Scegliere una staffa di grondaia

Grondaie drenano la pioggia e sciolgono l'acqua dai tetti, reindirizzandola verso aree appositamente designate. È meglio impegnarsi nella loro installazione prima del completamento dei lavori di costruzione, questo aiuterà a scegliere in modo ottimale il sistema di fissaggio. Bisogna prestare particolare attenzione alle staffe di scarico: la stabilità del sistema, che assorbe il carico del manto nevoso e il forte vento, dipende dalla loro forza e affidabilità.

Il supporto è un dispositivo di fissaggio per l'installazione del drenaggio. Con esso, la grondaia è attaccata alla facciata dell'edificio, al tetto o a qualsiasi base. La forma della staffa dovrebbe seguire il design della grondaia. Ha diversi fori, che consentono all'installazione di utilizzare viti.

selezione

Le grondaie vengono spesso in vendita complete di elementi di fissaggio adatti a questo modello. Se lo scarico viene creato e installato a mano, le staffe vengono selezionate in modo indipendente.

Per calcolare il numero di ganci richiesti, è necessario calcolare la distanza totale dei segmenti orizzontali e moltiplicarli per due (supponendo che il passo stabilito da GOST sia 50 cm).

Scegliendo i titolari, è possibile dare la preferenza a prodotti in metallo con uno spessore di almeno 2,5 mm. È necessario verificare l'integrità del rivestimento resistente alla corrosione, la qualità e la stabilità dei ganci, poiché dovranno sopportare un determinato carico. È necessario scegliere prodotti monolitici, senza cuciture. Alla grondaia non viene distrutto da raffiche di vento, sulle staffe è meglio non salvare.

Queste sono regole generali di scelta, ma per ciascun sistema è richiesto un approccio individuale. I titolari devono seguire la forma della grondaia. La lunghezza degli elementi viene scelta in base alle circostanze. I ganci lunghi vengono montati prima che il tetto sia finito, e quelli corti e universali possono essere utilizzati in qualsiasi momento, anche dopo la costruzione. Gli elementi di fissaggio devono essere più grandi della grondaia. Vale anche la pena prestare attenzione alle dimensioni e alla forma della sezione. Gli elementi che corrispondono a colore con il sistema di drenaggio sono selezionati.

Dando la preferenza a marchi noti, puoi essere sicuro della durata del prodotto originale. Ad oggi, le parentesi dei marchi Rohrfit, Rainway e Kwado si sono dimostrate efficaci.

Sui tipi di supporti per il drenaggio non si può dire in modo inequivocabile. Sono separati per dimensione, forma, materiale, punto di attacco. A seconda della dimensione delle parentesi sono di tre tipi.

  • La staffa lunga viene prodotta in una dimensione di 200-350 mm. Realizzato sotto forma di un gancio con un cinturino allungato, con il suo aiuto, il supporto è montato alla base. Tali elementi di fissaggio sono usati per coprire il tetto.
  • La staffa corta ha una piccola base di montaggio, può essere installata sul tetto finito. In termini di forza, non è inferiore alle strutture lunghe.
  • I ganci universali sono modelli pieghevoli, che includono una piccola staffa e un supporto. Sono regolabili in dimensioni e possono essere montati ovunque, anche su perni metallici martellati nella parete.

Diverse parentesi e forma. In questo caso, il titolare deve seguire la forma della grondaia, quindi i loro disegni sono diversi.

I dispositivi di fissaggio più comuni sono quadrati e semicircolari:

  • le staffe quadre sono facili da installare, possono essere fissate su entrambi i lati alla grondaia o alla base;
  • i supporti semicircolari racchiudono i tubi o la grondaia semicircolare e li fissano a una parete o altra base.

I punti di attacco della staffa possono essere molto diversi.

Già trovato che le staffe lunghe sono attaccate alla copertura del tetto, a corto - sul tetto finito. Una varietà di titolari dipende da dove verranno montati: su travi, gabbia o parete frontale di una casa.

  • I supporti anteriori sono fissati con viti al pannello del vento installato sulla pendenza del tetto alle travi verticali o ad angolo.
  • Staffe piatte curve attaccate alle travi, alla cassa o al pavimento delle tavole. È necessario resistere alla fase di attacco, ma lavorando con la cassa, non sempre funziona. I supporti piatti sono anche laterali, possono essere fissati alle travi laterali.

Esistono anche tipi di fissaggio non standard.

  • Staffe, che regolano la pendenza con una base inclinata.
  • Ganci a forma di mollette o graffette per il fissaggio su plastica o base polimerica.
  • L'estensione della staffa diritta viene utilizzata per i supporti corti come elemento aggiuntivo. Applicato per il fissaggio al pavimento quando la cassa con un grande passo. Ci sono opzioni secondarie per montare la grondaia alle travi laterali.

Le differenze possono essere sul materiale di fabbricazione. Il materiale delle parentesi influisce sul loro costo, peso e aspetto. I prodotti metallici più comuni nel rivestimento polimerico o plastica. Il rame o l'alluminio vengono installati meno frequentemente su richieste individuali dei clienti.

I supporti del materiale devono adattarsi allo scivolo. Non installare elementi di fissaggio in plastica su strutture pesanti. È auspicabile che il montaggio a colori e la struttura coincidessero con gli altri elementi dello scarico.

  • I prodotti in plastica attraggono costi contenuti, leggerezza e facilità di installazione. I ganci leggeri sono adatti per grondaie polimeriche. Al fine di evitare deformazioni sotto il peso della neve, il passaggio tra i dispositivi di fissaggio non deve essere superiore a 50 cm. Gli elementi di fissaggio in plastica per una maggiore stabilità li rendono più spessi e alti, il che li rende voluminosi, quindi utilizzati raramente, solo in un set con plastica e altri materiali leggeri.
  • Le staffe metalliche sono spesso realizzate in acciaio. Sono zincati o rivestiti in polimero. Il lato positivo è la loro forza, una vasta selezione di colori, la completezza della fabbrica.

montaggio

Drenaggio - una parte integrante e importante della casa. Se non rimuovete l'acqua piovana dal tetto e dalle pareti, diventeranno presto inutili e cominceranno a collassare. Elementi di fissaggio di alta qualità e altri elementi strutturali, una corretta installazione, aiuteranno il sistema a funzionare a lungo e perfettamente.

Prima di iniziare l'installazione del sistema di drenaggio, è necessario calcolare il numero di parentesi che potrebbe essere necessario. Il loro numero dipende dal materiale e dalla configurazione del tetto, più colpi di scena, più elementi di fissaggio sarà necessario installare la grondaia. I supporti in plastica possono utilizzare fino a tre pezzi per metro, quelli in metallo non richiedono un fissaggio frequente, un passo è sufficiente - 50-90 cm. Non si dovrebbe aumentare la distanza tra le staffe, lo scivolo può piegarsi e deformarsi sotto il peso della neve.

Per installare il sistema di drenaggio, è necessario preparare in anticipo tutti gli elementi necessari: una grondaia, tubi, elementi di fissaggio (pinze, morsetti, staffe). Affidabilità e durata dell'intera struttura dipendono dalla corretta installazione di elementi di fissaggio.

Per il fissaggio di elementi di fissaggio sul tetto finito, vengono selezionate le staffe corte. Sono adatti per la fissazione verticale di tubi. I ganci hanno rinforzi aggiuntivi, che consentono loro di sopportare carichi abbastanza grandi. Tali supporti sono affidabili anche con forti raffiche di vento.

I ganci sono montati su qualsiasi scheda, in caso di sua assenza, utilizzare estensioni aggiuntive che consentono di montare tramite travi. Se non c'è tolleranza per le travi, installare puntelli metallici, fissandoli sul muro della casa.

Durante l'installazione di dispositivi di fissaggio, l'angolo di inclinazione è diretto verso l'imbuto o il tubo di scarico più vicino. È di 5 cm per ogni dieci metri, questo sarà sufficiente per formare la direzione e la velocità dell'acqua lungo la grondaia. Con una debole pendenza, le precipitazioni non avranno il tempo di entrare nei tubi. Troppa preferenza non sembra esteticamente gradevole e l'imbuto non può far fronte al flusso attivo.

Installato correttamente il primo e l'ultimo supporto contribuirà a creare un bias corretto. Tra di loro, è necessario effettuare una marcatura lungo la linea di discesa, in cui ogni gancio si troverà a partire dal punto in alto. I fori sono forati in punti marcati e le staffe sono fissate con viti. Sui supporti con travi sono installati grondaie.

Consigli

Al fine di evitare errori durante l'installazione dello scarico, alcune sfumature dovrebbero essere prese in considerazione:

  • la fase di fissaggio della grondaia è specificata nel kit dal produttore, non dovresti più farlo, questo porterà alla struttura che si affloscia sotto il peso delle precipitazioni;
  • se la pendenza non è ideale, può essere regolata piegando la staffa in determinati punti;
  • in modo che il movimento delle coperture di neve non danneggi il deflusso dell'acqua, è necessario bloccare la grondaia posta sui supporti durante l'installazione (con peso fino a quasi metà del suo diametro);
  • se il bordo del tetto non coincide con il centro della grondaia, ciò può provocare un trabocco di acqua;
  • un ampio spazio tra il bordo del tetto e la grondaia può anche portare al trabocco o causare spruzzi di acqua di fusione.

Installazione del sistema di grondaia fai-da-te - installazione della grondaia

Lo scopo del tetto sopra la casa non ha bisogno di essere spiegato. Una delle funzioni è proteggere l'attico o la soffitta dalle precipitazioni, ad es. da perdite d'acqua. Ma, scorrendo lungo le pendici del tetto, l'acqua cade inevitabilmente sui muri e sulla fondazione. Di conseguenza, gli elementi strutturali dell'edificio vengono distrutti molto rapidamente.

È possibile evitare l'azione distruttiva dell'acqua installando un sistema di drenaggio del tetto. Prima di procedere al laboratorio sull'installazione di grondaie, una piccola teoria.

Tipi di sistemi di drenaggio

Il sistema di drenaggio ha due caratteristiche di classificazione che definiscono la sua tecnologia di installazione:

1. Secondo il metodo di produzione - artigianale, industriale.

Artigianato, ad es. scarico casalingo dal tetto. A favore di questo sistema parlano di fatti come l'opportunità di fare una bella e insolita fuga con le proprie mani. Realizzare un sistema fatto in casa non è costoso. Inoltre, può essere montato secondo uno schema user-friendly. Mancanza incondizionata del bisogno di manutenzione costante, perché gli scarichi sono di solito fatti di zincato, che marcisce rapidamente. Tra i difetti condizionali - la complessità dell'aggancio di singoli elementi e l'aspetto mediocre.

Sistema di drenaggio fatto in casa

Produzione di fabbrica (fabbrica). Questo metodo implica il mantenimento di tutti gli standard e i parametri. Cioè, se necessario, puoi agganciare facilmente vari elementi da diverse consegne dello stesso produttore.

2. Secondo il materiale utilizzato: plastica, metallo.

Sistema di drenaggio in plastica

Secondo il metodo di installazione, un sistema adesivo è isolato (il montaggio viene eseguito usando la colla) e senza colla (montaggio su elastici di tenuta).

Sistema di drenaggio in plastica

I vantaggi degli scarichi di plastica:

  • Resistenza ai raggi UV Il sistema di drenaggio in plastica di alta qualità non si brucia durante l'intero periodo di funzionamento;
  • non corrodersi;
  • il sistema adesivo non richiede manutenzione, poiché viene utilizzato il metodo della "saldatura a freddo" durante il quale avviene la connessione degli elementi a livello molecolare;
  • forza;
  • peso ridotto;
  • temperatura di esercizio -40 ° С + 70 ° С;
  • facilità di installazione;
  • la presenza di diversi colori;
  • Una grande varietà di componenti consente di creare un sistema di drenaggio della configurazione desiderata, che lo rende indispensabile per l'installazione su tetti rotti.

Sistema di drenaggio in plastica - elementi e componenti Designazione di elementi strutturali del sistema di drenaggio in PVC

Svantaggi delle grondaie in PVC:

  • la plastica potrebbe collassare a causa di stress meccanici. Pertanto, tali sistemi non possono essere installati su grattacieli. Il sistema di grondaia in plastica è installato solo su una casa privata di pochi piani;
  • riparare l'inadeguatezza. Un oggetto distrutto non può essere recuperato;
  • il sistema di drenaggio in plastica con gomma sigillante richiede la sostituzione periodica delle guarnizioni, che porta allo smontaggio / assemblaggio degli elementi;
  • elevato rapporto di espansione lineare.

Sistema di drenaggio in metallo

Il sistema di drenaggio del profilo metallico ha diverse varietà: zincato, rame, zincato, con rivestimento polimerico (verniciato). La principale differenza tra loro: il costo e la durata dell'operazione. L'aspetto è presentato nella foto.

Sistema di drenaggio in metallo

I vantaggi delle grondaie in metallo:

  • forza;
  • affidabilità;
  • sopportare carichi di neve significativi e altre condizioni ambientali;
  • non sostenere la combustione;
  • temperatura di esercizio -60 ° С + 130 ° С;
  • stabilità dimensionale.

Svantaggi delle grondaie in metallo:

  • alto costo;
  • peso significativo dell'intero sistema;
  • complessità di installazione;
  • piccola selezione di colori;
  • la comparsa di ruggine in caso di danneggiamento dello strato protettivo (ad eccezione del sistema di drenaggio del rame);
  • un numero ridotto di elementi lo rende idoneo solo per l'installazione su tetti con angoli di 90 °.

Sistema di drenaggio in metallo - elementi e componenti Sistema di drenaggio stagno - designazione di elementi strutturali

Che tipo di sistema di drenaggio è migliore, plastica o metallo, è difficile rispondere inequivocabilmente, tutto dipende dalle condizioni operative specifiche e da altri fattori. In ogni caso, la scelta del sistema di drenaggio dovrebbe essere basata su indicatori di qualità, non su prezzi.

Dal punto di vista di questa classificazione, considereremo come assemblare correttamente il sistema di drenaggio con le proprie mani.

Installazione del sistema di drenaggio - manuale

Come ogni processo di costruzione, la tecnologia di installazione di grondaie include la selezione del sistema, del materiale e dei calcoli.

Esistono diverse opzioni per i sistemi di drenaggio, a seconda della loro capacità. Ad esempio, 100/75, 125/90, 150/110. Questo marchio mostra il rapporto tra il diametro del tubo e la grondaia. Chiaramente il sistema di sezione circolare 125/100 e sezione quadrata - nella foto.

Sistema di drenaggio dell'acqua di sezione circolare e quadrata

È necessaria una tale varietà di sistemi in modo che ogni utente possa scegliere quello che si adatta alle sue esigenze.

La scelta del sistema di drenaggio

Per scegliere il giusto sistema di drenaggio dell'acqua è necessario:

  • familiarizzare con la massima quantità di pioggia nella tua zona;
  • calcolare l'area della / e pendenza / e. Non tutti, ma il più grande in termini di dimensioni. Le sue dimensioni saranno decisive per la scelta della grondaia.

S = (A + B / 2) x C

Nuance. Per i tetti piani (l'angolo di inclinazione non supera i 10 °), la formula assume la forma
S = A x C

Sulla base di queste misurazioni, selezionare il sistema desiderato nella tabella.

Dopo aver selezionato il sistema, è necessario determinare il tipo e calcolare la quantità di materiali. Per fare ciò, prepara disegni o diagrammi di piani con dimensioni. Semplificheranno il calcolo e quindi installeranno il sistema di drenaggio.

Calcolo del sistema di drenaggio

Cerchiamo di illustrare con un esempio di una casa come calcolare la quantità di materiali per un sistema di drenaggio.

Sistema di drenaggio delle grondaie di calcolo.

Grondaia - semicircolare (sezione trasversale semicircolare) e rettangolare (sezione rettangolare).

Progettato per raccogliere precipitazioni (pioggia e acqua di fusione) dal tetto.

Il calcolo delle grondaie del sistema di drenaggio La lunghezza della grondaia è di 3-4 m ed è fissata con l'aiuto di ganci e staffe, che vengono installate con incrementi di 60-90 cm con la pendenza della grondaia di almeno 1 cm per ogni 3-4 metri.

Il loro numero in metri lineari è uguale al perimetro della base del tetto. Cioè, la lunghezza di tutte le superfici su cui verrà montato lo scivolo. Le dimensioni della grondaia - vendute singolarmente per 3 e 4 m.

Per una casa delle dimensioni del nostro esempio, avrete bisogno di grondaie da 3 metri - 10 pezzi. 4 metri - 1 pz.

Gli angoli della grondaia (esterni (esterni) e interni, 90 e 135 gradi).

Calcolo degli angoli del sistema di grondaia La grondaia angolare è progettata per cambiare la direzione (distribuzione) dei flussi d'acqua. Metodo di installazione: montato sugli angoli esterni ed interni del tetto.

Avremo bisogno di 4 angoli esterni e 2 angoli interni, tutti con un angolo di 90 gradi.

Se la casa o il cottage ha angoli acuti o ottusi, è necessario scegliere il sistema in cui tali angoli esistono.

Grondaie, connettori, grondaie.

Per il nostro esempio: 4 canalizzazioni, 2 prese. I connettori possono essere - 5 o 17. A seconda della particolare installazione di un particolare sistema. Nella maggior parte dei sistemi di gronda, gli angoli sono fissati direttamente alla grondaia. Ma in alcuni - con l'uso di un connettore.

Calcolo di imbuti, connettori e spine Sistema di drenaggio a grondaia Nei sistemi di drenaggio, dove l'installazione avviene con l'uso di colla, è necessario utilizzare connettori convenzionali e compensatori.

Il compenso viene installato con una lunghezza del tetto superiore a 8 metri P. La sua installazione è realizzata senza l'uso di colla. Questo connettore è progettato per compensare l'espansione lineare dello scivolo durante il riscaldamento / raffreddamento. Per il nostro esempio, occorrerebbero 4 connettori convenzionali e un compensatore.

Ganci di gronda.

Calcolo dei ganci per il sistema di scarico della grondaia Gli ami possono essere lunghi e corti. I primi sono progettati per appendere la grondaia alle travi e sono montati prima di installare il materiale del tetto. Il secondo (breve) è utilizzato per il montaggio della grondaia sul pannello frontale, rispettivamente, può essere installato sul tetto finito, vale a dire. coperto con materiale di copertura.

Il gancio per il fissaggio della grondaia viene installato con un intervallo di 60 cm, in questo caso è obbligatorio installare vicino ad angoli, imbuti, tappi e giunti. Nel nostro esempio: 68 ganci.

Drainpipes (per scarico verticale), attacchi / staffe per tubi.

Il tubo può essere rotondo e rettangolare. Progettato per il flusso d'acqua verticale.

La staffa del tubo è progettata per fissare il tubo alla parete. Secondo il metodo di installazione, si distinguono "su una pietra" (per il fissaggio su un muro di mattoni, pietra o cemento, fissaggio tramite metallo) e "su un albero" (per il fissaggio su pareti di legno (cant, log, OSB).

Il numero di pipe è determinato dal numero di canalizzazioni. Nel nostro esempio di canalizzazioni 4, significa che anche i siti di installazione dei tubi sono 4. In m. la loro lunghezza è uguale alla lunghezza totale di tutte le pareti lungo le quali è pianificata l'installazione. I tubi sono anche venduti in lunghezze di 3 e 4 m. Hai bisogno di arrotondare in un modo grande, perché le articolazioni sul tubo sono anche indesiderabili. ie se hai un'altezza della casa di 3,5 metri, devi acquistare un tubo da 4 metri. 0,5 andranno allo spreco o ad altri bisogni.

Installazione di elementi di fissaggio del sistema di tubi di drenaggio Il dispositivo di fissaggio del tubo viene installato ogni metro. Allo stesso tempo, vicino alle loro ginocchia, è richiesta l'installazione.

Scarico del tubo del ginocchio (scarico del ginocchio).

Calcolo del numero di ginocchia e scarichi del sistema di drenaggio Se la costruzione della casa è simile a quella mostrata nella foto, quindi per ciascun montante (ne abbiamo 4), abbiamo bisogno di due gomiti universali (totale 8) e uno scarico (totale 4).

Calcolo della distanza tra il ginocchio del sistema di drenaggio La distanza L è misurata come mostrato in figura.

Materiale preparato per il sito www.moydomik.net

Nuance. La costruzione dell'attico effettua alcune modifiche al calcolo del sistema di drenaggio. L'altezza della soffitta influisce sul numero e sull'installazione delle grondaie. I diagrammi seguenti dimostrano cosa deve essere preso in considerazione durante il calcolo.

Calcolo del sistema di drenaggio per l'attico

Installazione del sistema di drenaggio di plastica (PVC)

Installazione di imbuti di drenaggio 1. Installazione di imbuti di drenaggio (copertura, tempesta, aspirazione) sul tetto.

Installazione di staffe (ganci) del sistema di drenaggio 2. Installazione di staffe (ganci) del sistema di drenaggio.

Peculiarità nel montare i ganci del sistema di drenaggio I ganci più vicini all'imbuto sono installati a una distanza di 2 cm da esso. Servono come detentori.

Con una lunghezza del muro di 10 a 20 metri, è più opportuno installare una grondaia nei seguenti modi:

  • Pendenza semplice (dritto): l'imbuto è installato alla fine del pendio.
  • Doppia polarizzazione: "dal centro" o "al centro".

Nel primo caso, la grondaia centrale si trova nel punto più alto e l'acqua si sposta verso i crateri situati agli angoli dell'edificio. Nel secondo caso, nel punto più alto ci sono due grondaie estreme e l'acqua si muove verso l'imbuto situato nel mezzo tra di loro. Se la lunghezza della grondaia supera i 22 metri, installare tre imbuti o un sistema più potente.

Installazione della grondaia del connettore 3. Installazione della grondaia del connettore convenzionale e compensativa (se necessario).

Montare il connettore della grondaia alla stessa distanza tra le staffe I connettori dello scivolo sono installati tra le staffe. Uguale distanza da loro

Tagliare la scanalatura in spazi vuoti 4. Tagliare la scanalatura in spazi vuoti della lunghezza desiderata. Si consiglia di pulire il taglio.

Collegamento di grondaie con un imbuto 5. Collegamento di grondaie con un imbuto. La grondaia è posta sulle staffe adiacenti all'imbuto, tenendo conto dell'espansione lineare della plastica.

Perforare un foro nella grondaia usando un ugello su un trapano Un foro per un imbuto può essere perforato nel punto giusto della grondaia usando un ugello per un trapano: una corona.

Marcatura della canalizzazione dell'imbuto Alcuni produttori etichettano imbuti in modo tale da semplificare l'installazione. Vale a dire, sul lato dell'imbuto è la scala della temperatura. Controllando la temperatura fuori bordo, lo scivolo è impostato sul livello desiderato.

Installazione di un imbuto senza colla Nei sistemi di incollaggio, un imbuto è uno degli elementi per cui non viene utilizzata la colla.

Se previsto, alla giunzione della grondaia e dell'imbuto, viene installata una gomma sigillante.

Installazione del connettore per grondaia 6. Installazione del connettore per grondaia.

Durante la posa dello scivolo, il connettore deve essere spalmato con colla o il giunto deve essere sigillato con un elastico.

Il connettore di compensazione è montato senza l'uso di colla.

Nuance. Affinché l'acqua possa scorrere in una data direzione all'estremità del tubo di scarico, è meglio fare una "lacrima".

L'installazione degli angoli e dei tappi della grondaia 7. L'installazione degli angoli e dei tappi per la grondaia segue lo stesso schema.

Montaggio degli angoli di gronda e dei tappi con colla Sia l'angolo che il tappo sono montati usando colla o gomma da sigillare.

Installazione del gomito del tubo di scarico 8. Fissaggio dei morsetti e installazione dei tubi di scarico.

Alla distanza calcolata, praticare i fori per il montaggio del morsetto.

L'installazione del tubo inizia con l'installazione di un ginocchio (se necessario) o di un tubo in un imbuto.

Installazione della curva del tubo di scarico con colla È necessaria una guarnizione adesiva o in gomma.

Il collegamento dei tubi di scarico viene eseguito senza colla e guarnizioni.

Nuance. Il tubo inferiore viene inserito nella parte superiore con uno spazio di 2 mm. (compensazione dell'espansione lineare).

Assemblaggio del tubo di scarico alla parete con una fascetta Il tubo è fissato alla parete con una fascetta. Quale è installato nei fori pre-perforati.

Installazione di un sistema splitter di scarico Se necessario, è installato un sistema di splitter (tee).

9. Installazione di riflusso di plastica.

Il riflusso dovrebbe essere montato in modo che l'acqua da esso non distrugga le fondamenta della casa. Ad esempio, il deflusso drena l'acqua nel canale del sistema di drenaggio o direttamente nel pozzo di drenaggio.

L'organizzazione dello scarico dell'acqua nel canale di drenaggio

Installazione del sistema di drenaggio in plastica - video

Installazione del sistema di drenaggio in metallo

Guida passo-passo, istruzioni di installazione per grondaie da tetto in metallo.

1. Installare le due staffe estreme.

Possono essere installati sul sistema a traliccio o sulla grondaia (frontale).

Installazione delle staffe estreme Metodi per l'installazione delle staffe del sistema di drenaggio Come riparare il supporto per grondaia.

La staffa di montaggio è realizzata con tre viti.

Staffe di montaggio (metodi di fissaggio)

Con una lunghezza della parete superiore a 10 m, viene eseguita una pendenza semplice (diritta). Se la lunghezza è superiore a 10 m - doppio.

Drenaggio dritto ea doppia pendenza - schema

2. Apri la grondaia.

La sega viene pulita con un file.

Consiglio. Il movimento della sega viene eseguito nella direzione "da sé".

3. Tagliare il foro sotto l'imbuto.

Consiglio. Il diametro del foro dovrebbe essere leggermente più grande del diametro dell'imbuto.

Tagliare un buco sotto la grondaia e le regole per tagliare la grondaia

Imbuto tagliato con le forbici per metallo. L'uso della smerigliatrice può danneggiare il rivestimento protettivo dello scarico.

4. Installazione di elementi

L'installazione di un sistema di grondaia metallica è simile all'installazione di un sistema di plastica. I canali di scolo sono fissati tra loro e con altri elementi dei fermi.

A volte il connettore non viene utilizzato e le grondaie sono montate l'una sull'altra sui fermi.

La distanza dal bordo della spina e dal bordo degli angoli alla staffa più vicina non deve superare i 20 cm.

5. Installazione di tubi di scarico

L'ultima fase dell'installazione del sistema di drenaggio.

Installazione del sistema di drenaggio in metallo - video

Grondaie e grondaie riscaldate

Per eliminare la possibilità di formazione di ghiaccio sul sistema di drenaggio e il suo danneggiamento, nonché per evitare perdite di acqua sotto il materiale del tetto, viene eseguita l'installazione di riscaldamento dello scarico.

Grondaie e grondaie di riscaldamento del sistema di drenaggio

Le grondaie e i tetti del sistema di riscaldamento via cavo possono mantenere la temperatura a un livello positivo.

Metodi di riscaldamento del sistema di drenaggio

La grondaia e il tetto sono riscaldati per mezzo di un sistema antigelo e di scioglimento della neve, ad es. riscaldamento elettrico - installazione del cavo di riscaldamento (riscaldamento).

1. Riscaldamento esterno. Quando il cavo è installato sul fondo della pendenza del tetto.

Sistema di drenaggio del riscaldamento esterno

2. Riscaldamento all'interno dello scarico. In questo caso, il cavo viene montato direttamente nella grondaia e nel tubo di scarico.

Sistema di drenaggio del riscaldamento interno

Errori e conseguenze durante l'installazione del sistema di drenaggio

  • la scelta sbagliata del sistema ridurrà il suo rendimento, che porterà a un eccesso di acqua dalla grondaia;
  • risparmi sugli elementi. Ad esempio, sulla griglia-trappola si ha il fatto che lo scarico può ostruire il fogliame;
  • L'angolo di inclinazione della gronda non viene mantenuto. L'acqua traboccherà dalla grondaia;
  • non abbastanza imbuti. L'acqua uscirà da loro e dalla grondaia;
  • troppo grande distanza tra parentesi. Salve al fatto che la grondaia si affloscia sotto il peso della neve e dell'acqua;
  • Troppo lunga distanza tra i morsetti del tubo adiacenti. Potrebbero non sopportare carichi di vento. Per lo stesso motivo, il tubo non è installato nell'angolo della casa;
  • il tubo confina con la casa. Umidità dal muro, cantina e fondamenta in questo luogo possono essere distrutti.

Tutto quanto sopra, come risultato, può inondare le fondamenta e distruggere la struttura. Non è il risultato più meraviglioso del lavoro.

Grondaie per grondaie

conclusione

Come potete vedere, l'installazione di grondaie per la procedura del tetto non è molto complicata e, se lo si desidera, è disponibile per l'auto-implementazione. Ci siamo concentrati sui palchi principali, abbiamo rivelato alcune sfumature e tutto questo è stato accompagnato da una discreta quantità di foto. Speriamo che questo materiale aiuti a installare correttamente il sistema di drenaggio e senza problemi.

Supporti per grondaie: le regole per la selezione e l'installazione di staffe sotto la grondaia

I supporti sono le parti di base dello scarico esterno, assicurando la fissazione del suo bacino. Con l'aiuto di queste staffe a forma di gancio, le grondaie sono montate e viene formata la configurazione di un contorno di ingresso dell'acqua orizzontale. I maestri che vogliono assemblare e installare correttamente il sistema di drenaggio con le proprie mani devono familiarizzare con le specifiche di questi elementi.

Per un risultato di lavoro impeccabile, è necessario sapere come selezionare correttamente i supporti per gli scarichi, dove e come dovrebbero essere corretti. In questo articolo, capiamo tutte le sfumature di questi dati.

contenuto

Tipi di supporti per grondaia

I supporti per l'installazione di sistemi di drenaggio sono disponibili in una vasta gamma, che offre l'opportunità di dotare il tetto di qualsiasi struttura e configurazione con dispositivi di ricezione dell'acqua.

Sono fatti per l'installazione di grondaie in plastica e metallo, con una sezione trasversale arrotondata o rettangolare, con un rivestimento protettivo e decorativo e senza di esso.

Nella produzione di titolari utilizzare un composto polimerico o lega d'acciaio. Il colore dei prodotti in plastica di solito corrisponde esattamente al colore della grondaia, se i proprietari della casa non avessero un desiderio di contrasti nell'immagine esterna. I ganci metallici sotto le grondaie sono versioni galvanizzate con un rivestimento protettivo e decorativo polimerico o senza.

Non ci sono differenze strutturali speciali tra parentesi prodotte per i tipi tradizionali di tetti. Tra questi, le tre varietà principali sono:

  • Long. Sono elementi sotto forma di ganci con una piastra di montaggio lunga. Installato prima di posare il rivestimento. Sono attaccati alle gambe del rafter, alla cassa solida o al suo analogo scarso, rinforzato lungo la linea di fissazione con il cornicione.
  • Breve. Parti a forma di gancio con base di montaggio, combinate con il lato posteriore. Vengono installati principalmente dopo l'installazione del rivestimento, ma possono anche essere montati prima del livello indicato. Fissato a una tavola frontale inchiodata alle estremità delle gambe del rafter. In rari casi, solo fino alle estremità delle travi.
  • Universale. Sono un design pieghevole dal supporto corto e un livello di montaggio rimovibile. Può essere usato come parentesi lunghe o corte a seconda della fase di lavoro.

Durante l'installazione prima della fase di copertura, le staffe universali vengono utilizzate nella configurazione con una piastra di montaggio e vengono installate in conformità con le regole di installazione per i supporti lunghi. Se il fissaggio viene eseguito dopo la posa del coperchio, fissare come al solito ganci corti.

Oltre ai tradizionali tipi sul mercato sono montate staffe con un dispositivo per la regolazione della pendenza della base di montaggio e supporti per tetti realizzati in policarbonato polimerico. Il primo tipo è previsto per il fissaggio sulla parte superiore della corona di una capanna o su una tavola da vento inclinata. Come esempio di tale base è il rivestimento frontale rivolto verso l'interno del tetto della veranda o del terrazzo.

Il secondo tipo non convenzionale - aggancia le grondaie per i tetti in policarbonato. Rilasciali con il dispositivo di montaggio sotto forma di una sorta di "molletta" - staffa. Quando si organizzano tetti con policarbonato, una parte della staffa si trova tra i lati esterno e interno del foglio di plastica vuoto. Attaccato in due piani: al pannello frontale e al bordo del rivestimento.

Lo stesso tipo viene utilizzato per organizzare le strutture di copertura con una lastra di plastica a strato singolo. Tale staffa risolve contemporaneamente tre compiti importanti: fornisce un fissaggio affidabile al sistema di truss, rafforzando il bordo del tetto e livellando in due dimensioni. Inoltre, la regolazione della posizione può essere effettuata dopo aver fissato la staffa.

La selezione competente del titolare eliminerà i costi e le azioni inutili durante l'installazione. Ad esempio, l'acquisizione di ganci lunghi non è pratica quando si eseguono lavori di riparazione senza sostituire il tetto. Se sono già stati acquistati, sarà necessario rimuovere la fila di tessere o lastre che si trovano sulla sporgenza e, una volta completata l'installazione, verrà riposta. Molto più sforzo richiederà acciaio e coperture metalliche profilate.

Cose molto più semplici con ganci corti, l'installazione dei quali può essere fatta in qualsiasi fase di riparazione o costruzione. Tuttavia, i loro lunghi fratelli per una buona ragione riconoscono la varietà più affidabile di parentesi, fornendo una fissazione perfetta delle grondaie per molti anni.

Installazione di staffe per grondaie

Cerchiamo di analizzare la tecnologia di montaggio delle staffe più popolari con esempi specifici. Per iniziare, elenchiamo le regole generali per la posizione dei sistemi di drenaggio degli ami:

  • Un gruppo di supporti per una pendenza dovrebbe formare la pendenza della grondaia nella direzione del bacino con un montante collegato ad essa. La pendenza è indicata dal produttore del sistema di drenaggio, in genere da 2 a 5 mm per 1 metro di corsa della grondaia.
  • Le staffe sono installate con passo uguale. Sotto grondaie in acciaio e alluminio attraverso 600 - 900 mm. Per i recipienti di rame, la distanza tra i ganci varia nell'intervallo di 300 - 500 mm, per i sistemi di plastica, il passo non supera i 600 mm.
  • I ganci estremi della grondaia lineare si trovano a 10 - 15 cm dal bordo del pannello frontale.
  • I supporti dei profili di grondaia chiusi dei tetti a padiglione sono montati su entrambi i lati dell'elemento angolare.
  • Supporti aggiuntivi sono montati a 5-10 cm dall'imbuto di presa dell'acqua. Quando si utilizzano i fumaioli di espansione e gli elementi di collegamento degli scarichi di plastica sono installati accanto a loro su base obbligatoria.

Sulla base di queste regole, viene eseguita la progettazione della posizione delle staffe e il calcolo della quantità richiesta per l'installazione.

Oltre a queste funzionalità, è necessario rispettare la posizione specifica dei ganci nella sezione o nel profilo, per così dire. Lo scivolo installato nei supporti deve essere bloccato dalla sporgenza della grondaia di almeno un terzo, massimo della metà del proprio diametro.

A seconda del tipo di rivestimento e della pendenza della struttura, le dimensioni di questo sbalzo variano da 3 a 7 cm. Più ripide le pendenze, più grandi sono le gronde che sovrastano i limiti della grondaia.

Le grondaie devono essere al di sotto della linea, estendendo condizionatamente la sporgenza di circa 2 cm, quindi è necessario che la massa di neve che scorre verso il basso non spinga sulla parte orizzontale dello scarico e non le strappi insieme ai supporti. Si noti che se per qualsiasi ragione tecnica non è possibile la posizione specificata dei ganci, è necessario installare un sistema di ritenzione della neve davanti allo scarico della grondaia.

Regole per montare i supporti lunghi

Per installare staffe con piastre di montaggio lunghe, è necessario determinare la fase di installazione, che non deve superare il limite consigliato dal produttore del sistema. Per risolverli più spesso è irrazionale: spese extra senza un particolare bisogno di rafforzare la posizione della grondaia.

Dopo aver determinato il passo, è necessario calcolare il numero di elementi di fissaggio e eseguire la marcatura della stecca per l'installazione dei ganci. Se sono fissati ai talloni delle travi installate a una distanza adeguata l'una dall'altra, non è necessario tracciare nulla.

Dopo la marcatura, il montaggio della staffa, installata nel punto più alto, viene eseguita per la successiva piegatura della barra di montaggio. L'elemento deve essere collegato al sito di installazione e determinare il punto di piegatura che soddisfa i requisiti tecnologici. Se necessario, la posizione del gancio deve essere regolata in base alle deviazioni massime specificate dal produttore del sistema.

La ricerca e la determinazione empirica del primo punto di piega ci dà l'opportunità di contrassegnare e piegare i supporti per l'intera pendenza:

  • Mettiamo il numero di parentesi richieste per la disposizione del pendio in una fila in modo che il loro fondo condizionale e i punti superiori delle doghe siano in una linea.
  • Calcoliamo l'angolo di inclinazione richiesto per il libero flusso di precipitazione nel pilastro ricevente. Supponiamo che la lunghezza della pista sia di 10 metri e che la pendenza consigliata sia 3 mm / metro lineare. Ciò significa che il punto di aggancio sul bordo opposto dovrebbe essere inferiore di 3 cm.
  • Disegniamo la linea di piega sui ganci disposti in fila e li numeriamo.
  • Piegare i supporti alternativamente piegati. Agiamo con attenzione per non danneggiare il rivestimento protettivo quando piegato.

Completata la piegatura delle staffe, procedere alla loro installazione. Fissare le viti autofilettanti zincate con un tappo convenzionale. Il fissaggio viene effettuato in tre punti sulla piastra di montaggio. Nel processo di fissaggio di ganci di qualsiasi lunghezza, non ci sono differenze significative oltre a quelle eseguite in varie fasi di costruzione o riparazione.

Il montaggio dei supporti inizia con l'installazione di ganci estremi, tra i quali viene disegnata una corda o una lenza, che indica la linea condizionale del fondo dello scivolo. Gli elementi elementari che si trovano tra di loro sono impostati in base alla numerazione effettuata prima della piegatura. In caso di rilevamento di deviazioni dalla direzione specificata dalla lenza, la piega viene corretta.

Procedura di installazione per ganci corti

I supporti corti sono usati principalmente se l'attuale riparazione del tetto viene effettuata senza sostituire il rivestimento del tetto o se durante la costruzione del tetto l'installazione del sistema di drenaggio viene banalmente dimenticata. Inoltre, è un'opzione ideale per la posa di coperture morbide, a causa della specificità delle quali, l'installazione di staffe lunghe può essere eseguita solo su travi sotto la cassa.

È vero, i proprietari di edifici con tetti di tegole bituminose, ad esempio, hanno un modo di utilizzare i supporti lunghi con la loro installazione sulla cassa. Per fare ciò, sotto le strisce di montaggio sulla parte superiore della cassa, prima di installare, scegliere le scanalature allungate. Si noti che l'opzione è possibile se i recessi non sono in grado di influenzare la capacità di carico della stecca nell'area della grondaia.

La progettazione della posizione e il conteggio del numero richiesto di cortieri viene effettuato secondo regole comuni per tutti i drenaggi. Il processo di installazione differisce dal fatto che non esiste una fase di preparazione preliminare dei ganci per l'installazione.

In breve, l'algoritmo di modifica assomiglia a questo:

  • Il calcolo del numero di parentesi, incentrato sul materiale utilizzato nella fabbricazione della grondaia.
  • Il layout della scheda frontale in base al passo consigliato dal produttore.
  • Calcolo della pendenza della grondaia. Ad esempio, la lunghezza della grondaia 10 m, la pendenza consigliata del produttore di 2,5 mm. Ciò significa che il gancio situato sul lato dell'imbuto di aspirazione deve essere installato al di sotto di quello sul lato opposto della rampa di esattamente 2,5 cm.
  • Fissaggio delle staffe estreme alla scheda frontale.
  • Collegamento di supporti fissi con una lenza o corda per segnare la linea di fondo della grondaia. Il pizzo può essere allungato in due o tre file per contrassegnare diverse linee chiave per migliorare la precisione di installazione.
  • Installazione di titolari ordinari secondo i contrassegni sulla scheda frontale e con i lacci "letture".

Lo scivolo viene posizionato nei supporti installati in uno stato leggermente piegato. Per prima cosa, il lato più lontano di esso viene avvolto nelle peculiari scanalature degli uncini, quindi il lato vicino scatta in posizione.

Supporti di montaggio su ardesia di plastica

Per l'installazione di sistemi di drenaggio sui tetti con lastre di plastica, producono un tipo speciale di supporti, di cui abbiamo già parlato. Questo tipo di elementi di fissaggio più difficili precedenti in termini costruttivi e tecnologici. Tuttavia, i produttori degli elementi hanno cercato di facilitare il processo di installazione e l'eventuale riparazione successiva.

La procedura per l'installazione dei supporti sull'ardesia di plastica è la seguente:

  • Installiamo montanti in plastica, ripetendo la forma di un'onda convessa di materiale ondulato. Sono necessari per attaccare il lenzuolo al listello estremo e per garantire la rigidità del tetto lungo la grondaia. Se non ci sono casse, mettile sulle travi.
  • Effettuiamo il layout del pannello frontale per l'installazione dei ganci.
  • Installare i supporti estremi, senza serrare i dispositivi di fissaggio.
  • Regola la posizione delle parentesi rispetto alla verticale.
  • Spostiamo la parte inferiore del supporto, che è installato nel punto più basso del ramo di drenaggio rispetto alla parte superiore, in modo che il "fondo" condizionale del gancio sia inferiore rispetto all'elemento simile sul lato opposto esattamente della quantità di gradiente.
  • Fissare entrambe le staffe sul pannello anteriore e sul tetto.
  • Stiriamo una o due file di lacci, collegando i ganci estremi. Queste sono linee approssimative per montare i titolari ordinari.
  • Installiamo staffe ordinarie secondo un segno e la linea designata da un merletto.

Alla fine, fissiamo la grondaia nei supporti e, ponendoci sopra il livello dell'edificio, controlliamo ancora una volta i parametri geometrici dell'installazione. Si deve osservare la tendenza verso il punto di raccolta dell'acqua, altrimenti l'acqua ristagna nella grondaia. Se vengono rilevate deviazioni significative, l'altezza della parte inferiore del gancio può essere corretta.

Video utile sull'argomento

Video con una dimostrazione dell'installazione di supporti lunghi a mano:

Un dispositivo interessante per piegare i ganci lunghi delle gambe:

Montaggio di brevi supporti per grondaia in plastica:

Abbiamo analizzato le opzioni e i metodi di installazione dei tipi più popolari di titolari. Ha portato i requisiti principali per la loro installazione e il loro fissaggio, che devono essere seguiti per equipaggiare tutti i tipi di tetti con grondaia. L'osservanza delle regole tecnologiche è una garanzia di successo nel lavoro e una lunga durata di vita di un sistema di drenaggio installato su supporti pieni.

Lungo o breve? Come scegliere la staffa sotto lo scarico

Pubblicato da admin · Pubblicato gen 01, 2017 · Aggiornato il 30 gennaio 2017

Guardando attraverso le informazioni sui sistemi di drenaggio, probabilmente avete notato che i produttori offrono diversi tipi di staffe per il montaggio della grondaia sul tetto. Ci sono parentesi con gancio lungo e corto. Differiscono non solo per le dimensioni, ma anche per la tecnologia di installazione, nonché per il costo del sistema di drenaggio nel suo insieme. Ma quali parentesi usare correttamente e dove, diremo in questo articolo.

Tipi di parentesi

I produttori di sistemi di drenaggio offrono diversi tipi di staffe.

La staffa è lunga, o come è chiamata, il gancio è lungo

Diversi tipi di staffe lunghe di diversi produttori

Le staffe per lo più lunghe hanno una lunghezza da 200 mm a 350 mm, a seconda del produttore.

Staffa corta (gancio corto)

Diversi tipi di parentesi tonde di diversi produttori

Quale parentesi è più forte

Si pone una domanda abbastanza ragionevole: "Quale parentesi è più forte, più lunga o più corta?". Il fatto è che sono entrambi forti, in quanto sono progettati per tenere la grondaia. Ma c'è una piccola regola prima di installare uno scarico.

  • La staffa lunga viene montata solo prima di montare il tetto.
  • Brevi parentesi prima e dopo l'installazione del tetto.

Se hai ancora solo l'installazione del tetto, scegli le staffe lunghe. Se il tetto è montato, la tua scelta di parentesi corta. Per assicurarsi che le staffe corte non siano in alcun modo inferiori ai ganci lunghi nell'affidabilità di fissaggio, ti consigliamo di consultare il nostro articolo "Bracket resistenti"

Metodo di montaggio

Per quello che poi fanno i ganci corti e lunghi, se i corti se la cavano bene con i carichi e non lasciano cadere lo scivolo. Il fatto è che le parentesi lunghe e corte differiscono non solo nella lunghezza, ma nel metodo di attaccamento. Le staffe lunghe sono montate sulla trave o sul pavimento

Staffa di montaggio per piede truss

Montare la staffa sul pavimento

Le staffe corte sono montate solo sul bordo del timpano o sul fondo.

Staffe di montaggio sulla scheda frontale

Fissare la staffa corta alla grondaia usando barre di legno

Metodo di montaggio non standard

Accade spesso che il tetto sia già montato e che la sporgenza del tetto sia compresa tra 8 e 15 cm. Non è possibile montare le staffe corte, poiché l'acqua non cadrà nemmeno nei 2/3 della grondaia. In questa situazione, ci sono due modi per risolvere il problema. Il primo modo è quello di tagliare le coperture in eccesso con le forbici per metallo, al fine di fissare le staffe corte. Importante: in nessun caso il tetto può essere tagliato da una smerigliatrice per evitare la corrosione sulla linea di taglio. Il secondo modo è utilizzare le staffe lunghe, ma fissarle sotto il tetto (sul pavimento o sul piedino del piedistallo). Per fare ciò, svitare le viti del tetto, sollevare il tetto e montare la staffa. Praticare nuovi fori attraverso il tetto e stringere le viti.

Elementi aggiuntivi per il fissaggio del braccio

Molti produttori offrono elementi aggiuntivi per il montaggio della staffa. Estensione della staffa diritta, per il fissaggio di ganci corti.

L'estensione della staffa è progettata per montare la staffa sulla pavimentazione.

La variante viene utilizzata per tetti con un grande passo della stecca. Le linee di piega di tutte le estensioni sono alla stessa distanza. La pendenza è fornita spostando la staffa di plastica lungo la prolunga.

Staffa di estensione laterale: un elemento che consente di montare la staffa di gronda al montante è fissato al travetto dal lato.

Estensione della staffa laterale. Utilizzato per fissare una staffa corta al travetto sul lato

L'opzione viene utilizzata per collegare la staffa corta al tetto finito, dove non è presente una scheda timpanica.

Possibili errori e conseguenze

  • L'aumento della spaziatura tra le parentesi porta al cedimento delle grondaie. Nel manuale di installazione per il sistema di drenaggio di ciascun produttore, viene descritta la fase per il fissaggio delle staffe.
  • Il disallineamento del bordo del tetto con il centro della grondaia porta a traboccare. Idealmente, il bordo del tetto dovrebbe cadere in 2/3 del centro della grondaia
  • Aumentare lo spazio tra la linea di gronda e il bordo del tetto - spruzzi e trabocchi.

Le parentesi lunghe e corte hanno costi diversi. Staffa lunga più costosa più volte. Nel calcolare il costo del sistema di drenaggio il prezzo dipende molto dalla scelta corretta della staffa. Se dubiti quali staffe andranno esattamente sul tuo tetto, ti preghiamo di contattare la nostra azienda. Gli esperti spiegheranno in dettaglio e ti aiuteranno a fare la scelta giusta. Puoi vedere i contatti qui.

Come riparare correttamente lo scarico: istruzioni per l'installazione grondaie sul tetto

Si consiglia di pianificare il sistema di drenaggio e il drenaggio delle acque piovane dalla fondazione quando la costruzione del tetto non è ancora completata. Questo approccio ti consentirà di scegliere il sistema ottimale per il tipo di allegato, la produzione dei materiali e il costo. La domanda principale che si pone durante l'installazione: come riparare lo scarico sul tetto? È necessario fissare le linee orizzontali in modo che l'acqua scorra liberamente e le grondaie non si deformino nel calore e non si pieghino sotto il carico durante lo scioglimento della neve.

contenuto

Calcolo e selezione dei materiali per lo scarico ↑

I sistemi di drenaggio di diversi materiali differiscono non solo in termini di costi e aspetto. Le grondaie in polimero e metallo hanno un peso diverso, le caratteristiche operative, rispettivamente, richiedono una conformità precisa con le regole di installazione. Il vassoio per gronda ben fissato può essere utilizzato per decenni senza guasti e riparazioni. I materiali principali utilizzati per realizzare parti di grondaie della categoria dei prezzi medi sono la plastica e il metallo in un rivestimento protettivo polimerico. I sistemi esclusivi in ​​rame e alluminio vengono installati meno spesso, l'installazione viene eseguita solo da professionisti.

Installazione della grondaia sulle staffe

Installazione del sistema in plastica

Sistemi di plastica ↑

Basso prezzo, peso ridotto, facilità di montaggio e installazione: i principali vantaggi dei sistemi in plastica. Se sai come riparare correttamente lo scarico, l'installazione può essere eseguita a mano. Il montaggio non richiede strumenti professionali, le strutture leggere possono essere sollevate e riparate da soli.

Grondaie prefabbricate montate sui ganci che si attaccano direttamente al pannello frontale (frontale) o al suo rivestimento. Data la leggerezza dei prodotti, i dispositivi di fissaggio sono fatti di plastica. Per evitare che il vassoio polimerico si deformi sotto il peso della neve, il passaggio tra i ganci è ridotto al minimo - 50 cm.

Attaccare la grondaia di plastica ai ganci

Svantaggi dei sistemi di plastica:

  • Quando sono installati in regioni fredde, richiedono un riscaldamento supplementare nel periodo invernale - i cavi elettrici sono fissati nelle grondaie.
  • Fragilità: a carichi elevati (cadute di temperatura, forti nevicate, convergenza di ghiaccio), il materiale si incrina.
  • Vita breve

Grondaie in metallo e acciaio ↑

Le costruzioni in acciaio rivestite di polimero sono durevoli e affidabili. Le grondaie sopportano carichi sotto forma di ghiaccio e neve senza danni. I sistemi sono installati in tutte le condizioni climatiche.

Costruzione in acciaio: montaggio sul tetto

Le parti di fabbrica sono coperte da una pellicola protettiva: durante l'installazione è necessario assicurarsi che lo strato superiore non si stacchi per impedire all'acqua di entrare nella base metallica. I prodotti sono installati in diversi modi:

  • Le grondaie di drenaggio sono fissate su entrambe le staffe non regolabili e rigide.
  • Montato sul timpano, sulla pavimentazione o direttamente sulle travi.

La scelta della tecnica di connessione dipende dalla prontezza del tetto e dalla possibilità di fissare i ganci sotto la finitura del tetto.

Grondaie e sistema di montaggio metallo-polimero

I vantaggi dei prodotti in acciaio rivestito: un'ampia scelta di colori, durata, affidabilità, attrezzature complete per l'installazione.

Area metrica e numero di parti per grondaia ↑

Un calcolo preliminare del numero di ganci di montaggio, connettori, gomiti, filmati di tubi e scanalature prodotti sullo schema del tetto. Il perimetro totale del tetto con l'aggiunta del 10% della riserva - il filmato approssimativo delle grondaie. Area metrica dei tubi - l'altezza dal punto di connessione con lo scivolo al punto più basso, moltiplicato per il numero pianificato di scarichi.

Elementi della linea di scarico

I vassoi di fabbrica sono prodotti in una dimensione standard - in sezioni di 3 m. Sono uniti in modo tale che una linea orizzontale contenga solidi vasti con 1 sezione, tagliati alla lunghezza pianificata.

Gli elementi principali delle linee orizzontali:

  • Scivoli. Ogni area separata è completata con 2 tappi laterali.
  • Connettori. Le piastre con sigilli si uniscono ai segmenti dei vassoi tra di loro. Rafforzare la connessione con un sigillante speciale.
  • Staffe. Il numero di ganci è calcolato dal filmato totale delle sezioni orizzontali moltiplicato per 2: a condizione che gli scarichi siano attaccati ai ganci con un gradino di 50 cm.

Nei punti di connessione delle linee orizzontali e verticali installare gli imbuti per scaricare l'acqua dal vassoio nel tubo. Il numero di canalizzazioni è uguale al numero di downpipes.

Come riparare correttamente lo scarico sul tetto: istruzioni ↑

Prima di tutto, è necessario preparare strumenti e un kit di parti per assemblare la parte orizzontale del sistema. Gli esperti ti aiuteranno a scegliere il tipo di elementi di fissaggio. A seconda del metodo di montaggio previsto e dei vassoi per la produzione dei materiali, verranno offerte staffe con regolazione dell'altezza o con un'estensione speciale per il montaggio sulle tavole del rafter. Acquista alcuni pezzi di ricambio nel caso in cui si verifichi un errore nei calcoli o il connettore si rompa, si deforma durante l'installazione.

Fissaggio del drenaggio di plastica sul tetto

Preparazione: strumenti per il lavoro ↑

Strumenti per il fissaggio della grondaia

Per proteggere lo scarico, hai bisogno di strumenti semplici:

  • Roulette, matita e corda rivestita (filo) per la marcatura delle tavole.
  • Seghetto (se le parti sono di plastica), forbici per la lavorazione del metallo (quando si scelgono parti in metallo-polimero).
  • Cacciavite o trapano a batteria con ugelli.
  • Hardware - viti o bulloni, prigionieri con dadi. Si consiglia di scegliere elementi di fissaggio da materiali inossidabili.

Regole generali per il montaggio di grondaie

Indipendentemente dal metodo scelto, in che modo prevedono di fissare le staffe per gli scarichi, esistono regole generali per il montaggio delle parti che devono essere seguite:

  • La lunghezza della linea orizzontale assegnata a un tubo non deve superare 12 m. Se questo valore viene superato, il diametro interno del tubo semplicemente non può far fronte a un grande volume d'acqua. Quando la lunghezza della pendenza del tetto è superiore a 12 metri, è necessario pianificare l'installazione di 2 imbuti.

Pianificazione dei punti di installazione per imbuti e grondaie inclinate

  • Angolo di inclinazione delle grondaie. Assicurati di stabilire linee orizzontali con una pendenza nella direzione del tubo. L'offset dal punto estremo - fino a 3 mm al metro. La pendenza fornirà un flusso accelerato e previene il trabocco in caso di forti piogge.

Metodi di attaccamento e distanza del gancio

  • Il passo tra i ganci di fissaggio dipende dal materiale della grondaia. Per le linee di plastica, le staffe sono fissate al tetto ogni 50-60 cm, massimo a 75 cm Quando si installano strutture in metallo o plastica, la distanza tra i ganci può essere aumentata fino a 90 cm.
  • Le grondaie sono fissate a una certa distanza dal tabellone o dal muro. Se disegniamo una linea retta condizionale che estende la linea della pendenza del tetto, la distanza da questa linea al bordo superiore della grondaia dovrebbe essere 2 - 2,5 cm.

La corretta posizione della grondaia

  • Il bordo del tetto deve trovarsi sopra il centro condizionale del vassoio o essere sfalsato rispetto al bordo interno.
  • Se possibile, una presa di gocciolamento è attaccata sotto la copertura del tetto con un approccio allo scivolo - per rimuovere la condensa.

La distanza dal bordo al primo gancio e la distanza tra la staffa e il bordo dell'imbuto

Installazione di staffe corte sul pannello frontale ↑

Come attaccare la grondaia di plastica alla scheda frontale

Sul tetto finito con le tue mani più facile da fissare lo scarico sulla scheda frontale. Lo schema di montaggio con staffe corte è adatto per l'installazione di prodotti in plastica. Raccogli le viti di diametro adatto ai fori del gancio. Il sistema è all'aperto, quindi scegli le viti in acciaio inossidabile.

Gancio corto non regolamentato in plastica

Inizia a contrassegnare la linea di attacco. Calcola il pregiudizio. Un modo semplice per effettuare la pendenza corretta senza errori:

  • Ritirati dal bordo del tetto e metti un punto nel punto di attacco dei ganci estremi.
  • La posizione del dispositivo di fissaggio dell'ultima staffa viene spostata orizzontalmente verso il basso: la lunghezza della pendenza viene moltiplicata per 3. Il valore risultante in millimetri è la differenza di altezza tra gli elementi di fissaggio estremi. Se la lunghezza della linea è 10 m, l'offset è massimo di 3 cm. Il filo respinge la linea di assemblaggio.

Sulla linea sono attaccati i ganci

  • Fissare staffe, osservando le regole della sporgenza e la distanza dal bordo sospeso del tetto.
  • Misurare la distanza tra le parentesi fisse. Calcola il numero e la distanza tra i ganci intermedi. Segna i punti di fissaggio.
  • Staffe di fissaggio.

Dopo aver installato tutti i titolari, verificare la correttezza della pendenza. Colleziona e stabilisce un ramo orizzontale. Montare i tappi sui bordi del sigillante. I segmenti diritti sono uniti da piastre di collegamento con guarnizioni in gomma. Vengono applicate 3 linee di sigillante: al centro del piatto e lungo i bordi. Premere sullo scivolo. Tra i bordi dei segmenti lasciare uno spazio di fino a 5 mm.

Grondaie di ancoraggio in una linea orizzontale

Nei punti del collegamento pianificato con il pluviale, viene tagliato un foro per l'imbuto. Installa la parte.

Ganci e staffe regolabili con prolunghe: installazione su pavimento e travetti ↑

Quando si installano le grondaie sul tetto in fase di costruzione, scegliere una delle due opzioni: su tavole di travatura, se la distanza tra le parti non supera 1 m; o sul pavimento - un rivestimento solido o una tavola.

Installazione di staffe sulla copertura

Usa parentesi regolabili:

Staffa con estensione

  • Con meccanismo di estensione e regolazione dell'altezza.

Gancio con regolazione in altezza

Quando si scelgono i ganci con una prolunga, esiste un modo semplice per osservare la pendenza corretta. Il numero richiesto di parentesi si sviluppa in una linea di testa l'una contro l'altra. Al posto della curva del primo elemento metti un'etichetta. Conduci dritto fino alla fine dell'ultima parte. L'indice calcolato della caduta (inclinazione dello scarico) è marcato dal punto dell'elemento più esterno. Collegare il punto con il segno sul primo gancio. La linea risultante - il posto delle parentesi di piegamento. Assicurati di numerare il prodotto.

Controllo di inclinazione della conformità

Alla pavimentazione o alle travi attaccare i ganci, piegare sul margine. Livello di costruzione controllare l'angolo del gancio. È necessario piegare la piastra della staffa in modo che lo scivolo installato negli elementi di fissaggio si trovi in ​​una posizione rigorosamente orizzontale, senza piegature.

Controllo dell'angolo di piega

Quando si utilizzano staffe con regolazione, l'installazione viene eseguita in linea retta orizzontale. Nella parte inferiore delle staffe eseguire la marcatura del livello della pendenza, regolare il meccanismo di ciascun elemento per ottenere una linea piatta inclinata.

Installazione di grondaie sui rivestimenti delle pareti o sui rivestimenti ↑

Domanda difficile: come sistemare lo scarico sul binario di raccordo o sulla bacheca installata? Ci sono 3 possibili soluzioni:

  • Rimuovere il rivestimento dal pannello del timpano. Utilizzare semplici ganci corti che si fissano con viti lunghe. Una rondella o una guarnizione di gomma spessa viene installata tra la scheda e il gancio in modo che il pannello a parete possa essere installato liberamente.

Ganci sul tabellone sotto il raccordo

  • Guida i ganci attraverso il pannello di rivestimento. Hai bisogno di un trapano e di viti lunghe. Praticare dei fori nella pannellatura della parete, leggermente più grande del diametro del dispositivo di fissaggio. Avvitare i dispositivi di fissaggio nella base sotto il raccordo. Applicare i ganci corti.

Staffa corta con fissaggio sopra la fodera

  • Installare staffe regolabili, fissandole sotto il rivestimento del tetto - non è necessario rimuovere i rivestimenti.

Fissaggio della grondaia sulle staffe ↑

Installazione di drenaggio

Per il fissaggio del vassoio nelle staffe, i produttori completano i prodotti con speciali connessioni a fessura o fermi meccanici.

Il vassoio è combinato con le proiezioni delle staffe

Per fissare lo scarico, uno scivolo viene inserito nei ganci ad angolo. Dopo aver combinato la sporgenza della staffa con una scanalatura sul bordo del vassoio, lo scivolo viene ruotato di 90 ° prima di essere installato nella posizione corretta.

Il collegamento con le canalizzazioni esegue il metodo del castello. Se l'istruzione prevede una sigillatura aggiuntiva, viene applicato un sigillante sul bordo del foro sotto l'imbuto. Unire il foro nel vassoio con il foro nell'imbuto e bloccare il blocco finché non scatta.

Video: montaggio grondaia ↑

Una breve video lezione: come fissare le grondaie al tetto finito, senza usare ganci corti. L'installazione viene eseguita sotto una copertura piastrellata su pavimenti.

Prova a pianificare il drenaggio dell'acqua piovana dal tetto in modo da eseguire contemporaneamente l'installazione dello scarico con opere di copertura. Non sarà necessario installare le staffe a un'altezza pericolosa. Con le tue mani non è un problema installare un drenaggio su un'estensione economica, un bagno o un garage. Se le abilità di costruzione non sono disponibili, dare la preferenza a un sistema di plastica economico e facile da installare con ganci corti.