Diametri dei tubi in polipropilene: conformità da esterno a interno

I prodotti in polipropilene sono diversi dagli altri tipi di costi relativamente bassi e facilità di installazione. Inoltre, le condotte di questo materiale non sono soggette a corrosione e depositi, non conducono elettricità, hanno un aspetto esteticamente attraente e perdono molto raramente. Se si verifica un disturbo simile, allora è associato ad errori commessi durante l'installazione.

Oltre ai sistemi di approvvigionamento idrico domestico e ai sistemi di riscaldamento, i prodotti in polipropilene sono utilizzati nella ventilazione, nelle fognature, nelle condotte esterne per l'approvvigionamento idrico, nell'industria e nell'agricoltura.

Classificazione dei tubi in polipropilene:

  • Il PPH è il primo tipo, è realizzato in homopolypropylene, ha un'alta resistenza, è utilizzato in sistemi per acqua fredda, ventilazione, nell'industria;
  • Il PPB è il secondo tipo, prodotto in copolimero a blocchi, utilizzato nei sistemi di ventilazione e acqua fredda, nonché nei pavimenti riscaldati;
  • PPR - il terzo tipo (il più comune), è costituito da un copolimero casuale, utilizzato per acqua fredda e calda, nel riscaldamento a radiatori e sul pavimento;
  • I PP sono un tipo speciale che consente la temperatura dell'ambiente interno a 95 gradi.

I prodotti in polipropilene sono anche divisi in rinforzati e non rinforzati. Come il rinforzo può essere utilizzato un foglio di alluminio o fibra di vetro. Il foglio può essere posizionato vicino alla superficie esterna o al centro del muro.

Diametri dei tubi in polipropilene: dipendenza dello spessore della parete

Prima di progettare una pipeline, è necessario sapere quale diametro delle tubazioni in polipropilene sarà usato. Esiste un complesso calcolo idraulico. Il suo obiettivo: scegliere una taglia per ogni sito da risparmiare all'acquisto. Il calcolo tiene conto della pressione di lavoro e della struttura del sistema. Una grande sezione, ovviamente, non danneggia, ma sarà molto costosa. Se la sezione è troppo piccola, la pressione diminuirà.

Quali sono i diametri dei tubi in polipropilene? Da 16 a 1200 mm! Tuttavia, per l'approvvigionamento idrico domestico e gli impianti di riscaldamento, vengono utilizzati prodotti con dimensioni da 16 a 32 mm, per sistemi di fognatura interna - tubi da 40, 50 mm o polipropilene con diametro di 110 mm. Il diametro massimo dei tubi in polipropilene è rilevante quando si installano condotte per fognature esterne per case molto grandi o interi quartieri.

Quando si progetta un sistema interno di acqua fredda, la scelta della dimensione dipende dalla lunghezza della tubazione e dal numero di punti d'acqua. Il tubo di alimentazione ha spesso una dimensione di 32 mm, per il cablaggio nei locali il diametro esterno dei tubi in polipropilene è 16-20 mm.

Non meno importante è l'indicatore come lo spessore delle pareti. I diametri interni dei tubi in polipropilene dipendono da questo. Il tavolo aiuterà a capire la varietà di dimensioni:

Dimensioni e classificazione dei tubi in polipropilene

I tubi in polipropilene sono fabbricati secondo GOST e le loro dimensioni sono regolate dallo standard. Il diametro delle autostrade interne - da 10 a 1200 mm, lo spessore delle pareti dipende dalle caratteristiche del progetto. Classificato: per composizione delle materie prime, per pressione, scopo.

I produttori producono tubi in polipropilene di diversi diametri

Ogni anno i tubi in polipropilene stanno guadagnando nuovi spazi - sono utilizzati in molte industrie: ingegneria, agricoltura e, soprattutto, nel riscaldamento, impianti idraulici e sistemi fognari. Le dimensioni e la configurazione dei tubi in PP sono regolate da GOST. I prodotti sono suddivisi in tipi a seconda della composizione qualitativa delle materie prime, vale a dire il grado di modifica del polimero principale da parte di vari additivi.

Classificazione dei tubi di polipropilene per composizione delle materie prime

  1. PPR (PPRС, PPR) - prodotti di questo tipo sono fatti di copolimero statico di schiuma (o copolimero casuale) con una struttura cristallina di molecole. Resistenti alle fluttuazioni di temperatura da -170 a +1400 ° C, i carichi d'urto, quindi, sono ampiamente utilizzati per fognature, impianti idraulici e riscaldamento. Sono considerati il ​​materiale più popolare per le costruzioni domestiche. Le dimensioni sono comprese nell'intervallo di 16. 110 mm e sono sottoclassificate dalla pressione per la quale sono progettate.
  2. Prodotti PPH. Realizzato con materie prime con aggiunta di additivi modificanti: agenti antistatici, ritardanti di fiamma, nucleatori, che conferiscono maggiore resistenza all'impatto al polimero. I prodotti di questo tipo vengono utilizzati per la fornitura di acqua fredda, ventilazione e drenaggio all'aperto. Per gli impianti di riscaldamento, non sono adatti, in quanto hanno un basso punto di fusione. I diametri dei tubi in polipropilene PPH, di regola, sono grandi, in quanto sono spesso utilizzati per acque reflue e scarichi industriali.
  3. PPB (block copolymer). La struttura di questo tipo di materia prima è costituita da micromolecole (blocchi) omopolimerici, che differiscono per struttura, composizione e si alternano tra loro in un certo ordine. Grazie alla sua struttura molecolare, il prodotto finale di questo tipo acquisisce una maggiore resistenza agli urti e viene utilizzato per impianti di riscaldamento a pavimento e acqua fredda.
  4. PP (polifenilsolfuro) è un polimero di altissima classe con una speciale struttura molecolare. Ha una maggiore resistenza allo stress e al calore, migliore resistenza all'usura, resistenza. Il diametro dei tubi in polipropilene di questo tipo va da 20 a 1200 mm. Ambito di applicazione: ventilazione, acqua calda, acqua fredda, riscaldamento.

Classificazione della pressione

La marcatura dei prodotti PP ha trovato la designazione N25, N10, ecc. Questo indicatore consente di valutare la resistenza del materiale alla pressione del fluido che passa attraverso la linea.

Julia Petrichenko, esperta

Esistono i seguenti tipi di tubi in polipropilene:

  1. N10 (РN10) - con una pressione di esercizio sulla parete di 1,0 MPa e uno spessore del polimero da 1,9 a 10 mm. Utilizzato per la sistemazione di riscaldamento a pavimento, fornitura di acqua fredda con riscaldamento fino a +45 gradi. Il diametro dei tubi in polipropilene di questo tipo: esterno - 20... 110 mm, interno - 16... 90 mm.
  2. PN16 è un tipo di prodotti usati raramente con una pressione di 1,6 MPa sulla parete. Adatto per la fornitura di acqua calda e fredda con riscaldamento a liquido fino a +60 gradi.
  3. N20 (РN20) - tubi in polipropilene con una pressione di esercizio sulla parete di 2,0 MPa e uno spessore del prodotto di 16... 18,4 mm. Il materiale più richiesto per il dispositivo di approvvigionamento di acqua calda e fredda con una temperatura di riscaldamento del liquido fino a 80 gradi. Esecuzione: diametro esterno - 16... 110 mm, diametro interno - 10,6... 73,2 mm.
  4. N25 (РN25) - tubo in polipropilene con una pressione di esercizio sulla parete di 2,5 MPa e rinforzo con foglio di alluminio. Ideale per sistemi di riscaldamento, acqua calda con una temperatura del liquido di raffreddamento fino a +95 gradi. A causa della struttura multistrato, i prodotti di questo tipo hanno un'elevata resistenza agli urti e ai carichi termici. Esecuzione: diametro interno dei tubi in polipropilene РN25 - 13,2... 50 mm, esterno - 21,2... 77,9 mm.

Attualmente, esiste una variante del rinforzo dell'autostrada in polipropilene con fibra di vetro. Ciò consente di evitare la stratificazione dei condotti durante il funzionamento e durante l'installazione - la perdita di tempo per la rimozione delle sezioni durante la saldatura. I sistemi con rinforzo in rete in fibra di vetro sono i più preferibili, in quanto forniscono una rapida installazione, resistenza alla deformazione e una lunga durata senza riparazioni.

Cosa determina la dimensione dei tubi in polipropilene

Quali sono i diametri dei tubi in polipropilene? I parametri dipendono dalla temperatura e dal volume del fluido trasportato, dalla sua pressione sulle pareti. Prima di tutto, seleziona la configurazione del prodotto in base alla destinazione. Per ogni tipo di classificazione esiste una tabella di dimensioni di tubi in polipropilene, che seleziona il prodotto appropriato.

Quali sono le dimensioni delle autostrade? I parametri fisici dei sistemi fognari, il riscaldamento, l'approvvigionamento idrico dipendono direttamente dalla loro destinazione. I diametri dei tubi in metallo e polipropilene differiscono leggermente, ma a favore di questi ultimi. I parametri di plastica sono meno e la durata è molto più lunga. Inoltre, il polimero offre proprietà estetiche e resistenza alla corrosione.

Per il confronto con prodotti in metallo nella tabella 1 sono riportati i diametri dei tubi in polipropilene in mm:

Tubi in polipropilene - dimensioni e classificazione

Sotto le dimensioni per tubi in polipropilene si considerano i valori dei diametri esterni dei tubi. Differenti diametri consentono di utilizzare il materiale, tenendo conto delle specifiche di ulteriore sfruttamento.

I diametri accettati di tubi di polipropilene (in mm):

  1. Per gasdotti (gas, ventilazione): 10, 15, 20, 25, 32,40, 50, 65, 80, 90, 100, 125, 150, 160, 200, 225, 250, 30, 400, 500, 600,
  2. Per i sistemi di approvvigionamento idrico (acqua, riscaldamento, fognature): 16, 20, 25, 32, 40, 50, 63, 75, 90, 110, 125,160,180, 225, 250, 280, 315, 400, 500, 630, 800,1000, 1200,800, 1000, 1200.

L'uso di questi prodotti consente di sostituire gli analoghi in acciaio. I diametri di polipropilene sono molto più piccoli di quelli metallici e il termine d'uso è molto più alto. Ad esempio: un diametro del metallo di 17 mm può essere sostituito con successo con uno in plastica avente una dimensione di 10 mm, un diametro in acciaio di 43,2 mm è meglio sostituirlo con uno in plastica da 32 mm.

Quando e quali taglie sono applicate?

I tubi in polipropilene sono realizzati per l'installazione:

  1. Ventilazione. Necessario per garantire il movimento dell'aria. Pertanto, per questo caso:
    • Non è necessario per forza speciale di tali prodotti.
    • Il peso ridotto della plastica consente il montaggio su partizioni leggere e anche su controsoffitti.
    • Vengono utilizzati prodotti con un diametro di 100-125 mm e una lunghezza di 5 m.
  2. Scolare. In questo caso, requisiti speciali per la tenuta della giunzione dei tubi. Pertanto, questo sigillo fornisce un anello di tenuta.
  3. Fognatura interna: diametro del materiale 40,50,110 mm; lunghezza da 0,3 m a 2 m.
  4. Fognatura esterna: lunghezza del prodotto 5 m; i diametri più popolari sono 150 mm e oltre. Durante la costruzione di fognature tra le case usano tubi con un diametro di 600 mm e una lunghezza fino a 10 m, che vengono posati in trincee con l'ausilio di attrezzature speciali.
  5. Fornitura di acqua. Per l'installazione di linee d'acqua utilizzare:
    • diametro da 16 mm a 110 mm;
    • La lunghezza di tali tubi è spesso di 5 m.
  6. Riscaldamento. Quando si installa l'impianto di riscaldamento, viene utilizzato un materiale con un diametro da 20 mm a 75 mm di varie lunghezze.

Costo di

Il prezzo dei prodotti in polipropilene dipende da diversi fattori principali:

  1. Tipo di polipropilene. I prodotti più costosi sono 3 tipi.
  2. Diametro. Più grande è il diametro, più costoso è il prodotto.
  3. La presenza di rinforzo. I prodotti rinforzati sono più costosi.
  4. Il produttore. Ci sono parecchi produttori di tali prodotti, ma tra loro ci sono leader incondizionati. Il marchio del prodotto avrà un costo maggiore.

Prezzi approssimativi per alcuni tipi di prodotti in polipropilene (per metro lineare) utilizzati per l'installazione di approvvigionamento idrico e riscaldamento:

  • Numero PPR 20 - 34 rubli.
  • Fibra PPR№25 - 39 rubli.
  • PP-Fiber, rinforzato con fibra di vetro - 40 rubli.
  • Ekoplastik PPR numero 20 - 42 rubli.
  • PP-ALUX, rinforzato con alluminio - 56 rubli;
  • Ekoplastik PPR Fiber Basalt Plus, rinforzato con fibra di vetro - 99 rub.

Vantaggi e classificazione

Vantaggi dei prodotti in polipropilene:

  1. Resistenza allo sbrinamento. Questa proprietà di polipropilene ti consente di non temere che il sistema di riscaldamento possa essere scongelato durante il freddo.
  2. Lunga durata. Non sono soggetti a corrosione, alla comparsa di ruggine, "fistole", deposizione sulle pareti di sali metallici contenuti nel refrigerante.
  3. La sicurezza ambientale del funzionamento di questi prodotti consente l'installazione in tutte le stanze senza restrizioni.
  4. La capacità del polipropilene di sopprimere il rumore e le vibrazioni quando l'acqua si muove nel sistema di riscaldamento.
  5. Conservazione della pulizia dell'acqua nell'impianto di riscaldamento, nella fornitura di acqua calda e fredda.
  6. Facile installazione e smontaggio di sistemi che utilizzano prodotti realizzati con questo materiale.
  7. Basso costo - uno dei principali vantaggi che consentono di fare una scelta a favore del polipropilene. Sono molto più economici di metallo e metallo.

A sua volta, è diviso in tipi di polipropilene: PPH, PPB, PPR.

I prodotti di tipi diversi sono molto diversi l'uno dall'altro in termini di prestazioni:

  1. TipPPH (tipo1). Ha una forza sufficiente. Tuttavia, nessuna resistenza termica diversa. I prodotti di questo polipropilene a basse temperature si sbriciolano a freddo.
  2. Tipo PPB (tipo 2). I composti in questo tipo di propilene sono fatti tra blocchi di molecole. In termini di forza, è quasi la stessa della PPH sopra descritta, ma ha una stabilità termica più elevata. Soprattutto in relazione alle basse temperature dovute agli additivi polietilenici. Ha più alti tassi di resistenza al calore rispetto al primo tipo.
  3. Digitare PPR (tipo 3). Una sostanza che si forma combinando propilene ed etilene. Il materiale ha una struttura cristallina. È caratterizzato da elevata resistenza e stabilità termica. Può sopportare per breve tempo temperature fino a +140 ° C e +90 ° C in modalità continua. Dopo l'esposizione a basse temperature, il prodotto di questo polipropilene ripristina la sua forma. Per quanto riguarda la durata, è meglio dei prodotti in metallo. Molto resistente all'attacco chimico di acidi, alcali.

Cosa viene considerato quando si sceglie?

  1. Temperatura di esercizio A seconda dell'ambito di utilizzo. Se si prevede di installare un sistema di riscaldamento e la fornitura di acqua calda, sono necessari tubi di tipo PPR. Sono in grado di resistere alle alte temperature. Per il resto delle sfere è necessario acquistare il tipo 1 e il tipo 2, che costerà meno.
  2. Pressione di lavoro La marcatura N20 o N25 indica la pressione massima che il polipropilene può sopportare sotto carico.
  3. Rinforzo. Questo è un ulteriore strato di foglio di alluminio o interstrato di una miscela di polipropilene e fibra di vetro. Deve essere usato quando si lavora con alte temperature. Il rinforzo non consente la deformazione dall'esposizione a temperature elevate. Ciò è particolarmente vero se le costruzioni in polipropilene saranno nascoste nell'intonaco o nel massetto.

Tipi di accessori utilizzati

Raccordi: collegamento di parte della pipeline. Vengono installati per ottenere un sistema di ramificazione, varie transizioni e la formazione di spire nella linea, la disposizione della transizione a un diametro diverso.

Per tubi in polipropilene utilizzare i seguenti tipi di raccordi:

  1. Frizioni. Per collegare le estremità di due prodotti. Il suo diametro interno deve corrispondere al diametro esterno del tubo.
  2. Adattatori. Differiscono dai giunti in quanto hanno diametri interni differenti a estremità differenti. Quando si passa da un tubo di propilene a tubi di altri materiali. vengono utilizzati adattatori con filettature interne ed esterne (ad esempio sui riser di riscaldamento dei radiatori).
  3. Angoli. Necessario per la formazione di strisce spezzate dell'autostrada a diversi angoli. Sono realizzati con angoli di flessione di 90 ° e 45 °. Possono avere una combinazione con adattatori. Potrebbe esserci un filo su un lato. L'angolo per un tubo di polipropilene con un diametro di 20 mm su un lato e una filettatura interna con l'altro capo è molto spesso utilizzato quando si installa il rubinetto nel bagno.
  4. T e croci. Utilizzato quando si collegano più prodotti contemporaneamente in un nodo. Ad esempio, un tee utilizzato per drenare l'acqua in cucina e bagno.
  5. I contorni Utilizzato nei casi in cui è necessario un gasdotto per aggirare alcuni ostacoli sulla strada. È saldato nella linea del tronco.

Diametro interno dei tubi in polipropilene

Diametro interno del tavolo di tubi in polipropilene

Diametri dei tubi in polipropilene: conformità da esterno a interno

I prodotti in polipropilene sono diversi dagli altri tipi di costi relativamente bassi e facilità di installazione. Inoltre, le condotte di questo materiale non sono soggette a corrosione e depositi, non conducono elettricità, hanno un aspetto esteticamente attraente e perdono molto raramente. Se si verifica un disturbo simile, allora è associato ad errori commessi durante l'installazione.

Oltre ai sistemi di approvvigionamento idrico domestico e ai sistemi di riscaldamento, i prodotti in polipropilene sono utilizzati nella ventilazione, nelle fognature, nelle condotte esterne per l'approvvigionamento idrico, nell'industria e nell'agricoltura.

Classificazione dei tubi in polipropilene:

  • PPH è il primo tipo, è realizzato in homopolypropylene, ha elevata resistenza, viene utilizzato in sistemi per acqua fredda, ventilazione, nell'industria
  • Il PPB è il secondo tipo, prodotto in copolimero a blocchi, utilizzato nei sistemi di ventilazione e acqua fredda, nonché nei pavimenti riscaldati.
  • PPR - il terzo tipo (il più comune), è costituito da un copolimero casuale, utilizzato per acqua fredda e calda, nel radiatore e nel riscaldamento a pavimento
  • I PP sono un tipo speciale che consente la temperatura dell'ambiente interno a 95 gradi.

I prodotti in polipropilene sono anche divisi in rinforzati e non rinforzati. Come il rinforzo può essere utilizzato un foglio di alluminio o fibra di vetro. Il foglio può essere posizionato vicino alla superficie esterna o al centro del muro.

Diametri dei tubi in polipropilene: dipendenza dello spessore della parete

Prima di progettare una pipeline, è necessario sapere quale diametro delle tubazioni in polipropilene sarà usato. Esiste un complesso calcolo idraulico. Il suo obiettivo: scegliere una taglia per ogni sito da risparmiare all'acquisto. Il calcolo tiene conto della pressione di lavoro e della struttura del sistema. Una grande sezione, ovviamente, non danneggia, ma sarà molto costosa. Se la sezione è troppo piccola, la pressione diminuirà.

Quali sono i diametri dei tubi in polipropilene? Da 16 a 1200 mm! Tuttavia, per l'approvvigionamento idrico domestico e gli impianti di riscaldamento, vengono utilizzati prodotti con dimensioni da 16 a 32 mm, per sistemi di fognatura interna - tubi da 40, 50 mm o polipropilene con diametro di 110 mm. Il diametro massimo dei tubi in polipropilene è rilevante quando si installano condotte per fognature esterne per case molto grandi o interi quartieri.

Quando si progetta un sistema interno di acqua fredda, la scelta della dimensione dipende dalla lunghezza della tubazione e dal numero di punti d'acqua. Il tubo di alimentazione ha spesso una dimensione di 32 mm, per il cablaggio nei locali il diametro esterno dei tubi in polipropilene è 16-20 mm.

Non meno importante è l'indicatore come lo spessore delle pareti. I diametri interni dei tubi in polipropilene dipendono da questo. Il tavolo aiuterà a capire la varietà di dimensioni:

Il rapporto tra i diametri di flusso di tubi di materiali diversi. Esempio di tabella pivot

Molto spesso installatori e meccanici confondono i diametri dei tubi. È stato necessario vedere come l'installatore del reparto abitativo ha insistito sul fatto che durante l'alterazione i tubi nel riscaldamento centrale non dovrebbero essere ristretti, mentre chiedendo che tutto sia fatto come 25 metallo (34), ma gli installatori lo hanno capito come 25 polipropilene.

Non dimentichiamo che è il diametro interno che è importante nei tubi, perché determina il loro rendimento.

Di seguito è riportata una tabella riassuntiva approssimativa di tubi di diversi diametri e materiali diversi. Preso i materiali e i diametri più comuni.

Come usare il tavolo: a sinistra una colonna verticale mostra il diametro interno, per esempio, troviamo 15,6 mm, questo diametro interno corrisponde al solito tubo di acciaio 12. PN10 polipropilene con un diametro di 20 mm, 20 mm metallo-plastica e 18 mm di rame.

A proposito, un tubo convenzionale in 34 corrisponde al polipropilene PN20 con un diametro di 32 mm, che è considerato un pollice.

I tubi in polipropilene e metallo-plastica utilizzavano informazioni sui tubi Wavin con diametro da 20 a 40 mm

Tubi in rame utilizzati da GOST 2005, diametro fino a 15 mm, spessore della parete preso 0,8 mm, fino a 28 mm - spessore della parete 1 mm, oltre 28 -1,2 mm

I tubi d'acciaio hanno usato il vecchio GOST 75th year.

Tubi in polietilene Onor PRE pressione fino a 10 bar per il riscaldamento e l'impianto idraulico.

Molto vicino al diametro interno del tubo combinato sotto il valore più vicino.

Forse una tale tabella sarà utile nei calcoli.

Diametri dei tubi in polipropilene: tabella. Tubi in polipropilene per riscaldamento

I diametri dei tubi in polipropilene, la cui tabella è presentata nell'articolo, possono essere completamente diversi, questo determina lo scopo dei prodotti. Questo parametro può essere considerato il più comune e principale.

La dipendenza dell'uso di tubi sul loro diametro

Per decidere quali tubi sono necessari, è necessario determinare a quale scopo verranno utilizzati. I tubi più comuni, il cui diametro può essere uguale a 90, 63, 50 e 25 mm. Sono utilizzati attivamente nella disposizione dei sistemi di approvvigionamento idrico negli edifici residenziali. Il diametro esterno dei tubi in polipropilene sarà maggiore per lo spessore della parete rispetto a quello interno. Se è necessario trasportare sostanze chimiche, vengono utilizzati prodotti con un diametro di 63 mm.

Per quanto riguarda i diametri significativi (da 100 a 160 mm), vengono utilizzati nella produzione. Tali prodotti sono molto resistenti, sono facili da installare a causa del loro peso ridotto e resistenza ai danni.

Tipi di tubi

I diametri dei tubi in polipropilene, la cui tabella ti aiuterà a fare la scelta giusta al momento dell'acquisto, possono essere completamente diversi. Ma è importante prestare attenzione non solo a questo parametro, ma anche alla marcatura, che indica lo scopo del prodotto. Quindi, se hai visto l'abbreviazione PPH, allora puoi usare tali tubi per organizzare sistemi di ventilazione, il loro diametro interno può essere uguale a 300 mm. Sono utilizzati attivamente per le reti di approvvigionamento idrico, ma non dovrebbero essere esposti a temperature elevate.

Ma i tubi in polipropilene per il riscaldamento con marcatura PPR possono essere esposti a effetti aggressivi. Ciò è dovuto all'alta qualità del materiale alla base.

Cosa è importante sapere sui diametri dei tubi?

Se necessario, fornire sistemi di riscaldamento per edifici pubblici con tubi di diametro significativo. Questo indicatore può raggiungere valori di 200 mm e anche di più. Tali prodotti diventano parte dei sistemi di riscaldamento di grandi centri commerciali, ospedali, bagni pubblici e alberghi.

Se sei un privato, quindi, molto probabilmente, per organizzare la tua casa con un sistema di riscaldamento dovrai acquistare tubi da 20-32 mm. Hanno una larghezza di banda significativa, inoltre, possono dare qualsiasi curva.

I tubi in polipropilene per il riscaldamento con un diametro di 20 mm vengono utilizzati attivamente durante l'installazione di sistemi di alimentazione dell'acqua calda, mentre se è necessario installare un riser, si consiglia di acquistare tubi da 25 mm.

Quando si sistema un impianto di riscaldamento a pavimento, utilizzare prodotti da 16 mm.

Effetto del diametro del tubo sull'efficienza del sistema

Il sistema sarà efficace se il progetto della pipeline è stato eseguito correttamente. Pertanto, la fase di pianificazione dovrebbe essere accompagnata dalla definizione di perdita di calore. Non dare per scontato che, aumentando la sezione trasversale, sarà possibile aumentare l'efficienza del sistema. Se aumenti eccessivamente il diametro, la pressione diminuirà in modo significativo, ma il riscaldamento nello spazio abitativo non sarà affatto.

Prima di iniziare a progettare un sistema di riscaldamento, ogni proprietario di una casa privata riflette sulla questione di quali dovrebbero essere i diametri dei tubi di polipropilene. La tabella fornita nell'articolo ti consentirà di determinare correttamente questo valore. Dovrebbe anche prendere in considerazione quale metodo viene utilizzato quando si applica il refrigerante. Se la casa è collegata all'autostrada principale, la determinazione dei parametri del tubo deve essere eseguita secondo lo stesso principio utilizzato nel caso di un appartamento ordinario. Considerando che se l'edificio ha un sistema di riscaldamento autonomo, allora il parametro citato dipenderà dal materiale alla base dei tubi. Quindi, se la rete funziona a causa della circolazione naturale, dovresti usare prodotti dello stesso diametro, ma se hai una pompa nel sistema, ne avrai bisogno un'altra.

Qual è il diametro da utilizzare per l'impianto di riscaldamento?

I diametri dei tubi in polipropilene, la cui tabella consente di fare una scelta definitiva, è un parametro importante. Per selezionarlo, puoi utilizzare i seguenti consigli. Gli esperti consigliano di utilizzare il diametro più piccolo quando organizzano un sistema di riscaldamento di tipo forzato. Questo ha una sua spiegazione, che si esprime principalmente nel fatto che con un diametro ridotto di tubi non è necessario riscaldare una quantità impressionante di acqua. In questo caso, puoi salvare non solo la risorsa tempo, ma anche l'energia. Inoltre, i tubi in polipropilene di grandi diametri sono molto più difficili da posare.

Determinazione del diametro

Per determinare il diametro interno dei tubi in polipropilene, possiamo prendere come modello base il calcolo. Allo stesso tempo, viene utilizzata una stanza con un'area di 20 m 2. Inizialmente, è necessario calcolare il volume di energia termica per il riscaldamento della stanza nello spazio abitativo della casa. Per 10 m 2 1 kW è richiesto. Questo è vero se supponiamo che le pareti siano isolate e l'altezza del soffitto non superi i 3 m.

Fonti: http://trubin.ru/polipropilenovye-truby/diametry-polipropilenovyh-trub.htm, http://blog.vashdom.ru/author283/blog1509.htm, http://fb.ru/article/188373/ diametryi-polipropilenovyih-trub-tablitsa-polipropilenovyie-trubyi-dlya-otopleniya

Ancora nessun commento!

Qual è il diametro dei tubi in polipropilene - una tabella con classificazione

In questo articolo esamineremo in dettaglio come scegliere il diametro interno dei tubi in polipropilene per l'approvvigionamento idrico, dove vengono utilizzati grandi diametri di tubi SPD e come sono classificati.

Tuttavia, all'inizio vale la pena di descrivere brevemente i concetti generali.

Dove sono usati i tubi di polipropilene

I tubi in polipropilene erano in vendita non molto tempo fa, tuttavia, sono già molto popolari.

Ci sono una serie di vantaggi che li distinguono dal contesto degli analoghi:

  • il materiale non è suscettibile all'ossidazione;
  • può essere utilizzato in ambienti con condizioni aggressive;
  • basso costo;
  • non condurre corrente elettrica;
  • i tubi sono facili da posare;
  • sembra fantastico

Va notato che i tubi in PP possono essere utilizzati non solo come riserva idrica interna.

Inoltre, possono essere utilizzati per la disposizione:

  • Sistemi di ventilazione Anche il grande diametro esterno dei tubi in polipropilene li rende leggeri, senza creare grandi carichi sulle pareti divisorie in legno e sul cartongesso, ad esempio.
  • Fogne. Il materiale non ha paura delle sostanze aggressive.
  • Impianto idraulico esterno con acqua fredda.

Dal momento che il polipropilene non è forte come la ghisa, in alcuni punti ha bisogno di protezione. Se i tubi sono posati sotto le strade, è meglio costruire una scatola di cemento armato.

I vantaggi includono il fatto che i depositi non si accumulano sulle pareti interne dei tubi di polipropilene. A causa della sua elasticità, tali tubi non saranno danneggiati dal gelo.

Classificazione dei tubi

Ci sono tavoli di diametro di tubi di polipropilene. È necessario distinguere diverse varietà di tubi in PP.

Questa marcatura corrisponde a tubi resistenti agli urti. Il più delle volte vengono utilizzati per organizzare sistemi di riscaldamento a pavimento e di acqua fredda.

Tradizionalmente, questi includono diametri dei tubi in PP di cui hanno valori elevati. Sono utilizzati nei sistemi di ventilazione e per il trasporto di acqua fredda, poiché sono sensibili alle alte temperature.

Tali tubi sono considerati i più popolari perché si distinguono per la loro versatilità. Non temono le alte temperature, quindi possono essere utilizzate anche nei sistemi di acqua calda e per il riscaldamento.

Vale la pena notare che tutti i tubi di cui sopra sono un tipo di tubi in polietilene. A seconda degli additivi, il polipropilene può essere flessibile e resistente al calore.

Usando il rinforzo

Il rinforzo è uno dei modi per conferire proprietà meccaniche speciali ai tubi.

Il rinforzo è come segue:

  • Film intercalare di alluminio. Può essere sia esterno che interno.
  • Strato di fibra di vetro Di regola, ha una posizione interna.

Grazie al rinforzo del tubo sono più durevoli, e il valore della loro espansione termica diventa più piccolo.

Gli esperti raccomandano di prestare attenzione principalmente al rinforzo di uno strato di fibra di vetro.

Un tale tipo di tubo non perde mai la sua resistenza meccanica e non si stratifica e la pulizia non è necessaria per la loro installazione.

Classificazione del ritmo

Inoltre, i tubi sono classificati per brevità. Le dimensioni interne dei tubi in polipropilene indicano quanta acqua possono saltare per un certo periodo di tempo. Le dimensioni esterne del tubo in PP in questo caso non contano. Questo suggerisce che lo spessore della parete può essere qualsiasi - da questo parametro dipende solo dalla forza dei tubi.

Come calcolare la pervietà dei tubi

Per calcolare il diametro interno della pipa PP, è necessario utilizzare la seguente formula:

D = √ (4 - Qsocietà - 1000 / π ∙ V), dove:

Qsocietà - consumo totale massimo di acqua;

V è la velocità del movimento dell'acqua.

Se i tubi sono spessi, alle velocità viene assegnato un valore di 1,5-2 m / s, mentre per i tubi sottili, questo valore è di solito 1,2 m / s. Cioè, più piccola è la sezione del tubo, maggiore è il rapporto superficie / gioco. In altre parole, in un tubo sottile quasi l'intero volume d'acqua rallenta contro le pareti.

Se la velocità del movimento dell'acqua è ridotta, vengono selezionati tratti di tubo in PP di 10-25 mm. Ma se i valori di V sono grandi, le sezioni trasversali dei tubi dovrebbero essere di almeno 32 mm.

In ogni caso, è preferibile procedere con le più alte velocità, dal momento che il polipropilene ha pareti molto lisce. Se è installato un impianto idraulico, in questo caso l'attrito dell'acqua contro la superficie interna dei tubi sarà minimo.

I valori esatti della sezione trasversale e della sezione trasversale dei tubi sono di grande importanza solo nel caso di progettazione di un sistema di approvvigionamento idrico in edifici a più piani. Se non si utilizza il tavolo di taglie di tubi in polipropilene e si sceglie un tubo con una sezione più piccola, durante i periodi con il consumo massimo di acqua, i residenti saranno semplicemente lasciati senza acqua.

Tuttavia, potrebbe esserci il desiderio di prendere il tubo con un margine sopra la sezione. In questo caso, dovresti prestare attenzione alla fattibilità di tale decisione da un punto di vista economico. Per tubi di diametro maggiore, saranno necessari raccordi più costosi. Di conseguenza, i costi possono crescere in larga misura. Se lo desideri, puoi evitarlo, la cosa principale è usare un approccio razionale.

Non è consigliabile utilizzare tubi in PP di grandi sezioni in luoghi dove ci saranno abbastanza tubi sottili, sempre con l'obiettivo di risparmiare. Il fatto è che quando si scarica l'acqua del rubinetto fredda per un lungo periodo di tempo, con una grande sezione di tubo e acqua, si spenderà di più prima che l'acqua si scaldi. Se non c'è presa d'acqua, allora gran parte del calore dell'acqua calda si dissiperà semplicemente senza lavoro.

Si consiglia di organizzare un sistema di erogazione di acqua circolante, quindi non sarà necessario scaricare l'acqua ogni volta finché non diventa calda. Se si tratta di una casa privata, è sufficiente installare una semplice pompa di circolazione, nonché acquistare e dotare il sistema di un tubo aggiuntivo attraverso il quale l'acqua ritorna alla caldaia.

Sul mercato c'è una vasta gamma di tubi in polipropilene per il riscaldamento e non solo. Se si fa un tubo di livello per l'acqua, allora sono adatti tubi in polipropilene con una sezione trasversale di 25 mm, se si tratta di una casa a cinque piani, e 32 mm per le case da nove a sedici piani. In questo caso, determinato dal diametro, è necessario prendere in considerazione il numero esatto di dispositivi sanitari che verranno utilizzati in questo sistema.

I tubi in polipropilene di grandi sezioni vengono spesso utilizzati per fornire acqua fredda a una o più abitazioni. Il polipropilene non viene utilizzato per la posa di tubi in linee di riscaldamento, poiché non ama l'acqua calda. Inoltre, questo è un luogo in cui il tubo sarà interessato da un carico elevato, dal quale il morbido polipropilene può essere semplicemente danneggiato.

Con l'acqua fredda, tutto è molto più semplice - a causa della bassa temperatura e della bassa pressione nell'impianto, sempre più spesso, quando si riforniscono i tubi dell'acqua, la ghisa viene abbandonata a favore del polipropilene. È abbastanza spesso possibile trovare sistemi con un diametro condizionale di tubi in polipropilene di 500 mm e oltre, che alimentano intere aree di piccole dimensioni.

Se si sistemano in una casa o in un appartamento

Quando si crea un progetto per una casa o un appartamento privato standard non è necessario eseguire calcoli precisi. Il numero di impianti idraulici sarà minimo, mentre la differenza nel prezzo dei tubi di diverso diametro sarà minima, il che praticamente non influisce sul budget.

Se guardate il tubo del miscelatore, potete vedere qual è il loro diametro piccolo, cioè attraverso quali fori minimi l'acqua entra nel lavandino. Considerando il fatto che la sezione trasversale di un tubo in polipropilene sarà molto più grande, sarà sempre sufficiente, dato che in questo caso è il collo di bottiglia. Cioè, la permeabilità dell'intero sistema poggia sul suo punto più stretto.

Ecco perché i proprietari di case e appartamenti privati ​​non eseguono calcoli complessi, ma semplicemente acquistano un tubo di polipropilene con una sezione trasversale di 20 mm, risparmiando il loro tempo prezioso. Nel numero travolgente di casi, con un numero standard di lavandini, lavandini, vasche da bagno e altri impianti idraulici, tale tubo è sufficiente con un ampio margine.

Speriamo che tutti abbiano capito le dimensioni dei tubi di polipropilene. La loro selezione non sarà difficile. Come dimostra la pratica, è spesso possibile acquistare semplicemente la pipa più semplice ed economica - di conseguenza riceverai un'acqua di qualità e correttamente funzionante.

Lascia un feedback:

Tubi in polipropilene e loro diametri principali

In precedenza, per installare diverse condutture venivano utilizzati solo tubi in ghisa e acciaio zincato. Sono stati sostituiti da prodotti in polipropilene. Differiscono dalla ghisa in un elevato grado di affidabilità, facilità, durata e basso costo. I tubi in polipropilene non conducono elettricità. Questa qualità li rende indispensabili per il collegamento delle lavatrici. La superficie interna completamente liscia non consente l'accumulo di detriti al loro interno.

I vantaggi dei tubi in plastica: durata, resistenza alla corrosione, scarsa conduttività termica.

Il polipropilene ha un'elevata resistenza alla corrosione. Liquidi gassosi e chimici possono essere trasportati attraverso tali tubi. I materiali polimerici non hanno paura dei cambiamenti di temperatura. Non scoppiano dal congelamento in inverno e sono in grado di resistere alle alte temperature. Abili artigiani di tali prodotti raccolgono strutture per alberi e serre. Il diametro dei tubi in polipropilene può essere diverso. Le proprietà e le aree di applicazione di questi prodotti dipendono in gran parte da questo.

Classificazione dei tubi

Dispositivo a tubo di polipropilene.

  • PN 10. Hanno la solita forza. Questi sono tubi di polipropilene con pareti sottili. La gamma della loro applicazione è abbastanza ampia. Sono altamente resistenti alle alte e alle basse temperature. Può essere utilizzato per l'installazione di impianti di riscaldamento a pavimento e impianti idraulici. Il loro diametro esterno è 20-110 mm, il diametro interno è 16,2-90 mm, lo spessore della parete è 1,9-10 mm;
  • PN 20. Questo modello è universale. Viene utilizzato per l'installazione di sistemi di ventilazione e acqua calda. È possibile utilizzarli per impianti di riscaldamento di tipo da pavimento. Il diametro interno è 10,6-73,2 mm, il diametro esterno è 16-110 mm e lo spessore della parete è 1,6-18,4 mm. Nel freddo diventano fragili;
  • PN 25. Tubi in polipropilene, rinforzati con foglio di alluminio o fibra di vetro. Differiscono in durabilità molto grandi. Utilizzato per l'installazione di impianti di riscaldamento centralizzato, impianti idraulici esterni, sistemi di alimentazione dell'aria ad alta pressione. Il diametro interno è di 13,2-50 mm, il diametro esterno è 21,2- 77,9 mm, lo spessore della parete è 4-13,3 mm.

Le figure 20, 10 e 25 indicano la pressione massima ammissibile in kg / cm².

Varietà di plastica

Collegamento di tubi di plastica.

Diverse varietà di plastiche sanitarie sono ampiamente conosciute. Sono basati su diversi tipi di prodotti chimici:

  • sulla base del cloruro di polivinile vengono prodotti tubi in PVC. I tubi in polipropilene sono contrassegnati con lettere PP, polietilene - PE, in polietilene reticolato - PEX. I metalli sono contrassegnati con PEX-AL-PEX. I tubi in PVC sono utilizzati per l'approvvigionamento di acqua calda e fredda, sistemi fognari, sono utilizzati nell'industria alimentare. Per collegarli utilizzare accessori speciali;
  • I tubi in polipropilene PP sono costituiti da uno strato di lavoro, uno strato di lamina e uno strato protettivo, collegati tra loro attraverso un foglio forato. Tali strutture di soffio hanno un diametro di 16-125 mm. Collegato dalla saldatura termoplastica. Sono utilizzati nei sistemi di erogazione dell'acqua potabile, nel riscaldamento e nelle linee di trasmissione dell'aria compressa;
  • I tubi PEX sono realizzati con polietilene reticolato. Hanno un'alta forza. Utilizzato per l'installazione di riscaldamento e approvvigionamento idrico. Montato usando raccordi a crimpare. Utilizzato nei sistemi di scioglimento della neve e con l'attrezzatura di pavimenti caldi;
  • Tubi di metallo-polimero diffusi hanno un ulteriore strato di foglio di alluminio all'interno. Questo strato può ridurre significativamente il coefficiente di espansione lineare del prodotto. Quando si piegano, mantengono la loro forma.

I tubi in polipropilene vengono generalmente forniti con una lunghezza di 4 me sono completati con raccordi. I raccordi includono tee, adattatori, gomiti, giunti combinati, donne americane, flange a flangia, pettini, giunti elettrosaldabili, prese d'acqua, croci e tappi.

I diametri dei tubi in polietilene.

L'indicatore successivo è il diametro. È esterno e interno. I tubi in polipropilene sono disponibili con un diametro interno di 5 mm e oltre. Questo indicatore consente di calcolare il numero di sostanze che possono passare attraverso il tubo per unità di tempo. Il diametro esterno deve essere noto per preparare la nicchia per la posa della condotta. per la selezione di raccordi di connessione.

  • tubi di piccolo diametro - da 5 a 75 mm. Utilizzato per l'installazione di impianti idraulici e di riscaldamento in case private e appartamenti. Il più popolare nei grattacieli residenziali con un diametro di 32 mm;
  • il diametro medio è 80-315 mm. Sono utilizzati per i sistemi fognari, l'approvvigionamento idrico nelle case, per il trasporto di vari liquidi chimici;
  • 400 mm e sopra si riferisce alla classificazione di grande diametro. Tali tubi sono utilizzati per fornire grandi volumi di acqua fredda e per installare sistemi di ventilazione. Lo spessore delle pareti di vari tubi in polipropilene può essere 1,9-18,4 mm. Per i sistemi di riscaldamento, è necessario selezionare pareti spesse.

I diametri sono standardizzati Quando si sceglie il diametro giusto è necessario considerare:

  • interno. Questa è la caratteristica principale per la selezione dei raccordi di collegamento;
  • esterno - è diviso in piccole dimensioni - 5-102 mm; medio - 102-406 mm; grande - 406 mm o più. A volte il diametro può essere indicato in pollici.

Il diametro interno è una caratteristica importante. Questo valore aiuta a scegliere i tubi giusti per l'installazione di una varietà di sistemi termici in casa e al lavoro. Puoi calcolarlo tu stesso usando la formula: d = sqrt ((3.14xQ) (vxdt)). I simboli indicano:

  • d è il diametro interno desiderato;
  • Q è il flusso di calore in kW;
  • V è la velocità media del refrigerante in metri al secondo;
  • dt è il range di temperatura;
  • sqrt - radice quadrata.

Tubi di polipropilene con un diametro di 110 mm sono utilizzati nelle condizioni di produzione. 63 mm - per il trasporto di prodotti chimici e aria compressa, nonché per il collegamento al locale caldaia negli impianti di riscaldamento. 25 mm - per collegare i radiatori a un sistema di riscaldamento comune.

I montanti delle case a 5 piani sono realizzati con tubi di diametro 25 mm. Per edifici di 9 o più piani, viene utilizzato un diametro di 32 mm. Il cablaggio interno dell'appartamento viene eseguito con un diametro di 20 mm. I tubi di grande diametro sono usati per fornire acqua fredda a diverse case. 500 mm o più è adatto per l'installazione di una rete idrica che fornisce acqua a un'intera area urbana.

L'installazione di condotte in polipropilene viene eseguita utilizzando un set minimo di strumenti. Avrai bisogno di:

  • metro a nastro;
  • forbici per tagliare polipropilene;
  • apparecchio di saldatura;
  • angoli;
  • frizione;
  • gru.

Le forbici possono essere sostituite con un seghetto. Il dispositivo di saldatura standard è dotato di una serie di ugelli per la saldatura di tubi in polipropilene con un diametro da 20 a 50 mm.

vantaggi

Il dispositivo di un saldatore per tubi di plastica.

  • durata. Servono 3-5 volte più a lungo dell'acciaio e della ghisa. La loro vita di servizio è di 50 anni o più;
  • resistenza anticorrosione. Il polipropilene non entra in reazioni elettrochimiche;
  • questa plastica è un materiale puro dal punto di vista dell'ecologia;
  • Ha una bassa conduttività termica. Ciò impedisce la formazione di condensa sulla superficie dell'acqua;
  • i prodotti hanno un piccolo peso. È 9 volte inferiore al peso degli analoghi in metallo;
  • il movimento dell'acqua avviene quasi senza rumore;
  • i sistemi di installazione e installazione sono estremamente semplici;
  • puoi metterli dentro e fuori dall'edificio;
  • le parti interne dei tubi in polipropilene che sono a diretto contatto con l'acqua rispettano pienamente tutti gli standard sanitari di Russia, Stati Uniti, Germania, Inghilterra, Belgio, Spagna e Italia;
  • la loro superficie esterna non ha bisogno di dipingere.

Gli svantaggi della pipeline di polipropilene includono:

  • Ogni tipo di materiale polimerico richiede l'utilizzo di diverse tecnologie di installazione;
  • non possono essere usati per scopi antincendio;
  • Non tutti i prodotti possono essere utilizzati per l'installazione di acqua calda e sistemi di riscaldamento.

Tutti i tubi in polipropilene sono disponibili in diversi colori. Sono bianchi, neri, grigi e verdi. Di per sé, il colore non significa nulla. L'eccezione: il colore nero protegge un po 'meglio dall'ultravioletto.

Dimensioni del tubo in polipropilene: sfumature del calcolo dei tubi di plastica, tabella

Il tubo in polipropilene è disponibile in lunghezze diritte da 2 a 4 metri di diametro da 16 a 160 mm. È vero che nella Federazione russa è più comune un tubo di polipropilene, le cui dimensioni hanno diametri da 20 a 110 mm. I diametri di 125, 140 e 160 mm sono meno rari e vengono prodotti da una o due piante in tutto il paese.

Un tubo di polipropilene con dimensioni di 16 mm è raro e viene solitamente utilizzato per la posa di sistemi di riscaldamento a pavimento e spesso viene fornito in rotoli di 160 metri ciascuno. Ma ancora, per i pavimenti riscaldati di 16 mm, i tubi di polietilene reticolato (PEX) vengono utilizzati più spesso, è più flessibile e non teme le alte temperature.

Le dimensioni dei tubi in polipropilene, così come tutti i tubi in materiale termoplastico, sono calcolati dal diametro esterno. È importante ricordare che se un tubo di acciaio ha una dimensione di 16 mm, il polipropilene è di 20 mm. Se il raccordo diritto per un tubo d'acciaio ha una dimensione di 16 x 1/2 ", l'accoppiamento dritto in polipropilene (cioè senza restringere e allargare il passaggio) avrà una dimensione di 20 x 1/2" mm. Da cui segue: 20 mm è il diametro esterno del tubo in polipropilene, e 1/2 "è il diametro interno del passaggio del fluido.

A volte, in coordinamento con il consumatore, è consentito produrre tubi di altre lunghezze e altre deviazioni massime. I raccordi per il collegamento dei tubi hanno le stesse dimensioni dei tubi. Se il tubo è contrassegnato con 20, 25, ecc. Mm, anche i raccordi sul lato in plastica devono essere di queste dimensioni.

Diametro del tavolo di tubi in polipropilene

Attualmente, una vasta gamma di tubi in polimero è ampiamente utilizzata per l'installazione di tubi dell'acqua e sistemi di riscaldamento. Tutti hanno proprietà di consumo simili: lunga durata, installazione più o meno semplice, nessuna corrosione, bassa perdita di calore.

A causa della superficie interna liscia, la resistenza al movimento del fluido nel tubo è molto piccola. Rispetto ad altri tipi di tubi in polimero, i tubi in polipropilene presentano numerosi vantaggi, grazie ai quali vengono utilizzati più spesso di altri per l'installazione di impianti di riscaldamento e di impianti idraulici.

Vantaggi dei tubi in polipropilene

  • Prezzo basso I tubi in polipropilene sono stati prodotti per un bel po 'di tempo. Le tecniche di produzione sono debuggate e sono prodotte da molte piante. Un'altra comodità: tubi e raccordi di diversi produttori sono completamente compatibili.
  • Resistenza meccanica Lo spessore delle pareti di un tubo di polipropilene è il più grande tra i tubi polimerici. Questo causa il loro grande diametro esterno, quasi non si piega ed è molto difficile danneggiarli.
  • Aspetto: con una certa flessibilità, i tubi mantengono una forma diritta, quindi sembrano ben aperti. Puoi scegliere tra diversi colori: bianco, grigio, blu, verde.

Caratteristiche dei tubi in polipropilene

I tubi differiscono nelle seguenti caratteristiche: diametro, temperatura massima, limitazione della pressione e espansione della temperatura. A seconda dello scopo, vengono selezionati i tubi con le caratteristiche desiderate.

Diametri della tabella dei tubi in polipropilene

I tubi dell'acqua utilizzano tubi con un diametro esterno di circa 21-25 mm, che è equivalente ai normali tubi in acciaio con un diametro di ½ e ¾ pollici, rispettivamente. Per i riser acqua utilizzare tubi con un diametro di 32 a 40 millimetri. Il diametro può essere misurato ed è indicato sulla marcatura del tubo.

La pressione massima a cui è destinato il tubo è indicata nella marcatura. Ad esempio, l'iscrizione PN10 significa che il tubo deve essere azionato a una pressione non superiore a 10 bar, PN25 - non superiore a 25 bar. Anche nell'etichetta indica la temperatura in gradi. Nelle case, i tubi PN20 e PN25 sono utilizzati per impianti idraulici e di riscaldamento, progettati per una temperatura massima di 95 gradi.

Il polipropilene ha un considerevole coefficiente di espansione: al variare della temperatura durante il funzionamento, la lunghezza del tubo cambia notevolmente.

Per eliminare questo inconveniente, vengono utilizzati compensatori speciali sotto forma di anelli. Ad esempio, quando si installano colonne montacarichi in condomini, viene installato un compensatore su ciascun piano della lunghezza del montante.

Nei casi in cui non è auspicabile o impossibile installare un compensatore, è necessario utilizzare tubi speciali rinforzati in polipropilene. Tali tubi hanno uno strato di rinforzo in alluminio o fibra di vetro nello spessore della parete, che mantiene il polipropilene da grandi deformazioni termiche.

Se si prevede di murare il tubo nello spessore del muro, è obbligatorio l'uso del polipropilene rinforzato.

Caratteristiche di installazione

Come già notato, i tubi in polipropilene non possono essere piegati. Durante l'installazione, è necessario eseguire ogni curva e giro della pipeline sul posto utilizzando gli appositi raccordi angolari. La tecnologia di connessione stessa è semplice e affidabile: con l'aiuto di un dispositivo speciale, le parti da collegare vengono riscaldate a una temperatura quando il polipropilene si scioglie, le parti sono immediatamente collegate e dopo il raffreddamento si ottiene un collegamento monolitico affidabile.

Una certa abilità è richiesta all'installatore: è auspicabile che le connessioni siano il più possibile ridotte e spesso l'installazione venga effettuata in luoghi difficili da raggiungere.

Alcune raccomandazioni

Pianifica dove e come passerà il gasdotto. Calcola il numero richiesto di tubi, angoli, tee, adattatori. Considera i luoghi in cui i tubi si intersecano. Acquista raccordi angolari e tubi con un certo margine: durante il processo di installazione, potrebbe essere necessario modificare la traiettoria della pipeline. Dopo l'installazione, assicurarsi di controllare la condotta finita sotto pressione per possibili perdite.

Un'installazione corretta consentirà di dimenticare i problemi relativi all'impianto idraulico per i prossimi 50 anni.

Tubi in polipropilene: caratteristiche e diametri del tavolo

Oggi, quando riparano o installano impianti idraulici o di riscaldamento, acquistano spesso tutti i tipi di tubi in polimero. I più comuni sono tubi in polipropilene, che grazie alla loro resistenza e durata hanno sostituito quasi ovunque gli elementi metallici. Sia i professionisti che i principianti nel settore delle riparazioni hanno apprezzato le loro proprietà del consumatore.

Caratteristiche speciali

La superficie interna dei prodotti polimerici è più liscia, il che riduce la resistenza al movimento dell'acqua nel sistema.

I tubi in polipropilene, a differenza di tutti gli altri, hanno molti più vantaggi.

  • Economicità. Il polipropilene è un materiale poco costoso e la tecnologia di produzione non è più nuova e completamente debellata in molti impianti di produzione. Ciò non consente di monopolizzare il mercato e di produrre elementi componenti secondo gli stessi standard.
  • Forza. Tra gli altri tubi in polimero, il polipropilene è praticamente il più spesso. Per questo motivo hanno una dimensione maggiore e, di conseguenza, una maggiore forza, sono anche quasi impossibili da piegare.
  • Estetica. A causa della resistenza alla flessione, l'impianto di riscaldamento o l'approvvigionamento idrico del polipropilene presenta una definizione quasi geometrica delle linee. E i polimeri di cui sono fatti i tubi possono ricevere qualsiasi colore sia in fabbrica che dipingendoli in modo indipendente.
  • Durata e resistenza alla corrosione. La superficie interna del materiale è trattata con speciali mezzi che proteggono i tubi dall'accumulo di particelle solide sulle sue pareti. Secondo i produttori, il polipropilene nel sistema di alimentazione e scarico dell'acqua fredda può mantenere le sue proprietà operative fino a 80-100 anni.
  • Peso ridotto e facilità di installazione. Il materiale è circa 9 volte più leggero del metallo, il che rende possibile l'installazione di tubi anche per un principiante da solo.
  • Isolamento acustico Il flusso di acqua attraverso tali tubi non crea ronzio e fruscio.

Per tutti i suoi pregi, i sistemi in polipropilene presentano alcuni inconvenienti:

  • la necessità di installare ulteriori compensatori che proteggono i tubi dall'espansione lineare;
  • la necessità di acquistare e installare l'isolamento a causa del fatto che i polimeri hanno bassa resistenza alle temperature elevate;
  • il materiale si deteriora più velocemente sotto i raggi del sole, se non lo copri con smalto o vernice.

A causa della quasi completa versatilità dei tubi in polipropilene, ci sono molte aree della loro applicazione. Con il loro aiuto, installano un sistema di approvvigionamento di acqua calda e fredda in edifici privati ​​e multipiano, forniscono fognature e scarichi di emergenza. Il polipropilene produce sistemi di ventilazione e pneumatici, strutture per l'irrigazione e il drenaggio. I tubi in polipropilene di piccolo diametro possono essere dotati di un "pavimento caldo" in casa e le sostanze chimicamente attive vengono trasportate attraverso grandi condotte.

Le loro proprietà fisico-meccaniche secondo GOST sono le seguenti:

  • densità 0,9 g / cu. cm;
  • punto di fusione +149 ° C;
  • coefficiente di dilatazione 0,15 mm / mm;
  • la conduttività termica (a + 20 ° C) è 0,24 W / ms;
  • la capacità termica (a + 20 ° C) è di 2 kJ / kgS;
  • resistenza alla trazione di circa 35 N / kV. mm.

Quali sono?

Su qualsiasi tipo di tubi in polipropilene deve essere necessariamente segnato, dal quale è possibile ottenere informazioni sulle materie prime e sulle caratteristiche operative del prodotto. In vari negozi puoi trovare pipe di diverse categorie, a seconda della composizione delle materie prime.

Contrassegnato con PPR (PPR)

Si tratta di prodotti costituiti da un copolimero statistico o casuale di polipropilene, che ha una struttura cristallina di molecole. Tubi con tali contrassegni possono essere utilizzati per l'installazione sia di acqua fredda che di riscaldamento a causa della resistenza a temperature comprese tra -170 e + 1400С. Inoltre sono anche i più resistenti agli urti, quindi vengono utilizzati nell'installazione di sistemi fognari e sistemi di drenaggio. Il loro diametro esterno varia da 16 a 110 mm.

PPH marcato

Tali prodotti in polipropilene contengono nella loro composizione speciali additivi modificanti: nucleatore, antistatico e ritardante di fiamma. Aiutano il polimero ad aumentare la resistenza, grazie al quale tali tubi vengono utilizzati durante l'installazione di sistemi esterni per l'approvvigionamento di acqua fredda, il drenaggio e la ventilazione. I modificatori nella composizione hanno un punto di fusione troppo basso, a causa del quale tale materiale non è adatto per la disposizione dei sistemi di riscaldamento. Le tubazioni con marcatura PPH sono, di regola, le dimensioni massime e vengono utilizzate nella costruzione industriale.

PPB etichettato

Tali polimeri sono costituiti da blocchi di omopolimero (micromolecole). Tali blocchi si alternano tra loro, differenziandosi per composizione e struttura della molecola, aumentando così la resistenza all'impatto dell'intero prodotto. I tubi PPB sono utilizzati per l'installazione di "pavimento caldo" e sistemi di approvvigionamento idrico.

Contrassegnato con PP

Un polimero chiamato polifenil solfuro è un materiale di grado superiore rispetto a tutti gli altri. Applicarlo su quasi tutti i sistemi, inclusi il riscaldamento, la ventilazione e il trasporto, grazie alla maggiore resistenza all'usura, alla resistenza agli urti e alla capacità di resistere alle alte e alle basse temperature. Il costo dei tubi di polifenilsulfuro è significativamente più alto rispetto al resto del polipropilene e il diametro dei prodotti finiti varia da 20 a 1.200 mm.

A seconda della resistenza dei tubi in polipropilene alla pressione del fluido che li attraversa, ci sono anche diversi tipi.

  • N10 (PN10) - tubi con diametro esterno da 20 a 110 mm e diametro interno da 16 a 90 mm, utilizzati per l'installazione di riscaldamento o "pavimento caldo" con riscaldamento non superiore a + 45С. Tali prodotti resistono alla pressione sulla parete di 1,0 MPa con uno spessore del materiale compreso tra 1,9 e 10 mm.
  • PN16 - tubi per l'alimentazione di acqua con una temperatura non superiore a + 60 ° C e una pressione di esercizio fino a 1,6 MPa. Questo tipo di prodotto è piuttosto raro a causa della sua specificità.
  • N20 (PN20) - tubi con diametro esterno da 16 a 110 mm e diametro interno da 10,6 a 73,2 mm. Quando lo spessore del materiale è compreso tra 1,6 e 10 mm, i sistemi di riscaldamento e di approvvigionamento idrico montati sono in grado di sopportare pressioni fino a 2 MPa e temperature fino a +80 C.
  • N25 (PN25) - polipropilene in grado di resistere alla pressione sulla parete del tubo fino a 2,5 MPa. Tali prodotti hanno rinforzi aggiuntivi con foglio di alluminio, che ne consente l'uso quando si installano sistemi di riscaldamento e acqua calda con temperature fino a + 95 ° C. Il diametro interno di 13,2 - 50 mm e il diametro esterno di 21,5 - 78 mm non sono un ostacolo all'elevata resistenza agli urti dovuta al tubo multistrato.

Così come i prodotti in polipropilene anche di un tipo possono variare di dimensioni. I loro diametri dipendono dalla pressione del fluido sulla parete del tubo, dalla sua quantità e temperatura. Sono selezionati in base allo scopo dell'autostrada. Per ogni classificazione dei prodotti esiste una tabella di dimensioni specifiche, in base alla quale è facile scegliere quella giusta. I diametri in esso possono essere presentati sia in parti di un pollice (1/2 pollice, 3/4 pollici, 1 pollice), sia in millimetri (20 mm, 63 mm, 160 mm), che è molto più conveniente.

Di seguito una tabella delle dimensioni, da cui è possibile scoprire la conformità dei tubi in acciaio con polipropilene.