Come installare una cabina doccia da soli

Alcuni bagni sono di dimensioni tali che è impossibile installare un bagno completo in essi. Una soluzione pratica in tali situazioni sarebbe quella di acquistare un complesso di docce e installare una cabina doccia con le proprie mani. È anche un'opzione molto economica durante la riparazione e l'organizzazione di un piccolo bagno.

L'autoassemblaggio di una cabina doccia è un processo molto problematico e dispendioso in termini di tempo, complicato dal lavoro in uno spazio ristretto. Tutte le azioni devono essere eseguite per fasi, completando il pre-assemblaggio e la regolazione finale. Modi per eliminare i guasti.

Gli attuali negozi di costruzione offrono una grande varietà di docce. Molti di loro hanno istruzioni contenenti diversi disegni schematici.

I modi di installazione di una cabina doccia sono suddivisi in tipi angolari e rettangolari. E si differenziano dai tipi di design che sono:

  • aprire, nella loro composizione, solo il pallet e il lato anteriore;
  • chiuso, sono costituiti da un pallet, parete anteriore, tetto e parete posteriore.

Il tipo di costruzione è selezionato in base alle dimensioni della stanza. La principale difficoltà nel montaggio di una doccia è la tenuta della stanza, quindi è necessario tenere in considerazione ulteriori interventi di manutenzione durante l'installazione.

Installare un sifone per la doccia

Iniziando l'installazione di un sifone di una doccia, è necessario decidere l'altezza ottimale del pallet. Per fare ciò, è necessario effettuare misurazioni preliminari, esca e provare tutti gli elementi di fissaggio nel luogo di installazione. Inoltre, è possibile collegare lo scarico alla rete fognaria.

All'installazione di un pallet basso di un semplice sifone diventerà un'opzione eccellente. Per garantire riparazioni e pietrame senza ostacoli è necessario installare un sifone in modo da garantire l'accesso libero a esso e ai tubi. Il sifone deve essere selezionato in base al diametro e al tipo di pallet.

Installazione del piatto doccia

Si consiglia di dividere l'installazione indipendente del piatto del piatto doccia in due fasi:

  • elementi di fissaggio per esca;
  • applicazione nel luogo di installazione.

Per la prima fase è la stanza più adatta, che ha un pavimento piatto. Spenderlo direttamente in bagno sarà scomodo.

In questa posizione è conveniente installare il sifone e il telaio. La cornice deve essere fissa. Sembra uno scarico collegato all'anima.

Prima di installare il pallet è necessario collegare il sistema di drenaggio. Questo è fatto con tubi flessibili. Per iniziare il pallet dovrebbe essere raccolto. Per questo è necessario:

  1. metti il ​​pallet sulle gambe;
  2. avvitare a fondo i prigionieri lunghi;
  3. torcere la gamba centrale sul supporto più corto;
  4. fissare il vassoio alle barre di legno e serrare tutti i dispositivi di fissaggio;
  5. mettere il resto delle gambe che distribuiscono il carico sul pallet sotto il livello e fissare;
  6. inserire elementi di fissaggio per lo schermo;
  7. mettere il vassoio sul pavimento nel luogo di installazione della doccia;
  8. collegare i tubi flessibili alla rete idrica e scaricare il tubo nella fogna;
  9. controllare scarico e tenuta.
I piedi dovrebbero essere regolati in modo da fornire uno spreco rapido di acqua.

Per controllare che l'acqua sia completamente rimossa dalla coppa, si consiglia di collegare un tubo di scarico al tubo della fognatura e riempirlo con acqua. Il lavoro di drenaggio è migliore, più veloce è l'acqua. È possibile regolarlo modificando l'altezza del pallet.

Quando si acquista un set doccia, è allegato un manuale di installazione, in cui sono indicati tutti i giunti e sono allegati gli schemi necessari.

Montare le pareti della doccia

Un passo molto importante nell'installazione di una cabina doccia è l'installazione di recinzioni in vetro. Ciò richiede:

  1. segnare i punti di attacco del pannello laterale sulla parete, operazione eseguita per livello;
  2. praticare fori nella parete per dispositivi di fissaggio, questo è fatto da un trapano o da un perforatore;
  3. fissare il pannello laterale della doccia alla parete;
  4. attaccare la parte in vetro della cabina al pannello e verificare l'assenza di spazi vuoti;
  5. installare entrambi i pannelli laterali e un adattatore tra loro;
  6. attaccare i pannelli al telaio superiore.
Installazione delle pareti della doccia

Durante il montaggio di una cabina doccia chiusa:

  1. fissare il pannello del tetto sul muro;
  2. mettere il contorno del silicone sulla parete posteriore e inserirlo nelle scanalature del pannello orizzontale;
  3. fissare con clip in plastica;
  4. attaccare la parte anteriore ai pannelli laterali;
  5. installare pannelli laterali;
  6. imposta la parte superiore;
  7. installare rulli siliconici in porte scorrevoli;
  8. installare porte scorrevoli, eliminando le distorsioni.
L'installazione delle pareti della doccia ha prodotto in questo modo.

Quando le pareti di plastica delle docce aperte sono sigillate. Gli elementi scorrevoli richiedono l'installazione di una guarnizione in gomma. I giunti passano attraverso il sigillante siliconico

Collegamento indipendente della doccia di erogazione dell'acqua

Quando si collega l'alimentazione idrica alla cabina doccia, è necessario utilizzare connettori speciali e tubi affidabili. In questa situazione, si adattano perfettamente elementi di fissaggio e morsetti pratici.

La connessione inizia con la sovrapposizione della rete idrica principale. Quindi viene praticato un foro nella parete o piastrella utilizzando un trapano in cui sono installati l'ancora e le viti, senza dimenticare la guarnizione in silicone. Dopo questo, i tubi sono fissi. All'esterno del pannello della doccia sono installati tubi per l'approvvigionamento idrico e piastre decorative. Quindi verificare la correttezza dell'installazione e della tenuta, nonché la maniglia fissa.

Raccomandazioni per il montaggio della doccia

  • Al momento dell'acquisto di una cabina doccia, si consiglia di chiarire tutte le dimensioni, tenendo conto delle dimensioni della stanza. Il metodo di fissaggio e gli elementi adatti dipenderanno dal materiale scelto;
  • Molti pallet sono fatti di plastica, che non può sopportare il volume d'acqua e la massa di una persona, quindi dovresti costruire un podio di scarico;
  • All'atto dell'installazione di elementi di vetro è necessario osservare i più alti requisiti di precauzione.
  • Quando si installa la cabina doccia, si raccomanda di controllare attentamente la possibilità di perdite e di tenuta;
  • Inoltre, si raccomanda di tenere conto delle preferenze di tutti coloro che useranno il box doccia. Può essere posizionato a destra oa sinistra della porta d'ingresso.

Quando si seguono tutte le istruzioni e si prendono in considerazione i requisiti necessari, l'installazione di una cabina doccia con le proprie mani non implica costi speciali. E le conoscenze acquisite durante il processo di assemblaggio aiuteranno a eliminare rapidamente qualsiasi problema derivante dall'operazione.

Installazione cabina doccia fai-da-te

Quando si installa una cabina doccia molti usano i servizi di maestri. Tuttavia, spesso la procedura di installazione non viene eseguita in base alla tecnologia, in quanto il master tenta di terminare il prima possibile e prende i soldi per tutte le azioni completate e non realizzate. La conoscenza della tecnologia di installazione consentirà di installare facilmente un box doccia in modo indipendente o di monitorare in modo competente il processo di installazione da parte del master.

Le principali sfumature quando si installa un box doccia

La cosa principale quando si installa un box doccia è scegliere il posto giusto per l'installazione. Dovrebbe essere vicino al cofano e, se il modello ha molte funzioni aggiuntive, è collegato alla rete elettrica con una messa a terra obbligatoria. Durante il montaggio del pallet, è necessario utilizzare il livello di costruzione, poiché il pallet deve essere installato rigorosamente in orizzontale. Installando la tubazione, assicurarsi di usare sigillanti, altrimenti il ​​flusso d'acqua costringerà a rifare tutto il lavoro. Quando si collega la cabina alla rete idrica, è necessario installare almeno un filtro. Tutti i tubi sono condotti lungo battiscopa o nascondersi in una scatola o un muro.

Considera un esempio dettagliato di installazione di un box doccia sull'esempio di Massimo. Questa è una cabina angolare realizzata in Cina con un pallet alto. Dimensioni - 100x100 cm. Comprato per 30 mila rubli. Per altri modelli e produttori, l'assemblaggio potrebbe essere diverso.

strumenti

Per l'installazione avremo bisogno di:

  • chiave a 19 e chiave regolabile a 45;
  • Cacciavite a croce a croce PH2;

Assemblaggio del pallet

Fare un perno sul dado di bloccaggio, avvitarli nella padella. Breve - al centro. Avvitare manualmente fino all'arresto, fissare il dado. Quando il serraggio non è necessario per fare grandi sforzi, puoi interrompere il filo. Per salvare la situazione sarà solo la saldatura a freddo.

Torcere sul secondo dado di bloccaggio su ciascun piedino.

Mettiamo il telaio sulle borchie, attiriamo e fissiamo su entrambi i lati con i dadi.

Sulle 4 borchie anteriori allacciare le staffe in plastica per la doccia dello schermo. La parte perforata dovrebbe essere appesa.

Fissiamo le gambe con i controdadi e installiamo il pallet in posizione.

Regolare l'altezza dello schermo sotto il bordo inferiore del lato del pallet. È impostato sul livello torcendo le gambe.

Il bordo inferiore delle staffe deve essere impostato con uno spazio di 20 mm dal pavimento, senza stringere fino alla fine.

Connettiti alla fogna

Per installare lo scarico e il sifone, rimuovere la pellicola protettiva attorno al foro di scarico. È meglio sostituire la guarnizione superiore in gomma con sigillante siliconico. Fissiamo il sifone. Trattiamo anche filettature e connessioni inferiori con sigillante per affidabilità.

Attraverso l'adattatore è necessario collegare il sifone alla rete fognaria. Questo composto è anche rivestito con silicone.

Installazione a parete laterale

Rimuoviamo il film protettivo dalla parte superiore del pallet, ma per il momento lasciamo il fondo protetto.

Rimuovere la partizione e applicare uno strato di silicone di 5 mm di spessore. Installare la partizione indietro e rimuovere il silicone in eccesso. Inoltre, non scriverò circa la rimozione di eccesso, rimuoverli immediatamente dopo aver premuto le parti.

Prova su una partizione trasparente fissa. Il profilo metallico tagliato obliquo dovrebbe trovarsi nella parte inferiore.

Installa il profilo superiore e inferiore. Le parti arrotondate sono dirette l'una verso l'altra, il profilo superiore è più largo di quello inferiore. Sotto il fondo applichiamo il silicone.

Montaggio a soffitto

Raccogliamo il soffitto del box doccia. Per rimuovere il film, svitare le griglie di ventilazione e l'altoparlante.
Affinché la ventola funzioni sul paraluce, fissala con la notazione.
L'annaffiatura a soffitto può essere preferibilmente trattata con un sigillante in modo che non esca.
Installare il soffitto in posizione fino a quando non è privo di silicone. È avvitato sulle 4 viti inferiori 16 mm in acciaio inossidabile.
I tubi flessibili sono collegati ad annaffiatoi usando morsetti di serraggio.
I fili sono collegati tramite capicorda a colori ed etichette. Il trasformatore è sul soffitto.

Colleghiamo e controlliamo l'acqua e l'elettricità. Non immergere il bordo superiore della padella.

Mettiamo la cabina in posizione e controlliamo la stabilità e il livello.

Dall'interno lavoriamo con silicone il perimetro inferiore e il rack centrale.

Installazione della porta

All'interno, stringere le viti 12 mm tappi in gomma per porte.
Ci fissiamo alla maniglia della porta. All'esterno, il cappuccio sulle maniglie dovrebbe essere sul fondo. Se la vite gira, inserire un inserto di plastica nel foro. Misura il taglio trasversale per la piastrella.

Dal lato delle maniglie mettiamo modanature magnetiche sulle porte. Dall'altro lato - mensola sagomata a L all'esterno.

Mettiamo i rulli sulle porte con le ruote verso l'esterno. I rulli con un pulsante sono montati nella parte inferiore della porta (il pulsante dovrebbe guardare in alto). Le viti di regolazione sui rulli superiori devono essere rivolte verso il basso.

Sospendi la porta sui rulli superiori. Per ottenere il fondo, clicca sui pulsanti.

Controllare la scorrevolezza della porta e la densità di giunzione. Le porte non devono aprirsi indipendentemente da nessuna posizione. La giunzione è regolabile con viti sui rulli superiori.

Impostazione dello schermo

Imposta lo schermo in posizione, appoggiato con le zeppe. Se i tubi non consentono di installare lo schermo, realizzare l'intaglio con un seghetto con un file fine.
Esponiamo lo schermo e cerchiamo il cerchio con una matita.

Rimuovi lo schermo e crea etichette con le parentesi opposte.
Regoliamo le parentesi con l'aiuto di un quadrato dai segni sul pavimento, meno 2 mm. Il bordo inferiore della staffa deve mostrare una distanza di 2 cm dal pavimento. Stringere i dadi.

Installa lo schermo impostando i cunei qui sotto.
Allineare e praticare i fori di fronte ai segni, allontanandosi di 5 cm dal pavimento.
Avvitare lo schermo alle staffe su viti decorative.

Verificare che il soffitto aderisca strettamente all'arco superiore. Se necessario, elaborare il composto con un sigillante e premerlo con un carico o un distanziatore.

Quando il silicone è asciutto, rovesciamo i giunti della cabina, controlliamo il funzionamento degli annaffiatoi e l'interruttore.

L'installazione di un box doccia è una procedura abbastanza semplice, soggetta al rispetto delle istruzioni e della conoscenza delle basi del lavoro idraulico. Se non hai mai avuto a che fare con la connessione delle tubature, è meglio affidare agli esperti il ​​lavoro di installazione.

Istruzioni per l'installazione di un bagno con le proprie mani. Come fissare correttamente il bagno alla parete, sigillare giunti e spazi di tenuta. Installazione di bagno in acrilico, ghisa o acciaio sulle gambe e sul podio.

Istruzioni di installazione per finestre in plastica (PVC) con video. Misurare, smontare, installare con le mani in conformità con GOST. Come riparare drenaggio e davanzale.

Istruzioni per il collegamento della cappa alla rete e l'installazione a parete. Come rendere la ventilazione in cucina.

Mobili e arredi

Con l'era dell'installazione dei contatori dell'acqua, la popolarità delle docce sta aumentando. Sono spesso montati in cambio di bagni nei grattacieli, risparmiando così sul consumo di acqua. Inoltre, i piatti doccia alti possono sostituire un piccolo bagno, che è particolarmente importante se ci sono bambini a casa. L'articolo discuterà la diversità dei design e la tecnologia di assemblaggio di una cabina doccia.

contenuto:

I vantaggi e gli svantaggi delle docce

  • Le piccole cabine della doccia occupano metà dello spazio rispetto ad un bagno normale.
  • Il consumo di acqua è quasi triplicato.
  • Il piatto doccia spesso ha un rivestimento antiscivolo, riducendo al minimo il rischio di lesioni.
  • Le porte strette proteggono il bagno da spruzzi e vapore.
  • Altre caratteristiche rendono la doccia più piacevole.
  • Cura più complessa Dal calcare bisogna pulire la superficie di una vasta area;
  • Se la pressione dell'acqua non è sufficiente, i getti idromassaggio non funzioneranno correttamente.

Tipi di docce

Le principali categorie di docce sono modelli chiusi e aperti. E per tipo di costruzione sono divisi in una scatola, un angolo o una cabina.

Doccia aperta

  • Ha il prezzo più basso grazie alla sua funzionalità minima. Il più delle volte consiste solo di un pallet e pannelli laterali. Per proteggersi dall'acqua è necessario acquistare una tenda aggiuntiva;
  • l'acqua viene fornita solo dal soffione, che è collegato al rack o direttamente alla parete della stanza;
  • il pallet può essere angolare o rettangolare. La sua scelta dipende dalla posizione dei mobili nel bagno e dal sistema di drenaggio. La profondità è selezionata in base alle esigenze.

Doccia chiusa

  • È completamente sigillato, ha un pallet, un lato e un pannello frontale e una copertura;
  • è possibile sistemare una cabina doccia in qualsiasi posto dove c'è la possibilità di portare un tubo per il drenaggio dell'acqua e di collegarsi all'elettricità (se necessario);
  • il materiale per la fabbricazione del pallet e delle pareti può essere diverso: ghisa o acrilico, vetro o plastica;
  • il costo è significativamente più alto rispetto alla controparte aperta.

Funzioni doccia

  • Nonostante il fatto che nella maggior parte dei casi siano completamente autonomi, occorre fare attenzione a collegare tutte le opzioni e il loro funzionamento sicuro.
  • L'elettricità è necessaria per la retroilluminazione, la ventola e la radio. Alcuni modelli di docce hanno la funzione di vapore, quindi avrete bisogno di una presa aggiuntiva per il generatore di vapore.
  • Per illuminare le lampadine servono lampade speciali resistenti all'umidità.

Dimensioni delle cabine doccia

  • Sono suddivisi in piccole dimensioni, che si adattano perfettamente ai bagni standard dei grattacieli. Le loro taglie partono da 70x70 cm e finiscono con il più grande 100x80 cm in questa categoria.
  • Le dimensioni medie vanno da 100x120 cm a 130x130 cm. Questa è la taglia più diffusa, in quanto non limita i movimenti durante la doccia.
  • Le grandi cabine doccia hanno una dimensione di 170x80 cm. Una vasca a figura intera viene utilizzata come vassoio.

Materiale del telaio

  • In modelli economici sono fatti di plastica. Sono leggeri e facili da installare. In media, il loro spessore è di 3 mm. Il loro vantaggio nella scelta dei modelli (modello, colore). Ma sono facili da danneggiare, graffiare.
  • Le cabine doccia nella categoria di prezzo medio e superiori hanno pareti di vetro temperato con uno spessore di 5-7 mm. Sono pesanti e meglio montarli insieme.

Telaio doccia

  • È fatto di alluminio o plastica. Al di sotto e al di sopra sono montate le porte sordi e apribili della cabina. All'esterno può essere piatto o convesso, non influisce sulla funzionalità.

Tipi di porte

  • La facilità d'uso della cabina doccia dipende da quanto bene funzionano. Standard - scorrevole su rulli, ma ci sono modelli di doccia con porte a soffietto o a pendolo.
  • Scorrevole verso il retro sui rulli montati sopra e sotto. Pertanto, i giunti delle valvole con pareti laterali devono avere bande di tenuta che non lascino passare l'acqua durante il funzionamento della doccia.
  • Le fisarmoniche delle porte sono montate senza guide, sul telaio, si piegano lateralmente.

Selezione pallet

  • I moderni design dei bagni suggeriscono cabine doccia senza pallet. Ma se non è possibile farlo in questo modo, allora vale la pena scegliere il modello più razionale.
  • Secondo la configurazione dei bagni, la maggior parte delle volte sceglie un piatto doccia quadrato o angolare per sistemarlo con il massimo beneficio per l'area libera.
  • La profondità più popolare del pallet è di 15 cm, ma sono praticamente piatti - 2 cm e profondi - 40-50 cm.
  • Nella scelta del materiale è meglio stare sull'acrilico. Questo è un materiale moderno molto resistente. Assorbe il suono dell'acqua ed è leggero.

Installare una cabina doccia con le proprie mani nell'appartamento

Prima di iniziare a montare la doccia, è necessario eseguire un lavoro preparatorio.

  • Vale la pena iniziare con un attento studio dello schema di assemblaggio e installazione della cabina doccia, che è fornita dal produttore. Molto spesso ha molte sfumature ed è piuttosto complicato, quindi non dovresti fare in fretta e affrontare con attenzione tutti gli aspetti.
  • Se è installato nell'appartamento al posto del vecchio bagno, non ci saranno problemi. Ma se vi è il desiderio di metterlo in aggiunta al bagno, dovrete ottenere il permesso di installare un'attrezzatura supplementare per l'acqua, che è il bagno con doccia.

Successivamente verrà descritta l'installazione passo passo della doccia.

Strumenti per l'installazione di una cabina doccia fai da te

La maggior parte dei modelli è composta dagli stessi elementi:

  • cremagliera;
  • pareti posteriori;
  • pannelli laterali;
  • la porta;
  • coperta;
  • pallet e schermo decorativo.
  • strappare;
  • cacciavite a croce;
  • Sigillante siliconico trasparente e pistola per esso;
  • spatola di gomma;
  • sapone e spray;
  • livello;
  • metro a nastro;
  • un coltello;
  • tubo di alimentazione dell'acqua;
  • raccordo per il collegamento dello scarico al tubo di fognatura.

E, naturalmente, ci dovrebbe sempre essere un'istruzione su come installare una cabina doccia con le proprie mani dal produttore.

Le fasi di installazione della doccia

La base sotto deve essere liscia e resistente. La presenza di una piccola pendenza è consentita, viene livellata regolando le gambe.

Il foro di scarico nella vaschetta dovrebbe essere vicino al tubo della fogna. Se ciò non è possibile, il tubo deve essere preventivamente allungato con un tubo flessibile e raccordi di collegamento. Si consiglia a tutti gli elementi di fissaggio di sedersi sul sigillante, per evitare perdite.

Installazione del pallet acrilico

  • All'inizio il pallet viene rovesciato. È facile, non difficile da fare da solo. A lui allaccia le gambe, che sono incluse. Più spesso sono 4, ma forse 6. A seconda del modello, sono avvitati nei fori sul pallet stesso o sul telaio metallico.
  • Inizialmente, l'altezza delle gambe è sufficiente per posizionare il sifone di scarico sotto il fondo.
  • Successivamente, il pallet è collegato al sistema fognario. Un sifone speciale per il piatto doccia è collegato al foro di scarico. Ulteriori azioni dipendono dalla posizione del tubo di fogna. Se si trova a una certa distanza dallo scarico, dovrai collegarli con un tubo flessibile. Tutti questi elementi sono collegati al sigillante.
  • Dopo 30 minuti, quando il sigillante afferra, rovescia la padella e mettila sulle gambe. Livellarlo orizzontalmente, regolando le gambe di supporto. La forma interna del pallet dovrebbe già fornire una piccola pendenza allo scarico in modo che l'acqua non regga.
  • L'acrilico è materiale abbastanza morbido e quando si attacca è notevolmente premuto. Pertanto, la distanza sottostante è spesso piena di schiuma. Diventa un'eccellente base rigida sotto il pallet e attutisce ulteriormente il suono dell'acqua.

Installazione del pallet in ghisa

  • L'installazione di un vassoio in ghisa in termini di collegamento al sistema fognario è simile ai modelli in acrilico. L'unica differenza è nelle caratteristiche del design.
  • Dal momento che la ghisa è un materiale molto resistente e resistente, non ha un telaio aggiuntivo a cui vengono applicate le gambe. I suoi supporti sono monolitici e versati durante la fase di produzione.
  • Per livellarlo, dovrai mettere sotto di esso forti pezzi di compensato, metallo, laminato ecc.
  • Esiste il rischio che il pallet possa spostarsi da tali supporti improvvisati. Per evitare ciò, si consiglia di risolverli con calcestruzzo. Una piccola cassaforma è realizzata attorno ad ogni supporto e riempita di malta.
  • Se l'altezza finale non è sufficiente per posizionare un sifone sotto di esso (non dovrebbe toccare il pavimento), dovrai creare una cornice forte per questo. Il modo più semplice per fare è 2-3 file di mattoni, con un foro per il drenaggio. Come decorazione, la muratura è rivestita con pannelli di mosaico, piastrelle o plastica.

Importante: le cabine prefabbricate della doccia non sono dotate di pallet in ghisa. Molto spesso vengono forniti completi di cabine aperte economiche, dove non vengono fornite porte.

Installazione del pallet in acciaio

  • A differenza della ghisa, i vassoi in acciaio spesso completano le cabine sigillate. Spesso viene messo al posto di una base acrilica obsoleta.
  • Fateli schiacciando. Incluso è sempre un supporto fatto di forme rettangolari in metallo saldato. Sul cavalletto sono presenti boccole a vite in cui sono avvitate le gambe con la filettatura corrispondente. A causa di ciò, l'orizzontale del pallet è regolato, come nel caso dei prodotti acrilici.
  • Per una maggiore resistenza dell'installazione, un piccolo massetto viene versato sotto strutture in acciaio, l'area corrispondente al pallet. Che dopo l'installazione non era evidente.

Installazione del pallet da una pietra artificiale e naturale

Questo è un pallet molto pesante e durevole. Non può essere montato se il soffitto è in legno.

  • A causa delle loro caratteristiche, non hanno bisogno di gambe o altri supporti quando si fissano. L'installazione dipende dalle caratteristiche del progetto. La pietra artificiale è un materiale fuso. Pertanto, forniscono già una nicchia per la posizione di un sifone di scarico in esso. Ma i modelli di pietra naturale sono spesso monolitici, sotto di essi è necessario realizzare un piedistallo di altezza tale da posizionare l'attrezzatura di drenaggio al suo interno.
  • Inizialmente, l'impermeabilizzazione liquida di 2 strati viene applicata sull'area sotto il pallet futuro. Sopra è fatto un massetto con uno spessore di 5 cm e livellato per livello. Dopo la solidificazione, il telaio in mattoni è disposto sul bordo del pallet. L'altezza della muratura dovrebbe fornire una posizione comoda all'interno del sifone.
  • Ora collega lo scarico alla fogna. Un sifone è collegato al foro di scarico, un tubo di scarico flessibile è collegato ad esso, e un tubo di scarico è collegato ad esso. Allo stesso tempo il pallet si trova sul lato.
  • Dopo il collegamento, la malta cementizia viene posta sopra la muratura e viene installato un pallet. Puoi decorare il piedistallo con le piastrelle.

Installazione delle pareti laterali del box doccia

  • Il pallet è rivestito con una pellicola protettiva. Da sopra deve essere rimosso, ma lasciato in basso.
  • Nel pallet ci sono già dei fori con i quali si fissano le alette laterali (senza apertura). All'angolo (sul retro dell'anta) sono indicati i fori e l'anta viene temporaneamente rimossa. Un sigillante è applicato al vassoio sotto di esso, l'otturatore è installato e avvitato con viti. Sigillante in eccesso rimosso immediatamente.
  • Quindi, posizionare la parte centrale, sulla quale sono presenti degli ugelli e un pannello di controllo. È fissato al pallet sul sigillante e alla parete laterale del sigillante e alle viti con un profilo metallico.
  • Quindi il secondo muro fisso è fissato. Dovrebbe essere esattamente allo stesso livello del primo.
  • Profili inferiori e superiori installati con guide per i rulli. Superiore a volte leggermente più ampio in basso. Il profilo che viene posizionato sul pallet viene anche impiantato sul sigillante.

Installazione del soffitto della doccia

  • Innanzitutto, rimuovere le griglie della ventola e altri elementi che impediscono la rimozione della pellicola protettiva.
  • Immediatamente l'annaffiatura dell'anima tropicale può essere rivestita con silicone.
  • Il soffitto è una costruzione solida. È attaccato al profilo superiore sulle viti. Il sigillante non è necessario.
  • Il tubo di alimentazione dell'acqua è collegato agli annaffiatoi usando una speciale clip di plastica, che dovrebbe essere inclusa.
  • Un trasformatore è montato sul soffitto. Per lui collegare i fili degli apparecchi elettrici sotto la doccia. In questa fase viene controllata l'operabilità di soffioni, ventole, illuminazione, ecc.

Installazione di porte scorrevoli doccia

  • In primo luogo, al profilo delle viti sono fissati fermi in gomma. 2 sopra e 2 sotto.
  • Sulle maniglie delle porte sono installati all'esterno e all'interno.
  • Quindi i rulli sono avvitati alle porte sopra e sotto. Sono attaccati dall'esterno. I rulli rispetto alle clip, che sono bullonati, hanno una piccola mobilità.
  • Uno dei lembi e i rulli superiori sono presi, premendo, inseriti nella scanalatura del profilo. Quindi la porta sospesa viene premuta e dal basso, martellando i rulli inferiori. Controllare immediatamente la scorrevolezza. Non devono incepparsi, saltare fuori dalle guide o tornare indietro spontaneamente.

Installazione di una doccia

  • Prima provalo. Se i tubi vanno lungo il muro e impediscono il corretto montaggio dello schermo, viene tagliato un foro per adattarlo al tubo con un seghetto alternativo elettrico.
  • Lo schermo sarà fissato a staffe speciali posizionate sui supporti gambe del pallet.
  • Dopo aver tagliato tutti i fori necessari, viene nuovamente installato al suo posto, il contorno viene disegnato attorno al pavimento e pulito. La linea realizzata sul pavimento sarà un punto di riferimento, è esattamente quella lunghezza (o 2-3 mm in meno) che le braccia dalle gambe si estendono.
  • Di fronte alle parentesi fanno segni sul pavimento. In futuro, saranno una linea guida dei punti di attacco dello schermo alle parentesi.
  • Quindi inseriamo lo schermo e lo fissiamo in base ai marchi già realizzati. Per scopi decorativi si consiglia di utilizzare viti, che hanno una speciale fodera liscia sui cappucci, che vengono inseriti dopo la torsione.

Osservando l'ordine di installazione della cabina doccia, non ci saranno difficoltà con il suo autoassemblaggio. Alla fine, quando il sigillante finalmente si è congelato, hanno perso tutte le articolazioni. Se c'è qualche dubbio, allora è meglio fare il getto prima di installare uno schermo decorativo.

Video di installazione cabina doccia fai-da-te

Come installare una cabina doccia con le proprie mani

Vi presentiamo alla vostra attenzione un articolo su come installare una cabina doccia da soli. La maggior parte dei proprietari di appartamenti può svolgere autonomamente il lavoro se utilizza i materiali, gli strumenti e i metodi corretti.

Oggi il mercato ha una vasta selezione di docce. Esistono, ad esempio, cabine consegnate in una forma già assemblata. Sono facili da installare, ma non sono popolari a causa delle loro dimensioni (semplicemente non passano attraverso le aperture di porte tipiche). Le cabine che richiedono il montaggio, sono diventate più comuni e vi consigliamo di prestare attenzione a tali modelli e dal nostro articolo imparerete il metodo di installazione.

Per installare una cabina doccia, è necessario quanto segue:

materiali:

  • una cabina doccia in un set (o separatamente il pallet e una struttura con pareti);
  • sifone flessibile;
  • gomito;
  • Sigillante siliconico.

strumenti:

  • chiave regolabile;
  • pistola per silicone sigillante;
  • trapano e trapano;
  • livello di spirito;
  • metro a nastro; matita;
  • guanti protettivi, occhiali.

Suggerimenti:

  • Prima di iniziare, leggi le istruzioni del produttore;
  • assicurarsi che il pavimento nel luogo in cui è installata la doccia sia assolutamente piatto;
  • isolare le connessioni degli elementi di drenaggio;
  • sigillare la giunzione del telaio e del pallet.

Installazione del piatto doccia

Installare un piatto doccia non è un compito molto difficile, soprattutto se si presta attenzione a diversi aspetti importanti.

1. Prima di installare il piatto doccia, assicurarsi che il pavimento sia uniforme. Piccole deviazioni possono essere annullate regolando l'altezza delle gambe.

2. In secondo luogo, è necessario posizionare lo scarico del pavimento nel posto giusto, poiché il foro nel box doccia deve trovarsi a breve distanza da esso. Se per qualche motivo la conformità non può essere raggiunta, il progetto sarà comunque completato con adattatori aggiuntivi e un tubo flessibile lungo, ma ciò richiederà più tempo e sforzi.

3. In terzo luogo, è necessario collegare e sigillare correttamente tutti gli elementi, altrimenti l'acqua potrebbe fuoriuscire durante il funzionamento del box doccia.

Dovrebbe iniziare con l'acquisto di strumenti e materiali necessari per l'implementazione di questo progetto. Avrai bisogno di una chiave regolabile, una livella, un sigillante siliconico e una pistola per la sua applicazione. Raccomandiamo di utilizzare solo materiali di alta qualità, altrimenti dovrai eseguire una piccola riparazione ogni poche settimane.



La pistola per mettere il sigillante siliconico.

Di regola, cercano di fare il foro di scarico del pallet situato esattamente sopra il buco nel pavimento che conduce al tubo di fogna. Nel nostro caso, il bagno era già piastrellato e non c'era desiderio di aprire il pavimento per trasferire lo scarico già fatto nel posto giusto. Ma anche da situazioni difficili, puoi trovare una via d'uscita, così abbiamo comprato un tubo flessibile e un tubo a gomito. Usando questi elementi, collegheremo lo scarico della doccia alla fogna. Questo potrebbe richiedere un po 'di più, ma alla fine nessuno sentirà la differenza.


Svuotare il tubo flessibile-fisarmonica e il ginocchio della fogna ad un angolo di 90 ° con un diametro di 50 mm.

Usando una livella, assicurati che la superficie del pavimento sia uniforme. È meglio farlo prima di affrontare la tessera del pavimento.

Se si scopre che il pavimento nel luogo in cui verrà posizionata la cabina doccia ha una pendenza, si consiglia di versare uno strato di rivestimento autolivellante per il livellamento. Nel frattempo, leggi attentamente le istruzioni del produttore del box doccia e familiarizza con i metodi di installazione.


Foro di scarico nel pavimento.

Il prossimo passo del progetto è quello di collegare il tubo flessibile con il gomito e sigillare il luogo della loro giunzione con il silicone. Se il tubo flessibile entra abbastanza strettamente nel ginocchio, non sarà necessario sigillare. Lascia asciugare il silicone prima di collegare il tubo al piatto doccia.

Sigillare la giunzione tra il tubo e il gomito.

Ora guarda il piatto doccia. Abbiamo installato un piatto doccia alto, ma i metodi di installazione sono gli stessi per ogni tipo di piatto doccia. Come potete vedere nella foto, la base ha diverse gambe regolabili, che consentono di livellarla durante l'installazione.

Prestare attenzione al foro di scarico. Di regola, cerca di posizionarlo sopra lo scarico nel pavimento. Nel nostro caso, questo non è il caso, quindi, per collegarli, avevamo bisogno di un tubo flessibile piuttosto lungo.


Le gambe e la base della doccia.

Attaccare l'alloggiamento del sifone al foro di scarico del pallet, quindi fissare il tubo flessibile al sifone.


Collegamento di sifone e tubo flessibile al foro di scarico del pallet.

Inserire l'altra estremità del tubo (gomito) nello scarico del pavimento. Fai uno sforzo per far affondare l'ugello abbastanza in profondità.


Come collegare la doccia alla fogna.

È assolutamente necessario collegare la bacinella di drenaggio allo scarico utilizzando un sifone. Alcuni modelli di sifoni sono costituiti da un tubo flessibile, dal quale è necessario formare una curva della forma desiderata e fissarla con l'aiuto di strumenti speciali inclusi nel kit.


Un sifone formato da un tubo flessibile dovrebbe avere una curva simile.

È molto importante non saltare questo passaggio, altrimenti sentirai costantemente l'odore sgradevole della fogna.

Come già accennato, il piatto doccia è dotato di gambe regolabili. Per livellarlo, devi cambiare l'altezza delle gambe con una chiave inglese.

Suggerimento: la rotazione in senso orario provoca una leggera diminuzione del piatto doccia, in senso antiorario, fino a un aumento.

Allineare il piatto doccia a tutti i bordi, usando un livello di alcol per controllare. Se necessario, regola l'altezza delle gambe usando l'apposito tasto.

Dopo aver regolato l'altezza della padella e averla fissata alla parete, sigillare gli spazi tra la base della doccia e la parete con un sigillante siliconico.


Piatto doccia installato.

Installazione delle pareti e delle porte della doccia

Avete installato un piatto doccia, ora è il momento per pareti e porte in vetroresina. Le cabine doccia di questo materiale stanno guadagnando sempre più popolarità grazie alla sua flessibilità e facilità di installazione e manutenzione.

Installare le pareti dell'anima - il lavoro è abbastanza complicato, ma se chiedi ad un amico di aiutarti, sicuramente ce la farai. Prima dell'installazione, si consiglia vivamente di leggere attentamente le istruzioni del produttore. Docce diverse possono differire in modo significativo l'una dall'altra, quindi prima di tutto dovresti essere guidato dalle raccomandazioni del produttore.

Suggerimento: allineare gli elementi del telaio su entrambe le estremità prima di attaccarli con viti / bulloni. Inoltre, controllate attentamente il loro senso del plumbness, altrimenti non sarete in grado di posizionare successivamente i pannelli di vetro.

Anche se hai acquistato un kit che include un pallet e un telaio con pannelli, verifica la loro compatibilità. Disimballare i componenti della parete, facendo attenzione a non danneggiare i pannelli di vetro, in quanto sono piuttosto fragili. Prima di iniziare il lavoro, assicurati di disporre di tutti gli strumenti necessari: un metro a nastro, un buon trapano, un cacciavite e una pistola per sigillante.


Elementi delle pareti del telaio della doccia.

Il primo passo di questa fase del lavoro è il montaggio e l'installazione di un telaio metallico. Quando si stringono le viti, non serrarle troppo strette.

Suggerimento: prima di collegare i membri del telaio, verificare che siano allineati alle due estremità.

Dopo aver assemblato il telaio metallico, si consiglia di posizionarlo sopra il pallet e assicurarsi che si adattino correttamente. Va bene se hai un assistente, poiché il telaio non è sufficientemente rigido fino a quando non viene fissato al muro.

Usando la livella, assicurati che i montanti del telaio siano veramente verticali. Dopo questo segno sul muro, il punto in cui farai dei fori per il successivo fissaggio del telaio.

Suggerimento: assicurati di controllare la verticalità di entrambi i rack.


Punti di riferimento per i fori di perforazione.

Ora rimuovi temporaneamente la cornice di lato e fai dei buchi nel muro. Considerando che devi forare le piastrelle, devi lavorare con molta cura, altrimenti si può facilmente spezzare. Utilizzare una buona punta di cemento e ridurre il più possibile la velocità del trapano. Con l'aumentare della profondità del foro, aumentare gradualmente la velocità.

Suggerimento: prima di praticare i fori, assicurarsi che non ci siano tubi dell'acqua o cavi elettrici nella parete.


Praticare fori nella piastrella.

Dopo aver praticato i fori, inserire i perni di plastica di dimensioni appropriate. È importante che i tasselli si adattino alle dimensioni dei fori, altrimenti non terranno correttamente la struttura.

Suggerimento: immediatamente prima di applicare il telaio, applicare uno strato di sigillante sulla faccia del telaio che sarà a filo con il muro.


Sigillatura del telaio in silicone.

Metti il ​​telaio in posizione e fissalo con le viti. Spinali, assicurati che non ci siano spazi tra le pareti e il telaio.

Suggerimento: rimuovere il silicone in eccesso prima che si asciughi, altrimenti sarà molto più difficile.


Telaio di montaggio a parete.

Seguire le istruzioni del produttore per fissare i pannelli laterali. Utilizzare un cacciavite per installare i supporti forniti. Controlla se i pannelli corrispondono al resto della struttura.


Installazione di pareti traslucide.

Dopo aver fissato i pannelli laterali, la tua doccia dovrebbe apparire come la foto. Se hai acquistato un altro modello, dovresti leggere le istruzioni e seguire i suoi consigli.

Assicurarsi che i pannelli di vetro siano installati correttamente, altrimenti la doccia non sarà impermeabile. Siate cauti e prudenti se volete ottenere un risultato professionale.


Doccia a muro

Installare i rulli sulla porta della doccia in conformità con le istruzioni del produttore e fissarli con le viti. Lo stesso vale per i sigilli delle porte e altri articoli forniti.

Suggerimento: chiedi a un amico di aiutarti quando installi la porta. Questa parte del lavoro è più conveniente da eseguire insieme.

Installa i rulli delle porte nei canali e controlla con che facilità scivolano lungo di essi. Regolare i rulli se necessario, ma non applicare troppa fatica.

Suggerimento: abbiamo visto molti casi in cui i lavoratori negligenti hanno semplicemente rotto le porte durante l'installazione. Nel fare questa parte del lavoro, devi essere estremamente attento.

In questa foto puoi vedere i video inseriti all'interno del canale. Se i rulli sono installati in modo errato, la porta della doccia non si muoverà facilmente lungo le pareti.


Porta della doccia

Resta solo per attaccare la maniglia della porta e isolare tutte le cuciture. Applicare sigillante siliconico su tutti i bordi, in particolare nella giunzione del telaio al pallet. Si consiglia di tenere la pistola con un angolo di circa 45 °. Dopo aver applicato il silicone, passarlo con un dito bagnato. Aspetta un po 'che il sigillante si asciughi.

Se hai seguito i nostri consigli e le istruzioni del produttore, molto presto sarai in grado di utilizzare la doccia per lo scopo previsto. Accettare di lavare, rendendosi conto che l'installazione della cabina doccia è effettuata in modo indipendente, molto più piacevole.

Installazione di una cabina doccia: ordine e sottigliezze di installazione

Molti si rivolgono agli esperti per installare un box doccia. Ma la maggior parte dei proprietari di appartamenti può farcela da sola, usando gli strumenti necessari, oltre ad aver studiato tutti i metodi di tale installazione.

Oggi il mercato offre un'enorme varietà di cabine doccia di varie forme e dimensioni. Alcuni di questi sono venduti già assemblati e devono solo essere installati correttamente. Ma non sono popolari. Ciò è dovuto al fatto che non sono sempre confortevoli a causa delle loro dimensioni, che non passa attraverso la porta. Le cabine doccia che richiedono il montaggio, sono le più richieste. Molti esperti consigliano di prestare attenzione principalmente a questi modelli.

Tipi di cabine e attrezzature

Va notato immediatamente che tutti i tipi di box doccia si differenziano per forma, materiali di fabbricazione e metodo di installazione rispetto allo spazio del bagno. Esaminiamo ciascun tipo in modo più dettagliato:

Modelli chiusi

Sono l'opzione più comune. Ogni seconda persona che preferisce le docce può incontrare esattamente questo tipo. È caratterizzato da pareti chiuse ed è una piccola stanza separata. La cabina doccia chiusa ha anche una porta, un vassoio, un tetto e un annaffiatoio. Dotazioni aggiuntive incorporate interne necessarie per una comoda doccia. Facoltativamente, è possibile installare uno scaldabagno e persino una radio. Il principale svantaggio di questo tipo di doccia è il costo, che è superiore alla media sul mercato.

Molto dipende dal produttore, così come dal materiale da cui è composta la cabina. Uno dei principali vantaggi di tali modelli è un buon isolamento acustico. I vantaggi includono anche funzionalità aggiuntive, una varietà di modelli sul mercato e un'installazione rapida.

Cabine aperte

In questo caso, il muro sarà il muro della stanza stessa. Il set completo di questo tipo di cabina doccia comprende solo una porta, il pallet su cui la persona diventa e un annaffiatoio per la doccia. L'opzione è abbastanza semplice e non ha caratteristiche aggiuntive. Per lo più tali modelli sono installati nell'angolo del bagno. Naturalmente, il loro principale vantaggio è il costo. Questo stand è il più economico tra tutti rappresentato sul mercato. Fornisce inoltre l'opportunità di costruire una cabina di qualsiasi dimensione che sarà necessaria per un uso confortevole.

Il loro principale svantaggio è la difficile riparazione di fognature e acquedotti. I modelli aperti non hanno una base superiore, cioè un tetto. Quindi, la "doccia tropicale" in questo caso è impossibile. Viene utilizzato un soffione ordinario, collegato al mixer. Questo tipo di box doccia è pensato solo per lavare semplicemente, ma non per rilassarsi sotto l'acqua calda.

I pallet sono necessari per raccogliere l'acqua, così come il suo scarico nel sistema fognario. La forma dei pallet è divisa in angolare e rettangolare.

Quando lo si sceglie, prima di tutto prestare attenzione alla profondità, che è divisa in:

  • Pallets profondi o alti. Molto simile a un piccolo bagno, in cui l'opportunità di sedersi e ottenere acqua.
  • Pallet di medie dimensioni. Sono considerati i più versatili e vengono usati molto più spesso rispetto ad altre specie.
  • Pallet bassi. Sono abbastanza compatti. Spesso chiamato piatto. Ciò è dovuto al fatto che sono quasi invisibili. Tali pallet richiedono una speciale tecnologia di installazione per drenare l'acqua. Altrimenti potrebbero sorgere problemi e l'acqua non andrà in malora.

I pallet più comuni sono fatti di acrilico.

Puoi anche trovare prodotti da altri materiali:

  • ghisa;
  • acciaio;
  • maiolica;
  • da marmo artificiale;
  • pietra naturale.

Di norma, il più popolare e spesso usato è esattamente la padella acrilica. Si distingue per durata, facilità di cura e costi economici. Il più costoso è un pallet in pietra naturale. Il suo principale vantaggio è il riscaldamento rapido. Di norma, il pallet trattiene il calore per un lungo periodo, il che rende più confortevole la permanenza nella doccia.

Le pareti sono necessari accessori per la doccia. La loro funzione principale è di proteggere dall'ingresso di acqua, che può andare ben oltre la cabina. La materia prima per la produzione di porte è in plastica, vetro o alluminio. Le porte di vetro sono le più ricercate. Nel mercato sono presentati in due versioni: vetro smerigliato e colorato.

I seguenti articoli sono standard nella cabina doccia:

dimensioni

Ci sono un gran numero di cabine doccia di varie dimensioni sul mercato. Quando si sceglie, è importante determinare prima le dimensioni, quindi esaminare il design e le attrezzature. A causa delle piccole dimensioni degli appartamenti, molte persone preferiscono installare docce, non bagni. Ciò consente di risparmiare spazio ed è anche il modo più conveniente per fare la doccia.

Nel caso in cui nessuno dei modelli presentati dei modelli sia adatto per l'acquirente, viene sempre fornita l'opportunità di produrre una cabina doccia personalizzata di forma e dimensioni non standard.

larghezza

Il parametro di larghezza più piccolo è 0,75 m. È possibile solo in modelli asimmetrici. Ben adattato a un piccolo bagno. Una dimensione così piccola consente di risparmiare spazio nel bagno, che consente di installarlo anche nella stanza più piccola. L'unico aspetto negativo: l'incapacità di rilassarsi completamente.

In una tale doccia può essere solo in posizione eretta. Non c'è nemmeno una questione di stare seduti o sdraiati. Le funzionalità aggiuntive di solito non sono incluse. Ma allo stesso tempo vale la pena notare che tali dimensioni si adattano solo a piccole persone. Ad esempio, uomini alti e massicci si sentiranno a disagio in lei. Pertanto, prima di acquistare è necessario entrare e valutare la situazione. Tale azione non commetterà errori nella scelta.

La larghezza minima dei modelli standard è 0,8 M. Sono molto popolari tra gli utenti. Ciò è dovuto al fatto che il maggior numero di camere assegnate per un bagno è piccolo. Questa opzione consente di risparmiare molto spazio e consente di installare ulteriori dispositivi o mobili nel bagno. Il costo di una cabina doccia è basso e una persona media può permetterselo. Le funzioni che possono essere nella cabina, creeranno l'atmosfera perfetta per una doccia.

La larghezza massima delle cabine doccia può raggiungere fino a 1,8 m. Questa è l'opzione più conveniente, che consente a due persone di rimanere all'interno. Questo modello viene solitamente utilizzato in ampie stanze collegate alla toilette. A causa delle grandi dimensioni, la cabina doccia può includere una serie di funzioni aggiuntive, ad esempio, idromassaggio, aromaterapia, radio, telefono e così via. Il costo di questo design è molto più alto di quello precedente. Ma giustifica l'investimento.

Sono disponibili anche docce, realizzate con una vasca da bagno. Sono anche chiamati combinati. Lungo il perimetro delle pareti del bagno si trovano, e la parte superiore può essere sia aperta che chiusa. A differenza del solito per tutti i box doccia, questo design è abbastanza grande, quindi è adatto solo per grandi stanze. All'utente viene data l'opportunità non solo di fare una doccia in piedi, ma anche di rilassarsi in posizione orizzontale. Questo design ha i suoi vantaggi e svantaggi.

pro:

  • Puoi fare sia la doccia che il bagno. Perfetto per gli amanti di crogiolarsi nell'acqua calda.
  • Doccia spaziosa Ciò è dovuto alle dimensioni piuttosto grandi del bagno.
  • Eseguito in modo affidabile. I lati alti garantiscono sicurezza e controllano anche il livello dell'acqua nel pallet.

contro:

  • Quando si esce da una cabina doccia, è necessario scavalcare un grande pallet, che non è conveniente per tutte le persone.
  • Costo. Il prezzo di questa opzione è abbastanza alto rispetto alla doccia normale, anche la più grande.
  • Il design è piuttosto alto e può raggiungere i 2,5 m.

Dovrebbe essere inteso che più ampia è la cabina doccia, più conveniente usarla. Lo spazio all'interno dovrebbe essere sufficiente per muoversi durante la doccia.

L'altezza del box doccia è anche un fattore importante nella scelta. L'altezza minima è di 1,98 m, è comoda ma non adatta a tutti. La cabina più alta è di 2,3 m L'altezza confortevole dell'otturatore è di 2 metri.

Vale la pena notare che l'altezza è selezionata individualmente. È necessario tenere conto della crescita di ogni membro della famiglia al momento dell'acquisto. Si consiglia di rimanere "magazzino". Pertanto, si consiglia di prendere immediatamente la cabina doccia più grande. Di norma, i soffitti del bagno installeranno un tale disegno.

Se la dimensione della cabina doccia viene scelta correttamente, la sua installazione non costituirà un problema per l'utente. La cosa principale è concentrarsi sul mercato dei modelli presentati. I più popolari e popolari sono i modelli laterali di docce. Ciò è dovuto al fatto che le loro pareti si adattano perfettamente alle pareti del bagno, che è l'opzione più comoda e sicura. Anche l'installazione di una cabina di questo tipo è piuttosto semplice.

Un'opzione ampiamente rappresentata è proprio la forma quadrata del box doccia. Ma non è molto popolare, anche se l'installazione di questo modello non è difficile.

Preparazione e strumenti

Preparare tutti gli strumenti necessari che saranno coinvolti nel lavoro è il primo passo nell'installazione. Pertanto, l'installazione di una doccia non sembrerà difficile e problematica.

Avrai bisogno di quanto segue:

  • cacciaviti di diversi tipi;
  • chiave del gas;
  • tubi dell'acqua;
  • sigillante;
  • sifone;
  • trapano;
  • assemblea di schiuma.

Prima di iniziare l'installazione, assicurarsi che il pavimento sia sufficientemente piano. In caso di problemi, è necessario livellare la superficie, ad esempio, posare le piastrelle.

Fasi di lavoro

Di norma, il montaggio della doccia inizia sempre con l'installazione del pallet. Il collegamento della scatola con le tue mani può avvenire sia sul telaio che senza di esso.

Ogni metodo ha alcune sfumature che devono essere considerate.

Assemblaggio del pallet

Il pallet è montato su un telaio che è fatto di metallo. La cosa più importante è una fissazione affidabile della struttura. Il telaio è presentato sotto forma di una struttura a telaio fatta di travi metalliche, che sono fissate trasversalmente.

Tutte le azioni devono essere eseguite in sequenza:

  • I perni sono avvitati in appositi fori nella vaschetta fino alla battuta.
  • Due dadi sono avvitati sui prigionieri. Uno è montato sotto e l'altro funge da supporto.
  • Il telaio di supporto è installato sui perni e dadi precedentemente avvitati.
  • La gamba centrale è avvitata e fissata con una rondella.
  • Inoltre, viti di fissaggio delle viti di fissaggio.
  • Le parentesi che fungono da supporto per lo schermo vengono sostituite.
  • Pallet piazzato

La corretta organizzazione dello scarico durante l'installazione del pallet è il compito principale. Un sifone dovrebbe essere messo se non è stato inserito. La cosa principale è controllare la tenuta alla giunzione del pallet e del sifone. Nel caso in cui venga rilevata una perdita, può essere facilmente eliminata con un sigillante.

Se il pallet è piccolo, il telaio non è necessario per questo. In questo caso è necessario installare correttamente il sifone. Il tubo flessibile è scollegato dalla pinza. Il sifone si unisce al pallet, pre-passando il sigillo all'interfaccia per evitare perdite. Attendere fino a quando il sigillante è completamente asciutto. Dopo di ciò, il tubo flessibile e il morsetto tornano di nuovo in posizione.

Dopo che tutto è stato riparato, è necessario controllare la struttura per la tenuta. Per fare questo, l'acqua viene versata e controllata per vedere se c'è una perdita. Questo è un punto piuttosto importante ed è meglio farlo all'inizio, quando sarà possibile correggere tutto in caso di problemi. Quindi la struttura dovrebbe essere sollevata di circa 5 cm e riempita di schiuma.

Il pallet deve essere caricato. E il peso dovrebbe essere abbastanza grande. Per questo si adattano sacchetti di costruzione pieni di cemento. È consigliabile distribuire uniformemente l'intero carico.

comunicazione

Una parte importante dell'installazione di un box doccia lo porta alla fogna.

Per questo è necessario eseguire una serie di lavori:

  • C'è un film protettivo intorno al foro di scarico che deve essere rimosso.
  • La guarnizione di gomma, che si trova sulla parte superiore, è meglio sostituire il silicone sigillante.
  • Successivamente, il sifone è avvitato.
  • Il collegamento inferiore e la filettatura sono lavorati per affidabilità.
  • Successivamente, il sifone è collegato alla rete fognaria. Va notato che il composto deve essere trattato con un sigillante per affidabilità.

È importante scegliere la corretta posizione della doccia nel bagno e considerare cos'altro si prevede di installare, oltre alla cabina. La rete elettrica che va alla rete idrica e allo scaldabagno deve essere isolata. L'impermeabilizzazione in un piccolo appartamento dovrebbe essere estremamente affidabile.

Pareti, porte e tetto

Questa fase è la più facile da installare una cabina doccia. Ma comunque è meglio chiedere ad un'altra persona di aiutarti. Quindi il processo di installazione sarà ancora più semplice. Durante l'installazione, è consigliabile seguire le raccomandazioni del produttore, poiché tutte le docce presentano differenze l'una dall'altra. Il fissaggio delle pareti è fatto con bulloni speciali.

Fasi di lavoro:

  • Un film protettivo viene rimosso dalla parte superiore del pallet, ma il fondo rimane protetto.
  • Il muro viene installato dopo che il pallet si allontana dal muro.
  • I fori nella padella devono essere collegati all'angolo e fissati con viti. È consigliabile non fare sforzi particolari. Il movimento in questo caso dovrebbe essere morbido.
  • Dovrebbe essere notato angoli marcatori che hanno fori speciali.
  • Quindi, rimuovere la partizione e applicare un piccolo strato di silicone.
  • La partizione torna al suo posto e le parti in silicone in eccesso vengono rimosse.