Le mie idee per cottage e giardini

Il drenaggio dei liquami dalla doccia è un aspetto importante della struttura futura, non meno importante delle fondamenta della casa. Il modo più semplice per collegare lo scarico con una grondaia speciale, che dovrebbe essere scavata.

Pallet necessario

Un vassoio galvanizzato deve essere inserito nel pavimento di una doccia da giardino. Questo dispositivo previene l'erosione del terreno sotto la doccia. Puoi mettere il pallet a terra. Per fare questo, scavare una piccola depressione nel luogo in cui si troverà la doccia. La fossa deve essere riempita con pietre, macerie o cemento. Prima di cementare, la rientranza deve essere coperta con una carta per tetti per prevenire la disintegrazione della terra.

Il pallet può anche essere installato su una piccola fondazione, in cui è possibile utilizzare pietre, pali e altri materiali a portata di mano. Dopodiché, il pallet deve essere collegato alla grondaia usando un tubo pre-posato in una fossa.

Raccolta di acqua saponata

È possibile eseguire lo scarico in combinazione con una raccolta di acqua saponata, situata all'esterno della doccia. La collezione dovrebbe essere abbastanza spaziosa - almeno 200 litri. non lontano dalla doccia estiva, si dovrebbe scavare una buca, le cui pile dovrebbero essere rafforzate. Se non rafforzi i muri, allora collasseranno molto velocemente durante l'operazione. È meglio realizzare il fondo e le pareti di cemento per evitare che l'acqua venga assorbita nel terreno e ulteriormente sfocata.

È possibile costruire una fossa settica per la doccia estiva

Un tale dispositivo non può essere posizionato proprio accanto alla doccia. Prendendo una grande quantità di acqua, la fossa settica inizierà a riempirsi di acqua saponata. Il drenaggio comincerà a peggiorare e peggiorare, il che può causare la distruzione dello scantinato della cabina.

Dove fare magazzino

Lo scarico della doccia estiva deve essere fatto a pochi metri dal box doccia per preservare la struttura stessa. Immediatamente fare e fossa settica con drenaggio. Il deflusso viene solitamente posizionato su un pendio in modo che scorra verso il serbatoio di drenaggio o la fossa.

Materiali per scarico

Il letto del flusso d'acqua deve essere steso con uno strato impermeabile usando un film in PVC. Il film in PVC può essere sostituito con materiale di copertura o idroglass insolito. Si può semplicemente fare un massetto di cemento con una grondaia, che è rinforzata con rete metallica. Per la costruzione di un tale scarico non dovrebbe usare l'argilla - nel tempo, sarà lavato via e riempire il canale di drenaggio. Il drenaggio deve essere fatto in modo che sia ben ventilato, al fine di evitare odori sgradevoli.

Il più semplice scarico dalla canna

Puoi anche fare un semplice drenaggio sulla base di un semplice lavabo estivo o lavandino. Il pozzo di drenaggio è costruito sulla base di un vecchio barile da 200 litri in acciaio. La canna deve essere sepolta nel terreno. Sarà necessario evitare che la canna venga spinta fuori dal terreno durante la stagione invernale con l'aiuto di uno speciale ancoraggio sotterraneo. Il principale segreto per fare l'ancora è tagliare la quarta parte della canna con i petali e piegarli verso il fondo della canna. Quando si installa la canna, questi petali d'acciaio devono addormentarsi con una miscela di macerie e sabbia. Questi materiali serviranno da ancoraggio e terranno la canna nel terreno durante il moto gelido.

Dopo aver tagliato i petali della canna, si dovrebbero fare i fori di drenaggio in modo sfalsato lungo l'intera superficie laterale della canna. Questi lavori dovrebbero essere eseguiti con occhiali protettivi e guanti di pelle spessa.

Sul fondo stesso della canna dovrebbe tagliare un foro sfaccettato o rotondo e inserire in esso il tubo di fognatura, che dovrebbe essere sigillato con silicone dall'interno della canna. Tenendo il capezzolo su di esso dovrebbe mettere l'accoppiamento.

Quindi dovrebbe essere collegato al tubo di scarico principale. Quindi, metti la canna con i petali verso il basso e avvolgila con dei tessuti. Passerà il liquido, e non pezzi di terra all'interno della canna.

Come organizzare un brodo per la doccia estiva

Doccia estiva in campagna - non un lusso, ma una necessità. Ma il suo dispositivo è impossibile senza alcune caratteristiche obbligatorie, una delle quali è l'organizzazione dello scarico delle acque reflue. Cerchiamo di analizzare in che modo è possibile organizzare un deflusso da una doccia estiva.

I residenti estivi intraprendenti e senza di noi hanno molte opzioni per organizzare il flusso di acqua dalla doccia estiva, e questo è confermato anche dalle nostre stesse osservazioni. Quasi tutti hanno una doccia, formalmente, e scarico dell'acqua. Molte persone scaricano acqua nel giardino, qualcuno fa un buco nel sistema fognario e ad alcuni non interessa affatto risolvere questo problema installando una griglia sotto il telaio della doccia.

Dove puoi prendere l'acqua della doccia estiva

Ci sono molte opzioni. Il più avanzato di loro è quello di collegare lo scarico al sistema di fognatura centrale, se disponibile. Ma questo non è il più obbligatorio, perché ci sono altre soluzioni.

È possibile deviare l'acqua in una fossa di drenaggio speciale costruita sotto o vicino a una doccia. Per risolvere il problema con lo scarico di acqua, è possibile semplicemente spostandolo in una fossa settica o in una fossa di rifiuti speciali. Ma il più delle volte, il problema viene chiuso ancora più semplicemente: portando lo scarico in giardino, sotto alberi e arbusti.

Quale di questi metodi scegliere dipende solo dalla tua decisione, ti diremo di più su ciascuno di essi.

Collegamento dello scarico dalla doccia alla fogna

A prima vista, l'idea sembra essere abbastanza pratica, ma solo alla citazione delle acque di scarico centralizzate, la doccia estiva passa immediatamente da un rango naturale a uno urbano. Poi sorge la domanda: perché c'è una doccia estiva alla dacia, se puoi semplicemente fare un bagno o altri trattamenti con acqua in una casa dove c'è anche un sistema fognario? Ma ora non si tratta di questo, ma della praticità dello scarico dell'acqua.

Infatti, questo metodo eliminerà facilmente le pozzanghere sotto i piedi, ed è sufficientemente qualitativo, ma dovresti capire che per una tale disposizione è necessario mantenere un ramo separato del sistema fognario, scavare trincee, posare tubi sotto una certa pendenza, in conformità con il sistema fognario esistente. E non si tratta di una profondità di 20-30 cm, solo per nascondere le tubature, ma molto più in profondità, perché la principale rete fognaria di dacia viene posata in base alla profondità del gelo e ad altre condizioni. Inoltre, sarà molto difficile assicurarsi che il calcio non si ostruisca e non blocchi i tubi da qualche parte nel mezzo della zona suburbana, nel luogo in cui si raccolgono i rifiuti. Questo non è più un reticolo sul lavandino, ma un luogo di drenaggio dove si possono ottenere foglie secche, piume del pollaio o della piccionaia, e molti altri rifiuti!

In questo caso, ci sono sia lati positivi che negativi, e quindi lasciamo questa scelta a te.

Scolapiatti per il drenaggio dalla doccia estiva

Riteniamo che questa opzione sia la più ponderata, pratica e affidabile, dal momento che non vediamo affatto svantaggi. L'acqua entra semplicemente negli strati profondi del suolo, dove rimane. La spazzatura non interferisce con questo, non sono necessarie spese serie per questo, non c'era anche alcuna difficoltà particolare nell'organizzare tale drenaggio.

Facciamo un tuffo nello scarico in modo più dettagliato. Quindi, può essere costruito in diversi modi: per scavare un foro per lo strato di drenaggio, o per inserire pneumatici per auto in questo foro, che sarà riempito con lo stesso strato, ma terrà anche le pareti del foro. Non ci sono praticamente differenze e quindi risolviamo il problema con la presenza di pneumatici per automobili e il nostro desiderio.

Iniziamo con la posizione del pozzo per la doccia estiva. Può essere sotto il telaio stesso o un po 'di lato, a poca distanza. Qui tutto è determinato dalla quantità di spazio libero nella dacia. Se c'è un territorio che può essere preso sotto un tale buco, allora lo scarico può essere disposto a pochi metri dalla doccia estiva, se no, proprio sotto di esso.

All'inizio abbiamo bisogno di scavare un buco di circa un metro per metro e una profondità di 40-50 cm. Non è più necessario, ma anche qui tutto è facoltativo.

Quando il pozzo è pronto, viene riempito con la metà dei detriti per risparmiare denaro: mattoni rotti, pezzi di cemento, davanzali scheggiati e così via. Dopo di che, la seconda metà è piena di ghiaia grossolana e speronata un po '. Soprattutto, c'è un pallet in legno e la struttura della doccia stessa. Non entreremo particolarmente in questo processo, poiché nel sito della doccia estiva è già presente materiale di recensioni di alta qualità.

È provato sperimentalmente che in una tale doccia un'intera famiglia può organizzare un bagno. Fino alla prossima volta l'acqua viene assorbita facilmente nel terreno e il drenaggio sarà pronto per essere riempito di nuovo. Inoltre, vale la pena tenere conto del fatto che la doccia viene spesso installata al sole per riscaldare l'acqua nel serbatoio. Ciò significa che sotto la doccia il terreno si asciugherà più velocemente e quindi sarà in grado di assorbire di nuovo l'acqua!

Acqua dalla doccia alla fossa settica

Una fossa settica o una discarica è una soluzione eccellente per un cottage estivo, comodo e pratico. Ma vale la pena di fare il drenaggio dalla doccia alla fossa settica, perché c'è comunque abbastanza acqua di scarico che va lì? Tutto dipende da come correttamente viene selezionato dai parametri e installato. In generale, qualsiasi fossa di qualità o fosse settiche può assorbire 100-150 litri di acque reflue al giorno senza alcun danno, c'è di più se equipaggiato con campi di irrigazione.

Se decidi di organizzare lo scarico in una fossa settica, pensa al fatto che devi fare un sacco di lavoro, pressappoco lo stesso in termini di parametri come quando si collega lo scarico della doccia a un sistema fognario centralizzato.

Drenaggio dell'acqua dalla doccia al giardino

Abbiamo sentito molte volte l'opinione e abbiamo sperimentato in pratica che l'acqua saponata non danneggia le piante, specialmente gli adulti. Pertanto, non c'è nulla di cui preoccuparsi se si scarica l'acqua dalla doccia direttamente nel giardino. L'acqua si diffonde sulla superficie del terreno, viene gradualmente assorbita, anche gradualmente evapora o va sempre più a fondo nel terreno. Qui la cosa principale è calcolare la quantità di acqua che verrà scaricata ogni giorno in modo che il suo volume totale non danneggi le piante. Devi anche drenare una zona ben illuminata e riscaldata, in modo che dopo una settimana non hai avuto un laghetto sporco con le rane. Ed è anche possibile se si versa l'acqua in un luogo ombreggiato.

In linea di massima, quasi la metà dei lavandini funziona proprio così: l'acqua scorre per gravità ovunque piaccia. Ma in futuro questo potrebbe creare dei problemi, attenzione.

Cosa dovresti sapere sullo scarico dell'acqua

Quando perfezioni l'anima di una dacia, devi pensare non solo a come renderti più a tuo agio, ma anche a pensare a quale o quella situazione potrebbe essere irta di. No, non c'è nulla di terribile in alcun metodo scelto, ma alcuni cambiamenti nel terreno, la trama stessa, la sua vegetazione e così via sono possibili. Maggiori dettagli in diverse righe del seguente elenco:

  • Lo scarico permanente di acqua nello stesso luogo, senza organizzare un drenaggio adeguato, può comportare l'esaurimento del suolo, la sua erosione, la presenza di funghi e muffe, un'ampia varietà di agenti patogeni sulla superficie del fungo e della muffa;
  • Tale scarico può anche portare allo sviluppo del centro di sviluppo di zanzare, mosche, altri insetti nocivi e anche rane, che abbiamo menzionato prima;
  • Se l'acqua non viene scaricata in tempo per il sistema fognario di qualsiasi tipo o negli strati profondi del terreno, possiamo presto aspettarci odori sgradevoli che appariranno a seguito della putrefazione di vari oggetti al punto di scarico, umidità costante e attività di organismi che amano l'umidità;
  • Inoltre, sarà solo una pozza sfocata, una sezione di sporco disorganizzata che non sembrerà molto etica;
  • Ma l'aspetto più importante in questo elenco è la distruzione delle piante da parte di una grande quantità di acqua, a cui non piace l'umidità, così come la possibilità di distruggere le fondamenta degli edifici che si trovano nelle vicinanze.

Come organizzare lo scarico delle acque reflue dalla doccia estiva del paese?

Doccia - una cosa assolutamente necessaria nel paese. Ma cosa fare con l'acqua sporca? Questa e altre domande trovano risposta dall'ingegnere Evgeny Sapunov.

Come organizzare correttamente lo scarico delle acque reflue dalla doccia estiva di dacia? Non esiste un piano per fare il bucato lì, cioè, non dovrebbe esserci alcun pericolo per l'ambiente.

Questa domanda rientra naturalmente in due parti. Innanzitutto, è necessario dotare il ricevitore del fluido, dove cadranno gli scarichi e il sistema di pompaggio o pulizia. In secondo luogo, l'acqua sporca deve in qualche modo essere consegnata lì.

Non fare una palude

Al momento di decidere dove mettere l'acqua dalla doccia, prima di tutto dobbiamo ricordare che non può essere drenato in serbatoi aperti e reti di fognature pubbliche di villaggi. Bene, quando si scarica acqua all'interno del sito, la cosa principale è non fare una palude dal proprio giardino.

bene

È possibile, ad esempio, inviare tale acqua ad un pozzo di filtrazione a terra, le cui pareti e il cui fondo lasciano scorrere l'acqua - da lì lentamente si infiltrerà nel terreno. L'opzione più comune è scavare nel terreno anelli di cemento con fori perforati da un perforatore, e invece del fondo versare uno strato di macerie di 20-30 cm di spessore. Quando si calcola il volume di tale impianto, è importante tenere conto del volume di una singola portata d'acqua e della capacità di filtrazione del terreno. È possibile condurre un esperimento: scavare un pozzetto di prova, ad esempio 1 m di profondità e 50 cm di diametro, e versare le parti misurate di acqua in esso, calcolare la lunghezza dell'acqua, quindi eseguire il ricalcolo per il pozzetto "grande".

Se il terreno del sito non filtra l'acqua, è possibile realizzare un pozzetto sigillato, dal quale verrà estratto il fusto.

Campo filtro

La seconda opzione per lo smaltimento dei rifiuti è il campo di filtrazione. L'esempio più semplice è quello di diluire l'acqua in una serie di solchi (ad esempio, tra i letti), dove verrà assorbito nel terreno. Il campo di filtrazione può anche essere fatto sottoterra: posare tubi di drenaggio (con fori) su pietrisco che viene spruzzato nelle fosse sotterranee. In questo caso, è anche importante studiare la capacità di drenaggio del terreno per non fare inondazioni.

Dal punto A al punto B

Ditch Ditch Strike!

Per trasportare acqua sporca sul sito in due modi: aperto e chiuso. L'opzione più ovvia è quella di creare uno scarico aperto o, più semplicemente, un solco. Ma sul dispositivo, possono essere molto diversi.

Se la doccia non viene usata frequentemente, il volume di acqua scaricata è piccolo, e il terreno sul sito è sufficientemente impermeabile (terriccio pesante o argilla), sarà sufficiente un semplice fossato scavato nel terreno. È solo necessario garantire la pendenza inferiore di 0,5-1 cm per 1 metro - e l'acqua andrà via da sé.

Se il volume dell'acqua è grande o il terreno è facilmente eroso, allora il fossato deve essere rinforzato. Ad esempio, fare una grondaia dalle metà di tubi di plastica o di cemento amianto. Sono posizionati l'uno sopra l'altro con una sovrapposizione di 10-15 cm. La pendenza è la stessa - 0,5-1 cm per 1 metro di corsa del fossato.

Altre opzioni per un dispositivo di drenaggio aperto sono limitate solo dalla tua immaginazione e capacità. È possibile, ad esempio, murare le fessure in calcestruzzo e impiallacciarle con piastrelle, se lo si desidera. Un'altra buona opzione: acquistare vassoi di cemento o plastica già pronti nel negozio di ferramenta. Oltre alla facilità di installazione, sono anche preziosi perché solitamente sono dotati di griglie di drenaggio che ricoprono il fossato dall'alto: in questo modo non ostacolano il passaggio e appariranno molto più estetici.

Avanti attraverso il tubo!

Per la rimozione dei rifiuti è adatto e metodo di trasporto chiuso - utilizzando tubi di fognatura in cemento o plastica.

Il compito principale nella loro posa è quello di garantire una pendenza costante in modo che non si verifichi ristagno di acqua, che può congelare e bloccare il funzionamento dell'intero sistema fognario. Se il percorso lungo cui è posato il tubo si piega, in tali punti è preferibile realizzare tombini o fosse per consentire l'apertura del tubo e la rimozione di eventuali blocchi.

Pulizia più semplice

Se vi sono molte acque reflue e si teme un rapido disseccamento del pozzo di filtrazione o dei campi di filtrazione, è preferibile alimentare i liquami in essi dopo il pre-trattamento. Il modo più semplice per farlo è con un pozzetto - un serbatoio aperto largo situato tra i punti di scarico dell'acqua e il sistema di filtrazione. Il tubo che drena l'acqua dal serbatoio deve trovarsi a 0,2-1 m sopra il suo fondo. Nel pozzetto l'acqua è areata, il che aiuta a ripulirla e i rifiuti solidi cadono sul fondo. L'acqua purificata va oltre. Naturalmente, il fondo del pozzetto dovrà essere periodicamente pulito.

Come far scolare una doccia in campagna con le proprie mani

Il problema di una fuga di docce nel paese è risolto da molti in "modi antiquati". Qualcuno drena l'acqua sotto la piantagione del giardino, altri lo scarico nella fogna, e alcuni non si preoccupano affatto di questo problema, credendo che sia sufficiente installare una griglia sotto il telaio della doccia e poi tutta l'acqua di scarico si infiltrerà nel terreno. Come fare uno scarico dalla doccia della dacia in modo competente ed efficace?

Dove scaricare l'acqua dalla doccia estiva del paese?

Altrettanto importante quando si progetta una doccia estiva è lo scarico per il flusso dell'acqua. Il modo più semplice per collegare lo scarico con una grondaia speciale, se si trova sul sito. Alla base della doccia estiva dovrebbe essere installato un vassoio, realizzato in lamiera zincata. Il vassoio previene l'erosione del suolo sotto la doccia.

Ci sono diverse opzioni dove scaricare l'acqua dalla doccia nel paese: puoi collegare lo scarico al sistema di fognatura centrale, portare l'acqua nel foro di drenaggio, ci sono altri modi.

Prima di fare una doccia di scarico nel paese, se la padella si trova direttamente sul terreno, è necessario scavare una piccola depressione nel luogo in cui sarà l'edificio. La fossa deve essere riempita con macerie, pietre o completamente in cemento. Prima di cementare, questa rientranza deve essere coperta con materiale di copertura in modo che la terra non si impregni. Il pallet deve essere installato sulla fondazione, in quanto è possibile utilizzare pietre di grandi dimensioni o altri materiali disponibili.

Quindi è necessario collegare il pallet alla grondaia usando il tubo posato nella trincea. A volte è possibile eseguire lo scarico della doccia in campagna con le proprie mani insieme ad una collezione di acqua saponata, situata all'esterno della doccia. Il suo volume dovrebbe essere di almeno 200 litri. Non lontano dalla doccia estiva dovrebbe scavare la solita buca. Le sue pareti devono essere rinforzate, altrimenti possono crollare molto rapidamente durante il funzionamento. È meglio preparare il fondo e le pareti del cemento del collettore, quindi l'acqua non verrà assorbita nel terreno e lavarla.

È possibile organizzare una fossa settica per una doccia estiva, ma non dovrebbe essere posizionata direttamente sotto il box doccia, a causa dei grandi volumi d'acqua che inizierà a riempirsi di acqua saponata, e il drenaggio funzionerà peggio. Tutto ciò può portare alla distruzione del suolo e quindi alla fondazione della doccia estiva. Al fine di preservare il suolo e la struttura stessa, è necessario costruire uno scarico per la doccia estiva a pochi metri dal box doccia, e una fossa settica con drenaggio dovrebbe essere posizionata accanto ad essa. Lo scarico dalla doccia estiva dovrebbe essere su una pendenza in modo che vada al lato del serbatoio di drenaggio o della fossa.

Il letto di scarico per una doccia estiva si consiglia di stendere con le mani uno strato impermeabile con film in PVC, che può essere sostituito con materiale di copertura o semplicemente realizzare un massetto in calcestruzzo con uno scivolo rinforzato con una griglia metallica.

Non è consigliabile utilizzare l'argilla per il dispositivo dello strato impermeabile di deflusso, poiché nel tempo potrebbe diventare sfocato e riempire il canale di drenaggio. Lo scarico deve essere costruito in modo tale che sia ventilato. In questo caso, non ci saranno problemi con gli odori sgradevoli.

Come fare uno scarico dalla doccia della dacia sulla base di un pozzo di drenaggio

Come fare una doccia estiva a scolare nel modo più semplice? Il drenaggio più semplice per l'acqua non troppo inquinata da una doccia estiva può essere fatto sulla base di un pozzo di drenaggio. È meglio costruirlo da un vecchio barile di acciaio da 200 litri. La canna dovrebbe essere sepolta nel terreno.

Per evitare che la canna venga spinta fuori dal terreno in inverno, si consiglia di installare un'ancora sotterranea speciale che impedisca che venga espulsa. Per fare questo, devi tagliare la quarta parte della canna con i petali e piegarli verso il fondo della canna. Dopo la sua installazione, questi petali d'acciaio dovrebbero essere riempiti con una miscela di macerie e sabbia.

Quando i petali vengono tagliati, è necessario con l'aiuto di una macchina da taglio angolare in uno schema a scacchiera per creare fori di drenaggio su tutta la superficie delle pareti della canna. Tale lavoro può essere eseguito solo con occhiali e guanti in pelle spessa.

Sul fondo della canna dovrebbe tagliare un foro rotondo, quindi inserire l'ugello del tubo di scarico in esso, avendo trattato l'interno della canna con sigillante siliconico. Mentre si tiene il tubo, è necessario serrare accuratamente il giunto. Successivamente, il tubo di scarico principale sarà collegato ad esso.

La canna deve essere posizionata con i petali verso il basso e avvolta con cura con il geotessile, che è un tessuto speciale che consente il fluido, ma trattiene le particelle di terra all'interno della canna.

I geotessili possono essere fissati usando cordicella sintetica. Quindi la canna dovrebbe essere messa su un foglio separato di geotessile e avvolgere i bordi con i petali della canna. Resta solo da scavare un buco per la canna con un diametro leggermente più grande del suo, per abbassare la canna in esso e riempire il buco con una miscela di macerie e sabbia. Il risultato sarà il più semplice scarico per la doccia della dacia sotto forma di un pozzo di drenaggio da una vecchia botte di acciaio.

Tale scarico può essere integrato con una fossa settica nella forma di un pozzo sordo, in cui l'acqua sarà depositata e lavorata dai batteri. Quindi l'acqua verrà scaricata nello scarico e il sedimento cadrà sul fondo. Il tubo di troppo pieno deve essere disposto in modo tale da lasciare il liquido all'altezza media del volume della coppa, dove ci sono poche particelle sospese.

Per l'acqua della doccia estiva saranno sufficienti 1-2 fasi di purificazione. Sarà saturo degli elementi necessari, quindi è consentito utilizzarlo per annaffiare piante da giardino ornamentali. Invece del sistema di drenaggio può essere integrato con un pozzo del serbatoio settico.

Per il miglior lavoro di una tale struttura all'ingresso del tubo di scarico si consiglia di posizionare un filtro da una rete sottile.

Non dovresti avere una prugna estiva nel paese vicino alle piante perenni che hanno un sistema di radici profonde. Le radici possono facilmente penetrare nei tubi formando plessi e bloccando la sezione trasversale dei tubi.

Per una doccia estiva, progettata per 2-3 persone, è sufficiente disporre solo un canale di drenaggio, nel quale è necessario seppellire un tubo di fognatura di grande diametro, avendo precedentemente praticato dei fori in esso. Inoltre, dovrebbe essere avvolto in geotessili per evitare l'intasamento dei fori con la terra. Dall'alto, il canale di drenaggio dovrebbe essere coperto di sabbia e quindi coperto di terra.

L'acqua di scarico di una doccia estiva può essere deviata in un foro di scarico, che dovrebbe essere profondo circa 2 m. Per evitare che le sue pareti cadano, si consiglia di inserire 6-8 pneumatici d'epoca di 1 m di diametro nel foro, garantendo rigidità al sistema.

Un tubo di scarico per scaricare l'acqua usata da una doccia estiva deve essere inserito in un foro pretagliato tra il 3 ° e il 4 ° pneumatico. Per evitare che l'acqua ristagni, è necessario praticare dei fori lungo i lati dei pneumatici.

Se si prevede di utilizzare la doccia in climi freddi, si consiglia di posare il tubo di scarico nel terreno a una profondità di 1-1,2 m. La fossa deve essere coperta dall'alto, creando una sovrapposizione di materiale denso.

Questo modo di creare un sistema di drenaggio da vecchi pneumatici o una canna rovesciata è più adatto per una doccia estiva, che viene utilizzata da non più di 2-3 persone. Con l'uso economico dell'acqua, un tale sistema di drenaggio può durare a lungo, specialmente con terreno sabbioso.

Come organizzare il drenaggio dell'acqua dalla doccia estiva

L'organizzazione dello scarico

Se si desidera che l'acqua della doccia del giardino venga scaricata in base a tutte le regole, è necessario eseguire i seguenti lavori:

  1. Per installare un pallet - per questo, viene creata una fondazione, che è una fossa piena di macerie o pietre, precedentemente coperta con feltro per tetti. Questo è fatto in modo che la terra sotto la doccia non si impregni e che l'edificio non si plachi un giorno.
  2. Per connettere il pallet con la grondaia - per questo si consiglia di utilizzare tubi in PVC che durino il più a lungo possibile e che non si arrugginiscano nel tempo. È meglio rinforzare le pareti della grondaia con il cemento, in modo che non collassino.

Il drenaggio deve essere ventilato, altrimenti inevitabilmente ci sarà un odore sgradevole. Il canale di scarico dovrebbe andare sotto un pendio, e per rafforzare le sue mura non è consigliabile usare l'argilla, nel tempo può essere fradicia e collassare.

Drenaggio ben drenato

L'opzione più semplice per drenare l'acqua dalla doccia della dacia è fatta sulla base di un pozzo di drenaggio. Per questo, un vecchio barile di acciaio è sepolto nel terreno, la cui parte inferiore è segata sotto forma di petali piegati verso l'esterno. Questo è fatto in modo che la canna non lo spinga fuori dal terreno. Quindi, i fori di drenaggio sono fatti nelle pareti della canna in modo sfalsato, e il tubo di scarico della fogna viene inserito nel suo fondo. Sul fondo non è stato interrato su di esso versato 10-15 cm di macerie.

Prima di scavare nel terreno, si consiglia di avvolgere la canna con geotessile, che consentirà all'acqua di attraversare ma di intrappolare le particelle di terreno. È meglio riparare i tessuti con cordicella sintetica che non si decomponga nel tempo. Un tubo di scarico si unisce all'ugello e l'intera struttura è sepolta nel terreno. Quindi si ottiene la versione più semplice dello scarico per la doccia del giardino, che è un pozzo di drenaggio dal vecchio barile.

Doccia estiva fai da te - la soluzione perfetta per una casa di campagna

La maggior parte dei residenti estivi russi durante il loro soggiorno nella natura è impegnata non solo (e non tanto) nel riposo, come nel lavoro utile. In generale, è la natura umana utilizzare il tuo pezzo di terra con il massimo beneficio. Pertanto, anche in piccole aree ci sono un paio di letti, dove qualcuno lavora sempre. E se non ci sono letti, allora ci sono prati che richiedono anche manutenzione.

Di conseguenza, nel tardo pomeriggio, le persone stanche vogliono fare una doccia, cenare e riposare in pace. Pertanto, di solito dopo il bagno, che viene eretto in primo luogo, la maggior parte delle persone cerca di creare le condizioni per le procedure igieniche. Allo stesso tempo, non tutti vogliono costruire un bagno pubblico o un bagno di lavaggio con acqua riscaldata. Ma la doccia estiva può essere vista in quasi tutti i siti.

Scegliere un posto dove fare la doccia

Sebbene sia una costruzione leggera, il posto per esso deve essere scelto, guidato da considerazioni di praticità.

Non mettere la doccia "dove necessario":

  • Si consiglia di scegliere una piattaforma situata su un'altura, in modo che gli scarichi delle docce possano essere rimossi liberamente e non ci sarà una palude sotto la doccia.
  • Poiché la doccia è estate, si presume che verrà utilizzata solo l'energia solare per riscaldare l'acqua. Pertanto, è necessario che il serbatoio dell'acqua situato sul tetto dell'edificio, il più a lungo possibile durante il giorno, sia esposto al sole. Per questo motivo, non fare la doccia sotto gli alberi o all'ombra di altri edifici.

Non puoi affrontare problemi di drenaggio dell'acqua solo se decidi di non "scherzare" con la costruzione anche della più semplice costruzione, ma usa una doccia portatile sotto forma di un grande sacchetto di plastica con un annaffiatoio (di solito il suo volume non supera i 20-25 litri). Una tale doccia improvvisata può essere appesa a qualsiasi ramo e utilizzata senza rischi per organizzare una palude dopo aver fatto il bagno a tutta la famiglia. Una piccola quantità di acqua un paio di volte alla settimana prenderà il terreno senza problemi.

In tutti gli altri casi, è imperativo essere sconcertati dal drenaggio. Inoltre, l'acqua saponata non è così innocua per il terreno circostante.

Cosa costruire una doccia estiva

Ognuno decide autonomamente questa domanda, sulla base delle proprie preferenze, delle possibilità materiali e dei materiali disponibili che già esistono nella dacia (spesso lasciati dopo la costruzione della casa di campagna).

Se acquisti un'unità doccia in plastica, questa domanda diventa irrilevante. Il blocco è un tutto, devi solo preparare una piattaforma per la sua installazione.

Se si decide ancora di costruire le proprie mani, quindi, molto probabilmente, si pianificherà la costruzione di una struttura del telaio. Pertanto, la prima cosa che devi decidere quale materiale scegliere per la costruzione del telaio.

Ci sono diverse opzioni:

  • Il materiale più comune per la cabina doccia è il legno. Innanzitutto, nel paese quasi sempre c'è una piccola scorta di barre e assi lasciati dopo la costruzione di una casa o di una cucina. In secondo luogo, l'erezione di una struttura di legno può anche essere vissuta da una persona poco sofisticata nella costruzione. L'unica condizione: è necessario tenere conto del fatto che la cabina doccia è costantemente esposta all'acqua, pertanto tutte le strutture in legno devono essere trattate con impregnazioni che impediscano la profonda bagnatura del legno, che inevitabilmente porterà alla sua rapida distruzione. È anche importante elaborare la parte dei pali di legno che saranno sepolti nel terreno. Per fare questo, è possibile utilizzare mastice bituminoso, olio usato o impregnazione speciale.
  • Il secondo materiale più popolare per il telaio è un profilo in metallo leggero o tubi di acciaio profilo. Connessioni filettate vengono utilizzate per assemblare il telaio in acciaio.
  • Recentemente, per le cabine delle cabine delle docce, vengono spesso utilizzati tubi di plastica (polipropilene o PVC), che vengono semplicemente messi su pezzi di raccordi piantati nel terreno. Il telaio di plastica è economico e più resistente all'umidità. È vero, gli edifici su questa base non si distinguono per rigidità e durata. Inoltre, la maggior parte dei materiali per pareti da costruzione non può essere utilizzata per la copertura di tale doccia. Di solito come recinzione muraria qui serve un film plastico opaco spesso o un telone. Sì, e un grande serbatoio d'acqua su un tale telaio non può essere messo. Ma la doccia risulta pieghevole e in autunno può essere facilmente trasformata in un "pezzo di ricambio" e rimossa fino alla primavera.

Posto per installare la doccia e l'organizzazione dello scarico

Organizzare il drenaggio dell'acqua dalla cabina doccia in due modi:

  • organizzare un foro di scarico;
  • eseguire il drenaggio più semplice.

La seconda opzione è adatta per la doccia estiva, che viene utilizzata solo periodicamente, mentre la quantità di rifiuti è piccola. Il drenaggio può essere disposto direttamente sotto la doccia, rimuovendo parte del terreno e sostituendolo con un cuscino di sabbia e ghiaia o mattoni rotti. Inoltre, il sito può essere pavimentato con ciottoli.

Se il terreno nella zona è argilloso, dovrai rimuovere il terreno ad una profondità di 100 cm e riempire la fossa con strati alternati di sabbia e detriti. Lo strato superiore è una pietra frantumata, lo strato inferiore è sabbia.

Se è previsto l'uso attivo di una doccia con l'uso di detergenti, è necessario che sia inserito nel dispositivo di un foro di scarico. Può essere posizionato direttamente sotto l'edificio, ma è meglio essere un po 'fuori bordo.

Se il terreno sul sito è normale, è sufficiente un pozzo con una profondità di 1-1,5 m, se è argilloso, è meglio andare in profondità di 2-2,5 m, le pareti del pozzo dovrebbero essere protette dal collasso ponendole con mattoni o pietre. Molte persone usano pneumatici di grande diametro per questo scopo. Spesso, inoltre, usano un barile da giardino ordinario senza fondo, scavato nel terreno.

La dimensione del sito

La dimensione dipende dalla dimensione pianificata della doccia. La stanza dovrebbe essere piccola, ma comoda per l'uso da parte di tutti i membri della famiglia. Pertanto, molto spesso la doccia è divisa in 2 parti: la "sala d'attesa", dove sono lasciati i vestiti asciutti, e la doccia stessa.

Le cabine hanno più spesso le seguenti dimensioni:

  • larghezza - 100 - 120 cm;
  • lunghezza - 140 - 160 cm.

Esistono costruzioni di dimensioni sia più piccole che più grandi. Ma quelli che sono meno di 1,2 * 1,2 m non sono molto convenienti.

Inoltre in vendita è possibile trovare pallets in acciaio con foro di scarico. Tale pallet attraverso un tubo collegato al foro di scarico. Ma l'installazione richiederà il concreting del sito. La presenza di una tale vaschetta consente di non impegnarsi nell'implementazione del drenaggio sotto la doccia.

Serbatoio d'acqua

Per un funzionamento confortevole della doccia, sarà necessario installare un serbatoio di dimensioni sufficientemente grandi sopra di esso. Il suo volume è scelto in base al numero di membri della famiglia e ad un consumo approssimativo di acqua di 40 l / persona.

Come un carro armato (o carri armati), puoi usare botti di metallo o di plastica, dipinte di un colore scuro. Sono montati direttamente sopra la doccia. Ora in vendita puoi trovare i serbatoi per acqua piatta, destinati direttamente all'installazione sul tetto della doccia. Le docce modulari sono solitamente dotate di un serbatoio integrato.

Se il serbatoio è grande, quindi per installarlo, potrebbe essere necessario costruire un telaio di supporto separato.

Per mantenere la pulizia igienica dell'acqua nel serbatoio, deve essere possibile risciacquarlo sotto l'acqua corrente con il drenaggio dell'acqua sporca nel punto più basso del serbatoio. Questo rimuoverà il sedimento dal fondo del serbatoio e lo disinfetterà. Per evitare che zanzare e detriti entrino nella capacità delle larve, è meglio chiudere l'apertura superiore del serbatoio con una rete sottile.

Per coloro che vogliono usare la doccia non solo in estate, ma anche in autunno, ci sono i serbatoi con elementi riscaldanti installati in vendita. Essendo collegati alla rete elettrica, consentono di riscaldare rapidamente il volume d'acqua richiesto alla temperatura desiderata.

Cos'altro deve essere considerato

Il problema di illuminare una doccia estiva

Dato che il giorno d'estate è piuttosto lungo, la luce dell'anima può essere trascurata.

La difficoltà sta nel fatto che la stanza è piccola e quasi sempre umida. All'organizzazione dell'illuminazione elettrica è necessario seguire tutte le regole e le precauzioni per la posa dei cavi elettrici. Ciò consentirà di non avere paura delle scosse elettriche durante il lavaggio.

È meglio organizzare una piccola finestra nel muro della doccia. La luce trasmessa è abbastanza per un lavaggio confortevole.

Umidità sotto la doccia

Affinché la doccia dalla stanza sanitaria non diventi un terreno fertile per l'umidità e la muffa, è necessario provvedere ad una buona ventilazione della stanza.

Se la doccia è leggera, con il prozor, si asciugherà bene. Se la premessa è capitale con pareti solide, è necessario fornire un foro nella parte superiore del muro. Permetterà all'aria umida riscaldata di lasciare rapidamente il volume della doccia e accelerare l'asciugatura.

Doccia estiva design esterno

Questo business è puramente padrone. Tuttavia, una doccia ben arredata può servire come ornamento per il sito. Pertanto, vicino ad esso è possibile piantare piante che amano l'umidità, che, con abbondante acqua, cresceranno rapidamente, e la doccia si trasformerà in una casa favolosa, che sia gli adulti che i bambini potranno visitare.

Doccia estiva fai da te - caratteristiche e opzioni di design

La doccia estiva è una struttura semplice in un sito di campagna che non lascerà nessuno indifferente. D'accordo, è piacevole rinfrescarsi in una calda giornata estiva o dopo aver lavorato in giardino. Per il piacere di un tale piacere, puoi passare un po 'di tempo e fare una semplice doccia in campagna.

contenuto

Il design della doccia estiva è semplice. Consiste in una cabina e un serbatoio d'acqua. Tradizionalmente, il contenitore è posizionato sopra la cabina, ma ci sono altre opzioni, ma ne parleremo più avanti. Nella parte inferiore del serbatoio installare l'ugello sotto forma di doccia e rubinetto.

Il lavoro dell'anima è molto semplice. Sotto il sole, il contenitore si riscalda, trasferendo il calore nell'acqua. Durante il giorno, la temperatura dell'acqua può salire a 40 gradi. Basta fare la doccia per aprire il rubinetto sul serbatoio.

Per costruire una doccia estiva, è necessario risolvere tre compiti: costruire una cabina, installare un serbatoio d'acqua e organizzare l'approvvigionamento idrico e risolvere il problema del drenaggio dell'acqua dalla doccia.

La base per la doccia estiva

La doccia estiva non è una grande costruzione e il suo peso non è eccezionale. Tuttavia, affinché l'edificio possa essere attorcigliato dopo l'inverno e la doccia non collassi sotto il peso del serbatoio dell'acqua, è consigliabile creare una fondazione per la sua installazione.

Fondazione su pali

La base su pali è molto semplice da realizzare. Per fare questo, i fori sono fatti negli angoli dell'edificio nel terreno con un diametro di 13-15 cm, una profondità di circa 1 metro. Puoi fare buchi con una coclea o una coclea di ghiaccio (anche se dovrai affilare nuovamente i coltelli) Puoi fare a meno di un trapano e solo scavare buche.

Un tubo di cemento-amianto è posto in un buco nel terreno e versato con cemento. È possibile utilizzare tubi di acciaio. Sopra la superficie della terra il tubo dovrebbe sporgere non più di 10-15 cm.

Fondazione lastra

Questa fondazione è buona per non fare una grande doccia. Per il suo dispositivo è necessario scavare 10-15 cm di terra. Installa la cassaforma delle schede. Copri la sabbia come un cuscino. La sabbia deve essere riempita in modo che il materiale di riempimento in calcestruzzo fosse spessa 5-7 cm. Quindi versare il calcestruzzo. Il calcestruzzo può essere fatto a mano al ritmo di 1 parte di cemento a 3 parti di sabbia.

A mio parere, la base della lastra è più funzionale e facile da produrre. Inoltre, è adatto per l'installazione di qualsiasi tipo di cabine da qualsiasi materiale. Avere una fondazione in lastra è più facile da organizzare il drenaggio dell'acqua dalla doccia estiva. Per fare questo, è sufficiente fare un solco per raccogliere l'acqua quando si versa.

Drenaggio della doccia

Un punto importante nella costruzione di una doccia estiva è la rimozione dell'acqua usata. Il fatto è che se non organizzi uno scarico, allora potrebbe esserci un odore sgradevole e il box doccia si decomporrà per l'eccessiva umidità.

La soluzione più semplice per scaricare l'acqua da una bancarella è quella di drenare. Per un dispositivo di drenaggio a poca distanza dalla doccia, preferibilmente all'ombra, è necessario scavare un foro delle dimensioni di due secchi da dieci litri. Più lontano dalla doccia per tenere un tubo per il trasporto di acqua, adatto normale tubo di fogna. Il pozzo dovrebbe essere riempito di macerie. Così, l'acqua della doccia filtrerà attraverso le macerie e sarà assorbita dal terreno.

Il drenaggio può essere mascherato, ad esempio, con erba o fiori. Per fare questo, le macerie si addormentano 10 - 20 cm sotto il livello del suolo. Agrofiber è posato su di esso e coperto di terra.

Come fare una cabina

Per una doccia estiva è sufficiente un box di 1x1 m, tre lati cuciti e uno inserito. Per fare una scelta più conveniente con un compartimento dell'armadio, la dimensione della cabina può essere fatta 1x1,6 m. L'altezza della cabina dipende dall'altezza dell'utente. Nella maggior parte dei casi 2 m sono sufficienti.

La cabina per una doccia estiva può essere fatta di legno o metallo.

È più facile assemblare una cabina con un telaio metallico mediante saldatura, tuttavia è possibile utilizzare connessioni a bulloni di elementi, ma è più laborioso. Un tubo quadrato con una sezione trasversale di 40x40 mm o uno tondo di diametro simile è adatto per il cavalletto della cabina. Le traverse possono essere costituite da un angolo o un tubo, ma una sezione più piccola.

È più semplice realizzare una cabina per una doccia estiva in legno, poiché la saldatura non è necessaria. Una barra con una sezione da 60x80 a 100x100 mm è adatta per rack. Per trasversale può usare un raggio più piccolo.

Si consiglia di fare il pavimento in cabina per analogia con il pavimento del bagno, ad es. dalle schede. Sulle pareti della cabina perpendicolare all'ingresso delle travi trasversali sono installati su di essi si posa le tavole. Le tavole vengono posate con uno spazio di 5 mm, per una rapida rimozione dell'acqua.

Se la fondazione della cabina è fatta di lastra, è possibile posare la pavimentazione o la piastrella di ceramica.

La cabina può essere rivestita con qualsiasi materiale. Per una cabina su un telaio metallico, il rivestimento e il foglio profilato funzionano bene. Si consiglia di utilizzare legno per cabine con struttura in legno. È importante che l'albero sia trattato con uno speciale antisettico da decomposizione.

Installazione del serbatoio e alimentazione dell'acqua alla doccia

Ci sono due opzioni per organizzare l'approvvigionamento idrico: installare un serbatoio sul tetto della cabina o utilizzare una pompa.

Se viene scelta la prima opzione, è necessario fornire un gander speciale per riempire il serbatoio. Dopotutto, il serbatoio sarà molto alto e sarà sufficiente portarlo al tubo.

Installare il serbatoio sulla parte superiore della cabina è l'opzione più semplice, non richiede attrezzature aggiuntive. Lo svantaggio è la mancanza di accesso al contenuto del serbatoio, oltre al monitoraggio del livello dell'acqua e alla pulizia del serbatoio.

La seconda opzione risolve completamente i problemi descritti, sebbene richieda costi aggiuntivi.

Un barile d'acqua può essere posizionato accanto al box doccia a terra. Per fornire acqua alla doccia nella canna, è possibile installare una pompa sommergibile e un interruttore impermeabile con protezione IP 56 può essere installato nella cabina per accendere e spegnere la pompa.

Come si può vedere dalla descrizione per fare una doccia estiva alla dacia è molto semplice. La costruzione di una doccia estiva è ridotta all'assemblaggio di una cabina e all'installazione di un sistema di approvvigionamento idrico e di drenaggio. Cabina e scarico possono essere fatti a mano senza problemi. Per l'approvvigionamento idrico, è possibile acquistare capacità specializzate. I serbatoi per la doccia estiva sono disponibili in una vasta gamma su qualsiasi mercato delle costruzioni.

Come organizzare un brodo per la doccia estiva

Quanto lontano dovresti prendere l'acqua dalla doccia estiva? Doccia estiva in campagna - non un lusso, ma una necessità. Ma il suo dispositivo è impossibile senza alcune caratteristiche obbligatorie, una delle quali è l'organizzazione dello scarico delle acque reflue. Questo è il motivo per cui oggi DachaDecor.ru parla di come si può organizzare un ballottaggio da una doccia estiva.

I residenti estivi intraprendenti e senza di noi hanno molte opzioni per organizzare il flusso di acqua dalla doccia estiva, e questo è confermato anche dalle nostre stesse osservazioni. Quasi tutti hanno una doccia, formalmente, e scarico dell'acqua. Molte persone scaricano acqua nel giardino, qualcuno fa un buco nel sistema fognario e ad alcuni non interessa affatto risolvere questo problema installando una griglia sotto il telaio della doccia.

Proponiamo di studiare queste opzioni in modo più dettagliato, aggiungendo alla loro lista anche quelle che non abbiamo menzionato in precedenza. Speriamo che le informazioni siano utili e interessanti, e ci salverà tutti dalla sporcizia sotto i nostri piedi nella doccia estiva.

Una delle opzioni per organizzare lo scarico per la doccia estiva nel paese

Dove posso prendere l'acqua della doccia estiva?

Come detto sopra, ci sono molte opzioni. Naturalmente, il più avanzato di loro è quello di collegare lo scarico al sistema fognario centrale, se ce n'è uno. Ma questo non è il più obbligatorio, perché ci sono altre soluzioni.

È possibile deviare l'acqua in una fossa di drenaggio speciale costruita sotto o vicino a una doccia.

Per risolvere il problema con lo scarico di acqua, è possibile semplicemente spostandolo in una fossa settica o in una fossa di rifiuti speciali.

Ma il più delle volte, il problema si chiude ancora più semplicemente: ritirando il flusso verso il giardino, sotto alberi e arbusti.

Scegli il modo migliore per drenare l'acqua dalla doccia estiva, concentrandoti sui consigli degli esperti

Quale di questi metodi scegliere dipende solo dalla tua decisione, ti diremo di più su ciascuno di essi.

Collegamento dello scarico dalla doccia alla fogna

A prima vista, l'idea sembra essere abbastanza pratica, ma solo alla citazione delle acque di scarico centralizzate, la doccia estiva passa immediatamente da un rango naturale a uno urbano. Poi sorge la domanda: perché c'è una doccia estiva alla dacia, se puoi semplicemente fare un bagno o altri trattamenti con acqua in una casa dove c'è anche un sistema fognario? Ma ora non si tratta di questo, ma della praticità dello scarico dell'acqua.

È sempre possibile collegare lo scarico della doccia alle fognature della villa, ma ne vale la pena?

Infatti, questo metodo eliminerà facilmente le pozzanghere sotto i piedi, ed è sufficientemente qualitativo, ma dovresti capire che per una tale disposizione è necessario mantenere un ramo separato del sistema fognario, scavare trincee, posare tubi sotto una certa pendenza, in conformità con il sistema fognario esistente. E non si tratta di una profondità di 20-30 cm, solo per nascondere le tubature, ma molto più in profondità, perché la principale rete fognaria di dacia viene posata in base alla profondità del gelo e ad altre condizioni. Inoltre, sarà molto difficile assicurarsi che il calcio non si ostruisca e non blocchi i tubi da qualche parte nel mezzo della zona suburbana, nel luogo in cui si raccolgono i rifiuti. Questo non è più un reticolo sul lavandino, ma un luogo di drenaggio dove si possono ottenere foglie secche, piume del pollaio o della piccionaia, e molti altri rifiuti!

In questo caso, ci sono sia lati positivi che negativi, e quindi lasciamo questa scelta a te.

Scolapiatti per il drenaggio dalla doccia estiva

Riteniamo che questa opzione sia la più ponderata, pratica e affidabile, dal momento che non vediamo affatto svantaggi. L'acqua entra semplicemente negli strati profondi del suolo, dove rimane. La spazzatura non interferisce con questo, non sono necessarie spese serie per questo, non c'era anche alcuna difficoltà particolare nell'organizzare tale drenaggio.

Facciamo un tuffo nello scarico in modo più dettagliato. Quindi, può essere costruito in diversi modi: per scavare un foro per lo strato di drenaggio, o per inserire pneumatici per auto in questo foro, che sarà riempito con lo stesso strato, ma terrà anche le pareti del foro. Non ci sono praticamente differenze e quindi risolviamo il problema con la presenza di pneumatici per automobili e il nostro desiderio.

Costruzione di una fossa di drenaggio per un pneumatico automobilistico

Iniziamo con la posizione del pozzo per la doccia estiva. Può essere sotto il telaio stesso o un po 'di lato, a poca distanza. Qui tutto è determinato dalla quantità di spazio libero nella dacia. Se c'è un territorio che può essere preso sotto un tale buco, allora lo scarico può essere disposto a pochi metri dalla doccia estiva, se no, proprio sotto di esso.

All'inizio abbiamo bisogno di scavare un buco di circa un metro per metro e una profondità di 40-50 cm. Non è più necessario, ma anche qui tutto è facoltativo.

Quando il pozzo è pronto, viene riempito con la metà dei detriti per risparmiare denaro: mattoni rotti, pezzi di cemento, davanzali scheggiati e così via. Dopo di che, la seconda metà è piena di ghiaia grossolana e speronata un po '. Soprattutto, c'è un pallet in legno e la struttura della doccia stessa. Non entreremo particolarmente in questo processo, poiché nel sito della doccia estiva è già presente materiale di recensioni di alta qualità.

Lo strato di drenaggio nella fossa sotto lo scarico dell'acqua della doccia estiva di dacia

È provato sperimentalmente che in una tale doccia un'intera famiglia può organizzare un bagno. Fino alla prossima volta l'acqua viene assorbita facilmente nel terreno e il drenaggio sarà pronto per essere riempito di nuovo. Inoltre, vale la pena tenere conto del fatto che la doccia viene spesso installata al sole per riscaldare l'acqua nel serbatoio. Ciò significa che sotto la doccia il terreno si asciugherà più velocemente e quindi sarà in grado di assorbire di nuovo l'acqua!

Pensa anche all'organizzazione del pavimento sotto la doccia: pallet di legno o di plastica

Acqua dalla doccia alla fossa settica

Una fossa settica o una discarica è una soluzione eccellente per un cottage estivo, comodo e pratico. Ma vale la pena di fare il drenaggio dalla doccia alla fossa settica, perché c'è comunque abbastanza acqua di scarico che va lì? Tutto dipende da come correttamente viene selezionato dai parametri e installato. In generale, qualsiasi fossa di qualità o fosse settiche può assorbire 100-150 litri di acque reflue al giorno senza alcun danno, c'è di più se equipaggiato con campi di irrigazione.

Le acque reflue della doccia possono essere inviate alla fossa settica suburbana

Se decidi di organizzare lo scarico in una fossa settica, pensa al fatto che devi fare un sacco di lavoro, pressappoco lo stesso in termini di parametri come quando si collega lo scarico della doccia a un sistema fognario centralizzato.

Drenaggio dell'acqua dalla doccia al giardino

Abbiamo sentito molte volte l'opinione e abbiamo sperimentato in pratica che l'acqua saponata non danneggia le piante, specialmente gli adulti. Pertanto, non c'è nulla di cui preoccuparsi se si scarica l'acqua dalla doccia direttamente nel giardino. L'acqua si diffonde sulla superficie del terreno, viene gradualmente assorbita, anche gradualmente evapora o va sempre più a fondo nel terreno. Qui la cosa principale è calcolare la quantità di acqua che verrà scaricata ogni giorno in modo che il suo volume totale non danneggi le piante. Devi anche drenare una zona ben illuminata e riscaldata, in modo che dopo una settimana non hai avuto un laghetto sporco con le rane. Ed è anche possibile se si versa l'acqua in un luogo ombreggiato.

Lo scarico di acqua dalla doccia estiva in giardino è molto pratico, se corretto.

In linea di massima, quasi la metà dei lavandini funziona proprio così: l'acqua scorre per gravità ovunque piaccia. Ma in futuro questo potrebbe creare dei problemi, attenzione.

Cosa vale la pena conoscere lo scarico dell'acqua?

Quando perfezioni l'anima di una dacia, devi pensare non solo a come renderti più a tuo agio, ma anche a pensare a quale o quella situazione potrebbe essere irta di. No, non c'è nulla di terribile in alcun metodo scelto, ma alcuni cambiamenti nel terreno, la trama stessa, la sua vegetazione e così via sono possibili. Maggiori dettagli in diverse righe del seguente elenco:

  • Lo scarico permanente di acqua nello stesso luogo, senza organizzare un drenaggio adeguato, può comportare l'esaurimento del suolo, la sua erosione, la presenza di funghi e muffe, un'ampia varietà di agenti patogeni sulla superficie del fungo e della muffa;
  • Tale scarico può anche portare allo sviluppo del centro di sviluppo di zanzare, mosche, altri insetti nocivi e anche rane, che abbiamo menzionato prima;
  • Se l'acqua non viene scaricata in tempo per il sistema fognario di qualsiasi tipo o negli strati profondi del terreno, possiamo presto aspettarci odori sgradevoli che appariranno a seguito della putrefazione di vari oggetti al punto di scarico, umidità costante e attività di organismi che amano l'umidità;
  • Inoltre, sarà solo una pozza sfocata, una sezione di sporco disorganizzata che non sembrerà molto etica;
  • Ma l'aspetto più importante in questo elenco è la distruzione delle piante da parte di una grande quantità di acqua, a cui non piace l'umidità, così come la possibilità di distruggere le fondamenta degli edifici che si trovano nelle vicinanze.

Dirigi l'acqua dalla doccia in qualsiasi posto, ma pensa a possibili problemi in anticipo.

Doccia estiva a basso costo e scarico corretto (video)

Ti ricordiamo che l'organizzazione del flusso per una doccia estiva è una questione davvero importante, e quindi raccomandiamo di essere impegnati a risolverlo anche nel processo di costruzione dell'edificio. Dopo aver fatto questo non è particolarmente conveniente, e l'acqua ha già il tempo di fare le cose se lo scarico è organizzato correttamente.

Ho bisogno di uno scarico per una doccia estiva?

Costruire una doccia. L'acqua contenuta sarà di 150 litri.
Ho in programma di utilizzare 25-30 litri per persona alla volta. Di solito non vivono più di tre persone. Sarà usato solo nella stagione calda (tarda primavera - inizio autunno).
Domanda: è necessario drenare specificamente l'acqua dalla doccia, oppure può essere versata attraverso il pavimento direttamente a terra? A sette metri - il pozzo, la profondità dello specchio - 6 metri.
Il terreno - su due baionette spade terra nera, ulteriormente come argilla.

Alex112 ha scritto:
può essere drenato attraverso le assi del pavimento direttamente a terra

Soprattutto nel nostro tempo. Tutto sprofonda nel terreno.

Alex112 ha scritto:
unire attraverso le assi del pavimento

I Toko provvedevano a Schaub, era più facile cambiarli, e così Schaub venne mandato in onda di conseguenza.

Ciononostante ho messo il piatto della doccia dentro, fuori da esso attraverso il pavimento, ho preso un tubo corrugato in diverse gomme conficcate nel terreno e coperte di mattoni rotti. Perché l'umidità extra e l'edificio dureranno più a lungo.

Dyatka ha scritto:
Toko fornire a Schaub di cambiarli era più facile, beh, in onda Schaub, rispettivamente

Sarà facile cambiarli, ma spero che non ci vorrà molto. Tratterò con antisettico, in cima coprirò il yachlak di Tikkurilla.

Lucas ha scritto:
Ciononostante ho messo il piatto della doccia dentro, fuori da esso attraverso il pavimento, ho preso un tubo corrugato in diverse gomme conficcate nel terreno e coperte di mattoni rotti. Perché l'umidità extra e l'edificio dureranno più a lungo.

Non voglio spese extra. E così rivestimento interno, esterno, riscaldatore, barriera al vapore, isolamento dal vento e dall'idroelettrico. E il pozzo è vicino. Perché le acque reflue dovrebbero essere portate più vicino alla falda acquifera?
Di solito sarà usato solo nei fine settimana. L'albero di costruzione sarà trattato con antisettico e l'edificio sarà su blocchi di cemento. Penso che l'umidità non sia così grande rispetto alle piogge in autunno o in primavera. La cosa principale è che da sotto l'edificio non segue. Doccia 2 metri per 2.