Ventilazione del sistema fognario in una casa privata: schemi di progettazione e regole

Le case private costruite in relazione a progetti moderni, di regola, sono dotate di un sistema fognario. Questo sistema è progettato per svolgere un ruolo importante - migliorare drasticamente la situazione sanitaria ed epidemiologica all'interno dei locali. Tuttavia, nel quadro di tali progetti, è auspicabile anche la ventilazione del sistema fognario in una casa privata.

Sono gli schemi di ventilazione dei sistemi fognari che garantiscono il pieno comfort dell'abitazione e contribuiscono al normale funzionamento delle linee di depurazione domestiche.

Schemi di ventilazione delle fognature praticati

Gli edifici residenziali privati, a differenza degli alloggi municipali, hanno caratteristiche individuali. Pertanto, non è sempre possibile confrontare il sistema fognario di una casa privata con progetti municipali standard. Puoi solo prendere in prestito soluzioni individuali.

Gli immobili comunali municipali sono necessariamente dotati di un sistema fognario interno con ventilazione. I progetti di edilizia abitativa privata spesso escludono un simile approccio. Di conseguenza, viene compromessa un'importante funzione del sistema fognario, bloccando lo scarico di fumi di fogna all'interno dei locali.

La questione della ventilazione delle reti fognarie è considerata, di norma, con riferimento alle comunicazioni interne. Ciò include tutte le linee fognarie installate direttamente all'interno degli edifici. Allo stesso tempo, in base alla classificazione dell'acqua di deflusso raccolta, i sistemi fognari sono suddivisi in tre tipi:

  • famiglia (economica e fecale);
  • pioggia (tempesta);
  • produzione (industriale).

Le comunicazioni domestiche e fecali, a loro volta, sono suddivise in sistemi centralizzati e autonomi. Molti progetti di case private sono fatti e gestiti sotto il tipo autonomo. Tuttavia, nella fase attuale della costruzione di immobili residenziali privati, i proprietari cercano sempre più di collegare le fognature domestiche alle linee centralizzate. Questo schema è più efficiente e affidabile.

Le comunicazioni domestiche domestiche contengono tradizionalmente i seguenti apparecchi sanitari:

  • lavandini e vasche da bagno;
  • tazze da toilette, orinatoi e bidet;
  • cabine doccia

L'intero set integra un sistema di tubazioni, che comprende anche prese d'aria, collettori, tubi, valvole e altri componenti progettati per garantire la piena funzionalità del sistema di scarico interno.

La necessità di ventilazione in una casa privata

Secondo gli standard di costruzione esistenti, la proprietà privata di pochi piani (fino a 2 piani) può essere utilizzata senza dotare il sistema fognario di un tubo di ventilazione. Questa ammissione è dovuta a un piccolo numero di persone (consumatori) che vivono in piccole case private, il che significa che il carico sull'autostrada dell'impianto idraulico è relativamente debole.

Il tubo del ventilatore è una costruzione assemblata da tubi idraulici standard e installata come montante verticale con accesso a un livello sopra l'orizzonte del tetto. Lo scopo di tale struttura è di creare una connessione (ventilazione) tra l'atmosfera interna delle comunicazioni delle fognature e l'atmosfera esterna.

A causa di questo collegamento, la differenza di pressione viene compensata, che si verifica nel processo di scarico di una grande massa di acque reflue. Inoltre, il riser elimina la formazione di ristagni di gas nella linea.

La necessità di prelevare il riser di ventilazione diventa ovvia se i calcoli mostrano che il drenaggio simultaneo di più impianti idraulici è in grado di bloccare la sezione trasversale del tubo di fognatura principale. Questa situazione porta alla "rottura" delle valvole idrauliche (l'ablazione dell'acqua dai sifoni dei lavandini, dei bagni, ecc.). Di conseguenza, gli odori sgradevoli iniziano a penetrare nella stanza attraverso lo spazio lasciato libero.

Tuttavia, per ripristinare i blocchi idraulici, è sufficiente accendere lo sversamento dell'acqua sui dispositivi sanitari per un breve periodo.

Le comunicazioni di una piccola casa privata, un tale sviluppo non sono solitamente minacciate. Tuttavia, si raccomanda di non abbandonare la costruzione della ventilazione delle acque reflue per una maggiore affidabilità e tranquillità per il comfort personale. L'introduzione di un tubo di scarico nel sistema fognario elimina la "rottura" delle valvole idrauliche, fornisce un equilibrio tra flusso d'aria e ventilazione all'interno delle comunicazioni.

Uso obbligatorio di un riser di ventilazione:

  • in case private più di due piani con la disposizione di servizi igienici e bagni su ogni piano;
  • quando la dimensione della sezione trasversale delle tubazioni, delle uscite e delle bretelle della linea di fognatura è inferiore a 50 mm;
  • il progetto della casa prevede l'installazione di una fossa settica nel territorio adiacente.

Se il progetto della casa prevede il posizionamento di un pool associato a un sistema fognario comune, dovrai anche occuparti dell'installazione del riser.

Creare una ventilazione efficace

L'efficienza della ventilazione del sistema fognario è assicurata dall'osservanza dei due principi fondamentali di installazione del tubo dell'imbuto. Il primo principio è basato sulla differenza nei diametri del ramo e dei tubi principali. Il diametro del tubo di imbuto deve essere sempre uguale o leggermente più grande della dimensione del diametro dell'uscita dalla linea di fognatura principale.

Il secondo principio è quello di portare e montare l'uscita della parte di estremità superiore del tubo di ventilazione nell'area del flusso d'aria libera.

L'installazione della batteria di ventilazione viene tradizionalmente condotta utilizzando tubi di plastica standard con un diametro di 110 mm. Oltre alla plastica, anche i tubi in ghisa vengono utilizzati per assemblare la linea di ventilazione. Ma una tale opzione di costruzione, di norma, è prerogativa di grandi progetti.

I tubi sono collegati tra loro mediante guarnizioni in gomma. Attaccare la linea di ventilazione al muro della casa con morsetti metallici, mettendoli sulla superficie del tubo attraverso le guarnizioni di gomma.

Il punto superiore del tubo di ventilazione tirato fuori dal tubo deve trovarsi sopra l'orizzonte del rivestimento del tetto non inferiore a 300 - 700 mm. Questi valori sono raccomandati per l'installazione su case con tetti piani o dove il tetto è fatto sotto una leggera pendenza. Maggiore è la pendenza del tetto, maggiore è l'altezza della parte terminale del tubo di ventilazione.

Gli standard di costruzione prevedono anche il mantenimento della distanza in altezza dalla cima delle finestre ravvicinate alla cima del tubo dell'imbuto. Si raccomanda di rispettare i parametri non inferiori ai valori di 3,5 - 4 m. La ventilazione del sistema di scarico domestico è montata come unità di comunicazione separata.

Le regole (SNiP) non consentono di combinare la linea di ventilazione della fogna con altri sistemi tecnici (camini, estratti d'aria, ecc.).

Esci dal tetto

Per progetti di case private, a volte è lecito attuare lo schema di installazione del condotto di ventilazione del sistema fognario, in cui la sezione superiore del gasdotto rimane nella zona del sottotetto. Ma in questa versione, l'attico dovrebbe avere il design di una stanza ventilata, che è raro per i progetti di edilizia privata. Pertanto, il reale rimane lo schema con tirando la ventilazione della fogna del tubo attraverso il tetto dell'edificio.

L'uscita attraverso il tetto viene solitamente implementata secondo il seguente piano:

  1. Le bretelle dello sfiato finiscono in soffitta.
  2. Sul tetto installare il finecorsa del tubo.
  3. Collegare la corrugazione del taglio superiore del riser con il taglio inferiore dell'interruttore.

L'installazione del tubo-rimorchio sul tetto è conveniente e facile da eseguire utilizzando un adattatore polimero elastico. Questo resistente elemento durevole ha una forma rotonda (ce ne sono anche di forma quadrata) e, a causa di un cambio di gradino nei diametri del passaggio, è facile adattarlo a un tubo di una sezione specifica. È solo necessario tagliare la parte in eccesso del materiale dell'adattatore lungo la linea del diametro richiesto.

Il tubo-rimorchio dotato di un adattatore è inserito nel foro passante, precedentemente realizzato nel luogo calcolato del rivestimento del tetto. Il polsino inferiore dell'adattatore elastico attorno all'intera circonferenza della sua giunzione è trattato con un sigillante. Quindi, utilizzando una flangia e viti metalliche, il bracciale viene fissato saldamente alla superficie del tetto.

Al fine di migliorare l'efficienza della spinta naturale, un deflettore aggiuntivo è installato sulla parte superiore del tubo di livello del ventilatore.

Deflettore di ventilazione - un dispositivo in grado di aumentare la corrente d'aria grazie alle spiccate proprietà aerodinamiche della struttura. Il principio di funzionamento di tali dispositivi è basato sull'effetto Bernoulli, quando la velocità di movimento delle masse d'aria è direttamente proporzionale al cambiamento nella sezione trasversale del canale.

Per i sistemi di ventilazione, le case private di liquami utilizzano spesso deflettori statici (fissi). Meno spesso, ma utilizzato anche deflettori rotanti (rotanti). Questo apparentemente semplice dispositivo svolge un ruolo significativo nella ventilazione del sistema di scarico domestico. Secondo varie stime, il deflettore dà un guadagno di maggiore trazione del 20-30%.

Tamburo deviatore fatto in casa

Non è necessario acquistare un deflettore di sfiato. Questo meccanismo di swap è abbastanza buono da fare da solo. Dal set di strumenti e materiali sarà necessario quanto segue:

  • lamiera zincata;
  • elementi di fissaggio (piccoli bulloni con dadi o rivetti);
  • forbici per metallo;
  • righello a matita.

Prima di tutto, la parte inferiore del dispositivo è marcata - una presa a forma di cono. Nella parte inferiore, la sua dimensione del diametro deve corrispondere al diametro del riser di ventilazione e la dimensione del diametro della parte superiore aumenta del 10-15% rispetto alla dimensione inferiore.

Il cono risultante è fissato con bulloni o rivetti, nella parte centrale viene posizionato un "bordo" che interrompe parte del flusso d'aria. Un ombrello è attaccato alla cima dei rack.

Alternativa - valvola di aerazione (vuoto)

L'uso di valvole per vuoto (aerazione) come alternativa al tubo del ventilatore dovrebbe essere considerato un fenomeno puramente condizionale. Lo schema con valvole a vuoto per i proprietari di immobili privati ​​deve essere utilizzato solo in caso di completa impossibilità di installare il riser di ventilazione. La scarsa affidabilità del funzionamento delle valvole di aerazione è confermata anche dall'assenza di qualsiasi informazione su questi dispositivi nella documentazione SNiP.

Le valvole a vuoto sono utilizzate esclusivamente su sistemi fognari di case private di piccolo formato. Il dispositivo valvolare è semplice:

  • cassa rotonda di plastica;
  • nel caso di un foro passante per la valvola;
  • membrana, guarnizione in gomma.

Anche il principio di funzionamento del dispositivo è semplice. Se nel condotto di scarico viene creata un'atmosfera di scarico (vuoto) a causa di uno squilibrio nel bilancio di pressione, la valvola si apre e l'aria proveniente dalla stanza viene aspirata nel tubo. Non appena la pressione nel tubo viene equalizzata, la valvola ritorna al suo posto.

Se lo si desidera, il meccanismo di aerazione può essere realizzato in modo indipendente. Ma ci sono prodotti di fabbrica in vendita con sezioni di corsa da 50 e 110 mm. Non sono economici, ma più affidabili. Le valvole di aerazione sono generalmente installate nelle immediate vicinanze di elevatori sanitari nei punti più alti del sistema fognario. Più spesso, la valvola è montata sul ramo superiore del tee (croce), che è montato sulla linea di scarico dal water.

I proprietari di case private che hanno fatto una scelta a favore delle valvole di aerazione dovranno periodicamente impegnarsi nella manutenzione di questi impianti idraulici.

Un certo periodo di funzionamento delle valvole del vuoto è accompagnato dall'accumulo di depositi e sporcizia nel luogo in cui si trova la guarnizione della valvola. La tenuta del dispositivo è rotta, gli odori di fogna cominciano ad entrare nella stanza. Pertanto, di volta in volta è necessario condurre la manutenzione, ed ecco un altro vantaggio a favore del primo schema di ventilazione.

Un altro svantaggio della ventilazione a valvole semplificata del sistema di depurazione domestico è che è efficiente solo in condizioni di temperature positive. Cioè, se la valvola di aerazione è installata nell'area della possibile riduzione della temperatura a zero gradi e sotto, c'è il rischio di un malfunzionamento del sistema.

A proposito di schemi di ventilazione esterni

Spesso ci sono informazioni sugli schemi di ventilazione esterna del sistema fognario delle case private. Il principio di costruzione della ventilazione esterna è indicato quasi come nel caso dello schema interno. Il supporto ventola per la ventilazione è montato contro il muro della casa e si erge sopra il tetto. Nel frattempo, SNiP su questo argomento non fornisce alcuna raccomandazione.

Al contrario, la documentazione indica chiaramente che gli imbuti per la ventilazione delle fognature domestiche dovrebbero essere costruiti all'interno di locali riscaldati.

Video utile sull'argomento

Puoi ottenere ulteriori informazioni sul posizionamento e il significato del riser dal seguente video:

L'atmosfera confortevole in casa è il fattore principale che incoraggia i proprietari di edifici residenziali privati ​​a prestare attenzione alla tecnologia standard di ventilazione delle acque reflue. Applica questo metodo o accontentati di uno schema di ventilazione semplificato - per decidere direttamente i proprietari di abitazioni. I piani di costruzione non necessari "volano" un bel penny. È vero, devi sempre pagare per il comfort.

Ventilazione delle acque reflue: è necessario in una casa privata e in base a quale schema dovrebbe essere realizzato?

Dall'autore: Ciao, cari lettori! Molte persone sanno che nei grattacieli e nei grandi cottage, la ventilazione delle acque reflue è obbligatoria. Ma qui su piccoli edifici privati, sorgono spesso dubbi.

Da un lato, secondo i codici di costruzione, nelle case fino a due piani si può fare a meno. Questo approccio è dovuto al fatto che in tali edifici il numero di inquilini è spesso piccolo, e quindi il carico sul sistema fognario non è troppo alto. Tuttavia, anche in questi casi accade che la casa cominci gradualmente a riempirsi di un odore molto evidente. Nell'articolo di oggi, propongo di capire perché sia ​​veramente necessaria la ventilazione dei liquami in una casa privata, il cui schema, in modo amichevole, dovrebbe essere creato anche quando si progetta un'abitazione.

Cause di odori sgradevoli

Per prima cosa scopriamo il velo di segretezza su ciò che rende gli odori delle fogne di solito rimangono dove dovrebbero essere e non penetrano nella stanza. Il fatto è che l'attrezzatura idraulica è collegata al sistema di drenaggio tramite sifoni. A loro volta, contengono un sigillo d'acqua.

In parole povere, è un tappo di acqua che si forma naturalmente in una curva di un tubo o in uno speciale compartimento di un sifone. Il blocco dell'acqua blocca in modo affidabile tutti gli odori di fogna.

Ma non è sempre una guardia affidabile. Dopo tutto, l'acqua dovrebbe scomparire, poiché gli odori sgradevoli possono facilmente penetrare ovunque. Questo può accadere in due casi. Il primo è quando l'attrezzatura sanitaria non è stata usata per molto tempo. Ad esempio, durante la lunga partenza dei proprietari. In questa situazione, l'acqua gradualmente lascia il sigillo d'acqua.

Il secondo caso è un po 'più complicato. Proverò a spiegare più facilmente. Supponiamo che il diametro del tubo di fognatura sia di 11 centimetri e che il tubo di scarico del bagno sia 7. Se si scarica solo acqua in uno di questi prodotti, tutto andrà bene, seguirà tranquillamente il percorso.

Ma se in una casa contemporaneamente si usano due servizi igienici, la condotta della fogna sarà chiusa, ci sarà una caduta di pressione che provocherà "l'aspirazione" dell'acqua dalle trappole d'acqua di tutti i dispositivi sanitari della casa. E abbiamo già detto che non c'è sigillo d'acqua - non c'è barriera agli odori delle acque reflue.

Certo, se parliamo di una piccola casa con un bagno, allora è del tutto possibile fare a meno della ventilazione del sistema fognario. In tutti gli altri casi, è ancora consigliabile farlo inizialmente durante la costruzione della casa. Tuttavia, è possibile garantire l'implementazione di questa funzione dopo la costruzione. Ci sono diversi modi per farlo.

Tubi divertenti

Il metodo di ventilazione con l'aiuto di tubi ad imbuto è ottimale in molte situazioni e in alcune situazioni è completamente obbligatorio. Questi ultimi includono, per esempio, l'edificio a più piani (quando il numero di piani è più di due), così come la presenza di riser con un diametro di oltre mezzo metro. In questi casi, solo i tubi del ventilatore sono in grado di fornire sistemi di ventilazione di alta qualità.

Inoltre, risolvono anche il problema dell'asciugatura delle serrature idrauliche. Se l'acqua del sifone scompare, l'aria calda di scarico insieme agli odori corrispondenti salirà attraverso il tubo di ventilazione, quindi uscirà all'esterno e non attraverso il foro di scarico dei prodotti sanitari nella stanza.

Attuazione della installazione

Esistono diverse regole, a seguito delle quali è possibile costruire con successo le fognature con le proprie mani:

  • il materiale da cui viene ricavato il tubo del ventilatore può essere uguale a quello utilizzato per il sistema di fognatura. In generale, la plastica è ottimale in questo caso: è leggera e questo è un fattore importante quando si installano elementi verticali;
  • prestare attenzione al diametro dell'uscita di ventilazione - non deve essere inferiore a quella del montante più grande della casa;
  • se i riser si trovano lontano l'uno dall'altro, allora è desiderabile stabilire tra loro non un tubo del ventilatore, ma diversi, collegandoli con i riser in un sistema;
  • è auspicabile eseguire lavori in fase di costruzione In primo luogo, è più conveniente, e in secondo luogo, sarete in grado di costruire lo schema di ventilazione nel modo più efficiente possibile;
  • se si posa la ventilazione, come menzionato nel paragrafo precedente, durante la costruzione della casa, allora può essere equipaggiata per il canale e i portelli. Se l'abitazione è già stata costruita, allora è meglio posare il sistema attraverso il muro, e non attraverso la sovrapposizione, poiché interferire con la loro integrità può ridurre le caratteristiche di resistenza dell'edificio;
  • quando si sviluppa uno schema, le parti esterne dei tubi dell'imbuto devono essere posizionate in modo che la distanza da esse verso le finestre e le porte dei balconi sia di almeno quattro metri. Altrimenti, l'intero effetto viene livellato, poiché gli odori che escono dalla ventilazione penetreranno facilmente all'interno della casa attraverso le aperture di finestre e porte;
  • quando si porta il tubo di ventilazione sul tetto, prendere in considerazione il design di quest'ultimo, e da questo, iniziare a calcolare l'altezza dell'uscita. Più il tetto è piatto, meno il tubo potrebbe trovarsi sopra. In generale, la variazione degli indicatori può variare da 30 centimetri a tre metri;
  • se i tubi che forniscono ventilazione alle stanze della casa vanno allo stesso tetto, dovrebbero essere più bassi del sistema fognario. Altrimenti, attraverso di essi, come nel caso delle aperture di finestre e porte, gli odori provenienti dai dispositivi di ventilazione entreranno nell'abitazione;
  • Alcuni installano un deflettore sul tubo - quindi, non dovresti farlo. Non influenzerà in alcun modo la qualità della ventilazione delle acque reflue, ma può causare la formazione di condensa, che si congelerà in ghiaccio durante il periodo invernale.

Opzioni non standard

Nei casi in cui l'edificio è già stato costruito, a volte è necessario ricorrere a soluzioni non standard per il sistema di ventilazione nelle fogne. In particolare, è possibile rimuovere il tubo dell'imbuto non all'interno della casa, ma lungo il suo muro esterno o anche lungo la recinzione. Puoi anche tenerlo nella fossa settica.

La prima opzione - il ritiro del tubo sul muro esterno - molti hanno dubbi su come apparirà. In effetti, in questo dispositivo nessuno determinerà alcuna relazione con il sistema fognario, a meno che tu non lo scrivi sul tubo con una vernice brillante.

Esternamente, la presa della ventola assomiglierà a un normale scarico. L'unica differenza è che la sua estremità superiore non andrà dal livello del tetto, ma salirà sopra di esso. Durante l'installazione, non dimenticare di prendere in considerazione la posizione delle finestre e le aperture delle porte. Come accennato in precedenza, attraverso di loro gli odori delle acque reflue possono penetrare nella stanza, e tutto il lavoro va in malora. Pertanto, osservare la distanza necessaria tra le aperture e l'uscita di ventilazione.

È anche necessario scegliere il giusto diametro del tubo. L'indicatore migliore è 110 millimetri.

L'installazione del dispositivo sulla recinzione avviene come sulla parete. L'unica differenza è che ci vorrà una distanza maggiore per tirare la ventilazione dalla casa. E non dimenticarti dei vicini: se ti rendi felice con il loro costante odore di liquami, è improbabile che tu dica grazie. Quindi posizionare la ventilazione in modo che non causi inconvenienti a nessuno.

Per quanto riguarda la conduzione del tubo per la fossa settica, non ci sono particolari difficoltà qui. Inoltre, non è possibile preoccuparsi del calcolo della posizione ottimale dell'output. Dopo tutto, la fossa settica è inizialmente installata secondo gli standard sanitari. Ad esempio, la distanza da essa alla casa secondo lo standard dovrebbe essere compresa tra 5 e 20 metri (una cifra specifica dipende da ogni singolo caso).

In generale, indipendentemente dal metodo scelto, il requisito è, in sostanza, una cosa: escludere l'ingresso di fragranze non igieniche nella stanza o nella sezione del vicino. La stessa procedura di installazione in tutti i casi è la stessa, differendo solo per la distanza della ventilazione.

Valvole per vuoto

Se per qualche motivo l'installazione di un sistema di ventilazione dai tubi di scarico è impossibile, allora le valvole del vuoto verranno in soccorso. Vero, lo dirò francamente: la loro efficacia non può essere paragonata alla versione precedente.

Certo, sono ancora meglio di niente, qualche effetto sarà ancora. Ma al cento per cento garantiscono l'assenza di odori e il "gorgoglio" dalla fogna che non ti daranno. Tuttavia, questa opzione ha anche il diritto alla vita, quindi considera più in dettaglio il principio del suo funzionamento.

La valvola ha una foglia e una molla collegate tra loro. Nello stesso luogo, c'è anche un sigillo che garantisce la tenuta nel momento in cui il dispositivo del vuoto è chiuso. In caso di diluizione d'aria dietro la valvola, che si verifica, di regola, quando l'acqua viene scaricata sotto pressione (da una tazza, una lavatrice o simili), l'anta si apre.

Al momento della sua apertura, l'aria proveniente dalla stanza viene iniettata nel sistema fognario. Così, il bilanciamento della pressione viene ripristinato con successo, dopo di che l'anta torna al suo posto.

Quando la valvola è chiusa, un sigillo ermetico rende impossibile agli odori della fogna di penetrare all'interno della casa. E quando la fascia si apre, questi odori non possono uscire a causa del flusso d'aria che va dalla stanza alla fogna.

Come puoi vedere, il principio generale è abbastanza semplice. Ma ci sono due punti importanti da considerare. In primo luogo, il solito luogo di installazione per valvole del vuoto è un montante. Ma in caso di impossibilità di posizionamento possono essere montati su tubi di fognatura orizzontali.

In secondo luogo, anche la migliore valvola del vuoto non impedisce la comparsa di odori sgradevoli in caso di sifoni essiccati. Tuttavia, questo problema viene risolto installando un otturatore "a secco" nel sistema di scarico.

La sua differenza dal sigillo d'acqua è che quest'ultimo funziona esclusivamente a causa della presenza di acqua nel sifone. L'otturatore a secco è una foglia speciale, che si apre al momento del drenaggio e si chiude in un momento in cui non è in uso. Cioè, in effetti, tutti gli odori sgradevoli sono dietro una porta chiusa a chiave e non possono entrare nella stanza.

Spero che dopo questo articolo non avrai più domande sul fatto che tu abbia bisogno di ventilazione delle acque reflue in una casa privata. D'accordo, chiunque, anche la casa più confortevole può rovinare gli odori disgustosi. Non solo è spiacevole in sé, ma anche malsano. Pertanto, è meglio dedicare un po 'di tempo e impegno a proteggere te stesso e la tua famiglia da tale situazione. Buona fortuna!

Avete bisogno di fognature di ventilazione in una casa privata e come farlo

La ventilazione dei sistemi fognari in una casa privata è una necessità, indipendentemente dal fatto che si tratti di un edificio a un piano o di un edificio a più piani. Questo requisito è associato alle caratteristiche dei sistemi autonomi e ai principi del loro lavoro.

Per l'installazione della fognatura dei permessi casa privata non sono richiesti. Pertanto, gli sviluppatori e i proprietari di case spesso commettono errori che portano a malfunzionamenti del sistema e alla comparsa di un odore sgradevole. Per eliminare questi problemi, è necessario familiarizzare con i principi del sistema di fognatura autonomo e il suo sistema di ventilazione.

Avete bisogno di fognature di ventilazione in una casa privata, quali sono le sue funzioni?

Distinguere tra fognature esterne e interne di una casa privata. Nel primo caso, si tratta di una conduttura posata dalla fossa settica e che entra nel seminterrato dell'edificio. Da questo punto inizia il cablaggio interno a cui sono collegati i sanitari. Il suo elemento principale (cablaggio) è un montante verticale, che può essere portato in soffitta, oltre il tetto e finisce direttamente nel bagno.

Dal riser c'è un cablaggio orizzontale pavimento-pavimento per gli impianti idraulici. Il suo punto più basso è collegato all'ingresso della pipeline esterna. Se il riser viene messo fuori strada, non ci saranno problemi con la comparsa di odori sgradevoli. Un cappuccio protettivo è attaccato alla parte superiore del tubo. Un tale dispositivo per il liquame autonomo è usato raramente.

Nella maggior parte dei casi, il riser termina in soffitta o nel soggiorno. In una situazione del genere, la penetrazione di odori sgradevoli è inevitabile. La soluzione ovvia è usare uno stub. Ma in questo caso, quando l'acqua viene scaricata, nel riser si formerà un pistone ad acqua. Passando alla fossa settica, creerà un'atmosfera di scarico nella condotta e si verificherà una rottura delle serrature idrauliche su tutti gli impianti idraulici. Ciò consentirà l'accesso a un odore sgradevole dalla fossa settica.

Affinché ciò non avvenga, è necessaria l'installazione della ventilazione. Ciò garantirà un equilibrio delle pressioni nel sistema ed eliminerà i suoni di aspirazione dell'acqua.

Installazione di un riser di ventilazione che passa attraverso il tetto di una casa

Sono possibili due modalità del dispositivo di ventilazione della rete fognaria:

  • con tubo del ventilatore;
  • con valvole per vuoto.

Entrambi i metodi danno lo stesso risultato: nessun odore sgradevole. Lo schema di ventilazione delle acque reflue in una casa privata, compresa l'installazione di un tubo ad imbuto, il più comunemente usato. Ciò è dovuto al fatto che l'attuale SNiP elenca le condizioni che richiedono l'installazione obbligatoria di un tubo di canalizzazione.

  1. La presenza di punti di scarico sopra il piano terra.
  2. Il diametro del riser oltre 100 mm.

In tutti gli altri casi, il proprietario può scegliere un modo più semplice per costruire un sistema fognario indipendente: utilizzando le valvole a vuoto. Gli esperti notano una minore efficienza di tali sistemi. Ma per le piccole case private, è abbastanza accettabile.

La ventilazione delle fognature è prevista nella fase di progettazione di una casa privata. Se viene scelto uno schema con un tubo di ventilazione, rispettare i requisiti di SNiP. Secondo loro, il punto superiore del tubo di scarico deve trovarsi a una certa distanza dal tetto, dai balconi e dalle finestre:

  • per tetti piani - 30 cm;
  • per pitched - almeno 50 cm;
  • per sfruttato - almeno 300 cm;
  • alla linea di balconi e finestre - 400 cm.

Spesso è possibile ascoltare le raccomandazioni per l'installazione sul deflettore del tubo del ventilatore. Questo dispositivo è progettato per aumentare la trazione nei sistemi di ventilazione. Gli esperti non lo raccomandano, poiché non c'è circolazione d'aria nel sistema fognario e l'installazione di un deflettore non darà il risultato desiderato. Ma può portare alla formazione di ghiaccio nella stagione fredda.

L'installazione di una ciminiera è la più semplice nella fase di costruzione di una casa di campagna. Per la sua posa in ogni soffitto forniscono aperture e boccaporti speciali. Se è diventato necessario installare un imbuto in una casa già in uso, sono possibili due opzioni:

  • posa attraverso il soffitto e il tetto;
  • uscita attraverso il muro.

Per la posa di tubi attraverso il soffitto e il tetto utilizzare speciali penetrazioni del tetto. Sono disponibili in diversi diametri, quindi non ci saranno problemi con la scelta del più adatto.

  1. Studiano la documentazione di progetto e trovano il posto ottimale per il passaggio del tubo: tra i listelli del rivestimento del tetto, i ritardi dei pavimenti, le travi.
  2. Nel punto trovato, i fori vengono formati usando l'attrezzo necessario per questo scopo: un trapano a percussione, trapani, seghe.
  3. Tagliano il sistema fognario e, con l'aiuto di uno scarico o di un raccordo a T, collegano il tubo della ventola alla linea del riser.
  4. Aumentare il tubo per mezzo di giunti, passando attraverso il soffitto.
  5. Raggiungere il tetto, installare la copertura del tetto e portare il tubo fuori dal tetto.
  6. Riempi gli spazi vuoti nei soffitti e sul tetto con la schiuma.

Installazione del tubo divertente

Nelle case private possono causare problemi come l'asciugatura delle trappole. Si verifica quando l'apparecchiatura del bagno non viene utilizzata per un lungo periodo. Se la ventilazione delle acque reflue è disposta con l'aiuto di una valvola a vuoto, in assenza di serrature idrauliche, gli odori sgradevoli della loro fossa settica penetreranno nella stanza. Ma questo non accadrà se c'è un tubo del ventilatore. Questo è uno dei vantaggi più importanti di questo schema di ventilazione di una casa privata.

Se nel sistema è presente una ventola, tale scarico viene chiamato ventilato. Se non ci sono tubi, ma ci sono valvole del vuoto o semplici tappi, il sistema non è ventilato.

Cosa fare una fan pipe? Il materiale migliore per il tubo del ventilatore sarà quello da cui sono montati il ​​tubo di livello e la tubazione esterna. Il più delle volte si tratta di tubi di plastica con una sezione di 110 mm. In questo caso, è facile garantire la tenuta delle connessioni. I tubi di plastica sono anche vantaggiosi per il loro peso leggero, che è importante quando si installano strutture verticali.

Per il dispositivo di un tubo ci saranno tubi adatti da altri materiali: propilene, metallo, ceramica. Quando si sceglie è importante concentrarsi su due regole:

  • la sezione trasversale dell'uscita di ventilazione deve essere inferiore o uguale alla sezione trasversale del montante;
  • con una distanza significativa tra i montanti, è ragionevole installare due o più tubi del ventilatore.

Applicazione della valvola a vuoto

Se l'installazione di un imbuto è impossibile per qualsiasi motivo, le valvole del vuoto (aeratori) sono installate sui riser. Esistono molti modelli di questi dispositivi di diversi produttori, ma tutti svolgono le stesse funzioni:

  • non lasciare che l'aria dalla fossa settica all'interno della casa;
  • quando si forma un vuoto nella colonna montante, la porzione di aria necessaria a stabilizzare la pressione nel sistema fognario e preservare la tenuta idraulica nei sifoni si apre e scorre nel tubo.

La valvola del vuoto ha un dispositivo semplice. Consiste di diversi elementi:

  • alloggio;
  • foglia;
  • meccanismo a molla;
  • sigillare.


Se non è possibile equipaggiare il riser con un aeratore, procedere come segue:

  • schiantarsi contro la linea orizzontale del sistema fognario interno;
  • imposta il tee;
  • impostare la sezione verticale del tubo, la cui sezione trasversale corrisponde alla sezione trasversale del tee;
  • impostare sull'aeratore del tubo.

Quando si sceglie una valvola del vuoto, prestare attenzione ai seguenti parametri:

  • missione: ci sono modelli per l'installazione aperta e chiusa;
  • sezione trasversale della presa di collegamento;
  • la presenza o l'assenza di isolamento termico;
  • meccanismo di bloccaggio del battente: membrana o asta;
  • metodo di connessione: verticale, orizzontale, a forma di t.

Il principio di funzionamento della valvola del vuoto

Con la normale pressione nel sistema fognario, il deflettore dell'aeratore si trova nello stato chiuso. Durante il drenaggio dell'acqua, il suo flusso viene diretto attraverso la pipeline alla fossa settica, agendo come un pistone: pompando aria nella fossa settica. La pressione nel sistema diminuisce, provocando l'apertura del deflettore dell'aeratore. Attraverso il buco formato nel tubo l'aria viene prelevata dalla strada. Sostituisce gli sfollati e la pressione nel sistema è normalizzata.

Tipi e installazione di aeratori
Tra la varietà di modelli di aeratori ci sono quelli che funzionano non solo per l'aspirazione dell'aria, ma anche per la sua uscita in caso di aumento della pressione nel sistema. A titolo di installazione, ci sono tre tipi di valvole per vuoto:

L'installazione di qualsiasi modello viene eseguita nel rispetto delle regole:

  • gli aeratori sono installati in ambienti in cui la temperatura dell'aria non è inferiore a 0 ° C;
  • la valvola del vuoto dovrebbe essere installata più in alto di qualsiasi altro elemento del sistema di fognatura di non meno di 10 cm;
  • quando installato in stanze in cui è presente una scala, l'aeratore è montato a un'altezza di 35 cm dal livello del pavimento;
  • il sito di installazione deve essere tale da garantire l'accesso gratuito all'aeratore.

Semplici schemi di circolazione dell'aria

Esistono anche soluzioni non standard per la ventilazione delle acque reflue di una casa privata. Sono piuttosto inusuali, ma non contraddicono le esigenze degli standard sanitari.

  1. Sulla parete esterna dell'edificio. Questo metodo di scambio d'aria viene utilizzato nel caso in cui non sia possibile passare un tubo attraverso il tetto. Un riser costruito lungo un muro sarà associato a un downpipe. Pertanto, una persona ignara non indovina il suo vero scopo. Quando si costruisce un sistema di ventilazione di questo tipo, è necessario fissare il tubo alle pareti dell'edificio, che è irto di danni al materiale di rivestimento: rivestimenti, pareti e intonaco.

  • Lungo la recinzione. Questo metodo di installazione della ventilazione dei liquami è in molti modi simile al precedente. È usato se il recinto è vicino alla casa. Avendo deciso su questa opzione, è necessario coordinare l'installazione del tubo di scarico con i suoi vicini. In caso contrario, potrebbero verificarsi conflitti.

  • Avere una fossa settica Il riser di sfiato può essere incorporato nel tubo che fuoriesce dalla fossa settica. L'unica difficoltà con questo metodo è che una tubazione alta, installata verticalmente, sarà instabile. È necessario pensare in anticipo a come risolverlo. Come supporto, è possibile utilizzare alberi vicini, edifici e una recinzione. Se è possibile fissare il tubo, questo metodo di scambio d'aria può essere considerato il più riuscito di tutti proposto.
  • Perché abbiamo bisogno di fognature e sistemi di ventilazione

    destino

    Un tubo ad imbuto è un tubo che collega il sistema fognario con l'ambiente, ad es. l'atmosfera. In pratica, sembra una continuazione del montante della fogna, che attraverso l'attico viene visualizzato sul tetto.

    Pertanto, il supporto del ventilatore è anche chiamato sfiato. Ma perché abbiamo bisogno di un sistema di ventilazione per le fogne? Molti principianti credono erroneamente che rimuova solo gli odori sgradevoli dal sistema fognario, ma questo è lontano dal caso.

    Per rispondere alla domanda, consideriamo quali processi si verificano nel sistema fognario durante il flusso di un gran numero di scarichi attraverso il riser.

    Il gasdotto in questo caso funziona come una pompa, in cui gli scarichi che scorrono in un grande volume fungono da pistone. Di conseguenza, durante il loro movimento verso il basso nel sistema fognario, una zona di pressione scaricata appare sopra gli scarichi. Di norma, ciò si verifica dopo aver sciacquato il bagno.

    Se la pressione scaricata non viene normalizzata aspirando aria attraverso la ventilazione, l'aria viene aspirata attraverso gli impianti idraulici. Di conseguenza, il sigillo d'acqua viene interrotto nel punto in cui è il più debole. ie l'acqua nel cancello dell'acqua viene semplicemente risucchiata nel sistema.

    Ricordiamo che l'acqua di tenuta è, infatti, una valvola dell'acqua che impedisce la penetrazione di un odore sgradevole dalla fogna nella stanza. È formato nel sifone, che è necessariamente installato tra ogni dispositivo sanitario e il sistema fognario.

    Pertanto, nel processo di interrompere un sigillo d'acqua da un apparecchio sanitario, si sente il caratteristico "gorgoglio", che è probabilmente familiare a molti proprietari di appartamenti in grattacieli. Dopo di ciò, un odore sgradevole appare nella stanza, mentre i gas dalla tubazione iniziano a scorrere senza impedimenti.

    Come probabilmente già avete indovinato, il riser di ventilazione è solo necessario per equalizzare la pressione nel sistema fognario. Secondo l'attuale SNiP, dovrebbe essere installato in tutte le case che hanno più di un piano.

    Tenere presente che la mancanza di ventilazione non solo porta alla rottura delle serrature idrauliche, ma anche al deterioramento della tubazione. Questo è particolarmente evidente nell'area di "mentire".

    Di conseguenza, non si può parlare di smantellamento del tubo del ventilatore, in quanto ciò causerà solo una serie di problemi.

    Regole di ventilazione

    Affinché la ventilazione delle acque reflue funzioni efficacemente, deve essere eseguita nel rispetto delle seguenti regole:

    • La sezione trasversale del tubo non deve essere inferiore alla sezione trasversale della parte operativa della tubazione;
    • La ventilazione dovrebbe avere ogni alzata in casa;
    • La pipa deve essere rimossa fuori dalla stanza. Più spesso è visualizzato sul tetto. Puoi portare la pipa in soffitta, ma in questo caso gli odori sgradevoli si diffonderanno nell'attico. Di conseguenza, è necessario fornire una ventilazione di alta qualità della soffitta stessa;
    • L'estremità del tubo deve essere protetta da un deflettore (cappuccio), che impedirà l'ingresso di detriti e detriti;
    • Le fognature e i sistemi di ventilazione domestica non dovrebbero essere combinati. Allo stesso tempo, è consentito combinare diversi sistemi di ventilazione, che consente di equipaggiare una presa sul tetto. L'unica cosa è che in questo caso è necessario ridurre al minimo il numero di sezioni orizzontali, poiché ridurranno l'efficienza del sistema;

  • Nelle case a un piano è permesso portare il tubo in strada attraverso il muro se non ci sono finestre e porte sul muro. In caso contrario, il tubo deve essere sollevato fino al livello del tetto in modo che gli odori sgradevoli provenienti dalla strada non penetrino nella stanza;
  • Se nella casa ad un piano sono installati servizi igienici, vasche da bagno e altri apparecchi sanitari, è anche opportuno dotare il sistema fognario di ventilazione;
  • Il design deve essere correttamente assemblato. I requisiti per esso sono uguali a quelli per la conduttura della fogna.
  • Valvola dell'aria

    Ci sono situazioni in cui il tubo del ventilatore non è sufficiente per il normale funzionamento delle acque reflue, vale a dire il blocco dell'acqua si rompe, nonostante la sua presenza. Ciò può verificarsi a causa di intasamento del sistema o installazione impropria. In una casa privata, la ventilazione delle fognature può essere completamente assente.

    Come essere in questi casi? Naturalmente, è possibile ricorrere a misure estreme: sostituire la vecchia struttura o installarne una nuova da zero. Tuttavia, esiste una soluzione più semplice: l'installazione di una valvola dell'aria.

    Il principio di questo dispositivo è estremamente semplice: consente al sistema di aspirare aria dall'ambiente senza impedimenti, ma blocca immediatamente l'uscita in caso di spinta inversa. Pertanto, i gas della fogna non possono sfuggire attraverso la valvola verso l'esterno.

    Devo dire che la valvola dell'aria è un dispositivo piuttosto capriccioso. Pertanto, per il suo corretto funzionamento, è necessario seguire alcune regole di installazione:

    • Installare la valvola solo in una stanza riscaldata. Il dispositivo può funzionare normalmente a una temperatura non inferiore a 0 gradi;
    • Elimina la possibilità di inondare il dispositivo in caso di intasamento del sistema. Per fare questo, posizionare i centimetri della valvola 10 sopra il punto più alto del dispositivo sanitario con il collegamento della fogna;
    • Posizionato correttamente nel sistema. Se il dispositivo non è installato su un montante comune, ma su un ramo principale separato, deve essere posizionato tra il WC e altri dispositivi sanitari;

  • Garantire la tenuta stagna. Il luogo in cui il dispositivo si collega al tubo, assicurarsi di rivestirlo con un sigillante igienico per evitare fessurazioni;
  • Posizionare la valvola orizzontalmente. Se si verifica un'oscillazione durante l'installazione del dispositivo, potrebbe non funzionare correttamente, quindi installare utilizzando un livello.
  • Tenere presente che la capacità della valvola dell'aria è molto inferiore alla capacità della ventilazione del ventilatore. Pertanto, non può essere considerato un'alternativa a una torre in edifici a più piani.

    Qui, infatti, tutte le informazioni riguardanti la ventilazione delle acque reflue.

    conclusione

    Come potete vedere, è impossibile garantire il normale funzionamento della maggior parte dei sistemi di fognatura interna senza un riser. Pertanto, se questo elemento è presente nel tuo sistema fognario, non dovresti sbarazzartene in alcun modo. Le eccezioni sono case private, dove in alternativa è possibile utilizzare una valvola dell'aria.

    E abbiamo un canale in I ndeks. Zen

    Iscriviti per ricevere nuovi materiali al momento della loro pubblicazione!

    Ventilazione per acque reflue in una casa privata: selezione del sistema e suggerimenti per l'installazione

    Con un grande accumulo di rifiuti domestici all'interno dell'impianto di trattamento, un odore sgradevole può entrare nella stanza attraverso il sistema fognario. Per motivi di sicurezza, le abitazioni private dovrebbero essere dotate di ventilazione per le fognature, che impedisce la rottura della tenuta d'acqua e mantiene la pulizia dell'aria interna con attrezzature sanitarie.

    Quando hai bisogno di ventilazione per i liquami

    La rete fognaria è un sistema di drenaggio utilizzato per rimuovere i prodotti ottenuti nel corso della vita umana. Secondo SNiP, i liquami senza ventilazione sono regolati solo nei casi in cui l'altezza di un edificio residenziale non supera i due piani, e il volume degli scarichi fognari è insignificante e non si sovrappone alla sezione trasversale della fogna.

    In altri casi, specialmente nella costruzione di una casa di campagna con vari dispositivi idraulici, è richiesta la progettazione e l'installazione della ventilazione. La presenza di ventilazione per acque reflue può risolvere i seguenti problemi:

    • Bilanciamento della pressione: nel processo di drenaggio dei liquami nella condotta fognaria, c'è una carenza di aria, chiamata "vuoto". In presenza di ventilazione, l'aria entra attraverso i condotti di ventilazione, mantenendo così la differenza di pressione all'interno e all'esterno del sistema.
    • La penetrazione di odori sgradevoli - l'aria proveniente dalla ventilazione, consente di mantenere un livello costante di acqua nel "ginocchio" del tubo di scarico. Questo strato di acqua blocca il flusso di odori sgradevoli dal riser in cucina e in bagno.
    • Rimozione di gas pericolosi - una grande quantità di prodotti di scarto, che si trovano in fosse chiuse e in fosse settiche, durante la lavorazione produce una grande quantità di metano. La ventilazione consente la rimozione tempestiva di un significativo accumulo di gas, impedendo che accenda e avveleni i residenti.

    La mancanza di ventilazione e problemi nel suo funzionamento (congelamento, intasamento) sono la ragione principale del guasto dell'otturatore idraulico. Questo non è solo l'odore dei prodotti di scarto, ma può anche portare a un'indisposizione cronica tra i residenti.

    Caratteristiche del sistema di fognatura di ventilazione

    L'aerazione dei sistemi fognari negli edifici a più piani viene effettuata installando condotti di ventilazione sulla base di un tubo di scarico, che viene installato nei seguenti luoghi:

    1. All'interno dell'edificio, il tubo è collegato al supporto del lavandino, al water o alla vasca senza collegamento al sistema di ventilazione generale e allo scarico. Il luogo esatto dell'attaccamento è determinato in fase di progettazione del sistema fognario e di approvvigionamento idrico;
    2. All'esterno dell'edificio - un tubo di ventilazione è montato sul sistema di drenaggio all'esterno dell'edificio. L'uscita di ventilazione con un tubo è fissata sulla parete esterna dell'edificio o si trova su qualsiasi altra parte dello scarico con una superficie verticale.

    Quando si crea un tipo interno di ventilazione e sistema fognario, viene selezionato un tubo dello stesso diametro. Gli idraulici professionisti raccomandano l'uso di prodotti con una sezione trasversale di 50 o 110 mm.

    Quando si installa la ventilazione esterna, l'altezza del tubo di scarico sopra il livello del tetto deve essere di almeno 100 cm. L'uscita del canale di ventilazione non è chiusa con un tappo a tenuta. Altrimenti la condensa si accumula sotto il cofano. È irto di formazione di spine di ghiaccio e danni al tubo.

    Non è consigliabile installare il tubo di scarico nelle immediate vicinanze dello sbalzo del tetto. Ciò può causare danni alla ventilazione a causa della perdita di grandi quantità di neve.

    Sfumature di design

    Negli edifici privati ​​a due e tre piani, se ci sono diversi bagni su piani diversi, lo "scarico" dell'aria aumenta. In questo caso, la soluzione migliore sarebbe quella di sfiatare il tubo di ventilazione attraverso il tetto della casa. L'altezza totale del tubo deve essere superiore a 3,5 m, il che impedirà la comparsa di una camera di equilibrio durante la scarica simultanea.

    Per la costruzione di ventilazione in abitazioni private è meglio usare tubi di plastica. È piuttosto semplice montarli a scapito del comodo sistema di elementi di fissaggio che sono inclusi nella confezione. Per gli edifici a un piano vengono utilizzati prodotti con una sezione trasversale di 50 mm. Quando si installa la ventilazione in un grattacielo, è meglio acquistare tubi con un diametro di 110 mm.

    Il canale di ventilazione per il sistema fognario viene progettato in anticipo e installato durante la costruzione della casa. Se non c'è un sistema di ventilazione a tiraggio, i tubi di ventilazione vengono scaricati attraverso le pareti di supporto dopo la costruzione della casa. Quando si installa la ventilazione in case situate in regioni con temperature molto basse, in inverno, la parte esterna del tubo deve essere isolata per evitare la formazione di ghiaccio.

    Ventilazione basata su tubi di scarico

    Il tubo di scarico viene utilizzato per collegare la tubazione con il tubo di scarico (sfiato). I tubi sono separati in forma e materiale. La scelta di un prodotto dipende dalla configurazione delle comunicazioni delle fogne e dal luogo in cui sono state ritirate dall'edificio.

    Principio di funzionamento

    Se il sistema di drenaggio non è dotato di un canale di ventilazione, le acque reflue che entrano nel riser crea un "vuoto" di aria. Il deficit d'aria è parzialmente sostituito dall'acqua nei sifoni del lavello, del bagno e di altre attrezzature.

    Durante il drenaggio allo stesso tempo, soprattutto nelle case private a più piani e a più piani, viene creato un vuoto nella conduttura fognaria che "rompe" il sigillo d'acqua. Pertanto, un odore sgradevole e gas nocivi entrano facilmente nella stanza.

    Nelle comunicazioni fognarie, dove è stata eseguita l'installazione del tubo del ventilatore, il processo è diverso. L'aria che entra attraverso il condotto di ventilazione quando "scarica" ​​nel montante protegge l'integrità della trappola e normalizza la pressione all'interno della tubazione.

    Suggerimenti per l'installazione

    Durante l'installazione del tubo di scarico e dei sistemi fognari, si consiglia di utilizzare prodotti realizzati con materiali simili. Ciò consentirà una tenuta affidabile dei giunti grazie agli stessi fissaggi e raccordi. Si sconsiglia l'uso di tubi in materiali diversi (plastica, ghisa), poiché il giunto non avrà una resistenza sufficiente.

    Idealmente, se i lavori di progettazione sono stati eseguiti in precedenza e c'è un posto per l'installazione del tubo di scarico. Prima di iniziare il lavoro, è opportuno preparare tutti i materiali e gli strumenti necessari.

    Se i lavori di installazione vengono eseguiti in vecchie case, dove esiste già un sistema di fognatura basato su tubi in ghisa, è necessario acquistare una tubazione di scarico realizzata con un materiale simile. Quando si utilizzano prodotti in plastica, viene eseguito uno smantellamento completo del sistema esistente e la posa di nuove comunicazioni.

    Quando l'autoinstallazione della ventilazione sulla base dei tubi dell'imbuto deve seguire alcune regole:

    • Secondo il progetto, la fine del tubo del ventilatore di scarico viene visualizzata sul tetto della casa tramite pavimenti interfloor e mansarda. L'altezza sopra il tetto è di almeno 50 cm. Quando si passa attraverso la soffitta, l'altezza dal soffitto alla fine del tubo di imbuto è di almeno 300 cm.
    • Quando il tubo di scarico viene rimosso attraverso la sovrapposizione del luogo, l'interfaccia è isolata con materiale fonoassorbente. Se necessario, scatola d'acciaio montata, lo spazio all'interno del quale è riempito con materiale isolante.
    • Quando si costruisce la ventilazione per i liquami in una struttura già funzionante, l'uscita del tubo di imbuto viene effettuata attraverso la parete di supporto. Stendere il soffitto è indesiderabile perché può portare a una diminuzione della loro forza.
    • La sezione trasversale del tubo di scarico deve essere uguale alla sezione trasversale del tubo montante. Di norma, nelle case private a più piani viene scelto un tubo con una sezione di 110 mm.
    • Se ci sono molti riser, possono essere collegati a un camino nella parte superiore. Non è consentita la connessione della rete fognaria con camino e cappa di aspirazione.
    • La lunghezza del tubo dall'attrezzatura sanitaria al tubo di scarico non deve superare i 6 m. Il collegamento si effettua collegando il sifone dell'attrezzatura con un adattatore per presa.
    • Per la posa e il prelievo di tubi si utilizzano giunti e curve speciali con l'angolo di rotazione desiderato. Il collegamento di vari elementi del tubo di scarico viene effettuato con l'aiuto di morsetti metallici, guarnizioni e sigillante siliconico.

    Se, durante il processo di prelievo attraverso il tetto, il tubo del ventilatore cade sulle travi del pavimento, il ginocchio viene impostato sull'offset con l'angolo di rotazione richiesto (30-45). In case private a più piani su ogni piano, si consiglia di installare un elemento con una spina (revisione). Se si verifica un blocco, questo risolve rapidamente il problema senza smantellare il condotto di ventilazione.

    Video correlato: tubo del ventilatore per la ventilazione delle acque reflue in una casa privata

    Ventilazione con valvole per vuoto

    La valvola di contropressione (vuoto) è l'attrezzatura per la ventilazione del sistema fognario, utilizzata nei casi in cui l'installazione e l'uscita del riser di ventilazione attraverso il tetto dell'edificio è impossibile per una serie di motivi.

    Principio di funzionamento

    Il principio di funzionamento della valvola del vuoto è abbastanza semplice: al momento della "scarica" ​​dell'aria all'interno del riser, la valvola della valvola si sposta indietro e lascia aria all'interno del sistema di fognatura. A causa del flusso d'aria, la pressione all'interno del tubo è normalizzata. Dopodiché, la valvola si chiude, bloccando così il flusso di odore disordinato.

    Nonostante la semplicità del dispositivo, le valvole per vuoto non sono prive di inconvenienti. Se non c'è acqua nelle guarnizioni idrauliche, la valvola non impedirà l'ingresso di odori sgradevoli. Nelle zone con temperature molto basse durante l'inverno, la valvola si congela e si blocca costantemente, poiché il design della valvola non ha una protezione adeguata.

    Montaggio della valvola

    La valvola del vuoto è montata nella parte superiore del sistema fognario. In modo ottimale, se la distanza dal riser alla valvola sarà inferiore alla distanza dal montante al lavandino, il bagno o qualsiasi apparecchiatura con una tenuta d'acqua installata.

    Tipicamente, la valvola è installata vicino all'equipaggiamento idraulico estremo. Ad esempio, su un ramo orizzontale nel bagno vicino al gabinetto a una piccola altezza nella presa o nella presa a T.

    Durante l'installazione è importante osservare le seguenti regole:

    • Le connessioni tra la valvola e la presa devono essere completamente sigillate. All'installazione in una campana di tubo di plastica la valvola viene montata senza accessori aggiuntivi. Per garantire la tenuta, viene utilizzato il sigillante fornito sotto forma di anello.
    • Se utilizzato con un riser in ghisa, è necessario acquistare un bracciale di gomma. Prima dell'installazione, la campana del tubo viene accuratamente pulita da ruggine e detriti. Successivamente, il tubo viene asciugato usando un edificio o un essiccatoio normale. Quindi, il bracciale e la valvola sono fissati al silicone sigillante.

    Come si fa una valvola con le proprie mani?

    L'assemblaggio della valvola può essere fatto a mano utilizzando semplici strumenti a portata di mano. Ciò richiederà: una molla da una penna stilografica, una vite autofilettante da 45 mm, una gommapiuma, un cappuccio di plastica, una estremità a T, un adesivo per tutti gli usi, un punteruolo.

    Il processo di assemblaggio è costituito dai seguenti passaggi:

    1. Una molla viene estratta dalla penna e avvolta su una vite autofilettante da 45 mm. Il diametro della vite deve adattarsi alla molla e non allungarla.
    2. Un cerchio con un diametro di 50 mm è tagliato fuori dal coperchio di plastica. Inoltre, la vite con una molla viene avvitata al centro del pezzo in modo che la molla si trovi tra la rondella di plastica e la testa della vite.
    3. Un cerchio con un diametro di 60 mm viene tagliato dalla gommapiuma. Gli spazi sono incollati l'un l'altro usando la colla universale. Prima di incollare la vite esce.
    4. Con il punteruolo vengono forati diversi fori nella spina del terminale a T. Se necessario, utilizzare un trapano o un cacciavite.
    5. Al lato interno del tappo sono avvitate rondelle incollate con una vite al centro.
    6. La struttura risultante è installata in un tee di plastica, che è montato su una sezione selezionata della tubazione ad un'altezza di 30-35 cm dall'attrezzatura idraulica estrema.

    Quando l'aria è "scaricata" nel riser, la pressione dall'esterno agirà sulla molla attraverso i fori praticati. La molla, a sua volta, muoverà la valvola, facendo passare l'aria e normalizzando la pressione all'interno del sistema fognario.

    Controllo funzionale

    Prima di installare la valvola assemblata, si consiglia di verificarne le prestazioni. Per questo è necessario soffiare in ciascuno dei fori praticati. Se tutto è assemblato correttamente, l'aria passerà senza ostacoli. In caso contrario, è necessario svitare leggermente la vite per allentare la forza della molla.

    Dopo di ciò, dovrai eseguire le azioni opposte: dovrai disegnare l'aria in te stesso. In questo caso, l'aria non dovrebbe venire, poiché la molla premerà il pezzo in modo affidabile fino alla base della spina.

    Video sull'argomento: il principio della valvola di ventilazione

    Ventilazione esterna in una casa privata

    La ventilazione del sistema fognario con il tubo fuori dall'edificio è un'alternativa diretta al sistema di ventilazione interno. Di solito, la ventilazione esterna è montata in abitazioni private già in funzione, nel rispetto delle norme e delle norme di sicurezza.

    Sulla parete esterna della casa

    Il tubo di ventilazione viene scaricato attraverso la parete di supporto utilizzando una scatola speciale montata all'interfaccia. Inoltre, un rubinetto con un angolo di 90 viene utilizzato per ruotare il tubo verticalmente verso l'alto.

    Per fissare il tubo al muro, vengono utilizzate le staffe di supporto speciali. La fase di installazione non è superiore a 2 m. La parte superiore del tubo deve essere al di sopra del livello minimo del tetto.

    Gli articoli in plastica con una sezione trasversale di 110 mm sono usati come tubi ad imbuto. Al momento dell'installazione è necessario osservare la distanza minima da finestre (non meno di 4 m) e altre strutture adiacenti.

    Ventilazione settica

    I dispositivi di pulizia e le fosse settiche sono installati all'esterno dell'edificio a una distanza da 5 a 20 metri, in modo da evitare che odori sgradevoli e gas nocivi penetrino nell'edificio residenziale.

    La ventilazione della fossa settica è pensata in fase di progettazione della struttura, poiché il processo di "trattamento" dei rifiuti avviene solo quando vi è un livello sufficiente di ossigeno.

    Nella maggior parte dei casi, viene montato un sistema a imbuto, che è collegato alla fossa settica e fornisce voglie per lo scarico di odori sgradevoli, e impedisce anche la formazione di un vuoto quando c'è un grande volume di liquami scaricati.

    Oltre al tubo del ventilatore, è montata la ventilazione di alimentazione, costituita da più tubi, che si trovano nelle immediate vicinanze del dispositivo di pulizia ad un'altezza di 50-100 cm da terra.

    Oltre il recinto

    Installare un tubo di scarico dell'imbuto su una recinzione o una recinzione non è molto diverso dal suo montaggio sulle pareti di una casa. L'unica differenza è che il tubo di ventilazione verrà rimosso dalla casa e sarà necessario materiale aggiuntivo per la posa delle comunicazioni.

    Il fissaggio del tubo alla recinzione dipende dal suo design. Per recinzioni monolitiche, sono idonee staffe di supporto metalliche fissate su supporti che utilizzano tasselli. Per attaccare il tubo al recinto di cartone ondulato potrebbe essere necessaria una saldatrice.

    Video sull'argomento: installazione della transizione dalla ghisa al tubo di plastica

    L'installazione di ventilazione per il sistema di fognatura basato su tubi di plastica può essere eseguita a mano, senza il coinvolgimento di costosi professionisti. I prodotti in plastica sono dotati di una montatura intuitiva che non richiede competenze speciali da parte del musicista e l'uso di elementi di fissaggio complessi.