Valvola a sfera bloccata - come spegnerlo?

Cosa fare se la valvola a sfera non si sovrappone? Molti non sanno che la valvola a sfera deve essere ruotata almeno una volta al mese come segue: chiudere alla fine di 90 ° su un lato e alla fine di 90 ° rispetto all'altro. Se la maniglia è parallela alla gru, la valvola è aperta, se perpendicolare - la valvola è chiusa.

Questa semplice operazione - l'apertura e la chiusura della valvola - prolunga la vita utile della gru. Se questo non viene fatto, dopo circa 5-7 anni un rubinetto dell'acqua fredda può diventare ricoperto di stalattiti e la palla si attaccherà semplicemente - sarà impossibile chiuderla. Se ti trovi di fronte a una situazione simile e la tua gru non si sovrappone, puoi provare a chiudere una gru con una semplice operazione.

La gru non si sovrappone

Ci sono casi in cui la gru non si muove affatto. In questo caso, molti prendono le pinze e cercano di girare la maniglia con le pinze. Sfortunatamente, questo finisce quasi sempre con la semplice rottura della farfalla, motivo per cui non raccomandiamo questo metodo - il manico solitamente è fatto di silumin o di alluminio, e in ogni caso si rompe molto facilmente. È necessario svitare il dado e rimuovere la farfalla.

Alcune gru hanno un dado di pressione che preme il paraolio. Se il calcio non si muove affatto, svita leggermente la ghiandola.

Dopo averlo rilasciato, la ghiandola PTFE si aprirà leggermente. Dopo, prendi questo supporto con una chiave adatta:

Puoi farlo con le pinze, ma con le pinze puoi schiacciare il gambo. La chiave è che esegui questa operazione un po ', con molta attenzione. In questo caso, non c'è bisogno di sbrigarsi da nessuna parte, aumentare gradualmente l'ampiezza, altrimenti si romperà il cacciavite o la palla. All'interno del gambo c'è un cacciavite all'estremità, che entra nella scanalatura della palla, e se giri troppo bruscamente il calcio, spezzerai e schiacci la palla o il gambo. Sia quello che l'altro porteranno a cambiare la gru.

Rubinetto rotto

Un movimento troppo brusco ha portato al fatto che la maniglia della gru sta camminando e la palla è a posto. Smontiamo la gru: la palla si divide semplicemente.

Nella maggior parte dei casi, se la gru è rinforzata, o in una custodia spessa, questa operazione rianimerà la gru, che funzionerà a lungo. Quanta operazione può richiedere del tempo - tutto dipende dal grado di inceppamento. Possono essere necessari fino a 10 minuti, di solito non accade più. Se una goccia d'acqua è defluita - niente di terribile, ha appena aperto il brodo. Stringiamo il dado, la guarnizione in PTFE si restringe e tutto andrà bene.

Per assicurarsi che la valvola sia chiusa al 100%, rimettere la farfalla indietro e verificare che tocchi la valvola a sfera fino a quando non si arresta.

Se ciò non accade, spostare ulteriormente la gru.

Stringiamo questo dado - premistoppa:

Dopo aver stretto la ghiandola, asciugare il rubinetto con un tovagliolo di carta o carta igienica e verificare la presenza di perdite. Dopodiché, mettiamo la maniglia e stringiamo il dado fino alla fine, assicurandoci che la farfalla tocchi le levette durante l'apertura e la chiusura.

Se la valvola non ha un omento, eseguire la stessa operazione senza un dado. In caso di perdita, il rubinetto dovrà essere cambiato. Le valvole a sfera fluiscono solo in questa posizione:

Se la valvola è completamente aperta o completamente chiusa, non scorre. Abbiamo rianimato la gru: funziona bene.

Cazzi spessi e magri

Come puoi vedere, l'operazione non è molto difficile e quasi chiunque può gestirla. L'unica cosa che vorrei mettere in guardia contro: se si dispone di una gru rinforzata - il corpo della gru è spesso, allora si può facilmente provare ciò che abbiamo raccomandato.

Se il corpo della gru sembra molto sottile, è meglio non eseguire questa operazione, perché il corpo della gru potrebbe semplicemente rompersi.

Una gru può rompersi, non perché è sottile, ma perché è resa incomprensibile da quale - come il silumin. Per tali gru, tali operazioni non sono fatte al meglio. Se il rubinetto è sottile, chiudere l'acqua da qualche parte prima del rubinetto e cambiarla senza tentare il recupero. Se si tratta di una gru montante, dovrete chiamare l'ufficio dell'alloggiamento e chiedere loro di chiudere il montante o sostituire la gru.

Riparazione del miscelatore monocomando

La caratteristica principale del design del miscelatore monocomando è la presenza di una leva per la regolazione della pressione e della temperatura dell'acqua, a differenza di un semplice miscelatore, che ha due cassette di regolazione del rubinetto: ruotando la manopola è possibile impostare facilmente la pressione dell'acqua desiderata e selezionare contemporaneamente la temperatura desiderata. È possibile modificare la temperatura mantenendo la temperatura, poiché la rotazione della maniglia è responsabile del diverso funzionamento del miscelatore a leva singola, quindi per la pressione - su e giù e per la temperatura - destra-sinistra.

La lunga durata dei miscelatori monocomando può essere spiegata dall'assenza nella loro costruzione di parti metalliche sfregate, nonché da varie guarnizioni in gomma tra le parti in movimento.Al contrario delle parti metalliche, vengono utilizzati prodotti simili in ceramica resistente. le impurità meccaniche sono abbondanti nell'acqua del rubinetto Per evitare il guasto del miscelatore di ceramica, si consiglia di installarlo di fronte ad esso litri per la purificazione dell'acqua.

Riparazione del miscelatore monocomando.
Se il miscelatore non si chiude e lascia passare l'acqua, molto probabilmente il fatto è che i dischi ceramici sono consumati, quindi devono essere sostituiti Prima di riparare un miscelatore monocomando, è necessario prima interrompere l'alimentazione dell'acqua attraverso i tubi, perché senza questo si può ottenere in una situazione spiacevole, come l'inondazione dei vicini di sotto.

Prima di tutto, è necessario rimuovere il tappo di plastica: per rimuoverlo, è meglio usare un oggetto appuntito, poiché il tappo di plastica si adatta perfettamente alla scanalatura. Rimuovendo la spina si trova una scanalatura con una vite di bloccaggio, con la quale la maniglia è saldamente fissata sulla base del miscelatore.. Spegnendo leggermente la leva di bloccaggio, la vite di bloccaggio viene solitamente fatta sotto un cacciavite a testa piatta, meno spesso sotto una croce o esagono incassato.

Dopo aver rimosso la leva del miscelatore, svitare con attenzione il dado decorativo, quindi il dado a risvolto che preme saldamente la cartuccia contro la sede del miscelatore. Una chiave inglese è adatta per la rimozione, se è assente, verrà eseguita una normale chiave a gas. Viene rimossa una cartuccia difettosa. Una nuova cartuccia è installata al suo posto L'installazione dovrebbe essere fatta in modo che tutti i fori della cartuccia coincidano con i fori sulla sede del miscelatore Per evitare di spostare la cartuccia nel suo design, ci sono piccole sporgenze che si trovano sul fondo. Durante l'installazione, devono coincidere con le scanalature sul mixer.

Dopo l'installazione della nuova cartuccia, i dadi vengono avvolti nell'ordine inverso: prima il pressore, poi quello decorativo, installare il pomello della leva e fissarlo con la vite di bloccaggio, quindi sostituire la spina, mentre un miscelatore monocomando può essere riparato rapidamente e facilmente.

Dopo aver effettuato la riparazione, accendere l'erogazione dell'acqua, quindi controllare il mixer con la cartuccia installata.Se tutto è stato eseguito correttamente, il mixer non lascerà entrare l'acqua, il che significa che tutto è stato fatto qualitativamente.Fai il tuo successo e permetti al mixer di funzionare a lungo senza riparazioni!

Riparazione e manutenzione di rubinetti

Se l'acqua non si sovrappone (la valvola è avvitata fino alla fine)

Uno dei guasti più comuni dei semplici rubinetti, così come i miscelatori di valvole, indipendentemente dal fatto che siano a muro o a mortasa, i vecchi modelli sovietici o quelli moderni gocciolano costantemente, sebbene il rubinetto (valvola) sia completamente sollevato. Il motivo di tale rottura è l'usura della guarnizione (mostrata nella figura dalla freccia rossa) che si trova nel punto di giunzione dell'albero a gomiti sulla sede del miscelatore.

Nella figura, un kranbuk con una normale guarnizione a sinistra e una guarnizione usurata a destra.

Motivi per usura delle strisce 2:

  1. La sella del miscelatore era scarsamente macinata, quindi quando si azionava il miscelatore (rubinetto), era necessario stringere più forte il manico, in modo che l'acqua non perdesse molto. In questo caso, la guarnizione si consuma molto rapidamente (viene cancellata e talvolta viene tagliata con il metallo e quasi nulla rimane). Questo accade più spesso con rubinetti e miscelatori sovietici. Le persone cresciute durante l'era sovietica erano abituate a stringere l'impugnatura della gru a tal punto che il metallo della gru era stato usato per macinare il metallo del sedile del miscelatore, e non c'era alcun dubbio sulla sostituzione degli sforzi erculea 10 volte al giorno. L'acqua non era costosa ei contatori non venivano presi in considerazione e gli idraulici combattevano per 5-10 rubli per chiamata.
  2. Il miscelatore non aveva difetti e dapprima si chiudeva molto bene e delicatamente, ma gli utenti, che avevano pompato i muscoli per molti anni mentre stringevano le valvole sovietiche, continuavano a girare i volani fino alla battuta.

Sia nel primo che nel secondo caso, al fine di stabilire il flusso dell'acqua, la guarnizione deve essere cambiata (o semplicemente installata, se la guarnizione non è stata installata per qualche motivo), ma nel primo caso, il sedile del miscelatore dovrebbe essere ricamato, e nel secondo, avvertire gli utenti per stringere la gru non sono necessari sforzi erculei.

Il prezzo di una tale guarnizione è solo un soldo, ma non è sempre facile sostituirlo. Innanzitutto è necessario svitare la scatola della gru e qui è già importante, la betoniera (a spina di pesce) o montata a parete.

Se la guarnizione deve essere cambiata frequentemente (una volta ogni 2-3 anni), allora è meglio sostituire completamente gli alberi a gomito con quelli in ceramica. Non che ti sbarazzi completamente di tutti i problemi, ma un problema sarà meno.

Se il rubinetto non spegne l'acqua: cosa fare?

Nella vita, ci sono spesso situazioni spiacevoli associate con l'indebolimento dell'acqua da un rubinetto in bagno o in cucina. Un problema simile porta con sé non solo suoni fastidiosi, ma anche notevoli perdite di materiale, specialmente questo è svantaggioso per le persone nei cui appartamenti sono installati i contatori. Un regolare gocciolamento di liquido dal rubinetto porta alla comparsa di brutte macchie sul lavandino o sul lavandino e, come sapete, i depositi di calcare non vengono facilmente rimossi. Situazioni in cui il rubinetto non spegne l'acqua, si verificano abbastanza spesso. Cosa si può fare in questo caso?

L'acqua del rubinetto del dispositivo.

Fattori principali

Il motivo principale che ha causato il flusso di apparecchiature sanitarie, sarà:

  • usura delle guarnizioni;
  • cancellando i fili dello stelo, facendo sì che la guarnizione si allenti liberamente alla sella;
  • perdita delle qualità di base iniziali dalla guarnizione, decadimento completo e altri motivi.

Strumenti per cambiare le guarnizioni nella gru.

Un rubinetto difettoso deve essere smontato, dopo di che dovrebbe essere chiara la presenza di perdite. Qualunque siano le conseguenze del malfunzionamento del prodotto del piano idraulico, prima di tutto, l'acqua deve essere spenta, e quindi i lavori di riparazione possono essere avviati.

Quando una nuova gru perde, puoi parlare della presenza di un difetto di fabbrica.

Per risolvere questo problema, è possibile consultare uno specialista e, al momento della conferma della diagnosi, restituire il mixer al negozio.

Se si verifica un problema simile alla valvola a sfera, sorgono numerosi problemi. Il motivo principale è associato all'ingresso di rifiuti nel corpo del prodotto.

Kit di attrezzi

Per lavori di riparazione di alta qualità è necessario prendersi cura degli infissi:

  • scatola gru aggiuntiva;
  • un mazzo di chiavi;
  • colla;
  • cacciaviti di diversi diametri e tipi;
  • diverse guarnizioni;
  • nastro adesivo o stracci per l'idraulica;
  • trapano elettrico;
  • guarnizioni in silicone.

La parte principale degli strumenti elencati è disponibile praticamente da qualsiasi persona. In assenza di questi è possibile acquistare nel negozio.

Sostituzione della guarnizione

Schema per la sostituzione delle guarnizioni nella gru.

Avendo scoperto la causa principale della perdita, è possibile ricorrere alla sostituzione di una guarnizione dilapidata. Valvola o valvola con uno stelo ben chiuso farà scorrere l'acqua. La situazione è aggravata dall'eccessiva applicazione delle forze durante la chiusura del mixer, il che è inaccettabile. Tali fenomeni possono essere osservati durante l'utilizzo di gru dei produttori sovietici, le cui selle sono state malamente macinate, a causa della quale la valvola doveva essere serrata maggiormente.

In primo luogo, l'acqua dovrebbe essere sovrapposta, mettendo in movimento i flussi verso l'impianto idraulico difettoso. Prima di eseguire il lavoro, è comunque necessario verificare se lo spegnimento è stato completato completamente. La vecchia guarnizione viene rimossa e ne viene installata una nuova. Se si verifica una situazione in cui questo pezzo di ricambio non era in casa, non si dovrebbe iniziare a lavorare con una sostituzione completa dell'intera gru. Questo elemento piccolo e importante può essere realizzato con qualsiasi materiale. Poiché tali materie prime si adattano a un brandello di pelle o di gomma.

In primo luogo, una vecchia guarnizione viene presa, una base simile viene tagliata attraverso di essa, con un diametro leggermente più grande. Dopo il taglio, viene inserito nello slot. Si noti che l'elemento in gomma non è in grado di adattarsi strettamente, quindi sarà difficile ottenere una buona densità. L'imbottitura in pelle è necessaria quando il bordo della sella è rotto. La parte nuova deve avere uno spessore superiore a 3,5 mm.

Se la valvola è rumorosa durante il funzionamento, il bordo della guarnizione viene tagliato con un angolo di 45 gradi.

Processo graduale di sostituzione delle guarnizioni nel miscelatore.

La nuova parte è posizionata in modo che sia strettamente connessa alla sella. Quindi l'impianto idraulico funzionerà senza rumore.

La migliore gomma usata sarà il foglio, in mancanza di questo, puoi prendere la solita stampa di scarpe. Allo stesso tempo, è necessario evitare plastiche eccessivamente flessibili o gomme porose.

Tutti i metodi descritti per la sostituzione delle guarnizioni sono associati alle riparazioni a rubinetto freddo.

Con il movimento costante dell'acqua calda, tali parti, gradualmente collassanti, falliscono. Quindi, per le gru calde, puoi usare pneumatici per auto, la loro superficie è la più resistente.

Installazione della gru

La maggior parte dei proprietari di locali ricorre alla sostituzione automatica di attrezzature idrauliche. Spesso tali azioni devono essere eseguite nel processo di esecuzione di lavori di riparazione o quando si spostano in un altro luogo di residenza. Qui puoi vedere la perdita di acqua da sotto l'asta. La base per tali fenomeni sarà la compressione delle ghiandole, liberamente adiacente alla superficie. Richiede una sostituzione o una base più solida.

Per ottenere la massima compattazione, è necessario alzare il manicotto di riempimento. Non è consigliabile utilizzare strumenti inutilmente affilati e resistenti sotto forma di pinze o pinze. Possono rovinare i bordi della manica. Per ottenere una migliore fissazione, utilizzare una chiave inglese o una chiave inglese regolabile. Serrando la boccola della flangia, è impossibile prevenire una pressione inutilmente forte, altrimenti si verificheranno danni alla filettatura, quindi sarà necessario cambiare completamente la valvola.

Sostituzione della guarnizione di imballaggio.

Dopo aver stretto la manica fino alla fine, è importante assicurarsi che non ci siano più perdite d'acqua. Se questo fenomeno è ancora presente, è necessario spegnere l'acqua e cambiare il rubinetto o la manica, è possibile aggiungere il premistoppa.

Quando si effettuano riparazioni relative alla sostituzione di una gru, è necessario raggiungere una completa sovrapposizione di acqua, che impedirà l'allagamento dei vicini.

Quindi è necessario estrarre la bussola e il dado svasato, quindi, utilizzando un dispositivo conveniente sotto forma di un coltello affilato o un piccolo cacciavite, è necessario recuperare il vecchio premistoppa e avvitare un nuovo materiale di imbottitura.

Per tali scopi dovrebbe essere utilizzato:

  • filo di lino o filo sottile;
  • fibre di juta;
  • tubo di gomma di una certa sezione trasversale e dimensioni.

I fili sottili si muovono nella direzione di spostare la lancetta delle ore, avvolgendo attentamente le bobine. Per migliorare l'imballaggio, i fili utilizzati sono trattati con olio di lino della base naturale.

Dovresti mostrare interesse per l'altezza del livello fisso. Separare 2-3 giri dovrebbe essere libero da imbottiture, quindi sarà possibile evitare di strappare la gru al momento della sua torsione. Eliminare perdite d'acqua sigillando la ghiandola. Qui è necessario serrare la valvola, quindi svitare l'elemento della ghiera e avvolgere la base con qualsiasi materiale adatto a questo. Non appena il dado del raccordo viene fissato, il rubinetto non cola più. Tali azioni non garantiscono un risultato a lungo termine, ma come misura provvisoria questa opzione non è affatto male.

Installazione del miscelatore

Schema di installazione del miscelatore.

L'inizio di tale lavoro è associato all'installazione di lastre decorative sulle flange. Le guarnizioni vengono quindi posizionate sulle flange, con la parte in gomma morbida nera per prima. Quindi devi fissare la base solida del paronite nella versione a colori. Un ordine simile di installazione protegge la guarnizione in gomma nel processo di rotazione del raccordo dell'eccentrico.

La fase finale del lavoro di installazione è associata al serraggio manuale dei dadi e al serraggio con una chiave inglese o chiave regolabile. È importante prestare attenzione al fatto che la guarnizione in gomma non si piega a causa dell'eccessiva applicazione delle forze. Altrimenti ci sarà una perdita d'acqua, e sarà necessario cambiare le guarnizioni nei rubinetti.

L'installazione di un rubinetto da cucina deve essere collegata al fatto che nel corso del lavoro l'anello distanziatore rimane invariato, il suo collasso non è consentito. In un modo simile è fissato la doccia in bagno. Qui vengono utilizzate 2 guarnizioni: gomma e parotina. In alcuni tipi di anima tali dettagli non sono installati.

Nel caso in cui un cambio di guarnizione non abbia portato i risultati attesi, è possibile ricorrere alla sostituzione della gru stessa. Prima di installare un nuovo dispositivo sanitario, chiudere l'acqua e svitare il rubinetto rotto.

Quando la sezione trasversale dei tubi con acqua, in cui i tubi in uscita della gru non corrispondono alle dimensioni stabilite, il problema viene risolto utilizzando boccole-adattatori, hanno una filettatura su entrambi i lati. Qui l'asse di simmetria viene spostato e questo consente di collegare tubi di dimensioni e diametri diversi. Non appena viene consegnata la nuova gru e vengono avvitati i dadi, è possibile verificarne le condizioni.

Come riparare un rubinetto dell'acqua


Sugli ingressi dei tubi dell'acqua calda e fredda in modo che, se necessario, fosse possibile chiudere l'acqua per la riparazione, la sostituzione di rubinetti, tubi o miscelatori; così come sui rami delle principali linee di approvvigionamento idrico, per esempio, nei piazzali del giardino, vengono installate delle valvole per collegare il tubo di irrigazione.


Fig. 10a. Valvola: 1 - corpo valvola; 2 - guarnizione della valvola; 3 - valvola; 4 - alloggiamento della testa della valvola; 5 - magazzino; 6 - la ghiandola; 7 - la manica epiploon; 8 - volano.

I rubinetti sono installati all'estremità dei tubi nei punti d'acqua. Entrambe le valvole e i rubinetti sono costituiti da un alloggiamento e una testa della valvola. La differenza principale tra loro è che la valvola sul corpo ha due fori filettati identici per stabilirlo tra i tubi e sul corpo della valvola: un foro per il collegamento all'estremità del tubo dell'acqua.


Fig. 11. Gru: nella parte superiore - piegatura dell'acqua (1 - corpo valvola, 2 - guarnizione in gomma, 3 - valvola, alloggiamento a 4 teste, 5 - bussola premistoppa, 6 - asta, 7 - volano, 8 - beccuccio); nella parte inferiore - toilette (1 - corpo valvola, 2 - guarnizione in gomma, 3 - valvola, 4 - asta, 5 - manicotto premistoppa, 6 - volano, 7 - beccuccio).

Installare le valvole in modo che la freccia sul loro corpo coincida con la direzione del flusso d'acqua. Le teste delle gru delle valvole sono di due tipi: con movimento rotatorio-traslazionale e alternativo della valvola. Le teste del secondo tipo sono più affidabili, poiché la guarnizione in gomma serve più a lungo perché la valvola si sposta solo progressivamente, non cancellando la guarnizione, ma premendola sulla sella.


Fig. 12. Parti della testa della valvola (gru) con movimento della valvola rotazionale-traslazionale (sinistra) e alternativo (destra): 1 - indicatore dell'acqua (caldo, freddo); 2 - vite; 3 - volano; 4 - manicotto della ghiandola; 5 - rondella di bloccaggio; 6 - anello della ghiandola; 7 - alloggiamento della testa; 8 - anello di tenuta; 9 - magazzino; 10 - un epiploon di gomma; 11 - mandrino; 12 - valvola; 13 - guarnizione.

Se la valvola o la valvola nello stato chiuso lascia passare l'acqua (flussi), la ragione di ciò, indipendentemente dal tipo di testa, è solitamente uno dei seguenti malfunzionamenti: la guarnizione della valvola è usurata (usurata o rotta); il filo è indossato sull'asta e non preme la guarnizione sul sedile; Guarnizioni e guarnizioni tra il corpo valvola e il corpo testa sono usurate. In caso di guasto della guarnizione in gomma, la valvola o la valvola con stelo completamente avvitato continua a passare acqua. Per cambiare la guarnizione, è necessario bloccare l'acqua nel tubo, dove c'è un rubinetto difettoso (o valvola). Assicurandosi che l'acqua non scorra attraverso il tubo o emana solo quando la valvola (valvola) è completamente aperta, svitare la testa della valvola con una chiave convenzionale o regolabile e sostituire la guarnizione in gomma o installare una nuova valvola. Se non hai una guarnizione finita, puoi farlo facilmente da solo. Per fare questo, uno spesso foglio di gomma o kogelista con uno spessore di almeno 3,5 mm deve essere tagliato o tagliato con un tubo a spigolo vivo con un cerchio con un diametro leggermente più grande dello zoccolo della valvola in modo che la guarnizione si inserisca perfettamente nella presa.

Per evitare che il rubinetto ronzi, il bordo sporgente della guarnizione deve essere tagliato con le forbici con un angolo di circa 45 °. La gomma microporosa e la plastica per la produzione di guarnizioni non sono adatte. Talvolta le guarnizioni vengono realizzate (ma solo per bloccare l'acqua fredda) dalla pelle in diversi strati, stringendole su un cono in modo che il cono si inserisca nel foro della sella. Di solito lo fanno se il bordo della sella è rotto e la guarnizione piatta non si adatta perfettamente ad essa. Per la produzione di guarnizioni, è anche possibile utilizzare una suola in gomma di vecchie scarpe.


Fig. 13. Valvola della testa della gru (valvola): a sinistra - con una guarnizione cilindrica, a destra - con una guarnizione conica; 1 - vite; 2 - guarnizione; 3 - valvola; 4 - stelo valvola; 5 - magazzino; 6 - sede della valvola (valvola).

Sfortunatamente, una guarnizione fatta di gomma normale su un rubinetto che copre l'acqua calda non regge a lungo - sotto l'azione della temperatura elevata, collassa rapidamente e diventa fragile. Affinché la guarnizione duri più a lungo, deve essere tagliata dal cavo del pneumatico della vettura. Se l'acqua fuoriesce da sotto il gambo, il che è particolarmente inaccettabile per la valvola, significa che il premistoppa è stato cancellato e deve essere sigillato o sostituito. Per sigillare la ghiandola, stringere la boccola del premistoppa. Questo può essere fatto con una normale chiave inglese o una chiave inglese regolabile, ma non con una pinza che può danneggiare i bordi della manica, dopo di che dovrà essere cambiata. Se la bussola è stretta al limite e nonostante questo, l'acqua continua a filtrare, è necessario aggiungere un premistoppa attorno allo stelo o sostituirlo completamente. Per fare questo, è necessario avvitare completamente il gambo della valvola in riparazione (valvola) e assicurarsi che l'acqua nel tubo sia bloccata da esso. Se ciò non avviene, l'acqua che entra nel tubo sotto pressione può spremere la vecchia ghiandola e riempire la stanza. Se la valvola si chiude saldamente, non è possibile chiudere la valvola all'ingresso dell'appartamento. Quindi, dopo aver chiuso la valvola, è necessario svitare e rimuovere il manicotto o il dado a risvolto, quindi rimuovere il vecchio premistoppa con un punteruolo o un cacciavite stretto e inserirne uno nuovo al suo posto. Per l'imballaggio della ghiandola è meglio usare lo spago di lino e, in sua assenza, il filo di tela da imballaggio, la corda di amianto, un pezzo di tubo di gomma di diametro adeguato. Lo spago deve essere posato in senso orario, cioè nella stessa direzione in cui gira il premistoppa, tamponando con un cacciavite ogni nuovo strato. Per aumentare la resistenza all'acqua, il filo dovrebbe essere leggermente inumidito con olio essiccante naturale. Quando si riempie la ghiandola, è importante non riempire eccessivamente il solco della baderna: la manica dovrebbe torcere almeno 2-3 fili, in modo da non strapparla.

Per le valvole con un dado cieco, esiste un modo più semplice per sigillare la ghiandola: chiudendo la valvola e svitando il dado cieco, è necessario, senza rimuoverlo dallo stelo, avvolgere una corda libera sul manicotto della ghiandola e quindi avvitare il dado. È vero, il sigillo fatto in questo modo è meno durevole dell'avvolgimento della corda sotto il manicotto della ghiandola. Il rubinetto o la valvola non spengono l'acqua anche quando la sede della valvola viene distrutta e la guarnizione di gomma non regge. In questo caso, la guarnizione nella valvola deve essere fissata con una vite (se vi è un foro filettato nello stelo della valvola) o la valvola viene sostituita prendendola dalla vecchia testa della valvola.

Al fine di indossare la guarnizione su tutta la superficie della valvola in modo uniforme, la valvola è fatta "fluttuante" - il suo gambo gira liberamente nel foro dello stelo, ma non cade fuori da esso quando viene rimossa la testa della valvola. Se la valvola non regge sulle aste, quindi quando si installa la testina in posizione, è necessario avvolgere una piccola fibra di lino sullo stelo della valvola (è possibile utilizzare anche filettature normali) in modo che sia stretta nel foro dello stelo e non cada quando viene installata la testa. Successivamente, il riavvolgimento si strofinerà e uscirà con acqua.

Se il filo sull'asta viene cancellato, la valvola (valvola) non chiude l'acqua, e un'ulteriore rotazione dell'asta è inutile, perché, raggiunta una certa posizione, l'asta si rompe. In questo caso, per riparare la valvola o la valvola, è necessario rimuovere la testa della valvola e cambiarla o sostituirla con una sola. Se non è disponibile una nuova testa o stelo con una filettatura normale, è possibile eseguire una riparazione temporanea: installare una guarnizione di 6-8 mm nella valvola per utilizzare una sezione ancora adatta della filettatura dello stelo. In assenza di gomma di tale spessore, si consiglia di inserire rondelle metalliche nella valvola sotto una guarnizione convenzionale.

A volte la causa di una perdita è un sink o burrone nella sella - una protuberanza anulare nel corpo della valvola contro cui riposa la guarnizione della valvola. L'aspetto di burroni o spigoli vivi è dovuto al fatto che l'acqua nelle tubazioni dell'acqua viene fornita sotto pressione e dove la guarnizione è attaccata al bordo della sella, si forma una perdita intensa, che alla fine arrovescia la sella in un punto o uniformemente sull'intera circonferenza. Pertanto, per chiudere una valvola o una valvola con un sedile difettoso, è necessario premere la guarnizione contro la sella più del solito, il che fa sì che si guasti molto più velocemente, poiché è tagliato dal bordo tagliente formato sulla sella, oppure è dipinto sui bordi del guscio. I lavelli poco profondi e il bordo appuntito della sella possono essere eliminati con un cacciavite convenzionale. A tal fine, la punta del cacciavite è installata sul piano della sella e in movimenti circolari, che di solito avvitano la vite, con una leggera pressione, raschiando il bordo alla profondità del guscio. Ancora meglio per gestire il mulino a sella - manualmente o con un trapano elettrico.

I rubinetti sono posizionamenti verticali (desktop) e orizzontali (a parete) dei rubinetti. Tutti i miscelatori (ad eccezione del miscelatore centrale a spina di pesce) hanno un corpo, due pareti laterali con rubinetti, che sono collegati a tubi con acqua calda e fredda, beccuccio. Nei rubinetti, destinati all'installazione nei bagni ci sono, inoltre, una doccia e un interruttore "doccia-bocca". Il miscelatore a spina di pesce non ha pareti laterali - i rubinetti sono installati direttamente nel corpo del miscelatore e anche i tubi che alimentano acqua calda e fredda sono collegati.


Fig. 14. Impastatrice a spina di pesce: 1 - corpo; 2 - gru; 3 - beccuccio; 4 - unità di alimentazione dell'acqua calda e fredda.

Indipendentemente dal design del miscelatore, le teste delle valvole in esse vengono utilizzate come nei rubinetti tradizionali, quindi i difetti che si generano in esse e le modalità per eliminarle sono le stesse dei rubinetti o delle valvole. Tutti i miscelatori, ad eccezione degli "abeti", sono collegati ai tubi di alimentazione per mezzo di dadi a cappello e manicotti di adattamento, che sono chiamati "scarponi". Queste boccole le rendono leggermente curve, in modo che la distanza tra gli assi del loro ingresso e uscita sia di 4-6 mm.

La presenza di manicotti di transizione di tale configurazione è necessaria, poiché la distanza tra gli assi dei tubi che alimentano acqua calda e fredda spesso non coincide con la distanza tra gli assi dei lati del miscelatore. Quando si sostituisce il miscelatore, non è necessario sostituire immediatamente i manicotti dell'adattatore, specialmente se sono installati correttamente, esenti da difetti e perdite nel punto di collegamento ai tubi di alimentazione. È abbastanza possibile installare un nuovo mixer sulle maniche di transizione precedenti. Se, per qualche motivo, è stato necessario sostituire uno dei manicotti, è necessario assicurarsi che il nuovo manicotto dell'adattatore non sia più lungo o più corto di quello vecchio, altrimenti l'installazione del mixer sarà molto complicata a causa dell'inevitabile inclinazione della connessione filettata. Il manicotto dell'adattatore è collegato al tubo di ingresso dell'acqua per mezzo di un giunto nello stesso modo di un rubinetto o di una valvola. Avvitare il manicotto dell'adattatore nel giunto in modo da non graffiare la sua finitura cromata, è meglio non con una chiave stringitubo, ma con una pinza inserita in un foro progettato per il passaggio dell'acqua.

Quando si cambia il miscelatore, prestare particolare attenzione alle guarnizioni anulari in gomma tra i manicotti dell'adattatore e le pareti laterali. Se si sono seccati e incrinati, devono essere sostituiti con nuovi, meglio di tutti, con gomme in fogli di durezza media di 3-5 mm di spessore. Una guarnizione più spessa cela meglio le imprecisioni nell'accoppiamento delle estremità delle maniche e dei fianchi tra loro. Lo spessore massimo della guarnizione può essere tale per cui almeno due giri del filo rimangono liberi per il dado a cappello per la presa iniziale della filettatura del fianco. E 'molto importante non consentire perdite nei miscelatori sotto una guarnizione della valvola pressata in modo lasco per eliminare la possibilità di pulire la sella. Un piccolo setaccio può essere eliminato, come già descritto, con un cacciavite, ma se ci sono difetti significativi nella sede, sarà necessario sostituire l'intero mixer, e questo è molto più costoso della sostituzione di un rubinetto o di una valvola.

Molti ora usano tubi di plastica sottili in treccia di metallo e con i dadi svasati alle estremità per collegare il lavandino al posto di gruppi ingombranti di tubi, giunti e angoli. In effetti, sono molto più convenienti quando si installa il lavello rispetto ai tubi in acciaio. Ma hai deciso di cambiare il mixer al lavandino, hai acquistato quello che ti piaceva, lo hai portato a casa, ma. È impossibile collegarlo con tubi estranei installati, poiché i due tubi per il collegamento dell'acqua al miscelatore sono completamente lisci, sono progettati per collegare il miscelatore del lavello tramite tubi e non tubi. C'è una via d'uscita. È necessario svasare le estremità dei tubi che escono dal mixer e può essere installato sul tubo. Prima di iniziare la svasatura delle estremità dei tubi del miscelatore, è necessario ricordare di mettere prima un dado a cappuccio su ciascuno di essi, con il quale il tubo sarà collegato al mixer, poiché dopo il flaring sarà impossibile indossarlo. Quando si svasa, uno dei lavoratori deve tenere il tubo con un paio di pinze, la cui estremità è svasata, e il mixer stesso; il secondo lavoratore, mettendo una sfera d'acciaio con un diametro di circa 10 mm all'estremità del tubo svasato, colpendo leggermente la palla con il martello, espande l'estremità dell'uscita del tubo fino a prendere la forma di un cappello a fungo. Alla fine del flaring, rimuovendo la palla, dovresti fare diversi colpi all'estremità del tubo per renderlo piatto. Dopo aver effettuato tali manipolazioni con entrambi i tubi del miscelatore, può essere installato sui tubi.

A proposito, dal momento che stiamo già parlando di tubi importati. Se stai riorganizzando un bagno o stai collegando l'acqua ad una lavatrice, invece di recintare un giardino con tubi d'acciaio, piegandoli precisamente, collegandoli, ecc., È meglio usare questi tubi: è comodo, veloce e sempre possibile monitorare lo stato di questo nuovo " pipeline. " La cosa principale che devi ricordare quando colleghi questi tubi è che non puoi stringere i dadi del sindacato, devono essere serrati con il solito sforzo della mano.

Per pulire l'acqua fredda, sul rubinetto della cucina è installato un filtro meccanico per la purificazione dell'acqua, che consente di ottenere acqua di elevata purezza e trasparenza per le esigenze del tuo appartamento. Il filtro contiene un elemento filtrante in polipropilene ad alta densità con fori da 5 micron che trattiene fino al 98% di particelle di ruggine, sabbia e sedimenti nell'acqua. Ma questo filtro può essere installato solo sul mixer, sul beccuccio del quale - alla fine - c'è una filettatura progettata per il montaggio del filtro. Quindi, se vuoi installare un filtro simile sul tuo mixer e lo spout sul mixer è fluido, senza un thread, dovrai cambiare il mixer. Ci sono in vendita filtri di dimensioni molto più grandi, che vengono installati, strappando la tubatura dell'acqua, ma per l'appartamento sono troppo grandi.

L'interruttore "beccuccio della doccia" si trova nell'alloggiamento del miscelatore ed è collegato ai lati, alla doccia e al beccuccio. I rubinetti più comuni, in cui l'acqua scorre dai fianchi vengono miscelati e inviati alla doccia o al beccuccio con l'aiuto del tubo dell'involucro. Il tappo è una scatola metallica cava, inserita in un'apertura conica al centro dell'alloggiamento del mixer, e le loro superfici sono accoppiate l'una all'altra in modo che non vi sia praticamente alcuna fessura tra di esse. Ci sono delle aperture nella spina conica attraverso le quali l'acqua calda e fredda scorre dai lati al beccuccio o nella doccia, a seconda della posizione della spina.

Il difetto più comune del mixer è la fornitura simultanea di acqua alla doccia e al beccuccio, indipendentemente dalla posizione della maniglia dell'interruttore. La ragione di ciò è lo spazio tra le superfici del sughero e il foro rastremato attraverso il quale penetra l'acqua. Se l'acqua non scorre molto, emana semplicemente, quindi la perdita può essere eliminata come segue: è necessario smontare il dispositivo di commutazione e coprire la superficie esterna del tubo conico con un sottile strato di cera, una sorta di grasso o sapone. Se l'acqua scorre forte, né la lubrificazione del tubo a cono né la sua sostituzione con quella presa da un altro mixer non saranno d'aiuto, poiché in ogni miscelatore la spina viene lambita individualmente. Per eliminare la perdita, è necessario rettificare nuovamente la spina. Per macinare il tappo, mettere un sottile strato di pasta GOI sulla sua superficie, metterlo in posizione e girarlo più volte con la maniglia dell'interruttore. Periodicamente, il cono deve essere rimosso e pulito con un panno pulito, controllando la qualità della lappatura.

Il modo più efficace per determinare la qualità della lappatura è il seguente. Quando si forma un cono disegnare una linea di gesso, installare il cono in posizione e ruotarlo più volte. Se in seguito la linea sul cono viene sfregata in modo uniforme, la macinatura viene eseguita bene, se la linea non viene sfregata, la macinatura deve essere ripetuta. La pasta per lucidatura GOI (secondo il nome del creatore - lo State Optical Institute) è di tre tipi e ogni tipo ha il suo colore: nero per la lavorazione ruvida, verde scuro per la levigatura fine e verde chiaro per la lucidatura fine.

I più comuni guasti della doccia includono una perdita nel punto di attacco del tubo della doccia o del tubo flessibile al miscelatore, la rottura del tubo di gomma del tubo flessibile e l'intasamento della maglia della doccia. Se si verifica una perdita nel punto di attacco del tubo doccia (flessibile) al miscelatore, è necessario sostituire la guarnizione di gomma sotto il dado sul tubo flessibile, o stringere il dado di connessione sul tubo della doccia, o avvolgere la canapa sulla filettatura del tubo della doccia per sigillare meglio il collegamento. Per cambiare il tubo di gomma nel tubo flessibile, devi scollegarlo dal miscelatore e rimuovere la maniglia con la maglia della doccia, quindi rimuovere il manicotto di plastica da un'estremità del tubo di gomma e tirare fuori il tubo dalla treccia metallica. Quindi inserire un nuovo tubo nella guaina, fissare le boccole di plastica alle estremità e reinstallare il tubo.

Se la doccia viene utilizzata per un lungo periodo, i fori della doccetta si intasano, possono essere puliti con un punteruolo o con un comune ago spesso, quindi si consiglia di risciacquare lo schermo con un getto d'acqua diretto verso la parte anteriore. Durante la riparazione di rubinetti, rubinetti, docce, prodotti sopra il lavabo in faience o il bagno smaltato, si consiglia di mettere su di essi un foglio di compensato, un pezzo di truciolato o fibra di legno in modo che gli utensili caduti accidentalmente non rompano il lavandino e non rovinino lo smalto.

rubinetto dell'acqua fredda non si chiude, cosa fare ??

sembra che questo impianto idraulico da 50 anni non sia cambiato

non chiudiamo dal caldo alla fine, quindi viviamo

Anch'io ho avuto problemi con un rubinetto caldo, ma poi ho inondato la stanza inavvertitamente, in modo che l'acqua si trasformasse in un corridoio comune. Immediatamente è arrivato l'idraulico e l'ha riparato =)

tutto chiuso, ma non è la prima volta, devo dire

Suggerite che se un idraulico non funziona bene, inondare qualcuno e aspettare un idraulico?

è probabile che non un idraulico, ma i vicini verranno, e non fissare un rubinetto, ma " "dare

Non offro niente, ho appena detto che avete idraulici nello stato di emergenza in caso di emergenza.
questo non va bene!

Basta andare all'ufficio della reception e chiamare l'idraulico da lì, tu dici che inonda, non hai forza per resistere.
Se arrivano all'ufficiale di turno, arriverà tra mezz'ora, sistemerà e prenderà cinquanta dollari da qualche parte.
È possibile inoltrare una richiesta all'amministratore diurno, che scriverà sul registro e l'idraulico arriverà tra due o tre mesi

Per tutta la vita ho riparato tutto gratuitamente e li ho aspettati a lungo.
Quando il comando parlò, poi vennero.

quindi vivi nel settore libero

E gli idraulici sono seduti nella tua

a) contattare gli idraulici (consigliato)
b) aprire il rubinetto del freddo massimo nella doccia, accendere il rubinetto del freddo, chiudere il rubinetto nella doccia (Attenzione - solo per l'utente adv!)

E ho un caldo sotto la doccia non si chiude, vado lì come un bagno turco

Ho usato i tuoi problemi: ho fatto bollire l'acqua nel serbatoio

lo bevi o cosa?

Non bevo dal rubinetto da più di un anno. e l'intonaco sta cadendo dal soffitto.

Praaalna seduto con ## sh, e poi gesso sulla testa.
Sì, ma in acqua calda puzza ancora di più, non è vita
Nessuno di quei cazzo legge sul piatto, né pensa al destino del mondo

e dal bagno dall'acqua bollente direttamente nel vapore "va

No, come verrà l'idraulico e sistemerà tutto per circa sei mesi, tutto è in ordine e poi un altro mezzo anno scorre a poco a poco finché non diventa troppo forte per fluire, poi chiamo l'idraulico

Se possibile, chiudi il rubinetto nel corridoio e cambia la guarnizione.

Qui ho la stessa storia, accanto al rubinetto c'è un cacciavite di turno, torcendo la vite sul rubinetto - e puoi continuare a vivere.
Gli idraulici chiamano - è inutile, una volta arrivato, così dopo un giorno è diventato ancora peggio, ora con un cacciavite.

Riparazione fai-da-te del mixer: possibili malfunzionamenti e modi per eliminarli

Un tale elemento di impianto idraulico, come un miscelatore, spesso fallisce, poiché il carico su di esso è piuttosto grande. I rubinetti sono installati in cucina e in bagno.

Nella maggior parte dei casi, è sufficiente sostituire la guarnizione o la guarnizione. Chiunque può gestire questo tipo di lavoro e non è necessario chiamare l'idraulico.

Dispositivo di miscelazione

Cos'è un mixer? Questo dispositivo è progettato per miscelare acqua calda e fredda. Esistono due tipi principali di mixer:

  • miscelatore con valvole;
  • miscelatore con cartuccia.

Nel primo caso, la fornitura di acqua calda e fredda è regolata da due valvole.

Nel caso di una cartuccia, non ci sono valvole sul dispositivo. Vengono sostituiti da una penna collegata a un dispositivo chiamato cartuccia. Diverse posizioni di questa manopola regolano il flusso dell'acqua.

Il rubinetto installato nel bagno può essere più complicato nel suo design, poiché il tubo della doccia è collegato ad esso, e c'è una maniglia o un pulsante che apre l'alimentazione dell'acqua alla doccia.

Per il modo in cui è collegato un tale dispositivo, i mixer sono divisi in quelli che sono montati sulla parete e quelli che sono montati sul lavandino o sul bordo del bagno.

Nonostante la varietà di modelli diversi, tutti possono essere facilmente riassunti sotto le descrizioni di cui sopra. I dispositivi possono essere molto diversi l'uno dall'altro in apparenza, ma la struttura interna di essi sarà la stessa.

I problemi e le soluzioni più comuni

Scarsa acqua corrente dal rubinetto quando il dispositivo è acceso

Forse i tubi dell'acqua erano intasati. Questo succede spesso nelle vecchie case. Per verificare se è così, è necessario chiudere le valvole di alimentazione dell'acqua calda e fredda, che si trovano sui tubi, e rimuovere il miscelatore. Dopo ciò, è necessario aprire gradualmente le valvole. Se l'acqua è buona, i tubi sono puliti. Devi dirigere la tua attenzione sul mixer.

È necessario, prima di tutto, controllare la griglia, che viene messa sul gander quasi su tutti i modelli moderni. In cattive condizioni di tubi e acqua non troppo pulita nel sistema di approvvigionamento idrico, questa griglia è molto rapidamente intasata e non passa acqua. È necessario rimuovere e pulire. Per fare questo, svitare il dado all'estremità del gander. Molti utenti rimuovono semplicemente la griglia durante l'installazione di un nuovo mixer.

Un altro motivo per cui l'acqua non fluisce attraverso il gander del miscelatore può essere che la guarnizione di gomma sulla scatola della gru si sia rotta e bloccata l'acqua. Per verificare, è necessario svitare entrambi i cock-box e controllarli. E infine, un po 'di sporcizia può entrare nel mixer. Il dispositivo viene rimosso, smontato e lavato.

Diversi tipi di perdite

Perdita dalla bocca

Il motivo è l'usura dell'anello di tenuta. È necessario svitare la scatola della gru, sostituire l'anello e riavvitarlo.

Perdita da un gander

Si verifica anche a causa dell'usura dell'anello di tenuta. Il papero viene svitato, l'anello viene sostituito e il papero viene avvitato al suo posto.

Perdita dall'alloggiamento del miscelatore

Molto probabilmente, nel caso di un crack. Un tale mixer deve essere completamente cambiato. Se il dispositivo è pieghevole e vi è la possibilità di acquistare un mixer in parti, viene modificata solo la parte danneggiata.

In aggiunta a quanto sopra, se il miscelatore è collegato al sistema di alimentazione idrica con tubi flessibili, l'acqua potrebbe fuoriuscire nei punti in cui i tubi flessibili si collegano al miscelatore o alle condutture dell'acqua. In questo caso, di solito è sufficiente stringere leggermente il dado.

L'acqua scorre quando spenta

Qui la riparazione del mixer con le valvole e il mixer con la cartuccia è diversa. Nel primo caso, è necessario svitare la scatola dell'asse del cockpit e sostituire le guarnizioni in gomma su di esse. Le guarnizioni possono essere acquistate presso qualsiasi negozio idraulico. Al momento dell'acquisto del mescolatore, spesso in un set vengono fornite sia le guarnizioni che gli anelli di tenuta. Devono essere salvati.

Se l'acqua scorre attraverso una cartuccia chiusa, è necessario sostituire l'intera cartuccia. Va notato che sono disponibili in diverse dimensioni, quindi per acquistarne uno nuovo, è consigliabile portare un mixer con te al negozio.

È utile Leggi la recensione sul nostro sito web: "Come riparare un rubinetto quando scorre" - diverse soluzioni al problema.

Riparare la valvola del miscelatore

Riparazione della doccia

Gli interruttori della doccia possono essere di diversi tipi. Quale rubinetto del bagno è meglio - leggi in una recensione a parte. Di solito, l'acqua si sovrappone o si utilizza il pulsante o un interruttore a leva. Il pulsante spesso rompe la molla. Devi solo metterne uno nuovo. Sia nel pulsante che nell'interruttore, anche le guarnizioni in gomma e gli anelli di tenuta, che cambiano molto facilmente, possono fallire. Nel tubo della doccia può strappare il tubo di gomma, che si trova sotto la guaina metallica. In questo caso, viene acquistato un nuovo tubo per doccia o viene sostituito un tubo di gomma.

Ecco tutti i principali problemi con questo dispositivo. Dalla recensione di cui sopra è chiaro che non ci sono difficoltà con la riparazione. Per riparare il mixer con le tue mani avrai bisogno dei seguenti strumenti:

Potrebbe anche essere necessario un nastro FUM che deve essere avvolto sui fili per impedire all'acqua di scorrere lungo i fili.

Per rimuovere la boccola della gru, è necessario prima rimuovere l'aletta della valvola. Per fare questo, rimuovere il coperchio di plastica, che chiude la vite di fissaggio. La vite è svitata e l'agnello viene rimosso. Dopodiché, la scatola della gru viene invertita usando una pinza o una chiave.

Per rimuovere la cartuccia, è necessario prima rimuovere la valvola dell'interruttore. Per fare ciò, svitare il bullone di montaggio sul lato della gru. Potrebbe essere necessario un cacciavite sottile per questo.

Alcuni consigli utili

Per evitare graffi sulle parti cromate del miscelatore, un nastro isolante può essere avvolto sulle mascelle e sulle pinze. È anche possibile svitare i dadi posizionando un panno spesso tra loro e la chiave.

Non è mai necessario applicare molta forza quando si stringono i dadi. È sempre sufficiente "tirarli" un po '. In caso contrario, i dadi potrebbero scoppiare, poiché sono fatti di una lega piuttosto fragile.

Se parliamo del materiale da cui sono fatti i miscelatori, quindi più leggero è il dispositivo, minore è la sua qualità. Questo dovrebbe essere considerato durante la riparazione.

Quando acquisti un nuovo mixer, devi assicurarti che tutti i componenti siano a posto. Questo vale in particolare per le guarnizioni e gli anelli di tenuta. È inoltre necessario verificare la disponibilità dei pezzi di ricambio. Se ce ne sono - devono essere salvati. Ciò salverà in futuro da troppe corse nei negozi.

È importante! Non si dovrebbe mai provare a riparare il miscelatore senza chiudere i pre-valvole sui tubi che erogano acqua calda e fredda. Se per qualche motivo le valvole non si sovrappongono, è necessario utilizzare i servizi di un installatore che bloccherà l'acqua in un altro luogo.

Perché il rubinetto ronza e come riparare la perdita nel rubinetto in cucina e in bagno: consigli dei maestri nella riparazione di rubinetti

Sfortunatamente, i dispositivi sanitari non hanno una buona proprietà da rompere a volte. Questo vale soprattutto per rubinetti e rubinetti dell'acqua. I malfunzionamenti più comuni possono essere varie perdite e perdite, la presenza di rumore durante l'apertura, una piccola pressione dell'acqua anche quando la valvola è completamente aperta, girando la valvola o l'impossibilità di chiuderlo completamente, così come la difficoltà nel ruotare l'ugello della valvola o la stessa testa della valvola. Se il miscelatore scorre nel bagno o in cucina, quindi, prima di tutto, è necessario scoprire la causa del malfunzionamento, quindi provare a ripararlo.

Cosa fare se un rubinetto scorre: come riparare un miscelatore che perde e perché si verifica un problema simile?

Considerare le cause dei miscelatori di perdite. Il più comune di loro - indossare guarnizioni in gomma. Prima di iniziare la risoluzione dei problemi, è necessario chiudere la valvola sul tubo dell'acqua. Inoltre, se il miscelatore deve essere riparato, l'acqua deve essere bloccata su due tubi, sia acqua fredda che calda. Nel caso in cui il rubinetto in cucina sia difettoso e gocciolante, è improbabile che le valvole siano sotto il lavandino. Di solito si trovano nel bagno.

Dopo che l'acqua è bloccata, procedere al processo di riparazione. La guarnizione nel rubinetto e nel miscelatore troppo spesso fallisce. Ciò può verificarsi quando la valvola è attorcigliata strettamente e corpi estranei, talvolta presenti in acqua, possono cadere tra esso e la sede della valvola. Per sostituire la guarnizione, smontare la parte che perde nel miscelatore, rimuovere la guarnizione difettosa e inserirne una nuova al suo posto.

Non preoccuparti del fatto che il rubinetto stia scorrendo, come risolverlo: il video presentato in questo articolo mostrerà l'intero processo di auto-riparazione passo dopo passo.

È possibile che ci sia una buona tenuta nel rubinetto e che l'acqua scorra a causa dell'ingresso di un pezzo di ruggine. Per eliminare una perdita sarà sufficiente aprire e chiudere la valvola più volte sul mixer. Se la particella continua a non fuoriuscire con un getto d'acqua, la testa della valvola deve essere smontata e rimosso con cautela il pezzo con un cacciavite.

Ci sono molte altre ragioni per cui il rubinetto non si chiude completamente e gocciola, e se la riparazione è impossibile a causa di una rottura grave che non può essere riparata? Sarà necessario sostituire il mixer o il rubinetto guasto.

Perché il ronzio del rubinetto (rumore o sibilo) e cosa può essere causato da una debole pressione dell'acqua nel miscelatore?

Chiedendo perché il fischietto del rubinetto, è possibile ottenere una risposta semplice - la guarnizione installata in modo errato è la colpa di tutto. Quando apri la valvola, inizia a vibrare e emette un suono. Per correggere questa carenza dovrebbe tagliare il bordo esterno superiore con un angolo di 45 gradi.

Se la pressione dell'acqua del miscelatore è diventata troppo debole, allora, molto probabilmente, la scala è stata portata ad esso. In questo caso, vale la pena controllare la rete sul gander o nel punto in cui il tubo del miscelatore è collegato al tubo. L'oggetto estraneo deve essere rimosso.

Un altro problema comune è che l'acqua non si sovrappone completamente, ma la valvola scorre, il rubinetto in questo caso non ha sempre bisogno di essere completamente sostituito. Per cominciare, puoi provare a sostituire la valvola, molto probabilmente è un filo spezzato. Anche se questo non porta sempre a risultati positivi.

Alcuni consigli su come riparare il mixer

Come eliminare il flusso del miscelatore sotto la valvola?

Piccole riparazioni del rubinetto nel bagno possono essere fatte a mano. Per lavorare hai bisogno dei seguenti strumenti:

  • cacciavite;
  • set di chiavi regolabili;
  • nastro adesivo per sigillare giunti;
  • avvolgimento (traino).

Inizialmente, è necessario interrompere l'alimentazione dell'acqua fredda e rimuovere la maniglia del miscelatore per determinare perché si è verificato questo malfunzionamento. Se l'umidità fuoriesca da sotto il filo, è necessario svitare la scatola della gru e sigillare il filo con diversi strati di nastro fumante. Dopo che le manipolazioni eseguite hanno ruotato la scatola della gru in posizione, la perdita dovrebbe interrompersi.

Se il miscelatore scorre a causa del fatto che l'acqua fuoriesce dal perno del rubinetto, è necessario svitare il dado di serraggio e installare una nuova guarnizione. In precedenza, è necessario rimuovere il vecchio isolamento e rinforzare il nuovo sigillo con uno strato di avvolgimento.

Perché il rubinetto ronza e come ripararlo?

Se il rubinetto dell'acqua calda è ronzante, richiede una riparazione immediata, altrimenti si romperà nel tempo. Per eliminare questo malfunzionamento, è necessario determinare il tipo di meccanismo della gru-scatola all'interno del miscelatore, che regola l'alimentazione / chiusura dell'acqua.

Se il dispositivo ha una boccola con una guarnizione in gomma, il motivo principale per cui il rubinetto ronza in bagno è questo. Per eliminare il suono sgradevole, è necessario sostituire la guarnizione o tagliare il bordo. Per fare questo:

  • chiudere l'acqua;
  • rimuovere la gru;
  • tagliare 1 mm di bordo della guarnizione di gomma con un angolo di 45 °;
  • assemblare la gru.

Una gru con un cespuglio di ceramica può essere ronzata dal fatto che una rondella di silicone è affondata sotto l'anello. Per eliminare il suono, sotto di esso dovrebbe essere messo un anello di plastica o di plastica con uno spessore di 0,5 mm. Dopo aver assemblato la gru, si dovrebbe assolutamente controllare l'assenza di suoni e flussi d'acqua sgradevoli.

È possibile eliminare il rubinetto della perdita in cucina?

Prima o poi l'impianto idraulico fallisce. Cosa fare se il rubinetto scorre in cucina, come risolverlo da soli?

Per riparare il rubinetto della cucina avrai bisogno di:

  • cacciavite;
  • pinze;
  • cartuccia, o guarnizione di gomma.

Per identificare il motivo per cui il mixer scorre in cucina, è necessario determinarne il tipo. In un miscelatore a doppio sfiato, la causa della perdita può essere l'usura della guarnizione in gomma che copre la presa. Quando diventa più sottile, inizia a passare l'acqua. Per eliminare questo danno, è necessario sostituire la guarnizione.

Se il flusso non si è fermato, potrebbe essere causato dall'usura del sedile al posto della sua adesione alla guarnizione di gomma. Per sostituirlo, è necessario acquistare un cutter speciale che si adatti al corpo del mixer. Dopo aver sostituito il sedile e le guarnizioni, il flusso dovrebbe fermarsi. In un miscelatore monocomando, la cartuccia più spesso fallisce. Dovrebbe essere sostituito con una nuova etichettatura simile.

Far scorrere un rubinetto in cucina, come ripararlo se l'acqua scorre da sotto lo scafo?

Spesso il motivo per cui il rubinetto scorre è l'abrasione del premistoppa. Può essere sigillato stringendolo con una chiave inglese. Se questo non aiuta, il premistoppa deve essere sostituito. Per fare ciò, chiudere la valvola di alimentazione dell'acqua, rimuovere il dado della valvola ed estrarre il vecchio premistoppa.

Come nuova guarnizione, è possibile utilizzare il filo di tela da imballaggio, cordone di amianto, cordicella di lino. L'imballaggio è posizionato nella direzione del filo, sigillando ogni strato con un cacciavite. Inoltre, può essere bagnato con olio di lino, questo renderà la guarnizione impermeabile.

Non è necessario riempire troppo la scanalatura della ghiandola, altrimenti la valvola si romperà. Se dopo questi eventi la perdita d'acqua non si ferma, è meglio installare un nuovo rubinetto.

Cosa fare se un fischio apparisse nel rubinetto dell'acqua calda?

Il motivo principale per cui fischietta fa il rubinetto all'acqua calda, è la guarnizione in gomma antiusura. Quando l'acqua sotto pressione passa attraverso il rubinetto, la guarnizione inizia a vibrare e produce un caratteristico fischio. Il motivo potrebbe essere:

  • il diradamento della parte dovuto alla costante apertura / chiusura della gru;
  • essiccazione della guarnizione dalla differenza di temperatura nella stanza;
  • danno meccanico alla parte.

L'idraulico può riparare questo danno, ma è anche in grado di riparare un rubinetto con le sue stesse mani. Per fare questo, acquista una nuova guarnizione e, bloccando l'acqua, installala al posto di quella vecchia.

Il rubinetto in ceramica fischia molto meno spesso. Il motivo potrebbe essere un inserto in silicone, situato sotto la guarnizione in ceramica.

L'interruttore scorre verso la doccia - come risolvere il guasto?

Se un rubinetto perde nel bagno nel punto in cui l'interruttore è posizionato sulla doccia, il più delle volte il motivo è una guarnizione (paronit o gomma), che è diventata inutilizzabile durante il funzionamento. Per risolvere il problema è necessario:

  • chiave esadecimale;
  • nuova guarnizione sotto la valvola, simile a quella vecchia;
  • FUM-tape.

La riparazione del prodotto è effettuata nella seguente sequenza:

  • la vite viene svitata e l'interruttore viene rimosso dal corpo del miscelatore;
  • vecchia guarnizione smontata e installata nuova;
  • il vecchio avvolgimento viene rimosso dal filo, un nuovo strato di nastro adesivo è avvolto;
  • il montaggio della gru è fatto.

Suggerimento: quando il miscelatore perde, è sufficiente fare 2-3 giri con un nastro fumante per sigillare i collegamenti. Se l'avvolgimento è più sottile, non fornirà un accoppiamento stretto di parti e, se è più spesso, non sarà possibile collegarle insieme.

Quali sono alcuni motivi per cui un rubinetto del bagno può fare rumore?

Ci possono essere diverse ragioni per il fatto che il rubinetto è rumoroso in bagno. Sotto la pressione dell'acqua può vibrare una parte all'interno del rubinetto. Nei miscelatori di bassa qualità, le boccole di gomma si consumano rapidamente, l'asta (mandrino) o la guarnizione di bloccaggio inizia a dondolare in esse.

Per risolvere questo problema, a volte è sufficiente serrare la vite che fissa la guarnizione di bloccaggio. Ma molto spesso devi cambiare il cespuglio.

Le gru con boccole in ceramica sono considerate più affidabili. In essi sono installati perni speciali o piastre che estinguono il rumore. Ma a volte tali gru fanno rumore. Il motivo per cui il rubinetto con la bussola in ceramica è rumoroso può essere una cattiva qualità dell'acqua. Se è fortemente inquinato, piccole bolle appaiono sulle pareti delle piastre, che scoppiano quando il rubinetto viene aperto, producendo un rumore. In questo caso, è necessario installare nuovi silenziatori.