SPS - Stazioni di pompaggio delle acque reflue

Gli ultimi anni in Russia sono stati contrassegnati da nient'altro che un vero picco nello sviluppo del mercato delle costruzioni. Sicuramente, l'introduzione di tecniche avanzate nella costruzione, così come le tecnologie "fresche" di acque reflue e acque reflue. Le stazioni di pompaggio delle acque reflue sono una buona soluzione. Questa è la tecnologia che in un istante ha sostituito gli antichi sistemi di drenaggio per gravità.

SPS (stazioni di pompaggio delle acque reflue) è l'attrezzatura progettata per lo smaltimento delle acque reflue negli impianti di trattamento delle acque reflue. L'SPS viene utilizzato quando è impossibile scaricare l'acqua di scarico per gravità.

Attraverso il KNS, l'acqua piovana, il drenaggio, i reflui domestici o industriali vengono inviati all'impianto di trattamento.

Sulla base dei requisiti tecnici, vengono fabbricati gli edifici delle stazioni di pompaggio delle acque reflue. Il materiale è polipropilene, cioè in fibra di vetro rinforzata. La resistenza strutturale è rafforzata dagli irrigidimenti, che sono dotati di un sistema fognario. Inoltre, se necessario, può anche essere prodotto un alloggiamento rinforzato. Ciò è necessario quando la stazione si trova ad una profondità elevata, così come sotto la carreggiata.

All'interno delle stazioni di pompaggio del CNS possono essere montati:

  • scale;
  • raccordi per rifiuti, elementi di cui sono realizzati esclusivamente in acciaio inossidabile o acciaio zincato;
  • condotte a pressione;
  • attrezzature di pompaggio.

I KNS sono divisi in:

  • drenaggio;
  • acquazzoni;
  • fecale;
  • fabbricazione;

Secondo le regole e gli standard sanitari, KNS dovrebbe essere installato ad una distanza di almeno 20-30 metri dagli edifici residenziali.

Oggi, le stazioni KNS sono prodotte in corpi di vetroresina e polipropilene ad alta resistenza. La forza dello scafo è tradizionalmente alta. Poiché KNS Flotenk è installato principalmente a grandi profondità. L'alloggiamento della stazione di pompaggio all'interno è equipaggiato con le seguenti attrezzature integrate: un sistema di pompe, condutture, valvole. Sono controllati da speciali telecomandi situati all'esterno della custodia.

La concentrazione di microrganismi patogeni e odori sgradevoli è elevata all'interno dell'alloggiamento KNS. Pertanto, sono dotati di un portello sigillato come protezione.

Per servire la stazione di pompaggio delle acque reflue, è necessaria la discesa del personale di manutenzione lungo apposite scale in munizioni protettive. Tuttavia, per la maggior parte, il produttore cerca di ridurre al minimo la presenza di persone nella stazione della stazione KNS. A tal fine, sono installate le seguenti apparecchiature:

  • carrelli elevatori automatici,
  • innesti rapidi con guarnizioni in gomma,
  • pannelli di controllo remoto.

Le stazioni di pompaggio delle acque reflue sono realizzate per soddisfare tutti i requisiti moderni. Ciò consente di utilizzarli senza problemi vicino a edifici residenziali, poiché quasi non producono vibrazioni e rumore.

Al fine di prevenire malfunzionamenti e situazioni di emergenza, durante il processo di costruzione vengono installati prevalentemente piccoli CND anziché grandi. Dopotutto, se un KNS Helyx centralizzato, che serve l'insediamento, fallisce, ciò può provocare una serie di problemi ambientali.

Benefici di CNS

Installazione. Risparmiare spazio è un grande vantaggio quando si installa un CND. La necessità di costruire serbatoi in cemento armato e oggetti di ventilazione globali scompare. Ad esempio, oggi non è necessario installare una stazione più grande di 12 m, è sufficiente installare un moderno sistema CNS, che avrà un diametro di circa 1,5 metri.

Risparmiare energia. KNS fornisce una buona pressione costante. Consuma allo stesso tempo più volte meno energia elettrica.

Servizio. Il mantenimento del sistema nervoso centrale non è richiesto spesso e richiede anche costi minimi, sia monetari che lavorativi. Se si verifica un'emergenza, i dati vengono inviati al dispatcher. Ciò elimina la necessità di controllare il funzionamento del CND.

I principi della CND

Le acque reflue entrano nella parte inferiore della stazione di pompaggio del KNS attraverso il tubo di alimentazione dalla fossa settica. Nella parte inferiore della parte inferiore del sistema si trova l'attrezzatura di pompaggio. Durante il funzionamento della stazione di pompaggio, tutte le valvole sulle tubazioni sono in posizione "aperta". Ogni pipeline è dotata di una valvola di ritegno. Non consente alle acque reflue di ritornare nella pompa.

La mancanza di odori sgradevoli garantisce un portello di chiusura ermetico. Si trova nella parte superiore della stazione di pompaggio delle acque reflue. Inoltre, la parte superiore del CNS (marchi Alta e Helyx) è dotata di un tubo di ventilazione che produce lo scambio d'aria.

La stazione di pompaggio KNS è controllata da sensori di galleggiamento. Quando vengono attivati, i segnali luminosi che si trovano sul pannello di controllo automatico sono accesi. È anche possibile chiamare al telefono o un avviso SMS.

La posizione del pannello di controllo elettronico è la stanza tecnica dell'edificio o lo schermo di metallo sui rack situati sulla superficie.

Produttori KNS

Domande risolte durante l'installazione di un CNS moderno:

  • Lo spazio è stato salvato.
  • Risparmiare elettricità
  • Modalità automatica di funzionamento della stazione.

Per non dover scendere sul fondo del CNS Onyx durante la sua manutenzione, è dotato di un carrello elevatore.

Attrezzatura di pompaggio per CNS

Le apparecchiature Grundfos, fabbricate in Germania, vengono utilizzate nelle stazioni di pompaggio. Tutte le pompe sono pompe sommergibili. Le pompe da Grundfos sono abbassate nel CND lungo le guide. Sono collegati ai tubi di pressione attraverso un tubo, che è installato nella parte inferiore dell'SPS.

Plus di pompe per kn:

  • la manutenzione richiede un minimo di risorse e sforzi;
  • funzione in modalità automatica;
  • lavorare in tutte le condizioni atmosferiche.

Molto spesso, l'Alta KNS è sostituita da sistemi obsoleti di drenaggio per gravità, e sono anche usati nella costruzione moderna. Ciò è dovuto all'enorme vantaggio delle stazioni di depurazione rispetto ai sistemi "antichi".

Come funziona una stazione di pompaggio delle acque reflue?

Le acque reflue domestiche vengono trasportate nel sito di smaltimento attraverso il gasdotto. Di solito si muovono per gravità, in tubi posati con un leggero pregiudizio. Se una lunghezza significativa della condotta non consente il movimento dell'acqua, è installata una stazione di pompaggio delle acque reflue.

Diagramma di un serbatoio settico a tre camere

Il dispositivo e il principio della stazione di pompaggio delle acque reflue

La stazione di pompaggio delle acque reflue è un container sigillato, dotato di unità speciali per il trasporto di acque reflue. A seconda del modello e della destinazione, le dimensioni e i componenti dell'installazione possono variare, ma il serbatoio di ricezione e le pompe sono parti permanenti della stazione.

Il principio di funzionamento delle stazioni di pompaggio delle acque reflue del KNS consiste nel ricevere gli scarichi in movimento per gravità e pomparli nella tubazione di scarico. Secondo esso, i rifiuti liquidi vengono trasportati agli impianti di trattamento delle acque reflue. Il sistema è protetto dal ritorno del fluido montando una valvola di ritegno. Nel caso di una situazione non standard, una pompa aggiuntiva è collegata all'operazione o viene attivato un allarme che indica un guasto.

Elementi della costruzione del sistema nervoso centrale

  1. Serbatoio sigillato: un serbatoio per la raccolta delle acque reflue è solitamente realizzato in polimero resistente, che offre un'elevata resistenza ai fluidi aggressivi. Quando si installa KNS con le proprie mani, viene utilizzata una trasmissione fatta in casa fatta di anelli di cemento con un fondo sigillato e impermeabilizzazione di alta qualità. Il collo del serbatoio dovrebbe essere a livello del suolo, in modo che l'ispezione e le necessarie riparazioni dell'apparecchiatura vengano eseguite attraverso di esso. Una scala è installata all'interno della stazione, un sistema di tubazioni e pompe sono montate. Il serbatoio ha una sezione speciale o un cesto per la raccolta di detriti di grandi dimensioni. Assicurati di sistemare il sistema di ventilazione. Lo scafo è dotato di un boccaporto che elimina gli odori sgradevoli dal serbatoio.
  2. Pompe fecali - Le unità sommergibili forniscono il sollevamento dei liquami. Per mezzo di guide o catene cadono sul fondo del serbatoio e pompano con forza i rifiuti nella condotta di trasporto. Le unità sono dotate di coltelli che tagliano frazioni grossolane di feci e detriti. Per le stazioni domestiche, sono installate due pompe: la principale e la copia di riserva e un numero maggiore di apparecchiature è fornito per le utilità. Le pompe industriali non completano le parti da tagliare, perché negli scarichi ci sono particelle solide che possono causare la rottura delle unità.
  3. Sistema di condotte - integra le unità di pompaggio in un unico sistema che trasporta le acque reflue al sistema di fognatura centrale. La condotta è dotata di valvole di ritegno che impediscono il movimento di ritorno dell'acqua.
  4. Riempire i sensori (galleggianti): i dispositivi vengono utilizzati per accendere e spegnere le pompe. Quando il serbatoio è pieno di acque reflue fino a un certo livello, il galleggiante si alza e accende il motore della pompa. Inizia il pompaggio del fluido nel punto di scarico. Dopo aver ridotto il livello del sensore si abbassa e si spegne l'attrezzatura.

Attenzione. La ventilazione svolge un ruolo importante nel funzionamento stabile della ventilazione. Consiste di due tubi di diramazione rivolti verso il tetto. Uno di questi serve per l'immissione di aria fresca, e il secondo - per rimuovere i gas.

Gestione dell'operazione CNS

Il controllo del livello di riempimento e il funzionamento della pompa delle acque reflue vengono eseguiti automaticamente. I sensori che controllano il processo sono a diversi livelli:

  • il primo è una piccola quantità di rifiuti;
  • il secondo - il galleggiante accende la pompa per il pompaggio, lavora nella modalità normale;
  • il terzo: i sensori vengono attivati ​​aumentando il volume delle acque reflue oltre la norma, includendo le attrezzature di backup;
  • il quarto è un dispositivo di emergenza che viene attivato a un livello critico di effluente, che di solito è il risultato di un guasto della pompa e richiede l'intervento di riparatori.

Il funzionamento automatizzato della stazione può essere trasferito al controllo manuale, tali azioni vengono intraprese in caso di riparazioni, durante la pulizia del serbatoio e quando si avvia il CND per la prima volta. Il controllo dei dispositivi e l'alimentazione elettrica viene effettuata da un quadro elettrico di controllo, installato vicino alla stazione o trasportato in un luogo comodo.

Consiglio. Per garantire un funzionamento ininterrotto della stazione di pompaggio delle acque reflue, è necessario fornire una fonte di alimentazione di riserva. L'installazione di potenza significativa richiede batterie volumetriche, l'opzione migliore in questo caso sarebbe quella di utilizzare un generatore a benzina, che fornirà energia alla stazione di pompaggio dopo un'interruzione di corrente.

Tipi di stazioni di fognatura

La necessità di installare la stazione nasce quando è impossibile organizzare lo smaltimento dei rifiuti autosufficiente a causa delle caratteristiche del terreno. Per tipo di esecuzione e installazione, sono divisi in verticale e orizzontale. СНС sono classificati in base al tipo di liquido pompato:

  • per rifiuti domestici e domestici;
  • raccolta e pompaggio di acqua piovana;
  • rifiuti industriali;
  • scarichi di grandi reti di servizi pubblici.

Le stazioni industriali sono caratterizzate da alte prestazioni e potenza, trattano quantità significative di rifiuti.

Le installazioni di pompaggio delle acque reflue domestiche possono essere installate in sotterraneo vicino alla casa, direttamente agli impianti sanitari (toilette) o nella stanza in cui viene effettuata la fornitura di scarichi da più dispositivi con successivo pompaggio.

Attenzione. I requisiti per l'installazione e il collegamento delle fognature sono regolati da SNiP 2.04.01-85.

Cosa considerare quando si sceglie un CND

Scegliendo l'opzione migliore per l'installazione di una stazione fognaria, prendi in considerazione diversi aspetti:

  • il materiale utilizzato per produrre il corpo del serbatoio;
  • profondità di installazione del sistema di ingresso;
  • design della pompa;
  • metodo di controllo;
  • potenza della stazione;
  • metodo di posizionamento;
  • quantità e composizione del fluido pompato.

Materiali comuni per il serbatoio: polietilene, polipropilene e fibra di vetro. Le composizioni polimeriche sono resistenti all'umidità, alla durata e alla forza. Un contenitore di plastica è facile da dare alla forma desiderata, è ermetico, ha un peso ridotto ed è più economico del metallo.

I dettagli del dispositivo interno sono realizzati in materiale resistente all'ambiente aggressivo. L'acciaio inossidabile è comunemente usato. Durante il funzionamento del KNS in un clima con basse temperature, l'elemento riscaldante è installato e il corpo del serbatoio e il coperchio del pozzetto sono isolati con poliuretano.

A seconda delle prestazioni della stazione, possono avere dimensioni compatte e potenza fino a 4 kW o essere utilizzati per pompare l'effluente di interi villaggi. I modelli in miniatura sono installati in casa, sono dotati di pompe per fognatura sommergibili fecale, sollevando scarichi di 5-11 metri. Le installazioni hanno un aspetto presentabile, basse vibrazioni e rumore e una garanzia di sicurezza ambientale. I modelli di potenza media hanno la gamma più ampia, sono utilizzati per il pompaggio di acque reflue domestiche e industriali. I grandi KNS sono dotati di potenti pompe di tipo multicanale e sono utilizzati nei sistemi di fognatura urbana. Sono dotati di un serbatoio filtrante, nel quale grandi frazioni e detriti entrano nella camera di pompaggio.

Installazione di una stazione di pompaggio in casa

Tipi e caratteristiche delle pompe per acque luride

La base del KNS è la sua attrezzatura di pompaggio, è quella che pompa le acque reflue domestiche da apparecchi sanitari a una fossa settica, acqua piovana e rifiuti nella conduttura di scarico. Affinché le unità possano far fronte alle loro funzioni, è necessario scegliere il giusto tipo di pompa per acque luride, alimentazione, caratteristiche di gestione, tenere conto della temperatura dell'effluente pompato. Esistono tre tipi principali di attrezzature:

Pompa sommergibile

Le pompe per immersione immerse sono la scelta migliore per il KNS. L'unità è installata sul fondo del serbatoio e funziona immersa. Per mezzo della pompa per la rete fognaria nella casa privata è possibile pompare acqua dalla cantina o una fossa settica. Considerando le condizioni di lavoro speciali, il corpo dell'attrezzatura è realizzato in ghisa o acciaio inossidabile, questi materiali sono resistenti all'ambiente aggressivo. L'installazione della pompa è semplice: il tubo di diramazione è installato nella parte inferiore e l'unità, quando si abbassa lungo le guide, si unisce con essa sotto il proprio peso. L'attrezzatura di lavoro è controllata dall'automazione sotto forma di un interruttore a galleggiante.

Vengono utilizzati due tipi di pompe: fecale e drenante. Il primo è progettato per l'acqua senza particelle grandi e il secondo funziona senza restrizioni. Il punto è nel suo design - dal lato dell'ugello è installato un elemento di taglio nella pompa, che è in grado di macinare masse fecali, carta e altri detriti. La profondità massima dell'unità dipende dal produttore, di solito è di 7-8 metri. L'attrezzatura può pompare fluidi contaminati con varie impurità con un diametro superiore a 35 mm. Vantaggi del tipo di sommergibile:

  • facilità di manutenzione e funzionamento;
  • affidabilità e durata;
  • versatilità;
  • capacità di funzionare a basse temperature.

Pompa a sbalzo

L'unità presuppone un'installazione a secco e viene utilizzata in KNS industriali. Prima di installare l'apparecchiatura, è necessario installare una fondazione separata e condurre la pipeline. L'accesso alle pompe è illimitato, facile da mantenere e riparare. I vantaggi dell'unità:

  • la capacità di variare le prestazioni quando si cambia la potenza del motore elettrico e di altre parti della struttura;
  • affidabilità;
  • facilità di manutenzione.

Pompa autoadescante

L'apparecchiatura è progettata per il pompaggio di acque reflue altamente inquinate. Il diametro significativo dell'ugello evita l'intasamento. Il dispositivo è utilizzato per l'installazione in stazioni municipali e industriali. Vantaggi della pompa:

  • in grado di operare a una temperatura negativa durante l'installazione dell'elemento riscaldante;
  • ha un design conveniente del motore elettrico con montaggio a flangia;
  • pompa gli scarichi con grandi frazioni;
  • la doppia tenuta meccanica garantisce un'elevata tenuta.

Pompa fecale: design, tipi, appuntamento

La pompa fecale è fabbricata in un involucro resistente alla corrosione, la sua caratteristica principale è l'installazione di un meccanismo di macinazione sull'albero motore. Questo può essere un coltello o un tagliente. Le pompe per acque luride con una smerigliatrice funzionante a partire da 220 V sono installate in appartamenti, case private e istituzioni in cui vi è il rischio di intasamento delle tubazioni. I loro canali di flusso hanno un grande diametro e sono in grado di ricevere scarichi con frazioni fino a 10 cm. Il controllo dell'inizio e dell'arresto delle apparecchiature avviene con l'aiuto dell'automazione.

Il principio di funzionamento della pompa fecale con un meccanismo di macinazione

L'attrezzatura è installata vicino al gabinetto, dopo aver scaricato l'acqua entra nella camera di stoccaggio. Un sensore speciale rileva l'aumento della pressione dell'aria e invia un segnale al relè che avvia il motore elettrico. Allo stesso tempo, i coltelli sono accesi, che macinano la spazzatura. Il liquido sotto pressione viene inviato al tubo di bypass e trasportato attraverso di esso al riser. Dopo il pompaggio, il sensore rileva una diminuzione della pressione e spegne il relè del motore.

La pompa fecale con una smerigliatrice

Tipi di pompe

Le stazioni dotate di tale pompa sono compatte, versatili, silenziose, di facile manutenzione. Le unità sono prodotte in base alle condizioni in cui dovranno pompare gli scarichi. Le pompe per liquami per la casa sono divise in quattro gruppi:

  1. Il dispositivo con una smerigliatrice per il pompaggio di scarichi domestici a bassa temperatura. L'unità è intesa per gli scoli con le grandi frazioni, per esempio, da una tazza di toletta. È installato nella toilette al piano interrato quando il montante si trova lontano e il livello complessivo del sistema fognario è superiore a quello degli apparecchi che si trovano qui. Quando si riempie la capacità cumulativa con scarichi, si attiva il pompaggio e il funzionamento dei coltelli. Il fluido è forzato nel sistema generale.
  2. L'unità senza coltelli destinati a scoli caldi da un bagno o una sauna, e anche una doccia e la lavatrice. Temperatura dell'acqua stimata fino a 90 gradi.
  3. Pompa senza parti taglienti per il pompaggio di acque reflue da una piscina o da uno scantinato allagato. Il modello ha il costo più conveniente.
  4. Attrezzatura con una smerigliatrice per il trasporto di effluenti caldi. Unità universale che può essere utilizzata in una casa privata o in un bagno in presenza di servizi igienici.

Metodi di installazione

  1. Pompa per acque luride sommergibile - è installata nel foro di scarico o nel serbatoio, completamente immerso nel liquido. L'opzione più popolare per uso residenziale.
  2. Semisommergibile: la parte pompante dell'unità viene abbassata nell'acqua e il motore rimane in superficie. Un tale modello può essere usato per pompare acqua ad alte temperature.
  3. Esterno: il dispositivo è installato in prossimità del pozzetto di fognatura, nel quale i tubi di aspirazione sono abbassati. Tale attrezzatura può essere spostata nel posto giusto.

Installazione di una pompa sommergibile

Consiglio. Quando si installa una pompa sommergibile, è necessario fornire una protezione automatica per le pale e il motore elettrico. Se i rifiuti solidi cadono sotto il trituratore, l'intera unità potrebbe rompersi.

Pompe per acque luride per cucina

Gli scarichi della cucina contengono cibo grasso e avanzato, spesso causa di intasamento. L'installazione della pompa di scarico per la cucina consente di risolvere più problemi contemporaneamente:

  • posizionare gli elettrodomestici della cucina al di sotto del livello delle autostrade di ingegneria senza re-equipaggiamento dei locali;
  • sminuzzare le parti della pompa da taglio per un trasporto sicuro attraverso tubi di piccolo diametro;
  • trasferimento di attrezzature da cucina senza la necessità di rispettare la pendenza obbligatoria del gasdotto.

Tipi di unità di cucina

Pompa stazionaria: un dispositivo compatto si trova in una posizione comoda e consente il trasporto di acque reflue a lunga distanza.

Attrezzature sanitarie: una pompa per il liquame nell'appartamento, collegata al lavandino o al lavello in cucina. Il suo design non fornisce un chopper, quindi l'uso è limitato al grado di contaminazione delle acque reflue. L'unità è progettata per una temperatura di 30-45 gradi.

Pompa per lavandini sanitari

Fognatura forzata - piccola attrezzatura, dotata di coltelli per la triturazione dei rifiuti. Il design sigillato impedisce agli odori sgradevoli di entrare nella stanza. La pompa ha prestazioni elevate, schiaccia e sposta gli scarichi orizzontalmente a 100 metri.

Installazione e manutenzione di CND

Quando l'installazione sotterranea della stazione è necessaria per scavare una fossa e installare una lastra di cemento di 30 cm di spessore, il serbatoio viene fissato alla base con degli ancoraggi. Un cuscino di sabbia viene versato sotto il corpo del KNS, dopo aver collegato la tubazione, il pozzo di fondazione è ben coperto di sabbia. Dentro il serbatoio scendono le pompe e galleggiano. I primi sensori di presenza sono posizionati ad un'altezza di 15 cm dal fondo e il secondo livello è di 150 cm.

La manutenzione della stazione richiede:

  • Controllo visivo regolare di valvole e pompe;
  • Se si verifica un malfunzionamento nell'attrezzatura, viene estratto, lavato e ispezionato. Se si verifica un guasto grave, la riparazione viene eseguita da uno specialista.
  • Nel processo di lavaggio del corpo del serbatoio e della pompa, non si deve permettere che l'acqua penetri negli strumenti e nel pannello di controllo.
  • Il raccoglitore di rifiuti deve essere pulito quando riempito.
  • Le parti usurate vengono sostituite durante l'ispezione e gli elementi di fissaggio allentati vengono serrati.

Stazione di pompaggio delle acque reflue (SPS): tipi, progettazione, installazione e manutenzione

Quando si progettano le comunicazioni di una casa di campagna, le stazioni di pompaggio delle acque reflue (SPS) stanno gradualmente sostituendo le fosse di drenaggio con un volume limitato e emettendo un odore sgradevole.

Dopo aver studiato le possibilità, i tipi e le caratteristiche dell'installazione dei moderni KNS, ciascun proprietario li preferirà ai vecchi metodi ancestrali di drenaggio delle fognature.

Applicazioni e scopo della CND

La stazione di pompaggio delle acque reflue (SPS) è un complesso completo di attrezzature idrauliche, progettato per il pompaggio di acqua piovana, liquami industriali e domestici, quando il loro drenaggio per gravità è impossibile.

Il CNS è usato principalmente in questi casi:

  1. Il livello geodetico di serbatoi e condotte da cui vengono scaricati i pozzetti è situato al di sotto del collettore fognario o del pozzo nero
  2. Mancanza di capacità fisica di organizzare scarichi di scarico rettilineo a gravità o di una piccola pendenza del tubo di fogna, minacciando il suo normale intasamento.
  3. La posizione lontana della coppa o del collettore centrale dalla fonte di acque luride.

I villaggi cottage KNS, le case di campagna e le strutture industriali situate lontano dalla città e remote dalla rete fognaria centralizzata sono attrezzate.

Classificazione delle stazioni di fognatura

Le dimensioni delle stazioni di pompaggio delle fognature domestiche possono essere le più varie. Possono adattarsi direttamente dietro la toilette e immediatamente pompare i rifiuti fuori da esso nella direzione richiesta, oppure possono avere la forma di serbatoi orizzontali scavati nel terreno con decine di metri cubi di volume.

Ma non solo le taglie differiscono in CND. Di seguito sono riportate le classificazioni delle stazioni di pompaggio per acque reflue in base a vari parametri.

Per tipo di installazione:

  1. Verticale.
  2. Orizzontale.
  3. Con pompe autoadescanti.

Quest'ultimo tipo di KNS comporta l'iniezione forzata di acque reflue nel corpo della stazione e la loro rimozione da esso dopo il trattamento.

Per tipo di posizione relativa alla terra:

  1. Sepolto.
  2. Ground.
  3. Parzialmente incassato.

Il serbatoio KNS con sensori, pompe e valvole può essere posizionato nel terreno e il sistema di controllo automatico può essere in superficie.

Secondo lo schema di controllo delle attrezzature:

  1. Con controllo manuale. L'accensione e lo spegnimento dei moduli dell'apparecchiatura avviene come richiesto dal personale di servizio, che controlla in modo indipendente la capacità di riempimento del serbatoio delle acque reflue.
  2. Remote. Viene utilizzato un sistema di monitoraggio dello stato del serbatoio, i cui dati vengono inviati a un pannello di controllo remoto.
  3. Automatico. Il controllo viene eseguito automaticamente utilizzando sensori e relè situati direttamente nell'edificio della stazione di pompaggio o nelle vicinanze.

I CND gestiti manualmente sono i più economici, ma richiedono il coinvolgimento personale di una persona. Sono utilizzati principalmente in case di campagna e cottage con una piccola quantità di consumo di acqua.

Dalla natura delle acque reflue:

  1. Per acque reflue domestiche.
  2. Per scopi industriali. Sono realizzati con materiali ad alta resistenza agli ambienti chimicamente aggressivi e agli effetti termici.
  3. Per le reti temporalesche. Dotato di sistemi di pulizia aggiuntivi.
  4. Per acque reflue sedimentarie. Utilizzato più spesso negli impianti di trattamento delle acque reflue industriali. Dotato di dispositivi aggiuntivi per il trattamento dei sedimenti.

Quando si sceglie un modello CND, è meglio concentrarsi non sulla classificazione, ma sulle raccomandazioni degli specialisti che selezioneranno il sistema ottimale per una determinata casa.

Regole di selezione delle attrezzature

Inoltre, i criteri saranno analizzati, considerando che è necessario scegliere attrezzature per il pompaggio delle acque reflue per uso privato. L'analisi delle installazioni industriali va oltre lo scopo di questa revisione.

L'obiettivo con l'acquisto di CNS è acquisire l'ottimo potere e altre caratteristiche dell'apparecchiatura. Non ha senso pagare più del dovuto per sistemi che funzioneranno al 10-20% della capacità di progettazione.

Quando si sceglie il CNS, tenere conto dei seguenti parametri:

  1. Flusso massimo di rifiuti riciclati.
  2. Distanza di spedizione
  3. Livelli di rilevamento differenziale tra il tubo di ingresso e l'uscita del tubo di pressione.
  4. Il grado di contaminazione, composizione frazionata e struttura delle acque reflue domestiche. Ci sono KNS, che macinano le frazioni grossolane di inclusioni, prevenendo i blocchi nell'attrezzatura di pompaggio.
  5. Il livello di trattamento delle acque reflue richiesto.
  6. Dimensioni dell'attrezzatura

Non esiste una singola formula per calcolare le prestazioni delle apparecchiature di pompaggio, pertanto l'algoritmo per il calcolo e gli indicatori necessari devono essere specificati nelle istruzioni per il CND acquistato. Un tipico progetto per il calcolo delle prestazioni delle apparecchiature di pompaggio comprende i seguenti passaggi:

  1. Determinazione del consumo giornaliero di acqua e del volume delle acque reflue.
  2. Costruzione di un programma indicativo di assunzione di liquami durante il giorno.
  3. Calcolo della portata minima e massima della fogna.
  4. Determinazione delle prestazioni richieste del KNS, data la contaminazione delle acque reflue.

Dopo aver determinato i parametri di cui sopra, è possibile iniziare a impegnarsi nella selezione di attrezzature adeguate.

Il prezzo di KNS è influenzato dalla marca del produttore, dalla manutenibilità del prodotto, dalla possibilità di servizio. In particolare, non è consigliabile acquistare pompe economiche se devono essere utilizzate quotidianamente e non ci sono serbatoi di riserva o pompe supplementari per la diversione dei rifiuti.

Dispositivo e principio di funzionamento del sistema nervoso centrale

Il dispositivo del CNS moderno dovrebbe essere considerato in due versioni principali:

  • Sololift;
  • stazione di fognatura per la casa di campagna o un cottage.

Non ci sono differenze fondamentali tra questi dispositivi. Ma i sollevatori sono una singola attrezzatura già pronta che può essere acquistata su Internet e collegata in modo indipendente, e le stazioni di scarico sono formate da parti vendute separatamente per un progetto specifico di acque reflue esterne.

Mini stazioni portatili

Gli SPS Solnift portatili hanno un aspetto compatto e sono installati in prossimità di apparecchiature sanitarie. È installato nel seminterrato della casa o nel bagno stesso. Sololift fornisce scarico di liquami mentre entrano nella custodia del dispositivo.

I principali nodi strutturali sololift sono:

  • alloggiamento sigillato con ugelli e fori;
  • motore;
  • girante con tagliente;
  • Automatico.

Quando l'acqua entra nel dispositivo, il funzionamento automatico è attivato e il motore è acceso. Di conseguenza, il liquido viene pompato dal serbatoio interno al tubo di pressione. Inoltre, la girante frantuma grandi frammenti per scaricare efficacemente le particelle sospese e prevenire l'intasamento.

Il caso di Sololift può avere 2-5 fori per il collegamento di impianti idraulici. Sulla parte superiore del dispositivo c'è una valvola per l'aria che fornisce perdite d'aria dall'esterno quando la pompa è in funzione. Ciò impedisce l'interruzione della tenuta dell'acqua nei sifoni delle apparecchiature domestiche.

Prestazioni portatile mini-KNS standard e calcolato teoricamente in base al numero di tubi di alimentazione. Dopo aver acquistato l'attrezzatura, è sufficiente collegare il tubo flessibile di pressione e le tubazioni fognarie al corpo del solofitato, quindi collegarlo alla presa.

KNS per una casa di campagna

Una stazione di pompaggio per una casa frequente di solito ha dimensioni impressionanti e scava nel terreno. Non sarà possibile trovare soluzioni costruttive preconfezionate di questo tipo su Internet e per determinare il costo stimato dell'apparecchiatura, è necessario contattare i gestori dei negozi o lasciare una richiesta sui siti Web dei venditori.

La stazione è un serbatoio sigillato con pompe all'interno. Gli elementi principali di un CND per la casa sono:

  1. Serbatoio di stoccaggio in plastica, fibra di vetro, cemento o metallo con un volume di diversi metri cubi.
  2. Pompa fecale Nelle stazioni operative quotidiane vengono messe due pompe: lavoro e attesa, il cui compito è quello di sollevare i liquami ad un certo livello per il loro ulteriore movimento attraverso i tubi per gravità.
  3. Il sistema di alimentazione a gravità e deviatori di pressione, combinando il sistema di scarico interno, la stazione di pompaggio e il successivo collettore. Il sistema è dotato di valvole e valvole che consentono al fluido di fluire solo in una direzione.
  4. Automazione con interruttori a galleggiante. Si consiglia di installare contemporaneamente 3-4 galleggianti, ognuno dei quali è in grado di accendere la pompa. Sono economici, quindi non dovresti risparmiare su di loro.

I grandi KNS domestici hanno un principio di funzionamento, in qualche modo diverso dal Sololift. Il serbatoio delle acque reflue è sepolto nel terreno e collegato al tubo di scarico del sistema fognario interno. Quando il livello di acque reflue raggiunge il livello impostato dalla regolazione, il meccanismo a galleggiante chiude la rete e accende la pompa.

L'acqua di pompaggio si ferma solo quando il galleggiante raggiunge un livello molto più basso di quello che ha portato alla sua inclusione. Tale schema consente di accendere l'apparecchiatura di pompaggio meno frequentemente, riducendo i carichi operativi.

Ulteriori galleggianti sono progettati per accendere la pompa di backup. Il livello dell'acqua per farli funzionare è leggermente superiore a quello della pompa principale. Ciò consente di riassicurare e attivare l'attrezzatura di backup solo in caso di malfunzionamento di quello principale.

Inoltre KNS può essere equipaggiato con tali dispositivi:

  • flussometro;
  • serbatoi a traliccio per filtrare detriti di grandi dimensioni;
  • armadi di controllo e regolazione;
  • scala per la discesa a capacità;
  • regolatore di flusso a turbolenza;
  • filtri di assorbimento

La selezione di un set di attrezzature dovrebbe essere effettuata solo sotto la supervisione di specialisti. Ciò ti consentirà di scegliere componenti con le caratteristiche e la produttività più appropriate.

Istruzioni di montaggio per CND

L'installazione di KNS per la casa viene eseguita esclusivamente da personale qualificato, a causa degli elevati requisiti di accuratezza del lavoro e del rispetto della sequenza di azioni. La violazione delle regole può causare danni al serbatoio o ai tubi ad esso collegati. Successivamente verranno considerate istruzioni di installazione passo passo per le persone che vogliono farlo da sole.

Il primo passo è la selezione del sito di installazione del CND. Gli SNiP richiedono che un serbatoio venga scavato a una distanza di almeno 20 metri dalle pareti di un edificio residenziale. Se i livelli geodetici lo consentono, è consigliabile scegliere un sito più alto in modo che non si accumuli molta acqua sotterranea sotto la stazione.

La seconda cosa è scavare una fossa, tenendo conto del diametro del serbatoio e dello spazio per un facile lavoro di installazione. Se il terreno riceve un escavatore, è necessario interrompere il lavoro a 20-30 cm sopra il livello di progettazione. Successivamente, è necessario estrarre la terra manualmente con una pala per preservare l'integrità del terreno.

Il terzo passo è selezionare il tipo di fondazione per l'installazione del KNS e la sua installazione. Per fare ciò, dopo aver scavato una buca, viene eseguita una valutazione del contenuto di acqua del terreno. Se il terreno è asciutto, puoi costruire una cassaforma e versarla con uno strato di cemento di 30 cm. E se l'acqua sotterranea filtra costantemente nella fossa, allora solo una lastra di cemento armato preconfezionata con uno spessore di almeno 30 cm è adatta per la fondazione.

La base di cemento deve essere rigorosamente orizzontale, quindi quando si posa la lastra di cemento armato, è necessario averne cura in anticipo.

Le capacità di KNS hanno una gonna o pastiglie per il fissaggio alla fondazione. I bulloni di ancoraggio sono usati come elementi di fissaggio, anche se durante il getto di calcestruzzo sul terreno, è anche possibile costruire una miscela di barre metalliche, che possono quindi essere fissate al supporto del serbatoio.

Il quarto passo consiste nell'installare la capacità del KNS sulla fondazione, il suo montaggio e il collegamento al tubo di scarico del sistema di scarico interno di casa. Con un tipo di stazione verticale e una grande quantità di acqua freatica, è necessario caricare il serbatoio con calcestruzzo. Per fare questo, il calcestruzzo viene versato intorno al serbatoio 20 cm sopra il livello del primo irrigidimento della stazione.

La quinta cosa è il riempimento della stazione con terreno fine, la cui dimensione massima è di 32 mm. Ogni strato della terra non deve superare i 50 cm. Dopo il riempimento della cintura successiva, viene riempito con acqua per il restringimento e compattato.

A questa installazione esterna, KNS termina. Dopo il fissaggio a terra all'interno della stazione, vengono installate pompe, sensori, valvole di ritegno e altri accessori.

Non sarà superfluo avere un sistema di allarme di emergenza a casa vostra sul livello critico delle acque reflue domestiche nel serbatoio, che avviserà l'utente di malfunzionamenti dell'impianto.

Errori di installazione tipici

A causa di un'errata installazione del serbatoio, dell'inclinazione o di un errato riempimento, possono verificarsi danni alle pareti del serbatoio, tubi o tubi adatti. Tali problemi minacciano lo scavo manuale della nave e notevoli costi finanziari. Pertanto, gli errori tipici dovrebbero essere disassemblati in anticipo in modo da non ripeterli durante l'installazione del proprio CND.

  1. Il backfilling è stato eseguito:
  • senza stratificazione;
  • grandi pietre;
  • terreno ghiacciato.

Il risultato potrebbe essere un cedimento del terreno con danno o taglio alla condotta interna.

  1. Tipo diverso di riempimento da lati diversi. Se, da un lato, una macchina per la sabbia veniva versata in una fossa e, dall'altra, un terreno, quindi nel tempo, si poteva verificare una distorsione del contenitore con danni ai tubi esterni o al serbatoio stesso.
  2. Stima errata della quantità di acqua freatica, motivo per cui vi è un forte cedimento dell'intero SPS con rottura del tubo e danni al serbatoio.
  3. Utilizzo dei cunei per il livellamento delle piastre di base. La conseguenza potrebbe essere un graduale spostamento del serbatoio sul lato con una rottura dei tubi.

Solo le persone che hanno una formazione geodetica ed esperienza nell'installazione di tali strutture possono valutare la correttezza dell'installazione di un CND. Pertanto, non ci si deve fidare dell'installazione di questa costosa attrezzatura in organizzazioni non specializzate.

Servizio CND esterno

Una stazione di pompaggio delle acque reflue non è un'apparecchiatura che può essere installata e deve semplicemente accontentarsi del suo funzionamento. Il serbatoio e le pompe richiedono un'ispezione regolare. È severamente vietato scendere nel serbatoio o eseguire lavori di pulizia! L'inalazione dei gas di scarico può causare un'improvvisa perdita di conoscenza e di morte, se una persona non viene trascinata in aria pulita per diversi minuti.

Al momento dell'acquisto di un CND, è consigliabile firmare immediatamente un contratto per la sua manutenzione.

Per accedere al serbatoio e controllare l'equipaggiamento della stazione, c'è un portello e anche i serbatoi profondi hanno una scala per la discesa. Mensilmente o trimestralmente, il servizio clienti dovrebbe:

  • controllare gli automatismi;
  • diagnosticare il funzionamento delle pompe principali e di riserva, controllare i livelli dell'olio in esse;
  • rimuovere i detriti dai filtri;
  • rimuovere i depositi di limo dal fondo.

In caso di emergenze urgenti, è possibile un'ispezione indipendente del serbatoio, ma deve essere effettuata in presenza di assistenti, con assicurazione corda e respiratore.

Video utile sull'argomento

Per una comprensione completa dell'installazione delle stazioni di depurazione e dei processi idrodinamici che si verificano in essi, si consiglia di familiarizzare con i seguenti video.

Il principio della CND:

Il principio di funzionamento di una mini-stazione interna per il pompaggio di acque reflue:

Installazione di una stazione fognaria domestica di medie dimensioni:

Gli impianti di pompaggio delle stazioni di pompaggio delle acque reflue sono progettati per un funzionamento senza problemi per 8-10 anni e il sistema di serbatoi e condutture può durare fino a mezzo secolo. Pertanto, una volta acquistato e installato un KNS durante la costruzione di una casa, è possibile garantire un funzionamento confortevole del sistema fognario per decenni.

KNS: caratteristiche, tipi e dispositivi delle stazioni di pompaggio delle acque reflue

La stazione di pompaggio delle acque reflue (SPS) è uno strumento indispensabile per il pompaggio e lo smaltimento delle acque reflue. Sta rapidamente guadagnando popolarità e gradualmente sostituisce i pozzi di scarico dalla dacia e dalle trame domestiche.

Specifiche tecniche

Strutturalmente, la stazione è un meccanismo costituito da diversi serbatoi e pompe, il cui numero dipende direttamente dal volume previsto degli effluenti, dal grado di inquinamento e dal tipo di inquinamento. La capacità della stazione è realizzata sotto forma di un serbatoio in polimero, scavato nel terreno. Sopra la superficie del terreno, rimane solo la gola, che è causata dalla necessità di condurre una revisione, riparare e, se necessario, misure per pulire il serbatoio. Dall'alto, il contenitore è chiuso con un coperchio in acciaio o polimeri. I contenitori più durevoli sono realizzati in fibra di vetro.

Modelli ben collaudati e in plastica. Questi serbatoi non necessitano di manutenzione regolare e possono durare per almeno 50 anni. Le opzioni più economiche sono i serbatoi di cemento e metallo, il cui volume può raggiungere diversi metri cubi. All'interno del serbatoio c'è una pipeline e un bump stop, che assicura un flusso uniforme di liquido all'interno. Un elemento altrettanto importante del progetto è la parete di deviazione dell'acqua, che impedisce la turbolenza del flusso e facilita il movimento ordinato delle masse liquide.

KNS per uso domestico dotato di una o due pompe, mentre i modelli industriali più seri possono avere fino a quattro unità di apparecchiature di pompaggio. Il tipo di apparecchiature di pompaggio dipende dal luogo di installazione, dallo scopo e dalle condizioni operative. Quindi, per le stazioni domestiche è più opportuno scegliere le pompe dotate di una smerigliatrice. Per le imprese industriali e le utilities, al contrario, l'installazione di dispositivi di taglio non è raccomandata. Ciò è dovuto al rischio che i rifiuti solidi entrino nelle acque reflue, il che può causare la rottura dello strumento.

Per garantire il flusso di masse liquide in una direzione, le valvole e le valvole sono installate nei tubi e, affinché le apparecchiature di pompaggio non restino al minimo e si spengano in tempo, galleggiano. Con una diminuzione del livello di masse contaminate, il meccanismo del galleggiante si abbassa, apre un circuito elettrico e arresta la pompa. Quando il livello di acque reflue aumenta, il circuito si chiude e le pompe iniziano il loro lavoro. Questo schema riduce il carico operativo sulle pompe e prolunga la loro durata.

Per la rete di sicurezza a volte effettuare l'installazione di galleggianti di backup. Sono regolati in modo tale da chiudere il circuito dopo che l'acqua supera il livello operativo specificato. Pertanto, in caso di guasto della pompa principale, il dispositivo di riserva si accenderà necessariamente e pomperà fuori il liquido accumulato. L'installazione di due galleggianti principali e due di riserva è sufficiente per una stazione di medie dimensioni.

L'installazione del KNS e la disposizione delle zone di controllo sanitario intorno a loro sono regolate dalle norme di SNiP 2.04.01-85.

Oltre ai dispositivi fissi generali, sono presenti SPS miniaturizzati di tipo Sololift. Sono realizzati sotto forma di un piccolo serbatoio, dotato di una pompa con lama di taglio, motore, automatico e direttamente collegato al foro di scarico del WC. L'installazione di questa apparecchiatura risolve il problema del ritiro delle masse di fogna in una casa privata con un numero minimo di residenti, ed è abbastanza adatto per una famiglia di tre persone. Affinché la mini-stazione funzioni, è sufficiente collegare il tubo della pressione e i tubi della fognatura al corpo del dispositivo e collegarlo a una presa. Sollevatori hanno un numero sufficiente di revisioni positive e stanno rapidamente guadagnando popolarità tra i proprietari di piccole case e ville. Le mini-stazioni sono in vendita completamente pronte per l'uso e non necessitano di acquisire dispositivi ausiliari.

Scopo e principio di funzionamento

Le stazioni di depurazione sono progettate per pompare acqua piovana e masse di liquami nei casi in cui il loro movimento per gravità sia impossibile o difficile. Ciò si verifica quando non è possibile organizzare l'inclinazione del tubo di scarico, nel punto in cui si trovano scarichi di fognature e impianti sanitari al di sotto del livello dei collettori o pozzi neri riceventi, nonché nella loro posizione distante dalla fonte di scarico. Le stazioni sono ampiamente utilizzate negli insediamenti residenziali, nelle tenute di campagna e nelle strutture industriali, la cui rimozione significativa non consente loro di connettersi alle reti fognarie centrali.

Il principio di funzionamento per tutti i CND è quasi lo stesso. Gli scarichi contaminati scorrono nel recipiente, dal quale vengono pompati nel sistema di tubazioni sotto pressione utilizzando apparecchiature di pompaggio. Quindi le masse sono all'interno della camera di distribuzione, da dove il sistema di condotte va all'impianto di trattamento delle acque reflue o al collettore delle acque reflue. Tutte le stazioni sono dotate di una valvola che non consente al fluido di fluire indietro e garantisce il suo movimento solo in una direzione.

Le stazioni sono dotate di un sistema di monitoraggio automatico. Quindi, il monitoraggio del livello delle acque reflue viene eseguito da sensori a galleggiante, che si trovano a diversi livelli. In caso di un grave incidente e guasto di entrambe le pompe, i sensori configurati a un livello critico per il sistema attivano automaticamente un segnale di allarme che informa i proprietari che il sistema non sta affrontando il volume delle masse di acque luride o ha fallito. Durante le riparazioni o l'avvio, la stazione passa alla modalità di controllo manuale.

Le mini-stazioni fisse con una smerigliatrice funzionano su un principio simile. Quando le masse liquide entrano nel dispositivo, vengono attivati ​​i sensori automatici che, a loro volta, avviano il motore. Di conseguenza, il liquido proveniente dal serbatoio viene pompato nel tubo di pressione, attraverso il quale entra nel collettore. Per uno smaltimento più efficiente delle acque reflue, le stazioni compatte sono dotate di una speciale girante, che è impegnata nella macinazione di grossi frammenti, che impedisce la possibilità di intasamento dei tubi. Di solito nel caso di Sololift si trova da 2 a 5 fori per il collegamento di impianti idraulici: servizi igienici, lavandini, lavandini e docce. Nella parte superiore della stazione è presente una valvola dell'aria che fornisce l'alimentazione d'aria durante il funzionamento della pompa ed elimina l'interruzione delle serrature idrauliche nel sifone del dispositivo.

Che cosa è kns nella fogna

Cos'è una stazione di pompaggio di acque reflue

Le moderne reti fognarie di imprese, piccoli villaggi con case tipo cottage e persino in città con un massimo di 500mila persone, non possono essere collegate senza una stazione di pompaggio delle acque reflue (SPS). Lo scopo principale del KNS è quello di raccogliere e trasportare i liquami.

L'SPS è ampiamente utilizzato nelle singole case, quando il livello di scarico delle acque reflue si trova sopra i dispositivi sanitari-tecnici. Tali consumatori possono essere piscine, bagni, saune e altri dispositivi che consumano una grande quantità di acqua, quando si trova in un garage, cantina o cantina.

Nelle reti fognarie di grandi dimensioni e nelle reti di imprese industriali, le stazioni di pompaggio delle acque reflue svolgono una funzione diversa, le stazioni di pompaggio raccolgono e pompano i liquami in impianti di depurazione o serbatoi più grandi. Le stazioni di pompaggio prodotte hanno capacità diverse, alcune delle quali più potenti all'ora di funzionamento sono in grado di pompare fino a 25mila m³ di acque reflue.

Stazione di pompaggio delle acque luride e il suo dispositivo

Il design della stazione di pompaggio è abbastanza semplice. L'installazione consiste in un serbatoio, di diversa capacità, in cui sono installate una o due pompe, valvole interne e unità aggiuntive.

Il lavoro di tutte le apparecchiature della stazione viene eseguito in modalità automatica. Controllo automatico del livello di acque reflue che entrano nel serbatoio, accensione e spegnimento delle pompe. Per comodità e sicurezza del servizio, la stazione è dotata di un sistema di ventilazione, una piattaforma di osservazione e una scala. La stazione è controllata da uno schermo appositamente attrezzato che viene installato all'esterno della stazione.

Per la produzione del corpo della stazione, è possibile utilizzare vari materiali, quali:

polietilene a bassa pressione.

I materiali utilizzati per la produzione di stazioni di pompaggio delle acque reflue dovrebbero avere:

durata, per garantire 50 anni di funzionamento.

Le stazioni di pompaggio sono dotate di pompe di drenaggio, il cui numero è determinato dalle prestazioni richieste della stazione. I dispositivi sommergibili di fissaggio, vengono realizzati su pattini metallici, sotto i quali viene posato lo strato di tenuta.

In caso di rotture accidentali o altri incidenti, un sistema speciale spegne automaticamente le pompe.

Per garantire un funzionamento efficiente, la stazione può essere dotata di elementi filtranti, consentendo di separare oggetti di grandi dimensioni.

Il principio della stazione di pompaggio delle acque reflue

Il lavoro delle stazioni di pompaggio è automatizzato. I galleggianti sono installati nel serbatoio, da cui i segnali vengono inviati all'automazione del livello di effluente, l'automazione determina il momento di accensione e spegnimento delle pompe. Se una pompa non fornisce il pompaggio delle acque reflue in ingresso, l'automazione attiva la seconda pompa e se il volume delle acque reflue supera un livello critico, viene inviato un segnale di allarme al pannello di controllo, l'operatore decide.

La modalità in cui le pompe funzionano alternativamente o simultaneamente riduce il consumo di energia e prolunga la vita dell'apparecchiatura.

Modalità automatica di funzionamento della stazione di pompaggio delle acque reflue

L'uso del KNS non richiede il compito di una persona di assistenza di grandi dimensioni, la modalità automatica di funzionamento della stazione consente di controllare il funzionamento dell'installazione a un solo operatore. Le informazioni sulla stazione e il suo sistema sono costantemente visualizzate sul monitor.

La stazione funziona nelle seguenti modalità:

quando il livello degli scarichi è inferiore al normale, il sensore del primo livello emette un segnale e le pompe entrano in modalità spegnimento;

quando gli scarichi raggiungono il secondo livello, il secondo sensore invia un segnale e una pompa viene accesa;

se il livello nel serbatoio continua a salire e raggiunge il sensore successivo, viene attivata una pompa aggiuntiva;

il quarto sensore, trasmette un segnale sul livello critico di rifiuti, questa situazione può essere causata dal guasto di una delle pompe.

Quando il livello di deflusso scende al sensore appropriato, le pompe si spengono. Con il successivo innalzamento del livello di effluente, il primo è già acceso su un'altra pompa.

La configurazione della stazione di pompaggio può essere diversa, in base alle esigenze del cliente, la stazione può essere dotata anche di:

gruppo di continuità;

un padiglione di metallo che protegge la stazione;

manometri, sensori di pressione e valvole di ricambio;

tubi di collegamento e un dispositivo per la cura delle pompe.

La stazione di pompaggio delle acque reflue è in grado di garantire sistemi di fognatura ininterrotti.

Stazione di pompaggio delle acque reflue KNS - principio di funzionamento e tipi di installazione

Cosa sono le KNS - le stazioni di pompaggio delle acque reflue sono domestiche e perché è necessario installarle.

Questi sono complessi di attrezzature e serbatoi per il pompaggio di acque reflue e fognature. La necessità per loro si pone nel caso in cui, per diverse ragioni, il liquido non possa essere trasportato verso l'azionamento per gravità.

Ogni proprietario di proprietà immobiliari suburbane fornisce informazioni utili sulle principali caratteristiche strutturali del KNS, delle varietà, delle regole di funzionamento e manutenzione.

Caratteristiche costruttive del sistema nervoso centrale

Quando viene selezionata una stazione di pompaggio per una casa privata, come nella foto, vengono presi in considerazione i volumi di acque reflue, le dimensioni della struttura, il grado di contaminazione dei liquami e il tipo di inquinamento. Inoltre, viene presa in considerazione la caratteristica del rilievo nel sito in cui deve essere installata l'installazione del KNS e la profondità alla quale viene posata la tubazione di scarico.

Per costruire una tale struttura, sarà richiesto un progetto e il calcolo di una stazione di pompaggio delle acque reflue fatta da un professionista.

Il dispositivo KNS, a seconda dello scopo, può differire in modo significativo, ma in tutti i modelli ci sono sempre pompe e serbatoi ermetici. Solitamente nel serbatoio gli scarichi vengono trasportati per gravità, e quindi vengono utilizzati impianti di pompaggio delle acque reflue, che trasportano liquami liquidi all'impianto di trattamento o al sito di smaltimento.
Produttori KNS produce mini disegni collegati al dispositivo sanitario. Sono un piccolo volume di serbatoi sigillati con un design estetico. Sono pompe montate con un meccanismo di taglio. Tale stazione viene spesso installata in bagno.

La capacità del CNS è un serbatoio sigillato con polimero, scavato nel terreno. Al fine di facilitare l'attuazione della manutenzione, l'ispezione e la riparazione della stazione sulla superficie del terreno rimuovere il collo del serbatoio. Dall'alto è ricoperto da una copertura in acciaio o polimerica.
All'interno del serbatoio è una pipeline che è collegata da tubi situati nelle pareti. Il flusso uniforme di acque reflue garantisce la presenza di un fermo d'urto, e non ci sono vortici nel flusso del fluido, grazie a una speciale parete d'acqua.

La stazione di pompaggio delle acque reflue domestiche, indipendentemente dal modello, ha sempre nella sua configurazione 1-2 pompe. Quando l'apparecchiatura è destinata a deviare l'acqua di scarico dalle utenze, è necessario che il numero di pompe sia almeno di due. Nelle stazioni di vario tipo vengono utilizzate attrezzature di pompaggio di vario tipo.
Per i modelli casalinghi KNS è opportuno utilizzare pompe dotate di un meccanismo di taglio. Si sconsiglia di utilizzarli per installazioni di utilità, poiché i rifiuti solidi che entrano nel sistema fognario causano un guasto del meccanismo di taglio.

Requisiti per tali stazioni, caratteristiche della loro installazione e disposizione delle zone sanitarie, il numero richiesto di condotte è determinato secondo SNiP 2.04.01-85.

Il principio della stazione di pompaggio delle acque reflue

Indipendentemente dal tipo di stazione di pompaggio delle acque reflue del KNS, il principio del suo funzionamento per tutti i modelli non differisce. Gli scarichi si fondono nella parte ricevente e non penetrano nel terreno a causa della presenza di una guarnizione densa. Quindi il liquido pressurizzato viene pompato nella tubazione con la forza mediante pompe.

Quindi l'acqua di scarico entra nella camera di distribuzione e da lì viene trasportata attraverso i tubi all'impianto di trattamento. Per evitare il ritorno di acque reflue, c'è una valvola di ritegno nella pipeline. In tal caso, quando il volume degli scarichi aumenta considerevolmente, la pompa aggiuntiva entra in funzione. Quando l'attrezzatura di pompaggio non è in grado di far fronte al trasporto di acqua, viene attivato un allarme.

Funziona stazione di pompaggio per acque luride in modalità automatica. La presenza di sensori galleggianti, disponibili su più livelli, aiuta a controllare il livello dei liquami in ingresso.

Grazie a questi strumenti, la stazione funziona nelle seguenti modalità:

  • i sensori del primo livello riflettono una piccola quantità di flusso di liquido e in questo caso le pompe vengono scollegate;
  • i sensori al secondo livello con una quantità normale di effluente includono una pompa per il pompaggio di rifiuti già raccolti;
  • i sensori del terzo livello vengono attivati ​​in caso di aumento del volume di liquido e viene avviata una pompa di riserva per pompare l'acqua in eccesso;
  • sensori al quarto livello nel caso in cui i dispositivi non sopportano il numero di effluenti pompati, includere un allarme. In tale emergenza, la squadra di maestri che servono la struttura dovrebbe prendere i provvedimenti necessari per normalizzare il suo funzionamento. Al fine di semplificare la riparazione delle attrezzature, la stazione di pompaggio delle acque reflue KNS è sempre dotata di un boccaporto e una scala.

Dopo il completamento del drenaggio di pompaggio, il livello del liquido scende sotto il primo dei sensori e l'apparecchiatura si spegne. Al momento dell'avvio successivo, entra un'altra pompa, che in precedenza era un'altra. Questa procedura operativa impedisce l'usura prematura di una singola pompa.

KNS è dotato dei seguenti dispositivi e dispositivi aggiuntivi:

  • sensori di pressione, valvole, manometri;
  • fonte di energia di riserva;
  • padiglione di metallo, necessario per garantire la sicurezza degli elementi e la sicurezza dell'intero sistema;
  • attrezzatura per il collegamento di tubi e pompe.

Il lavoro CND può non solo automaticamente, ma se necessario, e in modalità manuale. Ad esempio, quando si esegue una stazione di riparazione o si pulisce il serbatoio.

Tipi di pompe per acque luride per famiglia KNS

Le pompe per acque luride per SPS sono la loro parte principale. Sono necessari per il pompaggio di acque reflue domestiche, precipitazioni, fanghi, rifiuti industriali.

Quando viene costruita una stazione di pompaggio di acque reflue - un progetto tipico prevede l'uso di pompe che sono dei seguenti tipi:

L'attrezzatura di pompaggio sommergibile è un dispositivo di tipo a pressione che si trova costantemente nello stato sommerso. Per la sua fabbricazione utilizzando materiali resistenti all'influenza dei media aggressivi.

Tali dispositivi sono facili da usare perché:

  • occupare poco spazio, poiché sono costantemente immersi in un mezzo liquido;
  • non è necessario preparare un sito separato e installare un ulteriore disaccoppiamento dei tubi.

Vantaggi delle pompe sommergibili:

  • facilità d'uso;
  • affidabilità;
  • funzionamento efficace anche a basse temperature;
  • manutenzione non frequente;
  • raffreddamento a liquido;
  • universalità (possono essere utilizzati, anche per l'installazione a secco).

L'installazione a secco di pompe per liquami autoadescanti coinvolge stazioni industriali e municipali per il pompaggio di deflusso molto inquinato.
Questa apparecchiatura si distingue per l'uso conveniente e la manutenzione grazie alla presenza di un motore elettrico con attacco a flangia. Questo tipo di pompe non è intasato, poiché ha un ampio passaggio nella girante e nel tubo.

I vantaggi delle pompe autoadescanti:

  • i dispositivi sono di facile manutenzione, poiché hanno un design retrattile;
  • i dispositivi non sono soggetti a intasamento;
  • funzione a temperature negative, se l'elemento riscaldante è installato;
  • facile da smontare;
  • il più stretto possibile;
  • pompare su liquami con frazioni solide.

Le pompe a consolle installano l'impianto a secco più spesso utilizzato nelle grandi stazioni industriali. Tali dispositivi non sono installati in progetti modulari. Prima della loro installazione preparare una fondazione separata e portare i tubi.

È auspicabile che la pompa della console sia stata messa in funzione da specialisti. Questa apparecchiatura è aperta, quindi l'accesso è facile, il che semplifica il lavoro di riparazione.

I dispositivi di pompaggio della console hanno i seguenti vantaggi:

  • accesso comodo e facile agli elementi delle attrezzature di pompaggio;
  • facile manutenzione;
  • affidabilità;
  • la capacità di cambiare le prestazioni mediante una corretta selezione delle parti componenti della struttura.

Installazione e manutenzione di CNS

Per lavorare efficacemente nella stazione di pompaggio delle acque reflue - il progetto deve essere sviluppato da specialisti. La documentazione di progetto indica la profondità della fossa, che dovrebbe essere calcolata in modo che il coperchio del serbatoio si trovi a un metro sopra la superficie del terreno. Sotto il fondo di un contenitore a chiusura ermetica dotare un cuscinetto di sabbia di mezzo metro.

Poi un serbatoio viene posizionato nel pozzo, i tubi sono collegati, e quindi il pozzo è coperto di sabbia e compattato a strati. Le pompe sono installate sul posto e regolano il movimento dei galleggianti. Elementi del primo livello hanno 15-30 centimetri sopra il fondo del serbatoio. I sensori successivi dovrebbero essere a 1,5 metri sopra i galleggianti precedenti.

Quindi procedere all'installazione e al collegamento dell'alimentazione, dei cavi elettrici, effettuare la messa a terra secondo SP 31-110-2003.

Servizio KNS eseguito in un ordine specifico:

  • effettuare un controllo visivo di pompe, valvole, indicatori di controllo sul pannello di controllo. Se ci sono informazioni sulla violazione della pompa, questa viene rimossa, controllata, lavata;
  • per pulire l'alloggiamento della stazione e la pompa, utilizzare acqua pulita da un tubo e spazzole senza usare detergenti;
  • quando si installano le unità in posizione, devono essere fissate sull'innesto automatico del tubo
  • controllare lo stato del ricevitore di grosse frazioni di spazzatura, se necessario, viene pulito;
  • cambiare le parti usurate, stringere gli elementi di fissaggio usando le chiavi.

Oggi è possibile produrre stazioni di pompaggio di acque reflue di qualsiasi dimensione e costruzione, quindi la manutenzione è affidata a professionisti.

Stazione di pompaggio delle acque reflue per il villaggio e la casa

Queste stazioni di pompaggio delle acque reflue sono dotate di pompe fecali.

Le stazioni di pompaggio dei sistemi di smaltimento dell'acqua rappresentano un intero complesso di attrezzature e impianti, che forniscono il drenaggio dei liquami da imprese industriali, case private residenziali e piccoli insediamenti. Una stazione di pompaggio delle acque reflue è installata se è impossibile garantire lo scarico dei liquami per gravità. I suoi compiti includono il pompaggio di liquidi nell'impianto di trattamento delle acque reflue.

Schematicamente, il KNS sembra un serbatoio di ricezione con una sala macchine in cui sono installate le pompe. La presenza di stazioni di pompaggio a gravità elimina la necessità di posare in profondità fognature e tombini di fognatura.

Tipi e tipi di stazioni di pompaggio delle acque reflue

La posizione del KNS è divisa in:

  • I principali sono destinati al pompaggio di acque reflue dal territorio di un'impresa industriale o insediamento.
  • Distretto, che fornisce il drenaggio agli impianti di depurazione o al collettore più vicino in una certa parte dell'area industriale o residenziale.

Secondo la posizione, la stazione di pompaggio delle acque reflue può essere:

  • incasso
  • terra
  • parzialmente sepolto

A seconda della natura del controllo dell'apparecchiatura, i CNS sono divisi in tre tipi:

  • Telecomando: il controllo e la regolazione del loro lavoro provengono da un centro di controllo remoto.
  • Automatico: il controllo viene eseguito da strumenti e dispositivi il cui lavoro è automatizzato quando il livello dell'acqua supera un determinato punto.

In caso di un possibile incidente o guasto della pompa principale, l'apparecchiatura di backup deve essere accesa.

  • Con controllo manuale: tutte le operazioni vengono eseguite dal personale di servizio.

NSC DAB FEKAFOS

Per il tipo di acque reflue pompate, le stazioni di pompaggio delle acque reflue sono divise in quattro gruppi:

    1. KNS per acque reflue domestiche. Sono installati su fogne, deviando i liquami da edifici residenziali e pubblici.
    2. KNS per acque reflue industriali. Sono soggetti a determinati requisiti a seconda della composizione del liquido pompato. Alcuni modelli e attrezzature richiedono un lavaggio e una protezione periodici da ambienti aggressivi.
    3. KNS per reti di acqua piovana. Sono posizionati nel caso in cui l'acqua piovana non possa essere rimossa per gravità. Questo succede spesso sul terreno.
    4. KNS per le precipitazioni. Tali stazioni fanno parte di strutture progettate per il trattamento delle acque reflue e il trattamento dei fanghi.

La presenza di tutte le stazioni in uno schema non è necessaria. Tutto dipende dalla capacità di carico delle tubazioni, dal terreno e dalla possibilità di deviare i liquami dalla gravità.

appuntamento

Le stazioni di depurazione dovrebbero garantire l'aumento delle acque reflue verso i collettori e gli impianti di depurazione meno interrati. Allo stesso tempo forniscono la pressione e il flusso di effluenti necessari in conformità con il programma previsto per le normali condizioni operative e per un'emergenza.

Tali stazioni dovrebbero soddisfare tali requisiti come:

  • affidabilità e continuità del lavoro
  • durabilità
  • facilità di riparazione e manutenzione
  • la possibilità di utilizzare l'automazione e il controllo remoto

Caratteristiche di design e costruzione

È importante considerare tutti i fattori durante la progettazione di un sistema fognario.

Nel calcolo e nella progettazione delle stazioni di depurazione, vengono presi in considerazione molti fattori:

  • profondità del collettore di aspirazione
  • regolarità e volume delle acque reflue
  • livello della falda freatica
  • tipo di apparecchiatura installata
  • metodo di controllo di pompe e valvole

La dimensione dell'edificio non deve essere superiore alle norme e agli standard stabiliti. Inoltre, non sono consentiti eccessi nella progettazione architettonica e attrezzature ausiliarie.

È importante! Va ricordato della possibilità di inondare il territorio vicino e prevedere azioni in caso di allagamento della stazione di fognatura.

Progettare il KNS con l'aspettativa che la quantità di rifiuti possa aumentare. Dopo tutto, il carico sulle acque reflue aumenterà con l'espansione dell'area abitata o con un aumento dei volumi di produzione.

È auspicabile eseguire i lavori di costruzione in breve tempo, ma non a scapito della qualità, utilizzando il più possibile la meccanizzazione e le moderne attrezzature di costruzione.

collocamento

Le stazioni non dovrebbero essere più vicine di 20 metri dagli edifici residenziali

La migliore opzione di alloggio per un KNS è un'area libera vicino a impianti industriali e magazzini (eccetto il cibo), nonché aree verdi o aree desolate. Nelle aree edificate sono montati in profondità nei quartieri. In questo caso, assicurati di organizzare discese di emergenza verso la rete di acqua piovana più vicina.

Secondo gli standard sanitari, le stazioni non dovrebbero essere più vicine di 20 metri da edifici residenziali, amministrativi e pubblici. Se la distanza non può essere mantenuta, può essere ridotta solo previo accordo con le autorità sanitarie ed epidemiologiche.

Le stazioni di pompaggio delle acque reflue sono installate se il collettore di aspirazione si trova ad una profondità di 4-8 metri, a seconda del tipo di terreno. Lungo il perimetro del KNS, ci sono aree verdi con una larghezza di almeno 10 metri.

Nel caso di collocamento della stazione di pompaggio nella zona di inondazione è impostato in modo tale che il punto di entrata fosse mezzo metro più alto dell'orizzonte calcolato di possibile innalzamento delle acque di inondazione.

disegno

Le stazioni di pompaggio delle acque reflue possono variare nel design. Hanno un contenitore ermetico - un serbatoio di raccolta per le acque reflue, dove cadono per gravità. Gli SPS sono inoltre dotati di griglie speciali per la raccolta di rifiuti di grandi dimensioni che possono danneggiare la pompa o intasare la tubazione.

Le più comuni stazioni di pompaggio tipo miniera. Sono fatti di cemento o strutture prefabbricate in calcestruzzo. Le stazioni moderne sono realizzate in polipropilene o fibra di vetro. All'interno del serbatoio sono installate pompe sommergibili, tubazioni e raccordi, sono installate piattaforme e scalette per la manutenzione della stazione di pompaggio, il sistema di fognatura comprende anche la ventilazione e un portello chiuso ermeticamente, che garantisce l'assenza di odori sgradevoli.

La sala macchine può essere combinata con il serbatoio di scarico o posizionata separatamente, il che è preferibile.

Moderne stazioni di pompaggio

Stazione fognaria Aquatica

Universal CNS è realizzato in polipropilene di alta qualità, acciaio o fibra di vetro secondo design individuali o standard. Sono destinati sia agli edifici separati che agli insediamenti cottage o alle piccole imprese industriali.

Le moderne stazioni di fognatura sono serbatoi rotondi, cilindrici o rettangolari con design orizzontale o verticale. Alcuni modelli hanno due scomparti - ricezione e motore. Nella camera di ricezione c'è un cesto speciale per l'inquinamento che, se necessario, può essere rimosso. Nel vano motore si trova l'attrezzatura di pompaggio con valvole e valvole di ritegno. Vicino alla stazione di fognatura c'è un pannello di controllo.

Sul mercato si possono trovare altri design di stazioni di pompaggio, che consistono in un serbatoio. Contiene tutte le attrezzature necessarie e le pompe fecali. Occupano molto meno spazio, e questo è il loro vantaggio.

L'installazione di strutture fognarie è molto semplice. Sono posizionati su una superficie orizzontale livellata o su una piattaforma di cemento e quindi collegati alle tubazioni di scarico e di ingresso.

Caratteristiche delle moderne stazioni di pompaggio

KNS da vetroresina con pompe Grundfos

CND universale sono la soluzione migliore per:

  • Edifici privati ​​con una bassa profondità dei tubi di scarico per il successivo scarico di liquami nelle fognature centralizzate.
  • Raccolta di acqua piovana dal sistema di drenaggio e suo ulteriore trasferimento dal territorio privato.
  • Villaggi rurali dove è necessario pompare liquidi di depurazione su lunghe distanze.
  • Varie strutture con la presenza del piano interrato, da cui si desidera sollevare fognature ad un'altezza.

È importante! Moderne stazioni di pompaggio possono essere installate sul nuovo sistema fognario e su quello esistente.

Sono economici, sigillati, resistenti e facili da installare, sono di dimensioni relativamente ridotte e non richiedono la presenza costante del personale.

Il KNS più piccolo progettato per scopi domestici. Si tratta di contenitori ermetici che possono essere collegati direttamente alla tazza del water. Con il loro aspetto non rovinano il bagno, dato che sono realizzati nello stile di design appropriato. Tali stazioni sono completate con piccole pompe fecali dotate di un meccanismo di taglio. Consente di evitare l'avvolgimento di inclusioni fibrose e il conseguente inceppamento della girante. Tali "babes" sono in grado di pompare scarichi provenienti da due impianti sanitari e sollevarli fino a un'altezza di 5 metri.

Il moderno CND ha diversi vantaggi:

  • densità
  • sicurezza ambientale
  • risparmio energetico rispetto alle grandi stazioni
  • operazione silenziosa
  • piccola vibrazione
  • attirare un piccolo numero di lavoratori per automatizzare i servizi
  • utilizzare in diverse zone climatiche
  • facilità di installazione e smontaggio
  • risparmio di spazio

conclusione

Installare diversi CNS locali moderni è preferibile e più sicuro da un punto di vista ambientale. Una stazione di pompaggio centralizzata delle acque reflue in caso di guasto può portare a una situazione di emergenza con lo scarico di acque reflue in superficie e lasciare un intero quartiere o anche un insediamento senza un sistema di drenaggio.