la regina Mallory ha trovato l'opportunità di mantenere stabile il ponte Einstein-Rosen (come potete vedere, tutto è abbastanza semplice quando c'è una spiegazione chiara).

Il vero gioiello della squadra originale era l'attore gallese John Rees-Davis. Oltre ai ruoli in film famosi ("Wax Museum", "Indiana Jones e l'ultima crociata", "Il Signore degli Anelli"), Rhys Davis ha suonato nei teatri britannici. Si è laureato alla Royal Academy of Dramatic Arts di Londra. Ha partecipato al doppiaggio della versione CD della ricerca cult Sierra "Quest for Glory: Shadows of Darkness" pubblicato nel 1994. Un attore con un tale carisma ha portato la sua aristocrazia e intellettualità alla serie. Secondo alcune indiscrezioni, è stato attivamente coinvolto nella modifica della sceneggiatura per le prime due stagioni di "Slither". Nella serie, è un critico, una voce della mente della squadra e un mentore della seconda protagonista, la regina Malory.

Il ruolo di Quinn è stato interpretato da Jerry O'Connell ("Cry 2", "Obsession", "Billions"). Ha iniziato a recitare all'età di 11 anni, ma è diventato famoso grazie alla serie TV Slither. Questo non vuol dire che abbia davvero dato un impulso tangibile alla sua carriera di attrice, Jerry ha continuato a comparire in serie TV, apparire in ruoli cinematografici a episodi, e anche prendere parte al doppiaggio di serie DC (Batman, League of Justice). Tuttavia, a mio avviso, il picco del suo lavoro è appena sceso sui cursori. E 'brillantemente riuscito a interpretare il ruolo di un giovane scienziato talentuoso, coraggioso e un po' avventuroso, inventore, romanticismo nella ricerca di nuovi mondi.

La ragazza della regina interpretava Sabrina Lloyd ("Legge e ordine", "Paternità", "Numeri"). Al momento dell'inizio delle riprese della serie, aveva solo 24 anni, ma questo non le ha impedito di unirsi perfettamente al cast della serie. La linea romantica tra lei e la regina è giocata sottilmente e senza volgarità. Sabrina è anche riuscita a dimostrare lo sviluppo del personaggio da una ragazza spaventata dai primi episodi a una parte della squadra piena di fiducia in se stessa.

Clivant Derricks (Charmed, Los Angeles Law, Dipartimento della Morale della polizia di Miami) ha interpretato il ruolo di Rembrandt Brown Man, un artista blues la cui macchina è stata accidentalmente trascinata in un imbuto a portale in un episodio pilota. Clivant ha portato emotività e creatività alla serie (così come il costante piagnisteo che non ha dato il consenso a viaggiare intorno a mondi paralleli). Si è rivelato il membro più fedele dello show, lasciandolo fino agli ultimi 88 episodi.

Intendo non soffermarmi sul dettaglio della composizione aggiornata dei "Slider", dal momento che altri attori non hanno dato niente di buono alla serie, se non per la continuazione dell'agonia dello spettacolo inizialmente non convenzionale e intrigante che è arrivato alla banalità. Basti dire che uno di loro, al momento dell'invito, era un modello, e la serie è diventata il suo debutto creativo. Ciò non significa che siano cattivi in ​​se stessi o non provino, proprio come i giocatori dello Zenit di San Pietroburgo - sono arrivati ​​nel momento e nel luogo sbagliato.

Come spesso accade, il creatore della serie Tracy Torm (Star Trek: The Next Generation, Beyond the Limits of Possible, Carnival) ha dovuto sopportare costantemente la pressione della rete FOX razionale. Lo studio voleva rimuovere il banale thriller di fantascienza con i coraggiosi ragazzi nel ruolo principale, la minaccia aliena globale e la mancanza di satira sociale, incomprensibili per un vasto pubblico.

Inoltre, dopo le riprese della prima stagione, FOX Network ha deciso di mostrare prima le serie più votate, a loro parere, per interessare i potenziali spettatori. Come previsto da Tracy, ogni serie successiva dovrebbe essere una continuazione della precedente, ma in base alla decisione dello studio, la logica interna della serie è stata interrotta. Quindi, dopo il pilota, il sesto, e poi il quinto, il terzo e il quarto, fu subito. Un simile approccio alla demolizione della FOX è stato mantenuto nelle stagioni successive. Benefit ha recentemente rilasciato una ristampa in licenza della serie su quattro dischi Blu-ray, consentendo di rivedere le serie nell'ordine corretto.

Come se questo non fosse abbastanza, volevano chiudere la serie dopo la prima stagione a causa di valutazioni non molto alte. Come spesso accade con opere simili, la serie ha trovato il suo pubblico e, nel tempo, ha guadagnato lo status di una setta, ma è rimasta incomprensibile e poco interessante per un vasto pubblico.

Dopo le rabbiose proteste, i fan della serie sono stati estesi al secondo e poi alla terza stagione, ma per lo studio, i rating non molto alti sono diventati una leva chiave della pressione su Tracy Torm. E se nella seconda stagione la partecipazione della FOX Network nella sceneggiatura non viene quasi notata (eccetto per la serie "Invasion" sulla sanguinaria razza aliena di KromAg, che in seguito sarà fondamentale per l'ulteriore sviluppo della trama), la terza stagione si è rivelata eterogenea a causa dell'ossessivo desiderio dello studio di filmare un film d'azione fantastico.

Le serie, mantenendo lo spirito dei classici cursori, sono intervallate da azioni lineari nello stile di "Stargate". Questi cambiamenti non hanno attratto nuovi fan e hanno allontanato quelli originali. È paradossale (e, allo stesso tempo, naturalmente) che non appena lo studio ha ricevuto la libertà desiderata di influenzare la serie al fine di aumentare i rating, questi stessi rating sono finalmente crollati.

Inoltre, la partenza di John Rhys-Davies, che ha interpretato il professor Arturo, non ha giovato alla popolarità della serie. L'attore gallese fu deluso dalla politica dello studio, che fece una serie rivoluzionaria per il suo tempo con un tocco leggero di elitarismo intellettuale - un film d'azione fantastico di second'ordine. Ma l'interazione del professor Arturo con Queen Malory era basata sulla metà del fascino della serie. Con la sua partenza, la serie ha avuto un'inclinazione notevole dal cervello ai muscoli.

La serie è stata chiusa dopo la terza stagione, quindi i diritti sono stati acquistati da SciFi. I tentativi di Tracy Torm di restituire lo spirito originale dei "Sliders" non ci sono riusciti, e dopo la sua partenza la serie è finalmente scivolata in un monotono piatto, trash-like (ma non nello stile di "Nation Z"), ma nel significato della sanguinaria razza aliena dei Croagues.

Parallel Worlds (serie 1995 - 2000)

Protagonisti:

Ruoli duplicati:

mostrare a tutti

  • Alla fine della prima stagione, la gestione della rete FOX annullò il progetto, ma dopo numerose proteste dei fan un anno dopo, fu deciso di lanciare la seconda stagione.
  • La prima serie della seconda stagione di "Step into the mystic" è una sorta di modifica di "The Wizard of Oz" di Frank Baum, che può essere rintracciata in alcune scene della serie.
  • Nell'episodio 20 della seconda stagione di "Big Boys", il musicista e cantante Mel Torm ha interpretato se stesso, ma adattato alla realtà fittizia del mondo parallelo.
  • Tutti: 16
  • Positivo: 15
  • Negativo: 0
  • Percentuale: 96,9%
  • Neutro: 1

Come trovare la strada di casa?

Serie molto interessante sullo studente ?? un fisico che ha aperto la porta ad altri mondi e ha iniziato a viaggiare senza tener conto di una regola: ricorda le coordinate del tuo mondo, quindi non essere in grado di tornare a casa.

Mondi paralleli preferiti

A mio parere, i migliori programmi TV negli Stati Uniti sono stati proprio negli anni '90, di cui ho amato Beverly Hills 90210, Melrose Place, Travels to Parallel Worlds, Le meraviglie della scienza e molti altri. Se tocchiamo uno specifico Parallel Worlds, sono sempre stato scioccato dai mondi che i personaggi principali hanno viaggiato, è un peccato che non ci sia uno spettacolo del genere in questo momento, è emozionante anche adesso quando ripasso la vecchia serie. Ogni stagione era interessante e affascinante a modo suo, ma per le prime 3 stagioni era qualcosa, eravamo abituati ai personaggi principali Quin, Wade, Rembrandt e naturalmente Maximilian Arthur. Oltre a viaggiare nella serie, molta attenzione è dedicata alla fisica, e oggigiorno non vediamo spesso così tanta attenzione alla fisica. L'umanità è sempre stata interessata ad esplorare diversi tipi di universo, e questo è rilevante fino ad oggi. Credo che questa serie non solo diverte, ma insegna anche molto, credo che ognuno troverà qualcosa in lui. Un ringraziamento speciale agli sceneggiatori per l'idea di questa serie, perché riguardo ai mondi paralleli, non guardavo più film e cursori sono uno dei miei programmi TV preferiti della mia infanzia, che ricorderò e amerò sempre.

"In realtà, non siamo locali, siamo di un mondo parallelo" (C)

Incredibile! Sono passati diciassette anni, e finora ci sono state recensioni di questa serie!

Prova del teorema: tutti i mondi sono paralleli tra loro.

Prologo. In qualche modo negli anni '90 hanno acceso la TV della serie TV Slithering. Ammettere al momento è stato colpito. Io stesso non mi dispiacerebbe guidare in un mondo parallelo. Ora non ricordo nemmeno se fosse tutto o in parte. Ma, almeno, quello ha dimostrato, ha cercato di non mancare. E ora, finalmente, avendo ottenuto tutte e cinque le stagioni, ho deciso di nuovo di immergermi in parallelo.

Iniziato per la salute, e finito per

Una buona serie fantastica con attori ben scelti e una trama interessante. C'è qualche riserva in questa valutazione ?? questo si riferisce alle prime due delle cinque stagioni che sono uscite. Il regresso è iniziato con la stagione 2, ma non è diventato evidente immediatamente, a 3 ha preso il corso, e la quarta stagione ha finalmente sepolto tutte le cose buone che sono state poste all'inizio. E la caduta è iniziata con idee scarse. Diventa chiaro quando ti rendi conto che nessuno (tranne il mondo di Kromág e quello) del mondo che è caduto in mezzo agli eroi non ha storia. Inoltre, il problema è aggravato dal fatto che anch'essi assomigliano a decorazioni artificiali, non in termini di qualità ma in termini di prescrizione (cioè, una volta, qualcosa è andato storto e questo ha portato all'attuale quadro del mondo). Scrittori di sceneggiature "martellavano" su questo, il mondo non si sviluppò o regredì dopo alcune altre scelte storiche (forchette), ma apparve così per volere degli sceneggiatori (che dimenticavano che ci sono leggi oggettive di sviluppo, degrado e solo l'esistenza del mondo). Lo capisci quando ci pensi, ma come è nato il prossimo mondo e come mai esiste. E poi ti rendi conto che gli scrittori erano troppo pigri per prescrivere, almeno lo scheletro del mondo successivo, limitato a uno o due tratti comuni. Proprio come per il problema della lingua (tutti e tutti i mondi parlano correntemente l'inglese, persino Cromag, che è un altro ramo evolutivo dello sviluppo), capisco che l'inglese non solo è apparso in tutti i mondi, ma è anche diventato l'unico linguaggio che è sempre stato capace di storia alternativa diventare il principale in tutti i mondi :)) ?? Beh, è ​​un problema 9 su 10, anche tra i buoni programmi TV e tutti i cattivi.

Ci sono progetti televisivi che anche nel corso degli anni possono non solo causare nostalgia, ma anche attrarre nuovi spettatori con il loro mondo e gli eroi.

Cursori ?? un'altra realtà del mondo.

Quindi, che cosa significa "SLIDERS" ("Viaggiare in mondi paralleli")?

se quella persona non avesse imbrattato il cancello, sarebbe finito nella seconda stagione

Alla serie è piaciuta la sua idea ?? viaggiando verso i mondi paralleli penso che sembrerà interessante per tutti.

Revisione di due stagioni e mezzo

Bene, qui è il momento di scrivere del film, che guardo nelle ultime 2 settimane. Film serie. "Sliding" o, come proposto dai distributori russi "Parallel Worlds".

Una vecchia serie con vecchi effetti speciali, su cui, in verità, basta mettere, sono così insignificanti e insignificanti per questa serie. Cattura, incuriosisce, ti preoccupa e lascia la sua impronta nella mente. In effetti, una serie unica che ti fa guardare al mondo dal punto di vista di "Cosa succederebbe se gli eventi iniziassero a svolgersi in questo modo, e non questo tipo di cose". Ogni serie ?? un mondo separato, che è ben sviluppato ed è quasi un trampolino di lancio separato per un mucchio di altre scene e film. * A questo punto, un mucchio di esempi di cambiamenti globali nel mondo reale, che sono universi paralleli, che non sono citati semplicemente perché non sono spoiler e non rovinano la vera impressione della serie. "

Blog di Victoria Karpova

categorie

Articoli popolari:

Come riutilizzare lo stesso contenuto?

Ciao amici! Essendo impegnati in marketing di affiliazione, blog, infobusiness, guidando le nostre piattaforme nei social network, dobbiamo creare contenuti - articoli, post, video, audio, immagini, trasmissioni, webinar, ecc. In questo caso, puoi utilizzare le tecniche quando il contenuto creato viene usato ripetutamente (no, non è lo stesso spam ovunque). Le tecniche che voglio condividere, ti permettono di estrarre dal contenuto già creato più benefici, di presentarlo in diverse salse, e di applicare il metodo di "splitting". Sugli esempi capiremo come funziona in effetti.

Prendo atto che questa tecnica aiuta ad applicare il contenuto in modo più efficiente e non a disturbare dove una volta di più puoi farlo e non farlo. Ad esempio, creando una nuova canalizzazione o registrando un video, forse le idee non arrivano nel modo più rapido possibile, quindi è possibile approfondire i contenitori dei materiali disponibili e farli rivivere alla vita con il nuovo ripieno.

Inizierò con le tecniche che uso nella mia stanza, e poi discuteremo alcune idee più possibili.

1. Multiformato - quando lo stesso contenuto è presentato in diversi formati. Ad esempio, faccio spesso questo: scrivo un articolo e registro un video. O al testo faccio una infografica visiva (mappa intellettiva). Cosa mi dà? La possibilità di utilizzare lo stesso contenuto su più siti - blog, YouTube, social network, raggiungere più spettatori, e anche per la comodità del mio pubblico di fornire diversi formati tra cui scegliere - perché a qualcuno piace leggere e capire le istruzioni sugli screenshot, qualcuno è più facile guarda il video. E nei social network, la concisione e la visualizzazione funzionano bene, quindi l'infografica è utile.

Inoltre, se in precedenza hai creato contenuti nello stesso formato, ad esempio, hai registrato un video e caricato su YouTube. Puoi rivitalizzarlo alla vita, aggiornarlo, se necessario, e pubblicarlo su un blog, su un social network nel formato di un articolo.

Allo stesso modo puoi fare con i prodotti infografica - per offrire al pubblico un corso in diversi formati (ad esempio, testo + audio o video). O se fai un libro, allora puoi fornirlo con infografiche. O preparare una versione estesa del libro con le istruzioni video per esso. In questo modo puoi offrire lo stesso prodotto in diverse categorie di prezzo: solo un libro è più economico, con istruzioni video, più costoso.

2. Selezione o elenco. Questa tecnica ti consente di creare uno dei tanti materiali che hai già. Ad esempio, ho creato il mio libro "15 modi per attirare gli abbonati dalla pratica". In effetti, ho descritto tutti questi metodi in precedenza sul mio blog, canale YouTube: erano materiali sparsi. Con il libro, li ho riuniti, strutturato le informazioni e presentato con l'aiuto del testo + collegamenti alle istruzioni video e visualizzato con infografica. Devi concordare sul fatto che la creazione di un prodotto informativo di questo tipo è molto più semplice e rapida rispetto alla preparazione delle informazioni da zero.

3. Versione estesa dell'articolo o più. In questo metodo, un articolo esistente su un blog può servire come base per un prodotto informativo separato - per un abbonamento o uno a pagamento. Come esattamente? Semplicemente espandiamo, rendiamo informazioni più dettagliate e dettagliate da un articolo esistente o combiniamo diversi articoli in un unico prodotto.

Esempio 1: C'è una panoramica del servizio di mailing, da esso è possibile effettuare un mini-corso o istruzioni dettagliate su come impostare e utilizzare questo servizio di mailing, dare alcuni suggerimenti su come reclutare abbonati. E quindi utilizzare questo prodotto per reclutare abbonati e fare soldi nel programma di affiliazione di questo servizio di mailing.

Esempio 2: ci sono 2 articoli o tutorial video sul servizio di mailing e sulla creazione di un sito web di una pagina nel designer. Queste istruzioni possono essere combinate in una di esse facendo un mini-corso sulla creazione di una canalizzazione automatica - "Come impostare una pagina per la raccolta di abbonati e legare il servizio di mailing ad essa".

Esempio 3, il mio: su un blog ho scritto un articolo su come promuovere programmi di affiliazione su YouTube. Una versione estesa di questo articolo era una lista di controllo dettagliata per la promozione di programmi di affiliazione su YouTube, che ho dato come regalo per un abbonamento e utilizzato in altri miei infoproducts.

4. Dall'articolo sul blog, puoi creare un post più breve (spremere articoli, elenco, infografica) per i social network. E questa tecnica, al contrario, consente di rendere più dettagliate le informazioni dettagliate per essere utilizzate per la pubblicazione sui social network. Questo può essere un breve post sui punti o infografica ben progettato. Ad esempio, ho usato questa tecnica quando ho riempito il mio gruppo appena creato su Vkontakte.

Per non prendere o copiare parti di un articolo da un blog (i social network ora adorano anche l'unicità), ho fatto una riscrittura, una piccola compressione di informazioni, un elenco, un piano sotto forma di un breve post o informazioni passate attraverso infografiche.

Ed ecco un altro esempio di video. Come ho già scritto sopra, accompagno la maggior parte dei miei articoli con video e caricando video su YouTube. Quindi, parallelamente, li ho anche caricati sul social network (Vkontakte, Facebook) e pubblicato nel gruppo insieme a un breve annuncio di ciò che ho dato nel video.

Aiuta molto quando il compito è di riempire rapidamente un nuovo gruppo di contenuti per prepararlo per il pubblico.

5. Bonus al prodotto partner che lo valorizza. Per distinguersi e costruirsi da altri partner dell'autore e attirare più clienti attraverso il tuo link di affiliazione, puoi rafforzare l'offerta dell'autore con un bonus da te stesso. Tale bonus può essere il contenuto che hai già, se è nel tema di un prodotto di affiliazione.

Ad esempio, ho promosso un kit per reclutare abbonati al mio collega Dmitry Vorobyov. E prima della sua liberazione, ha appena finito di lavorare al suo corso sulla realtà per promuovere questi set. Si è rivelato il complemento perfetto e il bonus per migliorare questa offerta.

Anche se non hai un corso già pronto, ma c'è un articolo che completa perfettamente il prodotto. Puoi fare rapidamente una check-list, un piano o un'istruzione in formato pdf (ricezione dal punto 3) e dare un tale bonus.

6. Dividi il webinar in video separati. Oppure, se hai un webinar di successo e di valore, trasmissioni live, puoi utilizzare questi contenuti per creare una canalizzazione.

Il mio esempio: ho condotto un webinar sulle recensioni dei partner, che consisteva in punti separati del piano e analisi di questi punti. In realtà, questo webinar dell'orologio può essere tagliato in video di contenuti separati, posizionali sul tuo canale YouTube, su un blog, ecc.

L'ho fatto: ho utilizzato il webinar per creare una nuova canalizzazione per la promozione di un prodotto affiliato (club chiuso). La registrazione del webinar viene fornita per un abbonamento, quindi una serie di lettere funziona per gli iscritti, attraverso cui viene fornito il valore e viene promosso il programma di affiliazione.

Ho anche utilizzato la tecnica di suddivisione per reclutare gli iscritti a questa canalizzazione - ho ritagliato un utile pezzo del webinar e ne ho fatto un contenuto indipendente, attraverso il quale mi sono offerto di iscrivermi alla mia canalizzazione per ottenere la registrazione completa del webinar.

7. Gli articoli che hai precedentemente scritto sul tuo blog possono essere incorporati in una canalizzazione sui social network. Una canalizzazione non è solo una pagina di abbonamento e la consegna di un regalo di abbonamento nella prima lettera. Questa è una serie di tocchi per costruire relazioni e vendite leali attraverso il valore per le persone. Pertanto, lo faccio spesso: nella serie di lettere della mia canalizzazione incorpora contenuti utili, gli articoli che sono stati scritti in precedenza continuano ad essere pertinenti e completano perfettamente questa canalizzazione. Spesso, una raccomandazione di affiliazione è fatta in modo discreto in questi articoli.

Un esempio specifico: una canalizzazione con un webinar sulle recensioni dei partner - Nella prima lettera della serie do un link a una pagina con una vista webinar, e di seguito propongo di guardare una recensione di un club chiuso per la formazione e fare soldi su programmi di affiliazione. Più avanti nella serie, viene utilizzato un altro utile articolo del mio blog su come recuperare il traffico e viene promosso anche il parter del club. Nella prossima lettera della serie, propongo di vedere il mio rapporto, che ho postato sul blog sui risultati della partecipazione al club di 1,5.

8. Dalla canalizzazione creata creiamo un set con diritti di distribuzione. Puoi andare oltre e creare un set con i diritti di distribuzione (un set per un insieme di abbonati) dalla canalizzazione creata. Ora sono popolari, perché forniscono una soluzione già pronta (pagina di abbonamento, prodotto, serie di lettere di base con raccomandazioni dei partner incorporati + istruzioni) per le quali è possibile raccogliere gli abbonati. Questa è una soluzione rapida per coloro che non sono ancora pronti a creare il proprio prodotto o semplicemente desiderano ampliare la gamma di offerte per il reclutamento di abbonati. Tali set sono in vendita con un botto, al prezzo di 500 r. e sopra.

9. Rispondendo alle domande degli abbonati in modo personale, è possibile utilizzare queste risposte per la colonna regolare "domanda-risposta". Se sei stato nell'argomento per molto tempo e hai il tuo pubblico, le persone ti contatteranno di persona con domande. Spesso queste domande saranno ripetute. Quindi, perché non utilizzare le risposte a loro come contenuti per un blog, canale, social network e non per introdurre una rubrica permanente con domande e risposte sull'argomento. Questa è per te una soluzione rapida per la creazione di contenuti e valore per il tuo pubblico.

10. Un altro metodo che uso al mio posto è quello di creare un prodotto informativo completo a tutti gli effetti sulla base di una rubrica periodica con contenuti sul social network. Così, un anno fa ho introdotto la rubrica "Termini di marketing di affiliazione", esce regolarmente ogni poche settimane e capisco 4-5 termini in una nicchia. Questa rubrica non appare per caso: grazie ad essa, creo contenuti regolari, che in seguito costituiranno la base di un vero e proprio vocabolario per il marketing di affiliazione per principianti. Userò questo dizionario in una canalizzazione e, probabilmente, come regalo al partner o ad altri prodotti.

11. Puoi creare diversi piccoli da un grande infoprodotto. Si tratta della stessa tecnica della divisione di un webinar. Supponiamo che tu abbia un corso ampio a pagamento che può essere suddiviso in prodotti indipendenti più piccoli espandendo la gamma di offerte.

Ad esempio, un corso completo sulla promozione di programmi di affiliazione attraverso diversi modelli (canalizzazioni e una serie di abbonati, pubblicità a pagamento, attraverso recensioni sui social network e sul blog, lead generation, ecc.). Da tutte queste sezioni è possibile creare prodotti indipendenti separati. Di conseguenza, stai espandendo la linea e puoi offrire diverse offerte a un prezzo per ogni gusto e budget, senza creare prodotti da zero.

12. Utilizzo del prodotto partner come base e idea per il tuo imbuto gratuito e per questo prodotto. Per venire fuori con il tuo gratuito per un abbonamento per molti problematici, soprattutto quando appena iniziare a impegnarsi nel marketing di affiliazione.

Pertanto, il modo più semplice, senza creare il tuo prodotto da zero, ma allo stesso tempo offrire valore per un abbonamento è gratuito sulla base del prodotto partner che vogliamo promuovere. Ad esempio, l'autore ha un corso "Come fare soldi sui programmi di affiliazione attraverso le canalizzazioni di vendita". Possiamo fare una stretta sulla sua base, come vengono fatti tali guadagni e cosa l'abbonato ha bisogno di fare passo dopo passo (in breve, senza dettagli) sotto forma di una lista di controllo o di un piano in formato pdf. In questo caso, non riscriviamo il prodotto e facciamo una compressione (riscrittura). Di conseguenza, otteniamo un magnete guida per un insieme di abbonati, in base al quale creiamo una serie di tocchi (messaggi) per promuovere questo e altri prodotti dell'autore.

Oppure un'altra opzione è quella di elencare e parlare brevemente di diversi modi per fare soldi sui programmi di affiliazione, incluso il fare soldi attraverso le canalizzazioni, come uno dei più redditizi e di quelli a lungo termine. E attraverso questa gratuità per promuovere il corso dell'autore sui guadagni attraverso le canalizzazioni affiliate.

Amici, fammi sapere nei commenti se queste raccomandazioni e idee per l'uso multiplo dei contenuti ti sono state utili. E anche fare domande, sono sempre felice di risponderle.

I denti di Hitler

Foto dall'articolo Philip Charlier

Il 18 maggio di quest'anno c'è stata una sensazione, che è stata in ritardo per 73 anni. Un articolo su The European Journal of Internal Medicine ha pubblicato un articolo su The Biography of Adolf Hitler: Biomedical Analysis and Final Identification. Ha parlato di un risultato notevole: gli archivi e le radiografie russe di Adolf Hitler, insieme agli archivi americani e con ulteriori dati storici di entrambe le parti, forniscono prove sufficienti per l'identificazione finale dei resti del leader nazista Adolf Hitler. E l'articolo inizia così: "L'analisi biomedica dei presunti resti di Adolf Hitler fu un sogno scientifico e storico fantastico dalla morte del dittatore a Berlino il 30 aprile 1945. In questo contesto, per la prima volta dal 1946, i servizi segreti russi (FSB e GARF) ci hanno fornito pieno accesso ai resti per effettuare analisi scientifiche indipendenti. A marzo e luglio 2017, due gruppi hanno condotto uno studio antropologico visivo di ossa e denti con un microscopio binoculare, nonché studi osteologici / morfologici. "

Questa frase intelligente significa che i ricercatori hanno prima esaminato i resti a occhio nudo e poi anche attraverso un microscopio. Non nel semplice, ma nel "binocolo", cioè, guardavamo con due occhi (diretti e sotto lenti binoculari). Nelle poche edizioni russe, che hanno debolmente risposto alla sensazione, apparentemente, per dare un significato alla scoperta, si dice anche del microscopio elettronico, ma nell'originale non si parla di questo. Cioè, finalmente, grazie agli sforzi del gruppo francese, dell'FSB russo e del roentgenogramma americano del cranio di Hitler, è stato stabilito che Hitler è morto. Dal momento stesso del suo suicidio, il 30 aprile 1945. E poi tutto il tempo c'erano voci e leggende su cui correva. Sia in Argentina, sia in Paraguay, e persino in Antartide in generale. E forse anche ancora vivo, viste le basse temperature attorno al Polo Sud, fino a meno 90 gradi Celsius. In tali condizioni, il suo corpo potrebbe vivere quasi per sempre. Cosa? Ora avrebbe compiuto 119 anni, dopo una gelata in uno stabilimento balneare, e sotto la vodka russa - abbastanza utilizzabile. Un paio di donne giapponesi e francesi vissero a 117 anni e senza alcuna anabiosi.

Di seguito, tornerò alla personalità del leader del gruppo Philip Charlier, l'autore dell'ultimo sensazionale articolo sull'identificazione dei denti di Hitler e del suo diario.

Ma mi scusi, qual è la sensazione? È ancora maggio 1945 non è stato provato che il cadavere trovato nel reyhkantselyarii imbuto giardino appartiene a Hitler (secondo cadavere - Eva Braun)? E 'allo stesso tempo l'interrogatori personale assistente dentista Hugo Blaschke Hitler Kete Hoyzerman (Käthe Heusermann) non ha identificato i suoi denti estratti dai cadaveri come appartenenti a Hitler? Inoltre, sulla base di immagini a raggi X dei denti di Hitler e la sua cartella clinica. E poi l'odontotecnico Fritz Ehtman confermato che ha reso estratto dal cadavere di ponte dentale di Hitler. In generale, tutto ha coinciso, ci sono prove al cento per cento.

E 'comprensibile il motivo per cui una corretta informazione sulla morte di Hitler a Stalin di morte, nascondersi, Stalin era la versione favorevole di una possibile fuga di Hitler e la sua residenza segreta "da qualche parte in Occidente." Nella guerra fredda che iniziò, il vivente Hitler fu utile. Che cosa stai blaterando diritti umani in Unione Sovietica, sui campi di concentramento sovietici, Katyn?! Stai nascondendo un criminale numero uno. E voi, gli scagnozzi fascisti, hai il diritto di parlare di diritti umani e libertà!

Dopo la morte di Stalin regime ammorbidito, e con tale mascherata evidente come un sopravvissuto di Hitler, era giunto il momento di smettere. La prima svolta sui morti di Hitler è stata fatta nel 1965, quando il libro è stato pubblicato nel Helena Moiseevna Rzhevsk (un nome vero e proprio pseudonimo - Kagan) "Berlin, maggio 1945. Note di un interprete militare".

Rzhevskaya, che aveva preso questo soprannome dopo le battaglie per il saliente Rzhevsky (lei era nel quartier generale della 30a Armata del Fronte di Kalinin come traduttore) finì il libro nel 1962.

Ci sono voluti tre anni per combattere la Glavlit (censura) ed i principali leader del paese, che sia permesso di comunicare al mondo la terribile segreto: Hitler è stato dichiarato morto all'inizio del maggio 1945.

Elena Rzhevskaya (Kagan) nel 1945

E poi dire, avrebbe presto compiuto 80 anni (nel 1965). Con la sua salute completamente distrutta di una tale vacanza non sarebbe potuto accadere (Hitler ha scritto un testamento fin dal 1940, era così male). E poi la comunità mondiale ha deciso di colpire l'altro estremo: una descrizione dettagliata di come esattamente vigliacco e avvelenato Hitler. Non si è sparato in un momento storico, come si conviene ad un comandante in capo e ad un capo, ma è stato avvelenato come un ratto di cantina. E anche allora, forse, non se stesso, ma è stato spinto dentro una fiala di cianuro di potassio in bocca. E prima di ciò, ha spinto Eve Braun. Inoltre, per l'affidabilità del suo tiro, la sua guardia del corpo personale Gunshe. Questa versione è mostrata nell'epica "Liberazione" del regista Ozerov.

Ma prima, già il riconoscimento di Hitler morto, (ad esempio, nel libro storico Lev Bezymenski) nega un foro di proiettile in testa. Solo frammenti di un'ampolla con cianuro di potassio in bocca. Tenendo conto che dopo l'incendio di Hitler e Eva Braun morti nel cratere nel cortile della Cancelleria è stato lasciato non solo la bocca, ma in generale la testa, è stato un risultato significativo del documentario sovietico.

Tuttavia, torniamo all'opera pionieristica - il libro di Rzhevskaya "Berlino, maggio 1945". Penso che il suo libro con una storia sul cadavere di Hitler sia stato pubblicato prima dello storico Lev Bezymensky, solo per il suo status. Da un lato, è come una testimone - è stata inclusa nel gruppo di ricerca per il cadavere di Hitler. D'altra parte, è diventata una scrittrice e una giornalista, nel qual caso puoi dire: qual è la domanda da lei? Nasochinyal assurdo.

Una degna signora è morta di recente, l'anno scorso, in un'età rispettabile di quasi 98 anni.

Episodi con l'identificazione del corpo di Hitler nel suo libro sono sparsi in luoghi diversi. Sotto la cosa più importante che ho riunito. Leggiamo, perché lì scopriremo cose incredibili che hanno germogliato l'epopea ancora in corso con l'identificazione del cadavere.

"Il 4 maggio, un uomo e una donna carbonizzati, Hitler e Eva Braun, furono trovati nel giardino dell'ufficio imperiale.
Su una coperta grigia, spruzzata di zolle di terra, giaceva nera, resti terribili accartocciati dal fuoco.

Nel giardino della Cancelleria del Reich uno dei combattenti del tenente colonnello Klimenko, Churakov, ha richiamato l'attenzione sui crateri lasciati dal uscita di emergenza "fyurerbunkere" se ti trovi di fronte a lui. Churakova attenzione attratta dal fatto che la terra nell'imbuto era allentata, carta laici, laici abbassò qui nevystrelenny faustpatron e qualcosa sporge, come il bordo di una coperta grigia. Saltò fuori il soldato imbuto calpestato cadaveri poluobgorevshie di un uomo e una donna, coperto con uno strato di terra. Dal momento che i corpi di Hitler e Eva Braun sono stati trovati. Il soldato ha chiamato in aiuto dei suoi compagni, e quattro di loro li hanno imparato.

I nomi dei cercatori sono sigillati nell'atto, compilato il giorno successivo :.

"Gore. Berlino. L'attuale esercito.

Maggio 1945, il mese del "5" giorno.

Io, gv. Anziano tenente Panasovym Aleksej Aleksandrovic, e ordinaria Churakova Ivan D., Eugene S. Olejnik e Serouh Ilya Efremovich a Berlino, nei pressi di Hitler Cancelleria del Reich, in prossimità dei luoghi di ritrovamento di cadaveri di Goebbels e di sua moglie, su rifugi personale di Hitler due corpi bruciati sono stati trovati e sequestrati, uno è femmina, il secondo è maschio.

I cadaveri erano gravemente bruciati ed è impossibile identificarli senza dati aggiuntivi.

I cadaveri erano in un cratere di bombe, a 3 metri dall'ingresso del rifugio nazista, e ricoperti da uno strato di terra ".

Quindi scavarono il terreno in un imbuto e trovarono due cani morti: un cane da pastore e un cucciolo.

L'inchiesta si stava avvicinando alla fine, quando gli scout del tenente colonnello Klimenko arrestarono un ufficiale delle SS della sicurezza personale di Hitler, Harry Mengershausen. Un tipo alto e dalle spalle larghe, camuffato in abiti civili. Indossava un cappotto corto, apparentemente dalla spalla di qualcun altro, con enormi braccia che sporgevano dalle maniche corte.

Il maggiore Bystrov gli ha chiesto, ho tradotto. Ci sedemmo su tronchi nel cortile.

"Il 30 aprile, stavo sorvegliando l'ufficio imperiale", disse Mengershausen, "pattugliando il corridoio dove si trovano la cucina e la sala da pranzo verde. Inoltre, stavo osservando il giardino, perché a una distanza di 80 metri dalla sala da pranzo verde c'era un rifugio antiaereo del Fuhrer.

Perlustrando il corridoio e andando in cucina, incontrai il mio conoscente, l'ufficiale ordinato del Fuhrer Bauer, che stava entrando in cucina. Mi ha detto che Hitler si è sparato nel suo bunker. Mi chiedevo dov'era la moglie del Fuhrer. Bauer mi ha detto che anche lei giace morta nel bunker, ma non sa se è stata avvelenata o uccisa.

Abbiamo parlato con Bauer in pochi minuti: è corso in cucina. Questa cucina stava preparando cibo per il seguito di Hitler. Presto tornò di nuovo al bunker.

Ci sono voluti più di un'ora dopo l'incontro con Bauer quando è venuto fuori al terrazzo - era dai contatori tramoggia in 60-80, - improvvisamente ho visto da l'aiutante personale uscita di emergenza tramoggia - Sturmbannführer Günsche e il servo di Hitler - Sturmbannführer Linge effettuate il cadavere di Hitler abbiamo messo in due metri dal casello, e siamo tornati a pochi minuti più tardi trasportati i morti Eva Braun, che ha messo sul posto. Sul lato dei cadaveri erano due lattine dvadtsatikilogrammovye di benzina. Günsche e Linge cominciò a lavare i corpi con la benzina e dato fuoco a loro ".

Il maggiore Bystrov chiese se qualcun altro della guardia avesse visto come Hitler e Brown avevano bruciato i cadaveri.

Mengershausen non lo sapeva per certo. "Di tutte le guardie più vicine al bunker di Hitler, ero solo in quel momento." Si chinò e cominciò a disegnare un piano del giardino sul terreno con schegge.

Quindi il collegamento mancante è stato compilato - il partecipante o il testimone dell'incendio, che era così importante soprattutto nella prima fase del compito - nella ricerca di Hitler. Siamo andati con Mengershausen a casa e abbiamo scritto tutto quello che ha detto.

Il maggiore Bystrov gli consegnò una fotografia del giardino dell'ufficio imperiale. Ho tradotto: "Dimmi cosa vedi in questa foto".

"Questa immagine mostra l'uscita di emergenza dal rifugio antiaereo di Hitler. Conosco bene questo posto e posso mostrare dove fu bruciato qui il cadavere di Hitler e di sua moglie Brown, così come il luogo in cui furono sepolti.

Una croce segnata sulla fotografia del luogo in cui sono stati bruciati i cadaveri di Hitler e Braun, due croci - dove sono sepolti, e tre croci - uscita di emergenza dal bunker di Hitler ".

Questa immagine, contrassegnata dalle croci di Mengershausen, è conservata nell'archivio.

Anche prima Mengerskhauzen ha detto che potrebbe mostrare il luogo per nascondere il corpo, gettandoli di terra, ghiaia... Non sapeva che essi hanno imparato lì.

Ora, a una certa distanza, molte delle rugosità si appianarono, e poi a volte si presentarono ostacoli imprevisti nel percorso investigativo.

Uno dei motivi del loro verificarsi è un segreto speciale, che per qualche motivo era circondato da tutto ciò che riguardava la ricerca, la scoperta di Hitler e l'indagine.

Abbiamo dovuto lasciare immediatamente la Cancelleria del Reich a breve, come il quartiere del governo, così come tutta Berlino, è stata rilevata da Berzarina esercito e la Cancelleria del Reich si trovava il suo orologio, in modo da non perdere qui. L'ulteriore svolgimento delle attività nel territorio della Cancelleria del Reich era per noi il più difficile. Dopo tutto, non ci era permesso a cielo aperto, per conto del nostro compito di spazzare via gli ostacoli, "muri dipartimentali", come si direbbe oggi "nel mondo civile."

Ma non lasciare "trofei" all'altro esercito, non abbandonare la questione che non abbiamo portato alla fine.
Ho dovuto ricorrere a una "operazione" del genere. All'alba, alle 4:00 del mattino, il capitano Deryabin con l'autista, facendo il suo cammino verso la Cancelleria del Reich, è stato rapito, avvolto in fogli, i cadaveri di Hitler e Eva Braun e il tempo di bypass, hanno attraversato oltre la recinzione in strada, dove hanno aspettato per due scatole di legno e una macchina.

Siamo stati a Buch, la periferia nord-orientale di Berlino.

Che fosse una piccola casa o un granaio, è difficile da dire con durezza. Goebbels, sua moglie e i bambini sono stati trasportati qui.

Qui, a Bukh, per ordine del colonnello Gorbushin, furono portati i resti di Hitler e Eva Braun.

Qui, nelle cliniche di costruzione in mattoni, che in quei giorni era HPPG numero 496, ha iniziato il suo lavoro la commissione di medici militari assegnato al membro del Consiglio Militare dell'Ordine del 1 ° Fronte bielorusso, il tenente generale Telegin il 3 maggio dopo la scoperta dei corpi di Goebbels e della sua famiglia. E 'incluso esperti forensi di primo piano e patologi: capo patologo del tenente colonnello dell'Armata Rossa Krajewski, medici Marants, Boguslavsky, Gulkevichi. Ha guidato la commissione capo medico legale del 1 ° Fronte bielorusso - colonnello del servizio medico Faust I. Shkaravsky.

Davvero significativo - Adolf Hitler è stato sezionato sotto la guida del Dr. Faust!

Un'autopsia è stata fatta da una dottoressa, una delle principali del servizio medico, Anna Yakovlevna Marants, che è stata la principale patologa del 1 ° Fronte bielorusso.

Era a Berlino-Buch l'8 maggio.

È così che Hitler è apparso in un'indagine forense. Questo è affermato nell'atto:

"Nella scatola di legno, lunga 163 cm, larga 55 cm e alta 53 cm, veniva consegnato il cadavere bruciato di un uomo. Sul cadavere è stato trovato un pezzo di tessuto a maglia di 25x8 cm di colore giallastro, simile a una maglietta.

Dato che il corpo è stato bruciato, è difficile giudicare l'età, si può presumere che l'età fosse di circa 50-60 anni, l'altezza è di 165 cm (la misurazione è imprecisa a causa della carbonizzazione dei tessuti)... Il corpo è in gran parte carbonizzato, si sente l'odore della carne bruciata... "

"In un corpo di fuoco significativamente modificato, non sono stati trovati segni visibili di gravi ferite o malattie mortali", viene registrato nell'atto.

"Nella bocca sono stati trovati pezzi di vetro che costituiscono parte delle pareti e il fondo della fiala a pareti sottili".

Dopo uno studio dettagliato, la commissione ha concluso: "La morte è stata causata da avvelenamento con composti di cianuro".

Non sono stati identificati altri segni che potrebbero causare la morte.

Ricercatori occidentali, giornalisti e memoiristi spesso insistono sul fatto che Hitler si sia sparato. Alcuni, per ignoranza, a causa dei dati imprecisi sulla morte di Hitler che correvano, altri, per il desiderio di abbellire in qualche modo le circostanze della sua fine: secondo la tradizione dell'esercito tedesco, il comandante, se si suicida, deve ricorrere alle armi da fuoco.

A quei tempi, non attribuivamo alcuna importanza al modo esatto in cui Hitler si suicidò. Era lo stesso per noi. Ma il dottor Faust Shkaravsky e i suoi colleghi competenti fecero una ricerca medica approfondita e scoprirono che Hitler prendeva veleno.

Mengershausen dice: "Hitler, apparentemente avendo dubitato dell'azione del veleno, in connessione con numerose iniezioni, che per lungo tempo gli erano state date ogni giorno, ordinò a Linge di sparargli dopo aver preso il veleno...".

Quindi, se tutti gli stessi colpi nella stanza di Hitler risuonarono, fu fatto Linge. Ma la traccia dello sparo è stata persa.

Rispondere alla domanda esatta se Hitler fosse vivo era anche importante per il futuro della Germania.

Ma l'8 maggio nella nostra stampa c'era un messaggio che Hitler si nascondeva da qualche parte.

A quel tempo, alcuni dei capi che stavano catturando i fluidi "sopra" avevano già smesso di interessarsi a chiarire le circostanze della morte di Hitler e non approvavano troppo lo zelo con cui cercavamo le prove.

Abbiamo pensato: se non ora, sulla scia degli eventi, ma solo in alcuni anni lontani, in un futuro oscuro, il mondo intero sarà presentato ai nostri discendenti, se le prove ottenute saranno sufficientemente convincenti? Tutto è fatto per garantire che il fatto della morte di Hitler e il fatto della scoperta del suo cadavere restino indiscutibili anche dopo anni?

Il colonnello Gorbushin in queste difficili circostanze ha deciso di ottenere prove indiscutibili.

A Berlino-Buch l'8 maggio, proprio in quel giorno, quando Karlshorst avrebbe firmato la capitolazione della Germania, di cui ancora non sapevo, il colonnello Gorbushin mi ha chiamato e mi ha consegnato una scatola, dicendo che Hitler aveva i denti e che ero responsabile della mia testa la sua conservazione

Si trattava di un cofanetto colorato a mano, con una fodera morbida all'interno, bordato di raso - scatole di questo tipo fatte per il profumo o per gioielli economici.

Ora conteneva un argomento decisivo - una prova indiscutibile della morte di Hitler - dopotutto, non ci sono due persone in tutto il mondo i cui denti sarebbero esattamente gli stessi. Inoltre, questa prova potrebbe essere conservata per molti anni.

Questa scatola mi è stata consegnata perché la scatola ignifuga è stata lasciata indietro con il secondo scaglione e non c'era nessun posto per attaccarla in modo affidabile. E fu per me che il gruppo del colonnello Gorbushin, che continuò a studiare tutte le circostanze della fine di Hitler, fu ridotto a questa volta, come ho detto, a tre persone. Tutto ciò che era connesso con l'instaurazione della morte di Hitler fu tenuto in un rigoroso segreto.

L'intera giornata, saturata dall'approccio di Victory, era molto pesante da portare con me una scatola tra le mani e diventare fredda al pensiero di potermene accidentalmente lasciare da qualche parte. Mi ha oppresso e oppresso.

Il colonnello Gorbushin e io siamo partiti questa mattina con un nuovo incarico: abbiamo dovuto trovare i dentisti di Hitler.

Il rapporto forense affermava:

"La principale scoperta anatomica che può essere utilizzata per identificare una persona è la mascella con un gran numero di ponti artificiali, denti, corone e otturazioni."

Nell'atto a cui si è riferita questa conclusione, è stata fornita una descrizione dettagliata di tali conclusioni. I medici hanno separato le mascelle e le hanno messe in una scatola.

Lo seguimmo fino al mezzanino e il dottor Brooke ci portò in uno studio dentistico spazioso e con più finestre. Scoprendo che Brooke era uno sconosciuto lì, il colonnello Gorbushin gli chiese se conosceva qualche membro dello staff di Blaschke.

- Ancora! Ha gridato il dottor Brooke. - Intendi Kethen? Fraulein Heuserman? Lei è nel suo appartamento, a due passi.

Lo studente si offrì volontario per seguirla.

Abbiamo avuto modo di parlare con Kete Heizerman. Rimase a suo agio, francamente. Aveva trentacinque anni. Il 2 maggio, su Pariserstraße, ha saputo da sconosciuti che Hitler era morto e che era stato bruciato.

Kete Heusermann prima del campo sovietico

Poi, nell'ufficio del professor Blaschke, il colonnello Gorbushin mi ha chiesto di chiederle se c'è una storia di Hitler qui.

Heuserman rispose affermativamente e immediatamente tirò fuori una scatola di carte. Abbiamo guardato le sue dita con eccitazione, setacciando le carte. Le storie mediche di Himmler, Ley, il capo stampa di Dietrich, Goebbels, sua moglie, tutti i bambini...

Nell'ufficio del professor Blaschke regnava un silenzio tale da essere sentito come il dottor Brooke, che non sapeva cosa ci avesse portato qui, sospirò, volendo solo una cosa: che tutto andasse per il meglio. E lo studente, che già indovinava qualcosa, si infettò con la nostra attesa tesa e rimase immobile, con la testa piegata di lato.

Finalmente c'era una carta - la storia di Hitler. Questo è già qualcosa. Ma non c'erano raggi X.
Heusermann si chiese se fossero in un altro ufficio di Blaschke - nello stesso ufficio imperiale. Negli ultimi giorni sono state fatte delle corone che non hanno avuto il tempo di vestire Hitler.

Salutammo il dottor Brooke e lo studente e tornammo di corsa con Kete Heuserman all'ufficio imperiale.

Con l'aiuto di Heusermann, abbiamo trovato i raggi X dei denti di Hitler e delle corone d'oro che non avevamo il tempo di indossare. Siamo stati fortunati, eravamo disperatamente fortunati che un uragano che ha spazzato alcuni giorni fa, qui nella prigione, non ha colpito questo angolo.

Siamo partiti, portando via scoperte molto importanti.

Kete Kheyzerman non affondò nell'ignoto, non si perse in quei giorni, rimase a Berlino. Era l'unica persona che conosceva e ricordava tutte le peculiarità dei denti di Hitler, e la sua partecipazione all'identificazione divenne decisiva.

Con l'aiuto di Kete Hoyzerman, siamo stati in grado di ottenere la prova più importante e inconfutabile della morte di Hitler e lasciarli ai discendenti.

Kete Kheyzerman descrisse per la prima volta i denti di Hitler dalla memoria. Era a Berlino-Buch. Parlarono con il suo colonnello Gorbushin, il maggiore Bystrov. Ho tradotto

Lei ricorda questo vent'anni dopo in una rivista della Germania Ovest.

Era in una casa vicino a Berlino, scrive, in presenza di un colonnello, un maggiore e un traduttore...

Descrive come ha guardato le sue mascelle, riconoscendole. "Ho preso il ponte in mano. Ho cercato un segno incondizionato. La trovò immediatamente, trattenne il fiato, e con un sorso disse: "Questi sono i denti di Adolf Hitler".

Quindi gli esperti hanno parlato con Khoyzerman, e in tal caso è stato detto che in una conversazione con il capo medico forense esperto del Fronte, tenente colonnello del servizio medico Shkaravsky, "che ha avuto luogo 11.5.45", c. Kheuzerman Kete "ha descritto in dettaglio le condizioni dei denti di Hitler. La sua descrizione coincide con i dati anatomici della cavità orale di un uomo sconosciuto bruciato rivelato da noi. " Trasse anche da Hitler i contorni dei denti di Hitler, sottolineando tutte le loro caratteristiche.

In periferia, in una rada linea di pesca durante il coprifuoco, quando era impossibile non temere le spie dei cittadini locali, le casse con le spoglie trasportate da Buch venivano sepolte nella terra e costituivano segretamente un posto a tempo pieno. Il maggiore Bystrov fece strada, indicando la strada. Dietro di lui - il generale - l'Ispettorato supremo, per così dire. Erano i suoi occhi, un trustee, a decidere il Supremo Comandante per assicurarsi che tutto fosse a posto. Avanti: alcuni militari. Poi - i dentisti di Hitler: Kete Hoizerman e l'odontotecnico Fritz Ehtman, l'uomo delle SS della guardia personale del Fuhrer - Harry Mengershausen e altri.

Quasi senza parlare, andiamo piano piano, vivendo l'oppressione dell'imminente, dal riavvicinamento al misterioso, che è sempre indicato come morte.

Finalmente entriamo nel bosco. Le scatole sono già state rimosse dal terreno.

L'atto è redatto di nuovo. Tutti noi presenti, i tedeschi e l'esercito sovietico, tranne il generale, firmarlo. L'atto redatto in presenza del suo inviato è destinato a Stalin.

Il materiale dell'indagine e la prova inconfutabile della morte di Hitler - le fauci - furono presto inviati a Mosca ".

Diamo uno sguardo più da vicino a questo testo per la sua coerenza e plausibilità. Senza nemmeno sapere delle successive avventure di denti e cranio.

Per cominciare: è scritto che il "cadavere di Hitler" trovato era alto 165 cm, e in realtà doveva avere 175. È così che è cresciuto. Umiliare: così umiliato. È vero, si dice: la misurazione è inaccurata a causa della carbonizzazione dei tessuti. Poi è venuto fuori il significato di questa carbonizzazione: il cadavere non aveva testa. Ecco la sua altezza ed era a testa in giù. Ecco perché un anno dopo, nel 1946, la seconda Cancelleria del Reich organizzò una seconda ricerca nel cortile della Cancelleria del Reich. E, incredibilmente - trovato! Nel cortile, che è stato dissotterrato con esplosioni, dove circa 180 cadaveri sono stati rimossi un anno fa. Ma poi non hanno notato la testa, l'hanno notato in un anno. Un esperto di medicina legale, il professor Semenovsky, spiegando questa incoerenza, ha scritto: "I pezzi scoperti del cranio potrebbero essere caduti da un cadavere rimosso da una fossa il 5 maggio 1945." Bene, quando i corpi carbonizzati di Hitler e Brown furono tirati fuori dall'imbuto, un corpo cadde dalla sua testa, che fu trovato un anno dopo.

Ma poi Rzhevskaya dice che allo stesso tempo, nel maggio 1945, le mascelle con i denti furono rimosse dal cadavere. Fu per lui che Kete stabilì che il corpo - Hitler. Da dove vengono i denti se nel 1945 non c'erano ancora le teste?

Inoltre, i corpi bruciati, come i corpi di Hitler ed Eve Brown, furono scoperti dai soldati russi ancor prima della testimonianza della guardia Mengershausen. Su quali basi? Il fatto che nello stesso imbuto trovassero i corpi di due cani. Ma a quel tempo, i soldati russi non sapevano nulla del pastore preferito di Hitler Blondie e del suo cucciolo, che Hitler aveva ordinato di avvelenare per controllare il veleno. Rzhevskaya lo sapeva, ma non allora, ma 15 anni dopo, quando stava scrivendo un libro.

Avanti. Posto assolutamente incredibile. Il colonnello Gorbushin ordina di mantenere una scoperta incredibile - i suoi denti, l'unica prova dell'identificazione del cadavere di Hitler a chi? Traduttore Rzhevskaya! Sottile ragazza debole. Perché, per quale motivo? Lei stessa è perplessa e ha paura di perdere, dimenticando. Questo è invece di una persona grossa e speciale, e più sicura con la sicurezza per i più importanti segreti di stato (che erano questi denti). Ricordo le parole di Rzhevskaya: "Il colonnello Gorbushin mi chiamò e mi diede una scatola, dicendo che Hitler aveva i denti dentro e che io ero responsabile della sua sicurezza.... Ora conteneva un argomento decisivo - una prova indiscutibile della morte di Hitler. "

E cosa è successo dopo con quei denti? Rzhevskaya non riporta, c'è solo questo suggerimento: "Lei (Kete Choizermann) descrive come ha guardato le sue mascelle, riconoscendole. "Ho preso il ponte in mano. Ho cercato un segno incondizionato. La trovò immediatamente, trattenne il fiato, e con un sorso disse: "Questi sono i denti di Adolf Hitler".

Si scopre che Rzhevskaya ha dato a Kete un ponte per l'identificazione e lei lo ha immediatamente riconosciuto. Infatti, Kate fu arrestata, interrogata, e non le fu data una mascella e non denti, ma un ponte, preparato per Hitler, ma non consegnato a lui.

Nella raccolta di documenti sulla morte di Hitler e l'ulteriore distruzione del suo corpo, pubblicata nel 2001 ("L'agonia e la morte di Adolf Hitler" (raccolta di documenti), questa parte dell'interrogatorio di Kete assomiglia a questo:

Domanda (Kete Heizerman):

Ti viene presentata la mascella inferiore con ponti e denti d'oro, oltre a un ponte d'oro con i denti della mascella superiore. Puoi dire a chi appartengono?

Risposta: I ponti d'oro presentati a me e i denti della mascella superiore e inferiore sono ben noti a me, dal momento che appartengono al cancelliere tedesco del Reich Hitler.

A questo punto, non è nemmeno il ponte che appare, ma l'intera mascella. L'interrogatorio ebbe luogo nel 1945, e il cranio con le mascelle, come già sappiamo, fu scoperto nel 1946. Che cosa mostrò Kete? Sì, come detto sopra, il ponte preparato per Hitler. E confrontato con la radiografia delle fauci di Hitler. Che Kate e ha mostrato: il ponte appartiene a Hitler. Allo stesso tempo, era direttamente minacciata dal fatto che se non avesse fornito le prove necessarie (e poi ne avessero avuto bisogno - il riconoscimento che le mascelle appartengono al cadavere di Hitler), allora l'avrebbe minacciata di esecuzione.

E se darà le prove necessarie, riceverà solo 10 anni - per aiutare e servire i capi del Reich. Li ha ricevuti.

Kete Heusinger arrestato

E quando se ne andò, tornò in Germania e rifiutò di testimoniare. Cioè, sulla base del fatto che, sulla base della protesi finita, confermò la morte di Hitler. Kete è riabilitato solo nel 1992

Ma questa storia non finisce con Rzhev. Successivamente, un gruppo del colonnello Gorbushin riceve l'ordine di inviare gli inconfutabili resti di Hitler a Mosca, per Stalin. Quali sono i resti? Ma quelle stesse mascelle con i denti, che Gorbushin ha dato a Rzhevskaya. Elena Moevaevna ha scritto un libro per molto tempo e in qualche modo ha dimenticato ciò che aveva detto in precedenza su questo episodio. E scrive sulla preda della mascella che il corpo di Hitler fu sepolto nella foresta e l'intera delegazione di ufficiali sovietici, la tedesca Kate e il tecnico Ehtman andarono lì per la rimozione della mascella che Rzhevskaya aveva già avuto per diversi giorni. Ripeto le sue parole: "Finalmente entriamo nel bosco. Le scatole sono già state rimosse dal terreno. L'atto è redatto di nuovo. Tutti noi presenti, i tedeschi e l'esercito sovietico, tranne il generale, firmarlo. L'atto redatto in presenza del suo inviato è destinato a Stalin.

Il materiale dell'indagine e la prova inconfutabile della morte di Hitler - le fauci - furono presto inviati a Mosca ".

Per inciso, le mascelle hanno recentemente cessato di essere così chiamato, e cominciò a essere chiamato frammenti della mascella. Ok, lascia che ci siano dei frammenti. Supponiamo anche che siano stati trovati un anno dopo la scoperta del cadavere. Dimenticheremo anche che il colonnello Gorbushin diede questa mascella (frammenti) a Elena Rzhevskaya nel maggio 1945. Tutte queste assurdità saranno dimenticate e accetteremo che in qualche modo i frammenti della mascella con i denti e un ponte siano stati inviati a Mosca da Compagno. Stalin. Cosa è successo a loro dopo? Non si sa nulla Sono emerse solo nel 2000 alla mostra "L'agonia del terzo Reich. Retribution ", che ha avuto luogo nella Sala delle Esposizioni dell'Archivio Federale della Russia, dove sarebbero stati conservati. Nel 1993, sono stati trovati in una sorta di scatola di scarpe senza alcuna indicazione che queste fossero parti di Hitler. Chi ha scoperto esattamente quando - è sconosciuto. Non ci sono atti o protocolli da nessuna parte. Inoltre, la mostra mostrava solo il coperchio del cranio, ma la cosa più importante - i denti e il ponte no.

Quando a Vasily Khristoforov, capo del Dipartimento di registrazione e archivio del FSB della Russia, è stato chiesto di recente perché i denti di Hitler non erano mai apparsi o avevano persino le loro foto, per tutti i decenni passati, ha risposto:

-"Questo è principalmente dovuto al fatto che questi materiali sono unici e non hanno analoghi, sono le uniche prove documentali della morte di Hitler. Ed è per questo che sono archiviati nell'Archivio Centrale dell'FSB della Russia come particolarmente preziosi. " http://www.interfax.ru/interview/113752

Cioè, tale valore e rarità non hanno nulla da mostrare a tutti. Da questa reliquia capita di indossare. E 72 anni non hanno mostrato. E improvvisamente - non solo ha mostrato, ma ha dato per lo studio ad un giovane francese di 40 anni, Philip Charlier, con un articolo che ho iniziato la mia storia.

Chi è questo Charlier? Bene, tutte le insegne al suo posto. Philippe Charlier è un dottore in medicina. È un docente universitario. Fino all'estate del 2013, Charlier era membro del dipartimento giudiziario dell'ospedale universitario Raymond Poincaré di Garshas. È anche ricercatore presso il Laboratorio di Etica Medica dell'Università di Parigi e dirige un team multidisciplinare che lavora nel campo dell'antropologia forense, della diagnosi retrospettiva, della paleopatologia e della patologia.

Sì, sembra potente. Specialmente questo: lui, tra le altre cose, è anche il dottore di etica dell'antropologia. Poi mi sono ricordato della registrazione di Ilf: "Professore di cinetica. E l'intera kinoetika è che il regista non dovrebbe dormire con le loro attrici ".

Charlier si è specializzato nello studio di antichi resti umani e mummie per identificare alcuni segreti storici. Ad esempio, ha studiato il cuore mummificato del re Riccardo Cuor di Leone e ha scoperto che non è ancora il leone. Quindi studiò le reliquie di Jeanne d'Arc e scoprì qualcosa, ma risultò che queste reliquie erano false e che non c'era più niente della Maid of Orleans. Tutto bruciato.

Quindi espose i resti di Robespierre, ma risultò che non era lui. Anche dal giacobino non rimase nulla, il corpo decapitato, insieme agli altri suoi associati, fu gettato in una fossa e riempito di calce viva. Quindi fece alcune manipolazioni con il presunto capo di Enrico IV, ma gli storici gli dissero che non era il capo di Henry.

Così Charlie visse fino ai denti di Hitler. In generale, il diario della medicina, dove è stata pubblicata la sensazione, non è male. Ha un fattore di impatto (questo è un analogo della citazione di articoli dalla rivista) 2.049. Certo, lontano dalla natura, che ha un fattore di impatto di 38, ma in qualche modo resiste.

Tuttavia, l'articolo è abbastanza sbalorditivo. Non è stata detta una parola su dove è stato condotto lo studio dei denti - a Mosca oa Parigi. In quale laboratorio. A che termini? Niente sulla tecnica. Qui ci sono solo una descrizione delle dimensioni dei denti e del ponte, più informazioni che giudicano dai denti, Hitler era vegetariano, e alcune macchie bluastre sulle corone metalliche, come tracce di cianuro di potassio, e la speranza che la futura analisi del DNA del cranio e dei denti aiutare a stabilire l'identità di questa spazzatura paleontologica. A proposito, la copertina del teschio, anche se è stata esposta alla mostra nel 2000, non è stata data a Charlier per la ricerca. Quello che Charlier non ha menzionato.

(Leggi l'articolo qui: Adolf Hitler: analisi biomedica e identificazione definitiva dei resti di Adolf Hitler: analisi biomedica e identificazione finale

Per ottenere un articolo dai lavoratori vogliono strappare 36 dollari. Salviamo, qui ho trovato gratis: https://www.researchgate.net/publication/325220862_The_remains_of_Adolf_Hitler_A_biomedical_analysis_and_definitive_identification).

Quindi, come capire tutti questi indovinelli? Primo: perché, dopo 72 anni, improvvisamente hanno deciso di annunciare, con l'aiuto di un professore di antropo-etica, l'identificazione dei denti di Hitler?

Risposta possibile: perché i materiali della mostra del 2000 e in generale tutte le manipolazioni con le mascelle e il cranio sono stati sottoposti a critiche feroci da Werner Mather, il più grande conoscitore della vita e della morte di Hitler, autore di uno studio in tre volumi.

Ecco il suo riassunto: "Uno studio dei denti, che i russi considerano una prova assolutamente affidabile, conferma la conclusione assolutamente opposta. I denti del cadavere non coincidono con le fauci di Hitler. Di solito, nelle indagini forensi, i denti vengono rimossi e fotografati insieme alle mascelle. Ma le mascelle non sopravvissero nemmeno durante il primo incendio del cadavere il 30 aprile 1945. "

Riguardo al cranio, Mather scrive: "La fusione incompleta delle suture craniche, chiaramente visibile su questo frammento di osso, mostra che il teschio da cui era stato rimosso apparteneva a un giovane. Un uomo di 56 anni ha tali cuciture completamente ricoperte. "

Conclusione di Werner Mather: le parti del corpo rappresentate dai russi in uno stato di estasi di vittoria non appartenevano a Hitler.

Per identificare i resti di Hitler, le autorità russe hanno offerto due modi semplici e convincenti per dimostrare la loro autenticità. Il primo è confrontare i raggi X del presunto cranio di Hitler con i raggi X originali di Hitler conservati negli Stati Uniti. In secondo luogo, i modelli tridimensionali delle protesi di Hitler realizzati negli Stati Uniti dovrebbero essere combinati con il teschio conservato negli archivi di Mosca. La parte russa non ha accettato queste proposte e la possibilità di una semplice verifica dell'autenticità della morte di Hitler non esiste più.

Ma c'era un metodo sopra descritto: lascia che il francese Charlier confermi l'autenticità di almeno i denti. E poi il caso raggiungerà il cranio.

Sapendo come è stato scritto il soviet e ora la storia russa, possiamo assumere tutto. Ad esempio, semplice falsificazione. Forse non c'erano i denti e no. E c'è una relazione falsa e ben pagata a Charlier. O forse sono stati realizzati in base alle radiografie e ai calchi disponibili spruzzando su una stampante 3D.

Ma supponiamo che i denti siano genuini. Lasciate che li trovassero all'improvviso insieme al copricapo del 1993 in qualche magazzino in una scatola da scarpe. La domanda rimane: perché per 72 anni non hanno riferito nulla? Mai mostrato? Non lanciare mai ricerche? Nemmeno fotografato Chi lo ha vietato e per quali ragioni? E chi, infine, ha permesso di condurre esperimenti 2017?

E una domanda che passa: perché non ci sono foto dei corpi bruciati di Hitler e Eva Brown? Dopotutto, sarebbe il documento più importante. C'è una foto del cadavere bruciato di Goebbels e Magda. Foto dei loro bambini avvelenati - anche. Foto (e film) impiccati al Tribunale di Norimberga - è. Per la storia. E il cadavere di Hitler - no.

Naturalmente, da ciò non risulta che nel maggio del 1945 Hitler fuggì e si nascondesse da qualche parte. Hitler si suicidò definitivamente il 30 maggio 1945: troppa prova indipendente di ciò. Ad ogni modo, la scala criminale di Hitler non può nascondersi. Non esiste un posto simile sulla Terra. Sarebbe bello ricordare gli attuali dittatori. Ma loro non vogliono saperlo e non ricordano nulla. Quindi da questa storia segue solo la morale che la situazione politica è molto dannosa per la storia.

Nell'esempio privato dei denti, vediamo un quadro più generale. Era necessaria la prova indiscutibile della morte di Hitler: fu immediatamente trovato il suo cadavere con le mascelle. C'è voluta una versione che Hitler è nascosto da qualche parte nel "mondo occidentale", e immediatamente le mascelle scompaiono, e allo stesso tempo il cadavere (era un doppio), non ci sono prove della morte di Hitler. Poi ancora bisogno di informazioni accurate sulla sua morte, ma la morte di un veleno vergognoso. Per l'amor di Dio, ecco qui, Faust Shkaravsky e Lev Bezymensky dimostrano subito questo esattamente con i denti conservati e la cavità orale con frammenti di un'ampolla. Non abbastanza? Qui hai un miracolo trovato parte parietale del cranio. C'è un foro di proiettile? Eccellente! Hitler fu spinto con una fiala di potassio cianidrico in bocca, e poi, per sicurezza, anche la guardia Gunshe gli sparò. Ci sono ancora dubbi sulle prove della morte di Hitler? Bene, ecco un dottore indipendente, onesto, un francese Philip Charlier, puoi fidarti di lui. Dopo 73 anni, pubblica uno studio sui denti di Hitler, che fino a quel momento non era apparso da nessuna parte. No, qualunque cosa tu dica, la stravagante politica è molto dannosa per la storia, dopotutto, per suo capriccio, costruisce miti e falsi che, attraverso la propaganda, diventano fatti storici come 28 Panfiloviti.

Post scriptum Qualche volta negli anni '80 ho guidato con mia moglie Marina in auto da Mosca a Minsk. Una petroliera era avanti. All'improvviso iniziò a muovere gradualmente a sinistra nella corsia opposta (apparentemente, l'autista si addormentò al volante). Un camion ZIL-130 stava guidando verso di lui. L'autista della ZIL cercò di accostare, ma non ebbe tempo, e la petroliera ad alta velocità colpì la ZIL sul lato. La petroliera si spaccò per l'impatto del serbatoio del gas, la benzina fu versata e l'auto si trovò in un mare di fuoco. L'autista e la donna erano seduti immobili nella cabina, apparentemente morti per l'impatto. I loro corpi erano in fiamme. Restammo vicini e non potemmo fare nulla: le fiamme divamparono come in un crematorio, non arrivammo. Abbiamo iniziato con il suono di una gomma da esplodere. Dopo cinque o sette minuti, non era rimasto nulla delle teste della gente, qualcosa che sporgeva come una spiga nera sporgente. E un altro 20 minuti dopo, solo lo scheletro è stato lasciato dalla cisterna del latte, e le teste carbonizzate sono state lasciate dalle persone in essa. Si tratta di circa 70-100 litri di benzina bruciata. I corpi di Hitler e Brown hanno bruciato 180 litri di benzina per almeno 2,5 ore. Cosa rimane di loro? Cosa sono i denti e la testa? A una temperatura di 1000 gradi. Qualcuno ha un'urna dopo il crematorio? Apri, vedi cosa c'è?

Valery LEBEDEV,
Boston.
Per "RA NY"

Gli editori non sono responsabili per il contenuto dei materiali pubblicitari.