Perché l'acqua nella tazza del water non viene raccolta: eliminiamo il problema

Con che frequenza gli elettrodomestici si rompono nella tua casa? Tali problemi si verificano almeno una volta al mese. Naturalmente, la maggior parte dei guasti è associata all'accuratezza del trattamento, ma è impossibile evitare di danneggiare alcuni dispositivi, anche con un trattamento accurato. Questo vale soprattutto per l'impianto idraulico e in particolare per il water. Con il continuo miglioramento dei contenuti della cisterna, il suo design è piuttosto fragile e spesso cessa di funzionare normalmente. Per non trasformare un guasto di un serbatoio in un problema, è necessario imparare a identificare ed eliminare queste cause.

Il disturbo più comune è l'interruzione della fornitura di acqua al serbatoio. Ciò significa che in un giorno l'acqua smetterà di raccogliere e lo scarico diventerà impossibile. Questo problema può avere molte fonti ed è possibile identificare una causa specifica solo familiarizzando con le funzionalità di progettazione della cisterna. Questo è l'unico modo per determinare il guasto e scoprire perché l'acqua non viene aspirata nella tazza del water.

Caratteristiche generali del serbatoio

Il serbatoio di scarico funziona secondo la ben nota legge di gravità. Grazie a lui, una certa quantità di acqua nel serbatoio quando si preme il pulsante molto rapidamente scende al riser e va alla fogna.

La prima cosa che vedrai sotto il coperchio della cisterna del water è un galleggiante. È da esso che inizia il meccanismo di drenaggio. Nei serbatoi del vecchio campione è stato posizionato orizzontalmente, ma nei modelli più recenti è posizionato verticalmente.

Il galleggiante è necessario per controllare il livello dell'acqua. Quando si preme il pulsante di scarico, il livello dell'acqua scende e anche il galleggiante scende. Successivamente, la valvola si apre.

Tutto funziona in questo modo: quando il livello dell'acqua aumenta e il livello richiesto, il galleggiante si solleva e solleva il bilanciere. Gira e preme la valvola con la guarnizione, bloccando così l'accesso all'acqua.

Oltre al meccanismo di innesco manuale, ci sono serbatoi che funzionano indipendentemente, senza la tua esposizione. Tuttavia, questo design ha meno probabilità di fallire ed è incomparabilmente più costoso.

Dopo aver esaminato le caratteristiche principali e il design della cisterna, consideriamo le ragioni per cui non c'è acqua nella cassetta del WC.

http://dusan.ru/upload/shop_1/4/2/6/item_4261/shop_items_catalog_image4261.jpg - I componenti del water.

Guasti e loro rimozione

Quindi, il lavandino ha smesso di funzionare e l'acqua non entra nel water, cosa devo fare?

Anche senza conoscere le ragioni, dovresti prendere questi strumenti:

  1. Qualsiasi oggetto appuntito.
  2. Chiave o pinza regolabile.

I motivi per cui l'acqua non viene raccolta nel serbatoio:

Non importa quanto banale possa sembrare - controlla la disponibilità di acqua in casa. La gru può essere spenta e il meccanismo della vasca di lavaggio è completamente irrilevante.

Controllare che la valvola o il galleggiante si trovi nella posizione corretta. Sarà sufficiente riparare il galleggiante in modo che torni nella sua posizione originale. Se questo non risolve il problema, non è un galleggiante.

L'intasamento può verificarsi quando si sostituisce una tubazione con arresto temporaneo dell'acqua. In questo caso, la composizione dell'acqua varia notevolmente e persino l'occhio nudo può vedere la presenza di ruggine. Per verificare la posizione del collegamento con il serbatoio per l'intasamento, è necessario prima interrompere l'alimentazione idrica al serbatoio e successivamente rilasciare il tubo, l'impianto di alimentazione dell'acqua e il serbatoio di collegamento. Ora dovresti controllare il flusso d'acqua attraverso il tubo. Se l'acqua non passa - il motivo del blocco. Il giunto deve essere pulito accuratamente con un oggetto lungo e appuntito.

A volte l'approvvigionamento idrico può fermarsi a causa delle scorie sotto il dado del tubo, a causa della quale la pressione scende, e dopo un po 'si ferma del tutto. Per risolvere il problema è necessario rimuovere e lavare il filtro.

Se si dispone di una valvola di ingresso di classe "economica" installata, il galleggiante si ricoprirà molto velocemente di muco con fiore e smetterà di muoversi. Qui è necessario rimuovere l'intero meccanismo del galleggiante e pulire le superfici di sfregamento.

  • Valvola di scarico usurata.

Se hai installato il serbatoio molto tempo fa, il meccanismo del galleggiante potrebbe semplicemente usurarsi. In questo caso, la valvola di scarico deve essere sostituita. Ma se puoi eseguire autonomamente questo compito, decidi tu.

In questo caso, l'acqua non ha il tempo di accumularsi nel serbatoio, poiché fluisce immediatamente nel bagno stesso dal serbatoio. Per questo motivo, la formazione di brutte macchie gialle sulla cavità interna della ciotola. Un aumento del consumo di acqua sarà seguito da costi aggiuntivi. Per risolvere questo problema, è necessario sostituire la membrana a sifone, che, a causa dell'usura, ha perso la sua capacità ermetica di chiudere l'apertura. Lavare l'acqua dal serbatoio, rimuovere il sifone, cambiare la membrana in una nuova e fissare il sifone nello stesso punto.

Impostazione del percorso di aspirazione

Scorre lentamente o non scorre affatto nella tazza del gabinetto con un sistema eccessivamente assemblato. In questa situazione, è necessario allentare un po 'di 1 elemento, ma quale - solo un idraulico può dirlo.

Sostituire i raccordi difettosi

Dopo aver acquistato una nuova ferramenta di alta qualità e riparabile, è possibile procedere alla sua installazione:

  1. La fornitura di acqua alla cassetta del WC è bloccata.
  2. Pulsanti rimossi. Per fare questo, devono essere accuratamente svitati.
  3. Il coperchio del serbatoio è stato rimosso.
  4. Eyeliner scollegato.
  5. Rimossa la colonna di scarico. Per prima cosa, smontare la prima parte, ruotandola di 90 gradi e poi la seconda.
  6. Svitare il serbatoio del dispositivo di fissaggio.
  7. Il serbatoio è scollegato.
  8. Svitare i 2 dadi - montaggio della colonna e montaggio della valvola. Dopodiché, la parte rimanente del rinforzo va.
  9. Il nuovo meccanismo viene montato e i lavori vengono eseguiti nell'ordine inverso.

Malfunzionamenti nel funzionamento del serbatoio non sono affatto una tragedia, ma una domanda che richiede una soluzione competente.

Suggerimento 1: come riparare il bagno

  • - chiave regolabile;
  • - inchiodare;
  • - rozhkovy key;
  • - meccanismo di drenaggio;
  • - guarnizione di tenuta;
  • - valvola di ritegno;
  • - cavo;
  • - un sacchetto di sabbia.

Suggerimento 2: come sistemare il serbatoio di scarico

  • Principali malfunzionamenti della cisterna nel 2018

Nel feng shui, si ritiene che l'acqua che scorre fuori dalla casa richieda denaro. Un grande flusso di acqua scorre attraverso il bagno e la toilette ogni giorno. Ma non fatevi prendere dal panico, è possibile utilizzare alcuni trucchi che aiuteranno a mantenere l'equilibrio di cassa in casa.

Per neutralizzare una grande quantità di acqua, è necessario portare più oggetti relativi all'elemento terra nell'interno. Può essere piastrelle marroni o piastrelle di ceramica. Sul pavimento è possibile stendere un colore giallo-marrone opaco. Intorno agli stessi toni dovrebbe essere il pavimento. Il blu, che simboleggia l'acqua, dovrebbe essere evitato.

Se il bagno ha una finestra, puoi appenderlo su ciechi di legno. L'elemento in legno indebolisce anche l'energia dell'acqua.

Lasciare il flusso d'acqua può essere indebolito nascondendolo dalla vista. Ad esempio, è meglio chiudere il coperchio del water in modo che non vi siano perdite di acqua. Questa semplice tecnica neutralizza il flusso di energia negativa nella toilette.

Se un rubinetto inizia a fuoriuscire in bagno o in altri luoghi, deve essere riparato o sostituito il prima possibile, da allora Questo porta alla partenza del denaro da casa.

Una buona illuminazione e ventilazione impedisce anche il ristagno di energia e migliora il suo movimento, che ha un effetto positivo sul benessere dei proprietari della casa.

È meglio mascherare le tubature dell'acqua con delle scatole o nasconderle negli armadietti.

Nei bagni non dovrebbe rafforzare alcun elemento. Ad esempio, se il bagno si trova nel sud-est dell'appartamento (nella zona di ricchezza), non è necessario riempire questo posto con simboli che attraggono denaro. È meglio mettere le figure di Hotei, rospi a tre gambe e altri nelle parti sudorientali delle altre stanze. Attiva anche il flusso di cassa che entra in casa.

Non viene raccolta acqua nella tazza del water

I moderni progetti di idraulici domestici consentono ai proprietari di effettuare riparazioni per conto proprio. Molto spesso si verificano malfunzionamenti nella cisterna del bagno. Nonostante l'esistenza di molti diversi modelli di cisterne, il principio del loro funzionamento è lo stesso. Tutti i serbatoi sono composti da due unità operative: il meccanismo di ingresso dell'acqua e il meccanismo di rilascio dell'acqua nella toilette. Il pulsante o la maniglia della discesa dell'acqua si trova sul coperchio del serbatoio o sul lato e viene attivato premendo o sollevando.

Il principio di funzionamento del sistema di water

Il gruppo di ingresso dell'acqua ha una membrana che regola il flusso dell'acqua. Il diaframma controlla il galleggiante usando un sistema a leva. Attraverso le leve è controllata e una pera, che chiude l'acqua di scarico del foro.

L'acqua dal sistema di alimentazione dell'acqua comune attraverso un tubo flessibile entra nel serbatoio di scarico. Quando il serbatoio viene riempito con acqua fino a un certo livello, il galleggiante sale e chiude la membrana e l'acqua smette di scorrere. Quando si preme un pulsante o la maniglia del grilletto, la pera sale e l'acqua dal serbatoio entra nel bagno.

Molto spesso ci sono problemi nel funzionamento di questi meccanismi della cisterna. I problemi più comuni di cui ogni proprietario si lamenta sono il motivo per cui l'acqua non viene aspirata nella tazza del water e perché l'acqua viene costantemente scaricata dal serbatoio. Molti iniziano ad arrabbiarsi e pensano subito a sostituire la tazza del water. Non affrettarti a misure così radicali. Di norma, è sufficiente sostituire il tubo o parte, regolare l'alimentazione dell'acqua o cambiare il sistema di lavaggio.

Per l'autoriparazione sono necessari strumenti disponibili in ogni casa:

  • chiave regolabile,
  • chiodo o oggetto appuntito lungo.

Risoluzione dei problemi

La prima cosa da verificare è la posizione del galleggiante o della valvola. Forse il galleggiante è un po 'distorto. Quindi è necessario spostarli con attenzione e tornare alla posizione precedente. Per fare questo, è sufficiente rimuovere il coperchio del water e spostare il galleggiante. Nella maggior parte dei casi, questa semplice procedura sarà sufficiente. Tuttavia, se ciò non ti ha aiutato, dovrai eseguire alcune piccole riparazioni.

Come iniziare a riparare la tazza del water? Innanzitutto è necessario accertarsi che vi sia acqua nel sistema idraulico, spegnerlo e quindi agire in conformità con le istruzioni passo-passo:

  1. Scollegare il sistema di alimentazione idrica al serbatoio: svitare il tubo flessibile che collega il serbatoio e il tubo di alimentazione dell'acqua con una chiave regolabile e controllare se l'acqua viene fornita attraverso questo tubo.
  2. Pulisci il luogo di intasamento: l'acqua entra, ma perché il serbatoio non si riempie mai? Quindi il problema è ostruito. In questo caso, è necessario un chiodo o altro oggetto appuntito per pulire la giunzione dell'ugello con il serbatoio.
  3. Ricollegare il tubo flessibile di alimentazione dell'acqua e controllare la capacità del serbatoio.

Ricorda: una pronta riparazione di un serbatoio garantisce la protezione contro le inondazioni dei propri appartamenti e dei vicini.

Perché l'acqua nella tazza del water non viene raccolta: opzioni per guasti

Prima di procedere con la riparazione della cisterna, è necessario acquisire familiarità con la sua struttura, gli elementi principali e il principio di funzionamento. Ciò contribuirà alla rapida individuazione di un guasto. Il serbatoio di scarico si trova più spesso a poca distanza dalla tazza del water, e quindi il flusso intenso di acqua lava via tutto dalla ciotola del water. In questa costruzione, il gasdotto è un elemento di collegamento tra la cisterna e il bagno.

Funzionalità e dispositivo

Sempre più spesso nei negozi idraulici puoi trovare un modello che è uno. Ci sono prodotti, che le cisterne sono camuffate da divisorio decorativo. Ma nonostante il diverso aspetto, la struttura interna della cisterna rimane la stessa.

I compiti della struttura interna del serbatoio di scarico sono:

  • riempire il serbatoio con acqua fino al segno richiesto - questa è la causa più comune di guasti;
  • accesso a una toilette completa o selettiva.

L'acqua viene lavata nel serbatoio come segue:

  • per riprendere l'approvvigionamento idrico, viene utilizzato un galleggiante, che è fissato sul bordo della leva;
  • quando l'acqua viene scaricata, il galleggiante scende, affonda sul fondo del serbatoio e apre il canale, e l'acqua viene alimentata attraverso di esso;
  • non appena raggiunge un certo punto, il galleggiante ritorna nella posizione originale e chiude il canale di approvvigionamento idrico.

C'è un modello che fornisce acqua dal basso. In questo modello, il rumore che si verifica quando si riempie di acqua dal serbatoio di scarico può essere a malapena sentito. Questo modello ha una struttura interna più difficile e un costo elevato.

Nel vecchio modello, per lavare l'acqua, viene utilizzato lo stesso metodo: i fori per il risciacquo sono stati coperti con valvole di dimensioni insignificanti o pere di gomma. La leva, che andava oltre il corpo, era collegata a una catena. Di conseguenza, quando la leva è stata tirata, è stato aperto un foro di drenaggio e l'acqua è stata sciacquata nel bagno.

Il danneggiamento di queste parti diventa il fattore principale che provoca un lungo riempimento dell'acqua nella tazza del water, la maggior parte delle quali attraversano l'apertura non completamente coperta per il drenaggio. La riparazione di questo design di solito non causa alcuna difficoltà: è un dispositivo semplice e chiaro. Ma questo non si applica al nuovo modello moderno, che utilizza un diverso tipo di raccordi. Ti permetterà di regolare l'intensità del volume di acqua lavabile. Per il funzionamento di questo meccanismo è coinvolto un pulsante, che consiste in due parti, e ciascuna parte è responsabile di una diversa intensità del colore.

Per fare un risciacquo sul modello moderno della toilette, non è necessario tenere premuto il pulsante, come nel vecchio impianto idraulico. Basta un tocco leggero.

Cause di difetti

Un fenomeno abbastanza comune è che è impossibile scaricare l'acqua nel serbatoio di scarico o che non è piena d'acqua.

La causa di questi difetti può essere:

  • il galleggiante non è posizionato correttamente - una delle cause di un flusso infinito di acqua o di un piccolo volume di acqua durante il lavaggio;
  • galleggiamento obliquo - questo può accadere nel caso di uno sfruttamento molto lungo;
  • riempimento troppo lento del serbatoio con l'eyeliner inferiore con acqua, a volte anche non viene versata acqua;
  • contaminazione delle parti interne del distributore di acqua;
  • flusso continuo di acqua nel serbatoio di scarico. L'acqua va costantemente in bagno e non si ferma. Questo è male, perché tutta l'acqua deve essere pagata.

La causa dell'errore può risiedere non solo nella struttura interna del serbatoio, ma anche al di fuori di esso. Ad esempio, una fonte di riempimento lento di un serbatoio con acqua potrebbe essere il blocco o il pizzicamento dei tubi.

rimedio

Prima di iniziare la riparazione del serbatoio, è necessario interrompere l'alimentazione idrica dal sistema di alimentazione idrica.

Successivamente, produrre un determinato algoritmo di azioni:

  • Svitare, usando una chiave inglese, il tubo che collega il tubo di alimentazione del fluido al serbatoio di scarico. Quindi controllare la capacità di approvvigionamento idrico.
  • Elimina il blocco che appare. È consigliato per quei difetti quando il fluido scorre attraverso il tubo, ma non riempie la capacità del serbatoio. Un blocco può verificarsi nella zona dell'ugello o nell'area della sua connessione con il foro di scarico. Pulirlo con un chiodo lungo o qualsiasi altro oggetto appuntito.
  • Dopo che tutte le procedure sono state completate, collegare il tubo flessibile al serbatoio di scarico e controllare se la canna è piena d'acqua.

La fine del float per due motivi. Il primo è che il galleggiante non fornisce acqua al serbatoio e non copre il suo flusso. Entrambi i guasti possono coinvolgere sia il galleggiante che la valvola. La struttura del galleggiante a seconda del modello della cisterna può variare. Può essere cavo all'interno o assomigliare a un vetro invertito. Un galleggiante vuoto è solitamente il problema più veloce. Ciò è dovuto al fatto che gocce d'acqua cadono dentro. In questa situazione aiuterà la sua sostituzione completa. Il galleggiante sotto forma di vetro dopo un breve periodo di tempo inizia ad accumulare attivamente particelle di sporco sulla sua superficie, provocando anche il guasto dell'intero dispositivo di drenaggio. La riparazione in questo caso consiste nel lavaggio accurato di un galleggiante.

Se i raccordi della tubazione progettati per arrestare l'acqua sono contaminati, potrebbe non essere in grado di far fronte ai suoi scopi funzionali. Ciò è dovuto all'ostruzione delle membrane o dei fori che consentono al fluido di muoversi. Per risolvere il problema è necessario smontare il galleggiante. Tutti i canali della membrana sono lavati e inseriti nella posizione originale, quindi il tappo è avvitato. Nonostante la semplicità di questo processo di riparazione, è molto più pratico e più conveniente sostituire la membrana. Questo articolo è spesso un accessorio opzionale in un kit con un nuovo galleggiante.

Per regolare la posizione del galleggiante si consiglia di fare alcuni semplici passaggi. Per iniziare, riempire il serbatoio di scarico e tracciare il livello al quale l'acqua sale. L'opzione ideale è l'acqua, che si trova a cinque centimetri sotto l'apertura laterale del serbatoio di scarico. Assicurarsi che l'acqua copra leggermente l'alloggiamento dello scarico. Per ottenere il livello d'acqua richiesto e per il corretto funzionamento della cisterna si può ottenere sollevando e abbassando il galleggiante. Sollevando il galleggiante, aumenterai la quantità di acqua che viene riempita, e rilasciando il galleggiante, lo abbasserai di conseguenza.

In caso di malfunzionamento del meccanismo di drenaggio, la difficoltà derivante dal malfunzionamento del dispositivo di drenaggio porta a un flusso continuo di acqua. Ci sono casi in cui abbassare il tubo è inferiore a quello richiesto, il che consente al galleggiante di raccogliere una quantità di acqua non necessaria. Il tubo viene regolato sollevandolo. A volte questo è sufficiente, ma in altri casi sarà necessaria una riconfigurazione specializzata della posizione dei dettagli di overflow. In una situazione in cui la valvola gommata smette di trattenere l'acqua - è ostruita o secca. Per risolvere il problema si consiglia di smontare il dispositivo del serbatoio di scarico. Allo stesso tempo, per sparare non è necessario. Svuotare il serbatoio senza sforzo in due parti separate. È necessario pulire il foro di scarico e la valvola stessa. Dopo di ciò, il serbatoio di scarico sta andando al suo stato precedente.

Quando si perde nell'area tra la cisterna e il WC, si consiglia di sostituire tutte le guarnizioni e le guarnizioni in gomma per gli elementi di fissaggio. Per implementare questa procedura, è necessario staccare il serbatoio di scarico. Se si riscontra un malfunzionamento negli elementi di blocco del dispositivo, in questo caso viene eseguita una sostituzione completa delle parti non funzionanti.

Conseguenze dell'inazione

È necessario fare qualcosa se il serbatoio è rotto e l'acqua ha smesso di agire correttamente. Nel caso in cui si noti che il serbatoio di scarico è difettoso o non funziona bene con il lavoro, come prima, non trascurare la sua riparazione. Oltre al fatto che molto probabilmente danneggi tutta l'attrezzatura del tuo bagno, c'è la possibilità di danneggiare il bagno delle persone che vivono sotto di te. In altre parole, il serbatoio di scarico, che non è in grado di riempirsi di acqua, provoca il flusso di acqua nella zona, progettata per i prodotti di scarto del corpo umano. È collegato al serbatoio di scarico con un tubo. Esiste la possibilità che il tubo inizi a fuoriuscire, provocando sicuramente l'inondazione dei tuoi vicini.

Inoltre, se si ignorano i primi segni di riempimento troppo lento del serbatoio con acqua, dopo un po 'di tempo si può verificare il fatto che l'acqua smette di scorrere del tutto, il che è un piacere spiacevole, data la funzione principale di questo dispositivo: il lavaggio.

Dovresti sapere che un dispositivo completamente funzionante non può essere riparato. Di conseguenza, è necessario acquisire un nuovo meccanismo e il suo successivo montaggio. E questi sono nuovi sforzi e spese.

Sostituzione della valvola

È possibile riparare l'unità se si monitora costantemente e, se necessario, utilizzare i nostri consigli.

Per sostituire le valvole, è necessario:

  • Iniziare lo smontaggio con la determinazione del diametro interno del tubo di scarico che fornisce acqua. Il corretto rilevamento del diametro semplifica l'acquisto di nuove parti.
  • In caso di difficoltà con la determinazione del diametro desiderato aiuterà l'ispezione visiva. Sollevare il coperchio del serbatoio e ottenere un design identico dal negozio idraulico. L'armatura per il serbatoio di lavaggio è spesso venduta in un set.
  • Prima di installare un nuovo dispositivo, è assolutamente necessario disattivare l'alimentazione idrica che entra nella tazza del water, rimuovere il tetto della cisterna e lavare tutta l'acqua residua.
  • Per smontare il vecchio dispositivo, svitare il tubo flessibile, tenendo i vecchi raccordi.
  • Ispezionare le guarnizioni utilizzate e le guarnizioni in gomma, in caso di non idoneità, sostituirle con nuove.
  • Installare i nuovi raccordi dell'acqua in modo che non tocchino le pareti della cisterna e non tocchino il meccanismo di scarico.
  • Aprire l'alimentazione del fluido.
  • Dopo aver collegato l'acqua, potrebbe essere necessaria una regolazione del nuovo meccanismo, ad esempio il serraggio del dado sulla membrana o una leggera regolazione della posizione del galleggiante.

Consigli e trucchi

Una delle ragioni del guasto del serbatoio di scarico è l'intasamento delle parti interne nei raccordi dell'acqua. Per evitare questo tipo di problemi in futuro, è necessario come profilassi per raschiare via il calcare depositato o la ruggine depositata sulle pareti della cisterna.

Per iniziare la pulizia, si consiglia di spegnere l'acqua e lavare l'acqua rimanente nel serbatoio. Per comodità, è possibile rimuovere la leva del galleggiante e di scarico. Si consiglia inoltre di lavare a fondo con qualsiasi detergente. Per pulire il serbatoio, riempirlo con acqua saponata o un detergente specifico e lasciare agire per 30-60 minuti. Dopo il tempo, le pareti del serbatoio vengono pulite usando una spazzola, uno straccio duro o una spugna. Se si è raggiunto il risultato desiderato, reinstallare il galleggiante e la leva di drenaggio.

Per sporco pesante, è necessario utilizzare detergenti più aggressivi.

  • Detersivi con particelle abrasive, che contengono minuscoli granelli di gesso, sabbia di quarzo e pomice.
  • Fondi basati su acidi. Il più pratico ed efficace sarà l'uso di acido cloridrico. Per rimuovere efficacemente ruggine e placca, si raccomanda di trattare accuratamente tutti i siti contaminati con acido. Non dimenticare di lavare via l'acqua in anticipo. Quindi lasciare la soluzione per mezz'ora. Dopo questa procedura, di solito non c'è difficoltà con ulteriori pulizie. Sarà sufficiente tenere un panno rigido sulla superficie dell'intero serbatoio. Ripeti la procedura se necessario.
  • Detergenti a base di alcali, per esempio, ipoclorito di sodio. Il metodo di pulizia è simile ai prodotti acidi.

La maggior parte dei difetti nel dispositivo di scarico non richiede un intervento specializzato in risposta all'idraulico. Molto puoi sistemarti a casa. Ciò ti eviterà costi inutili e garantirà il corretto funzionamento degli accessori per l'acqua, che per qualche motivo non funziona correttamente.

Scopri perché l'acqua nella tazza del water non viene raccolta nel prossimo video.

Non viene raccolta acqua nel water: stiamo cercando cause di rottura

L'impianto idraulico in ogni casa o appartamento svolge un ruolo enorme in termini di comfort e convenienza, quindi, qualità della vita in generale. Ora il bagno e i servizi igienici sono le stanze tecnologicamente più avanzate dell'abitazione, perché non tutti saranno in grado di comprendere la complessità e la saggezza del sistema. Ad esempio, molti sono interessati al motivo per cui l'acqua non viene raccolta nella tazza del gabinetto, quali cause e guasti possono portare a un tale problema e se è possibile farcela da soli senza chiamare un maestro professionista, per i cui servizi dovrai pagare dalla tua tasca.

Non mettere l'acqua nella tazza del water: cerca le ragioni per te

A volte in una casa o in un appartamento ci sono interruzioni, che è abbastanza difficile per un non-professionista far fronte, in vista di nuovi progetti, che, agli occhi degli amatori, non sono chiari come funzionano. Quando non c'è acqua nel serbatoio nella toilette, occorre dedicare abbastanza tempo e sforzi al problema, altrimenti è irto di completo fallimento di questo dispositivo sanitario, che porterà inevitabilmente alla sua sostituzione. Ma perché pagare un sacco di soldi per le nuove attrezzature, se puoi, se lo desideri, provare a riparare un tale malfunzionamento da solo, prima di aver capito quali ragioni potrebbero aver provocato un guasto.

Prima di smontare l'intera struttura prima della vite, quando l'acqua viene lentamente aspirata nel water o non del tutto, è necessario verificare se c'è acqua nel sistema idraulico. Per quanto ridicolo possa sembrare, circa il quaranta per cento dei problemi di drenaggio sono, come dicono gli idraulici professionisti, che l'acqua semplicemente non raggiunge la cisterna. Innanzitutto assicurati che l'acqua non sia bloccata in tutta la casa o nel montante e solo dopo procedi a cercare altre cause di rottura.

Se l'acqua è presente nel sistema e la sua pressione è sufficiente, ma non entra nella tazza del water o arriva lentamente e male, puoi iniziare a cercare altri motivi. Per accertarsi infine che tutto sia in ordine con l'acqua, dato che i riser nei bagni sono a volte separati, con la possibilità di una spina completa, cercare i rubinetti comuni nel seminterrato, ma più spesso è sufficiente parlare ai vicini dall'alto o dal basso per capire cosa sta succedendo.

  • Una posizione scorretta del galleggiante può portare al fatto che l'acqua nella tazza del WC è scarsamente raccolta. Questo dovrebbe essere controllato in primo luogo, perché è il galleggiante che entra o esce dall'acqua, trovandosi in posizioni diverse.
  • Un blocco o un danno al tubo sottomarino può facilmente portare ad un lento consumo di acqua dal sistema, e talvolta anche alla sua assenza.
  • La presenza di residui di processi corrosivi (ruggine) o sabbia nel luogo in cui il tubo è collegato al serbatoio, porterà a rotture, così come sabbia e ruggine nel filtro. Spesso, tali problemi sorgono dopo la riparazione dei sistemi di approvvigionamento idrico.
  • Danni, rotture o intasamenti della valvola di aspirazione possono essere la ragione per cui l'acqua non fluisce nella tazza del water.

Anche bulloni, dadi e altri elementi di fissaggio della struttura eccessivamente serrati possono causare rotture. Vale la pena controllare tutto con molta attenzione, torcendo tutte le connessioni e assicurandosi che tutto sia assemblato saldamente ma non troppo stretto. È necessario verificare se la melma e la placca si sono accumulate sugli elementi idraulici interni, poiché ciò può anche portare alla sua rottura.

Non c'è acqua nella toilette: eliminiamo possibili problemi

Avendo deciso di capire perché la toilette non ha acqua nel serbatoio, e anche per risolvere il problema da solo, dovrai lavorare un po '. Non c'è alcuna garanzia che riuscirai a farcela, ma dovresti assolutamente provarci, perché in questo modo puoi risparmiare sul tuo budget familiare. Assolutamente tutto il danno, descriviamo, ovviamente, non possiamo, ma la cosa più importante che puoi fare con le tue mani sarà sicuramente da prendere in considerazione.

Da semplice a complesso: riparate l'inclinazione del galleggiante

Se la vostra toilette non ottiene affatto acqua, quindi la polarizzazione del galleggiante difficilmente spiegherà un tale guasto. Ma se il liquido entra ancora nel sistema, ma dopo di che non viene composto nella giusta quantità o non è concentrato in quei contenitori che sono destinati a questo, allora vale la pena controllare il galleggiante e la sua posizione corretta.

Non appena apri il coperchio del water, la superficie dell'acqua con il meccanismo all'interno e la leva che termina con una speciale boa galleggiante diventeranno immediatamente visibili. È lui che è responsabile di assicurare che l'acqua venga aspirata al livello desiderato e quindi chiude la valvola di ingresso.

In caso di distorsioni, può interrompere prematuramente il flusso del fluido, il che comporta l'inoperosità del serbatoio. Posizionare delicatamente il dislocatore nella posizione desiderata manualmente, ruotandolo o piegandolo, quindi il sistema dovrebbe riprendersi.

Valvola di alimentazione dell'acqua intasata nella tazza del water

Se la tazza del water non raccoglie acqua, sebbene sia disponibile nel sistema idraulico, il motivo potrebbe essere che la valvola di aspirazione è intasata. Questo può accadere a causa dell'accumulo di detriti, sabbia, ruggine e altre cose, fino al muco o alla placca. È ottimale trattare questi problemi in tempo, cioè pulire e irrigare regolarmente il meccanismo, quindi non ci saranno danni a questo piano.

  • Spegnere l'alimentazione idrica al serbatoio. Molto spesso negli appartamenti e nelle case c'è un rubinetto comune che blocca completamente l'acqua a tutte le case contemporaneamente, quindi è necessario accenderlo.
  • Svitare il tubo sottomarino che è collegato al serbatoio e rimuoverlo. È necessario agire con attenzione, ma con insistenza, poiché il sedimento dell'acquedotto può rendere piuttosto complicato il processo di svitamento.
  • Effettuare un'ispezione visiva e individuare il blocco che può essere pulito con un filo di acciaio flessibile.
  • Rilasciare leggermente la valvola di erogazione dell'acqua in modo che la testa lavi via i resti del blocco.

Dopo che il problema è stato completamente risolto e il blocco è stato eliminato, dovrai solo girare l'intero sistema in sequenza e con attenzione, senza dimenticare, ma non eccessivamente, per stringere tutti i dadi. Successivamente, è necessario controllare il livello di aspirazione dell'acqua e, se necessario, regolarlo piegando la leva e la posizione del galleggiante.

Il tubo di alimentazione del serbatoio è danneggiato

Capendo perché non c'è acqua nella toilette, assicurati di controllare il tubo sott'acqua attraverso il quale l'acqua entra nel serbatoio. Questa è la seconda ragione più comune per cui la maggior parte delle persone si lamenta. Col passare del tempo, materiali e componenti idraulici potrebbero semplicemente guastarsi, logorati e quindi i problemi con l'impianto idraulico non possono essere evitati.

  • Chiudere la comune valvola di ingresso dell'acqua nell'appartamento o completamente rialzata, a seconda della progettazione della fornitura d'acqua.
  • Svitare il tubo sottomarino e ispezionarlo accuratamente. Il primo passo è condurre un'ispezione visiva. Se c'è un danno visibile, ad esempio, crepe o buchi, allora deve essere sostituito e non c'è altra via d'uscita.
  • Se non vi sono danni visibili sul tubo, abbassarlo in un contenitore preparato in anticipo, ad esempio, in una grande ciotola o secchio e rilasciare leggermente il rubinetto comune.
  • Con l'aiuto dell'acqua irrigata, è possibile rilevare le perdite, se si verificano.
  • Sostituisci il tubo subacqueo con un nuovo pre-acquistato e puoi utilizzare il WC come previsto.

Succede che svitando un rubinetto comune, trovi che l'acqua non fluisce dal tubo, quindi non ci sono altre opzioni oltre alla sostituzione del tubo stesso o del giunto a T. Il problema può anche essere coperto nel rubinetto stesso, ma sarà un po 'più difficile sostituirlo da soli, dal momento che è necessario bloccare l'acqua per l'intero montante o anche per la casa.

Liquidazione nella cisterna del water

Quando il drenaggio della cisterna è intasato, da cui l'acqua entra nel bagno stesso, possono anche insorgere problemi, anche se questo fatto non influisce direttamente sull'approvvigionamento idrico. Cioè, allo stesso tempo l'acqua sarà raccolta nel serbatoio e alzerà il galleggiante-boetta al livello desiderato, mentre lo scarico non funzionerà.

  • Rimuovere il coperchio e scollegare il pulsante di scarico.
  • Guarda verso il basso la valvola di scarico che si apre quando premi il pulsante dell'acqua.
  • Se il blocco è visibile, rimuovi tutto lo sporco con la mano, estraendolo e gettandolo nella spazzatura.

Quando i detriti non sono visivamente visibili, è possibile che il caso nel tubo che collega la cisterna e il gabinetto stesso. È necessario sapere che sulle pareti della cisterna del water, così come su tutte le sue superfici interne, possono accumularsi placca e muco spiacevole. Tutto ciò deve essere pulito regolarmente, altrimenti non si possono evitare blocchi in futuro.

Meglio di tutto, i prodotti chimici per uso domestico venduti nei negozi, ad esempio la famigerata Talpa, faranno fronte a questo compito. È necessario lavorarci con molta attenzione e attenzione, poiché le sostanze corrosive che lo compongono possono danneggiare la pelle, le mucose e persino le vie respiratorie. È necessario agire rigorosamente in base alle istruzioni che sono più spesso stampate sulla confezione.

Altri casi in cui il bagno non raccoglie acqua e le possibili conseguenze.

A volte capita che le parti siano semplicemente troppo strettamente intrecciate l'una con l'altra, motivo per cui non possono svolgere correttamente le loro funzioni. Pertanto, ha senso smontare dapprima tutte le parti, pulirle e quindi assemblarle completamente in un modo nuovo. È meglio farlo regolarmente, circa una o due volte in sei mesi, per mantenere il meccanismo in condizioni di lavoro più a lungo possibile.

Se trascuri il problema esistente con l'approvvigionamento idrico del sistema di scarico per troppo tempo, non solo non sarà risolto da solo, ma peggiorerà anche. Mettere da parte la riparazione di una cisterna può portare a seri problemi, che richiederanno la sostituzione completa della cisterna e del water, che oggi è piuttosto costosa. Inoltre, un malfunzionamento può portare a perdite e allagamenti dei vicini, il che comporta conseguenze ancora maggiori, perché è meglio sistemare tutto in una volta, non appena i rifiuti verranno rilevati da voi.

È possibile che la valvola di ingresso fosse originariamente di un matrimonio, che si è manifestata durante l'operazione, specialmente quando la qualità dell'acqua lascia molto a desiderare. Inoltre, una placca si accumula sulla superficie della valvola e il meccanismo di drenaggio stesso, che può anche impedirgli di funzionare correttamente e chiaramente, tutto questo deve essere preso in considerazione.

Spiegazione del video per cui l'acqua non viene aspirata nella tazza del water

Una persona che non ha mai avuto a che fare con lavori idraulici non è facile capire cosa sia cosa. È necessario capire come tutto dovrebbe funzionare e perché non funziona in modo che senza una conoscenza professionale non sia facile e per alcune persone, infatti, è più facile chiamare un vero maestro che soffrire. Per coloro che hanno davvero deciso di studiare il problema e risolvere autonomamente tutti i problemi con il serbatoio, si consiglia di guardare il video postato qui sotto, dove tutto è abbastanza accessibile e facile da spiegare, ed è anche mostrato sugli esempi.

Riparazione della cisterna del WC

Durante la riparazione della toilette per installare il bagno misura, di regola, con attenzione. Questo dettaglio igienico è l'elemento principale del bagno. Tuttavia, anche un'installazione ben eseguita e la conformità a tutti i requisiti non garantiscono l'aspetto di vari problemi nel funzionamento del dispositivo nel tempo. I problemi più comuni con l'operazione sono la rottura del serbatoio. A volte i proprietari si accorgono che la tazza del water non riceve acqua o che il liquido entra troppo lentamente nel sistema. Spesso, un tale malfunzionamento può essere facilmente eliminato con le proprie mani. Fabbricati nel nostro tempo, i campioni di impianti idraulici consentono ai proprietari di riparare la cisterna del water senza l'aiuto di artigiani professionisti.

Il meccanismo e i principi del sistema

Prima di riparare la cassetta del WC, è necessario comprendere il principio generale del suo funzionamento ed essere ben consapevole del dispositivo dall'interno.

Oggi esiste una vasta gamma di disegni diversi per drenare l'acqua nel sistema fognario, ma tutti hanno lo stesso meccanismo e principio di funzionamento. I componenti principali di tali costruzioni sono un dispositivo per la raccolta dell'acqua e per la sua discesa nella tazza del water. Di solito viene fornito un pulsante o una leva per il risciacquo delle cisterne. Può essere posizionato sul coperchio o sul lato del dispositivo.

A volte il serbatoio viene installato a una certa distanza dalla toilette in verticale. In questa situazione, il serbatoio è collegato all'impianto idraulico tramite tubi. Questo tipo di design consente di aumentare la resistenza del flusso di acqua lavata.

In alcuni modelli, gli elementi del sistema fognario per il drenaggio sono nascosti dietro uno speciale schermo decorativo o combinati in un unico disegno con una ciotola. Allo stesso tempo, qualunque sia la configurazione del serbatoio di scarico, il suo dispositivo rimane invariato.

Le principali funzioni del prodotto sono le seguenti:

  • l'acqua viene convogliata nel sistema fino a un certo punto o livello; malfunzionamenti nei dettagli di questo dispositivo sono spesso la ragione per cui l'acqua non viene raccolta nella tazza del water;
  • dovrebbe funzionare drenare l'acqua nella ciotola in tutto o in parte.

I punti principali del lavoro del dispositivo durante il riempimento con acqua:

  1. Affinché possa essere ripristinato dopo che l'acqua è stata scaricata nel serbatoio, il galleggiante, che è fissato all'estremità della leva, deve funzionare in modo efficace.
  2. Dopo aver premuto il pulsante, il galleggiante viene abbassato, aprendo un'apertura speciale per l'approvvigionamento idrico.
  3. Quando l'acqua riempie completamente il sistema fino al livello desiderato, il galleggiante si alza nuovamente e chiude il canale di ingresso del fluido.

Oggi producono dispositivi in ​​cui l'acqua viene fornita dal fondo. Questo è molto comodo perché riduce significativamente il livello di rumore durante il riempimento del serbatoio. Tuttavia, tali progetti hanno un dispositivo più complesso e sono molto più costosi rispetto agli analoghi a budget regolari.

Nel vecchio modello i dispositivi utilizzavano un simile principio di drenaggio. Un foro per drenare l'acqua copriva una parte simile alla gomma come una pera o una valvola speciale. La leva che sporge oltre la struttura è stata collegata al corpo con l'aiuto di una catena. Per eseguire il lavaggio, era necessario premere sulla leva e ha aperto il foro per lo scarico.

Se ti stai chiedendo perché l'acqua non viene aspirata nella tazza del water o viene raccolta molto lentamente, prima di tutto devi controllare questo componente per un errore. A volte una quantità significativa di liquido fluisce semplicemente attraverso uno scarico che è vagamente chiuso. Più avanti nel nostro articolo considereremo i modi per risolvere questo problema.

Tali progetti sono semplici, non hanno un gran numero di piccole parti mobili. Se questo sistema si guasta, puoi facilmente ripararlo da solo. La cisterna del bagno nel tuo bagno funzionerà nuovamente come nuova.

Tuttavia, nei modelli più recenti di water, è installato un altro tipo di meccanismo di bloccaggio. Tali raccordi hanno la funzione di regolare la forza del flusso o del volume dell'acqua drenata. Esternamente, il dispositivo è un doppio pulsante, ciascuna metà della quale consente di scaricare l'acqua con una pressione diversa.

Tecnologia di riparazione di un serbatoio di scarico

L'acqua entra nel sistema di drenaggio dal tubo dell'acqua, passando attraverso un tubo flessibile. Dopo che il serbatoio è completamente riempito, il galleggiante in aumento chiude la membrana e blocca l'ulteriore accesso al fluido. Quando si preme un pulsante o si rilascia una leva, un bulbo di gomma si solleva e l'acqua fuoriesce, lavando la ciotola.

Questi dettagli di solito falliscono, e quindi l'acqua non fluisce nella tazza del water o il dispositivo scorre costantemente. In questo caso, non è affatto necessario prepararsi immediatamente per la sostituzione di un prodotto sanitario. Spesso è sufficiente acquistare semplicemente un nuovo tubo o un altro componente.

In alcune situazioni, è possibile ottenere con la normale regolazione della fornitura d'acqua o sostituire il sistema di scarico.

Per riparare un serbatoio di scarico difettoso, è necessario preparare questi strumenti:

  • canna o chiodo taglienti e lunghi;
  • chiave regolabile.

Passo dopo passo

Innanzitutto, è necessario eliminare la posizione errata della valvola o del galleggiante. Queste parti potrebbero spostarsi leggermente. Se c'è uno squilibrio, è necessario rimuovere la copertura dalla cassetta del WC e fissare con cura questi elementi manualmente mettendoli in posizione. Spesso, eseguire questi semplici passaggi è sufficiente per eliminare il problema.

Se questo non funziona, saranno necessarie alcune piccole riparazioni.

Come risolvere la situazione se l'acqua non entra nel sistema

Prima di riparare il serbatoio, chiudere l'acqua del rubinetto nel sistema. Quindi eseguire i seguenti passaggi:

  1. Spegnere il tubo che collega il tubo di alimentazione dell'acqua al serbatoio con una chiave stringitubo e controllare il flusso libero del liquido.
  2. Elimina il blocco esistente. Questo dovrebbe essere fatto nel caso in cui l'acqua passi attraverso il tubo, ma non riempia il serbatoio. La contaminazione può essere all'ugello o al punto della sua giunzione con il sistema di drenaggio. Questa zona viene pulita con un chiodo o qualsiasi altro oggetto lungo e appuntito.
  3. Dopodiché, il tubo flessibile viene collegato al serbatoio e controlla se il contenitore è pieno d'acqua.

Riparazione del galleggiante

Malfunzionamenti di questo dettaglio, di regola, sono di due tipi: il galleggiante non fornisce acqua al sistema o non ne blocca completamente la fornitura. Le cause dei problemi sono solitamente nel galleggiante stesso o nella valvola. I disegni del galleggiante possono variare. Producono modelli idraulici in cui questa parte è vuota all'interno. Ci sono anche carri allegorici, simili a una coppa rovesciata rovesciata. La prima opzione cessa spesso di funzionare normalmente, poiché l'acqua può penetrarvi. In questo caso, la situazione può essere corretta solo con la sostituzione completa del meccanismo di blocco. La seconda versione del galleggiante è un po 'più comoda da usare, tuttavia, nel tempo, si accumula dello sporco e può anche fallire. Risolvere il problema è facile: basta svuotare bene questo componente del sistema.

Raccordi di intercettazione o una valvola che limita il flusso di acqua, cessa di far fronte alle sue funzioni a causa della contaminazione della membrana o dei fori che consentono all'acqua di passare attraverso. Per riparare queste parti, il galleggiante viene smantellato. Per rimuovere la membrana, è necessario rimuovere il cappuccio protettivo ruotandolo leggermente. Tutti i dotti della membrana sono lavati a fondo, quindi la parte viene messa in posizione e il cappuccio viene riavvitato. Tuttavia, è spesso consigliabile sostituire la membrana. Di solito, questo elemento di sostituzione è incluso nel pacchetto quando si acquista un nuovo galleggiante.

Regolazione del galleggiante

Per regolare la posizione del galleggiante, è necessario eseguire una serie di semplici manipolazioni. È necessario riempire il serbatoio di scarico e seguire il livello a cui arriva l'acqua. Il liquido dovrebbe essere tre o quattro centimetri sotto le aperture laterali del serbatoio. In alcuni sistemi di drenaggio, tali aperture non sono fornite. Quindi prestare attenzione al corpo del dispositivo di drenaggio - il liquido dovrebbe coprirlo leggermente.

Per ottenere il livello d'acqua richiesto nel serbatoio, è possibile alzare o abbassare il galleggiante. Alzando questo elemento del sistema, è possibile aumentare la massa di assunzione di acqua, e abbassandola, si riduce la quantità di liquido. La regolazione viene eseguita utilizzando una vite speciale o un rack (la seconda opzione si trova spesso nei modelli di impianto idraulico a basso costo).

Risoluzione dei problemi di un dispositivo di scarico

I problemi che sorgono dalla rottura del meccanismo di scarico si riducono principalmente al flusso continuo di acqua nella tazza del water. Ci sono diversi motivi per questi problemi:

  1. Troppo pieno regolato in modo errato. A volte il tubo va più in basso del necessario, e il galleggiante raccoglie livelli d'acqua eccessivi. Il tubo di troppopieno viene regolato manualmente, semplicemente sollevandolo. A volte basta stringere leggermente questo dettaglio e la perdita viene eliminata. In alcuni casi, potrebbe essere necessario regolare ulteriormente la posizione degli elementi di overflow.
  2. Valvola difettosa. A volte una valvola di gomma smette di trattenere l'acqua. Potrebbe ostruire o asciugare.

Per risolvere un tale problema, il meccanismo è smontato. Allo stesso tempo non è possibile rimuovere il serbatoio di scarico. È facile separare il dispositivo di drenaggio in due metà, in modo da avere accesso al foro di scarico e alla valvola stessa. Queste parti devono essere pulite, quindi rimontare il meccanismo e controllarne il funzionamento. A volte è necessario sostituire la membrana per eliminare tale malfunzionamento.

Una perdita può verificarsi anche alla giunzione della cisterna con il bagno. Tali problemi vengono eliminati sostituendo tutte le guarnizioni e le guarnizioni in gomma per dispositivi di fissaggio o viti. Per fare ciò, il serbatoio di riserva deve essere rimosso.

Se l'errore si è verificato nei dettagli del meccanismo di blocco, è necessario sostituire tutti gli elementi guasti o acquistare una nuova valvola.

Come puoi vedere, il dispositivo della cisterna di diversi modelli del water è lo stesso, ha un principio di funzionamento abbastanza semplice. Se comprendi il meccanismo d'azione di tutte le parti del sistema di scarico, effettuare la manutenzione non è difficile. Risolvi facilmente i problemi con le loro mani. È importante solo notare il danno e risolvere il problema di un serbatoio difettoso.

Perché l'acqua non viene raccolta nella tazza del water: cause di guasti e modi per risolvere il problema

Dall'autore: Ciao, cari lettori! Durante l'installazione di impianti idraulici in bagno, ci avviciniamo sempre con attenzione alla qualità e alle caratteristiche tecnologiche dei prodotti, ma è impossibile garantire l'assenza di problemi durante il funzionamento! Uno degli elementi importanti del bagno è la toilette, la condizione igienica e igienica di non solo il vostro appartamento, ma anche la casa dipende dal suo pieno funzionamento. Oggi cercheremo di rispondere alla domanda perché l'acqua non viene raccolta nella tazza del water o ci va molto lentamente.

Elementi strutturali e cause della rottura del serbatoio del WC

Il bagno e i servizi igienici sono importanti stanze tecnicamente attrezzate in un appartamento moderno, il comfort di tutte le famiglie dipende dalla loro praticità. Un idraulico ospite può gestire un malfunzionamento, o è solo necessario comprendere le possibili cause del problema.

Per intraprendere coraggiosamente le riparazioni, analizziamo il principio di funzionamento e il dispositivo del serbatoio del bagno. I nodi principali sono dispositivi per il set e lo scarico dell'acqua. Per il lavaggio, viene fornita una leva o un pulsante, che può essere posizionato sul lato o sul coperchio del prodotto.

Il serbatoio è installato in due modi:

  • secondo le istruzioni ad una distanza strettamente designata e verticalmente alla toilette. Il serbatoio per lo scarico è collegato tramite tubi;
  • il serbatoio di scarico e il sistema fognario si "nascondono" dietro lo schermo decorativo e sono collegati con tubi alla tazza del water.

Immediatamente, notiamo che ci sono molti disegni diversi per scaricare l'acqua nel sistema fognario, ma il principio di funzionamento è identico ovunque.

Il principio del serbatoio del bagno:

  • l'acqua viene raccolta fino a un certo segno nel serbatoio e il galleggiante cattura la quantità raccolta;
  • dopo aver premuto il pulsante / leva, l'acqua scende e il galleggiante scende sul fondo del serbatoio, aprendo un'apertura per una nuova riserva d'acqua;
  • quando l'acqua viene nuovamente pescata, il galleggiante ritorna nella sua posizione originale, chiudendo il canale per far scorrere l'acqua dal sistema.

Si noti che in alcuni modelli l'acqua viene fornita dai tubi sottostanti. Questo design è leggermente più complicato e più costoso della modifica standard, ma è notevole per la silenziosità del set di serbatoi.

Perché l'acqua è lentamente o non raccolta per niente nel water? Ci sono diversi motivi per questo:

  • mancanza di acqua nell'approvvigionamento idrico;
  • installazione impropria del serbatoio o componenti strettamente assemblati del dispositivo di scarico;
  • intasamento dei tubi e l'area di collegamento del tubo e del serbatoio;
  • danno meccanico alla tubazione di alimentazione dell'acqua;
  • la presenza di ruggine nel filtro, la formazione di placca e muco;
  • usura dei componenti meccanici del prodotto e tenuta insufficiente dei componenti principali;
  • posizione errata o spostamento del galleggiante.

Il design del dispositivo di scarico è semplice, quindi è possibile per chiunque effettuare riparazioni. Inoltre, tutti i dettagli necessari sono presentati nello store e su Internet è possibile trovare facilmente consigli e suggerimenti video dettagliati. Ma se c'è il minimo dubbio, allora lascia la riparazione nelle mani di esperti artigiani.

Metodi e sequenza di riparazione

Considera le cause più comuni di scarse serie di servizi igienici.

Inclina il galleggiante

La prima ragione per cui l'acqua può essere rotta, è collegata a una distorsione di un galleggiante. È facile risolvere il problema: è necessario correggere il dislocatore in base agli standard indicati nell'istruzione o per stabilirlo nella posizione precedente.

Se l'acqua non viene ripristinata, considerare l'opzione di danneggiamento o intasamento del tubo di alimentazione. Scollegare il tubo e valutarne le condizioni. Se il motivo è un tubo rotto, può essere facilmente sostituito acquistando la giusta dimensione e diametro in un negozio di ferramenta.

Valvola che collega e scarica

Se si decide che il motivo per il lento set di acqua nel serbatoio è correlato al blocco, allora i master raccomandano la seguente sequenza di azioni:

  • spegnere l'alimentazione idrica;
  • estraiamo il tubo che collega il serbatoio al sistema di alimentazione dell'acqua;
  • controlliamo l'erogazione d'acqua attraverso il tubo (di solito il tubo scollegato è diretto verso un secchio o una tazza del water e, sotto la pressione dell'acqua accesa, controlla il funzionamento del tubo);
  • se tutto va bene, cerchiamo la causa di intasare la sezione dove sono collegati il ​​tubo e il dispositivo di scarico;
  • avremo bisogno di un filo lungo e rigido per pulire l'area precedentemente specificata;
  • durante la pulizia, aprire leggermente la valvola in modo da liberare la spazzatura residua.

Uno dei frequenti problemi di funzionamento improprio dello scarico associato all'accumulo di detriti sotto una pera e all'inquinamento del serbatoio della toilette. Se non è possibile pulire a fondo lo zoccolo manualmente, è necessario smontare il prodotto o utilizzare uno strumento chimico speciale.

Importante: non rischiare di usare "rimedi popolari" per la pulizia, dare la preferenza a una soluzione speciale presentata nei negozi per l'impianto idraulico.

Dopo la pulizia, sistemare tutto al suo posto.

Danni al tubo di alimentazione

Dopo aver effettuato un set di prova di acqua e lavaggio, si consiglia di garantire l'integrità dei componenti. Solitamente i problemi associati a danni meccanici e usura si manifestano immediatamente e si vedono evidenti sbavature. Tuttavia, in assenza di fattori ovvi, è necessario verificare la tenuta dei componenti principali, l'eccessiva torsione delle parti e l'usura delle parti principali del dispositivo.

La via d'uscita è ovvia: parti danneggiate e usurate - sostituire, torcere eccessivamente - allentare, sigillare - aggiornare!

Sostituire i raccordi difettosi

Se il serbatoio del bagno è pieno d'acqua e non è possibile effettuare un lavaggio, è ora di pensare a sostituire i raccordi difettosi. Molto probabilmente, il problema è nella valvola di riempimento o drenaggio. È difficile sostituire le parti danneggiate e usurate? Chiunque può cambiare la valvola di scarico del bagno e anche il bambino è in grado di sostituire la valvola di scarico. Cercheremo di capire, seguendo le istruzioni.

  1. Chiudere l'alimentazione idrica alla cisterna del water.
  2. Svitare con attenzione il pulsante se il modello lo ha sul coperchio e rimuovere il coperchio del dispositivo.
  3. Scollegare l'eyeliner e rimuovere la colonna di drenaggio.
  4. Svitare il serbatoio del dispositivo di fissaggio e scollegare.
  5. Prendiamo il rinforzo viziato e procediamo all'installazione di un nuovo meccanismo.

Suggerimento: non dimenticare l'importanza dei sigillanti e delle guarnizioni. A volte, al fine di eliminare un malfunzionamento, è sufficiente cambiare la guarnizione in gomma, che ha perso la sua elasticità.

Se avete domande, le istruzioni non sono d'aiuto e non c'è abbastanza percezione visiva per un quadro completo del lavoro di riparazione, vi consigliamo di chiedere aiuto dal video.

Problema di qualità dell'acqua

Anche acqua di rubinetto di scarsa qualità può causare problemi con il kit nel serbatoio. Piccoli detriti e particelle, e sullo sfondo di questo e la formazione di placca sulle parti, ostruirà costantemente il filtro e i singoli componenti del dispositivo. Installare un filtro aggiuntivo sarà l'unica decisione giusta, o prepararsi a monitorare regolarmente la pulizia nel serbatoio del bagno.

Importante: trascurando la manutenzione, riparando il serbatoio della toilette, risparmiando sulla sostituzione di parti difettose e chiamando l'idraulico, è possibile creare una situazione con l'allagamento dei vicini dal basso.

Riassumendo, possiamo trarre le seguenti conclusioni: il dispositivo della cassetta del WC è piuttosto semplice e qualsiasi malfunzionamento può essere facilmente corretto da solo. Pertanto, non solo risparmierai il budget familiare ed eviterai le spese non pianificate, ma imparerai anche come eseguire lavori di prevenzione e riparazione. Resta sintonizzato per nuovi articoli e ottieni prima informazioni utili. Fino a quando ci incontreremo di nuovo e buona fortuna!

In conformità con la legislazione vigente, l'Amministrazione declina qualsiasi dichiarazione e garanzia, la cui fornitura potrebbe essere altrimenti implicita, e declina ogni responsabilità in relazione al Sito, al Contenuto e al suo utilizzo.
Ulteriori informazioni: https://seberemont.ru/info/otkaz.html

L'articolo è stato utile? Dillo agli amici