Distanza tra pozzi di fognatura - SNiP e regole di installazione

Quando si costruisce da solo un sistema fognario locale, è molto importante rispettare tutti i requisiti di SNiP. Solo in questo caso, le reti montate funzioneranno in modo efficace e non minacceranno di interrompere l'equilibrio ecologico del terreno. I punti importanti del progetto sono la distanza tra la casa e il pozzo di fogna, nonché la lunghezza della zona che separa il luogo da cui l'acqua potabile viene ricavata dall'impianto di fognatura.

Qualsiasi costruzione deve essere eseguita tenendo conto dei requisiti dello SNiP. Gli standard presentano i requisiti di base per la selezione dei materiali da costruzione, nonché la disposizione degli oggetti sul terreno. In particolare, è importante mantenere la distanza raccomandata dal pozzo fognario al pozzo con l'acqua destinata al consumo, nonché posizionare correttamente l'impianto fognario in relazione a edifici, pianerottoli, strade.

Sistemi fognari locali

Costruire un sistema di smaltimento delle acque reflue locale è praticamente l'unica soluzione accettabile per il problema del miglioramento delle abitazioni private e di altre strutture suburbane.

Affinché tale sistema di fognatura locale funzioni in modo efficiente, è importante tenere conto di tutti i requisiti delle regole e dei regolamenti di costruzione durante la sua costruzione. Quando si progetta un sistema di smaltimento dell'acqua, è necessario considerare i seguenti punti:

  • terreno nell'area di sviluppo;
  • caratteristiche del suolo nel sito di costruzione;
  • trovare fonti di acqua potabile e zone sanitarie vicino al cantiere;
  • la presenza di edifici e altre comunicazioni già esistenti sul sito.

La principale difficoltà nella costruzione di un sistema fognario è la costruzione di una struttura per la ricezione e lo smaltimento delle acque reflue. Una tale struttura può essere rappresentata:

  • serbatoi di stoccaggio - serbatoi ermetici per l'accumulo di liquidi che dovranno essere pompati quando li si riempie con l'ausilio di attrezzature speciali - aspirapolvere;
  • le fosse settiche sono vasche settiche ordinarie in cui il liquame è pulito depositandosi. La pulizia finale ha luogo quando il fluido viene filtrato attraverso un filtro del suolo;
  • stazioni di biorisanamento profondo - installazioni moderne che forniscono un ciclo completo di trattamento delle acque reflue.

Qualsiasi sistema di smaltimento dell'acqua locale deve includere pozzi. Può essere finito strutture di plastica o strutture improvvisate.

Il numero di pozzi nelle reti di condotte fognarie dipende dalla loro lunghezza e complessità. Più semplice è lo schema utilizzato, meno saranno necessari i pozzi. Capiremo quali tipi di miniere di fogne esistono e quale dovrebbe essere la distanza tra gli elementi della rete e altri oggetti nell'area.

Inspection (revisione)

Il nome di questo tipo di ben parla da solo. Lo scopo dei pozzi di ispezione è quello di fornire l'opportunità di controllare il lavoro e, se necessario, effettuare la sua pulizia. L'installazione di pozzi di ispezione è necessaria:

  • quando si costruiscono reti estese;
  • quando si passa a un'altra dimensione del tubo;
  • in luoghi di filiali.

La distanza massima tra i pozzi delle fogne dipende dalle dimensioni utilizzate per l'installazione dei tubi delle acque reflue (a condizione che il gasdotto proceda in linea retta):

  • quando si monta una tubazione con una sezione trasversale di 100 mm, installare le miniere per le reti di controllo e manutenzione dovrebbe essere ogni 15 metri;
  • se si utilizzano tubi da 150 mm, gli alberi di osservazione dovrebbero essere separati l'uno dall'altro non meno di 30 metri;
  • con dimensioni del tubo di 200-450 millimetri - la distanza è aumentata a cinquanta metri;
  • Quando si costruiscono reti fognarie su larga scala, è necessario pianificare l'installazione degli alberi di ispezione con un intervallo di 75 metri.

Suggerimento: Da quanto sopra, diventa chiaro che quanto più grande è la dimensione della condotta, tanto più lunga è la distanza che può separare gli alberi di ispezione l'uno dall'altro.

rotante

Questa specie è montata dove cambia la direzione rettilinea. Lo scopo di una tale miniera e le sue caratteristiche di progettazione non sono diversi da quelli di revisione.

L'installazione di mine nel campo di rotazione è necessaria per il motivo che spesso si formano blocchi negli angoli e la presenza di un albero consente di pulire e rimuovere il blocco, ripristinando il sistema al lavoro. La distanza tra gli alberi rotanti dipende dalla configurazione delle reti, poiché devono essere installate nei punti di svolta.

Gocce

Quando si costruisce un sistema fognario locale in un'area con terreno complesso, è impossibile fare a meno di utilizzare alberi di ispezione differenziale. Questo tipo di pozzi deve essere installato in aree con terreni difficili, dal momento che è necessario posare una tubazione, mantenendo l'inclinazione ottimale dei tubi.

Per compensare le differenze nella profondità della guarnizione in aree difficili, viene installato un pozzetto differenziale. Le distanze tra questi elementi di rete dipendono dalla complessità del terreno e dalla configurazione della pipeline. Condizioni aggiuntive per l'installazione di pozzetti di caduta:

  • l'altezza della differenza di profondità non deve superare i tre metri;
  • se l'altezza della goccia è ridotta (fino a 0,5 metri), invece di un pozzetto, è possibile installare un pozzetto di revisione con uno scarico.

Aggregati e raccordi

Il pozzetto di memoria è l'elemento finale del sistema. Ma più spesso quando si costruisce un sistema fognario locale, viene utilizzato un pozzetto invece degli accumulatori. In questo caso, diversi pozzi sono costruiti a una distanza di 1,5 metri l'uno dall'altro. L'ultimo pozzo viene fatto filtrare (senza fondo), la pietra frantumata viene versata in essa con uno strato di circa 0,5 metri.

Quando si sceglie la posizione del filtro, è molto importante mantenere la distanza ottimale da questo oggetto ad altri edifici sul sito.

Regole per l'installazione dei pozzetti del filtro

Scopriamo come scegliere il posto giusto per installare il filtro bene rispetto ad altri oggetti sul sito.

Bere bene

La distanza da un pozzo con acqua potabile o pozzo è strettamente regolata. La collocazione troppo ravvicinata di due installazioni rischia di essere una catastrofe ambientale. L'inquinamento nelle falde acquifere può rendere l'acqua inadatta al bere, e questo già minaccia la salute delle persone che vivono nell'area.

È importante installare, in conformità con i requisiti di SNiP, non solo i pozzi del filtro, ma anche gli accumulatori ermetici. Può sembrare che questa precauzione sia superflua, perché gli scarichi nel serbatoio ermetico non entrano in contatto con il terreno e non possono causare inquinamento.

Tuttavia, è impossibile escludere il verificarsi di una situazione di emergenza associata alla depressurizzazione dell'unità. Allo stesso tempo, l'acqua sporca può arrivare non solo nel terreno, ma anche nelle falde acquifere.

La perdita di liquido contaminato può verificarsi anche in caso di installazione errata, ad esempio se i giunti dei tubi non sono correttamente sigillati. La distanza minima tra l'ingresso dell'acqua e l'installazione della fognatura dipende dalle caratteristiche del terreno e più precisamente dalla sua capacità di passare l'acqua.

Se il terreno è prevalentemente argilloso, la distanza minima sarà di 430 metri. Con una buona permeabilità del terreno, la distanza dovrà essere aumentata a 60-80 metri.

Suggerimento: Per determinare le caratteristiche qualitative del suolo, per identificare la presenza di siti filtranti, sarà necessaria una ricerca geologica.

Quando si pianifica la posa di servizi di pubblica utilità, è importante organizzare correttamente la fognatura e le tubature dell'acqua. La distanza minima tra la condotta di approvvigionamento idrico e la condotta di drenaggio è di 10 metri. In questo caso, i tubi di alimentazione dell'acqua dovrebbero trovarsi più in alto del livello dei tubi di fognatura.

Quando si costruisce una rete fognaria, è molto importante individuare correttamente i pozzi relativi a un edificio residenziale. L'impianto di trattamento stesso non dovrebbe essere posizionato vicino alla casa per i seguenti motivi:

  • rischio di diffusione di odori;
  • il pericolo di lavare le fondamenta degli edifici filtrando l'acqua nel terreno;
  • pericolo di allagamento degli scantinati.

La distanza minima dall'installazione del filtro alla fondazione dell'edificio è di 6 metri. Ma in pratica, è auspicabile includere l'impianto di trattamento a 10-15 metri. Questo posizionamento della fossa settica fornirà il massimo comfort.

Suggerimento: È importante installare un sistema fognario a distanza, non solo da casa tua, ma anche dalle case dei siti vicini. La distanza minima che separa la fossa settica con la casa sul sito adiacente deve essere superiore a 10 metri.

Suggerimenti per il posizionamento

I pozzi fognari posizionati correttamente nella costruzione di un sistema fognario locale sono estremamente importanti. Ecco alcune linee guida:

  • Quando si sceglie una posizione per il filtraggio delle installazioni di fognature, si deve non solo mantenere la distanza tra l'installazione, gli edifici residenziali e il pozzo, ma anche non dimenticare che le fosse settiche o gli accumulatori devono essere puliti periodicamente. Pertanto, è necessario prevedere un passaggio gratuito all'installazione o al pozzetto cumulativo;
  • le installazioni del filtro non dovrebbero essere situate vicino agli edifici. E non solo per il residenziale, ma anche per altri edifici sul sito - un garage, un alloggio per animali, un bagno, ecc. La distanza degli edifici economici e secondari deve essere di almeno un metro;
  • non deve essere posizionato in prossimità del giardino e di altri impianti della pianta con filtrazione dell'acqua. L'apparato radicale delle piante può essere danneggiato a causa dell'elevata umidità. Pertanto, è necessario piantare alberi ad una distanza di almeno quattro metri. La distanza da arbusti dovrebbe essere almeno di un metro;
  • la distanza tra l'unità filtrante e il bordo con la sezione adiacente deve essere di almeno due metri e con la carreggiata di almeno cinque metri.

Mancato smaltimento dei tombini delle fognature può causare seri problemi. Per i proprietari del sito potrebbero essere previsti reclami da parte di SES. Se durante l'ispezione viene rivelato che le reti fognarie sono costruite in violazione dei requisiti dello SNiP, i proprietari riceveranno un ordine per eliminare le violazioni. Cioè, è necessario rifare completamente tutto il lavoro: smontare le reti assemblate e rimontarle, ma tenendo conto dei requisiti sanitari e di costruzione.

Pertanto, è molto importante mantenere la distanza tra i pozzetti delle acque reflue in conformità con SNiP. Il mancato rispetto delle norme porterà a una diminuzione dell'efficienza del sistema di drenaggio o di una minaccia ambientale.

Quindi, se la distanza tra gli alberi di ispezione è superiore a quella richiesta, sarà estremamente difficile mantenere la tubazione in caso di blocco. I proprietari possono aspettarsi conseguenze ancora più gravi se non si osservano le norme della distanza tra il filtro fognario e il punto di assunzione di acqua potabile.

Distanza tra i pozzetti fognari

Pozzi - strutture incluse nel sistema fognario esterno, che sono responsabili non solo per l'accumulo di effluenti, come un pozzo nero, ma svolgono anche molte altre funzioni. Di solito, nel sistema esistono diversi tipi di tali dispositivi che sono interconnessi in una singola rete. E affinché il sistema funzioni in modo fluido ed efficiente, è necessario seguire alcune regole quando si installano tutte le sue parti.

Una delle sfumature è una certa distanza alla quale è necessario installare un certo tipo di fogna. Conoscendo questi dati, è possibile effettuare autonomamente l'installazione di una linea fognaria esterna o monitorare il lavoro dell'azienda noleggiata.

Tipi di pozzi di fogna

La prima cosa che devi capire i tipi di questi dispositivi e quali funzioni svolgono. Quindi, le strutture principali includono:

  1. Ispezioni: sono responsabili del monitoraggio delle aree del sistema e della sua pulizia in caso di blocchi.
  2. Tornitura: controlla le aree in cui gli scarichi cambiano la direzione del movimento, facilita l'accesso a svolte e curve, in cui non sono rari i blocchi.
  3. Differenziale: compensa la pendenza della condotta, una pendenza troppo grande o piccola porta all'accumulo di particelle solide al suo interno.
  4. Nodale: accesso ai tubi di collegamento.

Per quanto riguarda la distanza tra tutti i tipi di pozzi di fogna è regolata in SNiP 2.04.03-85.

Video: standard sanitari per pozzi e fosse settiche

Distanza tra i tombini

Quindi, per i tombini, viene determinato il valore massimo consentito, che è indicato nella tabella seguente:

Come puoi vedere, maggiore è il diametro della linea, più distanti è possibile installare i pozzetti di ispezione. Quanto segue è una tabella con i valori minimi consentiti, che dipendono anche dalla sezione trasversale della pipeline.

La distanza tra i pozzetti rotanti

In termini di funzionalità e design, questo aspetto è simile al precedente. L'unica differenza è che il pozzo rotante è installato in punti in cui il sistema effettua una svolta. In luoghi di curve o tornanti si formano spesso confetture, pertanto, per facilitare la pulizia e la riparazione, tali luoghi devono prestare maggiore attenzione.

La distanza tra loro è calcolata in base alla lunghezza delle sezioni diritte tra le curve della condotta. Se il sito risulta più lungo di quanto consentito dai documenti normativi, deve essere dotato di pozzetti di ispezione per il pieno controllo del funzionamento del sistema.

Distanza tra i pozzetti

Se l'area su cui verranno installate le acque reflue presenta un rilievo complesso, viene utilizzato questo tipo di pozzo. Su un territorio con una grande pendenza, anche l'angolo di inclinazione del gasdotto sarà grande. E minaccia il fatto che la componente liquida dell'effluente passi attraverso i tubi più velocemente e le particelle solide si depositino sulla superficie e formino un mosto. I pozzetti di compensazione compensano la portata.

Lo SNiP non specifica le distanze specifiche tra queste strutture, ma molti altri requisiti sono imposti:

  • l'altezza di un differenziale non deve superare 3 m;
  • con una profondità di caduta fino a 0,5 m, il pozzetto può essere sostituito con un pozzetto panoramico con troppopieno;
  • le strutture sono installate nei punti di piegatura dei tubi.

I pozzetti nodali sono installati nelle giunzioni degli ingressi dei canali di scarico in un tubo di scarico. Pertanto, non ci sono requisiti speciali per loro, ad eccezione del diametro della miniera stessa.

Distanza tra i pozzetti fognari - SNiP 2.04.03-85

Senza essere un esperto nel campo delle comunicazioni di ingegneria edile, è molto difficile capire la letteratura regolatoria che regola la tecnologia e la procedura per condurre tale lavoro. Quando si tenta di trovare informazioni online sul dispositivo di una rete fognaria domestica per una casa di campagna, spesso si imbattono in articoli di contenuto indistinto.
Alcuni di essi non sono affatto correlati alla query di ricerca. Ad esempio, un pozzo fatto di spago: una master class che racconta la produzione di oggetti decorativi.
Dobbiamo dedicare molto tempo a trovare le informazioni necessarie, letteralmente a rompere un sacco di siti. Per facilitare questo compito per voi, in questo articolo illustreremo brevemente gli standard adottati dai codici di costruzione in relazione alla costruzione di strutture per una rete esterna di fognature.

Casa privata di fognatura

Molto spesso, i proprietari di case di campagna decidono di acquistare sistemi idrici e fognari autonomi. In un caso - per risparmiare sulle utenze, il cui prezzo aumenta ogni anno, nell'altro - a causa della banale mancanza di reti centralizzate nel villaggio.
Affinché la rete fognaria esterna sia costruita con le proprie mani per funzionare normalmente, in modo che, se necessario, si possano eliminare i problemi e i malfunzionamenti che si sono verificati, è necessario crearlo secondo determinate regole.
Lo schema di rimozione, trattamento e rimozione delle acque reflue dalla casa dipende da molti fattori, tra cui:

  • Condizioni topografiche del sito;
  • Tipo di terreno;
  • La presenza sul sito o in prossimità di fonti di approvvigionamento idrico;
  • La posizione delle utenze sotterranee esistenti - idraulici, gasdotto, cavo di alimentazione, linea telefonica, ecc.

La rete fognaria può essere molto semplice e consiste in una sezione diretta della pipeline che collega la rete domestica al pozzo nero o alla fossa settica (vedi Distanza dal pozzo alla fossa settica: la scelta giusta), situata a breve distanza dalla casa. Può anche essere un pozzo di pneumatici, in cui gli scarichi vengono filtrati o accumulati prima del successivo pompaggio con la pompa di aspirazione.

Schema semplice con serbatoio settico cumulativo

Uno schema così semplice viene spesso usato per le case di campagna o le piccole case private. Per il suo normale funzionamento, è sufficiente sopportare la pendenza necessaria durante la posa della pipeline e in tempo per pompare il pozzo.
È molto più difficile organizzare il trattamento delle acque reflue se la casa si trova in un sito con terreno difficile, se per la presenza di un pozzo o di un pozzo è necessario rispettare i requisiti sanitari per l'ubicazione di fosse settiche o serbatoi di stoccaggio, disponendoli a una distanza considerevole dalla casa.
Spesso, i proprietari di case di campagna si uniscono in una rete di drenaggio da diversi edifici situati sul sito, includono in esso il sistema di drenaggio e livnestoky. In questo caso, risulta uno schema complesso di diverse condotte lungo una lunghezza e diversi pozzi per vari scopi.
È la necessità del loro dispositivo e la distanza tra i pozzi di fogna che spesso causano domande a coloro che decidono autonomamente, senza la partecipazione di specialisti, di organizzare tale rete.

Tipi e scopo dei pozzi

C'è un documento che regola la costruzione di varie fognature e la distanza tra i tombini delle fognature - SNiP 2.04.03-85 "Rete fognaria. Reti esterne e strutture.
Ci concentreremo solo su quelli dei suoi punti che riguardano la rete domestica di drenaggio da una casa privata. In tutto il gasdotto esterno, a seconda della sua lunghezza, della pendenza del terreno e di altre circostanze, è necessario disporre i pozzi intermedi.

Pozzi di ispezione

Queste strutture sono integrate nella rete nei seguenti casi:

  • La grande lunghezza del tubo dritto;
  • Cambiare la direzione della condotta, il suo diametro o pendenza;
  • La presenza nella rete di nodi in cui la pipeline laterale si unisce alla strada pubblica comune.

I pozzi di ispezione sono progettati per organizzare il controllo del sistema, fornire l'accesso alle sue aree problematiche al fine di pulire ed eliminare i blocchi.

Una revisione viene installata sul tubo nel passo d'uomo, come nella foto, oppure in esso è disposto un vassoio aperto.

Secondo SNiP, la distanza massima tra pozzi di acque reflue di questo tipo dipende dal diametro del tubo ed è:

  • Con d150 mm - 35 metri;
  • Con d200-450 mm - 50 metri;
  • Con d500-600 mm - 75 metri, ecc.

Cioè, maggiore è il diametro, più distanti tra loro ci possono essere tombini. Se tali tubi dimensionali vengono utilizzati nella costruzione di un sistema fognario domestico, è solo se il volume delle acque reflue è sufficientemente grande.
Ad esempio: il totale da diversi edifici separati (casa, bagno, casa degli ospiti). O quando l'acqua piovana viene scaricata dai tetti e dai binari nella rete generale.
Più spesso vengono utilizzati tubi con un diametro di 100 mm (tessitura). Su tale condotta, la distanza tra gli alberi di ispezione è di 15 metri.

Fai attenzione. Se il diametro del tubo è uguale dappertutto, la tubazione è diritta e non ha connessioni laterali, la distanza minima tra i pozzetti della fogna può essere aumentata a 50 m.

Pivot wells

Avendo uno scopo di visualizzazione e un design simili, i pozzetti rotanti sono installati sulle curve della condotta. Qualsiasi curva che non può avere un angolo di rotazione inferiore a 90 gradi è un'area con un rischio aumentato di blocchi, pertanto è necessario installare sopra di essi gli alberi di ispezione.

Il dispositivo di un pozzo rotante nel luogo di una curva dell'autostrada

  • La distanza tra i pozzetti rotanti è determinata dalla lunghezza delle sezioni diritte tra le curve.
  • Se la lunghezza di questa sezione supera il numero di metri determinato dagli standard, sono dotate di ulteriori mine di controllo aggiuntive.

Lasciare i pozzi

Se l'area in cui è installata la rete fognaria si trova su un pendio, la pendenza della condotta sotterranea posata potrebbe essere troppo grande. Questo non può essere permesso, poiché con un'alta portata di acque reflue, le frazioni solide possono depositarsi sul fondo del tubo, creando gradualmente congestione.

In questo caso, l'istruzione richiede l'installazione di pozzi drop, formando un sistema a gradini. La distanza tra loro dipende dalle caratteristiche del rilievo e in ogni caso viene determinata sul posto.
Le seguenti regole sono prese in considerazione:

  • La profondità massima del differenziale non deve superare i tre metri;
  • Se la caduta è inferiore a mezzo metro (su condotte con diametro fino a 600 mm), invece di un foro di caduta, è consentito un tombino con scarico.

Per riferimento. Il punto finale del sistema fognario è un filtro o un pozzo di stoccaggio.

Altri requisiti normativi

Oltre al descritto, ci sono altri requisiti per il dispositivo di fognatura esterna. Ad esempio, la distanza tra una casa e un pozzo di fogna di qualsiasi tipo e scopo (la prima nella direzione del flusso) deve essere di almeno 3 e non più di 12 metri.
Non dimenticare le norme sanitarie che disciplinano l'ubicazione dei pozzi e delle condutture delle acque reflue in relazione ai serbatoi, alle fonti di acqua potabile, ai sistemi di approvvigionamento idrico domestico, agli alberi da frutto e alle piante orticole.

Zone sanitarie principali sulla trama

conclusione

In linea di principio, il miglioramento domestico non è il compito più difficile. I lavori per la posa di tubi e impianti fognari sono perfettamente in grado di ospitare qualsiasi proprietario.
Come fare questo è descritto nel video in questo articolo e in altri materiali del nostro sito. Ma se alcune regole e regolamenti non vengono seguiti, anche un sistema attentamente e attentamente assemblato può smettere di funzionare normalmente, e per la sua pulizia o riparazione sarà necessario aprire l'intera autostrada in cerca di intasamento.
Ciò non accadrà se si ha accesso alle aree più problematiche e alla capacità di monitorare il funzionamento del sistema.

Distanza tra i pozzetti fognari

Distanza tra pozzi di fognatura - SNiP e regole di installazione

I documenti normativi sono molto difficili da padroneggiare, soprattutto da parte di non professionisti. Per comprendere tutti i requisiti per le reti di ingegneria, è necessario dedicare molto tempo all'elaborazione di una grande quantità di materiale. La rete è anche abbastanza problematica per trovare esattamente le informazioni necessarie: spesso i risultati di ricerca non sono quelli che dovrebbero essere.

Questo articolo descriverà tutte le informazioni relative ai sistemi fognari, prenderà in considerazione i principali tipi di pozzi di scarico, i loro parametri e requisiti per le strutture.

Sistemi di fognature di case private

Nella disposizione delle aree suburbane sono spesso utilizzati sistemi di fognatura autonomi, che sono caratterizzati da un gran numero di qualità positive. Alcuni sistemi sono economicamente più vantaggiosi rispetto all'utilizzo di un collettore centrale, mentre altri sono l'unica soluzione possibile al problema dei liquami.

Per il normale funzionamento del sistema fognario esterno e per garantire un servizio di qualità, il design del sistema deve essere organizzato in conformità con le norme e le regole visualizzate nei documenti pertinenti.

Lo schema di installazione del sistema fognario e il suo funzionamento dipendono in gran parte dai fattori, tra cui:

  • indicatori topografici del territorio selezionato;
  • tipi di suolo sul posto;
  • disponibilità di fonti di approvvigionamento idrico vicino al sito;
  • layout di reti ingegneristiche sotterranee già presenti nel territorio.

Il sistema fognario può essere abbastanza semplice: la costruzione più semplice consiste in un'unica lunghezza di conduttura che trasporta i canali di scolo in un pozzo o in una fossa settica situati all'esterno dell'edificio. Il serbatoio settico più semplice può essere costituito da pneumatici di automobili impilati verticalmente l'uno sull'altro: gli scarichi saranno ancora filtrati e le frazioni solide vengono periodicamente pompate da una macchina di post-raccolta. Questo design è adatto per l'installazione in aree urbane suburbane o di piccole dimensioni. Affinché il sistema fognario funzioni normalmente, è sufficiente per garantire una pendenza costante e eseguire periodicamente il pompaggio.

È molto più difficile organizzare un sistema fognario su un sito con terreno difficile o dove si trova la fonte di acqua potabile. In questo caso, il sistema fognario deve soddisfare i requisiti sanitari per fosse settiche o serbatoi di stoccaggio dei rifiuti. Inoltre, la progettazione del sistema può essere complicata dalla connessione di un sistema di drenaggio e il drenaggio della tempesta ad esso. Vedi anche: "Ispezione bene - tipi e metodi di installazione".
Questo progetto consiste in diverse condutture separate, pertanto per il suo funzionamento sarà necessario un numero elevato di pozzi. Per garantire l'efficienza del sistema, è necessario contattare gli esperti o esaminare attentamente tutte le sfumature associate ai requisiti relativi alle acque reflue.

Tipi di pozzi di fogna

Il documento principale che definisce le caratteristiche progettuali degli elementi fognari e la distanza tra i pozzi fognari è SniP 2.04.03-85 "Rete fognaria. Reti esterne e strutture. Il documento contiene un gran numero di requisiti, ma non è necessario studiarli tutti per i proprietari di case private - è sufficiente affrontare il problema del drenaggio locale (leggi anche: "Costruzione di tombini di fognature di vario tipo"). La cosa principale che devi sapere è che qualsiasi sistema fognario richiede pozzi intermedi e che verranno installati in base a vari fattori.

Distanza tra i tombini secondo SNiP

È necessario installare pozzi di ispezione in tali situazioni:

  • se c'è una lunga tubazione che corre in linea retta;
  • in presenza di curve o piegature nella condotta, oltre a cambiare il diametro del tubo;
  • in presenza di design di rami.

La funzione dei tombini è quella di monitorare il sistema e la possibilità di accedere al suo interno per la manutenzione.

Determina la distanza tra i pozzi SNiP delle acque di scarico e, secondo lui, devi seguire queste regole:

  • con un diametro del tubo di 150 mm, i pozzetti vengono installati ogni 35 metri;
  • 200-450 mm - 50 m;
  • 500-600 mm - 75 m.

Un ulteriore aumento del diametro dei tubi consente di aumentare ulteriormente la distanza massima tra i pozzetti. Tuttavia, la probabilità che appaia una tale struttura nella dacia è estremamente ridotta, poiché il volume di effluente prodotto da 3-4 persone non richiede la presenza di tubi larghi. L'uso di tubi di grandi dimensioni può essere giustificato se tutte le acque reflue passano attraverso il sistema fognario: precipitazione, acqua di bagno e rifiuti diretti da un edificio residenziale.

Di norma, quando si organizzano sistemi di fognatura privati, vengono utilizzati tubi con un diametro di 100 mm. Quando li si utilizza, la distanza tra i pozzetti della fogna SNiP è di 15 m. Nel caso in cui il sistema fognario non abbia curve, rami e per tutta la sua lunghezza, il diametro della tubazione non cambia, quindi la distanza può essere aumentata a 50 m.

Pozzi rotanti per acque luride

Questo tipo di pozzi in base allo scopo e alla costruzione è assolutamente identico a quelli di visione, con la sola differenza che i pozzetti rotanti sono montati in punti in cui la direzione della tubazione cambia. Le curve acuminate con ampi angoli di rotazione sono solitamente aree che sono più spesso esposte all'ostruzione, quindi devono prestare particolare attenzione. È questa la funzione che i pozzi di svolta eseguono.

La distanza tra i pozzetti rotanti è generalmente calcolata in base alla lunghezza delle sezioni diritte tra le curve della condotta. Se la sezione del gasdotto è più lunga di quella definita dal documento normativo, deve essere dotata di pozzetti di ispezione per garantire un livello sufficiente di controllo sul funzionamento del sistema.

Lasciare i pozzi

L'installazione di liquami nell'area con terreni difficili è piuttosto problematica. Se il territorio ha una pendenza apprezzabile, anche la pendenza del gasdotto sarà appropriata, il che è assolutamente impossibile da consentire: le acque reflue che si muovono ad alta velocità si sistemeranno gradualmente sulle pareti del sistema fognario, bloccandolo e distruggendolo.

In questo caso, i documenti normativi parlano della necessità di installare i pozzetti di caduta, che sono installati su gradini e compensano l'alta velocità di trasporto dei rifiuti, salvando il design da blocchi (ulteriori informazioni: "I pozzi di fognatura differenziali sono una necessità importante").

In questo caso, SNiP non determina la distanza specifica tra i pozzetti fognari, ma ha alcuni requisiti di progettazione:

  • in primo luogo, l'altezza di un differenziale deve essere inferiore a tre metri;
  • in secondo luogo, con differenze fino a 0,5 m di profondità (quando si utilizzano tubi con un diametro fino a 600 mm), i pozzetti differenziali possono essere sostituiti da pozzi di ispezione con scarichi.

Dovresti sempre ricordare che ogni sistema fognario termina con un punto di sfioratore, in cui si trova necessariamente il pozzetto finale, che richiede la presenza di un portello di ispezione.

Altri regolamenti

Oltre agli standard sopra descritti, che sono spesso un problema per i proprietari di siti privati ​​a causa della loro inaccessibilità, ce ne sono altri che devono essere svolti per evitare problemi con il funzionamento delle acque reflue in futuro. Ad esempio, la distanza minima dal pozzo di fogna all'edificio dovrebbe essere di 3 me il massimo di 12 m, indipendentemente dal tipo di pozzo utilizzato. La distanza dalla casa al pozzo delle fogne è un indicatore piuttosto importante da osservare. Inoltre, è importante ricordare sempre l'esistenza di standard sanitari che determinano la rimozione di elementi di sistemi fognari da corpi idrici, fonti d'acqua, giardini e giardini.

L'installazione di un sistema fognario nella propria area non è un grosso problema. Tutti i lavori di installazione associati alla posa di condotte e alla sistemazione delle fogne sono abbastanza semplici e possono essere eseguiti da qualsiasi proprietario di casa (leggi anche: "Installazione di un pozzetto di scarico, plastica e cemento, esempi"). Su tutti i tipi di lavoro puoi trovare altri articoli su questo sito, e quindi tutto diventerà molto chiaro.

È molto importante ricordare sempre che il rispetto delle norme e dei regolamenti contenuti nei documenti pertinenti è un prerequisito per garantire il normale funzionamento del sistema fognario. Se non si seguono le regole, il progetto fallirà regolarmente, si intaserà e, a volte, la sua riparazione e manutenzione saranno complicate. Una corretta installazione dei pozzi fognari aiuterà a prevenire potenziali problemi e fornire un accesso di alta qualità a tutte le sezioni della struttura. Se viene mantenuta la distanza tra i pozzetti del sistema di scarico delle acque piovane, sarà molto più facile monitorare le prestazioni del sistema (leggi anche: "I pozzi per i sistemi di acque piovane sono varianti del dispositivo").

Lascia un feedback:

Quale dovrebbe essere la distanza tra i pozzi delle fogne?

La disposizione di impianti idraulici o fognari sulla trama privata richiede un approccio attento e misurato. Soprattutto la distanza tra i tombini delle fognature e l'installazione del sistema di rimozione dell'acqua dalla casa. Se non si seguono le regole prescritte in SNIP 2.04.03-85, si rischia di inquinare le fonti di approvvigionamento idrico attraverso il terreno, la rottura delle fondamenta della casa o di qualsiasi altra struttura, così come l'interruzione delle tubature e dei liquami a causa di tubi intasati e l'incapacità di fornire riparazioni adeguate.

Documenti normativi e regole per l'ubicazione dei pozzi

Layout dettagliato delle comunicazioni precedentemente attrezzate nell'area vicino alla casa

Quando si installano tubazioni idrauliche e fognarie di una casa privata, è necessario, in primo luogo, prendere in considerazione tutti i fattori topografici che possono influire sull'efficienza della comunicazione. Questi sono:

  • Tutti i tipi di terreno nella zona affidata;
  • Opportunità e rischio di imbattersi in sabbie mobili durante l'installazione di un pozzo di drenaggio;
  • La presenza sul sito o accanto a una fonte di approvvigionamento idrico del vicino (bene, bene, ecc.);
  • Layout dettagliato delle comunicazioni precedentemente attrezzate su un terreno vicino alla casa.

Importante: se si tiene conto di questi fattori, l'installazione dei tubi di scarico vicino alla casa verrà eseguita secondo le regole di SNIP.

Semplice dispositivo di scarico

Secondo SNIP, la sistemazione del più semplice collettore lineare vicino alla casa dovrebbe avvenire a condizione che il pozzo di ricezione si trovi ad una distanza minima dalla casa e da altri edifici di 5 metri

Secondo SNIP, la sistemazione del più semplice collettore lineare vicino alla casa dovrebbe avvenire a condizione che il pozzo di ricezione si trovi ad una distanza minima dalla casa e da altri edifici di 5 metri. Idealmente, se la distanza è aumentata a 12 metri.

In questo caso, i tubi dovrebbero essere posizionati in una corsa rettilinea senza curve e girarsi sotto una spinta verso la fossa settica. Il livello di pendenza dovrebbe essere un valore accettabile ed essere almeno 1 cm per 1 metro di tubo.

In tale pozzo, l'acqua depositata si drenerà per mezzo del drenaggio nel terreno, e le restanti particelle di effluente decomposto devono essere pompate con l'aiuto di un autocarro a vuoto.

Dispositivo di fognatura su una trama con sollievo problematico

Con un aumento del diametro dei tubi fino a 200-450 mm, la distanza tra i pozzetti delle fognature può essere aumentata fino a un limite di 50 metri

Secondo le regole SNIP, l'installazione di una rete fognaria con una configurazione complessa deve essere eseguita secondo le seguenti regole:

  • Quando si usano tubi con diametro di 100 mm, la distanza dal pozzo al pozzo dovrebbe essere di 15 metri.
  • La distanza massima tra i tombini delle fognature è regolata in base al diametro dei tubi (a condizione di un collettore rettilineo). Quindi, con tubi d = 150 mm, la distanza tra i pozzetti può essere di 35 metri. Questo segmento è considerato ottimale per il funzionamento efficiente del collettore e la sua manutenzione.
  • Con un aumento del diametro dei tubi fino a 200-450 mm, la distanza tra i pozzetti di fognatura può essere aumentata fino a un limite di 50 metri.
  • Se si verifica la disposizione di un collettore di massa complesso, in base alle regole SNIP, la distanza tra i pozzetti di osservazione può essere aumentata a 75 metri.

Importante: i parametri descritti in SNIP si applicano solo ai collettori situati su una linea retta. Inoltre, un aumento del diametro dei tubi in una sezione privata deve essere effettuato solo se tutti gli scarichi fluiscono attraverso il collettore: tempesta, casa, terreno, ecc.

Sistema di fognatura con gocce e giri

Il numero di giri dei pozzi dipende dal numero di curve del collettore ad angolo retto

Se la rete fognaria ha una configurazione complessa e molti giri, quindi nei punti delle ginocchia è necessario installare pozzi rotanti di ispezione. Poiché questi luoghi sono una zona a rischio per un efficiente funzionamento delle acque reflue, l'accesso ad essi dovrebbe avvenire tutto l'anno.

Secondo SNIP, la distanza tra i pozzetti rotanti non è regolata. Il numero di giri dei pozzi dipende dal numero di curve del collettore ad angolo retto.

Se stiamo parlando di un complesso rilievo del sito, che va sotto una grande pendenza, qui, secondo SNIP, è necessaria l'installazione di pozzi differenziali, che dovrebbe essere necessario. Grazie a tali serbatoi, la velocità delle acque reflue sarà ridotta, il che significa che l'intero sistema fognario sarà protetto dalla sedimentazione dei fanghi di depurazione, che possono muoversi con grande velocità sotto una grande pendenza. Questo non dovrebbe essere permesso per evitare blocchi nel serbatoio.

Secondo SNIP, quando si installano pozzetti, devono essere soddisfatti i seguenti requisiti:

  • L'altezza totale nel caso di un differenziale non deve essere superiore a tre metri;
  • Se la caduta è minima e la sua altezza non supera 0,5 metri e con l'uso di tubi, il cui diametro è pari a 600 mm, i serbatoi differenziali possono essere sostituiti con serbatoi di ispezione, ma con le condizioni di uno scarico. Ma è noto che quando si sistema il sistema fognario su un appezzamento privato, vengono utilizzate principalmente tubi con diametro di 100 mm, quindi l'installazione di un serbatoio differenziale non può essere evitata.

È importante: se hai difficoltà a sviluppare in modo indipendente un piano di fognatura tenendo conto di tutte le regole, allora potrebbe essere meglio invitare specialisti che costituiranno lo schema corretto per l'installazione del gasdotto.

La distanza tra la fogna e l'edificio: requisiti normativi

Quando si pianifica la costruzione di fognature esterne, è necessario attenersi ai requisiti definiti dai regolamenti edilizi. In particolare, deve essere mantenuta la corretta distanza dall'edificio al pozzo di fogna, le informazioni necessarie possono essere cercate per molto tempo, dato il volume della documentazione normativa e la difficoltà di leggerlo per la persona media. Per semplificare la ricerca e risparmiare tempo, di seguito sono riportati solo i dati sui quali dovresti fare affidamento quando scegli un luogo in cui posizionare strutture di depurazione su un terreno privato.

contenuto

La scelta della posizione ottimale dipende non solo dalla natura delle strutture interne, ma anche dal tipo di struttura delle acque reflue. È particolarmente importante localizzare correttamente le strutture destinate al trattamento delle acque reflue, che possono essere suddivise in accumulativi (con fondo sigillato) e filtrazione (senza fondo).

La posizione delle strutture fognarie sul sito è regolata dal SNiP

La distanza minima dalla casa al pozzo di fogna di tipo cumulativo è di 3 m. Questa è la distanza necessaria in cui la costruzione dell'impianto di trattamento delle acque reflue non avrà un impatto distruttivo sulla fondazione dell'edificio. La distanza massima dal primo pozzo non deve superare i 12 m. Una posizione più distante può causare frequenti blocchi e complicare la manutenzione della condotta.

Scegliendo un luogo dove collocare l'impianto di trattamento delle acque reflue, dovresti considerare anche il suo volume. Se la capacità non supera 1 m³, l'oggetto può essere posizionato alla minima distanza possibile dalla casa. Con l'aumento del volume, è desiderabile aumentare proporzionalmente la distanza.

Posizione delle fosse settiche cumulative rispetto a un edificio residenziale

Per quanto riguarda la carreggiata e la recinzione del vicino, in questo caso vengono imposti gli stessi requisiti di un edificio residenziale - una distanza di almeno 3 m, ma la posizione rispetto agli edifici esterni non ha criteri così rigidi. Qui la cosa principale è mantenere una distanza di 1 m.

Se non vi è un fondo stretto nell'impianto di trattamento, cioè scarichi dopo che la filtrazione preliminare è stata scaricata nel terreno, allora la distanza tra il pozzo della fogna e l'edificio dovrebbe essere aumentata a 10-12 m. Tale disposizione non consentirà di provocare la distruzione della fondazione dall'umidità del suolo aumentata.

Nel caso del trattamento delle acque reflue domestiche, oltre a proteggere le fondamenta degli edifici, dovrebbero essere seguite le norme sanitarie. Per evitare la contaminazione della fonte di acqua potabile, il pozzo di filtrazione si trova a 50 m da esso. Al serbatoio più vicino la distanza minima possibile è 30 m.

La disposizione del punto di smaltimento delle acque reflue nel suolo

Oltre alle strutture di stoccaggio e filtrazione, esistono altri tipi di pozzi che vengono utilizzati per l'installazione e la manutenzione delle acque di scarico esterne. Tra loro ci sono:

Poiché tali dispositivi non sono destinati all'accumulo di effluenti, non rappresentano un pericolo per le fondamenta di edifici e oggetti naturali. In questo caso, queste strutture devono essere posizionate correttamente l'una rispetto all'altra.

Tali strutture sono destinate alla revisione e al mantenimento delle acque reflue. Sono utilizzati in reti esterne complesse con una lunghezza di pipeline di grandi dimensioni. Secondo SNiP, la distanza tra i pozzetti delle fognature di osservazione dipende dalle dimensioni del tubo. Esistono i seguenti standard:

  • Ø110 mm - 15 m;
  • Ø150 mm - 35 m;
  • Ø200-450 mm - 50 m;
  • Ø500-600 mm - 75 m.

Nei sistemi domestici, i tubi con un diametro superiore a 150 mm sono usati raramente. In genere, per organizzare la fogna esterna diametro sufficiente 100-110 mm. Di conseguenza, in questo caso, è necessario installare una struttura di osservazione ogni 15 m. Anche se per le sezioni diritte è consentito aumentare l'intervallo di alcuni metri.

Posizione dei punti di osservazione

I dispositivi rotanti svolgono la stessa funzione della visione. La distanza tra loro non è regolata, poiché si trovano in luoghi rigorosamente designati - sulla curva del gasdotto, il cui angolo supera i 45 °. Questi punti sono più suscettibili ai blocchi, pertanto in questi punti è necessario avere accesso a misure di pulizia.

La distanza tra i pozzetti di inversione delle fogne domestiche e temporali dipende dalla struttura della rete. Tuttavia, se c'è una lunga linea dritta tra le curve, su questo spazio è installato anche un punto di osservazione.

Le ampie curve della condotta devono essere dotate di strutture rotanti.

Se è necessario installare una rete fognaria sul pendio, vengono utilizzate strutture differenziali. Questi pozzetti sono progettati per normalizzare la portata del liquido, poiché un movimento troppo intenso dell'effluente può portare a blocchi.

La distanza tra tali strutture dipende dalle specificità del rilievo ed è individuale per ciascuna località. Dovrebbe prendere in considerazione alcuni dettagli tecnici:

  • l'altezza del differenziale non deve essere superiore a 3 m;
  • per ridurre la portata possono essere installate anche partizioni di spegnimento;
  • quando la goccia è inferiore a 0,5 me il diametro della tubazione è di 600 mm, è consentita la sostituzione del pozzo di caduta con una struttura di osservazione con scarico.

Schema di installazione di acque reflue sul pendio

Se si mantengono le distanze corrette tra i pozzetti delle fogne e altri oggetti in base alle norme di costruzione, non si avranno problemi con i corpi di supervisione o con i vicini. Allo stesso tempo, la pianificazione di un sistema complesso viene eseguita meglio con specialisti, al fine di evitare errori tecnici e incongruenze che possono portare a conseguenze spiacevoli.

Distanza tra i pozzetti fognari

I pozzi sono installazioni speciali che fanno parte del sistema di smaltimento e svolgono la funzione di accumulare rifiuti, assicurando la loro libera circolazione. Più spesso durante l'installazione di acque reflue installato un numero di dispositivi che vengono combinati in un'unica struttura. Affinché funzioni in modo efficiente, i dispositivi non hanno creato fessurazioni e perdite, i liquami si sono mossi senza ostacoli, durante l'installazione viene sempre presa in considerazione la distanza necessaria tra i pozzi delle fogne.

Cosa è necessario per mantenere la distanza tra i pozzi fognari?

Per conoscere le informazioni sulle dimensioni e le distanze, che devono essere rispettate durante la posa della linea di raccolta delle acque reflue, è necessario migliorare la qualità degli impianti di trattamento e garantire una corretta installazione.

La distanza tra i pozzetti fognari SNiP 2.04.03-85

SNiP 2.04.03-85 è un documento normativo che regola la costruzione di impianti di smaltimento delle acque reflue e fornisce informazioni complete sulla loro installazione, nonché il necessario intervallo tra di loro. Si chiama "Sewerage. Reti esterne e strutture. Si dice che per tutta la lunghezza della sezione e per tutta la lunghezza della linea fognaria esterna, a seconda della lunghezza e del livello della pendenza, è necessario installare i pozzetti. In conformità con lo SNiP, i dispositivi di visualizzazione, rotazione e differenziale hanno parametri distintivi durante la loro installazione.

Oltre agli intervalli tra gli impianti di depurazione, lo SNiP indica anche la distanza dalla casa alla struttura, che dovrebbe essere compresa tra 3 e 12 m È inoltre necessario tenere conto degli standard sanitari che regolano la posizione dei dispositivi relativi a corpi idrici, fonti di acqua potabile, alberi, orti e altri aree.

Secondo il SNiP, il bacino idrico non dovrebbe essere situato su aree inondate o inondate di acque di inondazione, anche a una distanza inferiore a 30 m dalle autostrade, su pendii, argini o anfratti.

Distanza tra installazioni di pozzi neri per vari tipi di pozzi

Per prima cosa devi sapere quali sono i tipi di serbatoi:

  1. Ispezioni: monitorare il funzionamento dei siti di smaltimento dei rifiuti e facilitare la pulizia del sistema quando si formano degli zoccoli.
  2. Rotary: aiuta a cambiare la direzione del movimento delle acque reflue. Fornisce l'accesso alle curve, che possono anche formare blocchi.
  3. Differenziale: compensa le pendenze grandi o piccole del dispositivo, che influiscono sulla qualità del serbatoio e contribuiscono all'accumulo di frazioni solide in esso.
  4. Nodal: installato nei luoghi in cui sono collegati gli ugelli.

Ad esempio, secondo SNiP, la distanza massima tra i tombini delle fognature dovrebbe essere:

  • se il diametro della tubazione è 150 mm, la distanza è 35 m;
  • diametro 200-450 mm - 50 m;
  • diametro 500-600 mm - 75 m.

Più grande è il diametro della pipeline, più è possibile avere strutture di visualizzazione.

La distanza minima tra i tombini e i passi d'uomo è determinata dalla dimensione del tubo che collega le strutture. Considera il diametro nella tabella.

Cioè, poiché i serbatoi di ispezione forniscono pieno accesso al sistema di smaltimento delle acque reflue, devono avere la lunghezza più lunga possibile degli ugelli. Dal seminterrato, il dispositivo si trova a 12 m, tra gli alberi di osservazione a 15 m. Quando il sistema rettilineo è sistemato, la distanza aumenta fino a 50 m.

Se si tratta di un serbatoio rotante montato sulle curve del sistema di tubazioni, devono essere soddisfatte le seguenti condizioni:

  • Lo spazio è determinato dalla lunghezza totale delle sezioni diritte tra le curve dei tubi.
  • Se la lunghezza di questa sezione è più lunga di quella indicata nel documento normativo, è necessario installare ulteriormente i pozzetti.

Il divario necessario tra i dispositivi di depurazione è spesso determinato dagli specialisti, poiché sono loro che calcolano la pendenza necessaria durante la posa della condotta, il che influisce sull'installazione dei sistemi di tornitura.

Nel caso di serbatoi differenziali, che sono installati su terreni in cui vi sono pendenze, e la pendenza degli ugelli è necessariamente presa in considerazione, la profondità massima delle gocce non deve essere superiore a 3 m. in conformità con la formazione delle curve della condotta. È importante notare che se si sta costruendo un progetto differenziale multistadio, è necessario ridurre gli intervalli tra i punti in cui cambia l'altezza. In questo caso il punto di discesa dovrebbe essere tra 1,5 e 2 m.

Quando si installa il serbatoio nodale, è necessario prendere in considerazione l'attrezzatura dei rami delle acque reflue, le sezioni sono determinate utilizzando la sezione della tubazione.

  1. L'ugello ha dm a 600 mm - quindi la distanza è di 1 m.
  2. 700 mm - 1,25 m;
  3. 800-1000 mm - 1,5 m;
  4. 1200 mm - 2 m.

Il dispositivo, il principio di funzionamento, l'installazione di una fossa settica Tver si possono trovare su questa pagina.

Il dispositivo, il principio di funzionamento, l'installazione di una fossa settica Topas possono essere trovati qui.

Il dispositivo, il principio di funzionamento, l'installazione di una fossa settica Baikal si possono trovare su questa pagina.

Se la profondità è superiore a 3 m, il diametro più piccolo è di 1,5 m.

La distanza tra il pozzetto delle fogne e il pozzo di approvvigionamento idrico deve essere di almeno 30 metri, in modo che le acque reflue non influiscano sulla purezza dell'acqua. Inoltre, l'area in cui verrà eseguita l'installazione dell'impianto idraulico dovrebbe trovarsi ad almeno 50 m dai luoghi di inquinamento, come un pozzo nero con troppo pieno in un'abitazione privata.

conclusione

Il sistema fognario comprende ispezioni, installazioni verticali e rotanti, che svolgono le funzioni necessarie, come l'accesso al sistema fognario e la possibilità di pulire eventuali blocchi. Affinché i dispositivi possano essere installati nel modo più confortevole possibile e che l'accesso ad essi sia sempre assicurato, è molto importante tenere conto dello scarto necessario tra i serbatoi che soddisfa tutti gli standard sanitari previsti dalla legge.