Qual è la dimensione del bagno con una cisterna e come scegliere il migliore?

Una parte integrante della casa moderna è un'unità sanitaria. Un bagno, un lavandino per il lavaggio, una doccia, un bidet e un water sono ormai diventati familiari e necessari articoli per la casa.

Spesso, l'area della toilette non consente di installare l'impianto idraulico, non concentrandosi sulle dimensioni e l'area. Sì, e nei grandi servizi igienici delle nuove case private, anche le dimensioni di tutti gli impianti idraulici installati devono essere prese in considerazione per collegare tutti i dettagli dell'interno del bagno in un unico ensemble di designer, bello e confortevole.

Dimensioni standard

Le dimensioni delle tazze del water con un serbatoio possono essere molto diverse e influenzare significativamente il design e il comfort del vostro bagno.

Bagni compatti

Nonostante la varietà di forme e disegni di dispositivi sanitari emersi recentemente, i russi preferiscono installare servizi igienici compatti nelle loro case. Dal nome stesso deriva che un oggetto compatto non occupa molto spazio. E questo è molto importante per i proprietari di piccoli appartamenti.

Inoltre, il "compatto" è facile da installare all'interno senza danneggiare fondamentalmente il pavimento o le pareti del bagno. In tale "compatto" il serbatoio e la ciotola sono piegati insieme. È molto più comodo ed estetico che fissare la ciotola al pavimento e il serbatoio alla parete, collegandoli con un tubo o tubi. Impara come installare un bagno con le tue mani, da questo materiale.

Le dimensioni di tutti i tipi di water sono regolamentate da Gosstandart n. 30493 del 1996. In Russia, "compatto" è disponibile in due tipi: con una mensola separata e con un cast. La dimensione del "compatto" con una mensola del cast è 60.5x34x37, e con una separata - 46x36x40.

Le dimensioni sono in centimetri, altezza - lunghezza - larghezza. I produttori esteri producono prodotti che non coincidono con le dimensioni secondo GOST della Federazione Russa in uno o più parametri. Alcuni produttori russi offrono anche "oversize", quindi è necessario esaminare attentamente tutte le taglie al momento dell'acquisto.

monoblocco

Tali scodelle si differenziano dal tipo "compatto" in quanto la ciotola e la cassetta di scarico sono realizzate in un unico pezzo, da un unico pezzo di ceramica. Questo design offre durata e resistenza. Mancano i meccanismi di collegamento tra il serbatoio e la ciotola, che influisce anche sul funzionamento a lungo termine di questo "monoblocco" senza riparazioni.

I valori complessivi di questo tipo di dispositivi sanitari di diversi produttori sono diversi. Questo spesso si riferisce ai produttori dall'estero, perché in Russia tutte le dimensioni di water sono regolamentate da GOST n. 30493-96.

Tenendo conto della differenza di standard, è possibile acquistare un "monoblocco" sul mercato russo con le seguenti dimensioni: 36-37,5 cm di larghezza, 68,5-70 cm di lunghezza (profondità) e 39-77,5 cm di altezza.

angolo

Di norma, vengono scelti da coloro che vogliono risparmiare spazio e amano le soluzioni di design originali. Installare un tale disegno sanitario nell'angolo reso possibile dalla forma triangolare della cisterna.

I parametri generali sono calcolati in base alla lunghezza dei lati dell'angolo in cui verrà installato l'impianto idraulico. La tazza stessa ha dimensioni ordinarie, comoda per un adulto: 34-37 cm di larghezza, 72-79 cm di lunghezza (profondità) e 37-43 cm di altezza. L'unico inconveniente del modello angolare sono alcune difficoltà durante l'installazione.

bambino

L'impianto idraulico per bambini è installato non solo nei bagni per i bambini, ma anche in quei bagni dove, secondo il piano del progettista, dovrebbe prevalere il minimalismo. Ciotole, bidet, lavabi in miniatura per bambini e adulti di bassa statura.

Le dimensioni delle scodelle per bambini, secondo lo stesso GOST n. 30493 del 1996, sono larghe 29 cm, lunghe 40,5 cm e alte 33,5 cm. Per i produttori esteri, questi parametri possono variare da 29 a 35 cm di larghezza, da 46 a 59 cm di lunghezza (profondità) e da 26 a 33,5 cm di altezza.

a cavallo

I bagni con cisterne a incasso stanno diventando sempre più popolari tra gli acquirenti. Questo design ha molti vantaggi innegabili. Innanzitutto, il serbatoio dell'acqua non occupa spazio nella stanza e il water può essere montato vicino al muro o dietro di esso.

In secondo luogo, a causa dell'isolamento acustico della parete stessa, lo scarico dell'acqua e del suo set è molto più silenzioso rispetto a un serbatoio installato direttamente sulla tazza. Inoltre, tutti i tubi sono nascosti anche nella parete stessa o dietro uno speciale pannello falso, che ha un effetto positivo sull'estetica della toilette.

Maggiori informazioni sulla scelta della toilette a parete e su come installarla in questo articolo.

Anche i parametri delle tazze del water con le cassette a filo variano a seconda del paese di origine. Nella maggior parte dei casi, la larghezza di questi modelli sarà 35-37 cm, lunghezza (profondità) - 47-58 cm e altezza - 39-42 cm.

Caratteristiche delle misure

Al momento dell'acquisto di impianti idraulici, è necessario procedere non solo dalle dimensioni della stanza da bagno e dalla dimensione desiderata della toilette, ma anche da prendere in considerazione le caratteristiche e le dimensioni della presa. Il divario tra la toilette e le pareti della stanza dipende dal tipo di connessione degli impianti sanitari al sistema fognario.

Particolarmente bizzarro in questo caso, il dispositivo con il tipo più basso di rilascio. Non possono essere rimontati con perdite minime nella decorazione di pareti e pavimenti. Sarà necessaria una seria ricostruzione. Pertanto, al momento dell'acquisto di una tazza, è necessario prendere in considerazione non solo le sue dimensioni lungo i contorni, ma anche quanto spazio occuperà in una forma completamente assemblata.

Dai materiali del nostro sito puoi anche scoprire quale toilette è meglio scegliere tenendo conto di altri parametri - materiale di fabbricazione, tipo di costruzione, ecc.

Peso approssimativo a seconda del materiale di fabbricazione

Il peso delle costruzioni sanitarie dipende direttamente dai materiali con cui è realizzato. Il corpo stesso, il meccanismo di scarico, tutto ciò che conta. Di regola, gli impianti idraulici sono realizzati da impianti idraulici e impianti idraulici. La faience è più pesante della porcellana, quindi una toilette fatta peserà circa 26-31,5 kg. La porcellana sarà leggermente più leggera: 24,5-29 kg.

Inoltre, ci sono campioni di marmo, plastica e acciaio inossidabile. Marmo - il più difficile. Peseranno da 100 a 150 kg. La costruzione in acciaio inossidabile è leggera e resistente. Il loro peso è da 12 a 19 kg. Eppure, non sono soggetti a crepe e fiches. Tali dispositivi sono buoni da installare in aree non residenziali con persone di grandi dimensioni.

La tazza del water più leggera è, ovviamente, in plastica. Un prodotto di qualsiasi parametro, fatto di plastica, non pesa più di 10,5 kg. Ma il peso del dispositivo sanitario influisce non solo sul materiale di cui è fatto.

Spesso, quando si sceglie la tazza del water più leggera, l'acquirente non prende in considerazione il peso del serbatoio. Ma la massa totale della struttura dipende anche dal suo volume e dal materiale da cui viene ricavato il meccanismo di drenaggio. Un serbatoio standard da sei litri pesa circa 11 kg. Di conseguenza, con un volume più piccolo, anche il peso totale del prodotto diminuirà.

I modelli sospesi peseranno meno pavimento, perché la loro produzione ha preso meno materiale: dopo tutto, non hanno gambe. Quindi, il peso della toilette può variare da 5 a 150 kg.

Calcolo del volume richiesto della cassetta di risciacquo

Serbatoi di scarico di diversi produttori e diversi modelli di tazze da toilette hanno un volume diverso. Quindi, per i prodotti di produzione nazionale, è solitamente da 4 a 13 litri. I vasi igienici importati sono dotati di dispositivi di drenaggio da 4 a 6 litri di volume.

L'acqua viene scaricata da un meccanismo di drenaggio o dalla cosiddetta valvola di scarico. A prescindere dalla capacità del serbatoio di scarico, queste valvole possono essere configurate per scaricare una certa quantità di acqua. Si ritiene che siano necessari 3,5-4 litri di acqua per un lavaggio "grande" e 1,5 litri per uno "piccolo".

Ci sono modelli in cui il meccanismo di scarico del dispositivo ha due pulsanti per controllare il flusso dell'acqua. Inoltre, ci sono anche impianti idraulici con due ciotole e, di conseguenza, prugne diverse. Per i rifiuti solidi e liquidi c'è un serbatoio separato e il suo scarico con il flusso d'acqua necessario.

I serbatoi Dual-mode con il rilascio di 3 e 6 litri (rispettivamente per rifiuti liquidi e solidi) possono risparmiare fino a 6.500 litri di acqua per persona all'anno, rispetto al vecchio modello, dove c'è un rilascio una tantum dell'intero volume, 10-13 litri.

Così, una famiglia di tre all'anno può risparmiare fino a 20.000 litri se installa un dispositivo di drenaggio con due modalità di discesa nella propria toilette.

Inoltre, scegliendo un serbatoio di scarico, è necessario considerare il tipo di rilascio di acqua. Attualmente, ci sono tre tipi: verticale, orizzontale e obliquo. Le nuove case sono progettate con il rilascio orizzontale o obliquo, così come le case di campagna degli edifici. Una versione verticale è tipica per vecchi edifici a uno o più piani.

Quindi, come scegliere il bagno giusto con tutta la varietà di forme, dimensioni, design e design? Oltre all'area del bagno e al tipo di comunicazione in casa, è necessario ricordare anche che l'impianto idraulico era confortevole.

Pertanto, quando si sceglie uno degli elementi principali per la casa, fare attenzione se la sua famiglia è adatta a tutti i membri della famiglia. Non esitare a sederti e sederti sopra. La scelta giusta assicura che il tuo bagno sarà veramente "con tutti i comfort"!

Quanti litri nella cisterna del bagno?

Non tutte le cassette di toilette con la stessa capacità d'acqua. Si ritiene che il volume standard di acqua nel serbatoio dovrebbe essere di 6 litri. Questi sono GOST obsoleti, quando i serbatoi di scarico della tazza del gabinetto erano privi di un sistema di scarico economico. Ci sono carri armati con un volume di 8-10 litri di acqua in vendita, sono già dotati di un sistema di scarico economico moderno - un mezzo scarico. Questa è una funzione molto buona che consente di risparmiare in modo significativo l'acqua nella casa in cui sono installati i contatori dell'acqua.

Il 1 luglio 1995 è entrato in vigore lo standard interstatale GOST 21485-94 nella Federazione Russa, secondo il quale la capacità del water, a prescindere dal suo tipo, non dovrebbe essere inferiore a 6 litri. Questo standard è obbligatorio nella produzione di questo tipo di prodotti sanitari non solo in Russia, ma anche in Armenia, Kazakistan, Kirghizistan e Tagikistan.

Controlla se il volume utilizzabile del tuo water è conforme a GOST facilmente e rapidamente. È solo necessario fare quanto segue:

  • svuotare completamente il suo serbatoio;
  • rimuovere la copertura;
  • con l'aiuto di piatti di misurazione di laboratorio, o cucina ordinaria, ma avendo una scala di misurazione, versare acqua all'interno. Tuttavia, non dimenticare che, in conformità con lo stesso GOST, il livello del liquido non dovrebbe raggiungere il cosiddetto. "livello di troppo pieno" di 2 cm. (questo segno sotto forma di una linea chiara è all'interno di questo prodotto).

C'è una tale standardizzazione che in una cisterna per un lavaggio di qualità ci devono essere almeno 6 litri di acqua, ovviamente, la qualità del getto dipende anche dal wc stesso, ma nella cisterna deve essere di almeno 6 litri.

Ci sono modelli per 9 litri, questi sono serbatoi così alti, differiscono immediatamente anche nell'aspetto.

Ci sono anche cisterne con raccordi (sifoni) dove è prevista la separazione in fognature piccole e grandi, cioè, quando si premono i pulsanti corrispondenti, l'acqua scende, o tutto o metà del serbatoio.

I modelli moderni di water sono ora forniti più spesso con cisterne da 3/6 litri - 6 litri di scarico pieno, 3 litri di scarico piccolo.

Serbatoi per 6/9 litri - più spesso montati a parete o montati nel muro.

Il volume della cisterna dipende dal modello, quindi è impossibile dare una risposta inequivocabile alla domanda su quanti litri d'acqua può contenere la cisterna. Si ritiene che per il normale funzionamento e il drenaggio (lavaggio) il volume del serbatoio sia di almeno 6 litri. Tali standard sono stati specificati anche in alcuni standard statali.

Sul mercato idraulico sono serbatoi di scarico con volumi da 6 a 10 litri. I modelli più comuni sono quelli con una capacità da 6 a 8 litri.

Per risparmiare acqua, puoi scegliere uno scarico con due pulsanti. Quando si preme un pulsante, circa la metà del serbatoio viene scaricata, ovvero da 2 a 4 litri. Quando fai clic su un altro pulsante, c'è uno scarico completo.

Tipi (tipi) di scodelle e serbatoi di scarico a loro, centinaia.

Semplicemente non esiste una figura comune.

Questo può essere un serbatoio per 6 litri, o forse 10 litri, 8 litri, ecc.

Molto spesso, per un normale flush in un colpo solo, sei litri sono sufficienti, ma se è necessario risparmiare denaro, è possibile farlo regolando il galleggiante (prima il galleggiante funziona e la valvola blocca l'approvvigionamento idrico al serbatoio, meno acqua sarà utilizzata fino al gabinetto per uno scarico).

Ma non è possibile aumentare, c'è il volume del serbatoio e c'è un limite allo spostamento di un particolare modello.

Se si desidera calcolare il volume della propria cassetta igienica specifica, quindi prendere qualsiasi contenitore di misurazione (bottiglia di plastica, barattolo di vetro, ecc.).

Hanno versato tutta l'acqua dalla toilette, hanno spento l'acqua.

Versare acqua nel serbatoio e contare il numero di litri versati per attivare il galleggiante.

I servizi igienici più moderni sono dotati di un pulsante a doppio scarico (due opzioni),

Lo spostamento della tazza del water dipende direttamente dal suo modello, lo standard è stato registrato nella ISS 91.140.70 dalla data del 1 luglio 1995, questo documento ha poi sostituito molti GOST e un volume di 6 litri è stato registrato, non meno. Secondo gli esperti di questi 6 litri dovrebbe essere sufficiente per drenare i rifiuti nella fogna. Ma a quei tempi non erano ancora stati sviluppati diversi tipi di water e fognature, che consentono di risparmiare acqua, quindi l'attrezzatura di scarico, che può scaricare 2 litri, viene messa nel sistema. Pertanto, è necessario guardare il passaporto del serbatoio, ci deve necessariamente essere il suo volume.

Ci sono carri armati, come ho accennato sopra con un volume di 6 litri, la maggior parte di loro, ma i carri armati sono anche disponibili in volumi di 8, 10 e 12 litri. Forse c'è un volume più grande, ma non l'ho incontrato.

In Russia, utilizzare il documento di cui sopra, in modo che i negozi non dovrebbero essere carri armati di meno di 6 litri.

Il volume della cisterna del bagno

È difficile immaginare un'abitazione moderna, un bagno in cui non sarebbe dotato di attrezzature igieniche moderne e confortevoli. Naturalmente, senza un bagno in bagno non è sufficiente. L'efficacia del suo lavoro determina, tra le altre cose, il meccanismo della discesa dell'acqua.

I sistemi di drenaggio che esistono oggi si distinguono per alta funzionalità ed efficienza. Allo stesso tempo, possiamo notare l'elevata durabilità e semplicità del dispositivo del moderno impianto idraulico.

Varietà di serbatoi di scarico

Uno dei principali dispositivi per garantire il normale funzionamento della toilette, è un serbatoio. Questo dispositivo è costituito da un serbatoio fatto di sanitari, plastica, metallo o altri materiali, all'interno del quale sono posizionati i raccordi di scarico. Il serbatoio è pieno d'acqua. Il volume del water può variare a seconda del modello. I produttori offrono una varietà di opzioni per il drenaggio di apparecchiature per la casa e l'ufficio.

Oggi il mercato offre una vasta gamma di attrezzature simili di varie forme, dimensioni e materiali. Naturalmente, tutti hanno solo alcune varietà del dispositivo principale, e per determinare quanto la cisterna del WC ha bisogno di te, è utile considerarle in modo più dettagliato.

Questi contenitori hanno un gran numero di differenze e possono essere classificati secondo i seguenti criteri:

  • posizione del dispositivo;
  • costruzione di attrezzature per il drenaggio;
  • materiale del prodotto;
  • principio di funzionamento del meccanismo di fusione.

Analizza attentamente queste differenze fondamentali. Ad oggi, i servizi igienici più popolari con un sistema di cisterne "compatto", in cui il serbatoio di scarico è montato in una struttura monolitica con un vaso sanitario. Non utilizza un'installazione aggiuntiva sulla parete e non richiede il collegamento di un tubo che collega il serbatoio al troppo pieno.

Sistemi di scarico un po 'meno comuni con un serbatoio montato sulla parete. Il vantaggio di prodotti di questo tipo è che l'acqua, che viene abbassata sotto pressione, cadendo da un'altezza, acquisisce ulteriore inerzia e il lavaggio viene eseguito con maggiore attenzione.

Negli ultimi anni, set di apparecchi di scarico a parete stanno diventando sempre più popolari, aumentando così l'area effettiva del bagno. Lavare i rifiuti e l'acqua nello scarico premendo un pulsante montato sulla parete e il serbatoio stesso è nascosto all'interno.

Per avere differenze fondamentali rispetto a modelli simili, è possibile svuotare solo il serbatoio del raccordo, ovvero l'ingresso del dispositivo, la sovrapposizione e lo scarico dell'acqua. La variante più comune è il sistema di scarico del dispositivo a pulsante. Molto spesso in questo caso, la chiave è installata al centro del coperchio del prodotto, ma ci sono modelli in cui questa parte si trova sul lato. Il sistema a pulsante di solito è dotato di una cisterna di scarico monolitica o incassata. Le varietà sospese di serbatoi di scarico dell'acqua sono spesso dotate di una leva o di una catena per scaricare l'acqua. Per lavare il serbatoio sarà sufficiente attivare la maniglia o tirare i collegamenti.

Inoltre, ci sono sistemi moderni che consentono di regolare la quantità di acqua drenata. Un dispositivo dotato della funzione di mezza discesa è chiamato semiautomatico. Un serbatoio che svuota completamente è considerato automatico.

Materiali che fabbricano prodotti idraulici

L'industria moderna produce attrezzature simili di varie dimensioni e configurazioni, così è diventato possibile scegliere modelli ergonomici che consentono di installarli ovunque e di risparmiare spazio in bagno.

I serbatoi per i water sono realizzati con materiali come metallo (ghisa e acciaio inossidabile), sanitari e plastica. I serbatoi di drenaggio sospesi in ghisa sono diventati praticamente obsoleti e i prodotti in plastica, che sono bassi sulla parete, non hanno la forza sufficiente per mantenere in modo affidabile le valvole di intercettazione e sono piuttosto scarsamente combinati con la tazza in ceramica della tazza.

Ad oggi, i più diffusi modelli di impianto idraulico, in cui il serbatoio di faience è collegato direttamente al bagno.

Gli scarichi di plastica si trovano nelle classi di volume alto, medio e basso. L'acqua in tali dispositivi può essere abbassata sia completamente che in piccole parti. Sono altamente resistenti, facili da installare e collegare. È inoltre possibile notare l'elevata durata dei dispositivi, fornita dalla semplicità del design.

I dispositivi di drenaggio in ceramica hanno un peso maggiore del water con una cisterna e non sono resistenti ai danni meccanici di quelli in plastica. Inoltre, hanno un dispositivo più complesso di valvole. Lo scarico della cisterna del sistema compatto è collegato direttamente alla toilette e il serbatoio è montato sul suo ripiano.

Le moderne attrezzature per il drenaggio sono dotate della funzione di lavaggio incompleto, drenaggio completo e drenaggio parziale, quando l'acqua viene scaricata solo mentre si preme il pulsante di controllo.

Dispositivo serbatoio standard

Il meccanismo di rinforzo di un serbatoio convenzionale include le funzioni di riempimento del serbatoio, chiudendo l'acqua durante il trabocco e il risciacquo. Il serbatoio viene riempito con acqua dal sistema di alimentazione dell'acqua attraverso lo stelo del tubo di ingresso. Quando il volume d'acqua raggiunge un certo livello, una leva messa in moto da un galleggiante chiude la valvola di alimentazione.

Il lavaggio viene effettuato attraverso la valvola di scarico e viene attivato premendo o tirando la testa della parte. Il troppo pieno di acqua nel serbatoio della toilette viene eliminato con un tubo speciale. I principali problemi che si possono incontrare durante il funzionamento della cassetta del WC sono causati da un malfunzionamento della valvola di scarico o di riempimento.

La composizione chimica dell'acqua del rubinetto può influire sul corretto funzionamento del prodotto. Tuttavia, se l'attrezzatura idraulica è di alta qualità, la risoluzione dei problemi può essere eseguita facilmente e rapidamente.

Se la regolazione della tazza del water viene effettuata da un professionista, una rapida ispezione visiva sarà sufficiente per diagnosticare un guasto. Anche la risoluzione dei problemi non richiede molto tempo. Naturalmente, se l'apparecchiatura è di scarsa qualità, questo processo può essere ritardato.

Scaricare le opzioni di selezione

I requisiti che le apparecchiature sanitarie devono soddisfare sono gli stessi per i dispositivi di drenaggio di qualsiasi modello e sistema. Prima di tutto, è necessario prestare attenzione al livello di rumore prodotto dal prodotto durante il lavaggio. Il maggiore rumore nell'acqua nel serbatoio indica che l'installazione del dispositivo non è corretta. È anche possibile che il problema sorga a causa di difetti di fabbrica. A questo proposito, si raccomanda di scegliere attrezzature sanitarie e prodotti correlati nei negozi con una gamma direzionale specifica.

Assicurati di chiedere al venditore una garanzia. In caso di malfunzionamento di impianti idraulici, il prodotto può essere restituito e sostituito senza problemi.

Uno dei criteri più importanti per la scelta del water è il volume del serbatoio di scarico. Quando acquisti un dispositivo, dovresti sapere quanti litri ci sono in una tazza del water e riferirlo al numero di occupanti, alla frequenza di utilizzo e al modello della tazza sanitaria. Allo stesso tempo, la quantità di acqua drenata dovrebbe essere sufficiente per lo scarico di alta qualità dei rifiuti nel sistema fognario. Il tasso di acqua nel serbatoio allo stesso tempo dovrebbe essere il massimo.

Esiste un certo standard, secondo il quale il volume del fluido per una scarica completa non deve essere inferiore a 6 litri. Naturalmente, l'efficacia del lavaggio dipenderà anche dalla forma del water, ma il dispositivo di drenaggio deve essere calcolato per la quantità di acqua non inferiore al parametro specificato.

Ci sono modifiche di impianto idraulico, dotato di un serbatoio di scarico di grande capacità, fino a 9 litri. Si tratta di dispositivi dotati di un serbatoio alto e con un aspetto distintivo.

Sul mercato sono presenti anche modelli di water con l'opzione di mezza discesa. Il dispositivo di valvole di intercettazione offre la possibilità di utilizzare il drenaggio principale e aggiuntivo dell'acqua. Quando si preme il pulsante di rilascio grande, il serbatoio viene completamente svuotato e, quando si utilizza un piccolo scarico, viene abbassata solo metà del volume d'acqua. In genere, i prodotti dotati di una funzione di doppio scarico hanno una capacità di 6 litri. Allo stesso tempo durante la metà della discesa vengono versati circa tre litri di liquido.

Al momento dell'acquisto di un set di apparecchiature sanitarie, è necessario ricordare che i prodotti di produttori stranieri, di regola, hanno una struttura molto complessa con un'abbondanza di messa a punto. Inoltre, il corretto funzionamento di questi modelli è possibile solo a una certa pressione nel sistema di alimentazione dell'acqua.

Prima di acquistare un impianto idraulico, è necessario scoprire se la pressione nella tubazione soddisfa i requisiti indicati e consultare anche gli esperti. Dal momento che è impossibile ispezionare l'impianto idraulico sul mercato o nel negozio, non dimenticare di rilasciare una garanzia e un'assicurazione per il prodotto acquistato. Questo aiuterà a sostituire il prodotto in caso di rilevamento di un malfunzionamento o di un difetto di fabbrica.

Come regolare correttamente il rinforzo interno del serbatoio, puoi vedere nel video qui sotto.

Quanti litri d'acqua si trovano nella tazza del water? Volume standard del barile?

Quanti litri d'acqua si trovano nella tazza del water?

Qual è la quantità standard di acqua nella tazza del water

non esiste uno standard per i serbatoi, contiamo in media 5 litri

Il serbatoio standard è progettato per 6 litri di acqua. Ma ora ci sono molte innovazioni nel mondo, quindi ci sono serbatoi progettati per 8 litri di acqua. E su molti barili ci sono funzioni, in modo da non scaricare tutti gli 8 litri in una volta, si preme il pulsante, dove l'acqua si fonderà da 2-4 litri, è necessario più, per favore, accanto a un altro pulsante, 6-8 litri. Tuttavia, ci sono progressi.

Valori standard del volume del water, materiali e tipi di meccanismi

Ora quasi ogni casa vanta un impianto idraulico già installato, che crea le condizioni di vita più confortevoli. Tra tutti i tipi di design, i dispositivi igienici sono di particolare importanza. Grazie all'elevata praticità e alle eccellenti prestazioni ottenute grazie alla capacità di drenare acqua, servizi igienici e sono così importanti e speciali. Ma hanno anche i propri elementi, senza i quali non sarebbe possibile una normale capacità di lavoro - questo è un serbatoio d'acqua. Questa parte è una ciotola fatta di ceramica o altro materiale che ospita i meccanismi di scarico e acqua. Il volume della tazza del water può variare su un'ampia gamma. Tutto dipende dal numero di famiglie, dalla forma del bagno e molto altro.

Varianti dei volumi del serbatoio

Le principali differenze tra i serbatoi

Al giorno d'oggi, la varietà di forme di cisterne è molto grande. Naturalmente, hanno una gamma di meccanismi molto più piccola, ma sono abbastanza per essere confusi. Quindi, i serbatoi sono classificati da un gran numero di segni, ma quelli più basilari sono:

  • posizione;
  • tipo di meccanismo di drenaggio utilizzato;
  • materiale per le prestazioni;
  • metodo di funzionamento del meccanismo di scarico.

Considerali in dettaglio. Se osservate le differenze di posizione, qui, la familiare costruzione monolitica porta di gran lunga a un ampio margine. E questo è comprensibile, i serbatoi, che sono installati insieme alla toilette stessa, non richiedono un'ulteriore installazione sulla parete e l'uso di un tubo di troppo pieno, che sarebbe un collegamento di transizione tra il serbatoio e la vasca. Le strutture sospese sono meno comuni, ma a loro volta, sono molto meglio a causa dell'elevazione sopra la toilette. Pertanto, viene creata un'eccellente pressione dell'acqua.

Inoltre, i serbatoi nei nuovi edifici sono sempre più nascosti nel muro. Questa soluzione aumenta le dimensioni dei bagni. Per scaricare l'acqua e scaricare le acque reflue dallo scarico, è sufficiente premere una leva speciale o un pulsante sul muro.

Tipo e diagramma del meccanismo di innesco

Anche il grilletto gioca un ruolo importante. Il più popolare tra tutti i tipi è il solito sistema a pulsante. Il pulsante di scarico si trova nel centro del coperchio del serbatoio, ma i produttori possono anche identificarlo dal lato. Viene applicato il meccanismo a pulsante nei serbatoi del tipo chiuso. I sistemi di scarico dotati di catene speciali o una varietà di leve per avviare il lavaggio possono essere trovati in tipi di vaschette pensili. L'attivazione del meccanismo richiede solo premendo o tirando la maniglia. Inoltre, va detto che possono essere entrambi automatici (la quantità di acqua non è regolabile dall'utente) e semi-automatica (puoi drenare quanto necessario).

I serbatoi ora sono fatti di tre tipi di materiali:

Al giorno d'oggi, la ghisa è usata solo in rari casi, e i carri armati ne sono fatti solo per ordine. Il fatto è che questo materiale è piuttosto pesante e fragile. La ghisa non è solo suscettibile alla corrosione, ma perde anche molto per altri materiali utilizzati.

Il materiale più popolare da cui sono realizzati i serbatoi di scarico è in ceramica (ceramica). Ha ottimi indicatori estetici e pratici. La plastica viene utilizzata per creare elementi che si nascondono dietro il piano del muro. I carri armati hanno una varietà di forme e dimensioni.

Azione del meccanismo di scarico

Se si osserva la modalità di funzionamento del meccanismo di scarico, qui è possibile trovare tipi meccanici e automatici. La prima vista assume l'azione di drenaggio solo quando l'utente ha una leva o un pulsante. La macchina inoltre scarica tutta l'acqua dal serbatoio dopo un clic. Per questo motivo, i serbatoi dotati di semi-automatici sono più ingombranti, poiché l'utente stesso regola il volume di acqua drenata.

Elementi principali delle cisterne

Il design della maggior parte delle cassette di risciacquo non è spesso molto diverso l'uno dall'altro. Ma sapendo quali elementi ci sono e il loro principio base di lavoro, puoi facilmente risolvere da solo un piccolo guasto. Quindi, i principali elementi che molto spesso falliscono e portano alla perdita delle prestazioni del sistema sono:

  • valvola sfusa;
  • meccanismo di troppo pieno.

La valvola di riempimento è un dispositivo speciale che regola il riempimento del serbatoio. L'indicatore in tutti i casi è il galleggiante, che, quando c'è carenza di acqua, apre la sua scorta. Non appena viene raggiunto il livello richiesto, il galleggiante sale e chiude l'approvvigionamento idrico. Tutto è molto semplice. Nei moderni progetti di drenaggio, la fornitura di fluido al serbatoio viene effettuata sia dal basso che dall'alto.

Il meccanismo responsabile del drenaggio è un sistema di leve piuttosto complesso, che inizia a funzionare quando si preme un pulsante. Inoltre, tutto è equipaggiato con uno speciale tubo di troppopieno, attraverso il quale l'acqua in eccesso scorre nella tazza del water. Il sistema di scarico ha ancora un elemento come una valvola galleggiante. Quando viene premuto, si apre e solo dopo che tutta l'acqua scende, si chiude. Se è difettoso, l'acqua dal serbatoio inizia a fuoriuscire.

Principio di funzionamento

Inizieremo l'esame da un design continuo. Dopo che l'intero volume della cisterna del bagno è pieno d'acqua, il rubinetto si chiude e l'acqua smette di scorrere. L'intero sistema è in equilibrio. Dopo aver premuto un pulsante o una leva, inizia a funzionare una speciale spinta, che apre lo scarico e blocca l'accesso al troppo pieno. Tutto funziona finché il livello dell'acqua non scende al valore minimo (nel caso della macchina) o finché l'utente non cessa di avere un effetto.

Nel caso di un sistema semiautomatico, la valvola che chiude lo scarico viene abbassata e il set di acqua si apre. Se è un automa, allora il meccanismo è un po 'più complicato. Quando il livello dell'acqua scende al minimo, la valvola si chiude e contemporaneamente apre una valvola galleggiante speciale. Poi arriva un set di acqua nel serbatoio al livello desiderato. Lo stesso lembo rimane in posizione fino alla successiva pressione dell'utente. Se prendi i vecchi modelli di strutture monolitiche, qui il principio del reclutamento delle acque è lo stesso, solo le prugne vengono fatte sollevando la maniglia.

Alla cisterna del muro, il principio di scarica consiste in un sifone, che è fatto di corrugazioni. Se tiri la leva, uno dei suoi bordi si apre e l'acqua passa nella toilette. Un principio di funzionamento più dettagliato è il seguente:

Il principio di funzionamento del water

  1. La valvola apre un sifone quando viene premuto;
  2. Il buco inizia a riempirsi d'acqua;
  3. Insieme con una diminuzione del volume d'acqua, il galleggiante inizia a scendere, che dà un segnale per il riempimento;
  4. Il galleggiante sale finché non si trova nel posto giusto e non spegne l'alimentazione idrica al serbatoio.

Come potete vedere, le opzioni a parete per il meccanismo di scarico sono leggermente più semplici rispetto a quelle monolitiche. Vale anche la pena di affermare che in entrambe le versioni è possibile utilizzare diversi tipi di sistemi. Tutto dipende dalle caratteristiche di impianto idraulico e produttore.

Criteri per la selezione di una cassetta di risciacquo

Gli acquirenti scelgono tutti i tipi e sottotipi di cisterne per toilette secondo praticamente gli stessi criteri. La prima caratteristica è l'operazione silenziosa. Aumento del volume quando si digita acqua nel serbatoio significa che il meccanismo è installato in modo errato. Anche questa caratteristica potrebbe essere un matrimonio di fabbrica. Per questo motivo, si consiglia di acquistare serbatoi in negozi altamente specializzati. C'è spesso una garanzia sul prodotto e se è difettoso, è facile da sostituire.

Inoltre, il serbatoio è selezionato in base al volume. Tutto qui è estremamente semplice, poiché le dimensioni dipendono dal numero di utenti, dalla frequenza di utilizzo e dalla costruzione del water. Inoltre, il volume della cassetta della toilette deve essere tale che ci sia abbastanza acqua per un lavaggio di alta qualità dei liquami nel sistema fognario, e allo stesso tempo dovrebbe essere riempito il più rapidamente possibile.

Volumi e meccanismi standard

Ora tra i formati standard di serbatoi è possibile trovare volumi da 6 a 10 litri. In alcuni casi, è possibile trovare sugli scaffali e grandi opzioni, ma non sono economici.

I moderni modelli di serbatoio sono dotati non solo di pulsanti doppi per il lavaggio di liquami e fognature solide, ma anche di due serbatoi separati di diverso volume. Ma gli esperti hanno dimostrato di inviare rifiuti alla rete fognaria, bastano solo 6 litri di acqua.

Per quanto riguarda i meccanismi, qui non c'è molta varietà. Molto spesso, gli appartamenti moderni utilizzano sistemi automatici che richiedono solo la pressione di un pulsante. Nelle istituzioni pubbliche, i sistemi vengono installati ora che non richiedono nemmeno la pressione e vengono attivati ​​quando una persona si allontana dalla toilette. Questa soluzione migliora anche l'igiene.

Il volume della cisterna del bagno

Quanti litri nella cisterna del bagno?

Non tutte le cassette di toilette con la stessa capacità d'acqua. Si ritiene che il volume standard di acqua nel serbatoio dovrebbe essere di 6 litri. Questi sono GOST obsoleti, quando i serbatoi di scarico della tazza del gabinetto erano privi di un sistema di scarico economico. Ci sono carri armati con un volume di 8-10 litri di acqua in vendita, sono già dotati di un sistema di scarico economico moderno - un mezzo scarico. Questa è una funzione molto buona che consente di risparmiare in modo significativo l'acqua nella casa in cui sono installati i contatori dell'acqua.

Il water ha un volume da 6 a 10 litri. Diversi produttori producono diversi modelli di serbatoi per il drenaggio dell'acqua. I modelli economici sono dotati di due pulsanti, che consentono di scaricare un diverso volume d'acqua, metà del serbatoio e l'intero serbatoio. Ci sono i carri armati e con un pulsante, che consente di scaricare il mezzo serbatoio o l'intero serbatoio. Ci sono serbatoi con due camere per l'acqua e due pulsanti che consentono anche di regolare lo scarico dell'acqua.

È vero, alcuni consumatori pensano che 6 litri non siano sufficienti. Si ritiene che 6 litri di acqua siano sufficienti per sciacquare i rifiuti solidi e un litro è sufficiente per scaricare i rifiuti liquidi.

Il water dovrebbe avere una capacità di almeno 6 litri, se è più, allora è considerato normale solo se non è inferiore, inoltre sono ora economici con due pulsanti, un pulsante per 2-4 litri di tutto, l'altro per l'intero fianco.

Ho un serbatoio da 9 litri a casa - tutto mi sta molto bene, la pressione è forte e giusta su tutta la circonferenza, il che è anche conveniente.

Quando abbiamo avuto una scelta di spostamento, abbiamo scelto 9, perché abbiamo bambini e pensano che non si lavino via con 6 litri e quindi non esercitino una forte pressione, o hanno fretta o non hanno abbastanza forza.

Altre domande sul tuo argomento:

Serbatoio della toilette

Il comfort della nostra vita è impensabile senza un buon impianto idraulico. Esistono diversi tipi di cisterne per cestini. le cui caratteristiche dipendono dalla facilità d'uso. L'acquisto e l'installazione di una tazza del water è una questione molto importante e dovresti esaminare attentamente le sfumature di questo prodotto prima di andare per l'impianto idraulico.

Secondo il metodo di installazione, i serbatoi sono suddivisi in:

Varietà di cisterne

Il serbatoio del WC a incasso in stile sovietico era originariamente realizzato in ghisa e si trovava quasi sotto il soffitto della toilette, e l'acqua veniva versata quando veniva tirata da un cordino o una catena metallica attaccata alla leva.

Questa opzione è in passato ed è stata sostituita da una tazza di plastica, che è considerata la più economica. La qualità di questo design suscita forti dubbi sulla sua affidabilità e durata.

Questo serbatoio è installato dietro il gabinetto ad un'altezza di circa 50-80 cm dal pavimento ed è collegato tramite un tubo rigido o corrugato alla toilette di qualsiasi progetto. È conveniente mantenere (riparare, pulire) se necessario, e sui prodotti moderni c'è un pulsante doppio drenaggio.

Il serbatoio in ceramica per il water o il compact sarà più affidabile, bello e qualitativo. È installato su una speciale tazza del water e non necessita di essere appeso al muro. Le ceramiche sono più resistenti e le parti sono soggette a sostituzione.

E la terza opzione è un altro tipo di serbatoio di plastica, anche se è già una classe premium. Si tratta di un serbatoio realizzato in polipropilene di grosso spessore, montato nel muro nella fase di posa di tutte le comunicazioni.

Un tale dispositivo ti permette di rendere la stanza più estetica. Inoltre, saranno risparmiati preziosi metri di spazio utile, perché con questa disposizione, il bagno è posizionato vicino al muro.

Quanti litri nella cisterna del bagno?

Un importante punto di acquisto è la conoscenza della capacità del serbatoio per il bagno. Può essere diverso, anche se secondo il GOST sovietico doveva essere 6 litri e molti sono sicuri che la situazione non sia cambiata. Ma i produttori moderni offrono i loro prodotti con una capacità da 6 a 10 litri e più lo sono, più efficiente è lo scarico nel serbatoio.

Inoltre, c'è un cosiddetto half drain - quando il pulsante è diviso in due parti, premendo uno dei quali esce solo metà del volume. Questa opzione è adatta a piccole esigenze, ma per tutto il resto è necessario un serbatoio pieno. Un tale pulsante risparmia notevolmente l'acqua, soprattutto se la capacità del serbatoio è grande.

Varietà di valvole nei serbatoi

Il drenaggio dell'acqua nel serbatoio regola il galleggiante e, a seconda del tipo di leva, sono suddivisi in:

  1. Nei serbatoi per il water del campione sovietico (vecchio design) si usa la valvola croydon. Si muove verticalmente, mettendo in moto una leva orizzontale con un galleggiante.
  2. Nella maggior parte dei serbatoi medi, compresi i compatti, viene utilizzata una valvola a pistone, in cui un asse è collocato nella nave divisa in due metà, che aziona il pistone orizzontale.
  3. Il sistema più moderno è una valvola a diaframma, che è simile a una valvola a pistone, ma utilizza una membrana, l'effetto sul quale conduce allo scarico di una certa quantità di acqua.

Indipendentemente dal tipo di serbatoio, la sua installazione deve essere eseguita da un idraulico qualificato che conosca tutte le sfumature di tale lavoro. E la toilette e il serbatoio dovrebbero essere posizionati su un piano completamente piano per evitare deformazioni e inclinazioni successive. L'installazione deve essere eseguita con attenzione, poiché qualsiasi movimento incauto può causare danni alla ceramica.

Scegliere una cisterna per il bagno: come non perdersi tra i tanti modelli?

Tra l'intero complesso delle moderne attrezzature idrauliche, uno dei primissimi posti in termini di complessità è occupato, stranamente, dalla progettazione di cassette di risciacquo per coppette. A proposito, a causa di questa complessità, stanno conducendo il numero di fallimenti.

Pertanto, un approccio rigoroso e sistematico alla corretta scelta di questi prodotti sanitari al momento dell'acquisto e dell'installazione durante ulteriori operazioni non solo consentirà di risparmiare risorse materiali, ma anche di risparmiare un sacco di cellule nervose ai loro futuri proprietari.

Viste per posizione e metodo di installazione

Una varietà di disegni di questi prodotti sanitari apparentemente insignificanti di solito provoca confusione tra il semplice acquirente. E inizia con la struttura generale dell'intero complesso del water.

Monoblocco - toilette con cassetta integrata in alloggiamento monoblocco. Semplicità di installazione di una tazza del water. che è solo nel collegamento tra l'ingresso e l'uscita dell'acqua, è un indubbio vantaggio. In caso di malfunzionamenti fatali in una delle parti dell'unità, è necessaria la sua sostituzione completa e il design monolitico diventa uno svantaggio.

Un serbatoio separato (incernierato) per la tazza del water è una variante conosciuta da molto tempo e la più comune del design strutturale che consente di combinare diversi modelli di water e cisterne più adatti al consumatore. Ha tre tipi principali di posizione:

  • Alto - più recentemente, questa disposizione, quando il serbatoio è piuttosto alto sopra il bagno, collegandosi con un lungo tubo, era il più tradizionale. Questo posizionamento fornisce una buona pressione e velocità dell'acqua di risciacquo. Il serbatoio stesso ha una disposizione laterale del sistema di scarico con una leva, a cui è collegata la catena di scarico.

Le cisterne per lo scarico ad alta posizione in ghisa per il water sono state servite per 50 anni e oltre, e in alcuni luoghi funzionano ancora oggi. Nonostante l'abbondanza dei moderni modelli bassi, tali prodotti hanno una certa popolarità nelle opere dell'autore di bagni dal design retrò. In alternativa, possono avere una posizione nascosta dietro un controsoffitto o nell'attico sopra il bagno.

  • Basso - una delle cassette di risciacquamento a parete più popolari. Collegandosi alla toilette con un tubo corto, è fissato alla parete a una piccola altezza, consentendo l'accesso al pulsante della valvola di scarico situato sul corpo dell'apparecchio.

  • Compatto - serbatoio per la posizione diretta sul WC. Nonostante la somiglianza esterna con il monoblocco, questa opzione di montaggio consiste di due parti indipendenti collegate in un'unica struttura. Il WC in questo caso deve essere dotato di uno speciale ripiano su cui è installato il serbatoio. e che, a sua volta, deve avere accessori appropriati per i dispositivi.
  • Il serbatoio nascosto per il bagno sta guadagnando popolarità, in particolare con un vaso sospeso, un'opzione di design separato, in cui il serbatoio di scarico è integrato nel muro, in una nicchia chiusa speciale e viene estratto solo il pulsante di scarico dell'acqua.

    Il vantaggio di una vasca di risciacquo montata a filo per un water è che questo elemento di equipaggiamento sanitario, che ha uno scopo puramente pratico, è nascosto alla vista. migliorare esteticamente l'interno del bagno, e sovraccarico di vari dispositivi. Maggiori informazioni sulla scelta delle tazze da bagno a parete e sulla loro installazione qui.

    Angolo - una forma compatta, quando il serbatoio ha una forma triangolare o trapezoidale, comodo per l'installazione in un angolo della stanza, che consente di risparmiare spazio prezioso nel bagno di una piccola area.

    Sembrerebbe che modelli esteriori identici di questi apparecchi sanitari possano avere una struttura interna radicalmente diversa.

    Con meccanismo di scarico

    La struttura interna della cisterna del WC è costituita, di norma, da diversi meccanismi:

    • Scolare. Garantisce una velocità e un volume sufficienti dell'acqua di scarico per la pulizia della tazza. Secondo il metodo di avvio dei raccordi di scarico, è suddiviso in diversi tipi:
    • Rychagova. Utilizzato principalmente in blocchi della posizione superiore e modelli obsoleti ora bassi.
    • Mandrino. La valvola di drenaggio viene aperta sollevando il gambo verticale, la cui estremità va al coperchio superiore. Anche oggi raramente utilizzato dai grandi produttori.
    • Pneumatica. Il meccanismo viene attivato premendo il pulsante della camera pneumatica collegata alla valvola di scarico mediante un tubo flessibile flessibile.
    • Pulsante Lo scarico è costituito da un pulsante situato sul corpo del serbatoio, che apre la valvola di scarico attraverso un sistema di leve.
    • A due pulsanti. Un'opzione di design moderno che offre la possibilità di scegliere tra drenaggio completo e metà dell'acqua.

    Di notevole importanza in dispositivi moderni è la presenza di speciali fori "sfiatatoi" che impediscono la formazione di un vuoto sotto il coperchio del serbatoio, impedendone il rapido svuotamento.

    A titolo di riempimento e protezione di trabocco

    Riempire i serbatoi dopo il lavaggio riempito automaticamente con un certo volume d'acqua. Sono di diversi tipi, a seconda del metodo di approvvigionamento idrico:

    • Una valvola a galleggiante di pressione associata o di contropressione, di tipo a pistone o membrana, che chiude l'acqua quando entra il suo volume installato.
    • Valvola non flottante laterale e inferiore. Il ruolo della macchina di intercettazione dell'acqua viene eseguito da una camera speciale a forma di vetro invertito. La sua azione si basa sulla forza di Archimede, che varia a seconda della pienezza del carro armato.

    Di grande importanza anche nella progettazione dei raccordi di riempimento è la presenza di un filtro dell'acqua dalle impurità meccaniche. Se è presente un sistema di protezione nel serbatoio, impedisce al dispositivo di traboccare in caso di guasto dei raccordi di riempimento.

    Per diversi produttori, i raccordi di riempimento, di scarico e di protezione delle cassette di risciacquo possono essere rappresentati come un singolo kit strutturale o come moduli intercambiabili indipendenti. adatto a vari modelli di questi prodotti sanitari.

    A seconda della posizione e della disposizione interna, i serbatoi di scarico vengono suddivisi in base al metodo di collegamento dei raccordi dell'acqua:

    • Side. Il metodo tradizionale di connessione, con opzioni sia per la posizione destra che per quella sinistra. Il foro non utilizzato deve essere chiuso con la spina fornita. Lo svantaggio è l'alta visibilità dei tubi di alimentazione.

    Inoltre, i dispositivi di questo tipo sono caratterizzati da un notevole rumore di acqua che entra durante il riempimento, per eliminare quali modelli moderni sono forniti con un tubo speciale che lo fornisce alla parte inferiore del serbatoio.

  • Inferiore. Quasi completamente privo di effetti di rumore durante il riempimento, oltre a fornire l'opportunità di nascondere i raccordi idraulici di alimentazione.
  • Secondo il materiale del caso

    1. Metallo. Questi sono principalmente modelli montati in alto: ghisa obsoleta, così come i moduli cilindrici in ferro smaltato prodotti da alcuni produttori con un pulsante di avvio sul fondo, che si è rivelato poco pratico a causa della bassa resistenza alla corrosione in caso di danni allo smalto. Qui sono inclusi anche oggetti esotici in bronzo o metalli preziosi.
    2. Cisterne di plastica per toilette. La versione più economica del corpo. I principali svantaggi sono:
      • rapida perdita di aspetto da inquinamento, depositi di sale e abrasioni meccaniche;
      • bassa resistenza al biofouling e necessità di un'accurata igiene;
      • bassa resistenza meccanica.
    3. Terracotta. I prodotti sanitari più pratici: durevoli, facilmente lavabili ed estetici.
    4. Serbatoio per gabinetto con doppia parete. Nei prodotti in faience spesso c'è un problema sotto forma di condensa sulle superfici laterali della tazza del water a causa della differenza delle temperature interne ed esterne. Per eliminarlo, alcuni produttori producono modelli di serbatoi a doppia parete: esterno in ceramica e interno in plastica.

    Questo design oltre allo scopo principale può ridurre significativamente gli effetti di rumore dall'interno del serbatoio.

    Come potete vedere, il numero di varietà di questi prodotti sanitari può colpire l'immaginazione di una persona tecnicamente inesperta. Come può un consumatore ordinario non perdersi nel mezzo di tutta questa diversità quando sceglie il modello di cui ha bisogno?

    Raccomandazioni per la selezione

    Prima di tutto, dovresti decidere l'opzione di posizionare il set del water, e poi i suoi accessori interni. Segui queste linee guida:

    1. Per piccoli ambienti, monoblocchi e modelli compatti sono ottimali. e un bagno d'angolo con una cisterna consente di risparmiare ulteriori centimetri quadrati.
    2. Facendo una ristrutturazione moderna, si dovrebbe preferire un bagno sospeso con una cisterna nascosta nel muro.
    3. La varietà di modelli separati consente un approccio creativo al design degli interni del bagno attraverso la selezione indipendente di entrambe le parti del kit.
    4. Quando si sceglie un modello specifico, è necessario esaminare attentamente le sue capacità, nonché la struttura e la qualità del rinforzo interno. su cui, in primo luogo, l'affidabilità dipende dalla durata e dal funzionamento ininterrotto del dispositivo. Qui, un ruolo significativo può essere giocato sia dalla fama del produttore che dalla lettura di recensioni su modelli specifici su Internet.
    5. Vale anche la pena prestare attenzione alle caratteristiche aggiuntive del prodotto in questione: la presenza di un filtro di ingresso, uno sfiatatoio anti-vuoto, ecc.

    Così, ad esempio, i dispositivi più costosi con pulsanti doppi consentono di ridurre significativamente il consumo di acqua durante il funzionamento del dispositivo, e questo è un effetto economico reale, non solo per un appartamento separato, ma anche per l'economia urbana nel suo complesso quando l'uso di massa di tali modelli.

    Gli standard attuali delle abitazioni moderne hanno requisiti speciali per le attrezzature idrauliche. E non c'è nulla di sorprendente, perché è progettato per fornire non solo il livello di comfort e comfort della vita, ma anche requisiti igienici molto severi.

    Tutto sulla tazza del water

    Al momento dell'acquisto di un set da toilette, valutiamo la sua forma esterna e l'estetica, dimenticando che è necessario mostrare un interesse speciale a ciò che è dentro: il meccanismo della vasca di risciacquo. Ne ricordiamo solo dopo l'installazione e con l'apparenza di rumore o perdite d'acqua.

    Lo schema di installazione e collegamento del serbatoio di risciacquo.

    Devi sapere che il dispositivo della cassetta del gabinetto sembra semplice, in realtà è una cosa piuttosto delicata.

    Richiede un'attenta gestione e una maggiore attenzione, altrimenti i problemi sono inevitabili. Ricorda che i raccordi a filo correttamente regolati salveranno i vicini dal fondo delle inondazioni e tu, a causa di costi finanziari imprevisti.

    Scelta del serbatoio di lavaggio

    Quando si installa il serbatoio di scarico, è necessario installare una valvola di intercettazione per chiudere l'acqua, poiché il dispositivo di spegnimento deve essere ispezionato annualmente. La valvola è la parte più importante e difficile del kit toilette. Il suo compito è quello di fornire un flusso completo e veloce del contenuto della tazza del water, e quindi riempirlo automaticamente con acqua fino a un certo volume. Questo dispositivo è spesso venduto con la toilette nel kit.

    L'operazione silenziosa è uno dei segni principali della qualità del serbatoio di scarico. Prestare attenzione a questo: rumore forte quando si riempie il serbatoio con acqua indica un'installazione errata o un difetto di fabbricazione nel prodotto. Per assicurarsi contro questo, è meglio acquistare servizi igienici in negozi altamente specializzati in cui è possibile ottenere una garanzia su di loro.

    Scegliendo un contenitore di drenaggio, guarda il tipo di serbatoio e qual è la sua posizione rispetto al water. Vi sono campioni sia con una disposizione separata che con giunto. Una disposizione separata di solito implica un serbatoio sospeso che è collegato ad un telaio appositamente progettato. La capacità in base al tuo desiderio può essere disposta a qualsiasi altezza. Nei modelli comuni, è montato sul WC (sopra) e può essere aggiunto o solido.

    Quali sono i sistemi di drenaggio

    Schema del serbatoio di scarico.

    Le capacità di scarico hanno diversi tipi e design. Ci sono modelli con sistema a due pulsanti. Quando si preme un pulsante, da un serbatoio da 6 a 8 l di acqua scende, un altro - da 2 a 4 l. Questo, ovviamente, è un meccanismo molto conveniente che contribuisce all'utilizzo economico dell'acqua, che è particolarmente utile in caso di interruzione di acqua.

    Il volume standard di acqua nel serbatoio di scarico del water è di 6 litri, è registrato anche in alcune specifiche standard dello stato. Questo è sufficiente per lavare efficacemente i rifiuti. Ma c'è un volume del serbatoio e 8 o 10 litri. Alcuni servizi igienici sono dotati di un sistema di scarico economico che consente di spendere solo una parte di questo volume, il cosiddetto mezzo scarico. Succede che non è sempre necessario un drenaggio completo - ad esempio, metà della capacità è sufficiente per scaricare una piccola quantità di rifiuti umani. Questa funzione è utile per coloro per i quali il risparmio idrico è importante (sono installati i contatori).

    Ci sono carri armati con scarico automatico. Questo sistema di scarico ti evita di scaricare manualmente l'acqua. Funziona con un sensore che reagisce alla presenza di una persona: viene registrata la presenza di una persona e quando esce, il sensore impartisce un comando per scaricare i rifiuti. Un tale sistema di drenaggio è particolarmente comodo e utile nei servizi igienici in comune - negli uffici, nelle istituzioni, nei locali industriali, è il più igienico possibile, poiché esclude il contatto diretto con il bagno. Ma può essere installato nella toilette di casa.

    Tipi di cisterne per sciacquone

    Lo schema del dispositivo e il principio di funzionamento del serbatoio senza galleggiante.

    I serbatoi di scarico sono fatti di vari materiali e sono in ghisa, plastica e ceramica. I serbatoi di scarico in ghisa di alta ubicazione non sono quasi installati; Le cisterne di plastica di medie dimensioni sono leggere e confortevoli, ma non sono un supporto affidabile per i raccordi del serbatoio di scarico e non sono particolarmente adatte per le scodelle in porcellana e faience.

    I più comuni sono i serbatoi di scarico in porcellana con posizione bassa, quelli che vengono installati proprio sul water.

    La forma e le dimensioni dei serbatoi di scarico sono molto diverse. Se prima la forma a parallelepipedo dominava sul lato frontale, ora i produttori realizzano un'ampia varietà di forme, tirandole verso l'alto o allungandole lungo il muro per occupare un minimo di spazio e potrebbero spremere in un angolo o in un armadio tecnico.

    I serbatoi di scarico in plastica sono alti, medi e ridotti al minimo. I loro principali vantaggi: durata (non scoppiare e non combattere), facilità, convenienza all'installazione e semplicità dell'armatura. L'acqua può essere scaricata sia in una volta sola, sia in piccole porzioni - premendo semplicemente la parte sporgente del galleggiante.

    I serbatoi di scarico della terracotta sono più pesanti della plastica e più fragili; sono posizionati in cima alla toilette e hanno una disposizione interna più complessa composta da diverse parti metalliche mobili. I serbatoi dei modelli moderni consentono di lavare l'acqua in diversi modi: l'intero volume in una volta (da 6 a 8 l) o parte di esso (da 3 a 6 l), o lavare l'acqua in parti, mentre viene premuto il pulsante di rilascio.

    Il design della capacità del serbatoio di scarico della toilette è costituito da dispositivi per il riempimento, il drenaggio e il trabocco. Il volume del serbatoio viene riempito con acqua attraverso una punta di metallo o di plastica del tubo di alimentazione, che viene bloccato da una valvola a galleggiante quando il serbatoio viene riempito fino a un certo volume.

    L'acqua di scarico viene effettuata utilizzando una valvola di scarico, che viene azionata, è necessario premere o tirare la testa della valvola. La trasfusione di acqua in eccesso avviene attraverso il tubo di troppopieno. Molti malfunzionamenti che si verificano nel funzionamento della cassetta del WC sono associati al funzionamento di 2 valvole: la valvola di scarico e la valvola di riempimento.

    La qualità del meccanismo del meccanismo della cassetta del WC è in gran parte influenzata dalla qualità dell'acqua, ma se il dispositivo è affidabile, il malfunzionamento può essere risolto rapidamente. Un professionista deve solo sollevare il coperchio del contenitore e osservarne il riempimento e lo scarico, determinare la causa del malfunzionamento ed eliminarlo. Se il meccanismo non è importante, devi armeggiare.

    Al momento dell'acquisto di un set di servizi igienici, si dovrebbe tenere presente che i serbatoi di scarico importati di solito hanno un dispositivo interno piuttosto complicato che funziona in modo affidabile solo con una buona pressione dell'acqua. Poiché i lavori idraulici non sono dimostrati nei negozi e non sono controllati in alcun modo, quando si acquista una toilette importata con una cisterna, è necessario conoscere in anticipo la pressione dell'acqua che scorre nella propria casa e chiedere come funziona questo idraulico con altri consumatori.