Tutto sul tubo per le acque piovane: dalla selezione all'installazione

L'installazione di tubi di tempesta dipende in gran parte dalla qualità del materiale del tubo stesso, nonché dalla qualità del lavoro svolto. La posa affidabile delle condutture della tempesta è una garanzia di funzionamento ininterrotto a lungo termine dell'intero sistema fognario. Inoltre, la qualità dell'intero complesso dipenderà da:

  • larghezza di banda dei prodotti;
  • pendenza del tubo;
  • profondità della loro presenza;
  • condizione dei giunti dei tubi.

Scopo e principio di funzionamento

Tubo per condotte antipioggia in PVC o metallo utilizzato per il drenaggio e successivo trasporto di acqua di fusione o piovana. Passa attraverso sistemi di tubi speciali da successori speciali a un collezionista.

Praticamente qualsiasi liquame tempesta funziona secondo il principio di "spontaneità". Cioè, i tubi sono posti sotto una pendenza tale che l'acqua per inerzia scarichi nella giusta direzione. Pertanto, quasi tutti i tubi non di pressione possono svolgere il ruolo di tubi di tempesta. In altre parole, non ci sarà praticamente nessuna pressione all'interno dei tubi, quindi il materiale viene selezionato in base ai requisiti operativi piuttosto che alla sicurezza.

Requisito del tubo

Solitamente l'unico e importante criterio per testare la forza è di resistere alla gravità del terreno sepolto.

Molto spesso si possono trovare tubi corrugati per liquami, specialmente nelle case private. Sono convenienti perché non richiedono l'attracco, girano perfettamente, piegano, senza perdere le loro prestazioni. Il tubo corrugato della tempesta ha una base rigida e liscia all'interno che permette all'acqua di fluire liberamente senza dipendere dall'angolo di piega.

In linea di principio, non ci sono requisiti speciali per le tubature. Ma ancora, alcune raccomandazioni e funzionalità sono disponibili. Ad esempio, il diametro del tubo per le condutture temporalesche dipenderà dai carichi previsti. Ad esempio, nelle abitazioni private, il diametro del tubo della tempesta sarà inferiore rispetto alle aree industriali in cui è previsto un grande flusso d'acqua.

È anche importante che il materiale del tubo non perda le sue proprietà di base a basse temperature. Questo è un ottimo tubo PVC in plastica tempesta. Può essere utilizzato in strada anche a temperature sotto lo zero, mentre non è deformato, mantiene tutte le sue funzioni. Le basse temperature non influiscono sul design del prodotto. Il materiale in PVC è in grado di funzionare a temperature ambiente comprese tra -50 e +50. Inoltre, con la scelta di tali tubi, il problema dello "scongelamento" scompare. Questo perché, a causa della levigatezza della superficie interna, in qualsiasi condizione meteorologica, l'acqua non ristagna nel sistema, ma viene rapidamente rimossa.

Le tubazioni sotterranee devono essere neutre rispetto agli elementi chimici. Questo perché ci sono così tanti elementi diversi nel terreno, e il materiale del tubo non dovrebbe reagire con loro in primo luogo. Lo stesso vale per le acque reflue. Essi contengono necessariamente determinati elementi chimici. A proposito, questo è il motivo per cui i tubi di acciaio zincato sono usati per i liquami. Il fatto è che il metallo ordinario sotto l'influenza di vari elementi chimici sarà esposto alla corrosione. Non sarà in tubi di acciaio zincato, è trattato in modo speciale e non soggetto a corrosione. Inoltre, questi danni non sono terribili tubi di plastica.

Calcolo e progetto

Va notato che tutti i parametri e il materiale dei tubi sono determinati nella fase di progettazione della fognatura. Pertanto, è molto importante calcolare non solo il materiale corretto, ma anche il diametro. Nella maggior parte dei casi, vengono utilizzate tubazioni con un diametro di almeno 100 mm per organizzare le fogne temporalesche. L'opzione migliore è 110.

Anche per l'organizzazione delle acque piovane è meglio usare il tubo più lungo. La maggior parte dei sistemi fognari si trova ad un'altezza decente, soprattutto in un grattacielo. I tagli di tubi lunghi in un unico pezzo sono significativamente più economici rispetto all'utilizzo di connessioni aggiuntive.

Un punto importante nel calcolo e nella scelta del materiale è la scorrevolezza del tubo. Più liscia è la parte interna del tubo, minore è la probabilità di far precipitare lo sporco dalla pioggia o di scioglierlo.

Tipi di tubi

Abbiamo già menzionato due tipi principali:

Il primo è acciaio zincato, il secondo - tali materiali per la fabbricazione di tubi, come ad esempio:

Tubi di cemento-amianto per le fognature temporalesche - la soluzione tradizionale. Tutto a causa delle loro proprietà meccaniche e dei costi. In effetti, questi tubi sono inerti agli elementi chimici e sopportano anche carichi piuttosto elevati. E il loro principale vantaggio è la piena resistenza alla corrosione e alla decomposizione. Sono usati per la posizione nel terreno. Tuttavia, in molti paesi, il materiale è proibito da usare a causa della nocività. Ma in difesa dei tubi di cemento-amianto, vale la pena aggiungere che la polvere di amianto è dannosa al momento del taglio dei tubi. In altri casi, sono innocui, compreso il terreno.

polimero

  • PVC (cloruro di polivinile);
  • HDPE (polietilene a bassa pressione);
  • LDPE (polietilene ad alta pressione);
  • PP (polipropilene).

Il grande vantaggio di questi prodotti nelle acque piovane è la loro leggerezza. Possono essere utilizzati all'interno e all'esterno degli edifici. I tubi in PVC per sistemi fognari esterni hanno un diametro da 110 a 160 mm. Nella maggior parte dei casi, non sono difficili da riconoscere per colore: sono arancioni.

Il tubo in PVC è comodo da usare non solo da terra, ma anche da sotto. Alcuni tipi di tubi consentono di posizionarli a una profondità di 4-10 metri.

Inoltre, i tubi in polimero sono resistenti all'usura. Se il materiale non è sottoposto a sollecitazioni meccaniche, tali tubi dureranno almeno 50 anni.

In linea di massima, la scelta delle condutture temporalesche dipende dal livello del budget. L'installazione di questi prodotti è abbastanza semplice. Nella maggior parte dei casi, sono collegati tramite prese o accoppiamenti speciali. All'interno, un anello di tenuta viene solitamente inserito durante il collegamento attraverso un manicotto. Nella fognatura esterna si usavano spesso mezzi tubi e speciali imbuti per l'ingresso dell'acqua. Una delle importanti differenze tra i tubi per le condutture temporalesche è una superficie interna liscia che consente all'acqua di scorrere liberamente nella giusta direzione.

Tubi per le condutture temporalesche: caratteristiche, caratteristiche, regole di selezione

Il sistema fognario tempesta (o, come talvolta viene chiamato "acqua piovana") ha un unico scopo, vale a dire, garantire un deflusso effettivo di acqua piovana dal luogo del suo accumulo sul sito. Ed è di tre tipi: aperto, chiuso, combinato. Negli ultimi due casi, è assolutamente necessario utilizzare i tubi per le fognature temporalesche. In passato, la scelta del materiale per tali tubi era piccola: nella maggior parte dei casi, era fatta con un normale tubo di amianto. Oggi la scelta sul mercato è così grande che, forse, il nuovo arrivato sarà francamente non a proprio agio tra tutta questa diversità. Quindi, che cosa dovrebbe essere preso in considerazione quando si sceglie il giusto tubo tempesta e quale tubo è meglio acquistare alla fine?

I vantaggi dell'utilizzo di tubi per le condutture temporalesche

I moderni tubi in plastica ad alta resistenza per le condutture temporalesche - resistono a carichi pesanti, sono ecologici, facili da usare e installare e allo stesso tempo hanno un costo relativamente economico.

Sono i tubi che possono garantire un funzionamento a lungo termine ed efficiente dell'intero sistema azionario. E questo diventa possibile a causa di un numero di ragioni completamente oggettive:

  • i tubi moderni sono abbastanza resistenti e possono sopportare carichi meccanici molto grandi e pressione dell'acqua potente;
  • sono resistenti alle sostanze chimiche;
  • sono fatti di materiali ecocompatibili senza l'uso di sostanze tossiche, in modo che anche nel caso di un deflusso molto intenso da essi, veleni e tossine non vengano eliminati;
  • tali tubi sono abbastanza economici rispetto all'amianto obsoleto (tuttavia, l'amianto è ancora usato in molti casi);
  • sono leggeri. Di conseguenza, sono facili da trasportare e la loro installazione non richiederà il coinvolgimento di attrezzature pesanti specializzate e attrezzature specializzate;
  • è facile lavorare con loro: anche un principiante può fare l'installazione di un tubo di drenaggio.

Requisiti per i tubi per le condutture temporalesche

La grande richiesta nella disposizione delle fogne tempesta utilizza tubi realizzati in plastica moderna resistente. Hanno diversi vantaggi: leggerezza, resistenza all'usura, buona produttività e facilità di manutenzione.

Quando si sceglie il tubo giusto, è necessario tenere conto della conformità del tubo per la rete fognaria a parametri quali:

  • sufficiente resistenza meccanica per sopportare il carico da terra. Allo stesso tempo, è anche necessario prendere in considerazione eventuali carichi sul terreno stesso: il passaggio di auto, il passaggio di pedoni, ecc.;
  • per quanto riguarda la resistenza al calore, quindi la resistenza dei tubi per fognature agli effetti delle basse temperature sarà un fattore decisivo, in modo che non si congelino. In quasi il 100% dei casi, il funzionamento di tali tubi non è associato a temperature elevate;
  • ma per resistenza chimica ci sono determinati requisiti. Dopotutto, i tubi devono resistere al contatto con il terreno e agli scarichi idrici, che possono contenere determinati composti chimici;
  • Devi sempre tenere conto della capacità della tubazione. È determinato dal suo diametro. Quando si sceglie un tubo di un diametro o di un altro, è necessario prendere in considerazione il carico sul sistema. Tuttavia, nella maggior parte dei casi ci sarà abbastanza tubo per la rete fognaria con un diametro di 100 - 110 millimetri. Va inoltre tenuto presente che se è necessario pulire il tubo sotto una pressione dell'acqua con un diametro di 200 millimetri, sarà necessario coinvolgere speciali attrezzature professionali;
  • La superficie interna del tubo dell'acqua piovana dovrebbe essere il più liscia possibile. Ciò è necessario affinché rifiuti e altri rifiuti non si accumulino nelle irregolarità.

Cosa fanno oggi i tubi per le fognature?

Tra tutte le varietà di tubi per lo stoccaggio delle acque piovane davvero grandi, è possibile selezionare solo alcuni dei materiali più comuni:

E per non essere confusi con la scelta del materiale, è necessario avere almeno un'idea generale dei pro e dei contro di ciascuno di questi tipi.

I tubi dei seguenti materiali sono più spesso usati per le condutture temporalesche: vetroresina, PVC, plastica e amianto.

Tubi per l'amianto delle acque meteoriche

Tubi di amianto. Forse il tipo più "antico" di tubi, un tempo diffusi ovunque, ma, per inciso, non ha perso il suo fascino oggi. I principali vantaggi dei tubi di amianto possono essere considerati la loro resistenza alla decomposizione, alla corrosione, nonché la loro eccellente capacità di resistere anche ai carichi più estremi. Inoltre, hanno scarsa conducibilità termica.

I tubi di amianto sono pesanti, quindi per la loro installazione e installazione potrebbero essere necessarie attrezzature di sollevamento speciali.

Allo stesso tempo, non sono senza difetti. I tubi di drenaggio dell'amianto sono piuttosto pesanti. Quindi la loro installazione può essere difficile da soli. Inoltre, sono molto fragili e possono collassare con un impatto locale. Specialmente questo si verifica durante l'installazione e il trasporto. Nel caso di lavorare con tubi di amianto, è piuttosto difficile eseguire la loro impermeabilizzazione alle giunture. Inoltre, l'amianto non è considerato un materiale ecologico. In alcuni paesi, è completamente proibito.

Tubi in PVC

Il materiale più moderno di cui sono fatti i tubi per la rete fognaria è il PVC - cloruro di polivinile. I tubi rigidi in PVC monostrato sono prodotti dall'industria nazionale con un diametro di 110 o 160 millimetri. ie tubi che sono progettati per l'installazione di liquami, hanno uno specifico colore arancione.

Sono abbastanza resistenti e consentono di impilare fino a una profondità di 4 - 10 metri, strutturalmente forniscono elementi per la connessione e persino guarnizioni in gomma. I tubi in PVC hanno una superficie interna perfettamente liscia, in modo che possano essere perfettamente adatti ai liquami.

Il tubo in PVC per le acque piovane ha una superficie interna liscia e una guarnizione in gomma che migliora l'accoppiamento e la tenuta durante l'installazione del sistema.

Allo stesso tempo, è necessario conoscere le loro carenze: la lunghezza limitata dell'elemento (solo 3 metri), nonché una maggiore rigidità, che può essere un problema quando si sistema un sistema di fognatura curvo.

Tubi di plastica per l'acqua piovana

Oggi, i tubi più comuni per le apparecchiature di scarico delle acque piovane, senza dubbio, sono tubi multistrato di plastica. Possono essere realizzati in polipropilene (tubo in PP) e in polivinilcloruro. Ma il più delle volte sono fatti di un materiale multicomponente. Inoltre, lo strato interno è costituito da polietilene a bassa pressione e lo strato esterno è realizzato in polipropilene rigido. La superficie all'esterno di tali tubi è corrugata, in modo da formare delle nervature di irrigidimento. Grazie a loro, il tubo può sopportare carichi esterni considerevoli.

La foto mostra che i tubi di plastica sono corrugati all'esterno, ma allo stesso tempo hanno una superficie interna liscia, che garantisce la sua resistenza ottimale, nonché flessibilità ed elasticità.

Allo stesso tempo, i tubi di plastica hanno una notevole flessibilità, in modo che possano essere utilizzati per implementare quasi tutti i runner d'acqua piovana sul sito senza la necessità di adattatori e elementi di rotazione, come nel caso dei tubi in PVC. Strutturalmente, i tubi di plastica possono fornire due tipi di connessioni:

  • attraverso il sistema di torcia. In questo caso sono richiesti anelli di tenuta in gomma speciali;
  • senza presa - la connessione è realizzata mediante saldatura o l'uso di giunti.

Tubi per la rete fognaria dalla vetroresina

Nelle strutture industriali (molto raramente - nelle aree suburbane) vengono spesso utilizzati tubi in fibra di vetro. Sono prodotti in grandi diametri e sono utilizzati nelle fognature a pioggia rinforzata, che devono lavorare con flussi d'acqua veramente grandi.

È importante! Anche con le sue dimensioni molto considerevoli - lunghezza da 6 a 12 metri e un diametro di 50 cm - i tubi in fibra di vetro hanno un peso relativamente piccolo, e quindi sono facili da installare. Inoltre, in fibra di vetro - è materiale completamente non tossico.

Anche dopo una lunga permanenza sotto terra, non si decompone ed è suscettibile alla corrosione. È assolutamente neutro dal punto di vista chimico, quindi i tubi in fibra di vetro possono essere installati ovunque e in qualsiasi tipo di terreno. La durata garantita di tali tubi è di 50 anni.

I tubi per fognature raffigurati sono realizzati in vetroresina, sono dotati di anelli di tenuta in gomma e sono spesso utilizzati in impianti industriali.

La connessione dei tubi in fibra di vetro tra di loro viene effettuata mediante speciali giunti a doppio cono. In linea di principio, esiste ancora un tipo di materiale come il cemento armato, ma il suo uso è limitato alla costruzione di strade, così come nelle grandi imprese industriali. Pertanto, è improbabile che i tubi di cemento armato per i sistemi di acque piovane siano installati su un sito da un normale proprietario.

Suggerimenti per il montaggio di tubi

Se segui alcuni semplici consigli, l'installazione della doccia non causerà notevoli difficoltà e il design stesso servirà fedelmente per molti anni. Di norma, non è necessario posare le tubazioni a una profondità eccessiva: dopotutto, i sistemi di liquami improvvisi di solito funzionano solo nella stagione calda, e quindi non si dovrebbe aver paura del congelamento.

Ma ciò che dovrebbe essere prestata particolare attenzione è la tenuta e l'affidabilità delle giunzioni dei tubi. La rottura della connessione porterà inevitabilmente a perdite e persino a sfondamenti di liquami. Prima dell'installazione, è indispensabile assicurarsi che sia garantita la pendenza ottimale del fondo della trincea. Sarà sufficiente 1-2 centimetri di differenza in altezza per metro di tubo. I tubi stessi devono essere posati su uno speciale cuscino di sabbia dello spessore di 10 cm. Il cuscino viene accuratamente versato con acqua. Puoi anche usare geotessili.

Il tubo corrugato è posto in un denso cuscino di macerie o sabbia, che è troneshay su un geotessile geotessile, per migliorare le prestazioni del sistema di acque piovane tempesta

Prima di seppellire la trincea, è necessario eseguire una prova di acqua corrente. Molto spesso, in questo caso, un secchio d'acqua viene semplicemente versato nel sistema e viene monitorata la quantità di acqua rilasciata dal lato posteriore. Il suo volume dovrebbe corrispondere esattamente a un secchio.

Cosa dicono gli esperti

Anche con una bassa probabilità di congelamento dell'acqua piovana, il tubo è ancora meglio posare sotto il livello di congelamento del suolo. Se è impossibile farlo, si consiglia di isolare il tubo e l'isolamento stesso deve essere ulteriormente isolato, ad esempio avvolgendolo con il polietilene più comune.

Devi stare molto attento quando scegli i tubi per le fogne temporalesche. È meglio pesare tutto di nuovo come dovrebbe, piuttosto che affrontare il bisogno estremamente spiacevole di rifare tutto.

Quale tubo per le condutture temporalesche è meglio scegliere - caratteristiche, vantaggi e svantaggi

Nella progettazione e costruzione di condutture temporalesche, una scelta competente di tubi e la loro ulteriore installazione sono di fondamentale importanza. È la capacità produttiva del tubo dell'acqua piovana, la sua qualità, pendenza, profondità e le condizioni dei giunti delle tubazioni di drenaggio sotterraneo che sono direttamente collegate al funzionamento senza problemi e ininterrotto del sistema stesso.

Dove sono necessari i tubi della tempesta?

Attraverso le tubature per la raccolta delle acque piovane, l'acqua di fusione e di pioggia proveniente dagli imbuti, i sistemi di drenaggio e altre prese d'acqua piovana nel sistema di post-trattamento (collettore, serbatoi di stoccaggio, ecc.) Viene scaricata e trasportata, passando attraverso vari pozzi di controllo o tecnologici. Il fluido si muove per gravità, senza ulteriori sforzi di compressione dall'esterno.

Requisiti del tubo di tempesta

Questo tipo di tubo non ha requisiti speciali per mantenere una certa pressione nel sistema, dal momento che l'acqua viene trasportata senza partecipazione esterna.

Ma per un funzionamento senza problemi delle tubazioni, alcune condizioni dovrebbero essere ancora prese in considerazione rispetto a:

  1. Resistenza meccanica, perché i tubi devono sopportare un carico pesante dal lato del terreno di riempimento.
  2. Resistenza al calore in modo che durante il funzionamento i tubi non si trovino nella zona di temperature elevate.
  3. Materiale che non dovrebbe perdere la sua forza e affidabilità durante l'intero ciclo di vita a basse temperature.
  4. Installazione di acqua piovana per evitare il ristagno di acqua nei tubi e il successivo "sbrinamento" del sistema.
  5. Resistenza alla corrosione e all'inerzia chimica, in quanto il tubo della tempesta viene posato sottoterra. A causa degli effetti delle sostanze chimiche attive presenti nelle acque di scarico e nel terreno, il sistema di tubazioni può essere danneggiato nel corso degli anni.
  6. Calcolo della larghezza di banda competente. Anche nella fase di progettazione iniziale, gli specialisti calcolano il diametro richiesto, tenendo conto delle prestazioni pianificate del sistema. Fondamentalmente, per tali scopi richiedono tubi, i cui diametri partono da 100-110 mm.
  7. La resistenza idraulica nella cavità del tubo, che dovrebbe essere minima per il funzionamento stabile dell'intero sistema fognario.
  8. Pulire e lisciare la superficie interna del tubo per evitare l'eccesso di sporco, detriti e sabbia.
  9. Dimensioni di ingombro dei tubi, la cui lunghezza ottimale dovrebbe essere il più ampia possibile. Questa condizione è molto importante durante l'installazione, è conveniente, perché ridotto significativamente il numero totale di articolazioni.

Tubi di cemento amianto

Sono ampiamente utilizzati nei sistemi fognari e si distinguono per l'eccellente resistenza meccanica, la lunga durata e un piccolo coefficiente di resistenza idraulica. I tubi in cemento-amianto presentano un'elevata resistenza alla corrosione e al degrado, una bassa conduttività termica, quindi vengono posati a una profondità ridotta nel terreno, un coefficiente molto "modesto" di espansione termica lineare.

Oggi, nonostante i numerosi vantaggi di questo tipo di tubo per le acque reflue, in pratica sono stati periodicamente abbandonati.

La ragione principale di questo risultato è stata l'identificata carenza significativa:

  • Elevata fragilità con urti puntuali, che si verificano spesso durante i lavori di installazione.
  • L'inconveniente nel montaggio a causa della sua grande massa.
  • La complessità della realizzazione del processo di accoppiamento e impermeabilizzazione dei giunti.
  • Decomposizione chimica dello strato esterno a causa della presenza a lungo termine del tubo sotto terra, rispettivamente, riducendo la resistenza complessiva del prodotto.
  • Secondo gli ecologisti, il cemento di amianto è dannoso per la salute umana, quindi in alcuni paesi stranieri è stato a lungo vietato per l'uso negli alloggi, nei servizi pubblici e nelle costruzioni.

Tubi in PVC

Durante la costruzione di scarichi di acque piovane, questa varietà sotto forma di tubi in PVC monostrato rigido standard è stata utilizzata per lungo tempo. In termini di prestazioni, questi prodotti assomigliano ai tubi in PVC, che sono ampiamente utilizzati per le reti fognarie all'interno degli edifici.

Ma allo stesso tempo, hanno differenze significative:

  • Il diametro del tubo in PVC per le acque piovane è di 110 mm e 160 mm ed è di colore arancione.
  • I tubi in PVC per i sistemi di fognatura esterni sono duraturi e affidabili, quindi durante il montaggio sono coraggiosamente posati a una profondità di quattro metri, e singoli modelli fino a dieci metri (leggi: "La scelta dei tubi di scarico in PVC - caratteristiche, vantaggi e svantaggi"). Questi prodotti sono equipaggiati nel campo dell'accoppiamento con guarnizioni in gomma di alta qualità, il che facilita enormemente la loro installazione.
  • Questo tipo di tubo ha una superficie interna liscia, che è una condizione ideale per il liquido a flusso libero.
  • La presenza di varie parti sagomate e raccordi, che possono essere completati con tubazioni in PVC multistrato di qualsiasi complessità.

Gli svantaggi di tali prodotti includono:

  • Lunghezza corta fino a tre metri;
  • Elevata rigidità

Pertanto, quando è necessario posare la pipeline su sezioni difficili o curve della rete, durante il montaggio è necessario utilizzare una varietà di raccordi, che è piuttosto costoso. Tali costi incideranno significativamente sul costo totale dell'intero sistema fognario.

plastica

Fino ad oggi, tubi multistrato di plastica - la soluzione più popolare per l'acqua piovana dispositivo. Fondamentalmente, sono prodotti da monopolimero (polipropilene o PVC) o da una serie di altri componenti. Ad esempio, il polietilene a bassa densità può agire come uno strato liscio interno e il polipropilene come lo strato di rinforzo superiore.

  • I tubi di plastica per gli scarichi delle acque meteoriche, a causa della presenza della guaina corrugata esterna, hanno una speciale rigidità degli anelli. Sono molto flessibili e questa qualità non perde nel corso degli anni, il che è molto importante quando si installano sezioni curve della tubazione fognaria. Pertanto, a differenza dei tubi in PVC, durante il montaggio del percorso, non è necessario acquistare ulteriori rami, raccordi e altri elementi. Questo vantaggio è una priorità e aiuta a ridurre il costo del progetto.
  • L'uso di questo tipo di tubo riduce al minimo gli sprechi, dal momento che i prodotti con un diametro di 63-200 mm possono essere acquistati al metro e in bobine. Pertanto, i lavori di costruzione sono notevolmente semplificati e il consumatore può acquistare tanti metri quanti ne ha bisogno per il progetto.
  • La posa di tubi di plastica non è un'impresa laboriosa, soprattutto se sono disponibili tutti gli strumenti e i materiali necessari. Vedi anche: "Che dimensioni dei tubi di plastica per i liquami sono meglio usare - vantaggi."

I tubi di plastica per l'acqua piovana sono classificati per tipo di interfaccia in:

  1. Prodotti con sistema a giunzioni svasate quando vengono utilizzati anelli speciali di tenuta in gomma.
  2. Prodotti senza presa che si adattano tra loro e con tubi di altre parti mediante saldatura o giunti. Questi includono guaine saldate elettricamente e termorestringenti, tubi corrugati flessibili per fognature temporalesche, nastri tie-down, croci, tee o adattatori di un diametro specifico, dispositivi per la transizione di flange o di testa ad altri tipi di tubi. Vedi anche: "Tipi di tubi corrugati per liquami e loro benefici".

lana di vetro

Questi prodotti sono utilizzati per l'acqua piovana in caso di necessità per la posa di tubi di grande diametro. Quindi, quando si installa un collettore passante comune, i tubi in fibra di vetro saranno molto utili (leggi anche: "Tipi di tubi in fibra di vetro, caratteristiche, metodi di connessione").

I loro principali vantaggi:

  • Anche con le sue grandi dimensioni, un diametro di oltre 500 mm e una lunghezza di 6 e 12 m, i prodotti in vetroresina sono relativamente leggeri.
  • Il materiale di questo tipo di tubo è resistente e affidabile, dal punto di vista dell'ecologia - perfettamente pulito, e aggressione chimica - completamente neutro.
  • La durata del servizio dei tubi in fibra di vetro è più di mezzo secolo.
  • Questi tubi sono collegati tra loro e con altri prodotti sagomati con l'aiuto di doppi coni. Le scanalature sono lavorate sul lato interno per il montaggio di anelli di tenuta elastomerici su ciascun lato del pezzo e un anello è posizionato al centro. Grazie a questo abbinamento, il giunto è accuratamente centrato e sigillato in modo affidabile.

Le principali sfumature nella posa delle tubazioni:

  1. Quando si prepara il sistema fognario, è importante sapere che la pipeline non ha bisogno di essere posta in profondità. L'opzione standard è quando si trova sopra le condutture del sistema di drenaggio comune attorno all'edificio o al terreno.
  2. Nonostante il fatto che la probabilità di scongelamento dei tubi di acqua piovana sia molto ridotta, gli esperti consigliano comunque di impilarli a una profondità leggermente inferiore al livello di congelamento del suolo, che è tipico di ogni regione.
  3. Se per qualche motivo è impossibile eseguire tali azioni, tutti i tubi devono essere isolati e lo strato di isolamento termico deve essere coperto con un involucro di plastica per evitare l'umidità dalle falde acquifere.
  4. Affinché il sistema funzioni completamente, i tubi devono essere posizionati con un'angolazione nella direzione appropriata.
  5. La pendenza dei tubi per le fognature a pioggia, garantendo il libero passaggio del liquido di scarto e la sua regolare autopulizia, dovrebbe essere da uno a due centimetri per metro lineare di condotta. Se questa regola non viene rispettata, le cavità interne del sistema saranno spesso intasate. Tali spiacevoli fenomeni si verificano nelle giunture dei tubi o in curva.

Dati recenti sui prezzi dei tubi per le acque piovane hanno mostrato che durante la progettazione delle fogne temporalesche, l'opzione migliore sarebbe quella di utilizzare un tubo ondulato multistrato. Rispetto a tipi simili, la sua acquisizione fornirà significativi risparmi finanziari fino al 30-50%.

Se si calcola e si installa correttamente correttamente il sistema di tubazioni per la depurazione, in generale, tutto il drenaggio funzionerà senza guasti per un lungo periodo.

Tipi di tubi per le condutture temporalesche: scegliere il materiale, confrontare i prezzi, fare l'installazione

La scelta dei tubi per le attrezzature delle acque piovane e la loro corretta installazione è il momento più importante dell'intero processo di progettazione e costruzione di questo sistema.

Il funzionamento lungo e senza problemi dell'intero sistema di liquami è direttamente dipendente dalla qualità, dalla capacità, dalla pendenza, dalla profondità e dallo stato delle giunzioni di queste autostrade sotterranee.

È attraverso di loro che la pioggia e l'acqua di fusione vengono deviate dalle prese dell'acqua (prese d'acqua, imbuti, ecc.) Attraverso una serie di pozzi di ispezione o tecnologici nel sistema di post-trattamento, al collettore o ai serbatoi di stoccaggio.

Scopo dei tubi di acqua piovana e requisiti per loro

In tutti i tipi di acque piovane, il movimento dell'acqua viene effettuato per gravità, senza l'uso di effetti di compressione esterni. Quindi, non ci sono requisiti speciali per una pressione specifica sui tubi della tempesta.

L'unico criterio per la resistenza meccanica è la capacità di sopportare la gravità del terreno di riempimento.

Anche i requisiti per la resistenza al calore dei tubi sono ridotti al minimo - le condizioni per il loro funzionamento in nessun caso sono associate alle alte temperature.

La cosa principale è che il materiale di fabbricazione non perde le sue proprietà di resistenza a temperature negative.

L'acqua piovana correttamente pianificata e installata non implica il ristagno di acqua nelle cavità dei tubi, quindi non vi è praticamente alcun rischio di "sbrinamento" del sistema.

I tubi dell'acqua piovana sono permanentemente sotterranei, ad es. esposto a sostanze chimiche attive nel suolo e nelle acque deviate.

Pertanto, uno dei requisiti principali per loro è l'inerzia chimica, la resistenza alla corrosione.

Il parametro più importante del sistema di tubazioni per acqua piovana è il loro rendimento. Il diametro richiesto viene calcolato nella fase di progettazione delle acque reflue, tenendo conto delle prestazioni pianificate del sistema.

Di regola vengono utilizzati tubi con un diametro di almeno 100-110 mm per questi scopi.

La condizione di funzionamento affidabile del sistema di fognatura sarà la resistenza idraulica minima nella cavità dei tubi.

La loro superficie interna dovrebbe essere il più liscia possibile per evitare la formazione di sabbia, sporcizia e detriti.

La lunghezza dei tubi prodotti è diversa, ma durante il lavoro di installazione sarà molto più comodo da usare il più a lungo possibile - questo è vantaggioso ed economico, e il numero di giunti è significativamente ridotto.

Principali tipi di tubi per la rete fognaria

Tubi di cemento amianto

Nei sistemi di fognature utilizzate da molto tempo. Sono caratterizzati da elevata resistenza meccanica, durata, basso coefficiente di resistenza idraulica.

Tali tubi non sono soggetti a putrefazione e corrosione.

Hanno una bassa conduttività termica, che consente di ridurre la profondità della loro posa nel terreno, un coefficiente molto piccolo di dilatazione termica lineare.

Tuttavia, i tubi di cemento-amianto vengono attualmente scartati a causa delle notevoli carenze di questi prodotti:

  • Il materiale ha aumentato la fragilità con i dossi accentati, che spesso si verificano durante l'installazione.
  • Questi tubi sono piuttosto pesanti e scomodi durante il montaggio.
  • Rappresenta una certa complessità del processo dei giunti di accoppiamento e impermeabilizzazione.
  • La lunga permanenza sotto terra porta alla decomposizione chimica dello strato superiore, che riduce la resistenza.

Inoltre, il materiale non è considerato rispettoso dell'ambiente e in alcuni paesi stranieri è generalmente vietato l'uso nell'edilizia residenziale.

Tubi in PVC

I tubi rigidi convenzionali in PVC monostrato hanno trovato ampia applicazione nella costruzione di scarichi antinebbia, simili a quelli utilizzati per i sistemi fognari all'interno degli edifici.

I tubi per le reti fognarie esterne sono disponibili in diametri da 110 o 160 mm, e si differenziano per colore - hanno una tinta arancione.

Hanno tutte le proprietà di resistenza richieste che consentono di essere sepolte fino a 4, e alcuni modelli anche fino a 10 metri. Tutti questi prodotti sono dotati di un sistema di interfaccia standard con guarnizioni in gomma affidabili, che consente una facile installazione.

Hanno una superficie interna liscia, creando condizioni quasi ideali per il flusso dell'acqua.

I produttori di tubi producono un'ampia gamma di raccordi e accessori per apparecchiature di tubazioni ramificate di qualsiasi complessità.

La mancanza di tali prodotti può essere attribuita alla loro lunghezza limitata (fino a 3 m) e alla rigidità - quando si assemblano sezioni complesse e curve della rete, sarà necessario un gran numero di raccordi, il che potrebbe influire sul costo complessivo dell'intero sistema fognario.

plastica

Il più popolare per l'acqua piovana dispositivo diventa tubi di plastica multistrato.

Possono essere fatti di monopolimero (polipropilene (PP) o PVC) o di diversi componenti, per esempio, lo strato liscio interno è polietilene a bassa pressione (HDPE), e lo strato di rinforzo superiore è PP.

Tali tubi hanno una guaina corrugata esterna, che conferisce loro una rigidità speciale dell'anello.

Tuttavia, non perdono la flessibilità, il che è particolarmente importante quando si collocano sezioni curve del percorso delle fogne. Non sono necessari numerosi raccordi, rami e altri elementi, che riducono significativamente il costo del progetto.

Inoltre, tubi con un diametro di 63 e 200 mm sono realizzati sia dal contatore che in bobine: si tratta sia della semplificazione dei lavori di costruzione, sia della possibilità di acquisire la quantità strettamente necessaria, riducendo al minimo gli sprechi.

L'installazione di tubi, in presenza di materiali e strumenti appropriati, non presenta eccessiva complessità.

Esistono diversi tipi di abbinamento:

  1. Vengono prodotti tubi con un sistema di giunzione a campana e vengono utilizzati anelli di tenuta in gomma speciali.
  2. I tubi senza campana sono interconnessi tra loro o con tubi di altri elementi mediante saldatura o giunti.
    • Può essere accorciabile, accoppiamenti elettrofusione, nastri fermacavo, pieghe ondulate flessibili, tee, croci o adattatori di un certo diametro, dispositivi per la transizione di testa o flangia ad altri tipi di tubi.

lana di vetro

Se sono richiesti tubi di grande diametro in un sistema di acque piovane, ad esempio un collettore di flusso comune, è logico utilizzare i prodotti in fibra di vetro.

Nonostante la loro considerevole dimensione - diametro 500 mm e superiore con una lunghezza di 6 o 12 m, hanno un peso relativamente piccolo.

Il materiale è estremamente resistente, chimicamente assolutamente neutro, ecologico. La vita utile di tali tubi può essere di 50 anni o più.

Il collegamento dei tubi in fibra di vetro tra loro e ai raccordi viene effettuato mediante speciali giunti a doppio cono, sulla cui superficie interna sono lavorate scanalature per l'installazione di anelli elastomerici sigillanti - uno su ciascun lato e uno al centro.

Questa connessione fornisce un allineamento preciso e una tenuta affidabile del giunto.

Cosa considerare quando si installano i tubi

Il design del sistema, in linea di principio, non richiede la presenza in profondità di tubi nel terreno. La posizione standard è al di sopra delle tubazioni del sistema di drenaggio complessivo attorno alla casa o al sito.

Il pericolo di scongelamento delle acque meteoriche è piccolo, ma, tuttavia, si consiglia di posarlo ad una profondità inferiore al livello di congelamento del suolo caratteristico di una particolare area.

Nel caso in cui sia impossibile farlo per un motivo o per un altro, i tubi sono isolati e lo strato isolante viene chiuso con un involucro di plastica per evitare che si bagni dalla falda acquifera.

Per il pieno funzionamento del sistema, i tubi devono essere posati con un bias nella giusta direzione.

Affinché l'acqua possa passare liberamente ed eseguire una autopulizia costante del sistema fognario, la pendenza del sistema di acque piovane è impostata ad almeno 1 cm (di solito fino a 2 cm) per 1 metro lineare di tubo.

Il mancato rispetto di questa regola comporterà inevitabilmente un frequente intasamento della cavità interna delle tubazioni di drenaggio, specialmente in giunti o spire.

Tubi flessibili e rigidi per la rete fognaria

I tubi per la rete fognaria fungono da elemento di trasporto del sistema. Su di loro per gravità l'acqua piovana o l'acqua di fusione si sposta dal dispositivo ricevente al collettore. Per consentire il flusso per gravità, i tubi devono essere posati per gli scarichi di tempesta sotto la pendenza corretta. Altrimenti, lo scarico funzionerà in modo inefficiente o i tubi si riempiranno.

I liquami d'acqua piovana raccolgono e trasportano l'acqua piovana e l'acqua ghiacciata, per cui possono essere utilizzati diversi tipi di tubi.

Come è la fogna tempesta

Per capire il ruolo svolto dalle tubazioni per le condutture temporalesche, è necessario capire che cosa è una fognatura nel suo complesso. Questa è una parte integrante di un'area residenziale ben mantenuta. Raccoglie e rimuove la pioggia e scioglie l'acqua. Il sistema di acque piovane è composto da:

  • prese d'acqua piovana (imbuti), pallet porta e vassoi porta;
  • tubi o vassoi (grondaie);
  • filtri (trappole di sabbia)
  • pozzi;
  • ricevere intestazioni.

In questo sistema, i tubi delle condotte d'acqua piovana svolgono il ruolo di arterie di trasporto, attraverso le quali il flusso di pioggia e / o acqua sciolta deve essere effettuato senza alcun ritardo.

Quando si selezionano i tubi per le condutture temporalesche, procedono dal tipo di sistema in cui verranno utilizzati:

  1. Apri. È organizzato, se i volumi di scarichi sono piccoli. I vassoi e le grondaie, gli scarichi che cadono su di essi per l'intera lunghezza del sistema, vengono reindirizzati ai canali.
  2. Chiuso. I tubi sono posati sottoterra e servono a reindirizzare i liquami alle prese d'acqua piovana.

I tubi per grondaie per tipo chiuso dovrebbero avere un'elevata resistenza

Requisiti del tubo di tempesta

Il tubo utilizzato nel sistema di liquami tempesta non è soggetto a pressione di compressione esterna, come l'acqua si muove attraverso di essa per gravità. Pertanto, l'elenco dei requisiti per i tubi progettati per spostare le fogne temporalesche non è particolarmente capzioso. Dovrebbero essere diversi:

  • forza. Questo requisito deriva dalla natura delle condizioni operative. Il sistema fognario Storm è equipaggiato per decenni di funzionamento affidabile e ininterrotto. I tubi dovranno resistere a determinati carichi d'urto. Principalmente, in una fogna a cielo chiuso, saranno soggetti a impatti meccanici del suolo versato;
  • Resistente ai raggi UV. Naturalmente, questo requisito è importante per le tubature di un sistema di fognature a cielo aperto che sono esposte alla luce solare diretta. In tali casi, non si dovrebbero usare strutture fatte di materiali sensibili alle radiazioni ultraviolette, in modo da non ridurre la forza delle singole sezioni e non interrompere le prestazioni del sistema nel suo complesso;
  • resistenza al calore. Le alte temperature non minacceranno l'integrità dei tubi, ma gli effetti delle basse temperature non dovrebbero avere un effetto dannoso sul materiale di costruzione;
  • resistenza ai prodotti chimici aggressivi. Gli elementi delle fogne a cielo chiuso sono sotterranei, quindi sono soggetti all'influenza distruttiva delle sostanze contenute nel suolo, ma anche nel suolo, che sono caratterizzate da un'elevata attività chimica. Il materiale degli elementi costitutivi della fogna tempesta è selezionato dal numero di chimicamente inerte e non soggetto a corrosione;
  • minima resistenza idraulica nella parte cavità. La superficie interna del tubo dovrebbe essere il più liscia possibile. Ciò consente di ottenere un aumento della produttività e un altro importante vantaggio è che non si verificherà l'insabbiamento, né accumuli di sabbia, sporcizia o detriti.

I tubi dell'acqua piovana più popolari sono in cemento o amianto.

Tipi tradizionali di tubi per le condutture temporalesche

La scelta dei materiali per la produzione determina i requisiti operativi. Tradizionalmente, le fogne hanno usato i prodotti:

  • ghisa. I loro vantaggi sono la durata e l'affidabilità, l'elevata resistenza, la resistenza agli sbalzi termici e l'esposizione a sostanze chimicamente attive. La fragilità delle strutture in ghisa non consente loro di essere utilizzate in condizioni in cui è possibile la comparsa di carichi d'urto. Gli svantaggi della ghisa dovrebbero anche aggiungere il suo considerevole costo e pesantezza;
  • in acciaio. Si distinguono per tutti i vantaggi dei prodotti in ghisa, combinandoli con flessibilità, resistenza agli urti. Ma l'alto costo dell'acciaio ha portato all'effettivo spostamento di questo materiale dai sistemi di acque piovane, dove i suoi meriti per la maggior parte non saranno mai richiesti;
  • cemento. Resistente alla corrosione e ai carichi elevati, non distrutto dall'esposizione prolungata all'umidità. Le strutture in calcestruzzo sono utilizzate in grandi sistemi di acque piovane tempesta quando è richiesto un rendimento molto elevato, ottenuto aumentando il diametro dei prodotti;
  • calcestruzzo di amianto. Non soggetto a decomposizione o corrosione. Elevata resistenza meccanica e durata, bassi coefficienti di resistenza idraulica e dilatazione termica lineare. Gli indubbi vantaggi dei prodotti in calcestruzzo amianto, tuttavia, non contribuiscono a mantenerli alla stessa scala di utilizzo. Forse il ruolo principale in questo è giocato da rigidi requisiti ambientali.

I prodotti pesanti, tra le altre cose, sono molto scomodi da montare e ancorare. Particolarmente scomodo per impermeabilizzare le articolazioni. Quando si installa un sistema di acque piovane, si verificano spesso urti accentuati che distruggono un prodotto fragile. Quando si rimane sottoterra per lungo tempo, lo strato superiore di prodotti in calcestruzzo amianto è soggetto a decomposizione chimica. Naturalmente, l'affidabilità del design è ridotta.

Fai attenzione! Amianto contenuto nei prodotti, in alcuni paesi è generalmente vietato l'uso in edilizia residenziale.

I materiali tradizionali vengono utilizzati sempre meno, principalmente per due motivi:

  • costo elevato (o relativamente alto);
  • peso massimo, predeterminando le difficoltà con il trasporto e la successiva installazione.

Fognature di tempesta da materiali moderni. PVC

Ora per le fogne temporalesche, i tubi sono fatti di vari materiali polimerici, che possono essere:

  1. Flessibile o rigido.
  2. Singolo o doppio strato.
  3. Con una superficie corrugata o liscia.
  4. Diverso nella rigidità degli anelli.

I tubi in PVC sono lisci e corrugati.

Le strutture polimeriche più comuni per le acque piovane sono:

  • cloruro di polivinile (PVC);
  • multistrato corrugato;
  • in fibra di vetro.

I tubi in PVC sono prodotti monostrato rigidi simili a quelli utilizzati per i liquami interni. La rigidità della struttura ha reso necessario l'uso di raccordi nelle aree in cui la conduttura gira. Le reti fognarie esterne sono dotate di tubi con diametro di 110 mm o 160 mm, verniciati in arancione. Le loro caratteristiche di resistenza sono tali da consentire l'uso in un sistema di acque piovane a una profondità di quattro metri.

Le versioni separate possono essere applicate e ad una profondità maggiore, raggiungendo un segno di dieci metri. I prodotti in PVC sono dotati di guarnizioni in gomma che ne facilitano l'installazione. Sulla superficie interna liscia della deriva d'acqua passa con alta produttività. Tra i difetti dei prodotti in PVC c'è una lunghezza limitata (raggiunge solo tre metri) e una rigidità.

È importante! Quest'ultima proprietà aumenta il costo dell'utilizzo del PVC, poiché l'installazione di una rete di profili complessi, piena di spire, aumenta la necessità di installare numerosi raccordi.

Tubi corrugati e in vetroresina

I prodotti multistrato sono creati da monopolimeri (polivinilcloruro o polipropilene) e multicomponenti. Ad esempio, uno strato interno liscio è formato da polietilene a bassa densità e il polipropilene viene usato per fabbricare lo strato esterno di rinforzo. Questo prodotto è attaccato al guscio esterno corrugato.

La tempesta di tubi goffered si distingue per le eccellenti caratteristiche operative. L'uso di gusci corrugati consente una rigidità dell'anello speciale. Allo stesso tempo, la flessibilità non è persa, il che rende possibile l'installazione di sezioni con una configurazione complessa e numerose svolte senza l'uso di rubinetterie, accessori e altre parti sagomate.

I tubi in vetroresina sono abbastanza applicabili per la rimozione di scarichi di tempesta.

I vantaggi dovrebbero includere anche il fatto che per l'installazione è possibile acquistare esattamente un certo numero di prodotti venduti sia in bobine che al metro.

L'attracco di prodotti corrugati multistrato viene effettuato in due modi, a seconda della forma in cui vengono rilasciati:

  1. Nella presa, con l'uso di speciali anelli di tenuta in gomma.
  2. Saldatura o accoppiamenti.

Se necessario, utilizzare tubi di grande diametro nel sistema di scarico delle acque piovane per ricorrere all'uso di prodotti in fibra di vetro. La vetroresina è leggera ed estremamente resistente, chimicamente inerte e resistente. Il design ecocompatibile potrebbe durare più di mezzo secolo. L'unione accurata ed ermetica degli elementi in vetroresina viene effettuata mediante l'uso di speciali giunti a doppio cono. Le scanalature sono scanalate lungo la superficie interna del giunto, consentendo l'installazione di anelli di tenuta in elastomero lungo i bordi e al centro.

Caratteristiche dell'installazione dei condotti della tempesta

La posa dei tubi è preceduta dalla stesura di uno schema che tiene conto delle caratteristiche del terreno. Montando un sistema di fognatura a tempesta chiusa, le trincee vengono scavate a una profondità inferiore al livello di congelamento del suolo. Se ciò non è possibile, sarà necessario l'isolamento termico per prevenire lo sbrinamento e l'impermeabilizzazione, proteggendo lo strato isolante dalle acque sotterranee con un film plastico.

La posa è fatta su un cuscino di sabbia o ghiaia. Si consiglia di posizionare gli inserti di ispezione speciali forniti dalle istruzioni in prossimità di svolte, come le zone più pericolose per l'intasamento. In curva, potrebbe essere necessario installare raccordi speciali.

Fai attenzione! Per ridurre la pressione del terreno sul sistema, esso viene riempito in due fasi, la seconda volta, sul primo strato compresso.

Il passaggio libero dell'acqua e l'autopulizia del sistema sono raggiunti dalla corretta inclinazione dei tubi nella direzione desiderata. L'installazione di una distorsione di due centimetri consente, di regola, di evitare frequenti blocchi.

Tubi per fognature temporalesche

Telefoni: +7 (495) 225-76-82, 8 800 500-76-42
[email protected]

Attenzione! I dati presentati sul sito, compreso il catalogo dei beni, i prezzi e la disponibilità sono solo a scopo informativo, non sono esaustivi e in nessun caso costituiscono un'offerta pubblica determinata dalle disposizioni del paragrafo 2 dell'articolo 437 del codice civile della Federazione russa. L'aspetto delle merci può differire dalle foto sul sito. La discrepanza tra l'aspetto e la completezza dei beni reali con foto e descrizioni sul sito Web non è un indicatore della qualità inadeguata dei prodotti. Per ottenere informazioni dettagliate su tutte le domande che ti interessano, contatta i nostri gestori in qualsiasi modo conveniente per te.

© 2008-2018 Europlast Company, Mosca. Vendita di tubi di drenaggio, sistemi e geotessili. Tutti i diritti riservati.

Tubi in PVC per tombini: cosa usare e come montare

Le fogne temporalesche chiamano un sistema di canali e vari dispositivi progettati per raccogliere e rimuovere coperture e fondere l'acqua da tetti, piattaforme, strade e percorsi, che possono influire negativamente sulle fondazioni e sulla struttura del suolo, offuscando le strade di accesso e i sentieri. Senza tale sistema, sorgono problemi come scantinati allagati, fondazioni danneggiate, erosione del suolo e formazione di pozzanghere.

Per il sistema di drenaggio del dispositivo, è possibile utilizzare tubi corrugati non pressurizzati in polivinilcloruro. Il grado di protezione per i tubi corrugati in PVC per acque luride è GOST 14254-96, tubi in PVC per acque corrugate a doppia parete - specifiche tecniche - e TU 2247-001-97341529-2008.

Caratteristiche della fogna tempesta:

  • - è sempre libero;
  • - la temperatura dell'ambiente di lavoro non differisce dalla temperatura ambiente;
  • - qualità come resistenza al calore, resistenza meccanica, resistenza agli agenti chimici non sono importanti.

Il sistema di acque piovane è spesso organizzato contemporaneamente al sistema di drenaggio (un progetto alla volta). Consiste di:

  • - collezionista bene;
  • - prese d'acqua di cemento;
  • - tubi e raccordi in polivinilcloruro corrugato per fognatura.

L'acqua entra negli ingressi delle acque piovane, quindi nella conduttura, dalla quale si sposta verso il pozzo del collettore. In effetti, i sistemi di drenaggio e drenaggio sono parte del miglioramento di qualsiasi territorio.

Prima di installarli, è necessario familiarizzare con le regole della loro costruzione e creare un piano per determinare i tempi di costruzione, il volume e il costo dei materiali. Se il drenaggio e il drenaggio vengono eseguiti come un unico progetto, possono essere disposti parallelamente, con la stessa inclinazione, in canali simultaneamente scavati, il che consente di risparmiare denaro.

È possibile montare un sistema di drenaggio da tubi monostrato o doppio strato, rigidi o flessibili, lisci o corrugati con diversa rigidità degli anelli. Il materiale viene selezionato in base alle condizioni operative, ad esempio la profondità dell'instillazione.

I vantaggi del tubo in PVC per le acque piovane

Nelle aree suburbane il più spesso usato prodotti ondulati fatti di polivinilcloruro, con i seguenti vantaggi:

  • - flessibilità per costruire un sistema di qualsiasi complessità senza un gran numero di raccordi di connessione;
  • - struttura a doppia parete con sufficiente rigidità degli anelli, che consente di seppellire la condotta;
  • - peso ridotto, facilitando il trasporto e l'installazione;
  • - la possibilità di combinare con altri materiali;
  • - superficie interna liscia che non inibisce le particelle meccaniche e non contribuisce all'accumulo di depositi, restringendo il lume;
  • - superficie esterna corrugata che respinge l'umidità;
  • - Il vantaggio indiscutibile della gamma di tubi per fognatura in PVC: i diametri variano su una gamma abbastanza ampia, ma per le condutture temporalesche vengono utilizzati prodotti con un diametro di 110 mm;
  • - prezzo ragionevole (inferiore a quello dei materiali rigidi di polivinilcloruro);
  • - Se vengono seguite le regole di installazione, la pipeline di questo materiale può durare fino a 40 anni.

I tubi corrugati in PVC per le condutture temporalesche presentano un unico inconveniente: è necessario seguire regole chiare per scavare trincee.

Sistema di fognatura tempesta PVC

  • - imposta il contorno del sistema da casa a bene (disegnare sul terreno), collega rami aggiuntivi da altri edifici ad esso
  • - scavare trincee con una profondità di 30-50 cm sopra il livello di congelamento (se non si prevede di isolare la condotta) e un pozzo;
  • - la pendenza non deve essere inferiore a 1-2 cm per metro di tubazione;
  • - il collettore non deve essere posizionato a una distanza inferiore a 10 metri dalla casa;
  • - in posti di diramazione è necessario installare tombini;
  • - se non si prevede di utilizzare un collettore, la tubazione deve essere installata da materiali di drenaggio (con fori longitudinali);
  • - nella parte inferiore della trincea è necessario costruire e tamponare il materassino;
  • - installare trappole di sabbia con trappole di sabbia.

Tubi corrugati in PVC per fognatura - installazione

Il modo più semplice per connettersi materiali ondulati - per mezzo di una campana con un anello di tenuta. Prima dell'installazione, è necessario tagliare il materiale secondo la marcatura e rimuovere lo smusso dalle estremità lisce. La tenuta creata dall'anello di tenuta è sufficiente per questo tipo di condotta.

Ma durante l'installazione, potrebbe anche essere necessario l'accoppiamento con un tubo parziale, gomiti e gomiti. Alla fine dell'installazione del gasdotto è collegato alle prese dell'acqua con l'aiuto delle sue ginocchia. I composti devono essere trattati con sigillante siliconico o colla. Solo allora puoi seppellire la trincea.

Tubi in PVC a doppia parete per le condutture temporalesche - la migliore opzione per la costruzione di sistemi di drenaggio. Con l'acquisizione di materiali di alta qualità e il rispetto di tutte le regole di installazione e installazione della pipeline da questo materiale durerà per diversi decenni.