Grande enciclopedia di petrolio e gas

Dizionario universale russo-inglese. Akademik.ru. 2011.

Controlla quale "sewer" in altri dizionari:

REAZIONE KANA - REAZIONE KANA, vedere Precipitazioni. DRENAGGIO. Contenuti: La storia dello sviluppo di K. e Sovrem, lo stato di Cana Lizats. strutture in URSS e all'estero 167 Sistemi K. e San. requisiti per loro. Acque reflue "Condizioni di rilascio in bacini idrici. 168 San....... Grande enciclopedia medica

Grodno - La richiesta "Grodno" viene reindirizzata qui; vedi anche altri significati. Città Grodno Belor. Stemma della bandiera di Grodna... Wikipedia

Finanza delle famiglie - La finanza delle famiglie è un insieme di relazioni sulla creazione e l'uso di fondi di fondi e attività finanziarie necessarie per garantire il sostentamento dei membri della famiglia. Contenuto 1 socio-economico... Wikipedia

Caratteristiche di depurazione delle acque reflue;

Conferenza 14. Metodi passivi per proteggere l'idrosfera dall'inquinamento

1. Caratteristiche delle acque reflue delle acque reflue.

2. Condizioni per il rilascio di acque reflue industriali nelle fognature cittadine.

3. Calcolo degli scarichi massimi ammissibili.

4. Creazione di zone di protezione delle acque.

È stato detto sopra che la protezione dell'ambiente acquatico può essere effettuata con metodi attivi (che sono direttamente correlati ai cambiamenti nella tecnologia di produzione) e metodi passivi che non cambiano la tecnologia, neutralizzano o limitano solo gli effetti dannosi (questa è l'organizzazione delle zone di protezione delle acque e delle zone di protezione sanitaria delle fonti di acqua potabile)., diluizione degli inquinanti durante gli scarichi di acque reflue in corpi idrici).

Le acque reflue sono chiamate un complesso di strutture ingegneristiche di insediamenti e imprese industriali per la raccolta, il trattamento dei liquami e il trattamento dei loro sedimenti.

Nella progettazione e gestione di sistemi fognari di imprese industriali, ci sono fognature in loco e fuori sede. Il primo è il complesso di reti fognarie, strutture, stazioni di pompaggio e impianti locali per il trattamento di acque reflue di officina situate nel sito industriale.

Le reti fognarie e le fognature, le strutture, le stazioni di pompaggio e gli impianti di trattamento delle acque reflue situati al di fuori del sito industriale appartengono al sistema fognario esterno. Se le acque reflue industriali sono dirette alla rete fognaria o direttamente all'impianto di trattamento delle acque reflue dell'insediamento, il sistema fognario fuori sede è limitato alla rete di reti, collettori e impianti che collegano l'impresa industriale alla rete fognaria dell'insediamento o all'impianto integrato di trattamento delle acque reflue.

Gli impianti di trattamento delle acque reflue di imprese industriali dovrebbero, di norma, essere situati sul territorio delle imprese di cucito. Quando si sceglie un sistema e un sistema di fognatura per le imprese industriali, è necessario considerare:

1) i requisiti per la qualità dell'acqua utilizzata nei vari processi tecnologici e la loro quantità;

2) la quantità, la composizione e le proprietà delle acque reflue dei singoli laboratori di produzione e dell'impresa nel suo insieme, nonché i regimi di drenaggio;

3) la possibilità di ridurre il numero di imprese di acque reflue industriali contaminate razionalizzando i processi tecnologici;

4) la possibilità di riutilizzo delle acque reflue industriali nel sistema di fornitura di acqua circolante o per esigenze tecnologiche di altre industrie, dove è consentito l'uso di acqua di qualità inferiore;

5) la convenienza dell'estrazione e dell'uso di sostanze preziose contenute nelle acque reflue;

6) la possibilità di separare le acque reflue industriali da riutilizzare non contaminate nella produzione e nel trattamento delle acque reflue inquinate;

7) la possibilità e la fattibilità di fognature congiunte di diverse imprese industriali localizzate a stretto contatto, nonché la possibilità di una soluzione completa di acque reflue dell'impresa industriale e dell'insediamento;

8) la capacità di utilizzare nel processo di trattamento delle acque reflue domestiche;

9) la possibilità e la fattibilità dell'utilizzo di acque reflue industriali per l'irrigazione di colture agricole e industriali;

10) la fattibilità del trattamento delle acque reflue locali delle singole industrie e officine;

11) capacità autopulente del serbatoio, condizioni per lo scarico di acque reflue industriali in esso e il grado necessario di purificazione di queste acque secondo gli indicatori limite;

12) la fattibilità dell'applicazione di ciascun metodo di pulizia.

Tenendo conto di tutti questi indicatori, nonché sulla base dello studio di fattibilità, viene adottata la variante ottimale dei sistemi di fognatura.

La canalizzazione delle imprese industriali, di norma, viene effettuata su un sistema separato completo.

Le acque reflue industriali, a seconda del tipo di inquinanti e della loro concentrazione, nonché della quantità di acque reflue e dei luoghi di formazione, vengono scaricate da diversi flussi indipendenti:

1) leggermente contaminato, contenente uno o più tipi di inquinamento;

2) contenenti sostanze tossiche e tossiche;

6) contenente oli e grassi, fibre, tensioattivi, ecc.

L'acqua di scarico non inquinata viene solitamente combinata in un flusso separato.

Le acque reflue domestiche generate in un'impresa industriale sono scaricate e trattate separatamente, se le acque reflue industriali nella sua composizione non richiedono un trattamento biologico. La diversione congiunta di acque reflue domestiche e industriali è consigliabile se queste ultime sono contaminate da sostanze organiche, la cui distruzione è possibile con mezzi biologici. La concentrazione di impurità tossiche non deve superare il massimo consentito.

L'acqua piovana che scorre dall'area incontaminata di un'impresa industriale viene scaricata da un sistema fognario separato o combinata con acque reflue industriali non inquinate e scaricata nel serbatoio senza trattamento. L'acqua piovana che scorre dai siti di stoccaggio per materie prime, combustibili liquidi e solidi, olii, coloranti, ecc., Viene scaricata insieme a acque reflue industriali inquinate e deve essere trattata insieme prima di essere scaricata nel giacimento.

La possibilità di separare o combinare flussi separati di acque reflue durante la progettazione di sistemi fognari per le imprese industriali è una delle questioni urgenti, la cui correttezza dipende dal costo stimato della costruzione e dal costo di gestione dell'impianto di trattamento, dall'affidabilità della protezione dei corpi idrici dall'inquinamento e dalla redditività della produzione principale.

Quando i costi sono ridotti, le acque reflue che entrano nell'impianto di trattamento hanno quasi sempre una maggiore quantità di inquinamento, poiché, con un costante processo tecnologico, la loro quantità totale nelle acque reflue rimane costante. Questa circostanza può complicare il lavoro degli impianti di trattamento delle acque reflue, specialmente nel metodo biologico di trattamento delle acque reflue. Per ridurre la concentrazione di contaminanti, è consigliabile provvedere alla loro rimozione parziale presso gli impianti di trattamento locali, nonché alla possibilità di un successivo smaltimento.

Durante la costruzione di nuove e ricostruzioni di imprese industriali esistenti, lo sviluppo di sistemi di approvvigionamento idrico circolante al posto del flusso diretto è di grande importanza.

I sistemi più diffusi sono l'approvvigionamento idrico riciclato in presenza di acque reflue con solo inquinamento termico. In questo caso, queste acque passano attraverso impianti di raffreddamento (torri di raffreddamento, vasche di spruzzi, stagni) e vengono nuovamente alimentate alla produzione.

Il risparmio significativo in acqua e la riduzione della perdita di prodotti di valore si ottiene sostituendo il raffreddamento ad acqua con l'aria. L'uso di refrigeratori d'aria nelle raffinerie può ridurre il consumo d'acqua per le esigenze di produzione di 3-5 volte.

Uno dei modi per utilizzare le acque reflue industriali è di utilizzarlo in agricoltura per le esigenze di irrigazione. I più adatti a questi scopi sono le acque reflue di alcune industrie dell'industria alimentare, chimica e leggera. Sulla ferrovia, è consigliabile studiare la possibilità di utilizzare per l'irrigazione delle acque reflue dopo aver lavato le auto portando fertilizzanti minerali, serbatoi di acido nitrico e altre acque reflue simili contenenti sostanze nutritive.

Molto promettenti per l'irrigazione delle colture agricole sono le acque di scarico delle piante di amido. Le acque reflue di zuccherifici e panetterie hanno un valore fertilizzante inferiore.

Condizioni per il rilascio di acque reflue industriali nelle fognature cittadine

Quando le imprese industriali sono localizzate nelle città vicine o vicine, e quando decidono di trattare congiuntamente le acque reflue di un gruppo di imprese in una zona industriale e in una zona residenziale vicina, le acque reflue industriali inquinate possono essere scaricate nel sistema fognario comunale. La purificazione di una miscela di acque reflue domestiche e industriali in questo caso viene effettuata in un unico impianto di depurazione. A causa del fatto che l'inquinamento industriale può contenere inquinamento specifico, il loro scarico nel sistema fognario cittadino è limitato da una serie di requisiti. Le acque reflue industriali scaricate nel sistema fognario non dovrebbero:

- interrompere il funzionamento di reti e strutture;

- contenere più di 500 mg / l di sostanze sospese e galleggianti;

- contenere sostanze in grado di intasare i tubi delle fognature o depositati sulle pareti dei tubi;

- avere un effetto distruttivo sul materiale dei tubi e degli elementi delle strutture fognarie;

- contenere impurità infiammabili e sostanze gassose disciolte che possono formare impurità esplosive nelle reti fognarie e nelle strutture;

- contenere sostanze nocive in concentrazioni che impediscono il trattamento biologico delle acque reflue o le scaricano nei corpi idrici (tenendo conto dell'efficacia del trattamento);

- avere una temperatura superiore a 40 o C.

Le acque reflue industriali che non soddisfano questi requisiti devono essere pretrattate. L'entità di questa pulizia dovrebbe essere concordata con Vodokanal e il Comitato per la protezione della natura.

Non è consentito combinare acque reflue che possono entrare in reazioni chimiche con il rilascio di gas tossici o esplosivi e formare emulsioni, oltre ad avere una grande quantità di sostanze non disciolte. Gli scarichi salvo di acque reflue industriali altamente concentrate sono proibiti. Con notevoli fluttuazioni della loro composizione durante il giorno, è necessario fornire un misuratore di capacità che garantisca lo scarico uniforme dell'acqua.

Al fine di garantire il normale funzionamento degli impianti di depurazione delle acque reflue urbane, è necessario osservare una serie di condizioni durante la pulizia congiunta delle acque reflue industriali e domestiche. La miscela pulita di acque reflue in qualsiasi momento della giornata non dovrebbe avere:

- temperatura inferiore a 6 e superiore a 30 ° C;

- pH di reazione attiva inferiore a 6,5 ​​e superiore a 8,5;

- la concentrazione totale di sali disciolti è superiore a 10 g / l;

- BOD superiore a 500 mg / l quando si immettono filtri biologici e serbatoi di aerazione e più di 1000 mg / l quando si immettono serbatoi di aerazione con alimentazione dispersa di acque reflue;

- oli insolubili, nonché catrame e olio combustibile;

- tensioattivi sintetici biologicamente rigidi che non sono praticamente ossidati sulle strutture di trattamento biologico;

- la concentrazione di sostanze nocive è più di quanto indicato nelle tabelle 13 e 14.

L'entità di BOD, COD e le concentrazioni ammissibili (DC) di sostanze nocive in soluzioni pulite durante il trattamento delle acque reflue in serbatoi di aerazione

Come correttamente: smaltimento delle acque o fognature e qual è la differenza

Il sistema di drenaggio, come suggerisce il nome, è progettato per deviare l'acqua. È necessario posarlo in fase di costruzione, ed è importante fare tutto nel modo più efficiente possibile, poiché lo smaltimento delle acque reflue e dell'acqua è una delle comunicazioni di ingegneria più importanti. Se qualcosa va storto, gli utenti dovranno fare i conti con una doccia rotta, un lavandino, un WC e altri dispositivi che richiedono acqua per funzionare. Naturalmente, è impossibile vivere così, perché ci proponiamo di scoprire cosa sono il sistema di drenaggio e le fognature e come funziona.

I nostri articoli parlano dei metodi tipici per risolvere i problemi legali, ma ogni caso è unico. Se vuoi sapere come risolvere esattamente il tuo problema, contatta il modulo di consulente online a destra →

È veloce e gratuito! Oppure chiamaci per telefono (tutto il giorno):

Se vuoi sapere come risolvere esattamente il tuo problema, chiamaci per telefono. È veloce e gratuito!

Che cos'è il drenaggio e il liquame

Secondo la legislazione della Federazione Russa, i concetti di fognatura e drenaggio sono condivisi. Ma, in effetti, lo smaltimento delle acque è un sistema fognario. Fanno parte dello stesso sistema, lavorano in simbiosi e non possono essere l'uno senza l'altro, specialmente nelle condizioni di una città. Per le case private ci sono regole diverse, ma questo non cambia nulla.

Proviamo a capire esattamente come identificare i due concetti menzionati e se sono davvero così simili.

  1. Le acque reflue si riferiscono all'assunzione, al trasporto e al trattamento delle acque reflue che attraversano un sistema centralizzato di acque reflue. Inoltre, lo smaltimento delle acque è incluso nell'elenco delle utility che forniscono alla popolazione un servizio idrico.
  2. La rete fognaria è un complesso di strutture ingegneristiche tecnologicamente interconnesse. Lo scopo principale dei sistemi in esame è il trasporto di acque reflue e fognature.

Come puoi vedere, questi sistemi possono essere chiamati simili, ma non sono completamente identici. Hanno le loro caratteristiche, come, ad esempio, non paghiamo per le acque reflue, ma lo smaltimento dell'acqua è una linea separata nel pagamento per un appartamento. Sebbene questa differenza non sia limitata. Molti credono che le acque reflue siano solo una parte del sistema di drenaggio, ma non possono in alcun modo essere considerate un'unità indipendente. È davvero così? Cercheremo di scoprire e considerare questo problema nel modo più completo possibile.

Come "drenaggio" o "fognatura"

Fornire varie comunicazioni a casa al momento è un prerequisito per un soggiorno confortevole di una persona in esso. Ma come dire: drenaggio dell'acqua o fognature?

Vogliamo essere istruiti, perché la soluzione a questo problema è cruciale. Su molte risorse, le acque reflue sono chiamate acque reflue. Cioè, risulta che dire "Wastewater" sarà più corretto. Ora resta da scoprire perché.

Questa situazione può essere chiarita se consideriamo più in dettaglio le funzioni di ciascuno di questi sistemi:

  1. Sistema di depurazione:
  • Mostra acque reflue;
  • Li pulisce;
  • Conduce la disinfezione delle acque reflue.
  1. Sistema di drenaggio:
  • Rimuove l'acqua di scarico dalla casa;
  • Li trasporta attraverso i tubi all'interno della città o della città;
  • Visualizza all'esterno degli insediamenti.

Come puoi vedere, c'è una differenza tra questi concetti. La loro funzionalità è diversa, quindi è necessario riflettere due volte su come denominare correttamente il drenaggio delle acque reflue della casa. Entrambi i concetti hanno diritto alla vita, ma la confusione ad essi associata deve cessare. Dopotutto, offre ai servizi pubblici l'opportunità di imporre pagamenti eccessivamente onerosi, che non potrebbero essere pagati se si comprende l'argomento un po 'più a fondo.

Compiti di smaltimento delle acque e fognature

Quindi, capire che il liquame e lo smaltimento dell'acqua è la stessa cosa o no, è difficile fare una conclusione inequivocabile, poiché anche nelle leggi della Federazione Russa non possono determinare completamente questo fatto. Ma la maggior parte della gente crede che le acque reflue siano parte integrante del sistema di approvvigionamento idrico e di drenaggio. Quindi possiamo dire che, in linea di principio, i concetti sono davvero equivalenti. I sistemi eseguono gli stessi compiti, semplicemente drenando una definizione leggermente più ampia rispetto ai liquami.

Per chiarezza, vi presentiamo alcuni compiti che eseguono sia il primo che il secondo sistema:

  • Trasmette gli scarichi direttamente dal punto di smantellamento, cioè lavandini, servizi igienici, docce, ecc.;
  • Trasmette gli scarichi all'interno della casa, indirizzandoli verso le fogne;
  • Rimuove l'acqua di scarico dalla casa;
  • Trasporta le acque reflue attraverso un sistema di tubi in un impianto di trattamento delle acque reflue;
  • Accumula, difende e pulisce i canali di scolo.

Ecco perché è così importante progettare in modo competente i sistemi presi in considerazione. Se almeno uno dei compiti sopra descritti non viene eseguito, non ci sarà alcun problema di funzionamento decente della casa, perché l'acqua di scarico può in qualsiasi momento sfondare. Credimi, non vuoi essere vicino in questo momento.

Caratteristiche di fognature e drenaggio in una casa privata

Supponiamo che lo smaltimento dell'acqua sia un sistema fognario. In linea di principio, le acque reflue sono parte integrante dello smaltimento dell'acqua, quindi non commetteremo alcun grave errore, poiché, parlando di smaltimento dell'acqua, intendiamo anche acque reflue. Ma per quanto riguarda il sistema, che si trova in una casa privata?

La caratteristica principale di questo sistema è la sua autonomia. Cioè, se la casa non è collegata a una fogna comune, allora non deve pagare per il drenaggio. È vero, c'è una sfumatura: l'intero sistema fognario e di drenaggio deve essere costruito, se non in modo indipendente, quindi utilizzando i servizi di specialisti. È costoso e difficile, ma offre una vita confortevole.

Sono contento che i sistemi autonomi non siano regolamentati. Il loro calcolo è strettamente individuale, ma esistono ancora alcune regole generali. Ad esempio, ecco una piccola lista di raccomandazioni, che gli scarichi dovrebbero essere inviati al sistema:

  • Famiglia e famiglia. La peculiarità di queste acque reflue è che contengono un'alta concentrazione di varie sostanze chimiche, in particolare detergenti, ecc. Inoltre, questo tipo di rifiuti può includere feci, liquami di origine organica e non solo. Per sbarazzarsi dell'influenza perniciosa dei rifiuti in questione, è necessario utilizzare le fosse settiche;
  • Pesante. Questi includono acqua pulita. Dove è stata presa? Di norma, passa attraverso il sistema di approvvigionamento idrico, ma molto più spesso è dovuto all'origine di varie precipitazioni, acqua di fusione dopo il periodo invernale, alluvioni e non solo. Ma i liquidi considerati non solo possono essere rimossi, ma raccolti e riutilizzati, ad esempio, per riempire una tazza del water o annaffiare le verdure in una serra, se parli di una casa di campagna con la fattoria;
  • Terra e acque sotterranee. Sono deviati dal sito da un sistema di drenaggio per evitare allagamenti. Sono anche riutilizzabili se vengono puliti.

Ma se il sistema di drenaggio non è solo per la casa? Nella zona suburbana ci sono molti oggetti che necessitano anche di una presa d'acqua separata. Ad esempio, vasca da bagno, piscina, oggetti del paesaggio. Per i rifiuti domestici e domestici è impossibile rovinare il terreno. Gli scarichi delle fognature nel sistema fognario centralizzato possono davvero salvare da un disastro ambientale di scala locale.

Come utilizzare correttamente la fogna e il drenaggio

Molto del lavoro del sistema stesso dipende dal fatto che sia gestito correttamente. Sì, e il tempo della sistemazione influisce anche in larga misura sulla qualità del lavoro di questo difficile meccanismo per la rimozione di vari rifiuti che devono essere portati via da casa.

Se non si desidera iniziare a riparare il sistema fognario e il sistema di drenaggio nel prossimo futuro, si seguiranno i seguenti consigli:

  • Nonostante il fatto che la combinazione di scarichi domestici, domestici e fecali non sia pericolosa, sii preparato al fatto che la pulizia del sistema fognario sarà molto più difficile da fare, perché i prodotti chimici domestici sono dannosi per i batteri aerobici che effettuano una pulizia profonda del sistema;
  • Se all'atto di installazione della rete fognaria nella casa non usare un tubo di ventilatore e le serrature dell'acqua, molto probabilmente, nella casa l'odore sgradevole sarà sentito. È particolarmente forte nei bagni e in cucina, in generale, dove c'è una via d'uscita dalla fogna;
  • I sistemi di drenaggio di alta qualità si distinguono per lo scarico di rifiuti ben costruito nel terreno e non per il paesaggio stesso. In quest'ultimo caso, il proprietario aspetterà l'interruzione del sito;
  • È imperativo utilizzare i pozzi di troppo pieno e rotativo per facilitare la manutenzione della condotta.

Come è chiaro da tutto quanto sopra, questi due concetti sono quasi identici, sebbene abbiano alcune peculiarità. Ma tutto ciò è inutile discutere, se non impegnarsi nella produzione di un sistema di alta qualità all'inizio. Solo questo, unitamente al corretto funzionamento, consentirà un uso a lungo termine ed efficiente dei sistemi di acque reflue, sia nelle case private che nei condomini.

I nostri articoli parlano dei metodi tipici per risolvere i problemi legali, ma ogni caso è unico. Se vuoi sapere come risolvere esattamente il tuo problema, contatta il modulo di consulente online.

È veloce e gratuito! Oppure chiamaci per telefono (tutto il giorno):

Se vuoi sapere come risolvere esattamente il tuo problema, chiamaci per telefono. È veloce e gratuito!

SISTEMI DI FOGNATURA

La rete fognaria delle imprese industriali prevede: lo scarico dal territorio delle imprese industriali solo di quelle utilizzate per l'acqua inquinata (rifiuti), il cui uso ulteriore in questa impresa è impossibile a seconda delle condizioni tecnologiche o impraticabile in base a indicatori tecnici ed economici; trattamento delle acque reflue per la protezione delle acque dall'inquinamento.

La direzione principale nella risoluzione del problema della protezione del serbatoio idrico è la massima riduzione dei rifiuti, la perdita di materie prime e prodotti finiti scaricati con acque reflue nel sistema fognario e la massima riduzione della quantità di acque reflue. Le perdite possono essere ridotte migliorando i processi tecnologici e rigenerando le sostanze preziose che entrano nelle acque reflue.

La quantità di acque reflue scaricate nel sistema fognario può essere ridotta riutilizzando l'acqua esaurita nelle stesse operazioni di produzione in cui è stata formata, o utilizzando tale acqua per altre esigenze tecnologiche in cui è possibile utilizzare acqua di qualità inferiore rispetto all'acqua del sistema principale di approvvigionamento idrico. Ci possono essere due usi principali per le acque reflue: 1) dopo il pretrattamento (ad esempio, la neutralizzazione) o la purificazione (ad esempio, la sedimentazione) nella stessa o in una pianta vicina; 2) senza pretrattamento.

Una significativa riduzione della quantità di acque reflue viene raggiunta attraverso l'uso di unità di condensazione ad aria condizionata invece del raffreddamento ad acqua.

L'introduzione di cicli di riutilizzo delle acque reflue, la sostituzione del raffreddamento ad acqua con l'aria, richiedono una soluzione completa a tutte le problematiche legate all'approvvigionamento idrico e alle acque reflue legate alla tecnologia delle imprese industriali.

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al collocamento di servizi di pubblica utilità (gasdotti di processo, condotte idriche, gasdotti, fognature, stazioni di pompaggio, ecc.) Sul sito industriale. Conveniente è una soluzione completa di approvvigionamento idrico e sistemi fognari di aree popolate e imprese industriali, geograficamente uniti in una zona industriale. La decisione cardinale dal punto di vista della protezione dei serbatoi di superficie dall'inquinamento da acque reflue è l'implementazione del sistema di fognatura "senza scarico".

Come si scrive la parola "fogna"?

rete fognaria

⇒ vocali nella parola:

ka and l e za t e i

le vocali sono evidenziate in rosso

le vocali sono: a, a, e, a, e, i

vocali totali: 6 (sei)

zione e fognatura

la vocale accentata è contrassegnata con il segno "

lo stress cade sulla lettera: a

k and n e l e zaz e i

le vocali non accentate sono sottolineate con il carattere di sottolineatura "

le vocali non accentate sono: a, a, e, e, i

vocali totali non accentate: 5 (cinque)

⇒ Consonanti in una parola:

ka and l and za ts iya

le consonanti sono evidenziate in verde

le consonanti sono: k, n, l, z, c

numero totale di consonanti: 5 (cinque)

ka nal l zation

le consonanti sonore sono contrassegnate da un trattino singolo "

le consonanti sonore sono: n, l, s

Consonanti sonore totali: 3 (tre)

le consonanti sordi sono evidenziate dalla doppia sottolineatura "

le consonanti sorde sono: k, c

numero totale di consonanti sordi: 2 (due)

⇒ numero di lettere e sillabe:

vocali: 6 (sei)

consonanti: 5 (cinque)

lettere totali: 11 (undici)

sillabe totali: 6 (sei)

Acque luride: cosa significa la parola, la sua interpretazione e il suo significato
definizione e significato, spiegazione del significato e cosa significa la parola
Impianti di depurazione, e femminile Complesso per la ricezione.

Drenaggio e fognature in un sito di campagna

Per avere una vita normale in casa, è necessario organizzare l'approvvigionamento idrico e, per poter utilizzare il sistema di approvvigionamento idrico, è necessario creare un sistema per deviare l'acqua usata. Prima di procedere all'installazione dei tubi, è necessario familiarizzare con le regole di progettazione, i requisiti delle norme edilizie e i consigli dei professionisti che eseguono questo lavoro. Dopotutto, lo smaltimento delle acque e dei liquami è una parte importante delle comunicazioni ingegneristiche a casa, senza il suo efficace lavoro è difficile immaginare una vita comoda.

L'approvvigionamento idrico e la fognatura di una casa privata, il più delle volte, sono sistemi locali. L'approvvigionamento idrico in una casa individuale può essere fatto installando un pozzo o un pozzo.

E per fornire acqua alla casa, vengono utilizzate pompe e torri dell'acqua. La fornitura di acqua calda è organizzata installando una caldaia o una caldaia a doppio circuito. Oltre alla costruzione della rete idrica, è necessario realizzare un sistema di drenaggio e una casa di campagna per le acque reflue. Capiremo come eseguire correttamente questo lavoro.

Elementi di fognatura autonoma

Il sistema di smaltimento delle acque reflue, di norma, è progettato contemporaneamente ad altre comunicazioni ingegneristiche. Naturalmente, quando l'alimentazione dell'acqua viene regolata e installata, l'impianto idraulico è collegato alla rete idrica - il sistema fognario deve essere in funzione, altrimenti sarà estremamente scomodo utilizzare la doccia, il bagno e altri impianti idraulici.

Pertanto, con nuove costruzioni e con la modernizzazione di vecchie abitazioni, le comunicazioni principali sono progettate e costruite in parallelo. Fare un piano di costruzione e condurre l'installazione, è necessario prendere in considerazione i codici di costruzione - SNiP. In caso contrario, il funzionamento del sistema di drenaggio sarà inefficace.

Il sistema di fognature autonomo nel paese o in una casa di campagna è un complesso di comunicazioni e attrezzature utilizzate per lo scarico, il trasporto, l'accumulo e la depurazione delle acque reflue. In altre parole, il sistema fognario creato dovrebbe risolvere i seguenti compiti:

  • Selezione degli effluenti direttamente nel punto di smantellamento (lavandino, toilette, doccia, ecc.)
  • Trasporto di liquami all'interno della casa fino al riser generale.
  • Ritiro di liquami dalla casa.
  • Trasporto di acque reflue attraverso la condotta fino all'impianto di trattamento delle acque reflue.
  • Accumulo, sedimentazione e purificazione dei rifiuti.

Progettato e installato con competenza, secondo i requisiti di SNiP, il sistema di fognatura autonomo è la chiave per una vita confortevole in una casa di campagna. Ma gli errori commessi in una qualsiasi delle fasi possono portare a conseguenze estremamente spiacevoli. E blocchi spesso ripetuti - questa è forse la più innocua di tutte le possibili conseguenze. Limiteranno solo l'uso di acque reflue.

Un sistema fognario progettato in modo improprio o installato può comportare conseguenze globali come una violazione dell'equilibrio ecologico sul sito.

Quindi, in caso di perdite di liquami, le falde acquifere del terreno potrebbero essere avvelenate da infiltrati fecali, il che porterà alla necessità di limitare l'uso di acqua dal pozzo o dal pozzo, può essere utilizzato solo per esigenze tecniche.

Se il volume del deflusso sarà significativo, la casa potrebbe essere allagata, il che porterà alla distruzione prematura della fondazione. Ed è possibile non menzionare l'odore, che sarà presente nel sito in caso di un sistema fognario difettoso, tutti sanno quanto possa essere spiacevole.

Schema di sistema fognario in una casa privata

Di norma, i liquami, sistemati in una casa privata, sono composti da tre componenti principali:

  • Le reti interne sono progettate nello stesso modo delle reti nell'appartamento.
  • Rete escretoria (esterna), passando dalla casa attraverso l'area alla fossa settica.
  • Serbatoio-cisterna, che può essere fatto indipendentemente o acquistato pronto.

Considera ciascuno degli elementi in maggiore dettaglio.

Reti interne

Le reti interne vengono eseguite in tutti gli ambienti in cui viene fornita acqua - il sistema fognario può avere varie configurazioni e dimensioni. Il layout delle reti interne dipende dal layout della casa e dalla posizione dei punti d'acqua, poiché tutte le fonti che scaricano l'acqua sono collegate alla rete generale.

Recentemente, i sistemi di riscaldamento e di scarico sono montati su tubi di plastica, poiché sono molto più convenienti da lavorare rispetto alla ghisa. I tubi sono collegati alla campana o con l'aiuto di accessori speciali e collegati a un montante comune per le fognature.

Suggerimento: A volte viene utilizzato un metodo di saldatura per collegare i tubi polimerici, ma per eseguire questo lavoro sono necessarie attrezzature speciali.

Nella maggior parte dei casi, l'installazione del riscaldamento e dei liquami produce in segreto, cioè i tubi stanno cercando di "nascondersi" nel muro o "mascherarli" in qualche altro modo. In questo caso, è necessario prevedere la presenza di botole di ispezione in modo che quando è necessario pulire il sistema, non è necessario smontare la finitura.

Reti all'aperto

Quando si organizzano fognature autonome, le reti esterne vengono utilizzate per il trasporto di acque reflue da una casa a una fossa settica o ad altri impianti di trattamento delle acque reflue. Il gasdotto viene deposto in una fossa pre-preparata con una certa pendenza in modo che l'acqua di scarico possa muoversi per gravità.

La profondità delle trincee dipende dalla profondità del suolo che si congela nell'area di costruzione. La progettazione e la costruzione vengono eseguite in base ai requisiti di SNiP 2.04.03-85. Durante la progettazione, è necessario tenere conto delle condizioni locali che limitano la possibilità di costruire piante per la depurazione dell'acqua mediante filtrazione del suolo.

Le norme sanitarie vietano lo scarico di acqua dalla fossa settica a terra senza previa purificazione. Devono essere inviati ai pozzi del filtro o ai campi di filtrazione. La differenza tra queste strutture è approfondita. Pertanto, quando si sceglie un'opzione, si dovrebbe prendere in considerazione GWL.

Suggerimento: Per risparmiare sulle opere di terra e non preparare trincee profonde per la posa di reti fognarie esterne, utilizziamo l'isolamento dei tubi.

La struttura delle reti esterne, oltre alla stessa pipeline, include anche i pozzi. Sono:

  • Revisione. Utilizzato per controllare il funzionamento del sistema e, se necessario, per pulire la tubazione. Vengono installati ogni 15-20 metri su segmenti rettilinei.
  • Rotary. Devono essere fatti in luoghi di svolta, perché in questi luoghi il più delle volte si verificano blocchi.
  • Perepadnaya. L'installazione di pozzi fognari differenziali è prevista nelle aree della differenza di rilievo.

scoli Serbatoio

La linea fognaria esterna termina all'ingresso del depuratore o della fognatura centrale. Ma dal momento che nella costruzione di una casa privata, di norma, si utilizzano fognature e riscaldamento autonomi, la connessione alle reti centrali è possibile solo in rari casi.

Una caldaia è utilizzata per fornire un riscaldamento autonomo e una fossa settica per il trattamento delle acque reflue locali. Una tale installazione può essere costruita in modo indipendente (ad esempio, utilizzando i pozzetti già pronti), ma è più facile acquistare una fossa settica fatta di plastica.

Suggerimento: Quando si acquista una fossa settica, è importante scegliere la prestazione del modello corretta, che dipende dal livello del consumo di acqua in casa al giorno.

Difficoltà nella costruzione di fognature autonome

Quando si costruiscono sistemi autonomi, è necessario tenere conto delle condizioni locali. Caratteristiche geologiche particolarmente importanti del sito:

  • Composizione del suolo
  • Soccorso.
  • Il livello di occorrenza degli strati d'acqua.

Grandi difficoltà nella costruzione possono creare un alto livello di acque sotterranee - in questo caso le acque reflue richiedono metodi costruttivi speciali. Il fatto è che con un HCS elevato, l'acqua semplicemente non lascerà la fossa settica, inoltre, vi è la minaccia di inondare il serbatoio, specialmente durante il periodo di scioglimento della neve.

Modi per risolvere il problema

  • Installazione di tipo cumulativo di fosse settiche. È economico da implementare, ma non è molto comodo usare l'opzione di organizzare i liquami. Invece della solita fossa settica, viene installato un serbatoio di plastica ermetico, nel quale gli scarichi si accumulano fino a quando non vengono drenati utilizzando l'equipaggiamento speciale di amianto. Con un elevato consumo d'acqua, il serbatoio dovrà essere pulito spesso, il che comporterà costi aggiuntivi.
  • Un altro modo in cui le acque reflue possono essere costruite nelle acque sotterranee alte è installare una stazione locale per il trattamento biologico delle acque reflue. Questa è un'attrezzatura moderna che utilizza una combinazione di diverse tecniche di pulizia. Di conseguenza, l'acqua pulita viene prodotta all'uscita, che può essere scaricata a terra senza danneggiare l'ambiente (ad esempio, in un burrone o in un bacino vicino).

Pertanto, al fine di costruire un efficiente sistema di fognatura autonomo, è richiesta la conoscenza dei requisiti di SNiP e della teoria del progetto. Quando si installa il sistema, è altrettanto importante non commettere errori, poiché il costo di calcoli errati potrebbe essere troppo alto.

Struttura fognaria

Alla fine del 2017, il volume medio giornaliero di acque reflue trattate era di 2,2 milioni di m 3 / giorno. San Pietroburgo, ci sono due sistemi centralizzati di acque reflue:

- Sistema centralizzato di smaltimento delle acque domestiche a uso combinato e separato, in cui una parte delle aree di servizio ha un sistema di drenaggio comune, in cui fluiscono le acque reflue domestiche, industriali e di superficie (pioggia, scongelate) e parte è separata solo flussi di acque reflue domestiche.

- Il sistema centralizzato di drenaggio delle acque piovane separato, in cui la pioggia e l'acqua di fusione vengono raccolte separatamente dal restante effluente e parzialmente scaricate senza purificazione, vengono parzialmente pulite negli impianti di trattamento delle acque reflue di superficie.

San Pietroburgo è cucita secondo uno schema combinato: il 70% di tutto il territorio ha un sistema di drenaggio di tutte le fognature in cui scorrono i drenaggi domestici, industriali e anche superficiali (pioggia, scongelati); il resto del territorio è principalmente le aree di nuovi edifici e periferie - sono cuciti secondo uno schema separato (l'acqua piovana e l'acqua di fusione vengono raccolte separatamente dal resto degli scarichi).

Il sistema fognario è suddiviso in fognature. L'effluente da ciascun bacino è diretto verso alcuni impianti di depurazione. A loro volta, i bacini fognari sono suddivisi in aree di depurazione con un territorio limitato dal bacino di raccolta dei grandi collettori di gallerie.

Le aree di fognatura sono suddivise in sezioni delle aree di drenaggio locali delle reti fognarie.

I settori delle reti fognarie sono formati in modo simile ai settori di approvvigionamento idrico.

Il sistema fognario di San Pietroburgo comprende:

  • rete fognaria - 8 980,2 km
  • collezionisti di gallerie - 270,7 km
  • stazioni di pompaggio delle acque reflue (SPS) - 209
  • impianti di trattamento di varia capacità - 18
  • impianti di incenerimento dei fanghi - 3
  • punti di fusione stazionari della neve - 11
  • Stazioni di innevamento programmate - 7

I diametri dei gasdotti della rete di drenaggio urbano di San Pietroburgo vanno da 50 mm (reti di cantiere) a 5,3 m (collettori di gallerie).

I collettori a tunnel sono le principali autostrade per il trasporto delle acque reflue agli impianti di depurazione. La costruzione delle fognature a tunnel a Leningrado iniziò nel 1947. Il diametro interno dei collettori a tunnel va da 1 a 5,3 m, la profondità del deposito è da 15 a 80 m.

La capacità di progettazione delle stazioni di pompaggio delle acque reflue varia da 0,3 mila m3 / giorno a 1000mila m3 / giorno. Il Vodokanal di San Pietroburgo State Unitary Enterprise modernizza e ricostruisce la stazione di pompaggio utilizzando moderne unità di pompaggio sommergibili e stazioni di pompaggio di acque reflue integrate. Oltre a sostituire il pompaggio e le apparecchiature elettriche, sono in corso di aggiornamento altri meccanismi ausiliari.

I più grandi impianti di trattamento delle acque reflue di San Pietroburgo sono:

  • Stazione centrale di aerazione
  • Aerazione Stazione Nord
  • Impianto di trattamento delle acque reflue di sud-ovest

Petersburg è la prima metropoli al mondo in cui si risolve il problema dello smaltimento dei fanghi di depurazione.

La città ha tre impianti di incenerimento dei fanghi - presso la Central Aeration Station, presso la North Aeration Station e l'impianto di trattamento delle acque reflue South-West. La combustione viene effettuata in un forno a letto fluidizzato ad una temperatura di 870 ° C. Il calore ottenuto dall'incenerimento viene utilizzato per esigenze tecnologiche, riscaldamento degli edifici e generazione di energia, che consente a Vodokanal di risparmiare energia. I gas di scarico subiscono una purificazione a tre stadi.

Benvenuto in Unipedia

È possibile trovare qualsiasi informazione sui sistemi autonomi di trattamento delle acque reflue del marchio UNILOS

  • articoli
  • canalizzazione
  • Approvvigionamento idrico, fognatura: come utilizzare correttamente il sistema

Approvvigionamento idrico, fognatura: come utilizzare correttamente il sistema

Ci sono un certo numero di regolamenti e regole che devono essere applicati nella costruzione di sistemi fognari e di approvvigionamento idrico. Tuttavia, la conformità con questi standard non è sufficiente. Affinché il sistema possa durare a lungo e il costo di sostituzione e riparazione fosse minimo, è necessario seguire alcune regole per il funzionamento di questi sistemi.

I moderni sistemi di comunicazione per le fognature sono montati utilizzando tubi in polietilene. Ciò è dovuto alla loro disponibilità per il consumatore generale, alla facilità di costruzione e manutenzione, nonché a una serie di proprietà correlate, tra cui resistenza, resistenza alle temperature estreme, compatibilità ambientale e flessibilità. Tuttavia, anche un materiale così versatile necessita di ispezioni e manutenzione periodiche. Il sistema di comunicazione del polietilene di vario tipo deve rispettare alcune regole che aiutano a evitare riparazioni premature e aumentare la durata del funzionamento dei tubi.

Il secondo punto importante è l'uso dei cosiddetti pozzi fognari. Questo dispositivo consente di ispezionare, pulire e diagnosticare i tubi dalla superficie della terra. Inoltre, questo design è uno strumento indispensabile per evitare l'insabbiamento e ridurre la scala di questo processo.

Altrimenti, tutte le regole per il funzionamento dei sistemi fognari e dei sistemi di approvvigionamento idrico domestici sono ridotte a una prevenzione elementare, che può estendere in modo significativo la durata di queste comunicazioni.

Il segreto del funzionamento a lungo termine del sistema fognario è la prevenzione tempestiva e regolare dei blocchi. Molto spesso, il proprietario della casa trascura i metodi elementari per mantenere la qualità del sistema. Va ricordato che la prevenzione non richiede molti costi di materiale e tempo, quando l'eliminazione del problema può portare a una riparazione lunga e costosa.

La principale regola di funzionamento del sistema fognario è di usarlo solo per rifiuti liquidi domestici. Non gettare nel sistema fognario oggetti solidi, oggetti per l'igiene personale, residui di cibo o rifiuti di costruzione. Questi componenti non sono riciclati dal sistema e possono causare blocchi.

Uno dei metodi più economici per combattere i blocchi nelle fogne sta versando acqua calda la sera. L'acqua calda scioglie tutti gli elementi grassi e oleosi che, una volta accumulati, riducono il flusso del tubo. Un effetto simile può essere ottenuto addormentando periodicamente il sale normale addormentato. Anche un mezzo di aiuto per prevenire i blocchi nel sistema fognario è una soluzione di soda e aceto. In casi estremi, è possibile acquistare nel negozio di prodotti per la casa solvente speciale. Questo strumento è economico e facile da usare.

Il sistema di approvvigionamento idrico richiederà più attenzione rispetto ai liquami. Durante il funzionamento possono verificarsi problemi quali la bassa pressione dell'acqua, il rumore proveniente da un dispositivo di separazione dell'acqua e la possibilità di congelamento dell'acqua nei tubi. Al fine di aumentare la durata e ridurre la probabilità di riparazioni urgenti, viene eseguito il seguente lavoro:

  1. Ispezione periodica di tutti i malfunzionamenti delle apparecchiature, inclusi riscaldamento dell'acqua, contatore dell'acqua e pompe.
  2. Ispezione per perdite di condutture, tubi in casa e alzate.
  3. Evitare il congelamento dell'acqua nei tubi.

Le principali perdite d'acqua si verificano a causa dell'usura degli elementi di collegamento, delle saldature rotte o danni alle singole parti dei gruppi. Sostituire o riparare le aree difettose in tempo.

Un altro possibile punto nel funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico è lo scarico puntuale dell'acqua quando la temperatura nella stanza scende a 3 gradi e sotto. Questa procedura aiuta a prevenire il congelamento dell'acqua nel sistema e danni ai tubi.

In questo caso, le seguenti azioni aiuteranno (o una di esse):

  1. È più potente installare la pompa in modo che la pressione in un sistema di approvvigionamento idrico consenta il trasporto di acqua nel sistema.
  2. Ispezionare il contatore dell'acqua. Se necessario, eseguire lavori di pulizia. Potrebbe essere necessario acquistare un nuovo contatore dell'acqua.
  3. Ispezionare la valvola della pompa. Forse ha anche bisogno di essere pulito o sostituito.
  4. Pulizia dei tubi dell'acqua dalla ruggine e strati di sale.