Controllare la valvola per il lavaggio della lavatrice

Quando si collega la lavatrice alla rete fognaria, è necessario tenere conto di molte importanti sfumature che influenzeranno non solo l'efficienza del sistema di scarico, ma anche la qualità del lavaggio. L'opzione di connessione più semplice e conveniente è quella di collegare il tubo di scarico direttamente all'uscita della fogna. Ma per il corretto funzionamento dello scarico è necessario che siano soddisfatte diverse condizioni (ad esempio, il tubo di scarico deve essere posizionato ad un'altezza di almeno 50 cm dal livello del pavimento). Tuttavia, non è sempre possibile soddisfare questi requisiti, quindi i maestri devono cercare altre opzioni di connessione.

Il collegamento di uno scarico attraverso una valvola di non ritorno è un'ottima soluzione. Per cosa è questo dispositivo, per cosa è e come installarlo correttamente, leggi sotto.

Bisogno di usare

Se il tubo di scarico è collegato a una presa di scarico in violazione delle norme idrauliche, è probabile che l'acqua sporca venga restituita dal tubo di scarico al tamburo della lavatrice. Di conseguenza, alla fine del lavaggio si avranno vestiti raffermi e maleodoranti. La valvola di ritegno è progettata per prevenire un tale sviluppo di eventi (che, a proposito, è chiamato "effetto sifone").

Una valvola di non ritorno o anti-sifone deve essere installata quando non è possibile installare il tubo di scarico all'altezza desiderata. Un altro caso in cui questo dispositivo è indispensabile è quando una lavatrice è collegata attraverso un sifone del lavandino.

L'installazione di un anti-sifone dovrebbe essere presa in considerazione se si notano segni di un effetto sifone durante il lavaggio. Questi includono: un aumento del tempo di lavaggio, una scarsa diffusione delle cose, un aumento del consumo di acqua ed elettricità da parte di una lavatrice.

Come funziona?

Una valvola di non ritorno è un dispositivo abbastanza semplice fatto di metallo o plastica inossidabile. In apparenza, è un po 'come una valvola di intercettazione, e il suo principio di funzionamento è simile. L'anti-sifone è necessario per regolare il flusso dell'acqua nel tubo, permettendogli di muoversi solo in una direzione.

Inizialmente, la valvola di ritegno si trova nello stato bloccato, ma quando viene attivata la modalità di scarico, si apre sotto la pressione dell'acqua. Quando il programma di scarico viene spento, la valvola si chiude automaticamente, impedendo il ritorno dell'acqua.

Nel moderno mercato delle apparecchiature sanitarie vengono presentati diversi tipi di valvole di ritegno. Differiscono per caratteristiche di progettazione, tipo di installazione e ambito.

I principali tipi di antisifone:

  • pieghevole - il dispositivo di metallo costituito da più parti; Questa vista è utile perché, se necessario, può essere smontata e pulita;
  • non separabile - costruzione monolitica fatta di plastica; considerato l'opzione più economica;
  • mortasa - una valvola che viene installata direttamente nel tubo, al posto del pezzo tagliato da esso;
  • lava - valvola di ritegno progettata per l'uso nei lavandini con sifoni e lavandini;
  • parete - un bel design di metallo cromato, che è montato sul muro; L'opzione più costosa di tutto quanto sopra.

Caratteristiche d'uso

  • Alcuni produttori di elettrodomestici aggiungono una valvola di ritegno al pacchetto base di lavatrici, ma non tutti lo fanno. Pertanto, molto probabilmente, dovrai acquistarlo da solo in un negozio specializzato.
  • Se si collega lo scarico tramite una valvola di non ritorno, non si deve preoccuparsi di seguire le raccomandazioni relative all'altezza del tubo di scarico. La cosa principale è installare tutti gli elementi del sistema in modo tale da fornire un approccio libero nel caso in cui sia necessaria la pulizia o la riparazione.
  • Al momento dell'acquisto di una valvola di ritegno, essere preparati per il fatto che ogni pochi anni questo dispositivo dovrà essere cambiato, in quanto sarà esposto a acqua di rubinetto dura. Migliore è il prodotto, più durerà a lungo, ma non vale la pena di pagare troppo - non importa quanto sia costoso il dispositivo, prima o poi dovrà essere sostituito.

installazione

Installare una valvola di ritegno non è affatto un compito difficile: puoi farcela facilmente senza l'aiuto di un idraulico. Informazioni complete sull'installazione che puoi ottenere dalle istruzioni per il dispositivo, che devono essere lette, forniremo solo brevi consigli.

Gli antisiphones sono diversi, ma la maggior parte ha la forma di un tubo con due fori. Un'estremità del dispositivo deve essere collegata al sistema di scarico (avvitata nella presa o filettata nel tubo) e l'altra estremità collegata al tubo di scarico della lavatrice. Al fine di prevenire perdite, trattare tutti i composti con sigillante siliconico per impianti idraulici.

Puoi vedere l'installazione della valvola nel prossimo video.

Suggerimenti per la scelta

  • Gli esperti dicono che non tutti i modelli di valvole di scarico sono adatti per la vostra lavatrice. Trova l'anti-sifone giusto per aiutarti nel centro di assistenza. È inoltre possibile chiedere il parere di un esperto master specializzato nella riparazione di lavatrici.
  • I migliori consigli sono le valvole di ritegno dei produttori europei. Un gran numero di recensioni positive raccoglie attrezzature dalle ditte italiane Siroflex e Merloni, nonché dalla società ceca Alcaplast.

Vale la pena sostituire con qualcos'altro?

La valvola di non ritorno per una lavatrice non è un prodotto così raro, ma trovarla nei negozi, soprattutto se vivi in ​​una piccola città, non è sempre possibile. Pertanto, molti sono interessati alla domanda: è possibile utilizzare qualcos'altro per prevenire l'effetto sifone?

Sfortunatamente, la risposta a questa domanda sarà negativa. Gli analoghi anti-sifone non esistono ancora. Per farne a meno, è necessario organizzare lo scarico in modo tale che tutti gli elementi del sistema siano posizionati come previsto, e quindi non ci sarà alcun effetto sifone.

Valvola di ritegno per lavatrice - Panoramica

Quando si installa una lavatrice, è necessario prendersi cura della sua protezione completa contro vari rischi, tra cui il cosiddetto "effetto sifone". La valvola di non ritorno è progettata per proteggere la lavatrice da un effetto sgradevole. In questo articolo discuteremo di cos'è una valvola di ritegno, quali sono le sue funzioni e qual è il principio del suo funzionamento. Inoltre, esamineremo i vari tipi di tali dispositivi e i loro produttori.

Panoramica del dispositivo e delle sue funzioni

Una valvola di non ritorno o anti-sifone è progettata per proteggere il sistema di scarico dal rientro delle acque reflue dal sistema fognario al serbatoio della lavatrice. Questo può accadere e spesso accade se la macchina non è collegata correttamente alla rete fognaria. Allo stesso tempo, l'acqua sporca insieme ai liquami entra nel serbatoio, rovina il bucato nel cestello della lavatrice e aumenta anche significativamente il consumo di energia.

Una valvola di controllo (anti-sifone) non impedisce all'acqua di scarico di lasciare il serbatoio di una lavatrice automatica LG, Samsung, Siemens o altro. Inoltre, se l'acqua precipita dalla fogna nel serbatoio, una valvola speciale bloccherà immediatamente il suo percorso. Per acquistare uno scarico di qualità con una valvola, è necessario determinare i tipi di tali dispositivi e i loro produttori. Esistono cinque tipi di valvole anti-sifone:

Non c'è alcuna differenza fondamentale tra questi dispositivi, tutti svolgono la stessa funzione - assicurano una normale scarica d'acqua. Tuttavia, quando si collega una lavatrice specifica (ad esempio LG) alla rete fognaria, ci sono delle sfumature. Se la qualità dell'acqua del rubinetto lascia molto a desiderare, viene installata una valvola di segmento in modo che possa essere periodicamente smontata e pulita dalla pietra acquosa e dai detriti.

Se l'acqua nella fornitura d'acqua è normale, è possibile inserire una valvola anti-sifone monoblocco, ma è comunque necessario cambiarla ogni 2-3 anni.

Le valvole a parete sono piuttosto costose e vengono utilizzate nel caso in cui le comunicazioni di scarico debbano essere collocate nello spazio ristretto tra la parete e la parete posteriore della lavatrice. Consentono di risparmiare molto spazio posizionando il dispositivo lungo il muro, inoltre, una valvola di design simile ha un aspetto molto estetico.

Le valvole a mortasa saranno utili se prevedi di organizzare uno scarico direttamente nel tubo di scarico. Allo stesso tempo, viene inserito un inserto nel tubo della fogna e in questo riquadro è montata una valvola anti-sifone. La valvola sotto il lavandino ha un design perfetto per l'inserimento nel sifone del lavello, mentre una valvola simile può essere integrata nel sifone di quasi tutti i design.

Gli installatori della lavatrice raccomandano diversi modelli di valvole di ritegno. Consideriamoli.

  1. Valvola anti-sifone a parete in polipropilene della società ceca Alcaplast. Dispositivo semplice, affidabile e relativamente economico, adatto per tubi di scarico di qualsiasi modello di lavabiancheria. Progettato per il collegamento finale con tubo di fognatura. Valvola di ritegno a molla, finitura cromata, c'è un riflettore che decora la giunzione. Fornisce uno scarico perfetto delle acque reflue. Prezzo stimato di 8 cu
  2. Valvola anti-sifone a mortasa in polipropilene dell'azienda italiana Siroflex. Questa valvola di ritegno può essere installata toccando un tubo di scarico o come elemento di collegamento di un tubo di scarico. Il meccanismo è costituito da una molla (acciaio inossidabile) e una membrana di gomma. Fornisce scarico di alta qualità dell'acqua. Prezzo approssimativo di 7 USD
  3. Valvola anti-sifone in polipropilene della ditta italiana Merloni. Questa valvola è montata nel sifone sotto il lavello e, se necessario, può essere smontata e pulita dai detriti. La valvola stessa è rappresentata da una molla e una membrana di gomma. Fornisce scarico di alta qualità dell'acqua. Prezzo approssimativo di 8,5 USD

Come funziona il dispositivo?

La valvola di non ritorno è abbastanza semplice, ma il principio di funzionamento è il seguente. Nel tubo di una forma speciale c'è una molla o valvola a sfera, il tubo è installato sul tubo di scarico, sifone o tubo di fogna. Quando la lavatrice LG (o qualsiasi altra) inizia a scaricare, passa attraverso la valvola sotto pressione, la apre e scende nello scarico. Se viene creato un "effetto sifone", cioè l'acqua proveniente dal sistema fognario tenta di tornare nel serbatoio della macchina, quindi si fermerà alla valvola, che non si aprirà verso l'interno.

Si scopre che l'acqua del serbatoio viene versata attraverso il tubo della fogna e passa attraverso la valvola in modo relativamente silenzioso, ma non passerà dalla fogna. Nelle valvole a molla si ottiene un effetto simile grazie alla membrana a molla e in gomma che sigilla l'apertura del tubo dalle acque reflue. E nelle valvole a sfera, il foro chiude una palla speciale fatta di gomma morbida.

Come installare e sostituire il dispositivo?

L'installazione di una valvola di ritegno con le proprie mani deve essere effettuata tenendo conto delle peculiarità del suo design, tuttavia, il principio generale di installazione sarà identico in tutti i casi.

Il dispositivo anti-sifone è un tubo complesso, le cui prese hanno diametri diversi su entrambi i lati. Tagliamo un lato in una fognatura o lo colleghiamo a un sifone, e l'altro lato è collegato al tubo di scarico di una lavatrice LG (o qualsiasi altra). Tutte le connessioni devono essere accuratamente sigillate con le proprie mani ed è qui che finisce il lavoro.

Va notato che l'installazione di un dispositivo anti-sifone non è sempre giustificata. Secondo gli esperti, la valvola di ritegno deve essere impostata quando:

  • colleghi direttamente la lavatrice alla conduttura della fogna ed è tecnicamente impossibile sollevare un tal tubo. In questo caso, il tie-in è troppo basso vicino al pavimento;
  • colleghi il tubo di scarico della lavatrice al sifone sotto il lavandino.

Se il tubo di scarico della lavatrice è collegato correttamente a un tubo di scarico rialzato all'altezza desiderata, non è necessario collegare un dispositivo anti-sifone. Maggiori informazioni su come collegare correttamente la lavatrice alla rete fognaria, leggi l'articolo sull'installazione e il collegamento della lavatrice con le tue mani.

Ma se un odore sgradevole proviene dal tamburo della lavatrice LG (o qualsiasi altra), e dopo aver lavato il bucato rimane sporco, allora dovresti comprare un anti-sifone con le tue mani. Non ci sono sostituzioni per questo dispositivo in questo caso!

In conclusione, notiamo che è necessario organizzare correttamente lo scarico delle acque reflue dal serbatoio della lavatrice. Se ci sono problemi con il ritorno dell'acqua dalla rete fognaria al serbatoio, è necessario installare una valvola di ritegno. Questo dispositivo ha il principio di funzionamento più semplice e offre un grande vantaggio.

Valvola di ritegno per lavaggio della lavatrice: scegliere l'opzione migliore

La valvola di ritegno per la lavatrice sullo scarico è installata per garantire lo scarico dell'acqua.

Dopotutto, per il normale funzionamento della macchina deve essere collegato correttamente.

Prima di tutto, scegli un luogo da installare, per consentire le dimensioni, connettersi all'acqua, all'elettricità, nonché per garantire il normale scarico delle acque reflue nella fogna.

Modi per collegare la lavatrice alla fogna

Esistono diversi modi per garantire lo scarico dell'acqua:

  1. Per ogni lavaggio, fissare il tubo di scarico al bordo della vasca da bagno, del lavandino o del water.
  2. Collegare al sifone sotto il lavandino.
  3. Collegare lo scarico ai tubi della fogna sotto il bagno.

Nel primo caso, non è necessario collegare il tubo in modo permanente. Ma con ogni lavaggio sarà limitato all'uso di un particolare tipo di attrezzatura idraulica, a seconda di dove verrà fissato il tubo.

Il secondo metodo è più pratico. Il suo vantaggio è che il lavandino verrà installato in modo permanente e l'accesso al bagno, alla toilette o al lavandino rimarrà libero. Per il collegamento è necessario acquistare un sifone speciale con presa per lavatrice.

Come mettere una tessera nel bagno, puoi scoprirlo qui.

Quindi collegare semplicemente il tubo alla presa nel sifone. Ciò è positivo se la posizione dell'unità consente questo tipo di connessione. Se ciò non è possibile, dovrai interrompere l'attenzione sul terzo metodo, collegandolo alla fogna sotto il bagno.

Collegamento del drenaggio alle tubazioni fognarie

Questo metodo di connessione è buono, ma ha anche le sue sfumature. Il problema principale è che l'altezza alla quale si troverà l'estremità del tubo di scarico della lavatrice non può superare i 10 centimetri.

Questo non è consentito senza l'installazione di apparecchiature aggiuntive. Il fatto è che l'estremità del tubo dovrebbe essere posizionata ad un'altezza da 40 a 100 centimetri, in base alle raccomandazioni fornite nelle istruzioni. Se è impossibile fornire l'installazione nell'intervallo consigliato e sarà possibile connettersi solo sotto i 40 cm, il funzionamento normale verrà interrotto.

In questo caso, l'acqua si fonderà in modo indipendente e la durata del lavaggio sarà ritardata di diverse ore, che è il problema più piccolo. Un enorme inconveniente creerà la vita del dispositivo, che verrà notevolmente ridotto. Questo perché il livello dell'acqua nella lavatrice è superiore alla posizione della fine del tubo di scarico.

E come scegliere un sedile del water, puoi leggere qui.

Prendendo in considerazione le leggi della fisica, diventa chiaro che l'acqua si fonderà da sola.

Prevenzione del sifone

Un tubo di scarico è collegato all'anti-sifone. D'altra parte, la valvola è collegata ai tubi di fogna. Questo dispositivo passa solo l'acqua che scorre sotto la pressione creata dalla pompa di lavaggio durante uno scarico programmato.

Design e principio di funzionamento

Nel mezzo del meccanismo sul lato del tubo della lavatrice è una palla di gomma, che viene premuto contro il foro con una molla. Quando la macchina si scarica, la palla si allontana sotto pressione e l'acqua di scarico scende nello scarico.

Dopo aver scaricato la palla viene premuto di nuovo verso il foro. Ciò impedisce che una pila d'acqua indipendente e l'aspirazione del fluido dal sistema fognario rientrino nel tubo.

La conclusione è l'unica. L'installazione di una valvola di non ritorno risolverà una serie di problemi incontrati durante il collegamento. Scegliere un luogo per l'installazione sarà più semplice, il costo dell'acqua e dell'elettricità sarà ridotto in modo significativo. Il dispositivo funzionerà correttamente e durerà molto più a lungo.

Come montare uno scarico della lavatrice attraverso una valvola di non ritorno, vedere il seguente video:

Controllare la valvola per il lavaggio della lavatrice

Dopo l'acquisto di una lavatrice, un passo importante è la corretta connessione alla rete fognaria. Gli errori che si verificano in questo caso portano ai seguenti problemi:

  • cattivo odore dal serbatoio, e di conseguenza dal bucato;
  • il fluido dalla fogna entra nella SMA;
  • l'effetto di "auto-drenante" o "sifone", e l'acqua stessa entra nella fogna.

Molto spesso, gli errori di connessione vengono eseguiti dalla riparazione del bagno principale. Per correggerli, oltre che per ragioni progettuali, viene utilizzata una valvola di non ritorno.

Sifone sotto il lavandino

Sifone sotto il lavandino, utilizzato in cucina o in bagno - è probabilmente l'opzione migliore per il collegamento di una lavatrice. Innanzitutto, in questo caso, viene raggiunta l'altezza corretta e non si verifica l'effetto "auto-drenante". In secondo luogo, l'estremità del tubo di scarico si trova sopra la tenuta idraulica e quindi nessun cattivo odore scorrerà nell'AGR. E anche in questo caso l'acqua delle acque reflue non scorre indietro.

Si noti che se il riser di drenaggio totale è intasato, il liquido può salire sopra la tenuta idraulica. Ma questa situazione è estrema e richiede la pulizia immediata dei tubi da parte dei servizi idraulici.

Il cancello idraulico è un elemento obbligatorio con cui devono essere equipaggiati tutti i dispositivi che hanno una connessione con una rete fognaria. Il principio del suo funzionamento è semplice: è un tubo curvo riempito con uno strato d'acqua. Ed è lo strato di liquido che non lascia entrare gli odori.

I sifoni sono disponibili sotto la vasca, la doccia e il lavandino. I gabinetti e gli orinatoi hanno trappola d'acqua incorporata. La migliore soluzione per il collegamento sotto il lavandino è che soddisfa i requisiti dei produttori di CMA. In qualsiasi istruzione per lavatrici, è scritto quanto segue:

  1. L'estremità del tubo di scarico deve trovarsi sopra il livello dell'acqua nel serbatoio.
  2. All'incrocio è richiesto un traferro.

Ci sono i sifoni con un rubinetto per il collegamento di una lavatrice o lavastoviglie. In caso di sua assenza, è possibile acquistare un elemento che consente di collegare un tubo di fogna. Fallo davvero con le tue mani. Un tale dettaglio, ad esempio, nel negozio Leroy Merlin nella città di Mosca costa 25 rubli (per il 2017).

Valvola di ritegno - Dispositivo

Se il sifone è lontano dalla SMA, o per ragioni estetiche, non c'è il desiderio di stabilire una connessione sotto il lavandino, quindi l'opzione migliore sarebbe utilizzare una valvola anti-sifone. In questo caso, puoi connetterti alla fogna ovunque.

Una valvola di non ritorno consente all'acqua di fluire in una direzione e impedisce il movimento nella direzione opposta. Interferisce con "effetto sifone" e protegge principalmente contro l'odore delle acque reflue. Per il lavaggio e la lavastoviglie sono stati utilizzati due tipi:

È conveniente collegare un tubo di scarico alla valvola a parete, ma è necessario eseguire i lavori per il montaggio a parete. Devi capire che non ovunque sarà in grado di installarlo. Con montato sul tubo più facile. Ma ci sono sfumature.

È importante! Non tagliare il tubo di scarico, ma acquistare una piccola prolunga.

È possibile acquistare in qualsiasi negozio di ferramenta con un reparto di prodotti sanitari. È altamente indesiderabile fare una lunghezza di oltre 4 metri. La pompa non è progettata per un tale carico e questo porterà ad una diminuzione della sua risorsa.

Nelle valvole anti-sifone per SMA e PMM viene utilizzato principalmente il meccanismo di blocco della sfera. Applicare alla molla. Il principio di funzionamento è chiaro dalla foto qui sotto.

Nello spazio di una certa forma c'è una palla. Sposta limitata, perché il tubo è ristretto. Da un lato, è premuto contro la molla. Che determina la direzione del flusso del fluido. L'acqua può muoversi solo nella direzione della primavera, spremendo e liberando spazio. Nell'altro - il movimento è impossibile, perché il bullone è bloccato.

La rigidità della molla è progettata in modo tale che la spinta della pompa di scarico la spinga. Ma quando la pompa è spenta, l'acqua non fluisce, cioè "non c'è effetto sifone".

Ci sono molte varianti di valvole di ritegno. Su cosa dovresti concentrarti quando acquisti? Sceglibile pieghevole! A volte ci sono oggetti estranei nello scarico e interrompono la valvola. E inoltre consigliamo di scegliere una custodia in metallo: è più resistente.

Tutto il resto non è importante. È meglio concentrarsi su produttori noti, quindi il costo sarà più alto.

Non è consigliabile: non separabile in una custodia di plastica!

specie

Consideriamo più in dettaglio tutte le opzioni esistenti per la progettazione dell'otturatore:

  1. Sharovy - l'abbiamo analizzato sopra.
  2. Valvola di ritegno a battente.

Disco o pistone - viene trovato, ma quando viene colpito da oggetti estranei si incunea rapidamente. Per le lavatrici utilizzare un meccanismo a sfera. Altre varietà sono utilizzate principalmente su tubi di grandi dimensioni.

Sifone per collegare la lavatrice: principio di funzionamento, tipi e regole di installazione

Le lavatrici sono diventate a lungo elettrodomestici indispensabili per la maggior parte delle persone. Ma per poter svolgere le loro funzioni, e senza fallo, e in pieno, è necessario garantire che sia possibile scaricare l'acqua contaminata.

Il modo più semplice per farlo è con il solito tubo in dotazione, ma è più pratico utilizzare un sifone per una lavatrice, il che darà una serie di importanti vantaggi.

Perché hai bisogno di un sifone?

Il processo di drenaggio dell'acqua inquinata dopo il lavaggio dovrebbe essere organizzato correttamente. Per questo, viene utilizzato un dispositivo importante, chiamato sifone, che è in grado di assicurare agevolmente lo scarico di qualsiasi quantità di liquido necessaria.

E contemporaneamente con una tale operazione, vengono eseguite una serie di compiti importanti. Questi includono:

  1. Evitare l'ingresso di odori e gas dal sistema fognario all'interno dei locali. Ciò è ottenuto utilizzando un sigillo d'acqua, che è una presa d'acqua che copre completamente la sezione del tubo desiderata su tutto il diametro. Inoltre, questo elemento strutturale svolge le sue funzioni, anche quando la lavatrice non viene utilizzata per un lungo periodo.
  2. Eliminazione della formazione di ingorghi nel sistema di drenaggio e, se ciò accadesse, il design del sifone fornirà una procedura di pulizia facile e veloce.

Inoltre, molti sifoni sono in grado di filtrare grandi particelle di spazzatura. Ciò aiuta ulteriormente a prevenire l'intasamento delle acque di scarico. Inoltre, questa soluzione consente di risparmiare oggetti di valore dimenticati nelle tasche degli oggetti lavabili.

Una funzione importante è considerata e riducendo il carico sulla lavatrice della pompa, che prolunga la sua durata e in modo significativo. Devo usarlo?

Le moderne lavatrici sono dotate di tubi di scarico, che possono sostituire il sifone. Il vantaggio di questo metodo di drenaggio è la facilità di installazione e funzionamento.

Poiché tutto ciò che deve essere fatto per preparare la procedura di scarico è quello di portare il tubo al bagno, toilette. Tale dispositivo è fissato con l'aiuto di un elemento curvo - il supporto attaccato al tubo.

Se i vantaggi di questo metodo sono solo uno, allora ci sono più svantaggi e sono più significativi. Quindi, se il tubo non è collegato al tubo della fogna, quindi per formare una trappola, il tubo dovrà essere piegato a forma di S o di U.

Di conseguenza, il prodotto ondulato a parete sottile sarà costantemente sotto carico. Ciò porta spesso a una violazione della sua oppressione e dei problemi correlati. E abbandonando il sigillo d'acqua, il proprietario della lavatrice corre il rischio di saturare le fogne delle case.

Spesso, la distanza tra la lavatrice e lo scarico del tubo di scarico è impressionante e non è possibile posare il tubo correttamente, cioè con una pendenza. Di conseguenza, il carico sulla pompa aumenta in modo significativo, il che porterà al suo fallimento precoce.

Inoltre, con una mancanza di lunghezza del tubo esistente, viene aumentato con l'aiuto di un pezzo aggiuntivo dello stesso prodotto e del giunto. Il che porta anche ad un aumento della resistenza, il che significa un aumento del carico sulla pompa. I giunti extra di tutte le parti del tubo di scarico non sono affidabili e durevoli. Di conseguenza, la perdita può iniziare in qualsiasi momento.

Sebbene i tubi di scarico siano poco costosi e facili da sostituire, la paura di danneggiare se stessi o i loro vicini deve dissuadere i proprietari della lavatrice dall'utilizzare costantemente il tubo, soprattutto quello sbagliato, invece di un sifone.

A causa di questi significativi inconvenienti, l'uso di un tubo di scarico può essere solo una soluzione temporanea. Una corretta organizzazione dello scarico si realizzerà collegando la lavatrice alla fognatura più vicina. Se è lontano, dovrebbe essere allungato.

Per collegare il tubo al tubo, è necessario acquistare un bracciale di gomma, che elimina la differenza nei diametri di questi prodotti. Inoltre, è possibile ottenere la tensione desiderata della connessione. In questo caso, è necessario osservare i requisiti delle istruzioni allegate alla lavatrice.

Tutto ciò dimostra che si può andare d'accordo senza un sifone progettato per collegare una lavatrice acquistata, ma questa non sarà la soluzione più pratica e migliore.

Linee guida per la selezione dei dispositivi

È difficile scegliere raccordi di scarico solo a causa della scarsa consapevolezza dei potenziali acquirenti con questo tipo di attrezzatura. Ma è facile da risolvere, dal momento che ci sono solo alcuni dei suoi tipi, che semplifica notevolmente l'attività.

Con i tipici tipi di sifoni utilizzati per il collegamento delle gomme, verrà presentato il video:

Questi includono i seguenti sifoni:

Poiché ciascuno dei tipi ha i suoi vantaggi e svantaggi, la persona interessata dovrebbe leggerli in maggior dettaglio. Ciò contribuirà a risparmiare tempo e denaro al momento dell'acquisto.

Economico ed estremamente antiestetico

Solitamente, i sifoni esterni vengono utilizzati se la lavatrice e il tubo fognario più vicino sono separati da una distanza piuttosto grande. Ciò consente di eseguire l'installazione in un luogo comodo e di utilizzare per questo scopo prodotti strutturalmente semplici, che non differiscono per compattezza, altre delizie tecniche.

Gli svantaggi includono il fatto che i sifoni esterni non consentono di installare lavatrici esistenti vicino alle pareti di cui avete bisogno. Pertanto, in alcuni casi, una compattezza insufficiente può anche essere considerata un segno negativo.

Modelli comodi e costosi

Una caratteristica di tutti i sifoni interni sono le dimensioni ridotte e il fatto che siano montate all'interno del muro, per il quale sono realizzate speciali rientranze. Quanto sopra consente di installare lavatrici vicino a qualsiasi parete della stanza.

Inoltre, i sifoni interni hanno elevate qualità estetiche. Il loro corpo è incassato in una cavità prefabbricata e la parte esterna è coperta da un pannello decorativo, che può essere di metallo, di plastica.

Pertanto, dall'intera struttura, è visibile solo una curvatura compatta a 90 ° C.

Gli svantaggi dei sifoni interni sono un'installazione relativamente complessa e considerevole, rispetto ad altri tipi, il suo costo. Inoltre, sono molto più difficili da smontare, il che causa alcuni inconvenienti quando è necessaria la pulizia.

Opzione combinata universale

I sifoni combinati visivamente non differiscono dal solito tranne che per un solo momento. Questa è la presenza nella costruzione di diversi raccordi progettati per il collegamento simultaneo di tubi di scarico appartenenti a diversi oggetti.

Questo prodotto è versatile, quindi è utilizzato per la rimozione simultanea di acqua contaminata da lavatrici, lavelli, lavelli da cucina, lavastoviglie.

Come installare un sifone combinato è descritto nel seguente video, inoltre, i vantaggi e gli svantaggi di questo metodo di collegamento alla rete fognaria sono indicati:

Differenze di dimensioni e forma

Per facilità d'uso, tutti i moderni raccordi di scarico sono diversi per forma e dimensioni. Questo viene fatto per garantire le prestazioni desiderate, l'efficienza, prevenire l'intasamento, la facilità di installazione, conferire qualità estetiche sufficienti e altri problemi.

Pertanto, se un potenziale acquirente deve risparmiare spazio durante l'installazione di una lavatrice, è necessario prestare attenzione ai sifoni piatti. Hanno le dimensioni più compatte.

Di conseguenza, è facile posizionare la lavatrice acquisita sotto il lavabo esistente. Qual è una soluzione efficace, soprattutto nei bagni di piccole dimensioni.

Inoltre, questo tipo di installazione può essere una decisione progettuale interessante se una persona sceglie un'appliance e un lavandino corrispondenti.

Dispositivi con valvole di non ritorno

Sebbene i moderni sifoni resistano con successo all'intasamento, ingorghi stradali, ma tutto può succedere. Pertanto, l'acquirente dovrebbe prendersi cura di un ulteriore livello di protezione.

A tale scopo viene utilizzato un sifone per una lavatrice acquistata con una valvola di ritegno integrata. È progettato per risolvere una serie di compiti importanti per garantire un uso sicuro.

Che includono:

  1. Prevenire il ritorno di acqua inquinata durante la formazione di ingorghi nelle condotte fognarie.
  2. Eliminazione dello scarico non autorizzato di acqua durante il processo di lavaggio.

Particolarmente importante è la presenza della valvola per i residenti dei piani inferiori delle case. Dal momento che sono più colpiti da blocchi di fogna.

Allo stesso tempo, un potenziale acquirente di questo tipo di sifone deve prestare attenzione al fatto che molte lavatrici sono dotate di valvole di ritegno già dotate. Pertanto, al fine di evitare spese inutili, questa domanda deve essere chiarita in anticipo.

Preparazione per l'acquisto di valvole

Per organizzare un efficace processo di lavaggio, è possibile utilizzare qualsiasi tipo di sifone. La cosa principale da considerare facilità di installazione, uso e qualità estetiche. Pertanto, se la lavatrice si trova lontano dal sifone e la questione del risparmio di spazio non ne vale la pena, è possibile acquistarla in qualsiasi modo.

È ideale quando i raccordi di scarico sono coperti dall'aspetto di qualsiasi cosa - un bagno, un lavandino, una porta, mobili, qualsiasi altro oggetto. Se il sifone forma "occhi tagliati", non aggiungere elementi estetici alla stanza, inoltre non è possibile nasconderlo, quindi è necessario acquistare un prodotto incorporato.

Tale soluzione permetterà di mettere la lavatrice vicino a qualsiasi parete di cui il proprietario ha bisogno, per nascondere i raccordi di scarico. Questa opzione migliorerà significativamente l'aspetto della stanza.

Quando l'installazione è pianificata sotto il lavandino, allora sarà corretto acquistare un sifone piatto. Prende la quantità minima di spazio, quindi ti permetterà facilmente di completare i tuoi piani.

Se un potenziale acquirente prevede di scaricare acqua contaminata contemporaneamente con 2-3 tipi di apparecchiature, la soluzione migliore sarebbe acquistare un sifone combinato con il numero necessario di raccordi per il collegamento dei tubi di scarico.

Se non ci sono valvole di ritegno nel design della lavatrice, non si dovrebbero risparmiare sul suo acquisto. Regolarmente, il proprietario non ne trarrà beneficio, ma in una situazione critica questo prodotto salverà da gravi problemi e perdite.

Inoltre, non è necessario salvare la qualità del sifone stesso, i suoi componenti. Dal momento che la loro durata di servizio è sempre relativamente non lunga, e le opzioni di budget mantengono le loro prestazioni per un periodo di tempo più breve.

Installazione del prodotto acquistato

Quando si monta il sifone, si dovrebbe sempre tenere conto di un certo numero di regole obbligatorie. Altrimenti, non sarà possibile organizzare uno scarico efficace delle acque inquinate, influenzerà anche le prestazioni della lavatrice.

Le regole di installazione obbligatorie includono quanto segue:

  • il sifone non può essere installato a più di 80 cm dal livello in cui si trova la lavatrice - la non conformità comporta un carico notevole sul dispositivo di pompaggio, che ne determina la rapida usura;
  • non si dovrebbe estendere il tubo di scarico, questa decisione porterà nuovamente ad un aumento significativo del carico sulla lavatrice della pompa.

Se, tuttavia, fosse necessario eseguire l'allungamento, questo dovrebbe essere considerato come una soluzione temporanea. Inoltre, il tubo di scarico non deve essere gettato sul pavimento, poiché la pompa dovrà esercitare uno sforzo ancora maggiore per svolgere le sue funzioni.

Pertanto, il modo migliore per risolvere il problema con la lunghezza sarà la connessione del tubo di scarico alla distanza richiesta.

Se ciò non è possibile, il tubo deve essere posato lungo la parete in conformità con la pendenza richiesta per fornire un flusso d'acqua libero. In questo caso, il carico consentito agisce sulla pompa di qualsiasi lavatrice, il che significa che la durata di servizio non sarà ridotta.

Quando una persona ha il desiderio di installare un sifone acquistato in modo indipendente, allora è necessario capire che questa operazione sarà semplice solo se i tubi di scarico, i lavelli, le lavatrici, ecc. Vengono installati e abbassati. E il lavoro preparatorio necessario è stato fatto, per esempio, è stata fatta una rientranza nel muro per il sifone incorporato.

Inoltre, è necessario prendere in considerazione una serie di funzionalità. Ad esempio, se il sifone interno è installato e le piastrelle sono utilizzate per decorare le pareti del bagno, viene eseguito prima il rivestimento. E solo allora viene selezionato il posto per raccordi di scarico. Poiché il lavoro nella sequenza specificata consentirà di ricevere qualità estetiche più elevate.

Se una delle condizioni elencate non è soddisfatta, l'installazione richiederà conoscenze essenziali e uno strumento speciale. Ciò che rende limitata la capacità di una persona non preparata.

Inoltre, spesso vengono commessi errori che portano a perdite finanziarie. Questo indica la necessità di utilizzare i servizi di master per lavori complessi sul cablaggio delle comunicazioni e altre cose.

Tuttavia la solita sostituzione del sifone o solo l'installazione è abbastanza semplice. Cosa è necessario per collegare il prodotto al tubo di scarico e quindi portare il tubo di scarico. Per garantire una tenuta corretta, è necessario utilizzare nuove guarnizioni. E dopo aver smantellato il vecchio sifone dal tubo della fogna, è necessario rimuovere le tracce di sporco dal tubo.

Dopo aver completato la procedura di installazione, è necessario verificare attentamente la tenuta di tutti i morsetti, bulloni e altri elementi di fissaggio disponibili. Successivamente, è necessario scaricare l'acqua contaminata in modalità test.

A tale scopo, la carta igienica è posizionata sotto il sifone: una soluzione così semplice consentirà di rivelare anche una perdita minima, che non è sempre possibile fare visivamente. Pertanto, la verifica deve essere eseguita solo utilizzando il metodo di controllo specificato.

Se viene utilizzato il tipo combinato di raccordi di scarico, vale la pena fare simultaneamente lo scarico da tutte le attrezzature usate. Questo ti permetterà di controllare la tenuta e le prestazioni al massimo carico.

Se il test non ha rilevato la fuoriuscita di un sifone per scaricare il liquido contaminato da una lavatrice, il proprietario può procedere al suo normale utilizzo. E senza alcuna restrizione.

Video utile sull'argomento

Puoi conoscere tutti i tipi di sifoni esistenti visualizzando il seguente video:

Per scegliere la variante ottimale del sifone, che consente ininterrottamente a lungo di deviare l'acqua contaminata dalle lavatrici, è sufficiente avere un piccolo bagaglio di conoscenze. Poiché i proprietari delle lavatrici vengono prodotti e utilizzati, ci sono solo alcuni tipi di raccordi di scarico, sufficienti a soddisfare tutte le esigenze. Inoltre, non bisogna mai dimenticare che il sifone deve essere installato correttamente.

Come collegare una valvola di ritegno per una lavatrice

Iniziando a riparare il bagno c'è il desiderio non solo di cambiare l'aspetto dell'interno, ma anche di aggiornare gli elettrodomestici e il suo rappresentante indispensabile - una macchina per scrivere.

Effettuando l'installazione e l'installazione delle proprie apparecchiature, l'azione principale principale deve essere la familiarizzazione con le istruzioni allegate, per tenere conto di tutte le sfumature e le specifiche del modello selezionato. Questo approccio per risolvere il problema è il più responsabile e corretto.

L'installazione della lavatrice avviene in più fasi, ma se le posizioni principali non causano problemi gravi, la connessione al sistema di scarico è l'operazione più difficile. L'errata organizzazione dello scarico è gravida dallo scarico di acque reflue provenienti dallo scarico di altri componenti del bagno nella cavità della macchina, che riempiono di odori di acque reflue, ecc. Il sistema di scarico installato secondo le regole non creerà per te tali problemi.

Collegamento alla rete fognaria

Quando si preleva lo scarico dalla macchina al sistema di scarico, è necessario tenere conto di tutti i fattori che giocano un ruolo significativo nell'efficienza e nella qualità del funzionamento dell'apparecchiatura e del sistema di scarico.

A causa della praticità di installazione di attrezzature e sistema fognario, l'uscita di acqua sporca "rondella" può essere formata in vari modi: direttamente nel bagno (non è il modo più estetico), allegando una bobina di tubo ad una presa speciale nel sifone sotto il lavandino e combinando con tubi di fogna.

Il più pratico e comune può essere chiamato un drenaggio direttamente nel sistema fognario o con una connessione stazionaria. Tale connessione è più accettabile nelle condizioni di qualsiasi bagno. In questo caso, è necessario tenere conto di alcune condizioni importanti, la cui principale è l'altezza del collegamento del tubo di scarico al tubo di scarico.

In caso di mancato rispetto dei requisiti, un tipo di connessione sufficientemente semplice e affidabile è l'installazione di una valvola di ritegno per scaricare l'acqua dalla lavatrice. L'introduzione di un sistema di scarico con l'aiuto di un "anti-sifone" è un'ottima alternativa per risolvere il problema.

Composizione del sistema di drenaggio

L'operazione per montare il sistema di drenaggio comporta l'uso di determinati strumenti e componenti. Avrai bisogno di:

  • strumento per il taglio di tubi in metallo-plastica e saldatura (quando si usano conduttori e giunti di questo tipo);
  • tubo per scarico con punte all'estremità o corrugazione (a seconda del tipo di connessione della macchina alla fogna di scarico);
  • sifone, con uscita per il fissaggio del tubo di scarico e della valvola anti-sifone;
  • polsini di tenuta (possibilmente Masterprof), valvola a sfera, tubo elastico, colla ermetica siliconica.

Immediatamente prima di iniziare il lavoro, è necessario controllare la salute del sistema fognario. Assicurarsi che non vi siano blocchi, perdite o altri problemi.

Funzioni della valvola di ritorno nel sistema di scarico

Se non si osserva lo standard idraulico del tubo di scarico, si rischia di riportare l'acqua usata nella cavità della macchina. Di conseguenza, si ottiene un effetto sifone che influisce sulla qualità del lavaggio. La funzione principale della valvola di ritegno è quella di prevenire tali situazioni.

Posizionando la valvola anti-sifone della lavatrice sotto il lavandino, l'operazione è facoltativa. È necessario pensare al suo montaggio se c'è un effetto sifone durante il lavaggio. I sintomi di questo fenomeno sono incoerenze nel tempo del programma di lavaggio, l'odore sgradevole del bucato e un aumento del consumo di acqua ed elettricità consumati.

L'installazione della valvola antisifone è prevista nel caso in cui non sia possibile posizionare il tubo di scarico all'altezza raccomandata. Inoltre, quando si collega il tubo con uno speciale rilascio nel sifone del lavello.

Il principio dell'elemento

La valvola di ritegno per lavatrice è un dispositivo semplice, costituito da acciaio inossidabile e plastica. L'aspetto e il principio di funzionamento sono simili alla valvola di intercettazione. Una valvola di ritegno regola il flusso dell'acqua di scarico e ne garantisce il movimento esclusivamente in una direzione.

Nella modalità di lavaggio, la valvola di ritegno delle acque reflue per la lavatrice si trova in uno stato inattivo, chiuso, ma quando si preme il bucato, la valvola viene attivata sotto la pressione dell'acqua e raggiunge lo scopo previsto. Alla fine del programma di rotazione, l'anti-sifone ritorna nella sua posizione originale, impedendo il movimento inverso dell'acqua.

Specificità di operazione

Il mercato idraulico offre un piccolo numero di varietà a sifone per una lavatrice con valvola di ritegno. La loro differenza sta nelle caratteristiche del design, nelle opzioni di connessione e nella portata dell'applicazione.

La maggior parte dei modelli di elettrodomestici ha una valvola di non ritorno già inclusa nel pacchetto, ma ci sono delle eccezioni. In assenza di tale dettaglio, è necessario montarlo da soli, acquistando il dispositivo da soli.

Quando il tubo di scarico è collegato al sistema di scarico tramite un anti-sifone, le raccomandazioni generali di installazione diventano insignificanti. La regola principale è quella di fornire l'accesso gratuito in caso di rottura o pulizia.

La durata della valvola di ritegno è piuttosto bassa. Ciò è causato dalla presenza di elementi plastici della struttura e dall'impatto su di esso di una maggiore durezza dell'acqua nell'acquedotto, sostituendolo quindi con un fenomeno piuttosto frequente (ogni due anni). Al momento dell'acquisto, si dovrebbe prestare attenzione agli indicatori di qualità dei prodotti, ma non è ancora consigliabile pagare più del dovuto, perché prima o poi fallirà comunque con il sistema.

Installazione specifica di una valvola di ritegno in una lavatrice

Installare una valvola di non ritorno è un'operazione abbastanza facile che tutti possono fare. Informazioni dettagliate sull'installazione, in base al tipo di elemento, sono fornite nelle istruzioni per l'uso, che devono essere lette.

Le raccomandazioni generali per l'installazione sono le seguenti: indipendentemente dalla versione del modello della valvola di controllo, la loro forma è simile ed è un tubo con due aperture. Un foro deve essere collegato al tubo della fogna (avvitando gli elementi della connessione), il secondo - per collegarsi con il tubo di scarico della lavatrice. Per evitare perdite e perdite del sistema, gli elementi di collegamento devono essere trattati con un sigillante a base di silicone e cuciti con i polsini di tenuta Masterprof.

Un diagramma di cablaggio dettagliato è presentato nella foto.

Controllare la valvola per drenare la lavatrice

La lavatrice è collegata in cucina al rubinetto dal sifone del lavello.
Se è necessario mettere una valvola di ritegno per evitare la rottura della guarnizione dell'acqua e la penetrazione di odori nella lavatrice fino allo scarico dalla lavatrice o immediatamente meglio al lavandino dal sifone del lavello.
E cosa è economico comprare?

IMHO, non ne ho bisogno.
Ma vale la pena sollevare il tubo della lavatrice e fissarlo con un tubo flessibile dal fondo al piano del tavolo - si risparmia un po 'dai blocchi del sifone di lavaggio e oltre. Salva completamente se il loop è più alto del bordo del lavandino, ma può essere difficile.

La cucina è di piccole dimensioni, la lavatrice è di fronte al lavandino.
In teoria, posso sollevare l'anello sopra il lavandino accanto alla macchina, e quindi abbassare il pavimento sotto il lavandino e fino al sifone. Il tubo deve ancora solo 1,5-2 metri.
La pompa gestirà la macchina?

Nel sifone del lavello è presente una valvola di ritegno a forma di petalo.

Non in tutti i sifoni ho visto tali valvole, e non sono così sicuro della sua efficacia se esiste anche.

Makarone ha scritto:
c'è una valvola di ritegno petalo

per ottenere lo sporco (fibre) da raccogliere?

A proposito, da qualche parte sul forum ho visto un messaggio su "gorgoglio" e "rottura di serrature idrauliche" a causa di un collegamento improprio della lavatrice al lavandino. Ho lo stesso problema (nel senso di "gorgoglio", ecc.). Forse a causa della lavatrice.

2Alexander (k) Metti un sifone separato appositamente per la lavatrice e i problemi scompariranno se il prezzo della domanda è di 600 rub.
Questo era l'argomento qui ">

Tipo di quelle persone che spendono acqua e calore nella loro casa.

Ho visto tali costruzioni, solo l'appartamento è rimovibile rimodellamento delle acque reflue non è possibile.
La toilette è stata cambiata, sono stati fatti due buchi per il tassello, i vicini avevano già sollevato l'urlo e lo manderei a bussare, quindi probabilmente saranno sfrattati.
Post scriptum 600 rubli non è un problema. Ma il costo del lavoro dei tuoi colleghi è di solito un problema. Io, in quanto specialista IT qualificato, non pagherò tanto per "hack" di qualsiasi livello quanto pagherò a idraulici, elettricisti e così via. Può cambiare lavoro.

In qualsiasi professione, devi essere il migliore, se cambi la tua professione, non succederà presto, quindi prova a diventare lo specialista IT migliore e più richiesto e poi avrai qualcosa da pagare e non solo per il "trucco" ti auguro il successo!

Tipo di quelle persone che spendono acqua e calore nella loro casa.

E qualcuno può dire dove a San Pietroburgo puoi comprare questo sifone?

Ci scusiamo per l'offtopic. Non che mi lamenti o non possa provvedere a me stesso e alla mia famiglia. Solo alcuni cartellini dei prezzi molto alti sono stati ottenuti. Mi apprezzo molto e ho più tempo della domanda per me, ma non prenderò più di quanto costi anche da una società benestante o da una persona facoltosa. E il prezzo si scopre per qualche motivo completamente diverso. Faccio molte cose a casa, mani che vengono chiamate dal posto giusto, forse un po 'di esperienza e conoscenza e risulta essere altrettanto buono. Almeno 2 delle ultime piccole cose che ho fatto un elettricista e idraulico, posso facilmente ripetere e rendere simili e con opzioni, e forse qualcosa di ancora migliore e più preciso.
Ma dubito solo nella situazione contraria che un non-professionista possa almeno ripetere il mio lavoro anche dopo aver passato un anno e mezzo dietro di me e imparare.
Naturalmente, non prendo in considerazione gli specialisti di élite ristretti, il cui lavoro è molto specifico e costoso, ma non penso che il forum abbia tutti questi elettricisti e idraulici.

Valvola di ritegno per lavaggio della lavatrice: per fognatura, per tubo di scarico e scarico dell'acqua

Il collegamento di uno scarico attraverso una valvola di non ritorno è un'ottima soluzione. Per cosa è questo dispositivo, per cosa è e come installarlo correttamente, leggi sotto.

Bisogno di usare

Se il tubo di scarico è collegato a una presa di scarico in violazione delle norme idrauliche, è probabile che l'acqua sporca venga restituita dal tubo di scarico al tamburo della lavatrice. Di conseguenza, alla fine del lavaggio si avranno vestiti raffermi e maleodoranti. La valvola di ritegno è progettata per prevenire un tale sviluppo di eventi (che, a proposito, è chiamato "effetto sifone").

Una valvola di non ritorno o anti-sifone deve essere installata quando non è possibile installare il tubo di scarico all'altezza desiderata. Un altro caso in cui questo dispositivo è indispensabile è quando una lavatrice è collegata attraverso un sifone del lavandino.

L'installazione di un anti-sifone dovrebbe essere presa in considerazione se si notano segni di un effetto sifone durante il lavaggio. Questi includono: un aumento del tempo di lavaggio, una scarsa diffusione delle cose, un aumento del consumo di acqua ed elettricità da parte di una lavatrice.

Come funziona?

Una valvola di non ritorno è un dispositivo abbastanza semplice fatto di metallo o plastica inossidabile. In apparenza, è un po 'come una valvola di intercettazione, e il suo principio di funzionamento è simile. L'anti-sifone è necessario per regolare il flusso dell'acqua nel tubo, permettendogli di muoversi solo in una direzione.

Inizialmente, la valvola di ritegno si trova nello stato bloccato, ma quando viene attivata la modalità di scarico, si apre sotto la pressione dell'acqua. Quando il programma di scarico viene spento, la valvola si chiude automaticamente, impedendo il ritorno dell'acqua.

Nel moderno mercato delle apparecchiature sanitarie vengono presentati diversi tipi di valvole di ritegno. Differiscono per caratteristiche di progettazione, tipo di installazione e ambito.

I principali tipi di antisifone:

  • pieghevole - il dispositivo di metallo costituito da più parti; Questa vista è utile perché, se necessario, può essere smontata e pulita;
  • non separabile - costruzione monolitica fatta di plastica; considerato l'opzione più economica;
  • mortasa - una valvola che viene installata direttamente nel tubo, al posto del pezzo tagliato da esso;
  • lava - valvola di ritegno progettata per l'uso nei lavandini con sifoni e lavandini;
  • parete - un bel design di metallo cromato, che è montato sul muro; L'opzione più costosa di tutto quanto sopra.

Caratteristiche d'uso

  • Alcuni produttori di elettrodomestici aggiungono una valvola di ritegno al pacchetto base di lavatrici, ma non tutti lo fanno. Pertanto, molto probabilmente, dovrai acquistarlo da solo in un negozio specializzato.
  • Se si collega lo scarico tramite una valvola di non ritorno, non si deve preoccuparsi di seguire le raccomandazioni relative all'altezza del tubo di scarico. La cosa principale è installare tutti gli elementi del sistema in modo tale da fornire un approccio libero nel caso in cui sia necessaria la pulizia o la riparazione.
  • Al momento dell'acquisto di una valvola di ritegno, essere preparati per il fatto che ogni pochi anni questo dispositivo dovrà essere cambiato, in quanto sarà esposto a acqua di rubinetto dura. Migliore è il prodotto, più durerà a lungo, ma non vale la pena di pagare troppo - non importa quanto sia costoso il dispositivo, prima o poi dovrà essere sostituito.

installazione

Installare una valvola di ritegno non è affatto un compito difficile: puoi farcela facilmente senza l'aiuto di un idraulico. Informazioni complete sull'installazione che puoi ottenere dalle istruzioni per il dispositivo, che devono essere lette, forniremo solo brevi consigli.

Gli antisiphones sono diversi, ma la maggior parte ha la forma di un tubo con due fori. Un'estremità del dispositivo deve essere collegata al sistema di scarico (avvitata nella presa o filettata nel tubo) e l'altra estremità collegata al tubo di scarico della lavatrice. Al fine di prevenire perdite, trattare tutti i composti con sigillante siliconico per impianti idraulici.

Puoi vedere l'installazione della valvola nel prossimo video.

Suggerimenti per la scelta

  • Gli esperti dicono che non tutti i modelli di valvole di scarico sono adatti per la vostra lavatrice. Trova l'anti-sifone giusto per aiutarti nel centro di assistenza. È inoltre possibile chiedere il parere di un esperto master specializzato nella riparazione di lavatrici.
  • I migliori consigli sono le valvole di ritegno dei produttori europei. Un gran numero di recensioni positive raccoglie attrezzature dalle ditte italiane Siroflex e Merloni, nonché dalla società ceca Alcaplast.

Vale la pena sostituire con qualcos'altro?

La valvola di non ritorno per una lavatrice non è un prodotto così raro, ma trovarla nei negozi, soprattutto se vivi in ​​una piccola città, non è sempre possibile. Pertanto, molti sono interessati alla domanda: è possibile utilizzare qualcos'altro per prevenire l'effetto sifone?

Sfortunatamente, la risposta a questa domanda sarà negativa. Gli analoghi anti-sifone non esistono ancora. Per farne a meno, è necessario organizzare lo scarico in modo tale che tutti gli elementi del sistema siano posizionati come previsto, e quindi non ci sarà alcun effetto sifone.