Collegamento di tubi in PVC: tipi, metodi e tecnologia di posa

Le tubazioni in plastica si confrontano favorevolmente con quelle in metallo in quanto, una volta montate, la connessione dei tubi in PVC può essere effettuata personalmente senza il coinvolgimento di specialisti qualificati e l'uso di attrezzature sofisticate. Certo, se vuoi salvarti dalla seccatura, lascia la posa delle comunicazioni ai professionisti, ma credimi, puoi facilmente far fronte all'installazione di tubi in PVC.

Esistono diversi tipi di connessioni per tubi in PVC:

Consideriamo più in dettaglio ciascuno di essi.

Esempi di unione di tubi in PVC: a forma di campana (a sinistra) e flangiati (a destra)

Raccordi per tubi in PVC

I produttori forniscono tutti i tubi in PVC a campana con anelli di tenuta in gomma fissati all'estremità del prodotto. Con il loro aiuto, le giunture sono sigillate e il lavoro sul collegamento degli elementi della pipeline è semplificato. Il prezzo di questi prodotti è abbastanza conveniente.

Per sapere come collegare i tubi in PVC con un campanello, leggi sotto:

  1. Prima dell'installazione, pulire lo sporco (sporco, sabbia, polvere, ecc.) Dalla presa di un tubo e l'estremità liscia di quello successivo. Controllare la qualità dell'anello di gomma situato nella presa, per l'assenza di urti, spostamenti di deflessioni. Rimuovere lo smusso dall'estremità liscia del tubo (angolo 15 0), inserire un'etichetta che indichi la profondità alla quale il tubo entra nello zoccolo. Il segno di montaggio deve essere 1 cm sotto la profondità della presa.
  2. L'anello di tenuta della campana e l'estremità liscia del tubo devono essere lubrificati con uno speciale composto di silicone (è vietato utilizzare prodotti petrolchimici). Dopo aver applicato il lubrificante non è permesso di depositarsi sulla superficie di eventuali particelle estranee.
  3. Abbinare gli elementi da unire in modo che gli assi dei tubi coincidano.

Design presa

  1. Collegare i tubi, aderendo al segno segnato, non spingere il tubo nella presa di una maggiore profondità. È possibile utilizzare un piede di porco, eseguirà facilmente le funzioni di una leva (in questo caso, fornire una striscia di legno che deve essere posizionata tra l'estremità del tubo in PVC e l'utensile).

Giunto flangia per tubo di cloruro di polivinile

I tubi in PVC possono anche essere collegati tramite raccordi: sono connettori speciali per tubi in PVC. I manicotti di accoppiamento più comuni o le flange di accoppiamento (adattatori, flange in ghisa), che sono dotati di una guarnizione in gomma.

L'installazione di tubi in PVC utilizzando questi raccordi viene eseguita nella seguente sequenza:

  1. Preparare i tubi della lunghezza desiderata. Durante il taglio, il taglio rispetto all'asse del tubo deve essere rigorosamente perpendicolare. Spellare le estremità del tubo. Non hai bisogno di un aspetto.
  2. Metti una flangia libera sul taglio del tubo, poi una guarnizione di gomma. Assicurarsi che la guarnizione non si sovrapponga al bordo del tubo, ma si ritiri di 10 mm da esso.
  3. Infilare la flangia sulla guarnizione, collegare gli elementi usando le viti con la controflangia.
  4. Stringere i bulloni in modo uniforme. È meglio ricorrere al serraggio a croce, in modo che le flange siano allineate in modo uniforme. Inoltre viene fornito con una chiave dinamometrica per calcolare con precisione la coppia.

Lo sforzo richiesto per stringere i bulloni con una connessione a flangia

Incollaggio del PVC

La posa di tubi in PVC o CPVC può anche essere eseguita mediante saldatura a freddo, altrimenti chiamata incollaggio. In questo caso, è necessario acquistare un adesivo.

Le attività preparatorie che precedono il collegamento di tubi in PVC con colla includono:

  • ispezione visiva di tubi e raccordi;
  • controllare la qualità dell'adesivo (durata, fluidità, idoneità della sostanza per i tubi che si hanno).

Seleziona il pennello o le dimensioni dell'applicatore

L'installazione di tubi per fognatura in PVC mediante saldatura a freddo può essere descritta come segue:

  1. Preparare sezioni di tubo della lunghezza desiderata. È meglio tagliare con un tagliatubi con rulli, poiché con il suo aiuto si ottiene un taglio di alta qualità.
  2. Dalle estremità dei tubi usando incisivi di smussatura, rimuovere lo smusso (di nuovo, l'angolo è 15 0). Questo punto di montaggio è considerato obbligatorio, altrimenti è possibile raschiare il materiale adesivo dal raccordo, il che comporterà una violazione dell'affidabilità della connessione. Dopo aver misurato preliminarmente la profondità del raccordo, inserire un segno di cablaggio sull'estremità del tubo da collegare.
  1. Usando Primer (detergente) e un panno o straccio pulito, rimuovere tutto lo sporco, il grasso, ecc. Dal raccordo e dall'estremità del tubo. Lasciare asciugare completamente le superfici.
  1. Applicare una soluzione adesiva con una spazzola a setole grossolane o un applicatore, distribuendolo uniformemente sulla superficie interna del raccordo e sulla parte esterna del tubo in PVC.
  2. Utilizzare un pennello per applicare la colla, la cui dimensione non è inferiore al raggio dei tubi da unire. Applicare la colla su tutta la profondità del raccordo e su tutta la lunghezza del legame del tubo (indicato dal segno di montaggio).
  3. Inserire il tubo nel raccordo, fissare, ruotare gli elementi di 1/4 di giro - questo distribuirà la colla all'interno del giunto ancora più uniformemente.
  1. Tutte le operazioni che seguono dal momento in cui si applica la colla sulla superficie al momento del collegamento del tubo al raccordo, si dovrebbe avere il tempo di completare in 20-25 secondi.
  2. Si consiglia di rimuovere con un panno pulito il materiale adesivo in eccesso che fuoriesce dall'esterno e dall'interno dei tubi collegati.
  3. Asciugare la colla Dare agli elementi incollati della pipeline l'opportunità di asciugare naturalmente, assicurando l'assenza di ogni tipo di effetto su di loro in questo periodo. Il tempo necessario per farlo dipende, in primo luogo, dalla pressione esercitata sul giunto e, in secondo luogo, dalla temperatura dell'aria.

Chiaramente il processo è mostrato nel video:

Tempo minimo di asciugatura:

  • 5-10 minuti a temperatura dell'aria da +10 0 С e oltre;
  • 15-20 minuti a temperatura dell'aria inferiore a +10 0 C.

Se i collegamenti in futuro non sono soggetti a test idraulici, indipendentemente dalle dimensioni, dal diametro e dalla pressione, il tempo di asciugatura non dovrebbe essere inferiore a 60 minuti. Se verranno eseguiti i test idraulici della condotta, almeno un giorno (per tutti i raccordi e tubi con diametro fino a PN16).

Istruzioni per l'installazione di tubi e raccordi in PVC / CPVH

La saldatura a freddo con un adesivo, o semplicemente l'incollaggio, è uno speciale giunto longitudinale che viene utilizzato per collegare tubi e raccordi in PVC o CPVC.

L'incollaggio adesivo viene eseguito utilizzando adesivi / adesivi appropriati risultanti dalla decomposizione di polimeri di PVC o CPVC in una miscela di solventi che ammorbidisce le pareti di tubi e raccordi prima del successivo incollaggio. La saldatura chimica consente di ottenere connessioni permanenti con resistenza chimica e meccanica comparabili a caratteristiche simili dei tubi e delle valvole utilizzate. Gli adesivi e gli adesivi devono essere selezionati in base al tipo di composti termoplastici da saldare, poiché le proprietà dei solventi e degli additivi possono cambiare.

In nessun caso non utilizzare lo stesso adesivo per unire elementi di PVC e CPVC.

FIP ha sviluppato gli adesivi speciali TemperGLUE e TemperGLUE 724 per il collegamento dei tubi CPVC Gli adesivi sono realizzati con il composto CPVC CORZAN, utilizzato nella produzione di tubi, raccordi e raccordi. Applicazione per l'installazione di condotte CPVC TemperGLUE e TemperGLUE 724 assicura una connessione forte e affidabile.

Per collegare tubi in PVC utilizzati colla società di produzione Tangit Henkel.

Istruzioni per incollare le giunture

Prima di rendere l'adesivo incollato, assicurarsi che i dispositivi e le parti da collegare siano idonei e in buone condizioni. Controllare l'uniformità, la fluidità e la durata di conservazione dell'adesivo.

  1. Tagliare il tubo perpendicolare all'asse. Per ottenere una sezione trasversale di alta qualità, si consiglia di utilizzare speciali tagliatubi con rulli, progettati per tagliare tubi da materiali termoplastici.
  2. Rimuovere lo smusso con un angolo di 15 °. Questa operazione deve essere eseguita senza errori, poiché a causa di un'elaborazione inadeguata delle estremità, la colla può essere raschiata dalla superficie del raccordo, oltre a interrompere la connessione. Quando si esegue questa operazione, è necessario utilizzare le frese per smussatura appropriate.
  3. Misurare la profondità del raccordo e posizionare il segno appropriato sul bordo del tubo.

Tabella 1: profondità di inserimento, incollaggio e larghezza dello smusso

  • Utilizzando un tovagliolo di carta pulito o un pezzo di stoffa imbevuto di un detergente Primer, rimuovere lo sporco e / o il grasso dall'esterno del tubo lungo l'intera lunghezza del giunto adesivo, nonché dall'interno del raccordo.

    Tabella 2: caratteristiche e dimensioni dei pennelli e degli applicatori

    Si consiglia di utilizzare un applicatore / pennello le cui dimensioni siano almeno la metà del diametro del tubo.

    La colla deve essere applicata a tutta la lunghezza delle superfici incollate del tubo e del raccordo:

    - l'intera profondità del raccordo;

    - l'intera lunghezza del tubo di collegamento, pre-marcato sulla superficie esterna.

  • Inserire rapidamente il tubo nel raccordo fino alla profondità completa della connessione, senza ruotarlo. Solo allora entrambe le estremità possono essere leggermente ruotate (non più di ¼ di giro del tubo e del raccordo). Quando i componenti vengono ruotati, l'adesivo applicato viene distribuito in modo ancora più uniforme.
  • Il tubo deve essere inserito rapidamente nel raccordo (si consiglia di eseguire tutte le azioni necessarie entro 20-25 secondi).

    Tenendo conto del diametro esterno del tubo e di varie difficoltà di produzione, il tubo deve essere inserito nel raccordo:

    - manualmente da una persona, se il diametro esterno non è superiore a 90 mm;

    - manualmente da due persone se il diametro esterno è compreso tra 90 e 160 mm;

    - utilizzando il connettore appropriato per tubi se il diametro esterno è superiore a 160 mm.

  • Immediatamente dopo aver inserito il tubo nel raccordo (fino alla fine), premere entrambi i componenti per alcuni secondi, quindi rimuovere immediatamente eventuali residui di colla dalla superficie esterna usando un pezzo di carta crespa o un panno pulito, nonché dalle superfici interne, se possibile.

    Lasciare i componenti collegati per un po 'per lasciare asciugare la colla naturalmente; allo stesso tempo garantire che non vi sia un impatto eccessivo su questi elementi. Il tempo di asciugatura dipende dalla pressione a cui è sottoposto il composto. In particolare, a seconda della temperatura ambiente, i tempi minimi sono:

    • prima dell'esposizione al composto:
      - da 5 a 10 minuti a una temperatura ambiente di 10 ° C e oltre
      - da 15 a 20 minuti a temperatura ambiente inferiore a 10 ° С
    • per collegamenti di riparazione che non sono sottoposti a test idraulici, per tutte le taglie e valori di pressione:

    - non meno di 24 ore.

    Il tempo specificato necessario per una corretta essiccazione dell'adesivo è calcolato per una temperatura ambiente di circa 25 ° C, oltre a determinate condizioni climatiche (umidità, temperatura, ecc.).

    Per informazioni più dettagliate, consigliamo di contattare il nostro servizio di assistenza tecnica e / o le aziende produttrici del relativo adesivo.

    Note, raccomandazioni e precauzioni generali per l'incollaggio di tubi

    • In tal caso, se i valori del diametro interno del tubo e il diametro esterno del raccordo sono limitanti, non è possibile inserire un tubo asciutto nel raccordo.

    Le prestazioni di questa operazione sono possibili solo dopo il trattamento simultaneo delle superfici dei componenti collegati con un detergente e l'applicazione di colla su di esse.

    • Salvo diversa indicazione, i valori di tolleranza devono essere i seguenti:

    - tensione - non più di 0,2 mm

    - la distanza libera non è superiore a 0,3 mm.

    • Si raccomanda di osservare le seguenti precauzioni:

    - Utilizzare guanti e occhiali di sicurezza per proteggere le mani e gli occhi.

    - Quando si usano colla e superfici detergenti con detergenti, assicurarsi che la zona di lavoro sia adeguatamente ventilata per evitare la saturazione dell'aria con vapori di solventi che possono irritare le vie respiratorie e gli occhi.

    • Considerando la volatilità dei solventi presenti nell'adesivo e nel detergente, i contenitori con queste sostanze devono essere chiusi immediatamente dopo l'uso.
    • I solventi allo stato gassoso formano miscele infiammabili. A questo proposito, si raccomanda di escludere la presenza sul posto di lavoro di fonti che possono causare l'accensione, tra cui: saldatura, accumulo di cariche elettrostatiche e fumo. È necessario assicurarsi che vengano seguite le precauzioni indicate sulla confezione e prescritte dai produttori di adesivi.
    • Il legame adesivo deve essere fatto ad una temperatura ambiente compresa tra 5 e 40 ° C al fine di garantire le corrette caratteristiche dell'adesivo e dell'agente detergente.
    • La quantità di colla necessaria per realizzare un giunto dipende da una serie di fattori (condizioni esterne, dimensioni del tubo, viscosità adesiva, esperienza del personale di manutenzione, ecc.). La Tabella 3 mostra i valori approssimativi della quantità di adesivo che di solito è richiesta per collegare tubi e raccordi di vari diametri.

    Colla per tubi in PVC: una panoramica delle varietà e la selezione delle migliori + istruzioni per l'incollaggio

    I prodotti in polimero stanno sostituendo tubi in metallo e ceramica. Stanno diventando sempre più popolari grazie ai loro ovvi vantaggi: durata, leggerezza, resistenza alla corrosione e agli effetti delle sostanze aggressive, biostabilità.

    Con una manipolazione attenta, la plastica di alta qualità può durare per almeno mezzo secolo. La cosa principale è scegliere la giusta colla per tubi in PVC e garantire il 100% di tenuta dei giunti.

    Vantaggi del collegamento dei tubi

    I tubi in polimero sono saldati, incollati o meccanicamente interconnessi. Il primo metodo è il più popolare. Per la saldatura utilizzare attrezzature e ugelli speciali, selezionati in base al diametro della tubazione.

    È meglio affidare questo lavoro a maestri professionisti. Opzione: affitta o acquista la tua macchina. È costoso, ma aiuterà a padroneggiare un'altra abilità utile.

    Il metodo di collegamento con l'aiuto della colla è meno comune, ma non meno efficace. Si chiama "saldatura a freddo". Le giunzioni di colla sono ottenute tanto (e talvolta anche più) affidabili come quelle saldate. L'unica avvertenza: quasi tutti i tipi di adesivi per tubi di plastica sono progettati per sistemi di approvvigionamento di acqua fredda e possono rapidamente perdere le loro proprietà sotto l'influenza di temperature elevate.

    Inoltre unisce i tubi in PVC con l'aiuto di composizioni speciali:

    1. Riduzione del rischio di perdite. Quando incollare sezioni delle parti della pipeline sono collegate a livello molecolare. Le cuciture sono completamente sigillate e possono iniziare a perdere solo sotto l'influenza di alte temperature o pressione.
    2. Sforzo minimo Per i tubi di incollaggio non sono necessari ulteriori processi complessi. Questo è un metodo semplice che non richiede abilità speciali.
    3. Installazione rapida ed economica. Tutte le operazioni possono essere eseguite a mano. Basta comprare materiali e scegliere la giusta composizione adesiva. Non c'è bisogno di cercare una saldatrice.
    4. Basso consumo energetico Il dispositivo per la saldatura di tubi in polimero è alimentato dalla rete elettrica e l'apparecchiatura non è necessaria per le parti incollate. Questo è un ulteriore risparmio su materiali ed energia.
    5. Versatilità. Il metodo è adatto per il collegamento di parti della tubazione di qualsiasi diametro, da 6 a 400 mm. Può essere utilizzato nell'installazione di impianti idraulici e fognari.

    La saldatura a freddo è un modo economico e conveniente per installare una pipeline. Per utilizzarlo, non è necessario nulla che possa comportare un aumento del costo del lavoro: non è necessario spendere soldi per elementi di connessione aggiuntivi o attrezzature speciali.

    Il principio di funzionamento di tutti i tipi di adesivi per tubi in polipropilene è quasi lo stesso. Le composizioni sciolgono parzialmente il cloruro di polivinile e legano saldamente le particelle. Le composizioni includono additivi che migliorano l'adesione. Durante l'incollaggio, il solvente evapora rapidamente e la composizione si indurisce, guadagnando forza. Il risultato è una connessione ad alta resistenza.

    Sul mercato puoi trovare prodotti per creare mescole ad alta resistenza e produttori esteri e nazionali.

    Recensione delle migliori marche

    In tutti i rating di adesivi per tubi in PVC, i marchi leader sono Tangit (Germania), Genova (USA), Griffon (Paesi Bassi), Gebsoplast (Francia). Gli acquirenti parlano bene degli adesivi "Phoenix", "Vinyl", "Mars" e altri, ma non sono così popolari e popolari.

    Tutti i tipi di adesivi per tubi in polimero funzionano secondo lo stesso principio, sono disponibili in confezioni di varie dimensioni e la composizione appropriata deve essere selezionata in base allo scopo e alle caratteristiche tecniche.

    Le raccomandazioni del produttore vengono prima di tutto

    Quando si lavora con adesivi, leggere sempre le raccomandazioni dei produttori. Molte formulazioni non possono essere lasciate aperte per più di pochi minuti, perché hanno rapidamente impostato, rendendo difficile l'ulteriore utilizzo. Il tempo medio durante il quale la colla può rimanere aperta è 4-5 minuti.

    Quando acquisti una marca specifica di colla, devi prestare attenzione alla sua preparazione al lavoro. Alcune specie sono semplicemente mescolate, ma le composizioni a due componenti devono essere correttamente combinate, per monitorare la loro consistenza. C'è il rischio di una miscelazione impropria, che porta alla perdita o al cambiamento delle proprietà adesive.

    Colore e materia di viscosità. Gli idraulici esperti preferiscono le formulazioni a media viscosità. Sono facili da applicare e, quando si collegano parti che non si diffondono, la colla non deve essere rimossa ancora una volta con i tovaglioli. Per quanto riguarda il colore, la composizione incolore è adatta per tubi bianchi e colorati. Non è visibile, anche se le gocce sporgevano oltre l'area di delimitazione e si bloccavano.

    Criteri per la selezione di tubi e tipo di colla

    Al momento dell'acquisto di tubi e raccordi prestare attenzione allo scopo di prodotti, diametro, spessore delle pareti dei prodotti. Di fondamentale importanza è il marchio. Un buon marchio non è solo il denaro investito nella pubblicità, ma anche la qualità reale, grazie alla quale i prodotti non perdono posizioni di mercato. È sempre meglio scegliere produttori affidabili, anche se le loro merci costano poco più di analoghi sconosciuti.

    Scegliendo i componenti, dovresti leggere la documentazione tecnica, che indica lo scopo del prodotto, il regime di temperatura in cui rimane funzionale, il margine di sicurezza e la durata della garanzia del produttore.

    Tubo e raccordi dovrebbero essere attentamente considerati. Le loro superfici interne ed esterne devono essere lisce e la struttura deve essere omogenea, senza segni di delaminazione, macchie, crepe e altri difetti.

    Quando acquisti un adesivo, considera non solo le caratteristiche della composizione stessa, ma anche tali sfumature:

    • Sito di installazione della pipeline. Le condizioni di lavoro in diversi siti possono essere molto diverse nel grado di contaminazione, nella temperatura del fluido nei tubi o nell'ambiente e in altri parametri importanti. È possibile che per le diverse zone le composizioni adesive debbano essere selezionate separatamente.
    • Pressione del fluido Tutti i produttori si preoccupano che non ci siano richieste non necessarie da parte dei clienti per loro, quindi indicheranno sicuramente quale pressione esercita il tubo. Maggiore è questa caratteristica, la colla più affidabile e costosa. Salvataggio irrazionale.
    • Offre carichi. Spesso, le tubazioni possono essere spostate dall'azione meccanica dall'esterno o dalla pressione dall'interno. Se sono possibili carichi di taglio gravi sul giunto, è necessario scegliere un adesivo più affidabile.
    • Modalità temperatura Alcuni tipi di adesivi sono perfetti per la sistemazione del sistema di acqua fredda, ma saranno inefficaci per le condotte fognarie, perché la temperatura degli scarichi è diversa.

    Quando si sceglie un adesivo, è importante tenere conto della particolare composizione. Di solito contengono sostanze tossiche volatili. Le persone che sono inclini alle allergie, è meglio non lavorare con le tossine: dovrai affidare l'installazione della pipeline agli specialisti o scegliere un modo diverso per connettere le parti.

    Tubi, raccordi, adesivi dovrebbero essere acquistati solo in negozi specializzati. Non vale la pena di risparmiare, scegliendo "gli stessi" beni nel mercato spontaneo. I prodotti popolari sono spesso falsificati, quindi è meglio rivolgersi a rivenditori con una buona reputazione che controllano l'affidabilità dei loro fornitori, sono pronti a fornire garanzie o scambiare merci di bassa qualità.

    Istruzioni dettagliate sull'uso della composizione

    Prima di iniziare a incollare i tubi di plastica, è necessario assicurarsi che la stanza sia dotata di una normale circolazione d'aria e che la temperatura sia compresa tra 5 e 35 gradi. Oltre ai materiali, il lavoro richiederà alcuni strumenti:

    • per la marcatura - marcatore e strumenti di misura;
    • per tagliare tubi - forbici, tagliatubi, seghetto elettrico o seghetto;
    • per pulire le superfici - carta vetrata;
    • per sgrassare - solvente;
    • per applicare la composizione - la colla stessa, una spazzola di setole naturali (alcuni adesivi, tra cui Tangit, vengono immediatamente completati con un pennello adatto) o una pistola per colla.

    La preparazione della superficie è un'importante fase di incollaggio delle parti. Dovrebbero essere perfettamente lisci e poveri di grassi. Se la pipa rimane contaminata, la colla sarà presa solo sopra di loro, forma un film, ma ci sarà uno scarso contatto con la superficie stessa. Questo può portare a perdite nel tempo.

    Tecnologia di incollaggio dei tubi:

    1. Marcatura del tubo. Prima di iniziare l'installazione della pipeline deve essere preparato progetto e schema dettagliato. Su di loro misurare e segnare i tubi.
    2. Taglio del tubo La fase successiva è la preparazione di segmenti della lunghezza desiderata. È meglio usare i tagliatubi, ma altri strumenti lo faranno. La cosa principale è che i siti di taglio sono lisci. I bordi sono puliti con carta vetrata.
    3. Elementi di incollaggio del sistema. Il più conveniente: pistola per colla. Con esso puoi distribuire uniformemente e accuratamente la composizione sulla superficie. Se non c'è la pistola, usa un pennello. La colla viene applicata in modo tale che nell'area selezionata non ci siano zone da essa.
    4. Dettagli di connessione Per collegare gli elementi del sistema premuti l'uno contro l'altro per almeno 20-30 secondi. Durante questo periodo, la composizione si addensa, diventa più viscosa. Quindi l'oggetto può essere posticipato per un giorno. È importante che la forza di compressione sia sufficiente, altrimenti il ​​giunto potrebbe perdere durante il funzionamento.
    5. Pulizia dei tubi Indipendentemente dall'applicazione della colla, può uscire dall'area designata. Viene rimosso immediatamente, finché non si blocca. Un panno umido, uno straccio o una spugna è adatto a questo.
    6. Composizione di polimerizzazione Ci vogliono 20-24 ore per indurire la colla, quindi è meglio non toccare il sistema prima. Non è possibile spostare, scollegare e ricollegare le parti, lasciare che l'acqua penetri nei tubi.

    Quando il processo di polimerizzazione della colla è completo, è necessario verificare l'efficienza del sistema. Viene lanciato in modalità operativa ed esamina attentamente tutte le articolazioni. Se non sta perdendo ovunque, tutto è in ordine. Se vengono rilevate perdite, le connessioni vengono ulteriormente sigillate.

    Opzioni di connessione per tubi in PVC, quale è meglio usare

    Una delle qualità praticamente vantaggiose dei tubi in PVC di plastica è la semplicità della loro installazione, che consente loro di fare a meno del coinvolgimento di professionisti e l'uso di costose attrezzature. La connessione di tubi in PVC e l'installazione di condotte di plastica possono essere eseguite personalmente, con alcune competenze in questo campo di lavoro.

    L'ambito degli oleodotti in PVC è ampio e comprende varie industrie, famiglie e famiglie. Di conseguenza, la necessità di diversi modi di combinarli è abbastanza significativa e si verifica molto spesso. Tutti i tipi di giunti di tubi in plastica sono suddivisi in campana, flangiati e adesivi. Ognuno di questi metodi ha le sue caratteristiche e caratteristiche distintive. Dovrebbero essere esaminati in dettaglio prima di collegare tubi di plastica per acqua, fognature, drenaggio o altri sistemi in casa o in un sito privato.

    Presa per tubo in PVC

    Un beccuccio è un'estensione a forma di imbuto nella progettazione di prodotti per tubi, che consente di collegarli senza utilizzare saldature o raccordi. Le sezioni svasate del tubo sono dotate di anelli di tenuta in gomma, che consentono di collegarle ermeticamente e strettamente tra loro.

    I lavori per l'implementazione di una tale connessione tra tubi in PVC vengono effettuati in più fasi.

    1. Prima di unire i tubi di plastica con il metodo di presa, le loro aree articolate devono essere pulite da sporco e polvere. Assicurarsi di controllare le condizioni dell'anello di tenuta in gomma nella presa. Uno smusso viene rimosso dall'estremità liscia del tubo che entra nello zoccolo e su di esso viene applicato un segno in base alla profondità di immersione stimata.
    2. Inoltre, le parti collegate di entrambi i tubi sono lubrificate con uno speciale composto di silicone. Le superfici così lubrificate devono essere protette dall'ingresso di particelle estranee o altre contaminazioni.
    3. Dopo di ciò, i tubi vengono uniti, con un asse e la connessione viene eseguita, aderendo al segno precedentemente creato. Non spingere il tubo nello zoccolo fino a una profondità aggiuntiva superiore a questo segno, poiché ciò influisce negativamente sulle proprietà della struttura.

    Connessione a flangia

    Questo tipo di collegamento tra tubi in plastica viene effettuato per mezzo di raccordi, tra i quali più spesso le flange di accoppiamento vengono utilizzate come connettori per tubi in PVC. Tale accoppiamento per il collegamento di tubi in PVC, chiamato anche "adattatore", è solitamente dotato di una guarnizione in gomma per sigillare i giunti.

    Fasi di implementazione della connessione a flangia:

    1. Preparazione e taglio di tubi della lunghezza e del diametro richiesti. Il taglio deve essere rigorosamente perpendicolare all'asse del tubo.
    2. Smerigliare e pulire le estremità tagliate. Lo smusso non è fatto.
    3. All'inizio del tubo, le flange e quindi le guarnizioni in gomma vengono tagliate attraverso le sezioni del tubo. La guarnizione non deve coprire il bordo del tubo, ma dovrebbe essere a circa 10 millimetri da esso.
    4. Le flange su entrambi i tubi si muovono sulle guarnizioni e sono interconnesse mediante bulloni. I bulloni devono essere serrati uniformemente, con una croce o con un altro metodo, che assicuri la stabilità e l'affidabilità della struttura.

    Giunzione in PVC di tubi

    Il collegamento di tubi di plastica per mezzo di colla (saldatura a freddo) è un'altra variante frequentemente utilizzata della loro unione, in cui vengono utilizzate certe composizioni con proprietà adesive. Anche questo tipo di connessione non è difficile, tuttavia, prima di iniziare a lavorare, dovresti familiarizzare con te stesso su come connettere correttamente i tubi di plastica con questo metodo.

    Le fasi principali dell'installazione di una tale connessione sono le seguenti:

    1. Misure preliminari: verifica dello stato di tubi, raccordi e utensili, qualità della colla, ecc.
    2. Taglio di tubi in segmenti della lunghezza richiesta. La migliore qualità di taglio si ottiene usando un tagliatubi a rullo.
    3. Smussare le estremità dei tubi con un angolo di 15 gradi.
    4. Fare segni di installazione sul punto di collegare i tubi in base alla profondità del raccordo.
    5. Rimozione di particelle di grasso e altri contaminanti dalle estremità dei tubi usando un detergente e un panno pulito.
    6. Applicazione uniforme della composizione adesiva sulle superfici interne del raccordo e sulle superfici esterne dei tubi, su tutta l'area del giunto fino al segno di montaggio (mediante un applicatore o una spazzola grossolana).
    7. Inserire il tubo nel raccordo con un quarto di giro del raccordo (per una distribuzione ancora più uniforme della colla all'interno del giunto). Allo stesso tempo, partendo dalla colla sulla superficie e fino alla giunzione completa dei tubi, tutto deve essere fatto in meno di mezzo minuto.
    8. Rimuovere la colla in eccesso con un panno o un panno pulito.
    9. Attesa del tempo necessario per l'asciugatura completa e l'incollaggio naturale degli elementi all'interno del giunto. L'asciugatura iniziale della colla di solito dura in media 10-20 minuti, ma per asciugare completamente con la formazione di una connessione tubolare duratura, è necessario attendere da un'ora a un giorno, a seconda della temperatura ambiente e del carico previsto sul tubo da montare.

    Scegliere il metodo migliore per unire tubi in PVC

    Come si può vedere, i suddetti metodi di collegamento dei tubi di plastica non rappresentano una complessità particolare, e inoltre non richiedono la presenza di capacità professionali e attrezzature sofisticate. Dopo aver esaminato come attraccare i tubi di plastica con uno di questi metodi, anche un principiante può eseguire lavori di installazione su condotte in PVC. Ci sono, tuttavia, alcuni punti che dovrebbero essere considerati quando si sceglie uno o un altro tipo di composto.

    Quindi, ad esempio, il metodo a campana non è applicabile nei casi in cui la pipeline è progettata per funzionare sotto alta pressione. Allo stesso tempo, è molto conveniente e ideale per l'installazione di sistemi di scarico a gravità. I giunti e gli accessori sono tra i più affidabili, ma sono un po 'più laboriosi rispetto ad altri metodi. Il metodo di saldatura a freddo in molti casi può servire come modo ottimale, soprattutto quando si installa una tubazione a casa. È abbastanza affidabile e allo stesso tempo semplice: è possibile per quasi tutti unire le estremità dei tubi incollando. Va notato che questo metodo è utile quando si installano tubazioni in PVC, ma non è adatto per lavorare con prodotti di altri polimeri.

    In generale, la facilità di installazione è uno degli importanti vantaggi dei tubi in PVC, che, insieme alla loro affidabilità, resistenza alla corrosione, eccellenti qualità di isolamento acustico e bassa conduttività termica, li rendono molto popolari quando si installano sistemi di approvvigionamento idrico, fognature e strutture di drenaggio, per sistemare sistemi di riscaldamento di tipo a radiatore. Hanno anche funzionato bene come involucro esterno di contenimento durante il cablaggio di linee di comunicazione, cavi elettrici e in fibra ottica, nonché in una serie di altre aree e applicazioni.

    Regole per unire tubi di plastica con colla

    Tubi metallici con vita utile limitata a causa della forte suscettibilità alla corrosione, quasi fuori uso nei sistemi fognari e nella fornitura idrica. Sono stati sostituiti da tubi in polimero, più durevoli, più leggeri e più economici, sulla tecnologia di connessione di cui parleremo in questo articolo.

    Tubi in PVC incollati

    Imparerai come viene eseguito l'incollaggio del tubo in PVC, quali prodotti puoi usare per questo e come scegliere l'adesivo giusto per la saldatura a freddo. Consideriamo adesivi mono e bicomponenti e descriviamo come i tubi di plastica sono collegati a analoghi di polimeri, metalli e ghisa.

    Tubo di plastica per l'incollaggio

    I tubi idraulici in PVC sono realizzati per estrusione di polivinilcloruro, un polimero termoplastico che ha una temperatura operativa limitata. Il PVC è uno dei più economici nella produzione di materiali plastici, che porta al basso costo dei prodotti finali.

    Esistono due tipi di tubi in PVC, che differiscono per caratteristiche tecniche - prodotti realizzati in PVC convenzionale e CPVC (clorurati):

    • I tubi in PVC sono utilizzati per attrezzare sistemi di approvvigionamento di acqua fredda, sistemi di fognatura (a pressione e non) e sistemi di drenaggio, possono anche essere utilizzati come tubi di rivestimento durante la perforazione di pozzi d'acqua. La temperatura massima di esercizio è +40 gradi;
    • I tubi CPVC hanno una maggiore resistenza al calore (temperatura di esercizio massima +90 0), devono essere utilizzati in impianti di acqua calda e comunicazioni di riscaldamento (riscaldamento del radiatore, riscaldamento a pavimento).

    CPVC e qualsiasi altro prodotto polimerico possono essere collegati attraverso tre metodi:

    • utilizzando raccordi;
    • mediante saldatura (saldatura ad alta temperatura);
    • usando l'incollaggio (saldatura a freddo).

    L'ancoraggio per saldatura e l'incollaggio non sono separabili - dopo l'ancoraggio si forma una struttura monolitica, mentre le tubazioni collegate da raccordi (filettati e compressi) devono essere smontate. Tuttavia, si deve tenere presente che il giunto monolitico è molto affidabile, annulla il rischio di perdite del sistema e, secondo la tecnologia delle prestazioni, l'incollaggio dei tubi di plastica è il metodo di installazione più semplice e veloce.

    Tubi e raccordi CPVC

    Con l'aiuto dell'adesivo si possono assemblare tubi dell'acqua e comunicazioni di riscaldamento dei seguenti tipi:

    • polietilene (PE, HDPE, LDPE);
    • polipropilene (PN);
    • metallo-plastica (PEX, PE-RT).

    Caratteristiche di prestazione dei tubi CPVC

    Tubi CPVC: la scelta migliore quando si installano sistemi di approvvigionamento idrico, riscaldamento e servizi igienico-sanitari sul set di caratteristiche operative. I vantaggi di questi prodotti sono:

    • elevata resistenza meccanica e resistenza alla deformazione (il carico di rottura del CPVC è di 80 MPa, il modulo di elasticità - 2500 MPa);
    • possibilità di utilizzo in tubazioni sotto pressione (sono disponibili in tre versioni: PN10, 16 e 25, calcolate sotto pressione appropriata);
    • espansione lineare minima durante il riscaldamento (non superiore a 0,6 mm / m);
    • pareti interne perfettamente lisce (coefficiente di rugosità 0,6), sulle quali non compaiono formazioni di terzi, che garantiscono la conservazione delle caratteristiche idrauliche originali per l'intera durata di servizio della condotta;
    • piena resistenza alla corrosione e sostanze chimicamente aggressive, grazie alle quali si ottiene una lunga durata di 50 anni.

    I tubi CPVC sono disponibili in un intervallo di diametro di 16-225 mm, SDR (il rapporto tra diametro e spessore della parete) può variare da 6-41. La rigidità dell'anello dipende direttamente dal parametro SDR, la pressione che la condotta può sopportare senza essere soggetta a deformazione.

    La scelta della colla per tubi in PVC

    Le composizioni adesive utilizzate per unire i tubi di plastica mediante saldatura a freddo sono divise in due gruppi:

    • adesivi che non riempiono gli spazi vuoti - utilizzati nei casi in cui lo spazio tra il tubo e l'adattatore (raccordo) è inferiore a 0,1 mm;
    • adesivi, colmare le lacune - sono utilizzati in presenza di una distanza fino a 0,8 mm.

    Spazi vuoti fino a 0,1 mm si osservano durante l'installazione di impianti interni di riscaldamento e acqua in cui vengono utilizzati tubi e raccordi di piccolo diametro (fino a 40 mm), spazi vuoti fino a 0,8 mm si verificano durante il collegamento di sistemi fognari e sistemi di approvvigionamento idrico esterni, dove i prodotti di grandi diametri vengono uniti mediante prese.

    L'opzione migliore non è riempire la colla di composizione Tangit. Si tratta di un adesivo bicomponente a base di polimero UPVC e tetraidrofurano, che può essere utilizzato per l'installazione di condotte a pressione (compreso il trasporto di gas) da tubi in polipropilene, polietilene e PVC.

    Clay Tangit ha una densità di 0,097 g / ml e una resistenza al calore simile a quella del PVC. La composizione è resistente alle sostanze chimicamente aggressive (solventi e acidi inorganici). A temperatura ambiente (+20 0) la colla si indurisce per 4 minuti (a 40 0 ​​- 1 min). Tangit viene fornito in contenitori con una capacità di 0,125, 0,25, 0,5 e 1 kg.

    Il documento normativo VSN № 35-86 "Istruzioni per l'installazione di condotte di plastica", come adesivo di riempimento raccomanda l'uso della composizione del marchio GIPK-127. Questo adesivo può essere utilizzato per collegare tubi di acqua fredda (stabilità termica della composizione - 40 gradi).

    Il legame adesivo alla temperatura di 20 0 ha una resistenza di 5 MPa. La tubazione di approvvigionamento idrico, per l'installazione di cui è stata usata la colla GIPK-127, può essere utilizzata 6 giorni dopo l'incollaggio, è necessario un lavaggio 10 volte del sistema.

    In generale, l'incollaggio ha un'elevata resistenza meccanica e un adeguato margine di sicurezza solo quando si installa l'impianto idraulico sotto l'acqua fredda, se si prevede di dotare le utenze di riscaldamento, è meglio unire i tubi mediante saldatura, poiché qualsiasi colla cambia le sue caratteristiche tecniche durante il riscaldamento.

    Come incollare il tubo in PVC? (Video)

    Tecnologia di legame

    I lavori di incollaggio delle tubazioni in plastica devono essere eseguiti a una temperatura ambiente di 5-30 gradi. Oltre alla composizione adesiva, è necessario un agente sgrassante, si consiglia di acquistare un solvente dello stesso produttore della colla utilizzata.

    Gli adattatori sono utilizzati per collegare gli elementi angolari e collegare i tubi insieme - raccordi in plastica della forma richiesta. L'adattatore è selezionato in base al diametro del tubo principale. Lo spazio tra tubo e raccordo, che influenza il tipo di colla utilizzata, viene misurato con le pinze.

    Incollaggio di tubi di plastica viene effettuata sulla seguente tecnologia:

    1. Il tubo viene tagliato su preparazioni delle dimensioni richieste. Per il taglio, è possibile utilizzare una sega normale, un seghetto, è necessario tagliare secondo i contrassegni precedentemente realizzati - il taglio deve essere perfettamente uniforme, la qualità del giunto adesivo dipende direttamente da questo.
    2. Le sbavature vengono rimosse dalla fine del tubo usando carta smerigliata o un file.
    3. Il pre-docking viene eseguito: il tubo viene inserito nell'adattatore e viene creata una nota della distanza a cui deve essere applicata la colla.
    4. Gli accessori per tubi e interni sono sgrassati con un solvente o alcool medicale.
    5. Uno strato uniforme di colla viene applicato sulla superficie del tubo in direzione assiale, dopodiché viene inserito nel raccordo (la rotazione degli elementi non è consentita) e fissato in una posizione fissa per 5 minuti.
    6. La colla in eccesso, estrusa dallo spazio, viene rimossa con un panno.

    Il giunto di colla deve essere completamente indurito prima che l'acqua venga messa in funzione. È necessario rispettare la scadenza specificata dal produttore dell'adesivo nelle istruzioni tecniche. Questa tecnica è applicabile alla connessione di tutti i tipi di tubi in plastica, ma la tecnologia di unire i prodotti in plastica con il metallo è diversa. Capiremo come collegare un tubo di plastica con un tubo di ghisa durante la riparazione di un montante per fognature.

    Per l'unione di tubi in polimero e ghisa, vengono utilizzati speciali adattatori in plastica, completi di o-ring in gomma.

    Prima di installare l'adattatore, è necessario pulire le pareti interne del tubo in ghisa da ruggine e sporco (una spazzola metallica è usata), dopo di che la presa è coperta con sigillante siliconico, che la restante ruggine dovrebbe essere impregnata con. Inoltre, la superficie esterna dell'adattatore di gomma viene anche trattata con un sigillante e le parti sono unite insieme.

    La connessione di tubi di plastica con metallo nelle comunicazioni idrauliche e di riscaldamento è fatta più convenientemente utilizzando raccordi filettati. Implementazione della tecnologia di quanto segue:

    • il tubo di metallo è tagliato dal macinino nel posto giusto, il taglio è sgombrato di agnails;
    • un sottile strato di grasso viene applicato sulla parte terminale e una filettatura per il raccordo viene eseguita sul tubo usando un taglia-filo;
    • il filo viene rimosso dai trucioli, il raccordo è avvitato;
    • la fessura del raccordo dall'interno della tubazione è isolata con fum-tape o tow ed è trattata con sigillante;
    • Un tubo di plastica è attaccato all'accoppiamento del raccordo in plastica mediante saldatura.

    Come scegliere la colla per i giunti di tubi in PVC di qualità?

    Nuovi materiali per la fabbricazione di tubi richiedono nuove tecnologie per il montaggio dei prodotti e la colla utilizzata per unire tali materiali garantisce giunti non meno affidabili della saldatura.

    Con l'aiuto della colla si possono montare tubi in polipropilene, polietilene e metallo-plastica. L'incollaggio adesivo è considerato un modo abbastanza diffuso per montare tubi in PVC di plastica, il materiale più popolare per i sistemi fognari.

    Il principio delle composizioni adesive per tubi in PVC

    Il PVC grazie alla sua elevata rigidità degli anelli, alle pareti lisce e alla capacità di sopportare carichi ad alta temperatura è considerato un materiale per tubi abbastanza resistente. L'installazione semplice è un altro dei suoi vantaggi.

    Come risultato del processo di incollaggio, la composizione adesiva aderisce in modo affidabile le parti insieme mediante la reazione di decomposizione del materiale del tubo di cloruro di polivinile sotto l'azione di solventi.

    I produttori aggiungono vari componenti alla composizione della colla, che consentono di controllare il tempo di incollaggio e la viscosità dell'articolazione, nonché di aumentare le proprietà adesive.

    Quando la colla si indurisce man mano che il solvente evapora, le molecole polimeriche di polivinil cloruro aderiscono l'una all'altra, formando un giunto stretto.

    Una sfumatura importante è la scelta della colla, poiché non tutti i composti sono ugualmente adatti per tubi in PVC di diversa rigidità. Quindi la stessa marca di colla non è adatta per tubi in PVC e tubi CPVC (fatti di polimeri clorurati).

    Tipi di colla per tubi in PVC

    A seconda del principio della composizione adesiva, l'adesivo per tubi in PVC è diviso in due gruppi:

    • per incollaggio a caldo,
    • per incollaggio a freddo.

    Nel primo caso, la connessione avviene dopo il preriscaldamento. Per l'installazione, ciò richiede un dispositivo di saldatura speciale, non necessariamente professionale, anche un piccolo dispositivo è in grado di fornire una connessione stretta a causa dell'azione della composizione adesiva, che viene applicata secondo le istruzioni.

    Fai attenzione! Anche la cucitura non di altissima qualità dovuta alla colla crea una presa forte e stretta. Ma una condizione importante per una connessione efficace è il controllo della temperatura. Il riscaldamento non deve essere inferiore a 260 ° C.

    Giunto per colla a freddo chiamato saldatura a freddo. Per questo metodo vengono usate composizioni adesive universali o speciali, che differiscono per il fatto che le prime sono utilizzate per tutti i tipi di prodotti in PVC, non solo per tubi, e questi ultimi sono realizzati specificamente per l'installazione delle tubazioni.

    La saldatura a freddo viene eseguita a campana: dopo aver applicato la colla sulla superficie del tubo, le parti vengono unite e mantenute per un certo periodo in uno stato stazionario.

    Questo è importante! Con questo metodo, uno dei passaggi chiave è il pretrattamento delle estremità degli elementi da unire: devono essere puliti dallo sporco e sgrassati. Se le particelle estranee rimangono nel punto di adesione, la forza della connessione viene significativamente ridotta.

    Come scegliere la colla

    Quando si sceglie un adesivo, si dovrebbe prestare attenzione alle caratteristiche della composizione e al suo scopo per l'incollaggio a caldo o a freddo.

    Il tempo di impostazione solitamente dipende non solo dal metodo, ma anche dalla temperatura ambiente. Pertanto, un'aria alta t (sopra i 40 ° C) riduce il tempo di adesione a un minuto, mentre nella stanza t il processo richiede almeno 4 minuti.

    Con il metodo a caldo, la colla si asciuga in mezz'ora e l'indurimento dura due ore e mezza, il ciclo completo del processo di polimerizzazione richiede almeno un giorno.

    Per le composizioni con diversi gradi di rigidità (tenero, duro e ondulato) sono necessari diversi tipi di colla, mentre i produttori producono prodotti per basi morbide, ovvero per prodotti per tubature e tubi corrugati e solidi, che sono rappresentati da vari raccordi e sifoni.

    produttori

    È meglio scegliere prodotti di produttori affermati che si sono dimostrati sul mercato. Ad esempio, l'azienda tedesca Tangit, i cui prodotti sono certificati e possono essere utilizzati per collegare tubi per acqua potabile. La colla di questo produttore è semplice e facile da usare, ogni confezione è dotata di un pennello per l'applicazione.

    I marchi "Mars", "Phoenix" e "Vinilit" si distinguono anche per la qualità dei prodotti, che hanno un'elevata adesività della composizione, che crea una forte connessione.

    Regole per l'installazione di tubi in PVC con colla

    Prima dell'installazione è importante prestare attenzione alla preparazione di elementi e materiali per la connessione. Se lo strumento di applicazione della colla non è incluso nel kit con la composizione adesiva, è necessario scegliere un pennello conveniente con setole naturali per questo scopo.

    È meglio tagliare i tubi con un tagliatubi, in modo che le estremità degli elementi siano il più possibile lisce senza sbavature. In casi estremi, è possibile utilizzare una sega con denti fini per il taglio. Inoltre, i bordi vengono raschiati con carta vetrata: questo ti permetterà di ottenere una presa migliore e una connessione stretta.

    Prima di incollare, si consiglia di assemblare la struttura senza l'uso di colla per il montaggio, annotando le giunture e la profondità degli elementi. Dopo questo montaggio, preparare tutti gli elementi per pulire e sgrassare la superficie. Per fare questo, è meglio usare solventi dello stesso produttore.

    Applicare una colla ben miscelata ai raccordi e tubi in direzione longitudinale con una spazzola, collegare le parti secondo i marchi e tenerle per almeno 15 secondi.

    La composizione adesiva in eccesso può essere rimossa con un panno.

    Questo è importante! Gli elementi appena incollati non sono raccomandati per essere spostati, spostati e trasferiti per un periodo di tempo che va da 5 minuti a un quarto d'ora, è possibile controllare la forza del giunto riempiendo i tubi con acqua sotto pressione dopo un giorno.

    Tubi adesivi e raccordi in PVC: caratteristiche, istruzioni per l'unione

    I tubi in PVC sono prodotti in polimero plastico con il nome difficilmente pronunciato di polivinilcloruro. Questo materiale trova la sua applicazione in molte aree della vita moderna, compresa la creazione di condotte per vari scopi. I tubi in polivinilcloruro hanno molti vantaggi significativi e alcuni svantaggi.

    I vantaggi dei tubi in PVC

    • eccezionale rigidità dell'anello per alta resistenza alla pressione;
    • resistenza al fuoco;
    • resistenza alle deformazioni termiche entro le temperature consentite;
    • levigatezza della superficie che impedisce l'intasamento;
    • resistenza alle radiazioni UV;
    • nessun impatto sulle proprietà del fluido trasportato;
    • peso ridotto;
    • facilità di installazione;
    • basso costo

    svantaggi:

    • bassa resistenza al gelo;
    • scarsa resistenza al calore e basso punto di fusione - ad una temperatura di 78 gradi, il prodotto perde già la sua rigidità.

    La combinazione di queste caratteristiche determina la portata dei tubi in PVC. Sono coinvolti nella fornitura di acqua fredda e sistemi fognari, possono essere utilizzati per fornire acqua potabile. Tuttavia, per la fornitura di acqua calda non è possibile utilizzare tubi in PVC.

    Diversi modi di collegare i tubi in PVC

    I tubi in PVC possono essere collegati in diversi modi: adesivi, flangiati, a campana. Il legame adesivo è considerato il più forte e allo stesso tempo molto semplice. Si tenga presente che i diversi metodi di connessione sono adatti a diversi tipi di tubi in PVC. Ciò significa che se si prevede di installare un sistema di approvvigionamento idrico mediante colla o la cosiddetta "saldatura a freddo", è necessario acquistare i tubi e i raccordi appropriati per loro. Saranno chiamati così nel negozio: "Tubi adesivi in ​​PVC", "raccordi e tubi di colla".

    Tipi di raccordi adesivi

    Nel legame adesivo delle tubazioni in PVC, un ruolo importante è costituito dai raccordi, parti destinate al collegamento delle tubazioni. Con il loro aiuto, puoi assemblare disegni di qualsiasi configurazione. I raccordi sono di diversi tipi.

    • Capezzolo - un adattatore progettato per collegare due tubi di diverso diametro. Inoltre, svolge la funzione di un sigillante e di una barriera che protegge l'articolazione dall'influenza esterna. Spesso utilizzato nella fornitura di acqua, per collegare oleodotti e gasdotti.
    • Accoppiamento - un raccordo coinvolto nella connessione di parti di una tubazione con lo stesso diametro. Migliora la sezione del sistema e garantisce la tenuta e la forza dell'articolazione.
    • Angolo - l'elemento del gasdotto, stabilito in punti di flessione. La sua caratteristica distintiva è una forza speciale. La sua parete è più spessa rispetto ad altri tipi di raccordi, il che consente di aumentare la resistenza, sia dell'angolo stesso che dell'intero sistema. L'angolo può essere piegato a 45 e 90 gradi. Viene applicato su tutti i tipi di condotte.
    • Filiale - il raccordo ha una struttura ramificata, diversi angoli di inclinazione e collega diversi numeri di tubi. In genere, lo scarico è coinvolto nell'attracco di acque interne ed esterne. I tubi provenienti da vari impianti idraulici e elettrodomestici (water, lavelli, lavatrici e lavastoviglie) sono adiacenti a sezioni più grandi del sistema, che vanno nelle fogne comuni.

    Saldatura a freddo

    L'installazione della tubazione mediante colla viene definita saldatura a freddo o chimica, a causa della resistenza e dell'integrità del composto risultante. L'adesivo per PVC ha una base comune con il materiale da cui provengono i tubi in PVC. Influisce sullo strato superiore delle parti da unire, ammorbidendolo. Dopo la polimerizzazione dell'adesivo, si ottiene una solida costruzione monolitica.

    Installazione di tubi in PVC e raccordi per colla come segue.

    • Usando un tagliatubi o un seghetto, viene tagliato un pezzo di tubo della lunghezza desiderata. Dalla faccia di estremità viene rimosso lo smusso. Il bordo del prodotto è trattato con carta vetrata per una presa migliore.
    • Il tubo viene pulito con un panno con un mezzo appositamente progettato per questo scopo, la lubrificazione, la polvere e qualsiasi altro contaminante vengono rimossi.
    • Una piccola quantità di adesivo è distribuita uniformemente lungo il bordo del tubo in PVC e all'interno del raccordo.
    • Entrambe le parti sono combinate, uno degli elementi viene ruotato per creare uno strato adesivo più uniforme.
    • La colla in eccesso viene pulita con un panno.
    • Deve essere assicurata la completa immobilità della struttura risultante. Persino un movimento scomodo può interrompere la connessione e si diffonderà.

    Attenzione! Il lavoro deve essere eseguito in un locale ventilato - durante l'incollaggio vengono emesse sostanze volatili pericolose.