CO2 per l'acquario fai da te

L'approvvigionamento periodico di anidride carbonica nell'acquario è necessario perché, a causa della filtrazione e dell'aerazione, il contenuto di CO2 nell'acqua tende a zero. E in tali condizioni, le alghe in una pescheria possono morire. Puoi creare un sistema (o un generatore) di anidride carbonica con le tue mani a casa. Non è così difficile.

Dalla scuola, chiunque sa che l'anidride carbonica, la base del processo di fotosintesi, viene assorbita dalle piante dall'aria circostante. A causa di ciò, infatti, si verifica la crescita della flora terrestre. E nell'ambiente acquatico naturale la concentrazione di CO2 è sufficiente per lo sviluppo delle piante acquatiche.

Le stesse condizioni devono essere create nell'acquario, che è un serbatoio chiuso. Creare una concentrazione di anidride carbonica nell'intervallo da 3 a 7 milligrammi per litro di acqua è una condizione necessaria perché le piante acquatiche si sentano normali. Per fare questo, non è necessario acquisire sistemi industriali di anidride carbonica.

Bere acqua gassata come fonte di anidride carbonica

È così elementare che molti acquariofili non considerano nemmeno questo metodo di introduzione di CO2 in acqua. Ed è invano, a proposito.

La solita bibita venduta ovunque contiene una dose significativa di anidride carbonica (fino a 10.000 milligrammi per litro in acqua altamente gassata).

Dopo aver aperto la bottiglia, un sacco di gas esce immediatamente, ma una parte significativa rimane nella bevanda - fino a 1500 mg / litro.

Se al mattino per portare in acqua dell'acquario solo 20 millilitri di soda per 10 litri di acqua, allora questo sarà sufficiente per la flora acquatica.

Il modo più semplice per fornire anidride carbonica

L'elemento principale è una nave (una bottiglia di plastica da due litri, ad esempio) con birra ordinaria. Le materie prime fermentate vengono versate nella bottiglia:

Le materie prime sono riempite con 1 litro d'acqua, lo zucchero non si mescola. Un tubo (tubo flessibile) viene inserito nel tappo del flacone a un'estremità e l'altra estremità del tubo viene abbassata nell'acqua dell'acquario. Con l'inizio del processo di fermentazione, l'anidride carbonica emessa viene scaricata nell'acqua.

Per evitare che le miscele di coaguli entrino nell'acquario, una piccola bottiglia di plastica può essere legata al serbatoio principale e altri 2 tubi possono essere attaccati in modo che i prodotti di gas e di fermentazione prima cadano nel piccolo serbatoio e solo successivamente nell'acquario.

Questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • l'incapacità di regolare la quantità di anidride carbonica fornita all'acqua dell'acquario e l'instabilità della sua fornitura;
  • la breve durata di un tale sistema è fino a 2 settimane.

Generatore di CO2 fai-da-te

Per la produzione di un generatore di gas funzionante con flusso regolabile sarà necessario un po 'più di materiali e manodopera.

Il principio dell'installazione è la fornitura graduale di acido citrico da una nave all'altra, dove c'è il bicarbonato di sodio. L'acido viene miscelato con la soda e la CO2 rilasciata dalla reazione chimica entra nel serbatoio dell'acquario. Considerare il processo di produzione delle fasi di lavoro.

Creazione del dispositivo

Prendi due bottiglie di plastica da un litro identico. Nei tappi, è necessario praticare con cura un foro attraverso l'albero attraverso 2 fori per la successiva installazione di tubi (tubi). Un tubo con una valvola di ritegno collega il serbatoio n. 1 al serbatoio n. 2.

Un tubo a T viene inserito nelle seconde aperture dei cappucci, uno dei quali ha anche una valvola di ritegno. I tubi flessibili con valvole di non ritorno devono essere inseriti nel serbatoio n. 2 e un piccolo rubinetto è installato sul ramo centrale del tee per regolare il flusso.

Reagenti richiesti

Una bottiglia di acqua di soda viene versata nella bottiglia n. 1 (60 g di soda per 100 g di acqua), e la bottiglia n. 2 viene riempita con una soluzione di acido citrico (50 g di acido per 100 g di acqua). I coperchi con i tubi devono essere avvitati saldamente sulla bottiglia.

Tutti i giunti e le aperture devono essere sigillati in modo affidabile con resina o silicone per evitare perdite di gas. Le estremità del primo tubo flessibile devono essere abbassate nelle soluzioni e i tubi a T sinistro e destro devono essere installati al di sopra del livello delle soluzioni - CO2 passerà attraverso di essi.

Iniziare

Per avviare il processo di generazione del gas, è necessario premere sulla bottiglia numero 2 (con acido citrico). L'acido attraverso il primo tubo entra nella soluzione di soda e la reazione avviene con il rilascio di anidride carbonica. La valvola di ritegno dell'ugello impedisce che la soluzione di soda sotto pressione entri nel serbatoio n. 2.

Il gas rilasciato passa in due direzioni:

  • in una bottiglia di acido citrico, creando pressione per la generazione continua,
  • nel tubo a T centrale, attraverso il quale la CO2 entra nell'acquario.

Per mezzo del rubinetto è possibile regolare un flusso di gas. Se invece di una t-shirt fatta da noi usiamo i tubi da un contagocce medico, comparirà un ulteriore contatore di bolle di gas, che è molto conveniente per creare un'accurata concentrazione di CO2 nell'acqua dell'acquario.

Installazioni alternative

Esistono anche modi per fornire CO2 da bombole di gas speciali o utilizzare estintori. I singoli artigiani implementano tali metodi.

La nutrizione della flora acquatica con anidride carbonica è la chiave della loro normale crescita e vita. Per garantire questo processo a casa, è sufficiente un minimo di materiale disponibile, un po 'di perseveranza e pochissime spese finanziarie.

Video correlato: creazione di un reattore di CO2 per l'acquario con le proprie mani.

CO2 per l'acquario fai da te

L'approvvigionamento periodico di anidride carbonica nell'acquario è necessario perché, a causa della filtrazione e dell'aerazione, il contenuto di CO2 nell'acqua tende a zero. E in tali condizioni, le alghe in una pescheria possono morire. Puoi creare un sistema (o un generatore) di anidride carbonica con le tue mani a casa. Non è così difficile.

Dalla scuola, chiunque sa che l'anidride carbonica, la base del processo di fotosintesi, viene assorbita dalle piante dall'aria circostante. A causa di ciò, infatti, si verifica la crescita della flora terrestre. E nell'ambiente acquatico naturale la concentrazione di CO2 è sufficiente per lo sviluppo delle piante acquatiche.

Le stesse condizioni devono essere create nell'acquario, che è un serbatoio chiuso. Creare una concentrazione di anidride carbonica nell'intervallo da 3 a 7 milligrammi per litro di acqua è una condizione necessaria perché le piante acquatiche si sentano normali. Per fare questo, non è necessario acquisire sistemi industriali di anidride carbonica.

Bere acqua gassata come fonte di anidride carbonica

È così elementare che molti acquariofili non considerano nemmeno questo metodo di introduzione di CO2 in acqua. Ed è invano, a proposito.

La solita bibita venduta ovunque contiene una dose significativa di anidride carbonica (fino a 10.000 milligrammi per litro in acqua altamente gassata).

Dopo aver aperto la bottiglia, un sacco di gas esce immediatamente, ma una parte significativa rimane nella bevanda - fino a 1500 mg / litro.

Se al mattino per portare in acqua dell'acquario solo 20 millilitri di soda per 10 litri di acqua, allora questo sarà sufficiente per la flora acquatica.

Il modo più semplice per fornire anidride carbonica

L'elemento principale è una nave (una bottiglia di plastica da due litri, ad esempio) con birra ordinaria. Le materie prime fermentate vengono versate nella bottiglia:

Le materie prime sono riempite con 1 litro d'acqua, lo zucchero non si mescola. Un tubo (tubo flessibile) viene inserito nel tappo del flacone a un'estremità e l'altra estremità del tubo viene abbassata nell'acqua dell'acquario. Con l'inizio del processo di fermentazione, l'anidride carbonica emessa viene scaricata nell'acqua.

Per evitare che le miscele di coaguli entrino nell'acquario, una piccola bottiglia di plastica può essere legata al serbatoio principale e altri 2 tubi possono essere attaccati in modo che i prodotti di gas e di fermentazione prima cadano nel piccolo serbatoio e solo successivamente nell'acquario.

Questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • l'incapacità di regolare la quantità di anidride carbonica fornita all'acqua dell'acquario e l'instabilità della sua fornitura;
  • la breve durata di un tale sistema è fino a 2 settimane.

Generatore di CO2 fai-da-te

Per la produzione di un generatore di gas funzionante con flusso regolabile sarà necessario un po 'più di materiali e manodopera.

Il principio dell'installazione è la fornitura graduale di acido citrico da una nave all'altra, dove c'è il bicarbonato di sodio. L'acido viene miscelato con la soda e la CO2 rilasciata dalla reazione chimica entra nel serbatoio dell'acquario. Considerare il processo di produzione delle fasi di lavoro.

Creazione del dispositivo

Prendi due bottiglie di plastica da un litro identico. Nei tappi, è necessario praticare con cura un foro attraverso l'albero attraverso 2 fori per la successiva installazione di tubi (tubi). Un tubo con una valvola di ritegno collega il serbatoio n. 1 al serbatoio n. 2.

Un tubo a T viene inserito nelle seconde aperture dei cappucci, uno dei quali ha anche una valvola di ritegno. I tubi flessibili con valvole di non ritorno devono essere inseriti nel serbatoio n. 2 e un piccolo rubinetto è installato sul ramo centrale del tee per regolare il flusso.

Reagenti richiesti

Una bottiglia di acqua di soda viene versata nella bottiglia n. 1 (60 g di soda per 100 g di acqua), e la bottiglia n. 2 viene riempita con una soluzione di acido citrico (50 g di acido per 100 g di acqua). I coperchi con i tubi devono essere avvitati saldamente sulla bottiglia.

Tutti i giunti e le aperture devono essere sigillati in modo affidabile con resina o silicone per evitare perdite di gas. Le estremità del primo tubo flessibile devono essere abbassate nelle soluzioni e i tubi a T sinistro e destro devono essere installati al di sopra del livello delle soluzioni - CO2 passerà attraverso di essi.

Iniziare

Per avviare il processo di generazione del gas, è necessario premere sulla bottiglia numero 2 (con acido citrico). L'acido attraverso il primo tubo entra nella soluzione di soda e la reazione avviene con il rilascio di anidride carbonica. La valvola di ritegno dell'ugello impedisce che la soluzione di soda sotto pressione entri nel serbatoio n. 2.

Il gas rilasciato passa in due direzioni:

  • in una bottiglia di acido citrico, creando pressione per la generazione continua,
  • nel tubo a T centrale, attraverso il quale la CO2 entra nell'acquario.

Per mezzo del rubinetto è possibile regolare un flusso di gas. Se invece di una t-shirt fatta da noi usiamo i tubi da un contagocce medico, comparirà un ulteriore contatore di bolle di gas, che è molto conveniente per creare un'accurata concentrazione di CO2 nell'acqua dell'acquario.

Installazioni alternative

Esistono anche modi per fornire CO2 da bombole di gas speciali o utilizzare estintori. I singoli artigiani implementano tali metodi.

La nutrizione della flora acquatica con anidride carbonica è la chiave della loro normale crescita e vita. Per garantire questo processo a casa, è sufficiente un minimo di materiale disponibile, un po 'di perseveranza e pochissime spese finanziarie.

Video correlato: creazione di un reattore di CO2 per l'acquario con le proprie mani.

Valvola di ritegno per pompe fai da te

Questo dispositivo si riferisce a dispositivi di sicurezza e il suo scopo è quello di fornire un flusso libero di fluido in una direzione e chiuderlo ermeticamente quando si verifica un flusso inverso nei tubi.

Il design è semplice e rende facile realizzare una valvola di ritegno con le proprie mani da materiali di scarto.

Per alcuni progetti di pompe, che includono centrifughe ampiamente utilizzate, la presenza di una valvola di ritegno è obbligatoria. La girante di tali unità non può aspirare acqua se non si trova nel corpo pompa (coclea).

La valvola di non ritorno applicata alle pompe di pozzo è installata direttamente nel punto di aspirazione, ovvero:

  • per pozzi profondi e qualsiasi altra pompa sommergibile, è installata direttamente tra la custodia e il tubo di scarico;
  • sulle pompe di superficie è installato sul tubo o tubo di aspirazione.

Tipi di valvole di ritegno

In vari sistemi idraulici, vengono utilizzate valvole di vari disegni, come ad esempio:

  • dispositivi a molla a sfera per strutture orizzontali;
  • prodotti a gravità a sfera per installazione verticale;
  • falda;
  • petalo bivalve;
  • wafer e altri disegni a seconda del sito di installazione.

Dalla produzione materiale sono suddivisi in:

Nel nostro caso, i prodotti più usati in ottone.

Valvola di ritegno di fabbricazione

Per fare una valvola di ritegno, usiamo un tee standard con una filettatura femmina.

Fig.1. Tee come corpo valvola

Preparazione del tubo di aspirazione

Prima di installarlo, è necessario preparare un sedile per la sfera bloccante nel seguente ordine:

  1. Bloccare una parte in una morsa per una parte liscia.
  2. Utilizzando un trapano con un diametro di 5 - 6 mm più grande del diametro interno dell'ugello, eseguire uno smusso con una dimensione di 1,0 - 1,5 mm con un angolo di 60 ° (affilatura standard della punta).
  3. Metti una palla nel buco e più volte colpiscilo leggermente con un martello. Allo stesso tempo, si forma un sedile uniforme per la palla a causa della fuoriuscita delle asperità e irregolarità del metallo del tubo nel punto di contatto con la palla. È importante! Il grado di deformazione dell'ugello non dovrebbe applicarsi alla forma del tubo, cioè le sue dimensioni esterne dovrebbero rimanere invariate.

Fare la primavera

Quando si seleziona un materiale per questo prodotto, si preferisce un filo inossidabile non ricotto con un diametro di 0,5-0,8 mm. In tale stato, rimane sufficientemente elastico e conserva questa proprietà per un lungo periodo, mentre ricotto li perde rapidamente. Puoi farlo in questo modo:

  1. Misura il diametro interno del tee.
  2. Prendi l'asta, il cui diametro è 0,65 - 0,7 della misura misurata sul tee.
  3. Bloccare l'asta in una morsa, praticare un foro con un diametro leggermente più grande del diametro del filo selezionato, che dovrebbe entrare liberamente.
  4. Inserire l'estremità del filo nel foro, piegare.
  5. Strettamente, girare alla svolta, avvolgere il filo sull'asta, rimuoverlo senza tagliare la punta.
  6. Misurare i parametri della molla: il diametro è inferiore di due millimetri rispetto alla dimensione interna del tee; la lunghezza deve garantire che la palla sia trattenuta nella parte d'ingresso sotto piena compressione. Questo lo manterrà nell'alloggiamento quando la pompa è in funzione.
  7. Taglio a molla alla dimensione della lunghezza Piegare le curve estreme verso l'interno di ¾ diametro, macinare.

Gruppo valvola

  • installare l'ugello di aspirazione;
  • installare una spina sulla presa opposta, avendo precedentemente posizionato una molla e una sfera all'interno del corpo. La lunghezza della molla dovrebbe garantire che la palla si adatti perfettamente alla fine dell'ingresso, se necessario, allungare la molla.
  • la regolazione della forza di compressione della molla viene eseguita avvitando (svitando) la spina.

Fig.2 Dispositivo valvola di ritegno

È ovvio che la tecnologia di produzione della valvola di ritegno non contiene operazioni complicate ed è abbastanza accessibile per rendere indipendente la valvola di ritegno. Lo svantaggio del design sono le grandi dimensioni, dal momento che il filtro deve essere installato anche sul tubo di aspirazione. Pertanto, la sua collocazione nel pozzo è limitata dalle sue dimensioni: il diametro interno dell'involucro.

Attrezzature e materiali

L'elenco non è lungo:

  1. Vice metalmeccanico.
  2. Drill.
  3. Il trapano, corrispondente al diametro del filo della molla
  4. Misura dell'asta in base alla dimensione della molla.
  5. Filo di primavera
  6. Tee standard.
  7. Cap.
  8. Sfera in acciaio dal cuscinetto in base alla dimensione dell'ingresso.
  9. Materiali di consumo per l'installazione (nastro FUM, rimorchio, ecc.).

Valvola di ritegno per gravità in linea

Il design consente di utilizzarlo in modo affidabile all'interno del pozzo. Viene installato direttamente sull'uscita della pompa se viene utilizzata la versione sommergibile. Quando si utilizza un'unità esterna, la valvola di non ritorno si trova all'estremità inferiore del tubo di aspirazione.

Nell'uscita della pompa sommersa è installato l'ingresso. A seconda del diametro interno, la palla viene selezionata. Il letto per la sfera è preparato come per la valvola a molla, al fine di evitare che l'acqua fluisca ad alta pressione della colonna nel tubo di aspirazione (tubo). L'uscita è collegata all'alloggiamento sul lato opposto ed è collegata al tubo di aspirazione.

Una caratteristica del design è la necessità di tenere la palla nel corpo per impedirne l'aumento dal flusso verso l'uscita. Altrimenti, spegnerà semplicemente l'acqua.

Questo può essere fatto installando un fermacavo. Nell'alloggiamento è praticato un foro passante con un diametro di 2-2,5 mm, in cui è inserito un filo di rame o di alluminio. Le estremità dell'inserto devono essere rivettate e questo deve essere fatto qualitativamente per garantire la tenuta del case. In linea di principio, rimane solo per installare la valvola in posizione prima di abbassare il sistema nella custodia.

Con la pompa spenta, la sfera chiude l'apertura inferiore sotto il proprio peso. Quando si accende, viene creata una pressione negativa nel tubo di aspirazione, che solleva la palla e apre l'ingresso dell'acqua.

Valvola del petalo

Figura 3. Valvola del petalo

È un tale dispositivo:

Realizzare autonomamente un dispositivo di questo tipo è molto utile se si ha accesso a lavori di tornitura e fresatura. La semplicità di un design fornisce il suo lavoro a lungo termine.

risultati

Il prezzo di varie valvole varia da 700 a 3000 rubli. E fatto con materiali di scarto a casa costa 300 rubli, più il suo lavoro, e non è molto.

Reattore di co2 fai da te per acquario

CO2 per l'acquario fai da te

L'approvvigionamento periodico di anidride carbonica nell'acquario è necessario perché, a causa della filtrazione e dell'aerazione, il contenuto di CO2 nell'acqua tende a zero. E in tali condizioni, le alghe in una pescheria possono morire. Puoi creare un sistema (o un generatore) di anidride carbonica con le tue mani a casa. Non è così difficile.

Dalla scuola, chiunque sa che l'anidride carbonica, la base del processo di fotosintesi, viene assorbita dalle piante dall'aria circostante. A causa di ciò, infatti, si verifica la crescita della flora terrestre. E nell'ambiente acquatico naturale la concentrazione di CO2 è sufficiente per lo sviluppo delle piante acquatiche.

Le stesse condizioni devono essere create nell'acquario, che è un serbatoio chiuso. Creare una concentrazione di anidride carbonica nell'intervallo da 3 a 7 milligrammi per litro di acqua è una condizione necessaria perché le piante acquatiche si sentano normali. Per fare questo, non è necessario acquisire sistemi industriali di anidride carbonica.

Bere acqua gassata come fonte di anidride carbonica

È così elementare che molti acquariofili non considerano nemmeno questo metodo di introduzione di CO2 in acqua. Ed è invano, a proposito.

La solita bibita venduta ovunque contiene una dose significativa di anidride carbonica (fino a 10.000 milligrammi per litro in acqua altamente gassata).

Dopo aver aperto la bottiglia, un sacco di gas esce immediatamente, ma una parte significativa rimane nella bevanda - fino a 1500 mg / litro.

Se al mattino per portare in acqua dell'acquario solo 20 millilitri di soda per 10 litri di acqua, allora questo sarà sufficiente per la flora acquatica.

Il modo più semplice per fornire anidride carbonica

L'elemento principale è una nave (una bottiglia di plastica da due litri, ad esempio) con birra ordinaria. Le materie prime fermentate vengono versate nella bottiglia:

Le materie prime sono riempite con 1 litro d'acqua, lo zucchero non si mescola. Un tubo (tubo flessibile) viene inserito nel tappo del flacone a un'estremità e l'altra estremità del tubo viene abbassata nell'acqua dell'acquario. Con l'inizio del processo di fermentazione, l'anidride carbonica emessa viene scaricata nell'acqua.

Per evitare che le miscele di coaguli entrino nell'acquario, una piccola bottiglia di plastica può essere legata al serbatoio principale e altri 2 tubi possono essere attaccati in modo che i prodotti di gas e di fermentazione prima cadano nel piccolo serbatoio e solo successivamente nell'acquario.

Questo metodo ha notevoli svantaggi:

  • l'incapacità di regolare la quantità di anidride carbonica fornita all'acqua dell'acquario e l'instabilità della sua fornitura;
  • la breve durata di un tale sistema è fino a 2 settimane.

Generatore di CO2 fai-da-te

Per la produzione di un generatore di gas funzionante con flusso regolabile sarà necessario un po 'più di materiali e manodopera.

Il principio dell'installazione è la fornitura graduale di acido citrico da una nave all'altra, dove c'è il bicarbonato di sodio. L'acido viene miscelato con la soda e la CO2 rilasciata dalla reazione chimica entra nel serbatoio dell'acquario. Considerare il processo di produzione delle fasi di lavoro.

Creazione del dispositivo

Prendi due bottiglie di plastica da un litro identico. Nei tappi, è necessario praticare con cura un foro attraverso l'albero attraverso 2 fori per la successiva installazione di tubi (tubi). Un tubo con una valvola di ritegno collega il serbatoio n. 1 al serbatoio n. 2.

Un tubo a T viene inserito nelle seconde aperture dei cappucci, uno dei quali ha anche una valvola di ritegno. I tubi flessibili con valvole di non ritorno devono essere inseriti nel serbatoio n. 2 e un piccolo rubinetto è installato sul ramo centrale del tee per regolare il flusso.

Reagenti richiesti

Una bottiglia di acqua di soda viene versata nella bottiglia n. 1 (60 g di soda per 100 g di acqua), e la bottiglia n. 2 viene riempita con una soluzione di acido citrico (50 g di acido per 100 g di acqua). I coperchi con i tubi devono essere avvitati saldamente sulla bottiglia.

Tutti i giunti e le aperture devono essere sigillati in modo affidabile con resina o silicone per evitare perdite di gas. Le estremità del primo tubo flessibile devono essere abbassate nelle soluzioni e i tubi a T sinistro e destro devono essere installati al di sopra del livello delle soluzioni - CO2 passerà attraverso di essi.

Iniziare

Per avviare il processo di generazione del gas, è necessario premere sulla bottiglia numero 2 (con acido citrico). L'acido attraverso il primo tubo entra nella soluzione di soda e la reazione avviene con il rilascio di anidride carbonica. La valvola di ritegno dell'ugello impedisce che la soluzione di soda sotto pressione entri nel serbatoio n. 2.

Il gas rilasciato passa in due direzioni:

  • in una bottiglia di acido citrico, creando pressione per la generazione continua,
  • nel tubo a T centrale, attraverso il quale la CO2 entra nell'acquario.

Per mezzo del rubinetto è possibile regolare un flusso di gas. Se invece di una t-shirt fatta da noi usiamo i tubi da un contagocce medico, comparirà un ulteriore contatore di bolle di gas, che è molto conveniente per creare un'accurata concentrazione di CO2 nell'acqua dell'acquario.

Installazioni alternative

Esistono anche modi per fornire CO2 da bombole di gas speciali o utilizzare estintori. I singoli artigiani implementano tali metodi.

La nutrizione della flora acquatica con anidride carbonica è la chiave della loro normale crescita e vita. Per garantire questo processo a casa, è sufficiente un minimo di materiale disponibile, un po 'di perseveranza e pochissime spese finanziarie.

Video correlato: creazione di un reattore di CO2 per l'acquario con le proprie mani.

CO2 per l'acquario

In poche parole, le piante subiscono il processo di conversione dell'acqua (H2O) e del biossido di carbonio (CO2) sotto l'azione della luce solare, in un composto organico ricco di energia, il glucosio (C6H12O6). La formula della fotosintesi può essere rappresentata come segue:

6СO2 + 6H2O = С6Н12O6 (glucosio) + 6O2


Nel buio c'è un processo inverso:


C6H12O6 + 6O2 = 6CO2 + 6H2O

Se si decide di acquistare un sistema di CO2 per un acquario, allora si dovrebbe capire che dopo la sua installazione, si dovrà monitorare l'acquario con più attenzione: sarà necessario controllare i livelli di CO2 con l'aiuto di test o un controllo di caduta, controllare il livello di pH, regolare l'illuminazione, garantire un'alimentazione corretta delle piante fertilizzanti, ecc. Se ciò non viene fatto, sorgono problemi a causa del lavoro non correlato della fotosintesi: strangolamento del pesce, torbidità dell'acqua, flash algale e altri problemi sono possibili. Tieni presente che anche il più innocuo sistema di CO2 casalingo del tipo di poltiglia può danneggiare l'acquario. Pertanto, pesare tutto con attenzione e affrontare con prudenza il problema dell'installazione di CO2 per il proprio acquario.

Tutto su CO2 per l'acquario fai da te

Se le piante verdi vivi vivono in un acquario con pesci, quindi, oltre all'ossigeno, deve essere fornita periodicamente di anidride carbonica. Non tutti lo sanno, anche se sono le leggi elementari di acquaristica. Le piante verdi in acqua hanno bisogno di anidride carbonica. È necessario per la fotosintesi.

Per la presentazione all'acquario CO2 ci sono installazioni speciali. È possibile assemblare un dispositivo CO2 per un acquario con le proprie mani. Ma è necessario scoprire più in dettaglio che tipo di gas è e perché CO2 in un acquario con pesci.

La CO2 è un elemento importante per il mondo vegetale

La metà delle piante è carbonio. Pertanto, l'anidride carbonica nell'acquario è necessaria soprattutto da loro. Fornisce il carbonio necessario per le piante. Nei soliti serbatoi il livello di gas raggiunge i 40 mg / l. Ma l'acquario è un serbatoio chiuso dove l'ossigeno scorre costantemente. E, nonostante il fatto che respirando gli animali emettono gas, la sua quantità non è sufficiente per la vita del verde. Consumano CO2 come risultato della fotosintesi - un processo che, a seguito del quale, sotto l'azione della luce solare, l'acqua e il biossido di carbonio si trasformano in glucosio, una fonte di energia.

Di seguito possiamo dire che la CO2:

  • principale fonte di carbonio;
  • materiale da costruzione per piante viventi, crescono rapidamente, diventano forti, belli.
  • grazie alla fotosintesi, le piante producono ossigeno. È consumato da tutti gli animali d'acquario. A causa di ciò, è possibile ridurre l'apporto di ossigeno al serbatoio durante il giorno.
  • il gas diminuisce il livello di acidità in acqua. Ciò ha un effetto benefico sulla vita della vegetazione e molti abitanti dell'acquario.

Precauzioni di sicurezza

Quando si installa un generatore di CO2 in un acquario, tenere presente che oltre ai lati positivi ci sono anche degli svantaggi di utilizzo, la cura del serbatoio dovrebbe essere più approfondita. Se fai un sistema di CO2 con le tue mani:

  1. Guarda i livelli di anidride carbonica. Per fare questo, utilizzare test speciali.
  2. Controlla il livello di acidità. La maggior parte delle piante e degli animali amano l'acqua dolce. Il primo in tale ambiente assorbe meglio i fertilizzanti.
  3. Regola l'illuminazione. Questo è un punto importante per il processo di fotosintesi. Anche se il livello di anidride carbonica nell'acqua è sufficiente, il processo non inizierà senza la luce solare.
  4. Nutrire fertilizzante acquario verde. Per la vita, hanno bisogno di elementi traccia.

Se si ignora il tasso di questi indicatori, in casa si verificherà un fallimento nel processo di fotosintesi. A causa di ciò, il pesce soffocherà, l'acqua diventerà torbida, si verificherà un'epidemia di alghe, pertanto, quando si installa CO2 nell'acquario, ricordare che anche il sistema più semplice e innocuo, se usato in modo improprio, può danneggiare gli abitanti del bacino.

Crea un'installazione fai-da-te

Ci sono un gran numero di installazioni per la fornitura di CO2 per l'acquario. Ma tutti hanno alcuni inconvenienti: il reattore di CO2 è costoso e ingombrante. Pertanto, molti amanti dell'acquario preferiscono fare l'installazione di CO2 con le proprie mani. In termini di efficienza, non è inferiore a memorizzare gli aggregati, e la creazione richiede i materiali più comuni che non costano un sacco di soldi.

Per un'unità di CO2 in un acquario, è necessario:

  • bottiglia di plastica incolore da 2 litri. Serve come base per il processo di fermentazione.
  • bottiglia di plastica con un ampio collo. Esegue la funzione di filtro nell'installazione.
  • siringa medica con un volume di 5 cubetti. Conta il numero di bolle.
  • contagocce, o meglio - un tubo da lei. Combina elementi del sistema in un'unica installazione.
  • base sigillata, come il silicone dell'acquario.
  • valvola di contropressione;
  • tubo o tubo;
  • morsetti speciali per loro sotto forma di ventose;
  • lo spruzzatore non è un elemento importante ma desiderabile dell'installazione.

Quando le parti vengono preparate, il sistema di fornitura di CO2 all'acquario con le proprie mani viene assemblato come segue:

  1. Prendi il tappo della bottiglia e usa un cancelleria o delle forbici affilate per rimuovere tutte le partizioni da esso.
  2. Rimuovere lo stantuffo dalla siringa. Taglia la parte inferiore. Posizionare una valvola di contropressione nel dispositivo. Colpo per sperimentare la permeabilità.
  3. Collegare la siringa con il tappo del flacone. I vuoti risultanti passano attraverso uno strumento ermetico. Versare acqua in questo dispositivo. Contacolpi CO2 con le mani pronte.
  4. Quindi, collegalo con una grande bottiglia di plastica.
  5. Rimuovere l'adattatore e il regolatore di alimentazione dal contagocce. Prendi il tappo dalla seconda bottiglia e fai un'apertura per l'adattatore.
  6. Usa un altro ago vicino al primo.
  7. Collegare un tubo all'adattatore nella parte inferiore del tappo. Spalmare con silicone. Riempire il generatore di CO2 con acqua.
  8. Successivamente, l'installazione viene collegata con l'aiuto di tubi flessibili come segue: da una bottiglia da due litri, l'estremità deve essere collegata al tappo della valvola, dall'ago all'acquario.

Un semplice schema aiuterà a costruire rapidamente un impianto per la fornitura di CO2.

Composizioni per l'installazione

Dopo che il sistema di CO2 fatto in casa è pronto, preparare una composizione speciale che funzioni sulla base della fermentazione. Come risultato del processo e il biossido di carbonio viene rilasciato.

Ecco alcune ricette adatte che il sistema di CO2 per l'acquario funziona su:

  • La prima ricetta, come fare il biossido di carbonio a casa, funziona sulla base di mangimi per pesci con soda. Preparare una miscela per fornire anidride carbonica all'acquario come segue: una grande bottiglia di zucchero viene versata, un pizzico di bicarbonato, mezzo cucchiaino di cibo per pesci tritato, una piccola fetta di pane viene aggiunta (2 pezzi possono essere sostituiti con albicocche secche o uvetta), il lievito è l'ingrediente più importante. Sia asciutto che "vivo" sono adatti. Successivamente, l'acqua viene versata nella bottiglia, fatta bollire in anticipo e raffreddata a caldo. Non versare sotto il collo stesso, lasciare uno spazio di 5 cm. Chiudere saldamente il generatore di CO2 autocostruito.
    Spruzza il sistema nell'acquario. La fornitura di CO2 inizierà tra 10 ore. Se il biossido di carbonio non si esaurisce entro un giorno, la rigidità del sistema si interrompe. Se è tutto a posto, aggiungi un po 'di lievito e zucchero alla bottiglia.
    La ricetta funziona per diverse settimane. Dopo di ciò, la composizione deve essere drenata, lasciando solo un terzo e riempire con una nuova miscela.
  • Un'altra ricetta include i seguenti ingredienti: 1 litro di acqua, 20 cucchiai di zucchero, 6,5 cucchiai di bicarbonato di sodio, 8 cucchiai di amido. Tutto è mescolato e cotto fino a quando la miscela si addensa. Dopodiché, deve essere raffreddato e versato in una bottiglia per il processo di fermentazione. L'anidride carbonica viene rilasciata per 3 mesi.
  • Una semplice ricetta per la CO2 aiuterà a mantenere il livello di gas nel serbatoio per 2 settimane. Puoi farlo come segue: prendi mezzo litro d'acqua, aggiungi il lievito sulla punta di un coltello, mezza tazza di zucchero, un cucchiaio di soda e farina. Tutti mescolare accuratamente e versare nella bottiglia.
  • Prendi 30 g di gelatina e riempila con 500 ml di acqua. Lasciare gonfiare per 40 minuti. Successivamente aggiungere alla gelatina altri 500 ml di acqua, 3 tazze di zucchero, un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Metti su fuoco basso e calore fino a quando tutti gli ingredienti si sono sciolti. Versare il composto in contenitori di fermentazione e aggiungere mezzo cucchiaio di lievito secco. Chiudere il coperchio senza disturbare. La miscela funziona per un mese.
  • Il processo di fermentazione avviene in miscele con acido citrico. Aiuterà a creare CO2 nell'acquario acido citrico e soda. La ricetta è la seguente: 10 g di acido citrico vengono mescolati con la stessa quantità di soda. Tutto è completamente mescolato. La bottiglia di fermentazione viene trattata con acqua tiepida e la miscela viene versata in un contenitore umido. Il coperchio è sigillato. La CO2 nell'acquario fornisce acido citrico e soda durante le ore diurne.

Quantità di CO2 fornita

Quanta CO2 viene fornita ad un acquario dipende dal suo volume, dal numero di piante e pesci. La mancanza o l'eccesso di gas fornito possono essere giudicati dallo stato degli abitanti del bacino:

  • Con la giusta concentrazione dopo 7 giorni, le piante saranno coperte da bolle di ossigeno.
  • I pesci saranno attivi, sani. Se si nota un deterioramento, depositarli in un altro contenitore con acqua pulita e difesa in anticipo. Smettere di fornire CO2 al serbatoio. Il pesce può essere restituito entro poche ore, un generatore di anidride carbonica in pochi giorni.
  • L'aspetto delle alghe indica anche la concentrazione di CO2 in eccesso.
  • Il livello di acidità dell'acqua è diminuito, c'è più gas del necessario. In questo caso, aggiungere al bicarbonato di sodio dell'acquario, un cucchiaino da tè di 50 litri.
  • Il modo più sicuro per verificare come funziona un generatore fabbricato consiste nel fare un test usando degli indicatori speciali.

L'installazione semplice, fatta a mano, con ricette semplici consentirà a lungo di fornire all'anidride carbonica.

Valvola di ritegno nell'acquario fai da te

Messaggio di Patsyorka "10 gen 2013, 21:14

Ri: Chi ti dirà come fare da solo una valvola di ritegno compatta?

Messaggio a bosmat »10 gen 2013, 23:38

Ri: Chi ti dirà come fare da solo una valvola di ritegno compatta?

Messaggio di Patsyorka »11 gennaio 2013, 11:57

Ri: Chi ti dirà come fare da solo una valvola di ritegno compatta?

Messaggio bosmat »11 gennaio 2013, 23:39

Ri: Chi ti dirà come fare da solo una valvola di ritegno compatta?

Il messaggio di Patsyorka »12 gen 2013, 20:17

come installare una valvola di ritegno in un acquario

La valvola di ritegno acquistata qui My Instagram Why the aquarium.

Valvola di ritegno schema.

Come realizzare una valvola di ritegno fai-da-te per un acquario, per l'acqua o per un compressore. Se urgentemente necessario.

Valvola di ritegno fai da te da una siringa. Sottoscrivi.

Installazione di una valvola di ritegno su una pompa sommergibile. La scelta del diametro della valvola, la scelta dell'adattatore dalla pompa per invertire.

Quale valvola di ritegno è meglio? Guarda il video Siamo in contatto Siamo su Odnoklassniki.

Ciao, gayz))) Si è tolto un nuovo video, in cui ti mostrerò come ottenere una valvola di ritegno in fretta a casa.

Istruzioni passo passo per scegliere uno spruzzatore, la sua installazione, connessione e funzionamento, tutte le sfumature sono raccontate.

Cos'è una valvola di ritegno per l'acqua e a cosa serve? Link alle foto.

Abbassare la pompa nel pozzo ad almeno un metro dal fondo. Parte 2. - Collegamento al canale :.

Quando si installa una pompa del pozzo in un pozzo, è necessario installare una valvola di ritegno. Valvola di non ritorno no.

Ho ricevuto un paio di commenti sul video! Il mio primo pozzo (parte 2), che la valvola di ritegno dovrebbe essere messa sul fondo.

Perché è meglio installare una valvola di ritegno nell'appartamento all'ingresso di acqua calda e fredda. Cosa.

Perché abbiamo bisogno di una valvola di ritegno nel sistema di approvvigionamento idrico di una casa di campagna, che controlla la valvola per scegliere dove.

L'installazione di una valvola di ritegno sul tubo impedisce il riflusso dell'acqua nel pozzo dopo.

Forum "Acqua viva". Studi moderni di acquari e terrari.

Valvola di ritegno affidabile?

Odissey, 14 febbraio 2017

Dopo un anno e mezzo di inattività, riavvio di nuovo il flusso di liquido udo verso la banca. Quando ho installato il sistema, ho scoperto che 3 valvole di controllo su 4 erano fuori uso. Le valvole, a proposito, non sono economiche - TETRA. Sono andato al negozio più vicino - lo stesso TETRA, ma già per 150r. a testa (comprati prima di 60-70 rubli)

Faccio appello alla comunità: che tipo di valvole di ritegno utilizzate? forse sono apparsi nuovi marchi, che si sono mostrati con successo?


Il post è stato modificatoOdissey: 14 febbraio 2017 - 12:24

Yurig, 18 febbraio 2017

. di nuovo avviare il flusso di liquido udo nella banca. Quando ho installato il sistema, ho scoperto che 3 valvole di controllo su 4 erano fuori uso.

Udo liquido attraverso la valvola di non ritorno? Bene, ho visto l'ossigeno con anidride carbonica e acqua, e qualcosa di nuovo su Udo.

Odissey, 18 febbraio 2017

Sì, esattamente. Schema completamente automatico, economico e senza complicazioni che consente di applicare una quantità fissa di Udo liquido in un determinato momento. Certamente, valvole speciali per fertilizzanti nessuno produce. Un artigiano che vende sistemi, sta ora completando il suo dispositivo con le valvole TRIXE - ne ho viste in vendita, e le proverò.

Yurig, 19 febbraio 2017

C'è una valvola di ritegno per guardare i liquami. In linea di principio, la pera stessa andrà dal sifone cinese.

Odissey, 20 febbraio 2017

Yurig, sei serio ?! Valvola per acque reflue in tubi da 4mm?!

Yurig, 20 febbraio 2017

Odissey, sul serio, ma non ha visto 4 mm. Altri tipi non garantiscono un funzionamento affidabile della valvola con tali consistenze.

Odissey, 20 febbraio 2017

Non visto, perché non lo sono: nei sistemi fognari, diversi altri diametri di tubi.

I fertilizzanti per acquari liquidi, ovviamente, non differiscono troppo per la consistenza dall'acqua dell'acquario, per cui le valvole di ritegno dell'acquario sono progettate per funzionare correttamente. Non c'è nessun problema unico qui. Non c'è nessun problema. Oggi ho comprato 4 valvole TRIXIE 300r. e ha già lanciato il sistema.

La mia domanda agli utenti del forum era dovuta al fatto che per due anni nel mio acquario non c'erano piante vive - ho sperimentato con un altro stile e l'alimentatore del fertilizzante era asciutto, il che, ovviamente, era la causa dell'insuccesso della valvola.

A seguito di accese discussioni, è diventato chiaro che gli utenti del forum non utilizzano le valvole di non ritorno (). Chiedo al moderatore, se appare ancora in questo forum, chiudi l'argomento.

StrayAngel 20 febbraio 2017

Odissey, 21 febbraio 2017

Il set precedente ha funzionato per almeno un anno e mezzo senza problemi. Penso che sia nel lungo semplice. Era necessario lavarli accuratamente prima di una pausa.

Fare il sistema più semplice per ottenere CO2

Il sistema consiste di 2 serbatoi, nel primo si produce anidride carbonica, nel secondo si passa la filtrazione dai vapori rimanenti, immettendo CO2 pura nell'acquario.
Non cito qui il sistema di fabbricazione del contabolle e il "campanello", questo sarà un argomento a parte, qui collegherò semplicemente un normale spruzzatore all'estremità del tubo.

Abbiamo anche bisogno di circa un metro di tubo flessibile (!) (È silicone e non PVC), forbici, un chiodo, il cui diametro è stretto nel tubo, pinze, nastro e una valvola di ritegno.
Riempitivi, mollica di marmo o ghiaia, morso, mezzo bicchiere d'acqua, un pizzico di soda.
L'algoritmo di azione è il seguente:

Le lunghezze del tubo sono misurate e le punte sono tagliate con un angolo di 45 *.

Un coperchio viene preso in un serbatoio e un foro viene bruciato con un'unghia e due fori vengono bruciati nell'altro coperchio del secondo serbatoio.



Il tubo deve essere spinto attraverso i fori con difficoltà, ottenendo così una connessione stretta.

In caso di dubbio, utilizzare la colla "moment" per sigillare più di questi composti.
Si prega di guardare la foto nel serbatoio in cui viene rilasciato CO2, il tubo viene spinto nel foro e rimane vicino alla parte superiore.
La seconda estremità di questo tubo deve raggiungere completamente il fondo del secondo recipiente, nel quale verrà versato il liquido di filtrazione.

Di nuovo, l'estremità del tubo che va dal secondo serbatoio all'acquario, viene solo spinta nel coperchio e si trova il più vicino possibile alla parte superiore.

Dopo aver fissato i flessibili alla fine del tubo di uscita, fissare la valvola di ritegno e lo spruzzatore.

e gettare un pezzo in esso (e ancora meglio un sacco di pezzetti di graniglia di marmo, è possibile osservare immediatamente la presenza di bolle di anidride carbonica che si formano sulla superficie delle pietre.

Nel secondo serbatoio l'acqua viene versata con la soda sciolta in esso. Il fatto è che le coppie di aceto vengono sollevate insieme alla CO2, che destabilizzerà il pH nell'acquario.

Ma passando una miscela di CO2 e vapore attraverso la soda, neutralizziamo l'aceto rimasto. Quindi, l'anidride carbonica pura entra nell'acquario.
Se versi 100 grammi di aceto e getti alcuni pezzi di ghiaia delle dimensioni di un pisello. Quell'installazione dura 7-8 giorni, dopo la cessazione dell'allocazione di CO2, è necessario vedere cosa si deve aggiungere alla capacità di aceto o macerie per continuare il sistema.