Scegliere il sifone giusto per il lavello della cucina (lavandino)

Il sistema fognario non può funzionare senza l'attributo principale: il sistema di raccolta delle acque reflue. Il rinforzo dello scarico è un insieme di ugelli piegati, interconnessi ermeticamente. Installato in cucina e in bagno. Affinché l'intero sistema funzioni correttamente, è necessario prestare attenzione a ciascuna parte di esso. Il sifone, che è correttamente selezionato per il lavello e il lavabo, garantisce il 50% del successo del sistema fognario.

Il compito principale dei raccordi di scarico

Lo scopo del sistema di scarico del troppopieno è quello di garantire lo scarico delle acque reflue dal lavandino al montante della fognatura.

Ma ci sono alcune attività aggiuntive eseguite da diverse parti di questo sistema:

  1. Protezione del sistema di acque reflue dalla contaminazione con rifiuti alimentari. La rete protettiva situata sul collo aiuta a far fronte a questo compito. Si trova direttamente nel lavandino e l'utente può rimuovere facilmente lo sporco accumulato senza smontare il sifone.
  2. Il passaggio delle acque reflue dal lavandino al sistema di drenaggio. Tubi anticorrosione in plastica o metallo, che sono disposti in modo tale che il grasso e gli altri rifiuti siano rimossi nelle acque reflue senza ritardi e non formano depositi all'interno dei raccordi di scarico, possono facilmente far fronte a questo.

Selezione sifone Caratteristiche del design

In genere, il sistema di scarico del troppo pieno è incluso nel kit con un lavello, è progettato specificamente per il modello selezionato. Ma se è successo che il prodotto non è stato completato con raccordi di scarico o il sifone installato ha fallito, sarà necessario acquistarne uno nuovo. Tra la vasta selezione di sistemi di drenaggio, ci sono diversi tipi principali di valvole in base alle caratteristiche di progettazione di ciascuno.

  1. Sifone per tubi rigidi. Consiste solo di una serie di tubi interconnessi o di un singolo tubo. Il cancello d'acqua è formato piegando la parte principale del sistema. Se il sifone non è pieghevole, la sua parte inferiore è dotata di un foro di ispezione, chiuso da un tappo. È necessario pulire il sistema e rimuovere il grasso.

È importante! Quando si sceglie un sifone, è meglio consultare prima un idraulico. Ti dirà esattamente quale raccordo di scarico è più adatto al tuo autolavaggio.

Set completo di sistema di uno scarico di una modulazione

Per assemblare il sistema di scarico è necessario conoscere tutti i suoi componenti. Ecco un elenco delle parti principali del sifone con overflow:

  • Rilascio. Parte superiore del sistema. Fissato direttamente al lavandino è costituito da 3 parti: maglia, bullone, base.
  • Il collo Ha un dado largo con il quale è avvitato al rilascio. Può essere dotato di connessioni aggiuntive per il collegamento di elettrodomestici da cucina.
  • Tubo di sfioro, avvitato all'uscita o al collo con un dado di plastica.
  • Montaggio troppopieno. Bullone di metallo avvitato sul lato della vaschetta del lavandino.
  • Sifone corpo. Una bottiglia in cui entra il collo del sifone con un sigillo a cono.
  • Tubo di scarico Il collegamento di chiusura del sifone che collega la valvola di scarico con il sistema di fognatura. Attaccato alla bottiglia con un largo dado di plastica.
  • Una serie di guarnizioni e polsini per il montaggio del troppo pieno del sistema di scarico.

Ogni dettaglio si collega con il prossimo solo attraverso un sigillo in gomma. Senza pastiglie e polsini, si formano perdite nel sistema.

Utilizzando l'elenco completo delle parti componenti e delle istruzioni, è possibile assemblare il prodotto da soli.

Installazione del sifone: istruzioni passo passo

È preferibile affidare l'installazione di sanitari in generale e svuotare gli accessori in particolare ai professionisti. Ma nessuno ti giudicherà se decidi di farlo da solo. I sistemi di plastica non richiedono strumenti aggiuntivi, solo un cacciavite è utile per impostare il rilascio. Tutti i componenti sono mani avvitate. Armati di istruzioni fotografiche, buon umore e puoi procedere.

La prima cosa è avvitato nella parte superiore del problema. Spesso è fatto di acciaio inossidabile. Incluso nel sistema di scarico è un anello di tenuta per la maglia decorativa. Mettilo sul foro di scarico del lavandino, premi la guarnizione in gomma dal fondo e il resto della presa. Torcere i due pezzi con una vite. Controlla se i sigilli si sono mossi.

Collegare il tubo di troppopieno alla presa e la rete al lavandino, serrando il bullone inossidabile allo stesso modo del sistema di scarico. Avvitare il sifone assemblato alla presa utilizzando un dado di plastica situato sul collo. Assicurati di controllare una guarnizione piatta. Stringere il dado con la mano. Non appoggiarti troppo a lei. La plastica non può sopportare la pressione e scoppiare.

Allo stesso modo, avvitare il tubo di derivazione della presa sul corpo del sifone. Assicurati di controllare la presenza di un sigillo. Quindi collegare l'uscita al sistema di fognatura usando una guarnizione conica. Viene installato, oltre che sul collo del sifone, parte ristretta nella direzione del foro in cui è inserito l'ugello.

Quando la differenza nei diametri del tubo e il drenaggio del sistema fognario, è possibile utilizzare riduzioni in plastica o adattatori in gomma.

Consiglio. Per una migliore tenuta, lubrificare tutti i polsini e le guarnizioni con grasso al silicone. L'ingresso del tubo di scarico verso la rete fognaria può essere ulteriormente sigillato con silicone sanitario.

Dopo aver installato il sistema, è necessario eseguire una corsa di prova. Per fare questo, riempire il lavandino con acqua per il troppo pieno. Prima controlla il suo lavoro. Quindi aprire lo scarico, l'acqua andrà rapidamente giù per lo scarico. Ispezionare attentamente ogni connessione a sifone. Se non ha formato una sola goccia, l'installazione ha avuto esito positivo.

Come prolungare la durata del sistema di scarico

Molte casalinghe stanno cercando di prolungare la vita di ciascuno dei loro assistenti di cucina. Non un'eccezione e sistema di scarico di un lavandino. La sua rottura non solo paralizza il lavoro in cucina, ma può anche causare un sacco di danni, inondando l'intera stanza.

La perdita di sifone si verifica, di regola, a causa dell'usura delle guarnizioni. Per poterli servire molto più a lungo, prima di installarli, assicurarsi di trattarli con un lubrificante speciale, è possibile il silicone. Un sifone può anche fuoriuscire a causa della presenza di una fessura in uno dei tubi o in una bottiglia. Questo succede se si stringono i dadi durante l'installazione.

Affinché il sistema di scarico non si intasi, è necessario pulire il corpo del sifone dallo sporco nel tempo.

Questo può essere fatto in diversi modi:

  • flusso di acqua calda;
  • uno stantuffo;
  • mezzi chimici per la pulizia di sistemi fognari;
  • svitando il fondo del sifone e pulendolo manualmente.

Non dimenticare di pulire preventivamente e risparmiare. Con il loro aiuto, puoi dimenticare di riparare il sistema di scarico per un lungo periodo.

Sifoni per lavelli da cucina con troppopieno

Sifone per la cucina è la parte principale del sistema di drenaggio. È molto importante che non solo rimuova in modo affidabile l'acqua sporca dal lavandino, ma impedisca anche agli odori della fogna di entrare nell'appartamento. Un'altra importante funzione di questo sistema di sistemi fognari è proteggere il lavandino da troppo pieno, motivo per cui è così importante installare sifoni per lavelli da cucina con troppo pieno.

Caratteristiche speciali

Al momento, i sifoni di plastica sono comunemente usati. Hanno diversi vantaggi.

  1. La plastica è resistente, non ha paura della corrosione e della decomposizione.
  2. È facile, a differenza del metallo, installare un sifone simile, anche su un lavandino a pareti sottili.
  3. La plastica praticamente non lascia che grasso e sporco si depositino sulla sua superficie, impedendole di intasarsi.
  4. Il suo prezzo è abbastanza democratico.

Naturalmente, è possibile installare uno scarico da ottone o altro metallo, soprattutto se il design della vostra cucina implica questo, ma costerà di più e durerà molto meno.

disegno

Un sifone con troppopieno è costituito da un tubo corrugato di drenaggio, un pallone, un troppopieno, un foro di scarico collegato al lavello, varie guarnizioni e dispositivi di fissaggio.

Le strutture di drenaggio per i lavelli della cucina con protezione del troppo pieno hanno due tipi principali

  1. Sifone pallone con una modulazione. Sono dotati di un dispositivo aggiuntivo collegato alla superficie laterale del lavandino e effettuano uno scarico aggiuntivo quando il lavandino viene riempito oltre il volume massimo consentito. Questo è utile se il lavandino è intasato e l'acqua continua a scorrere.
  2. Sifone pallone con troppopieno e con un rubinetto aggiuntivo sotto lo scarico dalla lavastoviglie o lavatrice. Trasporta tutte le funzioni precedenti e consente inoltre di collegarsi al sistema fognario, come una lavastoviglie, senza rubinetti aggiuntivi nel tubo della fogna.

È inoltre possibile scegliere questo sistema di drenaggio per diversi lavaggi. È necessario se il lavello della tua cucina ha diverse ciotole. Un doppio sifone è solitamente dotato di un solo troppopieno collegato al lavandino principale, sebbene alcuni modelli abbiano fino a 6 fori di scarico.

Sifoni per lavelli da cucina a Voronezh

Sifoni per lavelli da cucina

Il compito del sifone del lavello della cucina è quello di drenare l'acqua usata nello scarico. L'uso di tali raccordi consente di evitare un rapido intasamento dello scarico ed evitare che gli odori sgradevoli provenienti dalle tubazioni della fognatura entrino in cucina. Il design del sifone della cucina è abbastanza semplice, in modo che cambi rapidamente e funzioni a lungo, richiedendo la pulizia non più di 1-2 volte l'anno.

Tipi di dispositivo

I lavelli da cucina sono collegati alle acque reflue attraverso i seguenti tipi di sifoni:

  • bottiglia, la maggior parte dei quali ricorda una bottiglia. Grandi particelle di spazzatura si accumulano al loro interno e la pulizia viene eseguita senza smantellare l'intero dispositivo;
  • tubo, costituito da segmenti di tubo collegati. Per la pulizia è necessario smontare parzialmente il sifone;
  • ondulato, il più semplice nella costruzione, ma a causa delle irregolarità della superficie interna, è più probabile che si sporchino;
  • piatto, di piccola altezza e usato con una mancanza di spazio.

I sifoni da cucina possono essere in plastica e in metallo - i primi sono più economici, i secondi durano più a lungo, anche se la plastica moderna è anche affidabile e duratura. Per tipo sono suddivisi in singoli, doppi e dotati di connessioni aggiuntive. Un'opzione adatta viene scelta in base alla posizione e al numero di sanitari e apparecchiature collegate alla stessa fogna.

Selezione sifone da cucina

Prima di acquistare un sifone adatto, scegliere l'opzione appropriata:

  • lungo la lunghezza delle ondulazioni corrispondenti alla distanza dall'impianto idraulico alla fogna;
  • di diametro - di solito standard e uguale a 3 1/2 pollici;
  • la qualità del materiale, che è più spesso usato in plastica.

Una vasta gamma di "La tua casa" ti consente di raccogliere un sifone per la cucina di diversi marchi famosi. I prezzi per le merci sono disponibili, la velocità del servizio è elevata e, se necessario, tutte le funzioni di selezione, pagamento e consegna sono discusse con i nostri esperti.

Raccordi di drenaggio Trabocco di scarico Per lavello da cucina

  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di scarico-troppopieno Semiautomatico (cavo)
  • Materiale Metallo
  • Nessuna trappola
  • Troppo pieno di acqua
  • Produttore Florentina
  • Paese di produzione Italia
  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di troppopieno di scarico Tradizionale (con un tappo su una catena)
  • Materiale plastico
  • Colore bianco
  • Nessuna trappola
  • Produttore ANI Plast
  • Paese di produzione Russia
  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di troppopieno di scarico Tradizionale (con un tappo su una catena)
  • Materiale plastico
  • Colore bianco
  • Nessuna trappola
  • Produttore ANI Plast
  • Paese di produzione Russia
  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di troppopieno di scarico Tradizionale (con un tappo su una catena)
  • Materiale plastico
  • Colore bianco
  • Nessuna trappola
  • Produttore ANI Plast
  • Paese di produzione Russia
  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di troppopieno di scarico Tradizionale (con un tappo su una catena)
  • Materiale plastico
  • Colore bianco
  • Nessuna trappola
  • Produttore ANI Plast
  • Paese di produzione Russia
  • Appuntamento per il lavello della cucina
  • Tipo di troppopieno di scarico Tradizionale (con un tappo su una catena)
  • Materiale plastico
  • Colore bianco
  • Nessuna trappola
  • Produttore ANI Plast
  • Paese di produzione Russia

Sulle pagine del nostro catalogo online sono posizionati i raccordi di drenaggio più affidabili e di alta qualità Drain-mods Per il lavello della cucina, i prezzi partono da 145 rubli.

Offriamo di acquistare raccordi di drenaggio Trabocchi di scarico Per lavelli da cucina con consegna rapida a Voronezh con un importo dell'ordine di oltre 200.000 rubli, la merce viene spedita dopo il pagamento anticipato del 100%.

Prodotti della categoria "Raccorderia di drenaggio Gli svuotamenti di scarico per lavello da cucina" si differenziano per dimensioni, forma e stile, ma è importante che siano universali e possano essere installati non solo nell'appartamento, ma anche in una casa privata.

I nostri specialisti saranno lieti di aiutarvi a scegliere i raccordi di drenaggio, traboccanti di scolo Per un lavello della cucina il più presto possibile, si prega di contattare un impiegato per telefono: +7 (4732) 02-58-57

Per questo prodotto, quando si effettua l'ordine prima delle 15:00,
consegna in giornata nello stesso intervallo
dalle 18:00 alle 23:00.

• La consegna espressa è effettuata esclusivamente da
Voronezh.
• L'importo minimo dell'ordine per la consegna è di 2000 rubli.
• Il servizio si applica solo ai prodotti con un indicatore.
"Consegna espressa"

Sostituzione del sistema di lavelli da cucina - istruzioni dettagliate su come assemblare un sifone del lavello in cucina con troppopieno + suggerimenti utili per aumentare la durata del sistema di scarico

In ogni vita ci sono situazioni in cui devi fare qualcosa che non hai mai fatto prima. Molto spesso parliamo di compiti di natura domestica: assemblare mobili, collegare una lavatrice, riparare una presa, sostituire i tubi e così via. Naturalmente, nel nostro tempo per qualsiasi attività commerciale c'è uno specialista "per un bel soldo", ma perché spendere soldi extra dal budget familiare, se non c'è nulla di difficile in questo e puoi farlo da solo?

Uno dei compiti domestici più comuni è come assemblare un lavandino per il lavello in cucina? La domanda è molto popolare, perché senza un sifone è impossibile usare il lavandino normalmente e organizzare il comfort in cucina. Il vecchio sifone prima o poi diventa inutile: comincia a perdere e trasudare odori sgradevoli. Il fatto è che un grande carico agisce su di esso continuamente, quindi in qualsiasi momento potrebbe essere necessario sostituirlo. Tutti possono affrontare il problema dell'assemblaggio del sifone: sia un residente di un appartamento che il proprio cottage.

Il sifone del lavello della cucina è necessario affinché l'acqua sporca già utilizzata venga scaricata nel sistema fognario. Detiene anche i resti di cibo, rifiuti domestici e altri oggetti che cadono nello scarico in modo che non vadano direttamente nella fogna. Quindi, se un anello scivolava inavvertitamente dalla tua mano e atterrava dritto nella fogna, molto probabilmente, rimarrà nel sifone, e puoi trovarlo. Sifone svolge la funzione di un sigillo d'acqua e protegge dal tracimare dell'acqua. Inoltre, non consente agli odori sgradevoli fetidi delle acque reflue di tornare nella stanza.

Quali sono i sifoni?

Prima di acquistare un sifone per il lavello in cucina, è meglio conoscere i tipi in generale. Questo ti aiuterà a scegliere l'opzione migliore per te. Nei moderni negozi di casalinghi e idraulici c'è una vasta gamma di diversi tipi di sifoni per il sistema di scarico. Quando si sceglie, assicurarsi di prendere in considerazione il materiale da cui è stato realizzato il sifone. Ci sono 2 tipi principali:

  • polimerico, realizzato in polipropilene o polietilene;
  • metallo realizzato in acciaio cromato, ottone o rame.

Suggerimento: per i lavelli da cucina è meglio utilizzare un sifone polimerico, perché grazie al materiale non arrugginisce né si decompone, e non vi sarà quasi nessun accumulo di grasso e sporcizia.

Per quanto riguarda la forma, i sifoni si dividono in: bottiglia, piatta, ondulata e al ginocchio.

  • Bottiglia vista sifone. La sua azione si basa sulla formazione di una tenuta idraulica nella parte principale del corpo (fiasco) accumulando una certa quantità di acqua. Inoltre nel pallone si accumulano detriti intrappolati attraverso il lavandino nel dispositivo di scarico.

Suggerimento: è il sifone a bottiglia che viene utilizzato al meglio per i lavelli da cucina, in quanto è molto facile da pulire. Basta svitare il serbatoio inferiore e scollegare il tubo di scarico (le istruzioni con i nomi delle parti devono essere allegate a ciascun sifone nella confezione).

  • Il sifone a ginocchio sembra una pipa con diverse curve. Sono più adatti ai bagni, poiché pulirli è un po 'più difficile.
  • I sifoni corrugati hanno un design più semplice. La parte principale - la corrugazione del sifone può essere curvata come conveniente per l'installatore. Ruotando correttamente la corrugazione, è anche possibile creare un sigillo d'acqua, ma non sarà efficace come nei sifoni di tipo a bottiglia. Inoltre, il processo di pulizia di un sifone di questo tipo è molto difficile, quindi c'è un'alta probabilità di odori sgradevoli. Tra i vantaggi si può notare il basso costo dovuto al design semplice e alla facilità di installazione.
  • Il sifone piatto ha uno speciale design piatto e viene utilizzato quando altri tipi di sifoni non si adattano alle dimensioni.

Oltre al materiale e al tipo di sifone, la scelta richiede anche il produttore, la qualità e la resistenza del materiale. Assicurati di controllare se la dimensione del sifone è adatta al tuo autolavaggio! Prestare inoltre attenzione alla presenza di possibili difetti nel prodotto e controllare il set completo! Anche una parte mancante non ti permetterà di raccogliere il sifone. Dovremo andare di nuovo al negozio e perdere altro tempo.

Fase preparatoria prima dell'assemblaggio del sifone

Oltre al sifone nel set completo, è necessario disporre di: manicotto di transizione, sigillante siliconico e nastro FUM (nastro isolante). Degli strumenti hai sicuramente bisogno di un cacciavite piatto, e il coltello da ufficio non sarà superfluo. Se non hai gli articoli sopra a casa, assicurati di acquistarli in anticipo prima di iniziare a montare il sifone. Puoi acquistarli negli stessi negozi del sifone stesso.

Dopo aver acquistato un sifone, è necessario capirne la configurazione per capire quali sono i dettagli nelle istruzioni. Di solito, insieme a una serie di parti nella confezione, c'è un'istruzione con uno schema dettagliato e i nomi delle parti. Se non è incluso, confondi il venditore, forse è caduto.

Come già detto sopra, l'opzione più adatta per un lavello da cucina è un sifone per bottiglia. Esaminiamo la sua configurazione in modo più dettagliato. Quindi, quali sono i dettagli nella forma della bottiglia di un sifone con troppo pieno?

  1. Top - release. Include: rete, bullone, base. È fissato al lavandino stesso.
  2. Il collo con un dado largo che si attacca al rilascio.
  3. Tubo di troppo pieno Attaccato per rilasciare con un dado di plastica.
  4. Bullone di metallo (montaggio troppopieno). Avvitato nel lavandino della ciotola.
  5. Alloggiamento a sifone, in cui il sifone viene installato utilizzando una guarnizione conica.
  6. Tubo di scarico che collega lo scarico con il sistema di fognatura. È attaccato al corpo del sifone con un largo dado di plastica.
  7. Un set di gommini e polsini per il montaggio.

Suggerimento: quando si acquista un sifone, controllare che non vi siano graffi o altri danni sui prodotti lucidati e ispezionare attentamente le guarnizioni in gomma e i manicotti per fili di qualità scadente!

Smantellare il vecchio sifone

Prima di iniziare a montare un nuovo sifone per il lavello della cucina, è necessario rimuovere quello vecchio. Fai un salto. Innanzitutto, assicurati di spegnere l'acqua in modo che non entri nel lavandino! Quindi, utilizzando un cacciavite piatto, allentare la vite situata al centro della griglia nel foro di scarico nel lavandino. Assicurati di prendere e posizionare un contenitore sotto il sifone, perché molto probabilmente ha un liquido al suo interno, o si rovescia. Dopo aver scollegato il vecchio sifone, è meglio collegare il foro della fogna con un pezzo di vecchio tessuto indesiderato in modo che gli odori sgradevoli non penetrino nella stanza. È inoltre necessario pulire con cura il foro di scarico, a cui è stato avvitato il vecchio sifone, per rimuovere tutto lo sporco accumulato prima di installare il nuovo dispositivo.

Suggerimento: se la vite della griglia di scarico è bloccata e non si allenta, non lasciarti prendere dal panico! Basta rimuovere il fondo del sifone e lasciare solo l'ugello. Quindi provare una piccola torsione per separare il dado dalla vite. Il fatto è che a volte sono difficili da disconnettere nel tempo, poiché si attaccano l'un l'altro.

Montaggio step-by del sifone del lavello in cucina con troppopieno

Dopo aver smantellato il vecchio sifone e aver pulito il foro di scarico, è possibile iniziare a montare un nuovo dispositivo. Di solito, le istruzioni per l'assemblaggio e l'installazione delle apparecchiature sono allegate al prodotto nella confezione, ma spesso non ne viene fornita una descrizione dettagliata, quindi molti non riescono a capire cosa fare e in quale ordine. Questa dettagliata istruzione passo-passo ti aiuterà in questo, a prima vista, in una questione difficile.

Quindi, vale la pena iniziare con un controllo completo dell'assemblaggio del sifone, in modo che nel processo non risulti chiaro che mancano dettagli. L'attrezzatura esatta del sifone deve essere indicata nel manuale del prodotto. Abbiamo descritto sopra quali componenti ha un sifone di bottiglia con troppo pieno, ma i dispositivi sono diversi, rispettivamente, e ognuno ha la propria attrezzatura.

Dopo aver controllato la configurazione, disporre tutti i componenti di fronte a voi, in modo che sia conveniente cercare la parte desiderata. L'intera fase di installazione del nuovo sifone può essere suddivisa in 3 fasi:

  • assemblaggio del sifone stesso;
  • collegandolo al lavandino;
  • collegamento di sifone con sistema fognario.

Meglio iniziare con l'assemblaggio del sifone.

  1. Metti una guarnizione piatta sul foro più largo nel sifone e fissa il collo del sifone.
  2. Quindi, sul collo (tubo), che sarà collegato al problema, mettere il dado a risvolto, quindi serrare la guarnizione conica in modo che l'estremità smussata sia in alto. Ora inserisci il collo nell'apertura superiore del sifone e torcilo, ma non molto strettamente. Non perdere il dado nell'imbuto di uscita!
  3. Successivamente, collegare il tubo di scarico secondo lo stesso principio: prima inserire il dado a risvolto, quindi la guarnizione conica e collegare il tubo di scarico al foro desiderato nel sifone.

In questa fase, il design del sifone è pronto! La foto sotto mostra come dovrebbe apparire il sifone assemblato.

Suggerimento: è possibile lubrificare tutte le guarnizioni con coppe per grasso in silicone - la tenuta sarà migliore! È anche meglio lubrificare l'apertura del tubo di scarico con silicone sanitario!

Ora è necessario collegare il sifone raccolto al lavandino.

  1. Collocare un anello di tenuta corrugato sul collo del sifone con le strisce rivolte verso l'alto. Ci sarà un anello che deve essere fissato sotto la rete metallica.
  2. Posizionare la rete metallica nel foro nella vaschetta del lavandino e posizionare il sifone sotto il lavandino, tenerlo e allinearlo, quindi inserire il bullone di metallo nel foro della griglia.
  3. Stringere saldamente il bullone di metallo in modo che la struttura si unisca saldamente al lavandino, come mostrato nella foto in basso. È possibile utilizzare qualsiasi strumento conveniente per questo: un cacciavite, uno scalpello o persino una moneta.

Resta solo da collegare il sifone con il sistema fognario. Per fare questo, un sigillo conico è posto sull'estremità libera del tubo di scarico ed è quindi collegato al sistema fognario.

Suggerimento: se i diametri dell'uscita e del liquame sono diversi, utilizzare degli adattatori per ridurre la gomma o la plastica!

Per i sifoni con straripamento, il principio di collegamento del tubo di troppo pieno al corpo del sifone è lo stesso: prima viene inserito un dado di plastica, quindi la guarnizione è diretta verso l'alto e avvitata alla presa. L'altra estremità del troppopieno è collegata al lavandino con una vite e un cacciavite. Il vantaggio dei sistemi a sifone con troppo pieno è che riducono la probabilità di un'alluvione in cucina. Inoltre, la funzione di drenaggio automatico consente di comporre l'acqua nel lavandino e di scaricarla con un semplice clic su un pulsante.

Al termine dell'installazione del nuovo sistema, è necessario verificarne il funzionamento. Aggiungere acqua al lavandino, quindi scaricare: controllare il funzionamento del sistema di troppopieno e il design del sifone stesso. Se non ci sono perdite da nessuna parte, allora tutto è fatto correttamente! Hai fatto un ottimo lavoro! Se, tuttavia, funziona da qualche parte, allora o stringete il dado, o queste sono le conseguenze del lavoro di scarsa qualità del produttore.

Così, un sistema di scarico-troppopieno correttamente assemblato (sifone per il lavello in cucina con troppopieno) sembra.

Di fronte al problema di sostituire il sifone, sappi che questa è una procedura semplice e se leggi attentamente questo manuale, puoi gestirlo in modo rapido ed efficiente! Di solito l'assemblaggio del sifone non richiede più di 20-30 minuti.

Come rendere il sistema di scarico più durevole

La rottura del sistema di scarico sconvolgerà qualsiasi hostess. In primo luogo, è necessario sospendere il lavoro in cucina, e in secondo luogo, c'è un grosso rischio di uno sgradevole odore di liquami. Il sifone può diventare inutilizzabile in qualsiasi momento, e questo dovrà risolvere urgentemente qualcosa: o chiama l'idraulico, oppure esegui l'hardware per un nuovo dispositivo e modificalo da solo. In ogni caso, la situazione è sgradevole e crea ulteriori problemi. Come si può prolungare la vita del dispositivo di scarico?

  • Quando acquisti un sifone, assicurati di controllare la qualità della costruzione! Acquista prodotti da produttori affermati. Tutti i componenti devono essere controllati per i difetti. Prima di sostituire il sifone, ispezionare attentamente ogni dettaglio per individuare eventuali crepe e scheggiature.
  • Per evitare l'usura delle guarnizioni, lubrificarle con grasso al silicone durante l'assemblaggio del sifone. Quindi dureranno ancora a lungo.
  • Stringere bene i dadi mentre si monta un nuovo dispositivo per evitare perdite non necessarie.
  • Pulire il sifone in tempo, non portare a blocchi pesanti! Può essere pulito manualmente semplicemente svitando il fondo del sifone. Anche nei supermercati e nei negozi di ferramenta sono stati venduti utensili speciali per la pulizia dei sistemi fognari. Puoi semplicemente mettere un forte flusso di acqua calda, questo aiuterà anche a svuotare lo scarico. Bene, non dimentichiamo il vecchio metodo collaudato per la pulizia dei sistemi di scarico: uno stantuffo. Se lo strumento speciale non è a portata di mano, e non c'è il desiderio di pulirlo a mano, puoi farlo con uno stantuffo. Tuttavia, ricorda che il modo più efficace per pulire a fondo il sistema di scarico è quello di pulire manualmente il sifone.
  • È necessario effettuare regolarmente la pulizia preventiva dei mezzi per risparmiare la prugna.

Seguendo tutti i suggerimenti di cui sopra, è probabile che affronterai il problema di sostituire il sifone raramente e di pensare alla sua riparazione abbastanza presto. Ma anche se il tuo sistema di scarico è ancora in rovina, con l'aiuto di queste istruzioni dettagliate capirai velocemente cosa devi fare. Buona fortuna per il montaggio e l'installazione di un nuovo sifone!

Istruzioni video su come assemblare un sifone con troppopieno per il lavello della cucina:

Sifone sotto il lavandino in cucina: le piccole cose che devi sapere

Sifone per i lavelli svolge il ruolo di medico in cucina. Questo elemento di collegamento di un lavandino con un foro per fognatura fornisce non solo un buon scarico di tutta l'acqua usata, ma impedisce anche l'ingresso di incenso nella stanza, che proviene dalla fogna. Ciò accade a causa di un inceppamento dell'acqua, che si forma in una piega o un ginocchio (a seconda del tipo di dispositivo selezionato).

Sifone per il lavaggio e le sue funzioni

Affinché l'autolavaggio sia sempre pulito, non emana un cattivo odore, è necessario mettere un sigillo d'acqua

L'alta posizione del lavello nella cucina consente di utilizzare una scelta considerevole nel supportare un dispositivo del genere, il che significa che è possibile acquistare un modello di grandi dimensioni per un sigillo d'acqua. Per un piatto doccia o un bagno, la scelta di un dispositivo simile è più limitata: qui è necessario tenere conto delle sue dimensioni.

  1. Il sifone del tipo a tubi è presentato sotto forma di un tubo rigido simile a un U oa forma di S. Il dispositivo può funzionare in una versione comprimibile e non pieghevole. Per una pulizia conveniente, i modelli con un tappo incorporato nella parte inferiore, che è facilmente rimosso, sono più spesso prodotti. Lo svantaggio di questa opzione può essere considerato un calcolo esatto forzato tra l'ingresso della fogna e il foro del lavandino.
  2. La forma del flacone del dispositivo ha nella parte inferiore un sigillo d'acqua nella forma di una bottiglia (tazza). La connessione al sistema fognario viene eseguita utilizzando sia la vista del tubo sia quella lineare. Questo tipo di sifone è più facile da smontare e occupa meno spazio. Lo svantaggio è la tendenza alla rapida contaminazione, ma il design stesso è diventato il più popolare in uso a causa della sua facilità di manutenzione.
  3. Il tipo di sifone corrugato può essere considerato un design universale, che è un tubo flessibile. Il sifone corrugato è facilmente installabile e la pendenza per la trappola dell'aria si crea facilmente formando manualmente una curva nel tubo. Gli svantaggi includono un tipo di costruzione non separabile e un rapido inquinamento, che si verifica a causa di una superficie corrugata.

Acquistando la forma desiderata del dispositivo, la connessione al sistema di fognatura può essere effettuata nelle posizioni non standard del lavandino.

Oltre alle loro responsabilità dirette, un sifone può impedire la perdita di una cosa preferita, come i gioielli, che cadono accidentalmente nella fogna. Tutti gli articoli a causa del loro peso sono depositati al posto del blocco idraulico e per rimuoverli è sufficiente aprirlo.

Il dovere diretto di qualsiasi sifone è quello di impedire che i gas di scarico entrino nella stanza dove una persona sarà costretta a inalarli e ciascun modello del dispositivo maneggia questo compito a suo modo. Ma ogni dispositivo può avere funzioni aggiuntive. Ad esempio:

  • I sifoni nascosti sono installati in una scatola speciale, posizionata nel muro o attaccata ad essa, che consente di decorare meglio l'area. Il problema può sorgere in caso di guasto, quando è necessario prima trovarlo, quindi correggerlo;
  • Per le cucine moderne sono adatti i modelli che hanno un'uscita doppia o tripla nella parte superiore della connessione. Questo tipo ti permette di collegare al foro della fogna diverse prugne. Questo potrebbe essere, ad esempio, un lavandino con diversi lavandini, un lavandino e una lavatrice;
  • Recentemente, il sifone e il lavaggio sono diventati molto comuni, che hanno una funzione di scarico-troppopieno. Una pipa che non consente di versare acqua nel lavandino e quindi la cucina viene inondata dal lavandino fino a un foro speciale nel sifone.

Vantaggi e svantaggi dei materiali

Quando si sceglie un sifone, vale la pena considerare il materiale con cui è realizzato. Questa caratteristica influenza non solo il prezzo della struttura, ma anche i processi tecnologici della sua fabbricazione.

I tipi più comuni di sifoni, che differiscono nei materiali di produzione:

  • Le costruzioni di plastica si trovano più spesso in infissi idraulici. Polipropilene e polietilene è un materiale abbastanza forte che non si corrode. Tutte le parti future vengono create sotto pressione utilizzando la fusione, che aumenta la qualità della superficie e la precisione delle dimensioni. I depositi di grasso non aderiscono alla superficie e la plastica stessa resiste facilmente agli acidi altamente concentrati che vengono utilizzati per pulire l'attrezzatura;

I prodotti in plastica hanno una durata limitata. L'esposizione all'ossigeno e agli ultravioletti porta alla perdita di forza del prodotto.

I sifoni di plastica sono economici, ma di qualità piuttosto elevata

  • Le costruzioni in ghisa per impianti idraulici sono considerate i rappresentanti più antichi. La ghisa consente di ottenere un'elevata resistenza e resistenza alla corrosione. Il prezzo per i prodotti realizzati con questo materiale non è affatto alto, ma la scelta dei componenti per un sifone lascia molto a desiderare. Le dimensioni standard non sono adatte a tutti i prodotti e la rottura del serraggio dovrà essere riparata. La superficie (che ha rugosità) porta ad un intasamento rapido e la pulizia stessa è difficile;

Per smantellare il prodotto in ghisa (in caso di guasto), è necessario un dispositivo di riscaldamento che riproduca alte temperature o completa distruzione della struttura.

Le strutture in ghisa sono le più resistenti

    • Ottone o rame per la fabbricazione di sifoni è il materiale più resistente e di qualità. Eccellenti caratteristiche tecniche e aspetto che si adatta a qualsiasi interno. Esposizione a temperature elevate e resistenza alla corrosione. Tali sifoni non richiedono una manutenzione speciale per un lungo periodo e, se necessario, possono essere facilmente smontati. Lo svantaggio può essere considerato solo come difficoltà nella produzione e alto costo.

Ottone o bronzo hanno le migliori prestazioni.

selezione

La prima cosa a cui devi prestare attenzione quando scegli un sifone sono le caratteristiche del lavandino. Il prodotto standard consente di acquistare facilmente il design desiderato, ma un modello esclusivo richiederà un campo di accurata selezione. Nella migliore delle ipotesi, un sifone può essere acquistato immediatamente in un set completo con un lavandino, ma se non è possibile, si dovrebbe prestare attenzione alle seguenti regole di selezione:

    • un ruolo importante è giocato dalla pressione dell'acqua che verrà dal rubinetto e da altri utensili da cucina (lavatrice e lavastoviglie);
    • più dispositivi in ​​cucina sono collegati al sifone, più saranno necessari i rami e le dimensioni della struttura stessa;
  • scarichi eccessivi porteranno a inondazioni, e ciò significa che un sifone piatto può essere immediatamente scartato dalla selezione.
  • il collo a lavelli e lavandini ha un diametro diverso;
  • calcolo della distanza tra il collo e l'entrata del foro della fogna (di solito è standard, ma ci sono eccezioni nell'installazione del lavandino);
  • presenza di rilascio (spesso inclusa nel set, ma ci sono eccezioni);
  • come esattamente il sifone proviene dalla fogna. Offset a più di 4 cm. Richiede un design ondulato o un sifone a bottiglia;
  • l'integrità del prodotto (nessun errore).

È necessario tenere conto del diametro dell'ingresso di scarico, che va da 35 a 50 cm. È possibile collegare un tubo a sifone più piccolo utilizzando un adattatore, che non si può fare con un diametro maggiore.

Assemblaggio e installazione

Posare tutte le parti sul pavimento prima del montaggio.

L'installazione del sifone dal lavandino all'ingresso della rete fognaria avviene secondo una regola, indipendentemente dal modello scelto. Per prima cosa devi assemblare la struttura stessa. Ogni modello deve essere accompagnato da istruzioni, che possono essere risolte anche da un proprietario esperto. Dopo aver assemblato la costruzione, procedere alla sua installazione:

  • il sifone è abbassato sotto il lavandino per provare l'uscita e la lunghezza del tubo;
  • se c'è un tappo per il rilascio, è fisso e il pallone viene raccolto;
  • collegare il rilascio (che è collegato al lavandino) con il pallone;
  • durante tutte le procedure, vale la pena prestare attenzione all'integrità delle guarnizioni e dei fili che potrebbero rompersi durante l'installazione;
  • l'uscita è collegata al tubo di scarico, fissata e sigillata;
  • dopo tutte le connessioni, la struttura viene controllata per rilevare eventuali perdite con una piccola quantità di acqua.

Clicca per ingrandire

Durante un controllo di prova effettuato durante l'installazione di un sifone, tutti gli errori si faranno sentire immediatamente dal flusso.

Per aumentare la tenuta di tutte le connessioni oltre alle guarnizioni in gomma, è possibile utilizzare l'avvolgimento del filo. A tale scopo, è sufficiente avvolgere il filo con il traino in 2 giri.

Sicuramente in campagna o nel villaggio usi ancora il vecchio lavandino, vedi come mettere un moderno sifone sul lavandino della produzione sovietica. Il padrone condivide i suoi segreti:

Cura e manutenzione

Il rispetto delle semplici regole di funzionamento e cura del sifone ne prolungherà notevolmente la durata e contribuirà ad evitare guasti:

  1. Alla fine dell'uso della gru non dovrebbe lasciare nemmeno un piccolo getto d'acqua, da questa parte si consuma più velocemente;
  2. Pulizia periodica di miscelatori e rubinetti da calcare;
  3. La perdita della gru non viene eliminata utilizzando il volano, ma sostituendo la guarnizione;
  4. Risciacquo regolare del sifone e affondare con 4 litri di acqua calda (non acqua bollente);
  5. Dall'eccessivo intasamento del sifone, vale la pena installare una griglia metallica sul lavello;
  6. I moderni prodotti per la pulizia con uso quotidiano danneggiano gradualmente l'impianto idraulico;
  7. Le grandi gocce di temperatura dell'acqua possono danneggiare il sifone. Non è necessario accendere l'acqua bollente dopo il freddo e viceversa.

Per evitare depositi di grasso, i piatti non vengono lavati solo con acqua fredda. Anche quando è spento, puoi sempre usare acqua calda riscaldata in un bollitore o in una casseruola.

Rimedi popolari che aiuteranno nella pulizia delle tubature:

  • aceto;
  • limone o acido citrico;
  • soda;
  • oli essenziali naturali o vegetali.

Combinando tutti questi componenti, non solo è possibile pulire, ma anche lucidare superfici in plastica, acciaio, stagno e cromate, oltre a eliminare gli odori sgradevoli. E per non dover spendere tempo per la pulizia, si consiglia di mettere il trituratore di rifiuti nel lavandino.

Guarda il video su come pulire il lavandino:

Scegliendo un sifone per il lavello in cucina, non dovresti concentrarti solo sull'aspetto del prodotto. Questa parte dell'impianto idraulico verrà utilizzata tutti i giorni e per molte ore, e ciò significa che dovrebbe essere resistente alle azioni aggressive. È meglio se prima di acquistarlo sarà possibile studiare le recensioni sul modello che ti piace e pesare tutti i lati positivi e negativi.

Troppo pieno per il lavaggio: classificazione, principio di funzionamento di doppia scarica, installazione di un sigillo d'acqua

Il solito sifone (noto anche come sigillo d'acqua) può essere trovato in ogni cucina, il suo design fornisce una protezione affidabile contro gli odori di fogna nella stanza. Il trabocco è una semplice aggiunta alla costruzione classica, che permetterà di scaricare l'acqua in eccesso nel sistema fognario senza il rischio di allagare la cucina.

Puoi vedere il secondo foro di drenaggio nel guscio destro

Classificazione Sifone

Se le caratteristiche del progetto sono utilizzate come criterio di classificazione principale, è possibile selezionare tali tipi di sifoni come:

  • corrugato - può essere considerato l'opzione più semplice. È fatto a mano dalle solite ondulazioni di fogna - il tubo flessibile è semplicemente piegato nella forma della lettera S e fissato con morsetti di plastica. Naturalmente, la durabilità di questo design lascia molto a desiderare;

Esempio di trappola per acqua dalla corrugazione della fogna

  • serratura a bottiglia - questo design è pieghevole, esternamente ricorda vagamente una bottiglia. All'interno, la partizione è divisa in 2 zone, a causa delle quali si crea un blocco d'acqua, che impedisce l'ingresso di odori sgradevoli dal sistema fognario nella stanza;

Nella foto - blocco bottiglia

Fai attenzione!
Tali disegni sono facili da smontare per la pulizia, li distingue da altri modelli di serrature idrauliche.

  • Un sifone da un tubo metallico convenzionale ha la stessa forma, solo il tubo è usato, non flessibile, ma acciaio. Acquistato questi dispositivi già in forma finita, il kit include tutto il necessario per l'installazione;

Blocco dell'acqua dal tubo

La classificazione può anche essere fornita in forma, ad esempio, se un sifone rotondo non si adatta al lavandino, è sempre possibile utilizzare un analogo piatto compatto. Puoi anche guidare la divisione in gruppi e il materiale utilizzato: ci sono dispositivi in ​​ottone, plastica (polietilene e propilene), ghisa e bronzo.

Si tratta del fatto che alcuni produttori automatizzano il lavoro di un dispositivo così semplice come un sigillo d'acqua. Cioè, nello stato normale, lo scarico è chiuso e si apre quando si preme il pulsante. A differenza dei sifoni tradizionali, questo consente di scaricare l'acqua senza bagnare le mani.

Recentemente, un tale tipo di dispositivo come un lavello da cucina con troppopieno è diventato popolare. Tutta la differenza dai modelli convenzionali è la presenza di un ulteriore foro di scarico situato nella parte superiore del lavello.

Maggiori informazioni sul dispositivo e l'installazione di un sifone con troppopieno

Se non c'è la lavastoviglie in casa, le casalinghe spietate spesso lavano l'acqua nel lavandino e lavano i piatti per lavare i piatti. È possibile, naturalmente, lavarlo sotto l'acqua corrente, ma poi le bollette dell'acqua alla fine del mese saranno "piacevolmente" sorprese. In questi casi è semplicemente necessario un blocco idraulico con doppio scarico.

Principio del doppio scarico

L'installazione di un sifone con troppopieno sul lavello può essere definita altamente auspicabile, se non necessaria. La presenza di un ulteriore foro di drenaggio sul bordo superiore del lavello semplicemente non gli permette di traboccare, quindi se una persona è distratta e dimentica del fatto che è andato a prendere l'acqua nel lavandino, non succederà nulla di terribile.

Collegamento doppio scarico

Quando si utilizza un sifone convenzionale, il collegamento di un lavandino a una fogna è simile a questo:

  • dal lavandino attraverso la griglia di scarico l'acqua penetra nel tubo e già attraverso di essa - nella serratura idraulica stessa;
  • Considerando la mancanza di spazio libero sotto il lavandino, il più delle volte il sigillo d'acqua è collegato al sistema fognario con l'aiuto di corrugazioni di fogna flessibili.

In tali situazioni, il secondo scarico sarà una vera salvezza

Se si utilizza uno scarico per il lavaggio con troppopieno, alla costruzione descritta viene aggiunta un'altra sezione del tubo di scarico: un ulteriore foro di scarico è posizionato sul bordo superiore del lavello (solitamente sotto il miscelatore - lì sembra appropriato). Un tubo di scarico aggiuntivo si unisce a quello principale direttamente sotto il lavandino (cioè sotto lo scarico principale).

Se il drenaggio principale è rotto, e il proprietario semplicemente ha dimenticato l'acqua accesa, quindi dopo aver raggiunto il livello del secondo foro di drenaggio, l'acqua verrà semplicemente reindirizzato alla fogna. In assenza di un secondo diluvio di drenaggio in questa situazione è garantito.

Come installare la trappola dell'acqua con troppopieno

Scaricare con troppopieno per il lavello della cucina non è più difficile del solito sigillo d'acqua. Vengono aggiunti solo dei passaggi per sistemare il foro nel lavandino e installare un tubo di scarico aggiuntivo. La principale difficoltà sta nel fatto che più spesso il lavandino è installato quasi a filo con il muro, quindi arrivare al muro posteriore per praticare il foro e installare uno scarico aggiuntivo è abbastanza difficile.

Schema elettrico dettagliato

Per comodità del lavoro, è più comodo rimuovere il lavandino e praticare un foro del diametro richiesto. I lavelli da un acciaio inossidabile devono essere perforato con precisione, senza una forte pressione.

Puoi mettere una barra di legno sotto il metallo. Per quanto riguarda il sifone con overflow da scegliere, puoi consigliarti di soffermarti su un dispositivo di tipo a bottiglia. Il prezzo dei modelli semplici non raggiunge nemmeno i 1000 rubli, quindi è facile scegliere l'opzione giusta.

Dopo che il foro è pronto, è possibile installare una griglia di scarico e fissare il tubo di scarico con un lungo bullone incluso nel kit. In questo caso, le guarnizioni di tenuta sono posizionate all'esterno (nel punto di contatto del tubo di scarico con il lavello), così come all'interno del lavello, direttamente sotto la griglia metallica.

Articoli che sono in contatto diretto con il lavandino

Dopo aver installato il tubo di scarico aggiuntivo, è possibile passare direttamente al gruppo del sifone e collegare il lavandino al sistema di scarico.

Le istruzioni per l'esecuzione del lavoro saranno le seguenti:

  • In primo luogo, il corpo del sifone stesso viene assemblato - la parte inferiore è fissata alla filettatura normale superiore e per la sigillatura viene utilizzata una guarnizione in gomma. Si trova sulla parte superiore del corpo, scivola fino alla base del filo, e quindi la parte inferiore viene semplicemente ferita. È consentito l'uso del sigillante, ma in questo caso sarà difficile smontare il sifone per la pulizia;
  • dopo il completamento del montaggio del sifone per il lavaggio con troppopieno, un tubo è collegato ad esso collegandolo al sistema fognario. Viene utilizzata la solita corrugazione della fogna e il collegamento all'uscita dal sifone viene effettuato utilizzando un dado a cappello in plastica convenzionale. Innanzitutto, il dado viene inserito nella corrugazione, quindi l'anello di tenuta e il dado vengono avvitati saldamente all'uscita;

Collegamento del sifone con acque reflue

Fai attenzione!
Anche stringere il dado, cercando di garantire la massima tenuta non ne vale la pena, la plastica può solo rompersi.
È meglio usare solo un sigillante.

  • successivamente, il sifone per il lavaggio con troppopieno è collegato al lavandino attraverso un tubo di plastica. La connessione è fatta secondo lo stesso schema - con l'aiuto di un dado e di una guarnizione;

Connessione a sifone al lavandino

  • La differenza chiave rispetto al modello convenzionale è che uno scarico aggiuntivo è collegato direttamente sotto il lavandino al tubo di scarico.

Dopo l'installazione, è necessario eseguire un test di drenaggio dell'acqua, sarà sufficiente solo versare nel lavandino 7-10 litri di acqua e osservare il comportamento dei composti. Se una goccia d'acqua fuoriesce, è meglio smontare questa connessione nell'inseguimento a caldo e correggere il difetto, se ciò non viene fatto, in questo punto in futuro si avranno perdite in questo posto.

A volte diventa necessario installare un sifone a doppio lavello con troppopieno, la procedura in questo caso rimane pressoché invariata. La differenza principale è che il sifone dirige il flusso direttamente dai due lavandini, rispettivamente, utilizzando 2 tubi di scarico.

Un esempio della posizione del secondo foro di scarico nel doppio lavabo

Molto spesso in questo caso è sufficiente un singolo overflow. Cioè, un ulteriore foro di scarico è disposto solo nel lavandino in cui viene prelevata l'acqua. Nel secondo non è necessario.

Devi capire che installando un sifone per un lavandino con troppo pieno, riceverai solo una sorta di "sicurezza" contro il troppo pieno del lavandino, in caso di intasamento del sifone non avrai bisogno di un ulteriore foro di scarico. Dato il basso costo di un tale miglioramento del design classico, il dispositivo di scarico aggiuntivo sembra giustificato.

risultati

Il dispositivo di scarico aggiuntivo nei lavelli è una cosa estremamente utile, grazie a questo miglioramento nel solito sifone che l'alluvione in cucina viene annullata. È anche importante che questo possa essere raggiunto senza troppe complicazioni nel design: tutti i lavori di installazione possono ancora essere eseguiti indipendentemente, senza l'aiuto di un idraulico professionista.

Il video in questo articolo mostra un esempio di installazione di un sigillo ad acqua con troppopieno.

Scarico lavandino: montaggio e installazione di uno scarico con troppopieno

Uno scarico del lavandino, come qualsiasi altro impianto idraulico, è vulnerabile alla rottura. La sua installazione è una procedura semplice, per il quale non ha senso invitare un idraulico professionista.

Come è il lavabo per il lavandino e quali sono le sfumature da considerare quando si installa il dispositivo, diamo uno sguardo più da vicino.

Scopo e caratteristiche del design

Lo scarico per il lavandino in bagno o in cucina con troppopieno è un design curvo, il cui scopo principale è quello di reindirizzare l'acqua in eccesso al sistema fognario, evitando così che la vasca del lavandino trabocchi.

Il design del sistema di drenaggio è quasi identico sia per il lavello che per il bagno.

Strutturalmente, il troppopieno di scarico per il lavaggio o il lavello è costituito dai seguenti elementi:

  • sifone con guarnizione ad acqua - è un elemento a forma di "U" che svolge un duplice compito: impedisce lo scarico di un odore fetido dalla fogna e protegge il tubo di scarico situato sotto l'intasamento.
  • tubo di scarico - realizzato in tubo di plastica corrugato o rigido e destinato a reindirizzare i liquami nel sistema fognario.

Il segreto principale della funzionalità del sifone nel suo design. A causa della curva, l'acqua non lascia completamente il tubo. Formata un sigillo d'acqua e funge da ostacolo alla penetrazione della fogna "ambra" nel foro di scarico.

Tali costruzioni sono convenienti perché in caso di intasamento non saranno difficili da rimuovere e pulire meccanicamente o chimicamente.

Vuoi installare un dispositivo più durevole che non sia un cattivo intasamento? In questo caso, è meglio acquistare una struttura sotto forma di un overflow del lavandino per il lavandino. Si differenzia dai modelli di esecuzione tradizionale in quanto è dotato di un tubo aggiuntivo.

Questo dispositivo collega il foro praticato nella parte superiore del lato della tazza, con elementi del sistema di scarico situati di fronte al sifone. A causa di ciò, il troppopieno preleva il liquido dal lavandino, evitando così il trabocco della tazza.

Dall'esterno, il foro di scarico copre la griglia. Svolge una funzione protettiva, ritardando piccoli detriti e capelli, proteggendo così il sistema dall'ostruzione.

I principali tipi di dispositivi di drenaggio

Esistono diversi tipi di sistemi di drenaggio. Una delle opzioni più comuni è il design, il cui scarico è fissato mediante un grande dado di bloccaggio. Questo metodo di attaccamento può essere trovato anche nei bagni di case costruite più di due decenni fa.

Classificazione del dispositivo

I sistemi di scarico del sifone utilizzati per collegare i lavelli sono di tre tipi: a forma di bolla, a forma di ginocchio e combinati. Differiscono per tipo di costruzione:

  1. Bottiglia o fiaschetta. Gli elementi strutturali principali sono due cilindri immersi l'uno nell'altro. All'interno della beuta del dispositivo, viene installata una tee che distribuisce il liquido e forma un hydromashon.
  2. Tube. L'elemento principale del design a due giri è la curva a forma di "S" o "U" del tubo, che forma la fascia idraulica.
  3. Dispositivi del tipo misto. Oltre agli elementi strutturali del design della bottiglia, integrati da due partizioni, sono dotati di un tubo corrugato.

Nei dispositivi di tipo a bottiglia, gli scarichi, entrando nel sifone, si spostano verso il basso nella camera d'aria di diametro inferiore. Raggiungendo il fondo, gli scarichi salgono attraverso la cavità tra il cilindro interno ed esterno e vengono scaricati nel tubo di scarico.

I sifoni per bottiglie sono vantaggiosi in quanto, anche con l'uso raro di un apparecchio sanitario, il sigillo d'acqua nel sistema non si asciuga per un periodo piuttosto lungo. Questo effetto è ottenuto grazie al fatto che l'uscita dal sifone è posizionata approssimativamente nel mezzo del pallone.

Molti proprietari preferiscono i sifoni per bottiglie per il motivo che, se necessario, è sempre possibile collegare diverse prugne a loro. Per fare ciò, la struttura deve solo essere dotata di un elemento aggiuntivo.

Ben provato nel lavoro di sifoni di tipo misto. Gofrosiphon, coinvolto nella costruzione di una struttura di scarico di tipo misto, è una versione modificata di un tubo curvo convenzionale.

A differenza delle versioni di bottiglia e tubo tra le versioni combinate, non ci sono modelli con prese, e quindi è impossibile collegare loro sistemi di overflow e elettrodomestici.

Divisione di produzione

I lavelli disponibili in commercio per i lavelli, a seconda del materiale utilizzato, sono di due tipi: quelli fatti di polimeri e quelli fatti di leghe metalliche.

I prodotti Polymer sono famosi per il loro basso prezzo e la facilità di installazione. Le costruzioni dotate di un tubo corrugato, è conveniente regolare in lunghezza.

Ma la vita di servizio delle strutture in PVC è relativamente breve. E le proprietà di tenuta delle strutture assemblate lasciano molto a desiderare. Pertanto, tutti gli elementi di giunzione devono essere dotati di guarnizioni in gomma durante il montaggio.

In termini di affidabilità e durata, gli elementi metallici dei sistemi di drenaggio sono più vantaggiosi. I modelli di metalli non ferrosi: ottone e bronzo sono più richiesti nell'uso domestico. Un'imbracatura realizzata con tali materiali spesso ha un rivestimento cromato, grazie al quale acquista un aspetto piuttosto presentabile.

Per impedire l'accumulo di depositi di fango sulla superficie interna delle pareti durante il processo di fabbricazione, i produttori coprono i prodotti in metallo con una pellicola protettiva di cromo.

L'installazione di strutture metalliche non presenta particolari difficoltà. L'intoppo può verificarsi solo sul palco, se è necessario accorciare il tubo di scarico.

Sifoni per equipaggiamento non standard

Per i modelli non standard di lavelli "doppi" gemelli, vengono utilizzati sifoni, dotati di due edizioni. Tali dispositivi a sifone sono collegati ai lavandini di entrambi i lavelli e, un po 'più in basso nel corso del flusso di acque reflue, sono riuniti in un matraccio comune.

È necessario connettersi al lavandino delle comunicazioni, situato su uno scaffale aperto? Quindi scegli un modello che implica l'installazione nascosta. Sì, per il prezzo sarà un po 'più costoso rispetto alle opzioni tradizionali, ma nasconderà completamente elementi di comunicazione poco estetici.

I sistemi di drenaggio di tali strutture non saranno difficili da nascondere in una nicchia, coperti da uno schermo decorativo. Ma vale la pena ricordare che se la curva del tubo di scarico risulta troppo corta, c'è un grande rischio di comparsa di uno "odore" di liquame sgradevole.

Scarico dell'installazione della tecnologia con troppopieno

Non c'è nulla di difficile nell'installare un overflow di prugne da solo. Incluse con ogni dispositivo sono in genere le istruzioni allegate. Contiene informazioni sulla sequenza in cui la struttura deve essere assemblata.

Passo 1. Preparazione di materiali e strumenti necessari

Con tutta la varietà di modelli di attrezzature per il drenaggio, la loro tecnologia di installazione è quasi identica. Pertanto, anche se sul tuo impianto idraulico è stato installato un sistema di drenaggio, ad esempio di un tipo di bottiglia, puoi facilmente sostituirlo con la stessa versione combinata.

I seguenti elementi sono inclusi nel pacchetto sifone standard:

  • custodia del dispositivo;
  • tubo di derivazione;
  • rivestimento decorativo per prugne;
  • polsini in plastica e gomma;
  • dadi e viti di collegamento;
  • pastiglie piatte in gomma.

Per comprendere meglio la sequenza in cui la struttura deve essere assemblata, posizionare tutti gli elementi del sifone su un tavolo o un pavimento.

L'installazione del sistema non sarà possibile senza gli strumenti necessari. Per lavorare occorrerà:

  • cacciavite piatto;
  • chiave regolabile;
  • Nastro FUM;
  • sigillante;
  • serbatoio per la raccolta dell'acqua;
  • tessuto di cotone

Se durante il lavoro è necessario tagliare i tubi e il corrugato alla dimensione desiderata, preparare in anticipo un metro a nastro e un seghetto. Per levigare i bordi del tubo - carta vetrata.

Passo 2. Smantellare il vecchio sifone

Per rimuovere un dispositivo a sifone che è servito il suo tempo, è necessario svitare il set di viti al centro nella griglia situata nel foro di scarico.

Spesso, la vite e il dado della griglia di scarico si "attaccano" l'un l'altro durante il funzionamento. Se non riesci a svitarli, smonta prima la parte inferiore del sifone, lasciando intatto il tubo del ramo superiore. Ruotando questa parte, aiuterai a liberare il dado tozzo e la vite.

Dal momento di smantellare il vecchio sifone all'inizio del collegamento della nuova apparecchiatura, è meglio "tappare" la campana della fogna con uno straccio o un tappo della misura appropriata.

Passaggio n. 3 Assemblaggio di elementi strutturali

Durante l'installazione di un sistema di drenaggio, l'assemblaggio della struttura può essere eseguito durante il processo di installazione inserendo successivamente tutti gli elementi. Se devi lavorare con un sistema di fiaschi, prima di poter raccogliere un lavandino per un lavandino, devi eseguire una serie di lavori preparatori.

Prima di tutto, il dispositivo viene posizionato sotto la ciotola ed esegue un montaggio preliminare per assicurarsi che le dimensioni corrispondano. Successivamente, verificare l'affidabilità del fissaggio del tubo inferiore. Per fare questo, svitare il tappo attraverso la filettatura e controllare se ci sono scheggiature e altri difetti nella guarnizione in gomma. Non dovresti trascurare questo stadio, dato che il tappo inferiore riprende costantemente la pressione del sistema.

In caso di rilevamento di bave sulla superficie, possono essere tagliate con un coltello ben affilato. Se non vengono rimossi, possono danneggiare l'O-ring durante l'installazione.

Dopo aver accertato la qualità delle guarnizioni installate e il collegamento filettato, procedere al montaggio del pallone. Il lavoro viene eseguito in più fasi:

  1. Indossando una guarnizione di gomma sulla filettatura del dispositivo, avvitare il fondo.
  2. Alle estremità del tubo-beccuccio mettere la guarnizione e sopra il dado di serraggio.
  3. Dopo aver inserito l'estremità del tubo del beccuccio nel foro nella parte superiore dell'alloggiamento del sifone, fissarlo in una posizione predeterminata serrando il dado.
  4. Dopo aver montato il coperchio del dispositivo con una guarnizione in gomma, il drenaggio viene avvitato al corpo con un dado.

Per migliorare l'affidabilità della connessione, la guarnizione dell'anello inserita nella scanalatura deve essere coperta con un composto sigillante. Dovrebbero anche coprire la parte inferiore della connessione filettata.

Successivamente, il lavello viene installato sul sedile e procede all'installazione del dispositivo di scarico.

Passaggio 4. Caratteristiche del gruppo di troppo pieno

Quando si tratta di modelli dotati di overflow, prima di raccogliere questo elemento, è necessario determinare l'altezza del tubo. Questo parametro dovrebbe corrispondere alla profondità della ciotola. Se tutto è uguale, il tubo è collegato a una determinata altezza con il tubo principale.

Se il tubo di troppopieno è una struttura prefabbricata, la sua altezza può essere facilmente regolata secondo il principio della retrazione telescopica. Il tubo corrugato viene semplicemente allungato alla lunghezza desiderata e piegato nel punto giusto.

Quando si fissa il tubo di troppo pieno al lavandino, non dimenticare di posare la guarnizione di gomma fornita tra le superfici. Il punto di attacco dell'uscita con il tubo di troppo pieno è fissato con un dado di serraggio. Per non danneggiare la connessione, serrare il dado a mano senza particolari sforzi.

Passaggio n. 5. Installazione del dispositivo di scarico

Prima di collegare la struttura assemblata al sistema di drenaggio, la superficie del lavandino nella zona del foro di scarico viene accuratamente sgrassata e pulita. Nel processo di installazione, la prima cosa da fare con il foro di scarico della ciotola è una griglia protettiva dotata di 5-6 divisioni.

L'estremità superiore del tubo di diramazione è dotata di una guarnizione in gomma e di un foro con un foro nel lavandino. Premendo con forza il lato superiore dell'ugello verso lo scarico, fissarlo con una vite D6 mm, inserita nella griglia di protezione.

Il filo nel quale deve essere seppellito viene premuto nel corpo dell'ugello stesso. Quando si stringe la vite con un cacciavite piatto, è importante ottenere il massimo accoppiamento, evitando la rotazione della flangia e della guarnizione.

Dall'estremità inferiore dello smusso dell'ugello. Questo è necessario per garantire la fine della pianta libera dell'ugello nella cavità del sifone. Sul tubo del ramo "stringa" un dado di accoppiamento in plastica, posizionandolo con una filettatura sul fondo e una guarnizione conica, disponendo il lato largo sul dado. Quindi agganciarlo con il tubo di scarico, senza dimenticare di sigillare la connessione.

Per unire il tubo di scarico con un tubo di scarico, il cui diametro è tradizionalmente uguale a 50 mm, applicare il manicotto di gomma per l'installazione. In modo che copra strettamente il tubo, impedendo così la diffusione di "odori" di fogna, utilizzare un prodotto il cui diametro interno sia leggermente più piccolo del diametro esterno del tubo di scarico.

Suggerimento: se il diametro della presa non corrisponde alla dimensione del tubo della fogna, utilizzare l'adattatore di plastica finito.

Il sifone corrugato più facile da collegare. È dotato di due connessioni rigide su entrambe le estremità. Per collegarlo, è sufficiente collegarlo alla presa, quindi allungare leggermente e dare la piega desiderata. Dopo di ciò, il secondo tubo da portare in fogna.

Passaggio n. 6. Controllo delle prestazioni del sistema

Nella fase finale, resta solo da verificare la tenuta delle connessioni e l'operabilità del sistema. Per fare ciò, una sezione del pavimento sotto il sifone è coperta con un tovagliolo di cotone o un foglio di carta. Alcuni maestri per questo scopo sostituiscono la capacità del sifone.

Aprono il rubinetto e osservano come l'acqua entra nel foro di scarico e, passando attraverso il sifone, scende nello scarico.

Se non ci sono perdite nelle giunture e non ci sono gocce sul tovagliolo, il lavoro è fatto qualitativamente. In caso di rilevamento di quelli, stringere le viti più strettamente, e la connessione è ulteriormente sigillata.

La tecnologia di montaggio dei sifoni ramificati, che consente di collegare le lavatrici a uno scarico comune, non è praticamente diversa. L'unica differenza è che i tubi flessibili degli elettrodomestici vengono ulteriormente avvitati ai rami della struttura.

Video utile sull'argomento

Recensione video, come raccogliere il sifone:

Installazione del lavandino e collegamento dello scarico:

I moderni modelli di lavello per il lavello non sono così difficili da installare. La cosa principale è selezionare correttamente un modello che è più adatto per condizioni specifiche e seguire scrupolosamente le istruzioni di installazione.