Quanto dovrebbe essere interrato il tubo di fondo del tubo?

Se fai drenaggio intorno alla casa (senza un seminterrato) - per seppellire i tubi di drenaggio in profondità? È necessario fare la preparazione della sabbia in trincea per loro o si può semplicemente stupidamente nel terreno?

E un'altra cosa: i pozzi rossi sono venduti con un diametro di circa 30 cm (corrugato). Non ho capito il loro scopo. Ha chiamato e drenaggio. I diagrammi sono mostrati che i tubi di drenaggio sono collegati a loro.

Quanti di loro sono necessari e qual è il principio del calcolo di questo sistema? Intorno alla casa c'è un mare di acqua ora. Oltre portare via. le aziende di ENV non sono realistiche per me. Lo farò io stesso con i tagiki.

Ma mi piacerebbe farlo con competenza. lavorare Teach pliz. chi capisce

Il sito ha una pendenza naturale su due piani e lungo un lato è stato scavato un fosso per il flusso dell'acqua. Ma ora è sotto la neve. Quindi, anche se esistesse un sistema per lo scarico dell'acqua di fusione, dove andrebbe quest'acqua?

Il vecchio maestro ha scritto:
. anche se esistesse un sistema per lo scarico dell'acqua di fusione, dove andrebbe quest'acqua?

da nessuna parte.
per gravità, l'acqua partirà, come puoi immaginare, solo se c'è una differenza di altezza (il luogo dell'astrazione e il punto di scarico).
se la casa è in una valle, i sistemi passivi non funzionano e quelli attivi sono estremamente costosi.

Il vecchio maestro ha scritto:
Se fai drenaggio intorno alla casa (senza un seminterrato) - per seppellire i tubi di drenaggio in profondità? È necessario fare la preparazione della sabbia in trincea per loro o si può semplicemente stupidamente nel terreno?

E un'altra cosa: i pozzi rossi sono venduti con un diametro di circa 30 cm (corrugato). Non ho capito il loro scopo. Ha chiamato e drenaggio. I diagrammi sono mostrati che i tubi di drenaggio sono collegati a loro.

Quanti di loro sono necessari e qual è il principio del calcolo di questo sistema? Intorno alla casa c'è un mare di acqua ora. Oltre portare via. le aziende di ENV non sono realistiche per me. Lo farò io stesso con i tagiki.

Ma mi piacerebbe farlo con competenza. lavorare Teach pliz. chi capisce

Il sito ha una pendenza naturale su due piani e lungo un lato è stato scavato un fosso per il flusso dell'acqua. Ma ora è sotto la neve. Quindi, anche se esistesse un sistema per lo scarico dell'acqua di fusione, dove andrebbe quest'acqua?

In teoria, la profondità del drenaggio dovrebbe essere leggermente al di sotto della base di fondazione. Ma in pratica, di solito è così che è possibile organizzare il flusso..
Stupidamente nel terreno non si può seppellire. versando nel fosso, poi i geotessili, con ghiaia (preferibilmente granito), avvolgendovi sopra il tubo e nuovamente ghiaia sulla parte superiore, e avvolgendo il geotessile dall'alto.. versate la sabbia sulla cima del fosso.. Cioè, il tubo dovrebbe essere circondato da ghiaia su tutti i lati. e geotessili intorno al perimetro.. non dovrebbe lasciare la sabbia molto fine nel tubo.. durare più a lungo, non limiterà..
i pozzetti sono posizionati su tutti gli angoli del sistema di drenaggio, come per la manutenzione e la pulizia.. In pratica non l'ho usato, ho 2 sezioni di tubi diritti, si fondono in un pozzo, da cui viene pompata l'acqua

Per quanto riguarda la sfida. L'acqua nel tuo drenaggio inizia a cadere quando la terra si scioglie.. e da questo momento il fossato sarà già quasi libero dalla neve. Se hai bisogno di deviare l'acqua quando il terreno è ancora ghiacciato, allora devi trovare una specie di sistema di drenaggio di superficie.. E quanta neve quest'anno, almeno a Tver, qui, penso, nessun drenaggio salverà. Questa è chiaramente una situazione non standard..

Calcolo della profondità e dell'angolo di drenaggio intorno alla casa

Inondare una trama è un problema che molti proprietari di case private spesso affrontano. L'eccessiva umidità influisce negativamente non solo sullo stato degli spazi verdi, ma riduce anche la vita degli edifici. La situazione può essere corretta solo costruendo un sistema di drenaggio. Il suo funzionamento dipende dalla correttezza del calcolo della profondità del drenaggio e dalla conformità con la tecnologia di installazione. Quali opzioni del sistema possono essere utilizzate nella disposizione del sito e quale dovrebbe essere la profondità del drenaggio, le consideriamo in modo più dettagliato.

contenuto

Opzioni per la costruzione di sistemi di drenaggio ↑

Il drenaggio dell'area suburbana può essere implementato attraverso due tecnologie:

  • Drenaggio superficiale: comporta la posa della condotta lungo il perimetro dell'edificio e il riempimento dei seni di canali con materiale di drenaggio (mattoni combattuti, pietre, rami).
  • Drenaggio profondo - è un sistema chiuso della condotta posato sotto terra, con l'aiuto del quale è conveniente drenare lo spazio attorno alla struttura già eretta.

Il drenaggio superficiale è progettato per raccogliere lo scioglimento e l'acqua piovana

La tecnologia per il calcolo della profondità del drenaggio superficiale non richiede la raccolta di dati sulla composizione del terreno del terreno. Le grondaie sono semplicemente situate in tutto il sito in luoghi in cui è necessario raccogliere acque reflue da superfici solide: tetti, terreni asfaltati, vialetti del giardino.

La funzione principale del drenaggio profondo è quella di rimuovere dal territorio non solo il meltwater, ma anche le acque sotterranee che si trovano in profondità.

Il calcolo di questo tipo di struttura, progettato per intercettare le falde acquifere, non permettendo loro di penetrare nei sotterranei degli edifici, è molto più difficile.

Calcolo della profondità del drenaggio ↑

Una delle fasi obbligatorie di sistemazione del sistema di drenaggio è la stesura del progetto. Il progetto eseguito correttamente non solo garantirà l'efficienza e l'affidabilità del sistema di drenaggio, ma eviterà anche costi inutili durante la sua installazione.

Nello sviluppo del progetto e nella determinazione della profondità del drenaggio, vengono utilizzati due parametri: la profondità della fondazione e il livello di congelamento del suolo.

Dal livello di congelamento del terreno ↑

La prima cosa che li guida nel determinare la profondità della posa del drenaggio è la profondità del congelamento del terreno. Chiunque, anche un lontano dal proprietario della costruzione, è chiaro che se il drenaggio si blocca in inverno, semplicemente non sarà in grado di deviare l'acqua di fusione dall'edificio durante le piene primaverili. Le tubazioni ostruite dal ghiaccio si scongeleranno a lungo, riducendo così la funzionalità della struttura a zero.

È importante! Al fine di garantire le massime prestazioni del sistema in condizioni di grandi quantità di precipitazioni, i tubi devono essere posizionati al di sotto del livello di congelamento del suolo.

Il livello delle acque sotterranee è determinato dall'orizzonte della falda acquifera

Nelle regioni situate nella latitudine media, le falde acquifere si verificano a una profondità di 2-2,5 metri. Ma in aree situate in prossimità di corpi idrici naturali, le acque sotterranee possono raggiungere la superficie.

Il calcolo viene eseguito secondo il seguente principio:

  1. L'orizzonte di congelamento del suolo è determinato in una specifica zona climatica.
  2. Quando si posano tubi con un diametro fino a 500 mm dal valore del livello di congelamento del terreno, vengono prelevati 300 mm. Se si utilizzano tubi di grandi dimensioni, il cui diametro supera i 500 mm, i 500 mm vengono sottratti dal valore ottenuto.

Ad esempio: quando il valore dell'orizzonte di congelamento del suolo è di 1,5 metri, sarà necessario posare un tubo di drenaggio con un diametro di 200 mm ad una profondità: 1500 - 300 = 1200 mm = 1,2 metri.

Per determinare il livello di congelamento del suolo aiuterà la tabella riassuntiva

È possibile scoprire il livello di congelamento del suolo in una particolare area empiricamente o richiedendo informazioni da un'organizzazione di costruzione.

Attenzione! Quando si calcola la profondità del drenaggio, si dovrebbe anche tenere conto della quantità di precipitazioni nel periodo invernale, poiché un grande strato di neve può fornire un buon isolamento termico per gli strati superiori del terreno.

Dalla profondità della fondazione ↑

Se ti concentri sulla profondità delle fondamenta degli edifici, il calcolo viene eseguito secondo il seguente principio:

  1. Determinare la profondità delle fondamenta dell'edificio.
  2. Mezzo metro viene aggiunto a questo valore.

Quindi, ad esempio, la profondità del drenaggio intorno alla casa con un fondamento di un metro e mezzo sarà di 2 metri. Questa profondità è sufficiente per intercettare le falde acquifere durante le piene primaverili.

È importante! Il valore del trasferimento di calore nella costruzione viene preso in considerazione solo se la casa viene riscaldata durante il periodo invernale.

Semplice a prima vista, il metodo consente di costruire un sistema che rimuoverà facilmente l'umidità dal terreno prima che raggiunga il livello degli scantinati e inizi a sciacquare le fondamenta.

La profondità ottimale del drenaggio per la maggior parte delle regioni del nostro paese è di 1,3-1,4 metri

Per ottenere i parametri più accurati che determinano in quale profondità scavare il drenaggio intorno alla casa, gli esperti raccomandano di combinare entrambi i metodi. E poi, procedendo da due calcoli, essere guidati quando si esegue l'installazione lavora al massimo valore.

In ogni caso, il calcolo dovrebbe essere un piccolo margine in caso di fluttuazioni nell'orizzonte delle acque sotterranee. Dopotutto, se nel periodo estivo il livello delle falde acquifere è basso, allora nella bassa stagione sale, esercitando pesanti carichi sul sistema di drenaggio.

Calcolo della pendenza di drenaggio richiesta ↑

Il pegno del buon funzionamento del sistema è anche la conformità con la pendenza delle condotte. Per fare ciò, determinare la direzione del flusso di precipitazione o utilizzare una mappa delle elevazioni dell'area.

Il drenaggio è un sistema non a pressione, per il cui buon funzionamento è importante dare alla pipeline una certa pendenza

La pendenza dei tubi di drenaggio superficiale è calcolata utilizzando la stessa tecnologia utilizzata per la costruzione di condotte fognarie. L'assistente principale in questo sondaggio è lo SNiP.

Per ottenere valori accurati della pendenza della linea di drenaggio, il calcolo viene eseguito nella seguente sequenza:

  1. Nell'angolo dell'edificio determinare il punto superiore del drenaggio. Da esso misura la lunghezza delle trincee poste lungo il perimetro della casa.
  2. Sommando le lunghezze di tutte le trincee, aggiungere alla figura risultante un numero corrispondente alla distanza dal punto più basso dello scarico dell'edificio alla posizione del pozzetto.
  3. Per calcolare la differenza tra i punti superiore e inferiore del sistema, viene preso come base l'1% della distanza ottenuta. Ad esempio, per un sistema di condutture da 28 metri, questo valore sarà di 28 cm.

Angolo di drenaggio

Attività per la prevenzione del riscaldamento degli edifici ↑

La protezione degli scantinati e delle fondamenta degli edifici dalle inondazioni è il compito principale che deve essere affrontato nella fase della loro costruzione. Per fare ciò, esegui una serie di attività:

  1. Lungo il perimetro dell'edificio, mantenendo una distanza di 2-3 metri dalle pareti, scavano una trincea con una profondità calcolata sulla base dei metodi descritti sopra e larga mezzo metro. La fine della trincea, con il segno più basso, dovrebbe essere alimentata nella fossa sotto il pozzo di drenaggio.
  2. Nel punto più basso del sito, scavano un pozzo sotto il pozzo. Il posto sotto la sua disposizione viene scelto tenendo conto del comodo scarico dell'acqua o della possibilità di pompare il contenuto della pompa di scarico.
  3. Il fondo della trincea è livellato in modo tale che si osservi una pendenza di 2-3 cm per ogni metro di corsa della condotta da posare. Coprire il fondo con pietrisco, formando uno strato con altezza di 30-40 cm.
  4. Sul "cuscino" delle macerie stendere il tubo, controllando l'angolo di inclinazione del livello dell'edificio.
  5. Il fondo del pozzo scavato è appiattito, coperto di sabbia o di pietrisco. Un pozzetto di drenaggio è installato sulla base livellata.
  6. Nelle pareti del pozzo, nei punti di riassunzione dei tubi di drenaggio, i fori sono fatti del diametro corrispondente. Dopo aver unito i tubi con l'apertura del pozzo di drenaggio, sigillano gli elementi di accoppiamento trattandoli con speciali composizioni bituminose o miscele di silicone.

Suggerimento: la quantità richiesta di macerie è determinata dalla formula: V = L x Y x W. Dove "L" è la lunghezza del fossato, "H" è lo spessore dello scarico, "W" è la larghezza della trincea.

Video: dettagli dell'installazione del sistema di drenaggio ↑

Il calcolo della profondità del drenaggio è una fase cruciale del lavoro. Calcolando correttamente la profondità del drenaggio e l'angolo di inclinazione delle trincee, si riduce al minimo la probabilità di guasto del sistema in anticipo.

Quanto profondo dovrebbe essere posato il tubo di scarico

Affinché il sistema di drenaggio funzioni in modo efficiente e per tutto l'anno, dovrebbe essere posato a una profondità speciale.

Per determinare la profondità di posa del tubo di drenaggio, ci sono due condizioni principali.

La prima condizione è che i tubi di drenaggio devono essere posati sotto il livello di congelamento del suolo. Questa condizione deve essere soddisfatta affinché il tubo di scarico non si congeli e si trovi in ​​condizioni di lavoro in primavera durante l'alluvione. Dopo tutto, è per la rimozione dell'acqua in eccesso durante le piogge e le inondazioni che il sistema di drenaggio è installato, e un drenaggio correttamente installato dovrebbe funzionare nei momenti più critici.

La profondità del congelamento del suolo dipende da:

- sul tipo di terreno (i terreni argillosi congelano leggermente meno di quelli sabbiosi, perché hanno una maggiore porosità)

- dalle condizioni climatiche, in particolare dalla temperatura media annuale: più è basso, maggiore è la profondità di penetrazione del gelo.

Nella tabella sono presentate le profondità di congelamento regolamentari (secondo SNiP) in centimetri per diverse città e tipi di suolo.

Tuttavia, in realtà, la profondità del congelamento sarà leggermente diversa dalla normativa. Perché le norme sono date per il caso più freddo - il congelamento in assenza di manto nevoso.

Cioè, i dati forniti in questa tabella sono la massima profondità di congelamento della terra. Nella maggior parte dei casi, la neve o il ghiaccio giacciono a terra in inverno - buoni isolanti termici - la loro presenza riduce la profondità della penetrazione del gelo. Anche sotto casa, specialmente se viene riscaldata tutto l'anno, il terreno si ghiaccia di meno. Pertanto, la profondità reale del congelamento del terreno sul sito può essere inferiore del 20-40% rispetto alla normativa.

La seconda condizione per la profondità di posa dei tubi di drenaggio è che i tubi devono essere posati ad almeno 50 centimetri più in profondità rispetto al livello più basso delle fondamenta degli edifici attorno ai quali passa il drenaggio. Questo viene fatto per garantire che l'acqua sotterranea sia intercettata dal sistema di drenaggio prima che raggiungano il livello di fondazione. Anche se il livello delle acque sotterranee è basso sul sito, durante inondazioni o piogge prolungate il loro livello può aumentare in modo significativo.

Ad esempio, calcoliamo la profondità di posa del tubo di drenaggio intorno al seminterrato di una casa in un sito con terreno argilloso, che si trova vicino alla città di Yaroslavl.

Secondo gli standard, la profondità di congelamento in quest'area è di 140 cm. Di solito gli inverni in questa zona sono innevati. Aggiungiamo il 20% a 140, otteniamo 112 cm - la profondità del suolo che si congela in questa zona.

La casa non viene riscaldata tutto l'anno, quindi non apporteremo modifiche al fatto che il terreno si riscalderà meglio intorno alla casa. La profondità della fondazione della casa è di 0,8 m, aggiungiamo 50 cm a 80 cm, otteniamo 130 cm.

Questo è più profondo della profondità di congelamento di 112 cm calcolata da noi, cioè, se mettiamo il tubo di drenaggio ad una profondità di 130 cm, funzionerà normalmente tutto l'anno e proteggerà le fondamenta della casa dalle inondazioni.

Cause di violazione della tecnologia

Spesso, non comprendendo l'importanza di osservare la profondità della posa dei tubi di drenaggio, i clienti violano alcune regole. Questo può servire a una serie di motivi.

In primo luogo, le fatture per lavori di scavo da parte degli appaltatori costringono involontariamente i proprietari a pensare di ridurre la profondità.

In secondo luogo, la presenza di comunicazioni già esistenti può essere un ostacolo al rispetto della profondità dei sistemi di drenaggio.

È importante ricordare che, violando il tasso di conformità con la profondità del drenaggio, i proprietari di siti ed edifici utilizzano il sistema di drenaggio, che non funziona in pieno vigore. Di conseguenza, anche in presenza di un sistema costoso e di alta qualità, esiste un'alta probabilità di inondare le fondamenta e il ristagno del terreno nell'area.

Pertanto, prima di iniziare la progettazione delle comunicazioni durante la costruzione di una casa e la sistemazione del sito, è necessario posare i sistemi di drenaggio nel progetto in anticipo e non salvare su lavori di sterro, in modo da non tornare a questo problema e utilizzare l'attrezzatura per il drenaggio per intero.

A che profondità fare il drenaggio intorno alla casa e nel giardino

È bene costruire una casa su una collinetta, dove il terreno sabbioso secco si trova sotto uno strato fertile di terreno. E se hai una terra in una depressione, dove un'argilla o un terriccio bagnato si trova sotto uno strato di terreno vegetale? Come prevenire l'indebolimento e il cedimento delle fondamenta della casa, per prevenire l'umidità e le inondazioni del seminterrato? Cosa fare con le pozzanghere che non scendono a lungo, come far crescere alberi da frutto e ornamentali, coltivare e conservare i raccolti nei letti, organizzare un prato verde su terreno umido? Naturalmente, ci sono metodi di costruzione speciali e tecniche agricole su terreni bagnati, ma sono inefficaci se non lo sono sul drenaggio della terra. Parliamo di drenaggio. Cosa dà, cosa succede, il calcolo della profondità del drenaggio e del suo dispositivo.

contenuto

Hai bisogno di drenaggio

Il drenaggio, come ogni altra struttura tecnica, costa denaro. E il prezzo di un sistema di acque reflue di qualità può arrivare fino al 5% del costo della costruzione di una casa e del paesaggio del sito. Vale la pena spendere quei soldi? La risposta dipende dalle tue priorità e dalle condizioni specifiche del sito.

Il drenaggio viene utilizzato per ottimizzare il contenuto di umidità del suolo e del suolo sul terreno

Passiamo all'esperienza dei colleghi europei. Le caratteristiche climatiche e la natura dei suoli delle regioni settentrionali e centrali della Germania sono abbastanza simili alle condizioni della zona centrale della Russia. Pianura situata al di sopra del livello del mare, una quantità relativamente grande di precipitazioni, argilla e terriccio ampiamente distribuite. I tedeschi provvisori organizzano il drenaggio ovunque, anche se, a prima vista, non vi è alcun bisogno speciale di questo. Di conseguenza, si ottiene un seminterrato asciutto garantito e la certezza che la fondazione senza alcun dislocamento servirà il periodo massimo che la sua costruzione è in grado di fornire. I discendenti pratici dei Teutoni credono giustamente che il risparmio sull'affidabilità delle fondamenta di un edificio possa costare di più. Preferisco una volta e per molto tempo investire nella comodità della casa. La domanda "il drenaggio è necessario?" Di solito non ne vale la pena.

Ti piacerebbe avere un seminterrato asciutto garantito - non dimenticare il drenaggio

Per uno sviluppatore domestico, i sistemi di drenaggio sono piuttosto esotici di un bisogno consapevole. La ragione di questo non è solo un basso livello di reddito rispetto ai paesi economicamente sviluppati. Siamo ancora guidati dai principi dell'epoca di Khrushchev nella progettazione e nella costruzione: "ora salveremo, e poi forse...". Bene, la priorità è una questione personale.

Naturalmente, lo smaltimento delle acque non è il compito più urgente in aree con scarse precipitazioni. Non c'è particolare attenzione sui terreni sabbiosi secchi. Anche su un sito umido con problemi di terreno e alto livello di falda acquifera, puoi vivere senza drenaggio: non costruire un seminterrato, costruire una casa con telaio leggero su una base di palo. Per pianificare la pendenza del sito, prendendo per quanto possibile la pioggia e sciogliendo l'acqua al di là. Non c'è molto senso nel drenaggio del dispositivo durante la costruzione di un cottage economico con strutture leggere. Ma più "capitalizza" e più costosa è la casa, maggiori sono i requisiti per la qualità dei servizi, maggiore è la necessità di drenaggio.

Il drenaggio in quest'area è assolutamente necessario.

Tipo di drenaggio a seconda della profondità della sua posizione ↑

A seconda della sepoltura, ci sono tre tipi di drenaggio del suolo:

All'aperto ↑

Il drenaggio aperto è un fosso per il drenaggio. Il drenaggio aperto è economico, ma a causa del suo basso profilo è adatto solo per deviare l'acqua piovana, scongelata e tempesta (dal tetto) dalla superficie del terreno. La profondità del drenaggio aperto è di 5-20 cm, con un'altezza del profilo più alta, il terreno non fortificato collasserà e i vassoi saranno difficili da pulire. Le pareti delle trincee aperte devono essere costantemente ripristinate o rafforzate in modo che non si sbriciolano. È possibile utilizzare comode ed estetiche vaschette in calcestruzzo o in ceramica, e nelle intersezioni con i percorsi e la pavimentazione per chiuderle con grigliati, è facile mantenere il drenaggio aperto in condizioni di lavoro.

Vassoi a forma di U, chiusi sopra le griglie - la migliore opzione per il drenaggio dalla superficie della pavimentazione e non solo. Durevole, durevole, abbastanza costoso

Dormi ↑

Il drenaggio di riempimento è una versione migliorata di open. Le trincee si addormentano con materiale ben trasmissivo. Di norma, utilizzare pietrisco, ghiaia, pietrisco, mattoni rotti, il riempimento solleva il sito da scomodi movimenti e non sempre da trincee estetiche aperte. Inoltre, questa soluzione consente di aumentare l'altezza del profilo di trincea, la profondità di riempimento del drenaggio da 20 a 60 cm. Ciò consente di raccogliere non solo l'acqua piovana dalla superficie, ma anche di rimuovere dall'alto l'umidità eccessiva accumulata dopo lo scioglimento delle - per alto GWL. Per garantire che il rinterro non sia ostruito dalle particelle del suolo, il materiale poroso è limitato al geotessile. Sopra puoi fare un prato, stendere il prato. Non cospargere la trincea con argilla, terriccio. Con un costo relativamente basso del drenaggio del rinterro presenta un inconveniente significativo: il basso rendimento del flusso d'acqua non consente di affrontare pienamente le piogge intense. Inoltre, gli scarichi non possono essere riparati senza aprirli.

Il processo di riempimento del dispositivo di drenaggio progettato per ridurre l'umidità del suolo nel giardino. La posizione degli scarichi tiene conto del terreno

Chiuso ↑

Il drenaggio chiuso è un sistema di tubi perforati posati nel terreno e posti in uno strato di rinterro permeabile limitato da geotessili, la profondità del drenaggio di tipo chiuso è tecnicamente illimitata, raccoglie perfettamente l'umidità dagli strati inferiori del suolo e del suolo. L'acqua piovana dalla superficie entra negli scarichi sotterranei attraverso pozzi verticali, che devono essere protetti dalla penetrazione di sporco e detriti. L'umidità del terreno penetra nei tubi attraverso le perforazioni, prima di essere assorbita dal terreno nel rinterro. Il drenaggio chiuso è il tipo più efficace e universale di drenaggio e drenaggio, non è praticamente visibile sulla superficie, non interferisce con il paesaggio, è estetico. Un sistema chiuso adeguatamente progettato e costruito necessita di assistenza senza ostacoli, periodicamente (consigliato in primavera e autunno) rimuove i detriti dai pozzi e, se necessario, lava i tubi con acqua. Lo svantaggio di un sistema chiuso è solo uno: il costo elevato.

Drenaggio chiuso durante l'installazione

Quanto è profondo il drenaggio

La risposta alla domanda, a quale profondità fare il drenaggio, dipende interamente dallo scopo del sistema.

  • Per raccogliere l'acqua piovana dai binari e dal prato, non ha senso scavare trincee e vassoi profondi e poco profondi (10-15 cm) per questo scopo è sufficiente.
  • Se hai bisogno di asciugare lo strato superiore del terreno per una migliore crescita di piante e cespugli erbosi, dovresti usare il rinterro o l'opzione chiusa, la profondità del drenaggio sarà di 40-60 cm.
  • Quando l'obiettivo è quello di garantire la normale crescita degli alberi da frutto nella zona inizialmente troppo umida, il drenaggio viene posto in modo tale da rimuovere l'umidità eccessiva dalla parte principale del sistema radicale. Per le specie nane, è sufficiente approfondire gli scarichi di 0,6-1,2 m, il valore specifico dipende dalle caratteristiche delle specie arboree e dalle tecniche agricole applicate.
  • La protezione della fondazione e dello scantinato dall'umidità comporta l'uso di un sistema di drenaggio chiuso. La profondità del drenaggio è determinata dalla profondità della fondazione. Di norma, per le fondazioni a strisce, i tubi perforati devono essere posizionati un po '(30-50 cm) sotto la base della fondazione.

Il drenaggio delle pareti deve essere interrato 30-50 cm sotto la base del seminterrato.

Se i tubi sono posizionati più in alto, l'umidità penetra nel fondo della struttura in cemento. Posizionare notevolmente sotto la suola - in determinate condizioni è possibile provocare un fondamento sottoterra. In alcuni casi, tenendo conto delle specificità del suolo e della progettazione della fondazione, possono essere prese altre decisioni, ma questo è un argomento per una discussione separata.

La profondità del drenaggio è determinata dal suo scopo.

Il drenaggio chiuso, situato al di sotto della profondità di congelamento del suolo (GIP), funzionerà tutto l'anno. Se l'acqua sciolta viene scaricata anche in un sistema chiuso, che è sepolto sotto il GPG, partirà all'inizio della primavera. Nel caso in cui i tubi siano sepolti sopra il GPG, dovrai attendere che il terreno sia completamente ghiacciato, per sopportare le pozzanghere a marzo-aprile.

È anche importante garantire una pendenza uniforme del drenaggio nella direzione del flusso. Dimensioni consigliate: 2 cm per 1 m. per terreni argillosi e 3 cm per 1 m. per sabbioso.

Caratteristiche del dispositivo di drenaggio per proteggere le fondamenta dell'edificio ↑

Abbiamo scoperto quanto è profondo scavare il drenaggio intorno alla casa: 30-50 cm sotto la base della fondazione. Descriviamo brevemente alcune delle caratteristiche del sistema di drenaggio sotterraneo. I due tipi più comuni di drenaggio intorno all'edificio sono i più comuni:

Drenaggio ad anello ↑

Il sistema di suoneria è più semplice e, di conseguenza, più economico. A una distanza di 1,5-3 m dal seminterrato lungo il perimetro dell'edificio, un tubo flessibile di drenaggio viene deposto nello strato di materiale di riempimento permeabile all'acqua. Avere liberamente, un anello, non molto preoccupante per l'osservanza di eguali distanze dalle strutture dell'edificio. Poiché l'anello non ha curve strette, i pozzi intermedi non sono necessari. La profondità consigliata del drenaggio ad anello è di 0,5 m sotto la base della fondazione. Il sistema ad anello ha un'efficienza limitata ed è consigliato per gli edifici senza scantinati costruiti su terreni argillosi e limosi.

È opportuno posare un tubo di drenaggio anulare flessibile ancor prima che inizi la costruzione della fondazione.

Drenaggio a parete ↑

Il drenaggio a parete garantisce una rimozione ottimale dell'umidità in eccesso dalla zona dello scantinato e, se installato correttamente, garantisce la secchezza della cantina e una lunga durata. A causa dell'installazione più complessa e della necessità di costosi pozzi, il sistema a parete sarà più costoso di un anello.

I pozzi di drenaggio impediscono l'intasamento dei tubi, servono per la loro manutenzione, svolgono il ruolo di collettori di distribuzione

Gli scarichi sono tubi perforati (è più comodo usare rigidi, ma è anche possibile utilizzarne uno flessibile) nello strato di rinterro delimitato da geotessili. Osservare la stessa distanza (0,5-1 m) dal bordo del seminterrato e la pendenza di drenaggio raccomandata verso lo scarico (2-3 cm per 1 m). La pendenza minima consentita per il drenaggio chiuso: per un tubo da 150 mm - 8 mm per 1 mp; per 200 mm - 7 mm per 1 m. La profondità di drenaggio consigliata si trova nel punto più alto a 30 cm sotto il fondo del seminterrato, più in basso lungo il pendio. Un pozzo viene installato ad ogni curva e dopo 20 m in sezioni diritte per la manutenzione. La profondità del pozzo di drenaggio corrisponde alla profondità dello scarico, il suo fondo si trova 10-15 cm sotto il tubo perforato.

Schema di drenaggio delle pareti

Combinando vari tipi di drenaggio ↑

Per eseguire varie attività, il sito può avere diversi tipi di drenaggio: superficie superficiale e drenaggio profondo vicino alla superficie, così come l'acqua piovana dal tetto, stesa sotto il terreno. A seconda delle condizioni specifiche del sito, è possibile e persino necessario combinare vari tipi di smaltimento dell'acqua, combinandoli in un sistema comune. Forse un'opzione razionale sarebbe quella di ridurre tutti i flussi d'acqua in uno scarico comune, a meno che il rilievo del sito non indichi una soluzione diversa. Tuttavia, la combinazione di scarichi in un comune raccoglitore non dovrebbe ridurre l'efficacia del drenaggio. Pertanto, non è necessario combinare il drenaggio di pareti o anelli all'interno del contorno dell'edificio con altri sistemi. Spesso, gli sviluppatori stanno riducendo l'acqua piovana dal tetto nelle fognature per risparmiare sui tubi. Riteniamo che una tale decisione sia estremamente sfortunata: gli scarichi destinati a rimuovere l'umidità in eccesso dal suolo dopo che la pioggia è stata riempita con acqua piovana dal tetto, senza avere il tempo di drenare l'umidità dal terreno. Questo non solo non contribuisce al drenaggio della fondazione, ma può anche peggiorare le condizioni del suo funzionamento. La soluzione migliore è separare il drenaggio nel tubo perforato e la "tempesta" in un solido sigillato: combinarli dovrebbero essere più vicini al luogo di scarico, lontano da casa. Se il sistema fognario sotterraneo non si adatta ai parametri finanziari, è meglio organizzare il drenaggio in modo superficiale, lungo vassoi o trincee.

Si raccomanda di posare separatamente il drenaggio e le fognature.

Dove scaricare l'acqua dal sistema di drenaggio ↑

Uno dei compiti importanti, e talvolta anche difficili, per un dispositivo di drenaggio è dove scaricare l'acqua dal sistema di drenaggio. La presenza di uno scarico centrale di acqua piovana lungo la strada a cui è possibile connettersi è molto rara e non è nemmeno accessibile ai residenti di villaggi prestigiosi. È buono se le caratteristiche del terreno ti permettono di scaricare l'acqua in un fosso vicino, portarlo in un pendio, in un serbatoio. Se il drenaggio oltre il sito è impossibile, il GWL è basso e il terreno è permeabile, è possibile predisporre un pozzo di assorbimento. Se il sito è bagnato e situato in una pianura e l'acqua sotterranea è vicina alla superficie, semplicemente non c'è nessun posto dove deviare l'acqua. Puoi provare a scavare uno stagno, terreno scavato che alza il livello del terreno. Ma non è un dato di fatto che si giustifica e vale la pena pensarci dieci volte prima di iniziare la costruzione di un sito problematico che non può essere svuotato.

Collettore sotterraneo - una delle opzioni per lo scarico di acqua dal sistema di drenaggio

Abbiamo parlato solo in generale dello smaltimento dell'acqua. Se decidi di eseguire il drenaggio sul tuo sito, ti consigliamo di iniziare con il progetto. Puoi provare a farlo da solo, approfondendo l'argomento. Ma è più sicuro, soprattutto con un sistema complesso, rivolgersi a specialisti.

lotto

Il modo più efficace per proteggere le fondamenta di una casa privata dagli effetti distruttivi delle falde acquifere e delle acque meteoriche è un sistema di drenaggio di qualità. Ciò che è particolarmente importante quando l'acqua si accumula negli strati superiori del terreno, in quanto può provocare l'allagamento del basamento o seminterrato, l'umidità e la deformazione delle pareti, nonché l'insorgenza di formazioni fungine. L'articolo discuterà su come posare i tubi di drenaggio.

contenuto:

I tubi per i sistemi di drenaggio, installati lungo il perimetro del sito, consentono di creare un drenaggio di alta qualità. Dopo tutto, il pericolo di inondazioni non è solo acqua freatica, ma anche inondazioni. I danni possono anche essere causati da precipitazioni che superano i limiti consentiti.

Foto di tubo di scarico

In contrasto con l'impermeabilizzazione della fondazione, il sistema di drenaggio può essere posato anche dopo che la casa è stata costruita, se sono comparsi motivi per questo. Ma in determinate condizioni, l'installazione è fatta meglio nella fase iniziale della costruzione. I seguenti motivi sono necessari per questo:

  • posizione leggermente inclinata del sito, che contribuisce a un notevole accumulo di acqua;
  • terreno argilloso e limoso, che hanno caratteristiche di trasporto dell'acqua insufficienti;
  • statistiche sulle precipitazioni in eccesso, caratteristiche dell'area in cui si trova l'edificio;
  • elevato livello di acque sotterranee (meno di 1,5 metri dalla superficie del suolo).

Inoltre, è necessario concentrarsi sulla profondità di costruzione degli edifici rimanenti sul sito. La presenza di una fondazione più profonda vicino all'edificio principale, non solo impedisce il deflusso naturale delle acque sotterranee, ma contribuisce anche al loro accumulo, aumentando così il rischio di inondazioni. Le aree cieche in calcestruzzo e la pavimentazione in asfalto installata sul sito rappresentano una barriera alla libera circolazione dell'acqua. In tal caso, la connessione della rete fognaria con il sistema di drenaggio principale è considerata competente.

Per prevenire le conseguenze dei cambiamenti nel livello delle acque sotterranee e l'accumulo di umidità nel terreno attorno alla struttura, consentirà la posa del tubo di drenaggio.

Tipi di sistemi di drenaggio

Ci sono due opzioni principali per la progettazione del sistema di drenaggio:

  • Aperto (superficie) - viene utilizzato per rimuovere l'umidità in eccesso che è sorto a causa dell'accumulo di precipitazione o acqua di fusione. Il sistema di drenaggio aperto è presentato sotto forma di fossati e fosse.
  • Chiuso (in profondità) - nella posa di tubi usati con perforazioni, che sono posati ad una certa profondità in una trincea precedentemente preparata. La funzione principale è la rimozione delle acque sotterranee e la protezione delle fondamenta della casa.

Materiali necessari per la posa di un sistema di drenaggio chiuso

L'installazione del sistema di drenaggio richiede molto tempo e richiede una preparazione accurata. Dai materiali da costruzione sfusi avrai bisogno di:

  • Sand. I lavori di drenaggio utilizzano principalmente sabbia fluviale. La sua funzione principale è quella di creare un cuscino di filtrazione attorno al tubo di drenaggio.
  • Pietra schiacciata Per la disposizione del sistema, sarà necessaria una frazione media e grande. Lo scopo delle macerie è quello di formare uno strato stabile per impedire la penetrazione di sporcizia e grandi parti del terreno. Inoltre, la pietra frantumata impedisce un'eccessiva pressione del terreno sul tubo corrugato.
  • pompe di drenaggio. Sono applicati solo in caso di alluvioni significative del sito con acque sotterranee. Promuovere il drenaggio meccanico;
  • tubi di drenaggio. Con il loro aiuto, si forma il principale sistema di drenaggio. Il numero e il diametro dipendono dalla complessità del layout del segnalibro. I tubi di plastica sono più comunemente usati per il drenaggio;
  • geotessile - protegge il tubo di drenaggio dalla contaminazione del suolo. Di regola si usa flizelin o dornit. Oltre alla forza, entrambi i tipi di tessuti hanno capacità di filtraggio;
  • giunti di collegamento - sono necessari per il fissaggio dei tubi di drenaggio tra di loro.

Di norma, il sistema di drenaggio deve essere periodicamente pulito, per questo motivo i pozzi di ispezione sono installati attorno al suo perimetro. E per raccogliere l'acqua, un sistema di raccolta è montato nel sistema.

Selezione dei tubi di drenaggio

Prima di iniziare l'installazione del sistema di drenaggio, occorre prestare particolare attenzione alla scelta dei tubi per il lavoro. La prima cosa da considerare è l'uso di tubi perforati nella disposizione del sistema di drenaggio. Il secondo è il diametro e la presenza di fori per il deflusso di umidità e ricambio d'aria. E non meno importante è il materiale da cui viene ricavato il tubo.

Attualmente, i seguenti tipi di tubi sono rappresentati sul mercato dei materiali da costruzione:

  • amianto;
  • ceramica;
  • da materiali polimerici.

I più popolari nella disposizione del sistema di drenaggio sono tubi di drenaggio in polimero. Il loro vantaggio rispetto ad altre specie è il seguente.

  • Il lungo periodo di funzionamento è fino a 70 anni.
  • Ad alta resistenza.
  • Resistenza alla corrosione e ai mezzi aggressivi.
  • Indicatori di peso ridotti che semplificano il processo di trasporto e installazione.
  • Capacità di auto-pulizia, grazie ad una superficie liscia.
  • Resistenza all'essiccamento.
  • Rapporto qualità-prezzo
  • Facilità di manutenzione. Grazie al filtro geotessile, il sistema non ha bisogno di essere lavato.

Diametro dei tubi di drenaggio:

  • fino a 150 mm - per un sistema di drenaggio che drena una piccola quantità di acqua;
  • fino a 300 mm - per sistemi con carichi elevati.

Per un ampio sistema di drenaggio, avremo bisogno di tubi sia di piccole dimensioni (per i rami) che di grande diametro (per il ramo principale del sistema).

Tubi di drenaggio in plastica

I tubi polimerici, che sono solitamente utilizzati per la posa di sistemi di drenaggio, sono realizzati in PVC, polipropilene o polietilene e sono rappresentati dai seguenti tipi:

  • singolo o doppio strato. La scelta del numero di strati dipende dalla densità del suolo;
  • flessibile e resistente. I tubi rigidi sono applicabili a semplici schemi di drenaggio, mentre i tubi flessibili consentono una ramificazione complessa in tutta la sezione;
  • tubi con guaina del filtro o senza. Di norma, i tubi di drenaggio hanno già fori lungo l'intera lunghezza. Ma se non ci sono buchi speciali nel materiale acquistato, possono essere fatti indipendentemente con l'aiuto di un trapano e un trapano sottile;
  • ondulato o liscio.

Per quanto riguarda il rivestimento geofabric, di norma, sul mercato dei materiali da costruzione ci sono campioni già coperti con tessuti filtranti. Quando si acquistano tubi senza rivestimento, la loro superficie può essere avvolta indipendentemente, avendo fissato il materiale con una fune o un filo sottile attorno al perimetro del tubo.

Progetto di posa del tubo di drenaggio

Prima dell'inizio dei lavori per l'installazione del sistema di drenaggio, vale la pena fare un piano preliminare per la sua posizione sul sito.

  • Ciò richiede di tenere conto del tipo di suolo e dell'altezza delle acque sotterranee. Il più spesso usato è uno schema ramificato, ai giunti di cui sono installati i tombini.
  • La distanza tra i rami dipende dal tipo di terreno. Si tratta di 10 metri per terra argillosa, 20 metri per terreno argilloso e 45 metri per terreno sabbioso.

Posa tubi di scarico fai da te

Innanzitutto è necessario determinare il luogo di installazione del sistema di drenaggio. Ci sono solo due opzioni per l'alloggio:

  • Drenaggio "a parete" - passa solo vicino alla fondazione della casa e impedisce all'umidità di entrare direttamente nell'edificio stesso;
  • il sistema di drenaggio situato lungo tutto il perimetro del sito - protegge non solo la cantina dell'edificio, ma anche altri annessi e impianti situati sul territorio.

Fasi di lavoro

  • Il primo passo è contrassegnare l'area sotto il posizionamento dei canali di drenaggio. Per facilitare il processo, è possibile utilizzare uno speciale mirino laser. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata ai luoghi di accumulo di umidità dopo la pioggia - questo significa che in questa zona lo scambio d'acqua è difficile a causa della densità del suolo o della presenza di ostacoli.
  • Trench. L'approfondimento della fossa di drenaggio deve essere eseguito tenendo conto delle differenze di altezza. Il compito principale del sistema di fossa preparato è un flusso d'acqua rapido e non ostruito.

Suggerimento: durante il lavoro, è possibile utilizzare un tubo flessibile per l'irrigazione, con una certa quantità d'acqua - per assicurarsi che in alcune parti della trincea non vi sia accumulo di acqua.

  • Prima di installare il tubo di drenaggio, il fondo della trincea deve essere accuratamente schiacciato. Quindi viene depositato qualsiasi materiale filtrante e le sue estremità dovrebbero estendersi oltre la fossa. In seguito, si versano sabbia di fiume e pietrisco, prima grande, poi frazione media, non più di 20 cm di spessore.
  • I tubi di drenaggio vengono tagliati in base alle dimensioni dello schema, utilizzando un seghetto elettrico o un dispositivo speciale: un tagliatubi. Successivamente, si dovrebbe iniziare a posare i tubi, collegando i giunti usando i raccordi. Affinché il giunto sia resistente, è necessario effettuare l'unione delle parti dopo aver preriscaldato i tagli di giunzione.
  • Il tubo deve essere accuratamente avvolto con geotessile, fissando i giunti con una fune o un filo sottile. La scelta di tale materiale non è casuale, poiché deve passare l'acqua che esce dalla perforazione. Oltre alla produttività, la funzione dei geotessili è quella di proteggere le perforazioni del tubo dall'otturazione.
  • La posa del tubo deve essere eseguita sotto un pendio, collegando le estremità ai tombini. Nel sistema possono essere utilizzati due tipi di pozzi: a tenuta d'aria, che consente di utilizzare l'acqua raccolta per scopi tecnici e assorbire - l'acqua ricade nel terreno. La pendenza del tubo di drenaggio dipende dal suo diametro, maggiore è il suo diametro, minore è la pendenza necessaria.
  • Il prossimo passo dell'installazione dei tubi di drenaggio scaricherà ghiaia e sabbia. Successivamente, la struttura viene avvolta con materiale filtrante sulla superficie e ricoperta da uno strato di terreno.

Scaricare il video del tubo

Manutenzione del sistema di drenaggio

Nella sistemazione del sito con un sistema di drenaggio, è importante non solo l'installazione premurosa e di alta qualità, ma anche il rispetto delle regole di funzionamento. Ciò prolungherà il periodo del sistema per il tempo più lungo possibile.

Approssimativamente una volta ogni quattro anni è necessario condurre un'ispezione delle condizioni di tubi e pozzi, come misura preventiva. Inoltre, una volta ogni due anni vale la pena misurare il livello dell'acqua nei pozzi, il suo cambiamento significativo potrebbe indicare i seguenti fattori:

  • danno all'integrità del tubo;
  • la formazione di un blocco denso;
  • l'accumulo di depositi oozy su tutta la superficie del tubo;
  • Fanghi di tubature parziali dovute al movimento del suolo.

Al fine di evitare tali problemi, è necessario condurre un'ispezione tempestiva del sistema di drenaggio e la sua pulizia da vari tipi di inquinamento.

Errori nella costruzione del tubo di drenaggio

L'efficacia del drenaggio dipende direttamente dalla qualità dell'installazione. Eventuali irregolarità nel corso del lavoro contribuiscono alla rimozione del sistema. Nella migliore delle ipotesi, puoi riparare l'area danneggiata, nel peggiore dei casi dovrai reinstallare completamente il sistema di drenaggio.

Gli errori comuni includono:

  • selezione del sistema di condotte senza tener conto della qualità del suolo. Ad esempio: in terreni argillosi non è consigliabile utilizzare tubi senza un sistema di filtrazione;
  • violazioni associate a un cambiamento o alla mancanza di angolo del sistema di drenaggio;
  • Inizialmente, non vi è alcuna possibilità di drenare l'acqua dal pozzo;
  • la tecnologia di disposizione dei tubi di drenaggio non è rispettata - l'installazione viene eseguita senza lo scarico filtrante di macerie e sabbia;
  • mancanza di geotessili e materiali filtranti;
  • saldatura di tubi di scarsa qualità;
  • nessuna perforazione.

Selezionando il tipo di sistema di drenaggio, è necessario basarsi sulle caratteristiche della posizione del sito e sulla qualità del suolo. Per l'auto-sistemazione del drenaggio è necessario pianificare in anticipo il layout del drenaggio. Nella scelta dei materiali, la preferenza è data al più pratico e durevole. Questi includono tubi corrugati in plastica con perforazioni. Osservando tutte le fasi di posa del sistema di drenaggio, è possibile ottenere un sistema di drenaggio di alta qualità. Inoltre, il drenaggio garantisce la protezione del piano interrato o del basamento della casa dagli effetti nocivi delle acque sotterranee.

Profondità del drenaggio intorno alla casa - le regole e i regolamenti

Scegliere un'opzione di drenaggio intorno alla casa

Calcolo della profondità del drenaggio con le proprie mani

La profondità del drenaggio intorno alla casa in questo caso sarà calcolata come segue:

  • il valore del congelamento del suolo in questa zona climatica è preso;
  • 30 cm (se i tubi hanno meno di 500 mm di diametro) o 50 cm (se il diametro dei tubi è superiore a 500 mm) vengono sottratti da questo valore.

Calcolo della profondità delle fondazioni. Questo metodo è considerato il più semplice: la profondità del drenaggio intorno alla casa è ottenuta sommando la profondità della fondazione con un valore di 0,5 metri. Il risultato di questi calcoli ti consentirà di calcolare la profondità richiesta della pipeline. L'utilizzo di questo metodo di progettazione consente al sistema di rimuovere l'acqua dal terreno prima che inizi a svuotare le fondamenta e gli scantinati.

Cosa esce alla fine? Ogni metodo di calcolo della profondità della pipeline è richiesto e, se si combinano questi metodi, è possibile calcolare i parametri ideali del sistema di drenaggio, che renderà possibile utilizzarlo nel modo più efficiente possibile.

Calcolo dell'area di drenaggio: profondità e volume della trincea

Affinché il sistema di drenaggio funzioni efficacemente nella dacia, è necessario calcolare correttamente il drenaggio. Solo in questa condizione puoi impedire alla tua casa di allagare in primavera, quando la neve inizia a sciogliersi, e in estate, durante un temporale.

Secondo l'auto-calcolo, puoi disegnare solo uno schema del genere.

La cosa principale - lo schema

Pur avendo speso molte tubature e scavando un'enorme quantità di metri cubi di terreno, non è possibile ottenere il risultato desiderato, se non si osserva il principio della corretta pendenza del sistema di drenaggio. Va bene se esiste una mappa topografica del sito, dotata di elevazioni, ma in caso di sua assenza, la direzione del flusso dell'acqua piovana indicherà dove dev'essere diretta l'acqua di scarico. In ogni caso, prima di raccogliere una pala, hai bisogno di un diagramma del sistema di drenaggio, che puoi facilmente disegnare da solo.

I tubi di drenaggio dovrebbero essere posizionati attorno al perimetro dell'intera sezione. Dovremo risolvere due compiti principali:

  1. calcolare la profondità della loro presenza;
  2. mettere sul piano del sito, e quindi sul suo stesso territorio, la linea di passaggio dei tubi (percorsi).

Circuito di drenaggio professionale

Calcolo della profondità del tubo

Il calcolo del sistema di drenaggio e la profondità del tubo si basano su due parametri principali:

    • la profondità del gelo in inverno;
    • profondità della fondazione della struttura protetta.

Calcolo della profondità di congelamento

Il rispetto del calcolo del congelamento è molto importante: i tubi devono essere posizionati sotto il livello di congelamento del suolo. Se in primavera, durante un'alluvione, il sistema di drenaggio non può rimuovere l'acqua di fusione dal sito a causa del fatto che sarà riempito di ghiaccio, allora tutti gli sforzi e i soldi spesi per la sua costruzione saranno completamente sprecati. Questo momento dell'anno è il più importante, è per lui che il sistema di drenaggio è fondamentalmente fatto.

Per sciogliere il ghiaccio nei tubi che si trovano nel terreno ghiacciato sarà lento, durante il quale l'alluvione inonderà sia la cantina che i pavimenti e produrrà azioni distruttive sulla trama.

La profondità di congelamento varia nelle diverse aree e zone climatiche. Dipende anche dal tipo di terreno: più è poroso, più lo strato si congela alla stessa temperatura.

Isoline della profondità del suolo che si congela per diverse regioni della Russia

C'è anche una dipendenza della profondità di penetrazione del gelo sull'altezza media del manto nevoso. La neve è un buon isolante termico. Sotto di esso, la terra si congela a una profondità minore.

Allo stesso tempo, per ottenere dalla profondità del congelamento del suolo di una particolare regione, è necessario prendere:

  • 300 mm - per tubi con diametro fino a 500 mm;
  • 500 mm - per tubi di diametro maggiore.

Il valore ottenuto è minimo, cioè calcoliamo la distanza minima dei tubi dalla superficie.

Esempio di calcolo:

  1. La profondità del suolo che si congela per Mosca è di 1.400 mm.
  2. Quindi da questo valore quando si posiziona un tubo di drenaggio con un diametro di 200 mm, è necessario sottrarre 300 mm.
  3. Calcoli semplici ci danno la profondità minima di incorporamento - 1100 mm.

Un esempio più vivido è presentato nella figura seguente.

Posizionamento di un tubo da 200 mm per la città di Mosca

Calcolo della profondità della fondazione

Tutto è molto semplice qui. Mezzo metro viene aggiunto alla profondità della fondazione e si ottiene la profondità del drenaggio. In questo caso, le acque sotterranee che si alzano durante l'alluvione saranno "intercettate" dal sistema di drenaggio e non raggiungeranno il seminterrato.

Il tubo di scarico è posizionato a mezzo metro sotto la profondità della fondazione.

Va tenuto presente che al momento della realizzazione dei lavori di costruzione, primavera, estate e inizio autunno, il livello di acqua del suolo è molto inferiore a quello della primavera, quindi l'aridità del terreno non dovrebbe indurre in errore chi decide quale profondità il drenaggio sarà sufficiente

In media, nella corsia centrale della Russia, la profondità del suolo è di congelamento fino a un metro e mezzo. Tenendo conto del manto nevoso, tipico di questa zona, diminuisce fino a 115 cm. Il rilascio di calore dall'edificio può essere ignorato se viene calcolata la profondità della trama del cottage estivo, la casa non viene riscaldata in inverno e le persone non vivono in essa.

Pertanto, il calcolo della profondità della fondazione è il seguente: se la fondazione ha una profondità di metro, la profondità della trincea sarà di un metro e mezzo.

Ora, tra i due valori calcolati, viene scelto il più grande.

Protezione della casa dalle inondazioni

L'oggetto principale che dovrebbe essere protetto dalle inondazioni nel cottage estivo è la casa. Per evitare che l'acqua penetri in esso, è necessario eseguire costantemente diversi tipi di lavoro:

  1. Sull'intero perimetro della casa, scavare una trincea larga mezzo metro e la profondità calcolata. Tuttavia, dovrebbe avere una pendenza di 2 centimetri per metro di lunghezza. La parte più bassa della trincea dovrebbe appoggiarsi a un pozzo di cemento armato. La distanza dei fossati verso i muri è di 3-5 metri.
  2. Versare macerie di mezzo metro di spessore sul fondo della fossa. Quando viene preparato, non si dovrebbe comprare una quantità in eccesso, quindi, la cubatura del cubicolo dovrebbe essere calcolata utilizzando la formula semplice:

V = L x H x W, dove:

  • V - il volume richiesto di pietrisco, cucciolo. m;
  • L - Lunghezza della fossa, m;
  • H - Altezza dello strato, solitamente 0,5 m;
  • W - Larghezza della fossa, di solito anche 0,5 m.

Posizionamento di tubi in macerie

  1. Posare i tubi.
  2. Nel punto in cui il tubo poggia sull'anello di cemento, un foro leggermente più grande del suo diametro dovrebbe essere realizzato usando un perforatore.

Il sistema di drenaggio del sito è quasi pronto, rimane per essere completamente "raccolto", capannone per il campione e può essere sepolto.

Tubo di scarico

Il drenaggio è un sistema di canali sotterranei, chiamati canali di scolo, attraverso i quali viene effettuato il drenaggio e l'abbassamento del livello delle falde acquifere e delle acque di inondazione. Il drenaggio è un sistema ramificato di tubi e pozzi, che si trovano intorno o lungo l'edificio o la sezione protetti dall'umidità. I tubi possono essere dotati di filtri speciali che non consentono al sistema di limare e consentono di fare a meno di svuotare il drenaggio per un lungo periodo.

I tubi di drenaggio sono selezionati e progettati in conformità con i requisiti:

  • sufficiente capacità di carico dell'acqua;
  • resistenza quando esposto al rinterro del terreno e ai carichi dinamici;
  • resistenza alle acque sotterranee aggressive;
  • convenienza del dispositivo e funzionamento del drenaggio.

Nella maggior parte dei casi, questi requisiti sono soddisfatti da tubi di plastica a uno o due strati realizzati in polietilene a bassa densità (HDPE), polivinilcloruro (PVC), nonché polipropilene (PP) e polietilene ad alta densità (NDPE). A seconda del materiale e della costruzione, appartengono a diverse classi di rigidità.

La scelta del design del tubo di drenaggio è determinata dalle condizioni di utilizzo e dai requisiti di funzionamento.

Le dimensioni dei fori di aspirazione dei tubi di drenaggio dovrebbero essere selezionate tenendo conto della distribuzione delle dimensioni delle particelle del suolo essiccato. Questo requisito dovrebbe essere preso in considerazione quando si scelgono le tubazioni presentate nel moderno mercato delle costruzioni con diverse fognature.

I design tradizionali sono tubi monostrato con superficie liscia o (più spesso) con una superficie corrugata, che aumenta la resistenza del tubo, mantiene la sua flessibilità e aumenta l'area di cattura dell'acqua dei fori di drenaggio. Le costruzioni moderne sono tubi a doppio strato e persino a più strati. Questi ultimi sono efficaci in presenza di elevati carichi dinamici e profondità dell'oggetto protetto.

Nei tubi a doppio strato, la parete interna è liscia e l'involucro esterno è corrugato, fissato saldamente allo strato interno. Grazie alla parete interna liscia, la portata dell'acqua aumenta e aumenta la conduttività del tubo. La presenza di un guscio esterno ondulato rende la struttura del tubo resistente alla deformazione degli urti, che è particolarmente importante durante il trasporto e l'installazione di tubi in condizioni invernali. Tali tubi sono caratterizzati da un'elevata capacità di asciugatura e autopulizia, di solito "mantengono" di solito una piccola pendenza del percorso di drenaggio.

Posa del tubo di drenaggio

I tubi di drenaggio sono posati in una trincea, il cui fondo è livellato sul livello per conferire alla conduttura una pendenza di progetto secondo GOST 30412-96, e la costruzione dei pozzi è stata completata, e devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • la larghezza della trincea sul fondo dipende dalla profondità dello scarico, dal diametro della condotta, dalla larghezza della benna dell'escavatore e deve essere di almeno 40 cm.
  • in sezione trasversale, la trincea può avere un contorno rettangolare o trapezoidale. Nel primo caso, i muri di trincea vengono rinforzati con l'aiuto di scudi di inventario, nel secondo - 1: 1 piste.
  • Si consiglia di installare sistemi di drenaggio di trincea di tutti i tipi nella stagione secca. In presenza di terreni con elevata umidità, impregnati d'acqua, così come nel caso di acque superficiali o sotterranee che entrano nella trincea, si raccomanda di eseguire lavori sull'installazione del drenaggio con grapples separati con drenaggio completo o parziale preliminare.
  • il fondo della trincea non deve contenere inclusioni solide (grumi duri, mattoni, pietre, ecc.), che possono spingere la parete di fondo del tubo su di esse.
  • l'installazione della pipeline viene effettuata sul fondo della trincea, dove ciascun tubo di drenaggio, uno per uno, viene successivamente inserito nella presa del precedente, formato da un giunto a doppia presa. Se necessario, il tubo viene tagliato tra il seghetto corrugazioni per legno o metallo. L'installazione dei giunti viene eseguita manualmente, se necessario, è possibile utilizzare rottami, argani, una benna dell'escavatore. Gli anelli di tenuta in gomma non vengono utilizzati per il montaggio di giunti nei sistemi di drenaggio.
  • al termine dei lavori di installazione, la condotta di drenaggio viene ricoperta da cosiddette strisce di drenaggio, che, a seconda della composizione dei terreni drenati, possono essere monostrato e multistrato.
  • al fine di aumentare la durata del sistema di drenaggio, si raccomanda di disporre una copertura in geotessile attorno all'irrigazione del drenaggio e al tubo di drenaggio stesso.
  • l'installazione dei tubi di drenaggio viene effettuata a temperatura ambiente a meno 10 ° C.

Gli scarichi che utilizzano tubi di drenaggio devono essere progettati in modo da escludere la possibilità di congelamento dell'acqua in essi e nei dispositivi di drenaggio.

I tubi di drenaggio di transito sono eseguiti senza perforazione e sono disposti senza lettiera filtrante. Per la progettazione e le caratteristiche tecniche sono simili ai tubi per le condutture a gravità.

Prima di mettere in funzione il drenaggio, il drenaggio orizzontale deve essere accuratamente risciacquato, le fosse di ispezione devono essere liberate da corpi estranei e terreno. I tubi orizzontali vengono risciacquati da un forte flusso d'acqua fornito da un sistema di approvvigionamento idrico o da un camion cisterna per liberare i tubi di drenaggio dalle particelle di terreno introdotte.

Profondità del tubo di drenaggio

La profondità massima consentita del drenaggio dipende dal materiale del tubo, la profondità di posa del tubo più piccola è determinata dalle esigenze di protezione contro i carichi dinamici e il congelamento.

In terreni deboli con capacità portante insufficiente, il tubo di drenaggio deve essere posato su una base artificiale.

Pendenza del tubo di drenaggio

Si consigliano pendenze longitudinali di drenaggio per almeno 0,002 (2 mm per 1 metro di corsa) per terreni argillosi e limosi e almeno 0,003 (3 mm per 1 metro di corsa) per terreni sabbiosi.

Le più piccole pendenze di drenaggio sono determinate sulla base della portata minima ammissibile di acqua nelle tubazioni di drenaggio di 1,0 m / s, alle quali non si verifica l'insudiciamento. Le pendenze maggiori sono determinate in base alla massima velocità dell'acqua consentita nel tubo. La velocità massima determina l'intensità del soffocamento del terreno attorno al tubo di drenaggio, a seconda delle caratteristiche dei filtri geotessili e della lettiera del filtro. Se necessario, il drenaggio può essere progettato con una perdita di 0,3-0,9 m, disposto in tombini. La pendenza del fondo del drenaggio deve essere costante o crescente alla sua parte inferiore. Le fratture del profilo longitudinale del drenaggio sono consentite nei tombini.

Drenaggio spolverare

Quando il drenaggio si trova nelle sabbie di ghiaia, di dimensione grossolana e media con un diametro medio delle particelle di 0,3-0,4 mm e più grande, ghiaia monostrato o pietrisco sono disposti; se collocato in sabbie di medie dimensioni con un diametro medio delle particelle inferiore a 0,3-0,4 mm, così come nelle sabbie fini e limose, sabbiose e con una struttura a strati di una falda acquifera, è disposta la polvere a due strati - lo strato interno di spolveramento dalla pietra frantumata e lo strato esterno - fuori dalla sabbia. Le frazioni di macerie dovrebbero essere inferiori alle dimensioni del trogolo del flauto. La pietra schiacciata secondo GOST 8267-93 non deve contenere elementi detritici con spigoli vivi.

Quando si utilizzano tubi di drenaggio nella guaina del filtro di geotessili si può usare la polvere monostrato di ghiaia o macerie.

Opzioni tipiche per la posa di tubi di drenaggio

  • I - con spruzzo a singolo strato con sabbia e ghiaia;
  • II - tubi di drenaggio nel filtro guaina di geotessili;
  • a) in una trincea con pareti verticali;
  • b) in una trincea con pendenze;
  • 1 - contorno della trincea;
  • 2 - suolo locale;
  • 3 - rinterro della trincea con sabbia a grana diversa;
  • 4 - strato singolo cospargendo con ghiaia fine;
  • 5 - tubo di drenaggio

Drenaggio bene

Pozzi di cemento

I tradizionali design dei pozzi dovrebbero essere fatti di anelli in cemento armato con un diametro interno di 1000 mm, pozzetti con pompe - 1500 mm.

Il collegamento di tubi di drenaggio in plastica con pozzi di cemento viene effettuato fissando il tubo nel pozzo con malta cementizia. Allo svincolo è possibile utilizzare sostanze che aumentano l'adesione di "plastica - calcestruzzo", ad esempio gomma liquida. In molti casi, la costruzione del drenaggio non richiede connessioni ermetiche.

Il foro nel pozzo dovrebbe avere un diametro il più vicino possibile al diametro esterno del tubo. Tutte le fessure formate devono essere riempite con malta cementizia, che deve soddisfare i requisiti per garantire la densità del giunto in calcestruzzo.

Nel processo di installazione del tubo nella parete in calcestruzzo o cemento armato del pozzo, è necessario fornire un supporto rigido per l'estremità libera del tubo utilizzando il riempimento del terreno fino a quando il calcestruzzo non si è completamente fissato. Non deve essere il tubo di drenaggio in calcestruzzo contemporaneamente alla disposizione delle pareti del pozzo monolitico, perché può causare la deformazione del tubo sotto il peso del calcestruzzo non congelato.

Nei tradizionali pozzi in cemento armato, la parte sedimentaria con una profondità di almeno 0,5 m è obbligatoria nell'ultimo pozzetto della rete nella parte iniziale del drenaggio di transito, nei pozzi differenziali, e anche nei pozzetti lungo il percorso di drenaggio in 40-50 m.

Pozzi di plastica

Design moderno e compatto di pozzi - dalla plastica con un diametro minimo
315 mm. Questi ultimi sono fabbricati in fabbrica e consegnati in forma finita al cantiere o assemblati in loco dagli elementi corrispondenti.

La preferenza dovrebbe essere data ai pozzetti di plastica da elementi prefabbricati montati sul posto. È consigliabile utilizzare pozzi e tubi di plastica dello stesso sistema, poiché in questo caso sono presenti tutti i componenti necessari: per collegare tubi tra loro, tubi e pozzetti, dispositivi antigelo, ecc. Questo sistema di drenaggio è più efficace dal punto di vista del funzionamento e durata.

La costruzione del pozzo prefabbricato consiste di tre parti principali: il fondo, la verticale e la copertura o il tombino. I tubi si bloccano in posizione nella parte inferiore della struttura verticale, oppure ci sono dei tappi di fabbrica. Di norma, l'opzione preferita per l'inserimento di tubi in posizione. Gli elementi strutturali dei pozzi sono fatti di vari materiali in base alle condizioni del loro lavoro. La parte superiore - il portello, a seconda dello scopo del territorio e dei carichi previsti, viene eseguito in varie versioni. La parte verticale del pozzo può essere un tubo ondulato monostrato o a due strati di vari materiali (PVC, HDPE, PP), il fondo del pozzo - da PP.

I pozzi fatti di prodotti in plastica sono disposti con una parte di sedimentazione (trappola di sabbia) con una profondità di almeno 0,5 m e puliti mediante meccanizzazione.

Drenaggio del dispositivo bene

I pozzetti di ispezione (ispezione) sono predisposti per il funzionamento del sistema di drenaggio lungo il percorso di drenaggio. I pozzi sono installati alla fonte degli scarichi, in luoghi in cui la strada gira, i cambiamenti in pendenza, in gocce, su tratti rettilinei su certe distanze, nonché nei posti necessari per il risciacquo delle linee di drenaggio.

Il diametro dei pozzetti in plastica è consigliato per un massimo di 500 mm. Con una profondità di drenaggio superiore a 3,0 m, è necessario utilizzare pozzi revisionati.

Distanza tra i pozzetti di drenaggio

Sui tratti rettilinei, la distanza tra i pozzetti è raccomandata per tubi fino a 150 mm - non più di 35 m, per tubi più di 200 mm - non più di 50 m.

Alle svolte del drenaggio alle sporgenze degli edifici e alle camere dei canali, l'installazione dei tombini non è necessaria, a condizione che la distanza dalla svolta al passo d'uomo più vicino non sia superiore a 20 m. in un giro.

Drenaggio dell'acqua di drenaggio

L'acqua del drenaggio può essere drenata:

  • all'interno della fogna tempesta
  • flusso gravitazionale alla superficie
  • serbatoi permeabili a valle
  • pompare pompe da pozzi di stoccaggio

Quando si progettano sistemi di drenaggio, si dovrebbe dare la preferenza ai sistemi di drenaggio con drenaggio dell'acqua per gravità. I sistemi di drenaggio con pompaggio forzato dell'acqua richiedono ulteriori giustificazioni.

In tutti i casi è necessario rispettare i requisiti dei documenti normativi sulla protezione ambientale.

Rilascio di acqua all'interno della rete fognaria

Lo scarico delle acque di drenaggio nelle fogne temporalesche è consentito se la capacità del sistema di scarico delle acque piovane è determinata tenendo conto dei costi aggiuntivi dell'acqua proveniente dal sistema di drenaggio. In questo caso, il ristagno del sistema di drenaggio non è consentito.

Rilascio di acqua in superficie

Il drenaggio dell'acqua in superficie dovrebbe essere effettuato in aree di terreno dalle quali non è possibile alimentare l'acqua di falda nell'area della struttura drenata. Il percorso del raccoglitore viene assegnato in base a un confronto di fattibilità delle opzioni.

In presenza di operazioni ausiliarie organizzate per il periodo di costruzione, dovrebbe essere considerata la possibilità del loro utilizzo per la rimozione delle acque sotterranee.

Rilascio di acqua negli strati inferiori della roccia

Lo scarico di acqua di drenaggio negli strati più bassi della roccia è consentito se hanno una capacità di assorbimento sufficiente e la ricarica aggiuntiva del serbatoio non causerà conseguenze negative (ad esempio, inquinamento delle acque sotterranee, creazione di acqua nel sottosuolo nel tempo, ecc.).

Rilascio di acqua in un corpo idrico

Il rilascio di acqua di drenaggio in un corpo idrico (fiume, canale, lago) dovrebbe essere collocato in un piano ad angolo acuto rispetto alla direzione del flusso e la sua testa di pozzo dovrebbe essere fornita con una testa di cemento o rinforzata con muratura o sformo. Una volta rilasciato nel serbatoio, il drenaggio deve essere posto sopra il livello dell'acqua nel serbatoio durante l'alluvione.

Con un aumento a breve termine dell'orizzonte del serbatoio, nei casi necessari, il drenaggio può essere posato sotto l'orizzonte di piena, a condizione che l'apparecchiatura di rilascio del drenaggio sia dotata di una valvola di non ritorno.

La sezione della testa pozzo dell'uscita di drenaggio nel serbatoio deve essere interrata sotto l'orizzonte dell'acqua per lo spessore del coperchio del ghiaccio con il dispositivo del pozzetto.

Drenaggio dell'acqua

Il pompaggio dell'acqua di drenaggio mediante pompe è consentito se è impossibile garantire il drenaggio per gravità o bypassare gli strati sottostanti. In tali casi, è necessario fornire speciali stazioni di pompaggio con serbatoi, il cui progetto deve essere guidato dai requisiti di SNiP 2.04.03-85 e quando si utilizza acqua pompata per l'alimentazione idrica - SNiP 2.04.02-84.

Pulizia di pozzi e tubi di drenaggio

Nel corso di ispezioni periodiche (almeno quattro volte all'anno), ispezione delle condizioni di tombini, tubi di drenaggio, collettori, nonché misure di controllo del flusso d'acqua effettuate in tombini in modo volumetrico.

Il consumo ridotto (rispetto alla stima) indica una diminuzione della capacità produttiva dei tubi di drenaggio, la cui causa potrebbe essere:

  • tubi di drenaggio di sedimenti in aree selezionate;
  • danni ai tubi di drenaggio;
  • sovrasfruttamento della sezione del tubo di drenaggio a causa di insudiciamento o intasamento;
  • la calibrazione dei fori dei tagli del filtro;
  • intasamento filtri da geotessili.

I pozzetti di ispezione devono essere puliti regolarmente da sporco e sedimenti. I pozzi devono essere chiusi in ogni momento per tutta la durata dello scarico.

Durante la costruzione di scarichi, si consiglia di posare imbracature di tessuto tra i pozzetti per una rapida pulizia del sito in caso di intasamento. Le estremità dell'imbracatura sono fissate nei pozzetti.

La pulizia degli scarichi avviene nei seguenti modi:

  • lavaggio ad alta pressione

È fatto con l'uso di ugelli con un diametro

2,8 mm, pressione fino a 120 bar. Con questo metodo, l'impatto sul blocco e sull'area di impatto è significativamente aumentato, il rischio di guasto del tubo è inferiore. La dimensione dell'ugello dell'ugello deve essere conforme alle caratteristiche dell'attrezzatura di alimentazione dell'acqua. Una pressione di 60 bar è sufficiente per rimuovere i depositi morbidi. Con una pressione da 80 a 120 bar possono essere rimossi ulteriori depositi solidi.

  • palla pulente

    Un tubo sferico in polietilene, poliuretano o gomma, più piccolo del diametro interno del tubo di scarico, viene aspirato attraverso il tubo.

  • pulizia del pistone in polietilene

    Viene utilizzato un pezzo di tubo in polietilene secondo GOST 18599-2001, montato su un cavo, che viene stirato all'interno del tubo di drenaggio tra pozzi adiacenti per rimuovere ostruzioni e depositi. Il diametro esterno del pistone deve essere inferiore al diametro interno della tubazione da pulire.

    Non è consentito l'uso per la pulizia di tubi di drenaggio di raschietti metallici e gorgiere.

    Se i metodi di pulizia sopra elencati non hanno alcun effetto, la linea viene spostata o sostituita dal filtro e da un filtro geotessile.