Assemblaggio di una cabina doccia: come eseguire autonomamente l'installazione, le istruzioni di foto e video

Effettuando riparazioni, molti preferiscono le docce e le scatole, invece dei bagni tradizionali. Assemblare una cabina doccia con le proprie mani non è un compito difficile se si conosce la sequenza di azioni (per questo, le nostre istruzioni video sono adatte) e disporre degli strumenti necessari.

Scegliere una doccia

La scelta di una cabina doccia dipende innanzitutto dalle aspettative estetiche e dal budget dell'appartamento.

Tipi di docce

Convenzionalmente, le cabine doccia possono essere divise in tre tipi:

  • angoli doccia semplici. Si tratta di normali baracche, che per la maggior parte non hanno un tetto, e le pareti del bagno fungono da pareti laterali. Eseguono solo le funzioni dell'anima e non richiedono competenze speciali per eseguire l'installazione;
  • docce semplici Più costosi, hanno 4 pareti e un tetto. Di solito equipaggiato con diversi ugelli, la cui pressione dell'acqua può essere regolata, oltre ad avere la funzione di un idromassaggio;
  • docce e cabine multifunzionali. Si tratta di cabine con ricche attrezzature tecniche: doccia Charcot, generazione di vapore, bagno turco, funzione di pioggia tropicale, ecc. Spesso, tali modelli sono dotati di una varietà di luci, radio. A causa dell'abbondanza di funzioni, sono abbastanza difficili da installare e richiedono determinate abilità.
  • Inoltre, le cabine si differenziano nel materiale per la produzione di pallet (acrilico, plastica, acciaio, ghisa), il materiale per la produzione di porte (vetro resistente agli urti, plastica), il tipo di apertura (incernierato, scorrevole, doppio, pieghevole). La dimensione e la forma della cabina devono essere scelte in base all'area del bagno.

Preparazione per l'installazione della cabina

Dopo che la cabina viene selezionata e consegnata, sorge la domanda: come collegare una cabina doccia? Devo invitare uno specialista o posso gestire questo lavoro da solo? Se c'è uno schema di assemblaggio e un insieme minimo di conoscenze, allora è del tutto possibile farlo da soli.

Schema: dispositivo cabina doccia

Strutturalmente, la cabina doccia è composta da quattro elementi principali:

  • pallet con piedini regolabili,
  • il tetto
  • porte con meccanismo a rulli
  • pannelli laterali e laterali.

Il pacchetto include uno schema dettagliato per l'assemblaggio in russo. La sua presenza deve essere verificata in fase di consegna. Prima di iniziare l'installazione di una cabina doccia con le proprie mani, è necessario verificare la presenza di tutti i componenti in conformità con le istruzioni e rilasciarli dal film di imballaggio.

In anticipo è necessario preparare tutti gli strumenti e i materiali che saranno necessari durante il processo di installazione. Questi includono:

  • utensili - chiavi, cacciaviti, cacciavite, trapano, livella, metro a nastro, vite per filettare;
  • materiali di consumo - nastro sigillante, sigillante e isolante per la doccia;
  • raccordi per fognature - sifone, raccordi, tubi e tubi.

Di cosa hai bisogno per installare la tua cabina doccia

Se è necessario collegare la cabina all'alimentazione, potrebbero essere necessari anche gli utensili elettrici e gli accessori elettrici.

È importante! I modelli a basso costo di cabine doccia non sono difficili da assemblare e collegare al sistema fognario da soli. Se la cabina prevede molte funzioni, è preferibile affidare il proprio assemblaggio a uno specialista, poiché la violazione delle regole di installazione porta alla cessazione del servizio di garanzia.

Passaggi di installazione della cabina

L'assemblaggio della cabina doccia viene eseguita in fasi:

  • installazione della base di una cabina con una fornitura di fognatura;
  • installazione di pareti, porte e tetto cabina;
  • impianti idraulici ed elettrici;
  • prova di tenuta e test di funzionamento.

Prima di procedere al montaggio della doccia, leggere attentamente le istruzioni

Durante il montaggio nella fase iniziale, i dispositivi di fissaggio non devono essere serrati completamente. Si consiglia di assemblare per la prima volta, assicurarsi che tutti gli elementi siano posizionati e collegati correttamente, quindi solo serrare i fermi fino all'arresto.

Selezione di sigillanti

Sigillante: un materiale di consumo piuttosto importante utilizzato durante l'installazione della doccia. La sua qualità determinerà la sua ulteriore operazione. Esistono due tipi principali di sigillanti utilizzati nell'installazione:

  • acrilico. Più conveniente, è sufficientemente resistente alla temperatura e all'umidità. Ma dall'interazione costante con l'acqua può perdere le sue proprietà, quindi deve essere usato con cautela;
  • Silicone. Questo è il tipo più comune. Il costo è leggermente superiore all'acrilico, ma allo stesso tempo riempie accuratamente tutti i solchi e le giunture e previene il verificarsi di muffe. Quando si sceglie un sigillante siliconico, è necessario prestare attenzione alla composizione - non ci dovrebbero essere impurità di resine in esso. La scelta è meglio fare a favore di sigillanti più costosi.

Sigillante siliconico per l'installazione di una cabina doccia

Montaggio in cabina

L'installazione del pallet viene eseguita contemporaneamente all'installazione dello scarico. A questo stadio dovrebbe essere prestata particolare attenzione, dal momento che la violazione dell'integrità della struttura può portare a scarichi e inondazioni.

L'installazione del pallet viene eseguita nella seguente sequenza:

  • le gambe sono attaccate al pallet e sono installate su una superficie orizzontale. Con l'aiuto del livello, viene calcolata la posizione richiesta, le gambe vengono ruotate all'altezza desiderata e fissate;

Fissando le gambe sul piatto doccia

  • collegamento al vassoio del sifone. Per la connessione, è preferibile utilizzare un tubo rigido, piuttosto che una corrugazione, poiché col passare del tempo il tubo potrebbe incurvarsi e intasarsi;
  • il sifone si collega alla fogna.

È necessario installare il pallet il più vicino possibile allo scarico della fognatura. Se ciò non è possibile, potrebbe essere necessario utilizzare una pompa di scarico con un'elettrovalvola.

È importante! Utilizzare un sigillante per collegare le parti della cabina doccia e delle fognature, come le guarnizioni sebbene forniscano una connessione affidabile, ma nel tempo potrebbe indebolirsi.

Installazione di pareti di cabina

Anche l'installazione delle pareti della cabina doccia deve essere eseguita nel seguente ordine:

  • le costruzioni di guida in cui verranno successivamente inseriti gli occhiali sono delicatamente rivestite con un sigillante trasparente;
  • gli occhiali sono installati e pressati da gambe speciali, su di essi è montata una guarnizione;
  • il silicone viene applicato sul bordo della padella;
  • i pannelli laterali sono fissati al pallet.

In caso di contatto con il vetro del sigillante, è necessario rimuoverlo immediatamente, dopo aver asciugato la rimozione senza lasciare traccia sarà abbastanza difficile.

Installare le pareti della doccia

La struttura assemblata deve essere lasciata per qualche tempo, fino a quando il sigillante e il silicone non sono completamente asciutti. Di solito ci vogliono fino a due giorni.

Installazione delle porte del tetto e della cabina

Prima di fissare il tetto della cabina della doccia, vengono installati un annaffiatoio, una ventola e un'illuminazione. Lo stesso design può includere la presenza di dinamiche, è anche montato in anticipo. Tutte le parti sono montate su viti e sigillante che eliminano le perdite.

Installazione porta doccia fai-da-te

Dopo aver assemblato il tetto, viene fissato con viti e sigillante.

Le porte doccia possono essere installate prima o dopo il fissaggio del tetto, a seconda del modello. Le porte scorrevoli sono fissate su rulli speciali sul telaio. Di solito sono 8 rulli (4 in alto e in basso). Dopo aver installato le porte, è possibile procedere all'installazione delle maniglie e all'installazione degli accessori. Tutti i ripiani e i supporti sono installati.

Collegamento della cabina all'alimentazione

L'installazione di una cabina doccia con le proprie mani non sempre prevede il collegamento dell'alimentazione. Questo può richiedere un modello dotato di un generatore di vapore o idromassaggio.

Doccia potente

La connessione deve essere effettuata utilizzando un cavo in rame con una sezione trasversale di 2 mq. Se la cabina consuma più di 5 kW all'ora, sarà necessaria anche l'installazione di una macchina separata.

È importante! Per connettersi, è meglio invitare un elettricista professionista che garantisca il funzionamento sicuro del dispositivo.

Collegamento della cabina alla rete idrica

Quando il montaggio della doccia è quasi finito, è necessario collegarlo alla rete idrica.

Ciò richiederà tubi e tubi metallici. Procedura di installazione:

  • prima di tutto vengono preparati tutti i materiali, le tubazioni vengono tagliate e vengono selezionati raccordi e rubinetti;
  • l'impianto idraulico nel bagno è bloccato, i rubinetti sono collegati per fornire acqua alla cabina;
  • i rubinetti sono collegati alla cabina doccia tramite tubi pre-preparati;
  • l'acqua è fornita per la prova di tenuta.

Schema: collegamento della doccia alla rete idrica

I getti idromassaggio sono spesso ostruiti da calcare. Per un funzionamento prolungato e senza problemi del box doccia, è consigliabile utilizzare filtri che puliscano l'acqua prima che entrino nell'ugello.

Se la cabina è installata ai piani superiori di edifici a più piani, quindi per garantire le sue funzioni (ad esempio, l'idromassaggio), potrebbe esserci una mancanza di pressione dell'acqua. Allora avrai bisogno di una pompa e di un serbatoio di approvvigionamento idrico. Ma è piuttosto un'eccezione alla regola: di solito basta la pressione dell'acqua per il funzionamento della doccia.

Il primo lancio della doccia

Quando l'installazione del box doccia con le sue mani è giunta al termine, rimane solo per fare il primo lancio e controllarne il funzionamento.

Prima di iniziare è necessario verificare ancora una volta l'affidabilità del fissaggio di tutti i dadi, la tenuta dei fori e dei giunti. Il pallet è meglio controllare sotto il peso del suo stesso peso - per calpestarlo. Non dovrebbe emettere suoni e barcollare.

Prima di accendere la cabina, controllare attentamente la tenuta di tutte le connessioni.

Dopo un controllo visivo, è possibile attivare l'approvvigionamento idrico. È meglio lasciare la cabina con l'acqua per 10-15 minuti per assicurarsi che sia ben stretta. Se vengono trovate anche macchie minime, devono essere eliminate.

Seguendo la procedura descritta nell'articolo, la cabina può essere collegata nel più breve tempo possibile e senza costi finanziari.

Box doccia: costruzione, componenti, come fare in modo completamente indipendente - ordine di lavoro

Il principale vantaggio della doccia: non è necessario inserirlo in un bagno attrezzato. La cabina doccia è un dispositivo compatto, piuttosto isolato all'interno del quale sono soddisfatti i requisiti sanitari per i luoghi pubblici. Pertanto, la cabina doccia può essere installata in una stanza che non è adatta per un bagno, se solo da lì è possibile effettuare un drenaggio a un montante fognario ventilato oa un lettino comune. Da un lato, ciò consente di risparmiare spazio di vita utilizzabile; d'altra parte, con la sua ricchezza, offre maggiori opportunità per l'attrezzatura e il design decorativo del bagno.

Cabine doccia nelle zone residenziali

Anche l'economia dell'acqua dell'anima svolge un ruolo significativo: non è necessario lasciare 300-700 litri nella vasca da bagno da lavare. Di norma, per fare il bagno nella doccia sono necessari fino a 50 litri d'acqua; 150 questo è dal cuore e con ogni sorta di effetti. Tuttavia, la domanda impone non solo l'offerta, ma anche il prezzo: le docce fatte in fabbrica non sono economiche. Una cabina doccia con le proprie mani avrà un costo molto o anche più volte più economico e può essere effettuata in conformità con le norme e le norme sanitarie. La vita di una doccia fatta in casa può anche superare quella dei prodotti di marca. Per raggiungere tali indicatori, ovviamente, vale la pena, ma è del tutto possibile a casa. Cosa e come esattamente è necessario sapere, essere in grado e fare per costruire una doccia fatta in casa, esposta nel materiale di questo articolo.

L'incentivo principale per fare una cabina doccia da soli, ovviamente, economico. I prezzi dei prodotti di marca in fig. di seguito sono paragonabili al costo di una piccola casa di famiglia a costruzione rapida o almeno di un'auto decente della città. Se vuoi un bagno con doccia, una doccia volumetrica, una doccia Charcot e simili, allora non c'è praticamente un'opzione da zero: sarà più facile e più veloce risparmiare denaro per una "compagnia" piuttosto che gironzolare per conto tuo. Ma una cabina doccia con le tue mani è proprio come una doccia, in alcuni casi sostituendo un bagno (vedi sotto), questa è già un'opzione reale senza sforzare il budget e non trascorrere l'intera vacanza su di esso.

Docce di produzione industriale

Più vantaggi

Sopra deliberatamente non hanno ancora indicato un paio di piccoli aggiuntivi e un grande vantaggio principale di una doccia compatta. Quest'ultimo può essere decisivo per gli sviluppatori indipendenti e gli acquirenti di case con un layout libero.

La progettazione tipica degli edifici residenziali passa attraverso molte fasi fino a quando appare qualcosa di accettabile, ma ci sono ancora appartamenti o case che sono costosi e scomodi. Con la progettazione indipendente da parte di non professionisti, c'è quasi sempre un angolo o un angolo, dal tentativo di utilizzare l'intero layout in modo distruttivo, e l'intera stima dei costi per la costruzione dipende molto, molto da essa. Docce fatte in casa possono essere stipati in ogni angolo o angolo, tra cui forma irregolare (fila superiore in fig.), o stand alone con caldaia incorporata e un serbatoio di scarico (in alto a destra); In questo caso, lo scarico dopo il lavaggio viene rilasciato con un tubo flessibile.

Cabine doccia fatte a mano e pezzi fatti a mano

A proposito, la seconda cabina in alto a destra è dal cosiddetto. Eurocubes, ora quasi completamente sostituito blocchi di vetro a parete. Per quanto riguarda i vantaggi aggiuntivi, quindi, prima di tutto, questo è il design, qui sotto a sinistra in fig. In secondo luogo, estate e / o docce paese, in basso a destra. Le docce tipiche delle strade sono in vendita, ma il costo della produzione casalinga non costa più di una volta, ma molte volte meno di una "ditta", e lo rende molto più semplice di una doccia in casa.

Cosa succede in denaro, lavoro e tempo

Esistono pubblicazioni sulle docce casalinghe, che iniziano come segue: "Se sai come tenere in mano un martello e un trapano". Questo non è abbastanza - per costruire una cabina doccia, devi essere un artigiano di casa almeno con una mano media, possedere le basi di costruzione, idraulica e lavoro concreto. Trovate anche materiali sulla doccia fatta in casa per 5000 rubli., Vedi per esempio. storia:

Video: esempio di cabina doccia con impermeabilità insufficiente

Tuttavia, nei commenti a questo video è già indicato un difetto di tale costruzione: la mancanza di impermeabilità affidabile. Senza di esso, la doccia durerà non più di 3-5 anni, e il blocco del soffitto della stanza sotto la doccia è garantito. Il tuo o il tuo vicino non importa quanto sia importante: per soldi e nervi sarà più o meno lo stesso. Se una doccia fatta impropriamente nella sua casa è al di sopra della cantina, e non al di sopra del seminterrato, allora l'intero pavimento potrebbe marcire; se la casa è di legno, allora la sua intera struttura diventerà inutile.

Ma - il diavolo non è così cattivo come è dipinto. Una doccia che rimane intatta durante la vita di almeno una generazione può essere organizzata sia in una casa privata che in un appartamento di città, senza documentazione e permesso, entro l'importo delle spese di 7-8 mila rubli; vacanze in 1,5-2 volte più economiche. Il tempo per la loro costruzione avrà bisogno di ca. 2 settimane, ma questo è soggetto a interruzioni tecnologiche. Se sono programmati per la settimana lavorativa, quindi, lavorando nei fine settimana, un box doccia con le proprie mani può essere fatto in 1-1,5 mesi. o meno. Come? Iniziare.

Dispositivo e dimensioni

Da quando abbiamo iniziato a costruire una cabina da bagno da zero con le nostre mani, cercheremo di non privarlo completamente delle funzioni del bagno: non è sufficiente per i bambini, è necessario fare il bagno. qualche volta è necessario fare un bagno terapeutico; a volte è necessario lavare a mano cose voluminose che la lavatrice non è in grado di affrontare. Spazio aggiuntivo per la doccia non rimane solo una doccia, ci vorrà un po '.

Il dispositivo della cabina doccia è mostrato a sinistra nella figura:

Dispositivo e dimensioni tipiche delle cabine doccia

"Una doccia senza vassoio" (vedi sotto) è un concetto relativo: un piatto doccia è sempre necessario, può solo essere annegato a filo del pavimento. Al centro vengono date le dimensioni standard della doccia ad angolo con una base bassa (vedi anche sotto). Per persone di media altezza, normali o magre, le sue dimensioni in termini di possono essere ridotte a 800x800 mm. Se la doccia è senza padella, al contrario, devono essere aumentati ad almeno 1100x1100 mm, altrimenti il ​​pericolo di scivolare e cadere nella doccia aumenta notevolmente.

Le dimensioni minime tipiche di una cabina doccia con un vassoio alto (vedi anche sotto) sono diverse, a destra della figura, altrimenti sarà scomodo entrare ed uscire. Ma il pallet di questa configurazione può già servire da vasca da bagno per adulti, è adatto per i bagnetti e il lavaggio a mano di grandi cose.

Progettiamo una cabina doccia

Bene, un problema da quelli che devono essere risolti, facendo una cabina doccia, era già delineato. In generale, il loro complesso appare come questo (in ordine decrescente di importanza):

  1. La recinzione e l'ingresso del dispositivo (tenda o recinzione e porta rigide);
  2. Tipo di costruzione (lineare, angolare) - dipende dalla posizione della cabina nella casa / appartamento;
  3. La scelta del design della porta d'ingresso;
  4. La scelta dell'altezza del pallet, in base alle esigenze dell'utente per la doccia ergonomica;
  5. Scarico dell'attrezzatura e collegamento alla rete fognaria;
  6. Dispositivo di approvvigionamento idrico;
  7. Installazione di vetri e porte.

Tende o porte?

La possibilità di installare una cabina doccia in una stanza inadatta è determinata dalla sua, per così dire, autosufficienza sanitaria. Una doccia che si spruzza sul pavimento deve essere installata solo in una stanza appositamente attrezzata o sulla strada. Sale da bagno con tende (vedi fig.) Sono sempre spruzzi e quindi devono essere installati in un bagno attrezzato.

Docce con tende

Una tenda interna nel bagno con doccia ad alto livello (a destra della figura) impedisce la spruzzatura di apparecchi sanitari in un piccolo bagno in piedi uno accanto all'altro, ma le norme igienico-sanitarie e di costruzione non consentono di costruire tali fuori dal bagno. Tuttavia, in un piccolo appartamento o casa con un bagno combinato, una doccia con una tenda può essere ottimale, dal momento che richiede molto meno lavoro di costruzione, e una piccola distanza dal lettino generale del sistema fognario semplifica il drenaggio. In tutti gli altri casi, è meglio dare la preferenza a una doccia con una recinzione rigida e una porta d'ingresso.

Scherma e porta

La scelta del materiale strutturale per la recinzione e la porta della cabina doccia è piuttosto limitata. I normali materiali in fogli sono antiestetici, sgradevoli al tatto e nel microclima della doccia non sono sufficientemente resistenti, antigienici e spesso allergenici. Ci occuperemo del legno come materiale per la doccia in una casa di campagna o in una casa di legno, ma per una doccia di legno in un appartamento inizia da molto prima che sia fatto: il materiale costoso richiede un'attenta selezione, preparazione e pre-elaborazione. Resti di vetro e materie plastiche simili. In questo caso, il design della recinzione e delle porte della doccia sarà meccanicamente uno e deve essere considerato insieme.

La doccia a vetratura strutturale può essere rettilinea (POS 1 e 2 in Fig., Rettangolare angolare (POS 3), sfaccettata (POS 4) e con contorni lisci, POS 5. Le porte possono comunque essere mobili (POS 1 e 5) o incernierato, pos. 2-4.

Tipi di design per box doccia

Che porta fai?

Già sulla base della condizione "da zero", è meglio rifiutare le porte scorrevoli di una cabina doccia fatta da sé: hai bisogno di accessori per la loro impiccagione, che non farai a casa con le tue mani. E costerà molto più costoso dei mobili dello stesso scopo, perché dovrebbe funzionare correttamente in condizioni di elevata umidità e fluttuazioni di temperatura piuttosto significative. Sotto la porta a battente, si dovrà fornire spazio libero nella stanza o aumentare la dimensione del bagno con doccia nel piano (se la porta si apre verso l'interno) ca. a 150-250 mm contro il minimo, ma in entrambi i casi, è quasi sempre possibile trovare posti sotto la doccia con una porta a battente.

Un ulteriore argomento a favore della porta battente - igienica e igienica. Nella doccia, la sporcizia viene lavata via dalla persona, il grasso e gli spruzzi cadono dagli spazi e dalle scanalature della sospensione della porta scorrevole. Può già lavorare per anni, ma facciamo un esperimento. Dopo solo 2-3 mesi. dopo aver messo in funzione la doccia, prendi una sottile scheggia affilata e prendila nel gancio della porta da qualche parte sotto. Sul bordo sarà una massa di muco di colore indeterminato. Per esaminarlo al microscopio, le persone che hanno almeno una comprensione superficiale della microbiologia sono fortemente scoraggiate per motivi di tranquillità. E per pulire correttamente la sospensione della porta scorrevole, dovrà essere completamente smontato. E così quasi ogni mese.

Vetro, acrilico o PC?

Le vetrate e le porte possono anche essere realizzate in tutti i casi da:

  • Vetro di silicato
  • Vetro acrilico
  • Policarbonato monolitico.
  • Policarbonato cellulare

Il vetro al silicato non è sicuramente un'opzione "da zero", perché Le parti più costose della doccia dovranno comprare già pronto. Il solito vetro per la doccia non è adatto - troppo fragile. Sarà necessario prendere la vetrina del negozio con i bordi piegati (per evitare lesioni), ei dettagli saranno costati 1,5-2,5 volte più costosi del solito, che non è economico. Inoltre, il vetro di silicato è pesante. Le lastre per doccia glasura sono necessarie da 10-12 mm di spessore. Un semplice calcolo mostra che il carico di peso sulla sovrapposizione dal vetro della doccia in vetro al silicato ad un edificio standard di 250 kgf / sq. m è irreale.

Il vetro acrilico è molto più leggero e trasparente del silicato, ma non è molto più economico o costoso. In teoria, il vetro acrilico può essere piegato con le proprie mani, riscaldando oltre 120 gradi. Ma in pratica anche questo non è realistico: una sala appositamente attrezzata, un'attrezzatura tecnologica che consuma energia (heat cannon), un modello realizzato con alta precisione e una perfetta padronanza della tecnologia piuttosto complessa di piegare l'acrilico. Alla minima violazione, il pezzo diventa torbido, gorgogliante, deformato, si infrange e si rivela irreparabilmente danneggiato.

Il policarbonato è meno trasparente del vetro acrilico e silicato e si deteriora sotto l'influenza della radiazione ultravioletta (UV), che è insignificante per la doccia. Molto più importante è il suo costo inferiore e la sua elevata tenacità: il policarbonato è molto difficile da rompere e può essere lavorato in sicurezza con gli strumenti convenzionali. Il policarbonato monolitico è più facile del vetro al silicato e la doccia si può fare spesso senza riguardo alle norme di peso, ma può essere consigliata solo per i vetri doccia per chi vuole che la cabina sia visibile.

Il policarbonato cellulare è economico, persino più forte e molto più semplice, monolitico: se non si scherza con il design del vassoio, non si può pensare al carico sulla sovrapposizione del box doccia. Il policarbonato cellulare è traslucido: solo i contorni sfocati di una persona nella doccia saranno visibili attraverso di essa. Inoltre, il policarbonato cellulare è elastico attraverso la direzione degli irrigidimenti e può essere montato senza alcun intervento tecnologico piegato su un telaio rigido (ad es. Da un angolo in acciaio inossidabile da 40x40x2) con un raggio di curvatura sul piano orizzontale da 600 mm. Se la doccia è diritta, la sua vetratura in policarbonato monolitico con uno spessore di 10 mm può essere eseguita senza il telaio superiore (pos.2 nella figura sopra), il che semplifica enormemente e riduce il costo del lavoro.

La mancanza di policarbonato cellulare per box doccia vetrata - i suoi canali interni devono essere protetti dall'umidità. Viene eliminato mediante l'uso di speciali profili per cornici e colla siliconica, vedi sotto. Per la vetratura, una doccia è adatta per il policarbonato cellulare a 3-5 strati (con 3-5 livelli di canali interni) con uno spessore di 6-8 mm. Fogli di policarbonato sono montati in modo tale che i suoi canali interni siano disposti verticalmente.

Nota 1: i fogli di policarbonato sono prodotti con un rivestimento speciale protetto su un lato da raggi UV e precipitazioni. Il lato protetto del foglio è segnato. Ritaglia i dettagli della vetratura di una cabina doccia in policarbonato in modo che i lati protetti siano all'interno. Quindi la smaltatura dell'anima durerà per molti anni.

Box doccia con fianchi alti

Quindi, mentre puoi trarre alcune conclusioni preliminari:

  1. Cabina doccia sfaccettata con porta a battente;
  2. Una cabina con i lati alti (vedi fig. A destra) non offre alcun vantaggio, dal momento che spruzzi nella doccia volano principalmente dalla testa e dalle spalle lavabili;
  3. Per i vetri per doccia, utilizziamo il policarbonato. Se vuoi assolutamente una cabina trasparente, allora monolitica, ma soprattutto cellulare;
  4. Se il layout della camera consente, prima di tutto, di prendere in considerazione l'opzione di una cabina diretta, fare una cabina doccia diretta da zero è molto più semplice ed economica di quella ad angolo, per esempio. il video:

Video: un esempio di creazione di una semplice doccia rettangolare

Pallet e "no pallet"

Come già accennato, è necessaria una padella con una pendenza per ogni doccia - perché l'acqua deve essere drenata da qualche parte. La doccia "senza pallet" si differenzia esternamente dagli altri solo nella posizione del lato del pallet e del tipo di coperchio. In ogni caso, lo scarico dalla doccia è posto sotto il vassoio, quindi dovrebbero essere considerati nel loro insieme.

Un piatto doccia senza piatto doccia può avere un aspetto diverso dal pavimento circostante solo dalla presenza di una griglia di scarico (pos.1 nella figura sotto). Il vantaggio di una doccia senza un pallet è la comodità di accesso ad esso. Tuttavia, la statistica testimonia inesorabilmente: il maggior numero di infortuni dovuti ad una caduta dell'anima cade in caso di rovesciamento "senza vassoio". Una persona che non vede un ostacolo visibile o un confine tra superfici asciutte e bagnate (e scivolose) non commuta inconsciamente l'algoritmo di coordinamento di movimenti, scivolate e cadute.

Box doccia senza pallet e con pallet di varie altezze

Nota: il pallet "ultra-low" alto fino a 100 mm è ancora più pericoloso - spesso inciampano su di esso. Le cabine doccia con pallet "ultra-low" non sono prodotte dall'industria.

Le docce più sicure sono con pallet bassi con un'altezza di 120-150 mm (pos.2 e 3) - sono chiaramente visibili e facilmente superabili da persone con problemi di vista, anziani, bambini e portatori di handicap. Un vassoio di altezza media di 200-300 mm (pos.4) consente di organizzare un pediluvio nella doccia, ma in termini di ergonomia e sicurezza non è molto buono. È necessario scavalcare la tavola di un pallet alto con un'altezza di 400-500 mm, ma una cabina doccia con un pallet alto è più pericolosa di un bagno e può servire come, vedi sopra.

Senza pallet

Una doccia senza vassoio è probabilmente solo una moda della moda. Ma ci sono molte persone che vogliono rendersi così tanto, quindi dovresti soffermarti sulla doccia senza una padella.

Proprio sulla fig. mostra un diagramma tipico di una doccia senza un pallet:

Schemi del dispositivo doccia senza pallet

Uno dei suoi svantaggi è chiaro: schiuma isolante. Il polistirolo espanso granulare nella doccia inizierà a disintegrarsi in granuli dopo 2-3 anni. L'EPPS estruso dura un anno o due di più, e quindi il calcestruzzo, che costituisce il disegno del pallet effettivo, inizierà a rompersi. Le fessure nella superficie permanentemente annaffiate con acqua significano lo smorzamento delle strutture dell'edificio nonostante l'impermeabilizzazione. Il secondo e più significativo svantaggio di questo disegno non è così ovvio: l'altezza dell'intera torta impermeabile (5 cm di schiuma + 4 cm di cemento + 4 cm di cemento sopra l'impermeabilizzazione +1 cm di pavimento + 2 cm di pendenza per lo scarico = 16 cm).

Vai al bagno della casa costruita secondo il codice edilizio; forse nel suo. Vedrete che il suo pavimento è inferiore di 3-4 cm rispetto a quello finito nelle altre stanze.Il fatto è che il pavimento del bagno (o del bagno combinato) dovrebbe essere un bagno impermeabile con una capacità di almeno 200 litri, in modo che eventuali fuoriuscite sul pavimento non causino bloccando il soffitto dei locali sottostanti.

Una disposizione tipica del pavimento del bagno è indicata in alto a destra in Fig. Il massetto del piano principale è parte della struttura del pavimento. Può essere rotto solo nell'ordine di riqualificazione, revisione o eliminazione dei segni di un incidente in un edificio. In tutti questi casi è richiesto un progetto, la sua documentazione e il permesso di lavorare. Che cos'è questo fardello - chi lo sa, lo sa e chi non lo sa, meglio che non sapere. In ogni caso, questo non è "fai da te da zero".

Ma sul dispositivo di drenaggio, il pavimento tipico lascia solo 60-100 mm dalla doccia senza un pallet. L'ultimo valore è sufficiente per il dispositivo doccia senza pallet con una scala lineare (a fessura), vedere sotto, ma nella maggior parte dei condomini dal "no pallet" dovrà essere abbandonato. Se tecnicamente c'è una tale opportunità, allora devi ancora rilasciare un permesso di lavoro, perché Non vi è alcuna garanzia che l'impermeabilizzazione principale non venga violata. In generale, una scarsa impermeabilizzazione del piatto doccia può causare gravi violazioni dell'intera struttura dell'edificio e deve essere prestata la massima attenzione, vedi ad esempio. il video:

Video: piatto doccia impermeabilizzante

La variante di una cabina doccia con un normale scarico circolare senza pallet in una casa privata è mostrata in basso a destra in Fig. È necessario installarlo al di sopra del seminterrato, in cui un drenaggio della casa viene portato nel sistema fognario o, in casi estremi, accanto al montante principale.

Scarichi la scala

Lo scarico della doccia non è esattamente preso da zero. Devi comprarlo, perché le sue condizioni di lavoro sono specifiche. Lo scarico della doccia non è fecale, ma il cosiddetto. grigio e. in contrasto con la cucina non è saturo di una solida sospensione. Ma ci possono essere molti capelli, i cui grumi ostruiscono molto bene i tubi. Una condizione aggiuntiva è che il drenaggio della doccia può essere difficile da riparare o addirittura monolitico nella padella (vedi sotto). Pertanto, gli scarichi delle docce di drenaggio sono realizzati con una trappola per odori a fessura integrata, adattata specificatamente per intrappolare i tessuti di pelucchi e peli, nonché per pulire l'esterno. Ma dagli altri componenti delle acque di scarico domestiche, la scala a fessura diventa istantaneamente intasata. Se, per esempio, è ancora possibile lavare i funghi nella vasca da bagno, poi sotto la doccia in qualsiasi modo.

Le scale rotonde (pos.1 nella figura sotto) sono disponibili con scarico inferiore e laterale. I pezzi di capelli nei tubi non mancano quasi mai; sono puliti da sopra, per cui la copertura è semplicemente rimossa. Se, tuttavia, il tubo di scarico dietro la scala è ancora intasato, quindi senza rimuovere il coperchio, viene pulito con metodi convenzionali: uno stantuffo, uno stantuffo pneumatico. Con il coperchio rimosso, il tubo dietro la scala può essere pulito con un cavo o una macchina. Tuttavia, per installare una scala circolare con scarico laterale, la distanza dal lato inferiore del pallet al massetto del pavimento principale è di almeno 120 mm (tenendo conto della pendenza del tubo di scarico), o forse di tutti i 180 mm.

Design a scaletta con intaglio tondo e lineare per docce

Le scale lineari (pos.2) sono disponibili solo con un'uscita laterale. Per installare una scala lineare occorre un'altezza non superiore a 80 mm; ci sono modelli per 60 mm, che permette con il loro uso di organizzare una doccia senza un vassoio nell'appartamento. Tuttavia, una scala lineare cattura i capelli peggio di una rotonda, e spesso si allarga nei tubi. Lo stantuffo e lo stantuffo non sono quindi applicabili; cavo manuale o con la macchina nel tubo non passa. L'unico agente di pulizia è un estrattore manuale di capelli di serpente. L'estrattore di serpenti può essere tagliato da una bottiglia di plastica, ma la procedura di pulizia è disgustosa.

Con pallet

Ora puoi fare una seconda conclusione intermedia, confermando completamente la prima: devi fare una cabina da zero da zero con un pallet con le tue mani da zero. "Da zero" in questo contesto significa non solo il costo del denaro, ma anche le competenze specifiche degli impianti idraulici. Ma il pallet è diverso: può essere fatto in casa e acquistato. Quest'ultimo ha anche diverse varietà.

acquistati

Non è certo il caso di acquistare un piatto doccia "da zero", ma risparmierà quasi tutti i lavori di costruzione e semplificherà molto l'impianto idraulico. La gamma di piatti doccia in vendita soddisfa qualsiasi esigenza sia in termini di costi che di funzionalità.

La scelta più costosa, ma anche la più pratica: un bancale con gambe, pos. 1 in fig. qui di seguito. Può essere inserito nel piedistallo della doccia, ma puoi semplicemente incorniciare lo schermo. In questo caso, la scala della doccia non è necessaria: perché uno scarico sarà disponibile per la riparazione, è possibile ottenere con un normale sifone da bagno. Il policarbonato vetrificato resiste completamente alle gronde dello schermo. Per ottenere la rimozione di un vassoio pavimento solido da acrilico è già più difficile: deve essere spostato da parte. Pertanto, in tali pallet è possibile solo lo scarico. Anche la vetratura è difficile: richiede una cinghia di supporto inferiore, che non è collegata meccanicamente al pallet. Di conseguenza, è anche difficile evitare di schizzare il pavimento dalla doccia.

Piatti doccia pronti

Box doccia con vassoio plug-in

Ottimale in termini di vicinanza all'opzione "zero" - pallet plug-in, pos. 4, acrilico, acciaio inossidabile o smaltato. Gli ultimi due possono essere trasformati in un analogo completo del pallet con le gambe, avendo saldato per loro un telaio di supporto, pos. 5. È anche possibile inserire il vassoio direttamente nel pavimento (pos 6), ma in termini di igiene e igiene, questo, ovviamente, è lontano dal miglior metodo di installazione. È più difficile, ma sarà più affidabile montare il pallet inserto su un piedistallo (vedi figura a destra), la cui costruzione in questo caso è molto più semplice: non è necessario resistere a una pendenza sul cemento, impermeabilizzazione a strato singolo in caso di perdite, lo scarico rimane disponibile per la riparazione e Un box doccia in vetro con vassoio plug-in è anche sufficiente per un bagno molto piccolo.

Piatto doccia completamente da zero

In molte fonti, il processo di costruzione di un piatto doccia è descritto da ca. così: realizziamo una cassaforma (spesso dimenticano l'impermeabilizzazione), gettano l'isolamento o la zavorra come mattoni dentro, versano il cemento dentro e fuori. Questo approccio è fondamentalmente sbagliato: uno strato di cemento non armato con uno spessore di ca. da 60 mm si rompe spontaneamente e in condizioni operative normali. In prodotti finiti in calcestruzzo dalle estremità del rinforzo al bordo del monolite lasciare 30-40 mm. Inoltre, la pendenza del piatto del bagno deve essere mantenuta al minimo per i limiti degli standard sanitari - 2-3 cm / m - altrimenti la doccia diventerà traumatica. Non hai provato a stirare il cemento molto viscoso e untuoso con una leggera inclinazione? Non provare, fallire. Almeno "da zero" in termini di esperienza nel lavoro concreto.

Uno dei modi per fare una doccia con un pallet "da zero" è acquistare un set di profili di rinforzo; saranno anche fari per la guida di piste, vedi figura:

Costruzione di un piatto doccia con l'uso di speciali profili di rinforzo

I prezzi per i profili speciali per piatti doccia sono accettabili, e il vassoio stesso risulta "come un tesoro", completamente pronto per la finitura e la smaltatura. C'è un inconveniente: le dimensioni sono standard ed è improbabile che si sarà in grado di stipare la doccia in un luogo adatto.

Un altro modo è quello di costruire una cabina doccia con un pallet, utilizzando il cosiddetto. Rinforzo romano con pietra o mattoni (gli antichi romani hanno inventato la malta di calcare sul mortaio di calce). Le sue fasi chiave sono mostrate sulla pista. riso.:

Nota: una volta che il pallet viene installato sul pavimento del bagno esistente (il che è molto ragionevole, l'intera impermeabilizzazione del pavimento è preservata), l'impermeabilizzazione del pallet è a 3 strati: bitume mastice + membrana è sul fondo e sui lati, e il bitume è nuovamente sopra l'isolamento. Come costruire un pallet per una doccia fatta in casa con zavorra rinforzante, guarda il video

Video: piatto doccia fatto in casa

Nota: per ottenere un calcestruzzo resistente all'umidità per il massetto superiore del bagno del pallet, vengono aggiunte all'acqua per la miscelazione da 1/5 a 1/10 di volume parti di un'emulsione polimero-acqua (VPE).

Piastrelle o scaletta?

La rifinitura esterna della cabina doccia dalla piastrella è sicuramente l'opzione migliore. Le piastrelle sono smaltate con piastrelle per bagni e / o lavori esterni, o il gres porcellanato è anche l'esterno meno scivoloso. Adesivo e malta per piastrelle - resistente all'umidità. La procedura per la produzione di opere è la stessa della piastrellatura ordinaria. Ma per quanto riguarda la superficie della vasca del vassoio, la sua piastrellatura sembra dubbia. Le piastrelle in granito ceramico per i luoghi pubblici sono umide, scivolose; la piastrella è tanto più grande e il fondo del bagno è necessariamente inclinato. I pigmenti possono essere introdotti nel calcestruzzo impermeabile, ma il bagno non ha ancora un aspetto importante. Sarebbe meglio fare le sue tavole con una sporgenza all'interno e adagiarvi sopra una passerella; per la pulizia e la riparazione la passerella della doccia viene semplicemente rimossa. La solita scala a cremagliera per l'anima (articolo 1 nella figura) è praticamente caduta fuori uso a causa della sua natura antigienica: con qualsiasi impregnazione nell'anima è in declino e marcisce.

Scale a pioli per una doccia da doghe in legno e composito legno-polimero (WPC, decking)

Recentemente, tuttavia, è stato lanciato sul mercato un nuovo materiale a base di legno: decking o composito polimero di legno (WPC). WPC progettato per terrazze da giardino decking, disponibile in vari colori e trame tra cui. sotto un albero prezioso Stabilità e igiene della scala a piedi dal WPC per l'anima abbastanza con un grande eccesso. La pavimentazione WPC non è scivolosa con nessuna umidità, e quando viene assemblata su argille regolari, ci sono spazi vuoti larghi 5 mm tra le tavole (pos.2 in figura): è sufficiente per il flusso dell'acqua, ma non si sente nuda.

Scolare e drenare

Il dispositivo per la rimozione dei liquami dalla doccia o difficile da raggiungere, o completamente monolitico. Pertanto, per richiedere la sua installazione, le regole per la produzione di lavori idraulici dovrebbero essere fatte con molta cautela.

In pos. 1 immagine sotto immediatamente 3 errori. Il primo: una curva acuta del tubo di diramazione a 90 gradi è solo verticale. Il secondo - una curva di 90 gradi dovrebbe essere disponibile per l'ispezione e la riparazione, e qui chiaramente va sotto il cemento. Il terzo è che sebbene venga mantenuta formalmente la condizione di non più di 3 giunture o piegature per metro di tubo, ma il drenaggio della doccia più spesso si ostruisce con i capelli. Da una curva di 90 gradi, il loro nodulo non spreme fuori alcuno shock idraulico o pneumatico, e la ripetuta pulizia di tubi di plastica con un cavo è assolutamente controindicata sia per il tipo manuale che per quello di macchina.

Esecuzione errata e corretta del drenaggio dalla doccia

In pos. 2 piegare a 90 gradi liscio, reclutato da diverse ginocchia, che è ammissibile orizzontalmente. Ma dopo aver riempito il pallet, sarà di nuovo non disponibile per la riparazione, e la pendenza del flusso non è chiaramente sufficiente. In modo che lo scarico della doccia con i suoi blocchi pelosi non si ostruisca troppo spesso, la pendenza del tubo di scarico è necessaria più vicino al massimo, a 6-7 cm / m.

In pos. 3 bias corretto. La curva del tubo sembra essere la stessa; 120 gradi una volta è abbastanza normale. Ma - attenzione! - scala lineare. La pipa dopo viene pulita solo con un serpente, ma non passa attraverso alcuna piega, dal momento che non ruota.

Il dispositivo corretto di uno scarico della doccia da una cabina con una scala è mostrato su pos. 4, ma ci sono anche sfumature. I tubi di plastica della fogna sono collegati alla guarnizione con i polsini di gomma. Se lo scarico va sotto cemento, il giunto deve essere ulteriormente stampato con silicone sigillante in questo modo: sigillano il tubo di alimentazione con un sigillante e vi mettono un bracciale. Quindi sigillante lubrificare il bracciale e inserire il tubo di ingresso nel tubo di scarico. Pertanto, il rullo sigillante viene schiacciato, aumentando l'affidabilità del giunto. Se fai il contrario, il rullo sigillante si troverà al suo interno e accumulerà costantemente inquinamento. E se per prima cosa inserisci il bracciale nell'ugello, allora molto probabilmente si incresperà quando inserirai il tubo di aspirazione, dal momento che Il sigillante fresco è un buon lubrificante.

La rimozione del pavimento e dei pallet plug-in è costituita da tubi corrugati a pareti sottili. La curva del tubo di fogna è valida fino a 135 gradi e in pos. 1 immagine di seguito, questa condizione è formalmente soddisfatta. Ma su una corrugazione in una curva ci sarà costantemente un blocco. Un capello con uno stantuffo viene spinto attraverso con grande difficoltà e non sempre, e degli altri modi di pulire il sistema fognario per tubi corrugati a parete sottile, solo uno è applicabile - con lo smontaggio del sistema.

Esempi di prestazioni improprie del drenaggio flessibile dello scarico dalla doccia

In pos. 2 corrugazioni prese ovviamente in eccesso di lunghezza e quasi non tese, vale a dire meno incline a intasarsi. L'angolo retto si piega ca. 120 gradi, ma 2 di loro hanno meno di un metro di lunghezza. Sono orientati in piani diversi, in modo tale che tale rimozione sarà intasata più spesso che in pose. 1. Per quanto riguarda gli scarabocchi con pregiudizi negativi su pos. 3, allora questo è o il frutto di completa incapacità e incomprensione, o vera e propria presa in giro a se stesso o al cliente.

Approvvigionamento idrico

Per motivi di praticità d'uso e per un notevole grado di estetica della cabina doccia, è preferibile rendere nascosta la fornitura d'acqua. In questo caso, le valvole di arresto si trovano lontano dalla cabina in una nicchia sanitaria separata. Tuttavia, anche l'impianto idraulico in propilene saldato (brasato) non è completamente garantito contro le perdite e le valvole di controllo sono necessarie in cabina. Pertanto, non è necessario mettere a murare i tubi forniti con acqua nella parete, soprattutto perché questo è un lavoro difficile e che richiede tempo. È molto più semplice, anche se fisicamente non è ancora facile, scegliere una nicchia stroboscopica nel muro e, dopo aver posato i tubi, riempirla con l'isolamento in cellulosa (eco lana). Il riscaldamento con ecowool non solo riduce il flusso inattivo di acqua calda dal tubo raffreddato, ma non consente anche i parassiti nella nicchia, dal momento che Ecowool è prodotto impregnato con un biocida innocuo per l'uomo - acido borico.

Il dispositivo è un rifornimento idrico nascosto nella doccia

Le estremità di uscita dei tubi vengono portate fuori con un margine di 10-15 cm. Dopo questo, la nicchia è cucita con un foglio di cartongesso (verde) resistente all'umidità (GCR). Meglio - a pezzi, riferendosi alla probabilità di riparazione. Con lo stesso scopo, la larghezza della nicchia viene presa in modo tale che le giunture del rivestimento ricadano sui bordi del pneumatico dal cartongesso. Quindi il muro è intonacato e affrontato. Dopo aver terminato le estremità di scarico dei tubi sono tagliati a misura (non a filo!), Sono filettati per dadi a testa cilindrica-flange del miscelatore. I collegamenti degli ingressi del miscelatore con tubi con i suoi tappi normali sono chiusi. Per la riparazione, il taglio delle cuciture del rivestimento e dell'intonaco viene selezionato ai bordi del pneumatico dal cartongesso e viene accuratamente rimosso insieme alla finitura. Il rinnovo del rivestimento in questo caso è ridotto al minimo.

Vetri e porte

Come accennato in precedenza, la doccia in policarbonato fatta a mano in vetro è ottimale sotto tutti gli aspetti. Il policarbonato cellulare è anche buono a causa del fatto che una persona tira il foglio di 2,5 x 1 x 0,024 m a suo piacimento senza rischiare di rompere i dettagli o di paralizzarsi.

Per la vetratura della cabina doccia con policarbonato, sarà necessario realizzare i telai superiore e inferiore dell'angolo inox (migliore) o zincato, pos. 1 in fig. qui di seguito. Sotto policarbonato cellulare, è sufficiente un angolo di 30x30x (0,6-1,5) mm; sotto il monolitico 40x40x (1-2) mm. Se prendi un angolo più potente, non sarà peggio. Per rendere le parti più rigide e proteggere i canali interni del materiale cellulare, vengono utilizzati profili bordo speciali (pos.2), venduti negli stessi negozi e / o presso gli stessi fornitori.

Dettagli, componenti e vetratura di una cabina doccia in policarbonato

Le istruzioni per la doccia in policarbonato per vetri sono:

  • Le ali degli spazi superiori del telaio superiore sono ritagliate con un margine lungo la larghezza della mensola d'angolo + 2 del suo spessore. Far bollire i giunti in corrispondenza dei nodi non è necessario.
  • Lungo gli angoli delle ali del telaio superiore sono realizzate fessure della stessa lunghezza.
  • I petali (lamelle) formati sulle ali sono piegati verso l'interno in modo che si formi una semi-scatola lungo i bordi delle ali.
  • I fori per gli elementi di fissaggio nelle pareti esterne dei semi-scatole di ali sono forati in anticipo con coppie diagonali secondo la pos. 3 in fig.
  • Anche fori di montaggio preforati nei dettagli del telaio inferiore. La larghezza del pannello laterale fino a 400 mm è sufficiente a 2 punti di attacco; fino a 600 mm di larghezza - 3.
  • Il telaio superiore è attaccato alle pareti immediatamente con viti da 6x80 in tasselli di propilene attraverso guarnizioni in gomma da autocamere a ca. 1 mm. Le guarnizioni in eccesso sono a filo.

L'inquadratura dei pannelli laterali rivolti verso le pareti è facoltativa. Se vuoi, metti un semplice telaio a forma di scatola o un profilo B con un pettine tagliato. Ma invece di usare silicone silic colla sigillante per costruzione è inaccettabile! La forza e la durata della sua cucitura non sono standardizzate e sono mostruose con la colla siliconica. Gli acquari per 400 e persino 1500 l, incollati insieme al silicone, valgono decenni e almeno questo per loro. Ma allo stesso tempo, la colla siliconica rinforzata viene tagliata con una lama di rasoio di sicurezza o un coltello di assemblaggio affilato, in modo che la vetratura della cabina doccia su silicone sia mantenibile.

Cerniere per doccia

Le cerniere delle porte per una cabina doccia sono speciali per le docce. È meglio prendere l'autobloccante, con fermo a sfera incorporato, tenendo la porta in posizione chiusa. Per la vetratura in policarbonato con una porta sulla faccia centrale, sono necessari cardini diritti (pos.1 in fig.), E per la porta adiacente alla parete - angolare, pos. 2. La porta di policarbonato monolitico con uno spessore di 20 mm o vetro di silicato richiede cerniere rinforzate, pos. 3. Vengono tutti forniti con le istruzioni di installazione.

Cerniere per docce

Cabina doccia in una casa di legno

Il dispositivo doccia in una casa di legno

Lo spessore della capacità portante dei pavimenti in legno è ridotto, ed è tecnicamente impossibile predisporre l'impermeabilizzazione su di essi, ad esempio sul calcestruzzo. Pertanto, una cabina doccia in una casa di legno dovrebbe essere fatta lo stesso dispositivo come nella vasca da bagno, vedi fig. a destra. Ma l'affidabilità della struttura residenziale dovrebbe essere molto più elevata della secondaria, quindi, in primo luogo, il pavimento ruvido e le travi della doccia devono essere molte volte abbondanti, prima di filtrare attraverso, impregnate di un'emulsione polimerica all'acqua. In secondo luogo, la pavimentazione e il rivestimento delle pareti devono essere realizzati in legno, ma non su normali strumenti adesivi, ma su pannelli in acciaio inossidabile o (peggio) viti autofilettanti zincate. I giunti delle tavole dopo l'assemblaggio della pavimentazione e della placcatura vengono versati con sigillante siliconico o colla di installazione resistente all'umidità del fluido sul legno, dando uno strato elastico. Eccellente per questo scopo in forma cosiddetto. unghie liquide Questa colla e allo stesso tempo sigillante per legno.

Al cottage estivo o cottage estivo, una doccia esterna con uno scarico a terra e un serbatoio di acqua autonomo sarà ottimale. In una casa di campagna non c'è posto per le docce e le condizioni igieniche per la sua sistemazione, e in caso di brutto tempo con la balneazione, si può attendere fino alla partenza o non sarà chiarito. I disegni cottage doccia autonomo sono riportati in Fig. (dimensioni in pollici). Non ha bisogno di una fondazione: i pilastri poggiano su lastre di pavimentazione posate a terra. La caratteristica di questo design è la totale assenza di parti metalliche in movimento (porta scorrevole su un appendiabiti in legno) e minimo contatto di fissaggio con acqua.

Progettazione e disegni di una doccia esterna per la dacia

Come installare un collettore solare su una doccia esterna

Il riscaldamento dell'acqua nella doccia esterna può essere organizzato con l'aiuto di un collettore solare improvvisato. Il fatto che il serbatoio di consumo sia altamente desiderabile di isolare con materiale plastico espanso è comprensibile. Ma c'è un altro trucco: uno spogliatoio o una gruccia per abiti è stato realizzato sul lato sud, o l'intera cabina è acc. ambientato. Successivamente, il tetto dello spogliatoio / appendiabiti è forato inclinato. L'angolo di inclinazione è considerato di ca. la latitudine del luogo è meno 23,5 gradi, vale a dire 90 gradi meno l'altezza angolare del Sole a mezzogiorno del solstizio d'estate. Il collettore solare si trova sopra il tetto degli spogliatoi / ganci con uno spazio di 30-70 mm (vedere la figura a destra). Quindi alzarsi dal vano riscaldato dal sole creerà qualcosa come un isolamento dinamico sotto il collettore. Il tempo di riscaldamento dell'acqua diminuirà e l'efficienza del collettore aumenterà in caso di tempo nuvoloso.

Come affrontare il tetto?

Niente. Non ha bisogno di una doccia, altrimenti evaporerai dentro. I prodotti di marca sono coperti, ma c'è anche un cappuccio. Una doccia fatta da sé ha un tetto abbastanza aperto e spazi vuoti nella vetrata, non lasciando fuori spruzzi, ma lasciando entrare l'aria.

Tetto per la doccia

0 Tetto per doccia 1200 * 800 Articolo 16804

0 Tetto per doccia 1500 * 800 Articolo 6031

Tetto per doccia (rettangolare).

0 Tetto per doccia 1700x800. Articolo 9876

Il tetto è universale, per la cabina.

Tetto per doccia 1000 * 1000 Articolo 4056

Tetto per doccia 1000 * 1000mm.

Tetto per una cabina doccia 1100 * 1100 Articolo 4095

Trimestre del tetto vuoto.

Tetto per doccia 1200 * 1200 Articolo 1078

Il tetto è 1200 * 1200 quarto di cerchio.

Tetto per doccia 1500 * 1500 Articolo 8709

Tetto per doccia 1500 * 1500mm.

Tetto per doccia 800 * 800 Articolo 0295

Tetto per la doccia, un quarto.

Tetto per doccia 900 * 900 Articolo 1095

Tetto per la doccia

Nel nostro negozio troverai tetti per docce di tutti i marchi famosi, dai produttori cinesi a quelli europei. Quando si sceglie, si dovrebbe essere guidati dalla marcatura del box doccia o si può scegliere la dimensione, i dispositivi di solito sono tutti uguali! Ma ci sono eccezioni per alcuni produttori le loro curve e raggi figurativi, per loro, devi solo selezionare per marchio. Le cabine sono disponibili in diverse forme e dimensioni (un quarto di cerchio, semicircolare, quadrato, cinque carbone, ecc. Hanno anche inserti decorativi, sotto l'altoparlante e il cofano, una doccia tropicale, luci, ecc. Contatta i nostri manager, e noi certo di aiutarti con la scelta del tuo tetto!

Come sapete, le docce sono di due tipi principali: aperto (ad esempio, angoli) e chiuso (ad esempio, scatole) a seconda della presenza o dell'assenza di un elemento strutturale come un tetto o una cupola. Il tetto conferisce all'intero impianto idraulico durata ed affidabilità, fornisce la sua maggiore tenuta. Inoltre, è sul tetto della doccia che si trovano solitamente luci, altoparlanti e altri componenti del sistema: qui è possibile installare una doccia tropicale e altre parti e dispositivi speciali.

Il più pratico ed economico è il tetto in plastica o in acrilico, ma per i più esigenti proprietari di costose cabine doccia il mercato moderno offre una varietà di modelli, inclusi inserti trasparenti e delizie di design per tutti i gusti.

K rysh può variare in modo significativo in forma e dimensioni, nelle loro funzionalità e caratteristiche strutturali e capacità. Per questo motivo, in ogni caso particolare, è particolarmente importante scegliere un prodotto che si adatti al modello di cabina doccia.

Queste parti sono fornite, di regola, in uno speciale film protettivo, che aiuta a evitare danni durante il trasporto e viene facilmente rimosso prima dell'installazione sul telaio della cabina doccia.

Nel rispetto delle regole di funzionamento della cabina doccia e degli standard igienici per la cura dell'attrezzatura, i tetti delle cabine doccia durano a lungo e non perdono l'aspetto estetico. Tuttavia, l'installazione o la sostituzione di questa parte del design richiede un approccio competente, quindi per la propria sicurezza e affidabilità è necessario affidare questo lavoro responsabile agli specialisti.

Il centro servizi della nostra azienda vi aiuterà non solo a scegliere il modello di tetto ottimale dalla gamma presentata, ma anche a garantire la consegna del prodotto nel più breve tempo possibile e la sua installazione affidabile con una garanzia di prestazioni di qualità!

Nel nostro negozio troverete coperture per box doccia, box idromassaggio, per tutti i produttori noti di cabine doccia Erlit, River, Fresh, Luxus, Eago, Appollo, Parly, Serena, Aquanet, Artex, Timo, Jacuzzi, Ido molti altri. Ci sono anche molti pallet di dimensioni diverse universali, diverse, configurazione, colori. I pallets per doccia sono in acrilico, vetro, plastica, legno. Per scegliere un tetto per la tua cabina doccia, devi considerare il marchio della tua cabina doccia, oppure puoi scegliere la taglia, puoi farlo tu stesso, o chiamare il nostro padrone, o inviarci una foto della tua cabina e del piatto doccia. I tetti sono disponibili in varie dimensioni, 800 * 800, 900 * 900, 1000 * 1000, 1200 * 1200, 1200 * 800, 1500 * 800, 1700 * 900 e così via. Sono entrambi fermi e incassati in una nicchia. Di solito ha aperture per il ventilatore, altoparlanti, luci e una doccia tropicale, che sono montati su inserti decorativi, per proteggere dall'umidità. Il nostro stabilimento per la produzione di cabine doccia può realizzare un tetto in base alle dimensioni e ai desideri, corrisponderà alla qualità e alle caratteristiche tecniche. Se il tuo box doccia è fuori circolazione e non viene fornito in Russia, possiamo ordinarlo dal produttore. I tetti spesso si incrinano e cominciano a perdere, questo a causa della deformazione e della scarsa qualità dell'installazione del tetto. Se non sei pronto per acquistare una cover, possiamo aiutarti a riparare ed eliminare le crepe, usando uno speciale kit di riparazione, con una garanzia di 2 anni per il lavoro. Nel nostro negozio è possibile acquistare un tetto nell'apposita sezione sul nostro sito "tetto per cabine doccia", c'è anche una consegna e l'installazione.