Come installare il rubinetto sul lavandino: un'analisi dettagliata della tecnologia di installazione

Se vuoi sostituire il rubinetto nel bagno o in cucina, e non c'è esperienza nell'esecuzione di questo tipo di lavoro, non dovresti disperare. Questo non significa che il compito sia impossibile e dovrà chiamare l'idraulico.

Basta studiare la guida dettagliata su come installare il mixer sul lavello e completare con cura tutte le fasi di installazione, osservando le regole di sicurezza.

Installazione del mixer: analisi della tecnologia

Quasi ogni uomo adulto è in grado di installare il mixer a casa. Non è sempre dietro di loro che c'è un'esperienza simile, ea volte è imbarazzante chiedere a colleghi più esperti.

Una procedura di installazione dettagliata verrà in soccorso, che eliminerà molte domande e ti darà fiducia nelle tue forze: è piuttosto semplice gestire l'installazione del mixer.

Come prepararsi per l'installazione

Prima di andare direttamente all'installazione, c'è una fase preparatoria. Per prima cosa è necessario esaminare attentamente il lavandino, se è già installato nel bagno. Se questo è un lavello della cucina, allora deve ancora essere studiato. Prima di tutto, il numero di fori forniti dal produttore per il futuro mixer è interessante.

Spesso, il produttore del lavandino originale completa il mixer con tutti i dettagli necessari per l'installazione. Ma questo è possibile solo in modelli costosi, in cui tutti gli elementi idraulici sono decorati nello stesso stile.

È importante quando si acquista un mixer per verificare se tutte le parti sono incluse. Dopo tutto, l'installazione richiederà dadi, guarnizioni, rivestimento flessibile o rigido. La presenza di tutti i componenti dovrebbe essere prestata attenzione prima di acquistare il prodotto.

Quando viene acquisito il mixer del modello richiesto e la dimensione, l'istruzione è studiata, rimarrà per installarlo. Per fare questo, hai bisogno di strumenti che sono desiderabili per preparare anche prima dell'inizio del lavoro. Si tratta di chiavi a brugola e chiavi regolabili, nastro sigillante, nastro adesivo, chiave piccola, cacciavite, pinze, torcia elettrica, kit miscelatore idraulico con tutti gli accessori, un panno morbido.

Potrebbe essere necessario acquistare altri 2 tubi flessibili, se la lunghezza dei tubi che vanno con il mixer è insufficiente. E un seghetto, se devi installare un modello con una valvola di fondo che ha una regolazione meccanica.

Se il bagno era già in funzione, allora molto probabilmente dovrai rimuovere il vecchio rubinetto. È importante fare tutto con estrema cura, in modo da non danneggiare il lavandino, se non si prevede di sostituirlo. È meglio perforare un pezzo di stoffa morbida sul fondo del serbatoio per evitare scheggiature e graffi accidentali.

Quindi è necessario chiudere le valvole di alimentazione dell'acqua al rubinetto. Se non ce ne sono, è necessario tagliare l'acqua nell'intero appartamento / casa. Quindi è necessario controllare questo aprendo il rubinetto - se non gocciola nulla, allora si può procedere allo smantellamento.

Quando il lavello non era ancora in funzione, non è necessario smantellare nulla. Sarà sufficiente spegnere l'alimentazione idrica e sottoporre a fumigazione un panno morbido sulla parte anteriore del serbatoio per proteggerlo da danni accidentali.

Descrizione della tecnologia di installazione

Se il lavoro di preparazione viene eseguito correttamente, l'installazione del mixer sul lavandino in ceramica non richiederà molto tempo: in media, ci vorranno circa 30 minuti. A condizione che vengano lette le istruzioni nel kit e che il mixer stesso sia assemblato.

È più facile installare il miscelatore su un lavello in ceramica, se non è ancora fissato sul posto di lavoro. Quando questo non è possibile, l'installazione potrebbe essere un po 'difficile e avrete bisogno di una torcia elettrica. In luoghi difficili da raggiungere, è necessario evidenziare una torcia elettrica: qui è necessario un assistente.

Per collegare il mixer al lavandino, è necessario:

  • con una chiave 10 o 11, fissare la connessione flessibile al mixer. È possibile utilizzare un tubo flessibile in acciaio inossidabile corrugato;
  • mettere una guarnizione in gomma o silicone sulla base della gru;
  • Avvitare 2 perni a turno con una chiave o le mani. Se il modello viene fornito con una manica, non sarà necessario inserire borchie;
  • infilare i tubi flessibili nel foro nel lavandino;
  • indossare un tampone di gomma a ferro di cavallo dal basso;
  • mettere la rondella metallica sulla parte superiore della guarnizione;
  • stringere il dado a risvolto su ciascuna delle due viti prigioniere, stringendo con una chiave o una chiave per affidabilità.

Stringendo i dadi, è importante non esagerare - la connessione potrebbe rompersi e lasciar passare l'acqua. Se giriamo i dadi senza stringere, il dispositivo di fissaggio si bloccherà e il rubinetto sul lavandino continuerà a danzare da un lato all'altro.

Quali strumenti sono necessari per installare il mixer?

In effetti, non c'è alcuna difficoltà nell'installare il mixer da solo, tutto ciò che serve è una chiave inglese e forse un cacciavite, una croce o un piatto, se è necessario salire all'interno del rubinetto.

Dei materiali di accompagnamento necessitano nastro isolante e fumlenta (può essere sostituito con fibra di lino).

Quindi avvolgiamo in due strati con del nastro i dadi che gireremo (in modo da non disturbare la copertura dei dadi e lasciare graffi su di essi dalla chiave).

Ci avvolgiamo con filo o filo di fibra di lino (servono come sigillante in modo che l'acqua non fluisca da sotto il filo).

Avvitare i dadi sulla filettatura, centrare la valvola e serrare i dadi con una chiave regolabile.

È imperativo controllare se l'acqua sulle connessioni perde, anche se è leggermente bagnata, quindi riavvolgere il filo, altrimenti in seguito potrebbe causare un grande flusso su questa connessione.

Chiave per il fissaggio del mixer

Buona giornata! Sto cercando una chiave del genere, perché è necessario stringere il mixer senza rimuovere il lavandino, non c'è nulla di simile nei miei negozi, voglio ordinarlo su Internet, ma non riesco a trovarlo, si può chiamare diversamente?

Gli idraulici 2loed hanno le loro chiavi.

Ho mostrato questa foto al mio idraulico, non ha sentito parlare di una simile chiave.

Loed ha scritto:
Ho mostrato questa foto al mio idraulico, non ha sentito parlare di una simile chiave.

Ha visto più di una volta le chiavi simili fatte di carruba tagliata, con una "T" centrale di un manico adatto saldato ad esso.

  1. Io uso solo una chiave a tubo profonda. Manuale.
  2. testa lunga per manopola standard, ad esempio 1/4 ".
  3. chiavi ad anello con cricchetto (ma non sempre sono comode da gattonare - sono lunghe).
    I dadi hanno incontrato 10 e 11 mm.

npn ha scritto:
2 loed

  1. Io uso solo una chiave a tubo profonda. Manuale.

Questa è un'altra chiave, la testa terminale non è applicabile in questo caso. Questo mixer ha un grosso dado (non ricordo esattamente, circa 36-41mm) ramer.

  1. Io uso solo una chiave a tubo profonda. Manuale.

Ho provato con una chiave a tubo, ma la vite del miscelatore (ha circa 5-7 cm sporgenti) non si inserisce all'interno della chiave a tubo.

Loed ha scritto:
Ho provato con una chiave a tubo, ma la vite del miscelatore (ha circa 5-7 cm sporgenti) non si inserisce all'interno della chiave a tubo.

Le dimensioni devono essere specificate immediatamente.
Qui (vedi foto)

Loed ha scritto:
Ho provato con una chiave a tubo, ma la vite del miscelatore (ha circa 5-7 cm sporgenti) non si inserisce all'interno della chiave a tubo.

C'mon non sale. Era necessario comprare il russo più economico - sono fatti davvero da un tubo e lungo - puoi sputare sui piselli

a mio modesto parere

Non del tutto chiaro - nel primo messaggio nell'immagine è mostrata la chiave per i vecchi miscelatori domestici, sotto il dado per 48 (o così). I miscelatori di cento anni non producono. Se parliamo di nuovi mixer con nuts alla 10..12, allora Kvost dice che la chiave tubolare sovietica per 15 rubli (reperibile nei negozi di automobili) risolve il problema.

Jar ha scritto:
Non del tutto chiaro - nel primo messaggio nell'immagine è mostrata la chiave per i vecchi miscelatori domestici, sotto il dado per 48 (o così). I miscelatori di cento anni non producono. Se parliamo di nuovi mixer con nuts alla 10..12, allora Kvost dice che la chiave tubolare sovietica per 15 rubli (reperibile nei negozi di automobili) risolve il problema.

Il mixer è nuovo, nella foto la chiave è approssimativa secondo me, che può essere stretta, ma il dado lì è davvero 10 o 12, quelli tubolari che ho provato (ho preso il mio dai miei vicini) non andavano bene. dopo la testa si fa un buco sotto l'estremità del conducente con i bordi verso l'interno che non consentono un perno filettato. In generale, ho fatto una conclusione (se non ci sono tali chiavi speciali, anche se non è chiaro il perché) dovresti cercare un'auto tubolare per 10 o 12 con un buco nel negozio senza curve.

Sottigliezze del processo di sostituzione del mixer

Se per qualche ragione - rottura, usura, cambio di design, è necessario sostituire il rubinetto in bagno o in cucina, quindi per il proprietario questa attività non dovrebbe essere un evento inaspettato e straordinario. Auto-sostituzione del rubinetto - lavoro semplice che richiede solo cura e la disponibilità di uno strumento adatto. Tale lavoro richiede un massimo di 1,5 ore da un artigiano domestico, senza contare il tempo di scegliere e acquistare l'attrezzatura sanitaria necessaria nella rete di distribuzione.

Caratteristiche speciali

Qualsiasi attrezzatura sanitaria dell'appartamento è inclusa nel sistema di tubature e comunicazioni sanitarie comuni alla casa o al distretto. Pertanto, è necessario ricordare la responsabilità per errori nell'auto-riparazione o sostituzione di questa apparecchiatura. Possono portare a danni alle proprietà dei vicini e alla società di gestione a causa di inondazioni, incendi o altri incidenti derivanti dalla negligenza delle loro azioni responsabili dell'incidente. Tutto questo può essere evitato se si considera attentamente l'intero processo di sostituzione del mixer prima di iniziare il lavoro.

Prima di iniziare la riparazione o la sostituzione di raccordi idraulici (valvole, valvole, rubinetti, miscelatori) e dispositivi per il loro collegamento alle tubazioni, è necessario interrompere completamente l'alimentazione idrica alla sezione in riparazione. Per fare questo, le valvole di intercettazione sono chiuse all'ingresso delle condutture di una casa o appartamento (gli esperti chiamano tali valvole valvole primarie o valvole primarie).

La sostituzione o la riparazione di un miscelatore richiede la chiusura dei due tubi di alimentazione dell'acqua, calda e fredda. Oltre a chiudere le tubazioni, è necessario garantire la densità del rinforzo primario aprendo tutte le valvole nell'area sconnessa per la revisione: la chiusura della perdita dalle valvole conferma l'assenza di spazi vuoti nelle valvole primarie.

Sono necessarie misure preliminari per garantire la completa sicurezza del lavoro. Se si scopre che le valvole primarie in posizione "chiusa" consentono il passaggio di grandi quantità di acqua, allora è necessario ottenere il permesso di spegnere le valvole all'ingresso o persino all'ingresso di tutta la casa. L'autorizzazione può essere ottenuta presso la Società di gestione, dove è necessario scrivere una dichiarazione che indichi la data e l'ora della riparazione proposta.

La società di gestione deve inviare i propri dipendenti all'operazione di disconnessione e successiva connessione delle condotte.

Per sostituire un mixer inadatto o non rappresentativo, devi prima acquistarne uno nuovo. C'è un'enorme quantità di rubinetti per vasche e lavandini di produttori nazionali ed esteri, di qualsiasi colore, stile e materiale di produzione.

Il dispositivo dei bagni moderni prevede l'installazione di miscelatori di due tipi funzionali in diverse versioni.

  • Due miscelatori separati: uno è installato sopra la ciotola del lavandino, l'altro - per il riempimento della vasca e della doccia. Questi dispositivi sono completamente diversi per design e funzionalità. Sopra il rubinetto del lavandino è un ordinario, progettato per il lavaggio. Il rubinetto sopra il bagno ha un interruttore di direzione del flusso per la doccia o per il gander per l'acqua.
  • Un mixer che svolge contemporaneamente tre funzioni: un lavabo sopra il lavandino, un dispositivo per l'acqua in bagno e una doccia. Lo stesso tipo di miscelatore viene utilizzato come nella prima versione (con un interruttore di direzione del flusso d'acqua).

Per il lavello, è più comune utilizzare i rubinetti convenzionali con due valvole (una valvola per l'avviamento a freddo e l'altra per l'acqua calda) o rubinetti con una leva. Anche le gru con leva vengono chiamate leva singola. I dispositivi denominati mixer non sono gli stessi. Differiscono anche in termini di facilità d'uso: il controllo con una sola mano è sufficiente per regolare la pressione e la temperatura dell'acqua attraverso una valvola a leva singola. In un rubinetto a due valvole, a volte due mani risultano essere piccole.

I miscelatori senza contatto che sono familiari a tutti quando si visitano luoghi pubblici (teatri, cinema, ristoranti, caffè, stazioni) non sono solo un nuovo tipo di comfort sanitario sui principi dell'automazione e dell'elettronica, ma anche dispositivi abbastanza igienici ed economici.

Dopo averli adattati a una certa temperatura di alimentazione dell'acqua adatta a tutti i membri della famiglia, non vengono più toccati con mani sporche o insaponate.

Non ci sono problemi con l'oblio di spegnere il rubinetto - il sensore in assenza di un "oggetto di lavaggio" bloccherà il flusso dell'acqua. Ma è problematico riparare tali rubinetti a casa a causa della complessità del sistema di sensori, e nella relazione dell'utente sono adatti solo per l'installazione sopra un lavandino in bagno. In altri luoghi sono completamente irrilevanti: è possibile comporre il bagno solo tenendo costantemente le mani sotto il rubinetto, e in cucina sono scomodi in termini di frequenti cambiamenti della temperatura dell'acqua durante il lavaggio e il risciacquo dei piatti.

I rubinetti monocomando hanno anche un grosso svantaggio: hanno valvole a sfera o meccanismi di intercettazione delle cartucce molto impegnativi per l'acqua pulita. Nelle condizioni delle vecchie reti di approvvigionamento idrico che non sono dotate di moderne attrezzature per la pulizia, le parti in ceramica dei rubinetti falliscono rapidamente. Le parti di riparazione non sono soggette, possono essere sostituite solo con un nuovo meccanismo di bloccaggio. Ma con tale lavoro puoi farcela in 20 minuti senza ricorrere ai servizi di idraulici. Più importante in questo caso, l'insieme dello strumento desiderato.

Cause di fallimento

Le ragioni principali per la sostituzione completa dei miscelatori in cucina e in bagno sono le frequenti perdite o blocchi, l'usura dei meccanismi di commutazione nel sistema di erogazione della doccia, le crepe nell'alloggiamento, il guasto degli elementi di fissaggio e anche un cambiamento nel design delle stanze in cui sono installati questi rubinetti. È necessario comprendere e determinare esattamente il motivo per cui si verificano guasti. Ciò è particolarmente importante per coloro che sono soddisfatti dei mixer esistenti e i costi aggiuntivi non sono inclusi nei piani.

Spesso, alcuni di questi motivi possono essere eliminati senza sostituire l'intera gru.

Le perdite nei tipi di gru a due valvole provengono dal miscelatore e dal volano della gru.

  • Dal mixer gusak. Uno dei due motivi è possibile, o entrambi. Il primo è l'omissione delle guarnizioni della valvola a causa della violazione della loro integrità, usura, indurimento o deformazione. Violazione di integrità può verificarsi a seguito di esposizione ai bordi taglienti della guarnizione del sedile della gru. Il secondo è l'usura del sedile e della valvola, che si verifica più spesso nelle gru con una lunga durata in seguito alla corrosione e all'esposizione meccanica (sfregamento) all'acqua.
  • Da sotto il volano della gru. Questo è da biasimare: la guarnizione dello stelo del volano o la guarnizione della valvola. La causa di una cattiva tenuta del volano è un anello di tenuta allentato o deformato. Il motivo per cui mancava la guarnizione - è caduto dal perno.

I miscelatori a sfera o cartuccia danno perdite quando sabbia o altri detriti entrano nel meccanismo dell'otturatore (tra la sfera e il suo zoccolo ai miscelatori a sfera e tra i dischi a saracinesca). Anche con una stretta chiusura dei rubinetti, l'acqua filtrerà attraverso lo spazio tra le parti di lavoro delle valvole.

Nei rubinetti con doccia, oltre ai guasti elencati per tipi di miscelatori simili, sono possibili altre perdite.

  • Quando si apre l'acqua del rubinetto scorre attraverso il gander e attraverso la doccia. Il motivo risiede nel passaggio. A seconda del tipo di meccanismo, questi possono essere: mancanza di pressione dell'acqua per la commutazione forzata del sistema "doccia-deflusso" in tipi di interruttori a pulsante con valvola metallica, usura delle parti di guida negli interruttori con eccentrico e barilotto, rottura dovuta all'ingresso di sabbia e morsetti in interruttori a sfera, indossare guarnizioni in dispositivi a bobina.
  • Perdita attraverso il pulsante a seguito di danni alla ghiandola.

La ragione per ridurre il flusso di acqua all'uscita di qualsiasi tipo di rubinetto è spesso l'intasamento di un dispositivo speciale installato all'estremità del gander, chiamato aeratore. È inquinato a causa dell'elevata rigidità dell'acqua grezza, dei depositi salini di cui si intasa la griglia dell'aeratore e dei fori nella doccia. La lettiera e le incrostazioni nelle condutture dell'acqua possono causare l'intasamento degli stessi miscelatori, il che influirà anche sulla potenza del getto all'uscita del rubinetto. Tutti questi malfunzionamenti non richiedono una sostituzione completa dei rubinetti e possono essere facilmente riparati a casa.

I guasti sotto forma di fessure e fistole nei corpi delle valvole, la rottura degli elementi di fissaggio realizzati in congiunzione con i corpi delle gru, devono essere sostituiti con dispositivi riparabili. Sebbene i rubinetti senza contatto siano caratterizzati da una lunga durata, sono soggetti agli stessi malfunzionamenti di tutti gli altri: si intasano con acqua sporca, i meccanismi interni dell'otturatore si logorano, le griglie di aerazione si intasano. Ma oltre a questo, i sensori e le fotocellule che sono responsabili di accendere l'acqua quando le mani si avvicinano all'ugello del rubinetto possono fallire. Tale malfunzionamento sarà controllato solo da uno specialista esperto in elettronica.

Strumenti necessari

Quando si sostituiscono i miscelatori, è necessario un piccolo set di strumenti, che può sempre essere trovato in una persona che sa come risolvere autonomamente i problemi economici.

Ecco un elenco di strumenti che potrebbero essere necessari durante lo smontaggio e l'installazione di gru di vario tipo (senza riparazioni):

  • Chiave regolabile o chiave per gas di medie dimensioni (ideale per avere una chiave di serraggio);
  • chiavi a bussola per 10, 11, 12, 13, 14, 22 e 24 mm (raramente - una chiave per 27);
  • chiave tubolare terminale 10 mm;
  • pinze;
  • un coltello;
  • forbici;
  • cacciavite piatto sottile;
  • Cacciavite a croce;
  • secchio (bacino) per drenare l'acqua.

Oltre allo strumento, avrai bisogno di materiali di consumo:

  • nastro per raccordi di tenuta (tenuta filettata);
  • sigillante liquido;
  • nastro isolante.

Il collegamento dei tubi dell'acqua deve essere sostituito con quelli nuovi. Le nuove gru vengono fornite alla rete di distribuzione con tubi flessibili, ma la loro lunghezza non corrisponde sempre alla lunghezza effettiva nel sito di installazione. Pertanto, si consiglia di misurare la lunghezza dei vecchi tubi e di acquistare gli stessi. La lunghezza standard dei tubi del kit con le gru è di 30 cm.

Come rimuovere e smontare?

Prima di installare un nuovo rubinetto, è necessario smantellare il vecchio impianto idraulico. Il modo più semplice per rimuovere il rubinetto del bagno è perché viene rimosso completamente svitando i due dadi a cappello che lo collegano ai tubi di alimentazione dell'acqua calda e fredda. L'unica difficoltà può sorgere nel caso di condotte realizzate con polimeri. Quando si svitano i dadi, sarà necessario un grande sforzo, quindi è necessario tenere i tubi sott'acqua per evitare di torcersi e romperli. È possibile tenere il tubo con un gas o una chiave di serraggio per le alette di fissaggio in metallo sigillate al loro interno.

I miscelatori per lavelli non possono essere rimossi così rapidamente, il lavoro è spesso associato a difficoltà nell'accesso ai siti di smantellamento e talvolta richiede la rimozione della ciotola.

La maggior parte dei rubinetti per lavello moderni verranno correttamente rimossi nel seguente ordine.

  • Le condotte idriche sono scollegate dalle valvole di intercettazione principali sul collettore di ingresso di un appartamento o di una casa.
  • Le gru vengono aperte sia sul posto di lavoro che in altri luoghi per rimuovere la pressione dalle aree disconnesse. Sotto l'aperto rubinetto smontato, se necessario, è possibile sostituire un secchio per raccogliere il liquido rimanente nella fornitura di linee di acqua calda e fredda.
  • Assicurandosi che tutta l'acqua dai tubi a livello dei rubinetti sia sparita, è possibile iniziare a lavorare sulla rimozione del miscelatore del lavello. Per fare questo, devi arrampicarti sotto la ciotola, posare qualcosa per non sporcare. È meglio scollegare i tubi delle fognature e un sifone: sarà più comodo essere impegnati nella gru. È bene usare un secchio o una bacinella per raccogliere eventuali residui di liquido nei dispositivi di fogna staccabili.
  • Scollegare i cavi flessibili dai tubi dell'acqua calda e fredda. Nei tubi e tubi del livello inferiore c'è ancora acqua, non fa male sostituire i piatti per la sua raccolta. In questa fase, hai bisogno di una chiave inglese fissa o fissa 22x24.
  • Utilizzare immediatamente un attrezzo adatto (coltello, cacciavite) per pulire i raccordi dei tubi di alimentazione dai resti del vecchio sigillante, se presente.
  • La prossima operazione è la più difficile, soprattutto se il rubinetto è installato molto tempo fa. Il fermo inferiore della gru ha due perni lunghi in acciaio con dadi avvitati su di essi. Dall'umidità, i dadi si attaccano strettamente ai perni e talvolta è impossibile svitarli. Per facilitare il compito, si raccomanda di lubrificare tutte le filettature dei perni e il loro contatto con i dadi con cherosene o una soluzione speciale venduta nei negozi di ferramenta, e dare un po 'di tempo per la disintegrazione dei punti di connessione della bilancia. Dopo di ciò, svitare i dadi con una chiave completamente tubolare per 10 (e una chiave inglese farà).
  • Ora è il momento di alzarsi dal pavimento da sotto il lavandino. Dopo aver allungato la valvola il più possibile, svitare le connessioni flessibili dagli ingressi nella parte inferiore del corpo valvola. Questo può essere fatto con le pinze.
  • Sollevare l'intera gru. Prima di svitare i tubi questo non può essere fatto - la piastra di fissaggio inferiore interferisce, attraverso le aperture di cui non passano i dadi dei tubi flessibili che collegano i tubi alle tubature.
  • Per pulire il luogo di installazione del mixer sul lavello dallo sporco non solo dall'alto, ma anche dal basso, sotto il lavandino.

Si raccomanda di non gettare le valvole rimosse, ma di smontarle per le parti. Nessuno sa quando possono essere richieste guarnizioni, elementi di fissaggio, valvole e rubinetti. Lascia che anche il vecchio. A volte può essere necessario e il solito agnello, e non sarà a portata di mano.

La maniglia (leva) della gru o del volano viene rimossa dopo aver svitato la vite con un cacciavite. Le viti sono sotto i tappi decorativi, che hai solo bisogno di fare leva con un coltello o un cacciavite piatto. Dopo aver rimosso il volano o la leva, svitare il coperchio superiore dell'alloggiamento del miscelatore della valvola o rimuovere la cartuccia e i dischi nelle valvole a sfera. Il resto dei pezzi di ricambio può essere rimosso facilmente dal corpo dei rubinetti: valvola, guarnizione, corona (gru). Tutto ciò può essere molto utile in futuro.

Come cambiare il rubinetto?

La nuova gru viene installata in posizione inversa rispetto allo smantellamento. Solitamente i miscelatori sono forniti assemblati. Solo nel sistema "doccia-out" installato sopra la vasca, il tubo della colonna doccia viene inserito in un pacchetto separato. È collegato dopo l'installazione della gru ai tubi di alimentazione - è più conveniente lavorare. Ma è imperativo controllare gli strumenti per la corsa della valvola e la tenuta ermetica di tutte le parti di collegamento.

L'installazione di rubinetti per la cucina e il lavandino in bagno è fatto a mano, senza il coinvolgimento di professionisti. È solo necessario seguire rigorosamente le seguenti istruzioni passo passo.

Chiave per miscelatore

che chiave hai bisogno?

Forum / Fumo / quale chiave è necessaria?

Fai la tua domanda sul nostro forum senza registrazione
e riceverai rapidamente una risposta e un consiglio dai nostri esperti e visitatori del forum!
Perché siamo così sicuri di questo? Perché li paghiamo per questo!

28 aprile 2015
alle 21:00

28 aprile 2015
alle 22:49

28 aprile 2015
alle 23:31

29 aprile 2015
alle 4:44

29 aprile 2015
alle 8:24

30 aprile 2015
alle 18:02

5 maggio 2015
alle 23:05

Chiavi per impianti idraulici

Sicuramente non vale la pena, ma smantellare il lavandino e fare un'installazione di alta qualità del mixer. Su un lavabo montato, il cento per cento del lavoro sarà con il matrimonio.

10 maggio 2015
alle 6:26

Gentile ospite, rimani!

Già, molti guadagnano solo parlando sul nostro forum!
Ad esempio, come questo. O come questo.
Puoi iniziare a chattare sul forum ora. Basta accedere tramite Vkontakte o registrarsi, ci vorrà un minuto.

Ma se viaggi con noi, puoi ancora:

Chiavi per impianti idraulici

Universale per l'impianto idraulico può essere chiamato un gas (aka pipe) chiave. Tale chiave aiuterà a tenere il tubo di metallo o lo sgon durante il funzionamento.

5 fasi di installazione del mixer in cucina fai da te

La chiave regolabile può anche essere attribuita all'universale: è utile quando si serrano dadi esagonali e controdadi. Tuttavia, non una singola chiave regolabile può essere paragonata alla comodità di lavorare con le normali chiavi rozhkovymi. Il tavolo ti aiuterà a scegliere la taglia giusta:

Nota:
1. Secondo il catalogo del produttore - Raccordi generali (per raccordi) e Bugatti (per valvole a sfera).

Sarei grato se qualcuno dei cari lettori chiarisca o integri le informazioni in questa sezione informando le dimensioni mancanti della chiave tramite il modulo di feedback, contrassegnato almeno con un segno "?".

E circa le dimensioni dei tubi idraulici:

Riparazione indipendente del mixer con le proprie mani e la selezione degli strumenti necessari.

Oggi ci sono rubinetti moderni, non gli stessi di quelli in epoca sovietica. Per l'auto-riparazione del mixer, avrai bisogno del seguente set di strumenti: da una chiave convenzionale a una cosa più seria come una fiamma ossidrica, tutto dipenderà dal tipo di mixer e esattamente da dove verrà installato. Non importa come si preparano i seguenti strumenti: vari cacciaviti, una chiave inglese, materiali di tenuta, un quadrato, un metro complesso e altri.

Il mixer è il dispositivo necessario per miscelare la temperatura dell'acqua di riscaldamento diversa che è necessario quando si utilizza. Il mixer è affidabile, facile da usare e ha un design moderno e bello. È molto importante che possa servirti un considerevole numero di anni, lavorato senza fallimenti. Vedremo come installare il mixer a casa, senza invocare il wizard. A seconda di dove e di quale tipo di rubinetto installeremo in cucina o in bagno, la complessità del lavoro dipenderà da questo. Supponiamo che tu installi il rubinetto nel bagno.

Il metodo di installazione del mixer in bagno

Scegli il sigillo corretto, ne avrai bisogno per ogni connessione dal thread. Acquista il nastro, la lunghezza e la larghezza desiderate e la ferita sul filo, in modo che fosse liscio. Successivamente, installare il miscelatore, controllare che l'acqua non fuoriesca e che la temperatura durante la svolta funzioni correttamente.

Il miscelatore per il sistema di alimentazione dell'acqua può essere collegato da diversi tipi di cablaggio, ad esempio rigido o flessibile. L'eyeliner flessibile sarà più economico, è molto più comodo tenerlo che uno rigido. Non salvare su alcun materiale, in modo da non doverlo fare, quindi ri-acquistare. La più grande complessità dell'installazione potrebbe essere quella di collegare l'alimentazione idrica al mixer. Quando è necessario un cablaggio rigido per utilizzare gli adattatori, i dadi devono essere serrati molto attentamente, raddrizzandoli prima con le mani e poi con una chiave inglese. L'installazione del rubinetto nel bagno è pronta, ora controlliamo come funziona la doccia, come l'acqua scorre dagli ugelli e quando il rubinetto viene girato, come viene regolata la temperatura. Se qualcosa non funziona come dovrebbe, ricontrollare tutti i collegamenti al tubo dell'acqua e, se necessario, smontare il mixer per assicurarsi che funzioni correttamente. In cucina, il significato dell'installazione rimane lo stesso che nel bagno, solo un po 'meno lavoro.

Scegli un mixer.

Ci sono molti diversi mixer, sia in termini di qualità, design e prezzo. A volte è difficile fare una scelta, voglio comprarne uno economico e lavorare a lungo senza interruzioni. Ma quanto è stato triste, non succede nulla di durevole, tutto ciò che una volta logora e deve essere sostituito. L'unica domanda è quanto durerà un particolare mixer.

I rubinetti sono: monocomando, valvola, touch, senza contatto. Tutti i mixer svolgono la stessa funzione, ma il principio del loro lavoro è diverso. I rubinetti a leva singola sono abbastanza comodi, con un solo tocco della mano e l'acqua attivata a seconda delle necessità. È particolarmente utile se la mano è macchiata, quindi puoi accendere il mixer con la lancetta dei secondi e regolarlo come desideri il tuo cuore. Va tenuto presente che la pressione dell'acqua può essere diversa, quella calda è più debole e quella fredda è forte. In questo caso, l'acqua non sarà abbastanza riscaldata dalla temperatura che vorremmo.

Il prossimo tipo di rubinetto della valvola, funziona immediatamente con due valvole, alternativamente accende prima acqua fredda, poi calda. Quindi il tipo di miscelatore è spesso installato negli appartamenti della città e ha una durata e una durata di servizio piuttosto buone, resistente all'usura, meno sfregamento, molto dipende dal produttore. Touch faucet è un dispositivo moderno che risponde al tocco delle mani o al luogo in cui la sensibilità al tatto è stata sviluppata appositamente. Il più costoso è un mixer senza contatto o remoto, che risponde a una persona a una distanza di un metro e l'alimentazione idrica è automatica. In questo mixer non ci sono manopole, leve, pulsanti e valvole, funziona completamente in modalità automatica.

Oltre a quelli che sono i tipi di mixer, è importante sapere da cosa sono fatti. Fondamentalmente, i miscelatori sono fatti di ottone e bronzo, e quindi sono rivestiti con un rivestimento cromato in modo che non si verifichino corrosione e scolorimento del metallo. Il materiale migliore per il mixer è l'ottone, è il più affidabile. Le maniglie e le valvole del miscelatore possono essere in legno, vetro, cristallo, pietra e anche più spesso in plastica.

Sostituzione del mixer con le tue mani.

Prima di sostituire il mixer, rimuovere il mixer precedente già installato.

Se il mixer non viene cambiato per un lungo periodo di tempo, potrebbero sorgere problemi, a causa di una piccola quantità di precipitazione, il mixer potrebbe aderire ai tubi.

Qui devi stare molto attento, dal momento che il tubo, in particolare la plastica, può rompersi. In questa situazione, usare il liquido dei freni o il cherosene, versare alcune gocce sul giunto dove è stato bloccato il miscelatore e attendere 15 minuti. Quindi procedere alla sostituzione del mixer, devi riuscire.

Cura del mixer.

Vale la pena ricordare che ogni prodotto richiede un'attenzione particolare se si desidera che il rubinetto funzioni per un considerevole numero di anni. È anche importante sapere con l'aiuto di cosa significa prendersi cura di lui, in modo da non danneggiare.

Esistono diversi tipi di detergenti e prodotti per la pulizia. Non è possibile utilizzare strumenti che danneggiano il rivestimento, ad esempio strumenti come acido fosforico, formico, perclorico. Leggere attentamente le istruzioni quando si utilizzano gli strumenti e il momento della loro applicazione.

Il modo migliore in tempo dopo ogni utilizzo del mixer e, se necessario, pulirlo con una spugna con sapone o shampoo, non è necessario mettere soldi sul mixer, meglio su una spugna. Perché tieni al mixer, dipenderà dalla sua vita di servizio. Una frequente causa di rottura è l'acqua di scarsa qualità, che rovina il rivestimento e intasa i detriti nel miscelatore. In questo caso, ti consigliamo di utilizzare un filtro per la purificazione dell'acqua, quindi il mixer funzionerà senza guasti e ti preghiamo con la sua affidabilità.

5 fasi di installazione del mixer in cucina fai da te

Quindi, hai comprato un rubinetto per sostituire quello vecchio o per equipaggiare un lavandino con un nuovo auricolare e hai deciso di avviare l'installazione da solo. Da un lato, è molto semplice connettersi e mettere il mixer sul lavandino con le proprie mani - chiunque può gestirlo. D'altra parte, pur avendo una certa esperienza, ma non conoscendo le regole elementari, puoi lavorare male o rovinare completamente il prodotto, ad esempio, rovinare il filo, piegare i carrelli, ecc. Un'altra ragione per cui devi ancora contattare un idraulico Questa è la mancanza di una serie di strumenti sanitari. Ma questo problema è completamente risolto, perché puoi sempre chiedere qualcosa ai tuoi amici.

Abbiamo cercato di dire il più chiaramente possibile come installare il mixer in cucina con le nostre mani in modo sicuro e corretto.

Elenco di strumenti e parti necessari

Prima di procedere con l'installazione di tubature della cucina con le tue mani, devi preparare e acquistare tutto ciò di cui hai bisogno. Avrai bisogno di:

  1. Nastro sigillante FUM: è meglio non prendere il traino di lino, poiché si gonfia dall'acqua, e anche in questo caso sarà difficile rimuovere le fodere;
  2. Chiave 10 o 11;
  3. La chiave tubolare è necessaria per serrare un dado difficile da raggiungere durante l'installazione del miscelatore nel lavandino;
  1. Kit di montaggio - deve contenere anelli di tenuta in gomma, cioè metà rondelle (2 pz.), Una rondella metallica a ferro di cavallo, un perno (1 o 2) e un dado. Questo kit è collegato al mixer, ma se lo si desidera, è possibile acquistare un anello di tenuta più spesso e più forte, poiché i produttori non includono sempre guarnizioni di alta qualità nel kit;


  1. Passatizhi, chiave piccola, cacciavite - a volte sono anche necessari;
  2. Utile anche lo straccio, il bacino e la torcia elettrica, in modo da poter vedere tutto;
  3. E infine, la cosa principale - 2 tubi idraulici - sono collegati al kit, ma è meglio acquistarne altri, perché quelli di fabbrica sono spesso corti e fatti di silumin;

Forse, sui eyeliner dovrebbe concentrarsi. Tieni presente che:

  • Le fodere sono necessarie a tal punto che non si rompono, ma si piegano a forma di semicerchio, cioè non devono essere troppo lunghe o, al contrario, troppo corte. La lunghezza più comune è 86 cm;
  • Se l'offerta di fabbrica è troppo corta, allora è meglio non cercare di aumentarla, ma di acquistarne una nuova;
  • Inoltre, non acquistare i tubi di silumin, specialmente se si è acquistato un miscelatore di silumin. Almeno il rivestimento deve essere affidabile;
  • L'installazione di connessioni flessibili è più semplice rispetto al collegamento di quelle rigide, ma sono considerate meno affidabili, quindi è meglio installarle insieme ai nastri;
  • Nel set di fodera devono essere pad;
  • Sostituire un vecchio rubinetto in cucina spesso comporta la sostituzione di vecchi rivestimenti, perché si consumano anche.

Shag.1. Smontaggio del vecchio miscelatore e preparazione per l'installazione

Prima di installare il rubinetto in cucina, è necessario spegnere l'acqua (non è necessario spegnere l'alzata) e, nel caso, posare uno straccio sul fondo del lavandino in modo che le parti piccole non cadano in esso, e le parti grandi non danneggiano.

Ovviamente, la sostituzione del rubinetto in cucina richiede lo smantellamento del vecchio rubinetto. Per questo è necessario:

  • In primo luogo, scollegare i vecchi tubi flessibili dai tubi di acqua calda e fredda con le mani o una chiave inglese. Non dimenticare di mettere una bacinella sotto di loro e di scaricare il resto dell'acqua, dopo di che i fili del tubo devono essere puliti.
  • Quindi, utilizzando una chiave tubolare, è necessario svitare il dado di serraggio sul perno (o due perni), che fissa il miscelatore al lavandino (direttamente sotto di esso). Quando sviti questo dado, la semi-rondella di metallo si staccherà.
  • Ora è necessario tirare il mixer insieme ai tubi dal foro nel lavandino. Bene, questo è tutto, puoi procedere al passaggio successivo.

Passaggio 2. Assemblaggio del mixer e dei collegamenti

L'installazione del miscelatore in cucina inizia con il suo assemblaggio, cioè con il collegamento a tubi flessibili oa connessioni rigide.

  • Se hai un mixer dvuhventelny come nella foto a destra, allora, molto probabilmente, devi prima raccoglierlo. Per fare ciò, inserire il beccuccio (rubinetto) nel corpo sull'anello restrittivo e manualmente, senza stringere troppo, fissarli l'uno all'altro.

Ora prendi il nastro FUM e avvolgilo leggermente con l'estremità del rivestimento.

  • Non è necessario avvolgere il nastro con la punta, poiché il tubo ha già una guarnizione.

Quindi inseriamo l'estremità del primo eyeliner nel foro corrispondente nel mixer come nella foto qui sotto e lo fissiamo prima con le nostre mani, e poi stringiamo un po 'con una chiave inglese per 10. Allo stesso modo, fissiamo il secondo tubo.

  • È molto importante non stringere troppo, altrimenti il ​​rivestimento sarà danneggiato! Ma non sopportare troppo male.

E infine, allacciare il perno (o 2 perni) con il filo verso l'alto nell'apertura per lui. Il nostro mixer assemblato è quasi pronto per l'installazione. Resta da spingere entrambi gli ingressi nell'anello di tenuta, portarlo alla base del corpo del mixer e fissarlo lì come mostrato nella foto a destra.

Passaggio 3. Installare il mixer sul lavandino

E ora è il momento di mettere il mixer sul lavandino.

  • A proposito, è più comodo installare il mixer sul lavello ancora non integrato, dal momento che non è molto comodo lavorare salendo sotto il piano di lavoro (in questo caso, l'installazione è fatta in questo modo).

Spingiamo le estremità dei tubi nel foro del lavandino, mettiamo il mixer e chiediamo a qualcuno di tenerlo in modo che tu ti senta a tuo agio.

Quindi dal fondo sotto il piano del tavolo o dal fondo dell'autolavaggio rimosso abbiamo inserito la seconda rondella di gomma. Il risultato sarà che le due guarnizioni in gomma proteggeranno il corpo e la parte superiore e inferiore del guscio. Ora fissiamo anche la rondella metallica a forma di ferro di cavallo (foto sotto).

Dal basso mettiamo il dado a forcina e lo torciamo con l'aiuto di:

  • Chiave tubolare, nel caso sia necessario sostituire il miscelatore su un lavello già installato. La foto sotto mostra la montatura sottostante.
  • Con una chiave inglese, nel caso in cui si installa il mixer su un lavandino nuovo o rimosso. Naturalmente, dopo di che è necessario installare il lavello stesso sul piano di lavoro e solo dopo procedere al collegamento del miscelatore alle tubazioni di acqua calda e fredda.
  • Stringere saldamente il dado, ma non troppo stretto!

Passaggio 4. Collegamento alle tubazioni

Infine, colleghiamo i tubi alle tubazioni di scarico dell'acqua, considerando che:

  • Uscita acqua calda - dal tubo giusto;
  • Conclusione a freddo - dal tubo sinistro.
  • A volte l'acqua fredda viene scaricata attraverso un tubo che è in cima e l'acqua calda attraverso un tubo dal basso, come nella foto qui sotto.
  • Se si utilizzano tubi flessibili, è consigliabile installare tubi con prese sui tubi.

Passaggio 5. Controllare il lavoro

Bene, questo è tutto, resta da verificare la correttezza della connessione, lasciando prima acqua calda e poi fredda. Se non ci sono perdite e il cablaggio è curvo in modo uniforme nella forma della lettera U, l'hai fatto. Se si sono verificate perdite, quindi, molto probabilmente, questo significa che il sigillo è stato danneggiato da qualche parte - devi rimuoverlo e sostituirlo.

Installazione e collegamento del mixer in cucina - studiamo tutta la saggezza dell'installazione

Il rubinetto della cucina, se confrontato con altri elettrodomestici ed elettrodomestici da cucina, è maggiormente esposto a carichi operativi significativi. Basta prendere un prodotto di qualità non sarà sufficiente, è anche necessario installarlo correttamente. Pertanto, daremo un'occhiata più da vicino a quale tipo di mixer scegliere, come installarlo e a cosa dovresti prestare attenzione durante l'installazione.

Esistono diversi modi per installare e collegare il mixer. Ad esempio, direttamente nel corpo del lavandino, sul piano di lavoro, sul muro. Per ogni caso elencato, segnare la posizione dei tubi di acqua calda e fredda. E inoltre prevedere la possibilità di accedere al luogo della loro connessione in caso di riparazione o manutenzione, anche per l'installazione del filtro.

Dal momento che il funzionamento del mixer senza lavaggio è impossibile, allora quando si sceglie un prodotto dovrebbe essere considerato:

  • La distanza dal muro al foro per il mixer.
  • Direttamente diametro del foro
  • Posizione prugna
  • La lunghezza del miscelatore beccuccio. Idealmente, la fine del beccuccio dovrebbe essere al centro del lavandino.
  • Beccuccio Viene selezionato in base all'altezza di pentole e altre posate.
  • Angolo di rotazione del mixer. Per un lavandino singolo, posizionato vicino alla parete, è sufficiente un angolo di rotazione di 90 °. Per il lavaggio con due ciotole, è meglio scegliere un modello girevole con una grande angolazione.

La scelta dei dispositivi sanitari offerti per l'installazione in cucina è enorme: classica, minimalista, high-tech o loft, cromata, rame, monocolore. Pertanto, non sarà difficile scegliere un modello con design e caratteristiche appropriati. Per quanto riguarda la domanda su quale rubinetto è meglio, la qualità dei sanitari europei è molto più alta.

Il modello più popolare e pratico è un design a leva singola. La regolazione della portata e della temperatura viene eseguita da una maniglia. I miscelatori con due valvole si adattano bene agli interni classici. I modelli dotati di un sensore di movimento funzionano quando le mani si avvicinano, ma è molto difficile controllare la temperatura, l'intensità e il tempo di approvvigionamento idrico.

Oltre al tipo e all'aspetto del prodotto è un indicatore molto importante - il materiale di fabbricazione. I più convenienti sono i miscelatori di silumin, modelli di altre leghe economiche, ma si consumano rapidamente e cominciano a sbriciolarsi, rompersi. La più alta qualità e durevole - ottone, rivestito con nichel, cromo, alluminio.

L'installazione del rubinetto in cucina o in bagno viene effettuata in più fasi. Prima di iniziare il lavoro, studiamo le istruzioni per il mixer. Prepariamo gli strumenti necessari. La maggior parte degli strumenti si trovano a casa e quelli mancanti con materiali di consumo possono essere acquistati separatamente. Avremo bisogno di:

  • cacciaviti trasversali e piatti;
  • chiave regolabile;
  • carta vetrata;
  • torcia elettrica;
  • tubi flessibili;
  • nastro adesivo, lino;
  • serbatoio d'acqua;
  • aerosol WD-40;
  • chiavi inglesi.

Smontaggio del lavoro a partire dalla rimozione del vecchio dispositivo. Per fare ciò, disattivare l'alimentazione idrica alla casa, all'appartamento e per scaricare la pressione nel sistema, aprire il mixer.

Prima di installare un nuovo dispositivo, siamo sicuri di collegare nuovi tubi di collegamento ad esso. Sistemi di tenuta affidabili forniscono guarnizioni in gomma che entrano nel kit, ma per una maggiore sicurezza nel filo dei tubi flessibili possono essere avvolti nastro adesivo, lino.

Inoltre è inclusa una guarnizione decorativa anulare installata sulla base del miscelatore. Lo passiamo attraverso i tubi di collegamento, cercando di adattarci alle scanalature speciali dell'anello.

Ora mettiamo il mixer sul lavandino (lavandino). I tubi flessibili vengono guidati attraverso il foro di montaggio e il miscelatore viene abbassato fino all'arresto. In questa fase, al fine di fissare il dispositivo e non essere distratto tenendolo nella posizione desiderata, potrebbe essere necessaria assistenza esterna.

Il distanziatore (piastra di pressione) fissa e tiene in posizione. È anche passato attraverso i tubi e premuto alla base del lavandino. Avvitare i perni filettati nella base del miscelatore attraverso il distanziale e serrare i dadi. Ora il nostro assistente dovrebbe impostare il mixer e tenerlo premuto fino a quando i dadi sono completamente serrati con una chiave a brugola.

Controlliamo ancora una volta la correttezza dell'installazione del miscelatore, delle guarnizioni di tenuta ed eseguiamo il collegamento dei tubi all'impianto idraulico. Ogni flessibile flessibile di alimentazione dell'acqua calda e fredda è collegato ai tubi corrispondenti dell'impianto idraulico. Poiché le guarnizioni in gomma (polimerica) sono utilizzate per la compattazione, la forza di serraggio non dovrebbe essere eccessiva. Se necessario, ad esempio in caso di perdita, i dadi possono essere serrati con una chiave regolabile.

Attacciamo un sifone al lavandino e iniziamo a controllare le prestazioni dell'intero sistema di approvvigionamento idrico e fognario sotto la massima pressione. Eliminiamo le perdite e questo lavoro di installazione può essere considerato completo.

Installare il rubinetto sul lavandino o sul lavandino non causa particolari difficoltà, poiché tutto è previsto nel piano tecnologico. Prima di tutto, la presenza di buchi tecnologici. Sarà un po 'più difficile da montare se il diametro del foro della mortasa si restringe o quando è necessario posizionare il mixer sul piano di lavoro.

Oltre alla casella degli strumenti sopra elencata, avrai anche bisogno di:

  • puzzle elettrico;
  • trapano;
  • trapani di diverse dimensioni.

Scegliendo un posto sotto il foro, è necessario considerare che l'uso di una valvola di commutazione (leva) dovrebbe essere confortevole. Il beccuccio dovrebbe essere a una distanza ottimale, che impedirà all'acqua di entrare nel piano di lavoro.

Per prima cosa, usando una matita, facciamo una marcatura lungo il contorno della base del mixer. Quindi, utilizzando un trapano, foriamo un piccolo foro per il mixer e molti altri per installare le barre filettate. Inseriamo un puzzle elettrico nel foro e lo espandiamo alla stessa dimensione dei lavandini. Tagliare i bordi del taglio di segatura e irregolarità con carta vetrata. E per proteggere dall'umidità, applicare uno strato di silicone sigillante su di esso. Metodo di installazione e sequenza di azioni simili a quelle sopra descritte.

Il buco non può essere troppo grande, altrimenti l'anello di bloccaggio non sarà sufficiente a sovrapporsi alle sue dimensioni!

Una delle soluzioni moderne e originali è l'installazione del mixer nel muro. Allo stesso tempo, la gru occupa un minimo di spazio di lavoro e può essere installata a qualsiasi altezza. Poiché tutti i tubi di alimentazione sono nascosti nel muro, sotto le piastrelle, in tagli speciali, tutto sembra esteticamente gradevole.

L'eyeliner nascosto esegue qualsiasi tipo di tubo. A coincidenza di connettori del mixer con assi di tubi ci sono abbastanza giunti, tee e angoli. In altri casi, la connessione viene effettuata da raccordi speciali, sono anche chiamati prese d'acqua.

La principale difficoltà di installazione consiste nella corretta alimentazione dell'acqua, nell'installazione di adattatori e raccordi, nel fissaggio affidabile del miscelatore di qualsiasi tipo. Ad esempio, valvola o cartuccia, con un beccuccio flessibile o rigido. Il beccuccio flessibile offre più libertà nella scelta della sua posizione, l'opzione opposta ha una scelta limitata e attiva l'interruttore. Ma in ogni caso, i modelli di pareti si distinguono per usabilità, design moderno, design robusto.

La sequenza di azioni è la seguente. Innanzitutto, sui fili dei tubi di alimentazione avvolgiamo il nastro adesivo o il lino e fissiamo gli eccentrici. La distanza assiale tra i tubi, così come la distanza assiale sul miscelatore, è solitamente di 150 mm. Ma nel caso della loro incoerenza, giriamo gli eccentrici e otteniamo la conformità assiale tra i tubi e il miscelatore. Lo esponiamo relativamente all'aereo.

Installa uno schermo decorativo. Poiché deve nascondere le connessioni filettate dagli occhi, i difetti sul muro, lo schermo deve adattarsi perfettamente a quest'ultimo. Se c'è uno spazio tra il muro e il rivestimento decorativo, scollegare il mixer e tagliare gli eccentrici alla lunghezza desiderata.

Nei dadi dell'alloggiamento installare le guarnizioni incluse nel kit del miscelatore e serrarle. Per prima cosa, esaliamo le noci a mano, e quando sorge la resistenza le stringiamo con una chiave inglese, ma senza molto sforzo, in modo da non danneggiare i fili. Se necessario, le connessioni possono essere serrate in qualsiasi momento. Miscelatore a parete installato!

Come vedi, è abbastanza possibile installare e collegare qualsiasi tipo di rubinetto sanitario alla cucina o al bagno. L'unica difficoltà può essere causata da vecchi tubi usurati, che richiedono la loro sostituzione o modifica del sistema idraulico. Ma questi compiti possono essere realizzati da soli.

Istruzioni di installazione per il rubinetto della cucina stessa

Hai comprato un nuovo rubinetto e hai deciso di eseguire un'operazione come l'installazione del rubinetto in cucina da solo. Montare il mixer con le proprie mani è abbastanza semplice. Tuttavia, anche se avete esperienza nell'installarlo, ma avete trascurato delle regole importanti, sarà eseguito male, il che influenzerà il funzionamento del mixer stesso. Se stai pensando a come installare il rubinetto in cucina, le istruzioni per questo sono fornite di seguito.

Selezione della dimensione del mixer

Rubinetto della cucina le cui dimensioni sono diverse da scegliere con attenzione. Il miscelatore è più adatto con un'altezza non inferiore a 15 cm. I miscelatori con un'altezza del rubinetto di oltre 30 cm sono eccellenti per il lavaggio delle stoviglie. Per la cucina questa è una grande opzione, perché con un piccolo mixer sarà semplicemente impossibile e scomodo eseguire alcune azioni familiari.

La dimensione del mixer determina anche quale sarà il lavandino in cucina. Questo vale per quei casi in cui si sostituisce tutto e i lavandini, tra cui. La selezione di tutte le parti è molto accurata, in modo che in seguito non risultino che semplicemente non si adattano tra loro.

Tutto il necessario per l'installazione

Prima di procedere al lavoro, dovresti armarti di strumenti di cui hai bisogno. Avrai bisogno di:

1. Sigillatura del nastro FUM. Non usare il rimorchio del lino. Si gonfierà dall'acqua e non sarà facile rimuovere il rivestimento;

2. Una chiave inglese 10x11;

3. La chiave tubolare. Ne avrai bisogno per stringere un dado difficile da raggiungere quando monti il ​​mixer nel lavandino;

4. Kit di montaggio. Include diversi anelli di tenuta in gomma, una mezza rondella metallica a forma di ferro di cavallo, un perno, ce ne possono essere diversi e un dado. Di regola, questo set è fornito con un mixer. Ma puoi comprarlo separatamente. In effetti, a volte i produttori includono parti di bassa qualità nel kit;

5. Un cacciavite, una pinza e una piccola chiave possono anche tornare utili;

6. Per una migliore panoramica e comodità, dovresti prendere un lavandino, una torcia elettrica e alcuni stracci;

7. Diverse connessioni idrauliche. Sono inclusi. Ma si consiglia di acquistarne altri. Spesso quelli che sono inclusi nel kit non sono abbastanza lunghi.

fornitura

Dovrebbero prestare particolare attenzione. Ci sono alcune cose che dovresti sapere prima di procedere con l'installazione del mixer.

1. La lunghezza del rivestimento deve essere tale da poter essere piegata a semicerchio, ma non strizzata. La lunghezza standard è di 86 cm, non sono troppo corti e non molto lunghi;

2. Se è così l'eyeliner incluso nella confezione di lunghezza insufficiente, non provare ad aumentarlo. Vai immediatamente al negozio per uno nuovo;

3. I tubi Silumin non sono abbastanza affidabili, quindi non dovresti comprarli. Soprattutto se si dispone di un miscelatore siluminico. Altrimenti, dovrai presto cambiarlo di nuovo;

4. Collegare un eyeliner flessibile è molto più semplice rispetto a quello rigido. Ma hanno un'affidabilità e una qualità piuttosto basse. Pertanto, è meglio installare flessibile insieme ai rubinetti con un tocco;

5. Quando si cambia il mixer in uno nuovo, si dovrebbe cambiare anche il rivestimento. Non indossano meno.

Lavoro di pre-installazione

Per iniziare, spegni l'acqua. Considera che c'è abbastanza tap in cucina, non ha senso toccare l'intero riser. Nel lavandino in fondo, metti uno straccio. Questo proteggerà da ottenere i dettagli di piccole dimensioni. Dopo che l'acqua è stata spenta, è necessario procedere allo smontaggio del vecchio miscelatore. Per questo:

1. Rimuovere tutti i vecchi tubi dalle tubature dell'acqua. Puoi farlo con una chiave inglese o semplicemente con le mani. Metti subito un bacino sotto di loro.

Altrimenti, tutta l'acqua restante si diffonderà in tutta la cucina. Quindi, pulire le filettature del tubo per pulire;

2. Prendere la chiave tubolare. Svitano il dado di serraggio. Con esso, il mixer è collegato al lavandino. Quando si rimuove il dado, anche la mezza rondella si staccherà;

3. Inizia a estrarre il mixer dal lavandino. Dovrebbe essere estratto con tutto ciò che è collegato ad esso, compresi i tubi.

Lo smontaggio è completo.
Costruisci un nuovo mixer e rivestimento
L'assemblaggio del rubinetto della cucina è una fase importante, da cui inizia la sua installazione.

Procedura di installazione

1. Installare un miscelatore monocomando in cucina è un po 'diverso dal miscelatore a due. Quest'ultimo dovrebbe essere raccolto per primo. La gru deve essere inserita nell'alloggiamento fino a raggiungere l'anello restrittivo. Avvitali a vicenda, non vale la pena stringere molto. Prendi il nastro FUM e avvolgilo leggermente con la parte finale del rivestimento;

2. Prendi il primo cablaggio e inserisci la sua estremità nel foro previsto per questo. Prima avvitato con le mani, poi con una chiave inglese aperta. Fai lo stesso con il secondo tubo;

3. Si prega di notare che il serraggio eccessivo non è raccomandato. Il rivestimento potrebbe essere danneggiato. Iniziare a fissare un pin-pin, a volte diversi, nel foro designato. Il thread dovrebbe "cercare";

4. Tutti i collegamenti sono inseriti nell'anello di tenuta. Portato alla base del mixer e fissato lì.

Installazione del rubinetto sul lavandino

La fase successiva del lavoro consiste nel montare il mixer nel lavandino. Cosa devi fare:

1. È più conveniente effettuare l'installazione su un lavello non ancora integrato. Perché l'installazione del mixer nel piano di lavoro è molto scomoda. Dovrai costantemente arrampicarti sotto di esso, il che complicherà il lavoro. Spingere le estremità dei tubi nel foro del lavandino. Installa il mixer. È necessario che qualcuno in questo periodo lo tenga, quindi sarà più conveniente per te;

2. Dal fondo del lavandino viene posizionata una seconda rondella sul rivestimento. Pertanto, le guarnizioni in gomma saranno in grado di proteggere l'alloggiamento dall'alto e dal basso. Allo stesso modo, montare la rondella metallica sotto forma di ferro di cavallo;

3. In basso sul perno è necessario mettere il dado e serrarlo. Per questo è possibile utilizzare una chiave tubolare. Viene utilizzato quando il mixer viene sostituito in un lavandino già installato. Se l'installazione avviene su un lavello rimosso o nuovo, utilizzare la chiave per il serraggio.
Si prega di notare che dopo questo si installa il lavello stesso sul piano di lavoro e solo quindi collegare il miscelatore ai tubi con acqua.

Vale la pena notare ancora una volta che non è necessario stringere troppo tutti gli elementi. È importante non trascinare i dettagli. Ma se ti stringi troppo liberamente, fallirai anche tu. In questa materia, è necessario agire con attenzione e attenzione.

Connessione ai tubi

Quando colleghi tutti i tubi alle tubature, considera quanto segue:

  1. L'acqua calda dovrebbe essere rimossa dal tubo giusto;
  2. Dal tubo sinistro, rispettivamente, viene visualizzato a freddo;
  3. In alcuni casi, il prelievo di acqua fredda avviene attraverso il tubo situato sopra, e l'uscita di caldo - attraverso quella che si trova al di sotto.

Controllo operativo

Dopo aver installato e collegato tutto, resta solo da verificare se hai completato correttamente il lavoro. Innanzitutto, si consiglia di avviare l'acqua calda e solo dopo il freddo. Controllare attentamente la presenza di perdite. In questo caso, il cablaggio deve essere piegato in modo uniforme. Se tutto va bene, allora hai completato con successo l'installazione del mixer. Ma se noti che c'è una perdita, nella maggior parte dei casi questo significa danni al sigillo. Per risolvere il problema, rimuoverlo e sostituirlo con uno nuovo.
Ecco come appare l'installazione del mixer in cucina con le proprie mani. Come notato sopra, non c'è nulla di complicato. Ma assicurati di seguire le regole in modo che il risultato sia buono e non devi cambiare tutto di nuovo.