La scelta di impianti di trattamento delle acque reflue di una casa privata

Impianto di depurazione di una casa privata

La moderna casa di campagna suggerisce che dovrebbe essere creato tutte le condizioni per una vita comoda e riposare, tutti i servizi necessari. Uno dei servizi più importanti è il proprio sistema fognario. Che tipo di sistema di fognatura preferisci dipenderà in gran parte dalle esigenze e dalle capacità di ciascun proprietario. Cosa posso scegliere? Consideriamo in ordine le opzioni principali per la creazione di un sistema di fognatura di una casa di campagna.

pozzo nero

Una soluzione semplice, economica e allo stesso tempo abbastanza arcaica alla domanda di fogna è un pozzo nero. In realtà, è un pozzo, che è fatto di anelli di cemento e un coperchio con un portello. L'unico vantaggio di questo metodo, sebbene per qualcuno decisivo - semplicità e economicità relativa.

Gli svantaggi di questo metodo, ahimè, sono molto più dei vantaggi: le acque reflue, che cadono nel terreno, inquinano l'ambiente e le acque sotterranee. Se l'acqua potabile viene prelevata da un pozzo, è molto importante quando si decide di creare questo tipo di sistema fognario per ricordare che l'acqua sporca può anche entrare nelle falde acquifere del terreno e quindi nell'acqua potabile.

Durante la manutenzione dei pozzi neri, chiamano un pozzo nero, cioè, è necessario prevedere la possibilità di avvicinarsi al camion del pozzo nero. Un altro inconveniente dei pozzi neri è un odore sgradevole. Secondo SNiP 2.04.03-85, è impossibile utilizzare i pozzi neri con il consumo di acque reflue domestiche più di un metro cubo al giorno. Di solito - questo è il consumo giornaliero di una famiglia di 5 persone.

Dalla casa, attraverso le fognature, l'acqua di scarico entra nei pozzi neri, nei serbatoi di stoccaggio, nelle fosse settiche o nelle stazioni di trattamento biologico.

Settico e deposito

L'azionamento, come suggerisce il nome, serve ad accumulare fognature, che viene poi rimosso per mezzo di un furgone. Il costo del disco stesso parte da 20 mila rubli.

Installa unità di diversi materiali: vetroresina rinforzata, polietilene, metallo, cemento armato. Di solito, a spese di una massa relativamente piccola di contenitori, la consegna e l'installazione sono notevolmente facilitate. È possibile utilizzare una piastra di cemento armato (w / w), che costituirà un'ancora e impedirà l'estrusione del serbatoio ad alti livelli di acque sotterranee. Il montaggio della trasmissione alla piastra non è tecnicamente affatto complicato e può essere fatto con l'aiuto di cinghie e ancoraggi: la piastra stessa è un'ancora.

Serbatoi accumulatori in fibra di vetro Helyx

Serbatoi di stoccaggio in vetroresina Flotenk

Gli svantaggi di un tale sistema: durante l'installazione, è necessario tenere conto delle caratteristiche del terreno. Ad alti livelli di acque sotterranee, l'unità può ancora "spremere" dal terreno. L'installazione con un alto livello di acqua freatica è molto costosa, poiché durante l'installazione gli ancoraggi del serbatoio, come menzionato sopra. Per riparare l'azionamento, procurarsi un camion per fognature. Se c'è un lavandino o una doccia in casa oltre al bagno, la chiamata di un veicolo speciale diventa molto frequente (una volta alla settimana o più spesso). E questo non è solo spese extra, ma anche un odore sgradevole durante il lavoro.

Septic Alta Bio

Fossa settica - un contenitore di vari materiali (può essere di plastica, fibra di vetro, anelli di cemento armato). Di solito, se non si tratta di un anello in cemento armato, ma di un singolo contenitore, all'interno è diviso in 2-3 sezioni. Nella fossa settica l'acqua di scarico viene depositata e decomposta con l'aiuto di microrganismi. Non c'è accesso all'aria nella fossa settica, quindi la pulizia passa attraverso la cosiddetta fase anaerobica. Passando attraverso 2-3 camere, gli scarichi vengono gradualmente chiarificati, i sedimenti rimangono nelle camere e parzialmente chiarificati, ma l'acqua non ancora purificata si ottiene all'uscita della fossa settica. Al costo - il prezzo di una fossa settica è quasi lo stesso del disco - da 20 mila rubli. Dopo la fossa settica, l'effluente deve essere fornito per il trattamento terziario nei campi di filtrazione o per filtrare i pozzetti. Il costo dei campi di filtrazione e dei pozzetti filtranti dipende fortemente dalla loro lunghezza e dai materiali con cui sono realizzati.

Regole di purificazione

Per un ulteriore trattamento delle acque reflue, vengono utilizzati campi di filtrazione o pozzi filtranti. Passano la fase aerobica di purificazione. Per una pulizia di alta qualità è necessario osservare una serie di regole e restrizioni. Una delle condizioni in cui funzionano i campi di filtrazione e i pozzetti filtranti è il terreno che assorbe l'acqua (di solito è sabbioso o sabbioso) e il livello delle acque sotterranee è inferiore a 2,5 M. Nei campi di filtrazione non è possibile piantare nient'altro che un prato. Inoltre è impossibile attrezzare aree di parcheggio e chiudere i campi di filtrazione con lastre di pavimentazione. La zona di protezione sanitaria dei campi di filtrazione sotterranei con una capacità inferiore a 15 m / giorno deve essere di almeno 15 m, ovvero, questa è la distanza minima dai campi di filtrazione ai pozzi con acqua potabile.

I vantaggi delle fosse settiche includono il lavoro senza elettricità e la facilità di manutenzione (il camion delle acque reflue viene chiamato 1-2 volte l'anno).

Svantaggi: un odore sgradevole durante la manutenzione, quando si sceglie un luogo per installare una fossa settica, è necessario considerare la possibilità di entrare nel furgone, limitando il livello delle acque sotterranee, interrando i campi di filtrazione (i campi di filtrazione e pozzi cambiano completamente ogni 5-10 anni).

Anche una vasta area del sito - un terreno di 30 mq è richiesto per un serbatoio settico e campi di filtrazione. Nulla può essere costruito sopra di loro. Piantare è consentito solo alle piante senza sistema di radici profonde.

Stazioni di profondo trattamento biologico

Oggi è il tipo più moderno di impianti di trattamento delle acque reflue. Per tali sistemi è necessaria l'elettricità. Un enorme vantaggio delle stazioni di pulizia profonda è l'alta efficienza, - la pulizia degli scarichi del 90-98%. Per questi sistemi, non importa quale sia il suolo nel sito e dove si trova l'acqua sotterranea. Nelle stazioni stesse, la pulizia avviene così completamente che è possibile scaricare l'acqua solo nei fossati o sul terreno aperto (non ci sarà odore).

Stazione di pulizia biologica profonda Aster 5

Stazione di pulizia biologica profonda Deca

Stazione di trattamento biologico profondo Eurobion

Stazione di pulizia biologica profonda Topas

Stazione di pulizia biologica profonda Pioppo

Stazione di pulizia biologica profonda Astra

C'era impianto di trattamento diffusa cosiddetta aerazione biologica (in cui utilizzare compressori). Un alto grado di purificazione viene raggiunto grazie al fatto che i processi alternano nelle stazioni stessi - anaerobico - aerobico. Questo è quanto avviene in serbatoi settici in più fasi (settico serbatoio - processo anaerobico - la scatola filtro - processo aerobico), nei profondi impianti di trattamento fasi biologiche testati nello stesso involucro.

Meno sistema di aerazione trattamento biologico profonda da sola - di energia elettrica di 40 watt per ora necessari per la stazione di lavoro. Il sistema di aerazione è più costoso di una fossa settica, ma se si considera il costo di installazione funziona sistema di serbatoio e di aerazione settica - il prezzo del l'installazione del sistema di aerazione è molto più piccola della fossa settica.

I vantaggi degli impianti di aerazione per il trattamento biologico profondo:

  • elevato grado di purificazione, facilità di installazione, installazione in qualsiasi terreno con qualsiasi livello di acque sotterranee, capacità di eseguire il servizio in modo indipendente,
  • la possibilità di utilizzare i fanghi attivi come fertilizzante, la durata del polipropilene da cui provengono le stazioni è di 50 anni.

Domande sulla scelta degli impianti di trattamento delle acque reflue

La scelta dell'impianto di trattamento delle acque reflue dipende da molti parametri:

  • terreno sul sito
  • profondità delle acque sotterranee,
  • il numero di residenti
  • impianti idraulici ed elettrodomestici in casa.

Ad esempio, se si considera un impianto di depurazione per una famiglia di 3-4 e portati come una condizione che presso il sito di adescamento sabbia e acqua di falda inferiore a 2,5 m, è possibile prendere in considerazione le opzioni come settico 2-3 m³ con il campo della filtrazione 12- 24 m, e il sistema di trattamento biologico profondo.

Al momento dell'acquisto dell'apparecchiatura, l'opzione di una fossa settica sarà più economica di una stazione per il trattamento biologico profondo, ma qui è necessario prendere in considerazione ulteriori costi operativi e di installazione. Quindi, per eseguire lavori sull'installazione di una fossa settica e campi di filtraggio, sarà necessario portare la pietra frantumata al sito, così come acquistare tubi di drenaggio e geotessili. Inoltre, l'installazione di campi di filtrazione stradale. È inoltre necessario ricordare il costo del camion delle acque reflue (il prezzo di una singola esportazione dipende fortemente dalla posizione del sito, da 800 rubli a 4.000 rubli).

Quando si sceglie un'alta stazione di trattamento biologico per una famiglia di 3-4 persone, è necessario considerare attentamente la scarica simultanea massima. Pertanto, una stazione di 3 utenti condizionati è in genere in grado di accettare una scarica simultanea di 120-150 litri. Per 5 utenti condizionati, questo parametro è già 220-250 litri. Ma se nella casa c'è un bagno d'angolo per 3-4 persone che vivono nel bagno, il cui volume è superiore a 250 litri, è necessario scegliere una stazione con scarico simultaneo di 270-350 litri.

Vengono conteggiati tutti i possibili scarichi: wc, lavandino, doccia, vasca da bagno, lavatrice, lavastoviglie. Spesso gli ospiti vengono in case di campagna. Anche questo deve essere preso in considerazione. Si consiglia di scegliere la stazione "con un margine". Quindi, se 3-4 persone vivono in casa, sarà giusto acquistare una stazione per 5-8 utenti condizionati.

Ci sono molti produttori russi di stazioni per trattamenti biologici profondi. I prezzi per attrezzature simili sono all'incirca uguali. Il costo dei lavori di montaggio con disposizione sanificazione può variare dalla composizione del terreno in una porzione di lunghezza del tubo, la profondità delle acque sotterranee, dalla zona posizione (distanze dalla città). Spesso i termini del lavoro di installazione non possono essere utilizzati nella installazione di apparecchiature (ad esempio, ha già fatto zona landscaping) che può anche terminare la fase di influenzare il prezzo.

Installazione di una fossa settica alla dacia

A chi affidare l'installazione di un sistema fognario?

Ora ci sono un gran numero di proposte per l'installazione di acque reflue di una casa privata. Per una persona che si trova di fronte alla scelta di un impianto di trattamento delle acque reflue per la prima volta, è molto difficile fare una scelta: a chi affidare l'installazione e quali attrezzature scegliere.

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Per prima cosa devi scegliere l'attrezzatura giusta per l'intero sistema fognario. Non è possibile salvare e acquistare un impianto di trattamento delle acque reflue di dimensioni inferiori rispetto al volume di acque reflue che fluiranno dalla casa. Molto spesso, dicono gli acquirenti, ci uniremo di meno, ma poi sorge la domanda: perché hai bisogno di un idraulico? Se hai intenzione di limitarti nel suo utilizzo - non metterlo e basta. Il volume dell'impianto di trattamento delle acque reflue deve corrispondere al volume degli effluenti scaricati e persino avere una piccola riserva.

Una pompa è qualcosa che non può essere salvato con qualsiasi mezzo. Una pompa in un impianto di trattamento delle acque reflue ha una funzione molto importante e, se fallisce, dovrà essere sostituita molto rapidamente e rapidamente. Di solito, tutti i produttori completano le loro apparecchiature con apparecchiature elettriche comprovate. È meglio in questa materia scegliere l'attrezzatura raccomandata dai produttori e non cercare e non acquistarla da soli. Risparmiando su attrezzature 2-3mila ora, quindi si può perdere molto di più. L'impianto di trattamento delle acque reflue non è di un anno.

La fase successiva è la scelta dell'azienda che eseguirà il lavoro di installazione. Tutto è importante qui. Valutare immediatamente la qualità del lavoro eseguito. Questo può essere fatto solo da uno specialista. Il principio principale è la prova del tempo. Un impianto di depurazione correttamente installato funzionerà correttamente sia in inverno che in estate. Hai bisogno di immaginare cosa accadrà nella zona in inverno, e che sarà il tempo la neve si scioglie, è necessario tener conto, in cui l'area continuerà a salire del suolo (pour), e dove sarà pulito la neve. Uno specialista esperto prenderà in considerazione tutti i vostri desideri e le esigenze, ma non offrire le soluzioni sbagliate.

Un punto importante: la garanzia sull'installazione. Spesso i clienti dicono che ci sono dei lavoratori nel sito che installeranno l'attrezzatura. L'attrezzatura che acquisti non è economica. I lavoratori sul sito di solito non danno alcuna garanzia. Se l'azienda fornisce garanzie a lungo termine, è possibile "inverno" con il sistema fognario non un inverno e assicurarsi che il sistema funzioni correttamente. Vale anche la pena prestare attenzione al servizio post-vendita.

I vantaggi delle aziende impegnate nel trattamento delle acque reflue includono offerte complesse: vendita-installazione-servizio. In questo caso, i consumatori avranno fiducia che non solo hanno venduto la stazione, ma che l'hanno anche installata e, se necessario, hanno effettuato un servizio.

Sulla scelta di un impianto di trattamento delle acque per una casa privata - consigli sul trattamento delle acque

Vivendo nelle aree urbane, non dobbiamo lottare con la depurazione delle acque - tutto questo viene fatto per noi dai servizi cittadini. Le loro strutture per il trattamento dell'acqua ci sostituiscono con le stazioni di deferrizzazione, addolcimento e disinfezione. Il massimo che prendiamo quando siamo insoddisfatti della qualità del fluido fornito: installiamo un piccolo filtro principale davanti al contatore del consumo di acqua per rimuovere le impurità meccaniche e installiamo anche un qualche tipo di filtro domestico esclusivamente per la pulizia dei liquidi del tè e per cucinare. Tutto diventa molto più interessante quando decidiamo di impegnarci nell'estrazione dell'acqua da un pozzo nella nostra zona.

3 consigli per mantenere i tuoi nervi al sicuro

Anche se fai parte della categoria di persone che si fidano degli specialisti per creare condizioni confortevoli intorno a loro, nel caso del trattamento delle acque, devi ancora capire un po 'della tecnologia di pulizia. Dopo tutto, la tua salute dipende direttamente dalla qualità dell'acqua! Per il seme, ti consigliamo di leggere i seguenti tre suggerimenti.

Stazione per bene o viceversa?

La qualità dell'acqua dipende in gran parte dalle caratteristiche del pozzo perforato e dall'area in cui viene svolto il lavoro. Più piccolo è il pozzo, maggiore è il rischio di affrontare l'eccesso di nitrati, idrogeno solforato, ferro colloidale, materia organica. Ma la grande profondità non rende l'acqua ideale: ferro solubile, sali di durezza, di nuovo, idrogeno solforato - non sorprenderti di dover combattere con uno di questi mali. L'unica cosa è che è più facile farcela con qualcuno che con gli altri.

Il più delle volte succede come: una persona vuole risparmiare denaro, e viene addestrato un cosiddetto pozzo sulla sabbia, che è piuttosto superficiale. Se il tuo sito è relativamente vicino ai terreni agricoli, c'è un alto rischio che pesticidi, nitrati e molto altro entreranno nell'acqua. Con tutto questo puoi combattere, ma, ad esempio, rimuovere i nitrati è molto difficile e costoso. Il modo più economico per farlo è installare un sistema di osmosi inversa. E in questo caso sarà possibile contare solo sull'ottenere acqua a scopi alimentari. Perché sono disponibili solo i sistemi domestici di bassa produttività. E guarda nella direzione di qualche stazione, e immediatamente rimpiangi di non aver scavato un pozzo più in profondità.

Come allora? Se non ci sono paludi nelle vicinanze, il tuo sito si trova in un angolo di foresta appartato, ei vicini non peccano installando servizi igienici all'aperto e fosse settiche, quindi puoi considerare un dispositivo per un pozzo poco profondo. In tutti gli altri casi e per la residenza permanente, è più conveniente operare, e in seguito è più economico mantenere il dispositivo del pozzo artesiano.

Selezione di un sistema di trattamento delle acque basato sui risultati dell'analisi chimica dell'acqua!

Per diversi anni nel campo della depurazione delle acque, l'autore di questo articolo ha più volte incontrato persone che si sono sinceramente domandate perché sono "allevate" per qualche tipo di analisi. Ma credimi, 3-5 mila rubli. per analisi - una garanzia che la propria stazione risolverà efficacemente ogni rublo investito in essa. Nel corso dell'articolo, parleremo ripetutamente del contenuto di alcune sostanze nell'acqua in relazione alle norme massime consentite, ma ora dovresti ricordare che SanPiN 2.1.4.1074-01 è un documento importante - afferma quale acqua dovrebbe essere. Confrontando i risultati dell'analisi chimica con i dati SanPiN, è possibile trovare facilmente il colpevole di cattiva acqua. E semplificherà il compito di scegliere un filtro di pulizia molto più delle dichiarazioni su un liquido insapore e maleodorante.

Prima di contattare il laboratorio, assicurarsi di pompare un pozzo. Ciò significa che dovrai estrarre almeno 10 cubetti d'acqua da esso. Altrimenti, i risultati dell'analisi non saranno in grado di riflettere lo stato reale delle cose.

Calcoliamo le capacità dell'apparecchiatura prima del suo acquisto!

Quando sai già che tipo di stazione hai bisogno, pensa a quali caratteristiche dovrebbe avere. È necessario valutare i seguenti parametri:

  • prestazioni. Quando si tratta di prestazioni, il numero di punti d'acqua che possono essere contemporaneamente inclusi nella vostra casa è importante. Un semplice esempio: qualcuno lava i piatti, un altro membro della famiglia sta facendo una doccia in questo momento, e uno degli ospiti ha deciso di sciacquare il bagno. Per avere abbastanza acqua per tutti, il sistema di trattamento dell'acqua deve essere progettato per almeno tre punti di presa d'acqua. Ma il più delle volte si discostano da ogni tipo di ipotesi e partono dal numero di servizi sanitari in casa. È necessaria una considerazione separata quando la casa ha una vasca idromassaggio, o c'è una piscina sulla trama. Nota necessaria: per due o quattro persone, in genere è sufficiente la capacità di apparecchiature progettate per due punti;
  • tipo di fogna. Il fatto è che anche le sostanze che smaltiamo con l'aiuto del trattamento dell'acqua devono essere smaltite. Un esempio grezzo: abbiamo un serbatoio di sabbia attraverso il quale passiamo un liquido con impurezze insolubili. Sono trattenuti nella sabbia, ma ad un certo punto l'efficienza della filtrazione è significativamente ridotta, perché il nostro filtro improvvisato è intasato. Abbiamo bisogno di risciacquare la sabbia. E poi dove andranno le impurità contenute? Esatto, giù per lo scarico. Ciò è particolarmente rilevante per quanto riguarda le stazioni di reagente di addolcimento e deironing, per la rigenerazione delle capacità di filtraggio di cui sono utilizzate sostanze speciali. E dov'è tutta questa fusione? Bene, se il sistema fognario è centralizzato. Va bene se esiste la possibilità di organizzare grandi campi di drenaggio per drenare gli scarichi. È male se usi una fossa settica o una costruzione di anelli con fondo permeabile. Solo perché l'acqua di lavaggio (e il suo volume è abbastanza grande) deve essere messa da qualche parte. E in nessun caso le acque reflue dovrebbero essere dirette ai cosiddetti impianti di trattamento delle acque reflue locali - tutti i microbi benefici all'interno di essi semplicemente si estingueranno;
  • grado di automazione. La maggior parte dei sistemi di trattamento delle acque utilizzati nelle case private, opera in diverse modalità. In questa fase, la modalità principale e di rigenerazione del carico filtrante merita attenzione. ie a un certo stadio del trattamento dell'acqua è necessario cambiare la stazione. Puoi farlo manualmente o affidandoti all'automazione. Naturalmente, la prima opzione è più economica, ma vale la pena considerare seriamente se si è disposti a fornire periodicamente attrezzature fino ad un'ora del proprio tempo... una volta alla settimana, un paio di giorni o anche tutti i giorni;
  • dimensioni. Le dimensioni dell'attrezzatura sono direttamente correlate alle sue prestazioni. Ed è desiderabile tenerne conto nella fase di progettazione della casa: da qualche parte è necessario posizionare tutto ciò di cui si ha bisogno. Esistono mini-stazioni del tipo di scrivania e sistemi a blocchi compatti (per una casa e residenza stagionale), stazioni classiche (per un edificio e residenza permanente), modulari e a blocchi modulari (per diverse case e residenza permanente).

I componenti principali del sistema di trattamento dell'acqua

Traccia il percorso dell'acqua dal pozzo al rubinetto. La prima e la più grossa pulizia del fluido viene effettuata già all'interno del pozzo utilizzando un filtro ben (1). Tutti gli altri elementi sono nella casa: un filtro autopulente (2), un impianto di trattamento delle acque (3), un filtro principale (4), un filtro domestico per l'acqua potabile (5).

È evidente che ogni unità di trattamento dell'acqua successiva è responsabile di una pulizia sempre più delicata. Solo un simile approccio può fornire un'elevata efficienza di pulizia con costi minimi di materiale e manutenzione.

Bene filtro

Un tale filtro è necessario per proteggere le apparecchiature di pompaggio da grandi impurità meccaniche. A seconda del materiale utilizzato per la fabbricazione di tali strutture, nonché dell'esecuzione della superficie filtrante, sono presenti filtri a fessura, a perforazione, a filo, a maglia ea ghiaia. Molto spesso, per questo scopo vengono utilizzati materiali resistenti alla corrosione come acciaio inossidabile e plastica. Il costo medio di un filtro in PVC di cinque metri con fessura varia tra 2.200 e 3.500 rubli, con una rete sintetica o inossidabile - da 3.900 rubli. e così via in ordine crescente. Quale non è una ragione per pensare a come rendere questo semplice dispositivo autonomamente? Guarda come succede in una piccola impresa.

Qui devi fare una piccola digressione lirica. Il fatto è che quando si installa un nuovo pozzo, ovviamente, se questo non viene fatto a mano, il proprietario raramente si preoccupa della produzione di filtri fatti in casa. Avendo completamente speso per la perforazione e tutti gli altri lavori, non è un peccato per circa 4.000. Un'altra cosa quando si tratta del pozzo esistente, che deve essere aiutato da una barriera aggiuntiva per le impurità meccaniche. È facile realizzare un filtro dal foro inferiore da un tubo di diametro inferiore a quello del corpo e abbassarlo nella zona di aspirazione.

Come fare un filtro per un pozzo

Nella maggior parte dei casi, è sufficiente utilizzare un tubo in base al diametro dell'involucro di acciaio o plastica. Tre metri saranno sufficienti per fornire l'acqua necessaria. Questi tre metri devono essere divisi in tre zone, come mostrato nella figura seguente. La parte inferiore (sedimentazione) è necessaria per mantenere le impurità pesanti che passeranno attraverso il filtro del foro. La parte filtrante principale sarà più alta e verranno forniti 2 metri di tubo. I restanti 0,5 m sono necessari per irrigidire la parte superiore del filtro in modo che non ci siano problemi nella fase di installazione della struttura - da qui il nome della "zona di montaggio".

Brevemente su ciò che dobbiamo. Nell'area di filtraggio del tubo, è necessario realizzare fori o fessure rotonde, avvolgere questa area con un cavo e coprirla con una griglia in alto. Per questi scopi sarà richiesto quanto segue:

  • materiale filtrante: tubo in acciaio o plastica (3 metri), cavo di poliammide spesso (da 3 mm), rete speciale in poliammide, ad esempio, P64, copertura del tubo;
  • strumenti: metro a nastro, cacciavite con punta da 10 mm, cucitrice meccanica, seghetto

Per dare la rigidità del tubo, in particolare i prodotti in plastica, gli zoccoli del cappuccio-cappuccio nella sua parte inferiore. Svolgerà anche il ruolo di un filtro meccanico, perché più avanti è necessario praticare diversi fori per l'accesso all'acqua. Utilizzare una punta da 10 mm, non di più: bastano tre o cinque fori.

Tutti gli altri lavori riguardano la zona centrale del nostro filtro well:

  1. Sul segmento di due metri della nostra casa è necessario praticare dei fori su un motivo a scacchiera. Utilizzare un metro a nastro e posizionarsi a 100 mm tra i fori verticalmente e orizzontalmente. Invece di buchi puoi fare un buco. Utilizzare un seghetto per questi scopi e con un passo di 20 mm fare una fessura lunga 100 mm su due lati opposti del tubo. Per non ridurre notevolmente la rigidità del filtro futuro, dopo ogni 10 fori, lasciare una sezione di 100 mm.
  2. Ai bordi della zona filtrante, praticare un paio di fori per il fissaggio del cavo. Avvolgi la pipa con una corda sintetica a spirale: dovrebbe essere di circa 10-15 giri. Il passo è di circa 150-250 mm. Il cavo è necessario per non limitare la superficie filtrante ai fori realizzati in precedenza. Con il suo aiuto la griglia non sarà strettamente collegata a un tubo.
  3. Crea un ulteriore strato filtrante usando la trama in rete sintetica P64. Il prezzo di questo materiale è 1000-1300 rubli. per il trimestre. m. Fissalo meglio con una cucitrice direttamente sul tubo.

Attrezzature per la pulizia grossolane e fini

Per la depurazione grossolana dell'acqua da un pozzo, è più consigliabile utilizzare macchine per il fango. Sono filtri principali a rete che purificano l'acqua attraverso una rete di acciaio inossidabile con una cella quadrata da 500 a 50 micron. Di norma vengono utilizzati elementi filtranti con una dimensione della mesh di 100 μm questo è abbastanza per risolvere il problema: tenere la sabbia, il limo, l'argilla - e allo stesso tempo ridurre la pressione nel tubo. Per capire cosa sono 100 micron, immagina lo spessore di un capello umano.

Distinguere tra i collettori di fango di design autolavaggio e i modelli pieghevoli. Nelle condizioni di approvvigionamento idrico nella propria casa, è preferibile utilizzare un prodotto autolavante. Strutturalmente, è un corpo prefabbricato di un cappuccio e un bulbo di metallo, nella parte inferiore del quale c'è una valvola a sfera, e all'interno - una griglia. Ci sono modelli con un manometro, riduttore di pressione (più importante per gli appartamenti) e altre opzioni. Per indicare lo stato della mesh, la fiaschetta è spesso costituita da un materiale trasparente. È molto comodo, perché senza sovrapposizione di acqua e senza smontare il filtro, può essere pulito dalle impurità meccaniche accumulate. Basta sostituire un secchio sotto di esso e aprire la valvola: con un potente getto d'acqua, tutto l'eccesso verrà lavato dalla griglia.

Per una pulizia meccanica più accurata, installare i filtri principali della cartuccia. Le taglie più popolari sono BB10 "e BB20". Come gli elementi filtranti più spesso utilizzati polipropilene espanso o una cartuccia di carbone attivo (meno).

Quanto costa?

Non saremo vincolati a produttori specifici - basta puntare la spina su costosi (entro limiti ragionevoli) e modelli economici che sono rilevanti quando si costruisce un sistema di trattamento delle acque in una casa privata.

Fognatura in una casa di campagna privata con le proprie mani

Altri articoli su questo argomento:

Cosa fare con gli scarichi di una casa privata se nelle vicinanze non esiste un sistema fognario centrale ?!

Ci sono due opzioni per i liquami: lo smaltimento delle acque reflue da una casa privata:

  1. Drenare l'acqua nella fossa settica accumulativa senza drenaggio (serbatoio, pozzo nero) con periodici, in quanto viene riempita, pompata e rimossa dal furgone fognario fino all'impianto di trattamento del più vicino insediamento.
  2. Il dispositivo di strutture di trattamento locali nel sito e lo scarico di acqua trattata nell'ambiente naturale - nel terreno o sul rilievo.

Il primo metodo prevede il costo minimo per la costruzione di acque reflue, ma il costo annuo di funzionamento (rimozione dell'effluente) può essere significativo.

Rete fognaria di una casa privata con un serbatoio cumulativo (fosse settiche, pozzo nero) e periodicamente, quando viene riempita, pompata e scaricata la macchina del pozzo nero nelle fognature del più vicino insediamento. Fornisce un costo minimo per la costruzione di acque reflue, ma il costo annuale di funzionamento (rimozione degli effluenti) può essere significativo.

Impianti di trattamento delle acque reflue locali per una casa privata

L'opzione di depurazione con gli impianti di trattamento delle acque reflue locali è più costosa da costruire, ma può fornire minori costi di gestione per il mantenimento del sistema.

Negli impianti di trattamento delle acque reflue locali utilizzare un metodo biologico per la pulizia delle acque reflue dalla contaminazione. Il trattamento delle acque reflue viene eseguito da microrganismi che possono decomporre l'inquinamento organico. Il compito principale del trattamento biologico è la rimozione della sostanza organica dai rifiuti.

Reazioni biochimiche che si verificano nel processo di trattamento biologico, parzialmente rimosse dall'effluente e da molti elementi chimici, riducendo la loro concentrazione nelle acque reflue.

Distinguere tra processi di trattamento biologico anaerobici (batteri senza ossigeno) e aerobici (batteri in presenza di ossigeno).

Due tipi di strutture di trattamento locali per una casa privata

Per il trattamento delle acque reflue di una casa privata utilizzare:

  1. Fosse settiche anaerobiche, integrate da impianti di trattamento delle acque sotterranee con drenaggio del filtro attraverso lo strato di terreno. Il processo di trattamento terziario delle acque reflue con l'aiuto di batteri aerobici avviene nei filtri del suolo.
  2. Serbatoi settici attivi - dispositivi di pulizia in cui è stabilito il processo di trattamento biologico intensivo delle acque reflue con l'aiuto di batteri aerobici. L'effluente purificato dopo una fossa settica attiva, di regola, viene scaricato sul rilievo.

La prima opzione, una fossa settica anaerobica con drenaggio di liquami nel terreno, è solitamente più economica nel dispositivo e nel funzionamento. Qui, negli impianti di trattamento delle acque reflue, si creano le condizioni per l'attività vitale di microrganismi che sono vicini al naturale. Un dispositivo semplice assicura un funzionamento lungo e affidabile del sistema fognario.

La seconda opzione con un serbatoio settico attivo è più costosa e difficile da usare. Una fossa settica attiva è un apparato industriale altamente tecnologico, in cui vengono create condizioni artificiali per l'attività vitale dei microrganismi aerobici, che rende possibile accelerare significativamente il processo di pulizia.

Le acque reflue di una casa privata con una fossa settica attiva forniscono il più alto grado di trattamento delle acque reflue. L'effluente purificato dalla fossa settica attiva viene inviato a terra attraverso il sistema di drenaggio. Quando impermeabilizzano i terreni sul sito, gli scarichi vengono scaricati sul rilievo, in un fosso.

Un serbatoio settico attivo richiede la connessione alla rete elettrica, non tollera lunghe interruzioni nella fornitura di scarichi, è sensibile alle interruzioni di corrente, necessita di un monitoraggio costante del lavoro, nonché di riparazione e manutenzione tempestive. Vantaggi: dimensioni ridotte, installazione rapida, indipendenza dalle condizioni del terreno sul sito.

Per una casa in classe economica, è sensato usare un serbatoio settico attivo se non c'è abbastanza spazio sul terreno per accogliere il drenaggio del filtro di terra o ad alti livelli di acque sotterranee.

Fognatura di una casa privata con una fossa settica e filtraggio del drenaggio delle acque sotterranee

Sistema di fognatura autonomo con una fossa settica anaerobica e filtraggio del drenaggio delle acque sotterranee. Il trasferimento di acque reflue nel terreno viene effettuato attraverso i tubi del sistema di drenaggio sotto forma di un campo di assorbimento. Sistema di fognatura autonomo con una fossa settica anaerobica e filtraggio del drenaggio delle acque sotterranee. Il trasferimento di liquami nel terreno viene effettuato attraverso il pozzo del filtro.

La rete fognaria con fossa settica anaerobica e drenaggio del terreno filtrante è facile da usare, facile da installare e facile da usare con le proprie mani. A seconda della permeabilità del suolo e del livello delle acque sotterranee nel sito, vengono utilizzati due metodi di filtrazione e rimozione dell'effluente:

  • Nelle aree con terreni permeabili e bassi livelli di acque sotterranee, la fossa settica sfocia in terreno naturale in cui vengono filtrati e fluiscono nelle falde acquifere. Per il trasferimento di liquami nel terreno, sistemare bene il campo di assorbimento o il filtro.
  • In aree con terreni impermeabili o alti livelli di acque sotterranee, la fossa settica scorre attraverso uno strato di terreno sfuso - un campo di filtrazione in cui vengono filtrati. Le acque reflue purificate vengono quindi raccolte e scaricate in rilievo.

Lo schema fognario di una casa privata

il drenaggio delle acque sotterranee sotto forma di un campo di assorbimento è mostrato nella figura:

Gli scarichi delle fognature della casa entrano nella fossa settica, dove i rifiuti vengono preventivamente puliti dalla contaminazione. Dalla fossa settica l'effluente è diretto al sistema di drenaggio, che distribuisce e trasferisce l'effluente al suolo. A causa della capacità filtrante del suolo, le acque reflue vengono ulteriormente pulite e vanno negli strati del suolo acquifero.

Come sistema di drenaggio, viene utilizzato un campo di assorbimento (nello schema) o un pozzo di filtraggio.

In aree con terreni impermeabili o con un alto livello di acque sotterranee, il deflusso da una fossa settica è diretto al campo di filtrazione, dove i canali di scolo vengono filtrati attraverso uno strato di terreno sfuso e scaricati sul rilievo.

Il dispositivo del campo di assorbimento, il pozzo del filtro e il campo di filtrazione sono descritti in dettaglio qui.

Dove collocare sul sito fossa settica e drenaggio di liquami nel terreno

Il dispositivo di drenaggio dalla fossa settica in terreno naturale è possibile nel sito dove:

  • Il livello della falda freatica è basso - almeno 1,5 m. dalla superficie del sito. Il sito non dovrebbe essere periodicamente allagato.
  • La capacità filtrante del terreno non dovrebbe essere troppo piccola. Praticamente tutti i terreni sono adatti per l'installazione del drenaggio del terreno, tranne che per l'argilla.
  • La dimensione della trama dovrebbe consentire di posizionare i tubi di drenaggio o il filtro bene ad una distanza non inferiore a: dal pozzo e dal pozzo, compreso nella sezione adiacente - 30 m a monte del flusso di acque sotterranee o 15 m. A monte o 19 m. 5 m dalla casa; dal confine della trama - 2 m; da alberi e grandi cespugli - 3 m.
  • Il serbatoio settico e il pozzetto del filtro devono essere posizionati a non più di 5 m dalla fondazione della casa per eliminare il rischio di umidità del suolo alla base della fondazione.
  • Una fossa settica è sistemata in un posto conveniente per un camion di pozzo nero per avvicinarsi.

Dispositivo settico in una casa di campagna privata

Gli scarichi della casa vengono inviati a una fossa settica e si accumulano lì. La fossa settica è un elemento obbligatorio delle strutture di trattamento locali della rete fognaria indipendente della casa privata.

Il trattamento delle acque reflue negli impianti di trattamento delle acque reflue locali con drenaggio delle acque sotterranee avviene in più fasi.

Come una fossa settica pulisce le acque reflue

La fossa settica è la prima fase preliminare del trattamento delle acque reflue.

In una fossa settica dalle acque reflue in arrivo, le particelle sono più pesanti dell'acqua e si depositano sul fondo.

Contaminanti grassi e altre sostanze più leggere dell'acqua si accumulano gradualmente sulla superficie degli scarichi e creano una crosta fluttuante che impedisce l'ingresso di ossigeno.

La presenza di una crosta di grasso nella fossa settica sulla superficie del liquido crea le condizioni necessarie per il processo di digestione anaerobica (senza accesso all'ossigeno) degli inquinanti organici negli scarichi.

In una fossa settica, i contaminanti nelle acque reflue vengono decomposti da batteri anaerobici, liberando particelle minerali più pesanti dell'acqua, sostanze sospese e dissolte e anche gas.

Eliminato dalla maggior parte dell'inquinamento, ha chiarito i flussi di acque reflue dalla fossa settica all'impianto di trattamento delle acque sotterranee per ulteriori trattamenti.

Sul fondo della fossa settica il sedimento sotto forma di fango si accumula gradualmente - il risultato della decomposizione dell'inquinamento.

I gas dalla fossa settica vengono rimossi attraverso il sistema di ventilazione delle fogne.

È necessario sforzarsi di aumentare il grado di trattamento delle acque reflue nella fossa settica. Minore è l'inquinamento nell'effluente all'uscita della fossa settica, più lento è il processo di insabbiamento del drenaggio del suolo, più lunga è la sua durata.

Dimensioni, volume e numero di camere settiche del serbatoio

Per pulire l'effluente al livello richiesto, è necessario tenerli in una fossa settica per almeno tre giorni.

La quantità di rifiuti in una casa privata si consiglia di prendere 150-200 litri a persona al giorno. Se una famiglia di 4 persone vive in casa, quindi per tre giorni il volume totale stimato di acque reflue sarà di almeno 1,8 m 3, per una famiglia di sei persone - 2,7 m 3.

Scegli una dimensione del serbatoio settico, consentendo di contenere la quantità stimata di acque reflue, non inferiore. La profondità dello strato fluido nella fossa settica non deve essere inferiore a 1,2 m. Si consiglia di aumentare il volume utile della camera delle fosse settiche rispetto a quello calcolato del 10-30% per lasciare più spazio in esso per l'accumulo dei sedimenti di fondo - è possibile pulire meno frequentemente la fossa settica. Inoltre, aumenta la durata delle acque reflue nella fossa settica, che aumenta il grado di trattamento delle acque reflue.

Una fossa settica può consistere di parecchie camere - carri armati collegati in serie con tubi.

La presenza di più camere nella fossa settica non ha alcun effetto significativo sulla qualità del trattamento delle acque reflue. Con un grande volume totale della fossa settica, i serbatoi settici multi-camera possono essere più facili da produrre, trasportare e installare, ed è anche più conveniente rimuovere il sedimento - solo dalla prima camera.

Gli standard di costruzione sono raccomandati, ma non obbligatori, con una quantità giornaliera di effluente fino a 1 m 3 / giorno per organizzare una fossa settica monocamerale e con una quantità di effluente fino a 10 m 3 / giorno - una a due camere. In una fossa settica a due camere, il volume di lavoro della seconda camera deve essere pari al 25-30% del volume utile totale della fossa settica.

Per una famiglia di 5-6 persone, è sufficiente una fossa settica a camera singola.

Per migliorare il trattamento delle acque reflue, è più redditizio aumentare il volume della fossa settica, piuttosto che il numero di cellule. In una fossa settica di grande volume, la durata delle acque reflue nella fossa settica aumenta, e questo aumenta il grado di trattamento delle acque reflue all'uscita della fossa settica.

La fossa settica fluisce nell'impianto di trattamento delle acque sotterranee - il pozzo del filtro, il campo di assorbimento o il campo di filtrazione. L'alimentazione da una fossa settica a questi filtri del suolo di scarichi più puliti ne aumenta la durata.

Le compagnie di costruzioni spesso pubblicizzano e offrono agli sviluppatori complessi serbatoi settici multi-camera di grande volume solo per "sciogliere i proprietari per denaro".

Dove installare una fossa settica

Si consiglia di avere una pre-pulizia della fossa settica più vicina alla casa in modo che l'acqua di scarico che vi entra si raffreddi meno. Una temperatura più alta nella fossa settica accelera la decomposizione dell'inquinamento. Inoltre, il rischio di congelamento dell'acqua nel tubo di alimentazione e nella fossa settica si riduce in inverno.

Si consiglia di posizionare le fosse settiche sul sito a una distanza di 5 - 10 metri dalla casa. Una posizione più vicina rappresenta una minaccia per la stabilità del terreno sotto la fondazione, specialmente in caso di perdite e perdite dalla fossa settica.

Con una grande distanza dalla casa, al fine di garantire la pendenza necessaria dei tubi di depurazione lunghi, è necessario disporre di una fossa settica e di impianti di trattamento delle acque reflue profondamente sepolti, il che aumenta il costo di costruzione.

Non cercare di approfondire la fossa settica più di quanto sia minimamente necessario per garantire la pendenza necessaria dei tubi di scarico dalla casa alla fossa settica. È più vantaggioso proteggere la fossa settica dal congelamento piuttosto che approfondirla fino alla profondità del congelamento del suolo. I settici e gli altri impianti di depurazione situati a grande profondità sono più costosi da costruire e utilizzare.

Le fosse settiche, strette per acqua e gas, possono essere collocate vicino alla casa, in garage o anche nella cantina della casa. Prerequisito è la presenza di una ventilazione del serbatoio settico attraverso il montante della fogna. La qualità della fabbricazione e l'installazione della fossa settica dovrebbero escludere la possibilità di perdite e allagamenti delle fondamenta.

Al collo della fossa settica dovrebbe garantire l'ingresso della macchina del pozzo nero - ilososa, con cui la fossa settica viene pulita dai sedimenti di fondo. Se ciò non viene fatto, la pulizia della fossa settica dovrà essere eseguita manualmente.

Cosa fare una fossa settica

Affinché le acque reflue non trattate non cadano nel terreno, la fossa settica deve essere sigillata per l'acqua.

In vendita ci sono cisterne settiche in plastica. Le fosse settiche di plastica sono leggere, facili da trasportare e veloci da installare. Ma le fosse settiche di plastica sono facilmente deformabili dalla pressione del terreno e sono danneggiate dalle pietre durante il riempimento del terreno, tendono a galleggiare sul terreno.

I produttori offrono vasche settiche di plastica a una, due e tre camere di varie capacità.

Le fosse settiche concrete fanno al cantiere. Per la produzione di una fossa settica utilizzando anelli in calcestruzzo per pozzi pronti o fare una capacità monolitica, versando il cemento nella cassaforma.

La fossa settica può essere fatta di mattoni in ceramica solida su una base di cemento. Le pareti del serbatoio settico del mattone dall'interno sono intonacate con una malta di cemento-sabbia con additivi che aumentano l'impermeabilità dell'intonaco. Spessore gesso 20 mm. Dall'esterno, le fosse settiche del mattone sono rivestite con una composizione bituminosa calda su un primer bituminoso.

Costruire una fossa settica con le proprie mani è di solito più economico rispetto all'acquisto e all'installazione di uno finito.

Serbatoio settico in cemento armato

La figura mostra un disegno tratto da un tipico progetto di costruzione di una fossa settica monocamerale con anelli in calcestruzzo standard, prodotta da fabbriche di strutture in cemento armato. Il diametro e il numero di anelli di cemento sono selezionati in base alla dimensione richiesta (volume di acque reflue) di una fossa settica (vedi sopra).

Per esempio, una fossa settica, mostrata nel disegno, di due anelli di cemento standard con un diametro di 1,5 metri e un'altezza della camera di 1,8 metri. può servire una famiglia di cinque persone. La capacità utile di una tale fossa settica è 2,6 m 3 (dal fondo al tubo di scarico).

Una fossa settica di due anelli con un diametro di 2 metri farà fronte alle acque reflue della casa, dove vivono 10 persone. La capacità utile della fossa settica è di 4,8 m 3.

Dei tre anelli con un diametro di 1 metro, è possibile creare una fossa settica per una famiglia di 3 persone. La capacità utile di una tale fossa settica è 1,6 m 3.

La lastra della fossa settica può essere situata ad una profondità di 0,4 - 0,9 m dal livello del sito. Laz in una fossa settica è costituito da un anello standard in calcestruzzo con un diametro di 0,7 - 1,0 m.

La fossa settica è protetta dal congelamento mediante la posa di un riscaldatore in schiuma di plastica o di polistirene espanso estruso sulla soletta e sulla parete. Le pareti della fossa settica sono riscaldate ad una profondità di circa 1,0 metri dalla superficie della terra. Laz nella fossa settica a livello della lastra è chiusa con un coperchio isolato.

Alle estremità dei tubi di scarico e di scarico in un serbatoio settico vestono tee, pos. 3 a sinistra. Il tee sul tubo di ingresso dirige verso il basso gli scarichi appena arrivati, impedendo una forte miscelazione del liquido nella fossa settica.

Sulla T del tubo di scarico è necessario per mantenere una crosta sulla superficie degli scarichi nella fossa settica. La crosta fornisce una modalità anaerobica (senza accesso all'ossigeno) di decomposizione dell'inquinamento.

I canali superiori dei tee alle estremità dei tubi nella fossa settica forniscono libero movimento di aria dal tubo di scarico, attraverso la fossa settica, nel tubo di ingresso e ulteriormente nella ventilazione del montante della fogna nella casa. Per questi scopi, in fosse settiche di plastica, un bypass è installato all'esterno del bypass che collega gli ugelli di ingresso e uscita della fossa settica.

Il tubo, pos.1 in figura, con un diametro di 80-100 mm. È installato lungo lo stesso asse del tee sul tubo di scarico e serve per pulire il tee. Il tubo sulla parte superiore è costantemente chiuso con una spina, pos.2.

Il tee sul tubo di ingresso viene pulito attraverso la bocca della fossa settica. Per questo, un tombino in una fossa settica è realizzato sopra il tubo a T di alimentazione.

Il tubo ricevente dalla casa alla fossa settica di solito ha una piccola lunghezza (5-10 m.) Ed è posto a poca profondità. Si raccomanda di posare la sezione tubolare dall'abitazione alla fossa settica con una pendenza maggiore di quella abituale, almeno del 2,5-3% nella direzione della fossa settica.

La temperatura dell'effluente all'uscita della casa è di circa +15 o C. Con l'aumento della pendenza gli scarichi hanno il tempo di raggiungere la fossa settica in inverno senza avere il tempo di raffreddarsi molto nel tubo, anche senza riscaldamento aggiuntivo.

Una fossa settica cumulativa priva di drenaggio costituita da anelli in calcestruzzo, progettata solo per raccogliere le acque reflue, pompare e trasportare su un camion fognario, ha un design simile. Il tubo per lo scarico degli effluenti agli impianti di trattamento locali in una fossa settica è assente. Un tubo per la pulizia del tee viene utilizzato come presa d'aria del sistema di ventilazione.

Sigillatura dei settici

In modo che l'acqua non purificata non cada nel terreno, è necessario sigillare la fossa settica. Per fare questo, un fondo bituminoso viene applicato sul fondo e sulle pareti della fossa settica, e quindi incollato con un materiale impermeabilizzante.

Le pareti esterne della fossa settica e il tombino sono impermeabilizzate con un rivestimento di mastice bituminoso, che protegge il calcestruzzo dall'umidità del terreno.

Si consiglia di posare un massetto di cemento sul fondo della fossa settica per proteggere l'impermeabilizzazione dai danni meccanici durante la pulizia della fossa settica dai sedimenti di fondo.

Molti sviluppatori pongono la domanda: "Perché è necessario sigillare la fossa settica, se gli scarichi dopo la fossa settica entrano ancora nell'impianto di trattamento delle acque sotterranee?"

Il fatto è che le acque reflue che entrano nella fossa settica contengono un gran numero di agenti patogeni. Gocciolando da una fossa settica non ermetica, infetteranno il terreno sul sito. Entrando nelle falde acquifere, si muovono facilmente su lunghe distanze, contaminando l'acqua nei pozzi e nei pozzi.

Come risultato dei processi descritti sopra, gli scarichi in una fossa settica ermetica vengono rilasciati da agenti patogeni che muoiono in condizioni settiche anaerobiche. Una parte significativa di altri inquinanti affonda sul fondo e si trasforma in sostanze meno pericolose per l'uomo e l'ambiente naturale.

In una fossa settica appropriatamente sistemata, circa il 70% della contaminazione rimane. Dalla fossa settica, acque reflue molto meno pericolose entrano nell'impianto di trattamento delle acque sotterranee. Non trascurare la sigillatura della fossa settica.

Manutenzione e pulizia della fossa settica

Nella nuova fossa settica è necessario creare le condizioni per il rapido accumulo di microflora, che fornisce la digestione anaerobica dei contaminanti.

Per l'insediamento dei microrganismi necessari in una nuova fossa settica due settimane dopo l'inizio di utilizzo, si raccomanda di caricare un sedimento maturo dalla fossa settica esistente nella quantità di circa 20-30 litri per 1 m 3 del volume utile della fossa settica. Senza introdurre microflora dall'esterno, il normale processo di pulizia inizierà solo in pochi mesi.

In vendita ci sono preparati - bioattivatori, che contengono microrganismi necessari per il funzionamento della fossa settica. Fai attenzione: dovresti comprare farmaci progettati per attivare le fosse settiche anaerobiche. Il caricamento in una fossa settica anaerobica di un bioattivatore destinato a una fossa settica aerobica attiva causerà danni.

Il bioattivatore è utile per una nuova fossa settica, così come in caso di violazione della modalità operativa della fossa settica, ad esempio dopo una lunga pausa invernale all'inizio della stagione estiva. Continuare a usare bioattivatori per una fossa settica anaerobica, come la pubblicità talvolta consiglia, non ha senso.

Si raccomanda di pulire la fossa settica una volta in 1 - 5 anni dai sedimenti di fondo e dalle croste fluttuanti.

La quantità di fluido nella fossa settica non dovrebbe essere ridotta significativamente e diventare inferiore all'80% del volume calcolato a causa dei sedimenti accumulati nel fondo. La superficie inferiore della crosta fluttuante non dovrebbe cadere sul bordo inferiore del tee. Il livello di sedimento è controllato facendo cadere un'assicella di legno in una fossa settica.

La pulizia inizia con la rimozione delle croste con una paletta dalla rete con fori di 3-4 mm.

Per il pompaggio di sedimenti di solito si usa la macchina del pozzo nero - ilosos. La speciale pompa a vuoto Ilosos aspira dal fondo della fossa settica una massa fangosa piuttosto densa nel suo serbatoio.

Quando si pulisce manualmente il fango dal misurino inferiore su una maniglia lunga. Prima di pulire con una pompa fecale speciale, l'acqua viene pompata fuori.

Affinché il processo di trattamento delle acque reflue dopo la rimozione dei sedimenti non venga interrotto, circa il 15-20% dei fanghi dal volume previsto è lasciato nella fossa settica.

L'ispezione e la pulizia dei tee è raccomandata almeno 2 volte l'anno, in primavera e in autunno. Lo sporco accumulato di solito spinge verso il basso.

Nella fossa settica non si devono ottenere grandi quantità di carta ruvida, stoffa, assorbenti, tamponi, film di imballaggio, rifiuti vegetali - tutto ciò che lentamente si decompone.

Se il processo di decomposizione dell'inquinamento nella fossa settica è normale, allora l'acidità dell'effluente all'uscita della fossa settica dovrebbe essere entro Ph = 6.5 - 7.5. Il colore del sedimento nella fossa settica è grigio scuro. I drenaggi al momento dell'uscita da una fossa settica funzionante correttamente dovrebbero essere l'idrogeno solforato marrone, trasparente e inodore.

Se si conservano i liquami da una fossa settica in una banca per diversi giorni, un precipitato cadrà e un odore sgradevole apparirà. Questo è il risultato della decomposizione dei restanti inquinanti già batteri aerobi.

Per evitare che il filtro di terra si separi rapidamente dopo la fossa settica, la concentrazione di solidi sospesi nelle acque reflue dopo la fossa settica non deve superare 100 mg / l.

Alcuni mesi dopo l'inizio della messa in funzione di una nuova fossa settica, si consiglia di prelevare campioni un paio di volte e in laboratorio per determinare questo indicatore e il valore di acidità - Ph, per le acque reflue provenienti dalla fossa settica. Il costo dell'analisi è piccolo e si aggiunge la fiducia nel corretto funzionamento del serbatoio settico.

In alcune fonti di informazione si sostiene che in Europa ci sono vasche settiche multi-camera di volume aumentato, progettate per lo stoccaggio di rifiuti in una fossa settica per 10 giorni (e non 3 giorni, come nella Federazione Russa). A seguito di una permanenza più lunga nella fossa settica, il grado di trattamento delle acque reflue aumenta. La concentrazione di sostanze sospese nell'acqua di scarico all'uscita di tale fossa settica è inferiore a 25 mg / l. Le scorte con una tale concentrazione in Europa possono essere scaricate su rilievi, in serbatoi.

Secondo gli standard sanitari in Russia, le acque reflue con una concentrazione di sostanze sospese non superiore a 2 mg / l sono idonee per lo scarico in corpi idrici. Pertanto, nella Federazione russa applicare vasche settiche di volume di 3 giorni con strutture di trattamento aggiuntive.

Serbatoio settico mortale

La decomposizione di inquinanti nell'effluente produce gas tossici - anidride carbonica, metano, idrogeno solforato. I gas dalla fossa settica vengono rimossi attraverso il sistema di ventilazione naturale del montante della fogna nella casa.

Anche dopo lo svuotamento, nella fossa settica può rimanere mortale per una persona concentrazione di gas pericolosi. I gas sono più pesanti dell'aria, alcuni dei quali sono contenuti nel sedimento sul fondo della fossa settica. La ventilazione naturale spesso non può ridurre la concentrazione di questi gas a un livello sicuro.

È severamente vietato per una persona entrare in una fossa settica senza misure di sicurezza. Immediatamente prima di scendere nella fossa settica, è necessario ventilare forzatamente la fossa settica per almeno 30 minuti alimentando l'aria attraverso il tubo di un compressore o un altro soffiante. L'estremità del tubo dovrebbe trovarsi vicino al fondo e la quantità di aria fornita alla fossa settica durante il tempo specificato dovrebbe essere almeno dieci volte il volume della fossa settica. L'alimentazione d'aria non deve essere interrotta anche mentre si lavora in una fossa settica.

Quando si lavora, aprire il portello di una fossa settica. Il portello - il coperchio della fossa settica non dovrebbe essere facilmente aperto senza l'uso di uno strumento - è più sicuro per i bambini.

Nella fase successiva della pulizia, gli scarichi della fossa settica entrano nel sistema di drenaggio - il campo di assorbimento, il pozzo del filtro o il campo di filtrazione.

Dal seguente articolo imparerai:

  1. Come creare un campo di assorbimento o filtro di campo con le tue mani.
  2. Il filtro corretto bene.
  3. Come eseguire la protezione delle fogne dal congelamento.
  4. Ventilazione delle acque reflue
Altri articoli su questo argomento:

Dove dirigere gli scarichi fognari in una casa privata

Quale metodo di depurazione hai scelto? Vota!
Scopri cosa hanno scelto gli altri.