Come usare la vite per la filettatura

A prima vista, la frase "pipa da pipa" sembra piuttosto strana e fuorviante per quanto riguarda il suo scopo. Tuttavia, una revisione dettagliata semplificherà tutto in una volta e non ci saranno più problemi di percezione. Questo articolo parlerà di ciò che una vite muore per il taglio di fili di tubi, le sue caratteristiche e applicazioni.

Assegnazione di una vite morire

La disposizione della maggior parte delle condotte richiede la filettatura, che consente di collegare diverse parti del tubo. Il thread fornisce una connessione affidabile e di alta qualità, quindi questo tipo di connessione nel corso degli anni non perde rilevanza.

Tuttavia, questa regola non si applica a tutte le situazioni. Ad esempio, i tubi in polietilene sono collegati da speciali raccordi a compressione e le tubazioni in polipropilene sono completamente saldate. Tali metodi di connessione si sono da tempo dimostrati nel modo migliore.

Ma, nonostante la semplicità e la praticità, anche i buoni metodi di collegamento dei tubi hanno i loro svantaggi e quelli molto seri:

  1. La paura delle alte temperature. La temperatura massima alla quale possono funzionare i tubi in polipropilene e metallo-plastica è di 95 gradi Celsius. Naturalmente, sulla carta questo standard esiste e può anche essere osservato, ma non è raro che un liquido più caldo venga convogliato attraverso i tubi, ad esempio quando si riscaldano case in condizioni di inverni molto freddi. Come risultato di un tale impatto, il tubo collassa, con tutte le conseguenze che ne conseguono. Cosa dice veramente dei tubi in polietilene, che cominciano a deformarsi non appena la temperatura raggiunge i 40 gradi.
  2. Bassa resistenza meccanica Mettendo tubi di plastica, è necessario tener conto della loro capacità di resistere allo sforzo fisico. Ad esempio, per l'installazione del gasdotto sotto la strada o in locali ad alto traffico, i prodotti in plastica non si adattano perfettamente - sono molto facili da danneggiare anche in caso di esposizione accidentale.

Di conseguenza, si può concludere che in determinate situazioni possono essere utilizzati solo tubi metallici e che devono essere protetti dalla corrosione.

Il collegamento stretto dei tubi metallici è possibile solo con l'aiuto di due metodi:

La saldatura è una buona opzione, ma non sempre adatta. Uno dei motivi è che durante la saldatura, lo strato di zinco del tubo è danneggiato, in conseguenza del quale diventa immediatamente suscettibile alla corrosione. Di conseguenza, rimane solo il filo che viene privato di questa carenza.

Metodi di filettatura

Esistono diversi modi per tagliare i filetti di tubi, tra cui:

  • Taglio su un tornio;
  • Tagliare in un dado;
  • Taglio di tappi per tubi.

Con la macchina tutto è chiaro - il tubo viene inserito nel mandrino, fissato, con l'aiuto di un utensile da taglio, tutto ciò che non è necessario viene rimosso. Successivamente, la fresa cambia, il passo e la profondità della filettatura del tubo vengono selezionati e questo completa il lavoro con successo, dopodiché il tubo può essere utilizzato in qualsiasi tubazione.

Tuttavia, in teoria, tutto ciò sembra buono, ma in pratica un tornio è uno strumento che è ben lungi dall'essere ovunque e dovresti essere in grado di lavorare anche con esso. Di conseguenza, c'è solo un utensile manuale per tagliare i fili sui tubi: uno stampo o un dado di tubo.

Vale anche la pena ricordare che per tagliare il tubo saranno necessari più strumenti e ordinari. Qualsiasi dispositivo è adatto: girante manuale, tagliatubi o seghetto.

Caratterizza il tubo del tubo

L'incertezza della folla tra la gente comune è del tutto comprensibile e giustificata, ma l'ironia è che anche i fabbri esperti spesso menzionano questo strumento semplicemente scrollando le spalle per lo stupore. Ecco perché dovresti prima capire come si presenta questa vite sconosciuta. Vedi anche: "Come usare un tagliatubi per tubi - regole per la filettatura".

Per capire questo, è necessario ricordare quali elementi sono inclusi nel design di un piatto tradizionale:

  • Cilindro in acciaio di piccola lunghezza;
  • Fori per trucioli metallici;
  • Scanalature speciali che assicurano la fissazione della placca nel supporto;
  • Pettini, che assicuravano il threading all'interno.

Lo stampo a vite per la filettatura di fili su tubi rappresenta in modo costruttivo l'elemento funzionale principale della lastra: i coltelli. Nel caso di una vite avvitata, le frese sono installate direttamente nel supporto, che serve contemporaneamente come guida.

Differenze dalla matrice

Per la produzione di stampi viene utilizzato un costoso acciaio per utensili, e va alla fabbricazione di tutti gli elementi del dispositivo. Sembra leggermente illogico, perché è necessaria un'elevata resistenza meccanica solo per le frese, grazie alle quali viene tagliato il filo.

Klupp è una versione semplificata della piastra, perché manca di elementi strutturali costosi e non necessari. Per una filettatura efficace sul tubo, sono necessari solo i taglienti più resistenti e il supporto.

Sembrerebbe che tutto sembri come se la vite della pipa muoia fosse solo un analogo più economico della piastra. Ma allo stesso tempo, il costo di alcuni avvitamenti può superare tutti i limiti immaginabili, e questo sembra strano.

Spiegare tutto questo può essere molto semplice - i cutter in questo caso sono consumabili, e puoi salvarli. Lo strumento stesso è abbastanza comodo e semplice, ed è per queste qualità che viene scelto per tagliare fili su tubi metallici. Vedi anche: "Com'è la filettatura sui tubi, a seconda del tipo".

Tipi di tappi per tubi

I cerchi per la filettatura dei tubi sono classificati come segue:

  1. Matrice a vite manuale. Il design di questo dispositivo è semplice all'impossibilità - una guida rotonda con morsetti per incisivi e due maniglie, a cui sono fatti gli sforzi.
  2. Matrice a vite manuale con cricchetto. Un'altra costruzione semplice che è un po 'complicata rispetto alla precedente. Tutta la differenza sta nel cricchetto, che consente di tagliare il filo con l'aiuto di movimenti alternativi eseguiti da una maniglia.
  3. Dado vite elettrico. Questo dispositivo offre il massimo comfort durante il lavoro. Tutto ciò che è necessario per creare un filo è quello di bloccare il tubo e accendere il dado della vite. Anche un dispositivo con una piccola potenza affronta il suo compito.

Caratteristiche vite per vite di filettatura

Quando si utilizza un dado per viti per creare un filo, si presentano alcune sfumature che devono essere seguite:

  1. Prima di iniziare, devi arrotolare il tubo (ovvero, ridurre leggermente lo spessore sul bordo del tubo) usando una girante, un file o un comune martello (leggi anche: "Le regole per infilare le tubazioni sono possibili").
  2. Prima di tagliare i fili sul tubo, vale la pena mettere dell'olio su di esso - questo semplificherebbe enormemente il passaggio attraverso il tubo, aumenterebbe la durata degli incisivi e prevenirà la comparsa di bave.
  3. Quando si acquistano frese, vale la pena scegliere le opzioni progettate per un modello specifico di una vite - spesso ci sono situazioni in cui i materiali di consumo acquistati non possono essere installati sul posto.
  4. Tagliare il filo sul tubo, che fa parte della fornitura d'acqua, è necessario tenerlo con una chiave a gas, applicando la forza nella direzione opposta al taglio. Se questo non viene fatto, il vecchio tubo può semplicemente staccarsi, causando così problemi nehily.

conclusione

La matrice per viti per tubi è un ottimo strumento per il taglio di filetti su tubi metallici. È davvero molto conveniente, quindi se hai spesso bisogno di lavorare con le condutture, dovresti procurarti un tale strumento e tutti i problemi saranno risolti in modo molto semplice e con il minimo sforzo.

Come tagliare il filo sul tubo: una panoramica dei principali modi

Ti piace il lavoro di miglioramento domestico fatto da te senza attirare vari artigiani? L'autoinstallazione o la riparazione non solo risparmia denaro sulla chiamata di esperti, ma migliora anche l'autostima, giusto?

Ma cosa fare quando il tubo desiderato è completamente liscio e hai bisogno di un filo? Come tagliare il filo sul tubo e non rovinare il prodotto?

Provocheremo la soluzione di questo problema - l'articolo discute i vari modi di threading che sono disponibili per l'implementazione da parte di un performer non qualificato. Le caratteristiche del taglio di diversi tipi di fili e delle attrezzature utilizzate per questo sono evidenziate.

Il materiale delineato viene fornito con materiali fotografici illustrativi con l'immagine di strumenti per la filettatura. Un video con consigli aiuterà a trattare in dettaglio tutte le complessità di questo processo.

Classificazione della filettatura dei tubi

Il termine "tubo" ha una posizione privilegiata nel settore degli impianti idraulici. Questo termine è classificato con un occhio a un gruppo di standard che definiscono i criteri per la connessione di vari elementi delle strutture sanitarie.

Ad esempio, la dimensione della filettatura del tubo è indicata da un valore numerico che indica il diametro standard del tubo, ma non il diametro di taglio fisico.

In pratica, vengono utilizzati i filetti di tubi:

  • cilindrico (G / BSPP),
  • conico (R / BSPT),
  • round per valvole di accessori sanitari (Cr),
  • pollice cilindrico (NPSM standard USA),
  • cono di pollice (standard americano NPT).

Un fabbro, la cui area di lavoro principale è una famiglia, si consiglia di prendere come base la divisione condizionale dei thread di tubi in due tipi principali:

  • cilindrico (G),
  • conico (R).

Sono questi due tipi che più spesso devono essere affrontati da un idraulico domestico che serve apparecchiature idrauliche domestiche e sistemi di tubazioni.

I principali metodi di taglio

Il taglio delle filettature sui tubi può essere fatto in due modi: automaticamente (su macchine, utensili elettrici) o manualmente (utilizzando utensili manuali).

Per le condizioni di vita, ovviamente, è più rilevante la tecnologia manuale. La filettatura manuale su tubature o altri tubi viene spesso eseguita con un dado.

Il dado è un semplice dispositivo per tagliare i fili sui tubi di casa. Lo stesso strumento viene utilizzato con successo su macchine industriali.

L'apparecchio assomiglia ad un disco, diversi fori assiali vengono perforati lungo il diametro interno. I bordi di questi fori formano diversi incisivi (di solito 8-10). Il materiale per le matrici è acciaio legato o altre leghe dure.

Esistono diversi tipi di dispositivi di questo tipo:

  • suo complesso;
  • caricato a molla (split);
  • Kluppovye (scorrevole).

Secondo la forma di esecuzione, la piastra viene prodotta sotto forma di un cerchio, quadrato, esagono, prisma. Gli strumenti più comuni (rotondi). Sono utilizzati per l'infilatura su tubi dell'acqua fino ad un diametro di 36 mm.

Per facilitare il lavoro con gli stampi, vengono utilizzate semplici pedivelle con viti di bloccaggio (utensili manuali) o mandrini filettati (su torni).

I filetti da taglio (metrici, conici) della migliore qualità sui tubi in modalità manuale o su macchine forniscono piastre piene.

Tuttavia, questo tipo di strumento a causa della rigidità del proprio design ha i suoi lati negativi. Gli incisivi si consumano rapidamente.

Le piastre a molla (split) hanno una struttura meno rigida, che consente di tagliare le filettature sui tubi e allo stesso tempo di cambiare il diametro della filettatura nell'intervallo 0,1-0,3 mm.

Tali dispositivi sono caratterizzati da una maggiore resistenza all'usura degli incisivi, ma non forniscono un'elevata precisione e purezza del taglio del filo.

Le matrici scorrevoli sono costituite da due parti operative. Sono progettati per l'installazione nel modulo di montaggio - vite a testa.

Il fissaggio nello stampo viene eseguito da un meccanismo costituito da una fetta biscottata e una vite di regolazione. La vite regola la dimensione del diametro per la filettatura. Lo stampo a vite è solitamente dotato di un set di matrici di diversi diametri.

Metodo n. 1: realizzazione di filetti con matrici

Il processo di creazione di un filo sul tubo con uno stampo o un dado vite comporta l'esecuzione da parte del meccanico di alcune azioni preliminari:

  1. La superficie del tubo nell'area di taglio deve essere accuratamente pulita.
  2. La parte terminale del tubo deve essere inserita (fare lo smusso di input).
  3. Applicare lubrificante sulla superficie per ridurre la resistenza.

Se possibile, è consigliabile fissare il tubo verticalmente, ad esempio in una morsa di metallo, lasciando libero accesso alla parte superiore - l'area di taglio. È necessario calcolare correttamente la resistenza del dispositivo di fissaggio per non deformare il corpo del tubo.

Quindi prendere una manopola pre-preparata con uno stampo grezzo (n. 1) del diametro desiderato e le caratteristiche della filettatura appropriate.

Lo strumento è tenuto orizzontalmente (perpendicolare all'area finale del tubo). Posizionare la piastra interna sul foro interno sul bordo dello smusso. La leggera pressione e le successive brevi rotazioni (a 25-30 °) fanno l'incisione iniziale.

Questo lavoro dovrebbe essere fatto con attenzione, senza fretta, controllando costantemente l'angolo retto tra l'orizzonte del piatto e il tubo verticale.

Questa tecnica taglia con cura i primi due o tre fili. Di solito dopo aver tagliato i primi due o tre fili, lo strumento occupa saldamente la posizione di lavoro. Inoltre, l'angolo retto non può più essere controllato.

Ma la tecnologia di taglio con movimenti circolari brevi (senza trazione particolarmente forte) dovrebbe essere mantenuta fino alla fine del taglio. Si consiglia di aggiungere periodicamente lubrificante al punto di taglio.

Dopo il primo passaggio, torcere il dispositivo e quindi ripetere una o due volte con un dado di finitura (n. 2).

Metodo n. 2: la tecnica di taglio a vite

Klupp è un tipo della stessa matrice per tagliare i fili, inclusi i tubi. Una caratteristica distintiva del dado della vite è la possibilità di personalizzare (sostituire) gli incisivi.

Ci sono piastre a vite per uso manuale, così come apparecchi motorizzati simili.

Opzione n. 1: tagliata da un dado a vite manuale. Il taglio manuale sui tubi viene solitamente eseguito da una vite stampata, che viene installata nel cricchetto di supporto. Un tale supporto rende il lavoro di taglio dei fili del tubo conveniente e meno difficile.

Naturalmente, a seconda delle condizioni dell'impianto idraulico, è possibile utilizzare i supporti manuali di altri tipi. Ad esempio, la serratura a manopola standard con due maniglie.

Il principio di creare un filetto è quasi analogo al metodo di lavorazione degli stampi tradizionali:

  1. Pulire la superficie di lavoro del tubo, assicurarsi che non ci siano difetti.
  2. Sand l'area del taglio al tipo con una lucentezza metallica pronunciata.
  3. Maneggiare la parte di lavoro esterna del bordo finale con un angolo di 45-60º (smusso).
  4. Per ungere la superficie preparata con vaselina tecnica.
  5. Fissare il tubo in una morsa meccanica o tenerlo con una chiave a gas.

Dopo queste procedure, l'utensile da taglio (ganci) viene posizionato sullo smusso del tubo con un foro interno e, con una pressione moderata uniforme, iniziano a ruotarlo con brevi movimenti alternati.

Se si utilizza un fermo a cricchetto come supporto, viene eseguito solo il taglio diretto. Va notato la facilità d'uso del cricchetto quando si lavora in condizioni ristrette.

Ad esempio, quando si desidera gestire un tubo disposto in prossimità del muro.

Opzione n. 2: taglio del dado della vite elettrica. Insieme agli utensili manuali, i dispositivi ad azionamento elettrico sono ampiamente utilizzati. Un ovvio vantaggio per un fabbro è una significativa riduzione dell'intensità del lavoro.

Ma d'altra parte, non tutte le macchine elettriche sono in grado di fornire lavoro in condizioni ristrette. Inoltre, quando si lavora con uno strumento manuale, è possibile ottenere un risultato migliore.

Per ottenere un risultato simile dai tappi a vite elettrici, è necessaria una vasta esperienza con questo strumento.

Lavorare come un dado elettrico:

  1. Preparazione della superficie del tubo nell'area di taglio (pulizia, smusso, lubrificazione).
  2. Fissaggio degli accessori per tubi in grado di fornire una fissazione rigida.
  3. Fissaggio sul punto di partenza del portamatrice con un morsetto incluso nel kit.
  4. Controllare la corsa e il senso di rotazione della vite.
  5. Taglio dei primi due o tre giri nella modalità di avanzamento jog.

Il prossimo è tagliare i fili del tubo in modalità automatica. La lunghezza di taglio è considerata ottimale quando il bordo superiore delle teste di taglio dello stampo raggiunge il bordo anteriore del tubo.

A questo punto, il funzionamento del dispositivo viene interrotto, la funzione di rotazione inversa viene attivata e il bug viene ruotato dal tubo con jogging. Assicurarsi di inumidire periodicamente con olio l'area di taglio durante l'intero processo.

Metodo n. 3 - Utilizzare i torni

I lavori di costruzione e riparazione su larga scala, di norma, escludono l'uso di utensili manuali. Qui, i torni sono comunemente usati per la corretta lavorazione dei tubi.

Le funzioni di filettatura sono supportate da molti torni ad azione universale.

Con l'aiuto delle macchine, sia i fili interni che quelli esterni sono realizzati in modo efficace e semplice. Il fissaggio del modulo pneumatico (o meccanico) del tornio fornisce un fissaggio affidabile di alta qualità del tubo e un'accurata fornitura del pezzo alla fresa.

Per eseguire le funzioni di threading, vengono utilizzati diversi tipi di taglierine:

I lavori su torni sono prodotti da specialisti che sono stati addestrati in questo caso e hanno le qualifiche appropriate. Senza esperienza e capacità professionali, provare a tagliare il filo con le proprie mani sulla macchina non è raccomandato.

Qualche parola su GOST sul thread pipe

Per quanto riguarda il funzionamento con fluidi gassosi e liquidi, secondo GOST 6111, se è necessario introdurre giunti rimovibili in schemi di tubazioni, è consentito fabbricare tali giunti su una base filettata.

Possibile è l'esecuzione non solo di pipe, ma anche di una filettatura conica (GOST 3662).

Nonostante il raro utilizzo di filetti conici nei giunti di tubi, è considerato più conveniente per le caratteristiche di avvitamento / avvitamento.

Va ricordato che l'angolo rastremato di una filettatura rastremata è direttamente correlato a parametri come passo e diametro. Il valore ammissibile di questo angolo non può essere inferiore a 26º. Il valore standard dell'angolo della parte superiore del profilo su una filettatura rastremata è di 60º.

I fili per tubi hanno una caratteristica distintiva: hanno una sommità arrotondata del profilo. In base agli standard di taglio, la quantità di arrotondamento è pari al 10% della dimensione del raggio del filo.

Con questa tecnologia di taglio è possibile ottenere una significativa riduzione delle sollecitazioni interne su una piccola area di metallo occupata dal profilo filettato.

Le tolleranze stabilite di GOST 6357, insieme a filettature cilindriche e coniche, sono fornite per l'esecuzione su tubi metrici.

Qui lo standard dell'angolo di inclinazione è 55º, il che causa un aumento del numero di spire in una sezione lungo la lunghezza uguale a una sezione con un tipo diverso di filo.

Il risultato è una connessione con un più alto grado di tenuta, ma la complessità dell'uso di tali composti aumenta.

Le installazioni esistenti GOST prevede anche la possibilità di esecuzione di fili resistenti e trapezoidali sui tubi. Ma in pratica, questi tipi di taglio non vengono utilizzati a causa della loro bassa resistenza operativa.

Video utile sull'argomento

Tutte le sfumature di tagliare i fili di tubo in un video:

La conoscenza della creazione, del funzionamento e della manutenzione delle connessioni filettate sui tubi è sempre pertinente per ogni persona coinvolta in servizi sanitari, idraulici e di altro tipo. In una certa misura, si tratta di informazioni senza le quali è inconcepibile effettuare una riparazione di alta qualità, per modernizzare i sistemi di tubazioni, semplicemente per supportare il lavoro dei sistemi economici delle famiglie.

Filettare un tubo non è così difficile.

Per collegare in modo affidabile la valvola al tubo o installare il riscaldatore nell'impianto di riscaldamento, è importante sapere come e come tagliare il filo sul tubo.

Infatti, la maggior parte delle valvole ha una filettatura, rispettivamente, la connessione di tali elementi mediante saldatura è impossibile.

Filo del tubo dell'acqua

Ad esempio, se devi installare un nuovo lavabo o una toilette nel tuo appartamento, e non è possibile promuovere una connessione a lungo termine su un sistema di approvvigionamento idrico in acciaio, allora l'opzione migliore:

  1. Disattiva l'apprendimento dell'acqua;
  2. Tagliare una parte del tubo nel luogo di installazione del lavabo usando una smerigliatrice;
  3. Per produrre fili per tubi da taglio;
  4. Installare una valvola a sfera o un raccordo a T sul tubo;
  5. Collegarlo con un tubo flessibile al lavandino del rubinetto.

Tale lavoro può essere facilmente eseguito da un idraulico qualificato. Tuttavia, qualsiasi proprietario dell'appartamento, avendo acquistato uno strumento per tagliare fili su tubi, è in grado di eseguire autonomamente questo lavoro.

Ad oggi vengono utilizzati due tipi di dispositivi di taglio del filo per dotare il tubo di una connessione filettata:

  1. Filiere fustellatrici;
  2. Il tubo della vite è un tubo.

Con il loro aiuto, è possibile tagliare il filo su qualsiasi fogna o tubo dell'acqua, che viene utilizzato nelle reti di ingegneria di case residenziali e case private.

Se non hai mai tagliato il filo, sarà difficile farlo con un piatto. La minima distorsione dello strumento può causare un difetto.

Pertanto, è preferibile utilizzare il dado della vite perché ha una guida che semplifica notevolmente il processo di taglio.

Rinfreschiamo la teoria del processo di threading.

  • la filettatura sui tubi è la formazione di una superficie a vite all'esterno del tubo (impianto idraulico o di riscaldamento);
  • la superficie della vite è un elemento di collegamento che ruota uniformemente attorno all'asse della discesa,
  • tee o crane, con movimento uniforme progressivo lungo questo asse;
  • il passo della filettatura è il movimento di traslazione dell'elemento di avvolgimento rispetto all'asse della filettatura, corrispondente a una svolta completa.

In altre parole, per installare le valvole di intercettazione, è necessario tagliare i fili sui tubi, il cui passo coincide con il passo degli elementi di collegamento. Quindi una tale connessione di fogna o tubi dell'acqua sarà sigillata e resistente, e in grado di resistere ad alta pressione.

Lavoro di taglio del filo

Per eseguire autonomamente questa operazione, è necessario acquistare un set di filettatura per tubi. Questo può essere sia stampi del diametro desiderato, sia un più pratico set di terminali a vite.

Requisiti di base prima di iniziare il lavoro:

  • il tubo deve essere pulito di ruggine e vecchia vernice prima della filettatura;
  • sulla sua superficie terminale dovrebbe essere rimosso lo smusso;
  • nel lavoro utilizzare solo strumenti di alta qualità per il taglio;
  • Assicurarsi di avere un lubrificante per il funzionamento efficace dell'utensile da taglio e della rimozione del truciolo.

Attenzione: le matrici per la filettatura richiedono una certa abilità. Pertanto, prima di iniziare il lavoro, è necessario esercitarsi su un pezzo del vecchio tubo in modo da non rovinare l'approvvigionamento idrico o il sistema fognario.

Set professionale per tagliare fili sui tubi

I lavori preparatori per la pulizia e la smussatura dei tubi sono fatti meglio usando la carta vetrata e un file:

  • pulire accuratamente la superficie del tubo con una lucentezza metallica;
  • smusso di file alla fine del tubo.

Pulizia del tubo prima della filettatura

Lo stadio successivo è il threading immediato, che differisce nella sequenza di azioni, a seconda degli strumenti selezionati.

Usa i dadi

Se hai acquistato un dado per infilare una filettatura con un porta stampo, la procedura sarà la seguente:

  1. blocchiamo i tubi in una morsa o li fissiamo in modo conveniente in modo che il tubo rimanga fermo durante il processo di taglio;
  2. installare la matrice nello stampo e fissarla con le viti;
  3. mettiamo olio su un tubo e sui bordi taglienti di un dado;
  4. mettere con cura lo strumento sul tubo e, ruotandolo in senso orario, abbiamo tagliato il primo passo del filo;
  5. assicurarsi che la perpendicolarità dello strumento sia in relazione al tubo;
  6. tagliare il filo della lunghezza desiderata, svitare la piastra e farla scorrere di nuovo.

Threading die

Usando una vite morire

Una versione più semplice del threading è fattibile quando si usa un dado. Questo è un dado aggiornato, equipaggiato con una guida speciale e un cricchetto. Il più delle volte venduto come un set di tubi per il taglio del filo.

Il processo di taglio sarà il seguente:

  1. impostare il dado della vite del diametro desiderato dal set acquistato nel cricchetto;
  2. mettiamo olio sui bordi taglienti;
  3. guida del vestito sul bordo del tubo;
  4. iniziamo a torcere il cricchetto, tagliando il filo;
  5. lubrificare il tubo e i bordi taglienti nel processo.

Filettatura del tubo con una vite morire

Le principali cause del matrimonio

Va ricordato che quando si tagliano i fili si può ottenere un matrimonio.

Le cause della sua comparsa sono classificate come:

Lubrificazione della filettatura nel processo di lavoro

discrepanza tra i diametri dei fori o le aste del filo tagliato;

  • l'uso di strumenti di scarsa qualità (smussati, centrati in modo improprio);
  • filettatura senza l'uso di grasso;
  • mancanza di competenze professionali.
  • Quando si tagliano i filetti, è indispensabile lubrificare il tubo con olio per macchine o fluido speciale per filettatura.

    Quindi, semplifica enormemente il tuo lavoro e raggiungi la qualità.

    Conclusioni: la migliore soluzione per l'installazione di valvole su tubi per il riscaldamento e l'approvvigionamento idrico sarà la produzione di connessioni filettate di alta qualità. Per ottenerlo, è imperativo acquistare un set di filettatura per tubi, il che facilita enormemente il lavoro.

    Scopo e scelta corretta della vite morire

    Non molti hanno sentito una parola come "vite morire". Ancora meno persone sanno cosa significa. Ma ecco cosa è un Lerk, o il solito da morire, ogni fabbro sa e ogni persona che è abituata a riparare la sua auto da solo. Quindi, il dado della vite è chiamato quella parte della piastra, che esegue il taglio del filo, che è, in effetti, questa è la parte tagliente del foro.

    Foro per vite per la filettatura

    A cosa serve? Infatti, dopo tutto, c'è Lurka nella collezione, interamente. È così, solo qui, a un piccolo costo di una serie di stampi, un set di avvitature costa ancora meno.

    Il punto qui è questo: l'intera piastra è interamente in acciaio ad alta resistenza, che è molto più forte delle leghe su cui taglia. Tuttavia, questo non è necessario, dal momento che questo lavoro viene eseguito solo da un coltello, quindi è solo lui che può avere una maggiore forza. E poiché la vite muore è la stessa fresa, diventa chiaro perché è più economica.

    Il dado della vite è utilizzato in un compartimento con un supporto, nel ruolo di quale può essere tesk e pinze e altri strumenti simili.

    Devo dire che l'industria oggi produce diversi tipi di set di thread contemporaneamente, inclusi i tubi. Va detto che alcuni set più completi possono contenere strumenti speciali progettati per eseguire lavori in luoghi difficili da raggiungere.

    Tipi e classificazione

    Naturalmente, questi semplici strumenti come questi sono molto difficili da classificare, perché ci sono alcuni segnali di differenza, senza contare, naturalmente, come le dimensioni, il passo del filo e così via.

    Tuttavia, su una base è ancora possibile fare una distinzione - questo è il principio di funzionamento. Secondo esso ci sono i seguenti tipi:

    Dovresti parlare di più su ciascuna di queste specie. Ad esempio, la connessione di due tubi può essere effettuata mediante saldatura. Questo metodo fornisce un risultato eccellente in termini di resistenza e tenuta. Tuttavia, non tutti dispongono di saldatrici e sono piuttosto costosi da acquistare contemporaneamente.

    In questo caso, è meglio fare il filo sui tubi. Come già accennato, il dado della vite è il dado più semplice con un supporto. I più economici potrebbero non avere nemmeno il detentore di cui sopra nel kit.

    Alcuni strumenti manuali possono avere supporti a cricchetto chiave, il che semplifica enormemente il processo di taglio. Tuttavia, non è necessario dare priorità a lui:

    • Un meccanismo più complesso fallisce più velocemente;
    • Ci sono alcuni tipi di acciaio che richiedono un grande sforzo nella filettatura, quindi il cricchetto non può semplicemente resistere;
    • E infine, va detto che non produciamo cricchetti, li fanno solo in Cina. Inutile dire che uno strumento così economico non sarà realizzato con materiali di alta qualità.
    Ritorna al contenuto ↑

    Utensile elettrico

    Un dado vite elettrico è uno strumento professionale. Con esso, puoi realizzare una filettatura molto accurata e precisa sul tubo di qualsiasi dimensione. Il vantaggio rispetto al cacciavite manuale può essere il fatto che nel processo di lavoro non è necessario impegnarsi molto, anche nelle situazioni più difficili. Inoltre, il processo di taglio delle connessioni sui tubi diventa molto più breve.

    Il processo di lavorare scandalosamente è semplice:

    • Il tubo è stato fissato per primo;
    • Quindi lo strumento è installato correttamente;
    • Attiva il pulsante di avvio.

    Qui, forse, questo è tutto.

    Vite a vite elettrica per filettatura

    Va notato che il potere di tali unità è piuttosto debole. Tuttavia, possono facilmente far fronte anche a materiali abbastanza forti, in quanto sono in grado di produrre uno sforzo molto grande.

    Se consideriamo le carenze di tali dispositivi, allora sono pochi, ma sono:

    • Ad esempio, uno strumento manuale può essere utilizzato in qualsiasi condizione atmosferica, in qualsiasi località e senza elettricità;
    • Il dado della vite elettrica è più capiente, cioè pesa di più e occupa anche più spazio;
    • Non consente di lavorare in luoghi difficili da raggiungere, a causa delle sue dimensioni.
    Ritorna al contenuto ↑

    Utensili a mano

    Una matrice a vite manuale, come un avvitatore elettrico, è in grado di tagliare fili su un tubo di diametro anche molto grande. Inoltre, consente anche di eseguire tagli di alta qualità e accurati, che dipendono solo dalla professionalità e dall'esperienza del dipendente.

    Tra le altre cose, questo strumento non ha bisogno di manutenzione, è semplice nel suo funzionamento, ha una piccola dimensione.

    Breve conclusione

    Dalla descrizione di entrambi i tipi diventa chiaro che lo strumento manuale non è di qualità inferiore a quello elettrico. Da ciò possiamo concludere che se è necessario effettuare riparazioni a casa, tagliando un paio di giri sul tubo, non è necessario acquistare un'unità elettrica più costosa.

    Se il lavoro di questo tipo viene eseguito costantemente e il tempo della sua implementazione è importante, allora la scelta, ovviamente, dovrebbe essere a favore di uno strumento automatico.

    Cosa cercare quando si sceglie

    Oggi l'industria produce un gran numero di trappole diverse. Inoltre, ci sono nel nostro mercato e rappresentanti stranieri di questo segmento. È chiaro che una grande varietà di dispersione dei prezzi è una realtà naturale. Questo è corretto, poiché tra l'intera varietà ci sono qualità migliori e di qualità inferiore, più funzionali e monofunzionali.

    Vale la pena notare immediatamente che qui la regola "costoso non significa qualità" non si applica. In questo caso, la relazione tra prezzo e qualità è direttamente proporzionale.

    Matrice a vite manuale per filettatura

    Inoltre, il costo vale la pena prestare attenzione alla presenza di taglierine intercambiabili. Questo ti permette di cambiare solo i tagliatori, e non l'intero strumento. Inoltre, non è più possibile acquistare la taglierina necessaria, poiché semplicemente tutte le proposte non sono adatte al tuo strumento: dovrai acquistarla completamente, il che è molto più costoso.

    È necessario focalizzare la propria attenzione sul tubo stesso, cioè sul materiale, il filo su cui è necessario fare. Va chiarito qui che alcuni kit di utensili non includono un dado a vite di grande diametro, e alcuni, al contrario, non contengono piccole dimensioni.

    Un altro criterio di selezione può fungere da materiale da cui viene realizzato il dado della vite. O piuttosto i suoi incisivi. L'opzione migliore è l'acciaio legato. Una tale varietà per la produzione di questo strumento può essere l'acciaio al cromo-vanadio.

    Bene, l'ultimo criterio di selezione è il rapporto tra prezzo e caratteristiche.

    Come operare correttamente

    Si tratterà di kluppe manuali, come raccomandazioni per l'uso dell'elettricità sempre ad essi collegate.

    Lavorare con il dado manuale

    Per ottenere una maggiore durata, è sufficiente seguire queste semplici regole:

    • Sostituire le parti usurate nel tempo;
    • Lubrificare periodicamente la madrevite con grasso per il raffreddamento delle frese. Ciò non consentirà loro di surriscaldarsi e deformarsi.
    • Adatta correttamente le misure di tubi e utensili. Il punto qui è questo: un dado a vite manuale può essere utilizzato non solo per tagliare nuovi fili, ma anche per ripristinare quelli vecchi. Se non è corretto scegliere la dimensione dell'utensile, il processo di taglio provocherà un forte attrito, che porterà a un forte riscaldamento.

    Conclusioni: probabilmente sono tutti i punti principali. Oltre a loro, va detto che lavorare con questi dispositivi è abbastanza semplice. Se parliamo del cricchetto, allora è sufficiente mettere tutto al suo posto e iniziare senza intoppi il taglio della vite senza strappi, a volte facendo movimenti nella direzione opposta.
    L'uso accurato e corretto consentirà a lungo di mantenere lo strumento in condizioni di lavoro, non cambierà la sua precisione e qualità.

    Matrice a vite manuale: utensile da taglio per dilettanti e professionisti

    Matrice a vite manuale per filettatura - un meccanismo che consente di creare una filettatura esterna su tubi, bulloni, viti prigioniere, sgona, bochatah. Il dispositivo viene utilizzato anche per la rigenerazione del taglio già finito, ma leggermente usurato. Lo strumento è composto da un supporto e incisivi. Questi ultimi sono realizzati in metallo ad alta resistenza, che garantisce la durata dell'intero apparecchio e la creazione di filati di alta qualità. Le matrici per filettature manuali sono di due tipi: il primo tipo è in grado di tagliare fili con un diametro da 0,5 "a 1 1/4" e il secondo - in 1 1/2 "e 2".

    La vite manuale può essere tagliata o aggiornata sulla filettatura dei pezzi di piccolo diametro

    Informazioni generali sugli strumenti

    La filettatura viene eseguita da tutti i noti strumenti: maschi, ganci a vite, ganci bianchi e matrici (spazzate).

    Le corse sono utilizzate per garantire la filettatura delle viti. Possono essere rappresentati come un dado in acciaio temprato, i taglienti in cui si formano slot speciali.

    Lerka è un set di prese per taglio del filo assemblate in un piatto. I fori nel foro possono tagliare solo una dimensione del filo.

    Il design del dado della vite assomiglia al lerku e muore. Solo il costo di questo dispositivo è molto inferiore a uno sweep. Il dispositivo viene utilizzato se è necessario cambiare il tubo o la sua sezione, collegare collegamenti aggiuntivi, sostituire il cablaggio del sistema, reindirizzare i tubi.

    Gli strumenti moderni hanno varie modifiche che semplificano il lavoro. Quindi, i modelli prodotti oggi sono dotati di un'unica maniglia. Il solito manico, composto da due aste, non è sempre comodo da usare. Nell'uso domestico, un rattling manuale di tipo a sonagli è comune. Il suo design consente di continuare a lavorare dopo il turno fatto, senza rimuovere la maniglia dal supporto.

    Le opzioni moderne di questi strumenti sono anche matrici aggiuntive per lavorare in luoghi difficili da raggiungere, geometria della fresa migliorata, che garantisce un buon flusso di trucioli e un facile accesso al materiale. Il centraggio preciso del filo è fornito da una guida allungata.

    Gli strumenti moderni sono dotati di frese ad alta resistenza che facilitano la lavorazione del metallo.

    Gli utensili manuali non sono inferiori a quelli elettrici in termini di affidabilità e precisione, pur avendo meno peso e dimensioni. Fondamentalmente, il meccanismo è utilizzato per creare tagli su tubi dell'acqua, del riscaldamento e del gas.

    Buon consiglio! Per prevenire l'usura degli incisivi, si consiglia di utilizzare un lubrificante-refrigerante.

    Tipi e disegni di palmari

    Ogni tipo di strumento ha le sue caratteristiche e le differenze nel design.

    1. Bugs sfrenati

    Il taglio della filettatura meccanica sulle aste e sui bulloni viene effettuato utilizzando una matrice obliqua. Il design di questo tipo di prodotto è il più semplice.

    Il dado a vite obliquo consiste di un telaio con due manici e un foro. Alloggia due listelli scorrevoli prismatici. La vite di arresto coordina il posizionamento degli sweep. Ruschi e matrici hanno una solida installazione per garantire la coincidenza dei fili dei fili sui pass. L'esatta installazione delle spazzatrici e del pangrattato è garantita da sporgenze triangolari nel telaio e corrispondenti scanalature negli stampi e nei cracker.

    La rottura delle piste viene eliminata a causa del trasferimento di pressione su di esse dalla vite mediante una fetta biscottata. Il diametro del filetto determinato deve corrispondere a un set separato di stampi. Installando la spina nel cacciavite, seguire i numeri sul telaio e muore - devono corrispondere. Perle installate in modo non corretto rendono impossibile la filettatura.

    Buon consiglio! Quando si tagliano i fili sull'asta, il diametro esterno delle spire deve essere maggiore di 0.3-0.4 mm rispetto al diametro dell'asta. In questo caso, il taglio è della massima qualità.

    2. Klupp Mayevsky

    Klupp Mayevsky è progettato per il taglio di tubi con un diametro fino a 2 ".

    Klupp Mayevsky fatto di ghisa, che colpisce il peso dello strumento

    Il cuore del meccanismo è un telaio con una scanalatura in cui sono montate le spazzole regolabili, che vengono fissate con l'aiuto di un coperchio di arresto. Le viti coordinano il posizionamento degli stampi nelle finestre. Sul telaio della vite muore la flangia guida è installata. Ha anche boccole guida. Sotto ogni diametro di tubi sono forniti set di matrici. La rotazione dello strumento è maniglie.

    I vantaggi di questo tipo di dispositivi sono la semplicità di progettazione e il peso ridotto. L'uso di un dado a vite leggero è particolarmente utile quando si applicano filetti su tubi di piccolo diametro.

    Buon consiglio! Per ottenere un'installazione accurata delle piste, vengono forniti i numeri e i rischi corrispondenti su di essi e sul corpo della vite.

    3. La vite del tubo muore

    Il dispositivo più comune per il taglio di filetti su tubi è il cosiddetto dado per viti per tubi. Lo strumento è progettato per creare talee con un diametro da 1/2 "a 2".

    Il corpo, realizzato in ghisa, da un lato è dotato di tre scanalature rettangolari per le matrici di guida, e dall'altro, con quattro fessure per il taglio delle passate. I perni sono fissati negli stampi. Entrano nelle aperture dell'anello diviso per i passaggi guida. I perni nelle talee sono posizionati nella rientranza dell'anello regolabile. I mezzi per il fissaggio degli anelli rotti al telaio sono anelli di serraggio. La rotazione degli anelli fa muovere le piastre nella direzione radiale. Questo movimento corrisponde al diametro del filo che si desidera ricevere. Il movimento è dovuto alle scanalature a forma di spirale. Le viti sono progettate per stringere gli anelli divisi. La rotazione durante il taglio dei giri viene eseguita usando le maniglie.

    In questo cluster, ci sono due serie di esecuzioni. Il primo genera fili con un diametro di 1/2 "e 3/4", e la seconda bobina con un diametro di 1 ", 1 1/4", 1 1/2 "e 2". Sull'anello ci sono serif che indicano il posizionamento dell'anello quando si tagliano i fili del diametro richiesto. Le corse del primo set vengono tagliate solo su un lato e le lastre del secondo set sono a doppio lato. Installandoli, è necessario fare attenzione ai numeri che sono stampati sul telaio del dado della vite e sulla stessa gara.

    Buon consiglio! Quando si tagliano fili con un diametro di 1 "o più, l'anello diviso deve essere portato alla tacca solo nel passaggio finale. Al primo scorrimento questo non è raccomandato.

    I moderni piatti a vite manuali sono anche elettrici, possono essere utilizzati per eseguire grandi quantità di lavoro.

    4. Muri a cricchetto

    Uno strumento di questo tipo è una modifica del dispositivo della più semplice esecuzione di costruzione. Il meccanismo a cricchetto incorporato o il cricchetto facilita il lavoro con la matrice fino al massimo, aumenta la velocità dei giri di taglio. Ratchet sono destra e sinistra. Progettato per facilitare il lavoro in luoghi difficili da raggiungere e un trasferimento ottimale dello sforzo. Il dispositivo è molto facile da usare. Può essere rimosso rapidamente dalla filettatura ruotando in senso inverso la maniglia girando la leva del cricchetto.

    Con un uso attento del cricchetto è molto tempo. In caso di guasto, è possibile utilizzare una chiave a gas invece.

    Come scegliere la vite muore

    La gamma di prezzi di questi strumenti nei mercati e nei negozi è piuttosto ampia. La qualità delle merci dipende dal costo. È necessario acquistare un meccanismo costoso solo se sei un professionista o se a seguito del lavoro è necessario ottenere un risultato di alta precisione. Scegliendo uno strumento, è necessario prestare attenzione alla qualità dell'acciaio da cui sono fatte le frese. È preferibile scegliere drogato. Perché lo strumento funzioni a lungo, deve essere acquistato con taglierine intercambiabili. Le frese di diversi produttori hanno dimensioni di ingombro diverse e non sempre si adattano allo stesso pin.

    La designazione inserita nel nome del modello indica il diametro del tubo che può essere lavorato con il suo aiuto.

    Lavorare in luoghi scomodi o difficili da raggiungere può essere facilitato utilizzando un dado a cricchetto

    Il principio della filettatura su diversi tipi di superfici

    Algoritmo di avvitamento per bullonatura:

    • pulire la superficie del pezzo da contaminazione;
    • bloccare l'oggetto in una morsa in posizione verticale;
    • rimuovere la scala dal bullone e praticare lo smusso alla fine della parte filettata;
    • creare un filo (le perle solide creano il taglio in un passaggio e lo scorrimento in 2-3 passaggi);
    • raffreddare la spazzata con olio di lino o solfofresolo.

    Algoritmo per applicare spire filettate sui tubi:

    • se il tubo non è nuovo ed è già stato in funzione, è necessario pulirlo da sporco o vernice;
    • fissare il tubo ancora;
    • nel luogo da trattare, applicare olio di lino o olio;
    • metti la vite sul tubo, rimuovendo le viti di fissaggio;
    • avvicinare le piastre di guida al tubo, colpendo delicatamente la maniglia dell'anello di bloccaggio con un martello leggero;
    • fissare le piste con la vite di bloccaggio;
    • allo stesso modo, installare e fissare gli stampi di taglio, concentrandosi sulla tacca del diametro richiesto del tubo da tagliare;
    • premendo la vite muore in avanti, ruotarla in senso orario;
    • si consiglia di tagliare il filo gradualmente, senza strappi, senza fretta, facendo una fermata attraverso il pavimento di un giro per non piegare il tubo;
    • per rimuovere la vite morire dal tubo, le piastre devono essere diluiti.

    Dopo aver effettuato le virate, è necessario provare a collegare il filo realizzato con il contropezzo. Puoi continuare a lavorare solo se gli elementi interagiscono correttamente. Nel caso di lavorazione del vecchio tubo, i fili tagliati devono essere ispezionati per verificare la presenza di aperture passanti. Se il taglio viene applicato su un tubo dell'acqua usurato, esso deve essere tenuto con una chiave a gas in modo che la forza applicata durante la rotazione del filtro sia sfalsata.

    Il dado per viti filettate manuale, così come ogni utensile, richiede una cura permanente. La lunga durata è assicurata solo in caso di uso corretto del meccanismo. Pertanto, dopo l'operazione, deve essere smontato, pulito da sporco e lubrificato. Ai primi segni di smussamento degli incisivi, dovrebbero essere cambiati con altri della stessa forma e dimensione.

    Come tagliare il filo sul tubo?

    Per collegare parti in sistemi di diverso tipo, spesso si usa il taglio o il filo. Fornisce affidabilità e durata delle strutture. Gli elementi di fissaggio con filo sono universali, perché con il loro aiuto è possibile montare e smontare facilmente i tubi di vari sistemi.

    Caratteristiche speciali

    Il filo è stato inventato due secoli fa: poi una macchina a vite è apparsa per la prima volta in Gran Bretagna. L'inventore G. Maudsley scoprì un metodo per applicare un filo preciso e inventò un dispositivo per misurarlo (micrometro) con una precisione di 0,0001 pollici.

    All'incirca nello stesso periodo, l'ingegnere meccanico D. Whitworth creò il primo profilo di filettatura e propose un sistema dei suoi standard. Da allora, l'invenzione porta il suo nome: la scultura di Whitworth. Ha formato la base per tutti i tipi di standard nazionali.

    Nessuno ricorda la data esatta dell'aspetto del thread, tuttavia, la data del suo utilizzo può essere considerata l'inizio della produzione industriale.

    La caratteristica principale della filettatura è che lo strumento per la sua implementazione deve essere realizzato con un materiale di maggiore durezza rispetto all'elemento tagliato, e per la fabbricazione di questo utensile, a sua volta, dovrebbero essere utilizzate strutture con elementi di composizione ancora più duri.

    Oggigiorno le opzioni di filettatura dei tubi sono infinite. È solo importante scegliere quello che è necessario. Un buon risultato è garantito se vengono utilizzati materiali e strumenti di qualità nell'esecuzione del lavoro, le istruzioni sono seguite e la tecnologia di taglio. Quando si tagliano i fili, è meglio usare uno strumento di qualità, poiché è improbabile che funzioni a lungo termine.

    Ora la maggior parte dei sistemi di tubazioni sono fatti di plastica. Spesso è necessario serrare le strutture usando elementi di collegamento in plastica e metallo. Nella sfera domestica, tali elementi di fissaggio sono una soluzione abbastanza frequente, sono chiamati combinati. Nei moderni sistemi di comunicazione si usa tradizionalmente uno dei tipi di tubi in plastica o metallo. Tuttavia, in alcuni casi è consigliabile utilizzare esattamente la struttura combinata.

    Per l'installazione di sistemi quando si combinano elementi di HDPE e metallo, vengono utilizzati diversi metodi di connessione, inclusi i thread filettati e flangiati.

    Tubi con un diametro fino a 40 mm vengono uniti in modo filettato. Le connessioni flangiate vengono utilizzate per tubi di diametro maggiore, dove è impossibile serrare il taglio.

    Il collegamento di un tubo di polipropilene con un tubo di metallo viene effettuato utilizzando raccordi creati appositamente per questo scopo. Sono composti, un lato del quale è filettato al metallo, e l'altro - una manica di plastica. I giunti combinati multipli sono realizzati con raccordi complessi speciali.

    strumenti

    Per l'implementazione del lavoro è necessario preparare tutti gli strumenti e i dispositivi necessari per il taglio. In ogni caso, il set di tubi filettati varierà nella composizione, ma per l'uso manuale è costituito da stampi, da una vite e da un supporto a cricchetto. Il kit comprende anche un tagliatubi, una chiave per il gas, un file, un seghetto, una smerigliatrice, lubrificanti e altri strumenti. Per coloro che non vogliono lavorare con il metodo classico vecchio stile, c'è un'alternativa: uno strumento di potere.

    I requisiti principali sono imposti sulla qualità dello strumento utilizzato e sulla preparazione al lavoro.

    Il taglio stesso viene eseguito utilizzando stampi. Alcuni sono tagliati solo da un lato, altri da entrambi.

    Per l'implementazione di thread interni nel kit è possibile includere anche diversi tocchi con diversi indicatori della profondità dello slot. Alcuni sono progettati per sgrossare la superficie interna del tubo, altri - per la finitura. Questa attrezzatura è presentata sotto forma di una vite con scanalature per trucioli. È attaccato al cancello con l'aiuto della sezione di coda.

    Per mezzo di un taglio taglio interno in diversi approcci è fatto. Il loro numero dipende dal materiale con cui lavorano. Ad esempio, set speciali di diversi tocchi vengono utilizzati per realizzare fili in leghe di titanio.

    Un dado, un purger o un calibro viene utilizzato per realizzare fili di varie forme sui tubi. Si tratta di un dado in acciaio con una base di taglio all'interno, in cui sono presenti fori speciali - scanalature per rifiuti. Le matrici sono tubolari, esagonali, rotonde e quadrate. La modifica del loro corpo è solida, divisa e scorrevole.

    I modelli scorrevoli (prismatici) sono anche chiamati semilavorati, sono fissati alla vite con viti e una guarnizione speciale - un cracker. Questo è necessario per distribuire uniformemente la pressione sulla vite. L'utilizzo degli stampi esegue il taglio di una filettatura cilindrica, conica, rotonda o metrica. Le parti componenti dello stampo sono driver e cartucce speciali con cui è collegato al corpo del telaio.

    Klupp è costituito da un telaio in cui gli elementi di taglio - le matrici sono fissi. Ogni mandrino è dotato di quattro stampi in acciaio. La matrice è inoltre dotata di una speciale maniglia a cricchetto. Solo un dado può essere inserito nel porta stampo e diversi nella matrice. Il meccanismo di taglio è in grado di tagliare due tipi di fili: 0,5 - 1, 1 ½ - 2 pollici.

    La vite manuale muore, di regola, esegue il taglio di tubi di piccolo diametro. Sono completati con uno speciale portapenne. Possono anche essere utilizzati con un'apposita chiave per tubi. È piccolo, semplice e facile da usare.

    Una pinza con un supporto e un cricchetto è una modifica del design con un meccanismo di ingranaggi progettato per realizzare una filettatura con un diametro superiore a un pollice. Ratchet - un meccanismo indispensabile. Con l'aiuto di cricchetti a sinistra ea destra, è conveniente lavorare in luoghi difficili da raggiungere, ad esempio vicino alle pareti. Con l'aiuto della leva del cricchetto, il dado della vite viene rimosso rapidamente dalla filettatura facendo scorrere nella direzione opposta, fornendo un metodo alternativo di taglio della filettatura.

    In pratica, usa il solito, obliquo e kluppy Mayevsky.

    Lo stampo a vite obliqua viene chiamato perché regola la distanza tra le matrici scorrevoli. Indica il diametro del taglio. Disegni di questo tipo sono i più facili da usare.

    I calchi di Mayevsky di una costruzione più complessa, sono usati per la realizzazione di fili di tubi. Contengono tre serie di matrici intercambiabili, specializzate in diametri della filettatura fino a 2 pollici. I disegni di questo tipo vengono utilizzati per la filettatura su tubi di diametro ridotto.

    Taglio su tubi di grande diametro eseguiti su scala industriale. Ad esempio, per tagliare un tubo senza saldatura con un diametro di 219 mm, è necessaria una speciale macchina automatica. Involucro (colonne) tagliato solo su macchine speciali in condizioni speciali, fatte salve tutte le misure di sicurezza.

    Come tagliare?

    Quando tutti gli strumenti sono pronti, è possibile eseguire la filettatura sul tubo, ad esempio i sistemi di riscaldamento. Va notato che non è necessario avere competenze particolari per eseguire questo tipo di lavoro - tutto può essere fatto a mano.

    Prima di tutto, è necessario studiare il processo stesso, guidato dalla seguente regola: la filettatura sui tubi deve essere eseguita in una determinata sequenza, altrimenti il ​​codice sorgente e il guasto dell'apparecchiatura non dovrebbero essere evitati.

    Prima di tagliare il tubo, è necessario ispezionare la vernice vecchia, la presenza di corrosione e la placca, e quindi trattarla pulendo a fondo la superficie con l'aiuto di strumenti e strumenti speciali, come una smerigliatrice. Dalla fine del tubo, è necessario pre-elaborare, rimuovendo lo smusso, per una voce di filo migliore. Se il taglio viene eseguito con un tagliatubi, i bordi tagliati saranno lisci, senza grazie. Se lo fai con un seghetto o una smerigliatrice angolare, devi pulirli sul metallo con un file - questo migliorerà notevolmente l'unione. Prima e dopo la filettatura, è necessario lubrificare le frese e la superficie del tubo con un fluido speciale.

    Le lame del calibro richiesto vengono inserite nel telaio della matrice per viti con l'aiuto di viti di serraggio. Quindi il dado della vite viene messo sulla superficie preparata del tubo e una coppia di spire di partenza viene eseguita nella direzione del taglio. Il filo viene realizzato solo dopo tale fissaggio.

    Successivamente, l'interruttore del cricchetto viene regolato e inizia la rotazione in senso orario verso destra (nella direzione del filo). Non è necessario uno sforzo speciale. Affinché i chip siano ben rimossi, è necessario lavorare utilizzando il seguente range di rotazione: due giri in avanti, mezzo giro - indietro. Per evitare l'inclinazione è necessario osservare rigorosamente la corretta posizione della matrice rispetto alla tubazione.

    È possibile controllare la qualità della filettatura con un dado, avvitandolo sul tubo.

    Dopo aver completato il lavoro, è necessario preparare la filettatura prima dell'installazione con un sigillante, un nastro adesivo o un filo di lino.

    mezzi

    Una filettatura è un tipo di connessione per la quale vengono presi in considerazione gli elementi e l'angolo del profilo (sezione trasversale della bobina), nonché il diametro lungo i bordi esterno, centrale e interno. L'intaglio del profilo è diviso in triangolari, trapezoidali, rettangolari e altri tipi.

    Per il taglio di tubi per gas e acqua è stata utilizzata una filettatura cilindrica. Gli ultimi due turni non sono fatti completamente. Questa è una rottura necessaria per la sigillatura ermetica dei tubi. La corsa è eseguita da tipi speciali di matrici. Il diametro del tubo è misurato in millimetri e il filo in pollici.

    Il taglio è diviso in interno ed esterno, a sinistra ea destra. Nella versione sinistra, i dadi sono serrati sul lato sinistro e nella versione destra sul lato destro. Tipi di fili sono determinati dai metodi di funzionamento e sono di fissaggio, esecuzione e montaggio-tenuta. Quest'ultima opzione è utilizzata per tagliare i fili sui tubi a casa.