Distanza dal bagno al muro

Nel processo di riparazione di un bagno, affinché questa stanza sia funzionale e confortevole, è necessario seguire alcune regole che determinano le dimensioni minime degli impianti idraulici e la distanza tra i singoli pezzi di equipaggiamento. Lo spazio in questa stanza allo stesso tempo sarà organizzato in modo tale che si adatti a tutti i dispositivi pianificati, inoltre, è possibile utilizzarli liberamente e comodamente. I dispositivi principali e indispensabili, ovviamente, sono un wc e un lavandino. È necessario pianificare correttamente il posizionamento di mobili e scaffali. Spesso in questa stanza è anche necessario trovare un posto per una lavatrice.

Se hai già deciso quali elementi di arredo, idraulici e attrezzature saranno collocati nel bagno, puoi iniziare a pianificare la loro posizione, tenendo conto delle distanze corrette. Prima di iniziare l'interior design del bagno, è necessario conoscere la distanza dalla toilette alla parete, gli standard fissati per soddisfare i requisiti sanitari e igienici e per garantire la praticità durante l'utilizzo dell'impianto idraulico.

La distanza dal bagno al muro nei piccoli bagni

In un piccolo bagno, apprezziamo ogni centimetro di spazio, quindi se vogliamo mettere tutta l'attrezzatura necessaria in esso, dobbiamo calcolare attentamente lo spazio e pianificare la posizione dei singoli elementi di mobili e tubature. Per dotare adeguatamente un piccolo bagno, vale la pena condurre un'attenta pianificazione.

Una toilette standard ha una lunghezza di circa 70 cm. Se si mette una toilette sospesa, sarà meno sporgente, ma allo stesso tempo si sposterà più lontano dalla parete alla larghezza dell'installazione o del rack in cui sono nascosti i tubi e il serbatoio. Indipendentemente dalle dimensioni del bagno, uno spazio libero di 80 cm e una lunghezza di circa 70 cm dovrebbe essere lasciato nella parte anteriore della toilette.Per essere comodo per utilizzare i sanitari, dovrebbe essere ad una certa distanza dalle pareti. Il loro rientro necessario è di almeno 20 cm, lo stesso rientro è necessario per altri articoli di equipaggiamento.

Distanze e altezze standard per vari tipi di impianti idraulici

I parametri che aiutano a mantenere le funzionalità del bagno sono i seguenti:

  • spazio libero davanti alla larghezza del lavabo inferiore a 40 cm - 50/100 cm x 70 cm;
  • di fronte al lavandino - 100 cm x 70 cm;
  • lo spazio libero davanti alla toilette dovrebbe essere - 80 cm x 60/80 cm;
  • posto davanti al bidet - 100 cm x 70 cm;
  • di fronte al bagno - 100/120 cm x 70/100 cm;
  • prima della doccia - 80/100 x 90/110 cm.

Quando si effettua un piano per questa stanza, è necessario tenere presente che deve esserci uno "spazio di manovra" attorno al box doccia, al bidet e ad altre attrezzature. Dobbiamo progettare un luogo per una spugna confortevole dopo il bagno, così come per evitare battiti di testa quando ci appoggiamo al lavandino.

Per poter godere di comodità e servizi igienici, è necessario installare un bidet e un WC sulla giusta distanza dal muro e lasciare libero spazio intorno a loro.

Distanze tra elementi idraulici

Per poter utilizzare il bagno in modo sicuro e confortevole, è necessario osservare alcuni intervalli minimi tra i suoi elementi.

Distanze tra elementi idraulici:

  • tra un lavandino largo più di 40 cm e un altro lavandino - 30 cm;
  • tra il bagno e il lavandino, così come un bagno e una doccia - 20 cm;
  • lavandino e bidet, così come una cabina doccia - 30 cm;
  • dalla toilette al bidet - 30 cm;
  • tra il bagno e il lavandino - 20 cm;
  • dal bagno al bidet - 30 cm;
  • dalla doccia al bidet - 30 cm;
  • tra il muro e il lavandino - 30 cm;
  • distanza dal bagno al muro - 20 cm;
  • dal muro e bidet - 30 cm.

Alla luce di queste raccomandazioni, è possibile dotare il bagno in modo ergonomico in modo che l'uso di articoli sanitari sia comodo, è facile da manutenere e mantenerlo pulito. Diverse tecniche di progettazione aiuteranno a realizzare questi piani anche nella stanza più piccola, ad esempio, puoi vedere come posizionare una lavatrice (sotto il ripiano del lavandino o in una nicchia), scegliendo una comoda configurazione di bagno o lavabo per risparmiare spazio.

È molto importante osservare i parametri specificati in bagno, nonostante l'apparente semplicità di questo problema. In effetti, è quasi impossibile senza tali parametri organizzare una stanza del genere in conformità con tutti gli standard sanitari e le norme di sicurezza. Inoltre, questi standard forniscono un uso abbastanza confortevole di tutti gli impianti idraulici per tutti i membri della famiglia, così come per i vostri ospiti, indipendentemente dal loro fisico. Tali norme offrono anche l'opportunità di effettuare un'accurata pulizia in bagno e la lavorazione con mezzi speciali, se necessario.

Pertanto, prima di iniziare a pianificare, è necessario raccogliere tutte le dimensioni di impianti idraulici e apparecchiature che si prevede di installare. In questo caso, è necessario andare a fare shopping e registrare tutte le dimensioni dell'apparecchiatura pianificata. Si consiglia di guardare in anticipo le alternative e registrare tutti i dati per diverse opzioni. Quindi è necessario rimuovere correttamente le dimensioni della stanza e disegnare un piano per posizionare tutti gli elementi su un foglio di carta. È conveniente usare carta millimetrata per questo, ma se non è a portata di mano, allora un semplice foglio di carta da un quaderno scolastico farà.

Come sistemare la toilette sul pavimento: quale metodo di installazione è migliore

L'arredamento di un'abitazione moderna con un bagno è una caratteristica tradizionale di ogni progetto. A sua volta, installare una toilette nella toilette è anche una procedura consolidata. In genere, l'installazione viene eseguita di default quando si costruisce una casa.

Considera come sistemare la toilette sul pavimento e quale metodo applicare se improvvisamente devi cambiare il dispositivo durante il funzionamento.

Sfumature tecniche di installazione di impianti idraulici

La tazza del gabinetto di qualsiasi configurazione, come un apparecchio sanitario nel suo complesso, è montata secondo le istruzioni di installazione. L'installazione iniziale di questi impianti idraulici (nella fase di costruzione di alloggi) viene solitamente eseguita da artisti professionisti. Ma in futuro i proprietari di immobili già esistenti eseguono spesso la ricostruzione del bagno, in particolare, cambiano il bagno. E fai da te, per risparmiare sui servizi di installazione.

Gli utenti cambiano spesso l'attrezzatura in base alle preferenze personali. Alcuni di loro non hanno tutte le sfumature dei metodi di montaggio e di montaggio.

L'autoinstallazione è vietata ed è incoraggiata. Tuttavia, tali intenzioni del proprietario dovrebbero essere accompagnate almeno dalla conoscenza dei metodi di fissaggio del water al pavimento. Sembrerebbe un banale dettaglio della procedura di installazione, ma quando il risultato è un'installazione affidabile e di qualità, anche i più piccoli dettagli sono importanti.

Le sfumature dell'installazione delle scodelle sono direttamente correlate alle varietà di questi apparecchi sanitari. Nella vita di tutti i giorni, i servizi igienici sono più spesso utilizzati. Allo stesso tempo, la maggior parte dei dispositivi montati ha la configurazione di prodotti compatti. Come riparare un complemento e qualsiasi altro bagno sul pavimento della toilette, eseguendo l'installazione da soli?

Approssimativamente a tale risultato è necessario lottare per i maestri autodidatti.

Metodi di analisi

La pratica costruttiva indica almeno tre metodi per attaccare le scodelle alla superficie del pavimento:

  • kit di installazione standard;
  • usando adesivi speciali;
  • mediante installazione su malta cementizia.

Si consiglia di utilizzare il kit di installazione standard (vite di centraggio) quando installato su una superficie del pavimento eccezionalmente piatta. Il metodo, dal punto di vista dell'affidabilità e della stabilità della struttura, è considerato accettabile, ma non soddisfa pienamente in tutti i casi. Applichiamo lo "standard" di solito a modelli di tipo compatto, con un peso ridotto e dimensioni modeste.

Un altro modo di fissare la tazza del water al pavimento - atterrando sulla colla - fornisce un alto livello di forza adesiva. Ma in questo caso, il rapido smontaggio del prodotto, se necessario, è escluso. Pertanto, viene utilizzato il metodo di installazione sulla colla, in cui l'installazione implica il funzionamento a lungo termine degli impianti idraulici senza la prospettiva della sua sostituzione.

Spesso usato come resina epossidica adesiva. Questa colla si distingue per le elevate prestazioni in termini di affidabilità e resistenza del fissaggio.

La malta di cemento è spesso considerata un'alternativa per le tecniche standard e adesive. In realtà, questo metodo non è molto diverso da "atterraggio su colla", poiché il cemento contiene un componente adesivo nella sua composizione. Nel frattempo, il collegamento della tazza del water con un pavimento in malta cementizia mostra un minor grado di resistenza rispetto agli adesivi per scopi speciali.

Tecnologia di fissare la toilette al pavimento

Quando si fa riferimento a un particolare metodo di fissaggio di un elettrodomestico al pavimento, il master avrà bisogno di un certo insieme di strumenti. Di solito, l'esecuzione dei lavori viene eseguita senza troppe difficoltà, quando c'è:

  • punzone per la costruzione (più una serie di punte di diversi diametri);
  • trapano a mano (più punte di diverso diametro per ceramica);
  • pressa meccanica manuale (spingi-pistola);
  • cacciaviti, chiavi, pinze, martello;
  • metro a nastro, matita, nucleo, spatole di gomma (larghe, strette);
  • carta vetrata (grande, piccola).

Possibili materiali per l'installazione di impianti idraulici:

  • tasselli di plastica (d = 8-12 mm, 2-4 pezzi);
  • viti metalliche (viti) (d = 6-8 mm, 2-4 pezzi);
  • pastiglie sotto la testa della vite (2-4 pezzi);
  • colla (unghie liquide, silicone, resina epossidica);
  • cemento, sabbia di carriera (al tasso di 1: 2);
  • tavola di legno (spessore 20-25 mm);
  • foglio di gomma (spessore 10-15 mm).

Installare la toilette e fissare questo tipo di impianto idraulico al pavimento con elementi di fissaggio standard implica fori di perforazione per i tasselli. Se la configurazione del dispositivo sanitario è realizzata per il fissaggio con due viti (viti), è necessario praticare due fori. In un altro caso, rispettivamente, quattro.

Alcune delle difficoltà coinvolte nel processo di perforazione, quando il WC montato sulla piastrella. L'azione incurante, la mancanza di esperienza, l'ignoranza della tecnologia dei fori di perforazione nelle piastrelle di ceramica sono le ragioni principali del fallimento dell'installazione. È necessario forare la ceramica con un trapano speciale, osservando la regola della pressione delicata e della bassa velocità di rotazione del trapano.

Anche l'installazione con il successivo fissaggio su malta cementizia ha le sue caratteristiche. Qui il fattore importante che determina la qualità del composto è la composizione della soluzione. Pertanto, si raccomanda di aderire il più precisamente possibile al rapporto stabilito di 1: 2 (M200), dove la prima cifra è la quantità di cemento, la seconda è la quantità di sabbia di cava. Con questo rapporto, si scopre la marca di soluzione di cemento - M200, ottimale per uso domestico.

Il fissaggio con malta cementizia viene praticato raramente in condizioni di costruzione moderne.

Procedura dettagliata di fissaggio sulle viti

Se viene scelta la prima opzione per il fissaggio del bagno alla toilette (standard con viti), vengono eseguiti i seguenti passaggi:

  1. Viene determinata la posizione esatta sul pavimento del dispositivo idraulico.
  2. Segna i centri dei fori di montaggio sulla superficie del rivestimento.
  3. Un trapano per piastrelle di ceramica sui centri contrassegnati sono fori con una profondità pari allo spessore della piastrella.
  4. Con l'aiuto di un trapano su calcestruzzo, i fori vengono perforati alla profondità desiderata (di solito 60-70 mm).
  5. I tasselli del set di fissaggio sono inseriti nei fori.
  6. L'impianto idraulico è collocato sul luogo di installazione, i fori di montaggio del dispositivo sono combinati con i fori praticati nel pavimento.
  7. L'uscita della tazza del water è collegata al sistema fognario con un tubo corrugato.
  8. Il dispositivo è fissato al pavimento con le viti del kit di montaggio.

Dopo aver eseguito questi lavori, i punti di collegamento del tubo corrugato alla tazza del water e al sistema fognario sono inoltre sigillati. Per questi scopi, utilizzare sigillante o mezzi simili. Eseguire anche una fessura di tenuta cosmetica lungo l'asse della coppia di suole del dispositivo con il piano del pavimento, se presente.

L'installazione della tazza del water e il suo fissaggio al pavimento nel secondo modo sono considerati i più semplici. Qui il maestro "samodelkin" non ha nemmeno bisogno di abilità o conoscenze per quanto riguarda la perforazione di vari tipi di materiali da costruzione. Tutto ciò che può essere richiesto è un manuale per lavorare con una pressa meccanica manuale (pistol-pusher). E quando la resina epossidica è usata come colla, gli installatori riescono a gestire senza una "pistola".

Incollare la toilette sul pavimento

I lavori per fissare la suola del dispositivo al pavimento con colla speciale vengono eseguiti nella seguente sequenza:

  1. Marcatura accurata del sedile sotto il gabinetto.
  2. Preparazione di una suola del dispositivo (pulizia, allineamento, sgrassaggio).
  3. Applicando sulla superficie della massa della colla.
  4. Installare il dispositivo esattamente sui limiti precedentemente indicati.

Sotto il peso delle tubature inevitabilmente ci sarà la colla in eccesso sui bordi esterni della suola. Queste eccedenze vengono rimosse con una spatola di gomma, dopo di che la zona di uscita del residuo di colla viene ulteriormente pulita con uno straccio imbevuto di acqua saponata. Dopo aver completato la procedura, lasciare l'impianto idraulico per un giorno fino a completa fissazione a causa dell'essiccazione della massa adesiva.

Approssimativamente secondo lo stesso algoritmo, il lavoro viene eseguito quando viene selezionato il metodo di fissaggio alla malta cementizia:

  1. Preparare una piccola quantità di soluzione di cemento.
  2. La marcatura per l'installazione sul pavimento della toilette è terminata.
  3. Il sito di installazione viene accuratamente pulito da detriti e polvere.
  4. Uno strato uniforme di soluzione viene posizionato nel luogo di installazione.
  5. La suola del water è inumidita con acqua, quindi il dispositivo viene posizionato su cemento.
  6. Il cemento in eccesso viene rimosso con una spatola.

L'esposizione per la fissazione completa per questa opzione è anche raccomandata per almeno 24 ore. Quindi è possibile eseguire ulteriori azioni: accoppiare lo scarico con acque luride, installare il serbatoio, installare il sedile del water.

Altri metodi di montaggio

C'è un altro modo di fissare le tazze del gabinetto sul pavimento delle toilette. La tecnologia si chiama "taft mounting". In virtù della sua antichità, questa tecnica perde rapidamente la sua rilevanza, ma a volte è ancora usata, ma, di regola, sui pavimenti in legno. Il principio è quello di fissare il dispositivo sanitario su una tavola di legno - taffetà, ritagliata sulla suola.

Sul pavimento della stanza, nel luogo di installazione dell'impianto idraulico, viene realizzata una rientranza poco profonda (fino a 50-70 mm di profondità). Questo scavo è riempito con malta cementizia. Prendono un taffettà e lo forano casualmente su tutta l'area con le unghie. Quel lato (in basso), dove uscivano i chiodi, taffetà posato su un blocco di cemento. All'esterno del taffettà installare e sistemare la toilette. Naturalmente, questo è fatto dopo l'impostazione completa della malta cementizia. Il fissaggio viene eseguito secondo le viti standard.

Un peculiare contrappeso alla tecnologia obsoleta del fissaggio "su taffetà" è, forse, la tecnica più moderna, che fissa l'impianto idraulico su un'installazione speciale.

È vero che l '"installazione" - una struttura metallica, prevede una forma leggermente diversa di installazione - sospesa. Cioè, l'impianto idraulico non è montato con enfasi sul pavimento della toilette, ma rimane dopo l'installazione in uno stato sospeso.

Nota per gli installatori: consigli utili

Gli apparecchi idraulici sono fatti di materiali forti ma fragili. Pertanto, fissando il fissaggio in porcellana o in faience con viti (bulloni), si sconsiglia di utilizzare il massimo sforzo per il massetto. Assicurarsi di utilizzare cuscinetti morbidi (silicone, gomma, plastica), posizionandoli sotto le teste delle viti.

Se si utilizza la colla per gli elementi di fissaggio, la qualità della pulizia e dello sgrassaggio delle superfici incollate è di grande importanza per raggiungere la resistenza del giunto. Usando la resina epossidica, è necessario osservare strettamente il rapporto tra resina e solvente nel processo di preparazione della massa adesiva. La colla dovrebbe essere applicata uniformemente sulla superficie per prevenire la formazione di airbag.

Quando si installa il dispositivo "su taffetà", è preferibile scegliere il legno duro come materiale. È possibile utilizzare compensato multistrato, ma in ogni caso è necessario fornire impermeabilizzazioni di alta qualità per taffetà. L'ambiente umido riduce drasticamente la durata di qualsiasi legno.

Video utile sull'argomento

Una delle opzioni per riparare un elettrodomestico al pavimento è discussa nel seguente video:

Quale metodo di installazione delle toilette è il migliore: decidere direttamente al proprietario dell'immobile dove deve montare e riparare i sanitari. Tuttavia, scegliendo una tecnica, si consiglia di prendere in considerazione il carico possibile sul WC, il materiale dell'apparecchio (maiolica, porcellana), nonché le caratteristiche del design della toilette. Un attento approccio al business aiuterà sicuramente a raggiungere il risultato desiderato.

Sedile del water

L'uso del sito Web Cersanit significa l'espressione del consenso all'uso dei cookie. Alcuni di questi potrebbero essere già salvati nella cartella del browser. Maggiori informazioni possono essere trovate nella politica dei cookie.

Consigli

Quanto spazio è necessario in bagno per un servizio igienico?

I servizi igienici sospesi di solito hanno una larghezza di circa 40 cm e una lunghezza di 55 cm. Per l'installazione, situata dietro il gabinetto, è necessario assegnare un posto di 35-50 cm di larghezza e 10-25 cm di lunghezza. Per garantire la facilità d'uso del WC-compact, è necessario lasciare almeno 20 cm di spazio libero su entrambi i lati della toilette.
e 80x60 cm di spazio libero immediatamente di fronte ad esso.

Per i bagni di piccole dimensioni, Cersanit ha lanciato la serie Nano: un vaso sospeso sospeso largo 36,5 cm con una lunghezza di soli 48 cm e un compartimento WC di dimensioni 37 x 57 cm.

Di norma, un compatto WC standard ha le seguenti dimensioni: 36 x 63 x 82 cm (larghezza / lunghezza / altezza).

Wszelkie prawa zastrzeżone © 2017 Cersanit
Implementazione di GREYgroup

Vuoi saperne di più?

Hotline - lunedì - venerdì 9:00 - 18:00

Quale dovrebbe essere la distanza dal gabinetto al muro?

Nella fase di riparazione è necessario pianificare lo spazio nel bagno in modo che sia funzionale e confortevole. A tal fine, si raccomanda di soddisfare determinati requisiti che determinano la distanza tra prodotti sanitari e mobili e le loro dimensioni. La posizione corretta ti aiuterà a organizzare lo spazio in bagno in modo che si adatti a tutte le attrezzature necessarie e l'utilizzo sarà molto più confortevole.

I dispositivi più importanti in ogni bagno o bagno sono una toilette, un lavandino e una vasca da bagno. Spesso è necessario trovare un angolo libero per una lavatrice. Se il bagno e il lavandino possono essere collocati in qualsiasi posto adatto a te, allora nel caso del bagno dovrai seguire alcune regole. Avrai bisogno di avvicinarti con attenzione al layout interno.

Una volta che hai deciso gli elementi delle attrezzature idrauliche e la loro posizione, puoi procedere alla pianificazione, e per questo devi considerare la distanza dalla superficie della parete alla tazza del water. C'è uno standard igienico speciale che deve essere rispettato. Considera questa domanda in modo più dettagliato.

Ergonomia: requisiti

L'ergonomia è una scienza che studia l'interazione tra uomo e macchine, uomo e attrezzatura. A sua volta, l'interno ergonomico è chiamato un tale layout, il cui sviluppo è stato incaricato di garantire la massima sicurezza umana e la creazione di condizioni. Permettono di massimizzare il comfort e le prestazioni del bagno o del bagno.

Le regole ergonomiche richiedono la considerazione della posizione di tutti i dispositivi del bagno: lavandini, apparecchi di illuminazione, mobili sanitari e persino portasciugamani. L'ergonomia dei bagni è gestita da progettisti, produttori di attrezzature per impianti idraulici e mobili, anche da operatori sanitari.

Numerosi studi hanno permesso di determinare la posizione e le dimensioni ottimali degli elementi principali del bagno. Sfortunatamente, nella maggior parte dei casi, in Russia, lo spazio del bagno è così piccolo e limitato che l'osservanza delle regole ergonomiche non è sempre possibile. Tuttavia, aderendo ad alcuni di essi, è possibile ottenere piccoli successi.

La disposizione ideale degli elementi nel bagno suggerisce che tra loro ci sarà uno spazio libero di settantacinque centimetri.

Questo parametro non è applicabile al WC o al bidet, la cui distanza può variare da trentacinque a quarantacinque centimetri. Ignorando questo requisito, l'uso di questa apparecchiatura diventerà meno confortevole. Il bagno, a proposito, è il dispositivo con cui si consiglia vivamente di aderire ai requisiti ergonomici.

Sul lato destro e sinistro della tazza del gabinetto dovrebbe esserci una distanza non inferiore a trentacinque o quarantacinque centimetri. Nonostante il fatto che potrebbero esserci oggetti posizionati o installati altre apparecchiature.

Prima del bagno, devi lasciare una distanza di almeno cinquanta centimetri, di nuovo, indipendentemente da cosa ci sia - una porta, un bagno o un lavandino. Se le dimensioni del bagno lo consentono, l'opzione ideale sarebbe quella di lasciare davanti al bagno settantacinque centimetri di spazio libero.

A condizione che il bagno e il bagno siano separati, allora la dimensione ottimale per una toilette è di centosessantotto centimetri per novantadue centimetri. La mensola sotto carta igienica è montata leggermente davanti alla tazza del gabinetto a una distanza di venti - trenta centimetri, ad un'altezza da sessanta a settanta centimetri.

Non dimenticare il sistema fognario e prendere in considerazione tutte le norme.

Opzioni per il bagno di riqualificazione

Per i bagni e i servizi igienici standard di piccole dimensioni, la corretta installazione di una tazza del WC che soddisfa tutti i requisiti di ergonomia è un problema urgente. Lo spazio del bagno è così piccolo che, usando questo dispositivo, puoi toccare la porta con la tua testa. Esistono diverse soluzioni a questo problema. Ma ognuno di essi comporta alcune riparazioni e, di conseguenza, costi e manodopera.

Prima di passare a misure radicali, pensa seriamente alla nuova toilette compatta. Se sei il proprietario di un bagno separato standard e non hai intenzione di collegarlo al bagno, questa opzione è perfetta per te. Il fatto è che la distanza tra il water e la superficie del muro dipende dai seguenti parametri: queste sono le dimensioni del water e il tipo di chiusura del riser con il tubo.

Se riesci a trovare un modello più compatto di quello che hai ora, ti libererai almeno dai sette ai dieci centimetri. E in locali così piccoli come un bagno, queste cifre sono estremamente alte.

Un bagno di una configurazione diversa può anche salvare la giornata. È possibile aggiungere altri dieci-quindici centimetri sostituendo la toilette a pavimento con un'altra toilette, la cui attrezzatura comporta l'installazione di un serbatoio di scarico sulla parte superiore. Sostituendo un modello convenzionale con una sospensione, tu, a tua volta, avrai una distanza extra davanti al dispositivo.

Tuttavia, per sostituire il vecchio dispositivo con uno nuovo, evitando il lavoro di riparazione, purtroppo, non ci riusciremo. Questa apparecchiatura è molto più complicata di un miscelatore per lavabo. Nella maggior parte dei casi, un bagno tipico ha un rivestimento del pavimento che ha una posa intorno al bagno.

In altre parole, quando si smantella il vecchio equipaggiamento, si incontra inevitabilmente un foro di cemento nel pavimento, che probabilmente non sembra esteticamente gradevole. Ciò implica la necessità di un lavoro di rifinitura intenso.

Girare a U e sollevare la toilette

Con un bagno combinato e l'emergere di disagi nell'utilizzo del bagno - la rotazione del dispositivo a quarantacinque gradi può cambiare drasticamente la posizione del muro. Per fare questo, è necessario solo smantellare con cura il vecchio prodotto o acquistare un modello angolare specializzato, il cui serbatoio di scarico è montato nello spazio d'angolo.

A causa dell'aumento della distanza lungo le facce laterali, le persone in sovrappeso troveranno molto più conveniente l'uso di attrezzature sanitarie simili.

Per l'implementazione di questa procedura per digerire pipe non è richiesto. Oggi, la retrazione ad angolo e le tubazioni corrugate sono molto popolari. Quest'ultimo, a sua volta, è perfetto per trasformare la toilette nello stesso posto in cui è installata. Se si esegue non solo un'inversione dell'attrezzatura, ma anche la si sposta in un'altra parte del bagno, allora è più pratico utilizzare tubi con i diametri richiesti, realizzati in plastica resistente.

Usando questi metodi, puoi facilmente fare non solo una svolta, ma anche il trasferimento della tazza del gabinetto nel luogo che ti serve.

L'unica cosa che devi periodicamente guardare al tubo corrugato. Non dovrebbe essere fortemente teso, altrimenti la corrugazione potrebbe rompersi.

Durante i lavori di riparazione per molti proprietari, si pone il seguente problema: si tratta di diversi livelli di scarico e tubi per il collegamento alle apparecchiature sanitarie. Nella maggior parte dei casi, questa situazione si verifica a causa di un cambiamento nel livello della superficie del pavimento e la posizione dei dispositivi di balneazione. È possibile far fronte a questo difficile compito sollevando la toilette appena sopra il bordo della superficie del pavimento.

Se nella tua situazione trovi che gli accessori non corrispondono, devi acquisire altri adattatori. Se gli assi della condotta non corrispondono, la soluzione sarà quella di utilizzare un tubo flessibile o organizzare nuove guarnizioni per il tubo. La misura in cui i fori precedentemente citati coincidono dipenderà dal livello della posizione della tazza del gabinetto al di sopra della superficie del pavimento.

Prima di tutto, seleziona il sito per l'installazione futura e installa l'attrezzatura sanitaria sulle barre di legno - questo servirà come nuovo livello. Assicurati di controllare se l'orizzontale del nuovo pavimento è rispettato, così come la conformità di tutti gli assi e la connessione di scarico. Si raccomanda di pianificare in anticipo tutte le sfumature del montaggio e del sollevamento della toilette. Non dimenticare che l'uso del legno come base è accettabile, tuttavia, questo materiale sta marcendo sotto gli effetti avversi della condensa.

L'opzione migliore per un bagno o un bagno è un massetto in cemento. Questo processo prevede l'uso di viti e tasselli per il fissaggio di attrezzature idrauliche. E vale anche la pena notare che oggi le basi fissate sulla composizione adesiva specializzata sono molto popolari.

Ergonomia del bagno

datato 2 aprile 2011

L'ergonomia è una scienza che studia l'interazione tra uomo e macchina, uomo e attrezzatura. Un interno ergonomico è l'interno che è stato progettato per garantire la massima sicurezza umana e creare condizioni che massimizzano il livello di praticità e prestazioni, riducendo al minimo la necessità di sforzo e di possibili disagi. L'ergonomia è particolarmente importante in questi spazi domestici come la cucina, il bagno, l'ufficio e la palestra. Su come creare una cucina ergonomica, abbiamo parlato nell'articolo "Ergonomia della cucina". Questa volta parleremo dell'ergonomia del bagno.

I requisiti di ergonomia dovrebbero essere presi in considerazione quando si pianifica la posizione di tutti gli elementi del bagno, inclusi lavandini, lampade, mobili per il bagno e persino un gancio per asciugamani.

Ergonomia del bagno:

dimensioni e distanze

I progettisti, i medici e i produttori di apparecchiature per il bagno hanno da tempo prestato attenzione all'ergonomia del bagno. I risultati di numerosi studi hanno permesso di determinare la dimensione appropriata delle attrezzature per il 90% delle persone e il suo posizionamento razionale. Il restante 10%, che ha dimensioni maggiori, deve sopportare l'inconveniente o aumentare i numeri, acquisire docce più spaziose e lasciare più spazio tra gli elementi del bagno.

Purtroppo, i bagni sono spesso così piccoli che possiamo solo sognare di ergonomia. Tuttavia, vale almeno la stessa approssimazione per seguire le regole, tenendo conto delle possibilità disponibili. Idealmente, tra ogni pezzo di attrezzatura idraulica, così come tra l'attrezzatura e il muro / porta dovrebbe essere lasciato 75 cm di spazio libero.

Questo non si applica alla toilette e al bidet. La distanza tra la toilette e il bidet dovrebbe essere di circa 35 - 45 cm. Lasciare una grande distanza può causare inconvenienti.

Anche la distanza dal box doccia o dal bagno al lavandino può essere ridotta a 30 cm, ma non inferiore. La ciotola del lavabo deve essere sopra il pavimento ad un'altezza di 80-110 cm. Idealmente, dovrebbe essere di 90 cm, a meno che, naturalmente, le persone di media altezza non usino il bagno.

Altezza del lavabo

Lo stesso principio dovrebbe essere l'altezza dei mobili da tavolo per il bagno (tavoli, armadi, credenze, moyododyry, ecc.).

Se i bambini non hanno il proprio bagno, è necessario prendersi cura di uno sgabello comodo in modo che il bambino possa eseguire procedure igieniche senza impedimenti, guardando il suo riflesso nello specchio.

Lavarsi sopra il lavandino, una persona si piega verso il basso, il che significa che ci dovrebbe essere spazio sufficiente davanti al lavabo. Non è consentito montare il lavabo in un'area ristretta, se non vi è spazio libero di almeno 55 cm dal bordo del lavello all'ostacolo più vicino (pareti o altri impianti idraulici).

Tuttavia, ci dovrebbe essere abbastanza spazio in modo che una persona, lavarsi la faccia e lavarsi i denti, non appoggi i gomiti sui muri.

Per quanto riguarda il bagno, la destra e la sinistra di esso devono essere non meno di 35-45 cm - non importa se ci sono muri o altri elementi di equipaggiamento. Di fronte alla tazza del gabinetto dovrebbe essere di almeno 50 cm, indipendentemente da ciò che si trova lì - una porta, doccia o lavandino.

Distanza dalla toilette

È meglio se non meno di 75 cm è lasciato davanti alla toilette.Se è una toilette, allora la sua dimensione media dovrebbe essere di 168 per 92 cm.

Il porta carta igienica deve essere montato leggermente davanti al bordo del water (20-30 cm). L'altezza del porta carta igienica dal pavimento è di 60-70 cm.

Se è presente un angolo doccia fisso, la sua dimensione deve essere di almeno 75 per 75 cm, a condizione che le persone di corporatura media si facciano una doccia. Idealmente, l'angolo doccia o la doccia dovrebbero essere di almeno 90-90 cm.

Ergonomia del bagno: layout

Non dovresti martellare in un piccolo bagno con attrezzature e oggetti, perché se è impossibile pulire correttamente l'asciugamano e vestirsi in bagno, ciò causerà disagio. Dovrebbe essere possibile allargare le braccia ai lati per asciugarsi: per questo sono necessari almeno 170 cm di spazio libero. Inoltre, ci dovrebbe essere abbastanza spazio nel bagno in modo che una persona possa chinarsi sul pavimento (mettere la crema in piedi, asciugarsi, spogliarsi, vestirsi).

È preferibile lasciare lo spazio libero acquistando una cabina doccia o una vasca da bagno al posto di una grande vasca idromassaggio. Risparmiare spazio consentirà l'installazione di una cabina doccia compatta. La lavatrice può essere posizionata sotto il lavandino.

Lavatrice Candy Aquamatic

Al momento di decidere il layout del bagno, valutare se i destrimani utilizzeranno il bagno o i mancini. Se lo spazio è piccolo, prova a posizionare i ripiani e gli altri elementi dal lato della mano principale. Se c'è molto spazio, non rimuovere dalla vasca quei ripiani su cui ci saranno prodotti per l'igiene. Una persona dovrebbe facilmente raggiungere quegli oggetti che potrebbe aver bisogno durante una doccia o un bagno. Questa distanza non deve essere superiore a 70-90 cm. Gli asciugamani vanno appesi alla stessa distanza dal box doccia o dal bagno.

Assicurati di fornire nel sistema di stoccaggio del bagno. Anche se il bagno è abbastanza piccolo e non c'è spazio per riporre i mobili per il bagno, è possibile trovare una via d'uscita: ad esempio, sollevare il bagno e attrezzare un magazzino sotto di esso. Sopra il lavabo puoi sempre appendere non solo uno specchio, ma almeno un piccolo armadietto con una porta a specchio. A proposito, in conformità con i requisiti di ergonomia, è necessario sviluppare una sceneggiatura di illuminazione per il bagno. Oltre alla luce centrale nel bagno dovrebbe essere una luce supplementare (o meglio due) vicino allo specchio sopra il lavandino. Questo è importante, soprattutto se il bagno è utilizzato da un uomo che si fa la barba al mattino.

Se si tratta di un bagno combinato, è consigliabile posizionare il lavabo tra il bagno e il bagno (o tra il bagno e la doccia) - questo è più conveniente.

Ergonomia del bagno: sicurezza

Bagno - una delle stanze più pericolose della casa, poiché è bagnata. Inoltre, il bagno ha molti di questi articoli, che possono essere molto difficili da colpire in autunno. Pertanto, la prima e principale regola dell'ergonomia per il bagno è minimizzare il rischio di caduta.

Assicurarsi di acquistare e posizionare sul pavimento tappetini da bagno che non scivolino sul pavimento. Inoltre, è possibile acquistare un tappeto e il fondo del bagno, se fa una doccia. Il piatto doccia non deve essere scivoloso. Si consiglia inoltre di posare un tappeto sul pavimento dell'angolo doccia, se bambini e anziani si fanno la doccia.

Nei bagni, che sono utilizzati da persone anziane e persone con disabilità, la presenza di corrimano è altamente auspicabile. I corrimani sono necessari e vicino al bagno e vicino alla doccia. Se il bagno è utilizzato da una persona con disabilità, il corrimano deve essere montato vicino al gabinetto.

In generale, un corrimano vicino al bagno e alla doccia non sarà superfluo, anche se le procedure igieniche vengono eseguite solo da giovani sani. Dopotutto, a volte dopo aver fatto una doccia o un bagno caldo, c'è una debolezza e talvolta c'è il desiderio di prendere, ad esempio, un asciugamano. Se il peso viene trasferito su di esso e l'uncino si guasta, la persona potrebbe cadere. In modo che il corrimano, se c'è un posto per esso, deve essere montato, avendo precedentemente rinforzato il muro in questo luogo.

Se un malato o una persona anziana userà un box doccia o un box doccia, è consigliabile attrezzare un sedile. In questo caso, ovviamente, devi aumentare la dimensione dell'angolo.

Per sicurezza in bagno, è consigliabile acquistare mobili e scaffali con angoli arrotondati.

In una stanza umida, è necessario osservare rigorosamente le norme di sicurezza relative all'elettricità. Le prese e gli interruttori non devono essere posizionati in piccoli bagni. Nell'ampio bagno (da 8 a 10 mq.) È possibile installare lo scarico lontano dall'acqua (a una distanza di almeno 60 cm da lavabo, vasca, WC, bidet, ecc.). Questo dovrebbe essere un socket a prova di umidità (con coperchio e guarnizione) con grado di protezione IP44 e superiore. Assicurati di collegare a terra e nascosto.

Gli apparecchi per il bagno devono anche essere attentamente scelti, determinando correttamente l'altezza della loro posizione. Sulla confezione della lampada (a soffitto, a parete o incorporata) deve essere indicato se può essere montato in una stanza umida.

Un altro pericolo nel bagno è la possibilità di scottature. Per evitare questo, si consiglia di acquistare rubinetti con un termostato. Ai nostri tempi viene utilizzato lo schema di raccolta della distribuzione dell'acqua, un tubo separato per ciascuno dei punti di consumo dell'acqua. Cioè, se qualcuno usa la toilette, in quel momento non uscirà acqua bollente dal miscelatore nella doccia, come una volta. Se si prevede di riparare il bagno e di attrezzarlo secondo i requisiti dell'ergonomia, assicurarsi di modificare il layout vecchio dei tubi dell'acqua dai riser.

La distanza dal muro al bagno: la disposizione ottimale del bagno

Durante la riparazione della toilette e del bagno quando si sostituisce l'impianto idraulico c'è un problema di corretta pianificazione del bagno. Uno dei parametri più importanti di convenienza è la distanza tra il muro e il bagno, perché se viene scelto in modo errato, sarà scomodo utilizzare l'apparecchio.

Esamineremo i requisiti normativi e scopriremo quali sono le distanze di base che l'istruzione determina.

Il WC sospeso deve essere installato in conformità con le norme di comfort minimo o ottimale.

Riqualificazione bagno

Layout separato per i servizi igienici

In caso di layout del bagno separato è un po 'più facile.

Iniziamo con un caso più semplice quando il bagno è separato dal bagno. È più semplice perché in un tale bagno, di regola, c'è un solo dispositivo. Nel picking massimo può essere aggiunto al bidet, se le dimensioni della stanza lo consentono.

Annunceremo immediatamente la norma della distanza dal muro alla toilette, adottata in SNiP 2.08.01-89 * "Edifici residenziali":

  • Le dimensioni minime della toilette - 800 mm di larghezza e 1200 mm di lunghezza. Allo stesso tempo, le dimensioni medie compatte in lunghezza sono considerate di 650 mm e in larghezza di 350 mm;
  • L'altezza del water secondo lo standard dovrebbe essere 400 mm, l'altezza del serbatoio - 815 mm, l'altezza del tubo di scarico - 185 mm;
  • Se un bidet è installato al chiuso, lo spazio tra il bordo della ciotola compatta e l'asse centrale della tazza del bidet deve essere di almeno 380 mm e, per il massimo comfort, di almeno 450 mm. Le stesse regole nel caso di trovare vicino al lavandino;
  • La distanza minima dalla toilette alla parete, situata nella parte frontale (anteriore), deve essere di almeno 530 mm e per il massimo comfort - almeno 760 mm;
  • Lo spazio dall'asse centrale della tazza alla parete laterale è di almeno 400 mm, per un funzionamento ottimale, almeno 450 mm.

Rientranze minime e ottimali dalla toilette agli ostacoli laterali e frontali.

È importante! Le norme ufficiali sono obbligatorie per l'implementazione nella costruzione di strutture pubbliche e private. I proprietari di appartamenti non possono portarli fuori e posizionare gli elettrodomestici a loro discrezione, dal momento che sono gestiti e gestiti da loro.

Va detto che questi standard sono rilevanti nel caso in cui il bagno sia abbastanza spazioso, e non si sa dove sia meglio mettere questo o quel dispositivo. Tuttavia, nella maggior parte degli appartamenti post-sovietici questo problema non si pone, dal momento che le dimensioni della toilette sono minime, e la toilette è posizionata al centro della cabina nella parete di fondo.

La foto mostra che il layout delle case "Krusciov" non lascia un campo speciale di manovra.

È importante! La maggior parte dei cubicoli toilette dell'era sovietica hanno dimensioni tali che l'installazione di un'unità compatta esattamente nel mezzo di una stanza vicino alla parete posteriore fornisce le stesse distanze minime alle pareti laterali e alla porta anteriore.

Bagno combinato

Il WC a parete consente di risparmiare spazio, aspetto particolarmente importante nei bagni combinati.

Se il bagno e il bagno si trovano nella stessa stanza, il compito è reso più difficile dal fatto che dovrete posizionare razionalmente diversi apparecchi sanitari in una stanza relativamente piccola.

Ulteriori problemi possono essere causati dalla necessità di installare elettrodomestici - lavatrici, caldaie, ecc. Allo stesso tempo, l'opzione di layout più accettabile implica non solo un design razionale e conveniente, ma anche un design armonioso di tutti gli oggetti.

Questa è un'altra caratteristica della modernità: le persone vogliono vivere comodamente e magnificamente e questo, come sappiamo, non può essere negato.

Il prezzo del comfort è alto, il prezzo della bellezza e del lusso non ha limiti.

Se il bagno è abbastanza grande, è opportuno dividere le stanze in zone: una zona doccia o vasca, una zona lavabo, un'area servizi igienici, ecc. Tuttavia, nella maggior parte degli appartamenti sovietici e in molti moderni non esiste uno spazio di questo tipo e l'attività è ridotta a soddisfare i requisiti minimi per la distanza tra apparecchi, elettrodomestici e pareti adiacenti e la presenza di passaggi.

Spesso il compatto e il bidet, ea volte il lavabo è posto in linea contro il muro. In questo caso, ci dovrebbe essere uno spazio di almeno 20 cm tra i dispositivi vicini, preferibilmente 30 cm. Ciò significa la distanza da un bordo all'altro.

Un esempio di un layout razionale.

Se c'è un lavandino vicino al bagno, mentre ci si avvicina al lato dell'apparecchio, è necessario ricordare lo spazio per l'inclinazione: durante il lavaggio, la persona si inclina verso il lavandino e arretra leggermente. Lo spazio minimo per questo dovrebbe essere di almeno 70 cm.

Per non appoggiare la fronte sullo specchio, ricorda lo spazio per il busto.

È importante! Le dimensioni delle distanze dalle pareti laterali sono accettate senza modifiche - 38 - 45 cm dall'asse centrale della ciotola alla parete. Allo stesso modo, il requisito per la distanza di fronte alla toilette non cambia - è di almeno 53 cm, per un uso confortevole - 76 cm Qui è possibile effettuare le regolazioni solo verso l'alto.

In alcune situazioni, il bagno nel muro - l'unica salvezza.

Per i bagni combinati più che mai la vera questione del risparmio di spazio. Un esempio di tali risparmi è un bagno con una cisterna nel muro. Assemblare questo modello con le proprie mani è un po 'complicato, ma l'uso di moderne installazioni e set con frame semplifica questo compito.

conclusione

Quando si pianificano i bagni e le toilette, è necessario tenere conto delle distanze tra gli apparecchi adiacenti, nonché ricordare la distanza dalle pareti (vedere anche l'articolo "Bidet per toilette: lo scopo e le caratteristiche del design").

Molto spesso, i proprietari sono guidati da considerazioni di convenienza personale, ma anche la conoscenza dei codici di costruzione è utile. Il video in questo articolo dimostra le soluzioni più appropriate per la progettazione dell'interno della toilette.

Idee per la sistemazione di piccoli bagni

Nei nuovi appartamenti moderni non sono rari bagni spaziosi e ben attrezzati. Ma più spesso è ancora una piccola stanza, che, a prima vista, è semplicemente impossibile renderla comoda e posizionare gli impianti idraulici necessari sul suo quadrato. Sì, quindi non è molto affollato, comodo e bello.

E oggi parleremo solo di come modernizzare un bagno tipico, in cui la toilette è appena posizionata, in una stanza, anche se di dimensioni modeste, ma soddisfa pienamente le esigenze moderne.

Come attrezzare un piccolo bagno?

Se ti avvicini al compito in modo creativo, evitando soluzioni tradizionali dove possibile, è abbastanza possibile rendere un piccolo bagno più confortevole e più conveniente. La disposizione richiederà un approccio speciale, in cui ogni centimetro e tutti i difetti del layout dovrebbero funzionare per aumentare lo spazio, almeno visivamente.

Uno dei modi per risolvere il problema in condizioni di spazio limitato è quello di scegliere con abilità impianti idraulici compatti, sistemi di installazione e decorare pareti e spazio libero, lasciando solo le cose più necessarie all'interno.

È possibile risparmiare centimetri utili utilizzando non solo dispositivi più piccoli, ma anche di forma non standard, ad esempio prodotti combinati o angolari. I produttori di apparecchiature sanitarie non dimenticano i problemi dei proprietari di piccoli bagni e creano per loro un'intera collezione di attrezzature.

Toilette personalizzata

Tra le tante scodelle igieniche moderne e confortevoli, è facile scegliere un modello decente. Ma è consigliabile determinare prima di andare a fare acquisti ciò di cui hai bisogno, concentrandoti non solo sul design e la bellezza del modello, ma anche sulle sue dimensioni (altezza, forma).

Questo è vero se stiamo parlando di un piccolo bagno. Qui tutto è importante, il che rende possibile utilizzare con il massimo beneficio il volume della stanza. Nelle toilette di piccole dimensioni e nei bagni combinati, i dispositivi compatti con una profondità ridotta (meno di 60 cm), adiacenti al muro, con serbatoi ristretti, ma non a scapito delle dimensioni del sedile, sono principalmente richiesti.

I servizi igienici possono essere suddivisi in base al metodo di collegamento in diversi tipi:

  • Servizi igienici a terra con cisterna aperta

Questo gruppo di servizi igienici è disponibile sul mercato in due versioni: la versione classica (quando il WC è collegato al pavimento) e il modello allegato, che è montato vicino al muro e fissato al pavimento. In quest'ultimo caso, la toilette rispetto al solito richiede una profondità di 10-15 centimetri in meno.

Per le stanze di piccole dimensioni, i vari modelli di water compatti compatti sono i più adatti, il che, grazie allo speciale design e alla posizione del serbatoio di scarico sul water, consente di risparmiare spazio nella stanza. Sì, e la posizione può essere ordinaria e spigolosa.

C'è un altro tipo di scodella da toilette in stile classico, che può essere ridotta di 6 centimetri dal bordo del water al muro installando una tazza igienica di piccole dimensioni (il suo volume non diminuisce). A prima vista, c'è poco, ma per un piccolo bagno abbastanza significativamente.

  • Infissi idraulici

Nelle moderne toilette odierne, spesso si vedono apparecchi sanitari montati "galleggianti sopra il pavimento", durante l'installazione dei quali vengono utilizzati i moduli di ingegneria, che sono chiamati sistemi di installazione. In questo design, rimangono visibili solo il pulsante di scarico e il water. Tutto il resto (tubi di collegamento, serbatoio, valvole di arresto, comunicazioni) è nascosto dietro una partizione o in un muro.

Tra i dispositivi montati è facile trovare un modello compatto per piccoli ambienti con una profondità di 46,5 cm (la distanza dal punto anteriore della ciotola al punto di contatto con il muro).

Vasche con cerniere con strutture di installazione e cisterna integrata si adattano facilmente all'interno di ogni stanza e occupano molto meno spazio rispetto alle toilette compatte. Il sistema di installazione, che non è visibile agli occhi, consente di spostare la toilette vicino al muro.

Ci sono anche dei vantaggi: se il bagno non è fissato al pavimento, la stanza sembra più spaziosa. Le possibilità di utilizzare lo spazio in una piccola stanza sono in espansione: puoi posizionare l'impianto idraulico nei luoghi più inaspettati. Inoltre, questo design facilita la pulizia e non interferisce con la posa delle piastrelle del pavimento.

  • Versione combinata (wc e bidet)

L'installazione di un bidet - un dispositivo progettato per l'igiene, non causa problemi in ampi bagni e bagni. Cosa non si può dire se il bagno è piccolo.

Un bidet è un elettrodomestico che occupa tanto spazio quanto una toilette. Come essere in questa situazione? Combinando toilette e bidet e creando un dispositivo multifunzione, i produttori di impianti idraulici hanno risolto questo problema, risparmiando così spazio.

Ci impegniamo agli angoli del bagno

Salva un'area utile in una stanza piccola, non solo l'impianto idraulico di forme e dimensioni irregolari, ma anche la possibilità di utilizzare tutti gli angoli del bagno. L'impianto idraulico angolare può ospitare efficacemente l'attrezzatura necessaria e i mobili necessari nella stanza e pianificare lo spazio in modo funzionale.

I servizi igienici angolari compatti con vasca angolare e una piccola vasca si adattano perfettamente agli angoli. Questo design, adattato per stanze piccole, consente di utilizzare la toilette in modo efficiente, utilizzando tutto lo spazio libero (ad esempio, gli angoli, la distanza tra l'impianto idraulico e il muro), risparmiando spazio e fornendo comfort.

Spazio libero e lavelli in miniatura ad angolo, e sistemi di installazione con un serbatoio di piccolo spessore, pannello incorporato. In questo caso, l'angolo e la sporgenza formata dall'uso della struttura del telaio possono essere utilizzati come un bellissimo ripiano funzionale.

Ovviamente, non è possibile risparmiare molto spazio installando un WC d'angolo, ma è comunque possibile posizionare un piccolo angolo rotondo con un piano compatto o un mobile stretto con un comodo comodino, un bacino, una cabina doccia sugli angoli rimanenti.

Combiniamo e combiniamo

Per evitare l'affollamento nei bagni di piccole dimensioni, è possibile combinare dispositivi sanitari, ad esempio, anziché un wc e un bidet, utilizzare un apparecchio due-in-uno, lavabi compatti completi di armadietti miniaturizzati, un sotto-supporto, un complesso che combina i vantaggi di una doccia e di un bagno in un unico apparecchio sanitario.

Le soluzioni combinate offrono funzionalità avanzate. A tale scopo, ha acquistato anche articoli di singoli produttori di oggetti diversi con una serie di funzioni necessarie che garantiscono l'uso razionale dello spazio e, all'uscita, offrono interessanti soluzioni di interior design non tradizionali.

Impianto idraulico compatto

È possibile creare comfort e fare un uso razionale dello spazio in un piccolo bagno utilizzando impianti idraulici di piccole dimensioni. Per un piccolo bagno o anche un bagno isolato, i piccoli lavelli in miniatura che combinano funzionalità e stile, progettati principalmente per il lavaggio a mano, sono spesso scelti. La loro dimensione approssimativa è 38x21, 41x50.

Invece di un bagno, che occupa la maggior parte della stanza con un bagno combinato, è possibile installare un box doccia o un vassoio speciale pavimentato con piastrelle (in questo caso, sarà necessario fare una buona sigillatura del muro e del pavimento nella zona doccia).

Per risparmiare spazio utile in un piccolo bagno, a parte i servizi igienici sospesi e i lavelli d'angolo, dovresti prestare attenzione ai rubinetti integrati nel muro.

In un bagno combinato compatto uno dei problemi è l'installazione di una lavatrice. È possibile risparmiare spazio utilizzando lavatrici strette con un carico ridotto (3 kg). Questo è giustificato se la famiglia è piccola.

Come opzione, la lavatrice può essere posizionata sotto il lavello (a tale scopo sono disponibili unità speciali e lavelli con un sifone piatto). Anche se usare un lavandino del genere non sarà molto conveniente.

Espansione dello spazio con soluzioni a colori

Il design delle pareti e l'uso del colore in una piccola stanza sono un'altra opportunità per espandere visivamente lo spazio. Morbido, come se leggermente lavato dall'acqua, i toni pastello sono accolti in piccoli bagni.

Più spazioso di quello che è, rende la stanza leggera tonalità di grigio chiaro, perla, fresco grigio-blu, colori verde pallido e varie combinazioni di bianco con altre tonalità. E delicate sfumature di menta, blu oltremare, turchese, lilla e rose riempiono l'interno di fresco.

Tra l'altro, le tonalità morbide del verde e del blu e il colore bianco secondo il Feng Shui sono consigliate per la finitura di accessori, pareti e sanitari, perché sono combinate al meglio con gli elementi dell'acqua.

In questo caso, i designer non consigliano di essere coinvolti in colori scuri e per un po 'è meglio dimenticare i ricchi colori nero e blu.

Un trucco di design popolare quando decorare le pareti è un contrasto morbido. Per questo, una delle superfici si distingue (il più delle volte è la parete di fondo adiacente al bagno) con un colore, un interessante motivo verticale che lo tira su e visivamente espande lo spazio.

Colorano le macchie luminose sullo sfondo chiaro generale del muro, accenti di colore sotto forma di un modello olografico, un pannello grafico luminoso che ben integra qualsiasi piastrella di ceramica contribuirà a ravvivare il semplice interno pastello.

Oltre alla soluzione cromatica, è possibile espandere visivamente la toilette utilizzando un materiale di finitura opportunamente selezionato. Può essere in lattice o in dispersione acquosa, carta da parati resistente all'umidità, vetro, ceramica, pannelli di plastica, intonaco decorativo. Opportunamente selezionati, possono rendere una piccola stanza più leggera e spaziosa.

Ad esempio, può essere una tessera specchiata, che riflette bene la luce e sale visivamente crescenti. È meglio rifiutare piastrelle di grandi dimensioni di forma complessa e grandi elementi decorativi in ​​bagni piccoli (questo si romperà visivamente e ridurrà lo spazio di una stanza già di piccole dimensioni).

È preferibile utilizzare piastrelle di piccole dimensioni o piccole piastrelle lucide, ad esempio, mosaico separatamente o combinandole in diverse varianti sulle pareti e sul pavimento.

illuminazione

All'interno di un bagno compatto dovrebbe prestare particolare attenzione all'illuminazione.

In stanze piccole, è meglio usare lampadine incorporate nel soffitto del foglio, posizionandole correttamente attorno al perimetro della stanza. I faretti possono essere integrati con applique e applique.

Oggetti interni e decorazioni

Tutti i dettagli e ogni piccola cosa sono importanti per uno studio approfondito del design. Niente: né il portarotolo, né il pennello, né la pattumiera - dovrebbero distinguersi dal tema generale e sono progettati per aiutare a rendere il nostro piccolo bagno più spazioso e più leggero.

Un volume aggiuntivo per una piccola stanza sarà dato da un grande specchio situato lungo una delle pareti. La capacità della superficie dello specchio di riflettere gli oggetti rende un piccolo bagno due volte più grande e visivamente anche con un piccolo numero di lampade.

Visivamente, l'area non viene mangiata da una parete vetrata, che separa la zona umida e protegge anche il resto dei locali da schizzi e acqua. Se non è possibile installare una partizione in vetro, può essere sostituita con una normale tenda a colori neutri in modo da non sovraccaricare un piccolo spazio.

Non è necessario installare armadi ingombranti nel bagno di piccole dimensioni. Molto meglio sembrerà un design leggero aperto o trasparente con specchi e mensole, armadietti pensili con porte leggere e specchiate, nicchie, cassetti verticali scorrevoli, scaffali sopra la porta.

Tutti questi elementi decorativi sono importanti non solo per risparmiare spazio, ma anche abbastanza funzionali (puoi nascondere molto di ciò che ti serve in essi).

Suggerimenti esperti

Per gli impianti idraulici si inseriscono armoniosamente nel design degli interni del bagno, è necessario esaminare attentamente i cataloghi, osservare i vari modelli. I seguenti parametri devono essere presi in considerazione:

  • quando si posiziona l'impianto idraulico si consiglia di lasciare davanti al gabinetto almeno 60 cm di spazio libero e almeno 20 cm lungo i bordi (destra e sinistra). Si ritiene che un tale divario tra i dispositivi sia più comodo per usarli.
  • Se nel bagno è previsto un lavabo, questo viene installato ad un'altezza di 80-85 cm dal pavimento (questa altezza è ottimale per persone di diverse altezze). Di fronte al bagno e al lavandino, lo spazio libero consigliato è di almeno 70 cm.

È ovvio che le opzioni per dotare un piccolo bagno, rendendolo ideale in termini di presenza in esso dei dispositivi funzionali necessari e le idee di progettazione di base corrispondenti degli interni, infatti, un gran numero. La cosa principale - non esagerare e attenersi allo stesso stile in appartamento e bagno.