Fognatura a pressione: quali sono i suoi principali vantaggi?

Sistema fognario: perché scegliere le fogne a pressione?

Comfort significa installazione obbligatoria delle necessarie comunicazioni di ingegneria, in cui il sistema fognario ha un ruolo significativo e responsabile. La rete fognaria può essere autosufficiente (flusso esente da rifiuti) o pressione, che recentemente è diventata più popolare.

Le acque reflue a pressione sono un sistema unico progettato per la rimozione delle acque reflue domestiche. È ugualmente utilizzato con successo ed efficacia nell'edilizia civile e industriale.

Questo tipo di sistema fognario ha molte caratteristiche positive che rendono possibile fare una scelta a suo favore:

• Durata. Di norma, il sistema utilizza tubi in PVC o ghisa, che si distinguono per le loro qualità insuperabili.

• Minimo rischio di blocco. Anche i tubi del diametro più piccolo (80 cm) sono dotati di uno speciale meccanismo di taglio in grado di schiacciare gli scarichi.

• Economico. Se la lunghezza del ramo è grande, l'installazione di acque reflue a pressione costa molto meno della gravità.

• Facile da usare.

• Installazione rapida e abbastanza facile. Il volume del terreno sviluppato nel corso del lavoro è considerato minimo (circa due metri). Inoltre, è possibile gettare le acque reflue ovunque, le restrizioni sulla lunghezza e l'altezza praticamente non esistono.

• Compatto. Per le fognature a pressione non è necessario molto spazio. Dal momento che non è una struttura voluminosa, di solito è installata nel seminterrato di una casa.

La fogna a pressione è un metodo di drenaggio, in cui il movimento dell'acqua attraverso i tubi fornisce l'unità, piuttosto che una pendenza naturale dall'alto verso il basso. Pompa in acciaio speciale (stazione di pompaggio) - l'elemento principale del sistema fognario di questo tipo. La sua funzione è garantire un funzionamento ininterrotto. Inoltre, il dispositivo ha un meccanismo di taglio che frantuma i rifiuti solidi, quindi i tubi delle acque reflue a pressione non sono intasati.

Le stazioni possono essere posizionate sia all'esterno che all'interno della casa. Le stazioni esterne dovrebbero essere utilizzate per la manutenzione di piccoli villaggi o di diverse case. Inizialmente, i liquami provenienti dalle strutture arrivano in grande capacità su un sistema privo di pressione. Quindi vengono pompati nel sistema fognario principale per la pulizia.

Fogne interne alla casa, costituite da una pompa, un serbatoio, un meccanismo di macinazione, utilizzate solo per un edificio. Lo montano nel seminterrato della casa in modo che non interferisca nella stanza principale. I tubi per il dispositivo di scarico delle acque reflue vengono trasportati nei cantieri in appositi alloggiamenti, per cui il processo di installazione è notevolmente semplificato (specialmente nelle aree lunghe).

Le fognature a pressione sono utilizzate quando le fogne non a pressione non possono essere posate. Le ragioni possono essere diverse:

• se non ci sono fognature a flusso libero nelle vicinanze per la maschiatura, i collettori di pressione passano nelle vicinanze e l'acqua non può essere scaricata in reti a flusso libero;
• se l'organizzazione della pendenza naturale è impossibile a causa della grande distanza dal collettore a flusso libero;
• se il punto di ingresso dell'acqua si trova ad una profondità elevata;
• se è costoso o problematico installare il drenaggio per gravità.

Cos'è una fogna a pressione e come organizzarla?

Quando si organizza un sistema di fognatura autonomo in una casa privata, di regola viene utilizzato uno schema a flusso libero in cui il movimento delle acque reflue avviene per gravità. Ma in alcune situazioni questa implementazione non è possibile. Terreno difficile, roccia dura e altre cause possono creare la pendenza necessaria dei tubi. L'unica soluzione in questi casi è collegare un sistema di acque reflue a pressione (in seguito denominato NC). Parleremo dei suoi principi di funzionamento e delle sue caratteristiche di implementazione, che permetteranno di utilizzare queste informazioni come guida per coloro che intendono assemblare un tale schema con le proprie mani.

Cos'è un sistema di pressione?

In questo tipo di drenaggio, il movimento delle acque reflue viene effettuato utilizzando una pompa speciale, e non sotto l'influenza della gravità, come nei sistemi a flusso gravitazionale. Ciò consente di organizzare il flusso di acque reflue al tubo di diramazione, se si trova sopra il punto zero.

Fognatura autosufficiente (A) e pressione (S)

Le unità di pompaggio (stazioni) sono un'importante unità di scarico della pressione, a seconda del loro scopo funzionale, possono essere:

  • Vnutridomovye, progettato per mantenere singoli edifici. Tali impianti sono contenitori sigillati dotati di pompa e macinino. Le piccole dimensioni del dispositivo ne consentono l'installazione nel seminterrato dell'edificio. Di seguito un disegno raffigurante i principali elementi strutturali della stazione Sololift.
Figura 2. Gli elementi principali della stazione di scarico delle pompe per una casa privata Sololift
  • A - Coperchio superiore con filtro a carbone.
  • B - tubo di scarico con una valvola di ritegno, che funge da valvola a saracinesca quando la pompa del vuoto è spenta. L'inserimento è consentito nel riser generale.
  • C - chopper.
  • D è il filtro di pulizia degli input.
  • E - meccanismo di pompaggio.
  • F - serbatoio.

- KNS esterno al servizio di diversi edifici residenziali contemporaneamente. In questo caso, gli scarichi (compresi i temporali) vengono scaricati per gravità da diversi siti, da dove vengono pompati verso un collettore centrale o un impianto di trattamento delle acque reflue.

Un esempio che utilizza CND esterno

Ad esempio, le attrezzature Wavin, Rehau, Evac, ecc.

Punti di forza e debolezze dei sistemi di pressione

Iniziamo con i vantaggi di NK, questi includono:

  • Non ci sono requisiti rigidi per l'angolo di rotazione, l'inclinazione dei tubi e l'installazione delle revisioni.
  • SPS dotato di smerigliatrici, che consente di ridurre il diametro del tubo senza il pericolo di congestione.
  • A causa della pressione generata, la tubazione è autopulente.
  • La mancanza di requisiti per la pendenza consente di posizionare l'attrezzatura sanitaria in qualsiasi luogo.

Questo sistema di drenaggio presenta notevoli inconvenienti, il principale dei quali è la dipendenza dall'alimentazione elettrica. Quando è spento, vi è un'alta probabilità di intasamento, quindi si consiglia di installare l'UPS come fonte di alimentazione di riserva.

Il lato negativo include anche l'alto costo delle attrezzature e il costo della sua regolare manutenzione preventiva.

Validità d'uso

Nella maggior parte dei casi, quando si organizza un sistema di fognatura locale per una casa privata, viene utilizzato uno schema di flusso gravitazionale, poiché è più economico e di facile manutenzione. Ma in alcune situazioni, l'installazione di NK non è solo giustificata, ma non ha alternative. Il motivo per decidere in favore dell'installazione di un CND può essere:

  • terreno complesso, che non consente di fornire una pendenza costante richiesta per l'organizzazione del sistema gravitazionale;
  • la presenza di suolo sassoso o in movimento, che complica o rende impossibile la posa di un oleodotto alla profondità calcolata.
  • una grande lunghezza del percorso del gasdotto, che esclude la creazione di condizioni per il movimento gravitazionale dell'acqua.
  • il punto di drenaggio si trova sotto l'ingresso, un esempio illustrativo è mostrato nella figura seguente.
Sistema di fognatura semplificato in una casa privata

La figura mostra i nodi rossi in cui è richiesta una pompa per una tazza del water o altre attrezzature idrauliche.

Si noti che il trasferimento di una toilette nell'appartamento, di regola, non è possibile senza un'adeguata riparazione e lavori idraulici. Per evitare ciò, abbiamo bisogno di un CNS a basso consumo domestico, come Sololift nella Figura 2.

disegno

Se ci sono motivi sufficienti per organizzare ND, è possibile procedere alla prima fase di costruzione: la progettazione del sistema. Questa parte del lavoro è meglio lasciare agli esperti. Eseguiranno il calcolo della stazione di pompaggio, determineranno la potenza ottimale della pompa e la necessità di installare una camera di commutazione, fare una stima accurata e una nota esplicativa e osservare gli standard di progettazione. Un esempio di tale progetto e le stime per l'installazione possono essere trovati su siti e forum tematici.

Si noti che quando si è connessi a reti fognarie centrali, il servizio di manutenzione richiede innanzitutto la progettazione di un sistema di drenaggio. Quando si organizza un NK autonomo, alcuni dei problemi sono risolti, ma, tuttavia, ci sono delle sfumature che devono essere prese in considerazione.

Errori nel calcolo idraulico, calcolo del diametro minimo dei tubi, potenza del motore, ecc. potrebbe causare un funzionamento instabile della rete interna o esterna di NK. In alcuni casi, è possibile correggere la situazione creando un circuito di limitazione della pressione (ben ammortizzatore).

Estintore dispositivo

Il numero di tali pozzetti nel sistema non è normalizzato, il loro numero, la distanza tra i due più vicini e le caratteristiche sono determinati nel corso dei calcoli o in base ai risultati di un test idraulico. Non è così grave come per un oleodotto, ma, comunque, dovrebbe essere effettuato per NK senza fallire.

Scelta della pompa fecale

Prima di tutto, è necessario determinarne la capacità, dipende dalla lunghezza delle linee verticali e orizzontali della condotta. Questa relazione è mostrata nella figura seguente.

Potenza della pompa in base alla lunghezza della tubazione

Per quanto riguarda la portata nel sistema NK, secondo le norme di SNiP, dovrebbe essere di circa 2,0 l / s, rispettivamente, la capacità della pompa è selezionata a 120 l / min. Successivamente, dovresti decidere sul tipo di attrezzatura di pompaggio, può essere:

  • Sommergibile (aspirazione).
  • Surface.

I primi sono più costosi, sono progettati per lavorare senza problemi in un ambiente aggressivo. Questi ultimi sono in qualche modo più economici e facili da mantenere, ma la loro installazione richiederà un grande sforzo.

Volume del serbatoio

Il calcolo del volume si basa sul tasso giornaliero di consumo di acqua per persona, il suo valore medio è di circa 0,20 m 3. Il serbatoio dovrebbe contenere un minimo di tre giorni di consumo. Ad esempio, se 4 persone vivono nell'edificio, il consumo medio giornaliero sarà di circa 0,80 m 3, tenendo conto della norma di tre giorni, il serbatoio dovrebbe avere un volume di almeno 3,20 m 3.

È desiderabile soffermarsi sulla struttura a due camere del serbatoio, in questo caso un compartimento svolgerà il ruolo del serbatoio di decantazione primario e il secondo - la camera di pompaggio. Sarà installato in esso pompa fecale installazione, dotata di una smerigliatrice. Il riempimento del serbatoio è controllato da speciali sensori, quando gli scarichi raggiungono il livello di soglia, la pompa viene avviata per pomparli fuori.

È possibile acquistare KNS pronto per l'uso con un serbatoio di plastica o costruire autonomamente un serbatoio di accumulo da anelli o mattoni di cemento e installare l'attrezzatura necessaria.

CND: a) industriale; c) potenza media

La scelta dello spazio per il serbatoio di stoccaggio

Al fine di evitare reclami da parte del servizio idrico, del Servizio di sorveglianza sanitaria ed epidemiologica e di altre organizzazioni di controllo, è necessario prendere seriamente in considerazione la scelta della posizione del serbatoio di stoccaggio. In conformità con le norme SNiP 020402-84, dovrebbe esistere una zona di protezione sanitaria attorno a una possibile fonte di inquinamento. Il documento sopra specifica quale deve essere la distanza minima tra i tubi (maniche) NK e pozzi o altre fonti di acqua potabile. Il suddetto SNiP regola anche la distanza dalla zona di sicurezza degli edifici residenziali, i confini del sito, arbusti e alberi, così come altri oggetti.

Regole di base per il sito CND

Inoltre, le comunicazioni sotterranee che attraversano il sito dovrebbero essere prese in considerazione, purtroppo la loro designazione non è sempre presente sui disegni, il che può causare alcune difficoltà. Informazioni sulla disponibilità di tali comunicazioni possono essere ottenute dai servizi competenti.

Quali tubi devo fare?

Poiché la pompa operatrice crea cadute di pressione nel sistema, i tubi e i raccordi coinvolti devono avere:

  • sufficiente flessibilità;
  • forza nei luoghi di fissaggi e giunture;
  • resistenza a frequenti cambiamenti di pressione.

Tubi a forma di campana di ghisa e plastica soddisfano queste condizioni. I primi hanno caratteristiche di resistenza e prestazioni sufficienti, nonché una durata di servizio abbastanza lunga (25-30 anni). Ma i prodotti in ghisa presentano una serie di inconvenienti significativi:

  • grande peso (complica l'installazione e l'esecuzione di lavori di riparazione);
  • il materiale diventa fragile al freddo, che richiede l'isolamento obbligatorio del tubo se la profondità è superiore all'orizzonte di congelamento del suolo;
  • laboriosa tecnologia di connessione.

Questi inconvenienti hanno portato al fatto che i tubi di questo materiale non sono praticamente utilizzati durante la posa di sistemi fognari.

Le tubazioni in plastica (PVC) e in polietilene (HDPE) rappresentano l'opzione migliore per l'organizzazione di scarichi interni ed esterni. I loro principali vantaggi sono:

  • piccolo peso;
  • il materiale del tubo non è esposto a mezzi aggressivi;
  • semplice tecnologia di connessione;
  • sulla superficie interna non si formano depositi, il che riduce la probabilità di congestione e la necessità di utilizzare uno stantuffo per la pulizia.

Come esempio di tali prodotti, si possono citare i prodotti di Ostendorf, Hemkor, Geberit, questi tubi sono pienamente conformi agli standard GOST.

Tubi per fognatura a pressione interna ed esterna

Si noti che i tubi di scarico non a pressione progettati per sistemi a flusso gravitazionale all'interno e all'esterno dell'edificio non sono adatti per NK. I giunti di tali prodotti non saranno in grado di sopportare il cambiamento di pressione all'interno del sistema, che porterà alla formazione di perdite.

Il collegamento di tubi di plastica nel sistema NC viene effettuato utilizzando una stazione di saldatura speciale. Una descrizione della tecnologia di saldatura può essere trovata sul nostro sito web. Si noti che esiste una connessione alternativa con la colla, può essere applicata solo a speciali tubi adesivi.

Brevemente sulla posa dei tubi

Ci sono due opzioni per la posa di tubi per la parte esterna dell'NC:

  1. Il classico metodo aperto (scavando una trincea di una certa profondità, dove sono installati i tubi, dopo di che sono sepolti).
  2. Il metodo di perforazione direzionale orizzontale (HDD).

Nel primo caso, dovrai affrontare lavori di terra su larga scala, ma dal momento che puoi farli da soli, puoi ridurre il costo del progetto. Con la seconda opzione, la velocità di posa aumenterà significativamente, ma richiederà il coinvolgimento di attrezzature speciali. Il prezzo in questo caso dipenderà dal fatto che due tubi o un tubo, la distanza tra due punti, la complessità del terreno, ecc.

Per quanto riguarda la profondità della condotta di scarico, dovrebbe essere sotto l'orizzonte del congelamento del suolo. Se per una serie di motivi non è possibile soddisfare questa condizione, sarà necessario l'isolamento delle tubazioni (informazioni al riguardo sono disponibili sul nostro sito Web).

Fogna a pressione - che cos'è, esempi del dispositivo

Perché hai bisogno di fognature a pressione in una casa privata e di cosa si tratta

  1. Se la casa si trova più in basso del sistema fognario centrale - in una valle o in un burrone.
  2. Se il terreno del sito al posto del gasdotto non è uniforme e gli scarichi troppo spesso ristagnano durante il percorso.
  3. Se la condotta fognaria può essere posata solo con un metodo aperto, ad esempio sopra la carreggiata.
  4. Se una trincea per tubi non può fornire una pendenza sufficiente per il movimento indipendente delle acque di scarico. Questo succede spesso nelle aree abitate o dove il terreno è roccioso.
  5. Se la fogna deve essere installata da tubi di piccolo diametro.

La stazione di pressione delle acque reflue viene spesso utilizzata per sollevare gli scarichi dai piani inferiori dell'edificio. Per questi scopi, i sistemi di fognatura combinati sono generalmente installati: i piani inferiori sono una piattaforma per l'installazione di elementi di pressione e il tradizionale sistema di flusso per gravità è installato sopra. Di conseguenza, tutti gli scarichi sono ridotti a una presa, da dove vengono spostati al punto di raccolta.

Naturalmente, affinché il sistema funzioni correttamente, è necessario eseguire un calcolo idraulico delle acque reflue a pressione.
Ci sono molte opzioni per montare un tale progetto, e tutti hanno un vantaggio indiscutibile: anche nelle condizioni più sconvenienti, è possibile montare un sistema combinato che fornirà un trasporto di rifiuti di alta qualità e non sarà una fattura da un punto di vista finanziario. In ogni caso, prima della sistemazione, è necessario creare un progetto "acque reflue a pressione", in base al quale verrà eseguita l'installazione.

Il dispositivo della rete fognaria a pressione dei tubi

Nella creazione di sistemi combinati vengono solitamente utilizzati tubi di vari materiali. Ad esempio, i tubi sigillati vengono installati nella rete solo dopo la stazione di pompaggio delle acque reflue, e prima di esso il flusso dei rifiuti viene effettuato da normali tubi di plastica. Naturalmente, c'è anche un'eccezione a questa regola: per il sollevamento di rifiuti dai piani inferiori è meglio usare tubi di pvc per acque luride progettati per svolgere tali compiti.

Sistema di scarico della pressione degli scarichi. Come fa un sistema fognario del genere

La rete di drenaggio è divisa in pressione e non-pressione. Il secondo tipo è il più comune e riguarda l'organizzazione del movimento naturale giù per il pendio. La fognatura a pressione è un sistema di canali sigillati attraverso il quale l'acqua reflua viene trasportata sotto pressione nel luogo di smaltimento o trattamento. Per mantenere la pressione richiesta, viene utilizzata una potente pompa di scarico.

La fognatura a pressione è un sistema di drenaggio che può essere facilmente organizzato sul proprio sito.

Drenaggio nel sistema di supporto vitale a casa

I principali sistemi di supporto vitale per le case includono:

  • riscaldamento;
  • approvvigionamento idrico e drenaggio;
  • alimentazione elettrica;
  • ventilazione, ecc.

La posa di quasi tutte le comunicazioni ingegneristiche avviene in fasi successive durante la costruzione della struttura. Pianificazione eseguita durante la creazione di un progetto.

Fai attenzione! Se non è possibile collegarsi a sistemi centralizzati di alimentazione / scarico dell'acqua, sarà necessario lo smaltimento autonomo dei rifiuti.

Assegnare le parti interne ed esterne della rete di drenaggio a casa. Il primo consiste in una serie di condotte in cui cadono gli scarichi dei dispositivi sanitari sanitari collegati: vasche da bagno, lavabi, docce, lavandini e scodelle.

I canali posizionati orizzontalmente sono disposti sotto una pendenza per garantire il flusso gravitazionale delle acque reflue nel montante della fogna. Quest'ultimo, installato verticalmente, sale sopra il tetto e termina con un tubo di ventilazione. A livello del seminterrato o del seminterrato, il riser si inserisce in un tubo inclinato che, oltrepassando il limite della costruzione, diventa l'inizio del sistema fognario esterno.
La parte esterna del refluo può essere un sistema di flusso gravitazionale di condotte, impianti di depurazione, pozzi o fognature a pressione.

Se una pompa di scarico non dovrebbe essere installata in una casa privata, i tubi dovrebbero essere posati con una pendenza per realizzare un sistema di flusso gravitazionale

Pro e contro del drenaggio sotto pressione

Le acque reflue a pressione, disposte ad esempio da tubi in PVC, presentano i seguenti vantaggi:

  • profondità dei canali di posa, riducendo in modo significativo i costi di manodopera dei lavori di sterro;
  • nessuna necessità di rispettare la pendenza del gasdotto;
  • assicurare l'autopulizia dei canali dall'interno;
  • la possibilità di utilizzare tubi di diametro inferiore rispetto al sistema autosufficiente, ma commisurati all'ugello della pompa.

Le fognature esterne e le condutture temporalesche vengono deposte tenendo conto della profondità del congelamento del suolo nella regione. Quando la massa di rifiuti si muove sotto pressione, avviene simultanea pulizia della cavità interna del principale e vari detriti aderiscono alle pareti del canale.

Le acque reflue a pressione hanno uno svantaggio significativo - è più costoso. La costruzione di una stazione di pompaggio, stoccaggio di stoccaggio e un numero maggiore di passi d'uomo aumentano significativamente il costo totale del progetto. Inoltre, il sistema è volatile. Un'interruzione di corrente fa sì che le masse vengano pompate fuori dal serbatoio.

Sfumature di utilizzo della rete

Ci sono diversi casi in cui è necessario utilizzare le acque reflue a pressione. Questi includono:

  • la posizione della casa al di sotto del livello delle acque di scarico centrali (ad esempio, in una trave);
  • l'irregolarità del terreno sulla via delle acque reflue fino al luogo di smaltimento;
  • la necessità per la posa aperta di condotte fognarie (ad esempio sopra la strada);
  • l'incapacità di scavare una trincea sotto la pendenza per fornire un flusso d'acqua libero;
  • la necessità di utilizzare canali di piccolo diametro.

Un sistema assemblato da tubi di piccolo diametro e che non ha una pendenza sufficiente deve essere solo a pressione, altrimenti ci saranno problemi con lo scarico di scarichi

La posa di acque reflue a pressione (PVC e altri materiali) richiede l'approvazione del progetto con i servizi di ingegneria di un'area particolare rispetto all'intersezione con altre reti.

Fai attenzione! Importante nell'organizzazione dello smaltimento forzato delle acque è quello di fornire una zona di sicurezza: non più vicina di 250 metri dalla riva del fiume, a 100 metri dal lago ea 50 metri da una fonte sotterranea di presa d'acqua.

Per risparmiare denaro, è possibile installare un sistema in più farm. Questa combinazione è reale, perché ci sono pompe di capacità molto diverse in vendita.

I nodi principali delle acque reflue a pressione

Il nodo principale della rete di pressione fognaria è una stazione di pompaggio, in cui arrivano tutti gli scarichi dei dispositivi sanitari. La potente pompa fornisce il movimento dei liquami al luogo del loro utilizzo.

Strutturalmente, la stazione è un serbatoio di accumulo che raccoglie le acque reflue fino a un certo livello. Ad un certo momento, la pompa viene accesa e le trasporta in un collettore di pressione, una linea principale di condotte ermetiche che assicurano il trasferimento delle acque reflue verso un foro di scarico, un sistema di fognatura centrale o una fossa settica. Le moderne stazioni di pompaggio delle acque reflue operano in modalità automatica e non richiedono l'intervento umano, tranne in caso di danni alle apparecchiature.

Per la posa di una rete di condotte possono essere utilizzati canali di pressione di acciaio, ghisa o cloruro di polivinile. Se il sistema fognario è disposto in modo combinato, i tubi per il lavoro sotto pressione vengono utilizzati dopo la stazione di pompaggio, prima di esso - prodotti standard. Un'eccezione possono essere le aree di sollevamento dell'acqua dal seminterrato.

Le moderne reti fognarie sono montate da tubi a pressione polimerica, ad esempio PVC

Per il trasporto delle acque reflue dai piani inferiori, viene utilizzata una stazione di depurazione, montata sull'uscita della toilette. Spesso in una tale combinazione di sistemi viene utilizzata una valvola di non ritorno che blocca il possibile ritorno di liquami dopo lo spegnimento della pompa.

Tipi di serbatoi prefabbricati

Tra i principali tipi di serbatoi prefabbricati emettono pozzi neri e fosse settiche. Il primo è uno dei tipi di pozzo nero, che viene scavato nel terreno e reimpostato con uno spesso strato di argilla. Moderno ben - una struttura sigillata in cui il liquame viene scaricata alla loro successiva rimozione tramite vari dispositivi (evacuatore macchina assenizatorskaya) nella zona di confine.

Fai attenzione! Una varietà di materiali può essere utilizzata per costruire un serbatoio di coppa: mattoni, cemento, pietra o blocchi. Una delle opzioni è l'installazione di anelli in cemento armato, serbatoi di metallo o plastica.

La fossa settica è un pozzo nero migliorato, con l'aiuto di cui è possibile disporre di una parte dell'effluente sul posto. Esso può essere costituito da due contenitori, uno dei quali (squadra o settico) ha un fondo ed è sigillata, la seconda - non inferiore, montati sulla base del filtro (ghiaia, roccia, sabbia grossa) attraverso cui l'acqua pulita fluisce nello strato di falda.

L'opzione migliore, anche se costosa, è l'installazione di fosse settiche sotto forma di sistemi fognari locali. Tale attrezzatura raccoglie i rifiuti e li utilizza quasi completamente. Da esso proviene acqua pulita (96-100 percento), che può essere usata per annaffiare il sito.

Il sistema di fognatura autonomo include necessariamente un serbatoio settico o un pozzo nero.

Cosa cercare quando si selezionano gli oggetti

Le fognature dei canali a pressione devono essere protette e altamente affidabili. Tali requisiti sono spiegati dalle caratteristiche della rete:

  • trasferimento di fluido sotto pressione;
  • colpo d'ariete all'avviamento delle pompe;
  • perdite di pressione spasmodiche.

Idealmente, i prodotti per acque reflue a pressione resistono a pressioni fino a 1600 kPa. Attualmente, i più popolari sono tubi fatti di polimeri (il più spesso polivinilcloruro non plastificato). Sono durevoli, relativamente leggeri e convenienti.

I canali di pressione NPVH scelgono una sezione più piccola rispetto alla costruzione di controparti prive di pressione. La connessione può essere fornita mediante saldatura a freddo o accessori speciali. È importante considerare che i tubi per tali sistemi non dovrebbero avere prese.

Un serbatoio intermedio dovrebbe avere un volume sufficiente per ospitare una quantità di acque reflue di tre giorni. Questo è importante per situazioni di guasto della pompa o interruzioni di corrente, quando le acque luride non funzionano per un po 'di tempo. Per eseguire i calcoli necessari è meglio usare le regole esistenti.

La potenza della pompa viene selezionata in base alla profondità del serbatoio intermedio e alla distanza dal sistema di fognatura centrale. Ad esempio, 0,4 kW è sufficiente per sollevare l'acqua di scarico di 2 metri e spostarla a 200 metri.

Pompe e loro caratteristiche

Il tipo di pompa è selezionato in base alla composizione delle acque reflue. Se questi sono fognature di origine economica, ad esempio, da un lavandino, un lavandino, una doccia, allora una pompa ordinaria lo farà. Tuttavia, il sistema fognario deve essere progettato per i rifiuti della toilette, che possono anche ottenere oggetti solidi, quindi è necessaria una pompa con una smerigliatrice.

In presenza di un grande volume di rifiuti e la presenza di particelle solide in essi, è necessario installare una pompa potente, dotata di una smerigliatrice.

Fai attenzione! La presenza di tali apparecchiature consente di ridurre la sezione del tubo di pressione a 4 centimetri.

Dal momento che grandi volumi di fluido vengono deviati dalle piscine o dai bagni, per loro dovrebbero essere utilizzate pompe ad alta capacità in grado di garantire un funzionamento ininterrotto a lungo. Quando si sceglie l'attrezzatura è necessario tener conto della possibilità che funzioni con temperature dell'acqua fino a 70 gradi, che provengono da lavatrici e lavastoviglie.

Regole di installazione della pompa

Ci sono un certo numero di regole che devono essere considerate quando si installano le pompe per le reti di fognature a pressione:

  • nel luogo di installazione della pompa, è necessario mantenere costantemente la temperatura sopra lo zero;
  • il sito per l'installazione della stazione di pompaggio delle acque reflue deve avere accesso ed essere pulito;
  • nella parte inferiore della struttura è necessario posizionare una curva di supporto con una flangia speciale;
  • il tubo di pressione poggia sul ginocchio;
  • nella parte superiore del pozzo il tubo è fissato con una staffa fissata al muro della struttura;
  • il canale dovrebbe essere montato senza stress e distorsioni;
  • eliminare la corrente inversa nella condotta fornisce una valvola e una valvola di ritegno;
  • per sollevare e abbassare la pompa, vengono utilizzate una struttura di guida e una catena fissata su di essa;
  • il collegamento stretto avviene automaticamente quando la pompa raggiunge il ginocchio inferiore.

Le stazioni di pompaggio sono divise in casa e all'aperto. I primi sono progettati per drenare le acque reflue da un edificio e sono costituiti da una pompa con una smerigliatrice e un involucro di plastica. Tale struttura viene solitamente installata nel seminterrato. Le postazioni esterne facilitano il trasferimento degli effluenti da diverse case. Pompano il liquido dal serbatoio, dove le acque reflue arrivano per gravità, e poi - nel sistema fognario esistente o nell'impianto di trattamento delle acque reflue.

Per abbassare e sollevare la pompa è necessario collegare una fune o una catena affidabile ad essa.

Fogne a pressione

Stormwater è un tipo di sistema fognario che viene utilizzato per drenare la pioggia e sciogliere l'acqua dai tetti degli edifici o altri luoghi del sito. A questo scopo vengono utilizzati gli imbuti, le grondaie, dopodiché l'acqua entra nel sistema di drenaggio. Senza tale sistema, si verifica il ristagno di umidità, che rallenta la crescita delle piante e indebolisce le fondamenta.

Installandone uno nuovo o cambiando un vecchio sistema di fognature temporalesche, ci possono essere situazioni in cui è impossibile o molto difficile assicurare l'efficacia del suo lavoro:

  • gli utenti si trovano sotto il livello del collezionista di città;
  • non è possibile soddisfare la pendenza del tubo richiesta;
  • non è possibile la sostituzione con tubi di sezione maggiore.

In tal caso, vengono utilizzate fognature a pressione.

Fai attenzione! Le pompe con le smerigliatrici, che fanno parte della struttura, macinano la spazzatura (carta, foglie, rami) negli scarichi e pompano il contenuto a una velocità di 1-2 metri al secondo. Questa è la modalità di velocità più ottimale in cui le pareti della pipeline possono auto-pulirsi.

La durata della doccia a pressione non è inferiore a 50 anni. L'attrezzatura di pompaggio, di regola, è progettata per funzionare fino a 30 anni. Installazione di tempesta scarico delle acque reflue viene utilizzato meno spesso di gravità, ma è indispensabile quando si ha bisogno per sollevare l'acqua dalla cantina al piano terra, così come le aziende che richiedono una pulizia deflusso delle acque piovane, che possono cadere in sostanze nocive.

Con i calcoli eseguiti correttamente e l'installazione di alta qualità, la rete di fognature a pressione è in grado di fornire ai residenti di una casa privata un elevato livello di comfort.

Fogna a pressione

I sistemi di fognatura sono divisi in due tipi: pressione e gravità. In una casa privata, un sistema privo di gravità è più spesso utilizzato, cioè quando gli scarichi vengono trasportati in un impianto di trattamento delle acque reflue sotto l'azione della gravità.

Nello stesso luogo, dove, a causa delle peculiarità del rilievo, non è possibile realizzare un tale sistema fognario, sono soddisfatti con una testa di pressione. In questo caso, le acque reflue saranno trasportate da speciali pompe o stazioni di pompaggio fecali.

Elementi fognari a pressione

Le acque reflue a pressione differiscono dall'essere autosufficienti per la presenza di apparecchiature aggiuntive e sono costituite dai seguenti elementi:

  • condotta da tubi a pressione speciali;
  • pompa fecale o stazione di pompaggio;
  • bene o capacità di raccolta delle acque reflue.
  • La pompa viene posizionata nel pozzo e attraverso i tubi pompa i rifiuti alla distanza e all'altezza richieste.

La necessità di organizzare il sistema di pressione dipende da fattori quali:

  1. l'edificio si trova sotto il livello delle reti fognarie centrali;
  2. è necessario che la condotta attraversi la strada o la ferrovia;
  3. la trama ha una topografia diversa;
  4. la necessità di utilizzare tubi di piccolo diametro.

Il principio della fogna a pressione

Le caratteristiche di tale sistema sono in linea di principio il suo lavoro:

  • Gli scarichi da una o più case, attraverso il gasdotto, vengono raccolti in un pozzo o in un altro contenitore sigillato.
  • Una pompa dotata di un meccanismo per il taglio di grandi frazioni o una stazione di pompaggio attraverso una tubazione, pompa le acque reflue e la indirizza verso il sistema di fognatura centrale.

Video: acque reflue con pompa

Plus di fogna a pressione

Ogni sistema fognario ha i suoi vantaggi. I vantaggi delle acque reflue a pressione includono quanto segue:

  1. Puoi usare un lungo tubo di tubi di piccolo diametro;
  2. risparmio sull'installazione e sulla manutenzione del sistema: l'impianto di trattamento delle acque reflue viene sostituito da una pompa;
  3. velocità di installazione, non è necessario un gran numero di lavori di sterro associati all'installazione di apparecchiature;
  4. non c'è il rischio di blocchi - le pompe sono dotate di smerigliatrici, quindi il rischio di intasamento dei tubi è minimo;
  5. l'uso di tubi più resistenti e installazioni speciali aumenta la vita del sistema.

Progettazione di acque reflue a pressione

Qualsiasi lavoro di costruzione inizia con il progetto e le acque di scarico, indipendentemente dal tipo, non fanno eccezione. Pertanto, la prima cosa da fare è pensare a tutte le sfumature e redigere un progetto.

Il dispositivo di scarico della pressione deve essere progettato con i seguenti parametri:

  • caratteristiche del terreno;
  • lunghezza della condotta;
  • la profondità del suolo che si congela nella regione;
  • parametri della pompa o della stazione da utilizzare.

Prima di tutto, determinare il luogo in cui ci sarà un pozzo o un serbatoio per la raccolta delle acque reflue. Naturalmente, tutto dipende dalla topografia del sito, ma è comunque auspicabile che gli scarichi possano entrare nel serbatoio per gravità.

Questo è ciò che aiuterà ad evitare l'acquisto e l'installazione di attrezzature aggiuntive per i liquami domestici. Inoltre, la posizione del pozzetto influirà sul numero di tubi necessari per l'assemblaggio della pipeline e di altre strutture (pozzi rotanti, ecc.).

La profondità di congelamento influisce sul volume dei movimenti di terra, al fine di evitare il congelamento della condotta, deve essere al di sotto di questo livello o ben isolato. Le acque reflue a pressione sono necessariamente dotate di una pompa o di una stazione di pompaggio fecali.

La potenza della pompa viene selezionata in base alla lunghezza della tubazione, alla quantità stimata di acque reflue e ad altri fattori. Se viene utilizzata l'installazione di una pompa, non è necessario installare un contenitore di rifiuti.

Fognatura con pompa fecale

Come accennato in precedenza, il sistema di pressione presuppone la disponibilità di apparecchiature aggiuntive. E una di queste aggiunte è la pompa fecale. E se la scelta è caduta sulla pompa, allora è necessario fare attenzione, in primo luogo - sulla scelta del dispositivo la potenza necessaria, e in secondo luogo - per installarlo correttamente.

Durante l'installazione di questa apparecchiatura dovrebbero essere presi in considerazione aspetti quali:

  1. l'installazione della pompa è consentita al di sotto del segno di congelamento a terra;
  2. il luogo di installazione non deve essere sporco e detriti;
  3. la condotta deve essere dotata di una valvola di ritegno che riduca il rischio di guasti alle apparecchiature;
  4. la pompa deve essere fissata a una delle pareti superiori del pozzo, questo faciliterà l'accesso ad esso per la manutenzione o la sostituzione in caso di guasto.

Questo potrebbe interessarti:

Impianto fognario con stazione di pompaggio

La stazione di pompaggio rende l'intero sistema molto più semplice e richiede meno tempo. Ciò è dovuto al fatto che questa apparecchiatura non richiede la costruzione di un pozzo aggiuntivo.

La stazione è installata verticalmente su un sito piatto, in cemento. Quindi la pipeline e i cavi sono collegati ad esso, dopo di che sono coperti con terra. Il riempimento viene effettuato durante il riempimento della stazione con acqua, questo contribuirà ad evitare la deformazione dello scafo dal carico creato dal terreno.

Fasi di installazione di acque reflue a pressione in una casa privata

L'autoassemblaggio di un tale sistema avviene nella seguente sequenza:

  • Redazione di un progetto;
  • Acquisto di tubi e attrezzature;
  • Tenendo conto del progetto, sono in corso lavori di terra: viene scavato un fossato per un oleodotto e si sta scavando un pozzo per un pozzo o una stazione;
  • Assemblaggio di condotte;
  • Installazione di attrezzature;
  • Collegare le parti del sistema in una;
  • Collegamento dei liquami al sistema centrale (se possibile);
  • Verifica del sistema;
  • Conduttura di riempimento e attrezzature.

Al rispetto di tutte le norme e i regolamenti sull'installazione della rete fognaria a pressione, il sistema funzionerà a lungo ed efficacemente. Tutte le case e le trame sono individuali e hanno bisogno di un approccio diverso per loro, quindi è meglio rivolgersi ai professionisti per la stesura di un progetto e un'installazione.

Fogna a pressione di cosa si tratta

Fogna a pressione in una casa privata

La costruzione di una casa di campagna comoda e conveniente è impossibile senza l'organizzazione di una rete di comunicazioni ingegneristiche che forniscano tutti i comfort a noi familiari nelle grandi città. Uno degli attributi essenziali di una confortevole casa privata o cottage per la residenza permanente è fognario. Una delle opzioni per la costruzione di una tale costruzione di ingegneria è un sistema di fognatura a pressione in una casa privata.

Progettare un sistema fognario locale

Prima della costruzione di un sistema fognario locale, devono essere eseguiti lavori di progettazione. Poiché i principali fattori che influenzano la formazione del futuro sistema fognario, il volume pianificato di acque reflue è preso in considerazione, in che misura devono essere puliti e in che modo il sistema di condotte sarà collocato sul terreno.

Nella grande maggioranza dei sistemi di raccolta delle acque reflue, il liquido si muove attraverso i tubi per gravità, sotto l'azione delle forze gravitazionali. Tuttavia, ci sono situazioni in cui il punto di scarico delle acque reflue o il punto di collegamento al collettore principale delle acque reflue sarà superiore alle prugne delle strutture sanitarie. In questo caso, l'acqua di scarico deve essere consegnata al luogo di scarico o trattamento mediante pompe di circolazione e si dovrà costruire un sistema di fognatura a pressione autonomo.

Inoltre, il collegamento delle pompe per lo spostamento delle acque reflue è necessario se non si ha la possibilità di organizzare la posa delle tubazioni fognarie con l'angolo di inclinazione richiesto. Ciò può essere ostacolato da terreni difficili su un sito di un paese (ad esempio, costruzione in montagna o sulle rocce), così come la configurazione di condotte fognarie nelle case private. Quindi, potresti voler organizzare una sauna nel seminterrato della tua casa di campagna e dotarla di un ulteriore bagno, ma il livello "zero" del seminterrato potrebbe essere inferiore al livello dell'ingresso della fogna o di una fossa settica.

Principi per la costruzione di un sistema di raccolta delle acque reflue pressurizzato

Lo schema più diffuso di costruzione di acque reflue a pressione è la disposizione di un serbatoio di stoccaggio intermedio in cui viene concentrata l'acqua di scarico. Successivamente, gli scarichi vengono trasferiti da una pompa di circolazione al punto di raccolta tramite un tubo di scarico della fogna. La capacità cumulativa viene collocata nel seminterrato della casa, al di sotto del livello di individuazione dei punti di drenaggio dai dispositivi sanitari o direttamente sul sito. In alcuni casi, le pompe di pressione possono essere installate vicino ai punti di scarico e fornire il fluido a un serbatoio di stoccaggio situato più in alto di un lavandino o di una vasca da bagno.

Pro e meno sistema di pressione

L'uso di pompe per spostare le acque reflue consente l'uso di condotte fognarie di sezione più piccola rispetto a un sistema di raccolta delle acque reflue basato sul movimento del fluido per gravità. Il movimento intensivo degli effluenti liquidi contribuisce anche all'autopulizia della superficie interna delle condotte fognarie. Il flusso di acque reflue che si muovono ad alta velocità e pressione lava via i residui solidi, non permettendo loro di indugiare nei tubi o nelle giunture.

L'uso di pompe consente inoltre di non preoccuparsi della pendenza necessaria dei tubi di scarico e di posizionare impianti sanitari nei luoghi in cui si desidera.

Tuttavia, l'uso di pompe meccaniche aumenta il costo del sistema. Nonostante i tubi usati abbiano una sezione trasversale più piccola e costi inferiori, i prezzi più bassi per l'acquisto di tubi non compensano il costo dell'acquisto di attrezzature di pompaggio. La presenza di pompe richiede una manutenzione regolare. A questo proposito, quando si installa il sistema fognario, sarà necessario organizzare un gran numero di botole di ispezione e pozzi.

L'indubbio problema del funzionamento di un sistema di acque reflue a pressione è la sua volatilità. Le pompe devono essere collegate in modo permanente alle linee elettriche e, preferibilmente, agli alimentatori di continuità, poiché il loro spegnimento causerà istantaneamente l'intasamento del sistema.

Pianificazione dei liquami a pressione

Durante la costruzione di acque reflue a pressione è necessario prevedere la costruzione dei seguenti elementi principali:

  • Dal punto di scarico dell'impianto idraulico o attraverso le tubazioni di raccolta, l'acqua di scarico entra nel serbatoio di raccolta. Può anche essere un dispositivo per la pulizia dello scarico primario.
  • Al fine di prevenire la contaminazione e gli incidenti dei dispositivi di pompaggio, nel sistema è installata l'attrezzatura per la raccolta dei rifiuti. Di norma, include una griglia di filtraggio minima che ritarda i detriti di grandi dimensioni. La griglia impedisce a pezzi di tessuto, particelle solide di grandi dimensioni e così via di entrare nelle pompe.
  • Per un ulteriore trattamento delle acque reflue e per prevenire la rottura delle pompe, i trituratori - coltelli meccanici - sono installati ai loro ingressi.
  • Un sistema di avvio automatico è disposto nel chiarificatore intermedio. Funziona sotto il controllo del dispositivo galleggiante - lo stesso che nella cisterna di una tazza del water convenzionale.
  • Quando si riempie il serbatoio intermedio fino a un certo livello - la pompa viene accesa, che rimuove le acque reflue nella fossa settica o nel collettore principale.

Calcolo del volume di acque reflue a pressione

Quando si calcola il livello richiesto del chiarificatore intermedio e la potenza delle pompe di circolazione, i dati delle regole di costruzione vengono utilizzati gli SNiP. Si ritiene che con residenza permanente un residente della casa generi circa 200 litri di acque reflue.

Il serbatoio di decantazione intermedio dovrebbe garantire il funzionamento del sistema di fognatura anche quando l'alimentazione viene spenta per tre giorni. Pertanto, il volume minimo del chiarificatore intermedio per una famiglia di tre persone dovrebbe essere di 1,8 metri cubi.

Il processo di costruzione di un sistema di fognatura a pressione

Il serbatoio di sedimentazione intermedio può essere costruito sugli stessi principi della fossa settica di pulizia. La sua capacità può essere fatta:

  • dalle strutture in plastica finite, i cosiddetti Eurocubes,
  • di anelli in cemento armato costituenti un contenitore chiuso
  • costruito sotto forma di un cubo di cemento.
  • in linea di principio, da qualsiasi materiale disponibile in grado di formare un circuito ermetico chiuso.

Il serbatoio di decantazione intermedio deve essere chiuso, contenitore chiuso, ma fornire un dispositivo di ventilazione per garantire l'apporto di ossigeno atmosferico per le attività dei batteri aerobici che decompongono la materia organica. Nella parte inferiore del chiarificatore intermedio si accumula il fango attivo. Esegue i suoi batteri anaerobici vitali che vivono senza ossigeno. Di conseguenza, nel processo dell'attività dei microrganismi, si forma il fango attivato, che viene rimosso di volta in volta con l'aiuto di una macchina del pozzo nero. Per fare questo, il serbatoio intermedio dovrebbe avere un boccaporto per fogna sufficiente per le operazioni di pozzo nero.

Selezione di tubi per sistemi a pressione

Un punto molto importante: la scelta dei tubi per la costruzione del sistema di fognatura a pressione locale. Il fatto è che tali sistemi di tubazioni percepiscono frequenti picchi di pressione. L'avvio del funzionamento del dispositivo di pompaggio è accompagnato da uno shock idraulico lungo la superficie interna della tubazione di scarico. Quando si selezionano i tubi, assicurarsi che possano resistere a pressioni fino a 1,6 MPa. Prestare particolare attenzione alla forza delle articolazioni, in quanto sono i luoghi più vulnerabili. In tal caso, se si monta il sistema tubo di depurazione esterno nella regione con il congelamento del terreno - possibilmente la formazione di marmellate di ghiaccio, che aumenta i requisiti non solo alla resistenza minima del tubo, ma anche alla loro elasticità - un tubo di resistere all'espansione di ghiaccio nei giunti di testa.

Fino a poco tempo fa, l'unico materiale adatto per tubi per sistemi di fognatura a pressione esterna era in ghisa. È abbastanza resistente, resistente ai liquidi di scarico aggressivi e ha una durata di servizio fino a 30 anni.

Tuttavia, i sistemi moderni sono solitamente montati su tubi in polietilene. La tecnologia produttiva del polietilene reticolato per la loro produzione consente di ottenere buone caratteristiche di resistenza ed elasticità, che consente anche di formare curve di tubazioni a piccoli angoli. Per collegare questi tubi utilizzando una saldatrice speciale. Riscalda le superfici da unire al punto di fusione e, una volta ancorate, si verifica la reciproca penetrazione delle molecole, che assicura un'articolazione alta e duratura.

Scegliere una pompa per un sistema a pressione

Per garantire il ritiro delle acque reflue dai serbatoi di stoccaggio utilizzate pompe fecali o di drenaggio. Questa apparecchiatura può essere suddivisa nei seguenti tipi in base alle caratteristiche di installazione e funzionamento:

  • Le pompe sommergibili possono operare nell'ambiente pieno di un ambiente aggressivo per le acque reflue e sono collegate direttamente alla giunzione del serbatoio di stoccaggio e della tubazione di uscita. È auspicabile che tali apparecchiature non funzionino in modo continuo, ma solo quando viene raggiunto un determinato livello di liquido nella camera di accumulo. Attraverso queste pompe, il liquame non ancora sufficientemente pulito viene pompato, quindi viene installata una macina meccanica di fronte ad essa oppure viene utilizzata una pompa a membrana, per la quale il livello di contaminazione del fluido pompato non è critico.
  • Le pompe di superficie sono installate all'esterno del serbatoio di stoccaggio. Con questo approccio, puoi scegliere qualsiasi tipo di dispositivo, poiché funziona in un ambiente non aggressivo. Tale pompa non può nemmeno essere sigillata. Inoltre, tali pompe costeranno al proprietario molto meno. Ma c'è un "ma" - il costo dell'installazione e del costo della manodopera quando si usano le pompe di superficie aumenta in modo significativo.

Il calcolo della potenza della pompa richiesta viene effettuato in base al volume del serbatoio di stoccaggio e al percorso di movimento del liquame pompato.

Installazione di acque reflue a pressione

In generale, il processo di installazione delle acque reflue a pressione non è quasi diverso dalla costruzione del sistema di flusso gravitazionale convenzionale. Sui nodi del sistema che precede il serbatoio di stoccaggio coincide completamente. E poi sul sito del sistema dopo la pompa di circolazione ad esso sono fatti gli stessi requisiti per le fognature esterne ordinarie.

Fogna a pressione in una casa privata: un video di allenamento

Smaltimento delle acque reflue

Uno degli aspetti più importanti della costruzione di una casa con le proprie mani è la disposizione dei sistemi di supporto vitale per la casa.

Questi includono i sistemi:

  • Approvvigionamento idrico e drenaggio.
  • Riscaldamento.
  • Ventilazione.
  • Alimentazione elettrica, ecc

Praticamente tutte le comunicazioni ingegneristiche sono previste per fasi del processo di costruzione della casa. In questo caso, la pianificazione viene eseguita al momento della creazione del progetto, in cui il sistema fognario occupa una parte importante.

È buono se ci sono tutti i sistemi centralizzati di approvvigionamento idrico e di drenaggio vicino al tuo sito con la possibilità di connettere un altro utente. Se la connessione non è possibile, dovrai sviluppare un progetto di approvvigionamento idrico autonomo individuale e smaltimento degli scarichi domestici.

Il sistema di drenaggio a casa è diviso in due parti:

  • Interno. Consiste di tubazioni (e sale), in cui il deflusso estremità di essi sono collegati alle apparecchiature sanitarie: lavabi, vasche, docce, bagni e moek.Lezhaki (linee orizzontali direttamente collegati agli elementi idraulici) sono accatastati con una pendenza in modo che il deflusso potrebbe la gravità cade nel riser.
    Tutte le bretelle verticali (tubazioni verticali) salgono sopra il tetto e terminano con un cosiddetto tubo del ventilatore per la ventilazione del sistema fognario. Sul fondo della casa, al livello del seminterrato o del seminterrato, il montante entra in un lettino inclinato che, uscendo dall'edificio, diventa l'inizio di un sistema fognario all'aperto.
  • La parte esterna del sistema di drenaggio può essere organizzata in due modi:
    • Sistema di gravità di condotte, pozzi, impianti di trattamento delle acque reflue.
    • Fognatura a pressione con collegamento a tubazioni di pompe speciali.

Acque reflue con promozione di acque reflue forzate

Il metodo per organizzare i liquami fuori da una casa privata dipende da diverse convenzioni oggettive:

  • Le caratteristiche del terreno, a causa del quale il punto di uscita del liquame dalla casa è al di sotto della fossa settica fogna.
  • Una grande distanza dal punto di uscita al collegamento con il pozzo, che richiede la posa del tubo ad una profondità maggiore per mantenere la pendenza necessaria.
  • La presenza di terreni inadatti alla profondità di progetto del tubo di fogna, con una pendenza sufficiente (roccia molto sciolta, sciolta, dura).

È importante!
La base per la creazione di un sistema di drenaggio obbligatorio è il calcolo delle acque reflue a pressione, tenendo conto del volume delle acque reflue e della velocità della loro lavorazione.
Se questo processo è problematico per te, dovresti contattare gli specialisti per non investire in costose riparazioni in futuro.

Diciamo brevemente che il sistema di fognatura a pressione da noi indicato è un serbatoio per la raccolta e il deposito temporaneo di scarichi con successivo svuotamento attraverso un tubo di fognatura esterno per mezzo di una stazione di pompaggio.

Per vostra informazione!
Prima di progettare il sistema, esaminare in dettaglio lo SNiP sulle fognature a pressione.
Ciò ti aiuterà a pianificare correttamente i nodi del sistema, selezionare i tubi di scarico delle acque reflue, le pompe, ecc.

Caratteristiche della rete fognaria a pressione

La specificità della scarica di pressione si manifesta sia in fase di progettazione che durante il funzionamento del sistema. Ora parliamo dei suoi pro e contro, che vale la pena prestare attenzione.

In primo luogo, sui vantaggi di tale scarico di rifiuti:

  • La profondità ridotta della posa dei tubi, che riduce significativamente i costi di manodopera per i lavori di sterro.

Attenzione!
Quando si posano le condotte dei sistemi di fognatura esterni, si dovrebbe tenere conto della profondità del gelo nella regione.
Procedi dagli indicatori massimi.

  • Il tubo per la depurazione a pressione può avere un diametro inferiore rispetto al sistema a gravità, ma, naturalmente, essere proporzionale all'ingresso della pompa.
  • Non è necessario osservare la pendenza della condotta.
  • Garantire l'autopulizia delle condotte dall'interno. La promozione forzata della massa dei rifiuti sotto pressione dalla pompa pulisce simultaneamente la cavità interna della linea, impedendo ai detriti di aderire alle pareti del tubo.

Lo svantaggio principale degli scarichi di scarico della pressione è il prezzo più elevato di un tale sistema rispetto all'analogico gravitazionale. Ma se pesi i pro e i contro, ha un posto dove stare nelle fogne delle case di campagna.

La profondità ridotta del percorso e la riduzione del diametro dei tubi non copriranno l'equipaggiamento della stazione di pompaggio e del ricevitore - la raccolta delle acque reflue. Il costo totale del sistema aumenterà la necessità di un numero maggiore di tombini per ispezionare le condizioni dei gasdotti.

Va ricordato che l'uso di una pompa con una connessione obbligatoria alla rete elettrica rende automaticamente il sistema volatile. In caso di interruzione di corrente per qualsiasi motivo, il pompaggio delle acque reflue dal serbatoio di stoccaggio si interrompe.

Uno degli aspetti molto importanti nell'organizzazione del drenaggio della tua casa sono:

  • La zona di sicurezza del sistema di fognatura a pressione, che limita geograficamente la posizione del sistema:
    • Non più vicino di 250 m dalla riva del fiume più vicino.
    • A 100 m dalla riva del lago.
    • A 50 m dalle fonti di presa d'acqua sotterranee.
  • Coordinamento con i servizi di ingegneria distrettuale per l'intersezione con altre reti. In caso di disobbedienza e incisione non autorizzata può essere seguita una multa.

Schema del sistema di scarico forzato

Per la progettazione e l'installazione di un sistema di fognatura a pressione da soli, suggeriamo di comprendere il suo lavoro sull'esempio di uno schema semplificato, che consiste in:

  • Capacità di ricezione, divisa in due parti:
    • Scolare bene. Riceve le acque reflue direttamente dalla pipeline del sistema interno. Quando il liquame è pieno, il metodo di trabocco entra nel compartimento di pompaggio.
    • Baia di pompaggio. Da esso, una pompa sommergibile viene scaricata nella rete esterna. L'ugello dell'unità fecale sull'alimentazione è dotato di una smerigliatrice. Il livello di riempimento del vano di pompaggio è monitorato da un sensore di galleggiamento.

Nell'acquisto della pompa necessaria la potenza ci aiuterà a fare il calcolo e le istruzioni per un'unità specifica.

  • Al posto del troppopieno, il muro tra i compartimenti è dotato di una griglia per la schermatura di detriti inorganici: plastica, tessuto, ecc. Questa è una misura per prevenire i blocchi nelle condotte fognarie.
  • Questo è seguito dal tubo di pressione del sistema di scarico esterno del diametro calcolato.

Suggerimento:
Per facilitare i lavori di costruzione e manutenzione, è preferibile utilizzare i tubi di scarico della pressione PVC-U.

Tubi per fognatura moderni in PVC

  • Capace di resistere a cadute di pressione inevitabili nel funzionamento della stazione di pompaggio.
  • Hanno un forte attacco di testa con l'aiuto della saldatura con un dispositivo speciale.
  • Non inferiore in forza ai soliti tubi di ferro e acciaio.
  • L'elasticità dei tubi in polietilene facilita il lavoro, se necessario, di curve con un piccolo raggio alle curve della pista.

Sulla via delle acque luride, sono predisposti l'ispezione, la revisione, i pozzi di lavaggio e uno smorzatore della testa della fogna. Il pozzetto di scarico della pressione funziona secondo il principio di un salto idraulico o di una rottura del getto.

È organizzato come segue:

  • Questo è un pozzo in cui l'ingresso del tubo di pressione è superiore all'uscita della fogna a gravità.
  • Il flusso degli scarichi sotto pressione si rompe contro la parete dell'ammortizzatore o sui pettini nella parte inferiore del vassoio del pozzetto.

È facile costruire una goccia da solo, usando un tipico disegno di un ammortizzatore per fognatura, ma ti consigliamo comunque di acquistare il prodotto finito. Quindi avrai almeno una garanzia sulla parte acquistata del sistema.

conclusione

Come potete vedere, la pressione delle acque reflue in una casa privata ha molte delle sue sfumature, che solo gli esperti possono conoscere. Certo, è possibile studiare questo problema in modo indipendente, ma vale la pena capire se sei pronto a passare il tuo tempo e privarti della garanzia del risultato del lavoro svolto? In alcuni casi, vedi, il salvataggio è inappropriato.

Nelle foto e nei video presentati in questo articolo troverai ulteriori informazioni su questo argomento.

Le acque reflue a pressione sono un sistema di condotte sigillate per il trasporto delle acque reflue verso i siti di trattamento. Funziona in combinazione con una potente pompa per acque luride ed è adatto per lo smaltimento di tutti i tipi di effluenti liquidi. In molti casi è consigliabile installare la fognatura a pressione. Se consideriamo il più basilare di essi, possiamo distinguere quanto segue:

  • è necessaria una fognatura a pressione dove le case si trovano al di sotto del livello del sistema fognario centrale, ad esempio in una trave;
  • La conduttura con acque reflue a pressione è ideale per la posa su un terreno irregolare o un percorso tortuoso verso il punto di concentrazione delle acque reflue;
  • il pompaggio dei liquami può essere effettuato sopra il terreno per una manutenzione più efficiente, specialmente quando la condotta attraversa strade e autostrade;
  • pompare fuori gli effluenti liquidi usando una pompa è necessario dove non è possibile scavare una fossa ad un angolo per una deriva. È proprio questo problema che si incontra spesso in aree densamente costruite o in aree con terreno duro e roccioso;
  • la fognatura a pressione è ideale per la posa di tubi di piccolo diametro per risparmiare spazio o scopi estetici.

Molto spesso, le fogne idrauliche a pressione vengono utilizzate per pompare gli scarichi dai piani interrati e seminterrati degli edifici o delle fosse settiche. In questo caso, un sistema di riciclaggio combinato è organizzato in casa. Ai piani inferiori è in corso l'installazione di un sistema di fognatura a pressione, mentre su quelli superiori è presente un sistema standard per la raccolta delle acque reflue per gravità. Di conseguenza, tutta l'acqua sporca viene raccolta in un pozzo e trasportata da lì al punto di smaltimento. Questo processo può avvenire per gravità o pompa di pressione. Ci sono molte opzioni per organizzare il movimento delle acque reflue verso l'impianto di trattamento. E solo un approccio combinato al business consente di risparmiare sull'installazione di un sistema di pressione attraverso l'uso di luoghi in cui è possibile organizzare la gravità. In altre parole, se c'è una piccola possibilità di creare un trasporto gravitazionale, è meglio usarlo.

Dispositivo di scarico della pressione

Il sito principale della stazione di pressione del CNS è considerato la stazione di pompaggio, alla quale confluiscono tutte le acque reflue. Funziona esclusivamente grazie a una potente pompa che trasporta i liquami nel sito di smaltimento. La stazione di pompaggio è un serbatoio di stoccaggio in cui il liquido sporco viene raccolto fino a un certo livello. Quando il fluido attraversa il contrassegno di volume massimo, la pompa per fognatura entra in azione. Distilla gli scarichi sporchi attraverso una tubazione sigillata in una fossa settica o fossa di scarico. Tutte le moderne stazioni di scarico funzionano in modalità automatica, quindi non è richiesto alcun intervento o controllo da parte dell'uomo. L'ispezione di routine è necessaria solo occasionalmente o quando si verifica un guasto.

Nel sistema di acque reflue a pressione, oltre alla stazione di pompaggio, è coinvolta una vasta rete di condotte sigillate. In precedenza, i loro esperti di posa utilizzavano tubi in acciaio, ma oggi sono passati a ghisa e plastica più durevoli ed efficienti. I migliori sono tubi di plastica in PVC. Inoltre, sono molto più economici di metallo e ghisa. Ma se gli specialisti creano un sistema di fognatura combinato, possono utilizzare diversi tipi di tubi e diversi diametri. Poiché tali sistemi devono resistere all'alta pressione dall'azione della pompa e dal pompaggio delle acque reflue, i tubi con caratteristiche diverse sono montati in siti diversi. Tutti i liquami in una stazione di depurazione di solito attraversano tubi in PVC standard. Le uniche eccezioni sono i casi in cui gli scarichi provengono dai piani inferiori dove c'è una forte pressione.

Per il sollevamento delle acque reflue dai piani inferiori utilizzano stazioni di mini-depurazione o soleggiamenti. Sono installati vicino all'unità sanitaria. Questi soliti solitari macinano i liquami in modo che possano passare attraverso il gasdotto fino a terra. La dimensione del diametro dei tubi dai solutori ai tubi principali è di grande importanza. Vale anche la pena considerare che altri impianti idraulici ai piani inferiori si uniscono alle tubature dei sololift. Pertanto, è molto importante seguire le regole di funzionamento e non gettare grandi oggetti duri nello scarico per evitare blocchi.

Il sistema di tubazioni combinato nella stazione di pompaggio delle acque reflue prevede l'utilizzo delle più moderne attrezzature. Di solito, in tali sistemi, viene installata una valvola per le acque reflue a pressione, che impedisce agli scarichi di tornare ai piani inferiori.

Caratteristiche di acque reflue a pressione

Un CND combinato giustificherà il suo valore solo se presenta diversi vantaggi rispetto a quello tradizionale. Per determinare definitivamente la scelta a suo favore, è necessario calcolare i risparmi reali.

Tra i vantaggi del sistema di acque reflue a pressione ci sono i seguenti punti:

  1. Le acque reflue a pressione sono relativamente poco costose. Per organizzare la fognatura a gravità occorreranno molte condizioni diverse. I lavoratori spesso devono creare una pendenza artificiale in luoghi scomodi e costruire molti pozzi per il trabocco. Le acque reflue a pressione non necessitano di tali manipolazioni. Per posare tubi ermetici, il maestro avrà solo bisogno di scavare una fossa poco profonda o di posare un tubo sopra il terreno.
  2. La stazione di pompaggio del gas a pressione aiuta a risparmiare sui materiali da costruzione, dal momento che per esso vengono prelevati tubi di diametro più piccolo. Il collettore di un sistema di fognatura non a pressione con un diametro di 20 centimetri può essere sostituito con successo con tubi del diametro di soli 8 centimetri. La differenza è abbastanza palpabile e ovvia. Inoltre, i tubi più piccoli sono più economici e facili da installare in posti limitati. Se gli esperti creano un sistema di tracimazione delle acque reflue autosufficiente, lo scopo del lavoro può essere molto impressionante e l'elenco dei materiali da costruzione e il loro costo aumenta in modo significativo.
  3. Lunga durata. La pompa KNS assume una lunga durata di servizio fino a 50 anni senza riparazioni. Alla stazione di pompaggio stessa, i produttori offrono una garanzia fino a 30 anni. Naturalmente, nel sistema potrebbero verificarsi guasti imprevisti, ma per lo più saranno associati all'apparecchiatura dell'SPS, che dovrà essere periodicamente riparata.

Oltre a questi vantaggi si può notare il pompaggio del CND e il fatto che si ostruiscono molto raramente. Il suo ruolo è giocato dalla pompa, in modo tempestivo pompando fognature nel ricevitore. A causa della pressione del funzionamento della pompa, i blocchi e le prese vengono eliminati.

Le acque reflue a pressione possono essere inoltre dotate di una stazione di pompaggio interna o esterna. Selezionare un tipo specifico di attrezzatura può solo specialista competente dopo aver studiato le condizioni specifiche di funzionamento.

Perché hai bisogno di fognature a pressione in una casa privata e di cosa si tratta

Quindi, la pressione delle acque reflue - che cos'è e perché è necessaria? Infatti, il dispositivo del sistema di acque reflue a pressione è una struttura costituita da condotte ermetiche che assicurano il movimento degli scarichi verso il luogo della loro raccolta o depurazione utilizzando la pressione esercitata da una potente pompa.

Ci sono un certo numero di casi in cui gli scarichi non possono essere lasciati scorrere per gravità, ma devono essere forzatamente spostati attraverso il sistema

  1. Se la casa si trova più in basso del sistema fognario centrale - in una valle o in un burrone.
  2. Se il terreno del sito al posto del gasdotto non è uniforme e gli scarichi troppo spesso ristagnano durante il percorso.
  3. Se la condotta fognaria può essere posata solo con un metodo aperto, ad esempio sopra la carreggiata.
  4. Se una trincea per tubi non può fornire una pendenza sufficiente per il movimento indipendente delle acque di scarico. Questo succede spesso nelle aree abitate o dove il terreno è roccioso.
  5. Se la fogna deve essere installata da tubi di piccolo diametro.

La stazione di pressione delle acque reflue viene spesso utilizzata per sollevare gli scarichi dai piani inferiori dell'edificio. Per questi scopi, i sistemi di fognatura combinati sono generalmente installati: i piani inferiori sono una piattaforma per l'installazione di elementi di pressione e il tradizionale sistema di flusso per gravità è installato sopra. Di conseguenza, tutti gli scarichi sono ridotti a una presa, da dove vengono spostati al punto di raccolta.

Naturalmente, affinché il sistema funzioni correttamente, è necessario eseguire un calcolo idraulico delle acque reflue a pressione.

Ci sono molte opzioni per montare un tale progetto, e tutti hanno un vantaggio indiscutibile: anche nelle condizioni più sconvenienti, è possibile montare un sistema combinato che fornirà un trasporto di rifiuti di alta qualità e non sarà una fattura da un punto di vista finanziario. In ogni caso, prima della sistemazione, è necessario creare un progetto "acque reflue a pressione", in base al quale verrà eseguita l'installazione.

Il dispositivo della rete fognaria a pressione dei tubi

L'elemento principale delle acque reflue a pressione è KNS (stazione di depurazione delle acque reflue). Il KNS raccoglie tutti gli effluenti dalle condotte interne dell'edificio. La forza di una potente pompa trasporta i rifiuti nel luogo di loro disposizione. La stazione di pompaggio funziona come una tramoggia, ma solo fino a un certo livello (più dettagliato: "Stazione di pompaggio delle acque reflue del KNS - principio di funzionamento e tipi di installazione"). Quando la quantità di rifiuti nel serbatoio raggiunge il livello desiderato, la pompa si avvia.

La pressione colpisce gli scarichi e li trasporta attraverso condutture ermetiche (collettore di pressione) fino al punto di scarico designato. La fogna a pressione è un sistema automatico, quindi non è richiesto alcun operatore per il suo funzionamento: sarà sufficiente reagire solo in caso di malfunzionamento.

Oltre al KNS, il sistema utilizza anche diversi rami di tubazioni. Negli anni passati sono stati utilizzati tubi in acciaio per acque reflue a pressione, realizzati appositamente per tali sistemi. Ora le acque reflue a pressione possono essere fatte di tubi in ghisa o plastica. Naturalmente, i tubi in PVC per acque reflue a pressione vengono utilizzati più spesso, perché presentano una serie di vantaggi: hanno un costo ridotto, sono molto più facili da assemblare e durano più a lungo.

Nella creazione di sistemi combinati vengono solitamente utilizzati tubi di vari materiali. Ad esempio, i tubi sigillati vengono installati nella rete solo dopo la stazione di pompaggio delle acque reflue, e prima di esso il flusso dei rifiuti viene effettuato da normali tubi di plastica. Naturalmente, c'è anche un'eccezione a questa regola: per il sollevamento di rifiuti dai piani inferiori è meglio usare tubi di pvc per acque luride progettati per svolgere tali compiti.

Nel sollevamento di scarichi dai livelli inferiori, vengono utilizzate mini stazioni di fognatura - ascensori singoli. Sono installati direttamente dietro la toilette e svolgono non solo la funzione di trasferire i rifiuti, ma anche di schiacciarli, perché i tubi di piccolo diametro non sopportano grandi frazioni. Inoltre, le mini stazioni di fognatura saranno collegate a tutti gli impianti idraulici nello stesso bagno.

Il sistema combinato di acque reflue a pressione è una struttura piuttosto complicata con molti rami e punti vendita, pertanto per il funzionamento del sistema è richiesta un'attrezzatura di alta qualità. Inoltre, è assolutamente necessario eseguire il calcolo delle acque reflue a pressione. Spesso, quando si organizzano fognature a pressione, vengono utilizzate speciali valvole di ritegno per impedire il movimento degli scarichi per gravità fino ai livelli inferiori quando la pompa è già spenta.

Pro e contro delle acque reflue a pressione

Non è sempre necessario usare le acque reflue a pressione - la gamma del suo uso è molto limitata. Ma ci sono alcuni momenti in cui semplicemente non si può fare a meno di un simile sistema.

Le acque reflue a pressione esterna presentano i seguenti vantaggi:

  1. Prezzo basso Naturalmente, l'equipaggiamento non è così economico, ma c'è un avvertimento: quando si sistema il sistema gravitazionale nell'area con terreno difficile, è necessario dotare un gran numero di pozzetti di troppo pieno. Inoltre, sarà necessario osservare la pendenza della condotta, e per questo a distanze molto lunghe potrebbero essere necessarie trincee molto profonde. Le acque reflue a pressione sono private di questo svantaggio, quindi in tali casi il loro uso diventa consigliabile.
  2. Risparmio sulle condotte. Nel sistema di pressione utilizzato tubi di diametro ridotto. Per comprendere appieno l'importanza di questo indicatore, è sufficiente scoprire i prezzi dei tubi da 200 mm utilizzati nelle costruzioni gravitazionali e nei tubi da 80 mm utilizzati per sistemare i sistemi fognari.
  3. Semplicità e velocità di installazione. Poiché il sistema di acque reflue a pressione non utilizza trincee e pozzi di troppo pieno, la velocità di costruzione di tale sistema sarà molto più elevata.
  4. Lunga durata. Le condotte standard possono durare per almeno 50 anni senza problemi. Le stazioni di pompaggio hanno solitamente una garanzia di 30 anni. Certamente, i malfunzionamenti possono sorgere e sorgere, ma raramente sono critici: di norma, i meccanismi minori si guastano e sono facilmente riparabili.

In aggiunta a quanto sopra, è possibile aggiungere che il liquame a pressione è molto raramente intasato, poiché la pressione esercitata dalla pompa è abbastanza grande da eliminare automaticamente eventuali blocchi e ingorghi nel sistema.

Il design può anche essere dotato di una stazione di pompaggio all'aperto - tutto dipende da quanti bagni sono installati nell'edificio. Le stazioni interne riciclano i rifiuti da un bagno, mentre le stazioni esterne gestiscono una grande quantità di rifiuti. Quindi per un piccolo edificio è abbastanza possibile utilizzare una stazione interna che ha una capacità ridotta.

Le acque reflue a pressione hanno solo un inconveniente, e uno indiretto che è già stato menzionato: un sistema del genere è tutt'altro che necessario in tutti i casi e, se non è necessario, l'installazione di un sistema di scarico a pressione sarà inutile.

Le fognature a pressione in una casa privata o in un condominio sono attrezzature per le acque reflue abbastanza forti che consentono di risolvere una certa gamma di attività. L'uso di acque reflue a pressione semplificherà la raccolta e il trasporto di rifiuti in condizioni difficili.

Scopo del sistema di drenaggio forzato

Qual è il significato delle acque reflue a pressione e che cos'è? Non è sempre possibile trasportare le acque reflue per gravità. Ecco alcuni esempi di diverse situazioni:

  • gli elettrodomestici sono situati nel seminterrato;
  • il terreno non permette che il tubo di scarico esterno sia diretto, sotto una deviazione, agli impianti di trattamento (deposito) o al collettore comunale;
  • l'edificio è costruito su terreni pesanti che complicano il volume dei lavori in terra;
  • la posa di un manicotto esterno per fognatura sotto una sollecitazione necessaria è ostacolata da altre comunicazioni o costruzioni.

Nei casi descritti, è necessario costruire un sistema fognario, forzando i drenaggi fuori dalla forza, per cui si crea una testa. L'essenza del dispositivo di scarico delle acque reflue in seguito. Gli scarichi per gravità attraverso la rete interna sono raccolti in un serbatoio di stoccaggio, da dove vengono pompati nella tubazione di scarico pompando attrezzature.

Il serbatoio per la raccolta dell'acqua di scarico è installato in due modi:

  • all'interno dell'edificio;
  • fuori dall'edificio.

Nel primo caso, viene installata una stazione di pompaggio per uso domestico, che raccoglie gli scarichi di tutti gli impianti idraulici e li porta sotto pressione fuori dalla casa fino alla rete fognaria.

All'esterno dell'edificio, una stazione fissa viene installata con un grande serbatoio. Il pompaggio viene effettuato da una pompa fecale esterna o sommergibile (più spesso). Il lavoro di entrambe le stazioni interne ed esterne è automatico. Le pompe iniziano a funzionare quando si riempie il serbatoio di stoccaggio fino a un certo livello. Le stazioni di pompaggio delle acque reflue domestiche sono progettate per la manutenzione di una singola casa. Le strutture esterne sono più potenti e possono essere installate per servire uno o più edifici.

Indipendentemente dal tipo e dalla potenza, le stazioni di pompaggio sono dotate di un coltello, macinatura di inclusioni solide e fibrose. Grazie alla smerigliatrice e alla pressione creata dalla pompa, i tubi per il drenaggio sono impostati su un diametro inferiore rispetto al drenaggio per gravità.

Selezione del tubo

La conduttura nel sistema di fognatura a pressione dovrebbe essere molto più forte e più affidabile rispetto alla rete a flusso libero. Le ragioni di questo sono i seguenti fattori:

  • trasporto di acqua sotto la pressione generata dalle pompe;
  • perdite di carico;
  • il verificarsi di colpi d'ariete quando le pompe sono accese.

Quando si installano potenti attrezzature di pompaggio, la tubazione deve essere progettata per non meno di 1,5 MPa. Questa pressione può facilmente resistere a prodotti in ghisa, ma l'assemblaggio della rete fognaria da parte di tali tubi è un ricordo del passato. Ora per la rimozione delle fognature utilizzare una pipeline polimerica, che è molto più economico e molto più facile da montare.

Più spesso, le acque reflue a pressione sono assemblate con tubi in polivinilcloruro non plastificato, indicato con la sigla NPVH. I prodotti sono relativamente economici, leggeri e durano a lungo. Il collegamento della tubazione avviene tramite saldatura a freddo o speciali elementi di collegamento in plastica.

I tubi in polipropilene per lavorare sotto pressione sono meno adatti. Hanno una forza insufficiente per sopportare a lungo l'acqua contaminata che si muove sotto pressione. Anche se ci sono casi di installazione di prodotti in polipropilene rete di fogna pressione. Ciò è giustificato laddove sono installate le stazioni di pompaggio interne di bassa potenza.

Vantaggi e svantaggi del sistema di fognatura a pressione

Il pompaggio forzato di acque reflue ha sia vantaggi innegabili che alcuni svantaggi. Un vantaggio indiscutibile: il sistema è montato in qualsiasi edificio, il terreno non gioca alcun ruolo. Inoltre, i vantaggi sono:

  • non è necessario calcolare la pendenza e controllarne la conformità durante l'installazione;
  • le acque reflue che attraversano le condotte in pressione non ristagnano, i blocchi sono estremamente rari;
  • la capacità di posare tubi di diametro ridotto, che riduce il costo di costruzione e facilita la costruzione della rete fognaria.
  • costi elevati delle stazioni di pompaggio, specialmente quelle esterne;
  • installazione costosa di attrezzature di pompaggio e relativa manutenzione;
  • spesso lungo il percorso della condotta di scarico esterna è necessario installare pozzi speciali, necessari per estinguere la pressione eccessiva che distrugge il trattamento o le strutture di stoccaggio.

Ci soffermeremo più in dettaglio su cosa abbiamo bisogno di pozzi, che sono assorbitori di pressione.

Pozzi di controllo della pressione

Tali pozzetti sono installati non solo nel sistema di fognatura a pressione, ma anche in caso di inclinazione eccessiva della tubazione esterna nella rete fognaria a gravità. Una forte pressione nella rete di pressione si verifica quando la potenza della pompa non corrisponde al diametro dei tubi.

L'installazione del pozzo dell'assorbitore viene effettuata nell'intervallo della tubazione tra la pompa e l'impianto di trattamento delle acque reflue. Le costruzioni che rallentano la velocità dell'acqua deviata sono costituite da due tipi:

Il pozzo di caduta è un serbatoio verticale cilindrico, al di sopra del quale entra una tubazione proveniente dall'edificio. Dal fondo, dall'altra parte del serbatoio, il tubo va al punto di scarico delle acque reflue. Maggiore è la differenza di quota, più profondo deve essere il pozzo e maggiore è la distanza tra l'ingresso e l'uscita.

Come funziona un buon ammortizzatore? Attraverso l'ingresso dell'acqua scorre sotto grande pressione. In un pozzo, che è spesso dotato di ostacoli aggiuntivi, la velocità del flusso rallenta notevolmente. Attraverso l'uscita, il liquido passa all'impianto di trattamento delle acque reflue, al pozzo nero o alla rete di servizi pubblici lungo una manica con un gradiente normale per gravità.

Perché hai bisogno di spegnere la pressione dell'acqua? I moderni impianti di trattamento delle acque reflue (fosse settiche, stazioni di trattamento locali) sono progettati per determinate caratteristiche del fluido che entra nei serbatoi, compresa la portata e la pressione. Se la pressione supera le prestazioni richieste, l'impianto di trattamento delle acque reflue funzionerà in modo inefficiente, potrebbe collassare prematuramente o altrimenti fallire. Anche se la destinazione finale del liquame è il pozzo nero, la forte pressione dell'acqua di scarico distruggerà rapidamente il cemento o il muro di mattoni della struttura di accumulo.

La tubazione, specialmente nei punti di svolta, è anche danneggiata dall'eccessiva pressione del fluido che scorre. In breve, l'ammortizzatore prolunga la vita utile di tutte le strutture che si trovano al di sotto del suo "downstream".

Anche i pozzi di svolta smorzano la velocità dell'acqua, ma hanno una minore apertura di ingresso e uscita (o nessuna caduta), sono installati in punti di curve strette della condotta. Il sollievo dalla pressione si verifica a causa della turbolenza che si verifica nel pozzo, perché l'acqua deve descrivere un tipo di anello, perdendo energia cinetica.

Installazione della serranda bene

Pozzi che rallentano la velocità del flusso d'acqua sono montati nella fase di costruzione della rete fognaria, quindi è necessario pensare alla necessità di installare una tale struttura prima del tempo. Ci sono due opzioni per il montaggio della serranda:

  • costruire un serbatoio di anelli di cemento;
  • compra e monta capacità pronta.

Nel primo caso, il processo è più laborioso e opportuno, quando si assume che la differenza di input e output per gli scarichi sia significativa. È necessario preparare fori in anelli di cemento armato per la posa di tubi, per il fondo in calcestruzzo, per coprire il serbatoio con una piastra con un boccaporto di revisione.

Se la goccia è piccola, è meglio acquistare un pozzo di plastica già pronto, dotato di ostacoli aggiuntivi che smorzano la velocità del flusso. Quando si acquista un serbatoio finito, si presta attenzione alla distanza tra l'ingresso e l'uscita (dovrebbe corrispondere approssimativamente alla differenza di altezza) e il diametro dei fori, che coinciderebbe con la sezione delle condotte in entrata e in uscita.

Le fognature a pressione installate in casa ottimizzano il processo di drenaggio, prevenendo il loro ristagno e la formazione di blocchi. La disposizione di un tale sistema sarebbe più costosa di una convenzionale rete di fognature a gravità, ma i vantaggi nel tempo coprono i costi.