Valvola di ritegno per stazione di pompaggio: a cosa serve e come viene installata

Quando si organizza un sistema di approvvigionamento idrico autonomo, è necessario selezionare attentamente non solo la pompa, ma anche una varietà di raccordi di protezione. Tra i dispositivi importanti, uno dei punti più significativi è la valvola di ritegno per la stazione di pompaggio, che aiuta a mantenere una pressione stabile nel sistema idraulico.

Previene l'usura prematura dell'apparecchiatura di pompaggio e previene i malfunzionamenti.

Tipi e scopo delle valvole di back-stop

La dimensione della valvola di ritegno è piccola, ma senza questa piccola cosa la pressione nel sistema idraulico non sarà supportata. Appartiene alla categoria dei raccordi, il cui compito principale è quello di impedire l'inversione del flusso d'acqua nei tubi dell'impianto idrico.

L'attrezzatura per il pompaggio della famiglia non è progettata per il suo movimento in una direzione anormale.

Esistono modelli di stazioni di pompaggio sul mercato, nella confezione di cui i produttori mettono in atto la presenza di una valvola di ritegno. Queste opzioni sono dotate di un tubo di aspirazione con valvola di ritegno integrata. Ma nella maggior parte dei casi, queste valvole devono essere acquistate in modo indipendente.

Chiusure simili sono posizionate sia sulla linea di aspirazione che all'ingresso nel sistema di erogazione dell'acqua interno immediatamente dietro la pompa con un accumulatore idraulico o davanti alla stazione di pompaggio.

A seconda della posizione di installazione nel sistema di alimentazione dell'acqua, le valvole di ritegno sono suddivise in:

  • Bottom. Prevenire il movimento inverso dell'acqua sollevata dalla sorgente quando si spegne l'attrezzatura di pompaggio. Creare le condizioni per il funzionamento dell'unità senza riempire costantemente con acqua prima di eseguirla e la linea di aspirazione.
  • Pipeline. Tra loro ci sono specie assiali e cuspidi. Prevenire una caduta del valore di lavoro della pressione nel sistema.

Se alla fine del tubo di aspirazione della stazione di pompaggio non è presente una valvola di ritegno, quando la pompa si arresta, l'acqua ritorna sotto l'azione di gravità. Di conseguenza, si formeranno inceppamenti nel traffico aereo e nelle condizioni di una "corsa a secco" i sigilli inizieranno a collassare. Di conseguenza, l'acqua penetra nella pompa elettrica causandone la bruciatura.

La maggior parte delle pompe moderne ha protezione contro tali processi. Ma l'acqua per avviarli dovrà essere completata dopo ogni fermata dell'unità.

In alcuni modelli di pompe, è possibile invertire la girante, il che può portare al suo fallimento. L'installazione di questa valvola sulla linea di aspirazione del fluido dalla sorgente è obbligatoria, altrimenti nessuna protezione elettronica per l'unità di pressione dell'acqua aiuterà.

Con una valvola di controllo della conduttura, la situazione è leggermente diversa. Qui non protegge più la pompa, ma il sistema di distribuzione dell'acqua all'interno della casa. Bloccando l'acqua nei tubi, impedendo il ritorno all'accumulatore idraulico, la valvola di inversione aiuta a mantenere il valore della testa di lavoro richiesto nel sistema. Senza di esso, l'acqua tornerà nel serbatoio di stoccaggio, costringendolo a lavorare in modalità anormale.

Le valvole di ritegno migliorano l'efficienza e l'affidabilità della stazione di pompaggio, proteggendo la pompa, l'impianto idraulico e il sistema idraulico da colpi d'ariete. In generale - un dispositivo indispensabile. Ma l'acqua deve essere sprecata all'apertura del cancello, che riduce la pressione del flusso dopo che passa di 0,1-0,3 atm.

Valvola di ritegno inferiore

I tipi inferiori di valvole di ritegno sono installati all'ingresso della linea di evacuazione dell'acqua. Utilizzato per equipaggiare sistemi di pompaggio di superficie per la protezione da perdite di carico.

Per specificità del progetto, le valvole di ritegno inferiori sono suddivise in:

  • Primavera. Il loro meccanismo di bloccaggio funzionante consiste in una molla e un disco, che, quando la molla viene ridotta sotto la pressione dell'acqua, viene spostata lungo il corpo del dispositivo e consente il passaggio del flusso.
  • Ala. Il corpo principale è costituito da uno o due lembi trasversali, che si aprono sotto la pressione dell'acqua pompata e ritornano nel punto in cui si ferma.

Secondo il metodo di fissaggio all'estremità del tubo o tubo di aspirazione, le valvole di fondo sono divise in giunto e flangia. In tandem con le unità di pompaggio per uso domestico, viene spesso utilizzato un tipo di frizione.

Si raccomanda un filtro prima della valvola di ritegno inferiore. È obbligato ad escludere la penetrazione nel sistema di pompaggio di contaminanti biologici e particelle solide con un effetto abrasivo.

Il dispositivo deve essere installato secondo la direzione indicata sul corpo dalla freccia. La distanza dal fondo della presa d'acqua alla valvola di ritegno deve essere di almeno 0,5 - 1,0 m, in base alla classe dell'unità e alle raccomandazioni del produttore. Tra lo specchio d'acqua nel pozzo o nel pozzo e la valvola dovrebbe essere una colonna d'acqua di almeno 0,3 m.

I sistemi di pompaggio con una pompa sommergibile sono dotati di una valvola di non ritorno, dal momento che Sono dotati di dispositivi di pulizia integrati per proteggere il "riempimento" funzionale dall'attrito. La valvola di ritegno in questo caso viene installata davanti al tubo di alimentazione immediatamente dopo l'unità pompa. Viene utilizzato per prevenire perdite di carico nella rete.

Valvola di ritegno del supporto della pressione

Esistono diversi modelli di valvole di ritegno per condotte con un principio generale di funzionamento. Tutti devono fornire un movimento unidirezionale del fluido di lavoro, per il quale hanno un meccanismo di bloccaggio all'interno. Si apre nella direzione del flusso, senza interferire con esso, e quando si tenta di invertire il flusso d'acqua si chiude immediatamente.

Una tipica valvola di ritegno è composta da:

  • alloggio;
  • elemento di intercettazione e regolamentazione (organo di lavoro);
  • molle (in alcuni modelli manca).

Flusso di energia dell'acqua che scorre nella direzione in avanti, schiaccia l'elemento di bloccaggio dalla sella, creando così una finestra di lavoro per il movimento fluido del fluido. E quando la corrente viene invertita, questa valvola sotto l'azione della molla e della pressione dell'acqua ritorna nella sua posizione originale, bloccando la tubazione.

I prodotti di questo tipo di raccordi differiscono strutturalmente, i materiali utilizzati nella stampa, così come il metodo di fissaggio ai tubi. Allo stesso tempo, quasi tutti i tipi di valvole di ritegno possono essere utilizzati durante l'installazione di stazioni di pompaggio, ma questo non è sempre pratico e conveniente.

Tipi di prodotti in base alla progettazione

L'elemento di bloccaggio può muoversi in parallelo, perpendicolare e ad angolo rispetto all'asse della tubazione. Molto spesso con tubi asciutti, affonda nella sella sotto il proprio peso. Pertanto, quando si installano i singoli modelli di valvole di ritegno, è necessario monitorare non solo la freccia di direzione del flusso, ma anche la posizione corretta del coperchio in cui è posizionata la guida per il cancello mobile.

La stitichezza interna nella valvola di ritegno può essere effettuata nella forma:

  • rocchetto costituito da stelo e piastre di bloccaggio;
  • solido o diviso in due dischi a foglia;
  • sfera con meccanismo a molla e guarnizioni di tenuta.

Nelle valvole con un diametro superiore a 400 mm, il disco colpisce sufficientemente il corpo quando ritorna alla sella, il che porta inevitabilmente alla rottura del dispositivo. Per evitare l'usura prematura delle valvole, queste valvole sono dotate di ammortizzatori idraulici che rendono scorrevole il percorso del disco. Tuttavia, nella vita di tutti i giorni tali valvole di ritegno non sollecitate non vengono utilizzate. In vendita ci sono analoghi più semplici ed economici.

Se è necessaria una valvola di non ritorno piccola, allora il modello dovrebbe scegliere una palla o una bicuspide. Nel primo caso, una piccola palla viene spostata all'interno e indietro lungo il movimento dell'acqua, e nel secondo, il tubo viene sovrapposto da due metà di un disco fissato su un'asta. Il corpo di entrambi i prodotti è piccolo a causa della mancanza di una bobina mobile all'interno con un gradino di spostamento ampio.

Esistono anche costruzioni di tipo non ritorno con apertura / chiusura forzata dell'otturatore. Il controllo del flusso in questo caso viene eseguito da dispositivi meccanici o manuali. Tuttavia, tale valvola di non ritorno nella vita di tutti i giorni con stazioni di pompaggio non è applicabile. Semplicemente non è necessario per le pompe.

Varietà per tipo di allegato

Oltre alle differenze strutturali nell'elemento di lavoro, le valvole di non ritorno utilizzate per l'installazione con stazioni di pompaggio si distinguono anche per il metodo di fissaggio. La scelta qui dipende dal materiale delle condotte e dalla tecnologia della loro connessione.

Secondo il metodo di collegamento con i tubi, le valvole di ritegno sono suddivise in:

  1. Accoppiamento.
  2. Flangiato.
  3. Wafer.
  4. Navarny (sotto saldatura).

La prima versione della pipeline è collegata attraverso una giunzione filettata e la seconda è collegata tramite flange con guarnizioni. Le valvole di ritegno wafer non hanno i propri fissaggi, sono fissate tra le flange degli altri elementi dell'acquedotto con l'aiuto di tacchetti lunghi.

Dove e come installare una valvola di ritegno in una stazione di pompaggio

Una valvola di ritegno è uno degli elementi più importanti di un sistema idrico domestico. La sua funzione principale è quella di evitare perdite, che possono causare una caduta di pressione all'interno del sistema di alimentazione dell'acqua e malfunzionamenti dell'apparecchiatura di pompaggio. Il rendimento della valvola è impegnato solo in una direzione. Il risultato è che questo dispositivo non consente l'acqua dopo lo spegnimento della pompa per tornare nel pozzo o nel pozzo. Tale funzionalità lo rende indispensabile nell'organizzazione del riscaldamento e della fornitura di acqua.

Posizione e caratteristiche di design

Il design della valvola di ritegno è costituito da una molla e da una piastra circolare sovrapposta, che sono collocati in un cilindro di ottone. La bassa rigidità della molla consente di saltare il flusso in una direzione e bloccarne il movimento nella direzione opposta. Il punto di connessione del dispositivo al sistema può essere l'ingresso del tubo di aspirazione o la sezione direttamente davanti alla stazione di pompaggio.

A causa dell'azione della valvola di non ritorno, non è necessario riempire di nuovo il sistema con acqua al successivo avvio della pompa. Ciò aumenta la vita utile delle attrezzature di pompaggio e garantisce una rapida erogazione di acqua al consumatore. Al momento dell'acquisto di una valvola, si dovrebbe procedere dal diametro del tubo in cui è prevista la collocazione. Va notato che l'uso di questo dispositivo comporterà la comparsa di una resistenza aggiuntiva al flusso di acqua, che causerà una diminuzione della pressione della pompa di circa 0,5 atm.

Installazione corretta della valvola di ritegno

Il meccanismo a molla della valvola non ha una forte elasticità. Altrimenti, il significato stesso del suo uso scomparirebbe a causa del completo blocco del flusso d'acqua. Sfortunatamente, questa circostanza contribuisce al fatto che durante l'operazione si formano diversi depositi di fango sulla membrana e sulle pareti della valvola. Questi intasamenti nel tempo possono portare a malfunzionamenti del sistema. Pertanto, il problema importante qui è la corretta installazione di una valvola di ritegno.

Al fine di evitare inutili problemi e costi inutili in futuro, la valvola deve essere installata rigorosamente in verticale. Nella posizione del dispositivo aiuterà una speciale freccia stampata sul suo corpo. Nella posizione corretta, dovrebbe puntare esattamente verso l'alto.

Naturalmente, le caratteristiche del design consentono di posizionare la valvola in vari sistemi domestici con qualsiasi orientamento nella direzione. Funzioneranno sia verticalmente che orizzontalmente. Tuttavia, la conformità con le regole di installazione ottimizzerà la durata della valvola di ritegno.

Valvola di ritegno per stazione di pompaggio: a cosa serve e come viene installata

Contenuto dell'articolo

  • Valvola di ritegno per stazione di pompaggio: a cosa serve e come viene installata
  • Come installare le valvole
  • Il principio di funzionamento e l'acqua della stazione di pompaggio del dispositivo

Principali caratteristiche delle valvole di back-stop

Un tale dispositivo come una valvola di ritegno è di piccole dimensioni, tuttavia è abbastanza potente e fornisce una direzione costante del flusso d'acqua nei tubi. Chiusure simili sono installate sia nei sistemi di approvvigionamento idrico principale che in quello domestico. In assenza di una valvola di ritegno all'estremità del tubo di aspirazione, l'acqua inizierà semplicemente a fluire indietro se la pompa centrifuga si ferma. Di conseguenza, si formeranno delle prese d'aria nella tubazione, che causerà la bruciatura delle apparecchiature elettriche.

A seconda del sito di installazione, le valvole del fondo e della conduttura sono distinte. Il primo serve a preservare la forza e la direzione del flusso in caso di guasto delle attrezzature di pompaggio. La stessa pipeline, compresi i modelli assiali e anta, sono necessari per prevenire la caduta di pressione nel sistema. Pertanto, le valvole di ritegno garantiscono un funzionamento efficiente e affidabile della stazione di pompaggio, proteggono il sistema idraulico, la pompa e l'attrezzatura idraulica dal colpo d'ariete.

Differenze strutturali di prodotti

Ci sono elementi di bloccaggio che si muovono in parallelo, perpendicolarmente o ad angolo rispetto all'asse della pipeline. La valvola si trova in una nicchia speciale - la sella, nella quale è in grado di cadere sotto il proprio peso, a seconda della temperatura dei tubi. Ecco perché, quando si assemblano i singoli modelli, è importante osservare la posizione non solo della freccia di direzione del flusso, ma anche della posizione degli elementi di guida della parte di chiusura.

Il componente principale della valvola di ritegno è la stitichezza interna, che può avere una forma diversa:

  • rocchetto costituito da piastre di bloccaggio e gambo;
  • solido o diviso in mezzo disco;
  • palla con guarnizioni e meccanismo a molla.

Le valvole con un diametro superiore a 400 mm sono dotate di un disco che è in grado di appoggiare fortemente contro il corpo quando si ritorna alla sella, causando la rottura del dispositivo. Al fine di evitare l'usura prematura delle valvole, tali valvole sono inoltre dotate di ammortizzatori idraulici, garantendo un funzionamento regolare del disco. Ad ogni modo, questi modelli sono raramente disponibili.

Più popolari e richiesti sono le valvole a sfera o bicuspide più piccole. Nel primo caso, il dispositivo di bloccaggio è una piccola sfera, che si muove in direzioni diverse a seconda della direzione dell'acqua, e nella seconda - due metà del disco, montate sulla stessa asta e, se necessario, garantendo la sovrapposizione del tubo. Vale la pena notare che ci sono anche valvole di tipo non-ritorno che eseguono l'apertura forzata o la chiusura della valvola. In questo caso, il controllo del flusso viene eseguito da dispositivi automatici o meccanici, ma tali unità sono utilizzate esclusivamente nel campo industriale.

Tipi di dispositivi per tipo di allegato

Una caratteristica importante dei dispositivi di bloccaggio è il metodo di fissaggio, che dipende dal materiale e dalla tecnologia di collegamento delle tubazioni. Secondo il metodo di connessione con la pipeline, le valvole di ritegno sono divise in:

La prima varietà è collegata ai tubi attraverso una transizione filettata. L'opzione di imbuto è più adatta per l'uso in condotte attraverso le quali viene effettuato il pompaggio di mezzi aggressivi. I dispositivi flangiati sono dotati di flange con guarnizioni, attraverso le quali viene effettuata la connessione. Per quanto riguarda le valvole di ritegno di tipo wafer, hanno speciali prigionieri di bloccaggio. In questo caso, l'ultima versione è disponibile esclusivamente in versione doppia o disc.

Nei sistemi di approvvigionamento idrico vengono comunemente utilizzati dispositivi di intercettazione con meccanismo a molla di sollevamento e connessione di accoppiamento. Si distinguono per facilità di montaggio e smontaggio e la loro riparazione si limita spesso alla sostituzione della molla, che è l'elemento più debole dell'intera armatura.

La scelta delle valvole per materiale

La valvola di ritegno può avere un corpo costituito dai seguenti tipi di materiali:

I modelli più durevoli sono fatti di acciaio inossidabile, perché sono meno suscettibili alla corrosione. Le valvole in ghisa sono macchinose, quindi non vengono praticamente utilizzate nella vita di tutti i giorni. Anche i prodotti in ottone sono popolari: sono abbastanza economici, resistenti alla ruggine e adatti alla maggior parte dei tipi di tubi. I prodotti in plastica sono adatti solo per condotte a bassa pressione e condotte in polipropilene.

L'elemento di bloccaggio dei prodotti può essere realizzato in acciaio inossidabile, plastica o alluminio. In generale, tutti questi materiali sono abbastanza resistenti. Quando si scelgono i dispositivi, è importante prestare attenzione al meccanismo a molla: i prodotti più durevoli sono realizzati in acciaio inossidabile.

Procedura di installazione della valvola

Quando si sceglie una valvola di non ritorno, tenere conto della pressione nominale, del diametro del flusso e della capacità dei tubi. Questi dati sono solitamente indicati nel passaporto tecnico. L'installazione viene eseguita secondo le istruzioni alla stazione di pompaggio, dove ci sono anche raccomandazioni sulla scelta della posizione per l'installazione delle valvole. Assicurarsi di sapere in anticipo se la valvola di non ritorno è presente o non è inclusa nel kit della stazione di pompaggio. Nel primo caso, non è necessario acquistare e installare ulteriormente questa parte.

La valvola di ritegno è montata su una pompa centrifuga nel seguente ordine:

  1. Controllare il kit della valvola di ritegno.
  2. Determina la direzione di installazione del rinforzo.
  3. Attaccare la valvola alle filettature dell'adattatore.
  4. Stringere con una chiave a gas.

L'ordine di installazione della valvola di ritegno e della connessione della valvola a saracinesca dipenderà dalla tecnologia di avvio della pompa. Ci sono modelli già impostati inizialmente per iniziare quando la valvola è chiusa. In tali casi, l'installazione di una valvola di ritegno viene eseguita dopo la valvola di intercettazione (valvola a saracinesca). Si noti inoltre che quando si installa un dispositivo standard, è importante posizionare l'asse del rocchetto rigorosamente in posizione verticale. In caso di montaggio di un prodotto rotante, installare l'asse sopra la linea di scorrimento dell'acqua.

Nella posizione della costipazione inversa nella posizione "inferiore", si raccomanda di installare ulteriormente un filtro grossolano. Attraverso di esso, l'acqua verrà pulita dalla sabbia e da altre impurità e i componenti interni del sistema non si logorano a causa del contatto costante con particelle abrasive. I più convenienti sono i modelli di valvole con rete rimovibile o non rimovibile, che forniranno una funzione protettiva senza la necessità di acquistare e installare un filtro.

Quando si sceglie il punto di montaggio per una valvola di ritegno, considerare i seguenti fattori:

  • direzione del flusso d'acqua;
  • accesso ai raccordi per la riparazione e la manutenzione;
  • la presenza o l'assenza di raccomandazioni sulla situazione particolare durante l'installazione di alcuni tipi di stitichezza inversa;
  • il grado di inquinamento delle acque nei tubi.

Se la conduttura è abbastanza vecchia e la qualità dell'acqua è scarsa, è necessario acquistare dispositivi a molla con un elemento di arresto di sollevamento, che hanno meno probabilità di essere contaminati. Allo stesso tempo, il più semplice da installare è un raccordo per tubi con collegamento a flangia. Puoi anche stare su controparti economiche con montaggio a frizione o flangia.

Valvola di non ritorno nella stazione di pompaggio - come impostare le proprie mani

La stazione di pompaggio preleva l'acqua dal pozzo, il pozzo e lo pompa in un serbatoio speciale. Da qui viene distribuito tra i consumatori (rubinetti, rubinetti, boiler, lavastoviglie e lavatrice). Quando il serbatoio è pieno, il relè spegne il motore elettrico, il flusso si arresta. La ricevuta riprende automaticamente al flusso quando la pressione scende.

L'unità non funziona costantemente, ma periodicamente. Durante le pause, l'acqua deve essere tenuta nel serbatoio. Questa funzione è gestita da una valvola di ritegno, che è necessariamente installata nella stazione di pompaggio. È progettato in modo tale da pompare l'acqua quando è nella pompa. Prima di avviare il dispositivo, è pieno di liquido e dovrebbe sempre essere lì. L'accumulatore funge da serbatoio di accumulo e allo stesso tempo mantiene la pressione richiesta nel sistema. Dopo aver fermato il motore elettrico, inizia a cadere, se non a bloccare il deflusso.

Il dispositivo è di piccole dimensioni, ma senza di esso è impossibile mantenere la pressione dell'acqua nel sistema. Appartiene ai raccordi della pipeline progettati per impedire la modifica della direzione del flusso. Potete trovare stazioni di pompaggio, in modelli di cui esiste un cancello inverso. Di solito viene fornito con un tubo di aspirazione. Ma la maggior parte dei prodotti viene fornita senza questa parte, deve essere acquistata separatamente. Il principio di funzionamento è simile alla ben nota valvola di ventilazione: consente il flusso in una direzione e la blocca in un'altra.

Ci sono alcuni tipi di valvole di ritegno. Per l'uso nella vita di tutti i giorni vengono utilizzati:

  1. 1. Frizione a molla. Sono costituiti da due parti, collegate da fili e una guarnizione di gomma installata tra di loro.
  2. 2. Lo stesso, ma con una valvola sferica in ottone. Sono caratterizzati da un elevato throughput.
  3. 3. Primavera combinata, tra cui una gru Mayevsky, attraverso la quale viene ventilata l'aria. Grazie a tali dispositivi, la manutenzione del sistema è semplificata.
  4. 4. Molla con involucro in polipropilene. Stabilire su un sistema di approvvigionamento idrico da un materiale simile.

Posizione di installazione: linea di alimentazione, ingresso al sistema autonomo direttamente dietro la pompa o di fronte ad essa. A seconda della posizione delle valvole di ritegno sono il fondo e la tubazione. Il primo protegge dal flusso di ritorno dell'acqua sollevato dalla sorgente quando l'apparecchiatura viene spenta. Il secondo impedisce la caduta di pressione nel sistema. Se all'inizio del tubo di aspirazione non c'è la valvola, quando la pompa si arresta, l'acqua scorre indietro, si formano delle prese d'aria nella linea. Quando inizi "a secco", i sigilli vengono distrutti, quindi il motore elettrico inzuppato brucia.

Stazione di pompaggio con valvola di fondo

Le pompe moderne sono protette da tali terribili conseguenze e i vecchi modelli non sono assicurati contro di esso. Ma allo stesso tempo, dopo ogni fermata della stazione, dovrai riempire d'acqua - così funziona. È richiesta l'installazione di valvole sull'ingresso del tubo. È proprio questo semplice dispositivo meccanico che è necessario, perché nessuna elettronica può superare la forza della gravità terrestre, sotto l'influenza del quale il fluido defluisce dai tubi se la valvola di ritegno non ne vale la pena.

Le valvole del gasdotto svolgono un ruolo leggermente diverso. È progettato più per proteggere non la pompa, ma il sistema di distribuzione dell'acqua in casa. La chiusura del flusso, non consente di tornare all'idroaccumulatore, mantenendo la pressione. L'installazione di una stazione di pompaggio senza una valvola di ritegno nella distribuzione provoca shock idraulici, il dispositivo funziona in modalità indipendente. L'installazione della valvola migliora l'affidabilità e l'efficienza del sistema di approvvigionamento idrico, prolunga la vita utile delle apparecchiature idrauliche, degli elettrodomestici.

La dimensione delle valvole di ritegno dipende dall'applicazione:

  • standard - utilizzato in quasi tutti i sistemi di approvvigionamento idrico;
  • miniatura - installato all'interno delle molle del contatore dell'acqua;
  • piccolo - posizionato all'uscita del dispositivo di misurazione;
  • grande - fatto di ghisa, utilizzato nei sistemi industriali.

Una parte in ottone è colata: il metallo è resistente ai sali, ai minerali e agli acidi, che si sciolgono nell'acqua. Il materiale per altri elementi è rame e zinco o composti polimerici speciali. Tutte le guarnizioni sono in gomma o silicone. Vengono venduti anche dispositivi in ​​acciaio inossidabile. Si distinguono per l'alto costo dovuto alla loro durata e alla maggiore resistenza alla corrosione. Se riesci ad acquistare un oggetto del genere, non dovresti prestare attenzione al prezzo - serve per un tempo molto lungo. L'ottone deve essere sostituito o riparato abbastanza spesso.

Dispositivo per stazione di pompaggio

L'ambito di applicazione non è limitato alla stazione di pompaggio. Nella vita di tutti i giorni viene utilizzata una valvola di ritegno:

  • sui riser di acqua calda e fredda, se l'appartamento è in un grattacielo;
  • nei dispositivi di riscaldamento: una caldaia, uno scaldacqua elettrico oa gas;
  • per il riscaldamento autonomo di una casa privata;
  • sono dotati di acque reflue per prevenire situazioni di emergenza.

La valvola è posizionata sul tubo di alimentazione. Di progettazione, ci sono due modelli. Il primo ha un disco e una molla, che è spostata dalla pressione dell'acqua e consente il flusso attraverso. Il secondo ha alette trasversali che si aprono e si chiudono a seconda della pressione che si verifica. Insieme alle pompe domestiche, l'accoppiamento è più spesso utilizzato e flangia principalmente in dispositivi più potenti. Un filtro è installato di fronte ad esso. Blocca il percorso dell'inquinamento biologico e del particolato, impedendo la loro penetrazione nel sistema idraulico.

Installazione del dispositivo inferiore

Il dispositivo è montato nella direzione della freccia sulla custodia. Dal fondo di un pozzo o di un pozzo viene mantenuta una distanza di 0,5-1 m, che deve sopportare almeno 30 cm tra la superficie dell'acqua e la valvola.Le pompe sommergibili non sono dotate di un filtro davanti alla valvola di non ritorno. Il loro design fornisce una protezione integrata contro l'ingresso di particelle solide, che contribuiscono all'usura delle superfici interne. Il dispositivo di blocco in questo caso viene installato dopo la pompa davanti al tubo di aspirazione. Previene le cadute di pressione nel sistema.

Le valvole della conduttura di supporto della pressione differiscono nel design, ma il principio di funzionamento è comune. Sono progettati per garantire il movimento del flusso d'acqua in una data direzione e impedire il ritorno. Per questo, c'è un meccanismo di blocco all'interno. Sotto la pressione del fluido di lavoro, si apre e lascia passare, e un tentativo di invertire il movimento impedisce. La conduttura è bloccata, l'acqua rimane nel sistema, la pressione rimane. Una semplice valvola consiste in alcuni dettagli:

  • alloggiamento con camera di lavoro;
  • ente normativo;
  • esecutore - primavera.

I modelli si distinguono per il loro design, i materiali utilizzati nella fabbricazione e il fissaggio alle tubazioni. Quasi tutti i tipi vengono utilizzati durante l'installazione di stazioni di pompaggio, ma non sempre l'installazione di una valvola di ritegno è pratica e conveniente. Nei sistemi in cui sono presenti pochi punti di aspirazione, la costruzione dell'impianto idraulico funziona correttamente senza di essi.

Valvola di ritegno del tubo davanti alla pompa

La parte principale della valvola di ritegno è un elemento di intercettazione che si muove in una delle possibili direzioni rispetto all'asse del tubo: parallelo, perpendicolare e ad angolo. Durante l'installazione, prestare attenzione non solo alla freccia che indica la direzione del flusso. In un certo numero di modelli guardano la posizione del coperchio in cui si muove la parte di chiusura. Può essere eseguito in diverse versioni:

  1. 1. Sollevamento. La stitichezza si sposta verso il basso o verso l'alto, in risposta alla pressione dell'acqua, si chiude sotto l'influenza della molla. Ha dimensioni solide, quindi l'applicazione si trova principalmente nella fornitura di acqua industriale.
  2. 2. Palla. Sfera di gomma usata o ghisa, la molla non è fornita. Il dispositivo più semplice, ma efficace che affronta il suo compito.
  3. 3. Girevole. L'otturatore sotto forma di un lembo. Il modello viene utilizzato con tubi di diametro superiore a 50 mm.

Nella vita di tutti i giorni usano dispositivi realizzati negli ultimi due modi. In contrasto con le opzioni con una valvola mobile, sono piccole, non richiedono un grande spazio per muoversi. In un caso, il flusso è regolato da una sfera che apre e chiude il foro, reagendo alla pressione e alla direzione del movimento dell'acqua. Nel secondo - la funzione del meccanismo di bloccaggio viene eseguita dalle due metà del disco, poste su un'asta.

Valvole di accoppiamento e flangia

Le valvole di ritegno si distinguono non solo per la loro disposizione interna, ma anche per l'installazione. L'opzione è predeterminata dal materiale del gasdotto e dalla tecnologia di connessione. Con le stazioni di pompaggio utilizzare i prodotti:

  • accoppiamento - filettatura applicata;
  • flangia - ci sono delle flange su entrambi i lati e sui tubi, disponendo le guarnizioni tra di loro;
  • interflangia - il proprio fissaggio è assente, attaccato alle flange dei tubi con spilli lunghi.

Per l'approvvigionamento idrico domestico, è preferibile scegliere modelli con meccanismo di bloccaggio a molla e connessione di accoppiamento. Sono facilmente installabili sul filo di ritorno che si trova sulla tubazione. Si distinguono per la mantenibilità: un punto dolente è una molla, che a volte fallisce, ma cambia solo. Le istruzioni indicano quale materiale viene prodotto. Se la plastica - serve pochissimo, è meglio scegliere dall'acciaio inossidabile.

La molla del meccanismo non è sufficientemente elastica, altrimenti bloccherebbe completamente il flusso dell'acqua. Questa caratteristica contribuisce all'accumulo di vari depositi di fango sulle pareti. Nel tempo, gli zoccoli causano malfunzionamenti in tutto il sistema. Pertanto, l'installazione corretta delle valvole di ritegno è molto importante.

Per prolungare la durata del dispositivo, seguire le raccomandazioni del produttore: impostare verticalmente e una freccia sul case indica la direzione del flusso d'acqua. Il posizionamento orizzontale è permesso, ma dovrebbe essere capito cosa significa. Sulle pareti del sedimento si accumulano molto più velocemente, la durata in questo caso è notevolmente ridotta.

L'installazione delle valvole di ritegno utilizzate per le stazioni di pompaggio è abbastanza semplice. Più difficile scegliere il posto giusto e il modello. Dipende dal tipo di pompa con cui funzionerà. È possibile acquistare un'unità con dispositivo di blocco incorporato. I produttori li hanno sulle autostrade di input e output. In ogni caso, prima di acquistare, dovresti chiedere se il design ha valvole di intercettazione. Se questo è fornito, l'installazione non è necessaria: non solo è superflua, ma anche dannosa. La pressione nel sistema aumenta, il rendimento diminuisce.

Se una pompa a vuoto sommersa viene utilizzata in un pozzo o in un pozzo, una valvola di ritegno è montata davanti all'accumulatore. I migliori design - avere un tipo a sfere o con spola. Per le stazioni di pompaggio situate sulla superficie, è obbligatoria una valvola di fondo, che è montata all'estremità del tubo immerso nell'acqua. Il secondo - pipeline, che è installato davanti al serbatoio. Alcuni produttori specificano un modello particolare, ma di norma sono adatti dispositivi di qualsiasi tipo.

Il fattore decisivo nella scelta di un modello è il diametro dei tubi (la dimensione richiesta per l'aspirazione è di almeno 1 pollice), la produttività, la pressione di esercizio. A seconda del progetto, viene installato utilizzando filetti o raccordi esistenti. È necessario garantire una tenuta molto elevata - la minima perdita di aria porta alla inoperabilità. Applicare il nastro adesivo FUM. Assicurarsi di avere una freccia che indica la direzione del flusso d'acqua, in modo che il dispositivo si apra quando si pompano i fluidi.

L'installazione della valvola di ritegno fai-da-te viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. 1. Scegli un modello e controllane le prestazioni. Per fare questo, basta soffiare bocca su entrambi i lati: in un caso, l'otturatore si apre, nell'altro non lascia passare l'aria.
  2. 2. Determinare la corretta direzione di installazione. È indicato da una freccia sul corpo.
  3. 3. Avvitare la valvola sulla filettatura, riavvolgendo in precedenza il nastro FUM. Nella stazione di pompaggio è presente un adattatore integrato, per il tubo di aspirazione dovrebbe essere acquistato.
  4. 4. Stringere la chiave del gas di fissaggio. È importante non esagerare - ci sono prodotti che non sono molto forti.

In alcuni casi, il sistema è disposto in modo tale da prevedere lo svuotamento della linea di erogazione o il funzionamento della pompa in modalità inversa. Quindi installare la valvola dopo che l'accumulatore è impossibile: bloccherà il deflusso dell'acqua. La posizione in relazione alla valvola è determinata dalla tecnologia di lancio della stazione. Ci sono modelli in cui il lavoro inizia con la gru chiusa. Quindi il dispositivo di blocco viene montato dopo di esso.

Posizione di installazione - tubo pescante

Si consiglia di installare una valvola di fondo con un filtro che rimuova la sabbia dall'acqua, proteggendo le parti interne dall'usura prematura. È meglio comprare immediatamente un dispositivo con una griglia. In alcuni modelli, viene rimosso, il che consente la sostituzione se necessario. Le valvole di ritegno meno sporche hanno una molla e un elemento di bloccaggio di sollevamento. Il più semplice da installare raccordi, che utilizza una connessione wafer. In una casa privata vengono utilizzati dispositivi prevalentemente a basso costo con attacco di accoppiamento.

Domanda ai proprietari delle stazioni di pompaggio delle famiglie.

È giunto il momento di collegare una stazione standard con un serbatoio idraulico da 25 litri. Quindi la domanda è: ci sarà pressione nel tubo di aspirazione? Nessun posto dove trovare. Se sì, allora il tubo all'ingresso non è più più posticipato, ancora 3 ATM. Ho pensato che ci fosse una valvola da qualche parte nella pompa stessa, ma è entrata nella presa, entra liberamente nell'ingresso. O con più pressione si chiude? E tu devi farlo
sistema di riempimento dell'acqua nel tubo di aspirazione per il primo avvio? O succhierà nell'acqua?

Ho una stazione Grundfos nella mia dacia. Dalla mia esperienza personale: sì, ci sarà una pressione nella sezione di aspirazione (a meno che, ovviamente, non si inserisca una valvola di ritegno prima di entrare nella pompa). È possibile inserire tubi speciali, progettati per tale pressione (ho un rinforzo di questo tipo e la sua lunghezza è di 25 metri - niente, fa fronte. La valvola di ritegno si trova sul lato di aspirazione). Non so del sistema di sugo. Poco prima del primo avvio della stagione, lo verso nella pompa agli occhi e quanto si trasformerà nel tubo di aspirazione, quindi lo attacca con una fascetta sull'ugello della pompa. Può asciugarsi immediatamente e non catturare l'acqua, ma non può funzionare a lungo in questa modalità - si surriscalda.
Se qualcosa spiegato senza successo, i professionisti recupereranno e correggeranno: o)

2sniperok Va bene, non dimenticare la valvola di ritegno, e sposta il tubo flessibile all'uscita della pompa, e non solo che ci sarà pressione, al momento del funzionamento della pompa, questo tubo avrà un vuoto e "collasserà" restringendo il tubo di aspirazione, riducendo prestazioni della pompa e in generale è un carico inutile (pompa). Se la pompa è autoadescante, è sufficiente riempire il corpo pompa, quindi se si riempie l'esempio di Irene e la tubazione sarà più facile. Quando la pompa raccoglie l'acqua, la sentirai.

sniperok ha scritto:
. poi il tubo all'ingresso non è più affrancato, dopo tutte le 3 ATM. Ho pensato che ci fosse una valvola nella pompa per un po 'di tempo, ma è entrata nella presa, entra liberamente nell'ingresso. O con più pressione si chiude? Eppure è necessario realizzare un sistema di acqua che versa nel tubo di aspirazione per il primo avvio? O succhierà nell'acqua?

Il tubo normale non può essere messo. Anche se non l'ho provato, ma penso che durante l'operazione della stazione possa essere sperimentato, perché lì viene creato un vuoto quando si succhia l'acqua.
Venduti tubi speciali rinforzati. Possono essere acquistati come prodotti finiti, con una valvola di ritegno a un'estremità e un morsetto all'altra. Puoi acquistare e "cucire" installando tutto da solo.
Invece di un tale tubo, è possibile utilizzare tubi, come HDPE. Ma, IMHO, con un tubo flessibile è molto più conveniente.
Non sono necessari sistemi di riempimento dell'acqua.
Prima del primo avvio, l'acqua può essere versata attraverso uno speciale foro nella pompa. È possibile prevedere un rubinetto dietro la pompa con una valvola che lo blocca - ha aperto la valvola, ha riempito l'acqua, ha chiuso la valvola.
L'acqua viene versata molto lentamente e con riluttanza.
Recentemente ho iniziato a fare più facilmente - ho versato più acqua che potevo attraverso la pompa, e poi ho preso il tubo dal pozzo, l'ho messo in un secchio o una botte con acqua e ho avviato la pompa. Due o tre pompe si avvia con lo spurgo dell'aria e l'intera linea è piena. Resta solo da abbassare il tubo riempito nel pozzo.

Sig. Da Chelyabinsk - Posso dire che hai sbagliato forum. Le stazioni di pompaggio e le fattorie della fattoria si trovano nella prossima sezione del forum. E lì la ricerca è molto taxi.
">

Partendo dal basso del pozzo:

  1. Valvola di non ritorno - elimina il deflusso dell'acqua dalla linea di aspirazione, accelera il momento di comparsa dell'acqua all'ingresso della pompa, facilita il lavoro della pompa (prolunga la sua durata).
  2. Tubo rinforzato sottovuoto o tubo rigido in metallo o plastica.
  3. pompa
  4. accumulatore idraulico
  5. La linea principale del tuo sistema di approvvigionamento idrico e il resto della merda (filtri, rubinetti, ecc.)

Alcuni punti dell'apparecchiatura di una stazione di pompaggio dipendono dalla stazione stessa. Ma per lo più hanno usato una pompa autoadescante, che è sufficiente per riempire la camera con la girante. Se l'acqua non è inferiore al livello indicato nel passaporto della pompa e nella parte di aspirazione del sigillante, subito dopo aver acceso la pompa, l'acqua salirà attraverso il tubo di aspirazione e la pompa passerà al funzionamento normale.
Nelle stazioni (a buon mercato) di solito non esiste alcuna protezione contro il minimo (a volte viene anche chiamato un flussostato).
Valvola di ritegno:
">

È meglio prendere ottone, perché c'è ancora della plastica.

Tubo per vuoto armato:
">
È meglio prendere bianco con anelli bianchi - è più costoso degli altri, ma promettono che dura più a lungo. O prendere qualsiasi, ma dal proprietario, di chi ti fidi.
C'è una linea di aspirazione già pronta - un tubo di aspirazione rinforzato e una valvola di non ritorno in plastica - una merda, inoltre, è molto più costosa e ha limitazioni di lunghezza di circa 3 metri e 7 metri. È preferibile acquistare separatamente un tubo e una valvola in ottone separatamente, più economica e più affidabile.

Eccolo, e più spesso in verde scuro:
">

Oppure un tubo di polietilene (adatto anche per la posa di un'autostrada lungo la tratta, in particolare per il sistema di approvvigionamento idrico del congelamento):
">

Raccordi in plastica o ottone sono utilizzati per collegare tubi e valvole. Ottone circa 2 volte più costoso. Della plastica, posso consigliare la società Plassim (Israele) - è più conveniente di altri installare e sigillare più affidabile.
È possibile realizzare rami della linea con qualsiasi raccordo, ma quando si collegano le valvole e altri raccordi per l'acqua, consiglio di spianarmi sui raccordi in ottone, risparmiando tempo, denaro e nervosismo.

Valvola di ritegno per stazione di pompaggio: a cosa serve e come viene installata. Come mettere la valvola di ritegno dell'aria.

Aggiungi sito ai segnalibri

Questo può creare un rumore percepibile e spingere l'aria fuori con l'acqua quando si apre il rubinetto. Se la pompa è vibrazione, la valvola di non ritorno viene installata sul ricevitore in qualsiasi punto del tubo di scarico, dove è conveniente per l'utente.

Il metodo di installazione è standard: il dispositivo è collegato direttamente davanti alla stazione attraverso l'evento in caso di sostituzione. Quando si collega immediatamente dopo il cricchetto al tubo di aspirazione, non è necessario sgonare. Quando si installa una valvola di ritegno su una tubazione esistente, scegliamo un luogo per l'installazione tra la pompa e la stazione di pompaggio o il ricevitore, interrompiamo la tubazione, mettiamo il dispositivo su una parte, lo colleghiamo con un'altra parte della tubazione. Se il sistema di approvvigionamento idrico è destinato all'uso solo in estate, allora è consigliabile fornire il punto più basso con un tee e attaccare un rubinetto per lo scarico dell'inverno.

Il dispositivo della valvola di ritegno per acque luride e la sua installazione

La valvola di ritegno nella rete individuale delle fognature è progettata per proteggere dalla corrente di ritorno dei liquami e delle feci. Il trabocco di una tazza del water rischia di rovesciare l'appartamento se non c'è un dispositivo che impedisca il movimento di ritorno delle acque di scarico quando il sistema fognario generale si intasa. Il dispositivo dispositivo è estremamente semplice, nonostante l'importanza delle funzioni eseguite. Consiste di una piastra mobile caricata a molla con una guarnizione di gomma che copre strettamente l'apertura di uscita, che è montata su un braccio elastico attaccato al corpo. L'acqua sale orizzontalmente con la pressione dell'acqua dall'apertura di uscita, e dopo il suo indebolimento cade in posizione, impedendo la corrente di ritorno.

La valvola di ritegno per fognatura può essere composta da:

  • bronzo;
  • ghisa;
  • acciaio inossidabile;
  • cloruro di polivinile (PVC);
  • polipropilene (PP);

Il diametro delle aperture di uscita può essere 100, 50 o 70 mm. L'alloggiamento è dotato di un coperchio rimovibile per la pulizia della piastra di bloccaggio. Con la maniglia sull'alloggiamento, è possibile bloccare manualmente l'apertura della presa. L'installazione di questo dispositivo idraulico consente l'inserimento sia verticale che orizzontale. L'inserimento viene effettuato nel sistema fognario esistente o appena installato nei giunti di tubi del diametro appropriato. L'ancoraggio della ghisa con la plastica viene effettuato per mezzo di adattatori dalla ghisa alla plastica o viceversa. Durante l'inserimento, la manutenzione deve essere fornita e assicurata.

Dovrebbe essere installata una valvola di ritegno per il riscaldamento?

Una valvola di ritegno è necessaria solo quando si installa un bypass su sistemi di riscaldamento per la libera circolazione dell'acqua. La libera circolazione significa il movimento dell'acqua nel sistema di riscaldamento dovuto al riscaldamento. Tale riscaldamento è realizzato da dispositivi di riscaldamento in cui non è prevista l'installazione di pompe per la circolazione forzata. Bypass è una parola inglese per flusso parallelo. Se parallelamente il sistema di riscaldamento con un flusso libero di refrigerante fornisce una pompa per il trasferimento forzato dell'acqua, avremo bisogno di una valvola di ritegno.

Il riscaldamento forzato è molto più efficiente, più economico e di maggiore qualità. Pertanto, la maggior parte dei riscaldatori è prodotta con pompe integrate per il riscaldamento forzato. Con la libera circolazione, è necessaria più energia termica. In questa variante di riscaldamento, oltre al consumo di energia per il riscaldamento dell'acqua per il riscaldamento della stanza, richiede anche un consumo aggiuntivo per garantire il movimento del fluido.

Quando è costretto a spostare questo lavoro viene eseguito dal motore elettrico, riducendo il consumo di carburante. Inoltre, a causa della piccola differenza tra le temperature sui tubi di alimentazione e di ritorno, l'efficienza del riscaldamento aumenta e, di conseguenza, la temperatura del sistema può essere ridotta, il che fornisce ulteriori risparmi.

L'installazione di un riscaldamento forzato con bypass è estremamente vantaggiosa. Ma poi l'inserto della valvola di ritegno diventa necessario, dal momento che è progettato per interrompere la circolazione dell'acqua in un piccolo cerchio quando si accende la pompa elettrica. Il dispositivo è installato tra i tubi di aspirazione e di scarico della pompa. Quando il motore viene acceso, la sfera di gomma della valvola di ritegno sotto l'influenza della forza di aspirazione chiude l'apertura del tubo di ritorno, forzando il fluido a muoversi attraverso la pompa.

Quando la pompa è spenta o quando non c'è elettricità, l'apertura viene aperta dalla forza del movimento dell'acqua, rinnovando automaticamente la libera circolazione del liquido. È solo necessario bloccare il movimento dell'acqua attraverso la pompa, chiudendo la valvola installata sul tubo di aspirazione durante l'installazione. Il diametro dei tubi di aspirazione e di scarico del bypass deve essere inferiore al diametro del tubo di riscaldamento al fine di fornire la minima resistenza al movimento dell'acqua.

La valvola di non ritorno eliminerà molti problemi che attendono l'utente sulla strada per l'approvvigionamento idrico autonomo, il riscaldamento e le fognature, porterà notevoli vantaggi e risparmi sui costi.

Uno degli elementi più importanti del sistema di approvvigionamento idrico autonomo è una valvola di non ritorno per l'acqua. Svolge la funzione di proteggere da tali interruzioni nell'impianto idraulico, ad esempio abbassando la pressione dell'acqua, spegnendo la pompa o perdendo.

La valvola di ritegno ha un design semplice sotto forma di un cilindro di ottone con una molla incorporata in esso e una piastra rotonda sovrapposta. La valvola è in grado di passare acqua solo in una direzione.

Dove installare una valvola di ritegno: nel pozzo o davanti alla stazione di pompaggio?

L'installazione di una valvola di ritegno è possibile sia all'ingresso del tubo di aspirazione, sia direttamente nella parte anteriore.

Installazione di una valvola di ritegno all'ingresso della stazione di pompaggio

Una valvola di non ritorno collegata al sistema impedisce all'acqua di defluire dal tubo di aspirazione nel pozzo o nel pozzetto dopo aver spento la pompa. Questa utilissima funzione di valvola di ritegno è indispensabile per l'organizzazione dei flussi di riscaldamento e di approvvigionamento idrico: con tutti i successivi avviamenti della pompa, non è necessario riempire l'intero sistema con acqua. E questo non solo facilita il lavoro della pompa stessa, ma fornisce anche una fornitura quasi istantanea di acqua al consumatore. La scelta della valvola deve essere fatta in base al diametro del tubo, nella sezione in cui è prevista l'installazione di una valvola di non ritorno. Tenere presente che la valvola di ritegno crea una resistenza aggiuntiva al flusso di acqua nel sistema e pertanto la pressione della pompa può diminuire di 0,5 atm.

Come installare correttamente una valvola di ritegno per l'acqua?

Il dispositivo utilizzato nelle valvole di ritegno per impianti idraulici domestici con diaframmi caricati a molla installati in essi, sembrerebbe, dà l'opportunità di installare la valvola con qualsiasi orientamento nello spazio. Dopo tutto, la valvola di ritegno in ogni caso, indipendentemente dal fatto che sia installata orizzontalmente, verticalmente o in altro modo, dovrebbe funzionare normalmente. In effetti, così com'è, è possibile che un problema del genere non lo si abbia mai. Ma non sarà fuori luogo essere al sicuro, perché quello che diavolo non sta scherzando, come si suol dire...

La molla installata nella valvola di ritegno è così debole che non è in grado di sopportare vari tipi di sporco e depositi. Ma durante il funzionamento, si formano inevitabilmente sulle pareti della valvola di ritegno e della membrana! Ma se la molla della valvola di ritegno fosse più potente, allora anche il significato dell'uso della valvola di ritegno sarebbe scomparso, perché allora sarebbe stato difficile per l'acqua fluire in una direzione e non nell'altra.

Quindi, se non sei un masochista e non vuoi che il sistema di approvvigionamento idrico porti ulteriori problemi e costi in futuro, installa una valvola di ritegno per l'acqua con una freccia rivolta verso l'alto, ad es. rigorosamente in posizione verticale. E più accuratamente fai questo, più a lungo la valvola di ritegno durerà senza guasti e reclami.

Non solo la vita dell'apparecchiatura, ma anche la sicurezza degli occupanti dipende dalla corretta reggiatura dello scaldacqua elettrico di tipo cumulativo (caldaia). Ecco come stanno le cose serie. E la corretta reggiatura è una valvola di sicurezza per lo scaldacqua sull'alimentazione dell'acqua fredda.

Cosa è necessario

L'installazione di una valvola di sicurezza impedisce che la pressione all'interno del dispositivo superi lo standard. Cosa fa aumentare la pressione? Come sapete, una volta riscaldato, l'acqua si espande, aumentando di volume. Dato che la caldaia è un dispositivo sigillato, non c'è posto dove andare al surplus - i rubinetti sono chiusi, e di solito c'è una valvola di ritegno sulla scorta. Pertanto, il riscaldamento dell'acqua porta ad un aumento della pressione. Può succedere che superi la resistenza a trazione del dispositivo. Quindi il carro armato si scuoterà. In modo che ciò non accada, mettere una valvola di sicurezza per il riscaldamento.

Forse non dovresti mettere una valvola di sicurezza, e basta rimuovere il retro? Con una pressione sufficientemente alta e stabile nell'approvvigionamento idrico, tale sistema funzionerà per qualche tempo. Ma la decisione è fondamentalmente sbagliata, ed ecco perché: la pressione nell'approvvigionamento idrico è raramente stabile. Spesso ci sono situazioni in cui l'acqua scorre a malapena dal rubinetto. Quindi l'acqua calda dalla pressione della caldaia viene forzata nel sistema idraulico. Allo stesso tempo, gli elementi riscaldanti saranno nudi. Qualche volta riscalderanno l'aria e poi bruceranno.

Ma gli elementi riscaldanti bruciati non sono i peggiori. È molto peggio se diventano caldi, ma in questo momento la pressione nell'approvvigionamento idrico aumenterà drasticamente. L'acqua che sale sui riscaldatori riscaldati evapora, con un forte aumento della pressione - con un sobbalzo - che porta alla rottura della muffola della caldaia. Allo stesso tempo, una quantità decente di acqua e vapore, sotto alta pressione, viene tirata fuori nella stanza. Di quanto possa minacciare - chiaramente.

Come funziona

Sarebbe più corretto chiamare la valvola di sicurezza per lo scaldacqua come un sistema di valvole, dato che ce ne sono due nel dispositivo.

Si trovano in una custodia in ottone o nichel placcato, che ha la forma di una "T" rovesciata (vedi foto). Nella parte inferiore del corpo è presente una valvola di ritegno che impedisce il deflusso dell'acqua dallo scaldacqua quando la pressione nel sistema diminuisce. C'è un'altra valvola nel ramo perpendicolare, che, quando viene superata la pressione, consente di rilasciare parte dell'acqua attraverso l'ugello.

Il meccanismo di funzionamento è il seguente:

  • Finché la pressione nella caldaia è inferiore a quella nella fornitura di acqua (durante il riempimento o quando il rubinetto è aperto), la piastra del disco della valvola di non ritorno viene spinta fuori dal flusso di acqua. Non appena la pressione si spegne, la molla preme la piastra contro le sporgenze del corpo, bloccando il flusso dell'acqua.
  • Quando il riscaldamento è acceso, c'è un graduale aumento della temperatura dell'acqua, e insieme ad essa aumenta anche la pressione. Finché non eccede il limite, non succede nulla.
  • Quando viene raggiunto il livello di soglia, la pressione comprime la molla della valvola di sicurezza, l'uscita del raccordo si apre. Parte dell'acqua proveniente dalla caldaia viene scaricata attraverso l'ugello. Quando la pressione scende alla normalità, la molla blocca il passaggio, l'acqua smette di scorrere.

Secondo il principio del lavoro, è chiaro che l'acqua dall'ugello si romperà costantemente. Ciò si verifica quando l'acqua viene riscaldata, quando la pressione nel tubo dell'acqua diminuisce. Se di tanto in tanto vedi dell'acqua sulla bobina, allora tutto funziona bene. Ma il liquido confluente deve essere ritirato. Per fare questo, mettere un tubo di diametro adatto sull'ugello, assicurarsi di fissarlo con una fascetta. La normale pressione di esercizio della caldaia è compresa tra 6 Bar e 10 Bar. Senza il fissaggio meccanico il tubo verrà strappato in due conti, quindi selezioniamo un morsetto di qualità, stringendolo bene. Portare il tubo al più vicino scarico fognario.

Un altro punto: il tubo dell'ugello ha bisogno di un trasparente e preferibilmente rinforzato (il cosiddetto "spina di pesce"). Perché è rinforzato chiaro - a causa della pressione e trasparente - per essere in grado di controllare le prestazioni del dispositivo.

Tipi e varietà

Quando si tratta di valvole di sicurezza convenzionali per uno scaldabagno, sembrano quasi uguali, solo le sfumature differiscono. Ma questi piccoli dettagli sono responsabili della facilità d'uso.

Nella foto sopra ci sono due valvole di sicurezza con leve. Sono necessari per i controlli sanitari periodici. La bandiera della leva si alza. Si tira dietro la molla, liberandolo per liberare l'acqua. Questo controllo dovrebbe essere fatto circa una volta al mese. Puoi anche svuotare il serbatoio della caldaia - alzare la bandiera e attendere che tutto sia esaurito.

La differenza nei modelli presentati è che il modello nella foto a sinistra ha una leva fissata con una vite. Ciò elimina la possibilità di apertura accidentale e scarico completo dell'acqua.

Altre due differenze stanno colpendo. Questa è una freccia sul corpo, che indica la direzione del movimento dell'acqua, e un'iscrizione che indica la pressione per cui è progettato il dispositivo. Sembravano dettagli minori. Ma se è possibile capire la direzione del movimento dell'acqua (per vedere in quale direzione è posizionata la valvola a fungo), allora con il valore nominale è più difficile. Come distinguere, ad esempio, a 6 Bar o 10 Bar? Solo assegni E come li distingueranno i venditori? Niente. In scatole. E se messo nella scatola sbagliata? In generale, è meglio non prendere il segno sul caso. Questi di solito sono i più economici dei campioni cinesi, ma la differenza di prezzo non è così grande da valerne la pena.

Si noti inoltre la forma dell'ugello per lo scarico dell'acqua. Il modello a sinistra ha una forma lunga e non lineare. Un tubo si adatta facilmente e sarà abbastanza lungo da installare una fascetta. La forma del raccordo sul modello a destra è diversa - con un'estensione verso la fine, ma ancora più importante, il montaggio è breve. È ancora possibile stringere il tubo su di esso, ma il morsetto è in questione. È quel filo a crimpare...

Nelle foto successive le valvole di sicurezza senza la bandierina forzata di scarico della pressione. Quello a sinistra ha un tappo a vite in alto. Questo è un modello revisionato. Se necessario, è possibile svitare il coperchio, rimuovere intasamenti, incrostazioni e altri contaminanti.

Valvole di sicurezza - Riparate e non

Il modello a destra è la peggiore delle opzioni. Nessuna traccia, scarico forzato o manutenzione. Questi sono solitamente i più economici disponibili, ma questa è la loro unica virtù.

Tutti i modelli sopra indicati sono adatti per scaldabagno fino a 50-60 litri. Altri modelli sono disponibili per caldaie più grandi, molte delle quali hanno dispositivi aggiuntivi. Questo di solito è una valvola a sfera e / o un manometro - per controllare la pressione.

Raccordo per scarico dell'acqua qui con una filettatura standard, in modo che non sorgano problemi con l'affidabilità dell'attacco. Tali dispositivi hanno già un prezzo piuttosto alto, ma la loro qualità e affidabilità sono molto più alti.

Non tutti in apparenza piacciono a questi dispositivi. Per coloro che attribuiscono grande importanza all'estetica, vengono prodotti dispositivi molto interessanti. Il loro prezzo, tuttavia, è paragonabile al prezzo di un costoso scaldabagno, ma è bello.

Posso inserire un'altra valvola

A volte, invece di una valvola di sicurezza speciale per una caldaia, mettono un sovversivo, che è destinato allo scarico d'emergenza dell'acqua per il riscaldamento. Sebbene le loro funzioni siano simili, ma la modalità di funzionamento di base differisce radicalmente. Disruptive dovrebbe funzionare solo in situazioni di emergenza. È progettato per scaricare a mano libera un grande volume di fluido. Non è adatto per il sanguinamento costante di piccole porzioni di acqua. Di conseguenza, non funzionerà correttamente.

Un altro caso è l'installazione di una valvola di non ritorno. Non permetterà all'acqua di fuoriuscire se la pressione nel sistema di erogazione dell'acqua diminuisce, ma non lo salverà dall'aumento della pressione nella caldaia. Quindi questa opzione non è nemmeno praticabile.

Come scegliere e installare

Selezionare la valvola di sicurezza per il riscaldatore in base alla pressione per cui è progettata l'unità. Questa cifra è nel passaporto. La scelta influisce anche sul volume del serbatoio. Producono dispositivi con un limite di risposta di 6, 7, 8, 10 Bar. Fondamentalmente, tutte le unità sono progettate per tale pressione. Quindi tutto è semplice.

L'installazione è semplice: il filo di lino o il nastro adesivo sono avvolti sulla filettatura, dopodiché la valvola viene avvitata sull'ugello. Fino a quando non si arresta, è contorto con le mani, poi un altro uno o due giri con l'aiuto dei tasti. È molto più importante scegliere il posto giusto per installarlo. Quando questa valvola viene installata direttamente sul tubo di ingresso dell'acqua fredda.

Inoltre, potrebbe esserci un'altra valvola di ritegno, che è anche chiamata valvola di intercettazione. Ma questa è già una riassicurazione: lo stesso dispositivo è disponibile nel dispositivo di sicurezza, e ancora più spesso dopo il contatore dell'acqua all'ingresso. L'installazione è mostrata sotto. Questa è una delle opzioni normali.

Lo schema ha una valvola a sfera. È necessario per svuotare il serbatoio prima di inscatolare per l'inverno (nei cottage) o prima dello smantellamento per la manutenzione e la riparazione. Ma più spesso metterlo sul tee, che è avvitato direttamente sull'ingresso dello scaldabagno. Una valvola di sicurezza è avvitata sul fondo a T e una valvola a sfera è posizionata nell'uscita laterale.

In realtà, queste sono tutte opzioni normali.

Rottura, cause, eliminazione

In linea di principio, una valvola di sicurezza per uno scaldabagno ha solo due guasti: da essa l'acqua scorre spesso o non scorre affatto.

Prima di tutto, bisogna dire che lo scarico dell'acqua durante il riscaldamento è la norma. Ecco come dovrebbe funzionare il sistema. L'acqua può essere rilasciata anche a caldaia spenta, se la pressione nei tubi di alimentazione dell'acqua fredda è superiore al limite di risposta della valvola. Ad esempio, una valvola a 6 bar e nella fornitura di acqua 7 bar. Fino a quando la pressione non diminuisce, l'acqua sanguina. Se questa situazione si ripete spesso, è necessario installare un cambio, e soprattutto sull'acqua in un appartamento o in una casa, ma ci sono modelli compatti di riduttori che possono essere installati all'ingresso della caldaia.

Come controllare la valvola? Se c'è una leva di reset di emergenza, è facile da fare. Quando la caldaia è spenta, è necessario sollevare la leva più volte, dopo aver rimosso la pressione in eccesso. Dopo questo, le gocce si fermano e non si riprendono finché non inizia il riscaldamento.

Se l'acqua continua a scaricare, la molla potrebbe essere ostruita. Se il modello viene riparato, il dispositivo viene smontato, pulito e quindi messo in posizione. Se il modello non è pieghevole, devi solo acquistare una nuova valvola e indossarla.

Sembra una scatola del cambio - per stabilizzare la pressione sulla caldaia

L'acqua che gocciola costantemente è sgradevole e "colpisce" sul portafoglio, ma non è pericolosa. È molto peggio se non hai mai avuto acqua nell'ugello quando riscaldi l'acqua. Il motivo: la valvola è otturata o ostruita. Controlla entrambe le opzioni. Non ha aiutato - cambiare la valvola.

I dipendenti del Ministero delle situazioni di emergenza, protezione antincendio, alloggio e servizi comunali, i produttori di apparecchiature elettriche per il riscaldamento domestico non si stancheranno di avvertire che l'installazione degli apparecchi deve essere eseguita in stretta conformità con i requisiti per il loro funzionamento sicuro.

Sorprendentemente, ci sono persone che cercano di ignorare le regole, semplificando lo schema di installazione, ignorando l'installazione di una valvola di sicurezza speciale.

L'esplosione di una caldaia elettrica è estremamente pericolosa, sia per la vita delle persone che per l'edificio stesso. E le cause di tali incidenti sono spesso l'assenza o il malfunzionamento di un dispositivo piccolo, economico e piuttosto semplice: una valvola di sicurezza.

Per comprendere l'importanza di questo dispositivo di sicurezza, è necessario familiarizzare con il proprio dispositivo e il principio di funzionamento.

Come funziona la valvola di sicurezza

Il dispositivo della valvola di sicurezza per lo scaldacqua è abbastanza semplice. Strutturalmente, si tratta di due cilindri con una cavità comune posizionata perpendicolarmente l'una all'altra.

  • All'interno del cilindro grande c'è una valvola a disco, precaricata da una molla, che assicura il libero flusso di acqua in una direzione. In realtà, è tutto familiare. Il cilindro alle due estremità termina con una parte filettata per il collegamento della valvola al riscaldatore e al sistema di tubazioni.
  • Il secondo cilindro, situato perpendicolarmente, ha un diametro più piccolo. È collegato dall'esterno e un tubo di scarico (drenaggio) è posizionato sul suo corpo. Una valvola discale si trova anche al suo interno, ma con la direzione opposta di funzionamento.

Spesso questo dispositivo è dotato di una maniglia (leva) che consente di aprire forzatamente il foro di scarico.

Qual è il principio della valvola

Il principio della valvola di sicurezza è semplice.

La pressione dell'acqua fredda nel tubo dell'acqua schiaccia la "piastra" della valvola di ritegno e assicura che la capacità del riscaldatore sia piena.

Riempendo il serbatoio, quando la pressione al suo interno supera quella esterna, la valvola si chiuderà e, come il flusso d'acqua, garantirà nuovamente il suo rifornimento tempestivo.

La molla della seconda valvola è più potente ed è progettata per aumentare la pressione nella capacità della caldaia, che necessariamente aumenta man mano che l'acqua si riscalda.

Se la pressione supera il valore massimo consentito, la molla viene compressa, aprendo il foro di drenaggio, dove l'acqua in eccesso viene scaricata, equalizzando così la pressione alla normale.

L'importanza del normale funzionamento della valvola

Forse la descrizione del dispositivo e il principio della valvola non hanno portato completa chiarezza alla questione della sua estrema importanza. Proviamo a simulare la situazione, quale potrebbe essere l'assenza di esso.

Quindi, diciamo che non c'è nessuna valvola all'ingresso del riscaldatore che blocca il deflusso inverso dell'acqua fornita al serbatoio.

Anche se la pressione nel sistema idraulico è stabile, il dispositivo non funzionerà correttamente. Tutto è spiegato semplicemente - secondo le leggi della termodinamica, quando l'acqua in un serbatoio con un volume costante viene riscaldata, la pressione necessariamente aumenta.

Ad un certo punto, supererà la pressione di alimentazione e l'acqua calda verrà scaricata nel sistema idraulico.

L'acqua calda può andare dai rubinetti freddi o fluire nella tazza del water.

Il termostato in questo caso continua a funzionare correttamente e gli elementi di riscaldamento consumano energia costosa per niente.

La situazione è ancora più critica se improvvisamente la pressione nel sistema idraulico per un motivo o un altro cade, che viene praticata abbastanza spesso, ad esempio, riducendo il carico sulle stazioni di pressione dell'acqua di notte.

O se i tubi risultano vuoti a seguito di un incidente o di lavori di riparazione. Il contenuto del serbatoio della caldaia si insinua nella rete idrica e gli elementi riscaldanti riscaldano l'aria, che inevitabilmente porta al loro rapido esaurimento.

Si può sostenere che l'automazione dovrebbe impedire il funzionamento inattivo del riscaldatore. Ma, in primo luogo, non tutti i modelli hanno tale funzione, e in secondo luogo, l'automazione potrebbe fallire.

Sembrerebbe che al fine di evitare tali situazioni, possiamo limitare l'installazione? Alcuni "uomini intelligenti" fanno questo senza rendersi conto fino in fondo che così facendo letteralmente "piantano una bomba" nella loro dimora.

È terribile immaginare cosa può accadere quando il regolatore di temperatura si guasta.

L'acqua nel serbatoio raggiunge il punto di ebollizione e, poiché non vi è alcuna via d'uscita da un volume chiuso, la pressione aumenta e, a una pressione elevata, il punto di ebollizione dell'acqua diventa molto più grande.

Bene, se finisci con lo scricchiolio dello smalto all'interno del serbatoio, sarà il meno cattivo.

Quando la pressione scende (formazione di crepe, valvola aperta, ecc.), Il punto di ebollizione dell'acqua scende nuovamente ai normali 100 gradi, ma la temperatura interna è molto più alta.

L'ebollizione istantanea di tutto il volume di liquido avviene con la formazione di un'enorme quantità di vapore e, di conseguenza, una potente esplosione.

Tutto ciò non accadrà se è installata una valvola riparabile. Quindi, riassumiamo il suo scopo:

  1. Non consentire il flusso di ritorno dell'acqua dalla capacità del serbatoio al sistema idraulico.
  2. Per appianare possibili picchi di pressione nel sistema di approvvigionamento idrico, compresi gli shock idraulici.
  3. Per scaricare il liquido in eccesso quando è riscaldato, mantenendo così la pressione in un telaio sicuro.
  4. Se la valvola è dotata di una leva, può essere utilizzata per scaricare l'acqua dallo scaldacqua durante la manutenzione.

Come installare la valvola sullo scaldacqua

Scegli il modello che desideri

Di norma, le buone caldaie arrivano al consumatore equipaggiato con una valvola di sicurezza del parametro richiesto.

In caso contrario, o se hai bisogno di una sostituzione, dovrai acquistarla da solo. Sono economici, 250-400 rubli, a seconda del modello.

Se non ci sono problemi particolari con la parte filettata (quasi tutte le valvole hanno una filettatura da ½ pollice), allora la pressione operativa della valvola è il valore a cui viene prestata particolare attenzione.

La quantità di pressione richiesta è necessaria per chiarire le istruzioni per l'uso del riscaldatore.

Se acquisti una valvola con un indicatore di pressione più basso, fluirà costantemente da esso. Se si seleziona un valore superiore al valore consentito, la valvola potrebbe non salvarti da grossi problemi quando la caldaia si surriscalda.

Come installare

  • Prima di installare la valvola di sicurezza per la caldaia, è necessario spegnere il dispositivo stesso e scaricare l'acqua.
  • La valvola è installata all'ingresso dell'acqua fredda del riscaldatore. Il processo è semplice: il solito "imballaggio" con una chiave per 3-4 giri usando le guarnizioni (fum-tapes o tow, come preferisci). La seconda estremità filettata della valvola è unita al sistema dell'acqua fredda.

È obbligatorio controllare la direzione dell'acqua in ingresso - sul corpo della valvola è contrassegnato da una freccia.

  • Se la pressione nel sistema di alimentazione dell'acqua non è molto stabile, potrebbe essere eccessivamente elevata, sarà meglio fornire un riduttore di acqua alla valvola.
  • Non a tutti piace il fatto che di tanto in tanto l'acqua cominci a fuoriuscire dalla valvola. Questo è un fenomeno abbastanza normale, dicendo che il dispositivo sta facendo il suo compito diretto. Sarà ragionevole collegare il tubo di scarico con un tubo flessibile al sistema di fognatura. Il tubo deve essere trasparente in modo da poter valutare visivamente le prestazioni della valvola.
  • A volte si tenta di nascondere la valvola fuori dalla vista, allontanandola dal riscaldatore. Un tale approccio è anche possibile, ma in due condizioni:

    1. È severamente vietato installare dispositivi di intercettazione tra la valvola e l'ingresso della caldaia.
    2. Una lunga sezione verticale dell'alimentazione idrica stessa aumenterà la pressione sulla valvola e può iniziare una perdita "inattiva" assolutamente superflua. In ogni caso, tra la valvola e la caldaia non dovrebbe essere più di 2 metri.

    Cosa fare se l'acqua scorre attraverso il tubo di drenaggio è troppo abbondante, anche senza molto riscaldamento?

    Forse la pressione nella fornitura d'acqua è troppo alta (anche se questo è estremamente raro) - in questo caso, l'installazione del cambio aiuterà.

    Inoltre, dovrebbe essere controllato - è possibile che sia stata acquistata una valvola con un indice di pressione troppo basso, che non corrisponde al modello del riscaldatore Se qui tutto è OK, la molla della valvola è "agganciata" e dovrebbe essere cambiata.

    Altre preoccupazioni dovrebbero essere causate dal fatto che la valvola è sempre e in ogni caso asciutta.

    Se anche un massimo di acqua non ha mai mostrato una goccia d'acqua da esso, con alta probabilità possiamo parlare del suo malfunzionamento, intasamento o sequestro. È meglio non rischiare e acquistarne uno nuovo.

    La semplice installazione di questo dispositivo assolutamente economico proteggerà la vita e la salute dei proprietari della casa, preserverà la loro proprietà e prolungherà la vita del riscaldatore sicuro.

    La disposizione tecnicamente competente di un tale sistema come l'approvvigionamento idrico di una casa privata con una singola fonte richiede necessariamente l'installazione di una valvola di ritegno nel sistema, un dispositivo responsabile del mantenimento del livello di acqua richiesto nel sistema di approvvigionamento idrico. Piuttosto, consente di mantenere questo livello fino a quando l'acqua non entra nella capacità della pompa boost.

    A cosa serve una valvola di ritegno?

    Indipendentemente dalla potenza della pompa e dalla produttività della falda acquifera, l'acqua deve essere sollevata fino all'altezza della superficie, che è di 4-6 metri e trasportata alla casa, anche se è un piccolo clone di soli 5-10 gradi, ma la distanza può anche essere decente - fino a 10 metri o più. Con una pompa costantemente in funzione, questo compito viene risolto semplicemente - sotto l'azione di una scarica sommersa di una pompa di superficie, l'acqua sale e riempie l'intero sistema di approvvigionamento idrico. Ma se una valvola di non ritorno non è installata, immediatamente dopo che la pompa viene spenta, l'acqua scorrerà per gravità, tornerà nel pozzo o nel pozzo attraverso le stesse condotte. E se necessario, ad esempio, per lavare i piatti, è necessario riaccendere la pompa e attendere ancora che l'acqua riempia il sistema di alimentazione dell'acqua.

    Affinché questa situazione non si ripeta più e più volte, nel sistema è installata una valvola di ritegno che consente al fluido di fluire in una direzione e bloccare quando la direzione di deflusso cambia, e quindi l'acqua che entra nel sistema di approvvigionamento idrico rimane nei tubi e non scorre indietro nel pozzo

    Dove installare correttamente la valvola di ritegno

    La valvola corrispondente al diametro del tubo è installata sulla parte più bassa del tubo tramite un adattatore, e quindi impedisce il deflusso di acqua dal sistema di alimentazione dell'acqua.

    Una caratteristica di questa opzione è la necessità di installare un filtro schermo su di esso, oltre alla valvola, per evitare che piccole pietre e altri detriti entrino nella camera del dispositivo. Tali oggetti estranei possono bloccare il funzionamento del meccanismo di chiusura e, quindi, rendere la valvola non operativa.

    Per le pompe centrifughe sommerse che sono costantemente in acqua, l'installazione della valvola viene effettuata immediatamente dopo la pompa, ma con questo schema si consiglia di installare un filtro flow-through con un alloggiamento ermetico. Questo design fornirà una fornitura costante di acqua, poiché la colonna d'acqua sarà posizionata sopra il dispositivo, e lo spazio del filtro e la camera della pompa saranno sempre sotto la colonna d'acqua.

    Un'altra opzione simile per l'installazione della valvola può essere l'opzione di installarlo in combinazione con una pompa a diaframma profonda. Qui, a seconda del design della pompa, può essere installato sulla presa o come inserto nella tubazione o nel tubo.

    Controllare il dispositivo della valvola

    In linea di principio, non c'è nulla di insolito nel dispositivo della valvola di ritegno. Il corpo è un cilindro fatto di metallo, più spesso bronzo o ottone, all'interno del quale c'è una camera che chiude la valvola. La tenuta della chiusura è assicurata da una guarnizione in plastica o gomma e il lavoro è assicurato dalla presenza di una molla che preme saldamente la valvola.

    I casi, di norma, vengono prodotti oggi dai team, poiché l'installazione all'interno del corpo valvola e della molla viene eseguita smontando le parti del corpo con il successivo assemblaggio. Tutte le parti sono realizzate con materiali di alta qualità, perché il luogo permanente per installarlo più spesso nell'ambiente acquatico.

    L'alloggiamento è filettato su entrambe le estremità per facilitare il montaggio. Ma la direzione del flusso d'acqua può essere determinata dalla freccia stampata sul corpo, indica la direzione del flusso. Per le condutture dell'acqua fredda, le valvole standard sono disponibili in taglie standard da 50 a 300 millimetri di diametro o da 2 a 12 pollici. Tutte le taglie sono standardizzate e conformi agli standard tecnici stabiliti.

    Secondo il tipo di progettazione della valvola, è consuetudine distinguere tra valvole di ritegno e valvole di ritegno. La differenza tra loro è che i primi hanno una valvola nella forma di un disco di metallo, mentre i secondi lavorano sul principio di una bobina con una molla e sigilli. Le valvole con valvole sono generalmente divise in valvole a percussione (il principio di azione è collegato alla chiusura a shock della valvola) e non accentuate, assicurando una chiusura morbida della valvola.

    I principali tipi di valvole di ritegno per il sistema idraulico

    La valvola di ritegno a sfera nella base del progetto ha una camera a forma di cono, in cui la sfera è usata come un cancello. Il cono la sua base si trova nella direzione del flusso d'acqua. Sotto l'azione del flusso, la palla si muove all'interno del cono e apre lo spazio per il liquido. Quando il flusso d'acqua si ferma, la palla si muove nella direzione opposta, bloccando il collo del cono.

    Una valvola di ritegno che utilizza una piastra girevole che si appoggia quando il fluido passa attraverso l'alloggiamento e blocca l'apertura quando cambia la direzione del flusso.


    Posizioni specifiche di installazione delle valvole di ritegno nel sistema di approvvigionamento idrico di una casa privata

    La valvola di ritegno viene spesso installata in aggiunta al dispositivo di aspirazione nel pozzo o nel pozzo davanti all'unità filtro. Questo posto è dovuto alla necessità di garantire la costante disponibilità di acqua nell'alloggiamento del filtro.

    Una valvola di ritegno installata davanti alla caldaia garantisce la corretta direzione del flusso d'acqua e funge da assicurazione aggiuntiva per il funzionamento dell'elemento standard incorporato della caldaia di riscaldamento dell'acqua stessa.

    Un'altra opzione per installare una valvola di ritegno può essere l'installazione di questo elemento oltre alla stazione di pompaggio con una grande via di approvvigionamento idrico dal pozzo o dal pozzo. Tale disposizione assicura inoltre la valvola di non ritorno inferiore alla presa d'acqua.

    E, naturalmente, un tale dispositivo è installato davanti al contatore dell'acqua in modo che un cambiamento nella direzione del flusso dell'acqua non provochi l'accensione del contatore. Questa situazione è associata all'uso di una fonte e di un dispositivo di pompaggio per fornire a diversi consumatori privati.