Quale fosse settica scegliere: valutazione dei migliori impianti di trattamento delle acque reflue

L'installazione di una fossa settica è il modo più economico per risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti nella costruzione di un sistema fognario locale. Ma tra la varietà di offerte di progetti finiti a volte non è facile fare una scelta.

Per semplificare il compito, abbiamo preparato una panoramica dei principali tipi di impianti di trattamento delle acque reflue e modelli popolari dei principali produttori. Che tipo di fosse settiche scegliere e quali parametri considerare quando si sceglie un modello, diamo uno sguardo più da vicino.

Modelli di utilità e loro caratteristiche

La fossa settica è una costruzione impermeabile composta da una o più sezioni o divisa in due o tre compartimenti, la fotocamera. Ma ogni impianto di trattamento delle acque reflue ha le sue caratteristiche.

Pertanto, per selezionare correttamente una fossa settica, è necessario analizzare i tipi di apparecchiature sul mercato, comprendere il principio del loro funzionamento e determinare da soli la fattibilità dell'utilizzo di un particolare modello.

Tipi di materiali utilizzati

Le fosse settiche che fungono da elemento principale della rete fognaria locale sono classificate da segni diversi.

La scelta competente di una fossa settica determina in larga misura il materiale della sua fabbricazione, ognuno dei quali ha i suoi pro e contro:

  • Anelli in cemento armato: le strutture già pronte sono altamente affidabili e resistenti alla corrosione. Ma la loro installazione è difficile da eseguire senza l'uso di attrezzature speciali.
  • Strutture monolitiche in calcestruzzo per casseforme per la costruzione di pareti e il fondo delle quali.
  • Costruzioni di mattoni e blocchi di schiuma eretti dal fondo dello scavo, il fondo e le pareti dei quali sono abbondantemente sigillati con argilla o moderne strutture di rivestimento.
  • Carri armati d'acciaio - sono famosi per il loro prezzo democratico e l'alta resistenza meccanica. Ma le leghe di acciaio sono esposte a processi di corrosione, e quindi le strutture realizzate ne richiedono l'impermeabilizzazione.
  • Contenitori in polimero: si differenziano per piccola massa e economicità relativa. Ma il polimero sotto l'influenza delle basse temperature è soggetto a crepe e inoltre è vulnerabile ai danni dei roditori.
  • Fibra di vetro: il materiale resistente e leggero è famoso per la neutralità chimica e quindi per i contenitori in fibra di vetro, i più pratici e resistenti.

Indipendentemente dal tipo di materiale scelto, la cosa principale è che è sufficientemente resistente e ermetico, evitando infiltrazioni di acque reflue non trattate nel terreno circostante.

Il complesso delle funzioni implementate

Se ti concentri sul complesso delle funzioni implementate, le fosse settiche presentate in vendita sono disponibili in tre versioni:

  1. Tipo cumulativo Un serbatoio ermetico duraturo può includere una camera o due pozzetti sigillati comunicanti. Tali strutture necessitano di regolari pompaggi tempestivi.
  2. Carri armati settici Dotato di sistemi di post-trattamento del terreno, perché capace di pulire solo il 70-75%. Sono una struttura di una o più sezioni. Il processo di trattamento delle acque reflue in esse viene effettuato separando i componenti liquidi e solidi, seguiti dalla fermentazione con anaerobi.
  3. Stazioni di profondo trattamento biologico. La costruzione di compensazione comprendente diverse sezioni o camere. Progettato in modo tale che i rifiuti al suo interno vengano decomposti gradualmente mediante metodi chimici, biologici e meccanici. Le sostanze organiche residue provenienti da tali serbatoi di trattamento possono essere scaricate direttamente nel serbatoio o nel terreno.

La più semplice delle prestazioni delle unità elencate dei modelli. Il principio di funzionamento di tali strutture è che gli scarichi raccolti nel serbatoio sono stratificati in modo naturale: le particelle pesanti si depositano e il liquido alleggerito sale.

Nelle fosse settiche, il sedimento insolubile è naturalmente separato dall'acqua durante la sedimentazione. Gli infiltrati, destinati allo smaltimento di acque reflue chiarificate nel terreno, completano le fosse settiche.

Gli infiltrati, che sono camere prive di fondo, svolgono la funzione di siti di aerazione. Gli effluenti che entrano in essi subiscono un'ulteriore purificazione, passando attraverso un filtro del suolo prima di essere scaricati nell'ambiente.

Diversi metodi sono coinvolti in strutture di pulizia profonda volte a garantire che i rifiuti si decompongano in fasi: sedimentazione primaria delle frazioni solide, successiva lavorazione biologica della sostanza organica, trattamento chimico del contenuto, filtrazione dell'acqua trattata.

Con l'aiuto di stazioni di pulizia profonde, fino al 95-98% di masse di rifiuti purificate, chiarificate e disinfettate diventano neutre e idonee per lo scarico nelle grondaie.

Le sottigliezze di scegliere il serbatoio settico ottimale

La scelta dell'impianto di trattamento delle acque reflue in ciascun caso è individuale. E prima di tutto dipende dalle condizioni di una particolare struttura e dai bisogni degli inquilini.

Il costo di qualsiasi modello è costituito dai seguenti parametri:

  • materiale del caso;
  • volume e numero di contenitori connessi;
  • tecnologia applicata per il riciclaggio;
  • disponibilità di attrezzature aggiuntive.

A seconda del tipo di costruzione, i modelli possono comprendere: compressori e pompe di drenaggio, filtri e misuratori di livello del galleggiante, sistemi di controllo automatico.

I compressori sono utilizzati nelle stazioni di trattamento biologico per la fornitura di acque reflue ossigeno ossidanti, che è anche necessario per la vita di aerobie.

Le pompe di drenaggio sono necessarie se è necessario stimolare il movimento degli scarichi all'interno della fossa settica o scaricare l'acqua trattata se la fossa settica si trova al di sotto del punto di scarico.

I vantaggi dei prodotti di fabbrica in casa

Le vasche autocostruite fatte di coperture per pneumatici, un mattone o anelli di cemento, costeranno al prezzo più economico. Ma la loro costruzione richiederà molto tempo e sforzi.

A seconda della modalità di funzionamento, è possibile costruire una semplice costruzione di tipo cumulativo o un'installazione da serbatoi di sedimentazione collegati in serie, che forniscono una chiarificazione graduale dell'acqua, indipendentemente dai materiali di costruzione improvvisati.

Scegliendo una costruzione già pronta, si ottiene una garanzia che rispetta gli standard di costruzione e ambientali.

Tipo di suolo e profondità delle acque sotterranee

Definire come installare una fossa settica sul tuo sito, essere guidato dalle condizioni geologiche della zona.

Quando si sceglie un impianto di trattamento delle acque reflue sulla base di una fossa settica con un infiltrato o un pozzetto di assorbimento, tenere presente che l'acqua di falda deve trovarsi al di sotto del fondo condizionale del sistema di trattamento a terra di almeno 1 m.

Considera che lo scarico di acqua depurata nel terreno è possibile se sabbia, ghiaia e ghiaia, argilla sabbiosa di plastica sabbiosa giacciono al di sotto del sistema di post-trattamento.

Oltre agli infiltrati e ai pozzi di assorbimento, i campi di filtrazione sono utilizzati nel trattamento finale delle acque reflue. Questo sistema è un sistema di drenaggio assemblato da tubi forati, scarichi, con guaina di ghiaia filtrante e geotessili.

Se il campo di filtrazione si trova sopra la struttura di trattamento, le pompe vengono utilizzate per spostare gli scarichi lungo gli scarichi.

Su terreni argillosi, il dispositivo per i sistemi di post-trattamento è privo di significato, dal momento che argilla, terriccio e terriccio sabbioso non passano e non assorbono acqua. Ciò significa che lo smaltimento nel terreno non verrà effettuato, di conseguenza, la fossa settica si allagherà e smetterà di funzionare.

In tali situazioni, lo scarico viene effettuato tramite tubazioni sigillate nelle grondaie o in reti fognarie centralizzate.

L'alto livello di presenza di acque sotterranee o il loro aumento significativo durante il periodo di alluvione creano alcuni problemi durante il funzionamento di strutture di trattamento autonomo. Per tali aree si possono prendere in considerazione opzioni accettabili:

  • serbatoi di stoccaggio sigillati, che comportano il pompaggio e la rimozione degli effluenti;
  • LOS, il cui design prevede l'estrazione forzata dell'ultimo liquido detergente.

L'opzione più economica per le aree con un alto orizzonte di falde acquifere - l'uso di serbatoi di polimeri, che comportano il biorisanamento e la successiva deviazione verso l'unità.

In questo caso, il componente purificato dell'effluente viene pompato dal serbatoio di stoccaggio alle reti centralizzate o pompato dai collettori di pozzi neri, ma molto meno frequentemente che da un azionamento convenzionale.

Per confronto: 1 m 2 di sabbia può assorbire fino a 90 litri d'acqua durante il giorno, argilloso sabbioso - fino a 50 litri, terriccio - 25 litri e argilla - solo 5 litri.

Volume e dimensioni di una fossa settica

Il volume del serbatoio o della sezione ricevente viene calcolato, concentrandosi sulla tariffa giornaliera media dei rifiuti per nucleo familiare.

La base è che il consumo giornaliero quando si utilizza un set standard di attrezzature per impianti idraulici è di circa 200 litri a persona.

Secondo gli standard accettati, la tramoggia di acque reflue dovrebbe contenere un volume di acque reflue da ciascuno degli inquilini uguale alla norma di tre giorni.

Quindi, per una famiglia di quattro persone il volume della fossa settica dovrebbe essere: 4 persone. x 200 l x 3 giorni = 2,4 cubi. Nel caso in cui gli ospiti visitino frequentemente la casa, nel calcolare il giacimento, un'ulteriore riserva di volume viene effettuata da un altro 20-30%.

Nei modelli di produttori fabbricati in fabbrica indicano il numero di persone per le quali sono state progettate e le prestazioni delle strutture.

La profondità ottimale del serbatoio varia da 1,5 a 3 metri. Quando si scelgono modelli di maggiore profondità, tenere presente che ciò potrebbe rendere difficile il pompaggio del contenuto con una macchina di asfissia.

Prestazioni degli impianti di trattamento

Per garantire un funzionamento senza problemi del sistema e per prevenire il sovraffollamento del serbatoio, è necessario concentrarsi sul tipo di alloggiamento e sulle prestazioni del modello.

N. 1 - modelli per case stagionali

Se si prevede di visitare la propria casa di campagna solo nei fine settimana o di viverci solo nella stagione calda, non è razionale installare un complesso di produzione a più camere.

Proprietari premurosi di cottage estivi per organizzare i loro siti, se il volume medio giornaliero degli effluenti non supera un metro cubo, scegliere per lo più unità a bassa capacità a camera singola.

A causa del loro peso ridotto, i serbatoi mini-settici compatti vengono trasportati e sepolti in un pozzo, facendolo da solo e senza ricorrere ai servizi di attrezzature speciali.

N. 2 - fosse settiche per tutto l'anno

Per i siti sul territorio di cui si assume tutto l'anno, è opportuno istituire un impianto di trattamento delle acque reflue utilizzando tutti i metodi di trattamento delle acque reflue.

Un diritto alternativo a fungere da coloni settici con sistemi di post-trattamento a terra, se nell'area del sistema fognario a basso livello dell'orizzonte della falda freatica.

Per far sì che i liquami autonomi funzionino in modo più efficiente, i batteri aerobi e anaerobici vengono spesso utilizzati all'avvio.

A tale scopo, i batteri sono collocati all'interno dei serbatoi, che "mangiano" la materia organica. La decomposizione biologica dei rifiuti consente di portare le acque reflue domestiche allo stato delle acque di processo.

Le installazioni con pulizia profonda sono ideali per l'organizzazione di siti situati in prossimità di un laghetto naturale.

Dopo tutto, le acque reflue trattate che hanno attraversato la stazione con un'alta percentuale di filtrazione possono essere scaricate in qualsiasi corpo idrico.

Valutazione delle offerte nazionali

La produzione di impianti di depurazione delle acque reflue locali nel mercato russo è iniziata solo pochi decenni fa. Ma nel corso degli anni ci sono stati molti produttori specializzati in questo settore.

I modelli di alcuni di loro sono solo una copia dei principali marchi europei, ma la maggior parte è una struttura e strutture davvero uniche.

In base ai risultati di un'indagine sui consumatori che operano attivamente depuratori di acque reflue domestiche nei siti, abbiamo stilato una classificazione di fossa settica:

  1. Evrobion. Le stazioni sono il risultato di molti anni di lavoro da parte degli specialisti dell'associazione di produzione "Yubas". Grazie all'utilizzo dell'innovativa tecnologia a membrana e dell'aeroterra ritmico della stazione, è consentito operare anche con lunghi periodi di inattività del sistema fognario.
  2. Topol. La produzione dell'azienda "Eco-Grand" è famosa per il suo alto grado di purificazione, raggiungendo il 99%. Utilizzando uno schema non standard nella produzione, in cui è aperto l'accesso alla camera primaria, il produttore ha semplificato la manutenzione delle sezioni: è possibile rimuovere detriti di grandi dimensioni che impediscono il lavoro del sistema fognario in modo indipendente.
  3. Astra. Le fosse settiche del marchio Yunilos garantiscono la rimozione di componenti dannosi fino al 75%. In vendita ci sono diverse modifiche a seconda del numero di consumatori. La stazione, integrata da un compressore, esegue la pulizia in più fasi, grazie alle quali è consentito scaricare l'acqua che ha attraversato con norme sanitarie in un fosso.
  4. Tank. Prodotti fabbricati con plastica Triton. Nella gamma di modelli sono presentati serbatoi compatti con una capacità di 600 l / giorno, e impianti ad alte prestazioni, progettati per 1200 l / giorno. In termini di parametri, sono identici ai classici impianti di trattamento delle acque reflue con trattamento delle acque reflue multistadio.
  5. Tritone. Un altro prodotto popolare di questa azienda. Nella gamma di modelli di fosse settiche di questo marchio ci sono diverse specie che differiscono per configurazione e metodo di pulizia. I prodotti della classe "micro" e "mini" sono progettati per volumi di 450 e 750 litri e serbatoi di stoccaggio del tipo con la denominazione lettera "H" e "T" - per il volume di 10 mila litri e oltre.
  6. Tver. I prodotti della casa di negoziazione "Engineering Equipment" effettuano il trattamento delle acque reflue non solo meccanicamente, ma anche biologicamente. Le stazioni sono dotate di un sistema di chiarificazione delle acque reflue a quattro livelli e sono progettate per il trattamento di rifiuti da 750 a 1,5 migliaia di metri cubi al giorno.
  7. Tapas. I prodotti fabbricati con questo marchio si distinguono per il basso consumo energetico. I dispositivi aerobici a quattro camere hanno una percentuale di pulizia fino al 98%.

Una caratteristica distintiva dei prodotti fabbricati da Triton-plastica è l'ampio spessore delle pareti e la presenza di elementi di rinforzo, grazie ai quali sopportano facilmente grandi carichi esterni.

Inoltre, non galleggiano nemmeno sotto l'azione delle inondazioni, se la loro presenza non è stata presa in considerazione quando si sceglie un disegno.

Anche gli impianti di trattamento della compagnia di produzione "Leader" non sono meno popolari. I serbatoi in polipropilene di questo marchio effettuano tre fasi di pulizia: meccanica, aerobica e biofiltrazione.

Anche le fosse settiche Rostok prodotte da EcoProm si sono dimostrate valide. Il produttore è specializzato nella produzione di dispositivi di purificazione anaerobici.

Ma, dal momento che la percentuale di pulizia all'interno delle camere raggiunge solo il 65-70%, per il pieno funzionamento degli impianti è necessario installare gallerie di drenaggio.

La presenza nelle linee del modello dei produttori elencati di strutture con parametri diversi consente a qualsiasi consumatore di effettuare una scelta razionale, basata sul rapporto qualità / prezzo ottimale.

Video utile sull'argomento

Raccomandazioni per la scelta della fossa settica ottimale per uso domestico:

Vantaggi svantaggi dei modelli popolari:

Quale opzione è adatta per l'organizzazione di acque reflue autonome, decidi tu. Soprattutto, ricorda che solo una fossa settica correttamente selezionata e correttamente installata può diventare un mezzo efficace per riciclare e pulire i rifiuti domestici.

Stazione di compensazione biologica delle fognature scarica cosa scegliere?

Contenuto dell'articolo:

Al fine di creare condizioni confortevoli per l'esistenza sul terreno dove non esiste un sistema fognario centrale, l'unica possibilità è quella di dotare un sistema autonomo di smaltimento e utilizzo delle acque reflue domestiche.

Per realizzare questi compiti, sono stati creati molti strumenti, e il più popolare oggi è un serbatoio settico e una stazione di trattamento biologico.

Stazione di trattamento biologico profondo

Cos'è SBS e come funziona?

Negli ultimi anni, c'è stato un crescente interesse negli impianti di trattamento delle acque reflue biologiche.

Usano il metodo aerobico di pulizia, che viene implementato in condizioni di fornitura di ossigeno.

Il vantaggio di tali impianti è garantire il più alto grado possibile di purificazione dei rifiuti liquidi.

Va notato che dopo che l'acqua ha attraversato tutti i cicli di pulizia, può essere utilizzata per irrigare l'area.

Stazione di trattamento biologico

La stazione per il trattamento biologico degli effluenti delle acque reflue è un serbatoio suddiviso in diverse camere, ognuna delle quali svolge la propria funzione.

È basato sul principio di funzionamento di un serbatoio settico, ma se lo guardi, tutto è molto più complicato.

Quindi, la pulizia inizia quando l'acqua entra nella prima camera, dove si deposita e le impurità più grandi si depositano sul fondo.

Inoltre, c'è tutto il più interessante. La seconda fotocamera funge da attivatore.

Per mantenere l'attività vitale dei batteri e migliorare il loro lavoro, l'aria viene soffiata dentro con l'aiuto di un compressore.

Il risultato dei processi aerobici è il rilascio di fango attivato, che viene quindi inviato a un chiarificatore secondario (terza camera).

Dopo questo, gli scarichi sono considerati del 98% sgomberati e vanno a terra attraverso l'ultima camera.

Stazione di trattamento biologico delle acque reflue

Vi sono chiare indicazioni in merito all'utilizzo di impianti di depurazione di questo tipo.

Si tratta di situazioni del genere quando:

  • ci sono maggiori requisiti per la qualità delle acque reflue scaricate nel terreno, ad esempio, se una casa di campagna si trova all'interno della zona di protezione delle acque;
  • la posizione dei tubi di fognatura non soddisfa gli standard sanitari;
  • quando c'è un flusso irregolare di effluente;
  • c'è un alto livello di acque sotterranee sul terreno.

Cosa fermare?

Quando si considera cosa scegliere: un impianto di trattamento biologico per fognature o una fossa settica senza ossigeno, prima di tutto è necessario capire qual è il principio di funzionamento di ciascuna opzione, nonché i loro vantaggi:

  1. la fossa settica è un contenitore di plastica, che all'interno è diviso in più sezioni. E ognuno svolge una funzione specifica, ad esempio, raccoglie e difende gli scarichi e li pulisce. Come sapete, le fosse settiche sono sempre ermeticamente chiuse, perché l'intero processo in esse avviene in assenza di aria. I modelli moderni di fosse settiche differiscono nella produzione dei materiali, nel metodo di installazione e nel metodo di lavorazione. Ma quanto profonda non sarebbe stata effettuata la pulizia, prima o poi, il serbatoio deve essere pulito delle masse solide accumulate, come nel caso del pozzo nero;

Sembra una fossa settica

Stazioni di trattamento biologico

Immediatamente vale la pena notare che il prezzo dipende dal carico consentito.

Ad esempio, l'acquisizione di una stazione per la manutenzione di una casa in cui vivono 6 persone ti costerà almeno 1.700 euro e il costo massimo può arrivare a 24.000 euro.

Resta da decidere, ma è necessario concentrarsi sui propri criteri e capacità finanziarie.

Modelli moderni

La stazione di biopurificazione di aerazione Topas è prodotta per vari gradi di carico e deve essere utilizzata secondo le sue capacità.

I vantaggi di SBO Topaz includono la sua compattezza, l'assenza di numerose restrizioni sull'installazione a terra.

Una volta acquistato un Topazio, non dovrai più pagare per la chiamata di una macchina ashenizator, perché la pulizia è così profonda che i sedimenti solidi possono essere utilizzati come fertilizzante.

La manutenzione minima richiesta dall'installazione riduce i costi di manutenzione.

Per quanto riguarda le carenze, la cosa principale è che con carico insufficiente, la parte inutilizzata del fango attivo muore semplicemente.

Ciò comporterà la necessità di una pulizia aggiuntiva della parte interna e una riduzione dell'efficienza del lavoro.

BioBox è una struttura locale utilizzata per pulire gli scarichi delle case estive, cottage, centri ricreativi, ecc.

L'installazione in anelli cementati o solo nel terreno è consentita. Questo modello è disponibile in diverse forme, diverse per prestazioni e altri parametri.

I principali vantaggi sono: un ampio vano di raccolta - media, il sistema funziona sulla base delle membrane EPDM Gummi Yaeger e un compressore Secoh, è possibile pulire gli scarichi con un alto contenuto di detergenti.

C'è un compartimento separato per l'accumulo di fango in eccesso, così come un dispositivo per rimuovere il biofilm galleggiante e un filtro per capelli.

Tra le carenze, è possibile individuare solo la necessità di pompaggio annuale dei sedimenti.

Eurobion è un contenitore di plastica verticale.

Il principio di funzionamento è lo stesso di quello di simili fosse settiche di profondo trattamento biologico.

Vantaggi: grado di trattamento delle acque reflue del 98%, corpo resistente, assenza di odori, capacità di lavorare in modo intermittente, resistenza ai detergenti, controllo remoto.

Svantaggi: volatilità, a causa del quale aumento dei costi energetici, e l'alto costo, a partire da 68 mila rubli.

La scelta di impianti di trattamento delle acque reflue di una casa privata

Impianto di depurazione di una casa privata

La moderna casa di campagna suggerisce che dovrebbe essere creato tutte le condizioni per una vita comoda e riposare, tutti i servizi necessari. Uno dei servizi più importanti è il proprio sistema fognario. Che tipo di sistema di fognatura preferisci dipenderà in gran parte dalle esigenze e dalle capacità di ciascun proprietario. Cosa posso scegliere? Consideriamo in ordine le opzioni principali per la creazione di un sistema di fognatura di una casa di campagna.

pozzo nero

Una soluzione semplice, economica e allo stesso tempo abbastanza arcaica alla domanda di fogna è un pozzo nero. In realtà, è un pozzo, che è fatto di anelli di cemento e un coperchio con un portello. L'unico vantaggio di questo metodo, sebbene per qualcuno decisivo - semplicità e economicità relativa.

Gli svantaggi di questo metodo, ahimè, sono molto più dei vantaggi: le acque reflue, che cadono nel terreno, inquinano l'ambiente e le acque sotterranee. Se l'acqua potabile viene prelevata da un pozzo, è molto importante quando si decide di creare questo tipo di sistema fognario per ricordare che l'acqua sporca può anche entrare nelle falde acquifere del terreno e quindi nell'acqua potabile.

Durante la manutenzione dei pozzi neri, chiamano un pozzo nero, cioè, è necessario prevedere la possibilità di avvicinarsi al camion del pozzo nero. Un altro inconveniente dei pozzi neri è un odore sgradevole. Secondo SNiP 2.04.03-85, è impossibile utilizzare i pozzi neri con il consumo di acque reflue domestiche più di un metro cubo al giorno. Di solito - questo è il consumo giornaliero di una famiglia di 5 persone.

Dalla casa, attraverso le fognature, l'acqua di scarico entra nei pozzi neri, nei serbatoi di stoccaggio, nelle fosse settiche o nelle stazioni di trattamento biologico.

Settico e deposito

L'azionamento, come suggerisce il nome, serve ad accumulare fognature, che viene poi rimosso per mezzo di un furgone. Il costo del disco stesso parte da 20 mila rubli.

Installa unità di diversi materiali: vetroresina rinforzata, polietilene, metallo, cemento armato. Di solito, a spese di una massa relativamente piccola di contenitori, la consegna e l'installazione sono notevolmente facilitate. È possibile utilizzare una piastra di cemento armato (w / w), che costituirà un'ancora e impedirà l'estrusione del serbatoio ad alti livelli di acque sotterranee. Il montaggio della trasmissione alla piastra non è tecnicamente affatto complicato e può essere fatto con l'aiuto di cinghie e ancoraggi: la piastra stessa è un'ancora.

Serbatoi accumulatori in fibra di vetro Helyx

Serbatoi di stoccaggio in vetroresina Flotenk

Gli svantaggi di un tale sistema: durante l'installazione, è necessario tenere conto delle caratteristiche del terreno. Ad alti livelli di acque sotterranee, l'unità può ancora "spremere" dal terreno. L'installazione con un alto livello di acqua freatica è molto costosa, poiché durante l'installazione gli ancoraggi del serbatoio, come menzionato sopra. Per riparare l'azionamento, procurarsi un camion per fognature. Se c'è un lavandino o una doccia in casa oltre al bagno, la chiamata di un veicolo speciale diventa molto frequente (una volta alla settimana o più spesso). E questo non è solo spese extra, ma anche un odore sgradevole durante il lavoro.

Septic Alta Bio

Fossa settica - un contenitore di vari materiali (può essere di plastica, fibra di vetro, anelli di cemento armato). Di solito, se non si tratta di un anello in cemento armato, ma di un singolo contenitore, all'interno è diviso in 2-3 sezioni. Nella fossa settica l'acqua di scarico viene depositata e decomposta con l'aiuto di microrganismi. Non c'è accesso all'aria nella fossa settica, quindi la pulizia passa attraverso la cosiddetta fase anaerobica. Passando attraverso 2-3 camere, gli scarichi vengono gradualmente chiarificati, i sedimenti rimangono nelle camere e parzialmente chiarificati, ma l'acqua non ancora purificata si ottiene all'uscita della fossa settica. Al costo - il prezzo di una fossa settica è quasi lo stesso del disco - da 20 mila rubli. Dopo la fossa settica, l'effluente deve essere fornito per il trattamento terziario nei campi di filtrazione o per filtrare i pozzetti. Il costo dei campi di filtrazione e dei pozzetti filtranti dipende fortemente dalla loro lunghezza e dai materiali con cui sono realizzati.

Regole di purificazione

Per un ulteriore trattamento delle acque reflue, vengono utilizzati campi di filtrazione o pozzi filtranti. Passano la fase aerobica di purificazione. Per una pulizia di alta qualità è necessario osservare una serie di regole e restrizioni. Una delle condizioni in cui funzionano i campi di filtrazione e i pozzetti filtranti è il terreno che assorbe l'acqua (di solito è sabbioso o sabbioso) e il livello delle acque sotterranee è inferiore a 2,5 M. Nei campi di filtrazione non è possibile piantare nient'altro che un prato. Inoltre è impossibile attrezzare aree di parcheggio e chiudere i campi di filtrazione con lastre di pavimentazione. La zona di protezione sanitaria dei campi di filtrazione sotterranei con una capacità inferiore a 15 m / giorno deve essere di almeno 15 m, ovvero, questa è la distanza minima dai campi di filtrazione ai pozzi con acqua potabile.

I vantaggi delle fosse settiche includono il lavoro senza elettricità e la facilità di manutenzione (il camion delle acque reflue viene chiamato 1-2 volte l'anno).

Svantaggi: un odore sgradevole durante la manutenzione, quando si sceglie un luogo per installare una fossa settica, è necessario considerare la possibilità di entrare nel furgone, limitando il livello delle acque sotterranee, interrando i campi di filtrazione (i campi di filtrazione e pozzi cambiano completamente ogni 5-10 anni).

Anche una vasta area del sito - un terreno di 30 mq è richiesto per un serbatoio settico e campi di filtrazione. Nulla può essere costruito sopra di loro. Piantare è consentito solo alle piante senza sistema di radici profonde.

Stazioni di profondo trattamento biologico

Oggi è il tipo più moderno di impianti di trattamento delle acque reflue. Per tali sistemi è necessaria l'elettricità. Un enorme vantaggio delle stazioni di pulizia profonda è l'alta efficienza, - la pulizia degli scarichi del 90-98%. Per questi sistemi, non importa quale sia il suolo nel sito e dove si trova l'acqua sotterranea. Nelle stazioni stesse, la pulizia avviene così completamente che è possibile scaricare l'acqua solo nei fossati o sul terreno aperto (non ci sarà odore).

Stazione di pulizia biologica profonda Aster 5

Stazione di pulizia biologica profonda Deca

Stazione di trattamento biologico profondo Eurobion

Stazione di pulizia biologica profonda Topas

Stazione di pulizia biologica profonda Pioppo

Stazione di pulizia biologica profonda Astra

C'era impianto di trattamento diffusa cosiddetta aerazione biologica (in cui utilizzare compressori). Un alto grado di purificazione viene raggiunto grazie al fatto che i processi alternano nelle stazioni stessi - anaerobico - aerobico. Questo è quanto avviene in serbatoi settici in più fasi (settico serbatoio - processo anaerobico - la scatola filtro - processo aerobico), nei profondi impianti di trattamento fasi biologiche testati nello stesso involucro.

Meno sistema di aerazione trattamento biologico profonda da sola - di energia elettrica di 40 watt per ora necessari per la stazione di lavoro. Il sistema di aerazione è più costoso di una fossa settica, ma se si considera il costo di installazione funziona sistema di serbatoio e di aerazione settica - il prezzo del l'installazione del sistema di aerazione è molto più piccola della fossa settica.

I vantaggi degli impianti di aerazione per il trattamento biologico profondo:

  • elevato grado di purificazione, facilità di installazione, installazione in qualsiasi terreno con qualsiasi livello di acque sotterranee, capacità di eseguire il servizio in modo indipendente,
  • la possibilità di utilizzare i fanghi attivi come fertilizzante, la durata del polipropilene da cui provengono le stazioni è di 50 anni.

Domande sulla scelta degli impianti di trattamento delle acque reflue

La scelta dell'impianto di trattamento delle acque reflue dipende da molti parametri:

  • terreno sul sito
  • profondità delle acque sotterranee,
  • il numero di residenti
  • impianti idraulici ed elettrodomestici in casa.

Ad esempio, se si considera un impianto di depurazione per una famiglia di 3-4 e portati come una condizione che presso il sito di adescamento sabbia e acqua di falda inferiore a 2,5 m, è possibile prendere in considerazione le opzioni come settico 2-3 m³ con il campo della filtrazione 12- 24 m, e il sistema di trattamento biologico profondo.

Al momento dell'acquisto dell'apparecchiatura, l'opzione di una fossa settica sarà più economica di una stazione per il trattamento biologico profondo, ma qui è necessario prendere in considerazione ulteriori costi operativi e di installazione. Quindi, per eseguire lavori sull'installazione di una fossa settica e campi di filtraggio, sarà necessario portare la pietra frantumata al sito, così come acquistare tubi di drenaggio e geotessili. Inoltre, l'installazione di campi di filtrazione stradale. È inoltre necessario ricordare il costo del camion delle acque reflue (il prezzo di una singola esportazione dipende fortemente dalla posizione del sito, da 800 rubli a 4.000 rubli).

Quando si sceglie un'alta stazione di trattamento biologico per una famiglia di 3-4 persone, è necessario considerare attentamente la scarica simultanea massima. Pertanto, una stazione di 3 utenti condizionati è in genere in grado di accettare una scarica simultanea di 120-150 litri. Per 5 utenti condizionati, questo parametro è già 220-250 litri. Ma se nella casa c'è un bagno d'angolo per 3-4 persone che vivono nel bagno, il cui volume è superiore a 250 litri, è necessario scegliere una stazione con scarico simultaneo di 270-350 litri.

Vengono conteggiati tutti i possibili scarichi: wc, lavandino, doccia, vasca da bagno, lavatrice, lavastoviglie. Spesso gli ospiti vengono in case di campagna. Anche questo deve essere preso in considerazione. Si consiglia di scegliere la stazione "con un margine". Quindi, se 3-4 persone vivono in casa, sarà giusto acquistare una stazione per 5-8 utenti condizionati.

Ci sono molti produttori russi di stazioni per trattamenti biologici profondi. I prezzi per attrezzature simili sono all'incirca uguali. Il costo dei lavori di montaggio con disposizione sanificazione può variare dalla composizione del terreno in una porzione di lunghezza del tubo, la profondità delle acque sotterranee, dalla zona posizione (distanze dalla città). Spesso i termini del lavoro di installazione non possono essere utilizzati nella installazione di apparecchiature (ad esempio, ha già fatto zona landscaping) che può anche terminare la fase di influenzare il prezzo.

Installazione di una fossa settica alla dacia

A chi affidare l'installazione di un sistema fognario?

Ora ci sono un gran numero di proposte per l'installazione di acque reflue di una casa privata. Per una persona che si trova di fronte alla scelta di un impianto di trattamento delle acque reflue per la prima volta, è molto difficile fare una scelta: a chi affidare l'installazione e quali attrezzature scegliere.

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Installazione della stazione di ponte di pulizia biologica profonda

Per prima cosa devi scegliere l'attrezzatura giusta per l'intero sistema fognario. Non è possibile salvare e acquistare un impianto di trattamento delle acque reflue di dimensioni inferiori rispetto al volume di acque reflue che fluiranno dalla casa. Molto spesso, dicono gli acquirenti, ci uniremo di meno, ma poi sorge la domanda: perché hai bisogno di un idraulico? Se hai intenzione di limitarti nel suo utilizzo - non metterlo e basta. Il volume dell'impianto di trattamento delle acque reflue deve corrispondere al volume degli effluenti scaricati e persino avere una piccola riserva.

Una pompa è qualcosa che non può essere salvato con qualsiasi mezzo. Una pompa in un impianto di trattamento delle acque reflue ha una funzione molto importante e, se fallisce, dovrà essere sostituita molto rapidamente e rapidamente. Di solito, tutti i produttori completano le loro apparecchiature con apparecchiature elettriche comprovate. È meglio in questa materia scegliere l'attrezzatura raccomandata dai produttori e non cercare e non acquistarla da soli. Risparmiando su attrezzature 2-3mila ora, quindi si può perdere molto di più. L'impianto di trattamento delle acque reflue non è di un anno.

La fase successiva è la scelta dell'azienda che eseguirà il lavoro di installazione. Tutto è importante qui. Valutare immediatamente la qualità del lavoro eseguito. Questo può essere fatto solo da uno specialista. Il principio principale è la prova del tempo. Un impianto di depurazione correttamente installato funzionerà correttamente sia in inverno che in estate. Hai bisogno di immaginare cosa accadrà nella zona in inverno, e che sarà il tempo la neve si scioglie, è necessario tener conto, in cui l'area continuerà a salire del suolo (pour), e dove sarà pulito la neve. Uno specialista esperto prenderà in considerazione tutti i vostri desideri e le esigenze, ma non offrire le soluzioni sbagliate.

Un punto importante: la garanzia sull'installazione. Spesso i clienti dicono che ci sono dei lavoratori nel sito che installeranno l'attrezzatura. L'attrezzatura che acquisti non è economica. I lavoratori sul sito di solito non danno alcuna garanzia. Se l'azienda fornisce garanzie a lungo termine, è possibile "inverno" con il sistema fognario non un inverno e assicurarsi che il sistema funzioni correttamente. Vale anche la pena prestare attenzione al servizio post-vendita.

I vantaggi delle aziende impegnate nel trattamento delle acque reflue includono offerte complesse: vendita-installazione-servizio. In questo caso, i consumatori avranno fiducia che non solo hanno venduto la stazione, ma che l'hanno anche installata e, se necessario, hanno effettuato un servizio.

Stazione per il trattamento biologico delle acque reflue nel paese: caratteristiche e principio di funzionamento, recensioni

L'entità e la qualità del trattamento delle acque reflue dipende dalle strutture e dai metodi utilizzati. Uno dei più efficaci: biologico. Per fare questo, nel paese fare l'installazione di una stazione speciale. Pulisce tutto il liquame. Dettagli e recensioni - on.

Stazione per il trattamento biologico: descrizione, principio di funzionamento

Il più delle volte, la questione dello scarico di acqua inquinata e dei rifiuti preoccupa i residenti del settore privato, i residenti estivi, i proprietari di case rurali, i centri ricreativi e i campeggi. Dopo tutto, dove, se non lontano dalle città con un sistema fognario stabilito, dobbiamo pensare a dove andare e come filtrare gli scarichi. Qui vengono in soccorso gli impianti di depurazione biologica. Lavorando dalla rete elettrica, eliminano gli scarichi fognari e li portano in qualsiasi posto attrezzato per questo: fossi, campi di filtrazione, ecc.

Il principio di funzionamento della stazione si basa sull'attività vitale dei microrganismi che si trovano inizialmente nelle acque reflue. Hanno la capacità di riprodursi in dispositivi speciali in presenza di condizioni favorevoli. I batteri hanno bisogno di aria, che viene appositamente pompata nel sistema di pulizia per questo. Sotto la sua azione, i microrganismi decompongono i liquami, provocando la formazione di scaglie brune - il fango attivo. È considerato un buon fertilizzante, quindi usare la stazione alla dacia è molto appropriato.

Consiglio. Non è necessario aggiungere ulteriori batteri alla stazione di trattamento biologico. Inutile qui sarà lo speciale "antipasto", che viene utilizzato per il trattamento di pozzi neri, armadi asciutti. Essere consapevoli del fatto che i microrganismi contenuti in tali preparati e nelle acque reflue differiscono nella loro composizione.

Strutture e metodi per il trattamento biologico delle acque reflue

In base ai tipi di microrganismi coinvolti nella depurazione delle acque reflue, esistono 2 metodi:

  1. Con l'aiuto di batteri aerobici, che richiedono ossigeno. Con questo metodo di pulizia si utilizzano biofiltri e serbatoi aerodinamici, che sono più efficaci. Come risultato del loro utilizzo, si forma il fango attivo, che viene utilizzato per fertilizzare gli orti.
  2. Con l'aiuto di microbi anaerobici che vivono senza ossigeno. Iniziano il processo di fermentazione e convertono i rifiuti organici in metano e anidride carbonica. Per fare questo, usa metatenki. Il metodo anaerobico richiede meno investimenti, dal momento che inoltre non c'è aerazione (saturazione dell'aria).

I metodi per la depurazione delle acque inquinate usando microrganismi aerobi sono divisi per tipo di serbatoio, dove i rifiuti vengono ossidati:

L'uso delle prime due strutture ha caratteristiche:

  • stagionalità: funzionano solo nella stagione calda;
  • prestazione relativamente piccola;
  • la necessità di attingere a grandi tratti di terra.

Fasi di trattamento biologico Montaggio della stazione

Una biostazione è un carro armato diviso in più scomparti. Nel primo di questi, avviene la purificazione meccanica dell'acqua dai rifiuti solidi urbani e dall'accumulo di sedimenti. Periodicamente deve essere cancellato. Inoltre, a seconda delle caratteristiche del progetto, l'acqua già leggermente depurata viene versata nel serbatoio di sedimentazione secondario (metatink o camera anaerobica) o nel comparto di biorisanamento. In esso l'ulteriore processo avviene con l'aiuto di un biofiltro o aerotank.

Attenzione! Il grado di purificazione dell'acqua nel serbatoio di aerazione è migliore rispetto a un dispositivo con un biofiltro. Inoltre, tale stazione non richiede isolamento aggiuntivo. Ma il biofiltro è più conveniente da usare, in particolare, autonomo in termini di elettricità.

La stazione si adatta al design di quasi tutti i problemi, perché può essere:

  • installare sotterraneo;
  • per approfondire della metà (se l'acqua sotterranea passa vicino alla superficie)
  • mettere sul terreno (rilevante per i dispositivi che non funzionano tutto l'anno, ma solo nella stagione calda).

Il montaggio della stazione è meglio affidarsi ai professionisti, poiché il costo di un errore durante l'installazione può essere molto consistente. Ad esempio, una struttura ben installata non è una fonte di odore sgradevole, poiché è assolutamente ermetica. Inoltre, a causa di un'installazione impropria di parti costose, gradualmente falliscono.

Pro e contro della stazione di trattamento biologico. Recensioni dei proprietari

Vantaggi delle stazioni:

  • alta compatibilità ambientale;
  • facilità d'uso;
  • durata, poiché non ci sono parti metalliche;
  • universalità - adatto a qualsiasi terreno;
  • compattezza;
  • alte prestazioni;
  • la necessità di manutenzione è rara.

Svantaggi dei dispositivi di trattamento biologico:

  • l'alto prezzo del sistema stesso, così come i costi di servizio costosi;
  • Restrizioni d'uso - non è raccomandata la fusione di sostanze contenenti cloro;
  • la necessità di utilizzare costantemente la stazione, perché durante le lunghe pause i microrganismi muoiono.

È vero, l'ultimo inconveniente perde rilevanza se si preleva un dispositivo, ad esempio, con un sistema di auto-ossidazione del fango attivo.

Le recensioni dei proprietari indicano che con l'installazione e il funzionamento corretti della stazione, i problemi non si presentano: i filtri non si intasano, la giuntura sulla custodia non diverge, i dettagli non si rompono. Inoltre, tali osservazioni dovrebbero essere prese in considerazione da coloro che sono riusciti a testare i dispositivi sul loro sito:

Caratteristiche dei sistemi di trattamento delle acque reflue in campagna

Il comfort in una casa di campagna dipende in gran parte dalla rete fognaria e dai sistemi di pulizia. Stiamo imparando a scegliere il sistema fognario locale più ottimale.

Qualunque sviluppatore nel miglioramento di una casa di campagna, prima o poi è perplesso dalla questione di come organizzare un sistema fognario locale. La moderna tecnologia risolverà questo problema in diversi modi, tra cui una stazione di pulizia, una fossa settica di anelli di cemento e così via. Ma per scegliere l'opzione migliore, è necessaria una soluzione completa.

Metodi di trattamento delle acque reflue

È necessario sapere che è possibile depurare le acque reflue in due modi: anaerobico e aerobico.

Il primo metodo è utilizzato in vari tipi di fosse settiche - da vasche settiche di trabocco semplici di anelli di cemento e termina con impianti di depurazione locali. Il secondo metodo di purificazione è utilizzato in sistemi di fognatura autonomi - stazioni per il trattamento biologico profondo.

Serbatoio settico in cemento armato

Questo tipo di impianto di trattamento locale, che lavora sul principio anaerobico, nonostante la sua semplicità e il basso costo, richiede un approccio ponderato. Ecco alcune delle caratteristiche di questo tipo di fosse settiche.

Capo Ingegnere della Società Artezium Dmitry Zadrutsky:

- Sebbene questo tipo di impianto di trattamento sul sito sia spesso costruito in modo indipendente, è necessario tenere conto di alcune caratteristiche di questo tipo di fosse settiche:

  • La purificazione in questo tipo di fosse settiche avviene per traboccamento di scarichi dalla camera alla camera. E quindi installare serbatoi settici a 3 camere di anelli di cemento.
  • È necessario prestare attenzione al diametro degli anelli. Il volume di una fossa settica dipende da esso. Maggiore è il numero di persone che vivono, più sono necessari il volume della fossa settica e il numero di cellule.
  • Se il sito ha un alto livello di acque sotterranee, quindi per evitare l'infiltrazione di acqua inquinata nel suolo, è necessaria una migliore sigillatura della fossa settica.
  • Per una migliore depurazione delle acque reflue, è possibile utilizzare batteri speciali e per un'ulteriore purificazione del deflusso, si consiglia di predisporre un campo di filtrazione.

Gli svantaggi di questo tipo di fosse settiche includono:

  • La complessità dell'installazione e una grande quantità di lavori in terra;
  • A differenza delle fosse settiche di plastica, la tenuta dei giunti degli anelli non è garantita;
  • La necessità di utilizzare per l'installazione di fosse settiche attrezzature speciali e una gru.

In questa fossa settica puoi sciacquare la carta igienica, i prodotti per l'igiene personale e svuotare la lavatrice, ma non è più consigliabile scaricare da una lavastoviglie, perché il grasso si forma sulle pareti del tubo principale. È impossibile usare l'acqua per l'irrigazione, ed è necessario chiamare periodicamente la macchina asynizator per pompare la fossa settica.

Impianto di trattamento locale

Per capire quali processi si verificano in questo tipo di fosse settiche, saremo aiutati dal socio di gestione della società "Triton Plastic" (Mosca), il produttore di fosse settiche TANK, Vladimir Pivovarov:

- Il principio di funzionamento delle fosse settiche: l'acqua di scarico dei dispositivi domestici per gravità viene diretta attraverso le condotte nella prima camera della fossa settica, dove la loro separazione naturale avviene nei polmoni (grassi, sostanze oleose, rifiuti organici e componenti pesanti). Le frazioni pesanti scendono sul fondo e alla fine si trasformano in melma, i polmoni, insieme all'acqua, entrano nella seconda camera per l'elaborazione senza ossigeno da parte di batteri anaerobici, e quindi, se ce n'è uno, nella terza camera.

E il trattamento finale delle acque reflue viene effettuato già nei campi di filtrazione, selezionati in base alle caratteristiche di assorbimento del suolo sul sito e alla profondità delle falde acquifere durante l'installazione.

Il fango organico accumulato nella camera di ricezione del serbatoio settico come risultato della lavorazione di frazioni pesanti da acque reflue viene periodicamente utilizzato pompandolo attraverso il manicotto della fossa settica.

Va notato che per questo tipo di fosse settiche sono richiesti dispositivi di campo obbligatori. Poiché l'acqua dopo la fossa settica viene pulita di circa il 60-70% e richiede un'ulteriore purificazione per lo scarico nel terreno.

Dopo il processo di purificazione aggiuntiva, l'acqua viene depurata a quasi il 99%. Tuttavia, non è consigliabile utilizzare questi scarichi per l'irrigazione o altri bisogni.

Vladimir Pivovarov:

- Con la sistemazione stagionale, è necessario pompare una volta ogni 1-3 anni, a seconda del numero di persone che vivono e dell'intensità di utilizzo. Questo può essere stimato aprendo visivamente il portello nella fossa settica prima del periodo invernale. Con residenza permanente, pompando 1 volta all'anno o con l'aggiunta di batteri una volta ogni 5-8 anni.

Nelle condizioni di residenza stagionale, è necessario pompare i sedimenti da una fossa settica solo una volta all'anno, preservandolo per il periodo invernale.

E con la residenza permanente, utilizzando batteri speciali per la decomposizione intensiva dei sedimenti, circa una volta al mese, il pompaggio è richiesto molto meno frequentemente, solo una volta in 5-8 anni.

La fossa settica può essere utilizzata per qualsiasi tipo di terreno, compresi i non filtranti e con un alto livello di acque sotterranee.

I principali vantaggi di questo tipo di strutture di trattamento includono:

  • Lunga durata di servizio - oltre 50 anni;
  • Semplicità di funzionamento e non volatilità;
  • La possibilità di trattamento con moderazione di sostanze organiche che cadono nella fossa settica insieme a scarichi (detersivi, carta o mozziconi di sigarette);
  • La durevole superficie alettata della fossa settica e la sua produzione di plastica altamente resistente aumentano la resistenza agli agenti chimici aggressivi e ai cambiamenti stagionali della temperatura.

Stazione di trattamento biologico profondo

Comprendiamo quali sono i vantaggi di una stazione di pulizia biologica e come avviene il trattamento delle acque reflue.

Un esperto della società "SBM-Group" produzione di sistemi autonomi di fognature locali "UNILOS" Beskischenko Maxim.

- Il principio di funzionamento della stazione di trattamento biologico profondo si basa sul metodo di coltivazione continua di microrganismi, che avviene sotto l'azione dell'ossigeno o come viene anche chiamato il metodo di aerazione. Una depurazione delle acque reflue avviene a causa del fango attivo derivante da batteri e animali microscopici.

Il fango attivo è una biomassa attiva sospesa nell'acqua, che svolge il processo di trattamento delle acque reflue nel serbatoio di aerazione. La grande comunità microbica formatasi durante la pulizia biologica ossida intensivamente la materia organica.

A causa delle sostanze organiche presenti nelle acque di scarico e dell'eccesso di ossigeno che entrano nella pianta, questi batteri iniziano a prosperare e quindi si attaccano insieme in scaglie, dopo di che rilasciano enzimi che mineralizzano gli inquinanti organici. Quando entra nel chiarificatore della presa, il limo con i fiocchi si deposita rapidamente, separandosi dall'acqua purificata.

La stazione di trattamento biologico consente di utilizzare acqua depurata per l'irrigazione. E il fango attivo formatosi nel serbatoio aerodinamico è molto simile nella struttura all'acqua del fiume ed è un prezioso fertilizzante. Quindi non è necessario chiamare la macchina del pozzo nero.

A differenza dei pozzi neri, la stazione biologica di trattamento non accumula liquami, ma assicura la loro decomposizione biochimica in composti semplici e sicuri - acqua industriale e fango attivo stabilizzato, quindi non c'è odore sgradevole. Pertanto, la stazione di trattamento biologico può essere installata vicino alla casa, a una distanza di 2 metri, e l'acqua depurata può essere immediatamente deviata sul terreno senza l'uso di sistemi di trattamento terziario del suolo.

Comprendiamo le caratteristiche del funzionamento di un tale sistema.

Beskischenko Maxim:

- Nonostante l'affidabilità del sistema, ci sono un certo numero di regole che devono essere seguite per il funzionamento efficiente di una stazione di pulizia profonda, vale a dire: è vietato scaricare rifiuti di costruzione, prodotti chimici, materiali polimerici, prodotti petroliferi e altri composti biologicamente non degradabili nel sistema fognario. E in caso di interruzione di corrente, è necessario ridurre il consumo di acqua, poiché è possibile che la camera di ricezione di una stazione di trattamento biologico possa traboccare e deflusso non purificato nell'ambiente. È inoltre necessario effettuare un pompaggio tempestivo del fango attivo.

Riassumendo, si può notare che la stazione di trattamento biologico presenta i seguenti principali vantaggi:

  • Il grado di pulizia negli impianti moderni di aerazione supera il 95% e l'acqua depurata può essere inviata ai corpi idrici, senza il dispositivo di ulteriori campi di filtrazione;
  • La stazione di trattamento biologico è facile da trasportare. Inoltre, quando si installa la stazione, non è necessario eseguire lavori di terra su larga scala o installarlo su una base di cemento e ancorarlo;
  • Le proprietà meccaniche dello scafo in polipropilene espanso rendono possibile installare la stazione in qualsiasi, il terreno "più pesante", anche a livelli di acque sotterranee molto elevate;
  • La durata della stazione di trattamento biologico, la sua assoluta tenuta, la sicurezza ambientale, la resistenza alla corrosione, così come gli effetti degli acidi e degli alcali corrosivi, consentono il funzionamento della stazione di trattamento biologico profondo per almeno 50 anni.

Quello che inizia la scelta di fogna autonoma

Al fine di selezionare un impianto di trattamento delle acque reflue locali, il consumatore deve prima rispondere a poche semplici domande:

  • Quante persone vivranno nella casa in modo permanente?
  • Che tipo di alloggio sarà a casa tua: stagionale o permanente?
  • Che quantità di dispositivi idraulici formano gli scarichi;
  • Area di stampa;
  • Caratteristiche del terreno in cui verrà installato l'impianto di trattamento.

Vladimir Pivovarov:

"Sapendo che il consumo di acqua della città è di 200 litri a persona al giorno, ogni consumatore può scegliere la quantità necessaria di impianto di trattamento locale per la propria casa.

L'ubicazione della fossa settica nel sito, le caratteristiche del terreno e il fattore in cui verrà effettuata la scarica delle acque reflue trattate è importante. A seconda di ciò, vengono selezionati lo schema di installazione della fossa settica e il corrispondente equipaggiamento aggiuntivo. Quindi, per lo schema di installazione classico con un basso livello di acque sotterranee, saranno necessari infiltrati, tubi di drenaggio o un pozzo, in conformità con il modo in cui i campi di filtrazione sono organizzati.

Vladimir Pivovarov:

- I giardinieri devono ricordare che non è permesso piantare alberi a meno di 3 metri dalla posizione della fossa settica, specialmente quegli alberi che hanno un apparato radicale molto potente. E se ci sono già pozzi o pozzi con acqua sul sito, l'installazione di una piattaforma di filtraggio delle fosse settiche dovrebbe essere effettuata a una distanza di oltre 15 metri da essi.

Riassumendo, possiamo dire che, avendo acquisito le conoscenze necessarie e, cosa più importante, immaginando chiaramente le possibilità e le caratteristiche di un impianto di trattamento delle acque reflue, ogni sviluppatore sarà in grado di scegliere il sistema di acque reflue e la rete di trattamento delle acque reflue più ottimali.