Transizioni non standard da polipropilene a polipropilene e da polipropilene a metallo

La popolarità dei tubi in polipropilene (materiale denominato PPR) si spiega con la loro notevole durata (durata in condizioni normali fino a 50 anni), non un prezzo molto alto. Allo stesso tempo, i tubi sembrano buoni anche per l'installazione esterna, sebbene possano essere "monolitici" nel muro o nel pavimento.

Vantaggi e svantaggi dei tubi CPD

Una varietà di raccordi semplifica l'assemblaggio di qualsiasi pipeline in grado di funzionare praticamente con qualsiasi mezzo, dal momento che il materiale è chimicamente neutro. Tutti collegati tra loro tramite una saldatrice, è possibile padroneggiare la tecnica di saldatura in poche decine di minuti: tutto è semplice ed economico. È molto importante che il polipropilene non teme lo scongelamento: quando si ghiaccia si espande un po ', dopo lo scongelamento, assume le sue dimensioni. Non è male per trasportare piccoli carichi, ma per il funzionamento a lungo termine, la pipeline è protetta meglio dalle sollecitazioni meccaniche e dai raggi ultravioletti (con l'esposizione a lungo termine alla luce diretta del sole diventa fragile). La superficie interna dei tubi è cattiva, sedimenti e sedimenti non si accumulano su di esso, in modo che la normale permeabilità sia mantenuta per molti anni, il che consente di utilizzare tubi di diametro più piccolo e di pagarne di meno. È anche importante che il costo di un tale oleodotto sia inferiore a quello di uno di metallo-plastica.

Tubi in polipropilene rinforzati con fibra di vetro e accessori per loro

Due gravi difetti. Primo: una grande espansione termica (5 cm per 1 metro di tubo), in modo che sia necessario compensare le variazioni di dimensione lineare (di qualsiasi forma). Il secondo è alta permeabilità all'ossigeno. Per i sistemi di approvvigionamento idrico, questo non è molto male, ma per il normale funzionamento del sistema di riscaldamento, è preferibile prelevare tubi con rinforzo in alluminio solido, che hanno quasi il 75% in meno di coefficiente di dilatazione termica e ridurre significativamente la conduttività dell'ossigeno, e resistono abbastanza bene alle alte temperature (fino a 95 ° C).

Tipi di tubi in polipropilene

Sul mercato ci sono prodotti di diversi colori: bianco, grigio, verde e nero. Il colore praticamente non influenza le proprietà e gli indicatori di qualità. L'eccezione sono i tubi neri: hanno una maggiore resistenza ai raggi UV. Non ci sono altre differenze.

Pipe PPR può essere di diversi colori. Ciò non influisce sulla qualità o sulle caratteristiche dei tubi.

A seconda dell'applicazione e delle caratteristiche, si distinguono le seguenti categorie di tubi in polipropilene:

  • PN10 - tubi con uno spessore di parete ridotto, sono utilizzati in impianti con temperature non superiori a 45 ° C e pressioni fino a 1 MPa. Può essere utilizzato per fornire acqua fredda in impianti a bassa pressione, per il dispositivo di riscaldamento a pavimento.
  • PN16 - temperatura del fluido di lavoro fino a 65 ° С, pressione - fino a 1,6 MPa. Utilizzato per sistemi di riassunzione di acqua fredda con pressione aumentata.
  • PN20 - resistono a temperature fino a 80 ° C, pressione - fino a 2 MPa. Possono essere utilizzati per il cablaggio di acqua calda o fredda, riscaldamento centralizzato.
  • PN25 - temperature ambiente fino a 95 ° C e una pressione di 2,5 MPa. Per resistere a tali condizioni, i tubi sono rinforzati con pellicola o fibra di vetro, pertanto spesso hanno uno spessore della parete inferiore rispetto ai prodotti PN20. Utilizzato per i singoli sistemi di riscaldamento e acqua calda.

Per gli impianti di riscaldamento, il collegamento della caldaia con elementi riscaldanti, la distribuzione di acqua calda, più spesso sono prodotti di classe PN20 e PN25 che vengono utilizzati. Si distinguono dai normali tubi per la presenza di uno strato di rinforzo: lamina in PN25 e fibra di vetro in PN20. Il fatto che sia meglio utilizzare per riscaldare fibra di vetro rinforzata o un tubo di alluminio PPR leggi qui.

I tubi sono prodotti in diversi diametri: da 16 mm a 110 mm (in generale ci sono fino a 600 mm, ma sono utilizzati solo per utilities e grandi condotte). Per la distribuzione di qualsiasi sistema domestico, è sufficiente un tubo di 20 mm, per le alzate o per i sistemi ad alte prestazioni vengono utilizzati altri 40 mm. I grandi diametri, anche negli edifici condominiali, sono usati molto raramente.

I tubi PPR sono utilizzati nei sistemi di riscaldamento, acqua calda e fredda.

Scegliendo il diametro del tubo, sotto di esso digiti i raccordi. Ricordiamo: il produttore e l'etichettatura sono gli stessi. In questo modo ti verranno garantite le stesse dimensioni e gli elementi di aggancio normali.

Tipi di accessori

Per una qualità di connessione normale, il polipropilene può essere saldato solo. Né i giunti incollati, né filettati, né i giunti di compressione forniscono la necessaria tenuta e forza delle articolazioni. Perché? Poiché i raccordi a compressione per tubi in polipropilene non sono desiderabili perché cambiano la geometria del tubo, compromettendo il rendimento. Quando si utilizzano giunti a compressione con guarnizioni, è garantito un adeguato grado di tenuta, ma con il minimo sforzo, tali giunti vengono distrutti. Pertanto, il metodo più comune è la saldatura con uno speciale saldatore o saldatrice. La connessione di elementi può essere effettuata da un capo all'altro o da un socket. L'articolazione della testa non è affidabile - con deformazione o alta pressione (cosa non rara per i sistemi di riscaldamento), la tenuta delle giunture può essere rotta. Pertanto, per l'unione di sezioni di tubi utilizzare raccordi. Il loro diametro interno dovrebbe corrispondere al diametro esterno dei tubi che hai scelto, e ce ne sono parecchi.

Tubi e raccordi in polipropilene a loro

Giunti e adattatori

Un accoppiamento è un piccolo elemento cavo che serve per saldare due sezioni di tubi dello stesso diametro. Assomiglia in modo superficiale a un barilotto. I tubi sono inseriti in esso da due lati.

Adattatore. Un elemento simile a una frizione per il collegamento di sezioni di diversi diametri. Da una parte, una pipa di una sezione più grande è inserita, dall'altra una più piccola. In questo gruppo ci sono raccordi per il collegamento con tubi metallici o elementi riscaldanti - hanno fili metallici ad una estremità.

Adattatori e giunti per tubi in polipropilene

angoli

Nonostante il fatto che il polipropilene sia un materiale plastico, piegarlo non è desiderabile. È facile farlo: riscaldare fino alla temperatura di plastica e piegare, ma nei punti di piegatura sul lato esterno la parete del tubo diventa più sottile, il che porta alla rottura durante un salto di pressione. Dall'altro lato della curva, appaiono "rughe" che diminuiscono il rendimento, anche questo non va bene. Pertanto, nei luoghi in cui sono necessari turni, utilizzare gli angoli. Sono di diverse dimensioni: 90 o, 45 o. Le estremità dell'angolo possono avere diametro uguale o diverso (combinato con adattatori) o avere una filettatura metallica all'altra estremità per collegare l'ACS al miscelatore, ad esempio.

Gli angoli per tubi PPR possono avere diametri uguali o diversi, con angoli diversi

Tees, croci

Questi elementi sono richiesti nei siti di caduta / unione di diversi rami della pipeline. Hanno angoli e configurazioni differenti. I raccordi saldati sono adatti per la creazione di un sistema di riscaldamento - hanno una superficie interna liscia senza filettatura. A volte può essere necessario passare a un altro tipo di materiale, quindi ci sono tee o croci infilate in uno o più rami. In generale, i diametri e la geometria di questi elementi possono essere molto diversi.

Tee e croci per tubi PPR

linee

In alcuni casi, è necessario bypassare alcune pipe. Poiché non è auspicabile piegare il polipropilene, ci sono linee speciali: sezioni curve che vengono saldate nel contorno nel punto giusto. Anche le altezze di sollevamento e le lunghezze di flessione possono variare.

I contorni vengono utilizzati in quei luoghi in cui è necessario aggirare il tubo

compensatori

Il compensatore può essere assemblato dagli stessi angoli e tubi, ed è possibile inserire il ciclo finito. In linea di principio, l'effetto sarà quasi identico.

Gli anelli compensatori sono usati per livellare le espansioni di temperatura.

Valvole e valvole

Rubinetti o valvole in ottone possono essere utilizzati in una pipeline in polipropilene, ma per questi elementi è richiesto un adattatore per metallo su entrambi i lati, e tali raccordi sono molto più costosi. Inoltre, l'intero assemblaggio in termini di affidabilità non è migliore del polipropilene e la saldatura dei raccordi è più semplice e rapida rispetto all'unione con fili. Quindi l'uso di valvole e rubinetti in polipropilene è molto più conveniente e conveniente.

Valvole e valvole in polipropilene sono molto più convenienti da usare nei sistemi.

spine

In alcuni punti è necessario terminare la linea del gasdotto. Quindi vengono usati gli stub.

Tappi per tubi in polipropilene

Clip e elementi di fissaggio

Il tubo alle pareti deve essere riparato. Per questo, ci sono anche vari dispositivi di diversi tipi.

Le clip e le cinghie di fissaggio sono molto comode da usare.

Donne americane

Raccordi pieghevoli, che consistono in un giunto e un dado a cappello. Installato in quei luoghi in cui durante il funzionamento è necessaria la pulizia periodica o la rimozione dei componenti del sistema (misuratori di calibrazione, ad esempio).

La qualità dei tubi e dei raccordi determina in larga misura la durata del sistema di riscaldamento

Saldatura di tubi in polipropilene

Per collegare i tubi con raccordi utilizzare uno speciale saldatore (saldatrice portatile) con un set di ugelli per tubi di diversi diametri. Per collegare elementi di diametro non superiore a 49 mm viene utilizzato un apparecchio convenzionale, per le taglie grandi è necessario un dispositivo con centraggio. Poiché i 20-30 mm del gasdotto sono sufficienti per le esigenze domestiche, è necessario un normale saldatore. Come scegliere un saldatore per tubi in polipropilene leggi qui.

Ugelli a pavimento diversi diametri di tubi da PPR

Come lavorare con un saldatore

Gli ugelli sono selezionati in base al diametro utilizzato. Sono due tipi diversi: uno è un mandrino per il riscaldamento della superficie interna del raccordo; il secondo - il manicotto, che fonde la superficie esterna del tubo saldato. Gli ugelli sono installati su una macchina stacca a freddo utilizzando i tasti speciali forniti con l'apparecchiatura.

Sembra un saldatore smontato

Quindi, la temperatura di riscaldamento richiesta è impostata intorno a + 260 ° C, il saldatore è collegato alla rete. Quando il dispositivo è pronto per il funzionamento, il LED del segnale si accende (su alcuni modelli si spegne). La temperatura impostata approssimativamente viene raggiunta in 10-15 minuti. Puoi iniziare a saldare.

E questa è una saldatrice al lavoro.

È possibile lavorare con polipropilene solo a temperature positive: oltre + 5 ° C. E il tempo del primo riscaldamento dell'apparecchio, e il tempo di riscaldamento degli elementi dipendono dalla temperatura ambiente: se è freddo, il tempo di riscaldamento è prolungato, se è caldo, viene ridotto. L'ora esatta del riscaldamento è specificata nei documenti di accompagnamento alle tubature. È necessario rispettare i termini di riscaldamento nel modo più preciso possibile: il tubo surriscaldato non verrà inserito nel raccordo e il surriscaldamento porterà ad una scarsa adesione e la giunzione risulterà essere debole e fragile.

Tempo di riscaldamento approssimativo (medio) di tubi e raccordi a una temperatura del ferro di saldatura di +260 gradi Celsius

Va ricordato che l'apparecchio rimane acceso durante l'intero processo di saldatura. Ogni volta che hai rimosso gli elementi e li hai collegati, è necessario pulire l'anima e la manica dai resti di plastica. Questo dovrebbe essere fatto con un panno. È impossibile utilizzare abrasivi o spugne metalliche: gli ugelli sono rivestiti di Teflon, che è facilmente graffiato. È impossibile lavorare con alcuni graffi sull'ugello.

Il diametro esterno del tubo è solitamente leggermente più grande del diametro interno del raccordo. Questo è stato fatto al fine di formare un piccolo tallone di materiale - saldatura, che garantisce la tenuta del giunto e l'integrità della saldatura. Secondo questo principio, è persino possibile rifiutare i raccordi inutilizzabili: se un tubo lo immette liberamente, è inutilizzabile. C'è un altro modo per verificare la validità: quando si inserisce il raccordo sul mandrino (corrispondente all'ugello sul saldatore) è necessario uno sforzo decente. Se l'oggetto è disposto liberamente, è anche senza valore.

La procedura per la saldatura di tubi in polipropilene con raccordi è la seguente:

  • La sezione del tubo della lunghezza richiesta viene tagliata con speciali forbici affilate. Le forbici devono essere affilate in modo che la geometria non cambi. È inoltre necessario assicurarsi che il taglio sia verticale.
  • La presa del tubo e il raccordo sono puliti. Per affidabilità, è possibile sgrassare la superficie (con soluzione saponata e alcool, e non con agenti chimicamente attivi), quindi asciugarla.
  • Quando si distribuisce l'impianto di riscaldamento o la fornitura di acqua calda, vengono solitamente utilizzati gli elementi PN25 o PN20. Quando si usano tubi PN25 rinforzati con pellicola, prima della saldatura è necessario rimuovere lo strato superiore di materiale. Questo viene fatto usando un dispositivo speciale - rasoio.

Il dispositivo per la rimozione di un foglio da tubi PPR rinforzato da un foglio

Staccare lo strato di polipropilene fino alla profondità che entrerà nel raccordo (non di più). Il diametro interno del raccordo per PN25 è tale che il tubo può essere inserito all'interno solo rimuovendo uno strato di materiale. Se lo strato di rinforzo si trova nel mezzo del tubo, è anche necessario rimuovere il foglio che si estende oltre il bordo del taglio. Per fare ciò, usa un altro dispositivo - end facer. Sembra quasi un rasoio, al suo interno la posizione delle lame è diversa.

  • Dopo la rimozione, inserire il tubo nel raccordo finché non si arresta, segnare 2 mm al di sopra del bordo del raccordo. Scollegare il composto e procedere al riscaldamento. Alcune aziende offrono uno strumento di misurazione speciale, in cui la profondità di "immersione" del tubo nel raccordo è contrassegnata per ciascun diametro. Se hai un tale strumento, puoi usarlo.
  • Allo stesso tempo, metti il ​​raccordo sul mandrino e il tubo viene inserito nella manica. Se non è possibile farlo allo stesso tempo, inserire prima il raccordo - ha pareti più spesse.

    Allo stesso tempo, gli ugelli riscaldati vengono indossati / inseriti nel tubo e nel raccordo.

    Con il seguente composto, l'intera procedura viene ripetuta. Se dopo l'unione si vede che la coassialità degli elementi è rotta, il giunto viene tagliato e saldato nuovamente su un altro raccordo. La bellezza delle tubazioni in polipropilene sta nel fatto che possono essere fatte e rifatte: assomigliano a un designer e ci sono sempre diverse soluzioni allo stesso problema. Scegli semplicemente il più conveniente per te.

    Anche se non hai mai usato prima questi strumenti, puoi saldare facilmente la pipeline con le tue mani. È solo necessario resistere correttamente al tempo di riscaldamento, poiché il surriscaldamento e il surriscaldamento si traducono in una insufficiente tenuta e forza della connessione.

    Produttori e specifiche

    I tubi e raccordi in polipropilene italiano Valtec ("Valtek") sono disponibili in tre categorie: convenzionale a pareti sottili, rinforzato con fibra di vetro e lamina. In questo caso, il produttore afferma che il foglio contiene alluminio al 99,4%. Gli strati sono incollati l'un l'altro con composizioni adesive dal Giappone e dagli Stati Uniti, che danno una resistenza allo strato di 70 N / 10 mm ad una velocità di 15 N / 10 mm. L'azienda produce raccordi in PP-R 100, che è garanzia della sua durata. Ci sono alcune caratteristiche di design dei raccordi Valtec: le loro prese hanno una forma conica e durante la saldatura non si forma materiale fuso di saldatura. Un'altra sfumatura: i raccordi combinati (con filettatura metallica) hanno una forma esterna ottagonale, che consente l'utilizzo di chiavi standard quando si lavora con essi.

    Tubi e raccordi in polipropilene Valtec

    La società tedesca Banninger Kunststoff-Produkte GmbH produce anche tubi e raccordi in polipropilene a copolimero casuale. Questa materia prima è chimicamente neutra, consente l'utilizzo di condotte da questa azienda per la fornitura di acqua potabile. Vale la pena ricordare che la Germania ha adottato i più severi standard di sicurezza per i materiali da costruzione nell'Unione europea. Quindi, se i tedeschi sono pronti a usarli per fornire acqua potabile, non c'è motivo di dubitare della loro sicurezza. L'unico svantaggio delle tubazioni in polipropilene e dei raccordi Banninger può essere il loro prezzo molto grande.

    Tubi e raccordi in polipropilene di Banninger

    I prodotti dell'azienda ceca Wavin Ecoplastic godono di una reputazione impeccabile. Questo è esattamente l '"ecoplastico", che è di ottima qualità e non è falso. Prima di acquistare quello che i venditori chiamano "eco-plastica", specifica il paese di origine dei prodotti. Se questa non è la Repubblica Ceca, allora uno degli oggetti è davanti a te, per la cui qualità è difficile da garantire. Perché i tubi in polipropilene e gli accessori Ecoplastic sono così buoni? Il fatto che il produttore garantisce di poter resistere a 20 atmosfere e per la produzione di materiali utilizzati solo di alta qualità. Stabi Ecoplastic - tubi rinforzati con lamina di metallo, fibra ecoplastica e basalto + rinforzati con fibra di basalto. Il resto non è adatto per la fornitura di acqua calda o riscaldamento, ma sono molto buoni per l'acqua fredda.

    Tubi e raccordi in polipropilene Wavin Ecoplastic

    Relativamente buone recensioni sui forum sono raccordi in polipropilene e tubi della società turca Kalde ("Kalde"). Hanno una buona qualità e prezzi bassi. Disponibile in:

    • Tubo semplice PN10 e PN16.
    • Con rinforzo in fibra di vetro (fibra) Kalde PN16.
    • Il superpipe di Kalde è un tubo con rinforzo in alluminio, ma il foglio non è solido, ma perforato. Pertanto, quando la saldatura non richiede la rimozione e il rivestimento. Il produttore afferma che a una temperatura ambiente non superiore a 70 ° C, la durata di vita di una condotta di tali elementi sarà di 50 anni. Per gli ambienti più caldi, il periodo è ridotto.

    Naturalmente, per ogni tipo di tubo è stato prodotto un set di raccordi.

    Tubi di polipropilene della società turca Kalde con alluminio perforato

    Un altro produttore turco è Tebo. Tubi e raccordi in polipropilene di questo marchio sono realizzati in resistente polimero Polipropilene Random Copolymer ("Random copolymer" PPR type 3). Questa azienda presta grande attenzione alla certificazione: ci sono documenti di conformità con GOST, DIN e TSE. Il diametro dei prodotti varia da 20 a 160 mm, tipi di prodotti: PN10, PN20, PN25. Per il rinforzo viene utilizzato un foglio solido, pertanto è necessario eseguire la pulizia durante la saldatura dei tubi PN25.

    Tubi e raccordi in polipropilene Tebo

    Un'altra azienda turca SPK è presente sul mercato. I suoi prodotti sono di qualità piuttosto elevata ei prezzi di alcuni prodotti sono inferiori del 50% rispetto a quelli dei produttori europei. Questo utilizza materie prime provenienti dall'Olanda e l'attrezzatura negli stabilimenti è tedesca. La qualità dei tubi e dei raccordi SPK è alta: trasferiscono le operazioni nelle condizioni della Siberia, che è un argomento piuttosto pesante a favore di questa campagna.

    Tubi e raccordi in polipropilene SPK

    Non sono tutti i produttori, ma i più usati e di buona qualità.

    Transizione di tubi PPR su metallo

    Dimmi come passare dalla caldaia AOGV17 uscita 2 "da metallo a polipropilene (fibra di vetro) Dн = 50 (alimentazione) e da PPR-50 a pompa metallica + maschi da 1" 1/4 senza doppi accoppiamenti e transizioni? Grazie

    PaVeL65 ha scritto:
    Dimmi come passare dalla caldaia AOGV17 uscita 2 "da metallo a polipropilene (fibra di vetro) Dн = 50 (alimentazione) e da PPR-50 a pompa metallica + maschi da 1" 1/4 senza doppi accoppiamenti e transizioni? Grazie

    Strano, tutti montano davvero la pompa con il passaggio D = 32 (1 "1/4) al tubo PPR Dn = 40 con il passaggio Dv = 26,6?

    ..Sono assemblati in modo diverso, ma tu metti l'enigma con un accessorio per uscire, e non funzionerà in questo modo.

    PaVeL65 ha scritto:
    come passare dalla caldaia AOGV17 uscita 2 "metallo a polipropilene (fibra di vetro) Dn = 50 (alimentazione)

    In questo caso, puoi usare sgon 2 "o un americano di metallo, non usare polipropilene e / o americani uniti su un diametro così grande.

    PaVeL65 ha scritto:
    PPR-50 per pompa in metallo + maschi 1 "1/4 senza doppi accoppiamenti e transizioni?

    Se l'impianto di riscaldamento è pianificato con la capacità di lavorare e in circolazione naturale, a quanto ho capito, altrimenti la scheda di tali diametri non è necessaria, quindi i giunti combinati (prima della pompa è un raccoglitore di polvere), il bypass e il bypass sul rubinetto.

    PaVeL65 ha scritto:
    Strano, tutti montano davvero la pompa con il passaggio D = 32 (1 "1/4) al tubo PPR Dn = 40 con il passaggio Dv = 26,6?

    Puoi cavartela con la pompa 25! Hai una domanda interessante. Questi diametri sono progettati per la circolazione naturale, quindi sentiti libero di mettere i raccordi 2-1 o 2-3 / 4 e in avanti.

    iv.iv ha scritto:
    Puoi cavartela con la pompa 25! Hai una domanda interessante. Questi diametri sono progettati per la circolazione naturale, quindi sentiti libero di mettere i raccordi 2-1 o 2-3 / 4 e in avanti.

    La circolazione naturale non funziona, nella tangenziale, penso che non ci sia bisogno:

    1. La lunghezza delle spalle si riempie per oltre 25 metri.
    2. Altezza dal pavimento ai davanzali (soffitta) 60 cm. Non abbastanza per essere. Batterie 350 (nella posizione di 10 + 40 + 10), su 8 metri è necessaria una pendenza di 16 cm, non sufficiente.
    3. Dimensione della casa 160m2. Ho intenzione di cambiare AOGV-17.4 a 23. Il flusso di calore Q = 23 kW alla pompa D = 25 creerà una velocità di movimento del refrigerante di 0,6 m / s (questo è il limite, quindi il rumore), mentre alla pompa D = 32 V = 0,35 m / s. nella norma Forse non la penso così?

    Raccordi in polipropilene PPR

    frizioni

    Giunto di accoppiamento

    Coupling transitional (vn. / Vn.)

    frizioni

    Coupling transitional (vn. / Nar.)

    Coupling transitional (vn. / Vn.)

    Accoppiamento com. (thread interno)

    Accoppiamento com. (thread interno) chiavi in ​​mano

    Accoppiamento com. (nar thread)

    Accoppiamento com. (nar.resba) chiavi in ​​mano

    Accoppiamento com. staccabile (filettatura interna)

    Accoppiamento com. la scissione (lungo. filettato)

    frizioni

    Spina di accoppiamento PPR

    Dado di accoppiamento

    Megaterm (Russia), colore bianco

    L'accoppiamento con un dado cieco (incontrato il sindacato)

    * Dado del sindacato

    * Raccordo Euroconus con calotta

    piazze

    45 o quadrato

    Square 90 0

    Pettine quadrato (thread interno)

    Pettine quadrato (nar thread)

    Pettine quadrato (thread interno) chiavi in ​​mano

    piazze

    Pettine quadrato (nar.resba) chiavi in ​​mano

    Square 90 su vn / vn

    Square 90 su vn / nar

    Pettine quadrato con crepe. (thread interno)

    Pettine quadrato con crepe. (nar thread)

    Quadrato con un cap noce (incontrato il sindacato)

    Connettore PPR CONNETTORE con passaggio al metallo n / g 20 * 1/2

    Nel nostro negozio online al Bazar, puoi scegliere qualsiasi prodotto e ordinarlo nei seguenti modi:

    • Metti la merce nel carrello e fai un ordine in qualsiasi momento
    • Ordina per telefono 8-927-513-85-10 dalle 9:00 alle 18:00
    • Ordina per e-mail [email protected]
    • Invia una richiesta tramite il modulo di feedback sul sito web

    Come ottenere le merci?

    • Puoi ritirare la merce dal magazzino all'indirizzo: Volgograd, ul. Karl Liebknecht, 8, numero di magazzino 6
    • È possibile organizzare la consegna di merci a Volgograd o in un'altra città

    Come collegare tubi di plastica Metallo, PVC, PPR, polietilene

    Per prima cosa, esaminiamo la confusione di una varietà di materiali. Dopo tutto, la connessione di tubi di plastica con metallo richiede una conoscenza elementare di quali altri materiali sono fatti di tubi.

    Ora i tubi più popolari sono tubi da:

    • polietilene (PE)
    • cloruro di polivinile (PVC)
    • polipropilene (PP)
    • dal polietilene cucito
    • metallo plastico (composito).

    Prendi in considerazione modi per collegarli in modo più dettagliato.

    Come sono collegati i tubi di polipropilene

    Ci sono 2 modi per collegare tutto:

    • possono essere utilizzati raccordi a compressione;
    • saldare tubi.

    La tua attenzione!
    Cosa sono gli accessori? Si tratta di vari giunti, curve (gomiti, curve, angoli con filettatura), tasselli, transizioni, tee... In generale, questa è una parte per il collegamento dei tubi.

    Raccordi per tubi in polietilene

    Il loro principale vantaggio è che non sono necessari strumenti complicati per il collegamento delle tubazioni (l'unica cosa di cui hai bisogno è una chiave a crimpare e viene fornita con i raccordi). L'assemblaggio manuale semplifica il processo di installazione, ma riduce la sua velocità (rispetto alla saldatura).

    Anche i metodi di saldatura sono due: il calcio e la presa. Durante la saldatura di testa, le estremità dei tubi sono riscaldate uniformemente, fuse e unite dalle estremità. Quindi - raffreddamento. Quando si salda con una presa, le estremità dei tubi sono collegate usando un raccordo in polimero.

    Come fanno i tubi di metallo:

    Collegamento di tubi metallici

    Purtroppo, la saldatura di tubi di metallo non può essere effettuata mediante saldatura.

    L'unica via d'uscita in questa situazione è l'equipaggiamento, e non quelli semplici, ma:

    I crimpatori apprezzano la facilità di installazione.

    I raccordi a innesto offrono una gamma di vantaggi tra cui scegliere:

    • utilizzando un minimo di strumenti (calibratore e cutter)
    • facile installazione
    • velocità di installazione (tagliare, calibrato, inserito il tubo, e fatto)
    • completa eliminazione degli errori di installazione
    • alto tasso di anti-corrosione
    • è possibile smontarli e sostituire le singole parti
    • affidabilità di tenuta
    • e (beh, come senza di essa!) cordialità ambientale.

    Collegamento di tubi metallici

    Viene prodotto anche con raccordi, ma c'è un "chip" - saldatura o la cosiddetta saldatura di tubi in LDPE e HDPE. La sua essenza è negli elementi di incollaggio sotto l'influenza delle alte temperature. Con il pieno rispetto della tecnologia, si ottiene un composto che è quasi otto volte più resistente della superficie dei tubi stessi.

    Ma per la sua implementazione è necessario fornire diverse condizioni: sufficiente spazio libero nell'area di installazione dei tubi di plastica con le proprie mani, lo stesso spessore delle pareti e la marca di entrambi i tubi, e, inoltre, ha limitazioni nell'uso: la mobilità di una delle ciglia.

    Se è impossibile eseguire tali saldature, è possibile utilizzare anche l'elettrofusione. Soprattutto aiuta con una piccola area della stanza in cui è necessario saldare tubi di plastica. Inoltre, i giunti consentono di collegare sia i tubi a parete sottile sia quelli con diversi spessori di parete.

    Tubi in PVC

    Sono dotati di una presa speciale, molto utile nell'installazione.

    I giunti per tubi in PVC vengono solitamente realizzati mediante incollaggio.

    L'installazione breve di tubi in PVC è la seguente:

    Installazione del sistema di tubazioni in cloruro di polivinile con colla

    1. L'estremità esterna di un tubo e la superficie interna dello zoccolo dell'altro sono molati con un panno abrasivo - per irruvidirli e, di conseguenza, una presa migliore.
    2. I bordi trattati sono sgrassati con cloruro di metilene.
    3. La colla viene applicata a tutta la lunghezza dell'estremità calibrata del tubo e ai 2/3 della lunghezza del portalampada. La colla GIPK-127 viene spesso utilizzata, viene applicata, distribuendola molto velocemente con uno strato uniforme sulla superficie con spazzole morbide larghe da tre a quattro centimetri.
    4. Su entrambi gli elementi collegati inserire rapidamente il tubo nell'attacco (presa) finché non si arresta, quindi ruotare di un quarto di giro. Per sgrassare, spalmare la colla e unire il tubo non dovrebbero richiedere più di tre minuti.
    5. Gli elementi collegati vengono premuti e mantenuti in questo stato per almeno un minuto. Se fatto correttamente, appare una sottile colla estrusa durante l'incollaggio.

    Ci vorranno diverse ore per completare e incollare in modo uniforme.

    Suggerimento:
    Se si verifica un errore durante il processo di installazione, la connessione deve essere disassemblata solo nei primi 5-10 secondi. Dopodiché, tutte le superfici devono essere immediatamente pulite con uno sgrassatore.

    Tubi in polietilene reticolato in plastica

    Sono montati in qualche modo simili al metodo precedente.

    In breve, l'istruzione su come collegare i tubi di plastica è la seguente:

    L'uso di vari tipi di tubi dell'acqua durante l'installazione

    1. Per installare il giunto, abbiamo bisogno di un accoppiamento uguale, due manicotti di montaggio e uno strumento di lavoro per l'installazione di tubi di plastica che devono essere collegati.
    2. Tagliamo cinque centimetri di tubo funzionante con speciali forbici per tubi. Il taglio deve essere eseguito rigorosamente perpendicolarmente al tubo e senza distorsioni. Assicurati di affrontare lo smusso.
    3. Mettiamo la manica sul tubo con l'aiuto della scanalatura interna di fissaggio. Direzione - Accoppiamento agganciato.
    4. Eseguiamo il tubo con uno strumento manuale o idraulico. Giriamo l'ugello di espansione dello strumento (rispetto al tubo), e dopo la prima svasatura - di 30 gradi ancora una volta.
    5. Inserire l'accoppiamento nel tubo svasato. Dopo un tempo relativamente breve (per un diametro massimo di 11 cm, manteniamo per tre o quattro minuti) il tubo stringerà saldamente il raccordo.
    6. Mettiamo lo strumento sulla connessione molto agevolmente. Nessuna distorsione dovrebbe essere!
    7. Far scorrere la manica sul manicotto finché non si arresta.
    8. Ripeti tutte queste procedure per l'altra estremità del tubo.

    Tutto! Questa connessione è assolutamente affidabile e stretta. Tubi di plastica per impianti idraulici installati secondo tutte le istruzioni.

    tubi di acqua di plastica

    Sembrerebbe che con l'incollaggio non ci sia somiglianza. Ma! E in questo, e in un altro metodo, dovrai fare tutto bene e non commettere errori, inoltre, il tempo di installazione è quasi lo stesso.

    Il tipo principale di connessioni, che viene utilizzato per l'attracco di tubi compositi - connessione tramite accoppiamenti.

    I giunti di tipo rimovibile sono forniti per mezzo di giunti, che tagliano e pezzi di tubi già fabbricati. Scanalature e scanalature sono incise sulla superficie interna in cui vengono premute le guarnizioni - questi sono elastomeri sintetici di un profilo speciale.

    Le superfici delle estremità dei tubi che sono a contatto con gli elastomeri sono appositamente trattate per il giunto a bussola.

    L'elastomero sintetico è di due tipi:

    • per acque reflue;
    • per bere acqua.

    Le connessioni di accoppiamento durante la posa dei tubi possono consentire un lieve spostamento dei tubi lungo l'asse e l'angolo di deviazione dipende dalla pressione e dal diametro del tubo.

    Kit di attrezzi di assemblaggio

    Ma se dubiti che sia lo strumento necessario per l'installazione di tubi di plastica, ci sono un sacco di lezioni video sulla rete. Con il loro aiuto, puoi ottenere la conoscenza necessaria per te stesso.

    Documentazione esecutiva

    Progetti di lavoro

    Download di progetti di lavori (PPR, PNR, POS):

    Altro PPR.

    1 Progetto per la produzione di lavori sull'installazione di strumentazione e apparecchiature di automazione per apparecchiature di stazione generale di CHP, ad esempio download doc, download zip.

    2 Progetto di produzione di lavori per l'installazione di reti di alimentazione elettrica, illuminazione elettrica, fornitura di acqua calda e fredda, rete fognaria, ventilazione, alimentazione dell'aria, allarme antincendio, telefono, LAN, esempio download doc, download zip.

    3 Progetto per la produzione di postazioni di lavoro per la ricostruzione e la riparazione di precipitatori elettrostatici del filtro elettrochimico elettromeccanico mediante una gru a torre TDK, esempio download pdf, download zip.

    4 Progetto della produzione di lavoro su PP con l'utilizzo di PS per l'installazione e lo smontaggio della gru Liebherr LTM, esempio download pdf, download zip.

    5 Progetto per la produzione di lavori sul miglioramento e la progettazione verticale dell'impianto per l'utilizzo di gas contenenti zolfo e la produzione di zolfo granulato, ad esempio download pdf, download zip.

    PPR per la costruzione e la riparazione di edifici e componenti.

    1 Progetto di produzione di lavori per la costruzione di un condominio (esempio) + mappa dei processi per la produzione di lavori concreti a temperature negative nella struttura, ad esempio download doc, download rar.

    2 Il progetto della produzione di lavoro PW per la costruzione dell'edificio scolastico per 800 posti, un esempio di download zip.

    3 Progetto per la produzione di lavori sull'interruzione di una parte di un edificio (costruzione di un complesso di produzione e magazzino), esempio di download rar.

    4 Composizione del progetto per la produzione di lavori di revisione di un edificio non residenziale, ad esempio download doc, download zip.

    5 Progetto di produzione di lavori per l'installazione di coperture di pannelli sandwich, ad esempio download doc, download rar.

    6 Progetto per la produzione di lavori sul complesso di opere sulla decorazione della cintura decorativa dalle culle anteriori e il metodo di alpinismo industriale, ad esempio download zip.

    7 Progetto di produzione di opere Piano di lavoro in PPR in altezza, esempio download doc, download zip.

    8 Progetto per la produzione di lavori di assemblaggio e smontaggio di impalcature, torri del tour, fino a 4 m di altezza, ad esempio download pdf, download zip.

    9 Progetto per la produzione di lavori di assemblaggio e disassemblaggio di impalcature, torri del tour, alte oltre 4 m, ad esempio download pdf, download zip.

    10 Progetto di produzione di lavoro PWP sulla disposizione di ponteggi e impalcature, esempio download doc, download zip.

    11 Progetto di produzione di lavori per lo smantellamento e l'installazione di strutture per pavimenti, pareti e soffitti nella stanza, esempio download doc, download zip.

    12 Progetto di produzione di lavoro PWP sulla costruzione dell'edificio, ciclo zero, esempio download pdf, download zip.

    14 Progetto della produzione di lavoro PWP sulla costruzione dell'edificio, parte fuori terra, esempio scarica doc, scarica zip.

    PPR per lavori elettrici.

    1 PPR su un dispositivo di illuminazione elettrica esterna presso la struttura, esempio 1 scarica doc, scarica zip.

    2 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione di illuminazione elettrica esterna sull'oggetto, esempio 2 scarica doc, scarica zip.

    3 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione di illuminazione elettrica interna, apparecchiature elettriche di potenza, trasformatore completo e messa in servizio presso la struttura, ad esempio download doc, download zip.

    4 Norme sulla produzione di opere di installazione elettrica sulla posa di una linea di cavi da 10 kV per l'alimentazione di apparecchi elettrici della prima categoria di una casa residenziale, ad esempio download doc, download zip.

    5 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione di apparecchiature automatizzate per il sistema di informazione e misurazione della misurazione commerciale dell'elettricità da parte del sistema informativo automatizzato di contabilità dell'energia elettrica del sistema metropolitano, ad esempio download doc, download zip.

    6 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione e lo smantellamento di attrezzature PS-110kV, un esempio di download doc, download zip.

    7 Progetto della produzione di lavoro sulla ricostruzione del VLI 0,4 kV dal TP, esempio download doc, download zip.

    8 Progetto di produzione di lavoro per la revisione della revisione della stazione della metropolitana UEEE 200V, in parte dello scudo, con la sostituzione di cavi elettrici e schemi di controllo dell'illuminazione per la stazione e il tunnel, ad esempio download doc, download zip.

    9 Progetto di produzione di work over workover per la modernizzazione della stazione metropolitana UEEE 825V in termini di disconnettori del ramo di collegamento, ad esempio download doc, download zip.

    10 Progetto per la produzione di lavori di manutenzione preventiva sulla ricostruzione di dispositivi di trasmissione di energia elettrica Stazione metropolitana UEPP 220V in termini di dispositivi di illuminazione per gallerie su sezioni adiacenti, ad esempio download doc, download zip.

    11 Progetto di produzione di workover sul movimento di un trasformatore TMN presso la sottostazione, ad esempio download doc, download zip.

    12 Progetto di produzione di lavoro sulla ricostruzione di linee di cavi, esempio download doc, download zip.

    13 Progetto di produzione di opere per la ricostruzione di illuminazione per esterni, esempio scarica doc, scarica zip.

    14 Progetto per la produzione di lavori sull'interruzione della posa di linee di cavi da 0,4 kV e 10 kV per l'alimentazione elettrica di utenze elettriche della prima categoria di una casa residenziale, ad esempio download doc, download zip.

    15 Progetto per la produzione di lavori per la sostituzione degli interruttori dell'olio 6-10kV per quelli a vuoto, ad esempio download doc, download zip.

    16 Progetto di produzione di lavori per l'installazione di reti di alimentazione elettrica di apparecchiature elettriche di potenza e illuminazione presso la struttura, ad esempio download doc, download zip.

    17 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione di strutture metalliche per cavi, apparecchiature elettriche, illuminazione elettrica, strumentazione e apparecchiature di automazione, esempio download doc, download zip.

    18 Progetto per la produzione di lavori sull'interruzione di una linea di cavi da 10 kV da un punto di costruzione, ad esempio download doc, download zip.

    19 Progetto di produzione di lavori per il restauro di conduttori elettrici e installazione di conduttori elettrici, esempio download doc, download zip.

    PPR per la costruzione di reti di comunicazione.

    1 Progetto di produzione di lavori per la costruzione di canalizzazioni per cavi, esempio download doc, download rar.

    2 Progetto per la produzione di lavori sull'interruzione del cavo nel sistema fognario, esempio download doc, download zip.

    PPR per la costruzione di reti di calore.

    1 Progetto della produzione di lavoro del PPR sul dispositivo di reti termiche, esempio download zip.

    PPR per la costruzione di reti idriche.

    1 Progetto per l'esecuzione di lavori per l'installazione di tubazioni in acciaio per l'installazione di serbatoi cilindrici verticali in acciaio con un volume di 200 m3 per un locale caldaia, ad esempio download doc, download zip.

    PPR per la costruzione di reti di approvvigionamento di gas.

    1 Progetto di produzione di lavori per l'installazione di un gasdotto nel settore privato, esempio (disegni Compass V15.1, cdw) download zip.

    PPR per la costruzione di reti di ventilazione e condizionamento.

    1 Progetto per la produzione di lavori per l'installazione di condotti d'aria per sistemi di ventilazione interni, esempio download doc, download zip.

    PPR per la costruzione di reti antincendio.

    1 Progetto per la produzione di lavori di revisione del sistema di estinzione antincendio GPU 10-01, esempio download doc, download zip.

    PPR su lavori di sterro, paesaggistica, installazione di fondazioni.

    1 Progetto per la produzione di lavori su un dispositivo di blocco per il rafforzamento di pendenze (semina di erba, semina idroelettrica), esempio download doc, download zip.

    2 Progetto per la produzione di lavori sul PPR sulle basi del dispositivo e la rampa del cavo, esempio download doc, download rar.

    3 Progetto per la produzione di lavori oltre il lavoro sullo sviluppo di una trincea per la posa di una linea di cavi 6-10kV, ad esempio download doc, download rar.

    4 Progetto della produzione di lavori per lo sviluppo del pozzo di scavo e l'installazione del sistema di spacer, ad esempio download zip.

    5 Progetto della produzione di lavoro di un dispositivo di blocco della transizione mediante il metodo HDD (perforazione orizzontale direzionale), esempio download doc, download zip.

    6 Progetto per la produzione di lavori sull'interruzione di un tubo metallico sotto la ferrovia, ad esempio download di documenti PP, download zip.

    PPR sull'installazione di apparecchiature di processo.

    1 Progetto per la produzione di lavori sull'installazione di apparecchiature di processo. Lavori di gru. Sezione di asciugatura delle scorie, esempio scarica pdf, scarica rar.

    PPR su oggetti dell'industria petrolifera e del gas.

    1 Progetto per la produzione di lavori sul PPM sulla telemecanizzazione delle valvole del gasdotto, transizioni dell'acqua nel sito, valvole, download doc, download zip.

    2 Progetto della produzione di lavori sul PPR sul dispositivo di isolamento termico sull'oggetto: ricostruzione dell'installazione per la preparazione e il trasferimento dell'olio, esempio download doc, download zip.

    PPR per la costruzione di strutture sul territorio delle ferrovie russe.

    1 CPD per la costruzione di linee ferroviarie di accesso (completamento della costruzione) nel senso di precedenza, ad esempio download doc, download zip.

    2 CPD per la rimozione dei cavi di segnalazione e di interblocco e dei cavi di comunicazione dalla zona di costruzione della rete di riscaldamento (compreso il passaggio sotto il sito di costruzione mediante il metodo HDD), ad esempio download doc, download zip.

    3 CPD per la revisione delle linee di cavi sul territorio della stazione ferroviaria, ad esempio scarica doc, scarica zip.

    4 PPR sull'oggetto: binari di accesso pubblico. Dispositivi di segnalazione e comunicazione, esempio scarica doc, scarica zip.

    5 PPR per attrezzare la stazione ferroviaria con gli incroci adiacenti con i dispositivi, ad esempio scarica doc, scarica zip.

    6 PPR per la revisione dei dispositivi di alimentazione della CE nella stazione ferroviaria, ad esempio download doc, download zip.

    7 PPR per la revisione dei dispositivi di alimentazione alla stazione ferroviaria, esempio1 scarica doc, scarica zip.

    8 PPR per la revisione dei dispositivi di alimentazione alla stazione ferroviaria, esempio 2 scarica doc, scarica zip.

    9 PPR per la revisione del pannello della console alla stazione ferroviaria, esempio scarica doc, scarica zip.

    10 CPD per la revisione del sistema di segnalamento presso la stazione ferroviaria, ad esempio scarica doc, scarica zip.

    11 CPD sulla riorganizzazione delle comunicazioni ferroviarie su binari ferroviari (dispositivo per l'attraversamento di strade, ferrovie e altre comunicazioni, produzione di sistemi di drenaggio, posa di tubi per posa cavi, posa cavi, installazione di giunti), esempio download doc, download zip.

    Download PNR

    1 Programma di lavori di messa in servizio (messa in servizio) di conduttori di corrente 6kV 4ShL e 1ShL presso la struttura, esempio download doc, download zip.

    Pic pic download

    1 Progetto di organizzazione della costruzione di un PIC per la ricostruzione, la ristrutturazione della rete di approvvigionamento idrico, esempio download zip, download pdf + schema

    Vedi l'esecutivo nella sezione: "La composizione dell'esecutivo"

    Scarica atti, minuti e altro nella sezione: "Atti e altre cose"

    Scarica libri utili, GOST, SnIP nella sezione: "GOST e libri"

    Il passaggio dal ferro alla plastica

    Come si fa la transizione dal ferro alla plastica, se è necessario sostituire il riser dell'acqua, o sostituire il riser di riscaldamento, o qualsiasi parte del tubo è marcio, e deve essere sostituito?

    In questo articolo, ti dirò come passare da un tubo di ferro ad un tubo di plastica in polipropilene, e te lo dirò fin da subito, io categoricamente non consiglio di usare il laminato a base di metallo per sostituire il riser, e ancora meno il riscaldamento. Perché la plastica metallica è una bomba a tempo.

    Il passaggio dal ferro alla plastica (polipropilene)

    Se ho bisogno di collegare il polipropilene con un tubo di ferro, uso un manicotto di transizione. I giunti sono con fili interni ed esterni, ma in questo caso sarà utile solo con quelli interni.

    Prima di tutto, tagliamo il filo sul tubo, io uso due stampi, il primo sotto il cono, taglia il "grezzo", cioè il filo grezzo su cui l'accoppiamento, se cerchi di avvolgerlo, può scoppiare, e poi finire, il secondo dado. Che cosa è fatto per:

    - prima, filo facile da tagliare

    - meno è il carico sul tubo, sulla deformazione, e il filo risulta meglio - si strappa di meno.

    Osserva il numero di spire sul giunto, dovrebbe essere almeno 7, tagliare 5-6 giri sul tubo (meno di 4 giri non possono essere attorcigliati su un tubo di ferro), vento di lino e torcere il giunto 5-6 giri. Consiglio di leggere l'articolo su come fare l'avvolgimento del lino, in questo articolo ho descritto in dettaglio come avvolgere il lino su un tubo di ferro e avvolgere i giunti in polipropilene. Fare la transizione dal ferro alla plastica non è generalmente difficile.

    - se il diametro del tubo di ferro è maggiore di 32, cioè di un pollice e un quarto, è meglio invitare un saldatore a saldare il raccordo.

    Guarda il video su come passare dal tubo di ferro al polipropilene.

    Raccordi in polipropilene

    Valvola a sfera PPR

    Utilizzato per bloccare il flusso. Funziona in due posizioni: aperto / chiuso.

    Installazione: ingresso - PP esterno, uscita - PP esterno. Nodo a sfera di chiusura - l'OTTONE cromato.

    Utilizzato per bloccare il flusso. Funziona in due posizioni: aperto / chiuso.

    Installazione: ingresso - PP esterno, uscita - PP esterno. Nodo a sfera di chiusura - l'OTTONE cromato.

    Radiatore diretto PPR HP

    Viene utilizzato per bloccare il flusso di calore verso il radiatore. Funziona in due posizioni:

    aperto / chiuso. Installazione: input - PP esterno, uscita - collegamento esterno BRASS pieghevole.

    Nodo a sfera di chiusura - l'OTTONE cromato.

    Rubinetto radiatore ad angolo PPR NR

    Viene utilizzato per bloccare il flusso di calore verso il radiatore. Funziona in due posizioni:

    aperto / chiuso. Installazione: input - PP esterno, uscita - collegamento esterno BRASS pieghevole.

    Nodo a sfera di chiusura - l'OTTONE cromato.

    5sklad.ru Costruzione e materiali di finitura

    21.14 Raccordi in PPR

    I tubi in polipropilene sono diventati particolarmente popolari per i loro accessori. A differenza di altri sistemi di tubazioni, sono molto economici. Inoltre, le differenze di prezzo per alcuni articoli raggiungono una dozzina di volte! In molti modi, la scelta del CPD di tubi per risolvere il problema della fornitura di acqua calda e fredda e del riscaldamento dipende da questo.

    I raccordi PPR vengono prodotti mediante fusione in stampi metallici precisi sotto pressione. Il materiale utilizzato è il polipropilene modificato, che è ugualmente ben collegato con l'espansione termica con tubi di tutti i tipi (tubi PPR convenzionali, rinforzati con fibra di vetro, rinforzati con alluminio all'interno, staff). Questo, nonostante il fatto che tutti questi tipi di tubi abbiano un allungamento diverso quando riscaldati.

    Tutti i raccordi PPR possono essere suddivisi in due gruppi: raccordi e raccordi di saldatura per il passaggio o il collegamento di tubi metallici o impianti idraulici. Raccordi con transizioni hanno su uno o più lati rubinetti in polipropilene per saldatura e filettature cilindriche interne o esterne per il collegamento di altri tipi di tubi. In generale, tutti i raccordi PPR possono essere suddivisi nei seguenti tipi:

    • Giunti monoblocco (giunti cilindrici progettati per collegare tubi lungo tutta la lunghezza, saldature in luoghi scomodi, nelle transizioni da un tubo rettilineo ad un contorno, durante la riparazione di tratti di tubazioni)
    • Giunti di accoppiamento (giunti con diametro variabile, progettati per passare da una dimensione di tubo ad un'altra. È interessante notare che per saldare un tale accoppiamento, da un lato, un giunto normale deve essere prima saldato al tubo)
    • Curve con valori diversi degli angoli di deflessione (le ginocchia sono prodotte a 15, 30, 45 e 90 gradi)
    • Transizioni da PPR a metallo (esistono transizioni con filettature esterne e interne, nonché diversi diametri tra ingresso e uscita per una dimensione, ad esempio, il lato di transizione da PPR ha un diametro di 20 mm e la connessione filettata ha un diametro di 15 mm)
    • Tees (rappresentati come tipi convenzionali per la saldatura, inclusa la riduzione e con transizioni su fili metallici, sia interni che esterni)
    • Croci (rappresentati solo dai raccordi PPR per la saldatura e non hanno sottospecie con le transizioni di riduzione)
    • Connessioni pieghevoli (donne americane con due lati per la saldatura PPR, donne americane con un lato per la saldatura e filo esterno o interno per il collegamento a tubi metallici)
    • Valvola a sfera e fungo PPR (per la saldatura diretta in condotte senza adattatori, che aumenta significativamente l'affidabilità della connessione)

    I raccordi per saldatura spesso richiedono la sostituzione degli ugelli. Per non perdere tempo con la sostituzione e il riscaldamento, è opportuno acquistare modelli professionali più costosi di dispositivi di saldatura con la possibilità di installare più ugelli contemporaneamente.